Smartphone: la nuova droga degli adolescenti?

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Smartphone: la nuova droga degli adolescenti?"

Transcript

1 1 Smartphone: la nuova droga degli adolescenti? Non sappiamo più cosa fare, appena torna da scuola si attacca al cellulare e non c è modo di staccarlo. Anche mentre fa i compiti si distrae di continuo. La sera se lo porta addirittura nel letto. Sembra non avere altri interessi, trascorre tutto il suo tempo libero attaccato allo schermo. Passa il suo tempo a chattare con gli amici, pubblicare foto o guardare video Sono sempre più numerosi i genitori preoccupati dell uso degli smartphone da parte dei propri figli. Alcuni hanno paura di una dipendenza e non sanno come fare per staccare i ragazzi dallo schermo. Guardano il cellulare ogni cinque minuti, per un totale di 200 volte al giorno e dimenticarselo a casa può innescare una vera e propria sindrome di astinenza.

2 2 Gli adolescenti di oggi sono nati a stretto contatto con i dispositivi elettronici. Non potrebbero mai immaginarsi la loro vita senza computer, internet e smartphone. Lo smartphone si è convertito in poco tempo nello strumento fondamentale per la maggior parte delle persone inclusi appunto gli adolescenti. Una delle caratteristiche sostanziali di questi dispositivi è la possibilità di connettersi alla rete ovunque e in maniera semplice e rapida. L aumento di accesso alla rete nei giovani si riflette nell aumento della preoccupazione da parte degli adulti. Per questo motivo la maggior parte dei genitori si serve di determinati sistemi che monitorano le attività dei propri figli in rete. Il cellulare è il mezzo che accompagna ii ragazzi durante il giorno. Non solo va con loro ovunque si trovino ma spesso è acceso 24 ore su 24. Molti adolescenti non spengono mai il cellulare e sempre di più lo portano con sé anche a scuola. La necessità di essere perennemente connessi alla rete è parte dell identità degli adolescenti: gli da appartenenza a un gruppo e rafforza la vita sociale. Lo smartphone sembra essere un estensione del loro corpo. E abbastanza frequente vedere gruppi di ragazzi che hanno tutti in mano il cellulare e trascorrono il tempo chattando, giocando, mandando messaggi e ascoltando musica. Per questa generazione sconnettersi è fonte di stress, non può immaginarsi la realtà senza connessione. I cellulari non sono semplici telefoni ma dispositivi che si utilizzano come orologi, macchine fotografiche, agende, per comunicare, ascoltare musica, giocare e navigare in internet Rischi dell utilizzo dello smartphone

3 3 Senza dubbio durante l infanzia e l adolescenza l uso dello smartphone può convertirsi in qualcosa di negativo se il processo non è guidato da un dialogo e dala consapevolezza dei rischi da parte dei ragazzi. Per questo è molto importante che i genitori comprendano quali rischi possono correre i ragazzi e aiutino i ragazzi perché utilizzino il cellulare in maniera sicura. I Rischi da tenere in considerazione sono: l accesso a contenuti inappropriati (come la pornografia o i video violenti) il sexting (inviare, ricevere o renviare fotografie provocanti), passare troppo tempo connessi e questo interferisce con la sua attenzione e le ore di riposo. Sono molti casi in cui i ragazzi si isolano dietro allo schermo, preferendo restare in casa a giocare o comunicando attraverso la rete sociale invece di passare una giornata all aria aperta o fuori con gli amici.

4 4 Cosa fare per aiutare i ragazzi ad usare il cellulare in modo consapevole? Nel caso dei più piccoli la supervisione da parte degli adulti potrà essere più ampia, stabilendo per esmpio pasword che limitino l accesso a certe pagine che non riteniamo adeguate o a giochi a pagamento. Attualmente gli smarthphone, tablets o altri tipi di dispositivi della stessa natura, canalizzano la comunicazione e l espressione di emozioni tra gli adolescenti. Per questo motivo censurarli o negarli potrebbe essere un errore. In questo senso diventa imprescindibile facilitare momenti di dialogo e condivisione rispetto ciò che accade oltre che nella vita quotidiana anche in rete. Dott.ssa Chiara Scurati, Psicologa-Psicoterapeuta Responsabile Centro di psicologia per l Età Evolutiva Ieled Meda I Professionisti del Centro IELED di Meda offrono percorsi multidisciplinari, mirati ed individualizzati per il trattaento delle difficoltà emotive come il Mutismo Selettivo. Per chi fosse interessato è possibile contattare il Centro via all indirizzo o chiamando il numero Il Centro IELED di Meda è collocato all interno dell area Monza-Brianza e si pone come punto di riferimento per le città limitrofe, facilmente raggiungibile dai seguenti comuni: Seveso, Seregno, Cesano Maderno, Varedo, Paderno Dugnano, Cusano Milanino, Cormano, Lazzate, Cabiate, Paina, Giussano, Lissone, Cantù, Camnago, Novedrate, Mariano Comense, Misinto, Rovellasca, Bovisio Masciago, Barlassina, Limbiate, Carugo, Desio e Lentate sul Seveso. Ieled inoltre è presente su facebook (Centro Ieled), twitter e linkedin (Centro Ieled).

5 5

Mamma non lasciarmi: il disturbo di ansia da separazione nei bambini

Mamma non lasciarmi: il disturbo di ansia da separazione nei bambini Mamma non lasciarmi: il disturbo di ansia da separazione nei bambini L'ansia da separazione è un aspetto naturale nella relazione del bambino con la propria madre. Solitamente si manifesta tra gli otto

Dettagli

Modifica questo modulo. Vedi le risposte complete

Modifica questo modulo. Vedi le risposte complete 1 di 15 02/04/2013 16.39 Ruggero Cortese Modifica questo modulo Vedi le risposte complete A quale classe appartieni? 1A 24 5% 2A 24 5% 3A 19 4% 1B 26 6% 2B 15 3% 3B 21 5% 1C 23 5% 2C 27 6% 3C 19 4% 1D

Dettagli

Piano di Zona Allegato 4: Analisi delle unità di offerta sociali

Piano di Zona Allegato 4: Analisi delle unità di offerta sociali Piano di Zona 2015-2017 Allegato 4: Analisi delle unità di offerta sociali a cura di Coordinamento Uffici di Piano Uffici Unici Indice Indice... 2 1. Le Unità d Offerta Sociale - Prima Infanzia... 3 2.

Dettagli

Deliberazione n. VII/6501 Seduta del 19/10/01. Allegato A) Zonizzazione del territorio regionale

Deliberazione n. VII/6501 Seduta del 19/10/01. Allegato A) Zonizzazione del territorio regionale Deliberazione n. VII/6501 Seduta del 19/10/01 Allegato A) Zonizzazione del territorio regionale Zone critiche Sono individuate quattro zone critiche sovracomunali, tre zone comprendono comuni delle provincie

Dettagli

LINEE INTERURBANE PROVINCIA MONZA E BRIANZA

LINEE INTERURBANE PROVINCIA MONZA E BRIANZA AU BT 118 / 2014 del 12/12/2014 (1-5) z203 Cologno (M2) Brugherio Monza (FS) - Muggiò z205 Limbiate (T.2) -Varedo (FNM) -Nova M (T.166) -Muggiò -Monza (FS) z209 Cesano M. (FNM) -Bovisio M -Desio (T.166)

Dettagli

Modifiche del servizio dal giorno 9 SETTEMBRE 2013

Modifiche del servizio dal giorno 9 SETTEMBRE 2013 AU BT 065 / 2013 del 15/07/2013 (1-5) z205 Limbiate (T.2) -Varedo (FNM) -Nova M (T.166) -Muggiò -Monza (FS) z209 Cesano M. (FNM) -Bovisio M -Desio (T.166) -Nova M. -Muggiò -Monza (FS) z219 Paderno D (FNM)

Dettagli

APVE in rete. Modulo 5 - Social Network. Programma di formazione informatica per i soci Apve di Roma maggio 2017

APVE in rete. Modulo 5 - Social Network. Programma di formazione informatica per i soci Apve di Roma maggio 2017 APVE in rete Modulo 5 - Social Network Programma di formazione informatica per i soci Apve di Roma maggio 2017 Social network cosa sono e a cosa servono «Un social network (dall inglese social network

Dettagli

Stazione del Servizio Ferroviario Regionale Stazione del Servizio Suburbano Regionale ACCESSIBILITA DISABILI MOTORI ACCESSIBILITA DISABILI VISIVI

Stazione del Servizio Ferroviario Regionale Stazione del Servizio Suburbano Regionale ACCESSIBILITA DISABILI MOTORI ACCESSIBILITA DISABILI VISIVI SCHEMA DELLA RETE Nome della stazione Possibili interscambi nella stazione Stazione del Servizio Ferroviario Regionale Stazione del Servizio Suburbano Regionale ACCESSIBILITA DISABILI MOTORI ACCESSIBILITA

Dettagli

Il mercato immobiliare di Monza e Brianza

Il mercato immobiliare di Monza e Brianza Il mercato immobiliare di Monza e Brianza Monza Vimercatese Caratese Cesanese Desiano Mauro Danielli Presidente OtiB Membro di Giunta CCIAA Monza Monza, 7 febbraio 2011 NTN residenziali 2004 2006 2007

Dettagli

Comune di Villasanta

Comune di Villasanta Comune di Villasanta Provincia di Monza e della Brianza PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DOCUMENTO DI PIANO Indagine statistica Elaborato n. QC 09 01 progettisti arch. Franco Resnati arch. Fabio Massimo

Dettagli

Dal 9 dicembre 2012 con la nuova S9 più opportunità per muoversi in Brianza con il treno e il bus

Dal 9 dicembre 2012 con la nuova S9 più opportunità per muoversi in Brianza con il treno e il bus Dal 9 dicembre 2012 con la nuova S9 più opportunità per muoversi in Brianza con il treno e il bus Quadrante Nord Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 9 dicembre 2012 1 Un

Dettagli

ascensori e montacarichi (anche Enti Notificati) apparecchi a pressione e impianti di riscaldamento

ascensori e montacarichi (anche Enti Notificati) apparecchi a pressione e impianti di riscaldamento ELENCO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI MILANO CON I RELATIVI DIPARTIMENTI DI PREVENZIONE DI COMPETENZA E COMPITI ( AL 15/2/2011) COMUNI ABBIATEGRASSO Parabiago Parabiago Parabiago AGRATE BRIANZA Monza Monza

Dettagli

BUS GOOD NEWS. DAL 9 SETTEMBRE 2013 IL SERVIZIO MIGLIORA LE NOVITA SUI NUOVI LIBRETTI ORARI E SU

BUS GOOD NEWS. DAL 9 SETTEMBRE 2013 IL SERVIZIO MIGLIORA LE NOVITA SUI NUOVI LIBRETTI ORARI E SU BUS GOOD NEWS. DAL 9 SETTEMBRE 2013 IL SERVIZIO MIGLIORA LE NOVITA SUI NUOVI LIBRETTI ORARI E SU WWW.BRIANZATRASPORTI.IT PROVINCIA MONZA BRIANZA www.provincia.mb.it/ trasportopubblico INFO 800 778857 Numero

Dettagli

PIANO STRATEGICO PROVINCIALE DELLA MOBILITA CICLISTICA

PIANO STRATEGICO PROVINCIALE DELLA MOBILITA CICLISTICA PIANO STRATEGICO PROVINCIALE DELLA MOBILITA CICLISTICA Schede progetto Il Responsabile del procedimento Direttore del Settore Territorio f.to Arch. Antonio Infosini novembre 2012 Il Direttore del Settore:

Dettagli

Informativa per i Comuni della Brianza centrale SVILUPPI DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DAL 1 GENNAIO 2015

Informativa per i Comuni della Brianza centrale SVILUPPI DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DAL 1 GENNAIO 2015 Informativa per i Comuni della Brianza centrale SVILUPPI DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DAL 1 GENNAIO 2015 Il settore del Trasporto Pubblico Locale attende che venga attuata la riforma prevista dalla Legge

Dettagli

NR Comune Località Denominazione ufficio postale Indirizzo

NR Comune Località Denominazione ufficio postale Indirizzo NR Comune Località Denominazione ufficio postale Indirizzo 1 ABBIATEGRASSO ABBIATEGRASSO ABBIATEGRASSO VIA S.CARLO, 26 2 ABBIATEGRASSO ABBIATEGRASSO ABBIATEGRASSO SUCC. 1 VIA SFORZA CENTRO COMM.LE 3 AGRATE

Dettagli

Modifiche del servizio dal giorno 9 SETTEMBRE 2013

Modifiche del servizio dal giorno 9 SETTEMBRE 2013 AU BT 065-bis / 2013 del 15/07/2013 (1-5) z205 Limbiate (T.2) -Varedo (FNM) -Nova M (T.166) -Muggiò -Monza (FS) z209 Cesano M. (FNM) -Bovisio M -Desio (T.166) -Nova M. -Muggiò -Monza (FS) z219 Paderno

Dettagli

QUESTIONARIO INFORMATIVO

QUESTIONARIO INFORMATIVO ALL. C QUESTIONARIO INFORMATIVO COGNOME _ NOME nato/a a, il IMPIEGATO/A LIBERO PROFESSIONISTA STUDENTE CASALINGA LAUREATO/A DISOCCUPATO/A Quali sono le ragione che ti hanno spinto a partecipare al corso?

Dettagli

Lombardia 1082/2009/VSGF

Lombardia 1082/2009/VSGF Lombardia 1082/2009/VSGF REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: Dott. Nicola Mastropasqua Dott. Antonio Caruso Dott. Giancarlo Penco

Dettagli

Educare all affettività e alla sessualità nell era di internet. Dott.ssa Laura Mincone - Psicologa - Sessuologa

Educare all affettività e alla sessualità nell era di internet. Dott.ssa Laura Mincone - Psicologa - Sessuologa Educare all affettività e alla sessualità nell era di internet Dott.ssa Laura Mincone - Psicologa - Sessuologa Adolescenza Cambiamenti a tre livelli: 1. Livello del corpo (corpo sessuato) 2. Livello intellettuale

Dettagli

LINEE z111 z150 - z160 z161

LINEE z111 z150 - z160 z161 AVVISO AGLI UTENTI Data emissione 28 Maggio 2013 AP AU nr. 058/2013 LINEE z111 z150 - z160 z161 NUOVI ORARI PERIODO NON SCOLASTICO Si informa la gentile clientela che: da Lunedì 10 Giugno p.v. per le autolinee

Dettagli

LEGENDA Caratteristiche

LEGENDA Caratteristiche LISTINO PREZZI MEDI DEGLI IMMOBILI RESIDENZIALI E TERRENI Colonna LEGENDA Caratteristiche Per quanto riguarda i terreni sono riportati due prezzi: sopra (nel riquadro con lo sfondo grigio) è inserito il

Dettagli

Per un nuovo parco regionale tra Nord Milano e Brianza centro-occidentale

Per un nuovo parco regionale tra Nord Milano e Brianza centro-occidentale Per un nuovo parco regionale tra Nord Milano e Brianza centro-occidentale Un territorio tutto pieno, quasi senza più aree di rallentamento, silenzio, penombra, campagna, natura La parte di territorio del

Dettagli

Genitori e i pericoli del web

Genitori e i pericoli del web Genitori e i pericoli del web I componenti l Osservatorio: - Comune di Pontremoli - Azienda USL Toscana nord ovest - Prefettura di Massa Carrara - Provincia di Massa Carrara - Assessorato alle politiche

Dettagli

1/7 FASCE DI RISPETTO DEGLI OSSERVATORI DA TUTELARE

1/7 FASCE DI RISPETTO DEGLI OSSERVATORI DA TUTELARE FASCE DI RISPETTO DEGLI OSSERVATORI DA TUTELARE La delibera della Giunta Regionale Lombarda n. 2611 (11/12/2000) riporta l elenco aggiornato, ripreso dall art. 10 della L.R. 17/00, degli Osservatori astronomici

Dettagli

Una nuova linea S e un treno ogni quarto d ora per Seregno: tante possibilità in più per spostarsi in treno (verso Milano, ma non solo)

Una nuova linea S e un treno ogni quarto d ora per Seregno: tante possibilità in più per spostarsi in treno (verso Milano, ma non solo) Una nuova linea S e un treno ogni quarto d ora per Seregno: tante possibilità in più per spostarsi in treno (verso Milano, ma non solo) Quadrante Nord Tratta Milano - Chiasso Cambio Orario del 13 dicembre

Dettagli

Tavola 1 Dettaglio territoriale comuni partecipanti al Tavolo Interistituzionale Brianza Quadro di sintesi della domanda abitativa

Tavola 1 Dettaglio territoriale comuni partecipanti al Tavolo Interistituzionale Brianza Quadro di sintesi della domanda abitativa La domanda abitativa nei comuni del Tavolo Interistituzionale Nei comuni partecipanti al Tavolo Interistituzionale Brianza gli scenari della domanda abitativa definiscono una stima pari a poco meno di

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2009

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2009 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 BRIANZA MILANESE Comuni di: BESANA IN BRIANZA, BRIOSCO, CAMPARADA, CARATE BRIANZA, CORREZZANA, GIUSSANO, LESMO, RENATE, TRIUGGIO, USMATE VELATE, VEDUGGIO CON

Dettagli

Costituzione degli ATEM per l affidamento delle concessioni di distribuzione di gas naturale

Costituzione degli ATEM per l affidamento delle concessioni di distribuzione di gas naturale ATEM MONZA BRIANZA 2 - OVEST Lissone, 30 Luglio 2014 Costituzione degli ATEM per l affidamento delle concessioni di distribuzione di gas naturale La riforma del settore gas Con la pubblicazione del decreto

Dettagli

Capitolo 2. Territorio: caratteristiche fisiche e strutturali

Capitolo 2. Territorio: caratteristiche fisiche e strutturali Capitolo 2 Territorio: caratteristiche fisiche e strutturali Variabili e indicatori utilizzati: Superficie territoriale Superficie Agricola Utilizzata (SAU) Superficie Agricola Totale Numero aziende agricole

Dettagli

1) Aprire un browser per accedere a Internet (Internet Explorer o Google o Mozilla ecc.):

1) Aprire un browser per accedere a Internet (Internet Explorer o Google o Mozilla ecc.): Passaggi da seguire per scaricare le mappe di pericolosità e rischio 1) Aprire un browser per accedere a Internet (Internet Explorer o Google o Mozilla ecc.): 2) L elenco riportato in fondo al presente

Dettagli

MIP. Maggio di Informazione Psicologica (edizione 2010) E' PATROCINATO DA: Referenti per la Provincia di Monza e Brianza

MIP. Maggio di Informazione Psicologica (edizione 2010) E' PATROCINATO DA:  Referenti per la Provincia di Monza e Brianza IL MIP E' PATROCINATO DA: Regione Lombardia - Direzione Generale Sanità Provincia di Monza e Brianza Presidenza MIP Comune di Monza Assessorato all Università, Ricerca Scientifica e Salute Comune di Monza

Dettagli

1/8 FASCE DI RISPETTO DEGLI OSSERVATORI DA TUTELARE

1/8 FASCE DI RISPETTO DEGLI OSSERVATORI DA TUTELARE FASCE DI RISPETTO DEGLI OSSERVATORI DA TUTELARE La delibera della Giunta Regionale Lombarda n. 2611 (11/12/2000) riporta l elenco aggiornato, ripreso dall art. 10 della L.R. 17/00, degli Osservatori astronomici

Dettagli

PROVINCIA COD_ISTAT COMUNE BG ALBANO SANT'ALESSANDRO BG ALZANO LOMBARDO BG ARCENE BG AZZANO SAN PAOLO BG BERGAMO

PROVINCIA COD_ISTAT COMUNE BG ALBANO SANT'ALESSANDRO BG ALZANO LOMBARDO BG ARCENE BG AZZANO SAN PAOLO BG BERGAMO BANDO DI ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI PER L INSTALLAZIONE DI DISPOSITIVI ANTIPARTICOLATO SU MEZZI D OPERA A MOTORE AD ACCENSIONE SPONTANEA (DIESEL) UTILIZZATI IN AMBITO DI CANTIERE (DGR 30 NOVEMBRE 2011, N.

Dettagli

Novità per Sesto S.Giovanni: dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno

Novità per Sesto S.Giovanni: dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno Novità per Sesto S.Giovanni: dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno Quadrante Nord Tratta Saronno - Seregno Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 9 dicembre 2012

Dettagli

9 dicembre 2012: la linea S9 arriva a Seveso Baruccana. il treno quasi come un metrò

9 dicembre 2012: la linea S9 arriva a Seveso Baruccana. il treno quasi come un metrò 9 dicembre 2012: la linea S9 arriva a Seveso Baruccana. il treno quasi come un metrò Quadrante Nord Tratta Saronno - Seregno Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 9 dicembre

Dettagli

FORMAZIONE DOCENTI NEO ASSUNTI. a.s. 2014/2015

FORMAZIONE DOCENTI NEO ASSUNTI. a.s. 2014/2015 FORMAZIONE DOCENTI NEO ASSUNTI a.s. 2014/2015 Polo Amedeo Modigliani Giussano Direttore del corso: Dott.ssa Paola Nobili 13/04/2015 1 I NUMERI Contingente nazionale 28.716 Contingente Regione Lombardia

Dettagli

PAOLO FERRI I NUOVI BAMBINI

PAOLO FERRI I NUOVI BAMBINI PAOLO FERRI I NUOVI BAMBINI Come educare i figli all uso della tecnologia, senza diffidenze e paure varia Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07617-3 Prima edizione

Dettagli

Novità per Seregno: dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno

Novità per Seregno: dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno Novità per Seregno: dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno Quadrante Nord Tratta Saronno - Seregno Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 9 dicembre 2012 1 Un nuovo

Dettagli

PREVENIRE IL CYBERBULLISMO. Incontri con ragazzi e genitori

PREVENIRE IL CYBERBULLISMO. Incontri con ragazzi e genitori PREVENIRE IL CYBERBULLISMO 1 Incontri con ragazzi e genitori FABRIZIO FANTONI psicologo psicoterapeuta Studio di Psicologia e Pedagogia CINISELLO BALSAMO (MI) Un informatica informata e tutelata Monza,

Dettagli

9 dicembre 2012: la linea S9 arriva a Saronno Sud. il treno quasi come un metrò

9 dicembre 2012: la linea S9 arriva a Saronno Sud. il treno quasi come un metrò 9 dicembre 2012: la linea S9 arriva a Saronno Sud. il treno quasi come un metrò Quadrante Nord Tratta Saronno - Seregno Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 9 dicembre 2012

Dettagli

Nelle seguenti domande, ti verrà chiesto di rispondere in merito a diversi aspetti legati ai media e ai dispositivi digitali come computer fissi,

Nelle seguenti domande, ti verrà chiesto di rispondere in merito a diversi aspetti legati ai media e ai dispositivi digitali come computer fissi, Nelle seguenti domande, ti verrà chiesto di rispondere in merito a diversi aspetti legati ai media e ai dispositivi digitali come computer fissi, computer portatili o notebook, smartphone, tablet computer,

Dettagli

BRIANZA OVEST e CESANO MADERNO

BRIANZA OVEST e CESANO MADERNO Analisi Statistica Imprese Artigiane iscritte alla Camera di Commercio Industria e Artigianato di Milano, Provincia, Monza e Brianza BRIANZA OVEST e CESANO MADERNO Fonte: Database Anagrafica CCIAA aggiornata

Dettagli

AVVISO AGLI UTENTI. LINEA z150. Nuovo Capolinea. da Giovedì 9 Giugno 2016

AVVISO AGLI UTENTI. LINEA z150. Nuovo Capolinea. da Giovedì 9 Giugno 2016 AP AU nr. 53/2016 AVVISO AGLI UTENTI LINEA z150 Nuovo Capolinea Data emissione 03 Giugno 2016 Si informa la gentile clientela che: da Giovedì 9 Giugno 2016 il capolinea dell Autolinea Z150 Cantù Milano,

Dettagli

LA CASA (QUANDO SI COMPRA) SI SCEGLIE NELLA BRIANZA VERDE

LA CASA (QUANDO SI COMPRA) SI SCEGLIE NELLA BRIANZA VERDE AZIENDA SPECIALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO - ORGANIZZAZIONE DI SERVIZI PER IL MERCATO IMMOBILIARE tel. 039/2807511 039/2807521 Iustriale: tiene il nuovo, si contrae il vecchio, i prezzi dei capannoni

Dettagli

Questionari compilati: 123

Questionari compilati: 123 I questionari sono stati distribuiti ai genitori degli alunni delle scuola primaria di Lomagna e della scuola secondaria di primo grado presso la Scuola Consortile di Cernusco Lombardone nel mese di Ottobre

Dettagli

I siti internet a contenuto pedopornografico sono nell'ultimo anno aumentati notevolmente

I siti internet a contenuto pedopornografico sono nell'ultimo anno aumentati notevolmente Pedofilia on line raddoppiata negli ultimi due anni I siti internet a contenuto pedopornografico sono nell'ultimo anno aumentati notevolmente raggiungendo la triste cifra di 19.246, con una media per mese

Dettagli

Adolescenti e comunicazione online: la costruzione della ricerca. Adolescenti online

Adolescenti e comunicazione online: la costruzione della ricerca. Adolescenti online Alice Ponzoni Dottore di ricerca in Scienze della cooperazione internazionale presenta Adolescenti e comunicazione online: la costruzione della ricerca Università degli Studi di Bergamo - 5 dicembre 2014

Dettagli

Il progetto Safe Surfinge il corso Dispositivi mobili: opportunitàe pericoli per le persone con disabilità intellettiva

Il progetto Safe Surfinge il corso Dispositivi mobili: opportunitàe pericoli per le persone con disabilità intellettiva Il progetto Safe Surfinge il corso Dispositivi mobili: opportunitàe pericoli per le persone con disabilità intellettiva Il progetto Safe Surfing è un progetto fatto da Inclusion Europe e da altre quattro

Dettagli

Monza e Brianza: la nuova provincia lombarda

Monza e Brianza: la nuova provincia lombarda NOTIZIESTATISTICHE Statistica e Osservatori Anno 8 Numero 9 maggio 2004 Monza e : la nuova provincia lombarda Collocata all interno del triangolo ideale delineato dai Comuni di Monza, Lecco e Como, la

Dettagli

REGISTRO DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio e Seregno

REGISTRO DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio e Seregno CITTÀ Ambiti di di CARATE DESIO DESIO MONZA Azienda Speciale Consortile REGISTRO DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio e Seregno ultimo aggiornamento 07 giugno

Dettagli

Attività Proprietà Titolo di godimento

Attività Proprietà Titolo di godimento Sedi ASL della Provincia di Monza e Brianza in Locazione o Comodato Nr 1 Monza Viale Elvezia, n. Direzione Generale SI.BI. S.p.A. locazione 798.41,00 6.74,37 Monza Viale Elvezia Parcheggio Consorzio Alto

Dettagli

Hai il cellullare? si 87%

Hai il cellullare? si 87% Laboratorio didattico Uso consapevole della tecnologia Scuola media Pegoraro L indagine conoscitiva Durante i laboratori didattici 2012-2013 è stata svolta, come di consueto, un indagine sulle conoscenze

Dettagli

Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate S.C Neuropsichiatria Infantile Direttore Dott.ssa Armida Lazzeri LAVORO DI RETE

Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate S.C Neuropsichiatria Infantile Direttore Dott.ssa Armida Lazzeri LAVORO DI RETE Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate S.C Neuropsichiatria Infantile Direttore Dott.ssa Armida Lazzeri LAVORO DI RETE Dott.ssa Erika Innocenti Dott.ssa Francesca Baruffi SCUOLA SPAZIO TRANSIZIONALE

Dettagli

CITTA di SEREGNO. Spett.le DIREZIONE ASILO NIDO COMUNALE AQUILONE - SEREGNO DOMANDA DI ISCRIZIONE ASILO NIDO COMUNALE ANNO SCOLASTICO 2012/2013

CITTA di SEREGNO. Spett.le DIREZIONE ASILO NIDO COMUNALE AQUILONE - SEREGNO DOMANDA DI ISCRIZIONE ASILO NIDO COMUNALE ANNO SCOLASTICO 2012/2013 CITTA di SEREGNO Area delle Politiche Educative e Culturali ASILO NIDO Domanda n.... del.. Spett.le DIREZIONE ASILO NIDO COMUNALE AQUILONE - SEREGNO DOMANDA DI ISCRIZIONE ASILO NIDO COMUNALE ANNO SCOLASTICO

Dettagli

Dal 9 dicembre 2012 a Cesano M si scambia con la S9 Nuove opportunità per muoversi in Brianza con il treno e il bus

Dal 9 dicembre 2012 a Cesano M si scambia con la S9 Nuove opportunità per muoversi in Brianza con il treno e il bus Dal 9 dicembre 2012 a Cesano M si scambia con la S9 Nuove opportunità per muoversi in Brianza con il treno e il bus Quadrante Nord Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 9

Dettagli

PREMIO BRIANZA ECONOMICA Edizione 2012

PREMIO BRIANZA ECONOMICA Edizione 2012 PREMIO BRIANZA ECONOMICA Edizione 2012 (D.G. n. 51 del 16/04/2012) R E G O L A M E N T O ART. 1 - FINALITÀ Nell ambito delle azioni istituzionali volte ad incentivare l operosità e l impegno quotidiano

Dettagli

RISULTATI ISTITUTO COMPRENSIVO di PIEDIMULERA (dati raccolti dal 17/2/16 al 14/03/16)

RISULTATI ISTITUTO COMPRENSIVO di PIEDIMULERA (dati raccolti dal 17/2/16 al 14/03/16) AIDM PAVIA Associazione Italiana Donne Medico Sezione di Pavia Indagine conoscitiva su dipendenza da smartphone e da nuove tecnologie RISULTATI ISTITUTO COMPRENSIVO di PIEDIMULERA (dati raccolti dal 17/2/16

Dettagli

Gli stili di vita degli studenti delle scuole secondarie di primo grado

Gli stili di vita degli studenti delle scuole secondarie di primo grado SINTESI Gli stili di vita degli studenti delle scuole secondarie di primo grado 2 PRIMI RISULTATI Al termine delle attività didattiche previste dal progetto e svolte in classe, agli studenti è stato somministrato

Dettagli

Conferenza dei Comuni della Brianza. Parere reso ai sensi dell art.49 L.R. 26/03 e s.m.i. N 2 del

Conferenza dei Comuni della Brianza. Parere reso ai sensi dell art.49 L.R. 26/03 e s.m.i. N 2 del Conferenza dei Comuni della Brianza Parere reso ai sensi dell art.49 L.R. 26/03 e s.m.i N 2 del 19.10.2016 Oggetto: Parere vincolante sulla proposta del Consiglio di Amministrazione in merito alla dichiarazione

Dettagli

Spazio Giovani si è costituito a Monza nel 1986 come

Spazio Giovani si è costituito a Monza nel 1986 come In movimento per i giovani, per sostenerli e dargli spazio Spazio Giovani si è costituito a Monza nel 1986 come associazione culturale, con il contributo di diversi soggetti della Brianza attivi sul piano

Dettagli

Le novità del cambio orario di dicembre 2012 per le linee S1 S2 S4 S6 S13

Le novità del cambio orario di dicembre 2012 per le linee S1 S2 S4 S6 S13 Le novità del cambio orario di dicembre 2012 per le linee S1 S2 S4 S6 S13 Regione Lombardia 30 Ottobre 2012 DG Infrastrutture e Mobilità Servizio ferroviario regionale 1 Il servizio ferroviario oggi in

Dettagli

Il tablet appositamente progettato per gli anziani

Il tablet appositamente progettato per gli anziani Il tablet appositamente progettato per gli anziani Il tablet Amigo, appositamente pensato per la terza età, permette all utente di restare in contatto con la famiglia, con i propri cari e con gli amici.

Dettagli

Novità per Monza: dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno

Novità per Monza: dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno Novità per Monza: dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno Quadrante Nord Tratta Saronno - Seregno Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 9 dicembre 2012 1 Un nuovo

Dettagli

CITTADINI DELLA RETE

CITTADINI DELLA RETE CITTADINI DELLA RETE OPPORTUNITA E PERICOLI DI INTERNET RESTITUZIONE DEI DATI DEL QUESTIONARIO CONOSCITIVO INIZIALE I.I.S. Galileo Galilei CREMA VENERDÌ 30.11.2012 Hanno partecipato al questionario circa

Dettagli

verso l esame di stato scuola secondaria di primo grado

verso l esame di stato scuola secondaria di primo grado verso l esame di stato scuola secondaria di primo grado PROVA DI ITALIANO Comprensione della lettura Scuola..................................................................................................................................................

Dettagli

LA CONNESSIONE ECOLOGICA NELLA BRUGHIERA Piano di Azione CARIPLO Promuovere la sostenibilità ambientale a livello locale Bando 2013 Realizzare la

LA CONNESSIONE ECOLOGICA NELLA BRUGHIERA Piano di Azione CARIPLO Promuovere la sostenibilità ambientale a livello locale Bando 2013 Realizzare la LA CONNESSIONE ECOLOGICA NELLA BRUGHIERA Piano di Azione CARIPLO Promuovere la sostenibilità ambientale a livello locale Bando 2013 Realizzare la connessione ecologica MONITORAGGIO DEI MAMMIFERI DI MEDIE

Dettagli

BOLLATE CENTRO % PER COLONNA ALIMENTARE/MISTO NON ALIMENTARE TOTALE TIPOLOGIA NUMERO % MQ. % NUMERO % MQ. % NUMERO % MQ. %

BOLLATE CENTRO % PER COLONNA ALIMENTARE/MISTO NON ALIMENTARE TOTALE TIPOLOGIA NUMERO % MQ. % NUMERO % MQ. % NUMERO % MQ. % BOLLATE CENTRO % PER COLONNA ALIMENTARE/MISTO NON ALIMENTARE TOTALE TIPOLOGIA NUMERO % MQ. % NUMERO % MQ. % NUMERO % MQ. % VICINATO 31 93,9 1.338 55,0 143 96,6 9.637 84,5 174 96,1 10.975 79,3 MEDIE STRUTTURE

Dettagli

degli osservatori da tutelare ai sensi della L.R. 17/00

degli osservatori da tutelare ai sensi della L.R. 17/00 ELENCO DEI COMUNI NELLE FASCE DI RISPETTO degli osservatori da tutelare ai sensi della L.R. 17/00 d icembre 2008 Provincia di Milano Direzione Centrale Risorse Ambientali. Settore Lotta agli inquinamenti

Dettagli

REGISTRO DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio, e Seregno

REGISTRO DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio, e Seregno CITTÀ Ambiti di di CARATE DESIO DESIO MONZA Azienda Speciale Consortile REGISTRO DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio, e Seregno ultimo aggiornamento 31 agosto

Dettagli

La Dieta Mediatica dei nostri figli

La Dieta Mediatica dei nostri figli La Dieta Mediatica dei nostri figli Chi sono i nativi digitali, come trascorrono le loro giornate, come si informano, come si relazionano con gli altri e che tipo di uso fanno delle nuove tecnologie? L

Dettagli

COMUNI DELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA

COMUNI DELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA BRIANZACQUE S.r.l. Sede Legale Viale Enrico Fermi 105-20900 MONZA (MB) Telefono 039262301 - Fax 0392130074 www.brianzacque.it - brianzacque@legalmail.it COMUNI DELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA RICOSTRUZIONE

Dettagli

Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n Martedì 27 settembre 2016

Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n Martedì 27 settembre 2016 9 D.G. Casa, housing sociale, EXPO 2015 e internazionalizzazione delle imprese D.d.s. 21 settembre 2016 - n. 9133 Attuazione interventi volti al contenimento dell emergenza abitativa ed azioni rivolte

Dettagli

Gli adempimenti per l iscrizione a

Gli adempimenti per l iscrizione a Gli adempimenti per l iscrizione a scuola Le vaccinazioni obbligatorie per i minori di età compresa tra zero e sedici anni Le vaccinazioni obbligatorie per legge sono di seguito indicate: anti-poliomelitica;

Dettagli

Vantaggi e rischi della rete

Vantaggi e rischi della rete http://nativodigitale.com? Vantaggi e rischi della rete Secondo incontro di approfondimento sulla relazione genitori e figli nell era digitale Noi genitori, nati nella tarda età della stampa, siamo spiazzati

Dettagli

IL SERVIZIO E' SOSPESO IL 25 DICEMBRE, IL 1 GENNAIO E IL 1 MAGGIO.

IL SERVIZIO E' SOSPESO IL 25 DICEMBRE, IL 1 GENNAIO E IL 1 MAGGIO. C_80 Cantù - Meda - Monza 2 Si effettua nei giorni feriali non di scuola. 31 La corsa da Cantù, pro per Lomazzo con Linea C 84. 34 Effettua deviazione da Mirabello e Vighizzolo via S. Giuseppe. 79 Si effettua

Dettagli

L AIUTO AI GENITORI DELLE CLASSI PRIME. Dr.ssa Laura Poggi Dott.ssa Orietta Mocci Psicologhe Sert Dipartimento Dipendenze ASL 4

L AIUTO AI GENITORI DELLE CLASSI PRIME. Dr.ssa Laura Poggi Dott.ssa Orietta Mocci Psicologhe Sert Dipartimento Dipendenze ASL 4 L AIUTO AI GENITORI DELLE CLASSI PRIME Dr.ssa Laura Poggi Dott.ssa Orietta Mocci Psicologhe Sert Dipartimento Dipendenze ASL 4 Facendo un passo indietro Mondo della scuola (offerta didattica) Emergenza

Dettagli

Day by Day. Percorsi brevi di Counseling per lavorare su se stessi

Day by Day. Percorsi brevi di Counseling per lavorare su se stessi Day by Day Percorsi brevi di Counseling per lavorare su se stessi 01 02 03 04 05 06 IL TALENTO LE EMOZIONI LA PRESENZA PUBLIC SPEAKING IL CONFRONTO DIGITAL AWARENESS 01 IL TALENTO > diventa ciò' che sei!

Dettagli

Aggiornamento modulo INAI L per la Comunicazione Unica

Aggiornamento modulo INAI L per la Comunicazione Unica Aggiornamento modulo INAI L per la Comunicazione Unica Dal 30 settembre 2010 è disponibile una nuova versione del modulo per la compilazione dei dati INAIL ai fini della Comunicazione Unica. Le novità

Dettagli

PREMIO BRIANZA ECONOMICA Edizione 2016. (D.G. n. 3 del 25/01/2016) R E G O L A M E N T O

PREMIO BRIANZA ECONOMICA Edizione 2016. (D.G. n. 3 del 25/01/2016) R E G O L A M E N T O PREMIO BRIANZA ECONOMICA Edizione 2016 (D.G. n. 3 del 25/01/2016) R E G O L A M E N T O ART. 1 - FINALITÀ Nell ambito delle azioni istituzionali a sostegno del sistema delle imprese, la Camera di Commercio

Dettagli

Oggetto: Parere vincolante sulla revisione della Convenzione di affidamento del SII a Brianzacque Srl e dei relativi allegati

Oggetto: Parere vincolante sulla revisione della Convenzione di affidamento del SII a Brianzacque Srl e dei relativi allegati Conferenza dei Comuni della Brianza Parere reso ai sensi dell art.49 L.R. 26/03 e s.m.i N 1 del 19.10.2016 Oggetto: Parere vincolante sulla revisione della Convenzione di affidamento del SII a Brianzacque

Dettagli

REGISTRO ACCREDITAMENTO UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA

REGISTRO ACCREDITAMENTO UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA Ambiti di SEREGNO Azienda Speciale Consortile REGISTRO ACCREDITAMENTO UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA ultimo aggiornamento 22 maggio 2017 UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA Tipologia 31104SC00039

Dettagli

Bando morosita' incolpevole anno 2016 Riparto risorse assegnate ai Comuni scadenza

Bando morosita' incolpevole anno 2016 Riparto risorse assegnate ai Comuni scadenza Bando morosita' incolpevole anno 2016 Riparto risorse assegnate ai Comuni scadenza 31.12.2017 Comune Prov. IMPORTO TOTALE ASSEGNATO MUNE DI ABBIATEGRASSO MUNE DI AGRATE BRIANZA MUNE DI ALME' MUNE DI ARRE

Dettagli

Utilizzo di internet. Utilizzo di internet nella Provincia Autonoma di Trento. 4% tra gli under 25 54% tra gli over utilizza internet

Utilizzo di internet. Utilizzo di internet nella Provincia Autonoma di Trento. 4% tra gli under 25 54% tra gli over utilizza internet Utilizzo di internet Utilizzo di internet nella Provincia Autonoma di Trento % tra gli under 2 % tra gli over 2 utilizza internet non utilizza internet In una giornata normale, quante ore passa attivamente

Dettagli

ILARIA SIANO CURRICULUM VITAE

ILARIA SIANO CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ILARIA SIANO Indirizzo VIA MAZZINI, N 38, DESIO (MB) Telefono 347/07 52 186 0362/17 87 524 Fax E-mail ilariasiano@tiscali.it ; ilariasiano@pec.it Nazionalità ITALIANA Data di

Dettagli

Dossier a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza

Dossier a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza Novembre 2015 Dossier a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. DATI DI SINTESI... 3 3. GLI SPOSTAMENTI PER LAVORO... 9 4. GLI SPOSTAMENTI

Dettagli

Pagina 2 di 6 Entro un anno, pronto per Expo2015, rivivrà il progetto originale del Frutteto Matematico della Villa Reale. Il progetto prevede la rico

Pagina 2 di 6 Entro un anno, pronto per Expo2015, rivivrà il progetto originale del Frutteto Matematico della Villa Reale. Il progetto prevede la rico Pagina 1 di 6 Cronaca Cultura Lavoro Junior Animali Food&Drink Benessere Next Seguici anche su facebook, su twitter, su google+ e iscriviti alla newsletter Scrivici a redazione@quibrianza.it Seveso Cesano

Dettagli

La comunicazione con il supporto dei social network Settembre 2011

La comunicazione con il supporto dei social network Settembre 2011 La comunicazione con il supporto dei social network Settembre 2011 Documento confidenziale riservato Come siamo nati? 2011 Gruppo Manara All rights reserved 2 2011 Gruppo Manara All rights reserved 2011

Dettagli

PROVINCIA MONZA BRIANZA Musei

PROVINCIA MONZA BRIANZA Musei COMUNE DENOMINAZIONE INDIRIZZO Aicurzio Piccolo Museo usi e costumi della gente di Aicurzio Villa Paravicini via Croce, 5 20040 Aicurzio Bellusco Museo Fotografico del Comune di Bellusco del XX secolo.

Dettagli

Wireless Fidelity. Introduzione a WI-FI (WIreless FIdelity). Cos è WI-FI. Come funziona WI-FI. INFORMATICA Le reti

Wireless Fidelity. Introduzione a WI-FI (WIreless FIdelity). Cos è WI-FI. Come funziona WI-FI. INFORMATICA Le reti Introduzione a WI-FI (WIreless FIdelity). Cos è WI-FI. Come funziona WI-FI. Cosa si fa e cosa si potrà fare con WI-FI. La sicurezza nel WI-FI. L importanza di WI-FI. Introduzione a WI-FI (WIreless FIdelity)

Dettagli

PROGETTO FARO PERCORSI FORMATIVI PER I GENITORI

PROGETTO FARO PERCORSI FORMATIVI PER I GENITORI ISTITUTO COMPRENSIVO DI CURNO SCUOLA PRIMARIA DI MOZZO «Mosè del Brolo» PROGETTO FARO PERCORSI FORMATIVI PER I GENITORI Relatrice Insegnante Elisabetta Bonati PROGETTO FARO Presso Scuola Secondaria I grado

Dettagli

A CURA DI : ANNA CARDONI VANESSA DI FILIPPO

A CURA DI : ANNA CARDONI VANESSA DI FILIPPO A CURA DI : ANNA CARDONI AMIR AMOR VANESSA DI FILIPPO CONSIGLI PER I GENITORI : imparate a conoscere in prima persona gli strumenti offerti dal web in modo da poterguidare i vostri figli nellascelta dei

Dettagli

Dal 4 maggio al 12 maggio, riflettori accesi sulla 12 edizione di Novafiera, il consueto appuntamento del maggio novese.

Dal 4 maggio al 12 maggio, riflettori accesi sulla 12 edizione di Novafiera, il consueto appuntamento del maggio novese. Nova Milanese, 17/04/2013 Titolo: NOVA FIERA DAL 4 MAGGIO AL 12 MAGGIO 2013 Le azioni quotidiane per un corretto risparmio: riutilizzare, ridurre, riciclare e regalare Dal 4 maggio al 12 maggio, riflettori

Dettagli

Amore e sessualità su Internet

Amore e sessualità su Internet Amore e sessualità su Internet Cosa trovano e cosa apprendono i giovani nella rete 19 febbraio 2013 - ore 19.00 21.00 Pontecagnano (Sa), presso Seminario Diocesano Prof. Domenico Bellantoni / Psicologo

Dettagli

Diffusione, uso, insidie dei social network : i dati dell'osservatorio Giovani dell'istituto Toniolo

Diffusione, uso, insidie dei social network : i dati dell'osservatorio Giovani dell'istituto Toniolo Diffusione, uso, insidie dei social network : i dati dell'osservatorio Giovani dell'istituto Toniolo Le nuove generazioni usano in modo diffuso la rete e i social network, li considerano come parte integrante

Dettagli

Il progetto. Obiettivi. E di fondamentale importanza che i genitori:

Il progetto. Obiettivi. E di fondamentale importanza che i genitori: Premessa L attività ludica riveste un ruolo fondamentale nello sviluppo. Giocando, il bambino ha l opportunità di esercitare un ampio spettro di abilità: sensoriali, motorie, cognitive, emotive, sociali,

Dettagli

REGISTRO ACCREDITAMENTO UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA

REGISTRO ACCREDITAMENTO UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA Ambiti di DESIO Azienda Speciale Consortile REGISTRO ACCREDITAMENTO UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA ultimo aggiornamento 18 settembre 2017 UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA Tipologia 31104SC00039

Dettagli

Il primo web browser per bambini

Il primo web browser per bambini Il primo web browser per bambini 1 Finalmente c è un browser internet pensato proprio per i più piccoli: per farli navigare e divertire in modo consapevole, senza alcun rischio per loro e senza preoccupazione

Dettagli