Informativa per la clientela di studio

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Informativa per la clientela di studio"

Transcript

1 Informativa per la clientela di studio N. 15 del Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Imposta di bollo virtuale: invio dichiarazione entro il Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che in data scade il termine ultimo per l invio telematico della dichiarazione relativa all assolvimento in modo virtuale dell imposta di bollo. Di seguito quanto necessario per ricordarle l adempimento in scadenza. Premessa L imposta di bollo è dovuta fin dall origine per gli atti, documenti e registri indicati nella Parte Prima della Tariffa allegata al DPR 642/73 se essi vengono formati (cioè redatti) in Italia. L adempimento in questione interessa tutti i soggetti che hanno fatto espressa richiesta di provvedere virtualmente a mezzo di una liquidazione provvisoria e definitiva dell imposta di bollo. Ad esempio: notai, banche, Poste, o anche solo soggetti obbligati ad apporre la marca da bollo sui documenti emessi (ad esempio medici, cliniche ospedali ecc ). Se Lei riceve il presente documento tenga in considerazione che è interessato da detto adempimento in scadenza il giorno 31 gennaio

2 Il contenuto dell adempimento e della dichiarazione In passato l imposta di bollo veniva assolta mediante l apposizione, sui documenti interessati dalla tabella di cui al DPR 642/73 della marca da bollo cartacea. Modalità questa ancora in vigore, che obbliga tuttavia il soggetto tenuto all apposizione al pre-acquisto dei valori bollati. Un medico, obbligato in taluni casi all apposizione della marca da bollo da 2 euro acquista solitamente presso il tabaccaio in fiducia una serie di marche comportandosi come segue: Acquisto della marca da bollo da euro 2: Redazione dell apposita ricevuta da far timbrare al tabaccaio a riprova dell acquisto di n. x marche da bollo. Ad oggi, invece, in alternativa, è possibile richiedere all amministrazione finanziaria l apposita autorizzazione ad assolvere virtualmente l imposta di bollo e a partire dal 1 gennaio 2015 tutti gli utenti che hanno ottenuto detta obbligatoria autorizzazione, sono tenuti a presentare la dichiarazione contenente l indicazione del numero degli atti e documenti emessi nell anno precedente, distinti per voce di tariffa, utilizzando il modello disponibile sul sito dell Agenzia delle Entrate: 2

3 ( rovvedimenti/2015/dicembre+2015+provvedimenti/provvedimento+del+17+dicembre+2015+bollo+virtuale/imp osta_bollo_modello.pdf). Tale modello dovrà essere utilizzato: per la presentazione della dichiarazione consuntiva, per la dichiarazione a seguito di rinunzia all autorizzazione, nonché per richiedere la rinuncia all autorizzazione, nei casi particolari di operazioni straordinarie, oltre che per eventuali modifiche delle dichiarazioni già presentate. L Agenzia delle Entrate, per altro rende disponibile sul sito internet un programma software gratuito per la compilazione e l invio telematico della dichiarazione. La richiesta dell autorizzazione Ai fini dell assolvimento dell imposta di bollo in modo virtuale è necessario adempiere a quanto segue: il contribuente che intende avvalersi di detta modalità di assolvimento deve richiedere l apposita autorizzazione al competente Ufficio dell Agenzia delle Entrate corredata da una dichiarazione da lui sottoscritta contenente l'indicazione del numero presuntivo degli atti e documenti che potranno essere emessi e ricevuti durante l'anno ; l ufficio, a seguito del ricevimento della richiesta di cui al punto precedente liquida in via provvisoria l'imposta dovuta per il periodo compreso tra la data di decorrenza dell'autorizzazione e il ripartendone l'ammontare in tante rate uguali quanti sono i bimestri compresi nel detto periodo con scadenza alla fine di ciascun bimestre solare ; una volta ottenuta l autorizzazione ed aver provveduto alla liquidazione, in unica soluzione o a rate, il contribuente indica sugli atti/documenti, per i quali è stata rilasciata l'autorizzazione, che l imposta di bollo è assolta in modo virtuale e gli estremi della relativa autorizzazione (Aut. n. del..). La dichiarazione di assolvimento dell imposta di bollo in modo virtuale Successivamente a quanto sopra, entro il dell anno successivo il contribuente presenta la dichiarazione di cui al presente articolo al fine della liquidazione definitiva rispetto alla liquidazione provvisoria effettuata in precedenza dall ufficio. Nella dichiarazione andranno evidenziati, il numero degli atti e i documenti emessi nell'anno di riferimento. La composizione del modello il modello si compone di: Frontespizio: dove indicare i dati del contribuente che ha richiesto l autorizzazione, comprensivi degli estremi dell autorizzazione medesima al fine di ricondurre correttamente la richiesta, nonché quelli dell eventuale intermediario che procede con la trasmissione telematica; 3

4 QUADRO A ATTI E DOCUMENTI SOGGETTI A IMPOSTA FISSA in tale riquadro il contribuente dovrà indicare tutti gli atti e i documenti emessi nell anno 2016 o se inferiore, nel periodo di riferimento per i quali è stata assolta l imposta di bollo fissa. QUADRO B ATTI E DOCUMENTI SOGGETTI A IMPOSTA PROPORZIONALE in detto riquadro il contribuente dovrà indicare tutti gli atti ed i documenti nell anno 2016 o se inferiore, nel periodo di riferimento per i quali è stata assolta l imposta di bollo proporzionale. QUADRO C VERSAMENTI EFFETTUATI - in questo ultimo quadro sarà necessario che il contribuente indichi quali e quanti versamenti ha effettuato a seguito della liquidazione provvisoria. Indicare i dati del contribuente Indicare gli estremi dell autorizzazione 4

5 5

6 6

7 Indicazione degli estremi di versamento Check list DENOMINAZIONE LEGALE RAPPRESENTANTE NOME COGNOME RESIDENZA AUTORIZZAZIONE TIPOLOGIA DI IMPOSTA NUMERO ATTI ESTREMI DI VERSAMENTO AUT. N. DEL FISSA PROPORZIONALE SOGGETTI AD IMPOSTA DI BOLLO FISSA N. SOGGETTI AD IMPOSTA DI BOLLO PROPORZIONALE N. PRIMA RATA DEL / / SECONDA RATA DEL / / TERZA RATA DEL / / QUARTA RATA DEL / / QUINTA RATA DEL / / SESTA RATA DEL / / Distinti saluti Lo Studio ringrazia per l attenzione riservatagli e rimane a disposizione per ogni ulteriore chiarimento, riservandosi la facoltà di tenervi costantemente aggiornati sulle novità e relativi adempimenti di Vostro interesse 7

IL MODELLO DI DICHIARAZIONE DELL IMPOSTA DI BOLLO VIRTUALE

IL MODELLO DI DICHIARAZIONE DELL IMPOSTA DI BOLLO VIRTUALE INFORMATIVA N. 294 19 NOVEMBRE 2014 IMPOSTE INDIRETTE IL MODELLO DI DICHIARAZIONE DELL IMPOSTA DI BOLLO VIRTUALE Art. 15, DPR n. 642/72 Art. 1, comma 597, Legge n. 147/2013 Provvedimento Agenzia Entrate

Dettagli

Anno 2014 N.RF317. La Nuova Redazione Fiscale BOLLO VIRTUALE - NUOVO MODELLO DI DICHIARAZIONE

Anno 2014 N.RF317. La Nuova Redazione Fiscale BOLLO VIRTUALE - NUOVO MODELLO DI DICHIARAZIONE Anno 2014 N.RF317 ODCEC VASTO La Nuova Redazione Fiscale www.redazionefiscale.it Pag. 1 / 7 OGGETTO BOLLO VIRTUALE - NUOVO MODELLO DI DICHIARAZIONE RIFERIMENTI PROVV. ENTRATE DEL 14/11/2014; ART. 15, DPR

Dettagli

STUDIO PASSARELLI Rag. Adriano Commercialista - Revisore Contabile

STUDIO PASSARELLI Rag. Adriano Commercialista - Revisore Contabile Informativa per la clientela di studio Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: La Marca da bollo sulle fatture Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo informarla in merito alle

Dettagli

Circolare informativa 6/2016. ( a cura di Sara Razzi) BOLLO VIRTUALE

Circolare informativa 6/2016. ( a cura di Sara Razzi) BOLLO VIRTUALE Roma, 14 marzo 2016 Circolare informativa 6/2016 ( a cura di Sara Razzi) BOLLO VIRTUALE L imposta di bollo può essere corrisposta: mediante pagamento ad intermediario convenzionato con l Agenzia delle

Dettagli

OGGETTO: Versamenti F24 e nuove regole per i privati

OGGETTO: Versamenti F24 e nuove regole per i privati Informativa per la clientela di studio N. 169 del 16.11.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Versamenti F24 e nuove regole per i privati Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

OGGETTO: Interessi legali ridotti dal 2014

OGGETTO: Interessi legali ridotti dal 2014 Informativa per la clientela di studio N. 174 del 18.12.2013 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Interessi legali ridotti dal 2014 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo

Dettagli

Periodico informativo n. 95/2016

Periodico informativo n. 95/2016 Periodico informativo n. 95/2016 La Marca da bollo sulle fatture Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo informarla in merito alle regole da seguire per l assolvimento della marca

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA E TRIBUTARIA CASTELLANO

STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA E TRIBUTARIA CASTELLANO AREA FISCALE E SOCIETARIA - RISTRUTTURAZIONI AZIENDALI- trasformazioni-fusioni-scissioni-conferimenti- - FISCALITA INTERNAZIONALE - TAX LEGAL - MERGER & ACQUISITION - GESTIONI PATRIMONI - TRUST COMPANY

Dettagli

OGGETTO: Canone RAI e nuovi termini di presentazione del modello di non detenzione

OGGETTO: Canone RAI e nuovi termini di presentazione del modello di non detenzione Informativa per la clientela di studio del 04/05/2016 OGGETTO: Canone RAI e nuovi termini di presentazione del modello di non detenzione Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo

Dettagli

OGGETTO: Pensionati. Dichiarazione dei redditi autonomi

OGGETTO: Pensionati. Dichiarazione dei redditi autonomi Informativa per la clientela di studio N. 140 del 24.09.2014 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Pensionati. Dichiarazione dei redditi autonomi Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

Informativa per la clientela di studio

Informativa per la clientela di studio Informativa per la clientela di studio N. 159 del 19.10.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Addetti ai servizi domestici e familiari: deduzione contributi Gentile Cliente, con la stesura del presente

Dettagli

Superiore a 77,47 euro Pari o inferiore a 77,47 euro

Superiore a 77,47 euro Pari o inferiore a 77,47 euro Ai gentili Clienti Loro sedi C IRCOLARE I NFORMATIVA N. 7/2016 OGGETTO: LA MARCA DA BOLLO SULLE FATTURE Premessa La regola generale è che l imposta di bollo, del valore di 2 euro, va assolta su tutte quelle

Dettagli

OGGETTO: Saldo IMU/TASI 2015: ravvedimento operoso

OGGETTO: Saldo IMU/TASI 2015: ravvedimento operoso Informativa per la clientela di studio N. 180 del 23.11.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Saldo IMU/TASI : ravvedimento operoso Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento.

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento. Prot. 2015/160709 Approvazione del modello di dichiarazione dell imposta di bollo dovuta in modo virtuale, delle relative istruzioni e delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica. IL DIRETTORE

Dettagli

OGGETTO: Liberi professionisti senza cassa : secondo acconto 2016

OGGETTO: Liberi professionisti senza cassa : secondo acconto 2016 Informativa per la clientela di studio N. 14 del 16.11.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Liberi professionisti senza cassa : secondo acconto 2016 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

Informativa per la clientela di studio. N. 71 del

Informativa per la clientela di studio. N. 71 del Informativa per la clientela di studio N. 71 del 17.05.2017 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Modello F24 telematico: nuove regole Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo

Dettagli

OGGETTO: Ravvedimento operoso per i tributi locali

OGGETTO: Ravvedimento operoso per i tributi locali Informativa per la clientela di studio N. 165 del 09.11.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Ravvedimento operoso per i tributi locali Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

OGGETTO: Il ravvedimento delle ritenute

OGGETTO: Il ravvedimento delle ritenute Informativa per la clientela di studio N. 154 del 05.10.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Il ravvedimento delle ritenute Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo

Dettagli

OGGETTO: Estromissione e versamento prima rata imposta sostitutiva

OGGETTO: Estromissione e versamento prima rata imposta sostitutiva Informativa per la clientela di studio N. 164 del 02.11.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Estromissione e versamento prima rata imposta sostitutiva Gentile Cliente, con la stesura del presente

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Febbraio 2014

OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Febbraio 2014 Informativa per la clientela di studio N. 13 del 22.01.2014 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Febbraio 2014 Le principali scadenze Fiscali di Febbraio 2014. ADEMPIMENTI

Dettagli

OGGETTO: Artigiani e commercianti. Versamento III rata 2014

OGGETTO: Artigiani e commercianti. Versamento III rata 2014 Informativa per la clientela di studio N. 162 del 05.11.2014 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Artigiani e commercianti. Versamento III rata 2014 Entro il 17 novembre p.v. (il 16 novembre è domenica),

Dettagli

Risoluzione N. 89/E. Con l interpello specificato in oggetto, concernente l interpretazione, del DPR n. 642 del 1972 è stato esposto il seguente:

Risoluzione N. 89/E. Con l interpello specificato in oggetto, concernente l interpretazione, del DPR n. 642 del 1972 è stato esposto il seguente: Risoluzione N. 89/E Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Assolvimento dell imposta di bollo con modalità virtuale per gli atti e provvedimenti dei procedimenti arbitrali trasmessi con modalità telematiche.

Dettagli

OGGETTO: IRES: versamento acconto

OGGETTO: IRES: versamento acconto Informativa per la clientela di studio N. 172 del 17.11.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: IRES: versamento acconto Gentile Cliente, La presente per comunicarle che in data 30.11.2016 scade il

Dettagli

Studio Dott.ssa Concetta Pettrone

Studio Dott.ssa Concetta Pettrone Informativa per la clientela di studio N. 28 del 06/04/2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: IL CANONE RAI MODALITA DI PAGAMENTO/ESONERO Gentile Cliente, Con la presente informativa si desidera fornire

Dettagli

OGGETTO: I professionisti e la gestione dei valori bollati

OGGETTO: I professionisti e la gestione dei valori bollati Informativa per la clientela di studio N. 155 del 05.10.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: I professionisti e la gestione dei valori bollati Gentile Cliente, facendo seguito alla Fiscal Studio

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Ottobre 2013

OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Ottobre 2013 Informativa per la clientela di studio N. 127 DEL 25.09.2013 A i gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Ottobre 2013 Gentile cliente, è nostra cura metterla al corrente, con

Dettagli

OGGETTO: Pec da trasmettere solo per pochi

OGGETTO: Pec da trasmettere solo per pochi Informativa per la clientela di studio N. 156 del 22.10.2014 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Pec da trasmettere solo per pochi Entro il 31 ottobre 2014, i soggetti individuati dal Provvedimento dell

Dettagli

OGGETTO: Artigiani e commercianti. Versamento IV rata 2013

OGGETTO: Artigiani e commercianti. Versamento IV rata 2013 Informativa per la clientela di studio N. 21 del 05.02.2014 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Artigiani e commercianti. Versamento IV rata 2013 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

Informativa per la clientela di studio

Informativa per la clientela di studio Informativa per la clientela di studio N. 203 del 28.12.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Il passaggio di regime (contabile e Iva) Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

OGGETTO: Versamenti F24: nuove regole

OGGETTO: Versamenti F24: nuove regole Informativa per la clientela di studio del 07.12.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Versamenti F24: nuove regole Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Novembre 2013

OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Novembre 2013 Informativa per la clientela di studio Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Novembre 2013 Gentile cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento

Dettagli

OGGETTO: Rottamazione delle cartelle esattoriali e dilazioni in corso

OGGETTO: Rottamazione delle cartelle esattoriali e dilazioni in corso Informativa per la clientela di studio del 23.11.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Rottamazione delle cartelle esattoriali e dilazioni in corso Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

OGGETTO: Rottamazione delle cartelle esattoriali e dilazioni in corso

OGGETTO: Rottamazione delle cartelle esattoriali e dilazioni in corso Informativa per la clientela di studio Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Rottamazione delle cartelle esattoriali e dilazioni in corso Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

OGGETTO: Agevolazione IMU e TASI: ravvedimento comodato

OGGETTO: Agevolazione IMU e TASI: ravvedimento comodato News di approfondimento N. 7 22 Febbraio Ai gentili 16Clienti Loro sedi OGGETTO: Agevolazione IMU e TASI: ravvedimento comodato Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo informarla

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Ottobre 2014

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Ottobre 2014 Informativa per la clientela di studio N.138 del 24.09.2014 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Ottobre 2014 Le principali scadenze Fiscali di Ottobre 2014. ADEMPIMENTI

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione fiscale omessa

OGGETTO: Dichiarazione fiscale omessa Informativa per la clientela di studio N. 5 del 11.01.2017 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Dichiarazione fiscale omessa Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo

Dettagli

OGGETTO: Regime di vantaggio e regime forfettario: versamento acconto

OGGETTO: Regime di vantaggio e regime forfettario: versamento acconto Informativa per la clientela di studio N. 173 del 17.11.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Regime di vantaggio e regime forfettario: versamento acconto Gentile Cliente, con la stesura del presente

Dettagli

Scadenze fiscali: FEBBRAIO FEBBRAIO 2015

Scadenze fiscali: FEBBRAIO FEBBRAIO 2015 Scadenze fiscali: FEBBRAIO 2015 2 FEBBRAIO 2015 SOGGETTI PASSIVI IVA ITALIANI CHE ABBIANO EFFETTUATO OPERAZIONI DI ACQUISTO DA OPERATORI ECONOMICI AVENTI SEDE, RESIDENZA O DOMICILIO NELLA REPUBBLICA DI

Dettagli

OGGETTO: Agevolazione IMU e TASI: ravvedimento comodato

OGGETTO: Agevolazione IMU e TASI: ravvedimento comodato Informativa per la clientela di studio N. 31 del 17.02.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Agevolazione IMU e TASI: ravvedimento comodato Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Dicembre 2013

OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Dicembre 2013 Informativa per la clientela di studio Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Dicembre 2013 Gentile cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento

Dettagli

OGGETTO: CU Modalità di rilascio

OGGETTO: CU Modalità di rilascio Circolare per gli associati del 07/04/2016 Ai gentili Associati Loro sedi OGGETTO: CU 2016. Modalità di rilascio Gentile Associato, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla

Dettagli

OGGETTO: Precompilata: opposizione all invio dei dati delle spese sanitarie

OGGETTO: Precompilata: opposizione all invio dei dati delle spese sanitarie Informativa per la clientela di studio N. 167 del 16.11.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Precompilata: opposizione all invio dei dati delle spese sanitarie Gentile Cliente, con la stesura del

Dettagli

OGGETTO: Versamento diritto camerale 2016

OGGETTO: Versamento diritto camerale 2016 Informativa per la clientela di studio N. 102 del 01.06.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Versamento diritto camerale 2016 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo informarla

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Ottobre 2016

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Ottobre 2016 Informativa per la clientela di studio N.34 del 29.09.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Ottobre 2016 Gentile Cliente, Ottobre 2016. è nostra cura metterla al

Dettagli

OGGETTO: Irpef : Versamento acconto

OGGETTO: Irpef : Versamento acconto Informativa per la clientela di studio N. 175 del 18.11.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Irpef : Versamento acconto Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo

Dettagli

OGGETTO: Dal 2015 è l esportatore abituale a inviare le lettere d intento

OGGETTO: Dal 2015 è l esportatore abituale a inviare le lettere d intento Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Dal 2015 è l esportatore abituale a inviare le lettere d intento Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo, intendiamo metterla a conoscenza

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Agosto 2013

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Agosto 2013 Informativa per la clientela di studio Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Agosto 2013 Gentile Cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Dicembre 2014

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Dicembre 2014 Informativa per la clientela di studio N.173 del 26.11.2014 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Dicembre 2014 Le principali scadenze Fiscali di Dicembre 2014. ADEMPIMENTI

Dettagli

OGGETTO: Contributi Previdenziali Artigiani e Commercianti

OGGETTO: Contributi Previdenziali Artigiani e Commercianti Informativa per la clientela di studio N. 12 DEL 02.02.2011 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Contributi Previdenziali Artigiani e Commercianti Gentile cliente, è nostra cura metterla al corrente,

Dettagli

STUDIO LUPI. Via Mameli Spicchio/Vinci (Firenze) Tel./fax /

STUDIO LUPI. Via Mameli Spicchio/Vinci (Firenze) Tel./fax / Informativa per la clientela di studio N. 269 del 05.09.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Equitalia: la riammissione alla rateazione dei debiti Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

OGGETTO: La separazione delle attività ai fini IVA

OGGETTO: La separazione delle attività ai fini IVA Informativa per la clientela di studio N. 201 del 28.12.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: La separazione delle attività ai fini IVA Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Agosto 2014

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Agosto 2014 Informativa per la clientela di studio N. 118 del 23.07.2014 OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Agosto 2014 Ai gentili Clienti Loro sedi Le principali scadenze Fiscali di Agosto 2014. ADEMPIMENTI

Dettagli

OGGETTO: Bonus bebè 2015: check list per la presentazione della domanda

OGGETTO: Bonus bebè 2015: check list per la presentazione della domanda Informativa per la clientela di studio N. 18 del 30.11.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Bonus bebè 2015: check list per la presentazione della domanda Gentile Cliente, con la stesura del presente

Dettagli

STUDIO PROFESSIONALE DOTT. SAURO BALDINI. News di approfondimento

STUDIO PROFESSIONALE DOTT. SAURO BALDINI. News di approfondimento News di approfondimento N. 2 11 gennaio 12 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Nuovi minimi Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che a partire

Dettagli

Ai gentili Clienti dello Studio

Ai gentili Clienti dello Studio INFORMATIVA N. 9 / 2017 Ai gentili Clienti dello Studio Oggetto: COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA Riferimenti Legislativi: Art. 21-bis, D.L. n. 78/2010 Art. 4 comma 2, D.L. n. 193/2016 Provv.

Dettagli

OGGETTO: Il contratto di somministrazione: check list

OGGETTO: Il contratto di somministrazione: check list Informativa per la clientela di studio N. 13 del 09.11.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Il contratto di somministrazione: check list Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

OGGETTO: Saldo IMU e TASI 2015: ravvedimento

OGGETTO: Saldo IMU e TASI 2015: ravvedimento Informativa per la clientela di studio N. 187 del 17.12.2015 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Saldo IMU e TASI 2015: ravvedimento Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo

Dettagli

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile Fisco & Contabilità La guida pratica contabile N. 27 13.07.2016 Imposta di bollo su fatture Categoria: Imposte indirette Sottocategoria: Imposta di bollo Nella Fiscal Studio n. 103 del 01.06.2016 Fatture

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Dicembre 2016

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Dicembre 2016 Informativa per la clientela di studio N. 41 del 30.11.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di 2016 Gentile Cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente

Dettagli

News di approfondimento

News di approfondimento News di approfondimento N. 36 12 Dicembre Ai gentili 14 Clienti Loro sedi Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Versamento IMU al 26.01.2015 per terreni collinari e montani Gentile Cliente, con la stesura

Dettagli

OGGETTO: 5X1000: richiesta di ammissione agli elenchi degli enti beneficiari

OGGETTO: 5X1000: richiesta di ammissione agli elenchi degli enti beneficiari Informativa per la clientela di studio N. 147 del 14.09.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: 5X1000: richiesta di ammissione agli elenchi degli enti beneficiari Gentile Cliente, con la stesura del

Dettagli

OGGETTO: Deduzione assegno all ex coniuge: le regole

OGGETTO: Deduzione assegno all ex coniuge: le regole Informativa per la clientela di studio N. 31 del 01.03.2017 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Deduzione assegno all ex coniuge: le regole Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

OGGETTO: IMU e TASI 2016: ravvedimento acconto

OGGETTO: IMU e TASI 2016: ravvedimento acconto Informativa per la clientela di studio N. 29 del 27.06.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: IMU e TASI 2016: ravvedimento acconto Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo

Dettagli

Informativa per la clientela di studio. N. 28 del Le scadenze in sintesi

Informativa per la clientela di studio. N. 28 del Le scadenze in sintesi Informativa per la clientela di studio N. 28 del 24.06.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi Scadenzario Le scadenze del mese N. 07 Luglio 2016 Le scadenze in sintesi 6 Mercoledì Persone fisiche che partecipano

Dettagli

Informativa per la clientela

Informativa per la clientela Informativa per la clientela Informativa n. 52 del 4 novembre 2011 Obbligo di comunicazione dell indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) al Registro delle imprese INDICE 1 Premessa... 2 2 Sistema

Dettagli

OGGETTO: CU Modalità di rilascio

OGGETTO: CU Modalità di rilascio Informativa per la clientela di studio N. 21 del 05.04.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: CU 2016. Modalità di rilascio Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo

Dettagli

OGGETTO: Condominio minimo: detrazione per ristrutturazione

OGGETTO: Condominio minimo: detrazione per ristrutturazione News di approfondimento N. 27 16 settembre Ai gentili 15 Clienti Loro sedi Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Condominio minimo: detrazione per ristrutturazione Gentile Cliente, con la stesura del presente

Dettagli

OGGETTO: Canone RAI: versamento con F24

OGGETTO: Canone RAI: versamento con F24 Informativa per la clientela di studio N. 128 del 13.07.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Canone RAI: versamento con F24 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo informarla

Dettagli

OGGETTO: Le società di comodo: interpello disapplicativo

OGGETTO: Le società di comodo: interpello disapplicativo Informativa per la clientela di studio N. 45 del 18.03.2015 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le società di comodo: interpello disapplicativo Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

OGGETTO: Comunicazione dati Dichiarazione Iva Elenco dei clienti e dei fornitori relativi all anno 2006

OGGETTO: Comunicazione dati Dichiarazione Iva Elenco dei clienti e dei fornitori relativi all anno 2006 Dott. Carlo Agosta Dott. Enrico Pogolotti Dott. Davide Mancardo Dott.ssa Chiara Valente Dott.ssa Stefania Neirotti Torino, lì 30 gennaio 2007 Circolare n. 10/2007 OGGETTO: Comunicazione dati Dichiarazione

Dettagli

OGGETTO: Il regime di cassa per i contribuenti in contabilità semplificata

OGGETTO: Il regime di cassa per i contribuenti in contabilità semplificata Informativa per la clientela di studio N. 202 del 28.12.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Il regime di cassa per i contribuenti in contabilità semplificata Gentile Cliente, con la stesura del

Dettagli

Versamento tassa annuale sui libri sociali entro il 18 marzo 2013

Versamento tassa annuale sui libri sociali entro il 18 marzo 2013 CIRCOLARE A.F. N. 42 del 7 Marzo 2013 Ai gentili clienti Loro sedi Versamento tassa annuale sui libri sociali entro il 18 marzo 2013 Gentile cliente con la presente intendiamo ricordarle che il 18 marzo

Dettagli

AGE.AGEDC001.REGISTRO UFFICIALE U

AGE.AGEDC001.REGISTRO UFFICIALE U Approvazione del modello FTT per la dichiarazione dell Imposta sulle Transazioni Finanziarie (Financial Transaction Tax), delle relative istruzioni e delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica

Dettagli

OGGETTO: Artigiani e commercianti: le aliquote contributive 2016

OGGETTO: Artigiani e commercianti: le aliquote contributive 2016 Informativa per la clientela di studio N. 5 del 10.02.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: e commercianti: le aliquote contributive 2016 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

Scadenze fiscali: FEBBRAIO 2016

Scadenze fiscali: FEBBRAIO 2016 Scadenze fiscali: FEBBRAIO 2016 1 FEBBRAIO 2016 SOGGETTI PASSIVI IVA ITALIANI CHE HANNO EFFETTUATO OPERAZIONI DI ACQUISTO DA OPERATORI ECONOMICI AVENTI SEDE, RESIDENZA O DOMICILIO NELLA REPUBBLICA DI SAN

Dettagli

Certificazione Unica 2017 e Dichiarazione Sostituti di imposta modello 770

Certificazione Unica 2017 e Dichiarazione Sostituti di imposta modello 770 Certificazione Unica 2017 e Dichiarazione Sostituti di imposta modello 770 Sono disponibili sul sito dell Agenzia delle Entrate i modelli 2017 della Certificazione Unica e del 770 corredati dalle relative

Dettagli

OGGETTO: CUD 2013: la consegna entro il 28 febbraio

OGGETTO: CUD 2013: la consegna entro il 28 febbraio Roma, 13/02/2013 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: CUD 2013: la consegna entro il 28 febbraio Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che

Dettagli

ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE AL CINQUE PER MILLE. ENTI DEL VOLONTARIATO e ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE ANNO 2012

ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE AL CINQUE PER MILLE. ENTI DEL VOLONTARIATO e ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE ANNO 2012 ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE AL CINQUE PER MILLE ENTI DEL VOLONTARIATO e ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE (art. 1, comma 1, lettera a) e lettera e), DPCM 23 aprile 2010) ANNO 2012 1. MODALITA DI PRESENTAZIONE

Dettagli

Fiscal Adempimento La circolare di aggiornamento professionale

Fiscal Adempimento La circolare di aggiornamento professionale Fiscal Adempimento La circolare di aggiornamento professionale N. 13 13.04.2015 Semplificati i termini per Unico SP Categoria: Irpef Sottocategoria: Detrazione 55% L articolo 17, D.Lgs. 21 novembre 2014,

Dettagli

OGGETTO: Presentazione del modello EAS (variazione dati)

OGGETTO: Presentazione del modello EAS (variazione dati) Informativa per la clientela di studio N. 41 del 13.03.2013 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Presentazione del modello EAS (variazione dati) Entro il prossimo 31 marzo le associazioni, ove ci fossero

Dettagli

OGGETTO: Credito d imposta rottamazione autocaravan

OGGETTO: Credito d imposta rottamazione autocaravan Informativa per la clientela di studio N. 187 del 07.12.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Credito d imposta rottamazione autocaravan Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

OGGETTO: Omessa/tardiva registrazione contratto di locazione: nuove sanzioni

OGGETTO: Omessa/tardiva registrazione contratto di locazione: nuove sanzioni Informativa per la clientela di studio N. 55 del 23.03.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Omessa/tardiva registrazione contratto di locazione: nuove sanzioni Gentile Cliente, con la stesura del

Dettagli

APPLICAZIONE DELLA MARCA DA BOLLO SU FATTURE

APPLICAZIONE DELLA MARCA DA BOLLO SU FATTURE APPLICAZIONE DELLA MARCA DA BOLLO SU FATTURE 1 Dott. Gianfranco Tegas Rag. Davide Pau 05 gennaio 2015 Pag. 1 a 6 05 maggio 2015 APPLICAZIONE DELLA MARCA DA BOLLO SU FATTURE PREMESSA La marca da bollo è

Dettagli

STUDIO LAMBERTO RAG. DANIELA T.F. 011/ Informativa per la clientela di studio

STUDIO LAMBERTO RAG. DANIELA T.F. 011/ Informativa per la clientela di studio Informativa per la clientela di studio N. 116 del 18.07.2012 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Cedolare secca: le ultime novità I recenti chiarimenti su questioni interpretative affrontate dall Agenzia

Dettagli

OGGETTO: Comunicazione beni ai soci e finanziamenti: liberatoria

OGGETTO: Comunicazione beni ai soci e finanziamenti: liberatoria Informativa per la clientela di studio N. 161 del 24.10.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Comunicazione beni ai soci e finanziamenti: liberatoria Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

Circolare per gli associati del 26/07/2016

Circolare per gli associati del 26/07/2016 Circolare per gli associati del 26/07/2016 OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Agosto 2016 Ciao oggi ti mostrerò le scadenze fiscali del mese di Agosto 2016 ADEMPIMENTI DATA Lunedì 1 Agosto Termini

Dettagli

Invio dei dati per gli stampati fiscali entro il prossimo

Invio dei dati per gli stampati fiscali entro il prossimo CIRCOLARE A.F. N. 24 del 13 Febbraio 2015 Ai gentili clienti Loro sedi Invio dei dati per gli stampati fiscali entro il prossimo 02.03.2015 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che,

Dettagli

OGGETTO: Quattordicesima 2015: liquidazione a luglio

OGGETTO: Quattordicesima 2015: liquidazione a luglio Informativa per la clientela di studio N. 120 del 29.06.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Quattordicesima 2015: liquidazione a luglio Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

OGGETTO: Il termine del per gli accertamenti

OGGETTO: Il termine del per gli accertamenti Informativa per la clientela di studio N. 165 del 11.12.2013 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Il termine del 31.12 per gli accertamenti Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo,

Dettagli

SOMMARIO. Nella presente circolare tratteremo i seguenti argomenti:

SOMMARIO. Nella presente circolare tratteremo i seguenti argomenti: CIRCOLARE N. 04 DEL 20/01/2015 SOMMARIO Nella presente circolare tratteremo i seguenti argomenti: LE NUOVE DICHIARAZIONI DI INTENTO: I CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE E LA COMPILAZIONE DEL MOD.

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA

IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. n. 124040/2017 Approvazione del modello IVA TR per la richiesta di rimborso o per l utilizzo in compensazione del credito IVA trimestrale, delle relative istruzioni e delle specifiche tecniche per

Dettagli

OGGETTO: Settore agricolo. Le aliquote contributive 2014

OGGETTO: Settore agricolo. Le aliquote contributive 2014 Informativa per la clientela di studio N. 94 del 11.06.2014 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Settore agricolo. Le aliquote contributive 2014 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

STUDIO MARCATO INFORMA

STUDIO MARCATO INFORMA Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Modello dichiarazione sostitutiva canone RAI Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo informarla in merito alla dichiarazione sostitutiva

Dettagli

OGGETTO: Casse e professionisti. Le scadenze contributive

OGGETTO: Casse e professionisti. Le scadenze contributive Informativa per la clientela di studio N. 13 del 31.07.2015 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Casse e professionisti. Le scadenze contributive Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

OGGETTO: Modello dichiarazione sostitutiva canone RAI

OGGETTO: Modello dichiarazione sostitutiva canone RAI Informativa per la clientela di studio N. 56 del 30.03.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Modello dichiarazione sostitutiva canone RAI Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo

Dettagli

OGGETTO: Acconto imposte dirette

OGGETTO: Acconto imposte dirette Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Acconto imposte dirette Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza del fatto che entro il 2 dicembre 2013

Dettagli

Casi & Questioni La risposta ai quesiti più frequenti

Casi & Questioni La risposta ai quesiti più frequenti Casi & Questioni La risposta ai quesiti più frequenti N. 32 26.02.2016 Split payment e Dichiarazione IVA Categoria: IVA Sottocategoria: Dichiarazione IVA annuale Oggetto Domanda Split payment e Dichiarazione

Dettagli

DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento DISPONE

DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento DISPONE Prot. 2010/19702 Modifiche al modello F24 Versamenti con elementi identificativi ed alle relative avvertenze adottato con provvedimento del Direttore dell Agenzia delle entrate del 7 agosto 2009 DIRETTORE

Dettagli

Informativa per la clientela di studio

Informativa per la clientela di studio Informativa per la clientela di studio Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Legge di bilancio 2017: proroga del c.d bonus mobili Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo

Dettagli

La registrazione delle locazioni tramite "F24 Versamenti con elementi identificativi"

La registrazione delle locazioni tramite F24 Versamenti con elementi identificativi Stampa La registrazione delle locazioni tramite "F24 Versamenti con elementi identificativi" admin in F24 telematico, Immobili & Imposte indirette, Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale L art. 17

Dettagli