Pesticidi negli alimenti:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pesticidi negli alimenti:"

Transcript

1 Enrica FERRETTI Reparto Chimica degli Alimenti di Origine Animale Pesticidi negli alimenti: Analisi e controllo di qualità del dato BOLOGNA POP S DAY: Dai POP s alla speciazione dei metalli: mai abbassare la guardia

2 QUANTI SONO? Approved 481 Not Approved 798 Pending 36 Banned 20 TOTAL 1335 EU Pesticides datbase Reg.396_2005 e s.m.i

3 Un po di storia.. Inizio attività nel 1989 Alimenti di origine animale Pesticidi organoclorurati (22 analiti): accreditato Pesticidi organofosforati miele (40 analiti): accreditato Amitraz miele : accreditato Piretroidi (10 analiti): accreditato Pesticidi organofosforati in alimenti (40 analiti): accreditato Carbammati (17 analiti): accreditato Fitofarmaci latte (58 analiti): accreditato Alimenti zootecnici Pesticidi organofosforati (40 analiti): 1997 Pesticidi organoclorurati (22 analiti): accreditato Tossicologia

4 Un po di storia.. Dal 2010 Alimenti di origine vegetale Fitofarmaci in vegetali freschi e trasformati (circa 200 analiti): e seguenti accreditati

5 Tecniche analitiche GC ECD / FPD / NPD GC MS/MS GC - HRMS LC MS/MS LC -HRMS

6 Matrici Poche matrici Documento SANTE (27) Regolamento

7 Metodi Commodity Extraction Clean-up Detection Meat & sea food Eggs Fat from food of animal origin Dairy Product Mix of organic solvents GPC GC-ECD GC-FPD/NPD GC-MS/MS LC-MS/MS Milk QuEChERs GC-MS/MS

8 Metodi Matrices Typical Extraction Clean-up Detection High water content Apple, banana, onion, peas High acid content and high water content Lemon, stawberry High sugar and low water content High oil content and low water content Honey, dried fruits Olives, avocado, peanuts QuEChERs None GC-MS/MS LC-MS/MS High starch and/or protein content and low water and fat content Dry legumes, cereals, Difficult or unique commodities Spices, tea, coffee

9 Validazione Initial full validation for all analytes within the scope of the method for at least 1 commodity from each of the commodity groups (as far as they are within the claimed scope of the method or as far as applicable to samples analysed in the laboratory) New analytes New matrices On going-validation

10 COSA HA FATTO IZSLER? Initial full validation High water content: apple, asparagus, cherries High acid content and high water content: grapes High starch and/or protein content and low water and fat content: wheat High oil content and intermediate water content: avocado Nuove matrici Nuovi analiti On going-validation

11 Controllo di Qualità Il Controllo di Qualità (CQ) descrive i test e i metodi che si devono applicare ad ogni analisi per verificarne la validità dei risultati. Il QC è un attività fondamentale per assicurare l affidabilità dei risultati di laboratorio. Assicurazione di Qualità Il termine Assicurazione di Qualità viene usato per descrivere una ampia serie di attività e procedure di controllo per monitorare la validità dei risultati ottenuti. Pianificare e riesaminare. Orientata ai processi.

12 On-going method performance verification during routine analysis Routine recovery check Proficiency testing

13 Routine Recovery check Representative analytes All other analytes Minimum frequency of recovery checks 10% of representative analytes(at least 5) per detection system, in each batch of analyses Within a rolling programme covering all representative analytesas well as representative commodities from different commodity groups, at least at the level corresponding to the reporting Limit Within a rolling programme to include all other analytes at least every 12 months, but preferably every 6 months At least at the level corresponding to the reporting limit

14 COSA FA IZSLER? Ad ogni sessione di analisi

15 Proficiency Test Laboratories analyzing samples within the framework of official controls on pesticide residues shall participate in the community proficiency test for pesticide residues organized by the DG-SANTE. The legal obligation to participate in the different EUPTs arises from: Art. 28 of Reg. 396/2005/EC (for all OfLs ) Art. 33 of Reg. 882/2004/EC (for all NRLs) DG-SANTE expects from labs not intending to participate in a certain EUPT in which they are obliged to participate, to provide explanations.

16 COSA FA IZSLER? EUPT (a) - analiti FAPAS (a) (e) ALTRI CIRCUITI (COIPT, ISS,.)

17 Carte di controllo

18 Grazie per la vostra attenzione

Analisi di residui di fitofarmaci in alimenti: il percorso analitico e i prossimi obiettivi di APPA BZ. Christian Bachmann Roma, 17/11/2016

Analisi di residui di fitofarmaci in alimenti: il percorso analitico e i prossimi obiettivi di APPA BZ. Christian Bachmann Roma, 17/11/2016 Abteilung 29 Landesagentur für Umwelt Amt 29.3 Labor für Wasseranalysen und Chromatographie Ripartizione 29 Agenzia provinciale per l ambiente Ufficio 29.3. Laboratorio analisi acque e cromatografia Analisi

Dettagli

Partecipazione dei laboratori italiani all EUPT AO-07 sulla panna

Partecipazione dei laboratori italiani all EUPT AO-07 sulla panna Partecipazione dei laboratori italiani all EUPT AO-07 sulla panna dott.ssa Patrizia Pelosi, dott.ssa Graziella Amendola (patrizia.pelosi@iss.it) Istituto Superiore di Sanità - Roma Dipartimento Ambiente

Dettagli

LOMBARDIA E DELL'EMILIA Staff - Reparto Chimica degli Alimenti di Origine Animale

LOMBARDIA E DELL'EMILIA Staff - Reparto Chimica degli Alimenti di Origine Animale INFORMAZIONI PERSONALI Nome Gasparini Mara Data di nascita 17/01/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Chimico Dirigente Staff - Reparto Chimica degli Alimenti

Dettagli

Validazione dei metodi chimici

Validazione dei metodi chimici AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E PROTEZIONE AMBIENTALE DEL VENETO L accreditamento dei laboratori per la sicurezza alimentare I.S.S. - Roma, 25-26 ottobre 2005 Validazione dei metodi chimici Antonio

Dettagli

Fitofarmaci Un indicatore di pressione elaborando proprietà ambientali e dati di utilizzo dei prodotti fitosanitari. Alessandro Franchi ARPA Toscana

Fitofarmaci Un indicatore di pressione elaborando proprietà ambientali e dati di utilizzo dei prodotti fitosanitari. Alessandro Franchi ARPA Toscana Fitofarmaci Un indicatore di pressione elaborando proprietà ambientali e dati di utilizzo dei prodotti fitosanitari Alessandro Franchi ARPA Toscana L'uso di pesticidi in agricoltura produce un impatto

Dettagli

Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore. Il Direttore Generale 2015-07-16

Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore. Il Direttore Generale 2015-07-16 Titolo/Title Elenco norme e documenti di riferimento per l'accreditamento degli Organismi di Verifica delle emissioni di gas ad effetto serra List of reference standards and documents for the accreditation

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 M. 0511 Ed. 02 Rev. 03 del - Nome dell'operatore - Name of the operator IRIS SOC. COOP. AGR. DI PRODUZIONE E LAVORO S.C. A R.L. C.NA CORTEREGONA, 1 26030 Partita IVA CALVATONE (CR) IT 00443150198 Numero

Dettagli

Quality Certificates

Quality Certificates Quality Certificates Le più importanti certificazioni aziendali, di processo e di prodotto, a testimonianza del nostro costante impegno ed elevato livello di competenze. Qualità * certificata * Certified

Dettagli

Strategie nella programmazione dell attivit. attività dell EURL CEFAO

Strategie nella programmazione dell attivit. attività dell EURL CEFAO Strategie nella programmazione dell attivit attività dell EURL CEFAO Laura Ciaralli Laboratorio Europeo di Riferimento per gli Elementi Chimici in Alimenti di Origine Animale 2 Direttiva del Consiglio

Dettagli

Pesticidi analizzabili con metodi a singolo residuo: risultati preliminari del monitoraggio in Umbria

Pesticidi analizzabili con metodi a singolo residuo: risultati preliminari del monitoraggio in Umbria Pesticidi analizzabili con metodi a singolo residuo: risultati preliminari del monitoraggio in Umbria Roma, 29 Marzo 2017 Angela Paoloni Ivan Pecorelli OBIETTIVI RICERCA CORRENTE IZSUM SVILUPPO DI 3 METODO

Dettagli

Gianfranco Brambilla Istituto Superiore di sanità Dipartimento Ambiente e connessa Prevenzione Primaria

Gianfranco Brambilla Istituto Superiore di sanità Dipartimento Ambiente e connessa Prevenzione Primaria Trasferimento delle sostanze diossino-simili alla catena alimentare: nuovi scenari di esposizione e loro determinanti ambientali, zootecnici e socio-economici Gianfranco Brambilla Istituto Superiore di

Dettagli

EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA EUROPEA

EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA EUROPEA Normativa vigente: 1. Regolamento n. 1881/06/CE sui livelli massimi di alcuni contaminanti negli alimenti; 2. Regolamento n. 333/07/CE sul campionamento e analisi Entrambi i regolamenti sono stati emendati

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2016/00582 E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg. CE 834/07 E CE 889/08 LISTA DELLE SEDI OPERATIVE Descrizione

Dettagli

Terre. Varano. La Passione del Coltivare

Terre. Varano. La Passione del Coltivare Terre di La Passione del Coltivare Terre di è forte dei suoi 55 ettari, coltivati ad olivo, vite e cereali. La zona è Catignano, nel verde delle colline pescaresi a 365 metri sul livello del mare, un

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 GIOIA SUCCHI SRL

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 GIOIA SUCCHI SRL Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2016/00060 E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg. CE 834/07 E CE 889/08 LISTA DELLE SEDI OPERATIVE Descrizione

Dettagli

Casella SpA - Via San Lorenzo, 141 C.P Lazzate (MB) Italy

Casella SpA - Via San Lorenzo, 141 C.P Lazzate (MB) Italy ESF.12 PRESENTI IN QUESTA CONFEZIONE REGALO: - ANIDRIDE SOLFOROSA E SOLFITI - GLUTINE - LATTICINI - PESCE - SEDANO - UOVA IN THIS GIFT PACK: - SOLPHUR DIOXIDE - GLUTEN - MILK - FISH - CELERY - EGGS Casella

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-114 del 24/02/2015 Oggetto Conferimento incarico di docenza

Dettagli

Abitudini alimentari e attività fisica in Italia

Abitudini alimentari e attività fisica in Italia Abitudini alimentari e attività fisica in Italia Amleto D Amicis Direttore Unità di Documentazione e Informazione Nutrizionale, INRAN Trend of nutrients contribution to total energy availability in Italy.

Dettagli

Applicazione di metodologie analitiche innovative per il miglioramento della sicurezza alimentare: il progetto S.I.Mi.S.A.

Applicazione di metodologie analitiche innovative per il miglioramento della sicurezza alimentare: il progetto S.I.Mi.S.A. Applicazione di metodologie analitiche innovative per il miglioramento della sicurezza alimentare: il progetto S.I.Mi.S.A. Angelo Visconti Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari, CNR, Bari; BonassisaLab

Dettagli

Linee guida per un approccio semplificato alla validazione del metodo multiresiduo

Linee guida per un approccio semplificato alla validazione del metodo multiresiduo Linee guida per un approccio semplificato alla validazione del metodo multiresiduo Simona Coppi Specializzazione Fitofarmaci ARPA Ferrara 4 CONVEGNO NAZIONALE FITOFARMACI E AMBIENTE Ambiente, Alimenti,

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 SPREAFICO FRANCESCO E F.

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 SPREAFICO FRANCESCO E F. documento giustificativo E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg. CE 834/07 E CE 889/08 MEETS THE REQUIREMENTS OF ORGANIC PRODUCT Reg. EC 834/07 AND EC 889/08 ll presente documento è valido

Dettagli

PREVENTION IS BETTER THAN CURE SOLO UNO SLOGAN?

PREVENTION IS BETTER THAN CURE SOLO UNO SLOGAN? Bologna 20.05.16 PREVENTION IS BETTER THAN CURE SOLO UNO SLOGAN? Romano Zilli IZSLT European Commission A new Animal Health Strategy for the European Union (2007-2013) where Prevention is better than cure

Dettagli

Missione operatori a Mosca PRODEXPO (9-13.02.2009)

Missione operatori a Mosca PRODEXPO (9-13.02.2009) ISTITUTO NAZIONALE PER IL COMMERCIO ESTERO Missione operatori a Mosca PRODEXPO (9-13.02.2009) Nome della societa : ELANJ LTD Nome del delegato: Sevak Avagyan Posizione: capo del magazzino Indirizzo: Ave.

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 PICCININ DANIELE - LE CARLINE

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 PICCININ DANIELE - LE CARLINE Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2013/00418 Numero identificativo N Reference 00464 del 17/07/2013 E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg.

Dettagli

DNV BUSINESS ASSURANCE PRODUCT CERTIFICATE

DNV BUSINESS ASSURANCE PRODUCT CERTIFICATE Certificato No. / Certificate No. 155166-2014-FSMS-ITA-DNV Si attesta che il prodotto / This certifies that the product Prosciutto cotto IL MITO DI LANGHIRANO Cooked ham IL MITO DI LANGHIRANO Prodotto

Dettagli

E. Buffoli Centro Ref. Naz. QUALITA LATTE BOVINO. Produzione e Validazione Materiale di Riferimento FOSFATASI ALCALINA in matrice latte

E. Buffoli Centro Ref. Naz. QUALITA LATTE BOVINO. Produzione e Validazione Materiale di Riferimento FOSFATASI ALCALINA in matrice latte E. Buffoli Centro Ref. Naz. QUALITA LATTE BOVINO Produzione e Validazione Materiale di Riferimento FOSFATASI ALCALINA in matrice latte Roma, 1 aprile 2016 Attività del Centro di Referenza per la Qualità

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2014/00110 Numero identificativo N Reference 00407 del 23/06/2015 E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg.

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 SAN MARTINO SRL UNIPERSONALE

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 SAN MARTINO SRL UNIPERSONALE Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2014/00087 Numero identificativo N Reference 00362 del 29/05/2015 E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg.

Dettagli

PRODOTTO PRODUCT FORMATO FORMAT COD.EAN COD.EAN SHELF LIFE IMBALLO. primario TIPO. dimensioni dimensions. secondario TIPO

PRODOTTO PRODUCT FORMATO FORMAT COD.EAN COD.EAN SHELF LIFE IMBALLO. primario TIPO. dimensioni dimensions. secondario TIPO BURRO descrizione prodotto Il prodotto si presenta sotto forma di emulsione solida malleabile, principalmente di grassi in acqua ottenuti esclusivamente dal latte e/o da taluni prodotti lattieri di cui

Dettagli

ACQUACOLTURA AQUACULTURE

ACQUACOLTURA AQUACULTURE ACQUACOLTURA AQUACULTURE RAW MATERIALS FOR ANIMAL FEED B&F Italia è una società che commercializza all ingrosso prodotti zootecnici destinati all alimentazione animale. I nostri uffici e i nostri magazzini

Dettagli

INFORMA. la nuova linea foglietti ingredienti di prima qualità. fibre. senza lievito. ricchi di. Con olio di riso

INFORMA. la nuova linea foglietti ingredienti di prima qualità. fibre. senza lievito. ricchi di. Con olio di riso la nuova linea foglietti ingredienti di prima qualità Con olio di riso senza lievito ricchi di fibre FOGLIETTI DI FARRO CEREALI ANTICHI WALDKORN FOGLIETTI DI FARRO CEREALI ANTICHI WALDKORN INGREDIENTI

Dettagli

Infused extra virgin olive oil condiment with BASIL. Condimento con olio extra vergine di oliva e BASILICO

Infused extra virgin olive oil condiment with BASIL. Condimento con olio extra vergine di oliva e BASILICO e BASILICO meccanici (98%), basilico (1%), aroma naturale (1%); Gusto: basilico; olive oil condiment with BASIL obtained from olives and solely by mechanical means (98%), basil (1%), natural flavouring

Dettagli

Barbara Vivaldi & Enrico Alesso

Barbara Vivaldi & Enrico Alesso RISULTATI DEI LABORATORI ITALIANI PARTECIPANTI A EUPT-CF9 SU FARINA DI MAIS ED ATTIVITÀ ANALITICA DI NRL-CF Barbara Vivaldi & Enrico Alesso N.R.L. for pesticides in cereals and feed Workshop 2016 LNR AO/CF/FV/SRM

Dettagli

L assicurazione della qualità nel laboratorio chimico: strumenti e strategie vincenti nella gestione del dato analitico M. BETTINELLI - UNICHIM

L assicurazione della qualità nel laboratorio chimico: strumenti e strategie vincenti nella gestione del dato analitico M. BETTINELLI - UNICHIM L assicurazione della qualità nel laboratorio chimico: strumenti e strategie vincenti nella gestione del dato analitico M. BETTINELLI - UNICHIM Milano, 4-5 novembre 2014 1 ASSICURAZIONE QUALITA MISURE

Dettagli

Descrizione Gr. Iva % TORTA PANDOLIO RAFIA:

Descrizione Gr. Iva % TORTA PANDOLIO RAFIA: Descrizione Gr. Iva % TORTA PANDOLIO RAFIA: n. for box Scadenza/ shelf life Prezzo consigliato Diretto discendente di un tipico dolce della cucina povera ligure, Pandolio è la perfetta sintesi di chi vuole

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 AGRICOLA GRAINS SPA SOC. UNIP.

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 AGRICOLA GRAINS SPA SOC. UNIP. Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2015/00099 Numero identificativo N Reference 00741 del 12/11/2015 E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg.

Dettagli

Brisures de truffes noires 35/50 GR CODE REVISION 03 del 07/01/2016

Brisures de truffes noires 35/50 GR CODE REVISION 03 del 07/01/2016 1.1 DESCRIPTION 1.2 T.M.C. 1.3 STORAGE 1.4 TREATMENT 1GENERAL CHARACTERISTIC Truffles are mushrooms that grow below ground. Fresh truffles are preserve in a special refrigerated containers. One by one

Dettagli

correzione, verifica e validazione dei risultati

correzione, verifica e validazione dei risultati Università degli Studi di Padova Scuola di Specializzazione in Biochimica Clinica (A.A. 2005-2006) INDIRIZZI: DIAGNOSTICO E ANALITICO TECNOLOGICO Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica: automazione

Dettagli

RISOLUZIONE N. RIS-1/93-IV/05 SCOPERTA DEGLI IDROCARBURI POLICICLICI AROMATICI NEGLI OLI DI OLIVA E NEGLI OLI DI SANSA DI OLIVA COMMESTIBILI

RISOLUZIONE N. RIS-1/93-IV/05 SCOPERTA DEGLI IDROCARBURI POLICICLICI AROMATICI NEGLI OLI DI OLIVA E NEGLI OLI DI SANSA DI OLIVA COMMESTIBILI RISOLUZIONE N. RIS-1/93-IV/05 SCOPERTA DEGLI IDROCARBURI POLICICLICI AROMATICI NEGLI OLI DI OLIVA E NEGLI OLI DI SANSA DI OLIVA COMMESTIBILI IL CONSIGLIO OLEICOLO INTERNAZIONALE Vista la raccomandazione

Dettagli

ESTRATTO DETERMINAZIONE UVA/N/V N. 681 del 12 marzo 2010

ESTRATTO DETERMINAZIONE UVA/N/V N. 681 del 12 marzo 2010 ModiÞ cazione dell autorizzazione all immissione in commercio del medicinale «Euglucon» ESTRATTO DETERMINAZIONE UVA/N/V N. 681 del 12 marzo 2010 Titolare AIC: ROCHE S.p.A. con sede legale e domicilio fiscale

Dettagli

Emicon ac. Labs. Emicon Labs. Emicon new Climatic Chambers Le nuove camere climatiche Emicon

Emicon ac. Labs. Emicon Labs. Emicon new Climatic Chambers Le nuove camere climatiche Emicon Emicon ac Labs FC Emicon Labs Emicon new Climatic Chambers Le nuove camere climatiche Emicon Yacht Yacht Laboratory allows the performances check of air and water cooled close control units up to a cooling

Dettagli

Sostanze di derivazione vegetale: ammissibilità come ingredienti alimentari o novel food?

Sostanze di derivazione vegetale: ammissibilità come ingredienti alimentari o novel food? LE PIANTE: UNA RISERVA INESAURIBILE DI PRINCIPI ATTIVI PER L INDUSTRIA DEI PRODOTTI NATURALI Savigliano, 16 maggio 2016 Sostanze di derivazione vegetale: ammissibilità come ingredienti alimentari o novel

Dettagli

MARRON GLACÉ Artigianale

MARRON GLACÉ Artigianale MARRON GLACÉ Artigianale Peso Sgocciolato Drained Weight: 360g (,70 oz) 180g (6,35 oz) Dolce, dal gusto di castagne Sweet, chestnut flavor Castagne, zucchero, glucosio, bacche di vaniglia Chestnuts, sugar,

Dettagli

Esperienza di produzione, analisi e rilascio di un farmaco QbD/RTRT

Esperienza di produzione, analisi e rilascio di un farmaco QbD/RTRT Esperienza di produzione, analisi e rilascio di un farmaco QbD/RTRT Beppe Mazzocchi Quality Operations Director Merck Sharp & Dohme Pavia Università di Milano, 22 Aprile 2013 1 Agenda Introduzione Esperienza

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 AGRICOLA GRAINS SPA SOC. UNIP.

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 AGRICOLA GRAINS SPA SOC. UNIP. Nome dell'operatore - Name of the operator Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2015/00099 Numero identificativo N Reference 00635 del 15/10/2015 E' CONFORME

Dettagli

ALLEVAMENTO LIVESTOCK

ALLEVAMENTO LIVESTOCK ALLEVAMENTO LIVESTOCK RAW MATERIALS FOR ANIMAL FEED B&F Italia è una società che commercializza all ingrosso prodotti zootecnici destinati all alimentazione animale. I nostri uffici e i nostri magazzini

Dettagli

Campionamento chimico: parametri, matrici ed interpretazione dei risultati

Campionamento chimico: parametri, matrici ed interpretazione dei risultati Campionamento chimico: parametri, matrici ed interpretazione dei risultati Marilena Gili Torino, 7 aprile 2017 Marilena.gili@izsto.it PRISA 2017: DAL TERRITORIO AL LABORATORIO Polo chimico IZS PLV e RETE

Dettagli

BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge Tel. 057/33 48 36 Fax 057/33 61 27 info@pomac.be internet: www.pomac.

BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge Tel. 057/33 48 36 Fax 057/33 61 27 info@pomac.be internet: www.pomac. BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge UNITA LUBETOOL MC-EL-3P-4P-5P-6P-7P, MC-EL-3M-4M-5M-6M-7M, MC-EL-2P E MC- EL-2M Sono forniti completi di scatola di protezione metallica

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 CAPPELLETTI ENRICO- ARS NATURAE

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 CAPPELLETTI ENRICO- ARS NATURAE Partita IVA 00876070228 Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2014/00080 Numero identificativo N Reference 00182 del 28/08/2014 E' CONFORME AI REQUISITI DEL

Dettagli

Gravidanza, parto e allattamento: i dati del territorio. Venezia 3 Novembre 2015 Stefania Porchia

Gravidanza, parto e allattamento: i dati del territorio. Venezia 3 Novembre 2015 Stefania Porchia Gravidanza, parto e allattamento: i dati del territorio Venezia 3 Novembre 2015 Stefania Porchia Valorizzare i flussi informativi: cosa serve, cosa c è, cosa manca. Come mettere insieme le risorse? Confrontabilità

Dettagli

Attività di controllo: la parte analitica

Attività di controllo: la parte analitica Attività di controllo: la parte analitica Ferrara, 20 dicembre 2010 Dr. Marco Morelli Arpa Emilia - Romagna Dr. Marco Morelli Arpa Emilia - Romagna Campionamento: come? Articolo 1 Il prelevamento di campioni

Dettagli

3 WORKSHOP DEI LABORATORI DEL CONTROLLO UFFICIALE DI OGM Roma, 23-25 Novembre 2011

3 WORKSHOP DEI LABORATORI DEL CONTROLLO UFFICIALE DI OGM Roma, 23-25 Novembre 2011 Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Regioni Lazio e Toscana 3 WORKSHOP DEI LABORATORI DEL CONTROLLO UFFICIALE DI OGM Roma, 23-25 Novembre 2011 ILARIA CIABATTI Verification of analytical methods

Dettagli

4 CONVEGNO NAZIONALE FITOFARMACI E AMBIENTE - NAPOLI, 14 e 15 MAGGIO 2003

4 CONVEGNO NAZIONALE FITOFARMACI E AMBIENTE - NAPOLI, 14 e 15 MAGGIO 2003 4 CONVEGNO NAZIONALE FITOFARMACI E AMBIENTE - NAPOLI, 14 e 15 MAGGIO 2003 METODI DI RIFERIMENTO PER LA RICERCA DEI RESIDUI DI PRODOTTI FITOSANI-TARI NEGLI ALIMENTI Danilo Attard Barbini - Istituto Superiore

Dettagli

TEST REPORT INDICE - INDEX

TEST REPORT INDICE - INDEX Test Report Number: 10/11/2015 Sesto San Giovanni (MI) Data Emissione - Issuing date Luogo Emissione - Issuing place Verifica della conformità al capitolato prove di KIDS P.A. S.r.l secondo EN 12266-1:2012

Dettagli

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II MASTER di II livello - PIANOFORTE // 2nd level Master - PIANO ACCESSO: possesso del diploma accademico di II livello o titolo corrispondente DURATA: 2 ANNI NUMERO ESAMI: 8 (escluso l esame di ammissione)

Dettagli

Attività Istituzionali Tabella 2 Organizzazione eventi nazionali

Attività Istituzionali Tabella 2 Organizzazione eventi nazionali Attività Istituzionali Tabella 2 Organizzazione eventi nazionali In relazione all Organizzazione eventi nazionali e internazionali, siano essi accreditati ECM o meno, si prega di indicare quali eventi

Dettagli

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS I sistemi mod. i-léd SOLAR permettono di alimentare un carico sia in bassa tensione 12-24V DC, sia a 230v AC, tramite alimentazione

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 FASOLA BOLOGNA ALFREDO

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 FASOLA BOLOGNA ALFREDO Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2014/00084 Numero identificativo N Reference 01013 del 22/09/2014 E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg.

Dettagli

coffeebeans milk lemon tea chocolate topping barley coffee ginseng coffee dek coffee lio

coffeebeans milk lemon tea chocolate topping barley coffee ginseng coffee dek coffee lio coffeebeans coffee ginseng topping barley coffee lio chocolate coffee dek lemon tea milk caffè in grani coffeebeans EXCELLENCE EXCLUSIVE EXQUISITE descrizione Luxury Excellence Grande corpo, rotondo, ricco

Dettagli

PRODOTTO PRODUCT FORMATO FORMAT COD.EAN COD.EAN SHELF LIFE IMBALLO. primario TIPO. dimensioni dimensions. secondario TIPO

PRODOTTO PRODUCT FORMATO FORMAT COD.EAN COD.EAN SHELF LIFE IMBALLO. primario TIPO. dimensioni dimensions. secondario TIPO BURRO descrizione prodotto Il prodotto si presenta sotto forma di emulsione solida malleabile, principalmente di grassi in acqua ottenuti esclusivamente dal latte e/o da taluni prodotti lattieri di cui

Dettagli

Ugo Marchesi. Buone prassi di campionamento per analisi finalizzate alla verifica degli standard legali relativi ad OGM in mangimi ed alimenti

Ugo Marchesi. Buone prassi di campionamento per analisi finalizzate alla verifica degli standard legali relativi ad OGM in mangimi ed alimenti La tecnica del campionamento di alimenti e mangimi nell ambito del controllo ufficiale delle Autorità Competenti Territoriali PIANO FORMATIVO REGIONALE 2012 Regione Toscana Livorno 29 maggio 2013 Ugo Marchesi

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION PAGINA 1 DI 7 SPECIFICATION Customer : ELCART Applied To : Product Name : Piezo Buzzer Model Name : : Compliance with ROHS PAGINA 2 DI 7 2/7 CONTENTS 1. Scope 2. General 3. Maximum Rating 4. Electrical

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 BIOAGRI 2003 SAS

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 BIOAGRI 2003 SAS Partita IVA 08752530017 Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2016/00043 Numero identificativo N Reference 00053 del 02/02/2016 E' CONFORME AI REQUISITI DEL

Dettagli

QUALIFICAZIONE DEI FORNITORI DI ECCIPIENTI E MATERIALI DI CONFEZIONAMENTO

QUALIFICAZIONE DEI FORNITORI DI ECCIPIENTI E MATERIALI DI CONFEZIONAMENTO QUALIFICAZIONE DEI FORNITORI DI ECCIPIENTI E MATERIALI DI CONFEZIONAMENTO G. Filippin; M. Agnelli; R. Brusa; M. Canobbio; A. Cifarelli GRUPPO DI STUDIO QUALITÁ E FORNITORI AFI 55 Simposio AFI - Rimini

Dettagli

S. Morabito - A. Benassi. Laboratori di prova per la sicurezza alimentare: esperienze, criticità e prospettive per l'accreditamento.

S. Morabito - A. Benassi. Laboratori di prova per la sicurezza alimentare: esperienze, criticità e prospettive per l'accreditamento. ISO 7218:2007 Microbiology of food and animal feeding stuffs-general requirements and guidance for microbiological examinations. Implicazioni per il laboratorio e per la conduzione degli audit S. Morabito

Dettagli

M/S CERAMICA SCARABEO Località Pian del Trullo 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. C. A. Sig.

M/S CERAMICA SCARABEO Località Pian del Trullo 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. C. A. Sig. M/S C. A. Sig. Calisti Giampaolo RAPPORTO DI PROVA del LABORATORIO TECNOLOGICO N 65d/2013 in accordo con la norma UNI EN 14688 sul lavabo LUNA TECHNOLOGIAL LABORATORY TEST REPORT N 65d/2013 in compliance

Dettagli

PROGRAMMA CIRCUITI INTERLABORATORIO FEPAS & MODULO ORDINE APRILE 2014 MARZO 2015

PROGRAMMA CIRCUITI INTERLABORATORIO FEPAS & MODULO ORDINE APRILE 2014 MARZO 2015 Si invita a leggere attentamente tutte le NOTE riportate nel presente documento. FAPAS non si ritiene responsabile in caso di eventuali errori o dimenticanze all'atto della compilazione del modulo. 1.

Dettagli

LT S.r.l. Spett.le Besani S.r.l. Via per Gallarate, 50/A 21010 Besnate (VA) Alla c.a. Sig. Riva. Busto Arsizio, 28 luglio 2014

LT S.r.l. Spett.le Besani S.r.l. Via per Gallarate, 50/A 21010 Besnate (VA) Alla c.a. Sig. Riva. Busto Arsizio, 28 luglio 2014 LT S.r.l. Laboratorio analisi tessili V.le dell'industria 42-21052 Busto Arsizio (VA) Capitale Sociale EURO 16.000 i.v. R.I. N 02642870121 R.E.A. N 274074 CF e P.IVA 02642870121 Tel. 0331 636078 Fax 0331

Dettagli

Micotossine: oltre la sicurezza

Micotossine: oltre la sicurezza Seminari VESPA 15 marzo 2013 Micotossine: oltre la sicurezza Federica Cheli Rossella Gallo Cereali e micotossine: alcuni numeri Produzione mondiale (FAO, 2011): 2011-2012: 2,313 mil ton Produzione EU-27

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 AGRITUR SOCIETA' AGRICOLA COOPERATIVA

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 AGRITUR SOCIETA' AGRICOLA COOPERATIVA Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2014/00493 Numero identificativo N Reference 00047 del 26/01/2016 E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg.

Dettagli

1 GENERAL CHARACTERISTIC. Room temperature max 22 C. sterilization, min F(0) = 16

1 GENERAL CHARACTERISTIC. Room temperature max 22 C. sterilization, min F(0) = 16 REVISION 03 de 30/01/2015 Pag. 1/5 1 GENERAL CHARACTERISTIC 1.1 DESCRIPTION 1.2 T.M.C. 1.3 STORAGE The red pesto with truffles is delicate and special. 48 months ( indicated as: GG/MM/YYYY), this date

Dettagli

Limit of Detection (LOD) Limit of Quantification (LOQ) e valutazione della calibrazione con Chromeleon Hubaux-Vos

Limit of Detection (LOD) Limit of Quantification (LOQ) e valutazione della calibrazione con Chromeleon Hubaux-Vos C.N.R. Istituto per lo Studio degli Ecosistemi Verbania Italy http://www.idrolab.ise.cnr.it e-mail: g.tartari@ise.cnr.it Limit of Detection (LOD) Limit of Quantification (LOQ) e valutazione della calibrazione

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 EULAB SNC DI PECETTI & C.

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 EULAB SNC DI PECETTI & C. Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2013/00606 Numero identificativo N Reference 00137 del 26/03/2014 E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg.

Dettagli

COSTRUZIONI FISICA DELLE COSTRUZIONI

COSTRUZIONI FISICA DELLE COSTRUZIONI COSTRUZIONI FISICA DELLE COSTRUZIONI 1/6 FIREBOLT A2 mod. Standard varnished / galvanized / AISI 316 FIREBOLT A2 mod. STEALTH varnished / galvanized / AISI 316 FIREBOLT A varnished / galvanized / AISI

Dettagli

Alimenti di origine vegetale ed il controllo dei residui dei prodotti fitosanitari. Dr Marco Morelli Arpa Emilia Romagna Milano, 18 aprile 2012

Alimenti di origine vegetale ed il controllo dei residui dei prodotti fitosanitari. Dr Marco Morelli Arpa Emilia Romagna Milano, 18 aprile 2012 Alimenti di origine vegetale ed il controllo dei residui dei prodotti fitosanitari Dr Marco Morelli Arpa Emilia Romagna Milano, 18 aprile 2012 Fonte: EUROBAROMETRO SPECIALE 354, Rischi associati agli alimenti,riepilogo,

Dettagli

Il dossier di registrazione, il CSR e la notifica della classificazione

Il dossier di registrazione, il CSR e la notifica della classificazione Il dossier di registrazione, il CSR e la notifica della classificazione Raffaella Butera Servizio di Tossicologia IRCCS Fondazione Maugeri e Università degli Studi di Pavia raffaella.butera@unipv.it Esperienza

Dettagli

1.0 GENERAL CHARACTERISTIC. Room temperature max 22 C. Sterilization, min F(0) > 15. Produced in Italy. The product are ogm free

1.0 GENERAL CHARACTERISTIC. Room temperature max 22 C. Sterilization, min F(0) > 15. Produced in Italy. The product are ogm free 1.0 GENERAL CHARACTERISTIC 1.1 DESCRIPTION 1.2 T.M.C. 1.3 STORAGE Off summer truffles combined with fresh mushrooms, in a recipe that this one of the oldest and most traditional in Italy. 48 months ( indicated

Dettagli

ROTARY HERRINGBONE PARALLEL SYSTEM ROTARY SHEEP AND GOATS SYSTEM FOR SHEEP AND GOATS

ROTARY HERRINGBONE PARALLEL SYSTEM ROTARY SHEEP AND GOATS SYSTEM FOR SHEEP AND GOATS PANAZOO Innovation 2015 Automation in Milking Systems Milk Meter Management Mpc Uniform Agri Link Pulsation management Sheep and Goats Milk Meter PATENT PENDING EP - US LOW LINE 2 3 APPLICATIONS 4 ROTARY

Dettagli

REPORT AUDIT DI DOSE PER STERILIZZAZIONE RAGGI BETA ELECTRON BEAM STERILIZATION VALIDATION REPORT

REPORT AUDIT DI DOSE PER STERILIZZAZIONE RAGGI BETA ELECTRON BEAM STERILIZATION VALIDATION REPORT PROGRAMMA DI ASSICURAZIONE QUALITÀ QUALITY ASSURANCE PROGRAMM PROCEDURA DI QUALITÀ PQ 008 QUALITY PROCEDURE Pag. 1 di 6 REPORT AUDIT DI DOSE PER STERILIZZAZIONE RAGGI BETA ELECTRON BEAM STERILIZATION VALIDATION

Dettagli

H1600CS H2200CC. Prestazioni ed altre caratteristiche tecniche sono presenti nel nuovo software di selezione disponibile presso l accoglienza clienti

H1600CS H2200CC. Prestazioni ed altre caratteristiche tecniche sono presenti nel nuovo software di selezione disponibile presso l accoglienza clienti H1600CS H2200CC H1600CS H2200CC I compressori H1600CS e H2200CC estendono la già apprezzata gamma H4 offrendosi come macchine per applicazioni in bassa, media e alta temperatura di evaporazione con volume

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

Bibliografia. BASTASIN P.- CERESA L. (1991): Industrie agroalimentari, Franco Lucisano editore, Napoli.

Bibliografia. BASTASIN P.- CERESA L. (1991): Industrie agroalimentari, Franco Lucisano editore, Napoli. Bibliografia ALAIS C. (1998): Scienza del latte, Tecniche nuove, Milano. BASTASIN P.- CERESA L. (1991): Industrie agroalimentari, Franco Lucisano editore, Napoli. CAPPELLI P. VANNUCCI V (1990): Chimica

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciotto

U Corso di italiano, Lezione Diciotto 1 U Corso di italiano, Lezione Diciotto U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? M Excuse-me, what time do shops open in Bologna? U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? D Aprono alle nove F

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 S'ATRA SARDIGNA SOC. COOP. A.R.L.

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 S'ATRA SARDIGNA SOC. COOP. A.R.L. Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2014/00011 Numero identificativo N Reference 00104 del 17/09/2014 E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg.

Dettagli

DOMANDA PER IL RICONOSCIMENTO DEL LABORATORIO DI PROVA APPLICATION FOR ASSESSMENT OF TESTING LABORATORY

DOMANDA PER IL RICONOSCIMENTO DEL LABORATORIO DI PROVA APPLICATION FOR ASSESSMENT OF TESTING LABORATORY ALLEGATO A FACSIMILE DI DOMANDA PER IL RICONOSCIMENTO DEL LABORATORIO DI PROVA DOMANDA PER IL RICONOSCIMENTO DEL LABORATORIO DI PROVA APPLICATION FOR ASSESSMENT OF TESTING LABORATORY Ragione Sociale Name

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA: del IDENTIFICAZIONE DELL ARTICOLO (no ) METALLO MINNIE CAMPANELLO METALLO PEPPA PIG CAMP

RAPPORTO DI PROVA: del IDENTIFICAZIONE DELL ARTICOLO (no ) METALLO MINNIE CAMPANELLO METALLO PEPPA PIG CAMP *15.37275* 15.37275 RAPPORTO DI PROVA: 15.37275 Questo rapporto è costituito da 27 pagine, di cui: 3 pagine per il Sommario 3 pagine per il Rapporto di Prova 15.37275a 17 pagine per il Rapporto di Prova

Dettagli

I media e la distorsione delle informazioni. Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione Via Ardeatina Roma Sapermangiare.

I media e la distorsione delle informazioni. Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione Via Ardeatina Roma Sapermangiare. I media e la distorsione delle informazioni Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione Via Ardeatina 546 00178 Roma Sapermangiare.mobi La banda della disinformazione Ignoranza crassa Ignoranza

Dettagli

Processo ICAAP: Lo stato dell arte nella progettazione e implementazione dei sistemi di supporto. Anselmo Marmonti SAS

Processo ICAAP: Lo stato dell arte nella progettazione e implementazione dei sistemi di supporto. Anselmo Marmonti SAS Processo ICAAP: Lo stato dell arte nella progettazione e implementazione dei sistemi di supporto Anselmo Marmonti SAS Agenda Premessa Evoluzione delle tematiche implementative di Basilea 2 Internal Rating

Dettagli

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 Ingegneria del Software Testing Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 1 Definizione IEEE Software testing is the process of analyzing a software item to detect the differences between

Dettagli

Tecnologie di trasformazione industriale di frutta e verdura orientate alla riduzione dei residui di fitofarmaci. Luciana Bolzoni

Tecnologie di trasformazione industriale di frutta e verdura orientate alla riduzione dei residui di fitofarmaci. Luciana Bolzoni Tecnologie di trasformazione industriale di frutta e verdura orientate alla riduzione dei residui di fitofarmaci. Luciana Bolzoni Residui antiparassitari Normativa Europea REGOLAMENTO (CE) N. 396/2005

Dettagli

AVVISO n.17252 25 Settembre 2007

AVVISO n.17252 25 Settembre 2007 AVVISO n.17252 25 Settembre 2007 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni al Regolamento IDEM: Theoretical Fair Value (TFV)/Amendments

Dettagli

Il piano di controllo regionale alimenti: la parte analitica

Il piano di controllo regionale alimenti: la parte analitica Il piano di controllo regionale alimenti: la parte analitica Bologna, 24 giugno 2010 Dr. Marco Morelli Arpa Emilia - Romagna Dr. Marco Morelli Arpa Emilia - Romagna Premessa fondamentale gli alimenti devono

Dettagli

Comitati etici: criticità e prospettive La posizione dell AIFA

Comitati etici: criticità e prospettive La posizione dell AIFA Comitati etici: criticità e prospettive La posizione dell AIFA Sandra Petraglia La Ricerca Clinica in Italia: evoluzione o involuzione? Bologna 7 novembre 2016 Dichiarazione di trasparenza/interessi* Le

Dettagli

Requisiti di sicurezza e affidabilità del prodotto Safety requirements and reliability of the product

Requisiti di sicurezza e affidabilità del prodotto Safety requirements and reliability of the product Requisiti di sicurezza e affidabilità del prodotto Safety requirements and reliability of the product Mercantini ha fondato la sua filosofia produttiva sulla qualità, puntando all eccellenza in ogni settore

Dettagli

Casella SpA - Via San Lorenzo, 141 C.P Lazzate (MB) Italy

Casella SpA - Via San Lorenzo, 141 C.P Lazzate (MB) Italy DOL.004 PRESENTI IN QUESTA CONFEZIONE REGALO: - ANIDRIDE SOLFOROSA E SOLFITI - FRUTTA A GUSCIO - GLUTINE - LATTICINI - SOIA - UOVA IN THIS GIFT PACK: - SOLPHUR DIOXIDE - FRUITS IN SHELL - GLUTEN - MILK

Dettagli

Banchi aspiranti. Art. 90.215 BANCO ASPIRANTE AD 1 POSTO POLISHING BENCH SINGLE-SEATER

Banchi aspiranti. Art. 90.215 BANCO ASPIRANTE AD 1 POSTO POLISHING BENCH SINGLE-SEATER Art. 90.215 BANCO ASPIRANTE AD 1 POSTO POLISHING BENCH SINGLE-SEATER Dimensioni: Profondità cm 48 - Larghezza cm 80 - Altezza cm 87 Potenza aspiratore: Hp 0,13 Lamiera d'acciaio verniciata, colore grigio,

Dettagli

Un impegno per la qualità

Un impegno per la qualità Dentro una capsula MUST è racchiusa una cultura per il benessere. Una tradizione che, con il profumo di terre lontane, oggi rinasce nel cuore del Belpaese, fra le dolci colline marchigiane. Per diventare

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Data di nascita 25/03/1955

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Data di nascita 25/03/1955 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Sesia Elio Data di nascita 25/03/1955 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente ARPA AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE PIEMONTE (ARPAP)

Dettagli

Procedura Market Abuse Allegato B Elenco Strumenti Finanziari. Market Abuse Procedure Annex B List of Financial Instruments

Procedura Market Abuse Allegato B Elenco Strumenti Finanziari. Market Abuse Procedure Annex B List of Financial Instruments Procedura Market Abuse Allegato B Elenco Strumenti Finanziari Market Abuse Procedure Annex B List of Financial Instruments Procedura Market Abuse Allegato B Elenco Strumenti Finanziari Market Abuse Procedure

Dettagli

L analisi sensoriale come strumento di selezione della qualità in un azienda di marca

L analisi sensoriale come strumento di selezione della qualità in un azienda di marca L analisi sensoriale come strumento di selezione della qualità in un azienda di marca Anna Cane Unilever Foods Italia - QA, Blending & Regulatory Manager Corso per l idoneità fisiologica all assaggio dell

Dettagli