Quaderno d'allenamento G+S Calcio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Quaderno d'allenamento G+S Calcio"

Transcript

1 Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport Macolin i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Calcio UFSPO 2532 Macolin

2 La base: la fiducia La fiducia è l elemento sul quale si basa il rapporto partenariale fra federazioni sportive, club, monitori G+S e i Cantoni / l istituzione Gioventù + Sport. Fiducia reciproca, che si estende alle risorse sia umane che finanziarie investite ed alla qualità del lavoro prestato dai diversi partner. Tale qualità si traduce in sostanza in un insegnamento in campo sportivo destinato in modo mirato a bambini e giovani e ad una formazione dei monitori incentrata sugli effettivi bisogni di chi lavora sul campo. L obiettivo: la qualità L obiettivo che ci si pone non è soltanto insegnare sport, ma farlo sulla base e nel rispetto di determinati criteri di qualità. Si tratta di criteri che esigono un insegnamento pianificato, preparato, realizzato e valutato da monitori G+S motivati, seguiti ed assistiti con cura da coach G+S. Uno strumento: il quaderno dell allenamento Il quaderno d allenamento consente ai monitori G+S di fissare i dati principali riguardanti l attività da loro curata (cosa, quando, dove, con chi). È uno strumento che favorisce l attuazione nella pratica quotidiana dei saperi acquisiti nei corsi monitori e di formazione continua o con il contatto diretto con il coach G+S. Disponibile sotto forma di documento su carta, questo utile strumento di pianificazione può essere anche scaricato dal sito Internet per essere usato direttamente sul personal computer. (--> --> Discipline sportive). Per ogni attività sportiva riconosciuta e sostenuta da G+S sono obbligatori almeno una pianificazione semestrale ed un controllo delle presenze, come da documentazione allegata. I due documenti devono essere conservati per tre anni e presentati a richiesta alle competenti istanze di controllo. Per proporre un insegnamento sportivo di qualità bisogna inoltre pianificare le sedute di allenamento sotto la forma adeguata (pianificazione settimanale, pianificazione della singola unità di allenamento o insegnamento). Se utilizzati con la dovuta cura, questi strumenti di pianificazione aiutano ad offrire una formazione coordinata delle giovani leve nell'ambito della società sportiva e facilitano il compito del coach G+S che assiste il monitore. Se si vuole, un simbolo tangibile dello stretto rapporto di fiducia che li unisce i - 2/16

3 Programma di formazione Portiere Mentale Tattica Coordinazione Cond. Org. 3-3 Calcio con i bambini 7 : 7 Formazione preliminare 9 : 9 Costruire il gioco da dietro Dal al Passaggio da difesa ad attacco Passaggio da difesa ad attacco Il gioco sulle fasce Passaggio da difesa ad attacco Passaggio da attacco a difesa Passaggio da attacco a difesa Uno-due Costruire il gioco da dietro Costruire il gioco da dietro Costruire il gioco da dietro Marcatura a zone Il gioco sulle fasce Gioco in profondità e conclusioni Gioco in profondità e conclusioni Velocità Marcatura a zona Gioco sulle fasce, centro e tiro Gioco sulle fasce, centro e tiro Mobilità Velocità Marcatura a zona + pressing Contropiede veloce della corsa Mobilità Palle stoppate Marcatura a zona + pressing integrata della corsa Resistenza Palle stoppate Piccoli giochi integrata Forza (stabilizzatori) Resistenza Attività polisportiva Complementare Forza veloce Forza, forza veloce Tocco di palla Conduzione di palla e tiro in porta Velocità Velocità Condurre la palla Dribbling con finte della corsa della corsa Dribbling, finte, trucchi Tipi di passaggi (corto, lungo) integrata integrata Diversi passaggi Controllo e conduzione della palla Finta e dribbling sotto pressione Finta e dribbling sotto pressione Controllo e conduzione della palla Centrare la palla Controllo e conduzione della palla Controllo e conduzione della palla Tiro in porta Gioco di testa Centri sotto pressione, gioco di testa Centri sotto pressione, gioco di testa Colpo di testa Laterali: usare larghezza e profondità Tiro in porta sotto pressione Tiro in porta sotto pressione Smarcarsi, offrirsi Centrali: appoggio e superiorità numerica Duello e appoggio Duello e appoggio Contrasto a due offensivo Attaccanti e centrocampisti creano profondità Tattica della posizione AC Specializzazione, posizione AC Contrasto a due difensivo Duello e appoggio Tattica della posizione AL / ME Specializzazione, posizione AL / ME Concentrazione Conclusione sistematica Tattica della posizione MC Specializzazione, posizione MC Coraggio di rischiare Concentrazione, perseveranza Tattica della posizione A Specializzazione, posizione A Pensiero positivo Coraggio di rischiare Piacere del gioco Aggressività Concentrazione, volontà Concentrazione, volontà Gioco di posizione Gioco di posizione Costruzione del gioco Costruzione del gioco Gioco di posizione Gioco di posizione Attività Attività Costruzione del gioco Costruzione del gioco Serata con i genitori Regole e sanzioni Attività Attività Regole e sanzioni Attività complementari Attività complementari Attività complementari Attività complementari Partecipazione e collaborazione Partecipazione e collaborazione Partecipazione e collaborazione Org /2-3-3 Cond. Coord. Tattica Ment. Portiere Formazione coll. Formazione di base iuniori 11 : 11 Org oppure... Condizione Coord. Tattica Ment. Portiere Formazione collettiva Org /3-4-3 Cond. Coord. Tattica Ment. Portiere Giovani talenti i - 3/16

4 Pianificazione semestrale 1 Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Settimana: i - 4/16

5 Pianificazione semestrale 2 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Settimana: i - 5/16

6 Pianificazione settimanale Settimane: Giorni: Settimana: Settimana: Settimana: Settimana: Ora: LU MA ME GI VE SA DO Ora: LU MA ME GI VE SA DO Ora: LU MA ME GI VE SA DO Ora: LU MA ME GI VE SA DO i - 6/16

7 Pianificazione "Calcio con i bambini 7:7" semestrale 1 Portiere Mentale Tattica CoordinazioneCond. Org. 3-3 Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Settimana: Costruire il gioco da dietro Il gioco sulle fasce Uno-due Marcatura a zone Velocità Mobilità della corsa integrata Piccoli giochi Attività polisportiva Tocco di palla Condurre la palla Dribbling, finte, trucchi Diversi passaggi Controllo e conduzione della palla Tiro in porta Colpo di testa Smarcarsi, offrirsi Contrasto a due offensivo Contrasto a due difensivo Concentrazione Coraggio di rischiare Pensiero positivo Gioco di posizione Costruzione del gioco Attività Serata con i genitori Regole e sanzioni Attività complementari i - 7/16

8 Pianificazione "Calcio con i bambini 7:7" semestrale 2 Portiere Mentale Tattica CoordinazioneCond. Org. 3-3 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Settimana: Costruire il gioco da dietro Il gioco sulle fasce Uno-due Marcatura a zone Velocità Mobilità della corsa integrata Piccoli giochi Attività polisportiva Tocco di palla Condurre la palla Dribbling, finte, trucchi Diversi passaggi Controllo e conduzione della palla Tiro in porta Colpo di testa Smarcarsi, offrirsi Contrasto a due offensivo Contrasto a due difensivo Concentrazione Coraggio di rischiare Pensiero positivo Gioco di posizione Costruzione del gioco Attività Serata con i genitori Regole e sanzioni Attività complementari i - 8/16

9 Pianificazione "Formazione di base 9:9" semestrale 1 Portiere Ment. Tattica Coord. Cond. Org /2-3-3 Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Settimana: Dal al Passaggio da difesa ad attacco Costruire il gioco da dietro Il gioco sulle fasce Marcatura a zona Velocità Mobilità della corsa integrata Complementare Conduzione di palla e tiro in porta Dribbling con finte Tipi di passaggi (corto, lungo) Controllo e conduzione della palla Centrare la palla Gioco di testa Laterali: usare larghezza e profondità Centrali: appoggio e superiorità numerica Attaccanti e centrocampisti creano profondità Duello e appoggio Conclusione sistematica Concentrazione, perseveranza Coraggio di rischiare Gioco di posizione Costruzione del gioco Attività Regole e sanzioni Attività complementari Partecipazione e collaborazione i - 9/16

10 Pianificazione "Formazione di base 9:9" semestrale 2 Portiere Ment. Tattica Coord. Cond. Org /2-3-3 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Settimana: Dal al Passaggio da difesa ad attacco Costruire il gioco da dietro Il gioco sulle fasce Marcatura a zona Velocità Mobilità della corsa integrata Complementare Conduzione di palla e tiro in porta Dribbling con finte Tipi di passaggi (corto, lungo) Controllo e conduzione della palla Centrare la palla Gioco di testa Laterali: usare larghezza e profondità Centrali: appoggio e superiorità numerica Attaccanti e centrocampisti creano profondità Duello e appoggio Conclusione sistematica Concentrazione, perseveranza Coraggio di rischiare Gioco di posizione Costruzione del gioco Attività Regole e sanzioni Attività complementari Partecipazione e collaborazione i - 10/16

11 Pianificazione "Calcio iuniori 11:11" semestrale 1 Formazione coll. Portiere Ment. Tattica Coord. Condizione Org oppure... Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Settimana: Passaggio da difesa ad attacco Passaggio da attacco a difesa Costruire il gioco da dietro Gioco in profondità e conclusioni Gioco sulle fasce, centro e tiro Marcatura a zona + pressing Palle stoppate Resistenza Forza (stabilizzatori) Forza veloce Velocità della corsa integrata Finta e dribbling sotto pressione Controllo e conduzione della palla Centri sotto pressione, gioco di testa Tiro in porta sotto pressione Duello e appoggio Tattica della posizione AC Tattica della posizione AL / ME Tattica della posizione MC Tattica della posizione A Piacere del gioco Concentrazione, volontà Gioco di posizione Costruzione del gioco Attività Attività complementari Partecipazione e collaborazione i - 11/16

12 Pianificazione "Calcio iuniori 11:11" semestrale 2 Formazione coll. Portiere Ment. Tattica Coord. Condizione Org oppure... Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Settimana: Passaggio da difesa ad attacco Passaggio da attacco a difesa Costruire il gioco da dietro Gioco in profondità e conclusioni Gioco sulle fasce, centro e tiro Marcatura a zona + pressing Palle stoppate Resistenza Forza (stabilizzatori) Forza veloce Velocità della corsa integrata Finta e dribbling sotto pressione Controllo e conduzione della palla Centri sotto pressione, gioco di testa Tiro in porta sotto pressione Duello e appoggio Tattica della posizione AC Tattica della posizione AL / ME Tattica della posizione MC Tattica della posizione A Piacere del gioco Concentrazione, volontà Gioco di posizione Costruzione del gioco Attività Attività complementari Partecipazione e collaborazione i - 12/16

13 Pianificazione "Giovani talenti" semestrale 1 Formazione collettiva Portiere Ment. Tattica Coord Cond. Org /3-4-3 Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Settimana: Passaggio da difesa ad attacco Passaggio da attacco a difesa Costruire il gioco da dietro Gioco in profondità e conclusioni Gioco sulle fasce, centro e tiro Contropiede veloce Marcatura a zona + pressing Palle stoppate Resistenza Forza, forza veloce Velocità della corsa integrata Finta e dribbling sotto pressione Controllo e conduzione della palla Centri sotto pressione, gioco di testa Tiro in porta sotto pressione Duello e appoggio Specializzazione, posizione AC Specializzazione, posizione AL / ME Specializzazione, posizione MC Specializzazione, posizione A Aggressività Concentrazione, volontà Gioco di posizione Costruzione del gioco Attività Attività complementari Partecipazione e collaborazione i - 13/16

14 Pianificazione "Giovani talenti" semestrale 2 Formazione collettiva Portiere Ment. Tattica Coord Cond. Org /3-4-3 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Settimana: Passaggio da difesa ad attacco Passaggio da attacco a difesa Costruire il gioco da dietro Gioco in profondità e conclusioni Gioco sulle fasce, centro e tiro Contropiede veloce Marcatura a zona + pressing Palle stoppate Resistenza Forza, forza veloce Velocità della corsa integrata Finta e dribbling sotto pressione Controllo e conduzione della palla Centri sotto pressione, gioco di testa Tiro in porta sotto pressione Duello e appoggio Specializzazione, posizione AC Specializzazione, posizione AL / ME Specializzazione, posizione MC Specializzazione, posizione A Aggressività Concentrazione, volontà Gioco di posizione Costruzione del gioco Attività Attività complementari Partecipazione e collaborazione i - 14/16

15 Pianificazione dell'allenamento Pagina 1 N. Data: Ora: Società: Squadra: Allenatore: Tema: Obiettivi: Materiale: Parti della lezione Descrizione Organizzazione Coaching Durata i - 15/16

16 Pagina 2 Parti della lezione Descrizione Organizzazione Coaching Durata Informazioni alla squadra: Conclusioni, conseguenze: i - 16/16

Quaderno d'allenamento G+S Corsa d'orientamento

Quaderno d'allenamento G+S Corsa d'orientamento Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin SUFSM 30.461.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Corsa d'orientamento UFSPO 2532 Macolin La base: la fiducia

Dettagli

Quaderno d'allenamento G+S Ciclismo su pista rampichino ciclocross su strada

Quaderno d'allenamento G+S Ciclismo su pista rampichino ciclocross su strada Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin SUFSM 30.940.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Ciclismo su pista rampichino ciclocross su strada UFSPO 2532

Dettagli

Quaderno d'allenamento G+S Ginnastica ritmica

Quaderno d'allenamento G+S Ginnastica ritmica Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin SUFSM 30.551.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Ginnastica ritmica UFSPO 2532 Macolin La base: la fiducia

Dettagli

Quaderno d'allenamento G+S Sci

Quaderno d'allenamento G+S Sci Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin SUFSM 30.671.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Sci UFSPO 2532 Macolin La base: la fiducia La fiducia è l

Dettagli

Quaderno d'allenamento G+S Canoismo

Quaderno d'allenamento G+S Canoismo Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin SUFSM 30.351.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Canoismo UFSPO 2532 Macolin La base: la fiducia La fiducia

Dettagli

Immersione libera Nuoto di salvataggio

Immersione libera Nuoto di salvataggio Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport Macolin 30.251/531.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Immersione libera Nuoto di salvataggio UFSPO 2532 Macolin La base:

Dettagli

Quaderno d'allenamento G+S Pattinaggio sul ghiaccio Danza sul ghiaccio Pattinaggio artistico Pattinaggio sincronizzato

Quaderno d'allenamento G+S Pattinaggio sul ghiaccio Danza sul ghiaccio Pattinaggio artistico Pattinaggio sincronizzato Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin SUFSM 30.910.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Pattinaggio sul ghiaccio Danza sul ghiaccio Pattinaggio artistico

Dettagli

Quaderno di campo Sport di campo/trekking

Quaderno di campo Sport di campo/trekking Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin 30.401.310 / Edizione 2003 Quaderno di campo Sport di campo/trekking UFSPO 2532 Macolin La base: la fiducia La fiducia è l elemento

Dettagli

Quaderno d'allenamento G+S Danza sportiva

Quaderno d'allenamento G+S Danza sportiva Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin SUFSM 30.761.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Danza sportiva UFSPO 2532 Macolin La base: la fiducia La

Dettagli

Quaderno d allenamento G+S Tennis

Quaderno d allenamento G+S Tennis Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport Macolin UFSM 30.771.310 i / Edizione 2006 Quaderno d allenamento G+S Tennis UFSPO 2532 Macolin La base: la fiducia La fiducia è l elemento

Dettagli

Giochi e esercizi. Calcio di base. Calcio d élite

Giochi e esercizi. Calcio di base. Calcio d élite ASSOCIAZIONE SVIZZERA DI FOOTBALL Dipartimento tecnico Servizio istruzione Modulo di perfezionamento 2015/16 Giocare meglio - Giochi e esercizi Giocare meglio Giochi e esercizi Calcio di base Calcio d

Dettagli

Quaderno d'allenamento G+S Hockey su ghiaccio

Quaderno d'allenamento G+S Hockey su ghiaccio Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin SUFSM 30.191.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Hockey su ghiaccio UFSPO 2532 Macolin La base: la fiducia

Dettagli

SPUNTI DI RIFLESSIONE per TECNICI DI CALCIO

SPUNTI DI RIFLESSIONE per TECNICI DI CALCIO SPUNTI DI RIFLESSIONE per TECNICI DI CALCIO Casalmaiocco, 04 MARZO 2013 Marco prof. Manzotti E-mail: m.manzotti@alice.it IL GIOCO DEL CALCIO SPORT DI SQUADRA SPORT DI CONFRONTO SPORT CON ATTREZZO SPORT

Dettagli

Quaderno d'allenamento G+S Sci di fondo

Quaderno d'allenamento G+S Sci di fondo Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin SUFSM 30.681.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Sci di fondo UFSPO 2532 Macolin La base: la fiducia La fiducia

Dettagli

Programmazione Annuale

Programmazione Annuale Programmazione Annuale Scuola Calcio Milan di Vieste CATEGORIE Pulcini 2001-2002-2003 I BAMBINI IMPARANO CIÒ CHE VIVONO...: Se un bambino vive nella tolleranza impara ad essere paziente. Se un bambino

Dettagli

Il programma di Gioventù+Sport Versione abbreviata

Il programma di Gioventù+Sport Versione abbreviata Il programma di Gioventù+Sport Versione abbreviata UFSPO 2532 Macolin Ufficio federale dello sport UFSPO La filosofia di G+S Il principio direttore di G+S Gioventù+Sport Organizza e promuove uno sport

Dettagli

ESORDIENTI. Programma Tecnico

ESORDIENTI. Programma Tecnico ESORDIENTI Programma Tecnico IO, LA PALLA, I MIEI COMPAGNI E GLI AVVERSARI SEDUTA DI ALLENAMENTO ESORDIENTI dal semplice al complesso GIOCHI A TEMA 20% GIOCHI COLLETTIVI 20% LA PARTITA (Gli obiettivi specifici)

Dettagli

Autore: Maurizio Bruni Sito proponente: Alleniamo.com MESE DI SETTEMBRE 2007 CATEGORIA ESORDIENTI 1995. Allenatore Maurizio Bruni

Autore: Maurizio Bruni Sito proponente: Alleniamo.com MESE DI SETTEMBRE 2007 CATEGORIA ESORDIENTI 1995. Allenatore Maurizio Bruni Autore: Maurizio Bruni Sito proponente: Alleniamo.com MESE DI SETTEMBRE 2007 CATEGORIA ESORDIENTI 1995 Allenatore Maurizio Bruni MESE DI SETTEMBRE OBIETTIVI TECNICI Palleggio individuale Conduzione della

Dettagli

Pallacanestro Calcio Pallamano Unihockey

Pallacanestro Calcio Pallamano Unihockey > Abilità nei giochi 8ª Classe Pallacanestro Calcio Pallamano Unihockey La valutazione dell abilità nei giochi avviene durante e al termine processo d apprendimento. Giochi Pallacanestro Calcio Pallamano

Dettagli

LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE

LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE Il calcio è ormai uno sport mondiale, si gioca infatti in ogni angolo del pianeta, anche i più remoti; i praticanti appartengono ad ogni età, razza, religione e sesso.

Dettagli

IL BAMBINO (centralità)

IL BAMBINO (centralità) Il Vero soggetto della Nostra proposta educativa SOCIETA di CALCIO Personalità Scuola Dirigente Educatore Sportivo Allenatore Preparatore Motorio Medico Psicologo IL BAMBINO (centralità) EVOLUZIONE (crescita)

Dettagli

Università degli studi di Palermo. Facoltà di Scienze Motorie. Corso di laurea triennale in Scienze delle attività Motorie e Sportive

Università degli studi di Palermo. Facoltà di Scienze Motorie. Corso di laurea triennale in Scienze delle attività Motorie e Sportive Università degli studi di Palermo Facoltà di Scienze Motorie Corso di laurea triennale in Scienze delle attività Motorie e Sportive Programma di Teoria Tecnica e Didattica dei giochi di squadra Anno Accademico

Dettagli

Le associazioni sportive e G+S-Kids

Le associazioni sportive e G+S-Kids Le associazioni sportive e G+S-Kids Le associazioni sportive hanno un ruolo importante e prezioso nello sviluppo di bambini e giovani. Per la vostra associazione sportiva G+S-Kids è una piattaforma per

Dettagli

Corso di perfezionamento I giochi di transizione

Corso di perfezionamento I giochi di transizione Contenuto della lezione pratica Osservazioni preliminari Corso di perfezionamento I giochi di transizione La durata del gioco dipende dall intensità. L allenatore deve controllare lo stato fisico dei suoi

Dettagli

LA DIDATTICA DELLA DIFESA A TRE

LA DIDATTICA DELLA DIFESA A TRE Corso MSTER nno 2000 / 2001 L DIDTTIC DELL DIFES TRE di DVIDE BLLRDINI relatori : prof. prof. Roberto Clagluna Franco Ferrari 1 INDICE : PREMESS 4 LE CRTTERISTICHE DEI DIFENSORI 6 L DIDTTIC. 7 CONCLUSIONI.

Dettagli

Livelli di Formazione

Livelli di Formazione C.O.N.I. FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA Piano di formazione dei Quadri Tecnici Livelli di Formazione degli Istruttori di Scacchi Compiti, profili di attività, competenze, conoscenze e struttura della

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Manuale Azzurro allegato D FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Modello per la creazione e gestione di un Club dei Giovani Il modello, tratto dall esperienza maturata nei Circoli che hanno svolto con successo l Attività

Dettagli

Quaderno d'allenamento G+S Nuoto sincronizzato

Quaderno d'allenamento G+S Nuoto sincronizzato Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport Macolin 30.756.310 i / Edizione 2007 (01.05.07) Quaderno d'allenamento G+S Nuoto sincronizzato UFSPO 2532 Macolin La base: la fiducia La fiducia

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE

LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE La programmazione nel settore giovanile P R O G R E S S I O N I D I D A T T I C H E, S

Dettagli

Allenare il possesso palla con le partite a tema.

Allenare il possesso palla con le partite a tema. N.30 APRILE 2006 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: BONACINI ROBERTO SEDE

Dettagli

U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro. Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04.

U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro. Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04. U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04.1994 Via Dell Abbadia, 8-40122 Bologna Tel 051/26.11.85 Fax 051/26.74.55 -

Dettagli

o diritto al rispetto della mia identità personale, culturale e religiosa GENNAIO 2011

o diritto al rispetto della mia identità personale, culturale e religiosa GENNAIO 2011 al rispetto della mia identità personale, culturale e religiosa 1 Sa 2 Do 3 Lu 4 Ma 5 Me 6 Gi 7 Ve 8 Sa 9 Do 10 Lu 11 Ma 12 Me 13 Gi 14 Ve 15 Sa 16 Do GENNAIO 2011 17 Lu 18 Ma 19 Me 20 Gi 21 Ve 22 Sa 23

Dettagli

I GIOCHI DI POSIZIONE: UN MEZZO UTILISSIMO PER INSEGNARE CALCIO

I GIOCHI DI POSIZIONE: UN MEZZO UTILISSIMO PER INSEGNARE CALCIO WWW.CENTROSTUDICALCIO.IT Scuola Calcio Tattica Capacità di Gioco I GIOCHI DI POSIZIONE: UN MEZZO UTILISSIMO PER INSEGNARE CALCIO A cura di Ernesto Marchi WWW.CENTROSTUDICALCIO.IT I GIOCHI DI POSIZIONE

Dettagli

Basi cognitive del gioco difensivo e del gioco offensivo. Sviluppo attraverso la creazione di superiorità numerica e inferiorità numerica

Basi cognitive del gioco difensivo e del gioco offensivo. Sviluppo attraverso la creazione di superiorità numerica e inferiorità numerica Da 3 contro 3 a 1 contro 1 Basi cognitive del gioco difensivo e del gioco offensivo - Ho il pallone / non ho il pallone / recupero il pallone/ perdo il pallone Sviluppo attraverso la creazione di superiorità

Dettagli

Concetto ASF. Formazione degli allenatori Corso di perfezionamento. 2011/12. (Livello Diploma C / B) www.dreamteam11.ch

Concetto ASF. Formazione degli allenatori Corso di perfezionamento. 2011/12. (Livello Diploma C / B) www.dreamteam11.ch Concetto ASF Formazione degli allenatori Corso di perfezionamento. 2011/12 (Livello Diploma C / B) Basi per lo sviluppo Le basi del nostro modo d agire sono il rispetto ed il fairplay Rispetto Fairplay

Dettagli

Unione Sportiva Dilettantistica Albinia Scuola Calcio "US Albinia" Programmazione attività stagione 2011 2012

Unione Sportiva Dilettantistica Albinia Scuola Calcio US Albinia Programmazione attività stagione 2011 2012 Unione Sportiva Dilettantistica Albinia Scuola Calcio "US Albinia" Programmazione attività stagione 2011 2012 A. CATEGORIA ESORDIENTI (1999 2000) Allenatore: Luciano FUSINI (All. Base) A.1 Attività Federale

Dettagli

La tesi di fine corso di Mister Maurizio Viscidi.

La tesi di fine corso di Mister Maurizio Viscidi. N. FEBBRAIO 006 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N DEL /0/0 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: BONACINI ROBERTO SEDE VIA E.FRANCALANCI

Dettagli

La seduta di allenamento tecnico tattico. Corso Allenatore di primo grado Cremona 10 Aprile 2011

La seduta di allenamento tecnico tattico. Corso Allenatore di primo grado Cremona 10 Aprile 2011 La seduta di allenamento tecnico tattico Corso Allenatore di primo grado Cremona 10 Aprile 2011 La capacità di prestazione sportiva rappresenta il grado di formazione di una determinata prestazione motoria

Dettagli

Corso per allenatori di 1 livello LEZIONE nr 3

Corso per allenatori di 1 livello LEZIONE nr 3 Corso per allenatori di 1 livello LEZIONE nr 3 IMPARARE LA TECNICA CON IL GIOCO Stefano Faletti FONDAMENTALI TECNICI RICEVERE CONTROLLARE COLPIRE lo STOP GUIDA DELLA PALLA DRIBBLING PASSAGGIO TIRO COLPO

Dettagli

allenare gli attaccanti nella ricerca della posizione ottimale per andare a rete

allenare gli attaccanti nella ricerca della posizione ottimale per andare a rete Smarcamento Mini partite 3>3 su un quadrato di 15x15. Goal valido solo dopo aver effettuato uno stop agli angoli del campo di gioco. 4>2 su un quadrato di 15x15. Il goal viene realizzato su stop su uno

Dettagli

PROGETTO DI FORMAZIONE TECNICI DI BASE BASEBALL/SOFTBALL

PROGETTO DI FORMAZIONE TECNICI DI BASE BASEBALL/SOFTBALL PROGETTO DI FORMAZIONE TECNICI DI BASE BASEBALL/SOFTBALL AGOSTO 2013 1 INDICE PREMESSA... 2 COMPETENZE DEL TECNICO DI BASE... 2 PERCORSO FORMATIVO E QUALIFICA... 3 VERIFICA DEGLI APPRENDIMENTI... 3 I FORMATORI

Dettagli

SETTORE TECNICO F.I.G.C.

SETTORE TECNICO F.I.G.C. SETTORE TECNICO F.I.G.C. CORSO MASTER 200-2005 TESI CARATTERISTICHE DEI TRE CENTROCAMPISTI IN UN CENTROCAMPO A TRE Relatore: Prof. Franco FERRARI Candidato: Massimiliano ALLEGRI Coverciano 7 luglio 2005

Dettagli

UNITÀ APPRENDIMENTO Scuola Primaria di Bellano / classi 4ª A 4ª B a.s. 2014/15

UNITÀ APPRENDIMENTO Scuola Primaria di Bellano / classi 4ª A 4ª B a.s. 2014/15 OBIETTIVI GENERALI APPROFONDIRE LA CONOSCENZA DELLE PRINCIPALI NORME DI ALIMENTAZIONE, IGIENE E SICUREZZA PERSONALE - Conoscere le modalità d uso d attrezzi, strumenti e ambienti in cui si vive e le norme

Dettagli

www.mistergatti.it - 30 minuti di tecnica ( passaggi a due o tre - rasoterra - mezza altezza - palleggi- colpi di testa)

www.mistergatti.it - 30 minuti di tecnica ( passaggi a due o tre - rasoterra - mezza altezza - palleggi- colpi di testa) 20/08/2012 Preparazione precampionato categoria giovanissimi 1 settimana -10 minuti di corsa lenta - 5 allunghi sui 30 mt con recupero di 20 secondi dopo ogni allungo - 30 minuti di tecnica ( passaggi

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Ufficio del Coordinatore Federale Regionale - Puglia REGOLAMENTO UFFICIALE PUGLIA

FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Ufficio del Coordinatore Federale Regionale - Puglia REGOLAMENTO UFFICIALE PUGLIA FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Ufficio del Coordinatore Federale Regionale - Puglia REGOLAMENTO UFFICIALE PUGLIA "Sei Bravo a... Scuola di Calcio" - 2010 "4c4: un gioco

Dettagli

PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TECNICA E TATTICA INDIVIDUALE

PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TECNICA E TATTICA INDIVIDUALE PROGRAMMA CORSO LND PER ALLENATORI DI PRIMA, SECONDA, TERZA CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI TECNICA E TATTICA INDIVIDUALE Recupero della palla ( anticipo, intercettamento, contrasto) Marcamento ( principi

Dettagli

Sardinia Basketball Coaches Clinic Durata e modalità: 16 ore, formula long weekend. Formazione per tecnici sportivi

Sardinia Basketball Coaches Clinic Durata e modalità: 16 ore, formula long weekend. Formazione per tecnici sportivi Formazione per tecnici sportivi Allenatore 2 grado FIPAV Durata e modalità: 24 moduli da 2 ore, una prima fase periodica che prevede un esame di sbarramento ed una fase residenziale di 12 moduli con esame

Dettagli

riscaldamento 1 u 15 minuti u materiali: palloni, coni esercizio tecnico > guidare il pallone > leggere la situazione > controllo > passaggio

riscaldamento 1 u 15 minuti u materiali: palloni, coni esercizio tecnico > guidare il pallone > leggere la situazione > controllo > passaggio riscaldamento 1 u 15 minuti u materiali: palloni, coni esercizio tecnico > guidare il pallone > leggere la situazione > controllo > passaggio guida + passaggio Dividere i giocatori in gruppi di 6 o più.

Dettagli

Metodologia di lavoro nella Scuola di Calcio

Metodologia di lavoro nella Scuola di Calcio di Emanuele Aquilani istruttore scuola calcio A.S. Cisco Calcio Roma Certi uomini vedono le cose come sono e dicono: perché? Io sogno cose mai viste e dico: perché no? (G.B. Shaw) La Scuola Calcio segue

Dettagli

Uno contro uno in movimento attacco

Uno contro uno in movimento attacco Uno contro uno in movimento attacco Utilizzando gli stessi postulati di spazio/tempo, collaborazioni, equilibrio analizziamo l uno contro uno in movimento. Esso va visto sempre all interno del gioco cinque

Dettagli

PRESENTAZIONE GENERALE NETWORK. www.coachingcalcioitalia.com

PRESENTAZIONE GENERALE NETWORK. www.coachingcalcioitalia.com PRESENTAZIONE GENERALE NETWORK www.coachingcalcioitalia.com A proposito di noi... Il 17 novembre 2009 Paolo Gatti (socio fondatore di Coaching Calcio Italia) porta per la prima volta in Italia il Coerver

Dettagli

2 Edizione IL COACHING PER LO SVILUPPO DEL TALENTO 2013 Percorso per il Collegio di Merito Università degli Studi di Trento

2 Edizione IL COACHING PER LO SVILUPPO DEL TALENTO 2013 Percorso per il Collegio di Merito Università degli Studi di Trento 2 Edizione IL COACHING PER LO SVILUPPO DEL TALENTO 2013 Percorso per il Collegio di Merito Università degli Studi di Trento di SERENELLA PANARO Trainer & Associated Certified Coach ICF (International Coach

Dettagli

INDICE. Introduzione 15

INDICE. Introduzione 15 INDICE Presentazione di Valerio Bianchini 13 Introduzione 15 I. I giochi sportivi 19 1. Il gioco, il gioco-sport, lo sport 19 2. I giochi sportivi e gli sport di squadra 20 3. La capacità di gioco 20 4.

Dettagli

PROGETTO DI FORMAZIONE TECNICI DI BASE BASEBALL/SOFTBALL

PROGETTO DI FORMAZIONE TECNICI DI BASE BASEBALL/SOFTBALL PROGETTO DI FORMAZIONE TECNICI DI BASE BASEBALL/SOFTBALL AGOSTO 2013 1 INDICE PREMESSA...2 COMPETENZE DEL TECNICO DI BASE...2 PERCORSO FORMATIVO E QUALIFICA...3 VERIFICA DEGLI APPRENDIMENTI...3 I FORMATORI

Dettagli

Corsi 2010 2011. Formazione per tecnici sportivi

Corsi 2010 2011. Formazione per tecnici sportivi Corsi 2010 2011 Formazione per tecnici sportivi Allenatore 2 grado FIPAV Durata e modalità: 24 moduli da 2 ore, una prima fase periodica che prevede un esame di sbarramento ed una fase residenziale di

Dettagli

PROGRAMMA OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.)

PROGRAMMA OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) Sede e campo sportivo U. Orlandini via Vivaldi, 8 30029 Santo Stino di Livenza - Venezia Telefono - Fax 0421 / 310914 e-mail: calciosanstino@libero.it sito web : www.calciosanstino.it Matricola F.I.G.C.:

Dettagli

IL COACHING PER LO SVILUPPO DEL TALENTO Percorso per il Collegio di Merito Università degli Studi di Trento

IL COACHING PER LO SVILUPPO DEL TALENTO Percorso per il Collegio di Merito Università degli Studi di Trento IL COACHING PER LO SVILUPPO DEL TALENTO Percorso per il Collegio di Merito Università degli Studi di Trento di SERENELLA PANARO Trainer & Associated Certified Coach ICF (International Coach Federation)

Dettagli

Scuola, Legalitàe e Rugby

Scuola, Legalitàe e Rugby Scuola, Legalitàe e Rugby Gioco a Rugby, rispetto le Regole Progetto indirizzato alle 5^ Elementari e 1^ Medie degli Istituti Scolastici della provincia di Catania Il progetto Scuola, Legalità e Rugby

Dettagli

PROGRAMMAZZIONE ANNUALE Categoria PRIMI CALCI. Prof. Sergio Ruosi Responsabile Primi Calci Laureato in Scienze Motorie

PROGRAMMAZZIONE ANNUALE Categoria PRIMI CALCI. Prof. Sergio Ruosi Responsabile Primi Calci Laureato in Scienze Motorie PROGRAMMAZZIONE ANNUALE Categoria PRIMI CALCI Prof. Sergio Ruosi Responsabile Primi Calci Laureato in Scienze Motorie Presupposti In ogni disciplina sportiva sono vari gli aspetti da curare per la formazione

Dettagli

CATEGORIA PICCOLI AMICI FASCIA 5-7 ANNI. Programmazione attività annuale

CATEGORIA PICCOLI AMICI FASCIA 5-7 ANNI. Programmazione attività annuale CATEGORIA PICCOLI AMICI FASCIA 5-7 ANNI Programmazione attività annuale Le attività che verranno proposte ai nostri bambini dovranno tenere in considerazione l età ed i fattori ambientali. Tutti gli obbiettivi

Dettagli

EASY BASKEY : DALLA SCUOLA AL MINIBASKET UN NUOVO PROGETTO PER CRESCERE INSIEME

EASY BASKEY : DALLA SCUOLA AL MINIBASKET UN NUOVO PROGETTO PER CRESCERE INSIEME SETTORE GIOVANILE E MINIBASKET EASY BASKEY : DALLA SCUOLA AL MINIBASKET UN NUOVO PROGETTO PER CRESCERE INSIEME 1 CI RICORDIAMO I PRINCIPI FONDANTI DELL EASY BASKET. IL GIOCO CRITERI BASE PARTECIPAZIONE

Dettagli

Sport scolastico facoltativo nel Cantone dei Grigioni

Sport scolastico facoltativo nel Cantone dei Grigioni Sport scolastico facoltativo nel Cantone dei Grigioni Un investimento per il futuro La possibilità di praticare sport e di muoversi ogni giorno deve diventare una cosa naturale per bambini e adolescenti.

Dettagli

Ordinanza del DDPS sulla Scuola universitaria dello sport di Macolin

Ordinanza del DDPS sulla Scuola universitaria dello sport di Macolin Ordinanza del DDPS sulla Scuola universitaria dello sport di Macolin (Ordinanza SUFSM, O-SUFSM) Modifica del 12 marzo 2016 Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello

Dettagli

Progetto SNaQ Scuola Magistrale

Progetto SNaQ Scuola Magistrale 1 PROGETTO SCUOLA MAGISTRALE ARGOMENTI TRATTATI Sistema Nazionale di Qualifica dei Tecnici; Qualifiche e Competenze; Crediti formativi; I Quattro Livelli di Qualifica dei Tecnici Sportivi; Formazione permanente.

Dettagli

di Andrea Monteverdi

di Andrea Monteverdi di Andrea Monteverdi PULCINI Stagione sportiva 2005/2006 Saranno effettuati due allenamenti al campo dove si cureranno gli obiettivi tecnico-tattici, e un allenamento in palestra dove sarà curato in particolar

Dettagli

In quanti modi posso lanciare ed afferrare la palla? Chi riesce a?

In quanti modi posso lanciare ed afferrare la palla? Chi riesce a? CARATTERISTICHE GENERALI DEI GIOCHI INDIVIDUALI CON UN ATTREZZO Gioco con l attrezzo Manipolazioni, da solo: lanciare, afferrare, Per riuscire a gestire far rotolare, l attrezzo. calciare. Per riuscire

Dettagli

U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro. Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04.

U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro. Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04. U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04.1994 Via Dell Abbadia, 8-40122 Bologna Tel 051/26.11.85 Fax 051/26.74.55 -

Dettagli

Guida per lo svolgimento delle offerte G+S dello sport per i bambini (allround)

Guida per lo svolgimento delle offerte G+S dello sport per i bambini (allround) Guida per lo svolgimento delle offerte G+S dello sport per i bambini (allround) Questa guida intende dare a monitori e coach G+S uno sguardo d insieme sulle disposizioni in vigore e presentare una panoramica

Dettagli

Categoria Esordienti. Stefano Bellinzaghi

Categoria Esordienti. Stefano Bellinzaghi Categoria Esordienti Guida e Dominio della palla Guida e Dominio della palla Stefano Bellinzaghi A B C I giocatori distribuiti nelle 4 file eseguono conduzioni, cambi di direzione e combinazioni tra guida

Dettagli

Giovanissimi fascia B

Giovanissimi fascia B Giovanissimi fascia B Stagione calcistica 2012-13 Preparazione precampionato Allenatore: Erbetta Maurizio La preparazione proposta è relativa agli allenamenti precampionato della squadra giovanissimi 99

Dettagli

LEADERSHIP E COESIONE DI SQUADRA SECONDO I PRINCIPI DELLA METODOLOGIA OPERATIVA

LEADERSHIP E COESIONE DI SQUADRA SECONDO I PRINCIPI DELLA METODOLOGIA OPERATIVA LEADERSHIP E COESIONE DI SQUADRA SECONDO I PRINCIPI DELLA METODOLOGIA OPERATIVA Sul tema della leadership già a partire dai primi anni del novecento sono stati sviluppati diversi studi, che consideravano

Dettagli

LA CARTA EUROPEA DELLO SPORT. I. dare ad ogni individuo la possibilità di praticare lo sport, ed in particolare:

LA CARTA EUROPEA DELLO SPORT. I. dare ad ogni individuo la possibilità di praticare lo sport, ed in particolare: LA CARTA EUROPEA DELLO SPORT La Carta Europea dello Sport è stata approvata dalla 7 Conferenza dei Ministri Europei dello Sport nel 1992 a Rodi. Essa riprende ed ampia i principi già adottati nella" Carta

Dettagli

Possesso palla in allenamento

Possesso palla in allenamento Possesso palla in allenamento di Maurizio Viscidi Possesso palla in allenamento di Maurizio Viscidi Il possesso palla inteso come esercitazione sta assumendo un importanza sempre maggiore nelle sedute

Dettagli

Programmazione Scuola Calcio USD BARCANOVASALUS stagione 2013 / 2014 attività di base

Programmazione Scuola Calcio USD BARCANOVASALUS stagione 2013 / 2014 attività di base PICCOLI AMICI Obiettivi: Il lavoro svolto con i bambini dei Piccoli Amici (5, 6 e 7 anni) è prevalentemente basato sul gioco in generale, ed evidenzia l aspetto ludico motorio della attività. Si lavorerà

Dettagli

Legge sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Legge sulla promozione dello sport)

Legge sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Legge sulla promozione dello sport) Legge sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Legge sulla promozione dello sport) del giugno 04 (stato agosto 05) Il Gran Consiglio del Cantone dei Grigioni ), visti gli art. 3 e 9 della Costituzione

Dettagli

CARTA EUROPEA DELLO SPORT

CARTA EUROPEA DELLO SPORT CONSIGLIO D EUROPA CDDS Comitato per lo Sviluppo dello Sport 7^ Conferenza dei Ministri europei responsabili dello Sport Rodi, 13 15 maggio 1992 CARTA EUROPEA DELLO SPORT Articolo 1 Scopo della Carta Articolo

Dettagli

Categoria Esordienti: il lavoro di campo dell Empoli Giovani FC.

Categoria Esordienti: il lavoro di campo dell Empoli Giovani FC. N.66 LUGLIO-AGOSTO 2009 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 SEDE VIA E.FRANCALANCI 418 55054 BOZZANO (LU) TEL. 0584 976585 - FAX 0584 977273

Dettagli

Giochi di posizione per un modulo di gioco 4 3-3

Giochi di posizione per un modulo di gioco 4 3-3 Giochi di posizione per un modulo di gioco 4 3-3 2 CONTRO 2 Esercizio n 1: 2 contro 2 + 2 jolly ( difensore centrale e centravanti 9 ) Obiettivi: insegnare passaggi filtranti e appoggi Misure campo: 12

Dettagli

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO Le capacità cognitive richieste per far fronte alle infinite modalità di risoluzione dei problemi motori e di azioni di gioco soprattutto

Dettagli

Offerta di sport G+S. Definizione dell offerta G+S

Offerta di sport G+S. Definizione dell offerta G+S Guida per lo svolgimento delle offerte con bambini e giovani (gruppo di utenti 4) offerte G+S di cantoni, comuni e delle federazioni sportive nazionali Questa guida intende dare a monitori e coach G+S

Dettagli

L orientamento ovvero una migliore percezione delle informazioni per migliori decisioni

L orientamento ovvero una migliore percezione delle informazioni per migliori decisioni L orientamento ovvero una migliore percezione delle informazioni per migliori decisioni I buoni giocatori si contraddistinguono per la capacità di agire rapidamente ed efficacemente nelle varie situazioni

Dettagli

CENTRO ESTIVO TOTTI SOCCER SCHOOL

CENTRO ESTIVO TOTTI SOCCER SCHOOL CENTRO ESTIVO TOTTI SOCCER SCHOOL Centro Sportivo Longarina Via di Castel Fusano, 79-00124 Roma 1ª settimana - dal 17 al 21 giugno 2013 2ª settimana - dal 24 al 28 giugno 2013 3ª settimana - dal 1 al 5

Dettagli

Responsabile del Progetto

Responsabile del Progetto Si propone di seguito un progetto di educazione motoria e giocosport da realizzarsi nell Istituto Comprensivo Marina di Cerveteri in orario curriculare all interno delle ore destinate alla disciplina Corpo

Dettagli

14 CORSO NAZIONALE CONI PER TECNICI DI IV LIVELLO EUROPEO. Anno 2014 BANDO DI AMMISSIONE

14 CORSO NAZIONALE CONI PER TECNICI DI IV LIVELLO EUROPEO. Anno 2014 BANDO DI AMMISSIONE 14 CORSO NAZIONALE CONI PER TECNICI DI IV LIVELLO EUROPEO Anno 2014 BANDO DI AMMISSIONE Il presente Bando espone le caratteristiche fondamentali e le norme di ammissione al 14 Corso Nazionale CONI per

Dettagli

UNIT 5 Attacco. Introduzione

UNIT 5 Attacco. Introduzione UNIT 5 Attacco Introduzione Se la leggenda di William Webb Ellis è vera, nel rugby la prima cosa istintiva è attaccare. guardando i bambini giocare a rugby è facilmente identificabile questo istinto, peraltro

Dettagli

AH BEH CHE. ESTATE vol II. RAGAZZI e RAGAZZE dai 7 ai 13 ANNI dal 15 giugno al 3 luglio

AH BEH CHE. ESTATE vol II. RAGAZZI e RAGAZZE dai 7 ai 13 ANNI dal 15 giugno al 3 luglio IL BARCANOVA, IN COLLABORAZIONE CON L ACCADEMIA DEL BEL CALCIO, ORGANIZZA AH BEH CHE ESTATE vol II RAGAZZI e RAGAZZE dai 7 ai 13 ANNI dal 15 giugno al 3 luglio presso il CAMPO del Barcanova in Via Occimiano

Dettagli

CORSI PER PERSONE CHE PRESENTANO UN PRO- GETTO E PER RESPONSABILI DI PROGETTO

CORSI PER PERSONE CHE PRESENTANO UN PRO- GETTO E PER RESPONSABILI DI PROGETTO GESTIONE DI PROGETTI CORSI PER PERSONE CHE PRESENTANO UN PRO- GETTO E PER RESPONSABILI DI PROGETTO I tre servizi federali UFFT, UFPD e SLR offrono una serie di corsi modulari per assistere nella realizzazione

Dettagli

15 giorni di Ritiro Precampionato categoria esordienti!

15 giorni di Ritiro Precampionato categoria esordienti! AncheiopossoAllenare.com allenare online con gli info-prodotti di ancheiopossoallenare.com presenta: Marco Mirisola 15 giorni di Ritiro Precampionato categoria esordienti! Salve a tutti e benvenuto/a oggi

Dettagli

MASTER IN LIFE COACHING

MASTER IN LIFE COACHING MASTER IN LIFE COACHING Master in life coaching abilities ABILITIES 2016 Brain Fitness SRL Via Abbagnano 2 Senigallia, AN +39 392 33 22 000 www.progettocrescere.it/coaching www.brain.fitness coaching@brain.fitness

Dettagli

SCHEMA SETTIMANA TIPO CON TRE SEDUTE DI ALLENAMENTO

SCHEMA SETTIMANA TIPO CON TRE SEDUTE DI ALLENAMENTO U.S. ALESSANDRIA CALCIO 1912 SETTORE GIOVANILE ALLENAMENTO PORTIERI SCHEDA TIPO DELLA SETTIMANA ALLENATORE ANDREA CAROZZO GRUPPO PORTIERI STAGIONE 2009/2010 GIOVANISSIMI NAZIONALI 1995 ALLIEVI REGIONALI

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Manuale azzurro: allegato C La formazione degli atleti La formazione degli atleti è svolta prevalentemente nel circolo di appartenenza, e tenendo conto delle differenze dovute

Dettagli

L Ufficio federale dello sport UFSPO

L Ufficio federale dello sport UFSPO L Ufficio federale dello sport UFSPO UFSPO 2532 Macolin Ufficio federale dello sport UFSPO L ufficio federale dello sport UFSPO Formazione, scienza e servizi per tutto lo sport svizzero Lo sport ed il

Dettagli

CORSO PRIMO GRADO. Giocatori in campionati di serie B1 A2 A1 per almeno una stagione negli ultimi 8 anni:

CORSO PRIMO GRADO. Giocatori in campionati di serie B1 A2 A1 per almeno una stagione negli ultimi 8 anni: CORSO PRIMO GRADO INDIZIONE DEL CORSO Il Comitato Provinciale di Arezzo indice ed organizza il CORSO PRIMO GRADO per la stagione 2010/2011. Potranno iscriversi e partecipare tutti gli allievi allenatori-

Dettagli

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO M A G A Z I N E PRINCIPI BASE DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO w w w. a l l f o1 o t b a l l. i t IL TUTOR MARIO BERETTA 1959 Milano, è ex calciatore e attuale allenatore professionista. Diplomato Isef e

Dettagli

Fattori r O r O g r ani n co M us u c s olari r : Fattori r a na n gra r fi f ci s t s ru r t u tur u a r li

Fattori r O r O g r ani n co M us u c s olari r : Fattori r a na n gra r fi f ci s t s ru r t u tur u a r li Il Coaching nei Giochi Sportivi Perché un atleta si allena? Per far in modo che nell organismo avvengano dei cambiamenti tali da determinare un miglioramento della prestazione. Dr. Fabrizio Perroni, Ph.D.

Dettagli

La scuola dell infanzia. Informazioni per i genitori. nella parte germanofona del cantone di Berna. La Direzione della pubblica istruzione

La scuola dell infanzia. Informazioni per i genitori. nella parte germanofona del cantone di Berna. La Direzione della pubblica istruzione La scuola nella parte germanofona del cantone di Berna Informazioni per i genitori La Direzione della pubblica istruzione Sigla editoriale: Edizione e copyright: Direzione della pubblica istruzione del

Dettagli

B.S.R. GRUGLIASCO e SMART GOAL PROGETTO SCUOLA VOLLEY E CALCIO ESTIVA

B.S.R. GRUGLIASCO e SMART GOAL PROGETTO SCUOLA VOLLEY E CALCIO ESTIVA B.S.R. GRUGLIASCO e SMART GOAL PROGETTO SCUOLA VOLLEY E CALCIO ESTIVA L iniziativa La società B.S.R. Grugliasco e SMART Goal, sotto l egida della FIPAV e della FIGC organizzano per l estate prossima la

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

PROGETTO: AFFILIAZIONE CARPI F.C. 1909 E SOCIETA DILETTANTISTICHE

PROGETTO: AFFILIAZIONE CARPI F.C. 1909 E SOCIETA DILETTANTISTICHE PROGETTO: AFFILIAZIONE CARPI F.C. 1909 E SOCIETA DILETTANTISTICHE Mission: - Introdurre il marchio Carpi attraverso le affiliazioni; - Promuovere convegni ed eventi formativi; - Dare un contributo qualitativo

Dettagli

PROGETTO DI GIOCO VALSUGANA RUGBY

PROGETTO DI GIOCO VALSUGANA RUGBY PROGETTO DI GIOCO VALSUGANA RUGBY La tragedia nella vita non è fallire un obiettivo!!! La vera tragedia è non avere obiettivi da realizzare MISSIONE : Attuare un gioco semplice basato su Attitudine e determinazione

Dettagli