INFORMATIVA ME GROUP SRL START UP INNOVATIVA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFORMATIVA ME GROUP SRL START UP INNOVATIVA"

Transcript

1 INFORMATIVA ME GROUP SRL START UP INNOVATIVA

2 INFORMATIVA ME GROUP SRL - START UP INNOVATIVA Data e luogo di costituzione, nome e indirizzo del notaio. 31/07/2013 in Iseo, Via Roma, 67 Notaio Luigi Raffaele D'Agostino (Studio Piazza Sant'Antonio 14 Breno) Sede principale ed eventuali sedi periferiche. Sede legale: Via Oscar Romero, Camignone di Passirano (BS) Sede produttiva: Via STRADA FRANCESCA II TRONCO Pontevico (BS)

3 INFORMATIVA ME GROUP SRL - START UP INNOVATIVA Oggetto sociale. La società ha per oggetto la produzione e la commercializzazione, all'ingrosso ed al dettaglio ed anche attraverso il commercio elettronico - ivi compresa l'importazione e l'esportazione -, di cicli, motocicli, autovetture, veicoli, imbarcazioni e natanti, mossi anche con motore elettrico, nonché dei relativi ricambi ed accessori - ivi compresi caschi, protezioni ed abbigliamento -. Essa potrà compiere tutte le operazioni commerciali, industriali, mobiliari e/o immobiliari che saranno ritenute dall'organo amministrativo necessarie o utili per il raggiungimento dell'oggetto sociale, ivi compreso il rilascio di fideiussione e/o di altre garanzie reali e/o personali. Essa potrà inoltre assumente, direttamente o indirettamente, ma non come attività prevalente e non ai fini del collocamento dei confronti del pubblico, interessenze e partecipazioni in altri società o imprese aventi oggetto analogo, affine o connesso al proprio(con esclusione delle attività di cui al D. LGS. N. 58 del 1998, disciplinante le società di intermediazione mobiliare), nonché compiere operazioni finanziarie unicamente al fine di realizzare l'oggetto principale, con esclusione tassativa delle attività per legge riservate. Il tutto, comunque, nel rispetto di qualsivoglia autorizzazione eventualmente richiesta dalla legge e con la categorica esclusione di qualsiasi attività riservata e/o per cui sia richiesta l'iscrizione in albi professionali. Elenco dei soci. SCALVENZI Società Cooperativa, Sede: Pontevico BS, Strada Francesca II Tronco n. 95 C.F.: Esercente attività di produzione di macchine ed attrezzature per il trattamento dei rifiuti ROSSA srl Sede: Camignone di Passirano BS, Via Oscar Romero n. 1 C.F.: Esercente attività di agenzia di pubblicità, marketing, comunicazione. VEHICLE ENGINEERING & DESIGN srl Sede: Brescia, Via dei Mille 45 C.F.: Esercente attività di progettazioni meccaniche in particolare per io settore automotive.

4 INFORMATIVA ME GROUP SRL - START UP INNOVATIVA Breve descrizione dell'attività svolta, comprese l'attività e le spese in ricerca e sviluppo. Alla data odierna la Società ha sostenuto i costi come da dettagliata tabella che segue, che si esplicitano e dichiarano anche ai sensi per gli effetti delle disposizioni di Legge ( art. 25 Legge n. 221/2012 e successive modificazioni) per il riconoscimento dei requisiti di Impresa start up innovativa. Essi costi sono superiori al 15 per cento del maggiore valore fra costo e valore totale della produzione della società ME GROUP srl e non comprendono le spese per l'acquisto e la locazione di beni immobili. Le spese afferiscono allo sviluppo precompetitivo e competitivo, quali la sperimentazione dello scooter elettrico oggetto della produzione, la prototipazione, lo sviluppo del business plan e del Piano strategico, le spese legali per la registrazione e protezione di proprietà intellettuale, in particolare del BREVETTO n pubblicato dall Ufficio Marchi e Brevetti in data 11 gennaio FORNITORE DESCRIZIONE FORNITURA IMPORTO Giorgio BERTERO EUROPARTNER FINANCE SRL VEHICLE ENGINEERING AND DESIGN SRL JACOBACCI & PARTNERS spa F&L srl CONFORTI di MERIGHETTI Nicola e Franco MZ srl VEDA SRL Studio applicazione motore su telaio in Sheet Mould Compound Presentazione Business Plan Spese Spese di progettazione e studio del telaio, cover, matematiche e coordinamento realizzazione 5 prototipi Attività deposito Brevetto e pratiche istruttorie inerenti il deposito del Brevetto Predisposizone del Business Plan e Piano Commerciale Lavori carrozzeria per prototipo mok-up Fornitura componenti per prototipazioni e collaudi Attività di ricerca del mercato, competitors, posizionamento, Piano Marketing strategico , , , , , , , ,00 Costi sostenuti nel periodo: 1 gennaio - 10 marzo ,60 TUV ITALIA SRL SDV srl unipersonale MTsRL ATTIVITÀ di OMOLOGAZIONE PROTOTIPI Stampi per sella prototipi ATTREZZATURE E DIME PER PROTOTIPI 5.245, , , ,00

5 INFORMATIVA ME GROUP SRL - START UP INNOVATIVA Il progetto si avvia con la costituzione di un gruppo di lavoro interdisciplinare, promosso e coordinato da Veronica Franzini, costituito da persone di diversa estrazione imprenditoriale e professionale, accomunate dall idea di lavorare alla realizzazione di uno scooter innovativo in sintonia con l esigenza di garantire la mobilità sostenibile nelle città, nei luoghi di villeggiatura, per dare risposta ad esigenze professionali di utilizzo di mezzi elettrici per consegne a domicilio. Diverse e complementari sono le competenze rappresentate nel gruppo: >> economia e management di impresa >> marketing strategico >> design di prodotto >> strategia e design della comunicazione >> ingegneria di prodotto. >> organizzazione industriale della manifattura. LA PRIMA FASE DEL LAVORO La prima fase del lavoro di gruppo è servita a mettere a fuoco tendenze, motivazioni, opportunità di mercato: 1) Cresce il potenziale di mercato della mobilità elettrica (già utilizzatori di scooter tradizionali e nuovi utilizzatori di tutte le età) in risposta a nuove esigenze (mobilità urbana) e sensibilità (mobilità sostenibile); 2) Il risparmio è sempre più un valore ed un esigenza, non solo dal punto di vista ambientale ma anche in termini economici (e, anche se per diversi motivi, in modo indipendente dalla capacità di spesa delle persone): la mobilità elettrica risponde a questa esigenza; 3) L offerta attuale di scooter elettrici è rappresentata da prodotti d importazione (soprattutto dalla Cina) di bassa qualità e scarso appeal estetico/funzionale; si evidenzia quindi un opportunità di mercato attualmente non soddisfatta da alcun produttore. RISULTATO Si configura il concept del ME-Scooter Elettrico, costituito da tre elementi: 1) design innovativo, d avanguardia 2) prestazioni qualitativamente elevate grazie a innovative scelte tecnico-produttive 3) identità italiana. LA SECONDA FASE DEL LAVORO Nella seconda fase, il modello dello scooter renderizzato viene utilizzato per i primi test di ricerca sul potenziale cliente, attraverso focus group e prime azioni di comunicazione teaser (lancio sito web con configuratore e attività di PR online, soprattutto attraverso i blog di lifestyle e design). RISULTATO I risultati sono molto incoraggianti (citazioni su blog autorevoli, oltre mille configurazioni e richieste in poche settimane, contatti commerciali da Italia e Estero) al punto che si decide di rallentare il ritmo della comunicazione per non creare troppa aspettativa e richieste non compatibili con il piano di produzione.

6 INFORMATIVA ME GROUP SRL - START UP INNOVATIVA LA TERZA FASE DEL LAVORO Si apportano alcune modifiche suggerite dalla fase di test e si procede con lo sviluppo della parte ingegneristica. In particolare si ottimizza la composizione finale della materia plastica individuata per realizzare lo scooter, lo Sheet Moulding Compound, con particolare riguardo agli spessori e alle nervature (con l aggiunta di qualche rinforzo metallico). Si concentra l attenzione sul miglioramento della guidabilità e stabilità in fase di utilizzo e sul peso totale che determina il 70% della richiesta di energia. Si migliora il cablaggio elettrico, semplificandolo il più possibile per limitare potenziali dispersioni di energia. Si studiano soluzioni plug-in che ottimizzino le prestazioni delle batterie per migliorare il range di percorrenza e bilanciare il flusso di energia nelle diverse condizioni di guida. RISULTATO Una struttura totalmente portante molto più leggera del telaio in acciaio dei comuni scooter elettrici ad oggi in circolazione (nell ordine di -20%), corredata da una serie di coperture estetiche che non incidono in maniera significativa. In questo modo si soddisfa una serie di fabbisogni, strategici ai fini della produzione e della penetrazione del prodotto finale nel mercato della mobilità elettrica, ovvero: 1. diminuire drasticamente il peso del telaio, con effetti estremamente positivi sulle performance del ciclomotore in termini di autonomia di batteria; 2. dare una forte identità al ciclomotore a livello di design; 3. diminuire i costi e l articolazione del processo produttivo del prodotto finale, per effetto dell estrema semplificazione nella produzione del telaio: attraverso la tecnologia brevettata si ottiene un ciclomotore finito all 80%, utilizzando un processo produttivo particolarmente snello e veloce in grado di permettere il raggiungimento di produzioni elevate con una sola attrezzatura, lo stampo. Il restante 20% consiste nel semplice assemblaggio alla struttura portante interamente in SMC delle restanti componenti. 4. garantire positive ricadute in termini di impatto ambientale, anche dal punto di vista del processo produttivo che non necessita di fasi come saldatura, zincatura, verniciatura, utilizzo di oli, lubrificanti e diluenti, ecc... RICERCA & SVILUPPO Siamo soddisfatti del risultato raggiunto. Durante il nostro percorso siamo stati esigenti, anche a prezzo di rimandare più volte il lancio dello scooter rispetto al programma inizialmente previsto, per tenere conto dei test eseguiti e apportare miglioramenti al design e alle performance. Oggi siamo pronti per presentare il frutto del nostro lavoro, ma certo non ci fermiamo qui. L obiettivo della ricerca è volto al miglioramento continuo delle performance, con particolare attenzione al gruppo batteria, e allo sviluppo delle connettività di Me, per una perfetta integrazione con smartphone. Sul fronte design porremo attenzione e creatività nello sviluppo del corredo di accessori e merchandising, che desideriamo realizzare in collaborazione con aziende di produzione italiane.

7 INFORMATIVA ME GROUP SRL - START UP INNOVATIVA STRATEGIA DI LANCIO COMMERCIALE FASE 1 settembre/dicembre 2015 Attivazione ufficio stampa e PR. Riattivazione contatti utenti (oltre 1000 form di richiesta ricevute). Messa online nuovo sito con configuratore e form per richiesta informazioni su concessionario di zona Italia. Identificazione e attivazione concessionarie test in principali capoluoghi di provincia. Attivazione piattaforma pre-order. Attivazione contatti estero e prime forniture. Vendite direzionali. Campagna ordini su concessionarie (da novembre, in concomitanza con EICMA). Selezione project manager estero. FASE 2 da gennaio 2016 Sviluppo e consolidamento delle attività avviate su canali concessionarie, web, corporate, estero. Strategia di comunicazione a supporto del lancio commerciale Il focus della comunicazione nella fase di lancio sarà concentrato essenzialmente in attività di ufficio stampa/pr, social community management e social advertising, product placement, micro-eventi riservati in location originali per presentazione a rete vendita e opinion leade

8 INFORMATIVA ME GROUP SRL - START UP INNOVATIVA Indicazione dei titoli di studio e delle esperienze professionali dei soci e del personale che lavora nella start-up innovativa. Veronica Franzini Classe Laurea in Economia e Commercio all Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dopo alcune esperienze di consulenza in area marketing come libera professionista, diventa prima socia e in seguito amministratore delegato della Clerici & Associati, storica agenzia di comunicazione nata a Brescia negli anni 80. Dal 2012 coordina Rossa, agenzia di comunicazione che eredita il patrimonio di esperienza e know how di Clerici&Associati. In Me Group ricopre il ruolo di presidente del Consiglio di Amministrazione, responsabile marketing e comunicazione. Marco Salvi (Ve&D srl) Classe Laurea in Ingegneria Gestionale all Università di Brescia. Dopo aver lavorato un anno in UK presso un azienda di consulenza nel settore automotive per i principali gruppi automobilistici inglesi, nel 2006 entra come responsabile della produzione nel team di Bremach Srl, azienda specializzata in veicoli 4x4. Dal 2011 è amministratore delegato di Ve&D srl, storica azienda di ingegneria di prodotto nel settore automotive, fondata nel 1963, con una sede a Brescia e una a Torino. In Me Group ricopre il ruolo di responsabile della progettazione di prodotto e di supervisione tecnica agli acquisti. Dario Pagnoni Classe Laurea magistrale in Marketing Management. Laurea triennale in Economia e Management per l'arte, la Cultura e la Comunicazione. Interessato ai media digitali, al marketing strategico e allo sviluppo di progetti innovativi dal punto di vista del management, dell'imprenditoria e dell'utilizzo di web e social media. Consulente marketing e strategia digitale con esperienza nell'ambito del marketing management, social media management, community building e digital strategy. Specializzazioni in strategic marketing, digital strategy, social media management, community management, content management. Sergio MORI Classe Frequenta l Istituto Europeo di design a Milano e nel 1998 vince il 18 Compasso d Oro (sezione giovani). Attualmente insegna Interior Design all Accademia di Belle Arti LABA (Brescia) e Industrial Design allo IED (Istituto Europeo di Design - MI). Disegna e coordina l immagine per numerose aziende nel settore casa.

9 INFORMATIVA ME GROUP SRL - START UP INNOVATIVA Diego Cigolini classe 1977, licenza media, lavora in Scalvenzi dall anno Il suo impegno l ha visto in diversi ruoli, principalmente in ambito approvvigionamenti e procurement. Amministratore dall anno 2004 al 2008, attualmente è tornato a far parte del Cda di Scalvenzi Società Cooperativa nel quale ricopre il ruolo di Presidente. In Me Group ricopre il ruolo di responsabile della produzione e della logistica. Fabio Romaioli Classe 1976, diploma di grafico e tecnico pubblicitario, inizia la sua carriera come grafico pubblicitario presso l agenzia Clerici & Associati di Brescia, fino a diventarne direttore creativo e socio. Oggi è co-fondatore del progetto Rossa, che integra e sviluppa l esperienza della Clerici & Associati. In Rossa svolge ruolo di Key Account e supervisione creativa. In Me Group ricopre il ruolo di supervisione allo sviluppo del design di prodotto. Leonardo Di Minno Responsabile commerciale per 4 aziende che producono ricambi e accessori per settore moto (Domino Spa - Comandi Gas e manubri Moto, Stylmartin Srl - Calzature Moto, Bell Helmets - Caschi per moto, Belstaff Spa - Abbigliamento moto). Leonardo Di Minno ed i suoi collaboratori (45 agenti) gestiscono una clientela consolidata composta da oltre 1000 punti vendita (di cui 40% rivenditori o concessionari ufficiali di moto e scooter). In Me Group ricopre il ruolo di coordinamento della rete commerciale Italia. Fabio Bonardi Laurea in Scienze Geologiche all Università degli Studi di Milano, Corso Misurazione e Controllo dei Costi Aziendali presso SDA Bocconi. Membro del consiglio Direttivo e di Giunta di Confindustria Assomarmomacchine. Dal 2003 al 2009 Presidente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Produttori Marmo Botticino Classico. In Scalvenzi ricopre il ruolo di direttore generale, amministratore con deleghe a commerciale e produzione. In Me Group ricopre il ruolo di supervisione generale e responsabile rapporti con l estero. Gianvittorio Bonardi Classe Laurea in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Milano, SDA Bocconi su Sviluppo imprenditoriale e Check up dei Sistemi Produttivi. Consolidata esperienze in direzione e organizzazione aziendale nel settore tessile di alta gamma. In Me Group ha assunto il ruolo di temporary manager.

10 INFORMATIVA ME GROUP SRL - START UP INNOVATIVA Indicazione dell'esistenza di relazioni professionali, di collaborazione o commerciali con incubatori certificati, investitori istituzionali e professionali, università e centri di ricerca. Nessuna. Elenco dei diritti di privativa su proprietà industriale e intellettuale. BREVETTO PER CICLOMOTORE ELETTRICO N DEL 05/03/2012 (MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO ITALIANO BREVETTI E MARCHI, DOMANDA N BS2012O TIPOLOGIA DISEGNI) BREVETTO TELAIO PER CICLOMOTORE N DEL 03/12/2014 (MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO ITALIANO BREVETTI E MARCHI DOMANDA N. BS2012A TIPOLOGIA INVENZIONI) MARCHIO "ME", N. REGISTRAZIONE DATA REGISTRAZIONE 06/12/2012 (MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO ITALIANO BREVETTI E MARCHI, DOMANDA N BS2O12C TIPOLOGIA MARCHI)

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

Visura storica senza valore di certificazione

Visura storica senza valore di certificazione Visura storica senza valore di certificazione WORLDSAFEWORK S.R.L. Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Codice fiscale: 10144440012 Numero REA: TO - 1108922 Estremi di firma digitale Validità

Dettagli

1^ edizione regionale REGOLAMENTO INDICE

1^ edizione regionale REGOLAMENTO INDICE 1^ edizione regionale REGOLAMENTO INDICE 1. Definizione del progetto e obiettivi 2. Destinatari 3. Progetti ammissibili 4. Servizi offerti e premi 5. Termini e modalità di presentazione della domanda 6.

Dettagli

Executive summary della normativa sulle startup innovative

Executive summary della normativa sulle startup innovative Executive summary della normativa sulle startup innovative Gennaio 2014 2 Fare dell Italia la prossima startup nation Il 4 ottobre 2012 il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Legge contenente

Dettagli

MUSY BIANCO e ASSOCIATI S T U D I O L E G A L E

MUSY BIANCO e ASSOCIATI S T U D I O L E G A L E Via Luigi Mercantini 5 10121 Torino Via San Pietro all Orto 10 20121 Milano centralino unico T +39 011.540876 F +39 011.5174194 segreteria@musybiancoassociati.it www.musybiancoassociati.it partita IVA

Dettagli

Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese. (12G0201) -------------------- Vigente al: 17-3-2015 ------------------------ Sezione IX

Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese. (12G0201) -------------------- Vigente al: 17-3-2015 ------------------------ Sezione IX DECRETO-LEGGE 18 ottobre 2012, n. 179 Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese. (12G0201) -------------------- Vigente al: 17-3-2015 ------------------------ Sezione IX Misure per la nascita

Dettagli

PROFESSIONALITA PER L INNOVAZIONE

PROFESSIONALITA PER L INNOVAZIONE Progetto PROFESSIONALITA PER L INNOVAZIONE (CUP C46D14000130006 ID 1) ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI SCOPO REGIONE ABRUZZO Direzione Politiche Attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione, Politiche Sociali

Dettagli

I NOSTRI SERVIZI. www.aakhon.it

I NOSTRI SERVIZI. www.aakhon.it I NOSTRI SERVIZI www.aakhon.it RESEARCH & DEVELOPMENT Ci dedichiamo al settore della ricerca e dello sviluppo, per gestire ogni progetto di innovazione in sinergia con diversi partner impegnati nella ricerca,

Dettagli

STARTUP SOCIALI. di Carmen Morrone

STARTUP SOCIALI. di Carmen Morrone STARTUP SOCIALI di Carmen Morrone Sono il fenomeno dell anno: le start up innovative in Italia sfiorano quota 2mila e crescono al ritmo di una trentina a settimana. Fra queste ci sono anche quelle a vocazione

Dettagli

Suggerisci, vivi e regala le occasioni dei tuoi posti preferiti. www.tribeek.com

Suggerisci, vivi e regala le occasioni dei tuoi posti preferiti. www.tribeek.com Suggerisci, vivi e regala le occasioni dei tuoi posti preferiti IL MODELLO DI BUSINESS Passaparola e buzz marketing Il passaparola nel linguaggio del marketing riguarda la diffusione attraverso una rete

Dettagli

DUBAI. Economia. Sviluppo Immobiliare

DUBAI. Economia. Sviluppo Immobiliare DUBAI 2013 DUBAI Economia Dubai oggi è un importante centro che basa la propria economia sul commercio marittimo (grazie ai suoi due Porti), sul turismo (con oltre 60 milioni di turisti all anno), sul

Dettagli

Business Plan II. Agenda. La catena del valore. Il Business Model. Definizione. La struttura. Attività generatrici di valore.

Business Plan II. Agenda. La catena del valore. Il Business Model. Definizione. La struttura. Attività generatrici di valore. Business Plan II La catena del valore ed il Business Model Lezione 05 Prof. Paolo Di Marco Agenda La catena del valore Definizione La struttura Attività generatrici di valore Attività primarie Attività

Dettagli

ELENCO AZIENDE SETTORE TIPOLOGIA FATTURATO COSA RICHIEDONO 800.000 900.000

ELENCO AZIENDE SETTORE TIPOLOGIA FATTURATO COSA RICHIEDONO 800.000 900.000 ELENCO AZIENDE SETTORE TIPOLOGIA FATTURATO COSA RICHIEDONO Moto Produzione / 1.100.000 commerciale Assemblaggio moto e minimoto Abbigliamento Produzione e 120.000 Showroom sartoriale maschile Servizi alle

Dettagli

MASTERLAB IN DIGITAL ECONOMICS & ENTREPRENEURSHIP

MASTERLAB IN DIGITAL ECONOMICS & ENTREPRENEURSHIP 1 MASTERLAB IN DIGITAL ECONOMICS & ENTREPRENEURSHIP Livello I - A.A. 2014-2015 Edizione II - Edizione VI del Corso MasterLab in Digital Economics & Entrepreneurship Presentazione Il MA.D.E.E. rappresenta

Dettagli

Executive summary della nuova normativa sulle startup

Executive summary della nuova normativa sulle startup Executive summary della nuova normativa sulle startup Dicembre 2012 2 Fare dell Italia la prossima startup nation Il 4 ottobre 2012 il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Legge contenente Ulteriori

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di PESCARA

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di PESCARA Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di PESCARA Registro Imprese - VISURA DI EVASIONE UNISERVICE SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA DATI ANAGRAFICI Indirizzo Sede legale SPOLTORE (PE)

Dettagli

Chi semina idee raccoglie futuro.

Chi semina idee raccoglie futuro. COMPANY PROFILE Chi semina idee raccoglie futuro. LCA TERRITORIO GREEN COMPATIBILE WEB BUSINESS FUTURO ECO BUSINESS WEB LCA TECNO IDEA IDEAFUTURO ECOLOGICO GREEN INNOVARE IDEE GREEN IDEA TERRITORIO ECO-PROGETTAZIONE

Dettagli

LE PROPOSTE DELLE UNIVERSITA' CORSI DI LAUREA Università / Ente città corsi data prove ammissione numero chiuso costo sito

LE PROPOSTE DELLE UNIVERSITA' CORSI DI LAUREA Università / Ente città corsi data prove ammissione numero chiuso costo sito LE PROPOSTE DELLE UNIVERSITA' CORSI DI LAUREA Università / Ente città corsi data prove ammissione numero chiuso costo sito Nuova accademia delle Belle arti Naba Fashion and textile design (biennio specialistico)

Dettagli

A FAVORE DELLE START UP Agevolazioni per le sfide dell innovazione

A FAVORE DELLE START UP Agevolazioni per le sfide dell innovazione 1 A FAVORE DELLE START UP Agevolazioni per le sfide dell innovazione Roma, 10 giugno 2014 Avv. Marco Sella START UP INNOVATIVE 2 3 SCOPO Incentivare lo sviluppo di nuove forme collaborative; Modernizzare

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA Corso di laurea specialistica in Economia dei Sistemi Produttivi Relatore: : Prof.ssa ELEONORA DI MARIA Laureando: ALBERTO PROSDOCIMI matricola N. 588471/ESP A.A 2010/2011

Dettagli

La Startup innovativa

La Startup innovativa La Startup innovativa guida sintetica Versione 1 Uso interno alla Camera di Commercio Adempimenti amministrativi ed informazioni sulle nuove imprese dedicate all innovazione Legge n. 221 del 17 dicembre

Dettagli

Digital Marketing. Dalla strategia all execution

Digital Marketing. Dalla strategia all execution Digital Marketing Dalla strategia all execution La nostra Proposta L avvento del digitale e della tecnologia informatica è stato un sasso gettato in uno stagno che produce effetti a catena e cambiamenti

Dettagli

SINTEMA retail services RETAIL

SINTEMA retail services RETAIL SINTEMA retail services RETAIL Servizi in outsourcing per lo sviluppo e la gestione di una rete di punti vendita: contabilità, paghe, bilanci, adempimenti fiscali e societari, servizi di controlling, legali,

Dettagli

RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA 1. Premessa. Di seguito è riportata una sintetica illustrazione della disciplina della start-up innovativa introdotta dal c.d. Decreto Crescita 2.0, ossia il Decreto Legge 18 ottobre 2012, n. 179, recante

Dettagli

Quanto basta per crescere Quanto basta per essere competitivi Quanto basta per sviluppare business

Quanto basta per crescere Quanto basta per essere competitivi Quanto basta per sviluppare business Quanto basta per crescere Quanto basta per essere competitivi Quanto basta per sviluppare business Quality business è una società di consulenza aziendale costituita da professionisti esperti nel supporto

Dettagli

profilo aziendale sviluppo delle vendite ed il recupero di competitività e marginalità dei prodotti. approccio operativo e orientato ai risultati

profilo aziendale sviluppo delle vendite ed il recupero di competitività e marginalità dei prodotti. approccio operativo e orientato ai risultati profilo aziendale ROSTEAM è una società di consulenza direzionale nata nel 2004 su iniziativa di un team di professionisti con ampia visione delle problematiche inerenti lo sviluppo delle vendite ed il

Dettagli

Programma integrato creazione d'impresa Linea 8 FRIM «Start up e Re Start» Report progetto

Programma integrato creazione d'impresa Linea 8 FRIM «Start up e Re Start» Report progetto Programma integrato creazione d'impresa Linea 8 FRIM «Start up e Re Start» Regione Lombardia Direzione Generale Attività Produttive, Ricerca e Innovazione Report progetto 27 Gennaio 2014 Start Up e Re-Start:

Dettagli

E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE.

E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE. E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE. Oltre 5.000 partecipanti hanno scelto E-Learning24! DEMO WWW.ELEARNING24.ILSOLE24ORE.COM NOVITÀ 2014 MULTI-DEVICE E MULTI-BROWSER PC SMARTPHONE TABLET 02 IL

Dettagli

Sostegno alla creazione di start-up innovative Regione Toscana

Sostegno alla creazione di start-up innovative Regione Toscana Sostegno alla creazione di start-up innovative Regione Toscana Presentazione dell agevolazione Il presente documento illustrativo ha natura meramente descrittiva e non esaustiva dei contenuti dell avviso

Dettagli

Unioncamere Emilia-Romagna

Unioncamere Emilia-Romagna Start up innovative Unioncamere Emilia-Romagna L introduzione delle start up innovative nel nostro ordinamento -Con il Dl Lavoro (DL n. 76/2013), convertito con modificazioni nella Legge 9 agosto 2013

Dettagli

PROT. N. xxxxxxx 29/11/2006. CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DI xxxxxxx - UFFICIO REGISTRO DELLE IMPRESE -

PROT. N. xxxxxxx 29/11/2006. CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DI xxxxxxx - UFFICIO REGISTRO DELLE IMPRESE - PROT. N. xxxxxxx CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DI xxxxxxx - UFFICIO REGISTRO DELLE IMPRESE - VISURA SENZA VALORE DI CERTIFICAZIONE STORICA Pagina 1 di 10 Codice fiscale e numero

Dettagli

ELENCO INVESTITORI. MOTIVI INVESTIMENTO ATTIVITA Pubblicità stradale e arredo urbano

ELENCO INVESTITORI. MOTIVI INVESTIMENTO ATTIVITA Pubblicità stradale e arredo urbano ELENCO INVESTITORI SETTORE SETTORE DI MOTIVI INVESTIMENTO ATTIVITA INTERESSE Pubblicità stradale e arredo urbano Pubblicità stradale e arredo urbano Acquisizione di aziende operanti nel settore per ampliamento

Dettagli

FULLFARMA Viale Danimarca, zona industriale Battipaglia (SA) Telefono: +39 0828/346473 Email: fullfarma@a4dc.it

FULLFARMA Viale Danimarca, zona industriale Battipaglia (SA) Telefono: +39 0828/346473 Email: fullfarma@a4dc.it FULLFARMA Viale Danimarca, zona industriale Battipaglia (SA) Telefono: +39 0828/346473 Email: fullfarma@a4dc.it www.a4dc.it A4 Design @Design_A4 Progetto promosso e curato da A4Design Nata dall intesa

Dettagli

Contesto. fattore critico per lo sviluppo delle imprese, dei mercati e, più ampiamente, dei paesi

Contesto. fattore critico per lo sviluppo delle imprese, dei mercati e, più ampiamente, dei paesi INNOVATION TOPIC Contesto All'interno della Bocconi Alumni Association è stata rilevata la necessità di affiancare all organizzazione territoriale dei Team focalizzati su temi specifici Il tema Innovazione

Dettagli

TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI

TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 4 3. DOVE LAVORA... 5 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 7 5. COMPETENZE... 8 Quali competenze sono necessarie... 8 Conoscenze... 12

Dettagli

Visura ordinaria societa' di capitale

Visura ordinaria societa' di capitale Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di MILANO Visura ordinaria societa' di capitale Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Sede legale: MILANO (MI) VIA FRA RICCARDO PAMPURI

Dettagli

Master in Tourism Marketing & Social Media Management 9a edizione ROMA

Master in Tourism Marketing & Social Media Management 9a edizione ROMA Master in Tourism Marketing & Social Media Management 9a edizione ROMA Inizio master: 23 febbraio 2015 chiusura selezioni: 30 gennaio 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, che svolge istituzionalmente

Dettagli

Visura storica senza valore di certificazione

Visura storica senza valore di certificazione Visura storica senza valore di certificazione CERAMICHE AZ S.R.L. Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Codice fiscale: 02065410462 Numero REA: LU - 0193919 Estremi di firma digitale doc_lu_0193919_2781.pdf_tmp.pdf

Dettagli

Definizione di start up innovativa e novità societarie

Definizione di start up innovativa e novità societarie Definizione di start up innovativa e novità societarie 11 febbraio 2013 Di Antonia Verna, Giuseppe Battaglia, Luca Gambini e Dario Morelli Q&A PER START- UP INNOVATIVE DOMANDE La start up innovativa è

Dettagli

DALL IDEA AL PITCH: COME DARE VITA AD UNA STARTUP - PROGETTO PER SUPPORTARE LA CREAZIONE DI NUOVE STARTUP E LO SVILUPPO DELLE NUOVE AZIENDE MANTOVANE

DALL IDEA AL PITCH: COME DARE VITA AD UNA STARTUP - PROGETTO PER SUPPORTARE LA CREAZIONE DI NUOVE STARTUP E LO SVILUPPO DELLE NUOVE AZIENDE MANTOVANE DALL IDEA AL PITCH: COME DARE VITA AD UNA STARTUP - PROGETTO PER SUPPORTARE LA CREAZIONE DI NUOVE STARTUP E LO SVILUPPO DELLE NUOVE AZIENDE MANTOVANE Obiettivi del progetto Un percorso per chi decide di

Dettagli

Al via i sei nuovi master del Politecnico di Milano

Al via i sei nuovi master del Politecnico di Milano Notizie per la Stampa Milano, 28 maggio 2009 Al via i sei nuovi master del Politecnico di Milano Sono aperte le iscrizioni ai sei nuovi master del Politecnico. Sono Master di primo livello, destinati cioè

Dettagli

INNOVARE? Si deve, si può, si fa:

INNOVARE? Si deve, si può, si fa: come ottenere i finanziamenti ed i contributi per fare ricerca & sviluppo MILANO 27 APRILE 2015 RICERCA & SVILUPPO Cos è la Ricerca & Sviluppo nel Nostro tessuto imprenditoriale? INNOVAZIONE DI PRODOTTO

Dettagli

Modena, 14 settembre 2015 AVVISO DI SELEZIONE

Modena, 14 settembre 2015 AVVISO DI SELEZIONE Modena, 14 settembre 2015 AVVISO DI SELEZIONE Democenter-Sipe gestisce e coordina il progetto denominato PROGRAMMA DI ACCELERAZIONE TERRITO- RIALE 2014-15, finanziato dalla Fondazione di Vignola, realizzato

Dettagli

noi noi UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

noi noi UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE noi noi UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE è un network che raccoglie le esperienze e le capacità di un gruppo di professionisti specializzati in vari settori della comunicazione;

Dettagli

Visura ordinaria societa' di persone

Visura ordinaria societa' di persone Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di BRESCIA Visura ordinaria societa' di persone IDEAL-CAR DI SCALVINI ANDREA E FENOLI LINO S.N.C. Forma giuridica: SOCIETA' IN NOME COLLETTIVO Sede

Dettagli

Imprese artigiane, anche in forma cooperativa o consortile.

Imprese artigiane, anche in forma cooperativa o consortile. QUADRO SINOTTICO FINANZIAMENTI IMPRESE BANDI Oggetto Finanziamento Beneficiari Apertura Scadenza Stanziamento Importi finanziabili Legge n. 949/52 Bando INAIL 2014 - Contributo in c/interessi (64% del

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI START UP E START UP DI RICERCA DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO

REGOLAMENTO IN MATERIA DI START UP E START UP DI RICERCA DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO REGOLAMENTO IN MATERIA DI START UP E START UP DI RICERCA DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO Emanato con D.R. n. 421 del 6 luglio 2015 INDICE Art. 1 - Ambito di applicazione e definizioni... 2 Art. 2

Dettagli

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE Grazie alla sinergia delle sue business unit, GGF Group accorcia la distanza tra il presente che hai costruito e il futuro che sogni per

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE 13 Il contributo è altresì cumulabile con le agevolazioni che non siano qualificabili come aiuti di stato ai sensi 4. TIPOLOGIA E VALORE DEL VOUCHER 7. IMPORTO VOUCHER o strumento dei 20.000,00 per le

Dettagli

BANDO ANNUAL DELLA CREATIVITÀ / NC AWARDS 2015

BANDO ANNUAL DELLA CREATIVITÀ / NC AWARDS 2015 NONA EDIZIONE BANDO ANNUAL DELLA CREATIVITÀ / NC AWARDS 2015 ANNUAL DELLA CREATIVITÀ Un anno di Campagne 2014 NC AWARDS La migliore creatività della nuova comunicazione L INIZIATIVA Dopo il grande successo

Dettagli

DIVENTA IMPRENDITORE DI TE STESSO

DIVENTA IMPRENDITORE DI TE STESSO DIVENTA IMPRENDITORE DI TE STESSO 1 CICLO DI SEMINARI PER CREARE NUOVE IMPRESE CAMERA DI COMMERCIO DI REGGIO EMILIA STARTUP INNOVATIVE ALBERTO PERONI MARTEDI 28 OTTOBRE 2014 Cosa sono le STARTUP INNOVATIVE?

Dettagli

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 Business School since 1967 EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 LIVING OPERATIONS BUSINESS IN ACTION TECNOLOGIE E MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE MARKETING & COMMERCIAL MANAGEMENT 2 PERCHÉ ISTAO STORIA E FUTURO Fondata

Dettagli

GUIDA AL BUSINESS PLAN*

GUIDA AL BUSINESS PLAN* GUIDA AL BUSINESS PLAN* *La guida può essere utilizzata dai partecipanti al Concorso che non richiedono assistenza per la compilazione del businnes plan INDICE Introduzione 1. Quando e perché un business

Dettagli

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_ DIALOGO_ METODO_ SOLUZIONI_ COMPETENZE_ MISSION_ TECNOLOGIE_ ASSISTENZA_ MANAGEMENT_ SERVIZI_ GEWIN La combinazione di professionalità e know how tecnologico per la gestione aziendale_ L efficienza per

Dettagli

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO Roma, 28 giugno 2013 Luigi Tommasini Senior Partner Funds-of-Funds CONTENUTO Il Fondo Italiano di Investimento: fatti e

Dettagli

hte DALLA TEORIA ALLA TECNOLOGIA

hte DALLA TEORIA ALLA TECNOLOGIA hte DALLA TEORIA ALLA TECNOLOGIA Ricerca, business e innovazione Questo é il percorso professionale di HTE L azienda HTE è un azienda giovane con un prodotto intelligente, nasce nel 2010 dall idea di un

Dettagli

L esperienza di Starthope e gli sviluppi futuri. Hub21 13 Aprile 2015

L esperienza di Starthope e gli sviluppi futuri. Hub21 13 Aprile 2015 L esperienza di Starthope e gli sviluppi futuri Hub21 13 Aprile 2015 MISSION IMPOSSIBLE Promuovere la nascita e le prime fasi dello sviluppo di piccole e nuove imprese innovative localizzate nella Regione

Dettagli

Regolamento. EY Business Game 2014

Regolamento. EY Business Game 2014 Regolamento EY Business Game 2014 BGC 2014 Business Game Competition 2014 Regolamento Premessa Business Game Competition 2014 (di seguito BGC 2014) è un contest organizzato e promosso da EY dedicato agli

Dettagli

Company profile QUANDO ESSERE VIZIATI NON È UN PECCATO

Company profile QUANDO ESSERE VIZIATI NON È UN PECCATO Alexys Agency raccoglie con interesse tutte le richieste poste dagli operatori di questo complesso settore, attivandosi per esaudirle in modo professionale, prefiggendosi come obbiettivo la soddisfazione

Dettagli

La nuova nozione di start up innovativa

La nuova nozione di start up innovativa 17 Luglio 2013, ore 10:29 DL Lavoro Decreto lavoro: le novità sulle start up innovative Il Decreto-Legge n. 76 del 28 giugno 2013 (c.d. Decreto Lavoro), con l obiettivo d innescare un inversione di tendenza

Dettagli

BANDO ANNUAL DELLA CREATIVITÀ / NC AWARDS 2014

BANDO ANNUAL DELLA CREATIVITÀ / NC AWARDS 2014 BANDO ANNUAL DELLA CREATIVITÀ / NC AWARDS 2014 ANNUAL DELLA CREATIVITÀ Un anno di Campagne 2013 NC AWARDS La migliore creatività della nuova comunicazione L INIZIATIVA Dopo il grande successo dell edizione

Dettagli

Avv. Marco De Paolis Brevetto: quali opportunità? Dagli accordi di circolazione delle invenzioni e delle ricerche alla costituzione di startup

Avv. Marco De Paolis Brevetto: quali opportunità? Dagli accordi di circolazione delle invenzioni e delle ricerche alla costituzione di startup Giornata di formazione sui brevetti Brescia, 29 febbraio 2012 Università degli Studi di Brescia Avv. Marco De Paolis Brevetto: quali opportunità? Dagli accordi di circolazione delle invenzioni e delle

Dettagli

DESIGN PER L INNOVAZIONE

DESIGN PER L INNOVAZIONE DESIGN PER L INNOVAZIONE Corso di laurea triennale DISEGNO INDUSTRIALE_L4_A.A. 2016-2017 Dipartimento d Architettura Università G. d Annunzio di Chieti-Pescara SOMMARIO 0. motivazioni 1. ANALISI 2. PROPOSTA

Dettagli

DATASIEL. Presenti dalle ore 09.30 alle ore 13.00. Information & Communication Technology

DATASIEL. Presenti dalle ore 09.30 alle ore 13.00. Information & Communication Technology Community manager Il community manager è una figura professionale nata con il web 2.0 e la cui fortuna, negli ultimi anni, è legata all'esplosione dei social network. Compito del community manager è progettare

Dettagli

PROFESSIONISTI PER L'ESTERO - UNA BANCA DATI PER LE IMPRESE

PROFESSIONISTI PER L'ESTERO - UNA BANCA DATI PER LE IMPRESE PROFESSIONISTI PER L'ESTERO - UNA BANCA DATI PER LE IMPRESE Gentile cliente, buongiorno. Di seguito può consultare l'elenco aggiornato dei professionisti che hanno aderito recentemente alla nostra banca

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Gaetano Sampognaro Residenza Via Laurana n 28 CAP 90143 Palermo Indirizzo Studio Telefono 339 E-mail Nazionalità

Dettagli

Per visionare i profili, utilizzare i seguenti link.

Per visionare i profili, utilizzare i seguenti link. Per visionare i profili, utilizzare i seguenti link. Direzione Brand Marketing e Merchandising Project Management e Sicurezza Prodotto Direttore di Stabilimento - Alimentare, Chimico Plastico Amministratore

Dettagli

Sviluppo e Gestione dei Progetti. docente: Prof. Filippo Ghiraldo f.ghiraldo@bep.co.it

Sviluppo e Gestione dei Progetti. docente: Prof. Filippo Ghiraldo f.ghiraldo@bep.co.it Sviluppo e Gestione dei Progetti docente: Prof. Filippo Ghiraldo f.ghiraldo@bep.co.it La verifica di fattibilità Dagli studi sull opportunità all'avvio del progetto. Studio del mercato. Cenni di business

Dettagli

MiliteGroup. Cerchiamo le giuste combinazioni per il successo di ogni azienda. Company profile

MiliteGroup. Cerchiamo le giuste combinazioni per il successo di ogni azienda. Company profile Cerchiamo le giuste combinazioni per il successo di ogni azienda. Company profile Chi siamo Milite Group è una società specializzata nella consulenza marketing, amministrativa e tecnica per aziende che

Dettagli

Coopstartup FarmAbility

Coopstartup FarmAbility Coopstartup FarmAbility Bando per la selezione di idee di impresa cooperativa innovativa nell agroalimentare Art. 1 Contesto e obiettivi Coopstartup FarmAbility è un progetto sperimentale per favorire

Dettagli

Progetto speciale: Sovvenzione Globale Più ricerca e innovazione

Progetto speciale: Sovvenzione Globale Più ricerca e innovazione Progetto speciale: Sovvenzione Globale Più ricerca e innovazione CATALOGO DI ORGANISMI DI FORMAZIONE, AGENZIE PER IL LAVORO E ALTRI SOGGETTI QUALIFICATI PER L EROGAZIONE DI SERVIZI SPECIALISTICI FUNZIONALI

Dettagli

REAL ESTATE TEMPORARY MANAGEMENT. Orizzonti Real Estate Srl Sede Legale Via B.Davanzati, 5 20158 Milano P.IVA/CF 07402320969 REA: MI - 1956319

REAL ESTATE TEMPORARY MANAGEMENT. Orizzonti Real Estate Srl Sede Legale Via B.Davanzati, 5 20158 Milano P.IVA/CF 07402320969 REA: MI - 1956319 REAL ESTATE TEMPORARY MANAGEMENT 1 INDICE UN BREVE PROFILO PAG. 3 ALCUNE PROPOSTE OPERATIVE PAG. 4 L ESPERIENZA.. PAG. 6 2 UN BREVE PROFILO Orizzonti-RE è una società di consulenza specializzata nell immobiliare

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Ravera Mario e-mail mario_ravera@fastwebnet.it Nazionalità Italiana Data di nascita 04/10/1969 ESPERIENZA LAVORATIVA Esperienze professionali (incarichi ricoperti)

Dettagli

CasaNoi + Adv Media Lab presentano. Pacchetto impresa Web

CasaNoi + Adv Media Lab presentano. Pacchetto impresa Web presentano Il nostro obiettivo, il vostro successo Aumenta i contatti per la tua iniziativa immobiliare Siamo un gruppo di professionisti che offre strumenti di comunicazione e web-marketing immobiliare

Dettagli

Business Design Strategia Organizzazione Controllo di Gestione

Business Design Strategia Organizzazione Controllo di Gestione Lo studio Ronchi & Partners opera nella consulenza di strategia d'impresa con particolare attenzione al settore industriale ad alto contenuto di innovazione. Specializzato in interventi strategici ed operativi

Dettagli

Figure Professionali «Smart City» Smart People CONSULENTE PER LE START-UP. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People CONSULENTE PER LE START-UP. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People CONSULENTE PER LE START-UP GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Come rendere intelligente la tua città? La trasformazione in una smart

Dettagli

DESIGN PER L INNOVAZIONE

DESIGN PER L INNOVAZIONE DESIGN PER L INNOVAZIONE Corso di laurea triennale DISEGNO INDUSTRIALE_L4_A.A. 2016-2017 Dipartimento d Architettura Università G. d Annunzio di Chieti-Pescara SOMMARIO 0. motivazioni 1. ANALISI 2. PROPOSTA

Dettagli

quality fashion shop

quality fashion shop quality fashion shop Introduzione quality fashion shop Il MADE IN ITALY è molto più di un marchio, è passione, lavoro, garanzia. Siamo noi, la nostra identità, la nostra cultura, la nostra storia. È l

Dettagli

45.40.11 - Commercio all'ingrosso e al dettaglio di motocicli e ciclomotori 45.40.12 - Intermediari del commercio di motocicli e ciclomotori

45.40.11 - Commercio all'ingrosso e al dettaglio di motocicli e ciclomotori 45.40.12 - Intermediari del commercio di motocicli e ciclomotori 04 45.40. - Commercio all'ingrosso e al dettaglio di motocicli e ciclomotori 45.40. - Intermediari del commercio di motocicli e ciclomotori barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente

Dettagli

PROFILO AZIENDALE MISSION & VISION

PROFILO AZIENDALE MISSION & VISION COMPANY PROFILE 2014 PROFILO AZIENDALE Posytron è una società di consulenza tecnologica e gestionale certificata ISO 9001:2008 fondata nel 1999 da Alberto Muritano, attuale CEO, per supportare l'innovazione

Dettagli

DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI. Dos Media 2013

DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI. Dos Media 2013 DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI 2013 dos-media.net #1 DOS MEDIA PROFILO & VISION 2013 dos-media.net è un progetto ispirato ad una filosofia Open che fornisce prodotti e servizi di comunicazione digitale

Dettagli

what your brand wants Relazioni Pubbliche

what your brand wants Relazioni Pubbliche Relazioni Pubbliche ottimi motivi per una campagna di RP Progettiamo e sviluppiamo campagne di Relazioni Pubbliche utilizzando in modo strategico ed integrato attività di comunicazione online ed offline

Dettagli

Cos è il franchising. La proposta di franchising On Delivery

Cos è il franchising. La proposta di franchising On Delivery Cos è il franchising Il franchising è un sistema di collaborazione commerciale tra due imprese indipendenti: da una parte c è il produttore o un offerente di servizi, detto affiliante o Franchisor, e dall

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie L innovazione nel settore bancario, assicurativo e finanziario dopo la crisi 4 Sergio Spaccavento, AIFIn Mercati e

Dettagli

Il ciclo di vita della startup e gli attori della filiera del venture capital

Il ciclo di vita della startup e gli attori della filiera del venture capital Il ciclo di vita della startup e gli attori della filiera del venture capital Quando ricorrere al capitale di rischio Sostegno alla crescita Ricambio generazionale Internazionalizzazione Riorganizzazione

Dettagli

Imprese artigiane, anche in forma cooperativa o consortile.

Imprese artigiane, anche in forma cooperativa o consortile. QUADRO SINOTTICO FINANZIAMENTI IMPRESE BANDI Oggetto Finanziamento Beneficiari Apertura Scadenza Stanziamento Importi finanziabili Legge n. 949/52 Bando INAIL 2014 - Contributo in c/interessi (64% del

Dettagli

I servizi finanziari per gli investimenti in ricerca e innovazione:

I servizi finanziari per gli investimenti in ricerca e innovazione: I servizi finanziari per gli investimenti in ricerca e innovazione: Il modello Talent Lab di Calabria Innova Il Fondo Equity per le Imprese Innovative L acquisizione di servizi per l innovazione Luca Mannarino

Dettagli

CONCORSO PER L IDEAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UNA LINEA PER IL MERCHANDISING MUSEALE

CONCORSO PER L IDEAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UNA LINEA PER IL MERCHANDISING MUSEALE CONCORSO PER L IDEAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UNA LINEA PER IL MERCHANDISING MUSEALE a cura di Eyes srl e del Comune di Santo Stefano di Camastra (ME) Concorso per la selezione di 5 idee progettuali finalizzate

Dettagli

/Creative agency for emerging media

/Creative agency for emerging media Nel 2002 quattro professionisti con esperienza decennale nella comunicazione danno vita a Imille, un agenzia creativa fortemente proiettata verso i media digitali. /Creative agency for emerging media Imille

Dettagli

Contract istruzioni per l uso

Contract istruzioni per l uso Contract istruzioni per l uso v. 1.0 Gennaio 2014 Le informazioni contenute nel presente documento sono classificate riservate e confidenziali ad esclusivo uso del personale Cliente. Nessuna parte può

Dettagli

POR SARDEGNA 2007-2013 COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE

POR SARDEGNA 2007-2013 COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE POR SARDEGNA 2007-2013 COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE Obiettivo dell intervento I servizi per l innovazione sono finalizzati alla realizzazione di idee e progetti attraverso un aiuto finanziario

Dettagli

The Business Game Srl: dall'idea allo start up. Nicola Baldissin

The Business Game Srl: dall'idea allo start up. Nicola Baldissin The Business Game Srl: dall'idea allo start up Nicola Baldissin Business Idea Offrire Business Game personalizzati e flessibili che soddisfino le esigenze dei clienti, sia di tipo formativo che di sviluppo

Dettagli

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Direttori e Commerciali; Tutti coloro che devono gestire un gruppo

Dettagli

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale La cultura è ciò che resta GT Cooperation Consulting Il nome GT, oltre a ricordare le iniziali dei nomi dei soci fondatori, Giulio Care e Tullio

Dettagli

L EQUITY CROWDFUNDING IN ITALIA: OPPORTUNITA, NORMATIVE E REGOLAMENTI INVESTITORI E PIATTAFORME DI EQUITY CROWDFUNDING: RUOLI E OPPORTUNITA

L EQUITY CROWDFUNDING IN ITALIA: OPPORTUNITA, NORMATIVE E REGOLAMENTI INVESTITORI E PIATTAFORME DI EQUITY CROWDFUNDING: RUOLI E OPPORTUNITA L EQUITY CROWDFUNDING IN ITALIA: OPPORTUNITA, NORMATIVE E Angelo Miglietta Ordinario di Economia delle Aziende e dei Mercati Internazionali presso IULM, Coordinatore del dottorato in Economics, Management

Dettagli