OTTICHE E ACCESSORI LASER

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OTTICHE E ACCESSORI LASER"

Transcript

1 OTTICHE E ACCESSORI LASER

2 LENTI PIANO/CONVESSE (PO/CX) Le lenti Piano/Convesse vengono utilizzate in sistemi di taglio o di saldatura per la focalizzazione del fascio laser. La superficie curva è rivolta verso la sorgente e la superficie piana verso il piano di lavoro. Le lenti utilizzate nei sistemi a laser CO 2 vengono rivestite con un trattamento superficiale (coating) antiriflesso a 10.6 µm 10.6 µm). Le lenti PO/CX più comuni sono le seguenti: II-VI PN DIAMETRO (DIA) FOCALE (FL) SPESSORE DI BORDO (ET) COATING IDONEE PER ** II-VI ITALIA non è in alcun modo affiliata alle società citate i cui nomi sono indicati solo per facilitare l individuazione delle ottiche che sono prodotte e distribuite da II-VI Inc. ** /7.6mm AR/AR Amada/Mazak /7.6mm AR/AR Amada/Mazak /7.6mm AR/AR Mazak /7.9mm AR/AR Mazak /9.7mm AR/AR Amada/Mazak /9.7mm AR/AR Amada/Mazak LENTI MENISCO (MEN) - AR Per minimizzare le aberrazioni sferiche e diminuire la dimensione dello spot focale, molti costruttori preferiscono utilizzare lenti Menisco (Concavo/Convesse) al posto delle lenti Piano/Convesse. Anche in questo caso sono rivestite da coating 10.6 µm. Tra le lenti menisco più comuni: II-VI PN DIAMETRO (DIA) FOCALE (FL) SPESSORE DI BORDO (ET) COATING IDONEE PER /7.4mm AR/AR Adige/Murata/ Precitec/Trumpf /7.4mm AR/AR Adige/Balliu/Finn Power/ /7.4mm AR/AR GHT/LVD/ Messer/ Precitec/Salvagnini/SHT/Trumpf /7.4mm AR/AR Balliu (9 ).290 /7.4mm AR/AR Trumpf /7.4mm AR/AR Trumpf /9.0mm AR/AR Bystronic/Finn Power/ /9.0mm AR/AR Prima Industrie /9.0mm AR/AR Prima Industrie /9.0mm AR/AR LVD /9.6mm AR/AR Finn Power/LVD/Messer Griesheim /9.7mm AR/AR Finn Power/LVD/Messer Griesheim /9.7mm AR/AR LVD LENTI MENISCO (MEN) - MP5-AR Alcuni costruttori preferiscono equipaggiare i loro sistemi di maggior potenza con lenti menisco rivestite con un coating che riduce l assorbimento della radiazione laser e che permette una maggiore durata della lente stessa: il coating MP5-AR. II-VI PN DIAMETRO (DIA) FOCALE (FL) SPESSORE DI BORDO (ET) COATING IDONEE PER /7.4mm MP5-AR/MP5-AR Adige/Precitec/ /7.4mm MP5-AR/MP5-AR Salvagnini /9.0mm MP5-AR/MP5-AR Bystronic/ /9.0mm MP5-AR/MP5-AR Prima Industrie /9.7mm MP5-AR/MP5-AR Finn Power/LVD/ /9.7mm MP5-AR/MP5-AR Messer Griesheim La nostra produzione non comprende solo le lenti elencate nelle tabelle. Richiedeteci una consulenza per qualsiasi altra ottica e per qualsiasi ulteriore informazione o approfondimento.

3 COATING ANTIRIFLESSO - AR Il trattamento Antiriflesso (AR) viene depositato sulla superficie della lente per ottimizzare la trasmissione del fascio laser minimizzando la componente riflessa dal materiale che costituisce il substrato. Le lenti in ZnSe vengono rivestite con coating AR ottimizzato alla lunghezza d onda del laser (10.6 µm). COATING ANTIRIFLESSO A BASSO ASSORBIMENTO MP5-AR Da oltre 10 anni II-VI realizza un coating a basso assorbimento, denominato MP5, particolarmente indicato per sistemi ad alta potenza. Ora il coating MP5-AR è ulteriormente migliorato e l assorbimento tipico di una lente con rivestimento MP5-AR è inferiore alla metà dell assorbimento tipico di una lente con rivestimento AR standard. Il basso assorbimento comporta minore stress termico sulla lente che, a parità di condizioni, ha una vita media superiore. Di seguito un grafico che paragona il tipico assorbimento di una lente con rivestimento AR, MP5 e MP5 migliorato. OTTICHE A RIFLESSIONE SPECCHI/PARTIAL REFLECTOR II-VI produce tutte le ottiche all interno dell impianto laser: dalla prima (specchio posteriore del risonatore) all ultima (lente di focalizzazione). Oltre ad occuparsi della crescita e della lavorazione del substrato delle lenti e delle finestre (il Seleniuro di Zinco), II-VI riveste i diversi materiali utilizzati come substrato per le ottiche a riflessione (Rame, Silicio, Alluminio, Arseniuro di Gallio, Germanio) con film sottili che ne ottimizzano le proprietà ottiche, rendendoli adatti all utilizzo in impianti laser multi-kw. II-VI realizza rear mirror e output coupler, specchi piani, sferici, parabolici, specchi polarizzatori e ritardatori di fase. Ogni ottica è progettata per ottimizzare le performance richieste dall impianto in cui è montata e, in base alla sua funzione all interno della catena ottica,ha un rivestimento specifico. Alcuni tra i coating più comuni: SILVER BASED PS ES GOLD BASED BG PG EG MAXIMUM METAL REFLECTOR MMR MMR-A DEMMR PHASE RETARDING TRZ RPR HRPR POLARIZATION CONTROL ATFR PLM LASER IN FIBRA LENTI E FINESTRE DI PROTEZIONE I laser in fibra si stanno diffondendo come valida alternativa ai tradizionali laser CO 2, soprattutto per particolari applicazioni (taglio di bassi spessori) e per particolari materiali ad alta riflettività (rame, ottone). La principale differenza ottica tra i laser CO 2 e i laser in fibra è la lunghezza d onda della radiazione emessa: 10.6 µm per il CO 2 contro 1.07 µm per il fibra. Considerata la differente lunghezza d onda di lavoro è necessario utilizzare ottiche appropriate. I materiali comunemente usati per le lenti di un laser in fibra sono il Fused Silica (FS) ed il Solfuro di Zinco (ZnS). Le catene ottiche sono sostituite da una fibra ottica e, in alcuni casi, da specchi rivestiti con opportuni coating ottimizzati a 1.07 µm. Nelle teste per laser in fibra è generalmente inserito un vetrino di protezione, anch esso in FS. Sia le lenti sia i vetrini sono rivestiti con un trattamento superficiale Antiriflesso 1.07 µm).

4 ANALIZZATORE DI STRESS TERMICO PORTATILE KIT DI PULIZIA Nelle lavorazioni di taglio laser è spesso sufficiente un alone invisibile di sporco sulla lente per ridurre notevolmente l efficienza e la produttività del sistema. I residui delle lavorazioni accumulati sulla lente, se non vengono rimossi con operazioni costanti di pulizia, a lungo andare innescano il fenomeno dello stress termico. Lo stress altera le caratteristiche del fascio laser trasmesso determinando fluttuazioni e diminuzioni di potenza e inducendo lo spostamento del punto focale. Il coating si può inoltre danneggiare a causa di un alto gradiente termico localizzato (determinato da graffi e contaminazioni) che può portare fino alla rottura dell ottica stessa. Conoscere lo stato di stress della propria ottica ha dunque un duplice vantaggio: garantire la massima qualità del taglio e prevenire danni significativi al sistema. Il Lens Stress Analyzer (LSA), composto da una sorgente di luce a fluorescenza e da una coppia di polarizzatori in rotazione relativa, è alimentato tramite rete elettrica o con batterie per consentire una rapida analisi del livello di stress della lente direttamente sul posto prima del montaggio. Nelle foto a lato, alcuni esempi di visualizzazione della lente tramite LSA che illustrano il graduale accumulo di stress fino ad arrivare a rottura. Di fondamentale importanza è la pulizia delle ottiche che deve avvenire con procedure adeguate. Le istruzioni di pulizia sono disponibili sul sito dove un video illustra le differenti tipologie di pulizia a seconda del livello di contaminazione dell ottica. II-VI mette a disposizione un kit, PN che contiene: 1 flacone da 250 ml di 0.1 µm polish 1 flacone da 250 ml di acqua distillata 1 soffietto aria 1 contenitore per Acetone (vuoto) 1 contenitore per Alcool isopropilico (vuoto) 1 busta di cotton balls 1 box (170) di Q-tips 1 una busta di carta per ottiche (25 fogli) 1 valigetta di trasporto 1 istruzioni per la pulizia UGELLI E ACCESSORI Sono disponibili ugelli e accessori compatibili per i principali impianti laser quali: Trumpf Bystronic Mazak Amada Prima Industrie Finn Power Precitec Adige LVD Salvagnini. Contattateci per eventuali richieste o consultate il sito

5 II-VI INCORPORATED Il gruppo II-VI Inc. comincia la sua attività nel 1971 con l istituzione della società II-VI Infrared con sede a Saxonburg (Pennsylvania) per la produzione di Telluro di Cadmio per la realizzazione di ottiche per laser CO 2 ad alta potenza. Il fondatore, Carl Johnson, crede nel pioneristico settore del laser industriale e investe in macchinari e ricerca per la produzione di ottiche. Inizia così la produzione di ZnSe (Seleniuro di Zinco) come substrato per le ottiche trasmissive, le lavorazioni in diamond turning che permettono la realizzazione delle ottiche più complesse e l utilizzo di camere di coating per rivestire le ottiche. II-VI Infrared diventa partner dei principali costruttori di laser, fornendo prodotti di altissimo livello qualitativo. Negli anni successivi, in diverse fasi, a II-VI Infrared si affiancano società specializzate in componenti ottici ed elettro-ottici che costituiscono l intero gruppo che ha ora sedi commerciali e unità produttive in tutto il mondo. La produzione di II-VI Inc. comprende ottiche per laser industriali in qualsiasi range spettrale, composti cristallini per applicazioni elettroniche, componenti termo-elettrici, teste di taglio e saldatura. II-VI Inc. è partner di enti militari ed aziende che operano nei settori della meccanica, dell automazione, delle telecomunicazioni, dell elettronica. II-VI è ormai un marchio noto, ma a pochi è noto il significato del nome. I numeri romani, II e VI, si riferiscono alla seconda e alla sesta colonna della tavola periodica degli elementi. Chimicamente, combinando gli elementi della II Colonna con quelli della VI Colonna si ottengono i composti chiamati Materiali II-VI, tra cui Seleniuro di Zinco (ZnSe), Telluro di Cadmio (CdTe) e Solfuro di Zinco (ZnS). La società ha cominciato la sua attività crescendo materiali II-VI, da cui il nome II-VI Incorporated.

6 O che per laser CO 2 O che e cristalli per laser Fibra e Nd:YAG Teste di taglio e saldatura per laser a fibra Via Andrea Costa, Milano - Tel: Fax:

Tecnologie di saldatura per fusione

Tecnologie di saldatura per fusione La saldatura laser Tecnologie di saldatura per fusione saldatura ad arco (MIG, TIG, SAW, Plasma ecc.) saldatura a gas (ossiacetilenica, ossidrica ecc.) saldatura ad elettroscoria saldatura alluminotermica

Dettagli

Tecnologia di taglio laser: stato dell arte, trend e sviluppi futuri. Pierandrea Bello (Salvagnini Italia S.p.A.)

Tecnologia di taglio laser: stato dell arte, trend e sviluppi futuri. Pierandrea Bello (Salvagnini Italia S.p.A.) Tecnologia di taglio laser: stato dell arte, trend e sviluppi futuri Pierandrea Bello (Salvagnini Italia S.p.A.) Agenda Salvagnini e il laser Il mercato dei sistemi laser Il principio di funzionamento

Dettagli

APPUNTI DI OPTOELETTRONICA ad uso degli studenti

APPUNTI DI OPTOELETTRONICA ad uso degli studenti APPUNTI DI OPTOELETTRONICA ad uso degli studenti Guide ottiche integrate Massimo Brenci IROE-CNR Firenze Esempio di guida ottica integrata Propagazione della luce in una guida ottica integrata (vista in

Dettagli

Macchina Taglio Laser a Fibra. Taglio Laser

Macchina Taglio Laser a Fibra. Taglio Laser Macchina Taglio Laser a Fibra Taglio Laser La Rivoluzione del Laser! Il laser a fibra FOL-3015 AJ rappresenta un nuovo benchmark in termini di velocità e qualità di taglio. Competenza che nasce dall esperienza.

Dettagli

RAVASI ROBOTICS. sistemi laser RAVASI ROBOTICS

RAVASI ROBOTICS. sistemi laser RAVASI ROBOTICS sistemi laser sistemi laser L AZIENDA : 15 dipendenti, 500 mq uffici e 1250 mq stabilimento, situata a 40 km nord di Milano, fondata 1990 PROGRAMMA DI PRODUZIONE : produzione di sistemi laser standard

Dettagli

Un nuovo punto di riferimento in termini di prezzo-prestazioni per il taglio laser a fibra. Taglio Laser

Un nuovo punto di riferimento in termini di prezzo-prestazioni per il taglio laser a fibra. Taglio Laser R Un nuovo punto di riferimento in termini di prezzo-prestazioni per il taglio laser a fibra Taglio Laser Il perfetto equilibrio tra basso consumo energetico e alta velocità di produzione Amada, pioniere

Dettagli

RAVASI ROBOTICS. sistemi laser

RAVASI ROBOTICS. sistemi laser sistemi laser Evoluzione dei sistemi laser di taglio e saldatura per le sorgenti laser di nuova generazione Ravasi F. sistemi laser L AZIENDA : 15 dipendenti, 500 mq uffici e 1250 mq stabilimento, situata

Dettagli

Dispositivi optoelettronici (1)

Dispositivi optoelettronici (1) Dispositivi optoelettronici (1) Sono dispositivi dove giocano un ruolo fondamentale sia le correnti elettriche che i fotoni, le particelle base della radiazione elettromagnetica. Le onde elettromagnetiche

Dettagli

Macchina Laser FO-3015 II NT

Macchina Laser FO-3015 II NT Macchina Laser FO-3015 II NT Pantone DS 3-5 C CMYK 0/0/70/15 Automation Pantone DS 36-2 C CMYK 0/50/85/0 Tecnologia Laser Lasertechnologie Pantone DS 98-1 C CMYK 0/100/70/10 Stanztechnologie Pantone 287

Dettagli

Laser Fibra FOL-3015 AJ

Laser Fibra FOL-3015 AJ Laser Fibra FOL-3015 AJ Pantone DS 3-5 C CMYK 0/0/70/15 Automation Pantone DS 36-2 C CMYK 0/50/85/0 Tecnologia Laser Lasertechnologie Pantone DS 98-1 C CMYK 0/100/70/10 Stanztechnologie Pantone 287 C CMYK

Dettagli

Classificazione dei laser

Classificazione dei laser Classificazione dei laser ATTENZIONE: i criteri di classificazione sono cambiati Classi introdotte nel 1993 Classi introdotte nel 2007 1 1 1M 2 2 3A 3B 2M 3R 3B 4 4 Che cos è la coerenza (spaziale):

Dettagli

LYNX FL. Macchina da taglio laser fibra LVDGROUP.COM LAVORAZIONE LASER A PORTATA DI MANO

LYNX FL. Macchina da taglio laser fibra LVDGROUP.COM LAVORAZIONE LASER A PORTATA DI MANO Macchina da taglio laser fibra LYNX FL LAVORAZIONE LASER A PORTATA DI MANO LVDGROUP.COM LYNX FL ENTRA NEL MONDO DEL TAGLIO LASER Progettato per lavorazioni laser economicamente vantaggiose, il Lynx offre

Dettagli

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso INFORMAZIONI SUL PRODOTTO m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso m&h PRESETTING LASER... Applicazioni e programmi di misura Una qualità della produzione costante richiede

Dettagli

TERMINAZIONE OTTICA CON CONNETTORI PRE- LAPPATI A FUSIONE

TERMINAZIONE OTTICA CON CONNETTORI PRE- LAPPATI A FUSIONE TERMINAZIONE OTTICA CON CONNETTORI PRE- LAPPATI A FUSIONE Scopo del documento Questo breve documento si propone di offrire una panoramica dello stato dell arte nell ambito della terminazione in campo della

Dettagli

ACCESSORI Generatore d Impulsi V3.2 Smart PG Bollettino Tecnico

ACCESSORI Generatore d Impulsi V3.2 Smart PG Bollettino Tecnico 03.16 Caratteristiche: 200 impulsi per rotazione del tamburo di misura Per uso con misuratori di gas modello TG05 a TG50, BG4 a BG100 Uni-direzionale Non utilizzabile in aeree ex-proof Applicazione: Componenti:

Dettagli

Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE

Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE Facoltà di Ingegneria Master in Sicurezza e Protezione Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE IMPIANTI DI RIVELAZIONE INCENDI Docente Fabio Garzia Ingegneria della Sicurezza w3.uniroma1.it/sicurezza

Dettagli

La luce di domani viaggia solo su fibra. Noi lo sappiamo da sempre.

La luce di domani viaggia solo su fibra. Noi lo sappiamo da sempre. ITA La luce di domani viaggia solo su fibra. Noi lo sappiamo da sempre. CYLASER ha brevettato nel 05 il primo sistema industriale per il taglio Laser Fibra. SEMPLICITÀ DI UTILIZZO PRODUTTIVITÀ E VELOCITÀ

Dettagli

Laser CO 2 ad azionamento diretto. Taglio Laser

Laser CO 2 ad azionamento diretto. Taglio Laser R Taglio Laser Lavorazione di materiali sottili e spessi ad alta velocità e produttività. Il nuovo standard per le macchine di taglio laser. Esempi di lavorazioni (Comparazione della produttività con quella

Dettagli

PROCEMEX TWIN. Integrated Web Monitoring & Web Inspection System

PROCEMEX TWIN. Integrated Web Monitoring & Web Inspection System Procemex TWIN è l eccezionale punto d incontro tra le nostre competenze in ambito di monitoraggio rotture carta e ricerca difetti, e le reali richieste da parte del cliente per una soluzione più semplice,

Dettagli

BySprint Fiber Impianto di taglio con laser in fibra high-tech per la lavorazione rapida ed economica di lamiere sottili cutting ficienc ef laser

BySprint Fiber Impianto di taglio con laser in fibra high-tech per la lavorazione rapida ed economica di lamiere sottili cutting ficienc ef laser efficiency in laser cutting BySprint Fiber Impianto di taglio con laser in fibra high-tech per la lavorazione rapida ed economica di lamiere sottili 2 BySprint Fiber veloce, poco esigente, redditizio ed

Dettagli

Impatto Ambientale dei Processi Produttivi Associati alle Fonti Energetiche Rinnovabili

Impatto Ambientale dei Processi Produttivi Associati alle Fonti Energetiche Rinnovabili Impatto Ambientale dei Processi Produttivi Associati alle Fonti Energetiche Rinnovabili prof. ing. Alfonso Damiano Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Università degli Studi di Cagliari

Dettagli

1 Caratteristiche dei materiali utilizzati in ottica oftalmica di Alessandro Farini 1.1 Caratteristiche ottiche dei materiali oftalmici

1 Caratteristiche dei materiali utilizzati in ottica oftalmica di Alessandro Farini 1.1 Caratteristiche ottiche dei materiali oftalmici 1 Caratteristiche dei materiali utilizzati in ottica oftalmica di Alessandro Farini Esaminiamo in questo capitolo le principali caratteristiche dei vari materiali utilizzati nel campo dell'ottica oftalmica,

Dettagli

Bystar. laser cutting. efficiency in. L impianto modulare di taglio laser per lamiere, tubi e profilati

Bystar. laser cutting. efficiency in. L impianto modulare di taglio laser per lamiere, tubi e profilati efficiency in laser cutting Bystar L impianto modulare di taglio laser per lamiere, tubi e profilati 2 Bystar versatile, flessibile, di elevate prestazioni Bystar è la soluzione universale flessibile,

Dettagli

BASSO SPESSORE: il fibra senza rivali!

BASSO SPESSORE: il fibra senza rivali! BASSO SPESSORE: il fibra senza rivali! FACCIAMO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE, CON RIGUARDO ALL ASPETTO TECNOLOGICO, NEL MONDO DELLA LAVORAZIONE DI LAMIERE SOTTILI PER MEZZO DI MACCHINE DI TAGLIO LASER. Per

Dettagli

Luce laser, fibre ottiche e telecomunicazioni

Luce laser, fibre ottiche e telecomunicazioni Luce laser, fibre ottiche e telecomunicazioni Guido Giuliani - Architettura Università di Pavia guido.giuliani@unipv.it Fotonica - Cos è? Scienza che utilizza radiazione elettromagnetica a frequenze ottiche

Dettagli

I Que il controllo solare è uno dei fattori basilari per raggiungere condizioni di benessere termico e visivo negli ambienti confinati.

I Que il controllo solare è uno dei fattori basilari per raggiungere condizioni di benessere termico e visivo negli ambienti confinati. I Que Pellicole trasparenti intelligentemente selettive applicabili su vetro esistente. Le tecnologie avanzate V Kool sono finalmente disponibili anche in Italia L azienda importatrice in esclusiva, Sun

Dettagli

Film adesivi per protezione vetri, settore trasporti

Film adesivi per protezione vetri, settore trasporti Film adesivi per protezione vetri, settore trasporti 1 Film Anti-graffiti ad elevata resistenza 2 Installazione come retrofit Una speciale pellicola ad alta resistenza per consentire installazione manuale

Dettagli

Trafila Di Diamante Naturale Monocristallo

Trafila Di Diamante Naturale Monocristallo Dove Hanno Inizio Fili Eccezionali Guida ai Prodotti Trafila Di Diamante Naturale Monocristallo Le trafile di diamante naturale monocristallo di Fort Wayne Wire Die forniscono elevate prestazioni e primissima

Dettagli

GCF41151000W - Macchina Taglio Laser Fiber 1000 Watt

GCF41151000W - Macchina Taglio Laser Fiber 1000 Watt Riferimento : GCF41151000W Descrizione Questa tipologia di macchina usa una fonte laser di altissima tecnologia: stiamo parlando di un laser a fibra ottica. Il raggio viene generato eccitando una fibra

Dettagli

PRODUTTIVITÀ NEL TAGLIO CON LASER IN FIBRA

PRODUTTIVITÀ NEL TAGLIO CON LASER IN FIBRA IRIS LASER IRIS LASER PRODUTTIVITÀ NEL TAGLIO CON LASER IN FIBRA DANOBAT ha sviluppato una macchina da taglio laser basata sulla tecnologia in fibra ottica. Si tratta di una macchina ad alta produttività,

Dettagli

Bystar L. laser cutting. efficiency in. Impianti di taglio laser di grande formato per lamiere, tubi e profilati

Bystar L. laser cutting. efficiency in. Impianti di taglio laser di grande formato per lamiere, tubi e profilati efficiency in laser cutting Bystar L Impianti di taglio laser di grande formato per lamiere, tubi e profilati 2 Bystar L grande, precisa e autonoma Gli impianti universali di taglio laser della serie Bystar

Dettagli

CALIFORNIA, QUELLO CHE SERVE. SIMPLE&SMOOTH

CALIFORNIA, QUELLO CHE SERVE. SIMPLE&SMOOTH CALIFORNIA SIMPLE&SMOOTH California è la sabbiatrice di nuova generazione di Zhermack. Pensata direttamente sulle esigenze dell odontotecnico, California rappresenta un nuovo orizzonte nell ambito della

Dettagli

Paleontologia. Archeologia. Radioisotopi. Industria. Biologia. Medicina

Paleontologia. Archeologia. Radioisotopi. Industria. Biologia. Medicina Paleontologia Industria Radioisotopi Archeologia Medicina Biologia I radioisotopi I radioisotopi (o radionuclidi), sono dei nuclidi instabili che decadono emettendo energia sottoforma di radiazioni, da

Dettagli

nava NPP30 - Manuale Utente CALIBRAZIONE DELLA PRESSIONE Manuale Operativo

nava NPP30 - Manuale Utente CALIBRAZIONE DELLA PRESSIONE Manuale Operativo Manuale Operativo MO-NPP30-IT Rev.0 Ed.12 - Tutte le modifiche tecniche riservate senza preavviso. Manuale Operativo Pag. 1 Pompa manuale di calibrazione tipo NPP30 MANUALE OPERATIVO Contenuti: 1) Istruzioni

Dettagli

Casi pratici di calcolo dei DPI. Vincenzo Salamone A.O.U. Policlinico-V. Emanuele Catania

Casi pratici di calcolo dei DPI. Vincenzo Salamone A.O.U. Policlinico-V. Emanuele Catania Casi pratici di calcolo dei DPI Vincenzo Salamone A.O.U. Policlinico-V. Emanuele Catania Cause degli incidenti: Occhiali protettivi non utilizzati (anche se disponibili) Uso di occhiali non adatti o difettosi

Dettagli

NASTRO TRASPORTATORE ALUNNI:DE CHIARA CARMINE IMPROTA SALVATORE MATERIA TDP CLASSE 5^I CORSO ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE 1

NASTRO TRASPORTATORE ALUNNI:DE CHIARA CARMINE IMPROTA SALVATORE MATERIA TDP CLASSE 5^I CORSO ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE 1 NASTRO TRASPORTATORE ALUNNI:DE CHIARA CARMINE IMPROTA SALVATORE MATERIA TDP CLASSE 5^I CORSO ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE 1 Nastro Trasportatore 2 Schema di potenza 3 Schema funzionale 4 FINECORSA Meritano

Dettagli

L innovativa tecnica di marcatura e incisione laser profonda valorizza i nostri pezzi (dimensioni massime 600 mm) realizzati con i materiali più

L innovativa tecnica di marcatura e incisione laser profonda valorizza i nostri pezzi (dimensioni massime 600 mm) realizzati con i materiali più INNOva zione. PRecisione. QUALità. EFFIcienz a. FLEssibilità. KNOW-HOW. Da sempre la lavorazione dei metalli e l assemblaggio delle parti lavorate per produrre elementi perfettamente funzionanti è stato

Dettagli

seriev6 Rotopressa a camera variabile La scelta professionale

seriev6 Rotopressa a camera variabile La scelta professionale seriev6 Rotopressa a camera variabile La scelta professionale 1 Le nostre specifiche: 1. Scatola di rinvio La scatola principale comanda con il rinvio sinistro le cinghie e i rulli della camera di pressatura,

Dettagli

Il laser in sostituzione della tranciatura meccanica nelle linee ad elevata produttività

Il laser in sostituzione della tranciatura meccanica nelle linee ad elevata produttività 0 Il laser in sostituzione della tranciatura meccanica nelle linee ad elevata produttività Gruppo Laser Struttura delle Batterie Li-ion LiFePO4: 50 µm (x2) Or Alluminio: 20 µm LiCoO2: 50 µm (x2) PE + Ossidi

Dettagli

DI LUCE SEGNALI. FUTURi. di John Borell, Stephen Lee (*) (*)John Borell lavora alla Steel Art Company, costruttore Americano di insegne luminose.

DI LUCE SEGNALI. FUTURi. di John Borell, Stephen Lee (*) (*)John Borell lavora alla Steel Art Company, costruttore Americano di insegne luminose. FUTURi SEGNALI DI LUCE I SISTEMI PER TAGLIO LASER OFFRONO IMPORTANTI VANTAGGI RISPETTO ALLE TECNICHE TRADIZIONALI NELLA LAVORAZIONE DI MATERIALI ACRILICI CON CUI VENGONO REALIZZATE GRAN PARTE DELLE MODERNE

Dettagli

Le tre leggi del Networking

Le tre leggi del Networking Le tre leggi del Networking #1 - Le reti andranno sempre più veloci Progetti per alta velocità, incremento del flusso di dati, riduzione dei tempi di risposta. #2 - Le reti saranno sempre più vaste Progetti

Dettagli

EXTRUSION COATING. Una tipica linea di estrusione può raggiungere altissime velocità, nell ordine di 500 metri al minuto e oltre.

EXTRUSION COATING. Una tipica linea di estrusione può raggiungere altissime velocità, nell ordine di 500 metri al minuto e oltre. EXTRUSION COATING EXTRUSION COATING L extrusion coating è un processo utilizzato per preparare complessi utilizzati per imballaggi asettici, quali contenitori per latte, vino, succhi di frutta, acqua etc.

Dettagli

Gli impianti fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici Gli impianti fotovoltaici 1. Principio di funzionamento degli impianti fotovoltaici La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare direttamente l energia solare incidente sulla superficie terrestre

Dettagli

Seminario Tecnico a cura della CDS Consulting. 09 Luglio 2009 - Investire in fotovoltaico: vantaggi ed opportunità - Alessandro Candio CDS Consulting

Seminario Tecnico a cura della CDS Consulting. 09 Luglio 2009 - Investire in fotovoltaico: vantaggi ed opportunità - Alessandro Candio CDS Consulting Investire in fotovoltaico: vantaggi ed opportunità Seminario Tecnico a cura della CDS Consulting L Energia Solare Fotovoltaica e il Conto Energia Come diventare autoproduttori di energia All interno del

Dettagli

9. Polveri e mosaici. Maria ci pensò sopra, poi chiese ancora:

9. Polveri e mosaici. Maria ci pensò sopra, poi chiese ancora: 9. Polveri e mosaici Maria ci pensò sopra, poi chiese ancora: Perché è così bianco? Anche l uomo pensò un poco, come se la domanda gli sembrasse difficile, e poi disse con voce profonda: Perché è titanio.

Dettagli

Elettroerosione Macchina per elettroerosione

Elettroerosione Macchina per elettroerosione Elettroerosione 1 Macchina per elettroerosione 2 Politecnico di Torino 1 Il processo di elettroerosione Viene generato un campo elettrico tra elettrodo e pezzo Si forma un canale ionizzato tra elettrodo

Dettagli

Chiarezza con sicurezza. L oblò di ispezione

Chiarezza con sicurezza. L oblò di ispezione Chiarezza con sicurezza. L oblò di ispezione RotoClear S2 RotoClear S2 Type A-P 10850 500 Type A-P 10850 600 Type A-P 10850 380 RotoClear S2 Modello ingombro esterno Tipo A-P 10850 500 Il modello AP 10850

Dettagli

Sensori di Sensori di spost spos am ent ent a cont cont t at o Pot P enziom etri enziom

Sensori di Sensori di spost spos am ent ent a cont cont t at o Pot P enziom etri enziom Cap 8: SENSORI PER MISURE DI MOTO Per misure di moto intendiamo le misure di spostamenti, velocità ed accelerazioni di oggetti, di grandezze cinematiche sia lineari che angolari. Sensori di spostamento

Dettagli

Miru 1day Menicon Flat Pack

Miru 1day Menicon Flat Pack [ NUOVO CONCETTO ] Miru 1day Menicon Flat Pack Packaging di 1 mm di spessore, che reinventa la modalità di porto delle lenti giornaliere: al tempo stesso facile da aprire, da inserire, da portare con sé

Dettagli

28/05/2009. La luce e le sue illusioni ottiche

28/05/2009. La luce e le sue illusioni ottiche La luce e le sue illusioni ottiche Cosa si intende per raggio luminoso? Immagina di osservare ad una distanza abbastanza elevata una sorgente di luce... il fronte d onda potrà esser approssimato ad un

Dettagli

P Professionisti nella lavorazione e. In produzione, l efficienza del laser in fibra. Tecniche Avanzate. Esperienza]

P Professionisti nella lavorazione e. In produzione, l efficienza del laser in fibra. Tecniche Avanzate. Esperienza] Pres Metal 162-ESPERIENZA:Layout 1 5-11-2009 9:40 Pagina 92 [ Esperienza] In produzione, l efficienza del laser in fibra di Fabrizio Garnero Pres Metal S.p.A. è una realtà produttiva nata nel 1979 all

Dettagli

N.B.N. AUTOMAZIONE s.r.l.

N.B.N. AUTOMAZIONE s.r.l. N.B.N. AUTOMAZIONE s.r.l. Automazione per industria www.nbnautomazione.it N.B.N. Automazione S.r.l. Frazione Penna n.154 52028 Terranuova Bracciolini (Arezzo) Telefono: 055/97.05.430 Fax: 055/56.09.099

Dettagli

Filtri per la saldatura e tecniche connesse requisiti di trasmissione e utilizzazioni raccomandate

Filtri per la saldatura e tecniche connesse requisiti di trasmissione e utilizzazioni raccomandate allegato 3 - protezione personale degli occhi Allegato 3 (*) Si riportano di seguito le appendici delle norme UNI EN 169 (1993), UNI EN 170 (1993) e UNI EN 171 (1993) Protezione personale degli occhi (*)

Dettagli

1 Technology Day del Progetto TARGET mercoledì 9 aprile 2014. primaelectro.com

1 Technology Day del Progetto TARGET mercoledì 9 aprile 2014. primaelectro.com 1 Technology Day del Progetto TARGET mercoledì 9 aprile 2014 Il Gruppo Prima Industrie opera in due settori principali: Macchine per taglio laser e lavorazione lamiera: brand Prima Power Elettronica e

Dettagli

Esercitazione di Microbiologia generale. Microscopia

Esercitazione di Microbiologia generale. Microscopia Esercitazione di Microbiologia generale Microscopia I microrganismi Le cellule più primitive viventi attualmente sono i batteri questi appartengono a un gruppo di organismi chiamati procarioti (letteralmente

Dettagli

SUHNER to go - senza fili per la levigatura più fine. Potatili, durature e potenti SUHNER presenta le nuove levigatrici a batteria

SUHNER to go - senza fili per la levigatura più fine. Potatili, durature e potenti SUHNER presenta le nuove levigatrici a batteria Comunicato stampa SUHNER to go - senza fili per la levigatura più fine Potatili, durature e potenti SUHNER presenta le nuove levigatrici a batteria SUHNER Abrasive Expert amplia la propria gamma di prodotti

Dettagli

Riccardo Di Liberto Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo -Pavia

Riccardo Di Liberto Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo -Pavia Effetti biologici derivanti da dall interazione tra fasci laser utilizzati nelle applicazioni industriali ed il corpo umano Riccardo Di Liberto Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Fondazione IRCCS

Dettagli

In anticipo sul futuro. La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti

In anticipo sul futuro. La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti La tecnica termografica genesi e definizioni Termografia: definizioni e principio di misura Dal greco: Scrittura del calore

Dettagli

La Filiera Fotovoltaica. e le varie tipologie di pannelli fotovoltaici

La Filiera Fotovoltaica. e le varie tipologie di pannelli fotovoltaici La Filiera Fotovoltaica e le varie tipologie di pannelli fotovoltaici prof. ing. Alfonso Damiano alfio@diee.unica.it 1 La cella fotovoltaica è l elemento base per la realizzazione di un sistema fotovoltaico

Dettagli

I PRINCIPI DEL RISCALDAMENTO A MICROONDE

I PRINCIPI DEL RISCALDAMENTO A MICROONDE I PRINCIPI DEL RISCALDAMENTO A MICROONDE Prof. Paolo ARCIONI Dipartimento di Elettronica Università di Pavia UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DEI MATERIALI E

Dettagli

T13 FIBRE OTTICHE. T13.1 Elencare i principali vantaggi delle fibre ottiche come mezzo trasmissivo, in confronto con le linee di trasmissione in rame.

T13 FIBRE OTTICHE. T13.1 Elencare i principali vantaggi delle fibre ottiche come mezzo trasmissivo, in confronto con le linee di trasmissione in rame. T13 FIBRE OTTICHE T13.1 Elencare i principali vantaggi delle fibre ottiche come mezzo trasmissivo, in confronto con le linee di trasmissione in rame. T13. Perché le fibre ottiche possono essere considerate

Dettagli

Byspeed. laser cutting. efficiency in. L impianto di taglio laser universale e altamente dinamico

Byspeed. laser cutting. efficiency in. L impianto di taglio laser universale e altamente dinamico efficiency in laser cutting Byspeed L impianto di taglio laser universale e altamente dinamico 2 Byspeed rapido, dinamico, altamente preciso Grazie alla sua concezione singolare, Byspeed consente velocità

Dettagli

Profilo aziendale. Bassi costi per chilowatt. Informazioni chiave e tappe fondamentali. Flusso produttivo scalabile. prodotti.

Profilo aziendale. Bassi costi per chilowatt. Informazioni chiave e tappe fondamentali. Flusso produttivo scalabile. prodotti. Profilo aziendale First Solar produce pannelli fotovoltaici utilizzando un processo di rivestimento con semiconduttori estremamente avanzato, che riduce sensibilmente i costi di produzione e delle materie

Dettagli

Il partner industriale

Il partner industriale Il partner industriale Progettazione e produzione di macchine ad elevata automazione per il packaging primario e secondario di prodotti alimentari e farmaceutici 3700 collaboratori 24 siti produttivi Clienti

Dettagli

La radiazione solare che raggiunge il pianeta Terra può essere convertita in energia elettrica mediante:

La radiazione solare che raggiunge il pianeta Terra può essere convertita in energia elettrica mediante: La radiazione solare che raggiunge il pianeta Terra può essere convertita in energia elettrica mediante: - la conversione fotovoltaica, che permette la trasformazione diretta dell energia solare in elettricità

Dettagli

Strumentazione spettrometrica per la misura delle caratteristiche di assorbimento, riflessione e trasmissione di vari materiali

Strumentazione spettrometrica per la misura delle caratteristiche di assorbimento, riflessione e trasmissione di vari materiali Strumentazione spettrometrica per la misura delle caratteristiche di assorbimento, riflessione e trasmissione di vari materiali G. Chiani, L. Mercatelli, P. Sansoni, D. Fontani, D. Jafrancesco, M. De Lucia

Dettagli

ENERGIA SOLARE FOTOVOLTAICA MODULI MONOCRISTALLINI - SI-ESF-M-M156-60

ENERGIA SOLARE FOTOVOLTAICA MODULI MONOCRISTALLINI - SI-ESF-M-M156-60 Solar Innova utilizza materiali di ultima generazione per la fabbricazione dei suoi moduli fotovoltaici. I nostri moduli sono ideali per qualsiasi applicazione che utilizzi l'effetto fotoelettrico come

Dettagli

IL LASER. Principio di funzionamento.

IL LASER. Principio di funzionamento. IL LASER Acronimo di Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation (amplificazione di luce per mezzo di emissione stimolata di radiazione), è un amplificatore coerente di fotoni, cioè un dispositivo

Dettagli

Contenuti Perché comprare un Carrier Drill Particolari tecnici I cantieri lavorativi del Carrier Drill Concetto Regolazione Evoluzione

Contenuti Perché comprare un Carrier Drill Particolari tecnici I cantieri lavorativi del Carrier Drill Concetto Regolazione Evoluzione Contenuti Perché comprare un Carrier Drill Particolari tecnici I cantieri lavorativi del Carrier Drill Concetto Regolazione Evoluzione Perché comprare un Carrier Drill? Flessibilità per eseguire 2 operazioni,

Dettagli

1:8 EP 4WD INFERNO MP9E

1:8 EP 4WD INFERNO MP9E 1:8 EP 4WD INFERNO MP9E caratteristiche tecniche lunghezza: 490 mm; larghezza: 307 mm; altezza: 180 mm; passo: 325 mm; carreggiata ant. e post. 254 mm; rapporto di riduzione: 12,6:1; peso circa.: 3.700

Dettagli

ENERGIA DAL SOLE. Paolo Gambino, Università di Torino

ENERGIA DAL SOLE. Paolo Gambino, Università di Torino ENERGIA DAL SOLE Paolo Gambino, Università di Torino L ENERGIA DAL SOLE 1PW=10 15 W= 1 milione di miliardi di W= 1 milione di GW In un ora più energia di quella che l umanità usa in un anno. Da qui fotosintesi

Dettagli

TERMOGRAFIA. FLIR Systems

TERMOGRAFIA. FLIR Systems TERMOGRAFIA Un controllo ad infrarossi dedicato all impianto elettrico consente di identificare le anomalie causate dall azione tra corrente e resistenza. La presenza di un punto caldo all interno di un

Dettagli

FOTOVOLTAICO. www.si-web.it

FOTOVOLTAICO. www.si-web.it FOTOVOLTAICO Il TEAM di Si-Web ha lavorato con impegno e professionalità utilizzando informazioni provenienti da autorevoli fonti sia nazionali che internazionali, ciò nonostante quanto predisposto deve

Dettagli

Guida alla fresatura Spianatura 1/24

Guida alla fresatura Spianatura 1/24 SPIANATURA Guida alla fresatura Spianatura 1/24 SCELTA INSERTO/FRESA Una fresa con un angolo di registrazione inferiore a 90 agevola il deflusso dei trucioli aumentando la resistenza del tagliente. Gli

Dettagli

Prof. Luigi Puccinelli IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALI VEICOLI SPAZIALI

Prof. Luigi Puccinelli IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALI VEICOLI SPAZIALI Prof. Luigi Puccinelli IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALI VEICOLI SPAZIALI IMPIANTO ELETTRICO Potenza elettrica 2 La potenza installata varia con la complessità del veicolo Primi satelliti 1W Satellite per

Dettagli

MACCHINA TAGLIO LASER A FIBRA CON ANCORA MAGGIORI POTENZIALITA'

MACCHINA TAGLIO LASER A FIBRA CON ANCORA MAGGIORI POTENZIALITA' TAGLIO LASER MACCHINA TAGLIO LASER A FIBRA CON ANCORA MAGGIORI POTENZIALITA' INEGUAGLIATO CONTROLLO LASER CHE OTTIMIZZA IL TAGLIO DI LAMIERE UN LASER FIBRA 2KW IN GRADO DI LAVORARE LAMIERE DA SOTTILI A

Dettagli

Belt Tension System SKF. Il metodo SKF per supportare la trasmissione Facile Veloce Ripetibile

Belt Tension System SKF. Il metodo SKF per supportare la trasmissione Facile Veloce Ripetibile Belt Tension System SKF Il metodo SKF per supportare la trasmissione Facile Veloce Ripetibile Belt Tension System SKF Una soluzione innovativa per trasmissioni a cinghia È risaputo che le cinghie debbono

Dettagli

La piegatura tangenziale si afferma.

La piegatura tangenziale si afferma. TruBend Center: La piegatura tangenziale si afferma. Macchine utensili / Utensili elettrici Tecnologia laser / Elettronica Piegatura senza precedenti. Indice Piegatura senza precedenti. 2 Funzioni convincenti.

Dettagli

DEVI IDENTIFICARE IL TUO PRODOTTO? FACCIAMO LUCE

DEVI IDENTIFICARE IL TUO PRODOTTO? FACCIAMO LUCE DEVI IDENTIFICARE IL TUO PRODOTTO? FACCIAMO LUCE TM Azienda certificata ISO 9001:2008 www.berma.com Berma Macchine La tradizione artigianale del MADE IN ITALY affronta le sfide del mercato globale BERMA

Dettagli

Sistema Glu Jet di HOLZ-HER Giunzione invisibile grazie alla tecnologia a film sottile

Sistema Glu Jet di HOLZ-HER Giunzione invisibile grazie alla tecnologia a film sottile Glu Jet Bordatura intelligente SISTEMA SISTEMA BREVETTATO TO Selezione del programma premendo semplicemente un tasto In alternativa, selezione completamente automatica tramite codice a barre Sistema Glu

Dettagli

SALDATURA LASER DI MATERIALI DISSIMILI. Prof. Alessandro Fortunato DIN-Università di Bologna

SALDATURA LASER DI MATERIALI DISSIMILI. Prof. Alessandro Fortunato DIN-Università di Bologna SALDATURA LASER DI MATERIALI DISSIMILI Prof. Alessandro Fortunato DIN-Università di Bologna DIN Il Dipartimento di Ingegneria Industriale svolge le funzioni relative alla ricerca scientifica e alle attività

Dettagli

www.mchale.net ROTOPRESSA A CAMERA VARIABILE SERIE V6 La Scelta Professionale

www.mchale.net ROTOPRESSA A CAMERA VARIABILE SERIE V6 La Scelta Professionale V6 www.mchale.net ROTOPRESSA A CAMERA VARIABILE SERIE V6 La Scelta Professionale LE NOSTRE SPECIFICHE 1 1. Scatola di rinvio - V640 & V660 La scatola principale comanda con il rinvio sinistro le cinghie

Dettagli

Misuratore di potenza per fibre ottiche Sorgente luminosa per fibre ottiche

Misuratore di potenza per fibre ottiche Sorgente luminosa per fibre ottiche FOM, FOS 850, FOS 1300, FOS 850/1300 Misuratore di potenza per fibre ottiche Sorgente luminosa per fibre ottiche Foglio di istruzioni Introduzione Il misuratore FOM (Fiber Optic Meter - misuratore per

Dettagli

Laser Fabry-Perot Distributed Feedback Laser. Sorgenti ottiche. F. Poli. 22 aprile 2008. F. Poli Sorgenti ottiche

Laser Fabry-Perot Distributed Feedback Laser. Sorgenti ottiche. F. Poli. 22 aprile 2008. F. Poli Sorgenti ottiche Sorgenti ottiche F. Poli 22 aprile 2008 Outline Laser Fabry-Perot 1 Laser Fabry-Perot 2 Laser Fabry-Perot Proprietà: sorgente maggiormente utilizzata per i sistemi di telecomunicazione in fibra ottica:

Dettagli

Introduzione alla Microscopia Elettronica in Trasmissione. Dr Giuliano Angella. Istituto IENI CNR Unità territoriale di Milano

Introduzione alla Microscopia Elettronica in Trasmissione. Dr Giuliano Angella. Istituto IENI CNR Unità territoriale di Milano Introduzione alla Microscopia Elettronica in Trasmissione Dr Giuliano Angella Istituto IENI CNR Unità territoriale di Milano Schema ottico della colonna di un TEM Sorgente elettronica e sistema di accelerazione

Dettagli

Sensori, trasduttori e trasmettitori: Evoluzioni e tendenze

Sensori, trasduttori e trasmettitori: Evoluzioni e tendenze Piero G. Squizzato Sensori, trasduttori e trasmettitori: Evoluzioni e tendenze Nell automazione l elemento fondamentale è una precisa e affidabile misura delle variabili fisiche e chimiche, identificanti

Dettagli

con le lenti polarizzate Ray-Ban

con le lenti polarizzate Ray-Ban con le lenti polarizzate Ray-Ban I RAGGI DI LUCE POLARIZZATA POSSONO OFFUSCARE LA VISIONE DA VICINO E DA LONTANO, PROVOCANDO DISTURBI E AFFATICAMENTO OCULARE. LE LENTI POLARIZZATE RAY-BAN BLOCCANO QUESTI

Dettagli

man uale utente Italiano Hoefer SG500 Gradiente maker mu SG500-IM/Italian/Rev.E0/08-12

man uale utente Italiano Hoefer SG500 Gradiente maker mu SG500-IM/Italian/Rev.E0/08-12 man uale utente Italiano Hoefer SG500 Gradiente maker mu SG500-IM/Italian/Rev.E0/08-12 Indice SG500 istruzioni...1 1. Generazione gradienti lineari...2 Versare gradienti dall alto...4 Versare gradienti

Dettagli

La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti

La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti Maintenance Stories Fatti di Manutenzione Kilometro Rosso - Bergamo 13 novembre 2013 La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti Guido Belforte Politecnico

Dettagli

PRESTAZIONI ACUSTICHE DI FALDE TETTO IN LEGNO: VALUTAZIONI IN LABORATORIO E IN OPERA

PRESTAZIONI ACUSTICHE DI FALDE TETTO IN LEGNO: VALUTAZIONI IN LABORATORIO E IN OPERA Associazione Italiana di Acustica Convegno Nazionale Milano, 11-13 giugno 08 PRESTAZIONI ACUSTICHE DI FALDE TETTO IN LEGNO: VALUTAZIONI IN LABORATORIO E IN OPERA L. Parati (1), A. Carrettini (1), C. Scrosati

Dettagli

VISION LA NUOVA GENERAZIONE

VISION LA NUOVA GENERAZIONE VISION LA NUOVA GENERAZIONE DI MODULI vetro/vetro MODULI VETRO/VETRO: POTENTI, AFFIDABILI, ELEGANTI Vision, la nuova gamma di moduli vetro/vetro di Centrosolar, frutto di anni di esperienza nel fotovoltaico,

Dettagli

Le aziende che producono lenti

Le aziende che producono lenti I trattamenti sulle lenti di Silvio Maffioletti e Angela Ravasi Le aziende che producono lenti oftalmiche di qualità le dotano di trattamenti multistrato che le rendono idrorepellenti, incrementano la

Dettagli

WFL. con bruciatore MIKRO P. Caldaia a legna abbinabile a un bruciatore di pellet MIKRO P

WFL. con bruciatore MIKRO P. Caldaia a legna abbinabile a un bruciatore di pellet MIKRO P WFL con bruciatore MIKRO P Caldaia a legna abbinabile a un bruciatore di pellet MIKRO P WFL - MIKRO P IL RISCALDAMENTO ALTERNATIVO FER ha sempre riservato particolare attenzione ai temi ecologici e alla

Dettagli

Le celle solari ad arseniuro di gallio per applicazioni spaziali

Le celle solari ad arseniuro di gallio per applicazioni spaziali Le celle solari ad arseniuro di gallio per applicazioni spaziali Carlo Flores AEI Giornata di Studio 2/12/2004 1 La cella solare Le cella solare è un dispositivo a semiconduttore in cui una giunzione converte

Dettagli

DANNEGGIAMENTI IN ESERCIZIO FENOMENI DI DANNEGGIAMENTO IN ESERCIZIO IN COMPONENTI MECCANICI REALIZZATI CON MATERIALI METALLICI

DANNEGGIAMENTI IN ESERCIZIO FENOMENI DI DANNEGGIAMENTO IN ESERCIZIO IN COMPONENTI MECCANICI REALIZZATI CON MATERIALI METALLICI FENOMENI DI DANNEGGIAMENTO IN ESERCIZIO IN COMPONENTI MECCANICI REALIZZATI CON MATERIALI METALLICI 1 LA CORROSIONE Fenomeno elettrochimico che si può manifestare quando un metallo o una lega metallica

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI Prof. Andrea Borghesan venus.unive.it/borg borg@unive.it Ricevimento: Alla fine di ogni lezione Modalità esame: scritto 1 Memorie secondarie o di massa Le memorie secondarie

Dettagli

Prof. Luigi Puccinelli IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALI SPAZIO

Prof. Luigi Puccinelli IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALI SPAZIO Prof. Luigi Puccinelli IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALI SPAZIO CONTROLLO TERMICO Equilibrio termico 2 Al di fuori dell atmosfera la temperatura esterna non ha praticamente significato Scambi termici solo

Dettagli

Sicurezza. 125 I è un emettitore debole di particelle radioattive γ. Le emissioni γ sono una forma di radiazione elettromagnetica

Sicurezza. 125 I è un emettitore debole di particelle radioattive γ. Le emissioni γ sono una forma di radiazione elettromagnetica Sicurezza Protezione contro le radiazioni I composti radioattivi sono stati usati nei laboratori di ricerca per molti anni e i risultati di queste ricerche hanno giovato considerevolmente al genere umano.

Dettagli

La parola microscopio è stata coniata dai membri dell Accademia dei Lincei di cui faceva parte anche Galileo Galilei

La parola microscopio è stata coniata dai membri dell Accademia dei Lincei di cui faceva parte anche Galileo Galilei La parola microscopio è stata coniata dai membri dell Accademia dei Lincei di cui faceva parte anche Galileo Galilei La microscopia ottica è una tecnica di osservazione capace di produrre immagini ingrandite

Dettagli

ELETTROSMOG TEX. Il tessuto che protegge dall inquinamento elettromagnetico (brevetto nr. 01282845)

ELETTROSMOG TEX. Il tessuto che protegge dall inquinamento elettromagnetico (brevetto nr. 01282845) ELETTROSMOG TEX Laboratorio elettrosmog di Francesco de Cavi Via Virgilio Publio Marone, 104 00041 ALBANO LAZIALE (Rm) tel. 06/ 9326 9386 - Cell. 333 2620086 Il tessuto che protegge dall inquinamento elettromagnetico

Dettagli