Sfruttare il Potere del Social Networking

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sfruttare il Potere del Social Networking"

Transcript

1 Fresh Perspectives

2

3 Sfruttare il Potere del Social Networking Da sempre le aziende cercano di comprendere come trarre vantaggio dalle nuove tecnologie, senza tuttavia esercitare su di esse un controllo eccessivo. Nei primi anni del World Wide Web, nella seconda metà degli anni 90, molte società temevano che gli impiegati perdessero troppo tempo navigando in rete, così hanno tentato di regolarne l accesso. Mentre, senza dubbio, alcuni dipendenti spendevano tempo in quel modo, molti altri invece avevano subito capito come liberare il potenziale di Internet per svolgere al meglio il proprio lavoro. Internet, in questo modo, è rapidamente diventato una risorsa straordinariamente preziosa per condurre desktop research, monitorare la concorrenza e molte altre attività aziendali. L ultima innovazione tecnologica che ha investito il mondo del lavoro è quella dei social media - Facebook, Linkedln, Twitter, Ning, Plaxo, Hi5 e Second Life - che permettono di connettersi, comunicare e condividere informazioni con una facilità e un potere rivoluzionari. La crescita di questi social network è stata sorprendente, e le persone li utilizzano ovunque, compreso il posto di lavoro. Ma quali sono le preoccupazioni relative al loro impiego e quanto sono realistiche? Perdita di Produttività. Mentre un recente studio ha stimato che i social network costano alle aziende inglesi una perdita di produttività pari a 1.38 miliardi di sterline l anno, non è chiaro quanto realmente grave o diffuso sia il problema. Una recente indagine condotta da Manpower su datori di lavoro di tutto il mondo ha rivelato che appena il 20% delle imprese intervistate possiede una politica aziendale ufficiale riferita all uso dei social network e che, di queste, il 63% afferma che la propria politica è efficace nell evitare la perdita di produttività. Proprio come accaduto con la navigazione in Internet, un azienda non può fare molto per ridurre forzatamente l uso di Facebook o Ning. Se interrompesse immediatamente l accesso, ai dipendenti basterebbe prendere i propri iphone e Blackberry per connettersi a tali network. Con l aumentare della popolarità dei social network, gli impiegati, soprattutto quelli più giovani, non avranno ben chiara la distinzione fra uso personale e uso a fini lavorativi dei social media, e verrà così ridefinito il significato del lavoro stesso. I datori di lavoro dovranno seguire questa tendenza, definendo un modo di utilizzare i social media che sappia aiutare gli impiegati a raggiungere il giusto equilibrio. Reputazione. Nel 2008, la Virgin Atlantic ha licenziato 13 assistenti di volo che avevano pubblicato su una pagina di Facebook i loro pensieri non positivi sulla compagnia. Tali incidenti sono diventati sempre più frequenti. Tuttavia, secondo l indagine condotta da Manpower, solo il 4% dei datori di lavoro di tutto il mondo sostiene che la propria reputazione d impresa è stata danneggiata dall uso dei social network da parte dei propri dipendenti. Nonostante gli sporadici incidenti ad alto profilo, il potenziale danno alla reputazione delle compagnie è minore di quanto si possa credere. Sicurezza. Un pericolo costante insito nell uso dei siti di social networking è rappresentato dal rischio di intrusioni esterne nei network aziendali. Questi attacchi possono comportare la perdita di dati delicati, come pure scompiglio nei servizi di information technology.

4 La sua azienda possiede una politica ufficiale relativa all utilizzo da parte dei dipendenti di social network esterni come Facebook, Twitter e LinkedIn? Nonostante ciò, non è chiaro quanto spesso i social network siano stati la causa di tali attacchi e quanto danno essi abbiano realmente provocato. I software per la sicurezza delle reti possono sicuramente aiutare a ridurre questi rischi bloccando l accesso a certi siti. Ma, di nuovo, il rischio maggiore sta nel comportamento incauto dei dipendenti: solo cambiando tale approccio le aziende potranno fare un significativo passo avanti verso la sicurezza. Di fatto, i social network creano delle reali preoccupazioni sui loro effetti sulla produttività dell azienda, la reputazione e la sicurezza. La nostra indagine rivela che una società su 5 ha istituito una politica ufficiale per regolare l uso dei social network da parte degli impiegati principalmente per evitare la perdita di produttività. Ciò non significa, comunque, che le aziende non debbano sviluppare o rinforzare le proprie linee guida ufficiali sull uso e abuso dei social network. Ma il fulcro di tali direttive non dovrebbe essere il controllo del comportamento dei dipendenti attraverso i social network, quanto piuttosto guidare il loro utilizzo verso direzioni positive e creative che possano portare vantaggi sia alle aziende che agli stessi dipendenti. Non c è via di ritorno dai social media. La chiave è sbloccare e liberare il loro valore a beneficio dell impresa, abbracciandone l uso produttivo. Valore Aggiunto I processi di corporate governance non dovrebbero limitare le attività creative e capaci di generare valore dei dipendenti, ma piuttosto promuovere e sviluppare un clima e una cultura aziendali che incoraggino tali sforzi. I titolari e dirigenti d impresa dovrebbero individuare il modo di sfruttare a proprio vantaggio la popolarità e il valore dei social media per incoraggiare le performance e promuovere gli obiettivi aziendali. E possibile tenere facilmente sotto controllo la vostra rete di esperti o alumni? I vostri dipendenti collaborano volentieri a prescindere dal luogo in cui si trovano? E possibile avere rapidamente un feedback dai vostri clienti su nuovi prodotti e servizi? I vostri potenziali dipendenti conoscono il significato della vostra società? Le aziende innovative come Procter & Gamble, IBM, Nestlé, Best Buy e Capgemini, così come tante altre, stanno utilizzando i social media per ottenere questi e altri obiettivi. Twitter, Facebook e altre piattaforme hanno già dimostrato di essere una vera e propria manna per gli affari. Ma si è appena cominciato a capire come essi possano essere utilizzati al meglio, ed è quindi di vitale importanza mantenere una mentalità aperta. Come già accaduto con Internet, i dipendenti hanno buone probabilità di pensare ai modi più creativi di usare i social media con la finalità di svolgere al meglio il proprio lavoro. Comunque, come per le altre innovazioni tecnologiche che hanno trasformato il mondo del lavoro - dal telefono al computer a Internet - le aziende devono impegnarsi ad adattare la propria cultura e i propri processi lavorativi per liberare il grande potenziale dei social media sul posto di lavoro.

5 Manpower ha individuato i maggiori aspetti sui quali le imprese dovrebbero focalizzarsi per sfruttare a proprio vantaggio il potere di connessione dei social network. Produttività. I social network possono essere considerati come un vero e proprio alimentatore per la produttività. Secondo la società di consulenza e relazioni pubbliche Burson-Marsteller, più della metà delle società menzionate dalla classifica Fortune 100 possiede degli account Twitter e, di queste, i due terzi utilizzano tali account per incrementare la produttività, come il customer service. Esempio di tali sforzi è il noto rivenditore di elettronica, Best Buy. Il suo Twelpforce, recentemente lanciato, fornisce account Twitter ai suoi rappresentanti del customer care che li utilizzano per rispondere alle domande di clienti. Il sistema non è perfetto, ed è stato criticato e definito come un altro modo per fare pubblicità. Ma molti altri sostengono invece che ha messo i rappresentanti del customer care nelle condizioni di aiutare più efficacemente i clienti. La reputazione della sua azienda è mai stata negativamente colpita in seguito all utilizzo da parte dei dipendenti di siti di social network? Collaborazione. Il mondo del lavoro è stato già trasformato in modo significativo dal crescente bisogno di collaborare e dalle molte tecnologie che promuovono il lavoro in team. Oltre il 91% delle compagnie partecipanti al sondaggio svolto dalla Palo Alto Networks nel 2009 utilizza delle collaboration suite brevettate. L uso di queste applicazioni per il virtual meeting e la collaborazione aziendale crescerà solo quando i vari team si disperderanno e l opportunità di lavorare faccia a faccia diminuirà. I social network diventeranno il nuovo sistema operativo degli affari, afferma Don Tapscott, autore di Grown Up Digital (McGraw-Hill, 2008). Come l autore fa notare, le nuove generazioni, che presto entreranno a fare parte della forza lavoro, abituate come sono a usare i social media in qualsiasi luogo esse si trovino, richiederanno tali strumenti come un prerequisito per svolgere il proprio lavoro. Il mondo perfetto per molti giovani impiegati: Rimpiazzare le mansioni con obiettivi lavorativi e avere strumenti, libertà d azione e orientamento per svolgere al meglio il proprio lavoro, sostiene Tapscott. I datori di lavoro in grado di sostenere questo nuovo tipo di relazione con i loro dipendenti si posizioneranno bene per sfruttare lo straordinario valore collaborativo che i social media offrono. Knowledge Management. Le aziende hanno cercato a lungo il modo più efficace per catturare le conoscenze e le idee chiuse nelle menti dei propri dipendenti. Con l avvento dei social media, comunque, stanno trovando modi nuovi e creativi per sistematizzare tali sforzi. Capgemini, società di servizi e consulenza, ha lanciato un progetto ambizioso utilizzando applicazioni come blog e comunità wiki per aiutare i suoi impiegati a connettersi. I siti pubblici sono già divenuti uno strumento importante per collegare comunità d interesse - gruppi di persone accomunate da interessi personali o professionali su di un argomento particolare, qualsiasi cosa dal marketing online alla ricerca farmaceutica. Questi sforzi possono rivelarsi preziosi nel catturare e trasferire conoscenza fra le varie aziende.

6 Innovazione. Le aziende determinate a migliorare il valore dei propri sforzi innovativi non si fermano alle ricerche mirate, ai team di sviluppo e ai tradizionali processi per la ricerca di nuove idee. L avvento dei social media ha dato a questi sforzi aperti all innovazione un enorme spinta, permettendo alle imprese di creare canali per clienti, università e investitori indipendenti che prima di allora erano sempre stati difficili da raggiungere in modo mirato e continuativo. IBM ha lanciato dozzine di nuove iniziative ed è riuscita a migliorare le sue pratiche e offerte sulla base delle idee scovate dalle sue innovation jams, gigantesche sessioni di brainstorming online frequentate dai propri dipendenti, partner e clienti di tutto il mondo. Procter & Gamble ha già beneficiato del suo aprirsi all innovazione, catturando non solo suggerimenti per migliorare i propri prodotti, ma idee per intere linee di prodotto. Allineamento e coinvolgimento dei dipendenti. Mantenere i dipendenti intellettualmente ed emotivamente legati al loro lavoro è fondamentale per il successo di qualsiasi azienda. I social media sono particolarmente adatti alle comunicazioni finalizzate a mantenere gli impiegati in linea con la mission e la vision dell impresa. Ad esempio, i dirigenti possono utilizzare i social media per stabilire o migliorare un dialogo bidirezionale con i propri dipendenti, e rinforzare il concetto del siamo tutti insieme in questo progetto. Allo stesso modo, i social network sponsorizzati dalle aziende possono dar vita a connessioni essenziali tra i vari team sparsi negli angoli più remoti del mondo, aiutando gli impiegati a sentirsi connessi gli uni con gli altri e concentrati sul proprio lavoro. Inoltre, la cosiddetta Millennial Generation - prossima all ingresso nel mondo del lavoro - vorrà essere messa in condizioni di mantenere i contatti con i propri amici attraverso lo strumento dei social media. I datori di lavoro citano il brand building tra i vantaggi più promettenti dell uso dei social media. Le riunioni dello stesso Global Leadership Team di Manpower hanno luogo virtualmente. Facendo leva sulla varietà dei social media e della tecnologia, i partecipanti sono tutti insieme in tempo reale e discutono strategie, condividono pratiche e network ognuno direttamente dal proprio computer, a prescindere dalla loro localizzazione fisica. Reclutamento. I social network, in particolare quelli professionallyoriented come Linkedln, possono essere utili per stabilire connessioni aziendali e reclutare potenziali dipendenti. Secondo uno studio di Deloitte, il 23% delle aziende utilizza già tecnologie di social networking come aiuto nel processo di assunzione. Comunque, nel mondo online, sia le organizzazioni che gli individui devono essere estremamente cauti e assicurarsi di avere a che fare con una controparte affidabile. Reputation Management. L uso crescente di questi network solleva preoccupazioni circa la reputation management sia per le imprese ( Le persone considerano la nostra azienda un buon luogo dove lavorare? ) sia per gli individui ( Può una mia foto al bar pubblicata su Facebook far desistere un possibile datore di lavoro? ). L immagine del datore di lavoro e del singolo individuo non sono mai state più importanti. E crescendo man mano tale utilizzo, avremo bisogno di esaminare l etica nell utilizzare i social network per giudicare un possibile candidato per un lavoro (Qual è la legge sulla prescrizione relativa a quella foto? Si ha bisogno del consenso del possibile dipendente per attingere al suo network e valutarne la reputazione?).

7 Marketing / Branding / Public Relations. Il 54% delle compagnie della classifica Fortune 100 usa Twitter per connettersi con i clienti, e il 29% ha una fan page su Facebook. Coloro che sono stati intervistati per l indagine di Manpower hanno menzionato il brand building come l uso più promettente dei social media. In tal senso, la Nestlé Confections e Snack lo scorso anno ha invitato i consumatori a connettersi a Facebook e ad altri siti per scegliere il nuovo design delle confezioni dei suoi prodotti Goobers, Sno-Caps and Oh Henry!, promettendo inoltre di inserire i nomi dei vincitori sulle confezioni. Anche gli alti dirigenti usano le tecnologie di social network: secondo uno studio il 30% degli amministratori delegati ha una propria pagina su Facebook. E compagnie come IBM e Sony hanno usato i social network per promuovere le novità aziendali, gli sforzi nella responsabilità sociale e per aprire canali di comunicazione a doppio senso per comprendere meglio le preoccupazioni degli stakeholder. Le operations di Manpower in Grecia al momento utilizzano Facebook come ospite virtuale dell open house mensile, in cui candidati e clienti possono incontrarsi, formare una rete e partecipare a sessioni su questioni industriali, permettendo ai propri dirigenti di restare connessi. Grazie soprattutto a questo impegno nel social networking, che include anche Linkedln e Twitter, le presenze sono cresciute del 300% solo in questo primo anno. Continuità del Business e Disaster Recovery. Il potere delle tecnologie di social networking di collegare un ampio numero di persone simultaneamente offre significativi vantaggi quando altre modalità di comunicazione non sono un opzione. Già un gran numero di organizzazioni - sia commerciali che governative - stanno usando tecnologie di social networking come Twitter per comunicare durante le emergenze e persino per pubblicare i bollettini sul traffico. I complessi piani di continuità aziendale sviluppati da ogni grande società - progettati per mantenere le funzioni essenziali durante i blackout - ricorrendo sempre di più ai social media, non potranno che migliorare. Questi gli step suggeriti da Manpower alle aziende per promuovere l uso costruttivo delle tecnologie di social networking: Incoraggiare i dipendenti all innovazione. Promuovere l uso positivo dei social media incoraggiando gli impiegati a proporre nuovi modi di utilizzo di tali strumenti finalizzati a svolgere al meglio il proprio lavoro. Le persone amano discutere dei propri successi, quindi create le condizioni per far sì che i dipendenti descrivano il modo in cui hanno utilizzato i social media per generare vantaggio, ad esempio per servire meglio i clienti. E possibile focalizzare tali sforzi per funzione o interesse, a seconda delle necessità. Si possono seguire le procedure applicate con successo da molte aziende innovative e contendersi il primo posto per le migliori nuove idee. Rivolgersi a esperti interni. Insegnare attraverso l esempio, incoraggiando gli impiegati che usano regolarmente il social networking nel loro lavoro a discutere e dimostrare il loro vantaggio. E importante monitorare le nuove idee che nascono da questo tipo di scambio e condividere idee e best practice. Lasciare ai dipendenti la propria gestione. Alla base di qualsiasi attivo social network c è una community impegnata. E importante lasciare che i propri dipendenti aiutino a sviluppare e rinforzare le linee guida dell azienda. Di sicuro questo approccio attrarrà quegli impiegati che più facilmente usano i social media, promuovendo la fiducia negli obiettivi delle linee guida istituite. E fondamentale non far sì che tali politiche diventino permanenti; al contrario, dovrebbero cambiare ed evolvere. Del resto, sono le stesse tecnologie di social networking e i modi in cui le persone le utilizzano che cambiano in maniera così repentina. E necessario garantire che le linea guida seguite per i social media siano collegate alle linee guida comportamentali generali dell azienda stessa. L obiettivo è quello di creare un sistema di governance per cui il social networking non venga percepito come un eccezione, ma piuttosto come un attività strettamente connessa alle procedure generali dell impresa. A livello organizzativo, questo tipo di cambiamento comporta una gestione e una pianificazione particolarmente accurate. I dirigenti devono comprendere a fondo quanto i social media possano essere d aiuto alle loro aziende, e dovrebbero poter contare sui propri dipendenti per concepire idee innovative. Allo stesso tempo, data la natura dei social media che si basano sulle community, è importante mettere gli impiegati nelle condizioni di poter guidare l evoluzione, assicurando così la continuità del processo. Ogni cambiamento tecnologico ha portato con sé un cambiamento culturale (anche se più lento) non appena le aziende si sono adeguate ad esso e hanno compreso come trarre maggiori benefici da un nuovo modo di lavorare. Questo cambiamento culturale è legato a una nuova concezione del significato stesso del lavoro. Nel caso del social networking, i vantaggi sono reali. Solo indirizzando l utilizzo dei social media in modo creativo, le aziende riusciranno a coglierne i benefici per ottenere un vantaggio competitivo che sia prolungato nel tempo.

8 1 Twitter and social networks cost U.K. businesses. Morse Plc. (press release), October Manpower Inc., Employer Perspectives on Social Networking Survey, Manpower Inc., op. cit. 4 Manpower Inc., op. cit. 5 Burson-Marsteller and Proof Digital, Fortune 100 Social Media Study, Palo Alto Networks, The Application Usage and Risk Report, Fall Capgemini adopts social networking tools for knowledge management, InfoWorld, May Deloitte LLP, 2009 Ethics & Workplace Survey, Burson-Marsteller, op. cit. 10 Manpower Inc., op. cit. 11 Nestlé, , Manpower Inc. All rights reserved. GC-28 Manpower Inc. 100 Manpower Place Milwaukee, WI U.S.A Tel:

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA POLIZZA D ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE I social media impattano praticamente su ogni parte

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet OUCH! Ottobre 2012 IN QUESTO NUMERO Introduzione Le precauzioni da prendere Cosa fare in caso di smarrimento o furto Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet L AUTORE DI QUESTO NUMERO Heather

Dettagli

La Valutazione degli Asset Intangibili

La Valutazione degli Asset Intangibili La Valutazione degli Asset Intangibili Chiara Fratini Gli asset intangibili rappresentano il patrimonio di conoscenza di un organizzazione. In un accezione ampia del concetto di conoscenza, questo patrimonio

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Guida ai Circoli professionali del Rotary

Guida ai Circoli professionali del Rotary Guida ai Circoli professionali del Rotary Rotary International Rotary Service Department One Rotary Center 1560 Sherman Avenue Evanston, IL 60201-3698 USA www.rotary.org/it 729-IT (412) Introduzione ai

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:!

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:! Scrum descrizione I Principi di Scrum I Valori dal Manifesto Agile Scrum è il framework Agile più noto. E la sorgente di molte delle idee che si trovano oggi nei Principi e nei Valori del Manifesto Agile,

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Risk management come opportunità per un nuovo welfare

Risk management come opportunità per un nuovo welfare Risk management come opportunità per un nuovo welfare Il contesto economico e sociale in cui operano i comitati Uisp condiziona la loro attività mettendoli di fronte a criticità di natura organizzativa,

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com 2 Tecnoteca è nata nel 2000 con sede a Tavagnacco ha scelto da subito di lavorare

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Mergers & Acquisitions Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Di Michael May, Patricia Anslinger e Justin Jenk Un controllo troppo affrettato e una focalizzazione troppo rigida sono la

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

Configuration Management

Configuration Management Configuration Management Obiettivi Obiettivo del Configuration Management è di fornire un modello logico dell infrastruttura informatica identificando, controllando, mantenendo e verificando le versioni

Dettagli

Gruppo Roche. Policy sull Occupazione

Gruppo Roche. Policy sull Occupazione Gruppo Roche Policy sull Occupazione 2 I Principi Aziendali di Roche esprimono la nostra convinzione che il successo del Gruppo dipenda dal talento e dai risultati di persone coscienziose e impegnate nel

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Release Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Release Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Release Management Obiettivi Obiettivo del Release Management è di raggiungere una visione d insieme del cambiamento nei servizi IT e accertarsi che tutti gli aspetti di una release (tecnici e non) siano

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA Le presenti Linee Guida si applicano ad ogni amministratore, direttore, dipendente a tempo pieno o parziale, docente, esterno

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App Guida ai prodotti DOP, IGT, etc Proposta per la realizzazione di una App Introduzione Abbiamo iniziato a ragionare per voi così Abbiamo immaginato una App che possa essere utilizzata come guida nella scelta

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

TECNICHE. H. Sei Cappelli per Pensare. 1. Che cos è la tecnica dei sei cappelli per pensare?

TECNICHE. H. Sei Cappelli per Pensare. 1. Che cos è la tecnica dei sei cappelli per pensare? TECNICHE H. Sei Cappelli per Pensare 1. Che cos è la tecnica dei sei cappelli per pensare? Il metodo dei sei cappelli per pensare è stato inventato da Edward de Bono nel 1980. I cappelli rappresentano

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

Corso di Comunicazione d impresa

Corso di Comunicazione d impresa Corso di Comunicazione d impresa Prof. Gian Paolo Bonani g.bonani@libero.it Sessione 16 Sviluppo risorse umane e comunicazione interna Le relazioni di knowledge fra impresa e ambiente esterno Domanda

Dettagli

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola Europrogettista Il profilo è ricercato in particolare da ONG,

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D PrinterApp 3D PrinterApp3D (3DPa) ha lo scopo di creare un legame tra chi ha la passione di costruire, smontare, capire, partecipare (makers) e chi il mondo dei makers lo conosce e lo vive ogni giorno,

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Prosegue il percorso di riflessione

Prosegue il percorso di riflessione strategie WEB MARKETING. Strategie di Customer Journey per la creazione di valore Il viaggio del consumatore in rete Come le aziende possono calarsi nell esperienza multicanale del cliente per costruire

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Press Release TeamViewer introduce l applicazione per Outlook Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Goeppingen, Germania, 28 aprile 2015 TeamViewer, uno

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza

Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza OUCH! Settembre 2012 IN QUESTO NUMERO I vostri account utente I vostri dispositivi I vostri dati Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza L AUTORE DI QUESTO NUMERO Chad Tilbury ha collaborato alla

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

DENUNCIARE I CASI DI ESCLUSIONE SOCIALE DEGLI IMMIGRATI SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO

DENUNCIARE I CASI DI ESCLUSIONE SOCIALE DEGLI IMMIGRATI SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO DENUNCIARE I CASI DI ESCLUSIONE SOCIALE DEGLI IMMIGRATI SENZA PERMESSO DI SOGGIORNO L Autopresentazione dell organizzazione e il Modello di report sono stati sviluppati da PICUM con il sostegno di due

Dettagli

gtld: i nuovi domini web gtld strategies

gtld: i nuovi domini web gtld strategies gtld: i nuovi domini web gtld strategies CEO MEMO 2011 INNOVA ET BELLA 2011 - Riproduzione vietata - www.i-b.com p. 1 gtld: i nuovi domini web gtld strategies Con una decisione rivoluzionaria l ICANN,

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE Associazione delle Università Europee Copyright 2008 della European University Association Tutti i diritti riservati. I testi possono essere

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli