COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE"

Transcript

1 COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 51 ASSUNTA IN DATA 30/05/2014 OGGETTO : Acquisto calzature estive 2014 ed invernali tramite rdo in Mepa. IL RESPONSABILE DEL SETTORE Rilevata la necessità di acquistare le calzature estive 2014 ed invernali per l anno ; Considerato che una commissione per la valutazione del vestiario (composta dal responsabile del vestiario, dall assistente amministrativo e da vari Agenti del Corpo) si è riunita in Comando in data 06 marzo 2013, individuando tra le varie valutazioni nella marca Soldini la tipologia di calzature idonee per tutto il personale del Comando in relazione alle caratteristiche tecniche ed al rapporto qualità/prezzo; Ritenuto pertanto di procedere all acquisto delle calzature marca Soldini mediante gli strumenti del mercato elettronico P.A. Visto il D.L. 06/07/2012 n. 95, convertito con modificazioni in Legge n. 135 dd 07/08/2012 e di esso in particolare l art. 1, che prevede l obbligo di approvvigionarsi

2 attraverso gli strumenti di acquisti messi a disposizione da Consip Spa; Preso atto che, ai fini dell acquisizione di beni o servizi, si dovrà in via prioritaria ricorrere ai mercati elettronici della P.A. (anche provinciale) o mediante convenzione Consip o mediante altre centrali di committenza ai sensi dell art. 328 del D.p.r. 207/2010, in conformità a quanto disposto dall art. 7 del D.L. 52/2012 convertito in legge n. 94/2012; Rilevato che in questo caso, dopo aver espletato la ricerca sia sul Mepat sia sul Mepa, il metaprodotto con le caratteristiche ricercate è stato individuato nel MEPA all interno del quale quindi si è proceduto alla redazione di una RDO (richiesta di offerta) nella sezione DPIND107 Dispositivi di Protezione Individuale, indumenti, accessori ed attrezzature di equipaggiamento per ogni modello di calzatura richiesto; Considerato che il criterio di aggiudicazione scelto è stato quello della gara al prezzo più basso. Richiamata la graduatoria finale ottenuta con la conclusione del procedimento di gara nel MEPA dalla quale risultano vincitrici della fornitura dei vari modelli di calzature richieste le seguenti ditte: - CHEF ITALIA SRL con sede a Bolzano in Viale Druso n. 56, P.Iva e C.F , per il modello n Soldini estivo uomo per la fornitura di n. 17 paia di scarpe al prezzo di euro 1070,66 iva esclusa. - A&B DI BELLIN IVA & C.SAS con sede a Varallo Pombia (NO) in Via Ugo la Malfa n. 17, P.Iva e C.F , per i seguenti modelli: - modello n (art in catalogo Soldini) estivo donna per la fornitura di un paio di scarpe al prezzo di euro 69,87 iva esclusa; - modello n estivo donna per la fornitura di un paio di scarpe al prezzo di euro 64,80 iva esclusa; - modello n invernale uomo per la fornitura di un paio di scarpe al prezzo di euro 69,95 iva esclusa;

3 - modello n invernale uomo per la fornitura di un paio di scarpe al prezzo di euro 78,78 iva esclusa. - L ANTINFORTUNISTICA SRL con sede a Santorso (VI) in Via dell Olmo n. 19, P.Iva e C.F , per i seguenti modelli: - modello n estivo donna per la fornitura di un paio di scarpe al prezzo di euro 61,50 iva esclusa; - modello n. 391 invernale operativo unisex per la fornitura di 15 paia di scarpe al prezzo di euro 1168,50 iva esclusa; - modello n. 756 invernale operativo unisex per la fornitura di 3 paia di scarpe al prezzo di euro 213,00 iva esclusa; Vista la L.P. 19 Luglio 1990 n. 23 relativa alla Disciplina dell attività contrattuale e dell amministrazione dei beni della Provincia Autonoma di Trento ; Visto il D.P.G.P. 22 maggio 1991 n /Leg. Regolamento di attuazione della L.P. 19/ n.23; Vista la L.P. 24 ottobre 2006 n. 8 Modifiche della legge provinciale 19 luglio 1990 n. 23 ; Preso atto che con deliberazione assembleare n. 3 dd , immediatamente eseguibile, sono stati approvati il Bilancio annuale di previsione per l esercizio 2014, il Bilancio pluriennale per il triennio e la Relazione Previsionale e Programmatica della Comunità Valsugana e Tesino. Visto che la Giunta della Comunità con deliberazione n. 33 dd ha approvato il Piano esecutivo di gestione per l esercizio 2014; Visto il regolamento di contabilità approvato con deliberazione assembleare n. 13 dd , successivamente modificato con deliberazioni assembleari n. 10 dd e n. 35 dd ; Visto il T.U. delle leggi regionali sull ordinamento contabile e finanziario nei

4 comuni della Regione autonoma Trentino Alto Adige approvato con D.P.G.R. 28 maggio 1999, n. 4/L, modificato con D.P.Reg. 1 febbraio 2005, n. 4L e il relativo regolamento di attuazione emanato con D.P.G.R. 27 ottobre 1999, n. 8/L; Ritenuto che la presente determinazione rientri nella competenza di gestione affidatagli dalla Giunta della Comunità; DETERMINA 1) Di impegnare a favore della ditta Chef Italia Spa con sede operativa a Bolzano in Viale Druso 56 Partita Iva e C.F , la somma complessiva di 1306,21 iva inclusa per la fornitura delle calzature estive modello in quanto ditta vincitrice della gara effettuata sul Mepa, imputando la spesa al capitolo 9215 del bilancio dell esercizio 2014 che presenta sufficiente ed adeguata disponibilità; 2) Di dare atto che, in base a quanto previsto dalla Legge n. 136 del 13/08/2010 Piano straordinario contro le mafie nonché delega al governo in materia di normativa antimafia, il CIG (codice identificativo di gara) affidato per questa operazione alla ditta Chef Italia Spa è il numero Z1E0F6FFA7; 3) Di impegnare a favore della ditta A&B DI BELLIN IVA & C.SAS con sede a Varallo Pombia (NO) in Via Ugo la Malfa n. 17, P.Iva e C.F , la somma complessiva di 345,75 iva inclusa per la fornitura delle calzature estive modelli e ed invernali modelli e in quanto ditta vincitrice della gara effettuata sul Mepa, imputando la spesa al capitolo 9215 del bilancio dell esercizio 2014 che presenta sufficiente ed adeguata disponibilità;

5 4) Di dare atto che, in base a quanto previsto dalla Legge n. 136 del 13/08/2010 Piano straordinario contro le mafie nonché delega al governo in materia di normativa antimafia, il CIG (codice identificativo di gara) affidato per questa operazione alla ditta A&B DI BELLIN IVA & C.SAS è il numero ZCE0F70007; 5) Di impegnare a favore della ditta L ANTINFORTUNISTICA SRL con sede a Santorso (VI) in Via dell Olmo n. 19, P.Iva e C.F , la somma complessiva di 1760,46 iva inclusa per la fornitura della calzatura estiva modello ed invernali modelli 391 e 756 in quanto ditta vincitrice della gara effettuata sul Mepa, imputando la spesa al capitolo 9215 del bilancio dell esercizio 2014 che presenta sufficiente ed adeguata disponibilità; 6) Di dare atto che, in base a quanto previsto dalla Legge n. 136 del 13/08/2010 Piano straordinario contro le mafie nonché delega al governo in materia di normativa antimafia, il CIG (codice identificativo di gara) affidato per questa operazione alla ditta L ANTINFORTUNISTICA SRL è il numero Z9D0F70187; 7) Di ottemperare all obbligo imposto dal D.Lgs N 33/2012, artt. 26 e 27, disponendo la pubblicazione sul sito internet istituzionale dell Ente del presente provvedimento; 8) Di trasmettere la presente determinazione al Responsabile del Settore Finanziario per l'espressione del visto di regolarità contabile ai sensi dell'art. 7 del Regolamento di Contabilità del Comprensorio della Bassa Valsugana e Tesino approvato con deliberazione assembleare n. 13 del , successivamente modificato con deliberazione assembleare n. 10 del e n. 35 del , dando atto che la sua efficacia decorrerà da tale visto. 9) Ai sensi dell art. 4, comma 4, della L.P. 23/92, avverso il presente provvedimento sono ammessi i seguenti ricorsi:

6 a) ricorso giurisdizionale al T.R.G.A. di Trento, entro 60 giorni, ai sensi degli artt. 13 e 29 del D.Lgs , n. 104; b) in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, entro 120 giorni, ai sensi dell art. 8 del D.P.R , n Data IL COMANDANTE Dott. Emanuele Ruaro

7 VISTO DI REGOLARITA CONTABILE Si attesta la copertura finanziaria della spesa ai sensi dell art.7 comma 2 del Regolamento di Contabilità e si trasmette la presente determinazione al Settore Segreteria Generale per l inserimento nella raccolta Ufficiale delle determinazioni e per la pubblicazione. Registrato l impegno con n sul Cap. del Bil. Prev. Esercizio 2014 Data 05/06/14 IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO Mengarda Claudia

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 77 ASSUNTA IN DATA 22/09/2014 OGGETTO : Acquisto tablet e relativa custodia in MEPA. IL RESPONSABILE DEL SETTORE Riscontrata

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 20 ASSUNTA IN DATA 20/03/2014 OGGETTO : Assunzione impegno di spesa per acquisto set per controllo documenti - Luce di Wood

Dettagli

Vista la delibera del Comitato Esecutivo n. 9 di data 28/01/2016, con la quale è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione per l esercizio 2016;

Vista la delibera del Comitato Esecutivo n. 9 di data 28/01/2016, con la quale è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione per l esercizio 2016; Visti il comma 4 lettera b) e comma 5 bis dell art. 208 del Codice della Strada in ottemperanza dei quali si ritiene necessario per il potenziamento delle attività di controllo e accertamento delle violazioni

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 12 ASSUNTA IN DATA 10/2/2016 OGGETTO : Acquisto boccagli monouso per Etilometro Draeger del Corpo di Polizia Locale. IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 93 ASSUNTA IN DATA 11/11/2014 OGGETTO : Assunzione impegno di spesa per bilanciatura pneumatici veicoli vari appartenenti

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 29 ASSUNTA IN DATA 31/03/2015 OGGETTO : Assunzione impegno di spesa per riparazione veicolo Fiat Doblò del Corpo di Polizia

Dettagli

in trascrizione manuale, lampada a raggi ultravioletti UV_C 254nm luce filtrata 6W con alimentazione 220V al prezzo di euro 4.215,00 iva esclusa;

in trascrizione manuale, lampada a raggi ultravioletti UV_C 254nm luce filtrata 6W con alimentazione 220V al prezzo di euro 4.215,00 iva esclusa; Visti il comma 4 lettera b) e comma 5 bis dell art. 208 del Codice della Strada in ottemperanza dei quali si ritiene necessario per il potenziamento delle attività di controllo e accertamento delle violazioni

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE DETERMINAZIONE NR. 23 ASSUNTA IN DATA 10/2/2017 OGGETTO : Incarico per la manutenzione e spostamento delle attrezzature site presso

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 105 ASSUNTA IN DATA 10/12/2014 OGGETTO : Integrazione determinazione n. 54 del 30/06/2011 nomina agenti contabili per il comune

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 64 ASSUNTA IN DATA 18/2/2016 OGGETTO : Aggiudicazione gara telematica tramite il MEPAT per la fornitura di licenze Microsoft Office Professional

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 114 ASSUNTA IN DATA 07/04/2015 OGGETTO : Realizzazione nuovo nido d'infanzia realizzato presso il piano terra della p.ed. 405/1 C.C. Cinte

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 156 ASSUNTA IN DATA 14/05/2015 OGGETTO : Realizzazione nido d infanzia presso la p.ed. 540 C.C. Scurelle (TN). Aggiudicazione gara telematica

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 567 ASSUNTA IN DATA 03/12/2014 OGGETTO : CRM Villa Agnedo. Affidamento incarico della redazione della documentazione necessaria per l ottenimento

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE DETERMINAZIONE NR. 227 ASSUNTA IN DATA 29/10/2015 OGGETTO : Servizio mense scolastiche. Integrazione acquisto attrezzature tramite

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE DETERMINAZIONE NR. 76 ASSUNTA IN DATA 13/4/2017 OGGETTO : Impegno di spesa per riparazione di alcuni tavoli per il servizio mensa CIG

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 293 ASSUNTA IN DATA 19/08/2015 OGGETTO : Affidamento incarico alla Società TVE TRENTINA VERIFICHE ELETTRICHE SRL di Trento per le verifiche

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 64 ASSUNTA IN DATA 11/08/2015 OGGETTO : Acquisto calcolatrice per ufficio tramite oda in Mepat. IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 1 ASSUNTA IN DATA 15/01/2014 OGGETTO : Corpo di Polizia Locale - Comunità Valsugana e del Tesino: individuazione contratti

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 303 ASSUNTA IN DATA 12/06/2014 OGGETTO : EDILIZIA AGEVOLATA. Quantificazione e impegno delle rate dei contributi in conto interessi in scadenza

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TRIBUTI

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TRIBUTI COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TRIBUTI DETERMINAZIONE NR. 11 ASSUNTA IN DATA 17/10/2014 OGGETTO : Quantificazione degli importi relativi al servizio idrico incassati per nome e per conto dei Comuni

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 547 ASSUNTA IN DATA 26/11/2014 OGGETTO : L.P. 28/12/2009 nr. 19 art. 59 e L.P. 13/11/1992 nr. 21 NUOVA COSTRUZIONE GENERALITA Piano Straordinario

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 208 ASSUNTA IN DATA 22/06/2015 OGGETTO : Cablaggio strutturato della rete dati della sede della Comunità Valsugana e Tesino. Affidamento diretto

Dettagli

Determinazione n dd. 13 ottobre 2014

Determinazione n dd. 13 ottobre 2014 Comunità Alta Valsugana e Bersntol Servizio Finanziario Piazza Gavazzi, 4 38057 Pergine Valsugana (TN) codice fiscale e partita IVA 02143860225 Determinazione n. 2076 dd. 13 ottobre 2014 OGGETTO: Contratto

Dettagli

Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N. 181 di data

Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N. 181 di data COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N. 181 di data 17.11.2014 Oggetto: Impegno di spesa per tenuta corsi al personale e adempimenti vari

Dettagli

Determinazione

Determinazione 1938 - Determinazione Comunità Alta Valsugana e Bersntol Servizio Finanziario Piazza Gavazzi, 4 38057 Pergine Valsugana (TN) codice fiscale e partita IVA 02143860225 Determinazione n. 1938 dd. 10 settembre

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SOCIO - ASSISTENZIALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SOCIO - ASSISTENZIALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SOCIO - ASSISTENZIALE DETERMINAZIONE NR. 127 ASSUNTA IN DATA 18/4/2016 OGGETTO : Impegno spesa per l acquisto di n. 2 libri per il progetto Impariamo ad imparare con

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 316 ASSUNTA IN DATA 08/09/2015 OGGETTO : Realizzazione nido d'infanzia presso la p.ed. 540 C.C. Scurelle (TN). Acquisto tramite ordine diretto

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 106 ASSUNTA IN DATA 10/12/2014 OGGETTO : Acquisto nuova autovettura Fiat Panda 4x4 ed allestimento veicolo in convenzione

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 20 ASSUNTA IN DATA 16/03/2015 OGGETTO : Assunzione impegno di spesa per riparazione veicolo Fiat Grande Punto targata ER609KZ.

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 50 ASSUNTA IN DATA 27/05/2014 OGGETTO : Assunzione impegno di spesa per atto di accertamento n. 12000059 notificato in data

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 64 ASSUNTA IN DATA 05/08/2014 OGGETTO : Acquisto ed installazione di un sistema di lettura targhe per il controllo di veicoli

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 128 DEL 14/11/2013 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 128 DEL 14/11/2013 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 128 DEL 14/11/2013 Settore: Servizio: AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO ACQUISTO VESTIARIO DI SERVIZIO AGENTE DI POLIZIA

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 108 ASSUNTA IN DATA 11/12/2014 OGGETTO : Assunzione impegno di spesa per estensione al traffico dati da 20 gb/mese su 4 sim

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE nº 21 di data 05-02-2016 OGGETTO: Affidamento incarico

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 248/2013

DETERMINAZIONE N. 248/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 76 ASSUNTA IN DATA 27/02/2014 OGGETTO : Piano Territoriale della Comunità. Affidamento diretto della fornitura di n. 4 memorie ram alla ditta

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento AREA SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE nº 300 di data 09-09-2016 OGGETTO: Affidamento incarico alla

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 704 del 24/10/2013 N. registro di area 224 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 24/10/2013 da Domenico Leo Responsabile del Settore GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI MALÉ. Provincia di Trento A T T O D I D E T E R M I N A Z I O N E N. 104/UTC DEL * * * * * * * * * *

COMUNE DI MALÉ. Provincia di Trento A T T O D I D E T E R M I N A Z I O N E N. 104/UTC DEL * * * * * * * * * * Piazza Regina Elena, 17 38027 MALE (TN) Tel. 0463/901103 Fax. 0463/901116 Cod. Fisc. 00378700223 COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento SETTORE TECNICO E LAVORI PUBBLICI E-MAIL ufficiotecnico@comunemale.it

Dettagli

DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 80

DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 80 COMUNITA VALSUGANA E TESINO DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 80 OGGETTO : Concessione provvidenze ad associazioni, comitati, enti privati, società con finalità socialmente utili senza scopo di lucro

Dettagli

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO Prot. n. 1094/15 (1)... AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 40 OGGETTO: FORNITURA, A MEZZO TRATTATIVA

Dettagli

COMUNE DI TELTI. Tel. 0789/ Fax 0789/43580

COMUNE DI TELTI. Tel. 0789/ Fax 0789/43580 COMUNE DI TELTI Via Kennedy n 2 07020 Telti (SS) Tel. 0789/43007-43074 - Fax 0789/43580 www.comune.telti.ot.it ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Registro Generale numero 716 data 24-11-2016

Dettagli

DIREZIONE STAZIONE UNICA APPALTANTE E SERVIZI GENERALI - STAZIONE UNICA APPALTANTE - ACQUISTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

DIREZIONE STAZIONE UNICA APPALTANTE E SERVIZI GENERALI - STAZIONE UNICA APPALTANTE - ACQUISTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DIREZIONE STAZIONE UNICA APPALTANTE E SERVIZI GENERALI - STAZIONE UNICA APPALTANTE - ACQUISTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2016-152.2.0.-167 L'anno 2016 il giorno 04 del mese di Luglio il sottoscritto

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SEGRETERIA, ISTRUZIONE, PERSONALE DETERMINAZIONE NR. 12 ASSUNTA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO : Affidamento fornitura di carburanti da autotrazione per i mezzi della Comunità

Dettagli

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO Prot. n. 1795/14 (1)... AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 63 OGGETTO: ACQUISTO DI CALZATURE ANTINFORTUNISTICHE.

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 335 ASSUNTA IN DATA 03/07/2014 OGGETTO : L.P. 13/11/1992 nr. 21 e L.P. 21/12/2007 n. 23 art. 53 Disciplina degli interventi in materia di

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CESARE BENEDETTI

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CESARE BENEDETTI PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CESARE BENEDETTI Via del Garda n.62 MORI (TN) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 126 del 10/10/2017 Oggetto: Fornitura di detersivi

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CESARE BENEDETTI

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CESARE BENEDETTI PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CESARE BENEDETTI Via del Garda n.54 MORI (TN) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 197 del 30/12/2015 Prot.n. 5467 Oggetto: Fornitura

Dettagli

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO Prot. n. 2778/15 (1)... AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 138 OGGETTO: AFFIDAMENTO, A MEZZO TRATTATIVA

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme Prot. n. 693/16 (1)...... AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 50 OGGETTO: ACQUISTO DI ARREDI PER

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E FABBRICATI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 275 del

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SOCIO - ASSISTENZIALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SOCIO - ASSISTENZIALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE SOCIO - ASSISTENZIALE DETERMINAZIONE NR. 408 ASSUNTA IN DATA 04/11/2015 OGGETTO : L. 448/98: concessione assegno per il nucleo familiare per l anno 2015 e recupero credito

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E FABBRICATI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 390 del

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL COMANDANTE N. 369 DEL 17/05/2017 ACQUISTO MASSA VESTIARIO PER LA POLIZIA MUNICIPALE ANNO 2017. FORNITURA EFFETTUATA MEDIANTE RICORSO AL MERCATO

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 53 ASSUNTA IN DATA 19/02/2014 OGGETTO : Centro Studi Alpino Pieve e Cinte - Università della Tuscia: ricognizione contratti e convenzioni

Dettagli

COMUNE DI ALTOPIANO DELLA VIGOLANA

COMUNE DI ALTOPIANO DELLA VIGOLANA COMUNE DI ALTOPIANO DELLA VIGOLANA (Provincia di Trento) ORIGINALE DETERMINAZIONE del Funzionario Responsabile del AREA 2 - DEI SERVIZI TECNICI Numero 219 di data 14/11/2016 Oggetto: Acquisto di n. 5 armadietti

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE FINANZE, BILANCIO E CONTROLLO DI GESTIONE --- SERVIZIO ECONOMATO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 8 del 10/01/2014 Registro del Settore N. 1 del 09/01/2014 Oggetto: Acquisto di

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 701 Del 22/12/2014

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 701 Del 22/12/2014 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 701 Del 22/12/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER IL RIPRISTINO DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA - CIG. Z48126B3ED - ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1008 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI CULTURALI N 58 DEL

Dettagli

Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N.152 di data

Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N.152 di data COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N.152 di data 27.10.2015 OGGETTO: Approvazione della contabilità finale inerente i lavori di ripristino

Dettagli

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Polizia Municipale DETERMINAZIONE N. 215 DEL 06/07/2016

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Polizia Municipale DETERMINAZIONE N. 215 DEL 06/07/2016 DETERMINAZIONE N. 215 DEL 06/07/2016 OGGETTO: INDIZIONE DI UNA RDO SUL MERCATO ELETTRONICO CONSIP PER LA FORNITURA BIENNALE DI DIVISE, ACCESSORI E BUFFETTERIA PER GLI ANNI 2016/2017 RIVOLTA ALLA DITTA

Dettagli

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586 in data 07/04/2016 Oggetto: CIG ZC0195045B FORNITURA

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI SERVIZIO BIBLIOTECA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 542 di data 25 novembre 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI SERVIZIO BIBLIOTECA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 542 di data 25 novembre 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI SERVIZIO BIBLIOTECA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 542 di data 25 novembre 2015 OGGETTO: Biblioteca comunale: affidamento incarico a trattativa

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO ECOLOGIA E AMBIENTE DETERMINAZIONE

Dettagli

Ufficio Informatica Area Segreteria Generale

Ufficio Informatica Area Segreteria Generale ORIGINALE Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO Ufficio Informatica Area Segreteria Generale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE n. 94 di data 29/06/2017 OGGETTO: PIATTAFORMA E-PROCUREMENT DI INFORMATICA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 98/1382 del 24/12/2015

DETERMINAZIONE N. 98/1382 del 24/12/2015 Comune di Novi Ligure Provincia di Alessandria Copia DETERMINAZIONE N. 98/1382 del 24/12/2015 Ufficio: Polizia Municipale Oggetto: ACQUISTO DI APPARECCHI RADIO PORTATILI RICETRASMITTENTI E MICROFONI. AFFIDAMENTO

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 219 DEL 21/02/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. CLASSIFICAZIONE: ECONOMATO INCARICATO ALLA REDAZIONE: PRETTO ALESSANDRA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: PRETTO ALESSANDRA

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme Prot. n. 1700/16 (1)... COPIA AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 129 OGGETTO: FORNITURA DI GENERI

Dettagli

COMUNE DI TELTI. Tel. 0789/ Fax 0789/43580

COMUNE DI TELTI. Tel. 0789/ Fax 0789/43580 COMUNE DI TELTI Via Kennedy n 2 07020 Telti (SS) Tel. 0789/43007-43074 - Fax 0789/43580 www.comune.telti.ot.it ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Registro Generale numero 705 data 22-11-2016

Dettagli

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA DEL COMANDANTE DETERMINAZIONE N. 13 DEL 07/01/2013 COPIA Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO MISURATORE DISTANZE MD-4 AD ULTRASUONI CON PUNTATORE LASER

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 765 DEL 11/07/2017

DETERMINAZIONE N. 765 DEL 11/07/2017 Pratica n. 843/2017 Settore 05 - Servizi Finanziari - Affari Generali - Risorse Umane - Turismo Servizio Patrimonio - Partecip. Societarie - Economato e Provveditorato Dirigente: Resp. del Procedimento

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DELLE SPILLE ACCORDO DI COLLABORAZIONE EXPO BIENNIO 2014-2015 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CESARE BENEDETTI

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CESARE BENEDETTI PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CESARE BENEDETTI Via del Garda n.62 MORI (TN) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 087 del 30/06/2017 Oggetto: Fornitura detersivi

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 COMUNE DI POMPIANO Copia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 26 AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 OGGETTO: ACQUISTO DI VESTIARIO PER GLI AGENTI DI POLIZIA

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 67 ASSUNTA IN DATA 03/03/2015 OGGETTO : Realizzazione nuovo nido d infanzia realizzato presso il piano terra della p.ed. 405/1 C.C. Cinte

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL COMANDANTE N. 307 DEL 02/05/2014 ACQUISTO VESTIARIO PER LA POLIZIA MUNICIPALE ANNO 2014. FORNITURA EFFETTUATA MEDIANTE RICORSO AL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 21 del 29-02-2016 della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Affido incarico per la pubblicazione di necrologi a rilevanza istituzionale. CIG: Z3318C1FF1.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE ISTITUZIONE SERVIZI EDUCATIVI SCOLASTICI CULTURALI E SPORTIVI DEL COMUNE DI CORREGGIO Viale della Repubblica, 8 - Correggio (RE) 42015 tel. 0522/73.20.64-fax 0522/63.14.06 P.I. / C.F. n. 00341180354 DETERMINAZIONE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Richiamata la deliberazione di Consiglio Comunale n. 18 del 01/09/2015 con la quale è stato approvato il Bilancio di Previsione per l esercizio finanziario 2015, il Bilancio

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE FINANZE, BILANCIO E CONTROLLO DI GESTIONE --- SERVIZIO ECONOMATO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 203 del 07/04/2016 Registro del Settore N. 23 del 31/03/2016 Oggetto: Acquisto

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 37 ASSUNTA IN DATA 06/02/2015 OGGETTO : Settore Tecnico: ricognizione contratti e convenzioni in essere per le sedi della Comunità - esercizio

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 38 DEL 23/04/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 38 DEL 23/04/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 38 DEL 23/04/2014 Settore: AREA AMMINISTRATIVA Servizio: OGGETTO ELEZIONI DEL PARLAMENTO EUROPEO ED AMMINISTRATIVE DEL 25 MAGGIO 2014

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 Settore: AREA AMMINISTRATIVA Servizio: OGGETTO NUOVO APPLICATIVO INFORMATICO PER GESTIONE PROTOCOLLO, ALBO PRETORIO

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 707 Del 29/12/2014

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 707 Del 29/12/2014 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 707 Del 29/12/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI VESTIARIO PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA LOCALE - CIG. Z71127FCA6 Dalla Residenza Municipale,

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-08 / 137 del 25/01/2013 Codice identificativo PROPONENTE Polizia Municipale

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-08 / 137 del 25/01/2013 Codice identificativo PROPONENTE Polizia Municipale COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-08 / 137 del 25/01/2013 Codice identificativo 868898 PROPONENTE Polizia Municipale OGGETTO ACQUISTO DI VESTIARIO PER LA POLIZIA MUNICIPALE.

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 21 della GIUNTA del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Acquisto di omaggi da utilizzare per spese di rappresentanza in occasione di manifestazioni

Dettagli

Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N. 80 di data

Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE. N. 80 di data COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N. 80 di data 11.06.2014 OGGETTO: Assunzione a tempo determinato in qualità di agente di Polizia Locale

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 37 ASSUNTA IN DATA 04/02/2014 OGGETTO : Settore Tecnico: ricognizione contratti e convenzioni in essere per il servizio informatico - esercizio

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 82 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 82 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 82 DEL 18-02-2016 OGGETTO: ACQUISTO SOFTWARE GESTINC DALLA DITTA VERBATEL SRL PER LA GESTIONE DEGLI INCIDENTI STRADALI DA PARTE DELLA POLIZIA LOCALE.- AREA

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme Prot. n. 4361/16 (1)... AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 345 OGGETTO: AFFIDAMENTO, A MEZZO TRATTATIVA

Dettagli

DETERMINAZIONE NR: 1500 DEL REGISTRO GENERALE

DETERMINAZIONE NR: 1500 DEL REGISTRO GENERALE DETERMINAZIONE NR: 1500 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 31 dicembre 2015 DA UFFICIO: UFFICIO AFFARI GENERALI SERVIZIO: ORGANI ISTITUZIONALI CENTRO DI ORGANI ISTITUZIONALI COSTO: SEG. OGGETTO:

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 522 DEL 26/07/2016 ACQUISTO DI CANCELLERIA PER I VARI SERVIZI COMUNALI- FORNITURA AFFIDATA TRAMITE RDO EFFETTUATO SUL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO ECOLOGIA E AMBIENTE DETERMINAZIONE

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CESARE BENEDETTI

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CESARE BENEDETTI PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CESARE BENEDETTI Via del Garda n.54 MORI (TN) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 199 del 30/12/2015 Prot.n. 5499 Oggetto: Controlli

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE FINANZIARIO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO n. 213 di data 12 maggio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE FINANZIARIO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO n. 213 di data 12 maggio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO n. 213 di data 12 maggio 2015 OGGETTO: Rimborso addizionale comunale accisa erariale sul

Dettagli

COMUNE DI PEROSA ARGENTINA CITTA METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI PEROSA ARGENTINA CITTA METROPOLITANA DI TORINO Segreteria ed Attività Amministrative Generali COMUNE DI PEROSA ARGENTINA CITTA METROPOLITANA DI TORINO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO n. 563 del 30/11/2017 Assunzione impegno di spesa per

Dettagli

Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità. n 349 del 24/07/2014. Oggetto:

Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità. n 349 del 24/07/2014. Oggetto: Tipo atto: Decreto dirigenziale soggetto a controllo contabile e di legittimità n 349 del 24/07/2014 Struttura organizzativa : Settore bilancio e finanze Dirigente responsabile : Dirigente Mascagni Fabrizio

Dettagli

COMUNE DI BUSSETO. Provincia di Parma DETERMINA DIRIGENZIALE

COMUNE DI BUSSETO. Provincia di Parma DETERMINA DIRIGENZIALE DETERMINA DIRIGENZIALE Oggetto: ACQUISTO DI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE PER PERSONALE SALARIATO E PERSONALE UTC DEL COMUNE DI BUSSETO SUL PORTALE ACQUISTI IN RETE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 20/11/2017

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 20/11/2017 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2017-3025 DEL 20/11/2017 Inserita nel fascicolo: 2016.IV/9.22 Centro di Responsabilità: 13 0 5 0 - SETTORE FINANZIARIO, SOCIETA' E CONTRATTI - S.O. GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE ORIGINALE Proposta n. 617 REGISTRO DETERMINAZIONI DETERMINAZIONE N. 614 DEL 25/09/2017 Oggetto: POLIZIA MUNICIPALE. IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DELLA DITTA "CIABILLI S.R.L." PER

Dettagli