Assemblea pubblica. #assemblea17. Centro Polifunzionale UFO - Mercoledì 7 giugno 2017 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Assemblea pubblica. #assemblea17. Centro Polifunzionale UFO - Mercoledì 7 giugno 2017 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO"

Transcript

1 Assemblea pubblica Centro Polifunzionale UFO - Mercoledì 7 giugno 2017

2 Linee guida dell Amministrazione CONTENIMENTO DELLA PRESSIONE FISCALE MANTENIMENTO DEI SERVIZI ALLA PERSONA E, LADDOVE POSSIBILE, POTENZIAMENTO DEGLI STESSI E INTRODUZIONE DI NUOVI PROGETTI PIANO DI INVESTIMENTI PER OPERE PUBBLICHE

3 Bilancio 2017 TASI azzerata Azzeramento oneri di urbanizzazione per la riqualificazione di edifici nei centri storici Addizionale IRPEF: aliquote confermate (scaglioni di reddito) IMU aliquote confermate Riduzione per immobili dati in uso gratuito a parenti in linea retta come abitazione principale Novità: riduzione del 25% dell aliquota base IMU relativa agli immobili locati con contratto registrato a canone concordato Abolizione canone non ricognitorio

4 Bilancio 2017 TARI (tassa rifiuti) Servizio igiene urbana, raccolta differenziata, spazzamento strade, svuotamento cestini, raccolta rifiuti, comunicazione/sensibilizzazione TARIFFE Utenze domestiche -4,5% Utenze non domestiche -13% Novità 4 rate bimestrali 31 maggio luglio 2017 (rata unica) 30 settembre novembre 2017

5 Bilancio 2017 PERSONALE (dotazione organica 43 su 61) SOCIALE GARANTITI TUTTI I SERVIZI (scuola, cultura, biblioteca, sport e giovani, infanzia, ecc.) NUOVO GLOBAL SERVICE Risparmi su spese riscaldamento Sistema di segnalazioni online Gestione cimiteri (nuova manutenzione verde) Nuovi interventi linea vita su Municipio e palestra di Locate

6 Cosa abbiamo fatto Ampliamento scuola elementare di Locate Riqualificazione spazi sportivi interni ed esterni della Scuola Media Sostituzione completa delle tende veneziane della Scuola Media Completamento fornitura lavagne multimediali LIM in tutte le scuole Fornitura nuovi PC per la scuola elementare di Locate Manutenzioni ERP (tetto Vicolo Piatti, caldaie, ecc.) Sistemazione Centro sportivo di Locate (tromba d aria) Messa in sicurezza Ponte di Briolo (con Comuni limitrofi) Conclusione vasca Lesina + adeguamento rete fognaria di Locate Manutenzione straordinaria videosorveglianza (riattivazione)

7 Cosa abbiamo fatto Nuova stazione ecologica Installazione seconda casetta dell acqua Riqualificazione parchi (manutenzioni + nuove aree giochi) Fornitura nuovi cestini Attivazione controllo GPS sui mezzi della raccolta rifiuti Piano straordinario potature 2016/2017 Installazione nuove colonnine di servizio per centro storico Asfaltatura di Via Cavour e di Via Montegrappa Apertura nuovo parcheggio di Via Camozzi Fornitura nuove attrezzature per Biblioteca Comunale Acquisto nuovo automezzo per trasporto sociale

8 Cosa abbiamo fatto Convenzione con Evbility per l installazione di una stazione di ricarica dei veicoli elettrici di prossima realizzazione Approvazione variante Piano di Governo del Territorio Rilascio «permesso di costruire» per l insediamento dell azienda informatica Aruba nell area ex Legler Avvio di una completa digitalizzazione degli atti amministrativi Bando di assegnazione degli alloggi comunali liberi Predisposizione nuovo bando per l area mercato Ricostituzione dell associazione commercianti Avvio della procedura di riscatto degli impianti di pubblica illuminazione

9 Cosa abbiamo fatto GIOVANI attivazione nuova area WiFi (Centro UFO e Parco Ubiali) SPORT potenziamento Dote Sport / contributi per attività società sportive CULTURA Mostra Vanni Rossi / Grandi eventi SCUOLA Piano Diritto allo Studio SICUREZZA nuovo Comandante PL + potenziamento monitoraggio territorio (straordinari, servizi in motociclette, collaborazioni con ANC e Fevapi, ecc.) PROTEZIONE CIVILE organizzazione iniziativa Fiumi Sicuri AMBIENTE aumento fondo manutenzione aree verdi + Giornate Ecologiche EMERGENZA ABITATIVA bando contributi per morosità incolpevole INFANZIA nuovo fondo contributi frequenza nidi / nuovo appalto Spazio Gioco AFFARI LEGALI attivazione nuovo servizio di orientamento legale PERSONALE nuovo Segretario Comunale / attivazione bandi di mobilità INDEBITAMENTO ridotto indebitamento pro-capite ai minimi livelli storici

10 Cosa faremo nel 2017 Manutenzione straordinaria cimiteri Efficientamento energetico con sostituzione caldaie edifici comunali (scuola elementare Capoluogo, campo sportivo S. Marco, campo sportivo Cav. Villa, edificio comunale Via Donizetti-Via S. Clemente) Riqualificazione e messa in sicurezza stadio Matteo Legler Asfaltature strade comunali (Piazza Dante, Via Adamello, Via dei Mille, Via Erni, Via Adda-Via Roma, Via Diaz, parcheggio Tassera, accesso pubblico del campo sportivo S. Marco) + vari ripristini (Via Trento e Trieste, Via Albenza, Via S. Clemente, Via Bixio, Via Mantecca, Via Todeschini, Via Ravasio, Via Rampinelli, Via don Allegrini) Riqualificazione Via S. Clemente (prolungamento pista ciclopedonale, nuovo marciapiede, due nuovi parcheggi pubblici, attraversamenti pedonali rialzati)

11 Cosa faremo nel 2017 Riqualificazione Via Matteotti (nuovo marciapiede e fognatura) Riqualificazione Via Manzoni (nuovo marciapiede e fognatura) Parcheggi Via F.lli Calvi Manutenzione giochi Centro La Proposta Investimenti per la sicurezza urbana (telecamere e nuova auto PL) Affidamento incarichi per la progettazione di nuove opere e interventi (es. palestra, riqualificazione illuminazione pubblica, passerella e parco Isolotto, piano protezione civile, canale scolmatore Locate, ecc.)

12 Conclusioni BILANCIO VIRTUOSO ONERI DI URBANIZZAZIONE NON UTILIZZATI PER LE SPESE CORRENTI (nel / nel ) CONTENIMENTO E RIDUZIONE PRESSIONE FISCALE MANTENIMENTO DEI SERVIZI E NUOVI PROGETTI RIPARTONO E SI PROGRAMMANO I PROSSIMI INVESTIMENTI SUL TERRITORIO ( 2 MILIONI TRA 2016 E 2017)

13 Assemblea pubblica Centro Polifunzionale UFO - Mercoledì 7 giugno 2017

Bilancio di previsione 2017

Bilancio di previsione 2017 Bilancio di previsione 2017 Entrate 13.442.778,00 Entrate tributarie 9.000.000,00 8.000.000,00 7.000.000,00 6.000.000,00 5.000.000,00 4.000.000,00 3.000.000,00 2.000.000,00 1.000.000,00 0,00 2015 2016

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2016

BILANCIO DI PREVISIONE 2016 BILANCIO DI PREVISIONE 2016 I PRINCIPALI DATI SOCIO- ECONOMICI 1) LA POPOLAZIONE AL 31/12 Popolazione di Pieve di Cento 7050 7000 6960 7013 7018 6959 7006 6962 7008 6997 7019 6950 6900 6877 6850 6800 2006

Dettagli

Comune di San Giorgio su Legnano

Comune di San Giorgio su Legnano Comune di San Giorgio su Legnano 1 Gli equilibri di bilancio 2 Pareggio di bilancio E S Rispetto obiettivo patto di stabilità E S Bilancio 2016 3 Principali novità 4 Blocco delle aliquote dei tributi,

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO PROVINCIA DI BERGAMO REGIONE LOMBARDIA PROGRAMMA DELLE OPERE PUBBLICHE TRIENNIO 2013 / 2014 / 2015

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO PROVINCIA DI BERGAMO REGIONE LOMBARDIA PROGRAMMA DELLE OPERE PUBBLICHE TRIENNIO 2013 / 2014 / 2015 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO PROVINCIA DI BERGAMO REGIONE LOMBARDIA PROGRAMMA DELLE OPERE PUBBLICHE TRIENNIO 2013 / 2014 / 2015 Ponte San Pietro, 24.06.2013 1 Programma delle opere pubbliche 2013 2014-2015

Dettagli

ASSESSORATO AL BILANCIO PRESENTAZIONE

ASSESSORATO AL BILANCIO PRESENTAZIONE ASSESSORATO AL BILANCIO PRESENTAZIONE IL COMUNE Residenti al 31.12.2006 70.678 Uomini: 32.919 Donne: 37.759 Famiglie: 35.765 Composizione media a famiglia 1,97 Tasso di natalità: 0,78% Tasso di mortalità:

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2015-2017

PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2015-2017 Comune di Fiorano Modenese FIORANO GESTIONI PATRIMONIALI S.r.l. BILANCIO DI PREVISIONE 2015 PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2015-1 PROGRAMMA -- 01 EQUITA' SOCIALE E ATTUAZIONE DEGLI ARTT. 3 E 4

Dettagli

1/15 PARAMETRI DI STAMPA DI FUNZIONE: ARNALDI LUCA DI PROCEDIMENTO: ARNALDI LUCA. Responsabili

1/15 PARAMETRI DI STAMPA DI FUNZIONE: ARNALDI LUCA DI PROCEDIMENTO: ARNALDI LUCA. Responsabili PARAMETRI DI STAMPA Responsabili Classificazione Stampa per responsabile Capitoli significativi DI FUNZIONE: ARNALDI LUCA DI PROCEDIMENTO: ARNALDI LUCA TUTTI SI 1/15 BILANCIO DI PREVISIONE - SPESE Disavanzo

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2016

BILANCIO DI PREVISIONE 2016 BILANCIO DI PREVISIONE 2016 1 Entrate Tributarie Bilancio di previsione 2016 Entrate correnti Titoli I II III (Totale. 18.454.730) 2016 24% 8.057.200,00 43% Trasferimenti 6.034.200,00 33% Entrate extra

Dettagli

Piano degli Investimenti 2015-2017

Piano degli Investimenti 2015-2017 degli Investimenti 2015-2017 ALLEGATO "B" Codice di Capitolo e articolo di PEG ANNO 2015 Variazione Stanziamento 4.01.0960 4.01.0970 4.01.0960 4.03.1020 4.04.1040 4.04.1040 4.05.1050 4.05.1060 4.05.1060

Dettagli

, ,00

, ,00 SCUOLE 2015 2017 BANDA LARGA OPERE DI ADEGUAMENTO E CONNETTIVITA'SCUOLE 400.000,00 200.000,00 200.000,00 0,00 NIDI VARI PALESTRA SCUOLA DON BOSCO MALISETI SCUOLA DALLA CHIESA MEZZANA manutenzione straordinaria

Dettagli

Bilancio di previsione 2009

Bilancio di previsione 2009 Comune di Sommacampagna Bilancio di previsione 2009 Mercoledì 10 Dicembre 2009 Sala Consiliare di Sommacampagna PREMESSA Il bilancio di previsione del 2009 è un bilancio di fine mandato Sono confermati

Dettagli

Assessore al turismo, politiche ambientali ed energetiche, politiche europee, eventi ed immagine della città, demanio marittimo.

Assessore al turismo, politiche ambientali ed energetiche, politiche europee, eventi ed immagine della città, demanio marittimo. Certificazione EMAS: le buone pratiche ambientali cambiano il turismo e la città Roberto Cantagalli Assessore al turismo, politiche ambientali ed energetiche, politiche europee, eventi ed immagine della

Dettagli

COMUNE DI VICENZA #tantiquartieriunacittà 10 ASSEMBLEE PUBBLICHE

COMUNE DI VICENZA #tantiquartieriunacittà 10 ASSEMBLEE PUBBLICHE 10 ASSEMBLEE PUBBLICHE SAN PIO X ASSESSORATO ALLE RISORSE ECONOMICHE E ALLE POLITICHE DEL LAVORO Le scelte dell Amministrazione comunale Garantire la qualità dei servizi No tagli delle risorse allocate

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2014

BILANCIO DI PREVISIONE 2014 BILANCIO DI PREVISIONE 2014 1 Entrate correnti Titoli I II III Tributarie 1.285.065,00 Contributi e trasferimenti correnti 97.700,00 Extratributarie 582.100,00 2 Entrate correnti Titoli I II III ENTRATE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DAMINATO SERGIO Indirizzo Telefono 0423760595 Fax 0423761139 E-mail Via S.Antonio, 14 31030 Castello di Godego

Dettagli

PROGRAMMAZIONE TRIENNALE LAVORI PUBBLICI

PROGRAMMAZIONE TRIENNALE LAVORI PUBBLICI CITTA` DI FOLLONICA SETTORE 4 LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO MANUTENZIONI - PROTEZIONE CIVILE U.O.C. PROGRAMMAZIONE PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO PROGRAMMAZIONE TRIENNALE LAVORI

Dettagli

Linee essenziali del bilancio di previsione Comune di Bologna. 22 ottobre 2015

Linee essenziali del bilancio di previsione Comune di Bologna. 22 ottobre 2015 Linee essenziali del bilancio di previsione 2016-2018 Comune di Bologna 22 ottobre 2015 Alcune buone notizie: 1. Bilancio entro dicembre Ci sono, per la prima volta dall inizio del mandato, le condizioni

Dettagli

QUADRI ECONOMICI DI SPESA

QUADRI ECONOMICI DI SPESA QUADRI ECONOMICI DI SPESA 22 agosto 2016 QES_INTERVENTO1 1_REALIZZAZIONE DEL PALAZZO DELL'EDILIZIA, DEL PARCO PUBBLICO DEL PLATANO DI NAPOLEONE E DEL PRIMO TRATTO DELLA PISTA CICLO PEDONALE Costruzione

Dettagli

COMUNE DI MALALBERGO Provincia di Bologna BILANCIO DI PREVISIONE 2014

COMUNE DI MALALBERGO Provincia di Bologna BILANCIO DI PREVISIONE 2014 COMUNE DI MALALBERGO Provincia di Bologna BILANCIO DI PREVISIONE 2014 POPOLAZIONE al 31.12.2013 ANNO 2011 ANNO 2012 ANNO 2013 Popolazione all inizio dell anno 8.810 8.876 8.917 Nati nell anno 84 0,95%

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ CASALE DEBBA SAN PIETRO INTRIGOGNA

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ CASALE DEBBA SAN PIETRO INTRIGOGNA TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ CASALE DEBBA SAN PIETRO INTRIGOGNA INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati nei

Dettagli

SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO registro determine dal mese di Ottobre 2006

SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO registro determine dal mese di Ottobre 2006 SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO registro determine dal mese di Ottobre 2006 n Data determinazione giorno mese anno OGGETTO 247 01 10 2006 Impegno di spesa per la fornitura di un mobiletto computer per

Dettagli

PROGETTO URBANO OSTIENSE MARCONI

PROGETTO URBANO OSTIENSE MARCONI EX MERCATI GENERALI PROGETTO URBANO OSTIENSE MARCONI Caratteri complessivi Prima stesura: approvata nel 1999 dal Consiglio Comunale e attuata nel 2000 attraverso la sottoscrizione di due Accordi di Programma

Dettagli

Realizzazione di un programma di recupero degli alloggi di edilizia residenziale pubblica. Risparmio energetico

Realizzazione di un programma di recupero degli alloggi di edilizia residenziale pubblica. Risparmio energetico Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per le Infrastrutture, gli Affari Generali ed il Personale Direzione Generale per le Politiche Abitative Servizio Qualità urbana e politiche

Dettagli

CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA. Bilancio di previsione 2016-2018

CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA. Bilancio di previsione 2016-2018 CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA Bilancio di previsione 2016-2018 IL BILANCIO COMUNALE Il bilancio deve sempre garantire il pareggio delle entrate e delle spese Il finanziamento delle spese correnti annuali

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2015

BILANCIO DI PREVISIONE 2015 BILANCIO DI PREVISIONE 2015 I PRINCIPALI DATI SOCIO- ECONOMICI 1) LA POPOLAZIONE AL 31/12 Popolazione di Pieve di Cento 7050 7000 6950 6960 7013 7018 6959 7006 6962 7008 6997 6900 6850 6800 6840 6877 6750

Dettagli

Elenco per priorità di categoria

Elenco per priorità di categoria Comune di Isola Delle Femmine Elenco per priorità di categoria Triennio di riferimento 2009-2011 Lista in ordine di categoria Approvvigionamento idrico Potenziamento dei serbatoi idrici comunali Gen. 47

Dettagli

Bilancio di previsione Comune di Albano Sant'Alessandro

Bilancio di previsione Comune di Albano Sant'Alessandro Bilancio di previsione 2015-2017 1 Bilancio di previsione 2015-2017 Dal primo gennaio 2015 è entrata in vigore per gli enti locali la nuova contabilità armonizzata - D. L. 118/2011 2 Principale novità

Dettagli

Assestamento di Bilancio Esercizio Finanziario 2014 Bilancio Corrente Spese - Titolo 1, 3

Assestamento di Bilancio Esercizio Finanziario 2014 Bilancio Corrente Spese - Titolo 1, 3 1 - Organi istituzionali 1010103 770140/9 2.000,00 1 - Organi istituzionali 1010105 770190/9 trasferimenti 1.200,00 3 - Segreteria Sindaco 1010103 770140/5 5 - Personale 1010803 770030/3 5 - Personale

Dettagli

Gruppo Civico per Torregrotta -Democrazia Partecipata- Analisi risultato dell indagine conoscitiva sui servizi e gestione del territorio a Torregrotta

Gruppo Civico per Torregrotta -Democrazia Partecipata- Analisi risultato dell indagine conoscitiva sui servizi e gestione del territorio a Torregrotta In collaborazione con: Analisi risultato dell indagine conoscitiva sui servizi e gestione del territorio a Torregrotta Associazione Gruppo Civico per Torregrotta -Democrazia Partecipata- Associazione Umanesimo

Dettagli

INTERVENTI SU EDILIZIA SCOLASTICA

INTERVENTI SU EDILIZIA SCOLASTICA INTERVENTI SU EDILIZIA SCOLASTICA APPALTO GENERALE DELLE MANUTENZIONI SU EDIFICI SCOLASTICI - ANNO 2014 ANNO 2013 430.000,00 430.000,00 PRINCIPALI INTERVENTI SU EDIFICI SCOLASTICI PREVISTI NEL PIANO INVESTIMENTI

Dettagli

PROGRAMMA PLURIENNALE OO.PP.

PROGRAMMA PLURIENNALE OO.PP. PROGRAMMA PLURIENNALE OO.PP. NR DESCRIZIONE CDC TOTALE 2016 1 2 EDIFICI NON DI INTERESSE STORICO UFFICIO TECNICO EDIFICI DI INTERESSE STORICO UFFICIO TECNICO F.V.P. / A.A. 45.000,00 45.000,00 45.000,00

Dettagli

QUADRO DELLE DISPONIBILITA' FINANZIARIE PER LE OPERE PUBBLICHE

QUADRO DELLE DISPONIBILITA' FINANZIARIE PER LE OPERE PUBBLICHE Allegato alla deliberazione n. 21 di data 25/09/2014 IL SINDACO F.F. F.to Lucia Vicentini ALLEGATO 1) IL SEGRETARIO COMUNALE F.to dott.ssa Tiziana Angeli QUADRO DELLE DISPONIBILITA' FINANZIARIE PER LE

Dettagli

mhtml:file://d:\documenti\comune PORTOGRUARO\BILANCI COMUNALI OP...

mhtml:file://d:\documenti\comune PORTOGRUARO\BILANCI COMUNALI OP... Page 1 of 5 Home > Indietro Programma Opere Pubbliche 2007-2009 PROGRAMMA DETTAGLIATO CON CATEGORIA DEGLI INTERVENTI E DENOMINAZIONE Categoria degli interventi e denominazione 2007 2008 2009 Finanziamento

Dettagli

C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E. Renato Rizzi. Residenza Polpenazze del Garda (BS), via Tavaredo 21

C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E. Renato Rizzi. Residenza Polpenazze del Garda (BS), via Tavaredo 21 C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E Nome e Cognome Renato Rizzi Data e luogo di nascita 6 novembre 1958, Salò (BS) Residenza Polpenazze del Garda (BS), via Tavaredo 21 Titolo di studio Laurea

Dettagli

COMUNE DI PIEVEPELAGO (MO) DUP NOTA DI AGGIORNAMENTO

COMUNE DI PIEVEPELAGO (MO) DUP NOTA DI AGGIORNAMENTO COMUNE DI PIEVEPELAGO (MO) DUP 2016-2018 NOTA DI AGGIORNAMENTO TRIBUTI E POLITICA TRIBUTARIA TARI La tassa rifiuti deve coprire al 100% le spese relative al piano finanziario di gestione dei rifiuti. Nel

Dettagli

PIANO DELLE RISORSE ANNO 2013

PIANO DELLE RISORSE ANNO 2013 PIANO DELLE RISORSE ANNO 2013 Responsabile Servizio Tecnico dondi francesco INTERVENTO DESCRIZIONE IMPORTI RICHIESTI IMPORTI ASSEGNATI PALAZZO MUNICIPALE 1010203 revisione periodica degli estintori d incendio;

Dettagli

CURRICULUM VITAE. campani cristiana architetto

CURRICULUM VITAE. campani cristiana architetto CURRICULUM VITAE campani cristiana architetto campani cristiana architetto via a.volta,1 42100 reggio emilia Tel: 0522-305655 / 347-5849169 email: ic.group@libero.it dati personali stato civile: divorziata

Dettagli

COMUNE DI VICO DEL GARGANO

COMUNE DI VICO DEL GARGANO BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2012 Parte I - Entrata Avanzo di Amministrazione Avanzo di Amministrazione - Fondi Vincolati Avanzo di Amministrazione - Finanziamento Investimenti Avanzo di Amministrazione

Dettagli

Comune di Scansano POLITICHE ENERGETICHE

Comune di Scansano POLITICHE ENERGETICHE POLITICHE ENERGETICHE RIDUZIONE CONSUMO ENERGIA TERMICA 2004: DIMINUZIONE VOLUME LOCALI SCUOLA MEDIA DEL 25% (consumi 2005-1.080 mc, 2006-4.067 mc, 2007-1.988 mc) 2006: Realizzata una procedura per la

Dettagli

STRUMENTI PER L'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO A SUPPORTO DEGLI ENTI LOCALI

STRUMENTI PER L'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO A SUPPORTO DEGLI ENTI LOCALI 10 GIUGNO 2015 STRUMENTI PER L'EFFICIENTAMENTO ENERGETICO A SUPPORTO DEGLI ENTI LOCALI DIREZIONE GENERALE AMBIENTE, ENERGIA E SVILUPPO SOSTENIBILE Mauro Fabrizio Fasano U.O. Energia e Reti Tecnologiche

Dettagli

I.U.C. Imposta Unica Comunale

I.U.C. Imposta Unica Comunale IMU TARI TASI I.U.C. Imposta Unica Comunale Di seguito alcune ulteriori informazioni sulle nuove tasse e tributi che dovranno essere gestite dalle Amministrazioni Comunali nei prossimi mesi INTRODUZIONE

Dettagli

Comune di Augusta. Commissione Straordinaria

Comune di Augusta. Commissione Straordinaria Comune di Augusta Commissione Straordinaria Comune di Augusta Commissione Straordinaria PREFETTO: dr.ssa M.C. Librizzi SETTORI DI INTERVENTO ECONOMICO-FINANZIARIO APPARATO BUROCRATICO E GESTIONE DEL PERSONALE

Dettagli

Petralia e Gerenzago: un percorso verso la riqualificazione energetica con il coinvolgimento dei cittadini

Petralia e Gerenzago: un percorso verso la riqualificazione energetica con il coinvolgimento dei cittadini Petralia e Gerenzago: un percorso verso la riqualificazione energetica con il coinvolgimento dei cittadini 06/05/10 AZZEROCO2 SIMONA SALTERI 1 PETRALIA E GERENZAGO - IL PERCORSO AZZEROCO2 Producibilità

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2015-2017

BILANCIO PLURIENNALE 2015-2017 Pagina 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE PRESUNTO 401.80 580.00 585.00 335.00 1.500.00 di cui: AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: NON VINCOLATO AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO AVANZO DI AMMINISTRAZIONE PRESUNTO

Dettagli

Comune di Vallecrosia PROGRAMMAZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE

Comune di Vallecrosia PROGRAMMAZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE Comune di Vallecrosia PROGRAMMAZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015-2017 PROGRAMMAZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015-2017 INDICE DEGLI ARGOMENTI TRATTATI PARTE PRIMA: IL PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE

Dettagli

Servizi tributari - Anno Tributi comunali TASI, IMU, TARI, IRPEF (addizionale comunale), COSAP. IMU: calcolo online TASI 1 / 7

Servizi tributari - Anno Tributi comunali TASI, IMU, TARI, IRPEF (addizionale comunale), COSAP. IMU: calcolo online TASI 1 / 7 Tributi comunali 2016 TASI, IMU, TARI, IRPEF (addizionale comunale), COSAP IMU: calcolo online TASI 1 / 7 La novità più importante per i contribuenti è la esenzione TASI (tassa sui servizi indivisibili)

Dettagli

BILANCIO di Previsione Comune di Riva del Garda

BILANCIO di Previsione Comune di Riva del Garda BILANCIO di Previsione 2016 Comune di Riva del Garda Il COMUNE - Deve erogare prestazioni e servizi alla propria comunità sulla base di competenze che la normativa gli attribuisce o sulla base di proprie

Dettagli

La IUC (Imposta Unica Comunale) istituita a decorrere dal , si compone di:

La IUC (Imposta Unica Comunale) istituita a decorrere dal , si compone di: La IUC (Imposta Unica Comunale) istituita a decorrere dal 01.01.2014, si compone di: IMU (Imposta Municipale Propria) Componente patrimoniale TARI (Tassa sui rifiuti) Componente servizi TASI (Tributo per

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA. Servizio Affari Generali e Servizi alla Persona

FUNZIONIGRAMMA. Servizio Affari Generali e Servizi alla Persona FUNZIONIGRAMMA Servizio Affari Generali e Servizi alla Persona Ufficio Segreteria Segreteria Sindaco, Giunta, consigli e Commissioni; Gestione convenzione segreteria; Registrazione delibere e determine;

Dettagli

Deliberazione Giunta Comunale n. 54 del 22/10/2013: APPROVAZIONE ISTANZA CONTRIBUTO

Deliberazione Giunta Comunale n. 54 del 22/10/2013: APPROVAZIONE ISTANZA CONTRIBUTO N. prog. data 1 29/08/13 14010 2 22/10/13 53 N. rif Tipo documento o intervento Convenzione stipulata tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e ANCI in data 29.08.2013 prot. n. 14010 ai sensi

Dettagli

27_06_2016 IL PIANO DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE

27_06_2016 IL PIANO DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE 27_06_2016 IL PIANO DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE COS È IL PAES Impegno volontario e unilaterale per contribuire al superamento degli obiettivi minimi adottati dalla UE entro il 2020: - riduzione

Dettagli

Comune di Verdellino Provincia di Bergamo. Bilancio di previsione 2003 Bilancio triennale 2003/2005

Comune di Verdellino Provincia di Bergamo. Bilancio di previsione 2003 Bilancio triennale 2003/2005 Comune di Verdellino Provincia di Bergamo Bilancio di previsione 2003 Bilancio triennale 2003/2005 L appuntamento con il bilancio Il termine per la deliberazione dei bilanci fissato dal T.U. al 31 dicembre

Dettagli

QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE

QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE PROGRAMMAZIONE TRIENNALE 2004/ Scheda 1 QUADRO DI NTE PER CATEGORIE DI OPERE TIPOLOGIA DI INTERVENTO (TABELLA 1) Codice CATEGORIE DI OPERE (TABELLA 2) Codice FINALITA' E RISULTATI ATTE Fabbisogno espresso

Dettagli

Patto dei Sindaci e Piano di Azione per l Energia Sostenibile

Patto dei Sindaci e Piano di Azione per l Energia Sostenibile Patto dei Sindaci e Piano di Azione per l Energia Sostenibile L amministrazione comunale, le attività produttive e i cittadini per una città più pulita Previsioni conseguenze interventi Lunedì 8 Ottobre

Dettagli

Nuova edilizia convenzionata, residenze universitarie, centro sportivo ed aree a parco pubblico

Nuova edilizia convenzionata, residenze universitarie, centro sportivo ed aree a parco pubblico P.I.I. VIA PARRI, VIA NITTI, PARCO DEI FONTANILI Nuova edilizia convenzionata, residenze universitarie, centro sportivo ed aree a parco pubblico L'ambito del progetto si trova all estrema periferia occidentale

Dettagli

Provincia di Pordenone. Piazza Mercato, 1 C.A.P P.IVA

Provincia di Pordenone. Piazza Mercato, 1 C.A.P P.IVA COMUNE DI VALVASONE ARZENE Provincia di Pordenone Piazza Mercato, 1 C.A.P. 33098 - P.IVA 01772920938! "#$% 1 & '! " # $ % & # # # ' ( ) ) # & ) ( ) # # # ) & )( # # # ) & ) # & # $ # $ $ # #& ))# & # #

Dettagli

Ex Fondo investimenti minori. Avanzo di amministrazione

Ex Fondo investimenti minori. Avanzo di amministrazione Cod. Int. Prog. Cap. Oggetto Importo attuale (Cap. 1133 2010205 5 10 3021 PROGETTO DI INFORMATIZZAZIONE DEI SERVIZI DELL'AREA AMMINISTRATIVA 2010501 1 10 3093 MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEL PATRIMONIO

Dettagli

Piano d Azione per l Energia Sostenibile

Piano d Azione per l Energia Sostenibile Comune di Preganziol Piano d Azione per l Energia Sostenibile Comune di Preganziol I risultati del questionario Preganziol 29/06/2015 1- LA VOSTRA ABITAZIONE A. Tipologia dell edificio Famiglie n. di proprietà

Dettagli

SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE. Piano Triennale Elenco annuale 2016 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE. Piano Triennale Elenco annuale 2016 RELAZIONE ILLUSTRATIVA Comune di Roccastrada Settore 6 servizi tecnici opere pubbliche patrimonio ambiente manutenzioni SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE Piano Triennale 2016 2018 Elenco annuale 2016 RELAZIONE

Dettagli

Città di Monopoli URP - Servizi di comunicazione ai cittadini. Programma Triennale delle Opere Pubbliche

Città di Monopoli URP - Servizi di comunicazione ai cittadini. Programma Triennale delle Opere Pubbliche Città di Monopoli URP - Servizi di comunicazione ai cittadini Programma Triennale delle Opere Pubbliche La Giunta Comunale ha adottato lo schema del Programma Triennale delle Opere Pubbliche per il periodo

Dettagli

ATTUAZIONE DEL MASTERPLAN DELLE CASCINE

ATTUAZIONE DEL MASTERPLAN DELLE CASCINE Descrizione dettagliata dell'obiettivo Il Masterplan delle Cascine, approvato dalla Giunta nella seduta dell'11 agosto 2012 è composto da una serie di 35 progetti, ha come finalità il rilancio del Parco

Dettagli

30 ENERGIA IN COMUNE Descrizione Obiettivi Dove Budget indicativo Proponente

30 ENERGIA IN COMUNE Descrizione Obiettivi Dove Budget indicativo Proponente 30 ENERGIA IN COMUNE Descrizione La proposta prevede l installazione presso il parcheggio in concessione a cooperativa sociale Insieme di n. 3 colonnine destinate alla ricarica di automobili e biciclette

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 5. Le esigenze prioritarie emerse nei quartieri di Zona 5 più prossimi al

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 5. Le esigenze prioritarie emerse nei quartieri di Zona 5 più prossimi al Sintesi degli incontri di ascolto di Zona 5 Porta Vigentina, San Gottardo, Bocconi Le esigenze prioritarie emerse nei quartieri di Zona 5 più prossimi al centro riguardano interventi puntuali di arredo

Dettagli

COMUNE DI UDINE ELENCO ANNUALE 2011 LAVORI PUBBLICI 2 1 C26F

COMUNE DI UDINE ELENCO ANNUALE 2011 LAVORI PUBBLICI 2 1 C26F 1 C26J100 0 00 4 00 0 4 6737 Sistemazione circoscrizione doganale 145.000,00 2 6739 4 6806 5 6800 6 6803 7 C26F100000 1 00 0 4 6740 8 C61B0600 0 02 0 00 2 5243 Manutenzione strarodinaria alloggi assistenziali

Dettagli

Piano Investimenti 2016

Piano Investimenti 2016 Piano Investimenti 2016 2016 Missione 01 Servizi istituzionali, generali e di gestione ATTIVITA' INFORMATIVE ATTIVITA' INFORMATIVE - PERIFERICHE ATTIVITA' INFORMATIVE - APPARATI DI TELECOMUNICAZIONE ATTIVITA'

Dettagli

SCHEDA CENTRI DI COSTO

SCHEDA CENTRI DI COSTO SCHEDA CENTRI DI COSTO COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA Allegato C SCHEDA CENTRI DI COSTO COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA Allegato C F S PR CDC ANALITICA SETTORE 01 01 01 CONSIGLIO COMUNALE A.A. I.I. E PERSONALE 01

Dettagli

LA LEGGE DI STABILITÀ 2014 (L. n. 147/13)

LA LEGGE DI STABILITÀ 2014 (L. n. 147/13) Newsletter 01/2014 LA LEGGE DI STABILITÀ 2014 (L. n. 147/13) La Legge di Stabilità 2014 (L. n. 147/13) ha introdotto numerose NOVITA IN CAMPO IMMOBILIARE nonché nel settore dell attività di impresa e delle

Dettagli

Igiene e decoro urbano

Igiene e decoro urbano UN PAESE DA ABITARE Igiene e decoro urbano Servizio di raccolta e smaltimento rifiuti Livelli di economicità del servizio contenuti rispetto la media nazionale. Implementazione anche con video sorveglianza

Dettagli

Programma Integrato d'area CA 04 Cod. PIA CA AA. Provincia di Cagliari. Decimoputzu. R.A.S.: ,00 Cap. SC (UPB S07.10.

Programma Integrato d'area CA 04 Cod. PIA CA AA. Provincia di Cagliari. Decimoputzu. R.A.S.: ,00 Cap. SC (UPB S07.10. Cod. PIA CA 04.40.AA Strada di collegamento Decimoputzu - SS 196 Provincia di Cagliari Decimoputzu Costo del progetto: 1.200.000,00 R.A.S.: 1.200.000,00 Cap. SC07.1264 (UPB S07.10.005) L opera consiste

Dettagli

COMUNE DI STARANZANO 16/05/2011 STATO DI PREVISIONEDELLE ENTRATE CAPITOLO ARTICOLO DENOMINAZIONE AVANZO ESERCIZIO PRECEDENTE

COMUNE DI STARANZANO 16/05/2011 STATO DI PREVISIONEDELLE ENTRATE CAPITOLO ARTICOLO DENOMINAZIONE AVANZO ESERCIZIO PRECEDENTE Pag. 6/5/2 STATO DI PREVISIONEDELLE ENTRATE 2 AVANZO PRECEDENTE QUOTA AVANZO D'AMMINISTRAZIONE 29 7. 2 FONDO INIZIALE DI Pag. 2 6/5/2 STATO DI PREVISIONEDELLE ENTRATE 2 PARTE PRIMA - ENTRATA SETTORE TECNICO-RESPONSABILE

Dettagli

IMU. Imposta municipale propria

IMU. Imposta municipale propria IMU Imposta municipale propria L IMU è un imposta che, a partire dal 2012, sostituisce l ICI e, relativamente a tutti gli immobili non locati, l IRPEF e le addizionali all IRPEF regionali e comunali. Calcolo

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO PIANO DI LOTTIZZAZIONE COMPARTO 2 A SUD AREA BORSEA 1 CENTRO COMMERCIALE 13 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

COMUNE DI ROVIGO PIANO DI LOTTIZZAZIONE COMPARTO 2 A SUD AREA BORSEA 1 CENTRO COMMERCIALE 13 RELAZIONE ILLUSTRATIVA COMUNE DI ROVIGO PIANO DI LOTTIZZAZIONE COMPARTO 2 A SUD AREA BORSEA 1 CENTRO COMMERCIALE 13 RELAZIONE ILLUSTRATIVA La variante richiesta riguarda un area censita al catasto al Censuario di Grignano Polesine

Dettagli

SICUREZZA E POLIZIA MUNICIPALE

SICUREZZA E POLIZIA MUNICIPALE SICUREZZA STRADALE SICUREZZA E POLIZIA MUNICIPALE Studio di fattibilità interventi infrastrutturali per la sicurezza stradale Presenza agenti negli attraversamenti pedonali aree mercato e scuole Segnalazione

Dettagli

SERATA DI PRESENTAZIONE DELLA NUOVA TASSAZIONE LOCALE ANNO 2014

SERATA DI PRESENTAZIONE DELLA NUOVA TASSAZIONE LOCALE ANNO 2014 SERATA DI PRESENTAZIONE DELLA NUOVA TASSAZIONE LOCALE ANNO 2014 I.U.C. OVVERO IMPOSTA UNICA COMUNALE I.M.U. = IMPOSTA MUNICIPALE UNICA I.U.C. T.A.R.I. = TASSA RIFIUTI T.A.S.I. = TASSA SERVIZI INDIVISIBILI

Dettagli

CODICE CIG n CCC

CODICE CIG n CCC APPALTO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE E DEL SERVIZIO ELETTRICO DEGLI IMMOBILI COMUNALI CON REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI ADEGUAMENTO NORMATIVO E DI RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome FORNARI LUCA Indirizzo PREVALLE (BS) Telefono 030.603142 Fax 030.6801272 E-mail lavoripubblici@comune.prevalle.bs.it

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ SAN PIO X

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ SAN PIO X TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ SAN PIO X INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati nei quartieri interessati tra

Dettagli

PORTA PORTESE UNA RISORSA PER ROMA

PORTA PORTESE UNA RISORSA PER ROMA CRESCE L EUROPA NEL LAZIO PORTA PORTESE UNA RISORSA PER ROMA piano locale urbano di sviluppo Planimetria della segnaletica e semaforica Intervento in attuazione del PGTU, parte del Piano Particolareggiato

Dettagli

SPESE DI INVESTIMENTO E FONTI DI FINANZIAMENTO ANNO 2016

SPESE DI INVESTIMENTO E FONTI DI FINANZIAMENTO ANNO 2016 SPESE DI INVESTIMENTO E FONTI DI FINANZIAMENTO ANNO 2016 ALL. A Descrizione opera Importo opera Competenza Fonte finanziamento PIANO ENTRATE TRIENNALE PIANO PAGAMENTI TRIENNALE Cap. E Cap. U Ufficio Anno

Dettagli

COMUNE DI VEGGIANO. Provincia di : PD BILANCIO PLURIENNALE ANNI: ENTRATE

COMUNE DI VEGGIANO. Provincia di : PD BILANCIO PLURIENNALE ANNI: ENTRATE COMUNE DI VEGGIANO Provincia di : PD BILANCIO PLURIENNALE -------- ANNI: 2014-2015-2016 -------- ENTRATE ------- Programma a cura della HALLEY INFORMATICA BILANCIO PLURIENNALE 2014 / 2016 Pag. 1 AVANZO

Dettagli

COME LA CITTÀ CAMBIA CON L INTRODUZIONE DI UN SISTEMA INNOVATIVO: IL TRAM SU GOMMA a Padova

COME LA CITTÀ CAMBIA CON L INTRODUZIONE DI UN SISTEMA INNOVATIVO: IL TRAM SU GOMMA a Padova COME LA CITTÀ CAMBIA CON L INTRODUZIONE DI UN SISTEMA INNOVATIVO: IL TRAM SU GOMMA a Padova M. Antonio Conte Direttore Generale APS Holding S.p.A. Padova L impatto di un opera infrastrutturale in una citta

Dettagli

SETTORE GOVERNO DEL TERRITORIO, INFRASTRUTTURE E POLITICHE DELL'AMBIENTE

SETTORE GOVERNO DEL TERRITORIO, INFRASTRUTTURE E POLITICHE DELL'AMBIENTE SETTORE GOVERNO DEL TERRITORIO, INFRASTRUTTURE E POLITICHE DELL'AMBIENTE PROGETTO SERVIZIO TECNICO'" - Attività gestionale ordinaria Responsabile del N. settore Obiettivo dettagliato Pesatura dell'obiettivo

Dettagli

Allegati al bilancio - anno:2013

Allegati al bilancio - anno:2013 04-06- 1 Allegati al bilancio - anno: Mutui contratti con: CASSA DEPOSITI E PRESTITI 1 1979 19980000004 Ampliamento scuole elementari di Brugnera 300223400 6,50 25.822,84 1.996,80 2.094,68 97,87 1.996,81

Dettagli

PATTO DEI SINDACI PIANO DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE (PAES) COMUNE DI NAPOLI ALLEGATO A

PATTO DEI SINDACI PIANO DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE (PAES) COMUNE DI NAPOLI ALLEGATO A PATTO DEI SINDACI PIANO DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE (PAES) COMUNE DI NAPOLI ALLEGATO A Schede relative a specifici interventi previsti dal Comune di Napoli in materia di contenimento dei consumi

Dettagli

COMUNE DI LIMBIATE LINEE ESSENZIALI DEL BILANCIO DI PREVISIONE 2016 DICEMBRE 2015

COMUNE DI LIMBIATE LINEE ESSENZIALI DEL BILANCIO DI PREVISIONE 2016 DICEMBRE 2015 COMUNE DI LIMBIATE LINEE ESSENZIALI DEL BILANCIO DI PREVISIONE 2016 DICEMBRE 2015 LA TEMPISTICA IL BILANCIO DI PREVISIONE 2016-2018 VIENE PRESENTATO CON NOTEVOLE ANTICIPO RISPETTO A QUANTO AVVENUTO NEGLI

Dettagli

COMUNE DI MAZZE (Torino) BILANCIO DI PREVISIONE 2016/2018 IN FORMA SINTETICA, AGGREGATA E SEMPLIFICATA AI SENSI ART. 29, C.

COMUNE DI MAZZE (Torino) BILANCIO DI PREVISIONE 2016/2018 IN FORMA SINTETICA, AGGREGATA E SEMPLIFICATA AI SENSI ART. 29, C. COMUNE DI MAZZE (Torino) BILANCIO DI PREVISIONE 2016/2018 IN FORMA SINTETICA, AGGREGATA E SEMPLIFICATA AI SENSI ART. 29, C. 1, DLGS 267/00 D.Lgs. 118/2011 modificato D.Lgs. 126/2014 Nuovo ordinamento contabile

Dettagli

COMUNE DI CASTELNUOVO SCRIVIA BILANCIO DI PREVISIONE 2012

COMUNE DI CASTELNUOVO SCRIVIA BILANCIO DI PREVISIONE 2012 COMUNE DI CASTELNUOVO SCRIVIA BILANCIO DI PREVISIONE 2012 1 COMUNE DI CASTELNUOVO SCRIVIA Al 31 dicembre 2011 Popolazione n. Residenti 5.473 Nuclei familiari 2.329 Alunni asilo nido 36 Alunni scuola materna

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016 Accertamenti ultimo esercizio chiuso. Previsioni definitive esercizio in corso

BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016 Accertamenti ultimo esercizio chiuso. Previsioni definitive esercizio in corso BILANCIO PLURIENNALE - Avanzo di amministrazione di cui: AVANZO DI AMMINISTRAZIONE Totale Fondo pluriennale vincolato per spese correnti Fondo pluriennale vincolato per spese in conto capitale TITOLO I

Dettagli

Bilancio di Previsione Esercizio Finanziario 2013

Bilancio di Previsione Esercizio Finanziario 2013 Bilancio di Previsione Esercizio Finanziario 2013 USCITE Interv. Descrizione Stanziamento Note Titolo I: Spese Correnti 1010102 Acquisto di beni di consumo per organi istituzionali 1.500,00 1010103 Prestazione

Dettagli

SETTORE ILLUMINAZIONE PUBBLICA SCHEDA N IL 1 SOSTITUZIONE DEL PARCO LAMPADE

SETTORE ILLUMINAZIONE PUBBLICA SCHEDA N IL 1 SOSTITUZIONE DEL PARCO LAMPADE SETTORE ILLUMINAZIONE PUBBLICA SCHEDA N IL 1 SOSTITUZIONE DEL PARCO LAMPADE Nelle applicazioni esistenti sarà prevista la graduale sostituzione di tutti gli impianti dotati di vecchie lampade a ridotta

Dettagli

AREA: LAVORI PUBBLICI RESPONSABILE PO: Ing. GIOVANNI DAMMIANO BIMESTRE: MARZO - APRILE 2015

AREA: LAVORI PUBBLICI RESPONSABILE PO: Ing. GIOVANNI DAMMIANO BIMESTRE: MARZO - APRILE 2015 AREA: LAVORI PUBBLICI RESPONSABILE PO: Ing. GIOVANNI DAMMIANO BIMESTRE: MARZO - APRILE 2015 COMPORTANTI IMPEGNI DI SPESA (art. 10 comma 4 REG.TO 1 AREA TECNICA LL.PP Numero 8 Num. Gen. 109 Data 02/03/2015

Dettagli

PROGETTO URBANO FLAMINIO PRESENTAZIONE DELLA VARIANTE URBANISTICA PER IL QUARTIERE DELLA CITTA DELLA SCIENZA

PROGETTO URBANO FLAMINIO PRESENTAZIONE DELLA VARIANTE URBANISTICA PER IL QUARTIERE DELLA CITTA DELLA SCIENZA PROGETTO URBANO FLAMINIO PRESENTAZIONE DELLA VARIANTE URBANISTICA PER IL QUARTIERE DELLA CITTA DELLA SCIENZA Cinema Tiziano - 28 gennaio 2014 Consistenze attuali Superficie territoriale: 5,1 h Superficie

Dettagli

GIUBILEO della misericordia PRIMO PIANO INTERVENTI DEL COMUNE DI ROMA. mercoledì 12 agosto 15

GIUBILEO della misericordia PRIMO PIANO INTERVENTI DEL COMUNE DI ROMA. mercoledì 12 agosto 15 GIUBILEO della misericordia PRIMO PIANO INTERVENTI DEL COMUNE DI ROMA Interventi ATAC Viabilità Aree verdi Ponti sul Tevere Accessi su rotaia Aree di pregio Viabilità di collegamento Collegamenti aree

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2017/2019 ED ELENCO ANNUALE 2017

PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2017/2019 ED ELENCO ANNUALE 2017 1400200 0 PATRIMONIO COMUNALE PATRIMONIO IMMOBILIARE PATRIMONIO COMUNALE: Interventi per straordinaria manutenzione compresi impianti tecnologici, C.P.I. e D.Lgs. 81/2008 e verifiche di vulnerabilità sismica.

Dettagli

Bilancio di Previsione per l' Esercizio Finanziario: 2015

Bilancio di Previsione per l' Esercizio Finanziario: 2015 Pag.1 1 3053268/00 Posizione: 305326800 - MANUTENZIONE STRAORDINARIA CIMITERO 2 3069257/00 Posizione: 306925700 - MANUTENZIONE STRAORDINARIA CIMITERO 3 3069258/00 Posizione: 306925800 - COSTRUZIONE OPERE

Dettagli

Lorenzo Lazzerini. Le azioni del PAES Livorno per promuovere l efficienza energetica

Lorenzo Lazzerini. Le azioni del PAES Livorno per promuovere l efficienza energetica Lorenzo Lazzerini Responsabile Ufficio Rifiuti e Politiche Energetiche Comune di Livorno Le azioni del PAES Livorno per promuovere l efficienza energetica Il Piano d Azione per l Energia Sostenibile (PAES)

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2012

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2012 BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 0 PARTE I - ENTRATA Pagina di 0 Risorsa Accertamenti ultimo 00 0 0 Avanzo di amministrazione di cui: Avanzo vincolato Avanzo finanziamento investimenti Avanzo fondo ammortamento

Dettagli

SpA NAVICELLI di Pisa. APEA 2020Navicelli

SpA NAVICELLI di Pisa. APEA 2020Navicelli SpA NAVICELLI di Pisa APEA 2020Navicelli IL CANALE DEI NAVICELLI E LA DARSENA PISANA Lunghezza (m) Larghezza (m) Profondità (m) CANALE 17.000 33 3 DARSENA PISANA 200 70 3 Infrastrutture portuali 1 scalo

Dettagli

BILANCIO 2016 PROVENTI SANZIONI AMMINISTRATIVE CODICE DELLA STRADA CAPITOLO DESCRIZIONE IMPORTI

BILANCIO 2016 PROVENTI SANZIONI AMMINISTRATIVE CODICE DELLA STRADA CAPITOLO DESCRIZIONE IMPORTI BILANCIO 2016 PROVENTI SANZIONI AMMINISTRATIVE CODICE DELLA STRADA CAP. 0301080 Sanzioni amministrative CDS" 300.000,00 CAP. 0301085 Sanzioni amministrative CDS - arretrati" 350.000,00 TOTALE 650.000,00

Dettagli

CURRICULUM. - Iscritto all Ordine degli Ingegneri della provincia di Viterbo al n 318 dal

CURRICULUM. - Iscritto all Ordine degli Ingegneri della provincia di Viterbo al n 318 dal 1 CURRICULUM - Nome e Cognome: Domenico Sirto Famiano GASPERINI Nato a Gallese il 31.01.1958 - Maturità Scientifica a Viterbo con 60/60 nel luglio 1976. Laurea alla Sapienza di Roma in Ingegneria Civile

Dettagli