COSTRUZIONE DI UN COMPLESSO RESIDENZIALE IN COMUNE DI PIEDIMONTE MATESE ALLA VIA CANNETO CAPITOLATO SPECIALE LAVORI DESCRIZIONE DELLE OPERE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COSTRUZIONE DI UN COMPLESSO RESIDENZIALE IN COMUNE DI PIEDIMONTE MATESE ALLA VIA CANNETO CAPITOLATO SPECIALE LAVORI DESCRIZIONE DELLE OPERE"

Transcript

1 COSTRUZIONE DI UN COMPLESSO RESIDENZIALE IN COMUNE DI PIEDIMONTE MATESE ALLA VIA CANNETO CAPITOLATO SPECIALE LAVORI DESCRIZIONE DELLE OPERE 1) OPERE DI SCAVO Le opere di scavo saranno effettuate per alloggiare un sistema di fondazioni a travi rovesce o platea secondo il calcolo strutturale. Dette escavazioni dovranno essere riportate in quota con riempimento eventuale dei vuoti creati per la costituzione stessa delle fondazioni tramite materiale inerte. 2) * STRUTTURA PORTANTE Tutte le strutture portanti del fabbricato, compreso la fondazione, saranno realizzate in cemento armato, in conformità al progetto di calcolo redatto da tecnico abilitato che verrà depositato, come previsto dalla legge presso l Ufficio del Genio Civile di competenza. La struttura in c.a. potrà essere a telaio di pilastri o a pareti continue con casseri termoisolanti a perdere 3) * COPERTURA. La copertura sarà realizzata con solaio inclinato in c.a. e sovrastante manto isolante (solo nel caso d impiego di solaio tradizionale), scossalina e discendenti in lamiera preverniciata color testa di moro, manto di copertura in tegole. 4) * COIBENTAZIONE La coibentazione sia delle pareti esterne che della copertura, verrà realizzata con materiali idonei (polistirene) in conformità all apposito progetto redatto a norma della legge n. 373 del 30/4/1976 e successive modifiche e integrazioni o sarà realizzata direttamente con la realizzazione della struttura con i casseri in polistirene a perdere e l impiego di solai in polistirene- 5) * TAMPONAMENTI ESTERNI E TRAMEZZI INTERNI NEL CASO DI STRUTTURA A PILASTRI I tamponamenti esterni saranno realizzati mediante la costruzione di dxoppia fodera in forati da 12, all interno delle quale sarà posta la coibentazione secondo quanto previsto dal calcolo sul risparmio energetico del precedente punto.

2 La finitura esterna sarà ad intonaco per esterni premiscelato a base di cemento e finitura con relativa tinteggiatura. I tramezzi interni degli appartamenti saranno eseguiti mediante muratura di forate dello spessore di cm 8 mentre le divisioni tra unità immobiliari saranno costituite da blocchi in laterizio di spessore adeguato. 5)b Nel caso di struttura a pareti continue i tramezzi interni saranno del tipo cartongesso e pannelli idonei 6) TUBAZIONI DI SCARICO. E prevista l istallazione di tubazioni in PVC opportunamente coibentate ai fini acustici qualora le stesse attraversano proprietà diverse, per lo scarico verticale delle acque nere, per le acque saponose e delle cucine. 7 ) CANNE FUMARIE ED ESALATORI Sono previste canne di esalazione in pvc per i bagni e le cucine, in prosecuzione delle canneggiate di scarico. 8) IMPIANTO ELETTRICO L impianto elettrico sarà realizzato interamente sotto traccia, sottopavimentato e nei soffitti, in tubi protettivi di materiale termoplastico. Solo nell eventuale garages o cantinola potrà essere fatto in parte esterno in tubi di pvc del tipo industriale. Tutte le linee fanno capo ai contatori posti nel luogo indicato dal progetto. Tutti gli apparecchi di comando e derivazione saranno conformi alle norme CEI ed alla specifica normativa vigente, particolare attenzione sarà destinata agli allacciamenti degli elettrodomestici. In ciascun appartamento è previsto un apparecchio citofonico con microtelefono ad aggancio magnetico che sarà collegato ad un posto esterno comprendente campanello con pulsantiera illuminata; analogo campanello sarà posto immediatamente all ingresso di ogni appartamento. L impianto prevede inoltre le seguenti installazioni nei sotto indicati locali in quanto esistenti: Cucina n. 1 punto luce cappa n. 2 prese luce 10A + T n. 2 prese 15A + T comandate da interruttore magnetotermico 15 n. 1 punto luce interrotto Soggiorno-pranzo-ingresso n. 1 punto luce invertito

3 n. 2 prese luce 10A + T n. 1 presa TV n. 1 predisposizione satellite n. 1 presa telefonica n. 1 cronotermostato ambiente per il funzionamento dell impianto di riscaldamento Terrazza n. 1 punto luce interrotto n. 1 plafoniera Garage (se previsto) n. 1 punto luce deviato n. 1 presa 10A + T Bagno n. 1 punto luce interrotto n. 1 presa 10A + T n. 1 aspiratore completo di impianto (nel bagno non areato) n. 1 campanello di allarme Camera matrimoniale n. 1 punto luce invertito n. 2 prese luce 10A + T n. 1 presa TV n. 1 presa telefonica Camera singola n. 1 punto luce deviato n. 1 presa luce 10A + T n. 1 presa TV,più n. 1 presa 15A + T con interruttore magnetotermico per lavatrice, da ubicarsi ove ne è possibile l installazione. Le apparecchiature saranno tipo LUNA della TICINO con placche in poliestere costruite secondo la normativa internazionale antinfortunistica in materia. Ciascun appartamento avrà il quadro elettrico con sportello, comprensivo di interruttore automatico differenziale e due interruttori magnetotermici automatici. 9) IMPIANTO IDRICO SANITARIO Sarà realizzato con tubo reticolato in polietilene.

4 Ogni abitazione avrà un bagno corredato di lavabo a colonna, bidet, vaso a cacciata con cassetta a incasso e vasca in vetro resina o doccia. Gli apparecchi previsti saranno del tipo CATALANO o simili, i miscelatori monocomando saranno del tipo GIULINI o simili. Nelle cucine saranno predisposti gli attacchi per acqua calda e fredda e lo scarico per il lavello. Tutte le utenze idriche sono previste già allacciate al civico acquedotto nel punto di erogazione al confine del lotto,escluse le forniture dei gruppi di misura. Sarà posto in opera, ove indicato in progetto, predisposizione per pannello solare da integrarsi con l impianto di produzione di acqua calda tradizionale (caldaia a gas). 10) IMPIANTO DI RISCALDAMENTO L alimentazione dell impianto di riscaldamento avverrà con gas metano allacciato alla rete di distribuzione esistente. L impianto sarà realizzato in modo tale che da una temperatura minima esterna di -2 gradi centigradi corrisponda nell appartamento riscaldato una temperatura di 20 gradi centigradi. L impianto avrà le seguenti caratteristiche: - caldaia a condensazione (marca ECOFLAM o simili) con produzione di acqua calda, di adeguata potenzialità del tipo murale a incasso atta al funzionamento a gas, completa di vaso di espansione, circolatore, valvola di sicurezza, gruppo di riempimento acqua, gruppo alimentazione gas e termostati; - corpi scaldanti del tipo a colonna a circolazione di acqua, in alluminio, completi di tappi, riduzioni, mensole, valvoline di sfogo aria manuali, valvole e detentori; - collettori per la distribuzione ai vari corpi scaldanti completi di detentori, tubazioni in ferro trafilato nero tipo Mannesman per il collegamento collettore caldaia; - tubazioni in rame e polietilene reticolato, con memoria termica, per il collegamento collettori ai corpi scaldanti, Il tutto in conformità del progetto redatto da tecnico abilitato, delle vigenti normative e certificato da installatore abilitato. 11) IMPIANTO SOLARE TERMICO L impianto solare predisposto è del tipo a circolazione naturale, composto principalmente di collettori piani (in alternativa sottovuoto), un serbatoio di accumulo, una rete di collegamento di quest ultimo e i pannelli. Il sistema è dimensionato in modo tale da coprire totalmente il fabbisogno di acs durante la stagione estiva, mentre in quella invernale provvederà al preriscaldo dell acqua in ingresso alla caldaia a metano. La predisposizione dell intero impianto si limita alla fornitura di tubazione di collegamento e al fissaggio di staffe sul tetto per l alloggiamento del collettore. La fornitura del collettore, serbatoio, kit, innesto caldaia non saranno fornite dalla ditta costruttrice.

5 12) IMPIANTO TV E prevista l installazione di antenna centralizzata per ogni fabbricato. 13) IMPIANTO TELEFONICO E previsto il cablaggio del fabbricato fino ai limiti di proprietà condominiale- 14) INTONACI INTERNI Tutti i locali del fabbricato saranno intonacati con prodotti premiscelati a base di cemento e finitura a base calce in caso di muratura tradizionale o rasatura su pannelli di nuova tecnologia 15) FONOASSORBENZA Ai fini dell isolamento acustico saranno posti in opera tutti gli accorgimenti di legge 16) PAVIMENTI E RIVESTIMENTI Nei locali del piano seminterrato (se previsto) il pavimento sarà realizzato in massetto di cls. Le terrazze saranno pavimentate con mattonelle di gres porcellanato 10x20 o 20x20 di primaria industria nazionale. Tutti gli appartamenti saranno pavimentati in piastrelle di ceramica di prima scelta, formato cm. 30x30 o similare, poste in opera con fuga e senza diagonale (prezzo di listino 20,00./mq.). I rivestimenti dei bagni e delle cucine saranno in mattonelle di ceramica di prima scelta, formato cm. 20x20 o similare, murate a mastice (prezzo di listino 20,00mq.), per un altezza di m. 1,80 per i bagni e di m. 1,60 per le cucine sul solo lato attrezzato. I pavimenti saranno posati a colla su massetto in sabbia e cemento o in modo tradizionale. 17) ASCENSORE Ogni fabbricato sarà dotato di ascensore con fermate dal piano interrato all ultimo piano dotato di tutti gli accorgimenti di legge- 18) RIFINITURA SCALE Tutti i gradini delle eventuali scale esterne ed interne saranno rivestiti in travertino dello spessore di cm. 3 per le pedate e cm. 2 per le alzate e per il battiscopa. A protezione delle scale interne ed esterne sarà installata una ringhiera in ferro avente un peso medio di kg. 15/ml con corrimano in legno o ferro. I pianerottoli delle scale saranno pavimentati con materiale tipo gres porcellanato o dello stesso materiale del rivestimento della scala. 19) SOGLIE E DAVANZALI

6 I davanzali saranno in travertino dello spessore di cm. 3 e dovranno essere ben profilati, spigolati, levigati, completi di gocciolatoio, formati di un sol pezzo e murati a malta cementizia. Le soglie saranno anch esse in travertino dello spessore di cm. 3 e dovranno essere ben profilate, levigate, formate di un sol pezzo e murate a malta cementizia. 20) COLORITURE Tutte le pareti interne saranno tinteggiate con due mani di tempera, con colori chiari scelti dall impresa. Le ringhiere delle scale saranno verniciate con una mano di antiruggine e due di vernice. 21) INFISSI ESTERNI Tutte le finestre e le portefinestre delle abitazioni saranno realizzate in legname Pino di Svezia, rifinite con vernici trasparenti, complete di vetri termici, ferramenta e serramenta di tipo leggero. I vetri saranno del tipo Vetrocamera 4/12/4. All esterno saranno poste delle persiane in alluminio o avvolgibili 22) PORTONCINI DI ACCESSO I portoncini per l accesso agli appartamenti saranno del tipo di sicurezza ad un battente con la parte esterna in Pino di Svezia e la parte interna costituita da impiallacciatura di noce chiaro liscio. 23) PORTE GARAGES ( ove esistenti) Le porte dei garages (eventuali) saranno del tipo basculante in lamiera zincata liscia o microforata, con funzionamento a bilico con meccanismo di sollevamento a molla o contrappesi. 24) INFISSI INTERNI Le porte interne dei vani principali delle abitazioni saranno delle dimensioni di 0,80x2,00 mt., nei ripostigli e nei bagni saranno delle dimensioni di 0,75x2,00 mt. Sono previste in cellula tamburata e rivestite in noce chiaro lisce, complete di ferramenta e maniglia in ottone. 25) BATTISCOPA Negli ambienti interni degli appartamenti è prevista la messa in opera di battiscopa in legno ramino tinto noce a becco di civetta dello spessore di 6/8 mm. e altezza cm ) SISTEMAZIONI ESTERNE Secondo progetto edilizio concessionato ed eventuali modifiche della Direzione Lavori.

7 27) ALLACCIAMENTI E prevista la predisposizione con tubazione interrate, fino al punto di erogazione, per il collegamento alla rete elettrica e telefonica; sono esclusi gli oneri dovuti alle società di gestione. E previsto l allacciamento alla rete del gas, fognatura ed acquedotto; sono esclusi gli oneri dovuti alle società di gestione. Le voci 2,3,4 e 5 potranno subire delle modifiche migliorative in virtù dell utilizzazione di elementi in cassero di polistirene espanso ad alta densità tali da costituire doppio cappotto isolante alla struttura in c.a. con possibilità di portare il fabbricato al massimo isolamento energetico fino a raggiungere la classe A.

ALLEGATO B. Capitolato delle Rifiniture allegato alla scrittura privata. -, nato a il. residente in Via. n., C.F.:

ALLEGATO B. Capitolato delle Rifiniture allegato alla scrittura privata. -, nato a il. residente in Via. n., C.F.: ALLEGATO B Capitolato delle Rifiniture allegato alla scrittura privata intercorsa in data tra le parti: - DI RENZO COSTRUZIONI S.r.l. con sede in Cepagatti, Fraz. Vallemare, Via Bonifica n.27, P.IVA: 01657200687;

Dettagli

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE Centro Residenziale Vicus Cecilianus DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE APPARTAMENTI IN VILLA 1 OPERE ESTERNE Facciate esterne: Le facciate esterne dell edificio saranno rifinite con intonaco fine colorato,

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO COMMERCIALE. Residenze in LAINATE via Rho. pag. 1

CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO COMMERCIALE. Residenze in LAINATE via Rho. pag. 1 CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO COMMERCIALE Residenze in LAINATE via Rho pag. 1 STRUTTURE - La struttura portante del fabbricato è costituita da un intelaiatura di travi e pilastri in cemento armato gettati

Dettagli

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE A due passi dal centro storico, immobili in fase di realizzazione con finiture di pregio. Possibilità di scegliere materiali e disposizione interna. Pannelli

Dettagli

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE A due passi dal centro storico, immobili in fase di realizzazione con finiture di pregio. Possibilità di scegliere materiali e disposizione interna. Pannelli

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI DEMOLIZIONI Demolizione edificio esistente SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento a sezione aperta per alloggio strutture di

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SULLE FINITURE. relativa alla sistemazione interna e risanamento conservativo

RELAZIONE TECNICA SULLE FINITURE. relativa alla sistemazione interna e risanamento conservativo EVARISTO s.r.l. RELAZIONE TECNICA SULLE FINITURE relativa alla sistemazione interna e risanamento conservativo di un Fabbricato Commerciale e Residenziale in Ravenna Borgo San Rocco Via Castel San Pietro

Dettagli

Indaco Immobiliare S.r.l. VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO

Indaco Immobiliare S.r.l. VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO VIA SANT ANATALONE 5 - MILANO CARATTERISTICHE DELL EDIFICIO - Certificazione energetica in classe B; - Muratura perimetrale esterna ad elevato isolamento termico ed acustico; - Box al piano terra con accesso

Dettagli

RESIDENZA Formentini. Via Rismondo - Seregno. In cemento armato, con solai e tetto in calcestruzzo e laterizio.

RESIDENZA Formentini. Via Rismondo - Seregno. In cemento armato, con solai e tetto in calcestruzzo e laterizio. RESIDENZA Formentini Via Rismondo - Seregno STRUTTURA PORTANTE In cemento armato, con solai e tetto in calcestruzzo e laterizio. COPERTURA TETTO Copertura in tegole di cemento colorato. Lattoneria e canali

Dettagli

DESCRIZIONE DEI LAVORI

DESCRIZIONE DEI LAVORI DESCRIZIONE DEI LAVORI COMPLESSO IMMOBILIARE SITO A MILANO IN VIA SAN ANATALONE 5 DESCRIZIONE DELLE OPERE E FINITURE PREMESSA La presente descrizione è da intendersi come indicativa per la tipologia di

Dettagli

Palazzina residenziale di civile abitazione. Via QUASSOLI VERGHERA di SAMARATE / VARESE

Palazzina residenziale di civile abitazione. Via QUASSOLI VERGHERA di SAMARATE / VARESE Pagina 1 di 6 ANRECA CASE Sas. Realizzazioni immobiliari di prestigio propone Palazzina residenziale di civile abitazione Via QUASSOLI VERGHERA di SAMARATE / VARESE Residenza LA PERLA Pagina 2 di 6 Relazione

Dettagli

Comune di Lurano Provincia di Bergamo. Nuova RESIDENZA SANTA CHIARA srl CAPITOLATO - DESCRIZIONE DELLE OPERE

Comune di Lurano Provincia di Bergamo. Nuova RESIDENZA SANTA CHIARA srl CAPITOLATO - DESCRIZIONE DELLE OPERE Comune di Lurano Provincia di Bergamo Nuova RESIDENZA SANTA CHIARA srl CAPITOLATO - DESCRIZIONE DELLE OPERE 1 NOTA INTRODUTTIVA La descrizione ha lo scopo di evidenziare le caratteristiche principali dell

Dettagli

GRUPPO INTEC IMMOBILIARE s. r. l. con sede legale in Ravenna ITALY, Via Mazzini 23 tel +390544218026, Fax+39054437304, e-mail: info@gruppointec.

GRUPPO INTEC IMMOBILIARE s. r. l. con sede legale in Ravenna ITALY, Via Mazzini 23 tel +390544218026, Fax+39054437304, e-mail: info@gruppointec. GRUPPO INTEC IMMOBILIARE s. r. l. con sede legale in Ravenna ITALY, Via Mazzini 23 tel +390544218026, Fax+39054437304, e-mail: info@gruppointec.it APPARTAMENTO CON VISTA PANORAMICA MILANO MARITTIMA (CERVIA)

Dettagli

DESCRIZIONE OPERE (Alloggi in Classe energetica B)

DESCRIZIONE OPERE (Alloggi in Classe energetica B) DESCRIZIONE OPERE (Alloggi in Classe energetica B) 1. Struttura La struttura è in cemento armato costituita da telai, formati da travi e pilastri, e solai in latero-cemento. Le fondazioni sono posate ad

Dettagli

COMPLESSO RESIDENZIALE IL SALICE. Capitolato Esecutivo

COMPLESSO RESIDENZIALE IL SALICE. Capitolato Esecutivo COMUNE DI CASTEL D AZZANO VERONA COMPLESSO RESIDENZIALE IL SALICE Capitolato Esecutivo Impresa Costruttrice: Proprietà: Progettazione e Direzione Lavori: GECO S.R.L. GECO S.R.L. ARCH. AMADORI MORENO -PREMESSO-

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA

DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA STRUTTURE PORTANTI - Fondazioni continue in c.a., solai per il vuoto sanitario in muretti con blocchi cls, tavelloni e soprastante getto di caldana in c.a., solaio

Dettagli

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE FONDAZIONI Fondazioni costituite da travi rovesce e platee in cemento armato,

Dettagli

COMUNE DI TORINO. ( Provincia di Torino) CORSO UMBRIA N 41 DECORLUCY

COMUNE DI TORINO. ( Provincia di Torino) CORSO UMBRIA N 41 DECORLUCY COMUNE DI TORINO ( Provincia di Torino) CORSO UMBRIA N 41 DITTA ESECUTRICE DEI LAVORI: DECORLUCY In riferimento alla vostra gentile richiesta di preventivo per le opere di ristrutturazione da eseguire

Dettagli

LA CUCINA VIA GORIZIA 25. Dotazioni e Finiture. Per il lavello di cucina sono previsti gli attacchi per l acqua calda e fredda e lo scarico a parete.

LA CUCINA VIA GORIZIA 25. Dotazioni e Finiture. Per il lavello di cucina sono previsti gli attacchi per l acqua calda e fredda e lo scarico a parete. LA CUCINA Per il lavello di cucina sono previsti gli attacchi per l acqua calda e fredda e lo scarico a parete. Per la lavastoviglie sono previsti l attacco per l acqua fredda, con rubinetto a squadra

Dettagli

CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1

CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1 ALLEGATO A Rev. 01 CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1 1. CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE 1.1 STRUTTURA PORTANTE L edificio -composto da un piano interrato e 5

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL L EDIFICIO SITO IN RIVOLI VIA SANTA CROCE N 7 ALLEGATO B

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL L EDIFICIO SITO IN RIVOLI VIA SANTA CROCE N 7 ALLEGATO B DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL L EDIFICIO SITO IN RIVOLI VIA SANTA CROCE N 7 ALLEGATO B CAPITOLO I PREMESSA La presente descrizione ha per oggetto le modalità

Dettagli

IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO

IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO 1 OPERE IN C.A. Tutte le opere strutturali dell edificio saranno in cemento armato con calcestruzzo gettato

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE in VIA COMMERCIALE n 71 a Trieste DESCRIZIONE TECNICA 25/01/2015

RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO RESIDENZIALE in VIA COMMERCIALE n 71 a Trieste DESCRIZIONE TECNICA 25/01/2015 GP S.r.l. Società con socio unico Società soggetta all attività di direzione e coordinamento da parte della società GI EMME S.p.a. con sede in Trieste via Trento n 12 c.f. 00867010233 e P.IVA 11924350157*****************

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE FABBRICATO RESIDENZIALE Oneri per la sicurezza dorante tutta la durata del cantiere. ONERI SICUREZZA % 1,5 187.791,84 2.

RISTRUTTURAZIONE FABBRICATO RESIDENZIALE Oneri per la sicurezza dorante tutta la durata del cantiere. ONERI SICUREZZA % 1,5 187.791,84 2. RISTRUTTURAZIONE FABBRICATO RESIDENZIALE Oneri per la sicurezza dorante tutta la durata del cantiere. ONERI SICUREZZA % 1,5 187.791,84 2.816,88 MAT 270 MATERIALI DA COSTRUZIONE NOLEGGI E TRASPORTI 270.

Dettagli

Capitolato relativo alla costruzione di unità immobiliari di un edificio residenziale località Porta al Borgo a Pistoia,

Capitolato relativo alla costruzione di unità immobiliari di un edificio residenziale località Porta al Borgo a Pistoia, Allegato XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX Capitolato relativo alla costruzione di unità immobiliari di un edificio residenziale località Porta al Borgo a Pistoia, Fondazioni: Le strutture saranno realizzate in C.A.

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SULLE FINITURE. relativa alla sistemazione interna e risanamento conservativo

RELAZIONE TECNICA SULLE FINITURE. relativa alla sistemazione interna e risanamento conservativo EVARISTO s.r.l. RELAZIONE TECNICA SULLE FINITURE relativa alla sistemazione interna e risanamento conservativo di un Fabbricato Commerciale e Residenziale in Ravenna Borgo San Rocco Via Castel San Pietro

Dettagli

COMPLESSO RESIDENZIALE QUADRIFOGLIO. Capitolato Esecutivo

COMPLESSO RESIDENZIALE QUADRIFOGLIO. Capitolato Esecutivo COMUNE DI CASTEL D AZZANO VIA CAVOUR VERONA COMPLESSO RESIDENZIALE QUADRIFOGLIO Capitolato Esecutivo Impresa Costruttrice: Proprietà: Progettazione e Direzione Lavori: GECO S.R.L. GECO S.R.L. JTS ENGENEERING

Dettagli

VENDITA > APPARTAMENTI-CASE-ATTICI > Noventa di Piave (VE) Centro Appartamento, 2 camere, garage e cantina

VENDITA > APPARTAMENTI-CASE-ATTICI > Noventa di Piave (VE) Centro Appartamento, 2 camere, garage e cantina VENDITA > APPARTAMENTI-CASE-ATTICI > Noventa di Piave (VE) Centro Appartamento, 2 camere, garage e cantina DESCRIZIONE L immobile è ubicato nel centro del Comune di Noventa di Piave, in zona facilmente

Dettagli

GENARDIS RESIDENCE LA SCALA

GENARDIS RESIDENCE LA SCALA GENARDIS RESIDENCE LA SCALA International Home Esclusivo!!! Ritiriamo la tua casa +39 0332 19.52.494 +41 91 606.37.06 infogenardis@gmail.com REV_002_11-04-2012 DESCRIZIONE TECNICA Allegato al contratto

Dettagli

Palazzina residenziale. Via ACQUEDOTTO 99 Fraz. Verghera SAMARATE / VARESE

Palazzina residenziale. Via ACQUEDOTTO 99 Fraz. Verghera SAMARATE / VARESE Pagina 1 di 6 ANRECA CASE Sas. R e a l i z z a z i o n i i m m o b i l i a r i d i p r e s t i g i o propone Palazzina residenziale Via ACQUEDOTTO 99 Fraz. Verghera SAMARATE / VARESE Residenza REGINA Versione

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 SCAVI E REINTERRI ESECUZIONE DI SCAVO DI SBANCAMENTO ESEGUITO CON MEZZI MECCANICI, ESECUZIONE DI SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA

Dettagli

gps@lamiapec.it DESCRIZIONE TECNICA del 17/11/2014 I solai in laterocemento con soletta collaborante in C. A. 1.2 TAMPONAMENTI,DIVISORIE E TRAMEZZE

gps@lamiapec.it DESCRIZIONE TECNICA del 17/11/2014 I solai in laterocemento con soletta collaborante in C. A. 1.2 TAMPONAMENTI,DIVISORIE E TRAMEZZE GP S.r.l. Sede Legale ed ufficio: Via Trento n 12 Trieste fax 0403481584 telefono 040634523 Iscrizione Registro Imprese di Trieste e C.F. 01205290222 - P.IVA 00958700320 Capitale.i.v. Euro 10.400.00 gps@lamiapec.it

Dettagli

CAPITOLATO DELLE OPERE E DELLE FINITURE RELATIVO ALLA RISTRUTTURAZIONE DE COMPLESSO GIA ESISTENTE SITO IN VIA CIPRIANI 6 BOLOGNA

CAPITOLATO DELLE OPERE E DELLE FINITURE RELATIVO ALLA RISTRUTTURAZIONE DE COMPLESSO GIA ESISTENTE SITO IN VIA CIPRIANI 6 BOLOGNA CAPITOLATO DELLE OPERE E DELLE FINITURE RELATIVO ALLA RISTRUTTURAZIONE DE COMPLESSO GIA ESISTENTE SITO IN VIA CIPRIANI 6 BOLOGNA Listone in rovere tavola grande 180x15 in tutta la casa In alternativa piastrelle

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL FABBRICATO IN RIVOLI TETTI NEIROTTI Via Rossano 11.

DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL FABBRICATO IN RIVOLI TETTI NEIROTTI Via Rossano 11. DESCRIZIONE TECNICA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICE COSTRUTTIVE E FINIZIONI DEL FABBRICATO IN RIVOLI TETTI NEIROTTI Via Rossano 11. ALLEGATO B CAPITOLO I PREMESSA La presente descrizione ha per oggetto

Dettagli

L'appartamento è collocato sul lato di Via Madonna delle Grazie, lontano dalla confusione della

L'appartamento è collocato sul lato di Via Madonna delle Grazie, lontano dalla confusione della Vendesi appartamento ad ingresso, autonomo primo piano più mansarda, in più cost b - primo piano mq 97,54 + balconi mq 21,12 - mansarda mq 77 + veranda mq 19,58 - box auto privato mq 22,94 in locale seminterrato.

Dettagli

Residenziale Baroni" EDIFICIO B 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana. Elaborato grafico

Residenziale Baroni EDIFICIO B 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana. Elaborato grafico ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

SANTA MARIA MAGGIORE (VB)

SANTA MARIA MAGGIORE (VB) SANTA MARIA MAGGIORE (VB) Piano terra Piano primo Portone condominiale Accesso privato piano terra Piano attico Cantine Cantine Superficie Prezzo 1 2,35 10.000,00 2 3,23 10.000,00 3 3,35 10.000,00

Dettagli

VENDITA > UFFICI/NEGOZI > Noventa di Piave (VE) Centro UFFICIO

VENDITA > UFFICI/NEGOZI > Noventa di Piave (VE) Centro UFFICIO VENDITA > UFFICI/NEGOZI > Noventa di Piave (VE) Centro UFFICIO DESCRIZIONE L immobile è ubicato nel centro del Comune di Noventa di Piave, in zona facilmente accessibile a tutti i servizi. L edificio è

Dettagli

CESANO BOSCONE - Via Monegherio APPARTAMENTO 4a LIVELLO DI FINITURA DEI LOCALI LIVELLO DI FINITURA

CESANO BOSCONE - Via Monegherio APPARTAMENTO 4a LIVELLO DI FINITURA DEI LOCALI LIVELLO DI FINITURA CESANO BOSCONE - Via Monegherio APPARTAMENTO 4a DEI LOCALI INTONACI Intonaco con finitura civile, idoneo a ricevere una tinteggiatura in idropittura lavabile, esclusa dalla fornitura, in grassello di calce

Dettagli

R E S I D E N Z I A L E - A p p a r t a m e n t o R O M A. Portuense -Spallette, Via Senorbi.

R E S I D E N Z I A L E - A p p a r t a m e n t o R O M A. Portuense -Spallette, Via Senorbi. R E S I D E N Z I A L E - A p p a r t a m e n t o Via Senorbi R O M A Portuense -Spallette, Via Senorbi. In posizione commercialmente strategica, a pochi minuti dall aeroporto, dalla Nuova Fiera di Roma

Dettagli

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO Capitolato delle opere Premessa Il complesso e costituito da tre edifici a destinazione residenziale, di 2 piani fuori terra e da un piano interrato adibito

Dettagli

EDIFICIO C. Residenziale Baroni" 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana/Via Mar Caspio. Elaborato grafico

EDIFICIO C. Residenziale Baroni 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana/Via Mar Caspio. Elaborato grafico ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

Tripoli 7A S.r.l. COMPLESSO IMMOBILIARE IN MILANO P.ZZA TRIPOLI N. 7A DESCRIZIONE SINTETICA DELLE OPERE E FINITURE

Tripoli 7A S.r.l. COMPLESSO IMMOBILIARE IN MILANO P.ZZA TRIPOLI N. 7A DESCRIZIONE SINTETICA DELLE OPERE E FINITURE Tripoli 7A S.r.l. COMPLESSO IMMOBILIARE IN MILANO P.ZZA TRIPOLI N. 7A DESCRIZIONE SINTETICA DELLE OPERE E FINITURE PREMESSA La presente descrizione è da intendersi come indicativa per la tipologia di intervento

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE DESCRIZIONE DELLE OPERE 1. STRUTTURA fondazioni continue in c.a., a travi rovesce, plinti isolati, platea; muri di cantina in cls. sp. cm. 30; pilastri e travi in c.a.; solai in laterocemento armato, la

Dettagli

progettando e costruendo classe energetica A e classe B definendo con certezza i tempi ed i costi della realizzazione Cliente specifiche esigenze

progettando e costruendo classe energetica A e classe B definendo con certezza i tempi ed i costi della realizzazione Cliente specifiche esigenze AZIENDA CASAE opera nel settore edile progettando e costruendo abitazioni di classe energetica A e classe B, secondo le tecniche di muratura ed edilizia tradizionale, definendo con certezza i tempi ed

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE COMUNE di GENOVA Provincia di Genova Residenza BELVEDERE Ristrutturazione di edificio ad uso residenziale P.zza Pittaluga, 2 Nervi (GE) DESCRIZIONE DELLE OPERE Il presente documento è indicativo e lo stesso

Dettagli

CAPITOLATO EDIFICIO RESIDENZIALE IN ROMA VIA DI GENEROSA

CAPITOLATO EDIFICIO RESIDENZIALE IN ROMA VIA DI GENEROSA CAPITOLATO EDIFICIO RESIDENZIALE IN ROMA VIA DI GENEROSA 1. FONDAZIONI E STRUTTURA Le fondazioni dirette sono state realizzate in cemento armato opportunamente armate e la struttura in elevazione sempre

Dettagli

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI. Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI. Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti ALLEGATO B DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti Struttura portante della casa in cemento armato con tamponamenti

Dettagli

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI COSTRUZIONI EDILI C.F.G. DI CRACOLICI FRANCO & C. S.N.C. SS n 235 KM.47 Bagnolo Cremasco(CR) tel. 0371/483389 348/7806290/1/2 fax. 0371/483389 DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI NUOVA COSTRUZIONE DI

Dettagli

INTERVENTO OSTERIA NUOVA COMPARTO B6d CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO GENERALE RELATIVO ALLA COSTRUZIONE DEL FABBRICATO DENOMINATO LOTTO 2

INTERVENTO OSTERIA NUOVA COMPARTO B6d CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO GENERALE RELATIVO ALLA COSTRUZIONE DEL FABBRICATO DENOMINATO LOTTO 2 INTERVENTO OSTERIA NUOVA COMPARTO B6d CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO GENERALE RELATIVO ALLA COSTRUZIONE DEL FABBRICATO DENOMINATO LOTTO 2 1) Fondazioni Fondazioni in C.A. con struttura antisismica in base

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE SOC. IMMOBILIARE VIALE CALLET S.R.L. INTERVENTO DI EDILIZIA RESIDENZIALE VIA OSOPPO N 41 TORINO DESCRIZIONE DELLE OPERE Soc.Immobiliare viale Callet s.r.l. C.so Stati Uniti n. 41 10129 Torino tel. 011-390389

Dettagli

La soletta dei balconi esterni è in cemento armato in opera, il parapetto è realizzato con barra metallica a disegno semplice.

La soletta dei balconi esterni è in cemento armato in opera, il parapetto è realizzato con barra metallica a disegno semplice. 1. STRUTTURA Le fondazioni sono del tipo continue e/o travi rovesce e/o plinti isolati eseguite in cemento armato gettato in opera, con calcestruzzo di adeguate caratteristiche di resistenza.il tutto è

Dettagli

IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO

IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO CAPITOLATO TECNICO DEL FABBRICATO RESIDENZIALE DA REALIZZARSI NEL COMUNE DI VERONA LOC. BASSONE DENOMINATO RESIDENZA GIULIA CARATTERISTICHE GENERALI: Il fabbricato

Dettagli

RESIDENCE LE TERRAZZE Descrizione delle opere

RESIDENCE LE TERRAZZE Descrizione delle opere RESIDENCE LE TERRAZZE Descrizione delle opere Comune di Cologno al Serio (BG) via San Rocco Residence Le Terrazze Cologno al Serio DESCRIZIONE DELLE OPERE Articolo 1. Scavi Scavi occorrenti di sbancamento

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA E FOTOGRAFICA LAVORI VILLAGGIO 5

DESCRIZIONE TECNICA E FOTOGRAFICA LAVORI VILLAGGIO 5 DESCRIZIONE TECNICA E FOTOGRAFICA LAVORI VILLAGGIO 5 REV. 06/2009 VILLAGGIO 5 CAPITOLATO DEI LAVORI REV. 06/2009 PREMESSE L intervento in oggetto prevede la costruzione di ville ad un piano composte da

Dettagli

BELGIO srl COMUNE DI TORINO. ( Provincia di Torino)

BELGIO srl COMUNE DI TORINO. ( Provincia di Torino) COMUNE DI TORINO ( Provincia di Torino) DITTA ESECUTRICE DEI LAVORI: BELGIO srl In riferimento alla vostra gentile richiesta di preventivo per le opere di ristrutturazione da eseguire presso il suddetto

Dettagli

Fabb. "B1" MQ. 59.97 BAGNO MQ. 4.95 BAGNO MQ. 4.95 SOGGIORNO/ CUCINA. SOGGIORNO/ CUCINA MQ. 49.84 Pianta Piano Terra mq. 82.00

Fabb. B1 MQ. 59.97 BAGNO MQ. 4.95 BAGNO MQ. 4.95 SOGGIORNO/ CUCINA. SOGGIORNO/ CUCINA MQ. 49.84 Pianta Piano Terra mq. 82.00 residence RioTorto A1 B1 C1 A2 B2 C2 Fabb. "B1" SOGGIORNO/ CUCINA MQ. 59.97 MQ. 4.95 MQ. 4.95 SOGGIORNO/ CUCINA MQ. 49.84 Pianta Piano Terra mq. 82.00 Fabb. "B1" MATRIMONIALE MQ. 16.90 MQ. 10.94 MQ. 15.14

Dettagli

RESIDENZA SAN GIORGIO Via Roma - Locate di Triulzi - Milano

RESIDENZA SAN GIORGIO Via Roma - Locate di Triulzi - Milano RESIDENZA SAN GIORGIO Via Roma - Locate di Triulzi - Milano DESCRIZIONE DELLE OPERE LOTTO 2 EDIFICI CDEF ACCADEMIA S.G.R. S.p.A. FONDO LOMBARDO Via San Maurilio n. 13 20121 MILANO 1 DESCRIZIONE DELLE OPERE

Dettagli

Edificio Mura San Carlo San Lazzaro di Savena

Edificio Mura San Carlo San Lazzaro di Savena DESCRIZIONE TECNICA Edificio Mura San Carlo San Lazzaro di Savena 25-02-2015 1. CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE La struttura portante sarà realizzata in c.a. in conformità alla normativa antisismica vigente

Dettagli

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI

DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI COSTRUZIONI EDILI DI CRACOLICI GIOACCHINO Via Togliatti, 17 26815 Massalengo(LO) tel. 0371/483389 348/7806291/0/2 fax. 0371/483389 DESCRIZIONE DEI LAVORI E DEI MATERIALI PIANO DI RECUPERO BRESSANI VIA

Dettagli

CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE

CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE Realizzazione di n 27 appartamenti ( bivani, trivani, appartamenti

Dettagli

Archivio: E:\FILIPPI\PROGETTI & CANTIERI\INTERVENTI IN CORSO\RECUPERO ALLOGGI\MASSA\VA PALLAVICINI 2\RELAZIONE.doc

Archivio: E:\FILIPPI\PROGETTI & CANTIERI\INTERVENTI IN CORSO\RECUPERO ALLOGGI\MASSA\VA PALLAVICINI 2\RELAZIONE.doc EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA MASSA CARRARA S.p.A. Via Roma 30-54033 CARRARA - Tel. 0187 42742 - Fax 0585 75567 - Casella postale 182 www.erp.ms.it - C. F. e P. Iva 01095200455 - Iscrizione C.C.I.A.A.

Dettagli

Le murature interne di divisione dei locali saranno realizzate con mattoni forati dello spessore di cm.8.

Le murature interne di divisione dei locali saranno realizzate con mattoni forati dello spessore di cm.8. Fondazione, muri di elevazione del piano interrato, travi, pilastri e scale interne saranno eseguite in calcestruzzo armato con barre di acciaio ad aderenza migliorata. Le murature del piano terra e del

Dettagli

CAPITOLATO OPERE DI RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO SITO IN VIA ARETINA 31 NEL COMUNE DI SIENA

CAPITOLATO OPERE DI RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO SITO IN VIA ARETINA 31 NEL COMUNE DI SIENA EUROPA Servizi Immobiliari SrL Via di Collandino, 200/E 53014 Monteroni d'arbia (SI) tel 0577 45377-fax 0577 374161 Partita Iva 01153940521 CAPITOLATO OPERE DI RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO SITO IN VIA

Dettagli

Tutte le opere di LATTONERIA (canali, pluviali, scossaline) saranno in rame spessore 8/10.

Tutte le opere di LATTONERIA (canali, pluviali, scossaline) saranno in rame spessore 8/10. Tutta la struttura del complesso verrà realizzata in Cemento Armato (Fondazioni,muri in elevazione,pilastri,travi,solai) e laterizi in cotto. I muri perimetrali del Piano Seminterrato saranno in Cemento

Dettagli

23.03.2012) CARATTERISTICHE GENERALI DELL INTERVENTO

23.03.2012) CARATTERISTICHE GENERALI DELL INTERVENTO ALLEGATO B Imm.re EDILVIT srl Paderno Dugnano CAPITOLATO DEGLI ELEMENTI DI FINITURA edificio A (aggiornamento del 23.03.2012) CARATTERISTICHE GENERALI DELL INTERVENTO Edificio a basso consumo energetico

Dettagli

CAPITOLATO Campi Bisenzio

CAPITOLATO Campi Bisenzio CAPITOLATO Campi Bisenzio ELENCO DEI MATERIALI IMPIEGATI E DESCRIZIONE DELLE OPERE PER LA COSTRUZIONE DI FABBRICATI AD USO DI CIVILE ABITAZIONE. Il presente capitolato ha per oggetto la costruzione di

Dettagli

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D Centro Residenziale Vicus Cecilianus Lotto Sud DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D 1 PRESENTAZIONE Nell ambito di un impegnativo ed ambizioso piano di lottizzazione che si sta sviluppando nel

Dettagli

New Residence a Udine in Via Martignacco 117

New Residence a Udine in Via Martignacco 117 New Residence a Udine in Via Martignacco 117 Premessa La costruzione è formata da due palazzine unite tra di loro identificate con la lettera A e la lettera B, ciascuna palazzina è composta da n.6 unità

Dettagli

Nuovo intervento residenziale I CASTAGNI

Nuovo intervento residenziale I CASTAGNI Comune di Pisogne Frazione Grignaghe Nuovo intervento residenziale I CASTAGNI Il nuovo complesso immobiliare è in località Grignaghe, a novecento metri di quota, in posizione tranquilla e soleggiata. L

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE NUOVA PALAZZINA A

DESCRIZIONE DELLE OPERE NUOVA PALAZZINA A URBAN RE Corso CAVOUR, 8 27029 VIGEVANO (PV) S.r.l. Tel./Fax 038 345068-038 22000 VIGEVANO (PV) Via SETTE DORMIENTI n 42 DESCRIZIONE DELLE OPERE NUOVA PALAZZINA A Progettista: Geometra Claudio VESE FONDAZIONI

Dettagli

Optional OPERE MURARIE OPERE IN CARTONGESSO IMPIANTO IDRAULICO IMPIANTO ELETTRICO PAVIMENTI RIVESTIMENTI INFISSI ESTERNI ED INTERNI TINTEGGIATURE

Optional OPERE MURARIE OPERE IN CARTONGESSO IMPIANTO IDRAULICO IMPIANTO ELETTRICO PAVIMENTI RIVESTIMENTI INFISSI ESTERNI ED INTERNI TINTEGGIATURE Optional OPERE MURARIE OPERE IN CARTONGESSO IMPIANTO IDRAULICO IMPIANTO ELETTRICO PAVIMENTI RIVESTIMENTI INFISSI ESTERNI ED INTERNI TINTEGGIATURE OPERE MURARIE 0 Esecuzione di tramezzi interni, realizzati

Dettagli

RELAZIONE DESCRITTIVA IMPIANTI. Nuovo complesso edilizio Via Selva Residence Quinzano Verona IMMOBILIARE EUREKA SRL

RELAZIONE DESCRITTIVA IMPIANTI. Nuovo complesso edilizio Via Selva Residence Quinzano Verona IMMOBILIARE EUREKA SRL RELAZIONE DESCRITTIVA IMPIANTI Nuovo complesso edilizio Via Selva Residence Quinzano Verona IMMOBILIARE EUREKA SRL Il tecnico: Ing. Riccardo Tisato Marzo 2012 Descrizione impianti - Quinzano Eureka Immobiliare

Dettagli

RESIDENZA VIGNE BASSE CAPITOLATO DESCRITTIVO

RESIDENZA VIGNE BASSE CAPITOLATO DESCRITTIVO RESIDENZA VIGNE BASSE CAPITOLATO DESCRITTIVO COMUNE DI VERBANIA S.U.E. SCHEDA N 47 DEL P.R.G.C. Via Vigne Basse 1.0 DESCRIZIONE GENERALE L intervento edilizio prevede la realizzazione, nel Comune di Verbania,

Dettagli

CANTIERE DI CAMPOSPINOSO VIA FORNACE DESCRIZIONE LAVORI

CANTIERE DI CAMPOSPINOSO VIA FORNACE DESCRIZIONE LAVORI CANTIERE DI CAMPOSPINOSO VIA FORNACE DESCRIZIONE LAVORI PREMESSA CARATTERISTICHE DEI FABBRICATI L intervento prevede la realizzazione di unità abitative così suddivise: VEDI DISEGNI STRUTTURE I fabbricati

Dettagli

EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE. sito in via SECONDO PAOLETTI GUARENE PIANO PRIMO

EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE. sito in via SECONDO PAOLETTI GUARENE PIANO PRIMO EsseBi Immobiliare s.r.l. CAPITOLATO DESCRITTIVO BILOCALE sito in via SECONDO PAOLETTI GUARENE PIANO PRIMO CAPITOLATO DESCRITTIVO DEI LAVORI PAVIMENTI CAMERE Per i pavimenti delle camere proponiamo palchetto

Dettagli

Realizzazione. Intonaci

Realizzazione. Intonaci Realizzazione Sulla base di quanto indicato, potrete scegliere, ove consentito dalla Direzione Lavori (DL) e nell ambito di ciascun valore, i materiali, il tipo di posa e gli accessori. Strutture portanti

Dettagli

Impresa Edile Moncalieri s.n.c.

Impresa Edile Moncalieri s.n.c. Impresa Edile Moncalieri s.n.c. Via Delcroix n.28 - Tromello (PV) tel. 0382 86061-868294 fax. 0382 809935 cell. 335 202880 e-mail: info@impresamoncalieri.it www.impresamoncalieri.it Ristrutturazione Condominio

Dettagli

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE DELLA BIFAMILARE A SAN PIETRO VIMINARIO LOTTI 11 E 12

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE DELLA BIFAMILARE A SAN PIETRO VIMINARIO LOTTI 11 E 12 CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE DELLA BIFAMILARE A SAN PIETRO VIMINARIO LOTTI 11 E 12 ELEMENTI STRUTTURALI - MURATURE PERIMETRALI Tutte le opere strutturali sono state calcolate da un ingegnere abilitato e

Dettagli

Complesso Residenziale

Complesso Residenziale Complesso Residenziale Nuova Ceppeta Loc. Ceppeta, Velletri-Roma- VELCOS S.R.L. Via Pasquale Baffi, 26 00149 Roma P.I. C.F. 08387511002 Oggetto: CAPITOLATO LAVORI Intervento: Via Ceppeta Inferiore-Velletri-Roma

Dettagli

DESCRIZIONE INTERVENTO

DESCRIZIONE INTERVENTO ALLEGATO B Residenza L incanto BESATE CAPITOLATO DESCRIZIONE INTERVENTO 1 1. STRUTTURA PORTANTE La struttura portante sarà realizzata in Porotoplan da cm 40.I divisori saranno in Porotoplan doppia parete

Dettagli

Caratteristiche generali dell Intervento

Caratteristiche generali dell Intervento Caratteristiche generali dell Intervento Gli interventi che verranno realizzati consistono in: Rifacimento degli intonaci e delle tinteggiature interne; Sostituzione di tutti i serramenti esterni e posa

Dettagli

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE Costruzioni s.r.l. Via Boccaccio n 29 20123 MILANO P.IVA 06454770964 Oggetto: REALIZZAZIONE NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI IN COMUNE DI LENNO (CO) VIALE LIBRONICO DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE CAPITOLATO

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICO-COSTRUTTIVE

CARATTERISTICHE TECNICO-COSTRUTTIVE COMUNE DI TORINO ( Provincia di Torino) Via Beaulard, 65 DITTA ESECUTRICE DEI LAVORI: CONSORZIO XSERVICE C.so Torino 180 Pinerolo (TO) In riferimento alla vostra gentile richiesta di preventivo per le

Dettagli

PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014

PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014 PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014 PROGETTO ESECUTIVO PER LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATI DI E.R.P. COMPOSTO DA N. 8 ALLOGGI SITO

Dettagli

Centri Servizi Immobiliari Integrati. Propone in vendita CERMENATE. Ville. Proprietà e diritti riservati

Centri Servizi Immobiliari Integrati. Propone in vendita CERMENATE. Ville. Proprietà e diritti riservati Centri Servizi Immobiliari Integrati Propone in vendita CERMENATE Ville Proprietà e diritti riservati Vietata la diffusione e riproduzione anche parziale senza autorizzazione STRUTTURA DELL EDIFICIO La

Dettagli

STUDIO DI INGEGNERIA

STUDIO DI INGEGNERIA STUDIO DI INGEGNERIA ing. FRANCESCO COLAPINTO Bitonto Via Giuseppe Laudisi, n 21 - Tel. 080 3745086 / 330702214 e-mail: colapinto.f@libero.it DISCIPLINARE DELLE OPERE STRUTTURALI E DELLE RIFINITURE RELATIVE

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE DA ESEGUIRSI NELL EDIFICIO RESIDENZIALE IN PROGETTO A MARIANO COMENSE CORSO BRIANZA

DESCRIZIONE DELLE OPERE DA ESEGUIRSI NELL EDIFICIO RESIDENZIALE IN PROGETTO A MARIANO COMENSE CORSO BRIANZA VI. CHI. COSTRUZIONI S.R.L. PIAZZA F.LLI CERVI 11, LENTATE SUL SEVESO ( MI ) DESCRIZIONE DELLE OPERE DA ESEGUIRSI NELL EDIFICIO RESIDENZIALE IN PROGETTO A MARIANO COMENSE CORSO BRIANZA Appartamenti piano

Dettagli

CAPITOLATO DESCRITTIVO DEL COMPLESSO RESIDENZIALE LA QUERCIA

CAPITOLATO DESCRITTIVO DEL COMPLESSO RESIDENZIALE LA QUERCIA CAPITOLATO DESCRITTIVO DEL COMPLESSO RESIDENZIALE LA QUERCIA IMMOBILIARE GIULIARI S.R.L. Partita Iva 0211991 023 6 - Registro Imprese di Verona N. Iscrizione 20067/1998 - R.E.A. n. 288430 - Capitale Sociale

Dettagli

CAPITOLATO COMMERCIALE

CAPITOLATO COMMERCIALE CAPITOLATO COMMERCIALE Condominio via Menabrea 9 Torino (TO) MENABREA@BELLONIA.COM www.bellonia.com 1 Indice 1. GENERALITÀ... 3 1.1 PREMESSA... 3 2. DESCRIZIONE DELLE OPERE ARCHITETTONICHE IN PROGETTO...

Dettagli

R35. via Francesco Rismondo, 35 MILANO. via Vespri Siciliani, 12 20092 Cinisello Balsamo (MI)

R35. via Francesco Rismondo, 35 MILANO. via Vespri Siciliani, 12 20092 Cinisello Balsamo (MI) R35 via Francesco Rismondo, 35 MILANO via Vespri Siciliani, 12 20092 Cinisello Balsamo (MI) E' vietato riprodurre e/o copiare in qualsiasi modo e su qualsiasi mezzo i contenuti del presente fascicolo.

Dettagli

COMUNE DI TORINO CARATTERISTICHE TECNICO-COSTRUTTIVE

COMUNE DI TORINO CARATTERISTICHE TECNICO-COSTRUTTIVE COMUNE DI TORINO ( Provincia di Torino) Via Rosalino Pilo, 37 DITTA ESECUTRICE DEI LAVORI: CONSORZIO X SERVICE C.so Torino 180- Pinerolo (To) In riferimento alla vostra gentile richiesta di preventivo

Dettagli

Residence Toscanello Vigonza centro, Via Oroboni

Residence Toscanello Vigonza centro, Via Oroboni Residence Toscanello Vigonza centro, Via Oroboni Il Residence Toscanello è un nuovo complesso residenziale, composto da 3 condominietti di 7 unità abitative ciascuno. Sono disponibili appartamenti, con

Dettagli

CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLA COSTRUZIONE DENOMINATA COMPLESSO RESIDENZIALE VIRGINIA

CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLA COSTRUZIONE DENOMINATA COMPLESSO RESIDENZIALE VIRGINIA CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLA COSTRUZIONE DENOMINATA COMPLESSO RESIDENZIALE VIRGINIA IMMOBILIARE GIULIARI S.R.L. Partita Iva 0211991 023 6 - Registro Imprese di Verona N. Iscrizione 20067/1998 - R.E.A.

Dettagli

CAPITOLATO GENERALE DELLE OPERE DA ESEGUIRE NEL COMPLESSO EDILIZIO RESIDENZIALE

CAPITOLATO GENERALE DELLE OPERE DA ESEGUIRE NEL COMPLESSO EDILIZIO RESIDENZIALE CAPITOLATO GENERALE DELLE OPERE DA ESEGUIRE NEL COMPLESSO EDILIZIO RESIDENZIALE Via Forlanini 8/d Firenze Permesso di costruire n 26/2011 rilasciato dal Comune di Firenze STRUTTURA: Costruzione con struttura

Dettagli

INTERVENTO EDILIZIO IN COLLEGNO EDILIZIA LIBERA

INTERVENTO EDILIZIO IN COLLEGNO EDILIZIA LIBERA INTERVENTO EDILIZIO IN COLLEGNO Via De Amicis Via Fermi EDILIZIA LIBERA DESCRIZIONE TECNICA DELLE OPERE STRUTTURE Sistema di costruzione tradizionale con struttura in cemento armato, balconi e cornicioni

Dettagli

V E T R E T T A s.r.l.

V E T R E T T A s.r.l. ALLEGATO B CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL FABBRICATO DA REALIZZARE A SIROLO IN VIA SAN FRANCESCO N.14. STRUTTURE PORTANTI La struttura portante è realizzata in calcestruzzo armato gettato in opera ed è

Dettagli

Impresa Edile Moncalieri s.n.c.

Impresa Edile Moncalieri s.n.c. Impresa Edile Moncalieri s.n.c. Via Delcroix n.28 - Tromello (PV) tel. 0382 86061-868294 fax. 0382 809935 cell. 335 202880 e-mail: info@impresamoncalieri.it www.impresamoncalieri.it Ristrutturazione Condominio

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO

CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO S. GIOVANNI IN PERSICETO - VIA BUDRIE RICOSTRUZIONE DI RUSTICO APP. PIANO PRIMO + SOTTOTETTO CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO 1) Fondazioni Fondazioni in C.A. con struttura antisismica delle dimensioni come

Dettagli