Stop Go. Demarcazioni più di semplici linee. Ristrutturazione del piazzale della stazione di Studen Un investimento nel futuro: emobility

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Stop Go. Demarcazioni più di semplici linee. Ristrutturazione del piazzale della stazione di Studen Un investimento nel futuro: emobility"

Transcript

1 Stop Go n La rivista per i clienti di SIGNAL SA Demarcazioni più di semplici linee Ristrutturazione del piazzale della stazione di Studen Un investimento nel futuro: emobility Demarcazioni più di semplici linee 02 I Editoriale 03 I Chiasso: un nuovo sistema di direzione pedonale per il Ticino 04 I Inaugurato il primo totem digitale a due lati della Svizzera 05 I Dissuasori piccoli ma di grande effetto 06 I Ristrutturazione del piazzale della stazione di Studen 07 I I totem digitali per la segnaletica turistica sono sbarcati in Romandia 08 I La città di montagna di Brig-Glis ha un nuovo sistema di direzione pedonale 09 Nuova segnaletica per le locande delle montagne del Giura 10 I Una nuova macchina da taglio laser per la lavorazione del metallo 11 I Un investimento nel futuro : emobility 12 I Apertura della filiale di Visp 14 I In breve 14

2 DEMARCAZIONE Demarcazioni più di semplici linee Sulle strade il ruolo delle demarcazioni è soprattutto quello di garantire la sicurezza e indicare la via. Le demarcazioni sono inoltre impiegate come elementi decorativi. Ma non solo. Sempre più spesso sfruttiamo il nostro knowhow nelle demarcazioni stradali classiche nell'ambito di mandati inusuali per questo settore. La domanda di demarcazioni per la configurazione creativa di parchi giochi, come elemento decorativo di una nuova costruzione o come componente colorata in zone a traffico moderato è in continua crescita. Anche la pavimentazione è ormai diventata una questione di marketing. L'identità visiva di un'azienda, il cosiddetto corporate design, non si limita alla personalizzazione della carta da lettere ma si estende anche ai pavimenti e alla scelta di materiali, colori e forme. Le caratteristiche specifiche dell'azienda vengono per così dire riprodotte «a tappeto» allo scopo di amplificare l'effetto di riconoscimento. Come sulle strade assoggettate alla Legge sulla circolazione stradale, le delimitazioni in colori forti hanno lo scopo di garantire la sicurezza e indicare la via anche nelle aziende industriali, nei capannoni di produzione e negli autosili dove sovente sono impiegate demarcazioni piuttosto sgargianti. Tuttavia, oggigiorno, talvolta anche la demarcazione di un parcheggio sottostà a uno schema sovraordinato. Di seguito vi presentiamo una panoramica di demarcazioni singolari, non strutturate e per lo più inusuali per questo settore. O, in altri termini, le attività atipiche di cui si occupano le nostre squadre di demarcazione. Demarcazioni per la configurazione di piazzali Parchi giochi Giochi su cemento Elementi decorativi Demarcazioni come elemento dell'identità aziendale Colori e motivi secondo il corporate design Come caratteristica distintiva nei confronti della concorrenza Per attirare l'attenzione Demarcazioni per la sicurezza Superfici vietate al traffico e avvertimenti Vie pedonali e vie di fuga Delimitazioni e zone 02 SIGNAL SA N

3 NEWS AZIENDALI Editoriale Meno code grazie alla gestione del traffico Oggi oltre il 40 percento dei veicoli/chilometro è percorso sui 1800 chilometri di strade nazionali; nel caso del traffico pesante questa cifra supera i due terzi. Solo negli ultimi due anni le ore di colonna sono aumentate di circa il 60 per cento. E si tratta di una tendenza in crescita, segnatamente negli agglomerati delle grandi città. A medio e lungo termine un ampliamento della rete delle strade nazionali è inevitabile. Sistemi efficaci di gestione del traffico permettono di migliorare il management delle capacità esistenti a breve termine e di ridurre i disagi. Pannelli a messaggio variabile, segnali di velocità dinamici e segnali luminosi di corsia dotati di tecnologia LED rispondono alla crescente esigenza di informazione e segnaletica sulle strade nazionali. L'Ufficio federale delle strade (USTRA) ha riconosciuto la necessità di intervento in questo ambito. Di conseguenza, negli anni a venire: sarà mutata la destinazione d'uso delle corsie di emergenza su 125 chilometri di strade nazionali; saranno installati segnali di velocità dinamici su 400 chilometri; saranno introdotti divieti di sorpasso per gli autocarri su 290 chilometri. La segnaletica dinamica consente di sfruttare il potenziale dell'attuale rete delle strade nazionali e di ridurre le code. Anche SIGNAL SA dà il suo contributo. Ernst Moser, Direttore N SIGNAL SA 03

4 SISTEMA DI DIREZIONE PEDONALE Chiasso: un nuovo percorso di guida per pedoni per il Ticino Il centro cittadino di Chiasso dispone di un nuovo sistema di guida per pedoni dedicato agli acquisti; ottimo per i commerci, ottimo per i consumatori. La cittadina di confine di Chiasso, all estremo limite meridionale della Svizzera, è nota essenzialmente come varco di transito verso l Italia. Meno conosciuta ai più la sua vitalità culturale, commerciale e turistica. L avvenuta riqualifica del centro cittadino con la pedonalizzazione di Corso San Gottardo e limitazioni degli accessi limitrofi ha di fatto creato uno spazio d incontro per la popolazione ed i turisti. Ad ulteriore promozione delle attività presenti in questo contesto ed in alternativa ai numerosi centri commerciali presenti in zona, il Comune ha quindi promosso la creazione di un percorso shopping all aperto, al quale ha aderito un consistente numero di commercianti. Il concetto, scaturito da un idea dell APEC (Associazione Promovimento Economico della città di Chiasso) e supportato dal Municipio, è stato in seguito elaborato in stretta collaborazione con l Ufficio Tecnico Comunale e realizzato da SIGNAL SA. Sono stati predisposti totem modello CIS750 composti da diversi pannelli di varie altezze. Il vantaggio dei totem CIS risiede nella versatilità: i pannelli informativi possono essere sostituiti singolarmente ed in modo pratico e veloce, permettendo un costante adeguamento delle indicazioni. La loro collocazione in punti strategicamente significativi del centro accresce la visibilità dei punti vendita e riassume le rispettive ubicazioni per la clientela. Il nuovo sistema di guida è un successo ed ha sin da subito riscontrato il corale apprezzamento di tutti i fruitori dei commerci cittadini. 04 SIGNAL SA N

5 SISTEMI D'INFORMAZIONE INTERATTIVI Inaugurato il primo totem digitale bifacciale della Svizzera Si è pensato anche ai disabili: premendo un pulsante la navigazione cambia disposizione e il software può essere utilizzato con facilità anche da una sedia a rotelle. [ C. Cathomen, responsabile progettuale Newmedia SA, M. Mandra, responsabile regionale SIGNAL SA, A. Sferlazza. Newmedia SA e K. Federspiel, responsabile della filiale SIGNAL SA di Mastrils (da sin.). ] La rinnovata untere Bahnhofstraffe di Coira è stata consegnata al pubblico in occasione di una cerimonia ufficiale. Una delle novità presentate è stato il primo totem digitale bifacciale della Svizzera. Il totem Signa imotion concepito per gli ambienti esterni è impiegato laddove vi sia l'esigenza di poter contare su un dispositivo di grande qualità e affidabilità: la temperatura al suo interno è mantenuta costante con un sistema di condizionamento ambientale (riscaldamento, raffreddamento) garantendo la durevolezza delle componenti. Il vetro antiriflesso, l'elevata luminosità e il contrasto ottimale assicurano inoltre un'ottima leggibilità. Il totem dal design sobrio si presta perfettamente ad essere adeguato al corporate design del cliente. Il punto informativo di Coira non è rimasto da solo a lungo: quattro settimane più tardi è stato inaugurato un totem Signa imotion con le stesse caratteristiche nella Landsgemeindeplatz di Ilanz, la porta d'accesso alla Valle di Vals. Oltre alla modernizzazione e alla rivalorizzazione della zona pedonale tra Bahnhofplatz e Alexanderplatz, i passanti hanno ora la possibilità di informarsi sulle novità della regione della capitale grigionese al punto informativo interattivo. I vantaggi di questo nuovo totem digitale bifacciale sono molteplici: due schermi di 46" sensibili al tatto permettono di visualizzare informazioni su manifestazioni, possibilità di pernottamento, attività per il tempo libero, gastronomia, trasporti pubblici e molto altro ancora. Ad occuparsi del software è stata l'agenzia web Südostschweiz Newmedia SA, che ha installato un programma specifico che soddisfa i requisiti del settore. [ Poco prima dell'inaugurazione del punto informativo digitale. ] N SIGNAL SA 05

6 DISSUASORI MOBILI Dissuasori piccoli ma di grande effetto Un parcheggio per un'utenza variegata in una cittadina molto trafficata. Come un ristorante è riuscito a trasformare uno scomodo posteggio in un valore aggiunto per i clienti. [ Il ristorante «Il Grano» in una posizione eccellente con terrazza all'aperto. ] «Il Grano» è un ristorante che si affaccia sul fiume Aare conosciuto anche oltre i confini cantonali per la sua rinomata cucina italiana a base di prodotti freschi e il suo personale attento. Il ristorante ricavato da un granaio dispone di un'ampia ed elegante sala che può accogliere fino a 80 persone, che solitamente vi si recano in auto. Sul retro del ristorante si trova la chiesa di Büren an der Aare, la storica cittadina dell'altopiano bernese che ospita la nostra sede principale. Tra la chiesa e «Il Grano» vi è un parcheggio con 14 posti che finora erano utilizzati dal ristorante, dalla chiesa e dagli inquilini dell'edificio adiacente. Il parcheggio selvaggio aggravava ulteriormente la situazione già delicata, visto che la clientela motorizzata doveva regolarmente cercare posteggio nelle viuzze circostanti, facendo a sua volta aumentare il traffico di transito. A condizione di poter disporre di due posti auto durante il giorno fino alle ore 18:00 e di limitarne l'accesso, la chiesa (proprietaria del terreno) ha ceduto il suo diritto di usufrutto al ristorante. Gianclaudio De Luigi, padrone e gerente de «Il Grano», ha preso in mano la situazione incaricando SIGNAL di installare un dissuasore mobile in acciaio inossidabile che gli permette da un lato di soddisfare le condizioni della proprietaria del terreno e dall'altro di migliorare la gestione dei posti auto da parte del ristorante. Ora i collaboratori sanno sempre quanti posteggi sono ancora liberi e in caso di prenotazione possono riservare anche il posto auto per il cliente. Gli autorizzati possono azionare l'impianto a distanza via radio. Gli ospiti devono invece annunciarsi telefonicamente: l'elemento di comando installato all'interno del ristorante consente al personale di abbassare i dissuasori [ Le luci a LED garantiscono una buona visibilità. ] premendo un pulsante. L'uscita dal parcheggio è automatica grazie alle spire induttive di cui è dotato l'impianto. 06 SIGNAL SA N

7 DEMARCAZIONE Ristrutturazione del piazzale della stazione di Studen La città di Studen si trova nel cuore del Seeland bernese, ai piedi del Jensberg, a mezza strada tra Bienne e Lyss. Su mandato del Comune, il piazzale della stazione ferroviaria è stato rinnovato e adeguato alle caratteristiche estetiche del complesso immobiliare del centro. Speciali demarcazioni color sabbia a forma di onda conducono i viaggiatori dal binario direttamente verso il nucleo. Il progetto di ristrutturazione del piazzale della stazione, comprendente un deposito per 200 biciclette, è stato affidato all'azienda locale Kaufmann Planungs GmbH. Lo studio omonimo, Kaufmann Partner Architektur SA, si è occupato anche della costruzione del complesso immobiliare Wydenpark, collegato direttamente alla stazione FFS e ai binari. Grazie alle speciali demarcazioni che ricordano il movimento di un'onda, i viaggiatori che scendono dal treno vengono convogliati verso l'asse principale che li conduce direttamente al nucleo del paese. Esse delineano un collegamento visuale tra la stazione e il complesso immobiliare Wydenpark. Il materiale impiegato, una plastica a freddo a due componenti esente da solventi (Granoplast), si presta perfettamente al rivestimento di strutture e superfici. Prima della posa occorre delimitare i bordi con precisione. In seguito si applica manualmente la plastica a freddo utilizzando rullo e raschietto. Alla plastica viene aggiunta della sabbia di quarzo, che garantisce l'aderenza delle superfici e tutela i pedoni da eventuali scivoloni in caso di pioggia e neve. La demarcazione a forma di onda è stata realizzata nel colore RAL 1002 giallo sabbia. [ L'inizio della demarcazione a forma di onda. ] Il Granoplast può essere utilizzato nelle zone commerciali e residenziali, nelle piazze cittadine, nei parchi e nelle scuole. Questo materiale è inoltre impiegato come elemento di decorazione creativa nelle costruzioni a vocazione artistica. N SIGNAL SA 07

8 SISTEMI D'INFORMAZIONE INTERATTIVI I totem digitali per la segnaletica turistica sono sbarcati in Romandia I cambiamenti nel comportamento dell'utenza hanno spinto i responsabili dell'union fribourgeoise du Tourisme (UFT) ad agire. Con l'introduzione dei nuovi punti informativi turistici è stato fatto un passo decisivo. L'Union fribourgeoise du Tourisme (UFT) ha elaborato un nuovo piano per l'informazione turistica sulla base di un'analisi delle attuali esigenze della clientela. Tale piano prevedeva anche il rinnovo dei due punti informativi turistici situati presso le aree di servizio autostradali «Restoroute Rose de la Broye» e «Restoroute de la Gruyère». I nuovi punti informativi sono stati inaugurati il 21 marzo con una cerimonia durante la quale hanno preso la parola il presidente dell'uft Jean- Jacques Marti e il direttore dell'uft Thomas Steiner. Meno domande In media, negli ultimi tempi i responsabili del turismo impiegati presso i punti informativi delle due aree di servizio ricevevano meno di dieci domande al giorno. Oltre alla riduzione quantitativa, anche il loro contenuto testimoniava un cambiamento nel compor- [ Il software è stato sviluppato da Geomatic Ingénierie SA ] [ Grande affluenza di pubblico all'inaugurazione del nuovo punto informativo turistico presso il «Restroute Rose de la Broye». ] tamento dell'utenza: anziché su informazioni di natura turistica, sempre più domande vertevano su questioni relative al percorso di viaggio: «Dov'è il bancomat più vicino?» «Quali sono le condizioni stradali?» oppure «Da qui si arriva a Ginevra?». Più esperienze Queste considerazioni hanno spinto i responsabili dell'union fribourgeoise du Tourisme (UFT) ad agire. Il nuovo piano «Espaces FRIBOURG REGION» mette l'accento su diversi mondi tematici, su elementi interattivi e interconnessi e su illustrazioni altamente espressive. Il risultato sono tre box tematici che rappresentano i tre prodotti fondamentali «Alpi», «Città» e «Laghi». Ogni box contiene brevi descrizioni delle destinazioni turistiche e tre highlight della regione trattata. Nella parte inferiore sono stati installati vari giochi per far scoprire la regione ai bambini: audiostorie, Memory, animazioni visuali e molto altro ancora. Più interazione Ognuno dei mondi tematici delle due aree di servizio è completato con un totem digitale a due lati di 46" di tipo Signa imotion. Sugli schermi dei punti informativi interattivi i visitatori hanno la possibilità di visualizzare informazioni in merito a un'ampia gamma di offerte regionali. [ Il codice QR permette di trasferire comodamente le informazioni dallo schermo al cellulare. ] Il software impiegato si basa su quello del sito fribourgregion.ch i contenuti sono perciò elaborati una sola volta e l'utilizzo nei totem permette di incrementare la loro diffusione. L'Union fribourgeoise du Tourisme (UFT) dispone ora di una vetrina moderna, digitale e accattivante che le permette di interagire con i potenziali clienti SIGNAL SA N

9 SISTEMA DI DIREZIONE PEDONALE La città di montagna di Brig-Glis ha un nuovo sistema di direzione pedonale Da gennaio un nuovo sistema di direzione pedonale valorizza l'arredo urbano di Brig-Glis. Totem segnaletici a uno e due lati, cartelli e pannelli informativi guidano i pedoni attraverso la città. Nei punti centrali, le cosiddette porte d'ingresso alla città, sono stati installati totem informativi che indicano le destinazioni rilevanti. Il nuovo sistema di direzione pedonale è organizzato attorno alle tre porte d'ingresso principali: la stazione ferroviaria, il relativo autosilo e l'autosilo nel centro storico. Per condurre i visitatori a destinazione sono stati installati appositi totem, cartelli e pannelli informativi. Al fine di tenere conto dei diversi gradi di importanza delle destinazioni queste ultime sono state suddivise in destinazioni primarie, che devono essere sempre segnalate, e in destinazioni secondarie, che devono essere indicate soltanto nell'immediato perimetro del luogo di destinazione. Nel complesso sono stati montati 17 totem Signa-CIS e 15 cartelli più piccoli con lo stesso design. Configurazione A seconda dell'ubicazione i totem di colore antracite e i cartelli sono dotati di un lato anteriore e di uno posteriore. Lateralmente è stata applicata una linea verticale di colore giallo, che richiama il logo del Comune di Brig-Glis, con lo stemma della città. Gli enti pubblici sono contrassegnati in grigio chiaro. Le attrazioni turistiche e le destinazioni di intesse culturale, sportivo e per il tempo libero sono in viola e in carattere corsivo. I nomi di strade, piazze e ponti sono scritti in bianco. Per i totem sono inoltre stati utilizzati dei pittogrammi, ad eccezione della categoria «Strade, piazze e ponti». La guida agli hotel è stata omessa di proposito, in quanto sarà realizzata in un secondo momento con un apposito progetto. Il piano concettuale è stato sviluppato dalla ditta Swisstraffic insieme al Comune di Brig- Glis. SIGNAL SA si è occupata della produzione mentre l'stm di Visp ha eseguito il montaggio. [ Montaggio a muro ] [ Fissaggio laterale ] N SIGNAL SA 9

10 SEGNALETICA Nuova segnaletica per le locande delle montagne del Giura Il Giura conta addirittura una cinquantina di locande di montagna, chiamate localmente «métairies», disseminate su tutta la catena giurassiana. Alcuni Comuni del Giura bernese hanno deciso di unire gli intenti sviluppando e realizzando un piano di segnaletica per le locande di montagna affinché le «métairies» siano facilmente raggiungibili. bivi che portano alle capanne o alle «métairies» sono indicate informazioni più precise e i nomi delle singole strutture. Per favorire l'orientamento, nei punti critici sono state collocate delle cartine. da automobilisti. I visitatori hanno la possibilità di scoprire suggestive tradizioni e gustarsi succulente specialità regionali. [ Indicatore generale «métairies» e cartello specifico per la locanda «Jobert». ] La nuova segnaletica è stata installata ai piedi del Chasseral, all'interno del parco regionale omonimo. Il progetto interessa la zona del Giura bernese e coinvolge i Comuni di Cortébert, Courtelary, Corgémont e Nods. Piano di segnaletica L'obiettivo era quello di segnalare le «métairies» sui principali assi asfaltati che dai punti di partenza percorrono l'intero territorio. Ai Ciò permette sia di semplificare sia di armonizzare la segnaletica. In aggiunta, il traffico viene indirizzato in maniera sicura sugli assi asfaltati sgravando le strade secondarie, perlopiù non battute, che portano alle locande. Siccome su questo tipo di carreggiata non è stato possibile imporre il divieto di circolazione, sono stati realizzati speciali cartelli con un divieto di circolazione facoltativo rivolti agli automobilisti. Sono infine stati segnalati i diversi parcheggi a disposizione al fine di incoraggiare i visitatori ad andare a piedi. Apprezzate mete escursionistiche Le locande della regione sono mete apprezzate da escursionisti, ciclisti e appassionati di mountain bike oltre che essere frequentate 10 SIGNAL SA N

11 NEWS AZIENDALI Una nuova macchina da taglio laser per la lavorazione del metallo Come da un workshop sullo snellimento produttivo siano risultati una nuova macchina da taglio laser e una torre di stoccaggio. Tutto è iniziato con un progetto nel quadro di un workshop sullo snellimento produttivo finalizzato all'ottimizzazione dei processi di lavorazione del metallo, alla riduzione dei tempi di trasporto grazie alla riorganizzazione dei locali e alla valutazione delle tecnologie laser. Dal febbraio 2013 il reparto di SIGNAL SA che si occupa della lavorazione del metallo presso la sede di Büren an der Aare dispone di una macchina da taglio laser (sistema a letto piano) di tipo ByAutonom 3015 della ditta Bystronic. Questo macchinario è in grado di tagliare l'acciaio fino a 25 mm, l'acciaio inossidabile fino a 20 mm e l'alluminio fino a 12 mm ed è inoltre dotato di un tagliatubi integrato. Accanto alla macchina da taglio è stata collocata una nuova torre di stoccaggio alta 7 m, più precisamente una UNITOWER 3.0 della ditta KASTO. La torre, utilizzata per lo stoccaggio delle lamiere, è provvista di oltre 39 posti pallet e consente un immagazzinamento ottimale. Le nuove apparecchiature sono state sistemate una accanto all'altra allo scopo di ridurre i tempi di trasporto. Questo progetto è stato realizzato grazie all'impegno e all'opera di convincimento dei suoi responsabili: James Chopard (responsabile reparto Metallbau) e Michael Keller (AVOR). Entrambi hanno riconosciuto sin [ La nuova macchina da taglio laser «ByAutonom 3015» ] dall'inizio il potenziale di un impianto di questo genere e sono stati in grado di convincere tutte le parti interessate dell'utilità di un tale investimento. I macchinari sono stati messi in funzione l'11 marzo, dopo un'accurata pianificazione e parecchie ore di lavoro. La nuova macchina da taglio laser, la torre di stoccaggio e la conseguente ottimizzazione dell'organizzazione spaziale dell'intero reparto permettono di incrementare l'efficienza nella produzione dei prodotti esistenti e nella fabbricazione di nuovi prodotti. I tempi di attraversamento dei componenti metallici sono stati ridotti in maniera netta. Un vantaggio anche per i clienti, che possono ora beneficiare di tempi di consegna più brevi. [ Il team del reparto Metallbau sotto la guida di J. Chopard (sin.) e M. Keller (des., dietro) ] [ La nuova torre di stoccaggio UNITOWER 3.0 ] [ La nuova macchina da taglio laser vista di lato ] N SIGNAL SA 11

12 SEGNALETICA DEMARCAZIONE Un investimento nel futuro : emobility La nostra società è sempre più dinamica e quest'evoluzione tocca tutti gli aspetti della vita. Uno dei settori interessati da cambiamenti significativi è quello della mobilità elettrica. La cosiddetta emobility è d'attualità, si presenta bene e i pregiudizi che ancora sussistono stanno gradualmente scomparendo. Nel frattempo alle automobili si sono aggiunte le motociclette e le biciclette funzionanti secondo il principio della mobilità elettrica. Oltre ai motori strettamente elettrici esistono veicoli ibridi grazie ai quali non si rischia di rimanere per strada se non si trova una stazione di ricarica. Allo scopo di aumentare ulteriormente il numero di stazioni di ricarica, è in fase di realizzazione una rete di ricarica rapida lungo i principali assi di traffico. Le colonne di ricarica di tipo «Coffee & Charge» permettono di ricaricare le batterie per circa 100 chilometri durante una pausa caffè presso un'area di servizio. Anche SIGNAL SA partecipa alla realizzazione di questa rete. In collaborazione con Alpiq E-Mobility, che si occupa dell'installazione delle colonne di ricarica rapida «Coffee & Charge» resistenti alle intemperie, in ogni ubicazione viene realizzata una stazione completa dotata di posti auto e segnali speciali forniti e installati o applicati da SIGNAL SA. La creazione di questa rete di stazioni di ricarica rapida fa parte del progetto «EVite» mirante a ridurre le limitazioni in termini di portata e tempi di ricarica grazie a una piattaforma aperta per il rifornimento dei veicoli elettrici in tutta la Svizzera e a promuovere la mobilità elettrica nel nostro Paese anche a livello di infrastruttura. EVite è un progetto di una comunità di interessi guidata dall'accademia della mobilità (TCS). Alle stazioni EVite possono rifornirsi tutte le auto dotate di dispositivo di ricarica rapida. Oltre alle colonne «Coffee & Charge» esistono anche stazioni con i sistemi «Sleep & Charge» (l'auto viene ricaricata durante la notte nel proprio garage di casa) e «Shop & Charge» o «Work & Charge» (colonne di ricarica nei centri commerciali o nei parcheggi aziendali in cui è possibile rifornire il veicolo durante gli acquisti o il lavoro). Per le biciclette elettriche sono invece state ideate le cosiddette Biketower, dove possono essere parcheggiate e al tempo stesso ricaricate oltre 100 biciclette ed e-bike in tutta sicurezza. Un'altra novità di recente introduzione nell'ambito della mobilità elettrica è m-way, la piattaforma per la mobilità elettrica di Migros. Con m-way Migros intende promuovere lo sviluppo della mobilità ecosostenibile con soluzioni innovative. Negli omonimi punti vendita, m-way vende veicoli elettrici e accessori di varie marche. Questa piattaforma 12 SIGNAL SA N

13 mette inoltre a disposizione colonne di ricarica «Shop & Charge», ad esempio presso i centri commerciali Shoppyland e Westside nella regione di Berna, dove SIGNAL SA ha partecipato alla realizzazione della segnaletica e delle demarcazioni in collaborazione con Alpiq E-Mobility. m-way e mobility car sharing L'auto elettrica «Think City» della categoria «Electro m-way» è, come si evince dal nome stesso, un veicolo di m-way. Il servizio mobility car sharing consente ai suoi clienti di noleggiare 19 veicoli in 10 ubicazioni. Nelle stazioni di ricarica m-way presso i centri commerciali Westside e Shoppyland una parte dei parcheggi è sempre riservata per i veicoli mobility N SIGNAL SA 13

14 News aziendali Apertura della filiale di Visp A inizio marzo 2013 SIGNAL SA ha inaugurato la nuova filiale di Visp sulla Allmei 3. Oltre agli uffici, la nuova sede dispone di un deposito per la segnaletica e le demarcazioni. Markus Werlen e il suo team sono responsabili della pianificazione e dell'esecuzione dei lavori di demarcazione e di montaggio. Markus Werlen vanta un'esperienza pluriennale nel settore della segnaletica e della demarcazione. Il suo vasto e solido knowhow, nonché la sua profonda conoscenza del luogo, gli permetteranno di soddisfare le esigenze dei clienti in modo ottimale. Il servizio interno di vendita sarà curato da da Manuela Gygi, attiva presso SIGNAL SA già da diversi anni e disponibile per qualsiasi domanda nell'ambito della segnaletica e della demarcazione. Il team di Visp si occuperà dell'assistenza della clientela germanofona in Vallese e si augura una collaborazione proficua e di successo! [ Markus Werlen ] [ Manuela Gygi ] SIGNAL SA Allmei 3 CH-3930 Visp Tel Fax IN BREVE Giornata delle porte aperte Aarburg SIGNAL SA ha ottenuto la certificazione 3M A fine febbraio SIGNAL SA ha superato con successo l'audit della qualità del gruppo tecnologico 3M per la produzione di segnali con le pellicole rifrangenti 3M Scotchlitetm. SIGNAL SA è ora la prima azienda in Svizzera autorizzata a utilizzare il titolo e il logo «Produttore di segnaletica certificato 3M». Il 7 marzo il responsabile della filiale Roland Birchler e il suo team hanno aperto i nuovi locali al pubblico. Oltre all'esposizione e a diverse dimostrazioni di prodotti, clienti e collaboratori hanno avuto la possibilità di discutere in un ambiente informale. 14 SIGNAL SA N

15 Cartolina-risposta 01/13 Contattatemi al No Tel. Richiesta di documentazione: Catalogo completo (capitoli 1-9) Capitolo 1: Segnaletica stradale Capitolo 2: Segnaletica luminosa Capitolo 3: Segnaletica di cantiere Capitolo 4: Arredo stradale Capitolo 5: Segnaletica turistica Capitolo 6: Sistemi di informazione Capitolo 7: Strade ad alta velocità SAV Capitolo 8: Sistemi di sbarramento e d accesso Capitolo 9: Demarcazione e segnaletica orizzontale Prospetti tematici e flyer: Demarcare e segnalare Dissuasori e barriere Indicatori a LED Signa imotion, sistemi di informazione e di guida interattivi per esterni Flyer Signa imotion - Outdoor Flyer Signa imotion - Semi-Outdoor Sistemi di informazione, d orientamento e di guida Segnaletica per il turismo ed il traffico lento Vi preghiamo di verificare i vostri dati e correggere se del caso qui di seguito. Grazie. Ditta, Comune Nome, Cognome Via, No CAP, Luogo N Indirizzo Funzione Tel. Fax Cellulare Suisse Public 2013 Rinnovo delle certificazioni ISO e OHSAS Siamo lieti di invitare voi e i vostri collaboratori al nostro stand presso «Suisse Public 2013», la fiera specializzata per le aziende e le amministrazioni del settore pubblico. SIGNAL SA fornirà informazioni in merito agli aspetti seguenti: possibili impieghi nell'ambito della segnaletica, applicazioni creative delle demarcazioni, dissuasori automatici e barriere elettriche, totem interattivi per il traffico lento, sicurezza dinamica dei cantieri, ecc. Non mancate! Data giugno 2013 A fine marzo il sistema di management di SIGNAL SA e tutte le filiali della nostra azienda sono stati sottoposti a un audit da parte dell'sqs. In tale ambito sono state eseguite la ricertificazione di SIGNAL SA e la nuova certificazione della nostra società affiliata Segnaletica Mordasini. Sono state esaminate con successo le norme ISO 9001 / e OHSAS È stato così possibile rinnovare di tre anni il certificato attuale prima della sua scadenza ed effettuare la certificazione della Segnaletica Mordasini. Padiglione/stand Stand interno: padiglione 1.2, stand B031 Stand esterno: padiglione esterno G5, stand 111 Luogo BERNEXPO SA Mingerstrasse 6 CH-3000 Berna 22 N SIGNAL SA 15

16 Demarcazioni più di semplici linee SIGNAL SA Marketing IZ kleine Ey Casella postale 3294 Büren a/a Note editoriali Redazione SIGNAL SA, Marketing R. Reist, J. Tolcsvai, A. Gloor Contatto Tel: +41 (0) Grafica e impaginazione weiss communication + design SA, Stampa tanner druck SA, Langnau i. E. Tiratura 6800 copie tedesco, 3000 copie francese, 1000 copie italiano Legende Segnaletica Progetti & Sistemi Demarcazione News aziendali Per alcuni testi per motivi di leggibilità abbiamo adottato una formulazione neutra. Sono tuttavia sottintesi entrambi i sessi in osservanza della parità di trattamento Büren a/a IZ kleine Ey Tel Aarburg Bernstrasse 36 Tel Amriswil Postfach 1164 Tel Birsfelden Postfach 739 Tel Dietlikon Neue Winterthurerstr. 30 Tel Etagnières Route des Ripes 2 Tel Mastrils Ragazerstrasse 13 Tel Root Längenbold 11 Tel Sementina Via Pobbia 4 Tel Sion Rte de la Drague 14 Tel Vaulruz Rue de l Hôtel de Ville 9 Tel Vernier 22, ch. de Champs-Prévost Tel Visp Allmei 3 Tel

Sistemi di segnaletica, informazione e demarcazione. Moderazione del traffico SISTEMI MODULARI PER LA SICUREZZA DEL TRAFFICO

Sistemi di segnaletica, informazione e demarcazione. Moderazione del traffico SISTEMI MODULARI PER LA SICUREZZA DEL TRAFFICO Sistemi di segnaletica, Moderazione del traffico SISTEMI MODULARI PER LA SICUREZZA DEL TRAFFICO Sistemi di segnaletica, Assortimento di prodotti modulari Segnaletica di zona Moduli per la sicurezza La

Dettagli

Sistemi di segnaletica, informazione e demarcazione. Indicatori a LED INFORMAZIONI IN TEMPO REALE: ATTUALI, MODERNE, DIGITALI

Sistemi di segnaletica, informazione e demarcazione. Indicatori a LED INFORMAZIONI IN TEMPO REALE: ATTUALI, MODERNE, DIGITALI Sistemi di segnaletica, informazione e demarcazione Indicatori a LED INFORMAZIONI IN TEMPO REALE: ATTUALI, MODERNE, DIGITALI Sistemi di segnaletica, informazione e demarcazione Signa VISIO Gli schermi

Dettagli

Sistemi di segnaletica, informazione e demarcazione. Sistemi di informazione e di guida SOLUZIONI PER LA COMUNICAZIONE VISIVA

Sistemi di segnaletica, informazione e demarcazione. Sistemi di informazione e di guida SOLUZIONI PER LA COMUNICAZIONE VISIVA Sistemi di segnaletica, Sistemi di informazione e di guida SOLUZIONI PER LA COMUNICAZIONE VISIVA Sistemi di segnaletica, In generale Sistemi statici Le esigenze e le necessità nel settore della comunicazione

Dettagli

Stop Go. Tangenziale di Olten. Cityring Lucerna Sistema di guida dinamico per il parcheggio Rorschach. www.signal.ch

Stop Go. Tangenziale di Olten. Cityring Lucerna Sistema di guida dinamico per il parcheggio Rorschach. www.signal.ch Stop Go n 2 2013 La rivista per i clienti di SIGNAL SA Tangenziale di Olten Cityring Lucerna Sistema di guida dinamico per il parcheggio Rorschach Pianificazione: Tangenziale Olten 02 I Editoriale 03 I

Dettagli

Stop Go LA RIVISTA PER I CLIENTI DI SIGNAL SA

Stop Go LA RIVISTA PER I CLIENTI DI SIGNAL SA Stop Go N 1 2014 LA RIVISTA PER I CLIENTI DI SIGNAL SA Sicurezza nei quartieri residenziali le zone 30 Uno speciale veicolo d intervento Lucerna: nuovi totem per migliorare l orientamento Lucerna: nuovi

Dettagli

Alpiq E-Mobility AG In Charge of E-Mobility.

Alpiq E-Mobility AG In Charge of E-Mobility. Alpiq E-Mobility AG In Charge of E-Mobility. In quanto leader sul mercato per le soluzioni globali nell infrastruttura della mobilità elettronica, difendiamo l idea che l energia vada utilizzata in modo

Dettagli

Stop Go. www.signal.ch

Stop Go. www.signal.ch Stop Go n 1 2012 La rivista per i clienti di SIGNAL SA Rheineck informa in maniera moderna e interattiva 02 Segnaletica turistica in Engadina 05 Riduzione del traffico di transito grazie ai dissuasori

Dettagli

Stop Go. Inaugurato il più moderno autosilo di Zurigo. Decongestionamento del traffico nello storico borgo. Zone 30 nei quartieri di Aarberg

Stop Go. Inaugurato il più moderno autosilo di Zurigo. Decongestionamento del traffico nello storico borgo. Zone 30 nei quartieri di Aarberg Stop Go n 2 2012 La rivista per i clienti di SIGNAL SA Inaugurato il più moderno autosilo di Zurigo Decongestionamento del traffico nello storico borgo Zone 30 nei quartieri di Aarberg Inaugurato il più

Dettagli

Scheda n. 09 DISSUASORI ELETTRONICI DI VELOCITA

Scheda n. 09 DISSUASORI ELETTRONICI DI VELOCITA PROVINCIA DI TORINO AGENDA 21 Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Progetto Strade più belle e sicure Scheda n. 09 DISSUASORI ELETTRONICI DI VELOCITA Descrizione e caratteristiche

Dettagli

Schede di misure. MMV Gestione della mobilità durante le manifestazioni. Foto: sbb.ch

Schede di misure. MMV Gestione della mobilità durante le manifestazioni. Foto: sbb.ch Schede di misure MMV Gestione della mobilità durante le manifestazioni Foto: sbb.ch Schede di misure per settori d attività rilevanti Schede di misure per settori d attività rilevanti... 1 Offerte supplementari

Dettagli

Centro Storico. Gruppo di lavoro G5 - Centro Storico. Programma Politico 2014 2019. Referente gruppo:

Centro Storico. Gruppo di lavoro G5 - Centro Storico. Programma Politico 2014 2019. Referente gruppo: Centro Storico Gruppo di lavoro G5 - Centro Storico Referente gruppo: Angelo Esposto Candidato Portavoce Consigliere angelo2013@outlook.it Membri Gruppo: Patrizio Monarca Lucio Bernetti Leonardo Rinaldi

Dettagli

Sistemi di ricarica per ogni impiego. In Charge of E-Mobility.

Sistemi di ricarica per ogni impiego. In Charge of E-Mobility. Sistemi di ricarica per ogni impiego. In Charge of E-Mobility. Ricaricare correttamente, comodamente e in sicurezza. Per tutte le esigenze della mobilità elettrica. Esperienza e know-how. Con soluzioni

Dettagli

Per transito e parcheggio

Per transito e parcheggio MANUALI Per transito e parcheggio MASPI 241 Dissuasore manuale a scomparsa VIMARI 2316 Dissuasore manuale rimovibile SICU 18 acciaio inox SIBLI 17 acciaio inox POSTO 20-22 acciaio verniciato I Dissuasore

Dettagli

PubliBike: un sistema chiavi in mano per la vostra città o la vostra azienda

PubliBike: un sistema chiavi in mano per la vostra città o la vostra azienda PubliBike: un sistema chiavi in mano per la vostra città o la vostra azienda Un servizio di / A service provided by Un servizio di «L ultimo miglio in bicicletta» Proporre e gestire una rete nazionale

Dettagli

Stop Go. Nuovo sistema di guida direzionale nella zona industriale di Thun. Walzenhausen: modernissimo Zone 30 a Burgdorf. www.signal.ch.

Stop Go. Nuovo sistema di guida direzionale nella zona industriale di Thun. Walzenhausen: modernissimo Zone 30 a Burgdorf. www.signal.ch. Stop Go n 3 2012 La rivista per i clienti di SIGNAL SA Nuovo sistema di guida direzionale nella zona industriale di Thun Walzenhausen: modernissimo Zone 30 a Burgdorf Nuovo sistema di guida direzionale

Dettagli

SvizzeraMobile. La rete dedicata al traffico lento nel tempo libero e nel turismo

SvizzeraMobile. La rete dedicata al traffico lento nel tempo libero e nel turismo SvizzeraMobile La rete dedicata al traffico lento nel tempo libero e nel turismo SvizzeraMobile: che cos è SvizzeraMobile è la rete nazionale dedicata al traffico lento TL, in particolare nel tempo libero

Dettagli

EAO Your Expert Partner for Human Machine Interfaces. Applicazioni per veicoli speciali. Componenti e sistemi HMI

EAO Your Expert Partner for Human Machine Interfaces. Applicazioni per veicoli speciali. Componenti e sistemi HMI EAO Your Expert Partner for Human Machine Interfaces Applicazioni per veicoli speciali Componenti e sistemi HMI Sistemi interfaccia uomo-macchina Interfacce su misura di elevata affidabilità per veicoli

Dettagli

Funivie e funicolari: infrastruttura e veicoli

Funivie e funicolari: infrastruttura e veicoli UTP / UFT / HTP Programma di mobilità per i disabili Funivie e funicolari D-It pag. 1/5 Programma di mobilità per i disabili nelle funicolari e nelle funivie: requisiti funzionali Funivie e funicolari:

Dettagli

OUTDOOR & INDOOR ADVERTISING Il nostro modo di vedere il marketing communication a 360

OUTDOOR & INDOOR ADVERTISING Il nostro modo di vedere il marketing communication a 360 Società Italiana Pubblicità Esterna Srl OUTDOOR & INDOOR ADVERTISING Il nostro modo di vedere il marketing communication a 360 La nostra storia Un po di noi. La Società Italiana Pubblicità Esterna (SIPE

Dettagli

Luxor. Dissuasore retrattile automatico

Luxor. Dissuasore retrattile automatico Luxor Dissuasore retrattile automatico Gestire, controllare e delimitare Le moderne esigenze di pianificazione urbana richiedono sistemi avanzati che possano regolamentare i flussi veicolari sia in ambito

Dettagli

Caso studio. Damgaard-Jensen A/S: dare uno scossone al processo di vendita. Agosto 2010. Commenti o domande?

Caso studio. Damgaard-Jensen A/S: dare uno scossone al processo di vendita. Agosto 2010. Commenti o domande? Caso studio Agosto 2010 Damgaard-Jensen A/S: dare uno scossone al processo di vendita Commenti o domande? Sommario Nuove strategie per un mercato in evoluzione... 2 I fornitori di servizi di stampa hanno

Dettagli

INNOVATE YOUR WORLD ADVANCED TRAFFIC SOLUTIONS. Mobility Parking Automation Access Control Consultancy Service WWW.ATSPARCHEGGI.

INNOVATE YOUR WORLD ADVANCED TRAFFIC SOLUTIONS. Mobility Parking Automation Access Control Consultancy Service WWW.ATSPARCHEGGI. INNOVATE YOUR WORLD ADVANCED TRAFFIC SOLUTIONS Mobility Parking Automation Access Control Consultancy Service WWW.ATSPARCHEGGI.COM ATS Progetti per il traffico e la mobilità I problemi legati al traffico

Dettagli

OTIS. Lumina. LUMINA. La nostra sfida è superare le vostre aspettative.

OTIS. Lumina. LUMINA. La nostra sfida è superare le vostre aspettative. OTIS Lumina LUMINA. La nostra sfida è superare le vostre aspettative. LUMINA EDIFICI RESIDENZIALI DI PRESTIGIO UFFICI DI LUSSO HOTEL TIPOLOGIE DI CABINA PORTATA PASSEGGERI FINITURE DI CABINA 4 4-26 passeggeri

Dettagli

CAPITOLO 3 - Pannelli integrativi, segnali di indicazione, segnali luminosi, segnali orizzontali

CAPITOLO 3 - Pannelli integrativi, segnali di indicazione, segnali luminosi, segnali orizzontali CAPITOLO 3 - Pannelli integrativi, segnali di indicazione, segnali luminosi, segnali orizzontali 03001) Ciascuno dei pannelli integrativi n. 121 V01) indica la distanza tra il segnale di pericolo sotto

Dettagli

VEDO COMMUNICATION si avvale. della collaborazione di professionisti. in grado di realizzare campagne pubblicitarie. di sicuro impatto, studiare

VEDO COMMUNICATION si avvale. della collaborazione di professionisti. in grado di realizzare campagne pubblicitarie. di sicuro impatto, studiare VEDO COMMUNICATION si avvale della collaborazione di professionisti in grado di realizzare campagne pubblicitarie di sicuro impatto, studiare una grafica accattivante e tutto quanto necessita per rendere

Dettagli

Mobility Parc. Stazioni automatizzate Biciclette Elettriche E-BIKE SHARING

Mobility Parc. Stazioni automatizzate Biciclette Elettriche E-BIKE SHARING Mobility Parc Stazioni automatizzate Biciclette Elettriche E-BIKE SHARING Verso la mobilità sostenibile del XI secolo Pratica, soddisfacente e pulita, la bicicletta elettrica s impone come eccellente alternativa

Dettagli

COMUNE DI MINERVINO DI LECCE Provincia di Lecce Intervento per la diffusione di azioni finalizzate al miglioramento della qualità dell'aria nelle aree urbane attraverso il progetto di Bike Sharing associato

Dettagli

SCHEDATURA DEL PERCORSO PARTECIPATO PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI NELLE AREE LIMITROFE AI PLESSI SCOLASTICI

SCHEDATURA DEL PERCORSO PARTECIPATO PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI NELLE AREE LIMITROFE AI PLESSI SCOLASTICI PROVINCIA DI TORINO TAVOLO AGENDA 21 Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici SCHEDATURA DEL PERCORSO PARTECIPATO PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI NELLE

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER MOBILITY MANAGER D AZIENDA

CORSO DI FORMAZIONE PER MOBILITY MANAGER D AZIENDA BRESCIA 21 e 28 febbraio 7 marzo 2005 CORSO DI FORMAZIONE PER MOBILITY MANAGER D AZIENDA IL CONTRIBUTO DELLA BICICLETTA AL PIANO PER LA MOBILITA AZIENDALE Ing. Enrico Chiarini Ing. Enrico Chiarini - Corso

Dettagli

Più automobili e meno spazi. È questa l'equazione da risolvere in quasi tutte le città. Per questo, i sistemi robotizzati di parcheggio, che

Più automobili e meno spazi. È questa l'equazione da risolvere in quasi tutte le città. Per questo, i sistemi robotizzati di parcheggio, che Più automobili e meno spazi. È questa l'equazione da risolvere in quasi tutte le città. Per questo, i sistemi robotizzati di parcheggio, che sfruttano in modo più efficiente gli spazi disponibili, sono

Dettagli

151.342 Ordinanza del DATEC concernente i requisiti tecnici per una rete di trasporti pubblici conforme alle esigenze dei disabili

151.342 Ordinanza del DATEC concernente i requisiti tecnici per una rete di trasporti pubblici conforme alle esigenze dei disabili Ordinanza del DATEC concernente i requisiti tecnici per una rete di trasporti pubblici conforme alle esigenze dei disabili (ORTDis) del 22 maggio 2006 (Stato 1 luglio 2014) Il Dipartimento federale dell

Dettagli

Triflex DMS. Scelta di colori segnaletici. Componenti di sistema perfettamente integrati. Sistema di segnalazione per tetti parcheggio

Triflex DMS. Scelta di colori segnaletici. Componenti di sistema perfettamente integrati. Sistema di segnalazione per tetti parcheggio Scelta di colori segnaletici 1023 Giallo traffico* 5017 Blu traffico* 2009 Arancio traffico* 6024 Verde traffico* Per una condotta di guida sicura, oltre a una quantità sufficiente di cartelli è necessaria

Dettagli

In viaggio con la bici. ffs.ch/bici

In viaggio con la bici. ffs.ch/bici In viaggio con la bici. ffs.ch/bici Combinare bici e treno in modo intelligente. Combinate bici e treno nella vita di tutti i giorni o nel tempo libero e approfittate di numerosi vantaggi. Parcheggiate

Dettagli

DIEFFEBI - Un breve profilo

DIEFFEBI - Un breve profilo DIEFFEBI - Un breve profilo Dal 1976 Dieffebi rappresenta un riferimento di eccellenza nel segmento dell arredo in metallo per ufficio grazie ad una varietà di prodotti e soluzioni su misura per il contenimento

Dettagli

SISTEMI VISIVI PER LA COMUNICAZIONE

SISTEMI VISIVI PER LA COMUNICAZIONE SISTEMI VISIVI PER LA COMUNICAZIONE Pannelli retroilluminati a led per vetrine Insegne luminose a led a messaggio variabile Schermi a led in HD a messaggio variabile Maxischermi a led outdoor Schermi Olografici

Dettagli

151.342 Ordinanza del DATEC concernente i requisiti tecnici per una rete di trasporti pubblici conforme alle esigenze dei disabili

151.342 Ordinanza del DATEC concernente i requisiti tecnici per una rete di trasporti pubblici conforme alle esigenze dei disabili Ordinanza del DATEC concernente i requisiti tecnici per una rete di trasporti pubblici conforme alle esigenze dei disabili (ORTDis) del 22 maggio 2006 (Stato 20 giugno 2006) Il Dipartimento federale dell

Dettagli

Il Canton Ticino a Expo 2015

Il Canton Ticino a Expo 2015 Il Canton Ticino a Expo 2015 Paolo Beltraminelli Presidente del Consiglio di Stato Luigi Pedrazzini Delegato cantonale Expo 2015 del Consiglio di Stato Giampiero Gianella Cancelliere dello Stato Il Canton

Dettagli

Ascensore inclinato. Inclino

Ascensore inclinato. Inclino Ascensore inclinato Inclino Inclino Tendenza al rialzo per l ascensore inclinato. In Svizzera si costruiscono con maggiore frequenza immobili di pregio su attrativi terreni in pendenza. La risposta al

Dettagli

Divisione. Modernisation & Development. Soluzioni innovative al passo con il mercato.

Divisione. Modernisation & Development. Soluzioni innovative al passo con il mercato. Divisione Modernisation & Development Soluzioni innovative al passo con il mercato. Come ricavare il massimo dal proprio portafoglio immobiliare? Puntando sullo sviluppo di nuovi progetti che rispondano

Dettagli

Ricerche in Canton Ticino in Lingua Italiana

Ricerche in Canton Ticino in Lingua Italiana Adesivi adesivi per auto 50 110 90 140 90 90 90 Adesivi scritte adesive 10 10 10 10 10 10 10 Adesivi insegne adesive 0 10 10 10 0 0 0 Adesivi adesivi vetrine 10 10 10 10 10 0 10 Adesivi adesivi prespaziati

Dettagli

1. Il progetto e i suoi obiettivi

1. Il progetto e i suoi obiettivi Allegato tecnico 1. Il progetto e i suoi obiettivi L infrastruttura realizzata permette la ricarica delle batterie installate a bordo dei veicoli elettrici (auto e motocicli) in maniera diffusa sul territorio

Dettagli

Programma di mobilità per i disabili nei trasporti ferroviari (scartamento normale e ridotto): requisiti funzionali

Programma di mobilità per i disabili nei trasporti ferroviari (scartamento normale e ridotto): requisiti funzionali UTP / UFT / HTP Programma di mobilità per i disabili Ferrovie: fermate D2-It pag. 1/5 Programma di mobilità per i disabili nei trasporti ferroviari (scartamento normale e ridotto): requisiti funzionali

Dettagli

OTIS. OPTIMA. L eleganza della semplicità. Optima

OTIS. OPTIMA. L eleganza della semplicità. Optima OTIS OPTIMA. L eleganza della semplicità. Optima OPTIMA EDIFICI RESIDENZIALI UFFICI ABITAZIONI EDIFICI PUBBLICI TIPOLOGIE DI CABINA PORTATA PASSEGGERI FINITURE DI CABINA 3 4-26 passeggeri 14 Per poter

Dettagli

Villa S.r.l. distribuisce, da quest anno, i prodotti di comunicazione visiva ed orientamento della gamma DURABLE per i RIVENDITORI del settore.

Villa S.r.l. distribuisce, da quest anno, i prodotti di comunicazione visiva ed orientamento della gamma DURABLE per i RIVENDITORI del settore. Villa S.r.l. distribuisce, da quest anno, i prodotti di comunicazione visiva ed orientamento della gamma DURABLE per i RIVENDITORI del settore. DURABLE, azienda leader tedesca del settore dell organizzazione

Dettagli

Progetto FAIF: posizione del Consiglio federale

Progetto FAIF: posizione del Consiglio federale Dipartimento federale dell ambiente, dei trasporti, dell energia e delle comunicazioni DATEC Segreteria generale SG-DATEC Servizio stampa Argomentario Progetto FAIF: posizione del Consiglio federale Il

Dettagli

MOBILI Sistemi di scaffalature R.3 e R.4

MOBILI Sistemi di scaffalature R.3 e R.4 Servizio per biblioteche MOBILI Sistemi di scaffalature R.3 e R.4 Additivo. Doppiamente flessibile. Un design che vive. MOBILI Sistemi di scaffalature R.3 e R.4 Additivo. Da due scaffali a muro viene creato

Dettagli

PARCHEGGI PER BICICLETTE IN AREE RESIDENZIALI

PARCHEGGI PER BICICLETTE IN AREE RESIDENZIALI Infrastrutture Give Cycling a Push INFRASTRUTTURE / PARCHEGGI PARCHEGGI PER BICICLETTE IN AREE RESIDENZIALI Visione d insieme Nelle zone residenziali tutti gli abitanti dovrebbero poter disporre di un

Dettagli

Illuminazione autonoma. Guida per Cantoni e Comuni

Illuminazione autonoma. Guida per Cantoni e Comuni Illuminazione autonoma Guida per Cantoni e Comuni Quando l elettricità dalla rete non è disponibile, i fornitori di energia, i Cantoni e i Comuni puntano su apparecchi di illuminazione solari quale soluzione

Dettagli

1. Architettura del sistema

1. Architettura del sistema 1. Architettura del sistema La proposta offerta da Solari di Udine spa è concepita nell ottica della modularità, con possibilità di ampliare e modificare in qualsiasi momento l impianto esistente. La stessa

Dettagli

MODELLI PER LA SEGNALETICA DA UTILIZZARE SUI SENTIERI INTERESSATI DALL INIZIATIVA MANUTENZIONE E RIQUALIFICAZIONE DELLA MONTAGNA LOMBARDA

MODELLI PER LA SEGNALETICA DA UTILIZZARE SUI SENTIERI INTERESSATI DALL INIZIATIVA MANUTENZIONE E RIQUALIFICAZIONE DELLA MONTAGNA LOMBARDA MODELLI PER LA SEGNALETICA DA UTILIZZARE SUI SENTIERI INTERESSATI DALL INIZIATIVA MANUTENZIONE E RIQUALIFICAZIONE DELLA MONTAGNA LOMBARDA 1 SEGNALETICA ESCURSIONISTICA La segnaletica escursionistica è

Dettagli

Optima ASCENSORI. Via Roma, 108 20060 Cassina dè Pecchi (MI) Tel. 02.95700.1 Fax 02.95700320 www.otis.com N. Verde servizio clienti 800.

Optima ASCENSORI. Via Roma, 108 20060 Cassina dè Pecchi (MI) Tel. 02.95700.1 Fax 02.95700320 www.otis.com N. Verde servizio clienti 800. Optima Via Roma, 108 20060 Cassina dè Pecchi (MI) Tel. 02.95700.1 Fax 02.95700320 www.otis.com N. Verde servizio clienti 800.010299 SCARICA L APPLICAZIONE PER IL TUO SMARTPHONE E TABLET OTIS si riserva

Dettagli

Strategia territoriale per le aree dell arco alpino

Strategia territoriale per le aree dell arco alpino Strategia territoriale per le aree dell arco alpino Documento di sintesi I cantoni alpini intendono rafforzare l area alpina quale spazio vitale, economico e culturale poliedrico, caratterizzato dalla

Dettagli

Lumina ASCENSORI. Via Roma, 108 20060 Cassina dè Pecchi (MI) Tel. 02.95700.1 Fax 02.95700320 www.otis.com N. Verde servizio clienti 800.

Lumina ASCENSORI. Via Roma, 108 20060 Cassina dè Pecchi (MI) Tel. 02.95700.1 Fax 02.95700320 www.otis.com N. Verde servizio clienti 800. Lumina Via Roma, 108 20060 Cassina dè Pecchi (MI) Tel. 02.95700.1 Fax 02.95700320 www.otis.com N. Verde servizio clienti 800.010299 SCARICA L APPLICAZIONE PER IL TUO SMARTPHONE E TABLET OTIS si riserva

Dettagli

In treno direttamente a Expo Milano 2015.

In treno direttamente a Expo Milano 2015. In treno direttamente a Expo Milano 2015. ffs.ch/expo2015 Comodamente e senza code a Expo Milano 2015. Tutto il mondo in un giorno. Dal 1 maggio al 31 ottobre 2015, a Milano si svolgerà l Expo. L Esposizione

Dettagli

news Segnaletica di sicurezza

news Segnaletica di sicurezza 4 I news Segnaletica di sicurezza Indice Sicurlist 3 Sicurclip 4 Signclip 6 Complementi 7 ARKOM Sas di Ruggero Stizzoli & Co Z o n a A r t i g i a n a l e M a i a I. 39012 Merano (BZ). Via Kuperion 2/4

Dettagli

I primi passi nella circolazione stradale

I primi passi nella circolazione stradale I primi passi nella circolazione stradale Sulla strada verso l indipendenza upi Ufficio prevenzione infortuni L esercizio è un buon maestro I bambini sono curiosi e vogliono scoprire il loro mondo, estendendo

Dettagli

Esame 2011. Distribuzione

Esame 2011. Distribuzione Berufsprüfung für Verkaufsfachleute mit eidg. Fachausweis Examen professionnel pour spécialistes de vente avec brevet fédéral Esame per l attestato professionale federale di specialisti in vendita Esame

Dettagli

L utensile giusto. per ogni applicazione. Avete in mente altre idee? www.bosch-do-it.ch. 4502 Soletta. Casella postale 1158.

L utensile giusto. per ogni applicazione. Avete in mente altre idee? www.bosch-do-it.ch. 4502 Soletta. Casella postale 1158. Avete in mente altre idee? Visitate il nostro sito Internet all indirizzo www.bosch-do-it.ch e lasciatevi ispirare dalle nostre idee su come abbellire la vostra casa e dalle nostre proposte di design.

Dettagli

faac city Dissuasori mobili per il controllo accessi veicolari ed il traffico urbano

faac city Dissuasori mobili per il controllo accessi veicolari ed il traffico urbano faac city Dissuasori mobili per il controllo accessi veicolari ed il traffico urbano faac city soluzioni mobili per il controllo accessi ED il traffico urbano. FAAC City è un cilindro metallico, ad altissima

Dettagli

Bystar. laser cutting. efficiency in. L impianto modulare di taglio laser per lamiere, tubi e profilati

Bystar. laser cutting. efficiency in. L impianto modulare di taglio laser per lamiere, tubi e profilati efficiency in laser cutting Bystar L impianto modulare di taglio laser per lamiere, tubi e profilati 2 Bystar versatile, flessibile, di elevate prestazioni Bystar è la soluzione universale flessibile,

Dettagli

Si possono affittare partendo da un costo minimo di 700.00 annuo.

Si possono affittare partendo da un costo minimo di 700.00 annuo. Da anni al servizio del cliente la nostra professionalità e serietà. I nostri impianti pubblicitari, occupano nelle strade comunali e provinciali,posti strategici. Si possono affittare partendo da un costo

Dettagli

Impianto sostitutivo Abitativo. VarioStar / VarioStar Plus

Impianto sostitutivo Abitativo. VarioStar / VarioStar Plus Impianto sostitutivo Abitativo VarioStar / VarioStar Plus 2 VarioStar Straordinariamente compatto Il vostro ascensore è diventato troppo vecchio e pianificate di sostituirlo? Vi offriamo due prodotti che

Dettagli

Capitolo 5. 5.1 Segnaletica orizzontale. Segnaletica orizzontale. Segnali complementari. Strisce longitudinali

Capitolo 5. 5.1 Segnaletica orizzontale. Segnaletica orizzontale. Segnali complementari. Strisce longitudinali 5.1 Segnaletica orizzontale Capitolo 5 Segnaletica orizzontale. Segnali complementari La segnaletica orizzontale è rappresentata dai segni sulla carreggiata che si suddividono in: strisce longitudinali;

Dettagli

APRIAMO LE PORTE AL VANTAGGIO

APRIAMO LE PORTE AL VANTAGGIO APRIAMO LE PORTE AL VANTAGGIO APRIAMO LE PORTE AL VANTAGGIO Albany porte ad avvolgimento rapido contribuiscono ad una efficiente gestione dell energia. Più di un quarto del fabbisogno di energia in Germania

Dettagli

Violazioni al Codice della Strada e/o al relativo Regolamento di esecuzione e di attuazione

Violazioni al Codice della Strada e/o al relativo Regolamento di esecuzione e di attuazione Ai sensi dell articolo 82, comma 1, Regolamento di esecuzione e di attuazione del Codice della Strada: I sostegni ed i supporti dei segnali stradali devono essere generalmente di metallo con le caratteristiche

Dettagli

MIRAFIORI MOTOR VILLAGE LA CASA DELLE AUTOMOBILI

MIRAFIORI MOTOR VILLAGE LA CASA DELLE AUTOMOBILI MIRAFIORI MOTOR VILLAGE LA CASA DELLE AUTOMOBILI F, il primo flasgship al mondo di Fiat Group Automobiles si pone come punto di riferimento per i brand e come realtà attiva nella vita sociale torinese

Dettagli

Costruiamo insieme la città di domani. Servizi e innovazione per favorire la mobilità sostenibile

Costruiamo insieme la città di domani. Servizi e innovazione per favorire la mobilità sostenibile Costruiamo insieme la città di domani Servizi e innovazione per favorire la mobilità sostenibile Chi è SABA Il mondo del parcheggio, in mani esperte Siamo una grande realtà nel settore dei parcheggi pubblici

Dettagli

ATS AFAPARK. Sistema di guida dei veicoli nei parcheggi coperti AFAPARK & LIGHTPARK WWW.ATSPARCHEGGI.COM. Versione del. 03.2010.

ATS AFAPARK. Sistema di guida dei veicoli nei parcheggi coperti AFAPARK & LIGHTPARK WWW.ATSPARCHEGGI.COM. Versione del. 03.2010. Sistema di guida dei veicoli nei parcheggi coperti & LIGHTPARK Versione del. 03.2010. WWW.PARCHEGGI.COM STRUTTURA DEL SISTEMA STRUTTURA DEL SISTEMA CONCENTRATORE MASTER Il Concentratore MASTER è l elemento

Dettagli

StoVentec ARTline Il sistema fotovoltaico per facciata porta energia sulla facciata

StoVentec ARTline Il sistema fotovoltaico per facciata porta energia sulla facciata Navigation1 Facciata Sistemi Navigation2 di facciata Navigation3 ventilata StoVentec ARTline Il sistema fotovoltaico per facciata porta energia sulla facciata Per le indicazioni, le immagini, le descrizioni

Dettagli

SCHEDATURA DEL PERCORSO PARTECIPATO PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI NELLE AREE LIMITROFE AI PLESSI SCOLASTICI

SCHEDATURA DEL PERCORSO PARTECIPATO PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI NELLE AREE LIMITROFE AI PLESSI SCOLASTICI PROVINCIA DI TORINO TAVOLO AGENDA 21 Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici SCHEDATURA DEL PERCORSO PARTECIPATO PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI NELLE

Dettagli

La circolazione delle biciclette in doppio senso di marcia

La circolazione delle biciclette in doppio senso di marcia La circolazione delle biciclette in doppio senso di marcia PREMESSA Il tema della mobilità sostenibile è divenuto ormai oggetto quotidiano di confronto e di impegno istituzionale. Il Nuovo Codice della

Dettagli

31 marzo 2011. Rapporto www.ch.ch/publicjobs 2010

31 marzo 2011. Rapporto www.ch.ch/publicjobs 2010 31 marzo 2011 Rapporto www.ch.ch/publicjobs 2010 Indice 1. Premesse... 3 1.1. Basi legali... 3 1.2. Organizzazione... 3 1.3. Strategia... 3 2. Rapporto di attività... 4 2.1. Ampliamento / ottimizzazioni...

Dettagli

7 ACCESSI E DIRAMAZIONI

7 ACCESSI E DIRAMAZIONI 7 ACCESSI E DIRAMAZIONI 7.1 - ACCESSI E DIRAMAZIONI. DEFINIZIONI E TIPOLOGIA Tra i diversi fattori che possono influire sulle prestazioni, in termini di sicurezza e di funzionalità, di una strada, occupano

Dettagli

PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI

PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI P REATR R PET C AA2 R 0 CA 20 P PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI IL PROGETTO Petrarca 20 nasce da un armoniosa unione tra classicità e design. Inizialmente opificio con abitazione

Dettagli

DIBOND. Noi vi proponiamo in questa brochure una descrizione dei materiali principalmente usati nel mondo del Design. Nucleo in polietilene

DIBOND. Noi vi proponiamo in questa brochure una descrizione dei materiali principalmente usati nel mondo del Design. Nucleo in polietilene 2 DIBOND è stato sviluppato da circa 20 anni del inventore del pannello composito d alluminio, originariamente per il segmento del mercato della pubblicità e delle insegne. Negli ultimi anni i prodotti

Dettagli

Gli efficienti. Carrelli elevatori. per picking. Portata da 0,5 a 12 t. Carrello elevatore multidirezionale elettrico per picking

Gli efficienti. Carrelli elevatori. per picking. Portata da 0,5 a 12 t. Carrello elevatore multidirezionale elettrico per picking Gli efficienti Portata da 0,5 a 12 t Carrello elevatore multidirezionale elettrico per picking Carrello elevatore multidirezionale con piattaforma rimovibile per picking Carrello elevatore multidirezionale

Dettagli

Alternativa 4 - Pedonalizzazione forte della penisola

Alternativa 4 - Pedonalizzazione forte della penisola Alternativa 4 - Pedonalizzazione forte della penisola Questa alternativa si differenzia dalle altre per la regolamentazione degli accessi alla penisola particolarmente rigida: non sono autorizzati ad accedere

Dettagli

Cambiamenti ai regolamenti stradali del NSW

Cambiamenti ai regolamenti stradali del NSW 1 novembre 2012 Cambiamenti ai regolamenti stradali del NSW Dal 1 novembre 2012, saranno introdotti alcuni cambiamenti ai regolamenti stradali del NSW. Molti di questi cambiamenti sono semplicemente un

Dettagli

Pronti per l elettromobilità

Pronti per l elettromobilità Pronti per l elettromobilità Soluzioni intelligenti per le infrastrutture di ricarica Stazione di ricarica domestica (HCD) 2 Accessori per stazione di ricarica 12 Stazione di ricarica a parete 3 Istruzioni

Dettagli

Hämmerle 3P. bending. unique in. Lo standard industriale per la massima precisione e ripetibilità nella piegatura

Hämmerle 3P. bending. unique in. Lo standard industriale per la massima precisione e ripetibilità nella piegatura unique in bending Hämmerle 3P Lo standard industriale per la massima precisione e ripetibilità nella piegatura Hämmerle 3P unica nel suo genere, flessibile, apprezzata Chi definisce la norma, guida il

Dettagli

CRITERIO DA RISPETTARE

CRITERIO DA RISPETTARE SCHEDA DI RILEVAZIONE STRUTTURE ESERCIZI COMMERCIALI Esercizio: Indirizzo: Telefono: Fax: Email: Web site: Referente: STRUTTURA ESTERNA CRITERIO DA RISPETTARE IN PRESENZA DI PARCHEGGIO PRIVATO, E PRESENTE

Dettagli

INDICE 1.PREMESSE 2 2.QUADRO DELLE ESIGENZE DA SODDISFARE 2 3.DESCRIZIONE DELL INTERVENTO 3

INDICE 1.PREMESSE 2 2.QUADRO DELLE ESIGENZE DA SODDISFARE 2 3.DESCRIZIONE DELL INTERVENTO 3 INDICE 1.PREMESSE 2 2.QUADRO DELLE ESIGENZE DA SODDISFARE 2 3.DESCRIZIONE DELL INTERVENTO 3 Pagina 1 di 7 1.PREMESSE La presente relazione illustra i lavori previsti nel progetto definitivo per la Ristrutturazione

Dettagli

THE WAY TO GROW YOUR BUSINESS

THE WAY TO GROW YOUR BUSINESS THE WAY TO GROW YOUR BUSINESS www.basic-media.it L AZIENDA Basic Media è una giovane società specializzata in progettazione e realizzazione di soluzioni pubblicitarie. La nostra offerta abbraccia una gamma

Dettagli

UN PRODOTTO CHE NASCE DA UNA PASSIONE UNICA PER IL PROPRIO MESTIERE

UN PRODOTTO CHE NASCE DA UNA PASSIONE UNICA PER IL PROPRIO MESTIERE UN PRODOTTO CHE NASCE DA UNA PASSIONE UNICA PER IL PROPRIO MESTIERE 1 2 [1962] UNA STORIA FATTA D ESPERIENZA 3 Il legno: una passione diventata arte e tradizione di famiglia. Gesti che si ripetono all

Dettagli

Piano degli impianti e dei mezzi pubblicitari

Piano degli impianti e dei mezzi pubblicitari Piano degli impianti e dei mezzi pubblicitari Allegato 2 Caratteristiche tecniche degli impianti e tipologia dei mezzi pubblicitari come da art. 4 del regolamento per la pubblicità e le affissioni Approvato

Dettagli

La nostra visione del traffico transfrontaliero di merci e di viaggiatori è ben diversa! Per illustrarla vi abbiamo invitato a questo incontro.

La nostra visione del traffico transfrontaliero di merci e di viaggiatori è ben diversa! Per illustrarla vi abbiamo invitato a questo incontro. Signore e signori, questo cartello, fotografato alla stazione di confine di Domodossola, dice tutto sull attuale situazione nel traffico ferroviario tra l Italia e la Svizzera: Strutture obsolete Impianti

Dettagli

feritoia unica per garantire la massima capacità di raccolta acqua struttura monoblocco Non necessitando di griglie di copertura,

feritoia unica per garantire la massima capacità di raccolta acqua struttura monoblocco Non necessitando di griglie di copertura, nuovi Canali professional novità 2011 canali professional canale gigante per strade e autostrade L ultima evoluzione della quarantennale ricerca Pircher applicata ai sistemi di drenaggio è un canale gigante

Dettagli

SunTree. L innovativo sistema Carport del futuro

SunTree. L innovativo sistema Carport del futuro SunTree L innovativo sistema Carport del futuro SiG Solar Il futuro dell azienda Affidatevi a un gruppo aziendale a conduzione familiare che vanta un vasto assortimento di prodotti e servizi a 360 gradi

Dettagli

RENAULT KANGOO UFFICIO MOBILE FOCACCIA GROUP DRIVE THE CHANGE

RENAULT KANGOO UFFICIO MOBILE FOCACCIA GROUP DRIVE THE CHANGE RENAULT KANGOO UFFICIO MOBILE FOCACCIA GROUP SCHEDA PRODOTTO Veicolo polivalente, Kangoo mostra un nuovo design ed una modularità senza limiti. In pattuglia, sulla strada, per rappresentanza con Kangoo

Dettagli

ELECTRIC & HYBRID VEHICLES E-MOBILITY international exhibition MILANO 8-10 MAGGIO 2013

ELECTRIC & HYBRID VEHICLES E-MOBILITY international exhibition MILANO 8-10 MAGGIO 2013 ELECTRIC & HYBRID VEHICLES E-MOBILITY international exhibition MILANO 8-10 MAGGIO 2013 Vetrina espositiva specializzata e qualificata, E:MOVE intende dare visibilità all eccellenza tecnologica nel mondo

Dettagli

LIBERA ESPRESSIONE. Soluzioni di trasporto. Multimedia. Protezione Comfort. Sicurezza

LIBERA ESPRESSIONE. Soluzioni di trasporto. Multimedia. Protezione Comfort. Sicurezza ACCESSORI citroën berlingo E NEMO veicoli commerciali Soluzioni di trasporto Sicurezza Protezione Comfort Multimedia LIBERA ESPRESSIONE 04 08 2 6 8 Scegliere CITROËN significa scegliere la qualità, la

Dettagli

pareti di cristallo senza profili verticali

pareti di cristallo senza profili verticali sistema pareti di cristallo senza profili verticali sistema todocristal piccoli dettagli... che ci rendono grandi In questo catalogo troverete questi piccoli dettagli, che solo noi facciamo per risolvere

Dettagli

Studio grafico. Adesivi prespaziati. Adesivi serigrafati. Cartellonistica. Decorazione automezzi. Stampa digitale

Studio grafico. Adesivi prespaziati. Adesivi serigrafati. Cartellonistica. Decorazione automezzi. Stampa digitale Deco opera nel settore della grafica adesiva dal 1989; nata con la sola produzione di adesivi prespaziati, si è poi evoluta in altri settori per poter colmare le richieste della propria clientela, che

Dettagli

Ridurre i costi e creare valore aggiunto grazie a processi ottimizzati

Ridurre i costi e creare valore aggiunto grazie a processi ottimizzati Catena logistica efficiente per il Facility Management e la manutenzione degli stabili Ridurre i costi e creare valore aggiunto grazie a processi ottimizzati I nostri servizi, i vostri vantaggi La società

Dettagli

LUXORO NEWS CONTENUTI: Siamo felici di presentarci a Voi. Contatti : LO STAFF LUXORO

LUXORO NEWS CONTENUTI: Siamo felici di presentarci a Voi. Contatti : LO STAFF LUXORO Edizione nr.2 OTTOBRE 2010 - LUXORO NEWS CONTENUTI: LO STAFF LUXORO Foto staff Luxoro..Pag. 1 Fiere di settore Pag. 2 Un graffiante look metallico perr I computer portatili..pag. 3 Superfici non solo da

Dettagli

Prot. Gen. n. 468953 Venezia, 03/11/2008

Prot. Gen. n. 468953 Venezia, 03/11/2008 Prot. Gen. n. 468953 Venezia, 03/11/2008 Oggetto: D.P.R. n. 753/1980 art. 5 comma 7 - criteri per il riconoscimento dell idoneità e della sicurezza delle fermate dei servizi pubblici di trasporto urbano

Dettagli

SUPERFICIDIFFERENTI SOLUZIONIPERRIVESTIRE EFFETTO ESTETICO.

SUPERFICIDIFFERENTI SOLUZIONIPERRIVESTIRE EFFETTO ESTETICO. SOLUZIONIPERRIVESTIRE SOLUZIONI PER CHI HA VOGLIA DI CAMBIARE E DI PERSONALIZZARE IL PROPRIO AMBIENTE DI LAVORO, IL PROPRIO HABITAT, SECONDO UN DIFFERENTE CONCETTO DI RISTRUTTURAZIONE NON INVASIVA, LEGGERA

Dettagli