Le reti broadband oggi: come sfruttare al meglio quello che già c è. Maggio2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le reti broadband oggi: come sfruttare al meglio quello che già c è. Maggio2012"

Transcript

1 Le reti broadband oggi: come sfruttare al meglio quello che già c è Maggio2012

2 NGN Leva competitiva per lo sviluppo (driver) La nuova rete di comunicazione permetterà la realizzazione di servizi innovativi che migliorano la qualità della vita del cittadino hanno rilevanti e positive ricadute sulla competitività e produttività del sistema industriale e della Pubblica Amministrazione: Telemedicina / ehealth Telepresenza Sicurezza Infomobilità E-Government, PaaS / SaaS / IaaS Teleconsulto a distanza, Fascicolo Sanitario Elettronico, Gestione delle assegnazioni dei farmaci, cartella clinica elettronica Telelavoro, e-learning Telesorveglianza, Monitoraggio ambientale Mobilità sostenibile: controllo degli accessi nelle città, Info Parking Mobile payment, Info-traffico E-learning, portali dei servizi al cittadino, PA on-line, Semplificazione Platform / Software / Infrastructure as a Service: Messaging & Collaboration, CRM, ERP, Workforce Management

3 Caratteristiche della rete NGN Piattaforma all-ip in grado di trasportare voce, dati, video in maniera integrata, garantendo un adeguata qualità del servizio al cliente Multicanalità Accesso ai servizi, informazioni, applicazioni tramite qualsiasi dispositivo Con qualsiasi tipo di rete, fissa o mobile: Any Access Any Device Convergenza Tecnologie ICT per l innovazione e l ottimizzazione dei processi della PA e delle Imprese Costi di gestione sostenibili per non sottrarre risorse economiche allo sviluppo dei servizi

4 NGN - Enabler della Convergenza Contenuti Video Audio Contenuti digitali: TV, Film, Musica, Editoria Film Sound News Dati Voice Convergenza contenuti Infrastrutture Televisione Televisione Cinema/Film Cinema Film Radio Radio Print Print Internet Internet Global IP Next Generation Network TLC TLC Convergenza di rete Terminali

5 NGAN: le tecnologie di Accesso Architetture di accesso alla rete NGN2 FTTE FTTCab FTTB/FTTCurb FTTH Access Access Metro BackBone POP CO Residential Business Metro BackBone POP FTTE CO FTTCab Cabinet Access Metro BackBone POP CO FTTE FTTH FTTB FTTH Fibre Fibra Loop Copper Rame Loop

6 Next Generation Access Network (NGAN2) L impatto più significativo di questa evoluzione (investimenti richiesti / assetto competitivo, si avrà nella rete di accesso dove sono utilizzabili diverse soluzioni Fiber to the Cabinet (FTT Cab) Fiber to the Curb (FTTC) Fibra Fiber to the Building (FTTB) Fiber to the Home (FTTH) Rame Vdsl2 Bonding Vdsl2 Vdsl2 Vectoring

7 FTTX e NGN2 7 Telecom Italia ha denominato la rete di nuova generazione come Open Ngn2, acronimo di Next Generation Network 2. L'obiettivo di questo progetto è portare la fibra ottica dalle centrali Telecom fino in armadio FTTC, o fino a casa del cliente FTTH, sostituendo del tutto o riducendo la tratta in rame della rete. In questo modo si vuole sviluppare e rinnovare in modo organico la rete di accesso Telecom Italia, abilitare tutti i clienti alla fornitura di servizi broadband a banda sempre più elevata.

8 FTTCab 8

9 FTTCab need for speed? 9 Europa (Digital Agenda) e i Governi sentono il tema broadband come una priorità e come una infrastruttura cruciale per lo sviluppo socio economico FTTCab è una soluzione immediata rispetto a FTTH in quanto il rame è già cablato e. grazie ai nuovi driver tecnologici può essere efficacemente ulteriormente sfruttato Driver di domanda Video ( IPTV, Video on Demand ad alta definizione, Social Video ) e in prospettiva Cloud computing creano il bisogno di una maggiore disponibilità di banda

10 FTTCab need for speed? 10 Per distanze dal Cabinet nell intorno di circa 500m, grazie al Vectoring, si possono ottenere connessioni a 100 Mbps con una linea DSL.

11 SNR(dB) SNR(dB) VDSL2 Il Plus del Vectoring E una tecnologia per la cancellazione del crosstalk FEXT Prevede il coordinamento del fascio di linee all interno di un cavo. Il guadagno è atteso dal self-fext cancelling: le prestazioni si avvicinano ad un self-fext - free (AWGN) environment Without crosstalk cancelling With crosstalk cancelling SNR losses due to crosstalk E E E E E E E E E E E+07 Frequency (Hz) E E E E E E E E E E E+07 Frequency (Hz) Broadcom source

12 Average bit rate per line (Mbps) FTTCab + Vectoring 12 Per distanze dal Cabinet nell intorno dei 500m, grazie al Vectoring, si possono ottenere connessioni a 100 Mbps con una linea DSL Downstream average bit rate per line Measured rate: VDSL2 w/o xtalk Measured rate: VDSL2 with xtalk Measured rate: Vectoring Distance (feet) Broadcom source

13 VDSL2 - Bonding ITU-T G E una tecnologia che permette l affasciamento virtuale di piu linee di un cavo. Permente di aumentare la distanza a parità di banda trasmissiva es. 100Mbps a 500 m con una coppia e 100Mbps a 1000 m con 2 coppie. Permette di aumentare la banda (es. 2x) a parità di distanza

14 FTTCab + Vectoring + Bonding 14 Per distanze dal Cabinet nell intorno dei 500m, grazie al Vectoring + Bonding si possono ottenere connessioni a circa 700 Mbps con 8 linee DSL.

15 Mobile Backhauling 15 Le tecnologie coinvolte nelle reti di mobile backhauling sono: microwave fibra ottica rame

16 LTE Backhauling 16 LTE: il traffico è nativo IP - Ethernet è il candidato naturale per il trasporto

17 LTE Backhauling 17 Ethernet è più economico rispetto a ATM e PDH

18 LTE Backhauling: Carrier Ethernet 18

19 Sincronizzazione delle Base Station 19 Frequenza - VDSL2: VDSL2 è in grado di trasportare un segnale NTR (Network Time Reference) a 8Khz e restituirlo su interfacce E1 o Eth

20 Sincronizzazione delle Base Station 20 Frequenza - Ethernet: SyncE ITU-T G.8264

21 Sincronizzazione delle Base Station 21 Fase - Ethernet Time Of Day (phy+control plane): Ieee 1588v2 è il protocollo Precision Time. I risultati hanno l accuratezza necessaria avvalendosi di un Time Stamping a livello di phy ethernet dei pacchetti del procollo. Presenza di un Grand Master a cui si sincronizzano gli Slave. Ogni slave calcola un offset con cui allinea il proprio orologio. Lo slave puo restituire in uscita un segnale PPS (pulse per second).

22 LTE Backhauling: need for speed? 22 VDSL2 con vectoring e bonding potranno scalare fino a circa 700Mbps a 500m con 8 coppie in rame VDSL2 con vectoring e bonding, unita alla tecnologia Carrier Ethernet, negli scenari FTTCab e LTE Backhauling, rappresentano una soluzione scalabile economica rapidamente sviluppabile

23 Servizi 23 Grazie a queste driver tecnologici, nei prossimi anni sarà possibile erogare i seguenti servizi anche in mobilità con le necessità di banda attese VOD HDTV Cloud Computing Mega Internet Business Connectivity

24 SELTA portfolio

25 SELTA: NGAN portfolio 25 Selta si propone di affrontare gli scenari descritti con una serie di prodotti specifici dedicati a Carrier e Utility per applicazioni di: Mobile Backhauling, Carrier Ethernet e Access Multiplexer (DSLAM): SONHIA IPDSLAM SNGA

26 SELTA : NGAN portfolio 26 SONHIA 100/1000 Famiglia di soluzioni modulari e flessibili in grado di affrontare a 360 gradi I temi: dell aggregazione in fibra fino a 10 Gbit /s del Carrier Ethernet e del Mobile Backhauling. IPDSLAM IPDSLAM 48 porte VDSL2 con Vectoring Dimensioni e consumi ottimizzati per l FTTCab. SNGA 17xxB La soluzione ideale per il mobile backhauling in Ethernet su rame. E basata su ADSL2/VDSL2 Bonding.

27 SONHIA 27 La soluzione definitiva per rendere disponibile l Ethernet dove serve in una rete. Grazie alla gestione di connessioni fisiche ottiche o in rame, offre accesso a: infrastrutture radio, DSLAM backhauling, applicazioni business carrier grade, risolve i problemi di timing per le architetture legacy e le applicazioni di campus. Affronta gli scenari descritti con una serie di prodotti specifici dedicati a Carrier e Utility per applicazioni di: Mobile Backhauling, Carrier Ethernet e Access multiplexer (DSLAM)

28 Carrier Ethernet 28 1/10GBE CWDM Ring/Linear Topology 1 GBE access 10/100Eth access Shdsl Bonded access STM1/STM4 access STM1/STM4 OTU1 trasport E1 SAToP Circuit Emulation IEEE 1588v2 Ethernet SyncE MEF Compliances Industrial Range 7U 19 inch Mechanics Etsi rack adatpors

29 SONHIA Services 29 Item SONHIA-UC Plug In SONHIA- CEA_1G Plug In SONHIA- CEA_10G Plug In Desktop stand alone SONHIA-SDH Plug In Service Intelligent Ethernet and pseudowire service aggregation card. Extension over fiber for services up to 1Gbps. Clock distributor. Intelligent Ethernet service demarcation and extension over fiber for services up to 1Gbps. Demarcation and aggregation of high capacity Ethernet services. Extension over fiber for services up to 10Gbps. Clock distributor. User Interface Network Interface 2 ports dual phy 10/100/1000BaseT or 1000BaseX CWDM or Gray fiber SyncE IEEE 1588v2 2 ext sync (2mhz) input 8 ports 10/100BaseT 2 ports dual phy 10/100/1000 BaseT or 1000BaseX CWDM or Gray fiber SyncE IEEE 1588v2 6 SFP 100/1000BaseX SyncE 2 XFP 10GBasex CWDM or Gray fiber SyncE IEEE 1588v2 Specs 1+1, 1:1 G.8031 Linear Protection, G.8032 Ring Protection LACP RSTP 1+1, 1:1 G.8031 Linear Protection, G.8032 Ring Protection LACP RSTP 1+1, 1:1 G.8031 Linear Protection, G.8032 Ring Protection LACP RSTP OTU1 CWDM Muxponder 4 SFP STM1/STM4 2 SFP CWDM OTU1 1+1 Line protection

30 SONHIA Services 30 Item Service User Interface Network Interface Specs SONHIA-MDM Plug In CWDM Optical Mux/DeMux. 8 LC Channels 1 LC Line SONHIA-OADM Plug In SONHIA-1G Desktop stand-alone SONHIA- PWE_1G Desktop stand-alone SONHIA- EFM_PWE_1G Desktop stand-alone SONHIA- E1_PWE Plug In CWDM Selective Add&Drop function of the Line channels. Intelligent Ethernet Demarcation device. Extension over fiber for services up to 1Gbps. Intelligent Ethernet Demarcation device with Circuit Emulation capabilities. Intelligent Ethernet Demarcation device with Circuit Emulation capabilities. Point to Multipoint Circuit Emulation device. 8 LC Channels 2 LC Lines 1GBE 1GBE SFP 1GBE 4 ports E1 1GBE 4 ports E1 1GBE Structure Agnostic : IETF RFC 4553 (SAToP), MEF8, ITU-T Y.1453 Structure Aware : IETF RFC 5086 (CESoPSN), ITU-T Y GBE 8 EFM Shdsl ports Structure Agnostic : IETF RFC 4553 (SAToP), MEF8, ITU-T Y.1453 Structure Aware : IETF RFC 5086 (CESoPSN), ITU-T Y ports E1 1 port 100Mbps Structure Agnostic : IETF RFC 4553 (SAToP), MEF8, ITU-T Y.1453 Structure Aware : IETF RFC 5086 (CESoPSN), ITU-T Y.1453

31 SONHIA Services 31 Item SONHIA-HD_PWE Plug In SONHIA-HD Plug In Service Point to Multipoint Circuit Emulation device. Point to Multipoint for Legacy E1/V.35 services User Interface Network Interface Specs 4 ports Shdsl 1 port 100Mbps 2/4 Wires Mode Remote Powering for Repeaters and/or NTUs 8 ports Shdsl 4 ports E1 2/4 Wires Mode Remote Powering for Repeaters and/or NTUs SONHIA-B8 Plug In Desktop standalone Intelligent Ethernet Demarcation device. Extension over a bundle of copper pairs for services up to 100Mbps. 2 ports dual phy 10/100/1000BaseT or 1000BaseX SyncE 8 EFM Shdsl ports Y.1731/802.1ag CFM, 802.3ah OAM Clock Recovery: NTR Romote Powering for Repeaters SONHIA-B4 SONHIA-B2 SONIHA-B1 Desktop standalone L2/L3 device for services up to 100Mbps. 4 ports 10/100BaseT 4/2/1 EFM Shdsl ports USB for 3G uplink Y.1731/802.1ag CFM, 802.3ah OAM SNT-DCE3 Desktop stand-alone E1 Demarcation Device 1 port G.703 or 1 port V.35 2 Shdsl ports Local or Remote powering EFM Shdsl Repeater TDM Shdsl Repeater Shdsl Repeater 2 ports Shdsl 2 ports Shdsl Annex A/F Annex B/G

32 uipdslam 32 Un VDSL2 DSLAM con 48 porte che, grazie al suo footprint estremamente compatto, può facilmente essere collocato sulla sommità di un armadio stradale. Performance elevatissime con la tecnologia Vectoring. Apparato a dissipazione passiva senza ventole, telealimentabile Manutenzione Zero Touch L elettronica è studiata per essere adattata ad altri scenari installativi: porta attiva, cabinet ricompattato,. 2 GBE Fiber/Copper 48 VDSL2 ports Profile up to 30a Vectoring Bonding Remote feeding option Zero FAN cooling (Passive Cooling) Small dimensions (84 x 485 x 205 mm) power consumption < 120 W Syncronization: SyncEthernet from GBE ports NTR Sync to VDSL port

33 DSLAM: Tilab Innovation Lab 33

34 Services 34 Item Service User Interface Network Interface Specs IPDSLAM 3048 Desktop Intelligent Digital Service Access Multiplexer. 48 Adsl2+/Vdsl2 1 port 1000BaseX 1 port copper 10/100/1000 BaseT Profiles 8, 12, 17, 30 NTR 1588v2 SyncE

35 Backhauling 35 SNGA Ideale per Backhauling in Ethernet su rame per centrale pubblica o FTTCab. Basata su Bonding ADSL2+/VDSL2. e consistente in un apparato Customer Premise con 8 linee DSL che può essere collegato a un IPDSLAM con meccanica ottimizzata per FTTCab (48 porte) o con meccanica ottimizzata per rack/desktop in centrale pubblica (24 porte). Attualmente impiegato nella rete 3G di Telecom Italia in scenari punto-multipunto di mobile data off-loading. 1 GBe Fiber/Copper 1 GBe Copper fino a 24 porte ADSL2+/VDSL2 Profilo fino a 17a Zero FAN cooling (Passive Cooling) NTR Sync 2U 19 inch Mechanics ETSI Rack adaptors power Consumption < 30W CPE power Consumption < 60W CO

36 Services 36 Item SNGA 1708B CP Desktop SNGA 1724B CO Desktop Service Intelligent Ethernet Demarcation device. Extension over fiber for services above 100Mbps. Intelligent Ethernet over VDSL Aggregator. User Interface 1 port dual phy 10/100/1000 BaseT or 1000BaseX Network Interface Specs 8 EFM Adsl2+/Vdsl2 Profiles 8, 12, ports Adsl2+/Vdsl2 1 port dual phy 10/100/1000 BaseT or 1000BaseX 1 port 10/100/1000 BaseT Profiles 8, 12, 17

37 Wholesales Applications 37 Wholesales Demarcation Point ISP Main Topics: Ethernet Aggregation Ethernet Demarcation Fiber Fiber/Copper ASP OLO Wholesale Connection Ring 1/10 GBe CWDM 8 Channels Dark Fiber Fault Recovery < 50msec Ring Protection G.8032 SLA Statistic Reporting Performance Analysis IEEE 802.1ag, 802.1ah ITU Y.1731 Schematics 1/10 GBE 1/10 GBE SONHIA /10 GBE RING SONHIA 1000 SNGA CO Repeaters SONHIA-EFM PWE 1G 8 x Shdsl GBE SONHIA 1G 1 x GBE Fiber GBE Repeaters 8 x Shdsl SONHIA B8 FE 8 x ADSL2+/VDSL2 SNGA CPE GBE

38 Utilities Applications 38 Utilities SCADA Control Main Topics: Multi Lambda Transport with Ethernet Aggregation and Circuit Emulation. Secondary Station Ring 1/10 GBE CWDM 8 Channels Dark Fiber Fault Recovery < 50msec Linear Protection G.8031 Circuit Emulation SAToP CESoPSN Synchronization IEEE 1588v2 SynchEth NTR PPS Schematics 1/10 GBE 1/10 GBE SONHIA /10 GBE RING SONHIA 1000 SNGA CO Repeaters SONHIA-EFM PWE 1G 8 x Shdsl GBE SONHIA 1G 1 x GBE Fiber GBE Repeaters 8 x Shdsl SONHIA B8 FE 8 x ADSL2+/VDSL2 SNGA CPE GBE

39 Backhauling Applications 39 Backhauling Internet Central Office DSLAM Main Topics: Multi Lambda Ring Transport with Ethernet Aggregation, Ultra Precise Synchronism, Low Latency Packets, Circuit Emulation. DSLAM backhaul DSLAM WiMax 2G/3G/4G Ring 1/10 GBE CWDM 8 Channels Dark Fiber Fault Recovery < 50msec Ring Protection G.8032 Synchronization IEEE 1588v2 SynchEth NTR PPS Schematics 1/10 GBE 1/10 GBE SONHIA /10 GBE RING SONHIA 1000 SNGA CO Repeaters RAN backhaul 8 x Shdsl GBE 1 x GBE Fiber 2G/3G/4G SONHIA-EFM PWE 1G SONHIA 1G GBE Repeaters 8 x Shdsl SONHIA B8 FE 8 x ADSL2+/VDSL2 SNGA CPE GBE

40 Access Network Vision 40 Selta offre un ventaglio di soluzioni alla connettività in ogni sito servito da fibra o rame

Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro. a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia)

Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro. a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia) GRUPPO TELECOM ITALIA Il Digitale per lo sviluppo della mia Impresa Torino, 26 Novembre 2013 Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia) Agenda Rete

Dettagli

LE RETI OTTICHE PASSIVE

LE RETI OTTICHE PASSIVE LE RETI OTTICHE PASSIVE Prof. Ing. Maurizio Casoni Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia INDICE La rete di accesso Le reti ottiche passive Gli Standard

Dettagli

NGN2 e scorporo della rete

NGN2 e scorporo della rete NGN2 e scorporo della rete Il piano NGN2: driver principali Stato della rete Saturazione fisica: il rapporto tra il n delle linee broadband ed il n dei doppini in rame si sta approssimando al suo limite

Dettagli

Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità

Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità Giornata di studio: Infrastrutture avanzate per reti ad alta velocità Modena, 5 Aprile 2006 Università di Modena e Reggio Emilia, Facoltà di Ingegneria Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità

Dettagli

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel I nuovi device, il trend BYOD, cambiano l IT 2 There will be 5B mobile devices and 2B M2M nodes Global mobile

Dettagli

Il Piano di Sviluppo di Telecom Italia

Il Piano di Sviluppo di Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA Il Piano di Sviluppo di Telecom Italia Focus sulla Qualità per il Cliente Finale Roma, 12 Giugno 2013 Telecom Italia/Technology GIUSEPPE ROBERTO OPILIO Sommario 1. Introduzione 2.

Dettagli

LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND

LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND Milano 11 dicembre 2014 Paolo Cristoforoni 2 Internet sempre, ovunque e comunque. Il mondo è always on. IN UN MONDO SEMPRE CONNESSO LA DOMANDA DI BANDA E PERVASIVA.

Dettagli

L Aquila La nuova rete di TIM

L Aquila La nuova rete di TIM GRUPPO TELECOM ITALIA L Aquila, 22-23 Marzo 2016 Auditorium del Parco L Aquila La nuova rete di TIM Responsabile Creation Abruzzo e Molise La Nuova Rete de L Aquila Razionalizzazione dei Servizi Il progetto

Dettagli

Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro. a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia)

Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro. a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia) Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia) Ancona, 4 Luglio 2013 Agenda Rete di TLC: modelli architetturali e requisiti dei servizi Evoluzione tecnologica

Dettagli

Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese

Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese 14/02/2011 Fondamenti di informatica - Prof. Gregorio Cosentino 1 Servizio universale Acqua potabile Energia elettrica Telefono Servizio

Dettagli

Corso di Sistemi di Telecomunicazione Ottici A. A. 2009/2010. Reti di accesso. Architettura di rete HFC FTTx

Corso di Sistemi di Telecomunicazione Ottici A. A. 2009/2010. Reti di accesso. Architettura di rete HFC FTTx Corso di Sistemi di Telecomunicazione Ottici Reti di accesso Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria delle Telecomunicazioni A.A. 2009/2010 Reti di accesso (1) Reti di accesso Architettura di rete

Dettagli

SISTEMA MX 650. Applicazioni Sistema Multiplex Flessibile. Il contenuto della presentazione è confidenziale PRI_12_REV.1.

SISTEMA MX 650. Applicazioni Sistema Multiplex Flessibile. Il contenuto della presentazione è confidenziale PRI_12_REV.1. SISTEMA Applicazioni Sistema Multiplex Flessibile PRI_12_REV.1.2 OTTOBRE 2008 Referenze Omologato da ISCTI in data 8-05-2005 Qualificato da: Snam Progetti e Snam Rete Gas nel 2007 Utilizzato in rete da:

Dettagli

CITTÀ DI MODENA La Rete di Nuova Generazione di Telecom Italia

CITTÀ DI MODENA La Rete di Nuova Generazione di Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA OPEN ACCESS CITTÀ DI MODENA La Rete di Nuova Generazione di Telecom Italia Dotti Massimiliano Modena, 12 Febbario 2014 Technology Open Access Access Op Area 37 2 Come la Rivoluzione

Dettagli

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel Cosa sta cambiando nel mondo ICT? I nuovi device, il trend BYOD, e le APPS cambiano l ICT 3 There will be 5B

Dettagli

La TV nelle Reti di Nuova Generazione (NGN)

La TV nelle Reti di Nuova Generazione (NGN) La TV nelle Reti di Nuova Generazione (NGN) Francesco Matera Responsabile Area Tecnologie per Reti NGN mat@fub.it ; +39 06 5480 2215 Fondazione Ugo Bordoni Wireless Multicast TV Urbino, 5 maggio 2010 Sommario

Dettagli

Smart Grid e Telecomunicazioni:

Smart Grid e Telecomunicazioni: Smart Grid e Telecomunicazioni: infrastruttura tt e servizi i Roma, 1 dicembre 2010 Gabriele ELIA Telecom Italia Strategia t ed Innovazione L innovazione ICT si sviluppa ai bordi Digital 1990 2010 Voice

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Ancona, 4 luglio 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi e

Dettagli

Reti di accesso ottiche di nuova generazione (NGAN) Introduzione alle architetture e alle strategie di evoluzione

Reti di accesso ottiche di nuova generazione (NGAN) Introduzione alle architetture e alle strategie di evoluzione Reti di accesso ottiche di nuova generazione (NGAN) Introduzione alle architetture e alle strategie di evoluzione Politecnico di Milano Dip. di Elettronica e Informazione P.za Leonardo da Vinci 32, 20133

Dettagli

Soluzioni di replicabilità dei servizi legacy su rete NGN FTTH

Soluzioni di replicabilità dei servizi legacy su rete NGN FTTH GRUPPO TELECOM ITALIA Soluzioni di replicabilità dei servizi legacy su rete NGN FTTH Giovanni Picciano Wireline Access Engineering Total Replacement NGN e migrazione dei servizi legacy Nel caso di Total

Dettagli

I servizi Metro Ethernet

I servizi Metro Ethernet I servizi Metro Ethernet Attualmente i servizi Metro Ethernet stanno guadagnando una fetta di mercato sempre più considerevole, grazie ai loro attraenti benefits quali la facilità di utilizzo, economicità

Dettagli

VueTel Italia. The new global voice and data carrier

VueTel Italia. The new global voice and data carrier VueTel Italia. The new global voice and data carrier Africa and Mediterranean area are now more connected to the rest of the world SERVIZI DI TELECOMUNICAZIONE WHOLESALE voce dati internet A wholesale

Dettagli

Mezzi trasmissivi e livello fisico. Reti di Accesso. Reti di accesso

Mezzi trasmissivi e livello fisico. Reti di Accesso. Reti di accesso Reti di Accesso Reti di accesso Per arrivare all utenza residenziale ( ultimo miglio ), l ultima tratta di rete viene detta rete d accesso ( local loop in inglese) Tecnologie nelle reti di accesso: Plain

Dettagli

ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori

ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori TELECOM - ALICE 20 MEGA INTERNET H24 FINO A 20 MEGA Internet H24 fino a 20 Mega ADSL veloce, indispensabile per condividere

Dettagli

TELECOM ITALIA CONVEGNO NGN Pula

TELECOM ITALIA CONVEGNO NGN Pula TELECOM ITALIA CONVEGNO NGN Pula Pula, 27 giugno 2008 Referente Progetti Strategici di Technology & Operations Agenda Scenario di mercato Trend di mercato, rischi ed opportunità Bandwidth budget nel prossimo

Dettagli

NGN le reti per i servizi multimediali del futuro, dalle tecnologie di accesso al Data Center. Alberto Vetuli

NGN le reti per i servizi multimediali del futuro, dalle tecnologie di accesso al Data Center. Alberto Vetuli NGN le reti per i servizi multimediali del futuro, dalle tecnologie di accesso al Data Center Alberto Vetuli AZIENDE SANITARIE AO - ASL TELEMEDICINA PRIVATE CLOUD SCENARIO DI SERVIZI E RETI IN ITALIA

Dettagli

Press release 22 febbraio 2016

Press release 22 febbraio 2016 La tecnologia e tutte le novità di prodotto AVM al Mobile World Congress 2016 FRITZ!Box per qualsiasi tipo di connessione ad alta velocità: DSL, cavo, fibra ottica e 4G (LTE) WiFi intelligente e un ambiente

Dettagli

Le componenti dell accesso

Le componenti dell accesso Le telecomunicazioni verso l anno 2020 Le componenti dell accesso Ing. Franco Grimaldi Giornata di approfondimento e di ricordi IN NOME DI FRANCESCO VALDONI Pontecchio Marconi 4 Dicembre 2012 Miliardi

Dettagli

Esempi di Router commerciali. Panoramica sull offerta commerciale di apparati Cisco

Esempi di Router commerciali. Panoramica sull offerta commerciale di apparati Cisco Esempi di Router commerciali Panoramica sull offerta commerciale di apparati Cisco Famiglia High-end Famiglie 12000: router di backbone 7600 / 7300: router mid-range (enterprise) 10000 / 10700: router

Dettagli

Affrontare il Digital Divide con successo: soluzioni wireless e approccio Alcatel-Lucent

Affrontare il Digital Divide con successo: soluzioni wireless e approccio Alcatel-Lucent Affrontare il Digital Divide con successo: soluzioni wireless e approccio Alcatel-Lucent Roma 12 Maggio 2008 Giuseppe.Brevi@Alcatel-Lucent.it Alcatel Lucent in Italia Alcatel-Lucent Italia ItaliaS.p.A.

Dettagli

Roma, 26 maggio 2016. Gruppo Telecom Italia

Roma, 26 maggio 2016. Gruppo Telecom Italia Roma, 26 maggio 2016 Gruppo Telecom Italia Telecom Italia, l impresa italiana che investe di più in Italia ~3,9 Società quotate: investimenti in Italia, anno 2015 dati in miliardi di euro ~2,5 ~1,9 ~1,3

Dettagli

Servizi di Connettività

Servizi di Connettività Servizi di Connettività IPnext Perchè i Servizi di Connettività IPnext I nostri Servizi di Connettività comprendono tutte le tecnologie attualmente presenti sul mercato e spaziano, pertanto, dalle connessioni

Dettagli

Il Progetto Italia Digitale Tecnologie e Servizi: un rapporto in continua evoluzione. 18 Maggio 2010 - Palazzo Mezzanotte, Piazza Affari - Milano

Il Progetto Italia Digitale Tecnologie e Servizi: un rapporto in continua evoluzione. 18 Maggio 2010 - Palazzo Mezzanotte, Piazza Affari - Milano Il Progetto Italia Digitale Tecnologie e Servizi: un rapporto in continua evoluzione 18 Maggio 2010 - Palazzo Mezzanotte, Piazza Affari - Milano 1 Italia Digitale oggi: Le Famiglie La penetrazione della

Dettagli

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 TELECOM ITALIA@ICT TRADE Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 Il Gruppo Telecom Italia oggi Ricavi 23.407 M.ni di Dipendenti 65.623 Unità Investimenti Industriali 4.400

Dettagli

Fondazione Ugo Bordoni

Fondazione Ugo Bordoni La Reti Ottiche nella Fondazione Ugo Bordoni Francesco Matera Responsabile Area Tecnologie per Reti NGN Fondazione Ugo Bordoni mat@fub.it Fondazione Ugo Bordoni Tecnologie fotoniche per le comunicazioni

Dettagli

Next Generation Access Network: Evoluzione delle Reti TLC nel prossimo futuro

Next Generation Access Network: Evoluzione delle Reti TLC nel prossimo futuro Next Generation Access Network: Evoluzione delle Reti TLC nel prossimo futuro STEFANO NOCENTINI TECHNOLOGY TILab - Innovation, Engineering, Testing 0 Indice dei contenuti I principali driver del cambiamento

Dettagli

Architettura della tecnologia ADSL Tipologie delle tecnologie xdsl

Architettura della tecnologia ADSL Tipologie delle tecnologie xdsl Reti di Telecomunicazioni R. Bolla, L. Caviglione, F. Davoli Aspetti generali della tecnologia xdsl Architettura della tecnologia ADSL Tipologie delle tecnologie xdsl Il DSLAM 10.2 Genericamente le tecnologie

Dettagli

Ermes, internet veloce per la regione Friuli Venezia Giulia

Ermes, internet veloce per la regione Friuli Venezia Giulia Ermes, internet veloce per la regione Friuli Venezia Giulia Amaro, venerdì 10 aprile 2015 David Licursi Direttore Divisione Telecomunicazioni INDICE TECNOLOGIE PER LA BANDA LARGA LA BANDA LARGA SUL TERRITORIO

Dettagli

Atti Parlamentari 33 Camera dei Deputati

Atti Parlamentari 33 Camera dei Deputati Atti Parlamentari 33 Camera dei Deputati XVI LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI 4) Intervento pubblico europeo. La possibilità che l Europa, mediante la costituzione di un fondo per le

Dettagli

Un ampio concetto di convergenza: voce, dati, applicazioni e multimedialità. Massimo Martoglio

Un ampio concetto di convergenza: voce, dati, applicazioni e multimedialità. Massimo Martoglio Un ampio concetto di convergenza: voce, dati, applicazioni e multimedialità Massimo Martoglio Responsabile Data and Business Protection Solutions NextiraOne Italia Agenda Il bisogno di convergenza Interrogativi

Dettagli

Larga banda: le innovazioni in Telecom Italia e nel mondo

Larga banda: le innovazioni in Telecom Italia e nel mondo TECNOLOGIE Larga banda: le innovazioni in Telecom Italia e nel mondo ANTONINO CICCARDI MARCO DE BORTOLI MARCO POLANO La crescita del mercato della larga banda e le richieste di maggiori velocità nel segmento

Dettagli

Come NGN-A e concorrenza possono coesistere

Come NGN-A e concorrenza possono coesistere Come NGN-A e concorrenza possono coesistere Contributo per il Workshop NGN'08 su Next Generation Networks: Architetture e Servizi Polaris, Giugno 2008 La NGN. La NGN e stata una opportunità per tutti gli

Dettagli

Convertitori/Ripetitori in FIBRA OTTICA

Convertitori/Ripetitori in FIBRA OTTICA FUNZIONALITA ED AFFIDABILITA I convertitori in fibra ottica danno la possibilità di estendere su fibra ottica qualsiasi tipo di rete/bus (LAN/Ethernet, CAN o seriale) anche contemporaneamente e garantiscono

Dettagli

Rete di accesso. Reti di accesso

Rete di accesso. Reti di accesso Rete di accesso Gruppo Reti TLC nome.cognome@polito.it http://www.telematica.polito.it/ INTRODUZIONE ALLE RETI TELEMATICHE - 1 Reti di accesso Per arrivare all utenza residenziale ( ultimo miglio ), l

Dettagli

Accesso a larga banda. Accesso a larga banda (xdsl)

Accesso a larga banda. Accesso a larga banda (xdsl) Accesso a larga banda (xdsl) Accesso a larga banda (xdsl) xdsl = diverse tecniche di trasmissione numerica su doppino telefonico DSL = Digital Subscriber Line (Linea d Utente Numerica) Un sistema xdsl

Dettagli

LA RETE DI FASTWEB PG. 3

LA RETE DI FASTWEB PG. 3 Palermo 01/04/2014 AGENDA 2 LA RETE DI FASTWEB 40.000 Km di cavi in fibra ottica posati dal 2000 ad oggi per costituire la propria rete i grandi progetti come basi dello sviluppo al Sud nel 2010 il Progetto

Dettagli

Unbundling e xdsl. Mario Baldi

Unbundling e xdsl. Mario Baldi Unbundling e xdsl Mario Baldi Politecnico di Torino Dipartimento di Automatica e Informatica mario.baldi[at]polito.it http://staff.polito.it/mario.baldi Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze

Dettagli

Cloud Service Broker

Cloud Service Broker Cloud Service Broker La nostra missione Easycloud.it è un Cloud Service Broker fondato nel 2012, che ha partnership commerciali con i principali operatori del settore. La nostra missione: aiutare le imprese

Dettagli

ADSL (ASYMMETRIC DIGITAL SUBSCRIBER LINE) Prof. Ing. Maurizio Casoni

ADSL (ASYMMETRIC DIGITAL SUBSCRIBER LINE) Prof. Ing. Maurizio Casoni ADSL (ASYMMETRIC DIGITAL SUBSCRIBER LINE) Prof. Ing. Maurizio Casoni Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia GENERALITÀ Soluzione proposta per la realizzazione

Dettagli

Il Codice della PA digitale Evolvere verso la mobilità e la convergenza

Il Codice della PA digitale Evolvere verso la mobilità e la convergenza Il Codice della PA digitale Evolvere verso la mobilità e la convergenza Raimondo Anello Responsabile Marketing Enterprise & Public Safety Ericsson in Italia Mobilità e convergenza Ericsson per la PA ForumPA

Dettagli

Servizi dell Agenda Digitale abilitati dalle infrastrutture di Telecom Italia

Servizi dell Agenda Digitale abilitati dalle infrastrutture di Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA Declinando le agende digitali Castelletto di Settimo Milanese, 18 maggio 2013 Servizi dell Agenda Digitale abilitati dalle infrastrutture di Telecom Italia Sandro Dionisi (Tilab -

Dettagli

DALLA VOCE ALL IMMAGINE

DALLA VOCE ALL IMMAGINE DALLA VOCE ALL IMMAGINE Ing. Reina Giuseppe La voce scorre su due fili: il telefono di Meucci 1856: invenzione del telefono dovuta ad Antonio Meucci (Firenze 13.4.1808 - Long Island 18.10.1889) "...queste

Dettagli

SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM.

SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM. SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM. LO SMART WORKING CON TELECOM ITALIA E TIM Grazie anche alle soluzioni ICT e gli avanzati servizi abilitanti rappresentati da connettività,

Dettagli

Next Generation Network

Next Generation Network Next Generation Network dall Architettura alla Neutralità della Rete Giuseppe Augiero Whois Network & It Security Specialist presso il centro di eccellenza Fondazione Gabriele Monasterio (CNR / Regione

Dettagli

Caratteristiche del sistema

Caratteristiche del sistema Express STREAM Caratteristiche del sistema Ethernet nell ultimo miglio (EFM) Ultimo miglio con Quad Play Triple-Band Broadcasts: IP Video RF Cable TV RF Satellite TV Applicazioni: Carriers e Providers

Dettagli

Lo sviluppo sostenibile della rete di accesso FTTC/FTTH a banda ultra larga nella trasparenza della qualità del servizio

Lo sviluppo sostenibile della rete di accesso FTTC/FTTH a banda ultra larga nella trasparenza della qualità del servizio Lo sviluppo sostenibile della rete di accesso FTTC/FTTH a banda ultra larga nella trasparenza della qualità del servizio Alberto Calcagno Roma, 12 giugno 2013 Il mondo always on e la broadband equation

Dettagli

NGN2: accesso e impiantistica

NGN2: accesso e impiantistica TECNOLOGIE SPECIALE NGN2 NGN2: accesso e impiantistica MARCO URZIO SAVERIO ORLANDO STEFANO PANATTONI Nel presente articolo vengono illustrate le soluzioni tecnologiche che sono alla base del dispiegamento

Dettagli

Reti ottiche di accesso

Reti ottiche di accesso Reti in Fibra Ottica Reti ottiche di accesso (ultimi aggiornamenti: Giugno 2012) By R. Gaudino Roberto Gaudino 1.1 Situazione ad oggi (2012) delle reti di accesso Si intende per rete di accesso la parte

Dettagli

Telecom Italia ed Expo Expo 2015 il primo evento Fully Cloud Powered

Telecom Italia ed Expo Expo 2015 il primo evento Fully Cloud Powered Telecom Italia ed Expo Expo 2015 il primo evento Fully Cloud Powered Bergamo, 5 Novembre 2012 EXPO 2015 come modello di Digital Smart City del futuro La Digital Smart City Expo 2015 deve quindi essere

Dettagli

TELECOM ITALIA GROUP. le architetture. SAVERIO ORLANDO TECHNOLOGY Wireline Access & Transport Dept.

TELECOM ITALIA GROUP. le architetture. SAVERIO ORLANDO TECHNOLOGY Wireline Access & Transport Dept. Next Generation Access Network: le architetture SAVERIO ORLANDO TECHNOLOGY Wireline Access & Transport Dept. 0 Indice dei contenuti Architetture di accesso nella rete NGN2 FTTB/FTTCurb FTTH Trial FTTCab

Dettagli

Il Carrier Italiano della Banda Larga wired e wireless

Il Carrier Italiano della Banda Larga wired e wireless www.retelit.it Il Carrier Italiano della Banda Larga wired e wireless 12 Giugno 2008 1 Profilo Aziendale 4 Operatore di telecomunicazioni indipendente e neutrale, proprietario di una delle più estese reti

Dettagli

Banda Larga: il nostro ponte

Banda Larga: il nostro ponte Banda Larga: il nostro ponte Antonello Pellegrino Agenzia Laore - Direttore Servizio Affari generali e sistemi informativi Cagliari, 4 giugno 2010 1 Banda larga tra Pubblica Amministrazione, Impresa, Cittadino

Dettagli

Architettura di una rete di Telecomunicazione

Architettura di una rete di Telecomunicazione Marco Listanti Architettura di una rete di Telecomunicazione Struttura di una rete Rete di accesso Connette gli utenti terminali ai Nodi di Accesso (Access Node - AN) e fornisce la connettività necessaria

Dettagli

La rivoluzione digitale: Una grande opportunità. Stefano Nocentini Maggio 2014

La rivoluzione digitale: Una grande opportunità. Stefano Nocentini Maggio 2014 La rivoluzione digitale: Una grande opportunità Stefano Nocentini Maggio 2014 Indice 2 1 ASPETTI GENERALI DELLA RIVOLUZIONE DIGITALE 2 COSA E IL CLOUD 3 POSSIBILI SERVIZI AGGIUNTIVI PER IL CLOUD DI FIEG

Dettagli

WiMAX Istruzioni per l uso

WiMAX Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Giuseppe Sini Retelit S.p.a. Business Development 23 Ottobre 2008 1 Sommario Definizioni Lo standard 802.16 Forum La tecnologia Differenze con altre tecnologie wireless Aspettative

Dettagli

NEW GENERATION NETWORK

NEW GENERATION NETWORK NEW GENERATION NETWORK STRATEGIE DI ACCESSO Nel campo delle telecomunicazioni è alle porte la rivoluzione NGN, ossia una nuova rete basata sempre più su sistemi informatici e ispirata totalmente alla filosofia

Dettagli

Unified Communication Collaboration ai tempi del Cloud. Marketing - Stefano Nocentini

Unified Communication Collaboration ai tempi del Cloud. Marketing - Stefano Nocentini Unified Communication Collaboration ai tempi del Cloud Marketing - Stefano Nocentini ROMA 26 GENNAIO 2012 Il Cloud Computing Da dove partiamo Il Cloud Computing è per tutti! Perché il Cloud Computing Compliance

Dettagli

Anno Accademico 2013-2014. Lucidi del corso di Reti di Calcolatori e Comunicazione Digitale. Introduzione ( parte II) Topologie di rete

Anno Accademico 2013-2014. Lucidi del corso di Reti di Calcolatori e Comunicazione Digitale. Introduzione ( parte II) Topologie di rete INFORMATICA e COMUNICAZIONE DIGITALE Anno Accademico 2013-2014 Lucidi del corso di Reti di Calcolatori e Comunicazione Digitale Introduzione ( parte II) Prof. Sebastiano Pizzutilo Dipartimento di Informatica

Dettagli

IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO

IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO 4 NETWORK IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO Giancarlo Lepidi, Roberto Giuseppe Opilio 5 La rete di Telecom Italia ha un cuore antico e il suo futuro, con la sua capacità di innovarsi e di rimanere

Dettagli

Convergenza. 2013 anno della svolta decisiva. Giuseppe Tetti

Convergenza. 2013 anno della svolta decisiva. Giuseppe Tetti Convergenza 2013 anno della svolta decisiva Giuseppe Tetti Si sapeva già dal 2011 AGCOM Delibera 229/11/CONS Art. 4 Disposizioni finali e processo di migrazione all interconnessione IP 4...A partire dal

Dettagli

TI Connected Home. Secondo Gallo Technology Home Network Engineering

TI Connected Home. Secondo Gallo Technology Home Network Engineering TI Connected Home Secondo Gallo Technology Home Network Engineering Da domani disponibili le offerte Ultra Internet Fibra Ottica per navigare da casa ad una velocità di 30 Megabit al secondo grazie alla

Dettagli

Servizi Colt IP VPN. 2010 Colt Technology Services Group Limited. Tutti i diritti riservati.

Servizi Colt IP VPN. 2010 Colt Technology Services Group Limited. Tutti i diritti riservati. Servizi Colt IP VPN 2010 Colt Technology Services Group Limited. Tutti i diritti riservati. Agenda Introduzione al servizio IP VPN Colt IP VPN Connettività ibrida Workforce Mobility Riepilogo 2 Fattori

Dettagli

Distribuzione elettrica e generazione distribuita: automazione e controllo

Distribuzione elettrica e generazione distribuita: automazione e controllo Torna al programma Distribuzione elettrica e generazione distribuita: automazione e controllo Tecnologie e sistemi di comunicazione per il controllo di generatori distribuiti e reti L. Capetta Definizione

Dettagli

Banda Larga e ultra larga: un opportunità per le imprese Perché connettersi, perché avere connessioni veloci.

Banda Larga e ultra larga: un opportunità per le imprese Perché connettersi, perché avere connessioni veloci. 2014 Banda Larga e ultra larga: un opportunità per le imprese Perché connettersi, perché avere connessioni veloci. I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 Antonello Fontanili

Dettagli

Metroweb Italia: un modello di business neutrale e non discriminatorio

Metroweb Italia: un modello di business neutrale e non discriminatorio Metroweb Italia: un modello di business neutrale e non discriminatorio Cablatura Metropolitana e Reti FTTH 11 evento TRATOS Pieve Santo Stefano (AR) - 3 Settembre 2015 Agenda Metroweb Italia: storia e

Dettagli

ALLEGATO 2 SOLUZIONI PER LA REPLICABILITÀ SU RETE NGAN DEI SERVIZI ATTUALMENTE OFFERTI TRAMITE RETE DI ACCESO LEGACY IN RAME 1 / 21

ALLEGATO 2 SOLUZIONI PER LA REPLICABILITÀ SU RETE NGAN DEI SERVIZI ATTUALMENTE OFFERTI TRAMITE RETE DI ACCESO LEGACY IN RAME 1 / 21 ALLEGATO 2 SOLUZIONI PER LA REPLICABILITÀ SU RETE NGAN DEI SERVIZI ATTUALMENTE OFFERTI TRAMITE RETE DI ACCESO LEGACY IN RAME 1 / 21 INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 INTRODUZIONE... 3 2 SCENARIO DI TOTAL REPLACEMENT

Dettagli

Enzo Bagnacani, Marketing, Infrastructure Solutions

Enzo Bagnacani, Marketing, Infrastructure Solutions Enzo Bagnacani, Marketing, Infrastructure Solutions Il Cloud per il rilancio delle Imprese Milano, Maggio 2013 La Nuvola Italiana: strategia e posizionamento Asset, esperienza e offerta La Nuvola Italiana

Dettagli

Modello FSD-503 FSD-803 GSD-503 GSD-803 FGSD-1022 GSD-1020S WGSD-10020. Art. Qubix 2032001 2032002 2032011 2032012 2032869 2032958 2032888

Modello FSD-503 FSD-803 GSD-503 GSD-803 FGSD-1022 GSD-1020S WGSD-10020. Art. Qubix 2032001 2032002 2032011 2032012 2032869 2032958 2032888 SOHO - DESKTOP Soho Desktop punto della rete dove spazio e numero di porte limitato siano fattori di grande rilevanza. Dotati normalmente di garantire le massime prestazioni in funzione del numero e tipo

Dettagli

LA FILIERA ICT DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro progetti. 14-23 maggio 2012 APA Confartigianato - Monza.

LA FILIERA ICT DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro progetti. 14-23 maggio 2012 APA Confartigianato - Monza. LA FILIERA ICT DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro progetti 14-23 maggio 2012 APA Confartigianato - Monza fastera Srl Massimo Milano massimo.milano@fastera.com Fondazione Distretto Green

Dettagli

RETI DI TELECOMUNICAZIONI

RETI DI TELECOMUNICAZIONI Corso di Studi in Ing. delle Telecomunicazioni LAUREA in INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI RETI DI TELECOMUNICAZIONI Stefano Giordano Lezione n.17n Reti a collegamento diretto: soluzioni xdsl,, HFC, FTTB

Dettagli

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network)

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Provincia autonoma di Trento Servizio Semplificazione e Sistemi Informativi ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Pagina 1 di 11 INDICE 1 PREMESSA 2 LE COMPONENTI

Dettagli

Perché le reti di calcolatori. Terminologia e classificazione delle reti. Reti aziendali Reti domestiche Reti Mobili

Perché le reti di calcolatori. Terminologia e classificazione delle reti. Reti aziendali Reti domestiche Reti Mobili Perché le reti di calcolatori Reti aziendali Reti domestiche Reti Mobili Terminologia e classificazione delle reti Tecnologia di trasmissione Scala della rete 2 Diffusione della tecnologia digitale Distribuzione,

Dettagli

TELECOM ITALIA L EVOLUZIONE DELLA RETI DI TELECOM ITALIA VERSO LA NGN

TELECOM ITALIA L EVOLUZIONE DELLA RETI DI TELECOM ITALIA VERSO LA NGN TELECOM ITALIA L EVOLUZIONE DELLA RETI DI TELECOM ITALIA VERSO LA NGN Milano, 6 novembre 2007 Telecom Italia Senior TLC Architect Agenda Scenario di mercato e driver di evoluzione Bandwidth budget nel

Dettagli

Daniele Mazzoni. Home Networking. novembre 2001

Daniele Mazzoni. Home Networking. novembre 2001 Daniele Mazzoni novembre 2001 Sommario Obiettivi generali Il ruolo del Residential Gateway L offerta tecnologica Le richieste abilitanti L anello del valore 2 Obiettivi generali Accesso ad Internet, condivisione

Dettagli

MOBILE AND CLOUD OPPORTUNITY

MOBILE AND CLOUD OPPORTUNITY UCC ANY HERE ANYTIME MOBILE AND CLOUD OPPORTUNITY ROMA, 6 Gennaio 01 Business Unit Corporate WIND ITALIA E IL GRUPPO VIMPELCOM RISULTATI VIMPELCOM 3Q011 HIGHLIGTHS 1 CLIENTI Clienti Mobili Globali : 00

Dettagli

Progetto CHEOPE (IP Telephony) Enterprise Business Communication

Progetto CHEOPE (IP Telephony) Enterprise Business Communication Progetto CHEOPE (IP Telephony) Enterprise Business Communication ICT/OST Ingegneria e Servizi di Rete Milano, marzo 2009 Piano strategico Tlc Enel Modello di convergenza Unica infrastruttura convergente

Dettagli

Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici

Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 51 Associazioni di Categoria (fra soci effettivi e soci aggregati) 62 Sezioni Territoriali (presso le Unioni Provinciali di Confindustria) Oltre 1 milione

Dettagli

Architettura Centralizzata

Architettura Centralizzata Architettura Centralizzata e cablaggio Fiber To The Desk Lorenzo Bonadeo Marketing & Special Projects Communication Markets Division 3M Italia S.p.A. Argomenti Gli standard Caratteristiche architettura

Dettagli

Il modello telehouse di Infracom come gateway per lo sviluppo del territorio

Il modello telehouse di Infracom come gateway per lo sviluppo del territorio Il modello telehouse di Infracom come gateway per lo sviluppo del territorio Cristiano Zanforlin Direttore Commerciale Area Carrier Padova, 16 aprile 2014 Agenda 3 6 CORPORATE Chi siamo Asset Offerta 8

Dettagli

OFFERTA DI RIFERIMENTO DI TELECOM ITALIA. Servizi Bitstream NGA, servizio VULA e relativi servizi accessori (MERCATO 5)

OFFERTA DI RIFERIMENTO DI TELECOM ITALIA. Servizi Bitstream NGA, servizio VULA e relativi servizi accessori (MERCATO 5) OFFERTA DI RIFERIMENTO DI TELECOM ITALIA 2013 Servizi Bitstream NGA, servizio VULA e relativi servizi accessori (MERCATO 5) (sottoposta ad approvazione di AGCom) 23 Novembre 2012 Pagina Intenzionalmente

Dettagli

SCHEMA DI PROVVEDIMENTO

SCHEMA DI PROVVEDIMENTO Allegato B alla delibera n. 95/12/CIR SCHEMA DI PROVVEDIMENTO APPROVAZIONE DELL OFFERTA DI RIFERIMENTO DI TELECOM ITALIA PER L ANNO 2012 RELATIVA AI SERVIZI BITSTREAM NGA, SERVIZIO VULA E RELATIVI SERVIZI

Dettagli

Lo sviluppo della rete di accesso

Lo sviluppo della rete di accesso Modena, 16 maggio 2011 Università di Modena e Reggio Emilia, Facoltà di Ingegneria S.p.A. Obiettivo dell intervento Panoramica sullo stato dell arte delle tecnologie utilizzate in rete di accesso Presentare

Dettagli

Architettura, tecnologie e servizi della rete Telecom Italia Una prospettiva sistemistica

Architettura, tecnologie e servizi della rete Telecom Italia Una prospettiva sistemistica GRUPPO TELECOM ITALIA Corso di Tecnologie di Infrastrutture di Reti Modena, 13/05/2015 Architettura, tecnologie e servizi della rete Telecom Italia Una prospettiva sistemistica Massimo Giuliani, PMP, CBAP

Dettagli

Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese

Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese 2012 Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese Progetto finanziato da Reggio Emilia 1 2 Sommario Evoluzione delle tecnologie di rete Requisiti di banda I benefici

Dettagli

System Integrator Training. Vodafone Station Overview. Milano, Giugno 2008

System Integrator Training. Vodafone Station Overview. Milano, Giugno 2008 System Integrator Training Vodafone Station Overview Milano, Giugno 2008 Agenda Il servizio DSL secondo Vodafone Architettura High level della rete DSL Vodafone Vodafone Station: Overview Interfacce Funzionalità

Dettagli

SERCOS III Comunicazione real time su base Ethernet quale bus universale per l Automazione Industriale Michele Pirelli Bosch Rexroth AG

SERCOS III Comunicazione real time su base Ethernet quale bus universale per l Automazione Industriale Michele Pirelli Bosch Rexroth AG SERCOS III Comunicazione real time su base Ethernet quale bus universale per l Automazione Industriale Michele Pirelli Bosch Rexroth AG Gruppo Azionamenti Elettrici Benefits Technology Storia Storia SERCOS

Dettagli

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Elena Vaciago Senior Associate Consultant IDC Italia ICT4Green Conference Nhow Hotel, Milano 17 Febbraio 2009

Dettagli

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Legnano, 24 maggio 2012 Risorse computazionali 2041 The Time, 2011 I nuovi dispositivi Videocamera Console

Dettagli

Cloud Computing....una scelta migliore. ICT Information & Communication Technology

Cloud Computing....una scelta migliore. ICT Information & Communication Technology Cloud Computing...una scelta migliore Communication Technology Che cos è il cloud computing Tutti parlano del cloud. Ma cosa si intende con questo termine? Le applicazioni aziendali stanno passando al

Dettagli