Costruire un Web Server da zero. Sommario. 1. Introduzione Hardware Scegliere il computer. Stefano Bortolato

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Costruire un Web Server da zero. Sommario. 1. Introduzione. 1.1. Hardware. 1.1.1. Scegliere il computer. Stefano Bortolato"

Transcript

1 Costruire un Web Server da zero Stefano Bortolato stefano <dot> bortolato <at> gmail <dot> com Versione v Luglio 2008 Questo documento tenta di insegna come costruire un web server full options usando Linux su un PC. Sommario 1. Introduzione Hardware Scegliere il computer 1 / 123

2 Differenze tra un PC e un server Server: un piccolo overview Software Sistema Operativo Ambiente Web 2 / 123

3 Amministrazione E il DNS ed il DHCP? Quale architettura: su DB o su file? 6 2. Dalla teoria alla pratica Costruiamo il nostro webserver 8 3 / 123

4 2.2. Installazione dei programmi Configurazione dei programmi Considerazioni finali Introduzione Perché questa guida Nel costruire un web server entrano in gioco tante variabili. La scelta delle singole variabili dipende soprattutto dall'obiettivo finale e dai soldi a disposizione. Un server di questo tipo può 4 / 123

5 essere realizzato usando un vecchio PC obsoleto, oppure un PC di nuova generazione o un computer server espressamente pensato. Vediamo passo-passo cosa possiamo scegliere e come fare. 1. Hardware Quanti utenti si collegheranno al nostro server? Quanto deve resistere ad eventuali guasti? Quanti soldi possiamo spendere? Dalla risposta a queste domande possiamo determinare il tipo di computer di cui necessitiamo. 1. Scegliere il computer Il nostro computer deve essere adatto ad ospitare un server web, essere veloce, garantire il funzionamento anche in caso di guasto parziale. Una via economica, ma che forse non risponde ai nostri obiettivi, è riciclare un PC obsoleto. Vediamo dunque che tipo di computer usare: - PC: è il computer che usiamo a casa. Adeguatamente scelto-configurato può avere caratteristiche adeguate per fare da server 5 / 123

6 - Server: a prescindere dal tipo di processore un server ha dei componenti interni aggiuntivi che monitorano costantemente lo stato del server stesso, permettono un controllo a distanza del computer e, in caso di guasto parziale, continua a funzionare - Server Mac: siamo nel caso sopra, ma si usa un tipo di processore e di sistema operativo proprietario della MAC - Server alta-fascia: in questa fascia la tipologia si diversifica notevolmente. Gli aspetti più salienti sono dimensioni ridotte (sovente sono ideali per i rack, armadi a dimensioni standard), impiego di processori speciali come i RISC e resistenza ai guasti (funzionano anche se si rompe un alimentatore, un hard-disk, ecc...). Come si vede la gamma di scelta è vastissima (se si hanno i soldi!). In questa guida immaginiamo di scegliere comunque una fascia PC e di poter disporre di un op0 di soldi. Quindi scegliamo un computer server. Avrà le seguenti caratteristiche: 1. alimentatore rindondante (significa che si si rompo all interno ha un altro alimentatore che entra in funzione. Meglio se ci sono due alimentatori di questo tipo) 2. scheda madre con doppio processore 3. 6 / 123

7 due processori tipo Intel Dual Core o Quad Core. Il trend vincente, al momento, nello sviluppo di processore è di integrare più processori all interno di un solo processore. L Intel costruisce quelli più facilmente reperibili nei negozi 4. 8 GB di RAM. La quantità è molto variabile e discutibile. Una dimensione adeguata per un server base di buone prestazione è 4 GB 5. Hard Disk: è bene mettere un disco per il sistema operativo e gli applicativi ed uno per tutto i siti. Questo secondo disco sarà costruito con un sistema RAID che, a seconda della configurazione, permette di avere grandi spazi e di garantire la continuità anche se si rompe un disco. Fa molta differenza anche se usiamo un disco ATA, SATA o SCSI. I primi stanno progressivamente scomparendo. I secondi sono economici, veloci e supportati da tutti i PC. Gli ultimi sono velocissimi, sicuri, non supportati da tutti i PC e costosi 6. cabient: a seconda di dove andrà il nostro computer sceglieremo. Un tower è ideale, ma occupa grandi spazi. Un modello da rack occupa spazi minimi, ma è molto più costoso. Ai nostri scopi useremo un PC con cabinet tower, decisamente meno costoso, doppio processore, 4 GB di RAM, un disco da 80 GB per il sistema operativo, 5 dischi da 300 GB configurati come pacco RAID 5 (vengono visti tutti come un unico disco. Se si rompe un disco è possibile cambiarlo senza spegnere il computer e senza perdere informazioni). Processore Intel o AMD? In genere gli Intel costano di più e gli AMD sono più economici. Alcuni AMD sono più veloci degli Intel. Se la differenza per noi è nel risparmio un AMD è ideale. 1. Differenze tra un PC e un server 7 / 123

8 Che differenza c è tra un PC ed un server? Proviamo a dare una risposta (anche se non è semplice!). - PC: è un computer ottimizzato per la velocità e per soddisfare l unico utente che lo sta usando. In genere sono economici a scapito della robustezza - SERVER: è un computer ottimizzato per offrire servizi in rete e penalizza l uso diretto (cioè dalla tastiera e dal monitor). In genere sono costosi e molto robusti. Hanno dei circuiti elettronici speciali e sovente (almeno quelli di fascia alta) usano processori speciali. 1. Server: un piccolo overview È complesso il mondo dei server, ma l aspetto determinante è la robustezza, cioè la capacità di continuare a funzionare malgrado guasti e imprevisti. Per raggiungere ciò serve un sistema operativo adeguato (e Windows non lo è. AIX, MVS, OS,... lo sono. Linux è tra questi secondi) e una hardware idoneo (componenti rindondanti, più processori, hard disk veloci, controller RAID, ecc... Le scelte possibili sono molte, non tutte facilmente reperibili, ma molto costose). E il server è servito Software 8 / 123

9 Ora per far funzionare il nostro computer dobbiamo inserirci un sistema operativo ed un set di programmi adatti. Possiamo scegliere questi tra quelli a pagamento (close-source) e quelli gratuiti (open-source). Scegliamo questi secondi per quello che offrono (un approfondimento sull open source lo puoi trovare al sito 1. Sistema Operativo Tra gli open source prendiamo Linux. Non è l unico. Ci sono ottime e migliori alternative. Scelgo Linux perché molto facile da trovare, gira su molti computer ed è ricco di documentazione. Linux sì, ma quale? Uno dei talloni di Achille di linux sono le numerosissime distribuzioni. Pur usando tutte lo stesso cuore differiscono per i tool a corredo e, soprattutto, per quelle personalizzazioni nell organizzazione dei file di configurazione che rende ciascuna diversa. Se questo è un enorme risorsa perché posso adattare il sistema ad ogni mia specifica esigenza, è anche una dannazione perché molto spesso devo cercare dov è la configurazione (e questo significa perdere tempo, non riuscire a sistemare subito ed essere sempre a studiare). Ma insomma quale distribuzione? Quella con cui ti trovi meglio. Se vuoi un suggerimento ti consiglio: 1) Debian, stabile, diffusa e con un sacco di guide 2) OpenSuSE o SuSE, stabile e facile da usare e configurare. 9 / 123

10 Sistema operativo o sistema virtuale? Si tratta di due tecnologie diverse. Sistema operativo: consiste nell installare direttamente i programmi nel sistema operativo. Soluzione semplice, ma poco sicura. In caso di crash dei programmi o di attacco il sistema operativo è direttamente coinvolto. Risultato: il computer non funziona più. Per il ripristino può non è sufficiente un semplice backup. Sistema virtuale: consiste nell installare un finto computer nel computer attraverso dei programmi di virtual-machine (VMWare, VirtualBOX, ecc...). È una soluzione più complessa, ma molto sicura. In caso di crash dei programmi o di attacco viene coinvolto solo il computer-sistema virtuale. Risultato: il computer continua funzionare. Per ripristinare è sufficiente il backup del sistema virtuale. In conclusione la tecnologia del sistema virtuale è la più sicura in ogni senso, ma è decisamente più difficile da realizzare. Se le nostre esigenze non impongono alti standard di sicurezza o i clienti non chiedono un computer virtuale possiamo decisamente scegliere la prima tecnica. 1. Ambiente Web Questa parte è composta da una serie di programmi. Il set di software dipende dalle funzionalità che desideriamo attivare. Immaginando una configurazione completa installiamo: - Web server: è il programma che fa funzionare le pagine web. Il programma principe è Apache (completo dei moduli php e mono. È consigliato installare anche i linguaggi perl, python e ruby). Esistono molte altre scelte possibili come HTTPd, lighttpd, mini-httpd... - FTP server: è il programma che permette di copiare, cancellare e modificare le pagine/file web sul server via rete. Uno dei programmi più noti è wsftp. Eccellente e potente è anche ProFTP / 123

11 Mail server (MTA): è il programma che si occupa di spedire la posta. Uno dei più diffusi programmi è Postfix. - Mail server (POP e IMAP): è il programma che permette di scaricare la posta dai propri PC. Uno dei programmi più diffusi è Courier. Più potente e versatile è Dovecot. - Database (DBMS): è il programma che si occupa di immagazzinare e gestire informazioni. È un tassello fondamentale in moltissime tecnologie web. Uno dei più usati è MySQL. Un alternativa eccellente, ma non molto impiegata, è PostGreSQL. A questa base di programmi si possono aggiungere due importanti utilità: - Awstats: è un programma che genera analisi e grafici sull uso del web. Esistono diverse alternative anche migliori. - SquirrelMail: è un programma di webmail. Esistono altri programmi che fanno lo stesso. Può essere utile conoscere (o usare) OpenWebMail (http://openwebmail.org), IlohaMail (http://blog.ilohamail.org) e PHPwebmail (http://phpwebmail.sourceforge.net). 1. Amministrazione Il nostro server manca ancora di una cosa. Esso deve essere amministrato ed è improbabile che saremo con le mani sulla tastiera del server. È molto facile che ci troveremo invece davanti al nostro PC soprattutto quando ci sarà un emergenza. Come amministrare facilmente, 11 / 123

12 velocemente e, soprattutto, da remoto il nostro server? Ecco alcune tecnologie possibili: - WebMin: è un programma per l amministrazione del server attraverso una comoda ed intuitiva interfaccia web. Interessante soprattutto perché permette una sicura, comoda e facile amministrazione da remoto. È sufficiente questo solo applicativo per poter controllare e gestire tutto il server. - PhpMyAdmin e PhpPgAdmin: due eccellenti programmi per l amministrazione (e per l uso) dei DBMS MySQL e PostGreSQL. Come per WebMin si avvalgono di una interfaccia Web. Li possiamo trovare anche integrati in WebMin (consultate il sito di WebMin. Li trovate nei moduli aggiuntivi). - sshd: permette di entrare nel server, via internet, con un terminale a riga di comando. La connessione tra il nostro PC ed il server è completamente criptata. Estremamente leggero e veloce è ideale per connessioni lente. Permette di creare anche connessioni criptate grafi che (cioè portare la schermata di Xwindows di Linux sul mio PC). - VNC: permette di collegarsi direttamente alle schermate Xwindows di Linux. Estremamente elegante ed intuitivo necessita, però, di un collegamento veloce. Ci sono diversi programmi che permettono questo servizio. Trai più noti ed usati c è ThingVNC e Krdc. 1. E il DNS ed il DHCP? 12 / 123

13 Un server per un ufficio o una piccola azienda può comodamente integrare anche questi servizi. Un server più grosso e dedicato al web-hosting è meglio che non li ospiti. In questi casi si usa, di norma, una soluzione cluster (=a blocchi) dove ciascuna applicazione è ospitata in un server dedicato. Immaginando che chi usa questa guida mira a realizzare un server full-options per ufficio/piccola azienda o è un normale curioso hacker suggerisco di consultare gli HowTo DNS HowTo (http://tldp.org/howto/dns-howto.html, ) e DHCP mini-howto (http://www.tldp.org/howto/dhcp/index.html, ). Qui di seguito descrivo cosa sono: - DNS: è un sistema che sostituisce al volo i nomi internet (es. nei relativi indirizzi IP (es ). - DHCP: è un sistema che consegna automaticamente la configurazione di rete ai computer connessi. In questo modo l utente non deve far nulla per usare la rete, basta solo che accenda il computer. L amministratore deve solo preoccuparsi di configurare il server perché tutti i computer funzionino. 1. Quale architettura: su DB o su file? Esistono due orientamenti diversi per scrivere le configurazioni dei nostri applicativi e registrare le account degli utenti: - 13 / 123

14 backend su DB: i programmi (web, ftp, , ecc...) leggono la configurazione da un database ospitato sul nostro DBMS. Ugualmente anche le account degli utenti (nome, password, dati personali, quote, scadenze, ecc...) sono conservate in un database. - backend su file: i programmi (web, ftp, , ecc...) leggono la configurazione da una serie di file normalmente scritti nella directory /etc. Ugualmente anche le account degli utenti (nome, password, dati personali, quote, scadenze, ecc...) sono conservate in alcuni file siti nella directory /etc. Il primo offre il vantaggio di dividere nettamente la configurazione web da quella del sistema operativo. È facile backuppare e ripristinare configurazioni e account. Tutte queste informazioni possono essere gestite dal server di DB rendendo particolarmente performante e sicuro il reperimento delle configurazioni e delle account da parte delle applicazioni. Questa soluzione è particolarmente adatta a scalare l alto per ospitare/controllare molti siti, molte account, ecc... Di contro c è una maggiore complessità di realizzazione, la necessità di maggiori competenze per l amministratore e il bisogno di un hardware più potente o (cosa assai consigliabile) di più computer configurati in cluster. Il secondo offre il vantaggio di essere molto semplice da realizzare (i programmi nell installazione già sono predisposti per questa architettura). Non servono grandi competenze per allestire il server e farlo funzionare e può essere sufficiente un modesto hardware per far funzionare il tutto. Di contro troviamo che la configurazione web e quella del sistema operativo in parte coincidono e si sovrappongono. Le varie account coincidono con il sistema operativo (se una viene compromessa il cracker è direttamente dentro il computer) e, soprattutto, è poco scalabile verso l alto (non adatta a ospitare molti siti, molte account, ecc...). In conclusione per realizzare un piccolo web server è decisamente meglio un architettura con backend su file. Se costruiamo qualcosa di grande o vogliamo anche solo sperimentare la seconda via è la nostra / 123

15 Dalla teoria alla pratica OK. Dopo tutte queste parole di teoria passiamo ad un esempio pratico. Vogliamo realizzare un web server con un hardware PC con le seguenti caratteristiche-configurazione: - Sistema operativo OpenSuSE: ospitato su un hard disk da 120 GB e due dischi da 300 GB in RAID 0 (mirror). Configurazione degli applicativi su file. - Server web: Apache 2 full options, con due domini virtuali, e PHP. - Serve mail: Postfix, come MTA, e Dovecot come server POP e IMAP. - Server FTP: ProFTP. - Server DBMS: MySQL. - Server SSH: SSHd / 123

16 Analisi dei log: Awstats. - WebMail: SquirrelMail. - WebMin: per l amministrazione del server - PhpMyAdmin: per l amministrazione del DBMS MySQL (lato amministratori e lato utenti). Naturalmente abbiamo un accesso a internet ad alta velocità (una ADSL da 20 MB è una buona scelta), con un IP pubblico (a titolo di esempio ipotizziamo di avere ) con una registrazione al DNS come segue: mail.esempio-ws.it (record MX) (record CA. Sito 1) (record CA. Sito 2) (record CA. Sito amministrazione). Prima di procedere il nostro PC ospita tre hard disk di tipo SATA. La scheda madre ha integrato un controller RAID 0, 1, 0+1. Configuriamo il controller RAID in mirror (RAID 0). Questa configurazione rende la lettura-scrittura sui dischi più veloce e offre un buon livello di sicurezza. 16 / 123

17 In caso di rottura di un disco l altro è una perfetta fotografia del primo e il server continua a funzionare senza problemi. 1. Costruiamo il nostro webserver Per prima cosa installiamo il nostro Linux OpenSuSE. Accettiamo le impostazioni automatiche che propone OpenSuSE. Accertiamo, unicamente, che: - il pacco RAID da 300 GB sia montato in /srv - nel software sia installato: apache 2 con tutti i moduli, PHP con tutte le sotto-componenti, SSL, MySQL, Postfix, perl, ruby, make e gcc (pacchetto intero di sviluppo e compilazione). SSHd è installato di serie, mentre per Dovecot, ProFTP. Awstats, SquirrelMail e WebMin dovremmo aggiungerli manualmente. Terminata l installazione del sistema, prima di iniziare la configurazione, installiamo i programmi mancanti. 1. Installazione dei programmi Per OpenSuSE si trovano diversi applicativi già compilati e pacchettizati. Basta 1 click per 17 / 123

18 installarli. Per Debian il parco è ancora più ampio. In questo manuale procederemo in modo tradizionale (scarica il pacchetto sorgente, compila e installa). Ciò ci permetterà di imparare di più. Qualora creiamo un grosso server sappiamo meglio come personalizzarlo. Attenzione: verificate i link del download perché potrebbero essere cambiati ed esserci versioni più recenti del software. Spacchettamento e compilazione la ipotizziamo nella cartella /tmp. A parte indicazioni diverse siamo connessi come utente root. - Dovecot: sito download dovecot.org/releases/1.0/dovecot tar.gz # cd /tmp/dovecot-xxx #./configure --prefix=/ --infodir=/usr/share/info --mandir=/usr/share/man --includedir=/usr/include --docdir=/usr/share/doc/dovecot --with-mysql --with-pgsql --with-sqlite --with-lucene --with-solr # make # make install # useradd -c Dovecot IMAP server -g mail -u 200 -s /bin/false dovecot 18 / 123

19 Per OpenSuSE, purtroppo, non c è nel pacchetto di codice sorgente lo script per avviarlo automaticamente. Pertanto usiamo quello preparato da Mads Martin Joergensen e Marcus Rueckert. Creiamo ed editiamo il file /etc/init.d/dovecot. Dopo di che rendiamolo eseguibile a root e al gruppo di root con il comando chmod 754 /etc/init.d/dovecot : #!/bin/sh # Copyright (c) SUSE Linux AG, Nuernberg, Germany. # SUSE / Novell Inc. # All rights reserved. # # Author: Mads Martin Joergensen # Marcus Rueckert # Please send feedback to # 19 / 123

20 # /etc/init.d/dovecot # and its symbolic link # /usr/sbin/rcdovecot # ### BEGIN INIT INFO # Provides: dovecot # Required-Start: $remote_fs $syslog $network # Required-Stop: # Default-Start: 3 5 # Default-Stop: # Short-Description: Dovecot IMAP/POP3/SASL server 20 / 123

21 # Description: Dovecot IMAP/POP3/SASL server ### END INIT INFO. /etc/rc.status # Reset status of this service rc_reset DOVECOT_BIN=/sbin/dovecot test -x $DOVECOT_BIN { echo "$DOVECOT_BIN not installed"; if [ "$1" = "stop" ] ; then 21 / 123

22 exit 0 else exit 5 fi } case "$1" in start) echo -n "Starting dovecot " startproc $DOVECOT_BIN rc_status -v 22 / 123

23 ;; stop) echo -n "Stopping dovecot " killproc -TERM $DOVECOT_BIN rc_status -v ;; try-restart condrestart) $0 status if test $? = 0; then $0 restart else rc_reset 23 / 123

24 fi rc_status ;; restart) $0 stop $0 start rc_status ;; force-reload) # dovecot has support for reloading it's config when # recieving signal 1 (SIGHUP). There's still some 24 / 123

25 # issues noticed in the dovecot-todo though so restart # for now. echo -n "Reload service dovecot " # killproc -HUP $DOVECOT_BIN # rc_status -v $0 try-restart rc_status ;; reload) echo -n "Reload service dovecot " killproc -HUP $DOVECOT_BIN 25 / 123

26 rc_status -v ;; status) echo -n "Checking for service dovecot " checkproc $DOVECOT_BIN rc_status -v ;; *) echo "Usage: $0 {start stop status try-restart restart force-reload reload}" exit 1 ;; 26 / 123

27 esac rc_exit - ProFTP: sito download ftp.proftpd.org/distrib/source/proftpd tar.gz # cd /tmp/proftp-xxxx #./configure --prefix=/ --infodir=/usr/share/info mandir=/usr/share/man --sysconfdir=/etc/proftpd --includedir=/usr/include -enable-openssl # make # make install Per OpenSuSE, purtroppo, non c è nel pacchetto di codice sorgente lo script per avviarlo automaticamente. Pertanto andiamo a crearlo noi partendo dal file schema fornito di serie /etc/init.d/skeleton. Creiamo ed editiamo il file /etc/init.d/proftpd. Dopo di che rendiamolo eseguibile a root e al gruppo di root con il comando chmod 754 /etc/init.d/proftpd : 27 / 123

28 #!/bin/sh ### BEGIN INIT INFO # Provides: esempio-ws.it # Required-Start: $local_fs $remote_fs $network # Should-Start: # Required-Stop: $local_fs $remote_fs $network # Should-Stop: # Default-Start: 3 5 # Default-Stop: # Short-Description: FTP server # Description: A nice, flexible and powerfull FTP server 28 / 123

29 ### END INIT INFO. /etc/rc.status proftpd=/sbin/proftpd prog=proftp pidfile=/var/run/proftpd.pid lockfile=/var/lock/subsys/proftpd RETVAL=0 case "$1" in start) 29 / 123

30 echo -n "Starting $prog: " startproc $proftpd rc_status -v ;; stop) echo -n "Stopping $prog... " killproc -TERM $proftpd rc_status -v ;; status) echo -n "Checking for service ProFTP " 30 / 123

31 checkproc $proftpd rc_status -v ;; restart) $0 stop $0 start ;; reload) echo -n "Reloading $prog: " killproc -HUP $proftpd #rc_failed 3 rc_status -v 31 / 123

32 ;; *) echo $"Usage: $prog {start stop restart reload status help}" exit 1 esac rc_exit - SquirrelMail: sito squirrelmail.org download downloads.sourceforge.net/squirrelmail/squirrelmail tar.gz # mkdir /srv/www/esempio-sw.it/squirrelmail # cp -pr /tmp/squirrelmail-xxx/* /srv/www/esempio-ws.it/squirrelmail/ # chown -R wwwrun:www /srv/www/esempio-ws.it/squirrelmail 32 / 123

33 # cd /srv/www/esempio-ws.it/squirrelmail # mkdir /var/attach # chgrp -R www /var/attach # chmod 730 /var/attach # cd config # per conf.pl seguire le istruzioni a menù. Può essere d aiuto la lettura della documentazione. # kate /etc/apache2/vhosts.d/esempio-ws.it.conf copiate le righe qui di seguito dentro questo file. Salvate e uscite: <VirtualHost *:80> 33 / 123

34 ServerAdmin ServerName ServerAlias webmail.esempio-ws.it DocumentRoot "/srv/www/esempio-ws.it/squirrelmail" ErrorLog /srv/www/esempio-ws.it/log/esempio-ws.it-error.log combined CustomLog /srv/www/esempio-ws.it/log/esempio-ws.it-access.log combined </VirtualHost> - PhpMyAdmin: sito download sourceforge.net/project/showfiles.php?group_id= # mkdir /srv/www/esempio-ws.it/html/phpmyadmin # mkdir /srv/www/esempio-ws.it/html/phpmyadmin/config 34 / 123

35 # cp -pr /tmp/phpmyadmin-xxx/* /srv/www/esempio-ws.it/html/phpmyadmin # chown -R wwwrun:www /srv/www/esempio-ws.it/html/phpmyadmin per completare la configurazione bisogna collegarsi a phpmyadmin via web, ma per fare questo il nostro server deve già essere operativo. Pertanto rimandiamo questa operazione a server attivo. Teniamo presente che quando potremo fare questo è sufficiente seguire le indicazioni che compariranno sul nostro browser web per configurarlo. Quando sarà il momento teniamo sotto mano questi dati per una configurazione funzionante: Ipserver: CryptKey Blue phishe: Autentication: - WebMin: sito 35 / 123

36 download Prima di procedere scarichiamo anche i moduli (www.webmin.org -> Third-Party Modules -> all modules ) awstats. # mkdir /opt/webmin # cp -pr /tmp/webmin-xxx/* /opt/webmin/ # cd /opt/webmin #./setup.sh seguire le istruzioni. Per la configurazione scegliete la directory /etc/webmin. Per i log la cartella /var/log/webmin. Per il "Login name" suggerisco "root" al posto di "admin". Per la password sapete come crearla (e scrivetevela subito!!). Dite "y" (=yes) alla richiesta "Use SSL (y/n):" e "y" (=yes) alla richiesta "Start Webmin at boot time (y/n):". Finita l'installazione colleghiamocivia web all'applicazione con l'idirizzo https://esempio-ws.it: Personalizziamolo, eliminiamo i moduli che non 36 / 123

37 usiamo e installiamo i moduli aggiuntivi. - Awstats: sito awstats.sourceforge.net download prdownloads.sourceforge.net/awstats/awstats-6.7.tar.gz # mkdir /srv/www/esempio-ws.it/awstat # mkdir /etc/awstat # mkdir /srv/lib/awstats # cp -pr /tmp/awstat-6.5/wwwroot/* /srv/www/esempio-ws.it/awstat # chown -R wwwrun:www /srv/www/esempio-ws.it/awstat # kate /etc/awstat/awstat.esempio-ws.it.conf copiate le righe qui di seguito dentro questo file. Salvate e uscite: 37 / 123

38 LogFile="/srv/www/esempio-ws.it/logs/esempio-ws.it-access.log" LogType=W LogFormat=1 LogSeparator=" " SiteDomain="esempio-ws.it" HostAliases="esempio-ws.it localhost" DNSLookup=1 DirData="/srv/lib/awstats" DirCgi="/awstats/cgi-bin" DirIcons="/awstatsicons" AllowToUpdateStatsFromBrowser=0 38 / 123

39 AllowFullYearView=2 EnableLockForUpdate=0 DNSStaticCacheFile="dnscache.txt" DNSLastUpdateCacheFile="dnscachelastupdate.txt" SkipDNSLookupFor="" AllowAccessFromWebToAuthenticatedUsersOnly=0 AllowAccessFromWebToFollowingAuthenticatedUsers="" AllowAccessFromWebToFollowingIPAddresses="" CreateDirDataIfNotExists=0 BuildHistoryFormat=text BuildReportFormat=html SaveDatabaseFilesWithPermissionsForEveryone=0 39 / 123

40 PurgeLogFile=0 ArchiveLogRecords=0 KeepBackupOfHistoricFiles=0 DefaultFile="index.php index.html index.htm" SkipHosts="" SkipUserAgents="" SkipFiles="" SkipReferrersBlackList="" OnlyHosts="" OnlyUserAgents="" OnlyFiles="" 40 / 123

41 NotPageList="css js class gif jpg jpeg png bmp ico swf" ValidHTTPCodes=" " ValidSMTPCodes="1 250" AuthenticatedUsersNotCaseSensitive=0 URLNotCaseSensitive=0 URLWithAnchor=0 URLQuerySeparators="?;" URLWithQuery=0 URLWithQueryWithOnlyFollowingParameters="" URLWithQueryWithoutFollowingParameters="" URLReferrerWithQuery=0 WarningMessages=1 41 / 123

42 ErrorMessages="" DebugMessages=0 NbOfLinesForCorruptedLog=50 WrapperScript="" DecodeUA=0 MiscTrackerUrl="/js/awstats_misc_tracker.js" LevelForBrowsersDetection=2 LevelForOSDetection=2 LevelForRefererAnalyze=2 LevelForRobotsDetection=2 LevelForSearchEnginesDetection=2 42 / 123

43 LevelForKeywordsDetection=2 LevelForFileTypesDetection=2 LevelForWormsDetection=0 UseFramesWhenCGI=1 DetailedReportsOnNewWindows=1 Expires=0 MaxRowsInHTMLOutput=1000 Lang="auto" DirLang="./lang" ShowMenu=1 ShowSummary=UVPHB ShowMonthStats=UVPHB 43 / 123

44 ShowDaysOfMonthStats=VPHB ShowDaysOfWeekStats=PHB ShowHoursStats=PHB ShowDomainsStats=PHB ShowHostsStats=PHBL ShowAuthenticatedUsers=0 ShowRobotsStats=HBL ShowWormsStats=0 Show Senders=0 Show Receivers=0 ShowSessionsStats=1 44 / 123

45 ShowPagesStats=PBEX ShowFileTypesStats=HB ShowFileSizesStats=0 ShowOSStats=1 ShowBrowsersStats=1 ShowScreenSizeStats=0 ShowOriginStats=PH ShowKeyphrasesStats=1 ShowKeywordsStats=1 ShowMiscStats=a ShowHTTPErrorsStats=1 ShowSMTPErrorsStats=0 45 / 123

46 ShowClusterStats=0 AddDataArrayMonthStats=1 AddDataArrayShowDaysOfMonthStats=1 AddDataArrayShowDaysOfWeekStats=1 AddDataArrayShowHoursStats=1 IncludeInternalLinksInOriginSection=0 MaxNbOfDomain = 10 MinHitDomain = 1 MaxNbOfHostsShown = 10 MinHitHost = 1 MaxNbOfLoginShown = / 123

47 MinHitLogin = 1 MaxNbOfRobotShown = 10 MinHitRobot = 1 MaxNbOfPageShown = 10 MinHitFile = 1 MaxNbOfOsShown = 10 MinHitOs = 1 MaxNbOfBrowsersShown = 10 MinHitBrowser = 1 MaxNbOfScreenSizesShown = 5 MinHitScreenSize = 1 MaxNbOfWindowSizesShown = 5 47 / 123

48 MinHitWindowSize = 1 MaxNbOfRefererShown = 10 MinHitRefer = 1 MaxNbOfKeyphrasesShown = 10 MinHitKeyphrase = 1 MaxNbOfKeywordsShown = 10 MinHitKeyword = 1 MaxNbOf sShown = 20 MinHit = 1 FirstDayOfWeek=1 ShowFlagLinks="" 48 / 123

49 ShowLinksOnUrl=1 UseHTTPSLinkForUrl="" MaxLengthOfShownURL=64 HTMLHeadSection="" HTMLEndSection="" Logo="awstats_logo6.png" LogoLink="http://awstats.sourceforge.net" BarWidth = 260 BarHeight = 90 StyleSheet="/awstatscss/awstats_default.css" color_background="ffffff" color_tablebgtitle="ccccdd" 49 / 123

50 color_tabletitle="000000" color_tablebg="ccccdd" color_tablerowtitle="ffffff" color_tablebgrowtitle="ececec" color_tableborder="ececec" color_text="000000" color_textpercent="606060" color_titletext="000000" color_weekend="eaeaea" color_link="0011bb" color_hover="605040" 50 / 123

51 color_u="ffaa66" color_v="f4f090" color_p="4477dd" color_h="66ddee" color_k="2ea495" color_s="8888dd" color_e="cec2e8" color_x="c1b2e2" ExtraTrackedRowsLimit=500 # kate /etc/awstat/awstat.1.esempio-ws.it.conf copiate le righe qui di seguito dentro questo file. Salvate e uscite: 51 / 123

52 LogFile="/srv/www/1.esempio-ws.it/logs/1.esempio-ws.it-access.log" LogType=W LogFormat=1 LogSeparator=" " SiteDomain="1.esempio-ws.it" HostAliases="1.esempio-ws.it localhost" DNSLookup=1 DirData="/srv/lib/awstats" DirCgi="/awstats/cgi-bin" DirIcons="/awstatsicons" 52 / 123

53 AllowToUpdateStatsFromBrowser=0 AllowFullYearView=2 EnableLockForUpdate=0 DNSStaticCacheFile="dnscache.txt" DNSLastUpdateCacheFile="dnscachelastupdate.txt" SkipDNSLookupFor="" AllowAccessFromWebToAuthenticatedUsersOnly=0 AllowAccessFromWebToFollowingAuthenticatedUsers="" AllowAccessFromWebToFollowingIPAddresses="" CreateDirDataIfNotExists=0 BuildHistoryFormat=text BuildReportFormat=html 53 / 123

54 SaveDatabaseFilesWithPermissionsForEveryone=0 PurgeLogFile=0 ArchiveLogRecords=0 KeepBackupOfHistoricFiles=0 DefaultFile="index.php index.html index.htm" SkipHosts="" SkipUserAgents="" SkipFiles="" SkipReferrersBlackList="" OnlyHosts="" OnlyUserAgents="" 54 / 123

55 OnlyFiles="" NotPageList="css js class gif jpg jpeg png bmp ico swf" ValidHTTPCodes=" " ValidSMTPCodes="1 250" AuthenticatedUsersNotCaseSensitive=0 URLNotCaseSensitive=0 URLWithAnchor=0 URLQuerySeparators="?;" URLWithQuery=0 URLWithQueryWithOnlyFollowingParameters="" URLWithQueryWithoutFollowingParameters="" URLReferrerWithQuery=0 55 / 123

56 WarningMessages=1 ErrorMessages="" DebugMessages=0 NbOfLinesForCorruptedLog=50 WrapperScript="" DecodeUA=0 MiscTrackerUrl="/js/awstats_misc_tracker.js" LevelForBrowsersDetection=2 LevelForOSDetection=2 LevelForRefererAnalyze=2 LevelForRobotsDetection=2 56 / 123

Introduzione ai servizi di Linux

Introduzione ai servizi di Linux Introduzione ai servizi di Linux Premessa Adios è un interessante sistema operativo Linux basato sulla distribuzione Fedora Core 6 (ex Red Hat) distribuito come Live CD (con la possibilità di essere anche

Dettagli

Domini Virtual Server

Domini Virtual Server Domini Virtual Server Pannello di controllo Manuale Utente Pannello di controllo domini e virtual server - Manuale utente ver. 2.0 Pag. 1 di 18 Sommario INFORMAZIONI GENERALI... 3 Virtual Server... 3 ACCESSO

Dettagli

Installazione LAMP. Installare un server lamp su Linux Ubuntu. Per installare un server LAMP in Ubuntu come prima cosa apriamo il terminale:

Installazione LAMP. Installare un server lamp su Linux Ubuntu. Per installare un server LAMP in Ubuntu come prima cosa apriamo il terminale: Installazione LAMP Installare un server lamp su Linux Ubuntu Per installare un server LAMP in Ubuntu come prima cosa apriamo il terminale: Poi copiamo ed incolliamo nel terminale il comando: sudo apt-get

Dettagli

Laboratorio di Progettazione Web

Laboratorio di Progettazione Web Il Server web Laboratorio di Progettazione Web AA 2009/2010 Chiara Renso ISTI- CNR - c.renso@isti.cnr.it E un programma sempre attivo che ascolta su una porta le richieste HTTP. All arrivo di una richiesta

Dettagli

Creare un Server Casalingo

Creare un Server Casalingo Creare un Server Casalingo Questa guida è più che altro un promemoria per il sottoscritto,dove si penserà a creare un piccolo server casalingo,in questa breve ma intensa guida si parlerà spesso di ssh,

Dettagli

Area Clienti Tiscali Hosting e Domini

Area Clienti Tiscali Hosting e Domini Area Clienti Tiscali Hosting e Domini Manuale Utente Area Clienti Tiscali Hosting e Domini - Manuale utente Pag. 1 di 20 Sommario INFORMAZIONI GENERALI... 3 ACCESSO ALL AREA CLIENTI TISCALI HOSTING E DOMINI...

Dettagli

Istruzioni per il server

Istruzioni per il server Istruzioni per il server Alessandro Bugatti (alessandro.bugatti@istruzione.it) 9 dicembre 2007 Introduzione Questa breve dispensa riassume brevemente le procedure per connettersi al server che ci permetterà

Dettagli

MySQL Controllare gli accessi alla base di dati A cura di Silvio Bonechi per http://www.pctrio.com

MySQL Controllare gli accessi alla base di dati A cura di Silvio Bonechi per http://www.pctrio.com MySQL Controllare gli accessi alla base di dati A cura di Silvio Bonechi per http://www.pctrio.com 15.03.2006 Ver. 1.0 Scarica la versione pdf ( MBytes) Nessuno si spaventi! Non voglio fare né un manuale

Dettagli

OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive privato)

OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive privato) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) (a.scatolini@linux4campagnano.net) (campagnanorap@gmail.com) Miniguida n. 216 Ver. febbraio 2015 OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive

Dettagli

In aggiunta si richiede che il server sia in grado di inviare correttamente le email da terminale e abbia un accesso costante a internet.

In aggiunta si richiede che il server sia in grado di inviare correttamente le email da terminale e abbia un accesso costante a internet. Rkhunter è un programma cacciatore di Rootkit in grado di funzionare su sistemi Linux, BSD, Solaris e *NIX. L'installazione e l'uso sono semplici, ma la documentazione non descrive operativamente la fase

Dettagli

Modulo 4 Il pannello amministrativo dell'hosting e il database per Wordpress

Modulo 4 Il pannello amministrativo dell'hosting e il database per Wordpress Copyright Andrea Giavara wppratico.com Modulo 4 Il pannello amministrativo dell'hosting e il database per Wordpress 1. Il pannello amministrativo 2. I dati importanti 3. Creare il database - Cpanel - Plesk

Dettagli

INSTALLAZIONE JOOMLA

INSTALLAZIONE JOOMLA INSTALLAZIONE JOOMLA Moltissime volta mi capita (e penso capiti anche a voi) di dover prima di pubblicare un sito farlo vedere al cliente per l ok finale, o magari doverlo fare vedere, ma non avere ancora

Dettagli

Modulo 6 Proviamo Wordpress gratuitamente

Modulo 6 Proviamo Wordpress gratuitamente Copyright Andrea Giavara wppratico.com Modulo 6 Proviamo Wordpress gratuitamente 1. Wordpress.com una piattaforma gratuita per il blogging 2. Installare Wordpress in locale 3. Creare un sito gratis con

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Apache MySQL PHP - FTP

Apache MySQL PHP - FTP Apache MySQL PHP - FTP Scelta del software, Installazione e configurazione Ivan Grimaldi grimaldi.ivan@gmail.com HcssLug GNU/LINUX USERS GROUP Outline Cenni sul funzionamento di un WebServer Apache, PHP,

Dettagli

CONFIGURAZIONE WAMP SERVER + SSL (HTTPS)

CONFIGURAZIONE WAMP SERVER + SSL (HTTPS) CONFIGURAZIONE WAMP SERVER + SSL (HTTPS) Questa guida consente di configurare Wampserver per Windows XP, con il protocollo https (ovvero connessione sicura o protetta). Effettuare una copia di backup dei

Dettagli

CONFIGURAZIONE XAMPP + SSL (HTTPS)

CONFIGURAZIONE XAMPP + SSL (HTTPS) CONFIGURAZIONE XAMPP + SSL (HTTPS) a cura di Anna Marchese Questa guida consente di configurare Xampp per Windows 7, con il protocollo https (ovvero connessione sicura o protetta). Io ho installato Xampp

Dettagli

Posta elettronica. Installazione di un mail server, metodo Postcot 17 aprile 2013 Marco Moser linuxtrent.it. formazione-postcot.

Posta elettronica. Installazione di un mail server, metodo Postcot 17 aprile 2013 Marco Moser linuxtrent.it. formazione-postcot. Posta elettronica Installazione di un mail server, metodo Postcot 17 aprile 2013 Marco Moser linuxtrent.it formazione-postcot.odp Giro della posta Servizi Trasmissione: - DNS Domain Name System - SMTP

Dettagli

Posta Elettronica Certificata elettronica per il servizio PEC di TI Trust Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 Scopo del documento... 3 2 Primo accesso e cambio password... 4

Dettagli

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server 1 Prerequisiti Pagine statiche e dinamiche Pagine HTML Server e client Cenni ai database e all SQL 2 1 Introduzione In questa Unità si illustra il concetto

Dettagli

Configurazione avanzata di XAMPP

Configurazione avanzata di XAMPP Configurazione avanzata di XAMPP Andrea Atzeni (shocked@polito.it) Marco Vallini (marco.vallini@polito.it) Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica Apache Binding definisce su quali indirizzi

Dettagli

Il server web: Apache, IIS e PWS

Il server web: Apache, IIS e PWS IL SERVER WEB Corso WebGIS - Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Il server web: Apache, IIS e PWS...1 Directory di default...2 Alias e cartelle virtuali...3

Dettagli

Argomenti Percorso 7 Apache HTTP

Argomenti Percorso 7 Apache HTTP Apache httpd Directory importanti File di configurazione Permessi d accesso Virtual Host Moduli ed estensioni SSL e https PHP Argomenti Percorso 7 Apache HTTP 2 httpd.apache.org Percorso 7 Apache HTTP

Dettagli

Rapporto Tecnico N. 2 Ottobre 2012. IBIM Drive. Alessandro Pensato

Rapporto Tecnico N. 2 Ottobre 2012. IBIM Drive. Alessandro Pensato Rapporto Tecnico N. 2 Ottobre 2012 IBIM Drive Alessandro Pensato IBIM DRIVE Alessandro Pensato IBIM-CNR Ottobre 2012 ABSTRACT Con la diffusione dei dispositivi mobili e delle connessioni di rete sempre

Dettagli

Manuale per il cliente finale

Manuale per il cliente finale Manuale per il cliente finale versione 1.6-r1 Indice 1 Cos è Confixx? - Generalità 4 1.1 Login................................ 4 1.2 Ritardi temporali delle impostazioni.............. 5 2 Settori della

Dettagli

CREARE UNA TAB DI FACEBOOK SULLA PAGINA AZIENDALE

CREARE UNA TAB DI FACEBOOK SULLA PAGINA AZIENDALE CREARE UNA TAB DI FACEBOOK SULLA PAGINA AZIENDALE Autore: KATIA D ORTA (@katiatrew) in collaborazione con MARISA FAUSONE (@Mfausone) 1 Questa guida è liberamente scaricabile sul sito cowinning.it 2 Questa

Dettagli

Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X. Php

Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X. Php Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X Php PHP è un linguaggio di scripting interpretato, con licenza Open Source, originariamente concepito per la realizzazione di pagine web dinamiche.

Dettagli

Guida all amministrazione VPH Webmin/Virtualmin

Guida all amministrazione VPH Webmin/Virtualmin Il Valore Aggiunto di Internet Guida all amministrazione VPH Webmin/Virtualmin L ambiente di amministrazione 2 La gestione dei Server 3 a. Virtual Servers 4 b. Server Settings and Templates 5 c. Virtualmin

Dettagli

MANUALE TECNICO D'USO ACTIVE DIRECTORY

MANUALE TECNICO D'USO ACTIVE DIRECTORY MANUALE TECNICO D'USO ACTIVE DIRECTORY partiamo dalle basi, dall'installazione del server, fino ad avere un active directory funzionante. TITOLO: Installazione Windows Server 2008 SCOPO: Creare una macchina

Dettagli

Notifica sul Copyright

Notifica sul Copyright Parallels Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP

CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP DISPENSA LEZIONE 1 Autore D. Mondello Transazione di dati in una richiesta di sito web Quando viene effettuata la richiesta di un sito Internet su un browser, tramite

Dettagli

3. Come realizzare un Web Server

3. Come realizzare un Web Server 3. Come realizzare un Web Server 3.1 Che cos'è un web server Il web server, è un programma che ha come scopo principale quello di ospitare delle pagine web che possono essere consultate da un qualsiasi

Dettagli

Installare Joomla! su Linux (Ubuntu)

Installare Joomla! su Linux (Ubuntu) Installare Joomla! su Linux (Ubuntu) di Salvatore Schirone versione 0.3 Sommario In questo piccolo tutorial viene mostrato l instalazione in locale di joomla! in ambinente Linux. Si farà riferimento esplicito

Dettagli

Manca un programma importante

Manca un programma importante Manca un programma importante Finalmente, dopo tutte le volte che si è notato che un programma che vorremmo usare manca, impareremo ad installare nuovi pacchetti in modo molto semplice. Si è già detto

Dettagli

Installazione di un server di posta

Installazione di un server di posta Installazione di un server di posta Massimo Maggi Politecnico Open unix Labs Vista dall'alto RFC2822, questo sconosciuto From: Tu To: mailinglist Date: Wed,

Dettagli

Single Sign-On su USG

Single Sign-On su USG NEXT-GEN USG Single Sign-On su USG Windows Server 2008 e superiori Client SSO ZyXEL, scaricabile da ftp://ftp.zyxel.com/sso_agent/software/sso%20agent_1.0.3.zip già installato sul server Struttura Active

Dettagli

WAMP: Apache, MySql, PHP per ambienti Windows

WAMP: Apache, MySql, PHP per ambienti Windows WAMP: Apache, MySql, PHP per ambienti Windows A cura di Silvio Bonechi per http://www.pctrio.com Ver. 1.0 del 03.03.06 Indice 1 WAMP un paradigma per l ambiente Windows: i programmi 2 EasyPHP, il nostro

Dettagli

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC FileMaker 12 Guida ODBC e JDBC 2004 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker, Inc.

Dettagli

Installazione di un server di posta. Emanuele Santoro (basato sulle slides di Massimo Maggi) Politecnico Open unix Labs

Installazione di un server di posta. Emanuele Santoro (basato sulle slides di Massimo Maggi) Politecnico Open unix Labs Installazione di un server di posta Emanuele Santoro (basato sulle slides di Massimo Maggi) Politecnico Open unix Labs Vista dall'alto RFC2822, questo sconosciuto From: Tu To:

Dettagli

Corso di Informatica Modulo L2 2-Installazione

Corso di Informatica Modulo L2 2-Installazione Corso di Informatica Modulo L2 2-Installazione 1 Prerequisiti Uso pratico elementare di un sistema operativo Concetto di macchina virtuale Scaricare e installare software 2 1 Introduzione Sebbene le istruzioni

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Stato: Rilasciato Posta Elettronica Certificata elettronica per il servizio PEC di IT Telecom Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 30 Stato: Rilasciato REGISTRO DELLE MODIFICHE REVISIONE DESCRIZIONE EMISSIONE

Dettagli

XAMPP (a cura di Michele Acierno a.a. 2012/2013)

XAMPP (a cura di Michele Acierno a.a. 2012/2013) XAMPP (a cura di Michele Acierno a.a. 2012/2013) Sommario 1. Introduzione 2.Installazione Xampp 3.Avviare Xampp 4.Configurazione Xampp 4.1 DocumentRoot e standard Directory 4.2 Forbidden Access e accesso

Dettagli

Postfix & MySQL tables on Mac OS X

Postfix & MySQL tables on Mac OS X Postfix & MySQL tables on Mac OS X www.kdev.it Questa é una guida passo passo per ottenere da Mac OS X un server di posta SMTP con POSTFIX compilato con supporto per le tabelle di MySQL. Condizioni strettamente

Dettagli

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di Guida per l utente Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it FotoMax editor è il software gratuito di Indice Contenuti Introduzione... pag. 1 Copyright e contenuti... 2 Privacy... 2 Download

Dettagli

4. Installare e107 Web System

4. Installare e107 Web System E107 WEB SYSTEM Corso on line di progettazione siti dinamici: livello base R E A L I Z Z A Z I O N E D I 4. Installare e107 Web System By e107 Italian Team Sito web:http://www.e107italia.org Contatto:

Dettagli

Installare e configurare Apache, PHP, MySQL e PHPMyAdmin su OS X Lion 10.7

Installare e configurare Apache, PHP, MySQL e PHPMyAdmin su OS X Lion 10.7 Installare e configurare Apache, PHP, MySQL e PHPMyAdmin su OS X Lion 10.7 Luigi Maggio Personal web portforlio: www.luigimaggio.altervista.org Indirizzo e- mail: luis_may86@libero.it Installare e configurare

Dettagli

Mail server ad alta affidabilità in ambiente open source. Sistema di posta elettronica di ateneo

Mail server ad alta affidabilità in ambiente open source. Sistema di posta elettronica di ateneo Sistema di posta elettronica di ateneo Workshop GARR 2014 2-4 Dicembre, Roma Antonello Cioffi Antonello.cioffi@uniparthenope.it Soluzione in-hosting Hardware di tipo blade Più di 2000 caselle 1000 alias

Dettagli

9. Installazione in remoto

9. Installazione in remoto E107 WEB SYSTEM Corso on line di progettazione siti dinamici: livello base R E A L I Z Z A Z I O N E D I 9. Installazione in remoto By e107 Italian Team Sito web:http://www.e107italia.org Contatto: admin@e107italia.org

Dettagli

Wordpress. Acquistare un sito web. Colleghiamoci con il sito www.aruba.it

Wordpress. Acquistare un sito web. Colleghiamoci con il sito www.aruba.it www.creativecommons.org/ Wordpress Wordpress è una piattaforma gratuita per creare siti web. In particolare è un software installato su un server web per gestire facilmente contenuti su un sito senza particolari

Dettagli

01/05/2013 Istruzioni per l installazione

01/05/2013 Istruzioni per l installazione 01/05/2013 Istruzioni per l installazione Il documento descrive le procedure rivolte a utenti esperti per l installazione del codice di ABCD SW su una macchina fisica che abbia funzioni di Server. Progetto

Dettagli

www.spaghettibrain.com Manuale di Installazione PHPNuke in Italiano Edizione Visuale By CLA (webmaster@spaghettibrain.com)

www.spaghettibrain.com Manuale di Installazione PHPNuke in Italiano Edizione Visuale By CLA (webmaster@spaghettibrain.com) www.spaghettibrain.com Manuale di Installazione PHPNuke in Italiano Edizione Visuale By CLA (webmaster@spaghettibrain.com) Cosa è PHPNuke Perché Spaghettibrain Cosa Serve per installarlo Installazione

Dettagli

Migrazione di HRD da un computer ad un altro

Migrazione di HRD da un computer ad un altro HRD : MIGRAZIONE DA UN VECCHIO PC A QUELLO NUOVO By Rick iw1awh Speso la situazione è la seguente : Ho passato diverso tempo a impostare HRD e a personalizzare i comandi verso la radio, le frequenze preferite,

Dettagli

Corso GNU/Linux - Lezione 6. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it

Corso GNU/Linux - Lezione 6. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Corso GNU/Linux - Lezione 6 Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Riepilogo TCP/IP Ogni host nella rete deve avere un proprio indirizzo ip Due o piu computer nella stessa rete, per poter comunicare

Dettagli

Setup dell ambiente virtuale

Setup dell ambiente virtuale Setup dell ambiente virtuale 1.1 L immagine per le macchine virtuali Il file mininet-vm-x86 64.qcow è l immagine di una memoria di massa su cui è installato un sistema Linux 3.13 Ubuntu 14.04.1 LTS SMP

Dettagli

Fate doppio click sul file con nome postgresql-8.0.msi e impostate le varie voci come riportato nelle immagini seguenti:

Fate doppio click sul file con nome postgresql-8.0.msi e impostate le varie voci come riportato nelle immagini seguenti: ,QVWDOOD]LRQHGL'LVNL L installazione di Diski e composta di due parti: il back-end e il front-end. Il back-end e il database relazionale orientato agli oggetti PostgreSQL. PostgreSQL e disponibile in diverse

Dettagli

Conserva in tutta sicurezza documenti, file musicali e video in rete. Condividili e scarica con BitTorrent anche a PC spento

Conserva in tutta sicurezza documenti, file musicali e video in rete. Condividili e scarica con BitTorrent anche a PC spento Conserva in tutta sicurezza documenti, file musicali e video in rete. Condividili e scarica con BitTorrent anche a PC spento Tra download da Internet, documenti, copie di backup di CD e DVD e altri file,

Dettagli

- Guida a VMware - Guida a VMware. Questa guida vi aiuterà passo passo nell installazione e la configurazione di VMware.

- Guida a VMware - Guida a VMware. Questa guida vi aiuterà passo passo nell installazione e la configurazione di VMware. 1 di 5 05/12/2008 1.06 Guida a VMware Scritto da Aleshotgun Venerdì 08 Febbraio 2008 17:44 - Guida a VMware - Questa guida vi aiuterà passo passo nell installazione e la configurazione di VMware. Prima

Dettagli

Modulo TrovaPrezzi/7pixel Documentazione Versione 2.22

Modulo TrovaPrezzi/7pixel Documentazione Versione 2.22 Modulo TrovaPrezzi/7pixel Documentazione Versione 2.22 Grazie per aver acquistato questo modulo che è stato progettato con funzioni innovative, raramente disponibili in altri prodotti simili esistenti

Dettagli

Oltre al database dobbiamo provvedere al backup dei file presenti sul server. Per fare questo abbiamo bisogno di un client FTP (ad es. FileZilla).

Oltre al database dobbiamo provvedere al backup dei file presenti sul server. Per fare questo abbiamo bisogno di un client FTP (ad es. FileZilla). WORDPRESS Backup completo Premessa La procedura per eseguire correttamente il backup si divide in due fasi: backup dei file del sito backup del database SQL. Software e plugin necessari WordPress, purtroppo,

Dettagli

Magento - guida all'installazione

Magento - guida all'installazione Magento - guida all'installazione a cura di Luca Soave 1- Premesse In questa guida impareremo come ottenere un sito web su base Magento allocato in un Ubuntu Server su macchina vistuale, basandoci sulle

Dettagli

SWPI LAMP. SWPi + Webserver Apache2 + MYSQL + PHP + FTP + WEBMIN!

SWPI LAMP. SWPi + Webserver Apache2 + MYSQL + PHP + FTP + WEBMIN! SWPI LAMP Ovvero, una completa meteo station con : SWPi + Webserver Apache2 + MYSQL + PHP + FTP + WEBMIN! Questo tutorial nasce dalla esigenza di avere una stazione meteo completa e capace di visualizzare

Dettagli

17.2. Configurazione di un server di Samba

17.2. Configurazione di un server di Samba 17.2. Configurazione di un server di Samba Il file di configurazione di default (/etc/samba/smb.conf) consente agli utenti di visualizzare le proprie home directory di Red Hat Linux come una condivisione

Dettagli

Petra Firewall 2.8. Guida Utente

Petra Firewall 2.8. Guida Utente Petra Firewall 2.8 Guida Utente Petra Firewall 2.8: Guida Utente Copyright 1996, 2002 Link SRL (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright.

Dettagli

Laboratorio di Sistemi Programmare in Php con NetBeans Php. Programmare in Php con Xampp e NetBeans IDE

Laboratorio di Sistemi Programmare in Php con NetBeans Php. Programmare in Php con Xampp e NetBeans IDE Programmare in Php con Xampp e NetBeans IDE NetBeans è un IDE ben noto ai programmatori Java. Con esso si possono infatti costruire applicazioni desktop professionali dotate di interfaccia grafica, applicazioni

Dettagli

Università degli Studi di Verona. Linux Ubuntue ilcompilatorec. Dicembre 2014 - Sergio Marin Vargas. Dipartimento di Biotecnologie

Università degli Studi di Verona. Linux Ubuntue ilcompilatorec. Dicembre 2014 - Sergio Marin Vargas. Dipartimento di Biotecnologie Università degli Studi di Verona Dipartimento di Biotecnologie Laurea in Biotecnologie Corso di Informatica2014/2015 Linux Ubuntue ilcompilatorec Dicembre 2014 - Sergio Marin Vargas Caratteristiche di

Dettagli

New Team Up in English Flip-Book Guida all uso

New Team Up in English Flip-Book Guida all uso New Team Up in English Flip-Book Indice 1 Introduzione p. 3 2 Procedura d avvio p. 4 2. 1 Procedura per PC WIN p. 4 2. 2 Procedura per Mac p. 4 2. 3 Procedura per Linux p. 4 3 Creazione del profilo p.

Dettagli

Installare Drupal7 su Altervista e non solo

Installare Drupal7 su Altervista e non solo Installare Drupal7 su Altervista e non solo This opera is published under a Creative Commons License. www.glider.altervista.org lukadg@gmail.com Guida per installare Drupal7 su Altervista. Questa guida

Dettagli

sshd (secure shell daemon)

sshd (secure shell daemon) sshd (secure shell daemon) ssh consente l'accesso ad una shell su di una macchina remota. I dati trasmessi sono cifrati, e per questo si può considerare l'evoluzione del servizio telnet, sempre meno utilizzato.

Dettagli

C:\Users\claudio\Desktop\zabbix.txt lunedì 22 ottobre 2012 20:57

C:\Users\claudio\Desktop\zabbix.txt lunedì 22 ottobre 2012 20:57 ZABBIX HOW TO, INSTALLAZIONE ED USO SOMMARIO Disclaimer: come al solito non ho nessuna pretesa ci completezza. Quanto scrivo e' solo per poter rifare "in fretta e furia" quanto gia' trattato, senza dover

Dettagli

Zeroshell per tutti! Pietro Palazzo,Nicola Contillo. 16 gennaio 2012

Zeroshell per tutti! Pietro Palazzo,Nicola Contillo. 16 gennaio 2012 Zeroshell per tutti! Pietro Palazzo,Nicola Contillo 16 gennaio 2012 Indice 1 Congurazione sica 3 2 VirtualBox e primi passi 4 2.1 Installazione VirtualBox............................ 4 3 Congurazione Iniziale

Dettagli

GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI UN SERVER MAIL PER UNA PICCOLA LAN MEDIANTE L'USO DI QMAIL E VPOPMAIL

GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI UN SERVER MAIL PER UNA PICCOLA LAN MEDIANTE L'USO DI QMAIL E VPOPMAIL GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI UN SERVER MAIL PER UNA PICCOLA LAN MEDIANTE L'USO DI QMAIL E VPOPMAIL 14-03-2004 by Profex Sistema di test CPU: AMD 1000 mhz RAM: 512 mb Sistema Operativo Slackware

Dettagli

Apache 2, PHP5, MySQL 5

Apache 2, PHP5, MySQL 5 Installazione di Apache 2, PHP5, MySQL 5 Corso Interazione Uomo Macchina AA 2005/2006 Installazione e Versioni Considerazione le versioni più recenti dei vari software così da poterne sperimentare le caratteristiche

Dettagli

www.associazioni.milano.it - Il sito dedicato alle associazioni no-profit di Milano e provincia

www.associazioni.milano.it - Il sito dedicato alle associazioni no-profit di Milano e provincia Pubblicare le pagine via FTP Per pubblicare le pagine web della vostra Associazione sullo spazio all'indirizzo: http://www.associazioni.milano.it/nome occorrono i parametri sotto elencati, comunicati via

Dettagli

Navigare in Internet

Navigare in Internet Navigare in Internet Navigare in Internet Scopo del modulo Gli scopi del modulo consistono nel mettere in grado di : Usare particolari tipi di file e protocolli e di meccanismi di accesso remoto Usare

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per MAC OS) Modello: FI8916W Colore: Nera Modello: FI8916W Colore: Bianco ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata .10.20 Configurazione Client di posta Il presente documento è stato redatto in coerenza con il Codice Etico e i Principi Generali del Controllo Interno IT Telecom S.r.l. Uso interno - Tutti i diritti riservati

Dettagli

SAMBA COS È? Samba è un software che fornisce servizi di condivisione utilizzando il protocollo SMB (Server Message Block). A differenza di altri programmi, Samba è gratuito e Open Source, e permette l

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows *

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Guida GESTIONE SISTEMI www.novell.com Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft Windows Indice: 2..... Benvenuti

Dettagli

Progetto lab. Amministrazione e Sistema: Marco Simeoni, Nicola Preden, Francesco Gorin May 14, 2012

Progetto lab. Amministrazione e Sistema: Marco Simeoni, Nicola Preden, Francesco Gorin May 14, 2012 Progetto lab. Amministrazione e Sistema: Marco Simeoni, Nicola Preden, Francesco Gorin May 14, 2012 1 Contents 1 Creazione macchina virtuale: 3 2 Congurazione LDAP: 4 2.1 Installazione TLS ed SSL:......................

Dettagli

Scritto da Administrator Martedì 21 Ottobre 2008 08:47 - Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Ottobre 2011 09:56

Scritto da Administrator Martedì 21 Ottobre 2008 08:47 - Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Ottobre 2011 09:56 Sommario - Introduzione - Impostare dei virtual host basati sul nome - Impostazione di un virtual host come sito predefinito - Impostazione di virtual host basati su indirizzo ip - Impostazione di sito

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per Windows OS)

IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per Windows OS) IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per Windows OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Lista d imballaggio Guida d installazione rapida FI8904W FI8905WGuida d installazione

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

Atollo Backup Standard

Atollo Backup Standard Atollo Backup Standard (backup affidabile in Cloud e gestibile con pochi click) Il backup in Cloud è un servizio che consente il salvataggio dei dati aziendali o personali in un server remoto con il rispetto

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per Windows OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per Windows OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per Windows OS) Modello: FI8916W Colore: Nera Modello: FI8916W Colore: Bianco ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione

Dettagli

QUICK START GUIDE F640

QUICK START GUIDE F640 QUICK START GUIDE F640 Rev 1.0 PARAGRAFO ARGOMENTO PAGINA 1.1 Connessione dell apparato 3 1.2 Primo accesso all apparato 3 1.3 Configurazione parametri di rete 4 2 Gestioni condivisioni Windows 5 2.1 Impostazioni

Dettagli

Guida di installazione per Fedora 7

Guida di installazione per Fedora 7 Guida di installazione per Fedora 7 Centro Servizi per la Ricerca Università di Pisa Dipartimento di Informatica Guida di installazione per Fedora 7 Centro Servizi per la Ricerca Copyright 2007 Dipartimento

Dettagli

Il protocollo FTP (1/3)

Il protocollo FTP (1/3) FTP Server e Client Il protocollo FTP (1/3) Il File Transfer Protocol (FTP) (protocollo di trasferimento file), è un Protocollo per la trasmissione di dati tra host basato su TCP. Un server FTP offre svariate

Dettagli

7 Internet e Posta elettronica II

7 Internet e Posta elettronica II Corso di informatica avanzato 7 Internet e Posta elettronica II 1. Impostare la pagina iniziale 2. Cookie, file temporanei e cronologia 3. Salvataggio di pagine web. Copia e incolla. 4. Trasferimento file

Dettagli

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0 BACKUP APPLIANCE User guide Rev 1.0 1.1 Connessione dell apparato... 2 1.2 Primo accesso all appliance... 2 1.3 Configurazione parametri di rete... 4 1.4 Configurazione Server di posta in uscita... 5 1.5

Dettagli

[emmebox - NoBadMail]

[emmebox - NoBadMail] Come utilizzare le caselle protette da emmebox NoBadMail con Outlook Express Outlook Express è uno dei programmi di posta elettronica tra i più utilizzati; questo perché su tutti i computer che utilizzano

Dettagli

SMOOTHWALL EXPRESS Traduzione in Italiano TRADUZIONE DA INGLESE A ITALIANO DELLA GUIDA DI INSTALLAZIONE DI SMOOTHWALL EXPRESS 2.0.

SMOOTHWALL EXPRESS Traduzione in Italiano TRADUZIONE DA INGLESE A ITALIANO DELLA GUIDA DI INSTALLAZIONE DI SMOOTHWALL EXPRESS 2.0. TRADUZIONE DA INGLESE A ITALIANO DELLA GUIDA DI INSTALLAZIONE DI SMOOTHWALL EXPRESS 2.0 by kjamrio9 Il prodotto è sotto licenza GPL (Gnu Public License) e Open Source Software, per semplicità non riporto

Dettagli

PHP, MySQL e Linux con RedHat 7.2

PHP, MySQL e Linux con RedHat 7.2 PHP, MySQL e Linux con RedHat 7.2 Loris Tissino copyright Loris Tissino, 2002 Table of Contents 1 Introduzione...1 1.1 Il necessario...1 2 Installazione e configurazione iniziale...2 2.1 Installazione

Dettagli

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA REGISTRARSI AL SITO ALTERVISTA, PER OTTENERE SPAZIO WEB GRATUITO o Andare sul sito it.altervista.org o Nel riquadro al centro, scrivere

Dettagli

www.cineinformatica.com

www.cineinformatica.com www.cineinformatica.com 8Start Launcher, facciamo ordine in Windows 8Start Launcher 1.6 è un software freeware progettato per rendere più usabili i sistemi operativi Windows, inoltre è anche un tool per

Dettagli

FtpZone Guida all uso Versione 2.1

FtpZone Guida all uso Versione 2.1 FtpZone Guida all uso Versione 2.1 La presente guida ha l obiettivo di spiegare le modalità di utilizzo del servizio FtpZone fornito da E-Mind Srl. All attivazione del servizio E-Mind fornirà solamente

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per MAC OS) Modello: FI8918W Colore: Nera Modello: FI8918W Colore: Bianco ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione

Dettagli