CARATTERISTICHE TECNICHE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARATTERISTICHE TECNICHE"

Transcript

1 MODELLO OFWM 19 Stazione per la produzione istantanea dell' acqua calda sanitaria tramite scambiatore di calore. Attivazione del circolatore tramite flussostato. Riduzione del calcare tramite la valvola di controllo termico. Possibilità di produrre una notevole quantità di acqua calda sanitaria. Funzione antilegionella non necessaria. CARATTERISTICHE TECNICHE Portata nominale [l/min] 19 Potenza di scambio [kw] 46,3 Raccordi idraulici acqua calda e fredda 1 M DN 25 Alimentazione (spina precablata) [V] 230

2 Modulo produzione acqua calda OCHSNER OFWM Istruzioni per l'installazione e informazioni importanti Istruzioni di installazione e di sicurezza generali Si prega di leggere attentamente le seguenti istruzioni e quelle dei singoli componenti incluse nel kit, prima dell'installazione e della messa in servizio del modulo di preparazione acqua calda. Installazione ed uso improprio del modulo possono produrre danni al modulo stesso ed all''impianto. Qualsiasi modifica al modulo o il mancato rispetto delle istruzioni e condizioni d'uso invalidano la garanzia, Ochsner non risponde di qualsiasi danno o conseguenza dovuto a modifiche od uso errato del modulo. Devono essere rispettate le seguenti normative, oltre a quelle applicabili per il singolo paese: DIN 1988 Standard per impianti di acqua potabile DIN 4708 Impianti per la produzione di acqua calda DIN 4751 Sistemi di riscaldamento dell'acqua DIN 4753 Impianti di riscaldamento di acqua calda sanitaria potabile e acque di processo DIN Riscaldamento e acqua calda DIN 18381Lavori di installazione di gas, acqua e fognature DIN Cavi elettrici e impianti elettrici negli edifici VDE 0100 Installazione di impianti elettrici VDE 0190 Principale equipotenziale delle apparecchiature elettriche VDI 2035 e Ӧnorm H : per evitare la corrosione e le incrostazioni Installazione (panoramica) Determinare la posizione di montaggio: Il modulo deve essere facilmente accessibile per la manutenzione e deve essere il più vicino possibile all'accumulo inerziale (per ridurre le perdite di calore delle tubazioni). Montaggio: Avvertenza 1: il flusso di acqua deve scorrere nel flussostato dal basso verso l'alto! Avvertenza 2: assicurarsi che il supporto di montaggio sia in grado di reggere il peso del modulo! Collegamenti: Il montaggio delle connessioni idrauliche, così come quello dei dispositivi di sicurezza per il circuito primario e secondario, deve essere effettuato esclusivamente da una ditta abilitata, nel rispetto delle seguenti. Prima del riempimento: Verificare che tutte le connessioni idrauliche siano a tenuta. Riempimento e prova in pressione dell'impianto: ATTENZIONE: Massima temperatura di esercizio: +90 C Pressione massima lato circuito primario: 4 bar Pressione massima lato acqua calda: 6 bar Collegamenti elettrici: AVVERTENZA 1: I collegamenti elettrici devono essere effettuati esclusivamente da una ditta abilitata, nel rispetto delle normative applicabili! AVVERTENZA 2: Prima di intervenire in qualsiasi modo sulla stazione, disconnettere l'alimentazione elettrica.

3 595 mm Descrizione della fornitura Modulo montato e cablato, con rivestimento isolante. ATTENZIONE: i componenti seguenti sono forniti da montare: 1 x rubinetto per sfiato manuale della pompa 1 x flussostato acqua fredda 1 x Coppia valvole a sfera lato primario Costruzione e dimensioni Uscita ACS 1" M Attacco x lavaggio lato secondario Attacco per lavaggio lato primario Circolatore ad alta efficienza Valvola termostatica taratura fissa 55 C 200 mm 280 mm Mandata primario attacco valvola 1"F Alimentatore modulo 230V Collegamento miscelazione Mandata e ritorno dall'accumulo NOTA: La "Scatola nera" gestisce il segnale del flussostato ed il segnale PWM del circolatore ad alta efficienza! Rispettare le prescrizioni riportate in ultima pagina! Ritorno primario attacco valvola 1"F Flussostato 230V su acqua fredda Ingresso acqua fredda 1"M

4 OFWM l/min Art OFWM l/min Art OFWM l/min Art Modulo premontato con circolatore primario GrundfosUMP (int. 130 mm), comandato da flussostato 230V. Valvola termostatica con impostazione fissa 55 C, scambiatore a 20 piastre surdimensionato, valvole di accesso per lavaggio e manutenzione, valvola di sfiato manuale per il circolatore, staffa di fissaggio a parete, valvole di sezionamento circuito primario e coibentazione in EPP. Dati tecnici modulo (sintesi): Raccordi (tutti): 1" M, coperti dalla coibentazione Pompa ad alta efficienza 230 V (50 Hz), potenza da 3.8 a 70 W Scambiatore: a piastre in acciaio inossidabile con brasatura in rame Flussostato: 230V, portata min 1 l/min Modulo premontato con circolatore primario GrundfosUMP (int. 130 mm), comandato da flussostato 230V. Valvola termostatica con impostazione fissa 55 C, scambiatore a 30 piastre surdimensionato, valvole di accesso per lavaggio e manutenzione, valvola di sfiato manuale per il circolatore, staffa di fissaggio a parete, valvole di sezionamento circuito primario e coibentazione in EPP. Dati tecnici modulo (sintesi): Raccordi (tutti): 1" M, coperti dalla coibentazione Pompa ad alta efficienza 230 V (50 Hz), potenza da 3.8 a 70 W Scambiatore: a piastre in acciaio inossidabile con brasatura in rame Flussostato: 230V, portata min 1 l/min Modulo premontato con circolatore primario GrundfosUMP (int. 130 mm), comandato da flussostato 230V. Valvola termostatica con impostazione fissa 55 C, scambiatore a 40 piastre surdimensionato, valvole di accesso per lavaggio e manutenzione, valvola di sfiato manuale per il circolatore, staffa di fissaggio a parete, valvole di sezionamento circuito primario e coibentazione in EPP. Dati tecnici modulo (sintesi): Raccordi (tutti): 1" M, coperti dalla coibentazione Pompa ad alta efficienza 230 V (50 Hz), potenza da 3.8 a 70 W Scambiatore: a piastre in acciaio inossidabile con brasatura in rame Flussostato: 230V, portata min 1 l/min Installazione e messa in servizio Riservata a personale abilitato 1. Collegamenti idraulici e altre informazioni importanti: Effettuare i collegamenti idraulici di mandata e ritorno e ritorno all'accumulo inerziale, quindi quelli di ingresso acqua fredda e uscita acqua calda (vedere schema idraulico) IMPORTANTE: le connessioni potrebbero essersi allentate durante il trasporto. Prima di riempire l'impianto verificare che tutte le connessioni siano ben avvitate. ATTENZIONE: con portate di prelievo piccole la temperatura di mandata dell'acqua calda si avvicina a quella del circuito primario, quindi può aumentare la formazione di incrostazioni calcaree. IMPORTANTE: Si raccomanda di installare valvole di sezionamento a monte e a valle del modulo. Si raccomanda di prestare attenzione a che la loro chiusura non interrompa l'azione dei dispositivi di sicurezza (vaso di espansione, valvole di sicurezza). IMPORTANTE: Detriti e solidi trasportati dall'acqua dell'acquedotto potrebbero danneggiare il flussostato o lo scambiatore a piastre, si raccomanda l'installazione di filtri adeguati. ATTENZIONE IMPORTANTE: in caso di acqua con caratteristiche di durezza o contenuto di cloro elevato è necessario intervenire con misure di protezione adeguate, altrimenti non è possibile garantire il buon funzionamento del modulo e l'installazione non è permessa. non installare con tubazioni o raccordi del tipo zincato! Verificare la compatibilità con le prescrizioni del produttore dello scambiatore a piastre. IMPORTANTE: il modulo deve essere montato in modo che non si verifichi un effetto di circolazione naturale tra l'accumulo inerziale ed il modulo stesso. Se necessario utilizzare sistemi di prevenzione quali valvole di ritegno o colli d'oca. 2. Riempimento e sfiato Una volta il montato il modulo effettuare una prova in pressione. 2.1 Riempimento del circuito primario (lato accumulo inerziale) Aprire lentamente le valvole di sezionamento del circuito primario, per evitare colpi di ariete. Quindi sfiatare il circuito primario aprendo lentamente l'apposita valvola posta sopra la pompa di circolazione. Una volta che il circuito primario è riempito e che la prova di pressione non ha evidenziato perdite, completare lo sfiato e aprire completamente le valvole di sezionamento. 2.2 Riempimento del circuito secondario (lato acqua calda) Per riempire il circuito acqua calda, aprire lentamente le valvole in sequenza seguendo la direzione del flusso. Sfiatare lo scambiatore aprendo le valvole integrate negli attacchi di ingresso ed uscita. Aprire almeno un rubinetto dell'acqua calda per riempire e sfiatare la linea di distribuzione dell'acqua calda.

5 3. Collegamento elettrico IMPORTANTE 1: il modulo richiede una alimentazione elettrica 230 V sempre presente. IMPORTANTE 2: l'alimentazione elettrica deve essere effettuata da una ditta abilitata. IMPORTANTE 3: per un corretto funzionamento l'interruttore del flussostato deve essere perpendicolare al flusso d'acqua, quindi il flussostato deve essere installato in posizione verticale. Una volta sfiatato il circuito secondario e inserito l'alimentatore del modulo in una presa, aprire un rubinetto e verificare l'attivazione del flussostato. IMPORTANTE 4: il modulo deve essere completamente sfiatato, sacche d'aria possono impedire completamente la circolazione. Manutenzione e assistenza Riservata a personale abilitato (informazioni sintetiche) Generale Per qualsiasi lavoro da effettuare sul modulo di preparazione acqua calda, assicurarsi che: a) l'alimentazione elettrica sia disinserita b) i circuiti idraulici siano depressurizzati c) che il blocco del modulo non causi rischi ad altre parti dell'impianto come ad esempio surriscaldamento, sovrapressione, etc. Raccordo a bocchettone per lo smontaggio dello scambiatore Raccordo della valvola di lavaggio dello scambiatore Depositi calcarei e sporcizia proveniente dall'impianto possono ostruire i passaggi dello scambiatore e ridurne la funzionalità. In questo caso utilizzare le valvole di pulizia per effettuare un lavaggio dello scambiatore. Se questo rimedio non è sufficiente, potrebbe essere necessario sostituire lo scambiatore. La eventuale sostituzione dello scambiatore è facilitata dagli accoppiamenti idraulici a bocchettone. Sporco e detriti possono anche causare il blocco del flussostato. Qualora un lavaggio del dispositivo non fosse sufficiente a ripristinarne la funzionalità, occorre sostituirlo. Collegare il nuovo scambiatore agli attacchi delle valvole di pulizia, rispettando il verso di percorrenza del fluido. In caso di malfunzionamento della valvola termostatica (taratura fissa 55 C), provvedere alla sua pulizia tramite risciacquo con acqua pulita. Se il malfunzionamento non viene risolto, potrebbe essere necessario sostituire la valvola. ATTENZIONE: nel rimontare la valvola presta attenzione al verso di montaggio. Il simbolo quadrato deve essere collegato verso il circolatore! Simboli per l'orientamento della valvola Accesso all'elemento termostatico

6 Preparazione del modulo per l'installazione Montaggio dei componenti a corredo Valvola di sfiato pompa ATTENZIONE: per motivi di sicurezza nel trasporto quattro componenti sono forniti a parte e vanno montati prima dell'installazione: 1 x valvola di sfiato e lavaggio della pompa, 1 x flussostato su acqua fredda, 2 x valvole di sezionamento lato primario (accumulo inerziale). Montare la valvola di sfiato della pompa nell'attacco ½" F sopra il circolatore. Montaggio del flussostato 1 Montaggio del flussostato 2 Flussostato IMPORTANTE Notare SU QUALE RACCORDO va montato il flussostato Montare il flussostato sul raccordo di ingresso dell'acqua fredda e stringere adeguatamente Il flussostato DEVE puntare verso il basso, altrimenti NON FUNZIONERA'.

7 Schema idraulico con e senza ricircolo, dettagli di funzionamento Funzionamento senza ricircolo Funzionamento con accumulo molto caldo Funzionamento con ricircolo All apertura di un rubinetto, il flussostato (A) attiva la pompa di circolazione (B). La pompa di circolazione si ferma quando tutti i rubinetti sono chiusi ed il flussostato torna in posizione di riposo. Se la temperatura dell'accumulo è maggiore di 55 C, la valvola miscelatrice termostatica (C) limita la temperatura di ingresso nel primario dello scambiatore, per limitare la formazione di calcare e la temperatura di mandata in caso di piccole portate di prelievo. Il ritorno del ricircolo (E) a monte del flussostato (A) attiva il modulo di circolazione quando la pompa di ricircolo è accesa. ATTENZIONE: la portata deve essere maggiore di 1 l/min! SUGGERIMENTO: limitare il funzionamento del ricircolo con un timer, ed eventualmente anche con un controllo di temperatura.

8 359,5 mm Montaggio supporto e coibentazione Fase 3: Posizionare il modulo sulle staffe di supporto, si deve incastrare saldamente con uno scatto. Fase 1: staffa di installazione a parete. Distanza tra i centri delle asole: 359,5 mm Fase 2: Importante: la parte posteriore della coibentazione presenta due fessure guida. Inserire l'isolante sulla staffa a parete e fare scorre fino contro il muro. Fase 4: posizionare la parte anteriore dell'isolamento, incastrandola nelle sedi della parte posteriore. Importante 1: Il montaggio sulla staffa a parete serve a facilitare il lavoro di montaggio del modulo. Il fissaggio definitivo è dato dalle tubazioni idrauliche una volta terminate le connessioni. Importante 2: Il modulo deve essere montato in modo che lo scambiatore sia sul lato destro, ed i raccordi all'accumulo sul lato sinistro. Importante 3: Prima di collegare il modulo agganciare le fessure della parte posteriore dell'isolamento alle staffe, e spingerlo contro il muro.

9 IMPORTANTE! Alimentazione della "Scatola nera" Descrizione: La Scatola Nera è il controller elettrico del modulo. Il controller regola l'accensione e lo spegnimento della pompa di circolazione, su comando del flussostato. E' richiesta l'alimentazione elettrica permanente a 230V. Posizionamento: La presa di alimentazione deve essere conforme ai regolamenti e alle normative applicabili. La posizione deve essere tale da garantire che la Scatola Nera sia protetta da colpi e pericoli esterni (come ad esempio schizzi d'acqua). IMPORTANTE: 1. La Scatola Nera deve essere inserita in una presa, con i cavi uscenti VERSO IL BASSO. Non sono ammesse altre posizioni. 2. In caso di lavori sul modulo, la Scatola Nera deve essere disconnessa dalla presa. 3. Per nessuna operazione di messa in servizio o manutenzione è necessario smontare il contenitore della Scatola Nera. L'apertura dello stesso è espressamente vietata, pena la decadenza della garanzia. Impostazione del circolatore! La velocità del circolatore è impostata in fabbrica al massimo valore (segnale PWM = 100%). Dopo il montaggio la velocità può essere ridotta fino al 50%. Procedura: sul lato sinistro della Scatola Nera c'è un tappo di protezione che può essere rimosso per accedere al potenziometro di regolazione. Con un utensile idoneo ruotare il potenziometro in senso antiorario fino al valore desiderato. Al termine della regolazione riposizionare il tappo di protezione.

MODULO ACS 35 DESCRIZIONE DEL KIT

MODULO ACS 35 DESCRIZIONE DEL KIT MODULO ACS 35 Questa istruzione deve essere considerata insieme all istruzione dell accumulo solare abbinato nell impianto, al quale si rimanda per le AVVERTENZE GENERALI e per le REGOLE FONDAMENTALI DI

Dettagli

Come si monta uno scambiatore di calore a piastre?

Come si monta uno scambiatore di calore a piastre? Pagina 1 di 5 Come si monta uno scambiatore di calore a piastre? Gli scambiatori a piastre saldobrasati devono essere installati in maniera da lasciare abbastanza spazio intorno agli stessi da permettere

Dettagli

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA ST.01.01.00 GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA Art. 2170 Gruppo di rilancio completo di: - Valvola miscelatrice con servocomando a 3 punti - Circolatore a tre velocità - Valvole d intercettazione

Dettagli

SISTEMA SOLARE BSTD. Manuale di montaggio e messa in funzione

SISTEMA SOLARE BSTD. Manuale di montaggio e messa in funzione SISTEMA SOLARE BSTD Manuale di montaggio e messa in funzione 1 INDICE AVVERTENZE PER LA SICUREZZA 3 ELENCO DEI COMPONENTI 4 INFORMAZIONI GENERALI 4 ACCUMULO BSTD 4 Descrizione generale 4 Dati tecnici 5

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053)

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053) DATA: 07.11.08 PAG: 1 DI: 12 Il Gruppo idraulico racchiude tutti gli elementi idraulici necessari al funzionamento del circuito solare (circolatore, valvola di sicurezza a 6 bar, misuratore e regolatore

Dettagli

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr.

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr. Modell 1256 03.0/2011 Art.-Nr. 684112 560725 Fonterra Kleinflächenregelstation A 2 Fonterra Kleinflächenregelstation B C D E F G 3 Istruzioni per l uso della stazione di regolazione per superfici ridotte

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori Collegamento di tubi Logano G5 con Logalux LT300 Logano G5/GB5 con bruciatore e Logalux LT300 Per l installatore Leggere attentamente prima del montaggio. 6066600-0/00

Dettagli

Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50

Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50 Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50 Istruzioni di installazione e funzionamento Legga con attenzione le istruzioni di installazione e funzionamento prima dell'installazione

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori 7 77 09 5-08/007 IT Lato circuito di riscaldamento Gruppo tubazioni per Logalux S5/S60 affiancato Logano plus GB5-8 Logano G5-5 Logano plus SB05 Per l installatore Leggere

Dettagli

Descrizione del funzionamento

Descrizione del funzionamento Descrizione del funzionamento Laddomat 21 ha la funzione di......all accensione, fare raggiungere velocemente alla caldaia una temperatura di funzionamento elevata....durante il riempimento, preriscaldare

Dettagli

Regusol X Gruppi con scambiatore di calore per il solare termico

Regusol X Gruppi con scambiatore di calore per il solare termico Scheda tecnica Campo d impiego: Il gruppo Regusol X con scambiatore di calore di Oventrop consente la trasmissione dell energia termica dal circuito solare (circuito primario) al circuito serbatoio (circuito

Dettagli

Premium Valvole + Sistemi. Gruppi di regolazione per impianti di riscaldamento MADE IN GERMANY. Innovazione + Qualità. Panoramica prodotti

Premium Valvole + Sistemi. Gruppi di regolazione per impianti di riscaldamento MADE IN GERMANY. Innovazione + Qualità. Panoramica prodotti Premium Valvole + Sistemi Innovazione + Qualità Gruppi di regolazione per impianti di riscaldamento Panoramica prodotti MADE IN GERMANY 2 1 bar 0 OV Gruppi di regolazione per caldaie Oventrop, con i gruppi

Dettagli

Istruzioni per l installazione. combinazione frigo-congelatore Pagina 18 7081 401-00. CNes 62 608

Istruzioni per l installazione. combinazione frigo-congelatore Pagina 18 7081 401-00. CNes 62 608 struzioni per l installazione combinazione frigo-congelatore Pagina 18 I 7081 401-00 CNes 62 608 Posizionamento Evitare la posizionatura dell'apparecchio in aree direttamente esposte ai raggi del sole,

Dettagli

ACCUMULATORE PER ACQUA DOLCE SANITARIA FS/WP

ACCUMULATORE PER ACQUA DOLCE SANITARIA FS/WP DESCRIZIONE DEL PRODOTTO FS/WP accumulatore per acqua dolce sanitaria per pompa termica Semplice accumulatore combinato in acciaio (S 235 JR) per il riscaldamento e la preparazione dell'acqua sanitaria

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio VITOCROSSAL 300. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio VITOCROSSAL 300. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Vitocrossal 300 Tipo CM3 Caldaia a gas a condensazione con bruciatore ad irraggiamento MatriX VITOCROSSAL 300 11/2014 Conservare dopo il

Dettagli

T-CONTROL T-CONTROL Pompa di calore Geotermica

T-CONTROL T-CONTROL Pompa di calore Geotermica Pompe di Calore Herz - Scheda Tecnica EnergyCenter SW WW Rev.713 T-CONTROL T-CONTROL Pompa di calore Geotermica Salamoia/Acqua SW 3~ (3x4 VAC) 1~ (1x23 VAC) Commotherm SW,7 kw 4,8 kw Commotherm 7 SW 7,3

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 0 07/00 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio Gruppo sfiato aria SKS per collettori piani a partire dalla versione. Prego, leggere attentamente prima del montaggio Volume di fornitura

Dettagli

Lista di controllo per la messa in servizio

Lista di controllo per la messa in servizio Sempre al tuo fianco Lista di controllo per la messa in servizio Thesi R Condensing 45 kw - 65 kw Tecnico abilitato Sede dell impianto Tecnico del Servizio di Assistenza Clienti Nome Nome Nome Via/n.

Dettagli

SUPER SIRIO Vip. Libretto istruzioni. Installatore Utente Tecnico. Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale

SUPER SIRIO Vip. Libretto istruzioni. Installatore Utente Tecnico. Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale SUPER SIRIO Vip Caldaie a basamento con accumulo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturale Libretto istruzioni Installatore Utente Tecnico 1. Pompa di circolazione. Le caldaie serie Super Sirio Vip

Dettagli

Istruzioni di montaggio e manutenzione

Istruzioni di montaggio e manutenzione 6301 9387 11/2001 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio e manutenzione Accumulatore-produttore d'acqua calda Logalux SF 300/3 Leggere attentamente prima di procedere al montaggio e alla

Dettagli

GRUPPO DI MISCELAZIONE in polimero CODICE PRODOTTO PME03-12P e PME03-12R

GRUPPO DI MISCELAZIONE in polimero CODICE PRODOTTO PME03-12P e PME03-12R GRUPPI DI MISCELAZIONE GRUPPO DI MISCELAZIONE in polimero CODICE PRODOTTO PME03-12P e PME03-12R IMPIEGO Il gruppo di miscelazione in polimero è un gruppo di regolazione che riunisce in un unico dispositivo

Dettagli

INFORMAZIONE DI PRODOTTO

INFORMAZIONE DI PRODOTTO Ci curiamo del Vostro futuro INFORMAZIONE DI PRODOTTO Bollitore combinato pipe in tank Centrale di calore HTC Manuale tecnico Solarbayer Italia srl 1 Indice Breve descrizione 2 Caratteristiche tecniche

Dettagli

Mensola per regolazione Vitotronic

Mensola per regolazione Vitotronic Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Mensola per regolazione Vitotronic Generatore a gasolio/gas a bassa pressione Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

Istruzioni di Manutenzione

Istruzioni di Manutenzione Istruzioni di Manutenzione caldaia a condensazione COB COB-CS solo riscaldamento con bollitore a stratificazione Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de

Dettagli

-Zumpe GmbH. Solarcheck Mobilcenter P80. Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual. Pumps and Sprayers

-Zumpe GmbH. Solarcheck Mobilcenter P80. Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual. Pumps and Sprayers -Zumpe GmbH Pumps and Sprayers Betriebsanleitung Operating Instructions Notice technique Istruzioni per l uso Manual Solarcheck Mobilcenter P80 Istruzioni per l'uso SOLARCHECK MOBILCENTER P80 1. Dichiarazione

Dettagli

VIESMANN VITOCELL 100-L Bollitore per impianti di produzione acqua calda sanitaria in sistema ad accumulo

VIESMANN VITOCELL 100-L Bollitore per impianti di produzione acqua calda sanitaria in sistema ad accumulo VIESMANN VITOCELL 100-L Bollitore per impianti di produzione acqua calda sanitaria in sistema ad accumulo Foglio dati tecnici Articoli e prezzi: vedi listino prezzi VITOCELL 100-L Tipo CVL Bollitore verticale

Dettagli

IL COLLEGAMENTO IDRAULICO RACCOMANDAZIONI ED ESEMPI DI IMPIANTO

IL COLLEGAMENTO IDRAULICO RACCOMANDAZIONI ED ESEMPI DI IMPIANTO IL COLLEGAMENTO IDRAULICO RACCOMANDAZIONI ED ESEMPI DI IMPIANTO RACCOMANDAZIONI E consigliabile applicare schemi semplici e di provata efficacia e dotare il sistema di elementi utili a verificare il buon

Dettagli

VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE SOLARE TERMICO Accumulo con produzione istantanea di acqua calda sanitaria Riello 7200 KombiSolar 3S è un accumulo integrato per la produzione di acqua calda sanitaria istantanea e l integrazione riscaldamento

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE E IL FUNZIONAMENTO. KIT Mt

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE E IL FUNZIONAMENTO. KIT Mt ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE E IL FUNZIONAMENTO KIT Mt Grazie per aver scelto un prodotto DOMUSA. All'interno della gamma dei prodotti DOMUSA avete scelto il kit per pavimenti radianti M t, un accessorio

Dettagli

Art.S001-S002 MODULO SOLARE CON ATTACCHI DI MANDATA E RITORNO

Art.S001-S002 MODULO SOLARE CON ATTACCHI DI MANDATA E RITORNO Art.S001-S002 MODULO SOLARE CON ATTACCHI DI MANDATA E RITORNO FUNZIONE I gruppi di circolazione serie S001- S002, vengono applicati sul circuito primario degli impianti solari e presiedono alla gestione

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Set di servizio Bruciatore per Logano plus GB202-35 GB202-45 Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima del montaggio. 6 720 619 350-02/2009 IT/CH 1 Spiegazione dei

Dettagli

MISCELATORE TERMOSTATICO BICOMANDO PER DOCCE GUIDA DELL'UTENTE

MISCELATORE TERMOSTATICO BICOMANDO PER DOCCE GUIDA DELL'UTENTE MISCELATORE TERMOSTATICO BICOMANDO PER DOCCE Le manopole di comando del miscelatore e la piastra di incasso possono variare in funzione del modello scelto GUIDA DELL'UTENTE EDIZIONE 02 Queste istruzioni

Dettagli

Edition 2011 L ULTIMA EVOLUZIONE DELLA CALDAIA A CONDENSAZIONE DOC00119/05.11

Edition 2011 L ULTIMA EVOLUZIONE DELLA CALDAIA A CONDENSAZIONE DOC00119/05.11 Edition 2011 L ULTIMA EVOLUZIONE DELLA CALDAIA A CONDENSAZIONE L integrazione SOLARE TOTALE DOC00119/05.11 Generatore di calore termosolare da incasso premiscelato a condensazione ad integrazione solare

Dettagli

Documentazione tecnica Sistemi di accumulo

Documentazione tecnica Sistemi di accumulo Risparmio energetico e tutela ambientale di serie Documentazione tecnica Sistemi di accumulo N M L K B/D F E K D F L E B 1 Risparmio energetico e tutela ambientale di serie Sistemi di accumulo ccumulatori

Dettagli

IMPIANTI SOLARI. Manuale installazione impianti solari a Circolazione forzata

IMPIANTI SOLARI. Manuale installazione impianti solari a Circolazione forzata IMPIANTI SOLARI Manuale installazione impianti solari a Circolazione forzata 1 IMPIANTI SOLARI 1. Schema Generale combinazioni impiantistiche per Sistemi Solari Tecnosolar Pannelli Solari Energia Solare

Dettagli

ACCUMULATORE PER ACQUA DOLCE SANITARIA FS/1R

ACCUMULATORE PER ACQUA DOLCE SANITARIA FS/1R DESCRIZIONE DEL PRODOTTO FS/1R Accumulatore solare per acqua dolce sanitaria con una serpentina Semplice accumulatore combinato in acciaio (S 235 JR) per il riscaldamento e la preparazione dell'acqua sanitaria

Dettagli

SEZIONE 8 Bollitori a doppio serpentino TANK BV 200-300-430-550-750-1000

SEZIONE 8 Bollitori a doppio serpentino TANK BV 200-300-430-550-750-1000 SEZIONE 8 Bollitori a doppio serpentino TANK BV 200-300-30-550-750-1000 8.1 Guida al capitolato bollitore ad accumulo verticale in acciaio vetrificato (doppia vetrificazione) accumulo con scambiatore di

Dettagli

Istruzioni d installazione

Istruzioni d installazione Istruzioni d installazione Accessori Tubazioni di collegamentocaldaia-accumulatore Logano plus GB225-Logalux LT300 Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima del montaggio. 6 720 642 640 (01/2010)

Dettagli

Manuale di installazione

Manuale di installazione Manuale di installazione Bollitori ad accumulo TSW-120/CSW-120 per caldaie murali e caldaie murali a condensazione Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de

Dettagli

AVVERTENZE E SICUREZZE

AVVERTENZE E SICUREZZE AVVERTENZE E SICUREZZE SIMBOLI UTILIZZATI NEL SEGUENTE MANUALE ATTENZIONE: indica azioni alle quali è necessario porre particolare cautela ed attenzione PERICOLO: VIETATO: indica azioni pericolose per

Dettagli

V PLUS. bollitore verticale in acciaio vetrificato LE NUOVE ENERGIE PER IL CLIMA

V PLUS. bollitore verticale in acciaio vetrificato LE NUOVE ENERGIE PER IL CLIMA BOLLITORI 3.12 1.2009 V PLUS bollitore verticale in acciaio vetrificato Bollitori ad accumulo verticali in acciaio, protetti da doppia vetrificazione, dotati di serpentina di scambio ad elevata superficie

Dettagli

CALEFFI. Gruppo di circolazione anticondensa. serie 282 01225/11. Completamento codice Taratura 45 C 55 C 60 C 70 C. Funzione

CALEFFI. Gruppo di circolazione anticondensa. serie 282 01225/11. Completamento codice Taratura 45 C 55 C 60 C 70 C. Funzione Gruppo di circolazione anticondensa serie 282 ACCREDITED CALEFFI 01225/11 ISO 9001 FM 21654 ISO 9001 No. 0003 Funzione Il gruppo di circolazione anticondensa svolge la funzione di collegare il generatore

Dettagli

Monosplit a Parete Alta - Installazione

Monosplit a Parete Alta - Installazione Prima di iniziare l installazione, è necessario scegliere il luogo di installazione delle apparecchiature, verificandone l idoneità tecnica. Per una installazione a regola d arte, non è sufficiente applicare

Dettagli

SCAMBIATORI DI CALORE PER PISCINE. Per l impiego con caldaie, pannelli solari e pompe di calore. Guida all installazione, uso e manutenzione

SCAMBIATORI DI CALORE PER PISCINE. Per l impiego con caldaie, pannelli solari e pompe di calore. Guida all installazione, uso e manutenzione SCAMBIATORI DI CALORE PER PISCINE Per l impiego con caldaie, pannelli solari e pompe di calore Guida all installazione, uso e manutenzione SCAMBIATORI DI CALORE PER PISCINE Guida all installazione, uso

Dettagli

Impianti di riscaldamento

Impianti di riscaldamento Dati tecnici del sistema Raxofix, vedi capitolo "Descrizione del sistema" all'inizio del manuale Impianti di riscaldamento Utilizzo corretto Il sistema Raxofix di tubazioni in plastica esclusivamente in

Dettagli

Collettori per impianti di riscaldamento a pavimento Collettori a barra, dimensione 1

Collettori per impianti di riscaldamento a pavimento Collettori a barra, dimensione 1 Collettori per impianti di riscaldamento a pavimento Collettori a barra, dimensione 1 Scheda tecnica per 853X edizione 0207 - Set collettore a barra con gruppi otturatori di intercettazione e gruppi otturatori

Dettagli

Istruzioni per l installazione e per l uso

Istruzioni per l installazione e per l uso Nr. 69 6706335-6.RS Istruzioni per l installazione e per l uso Miscelatore termostatico di acqua santiaria con pompa di ricircolo 6 70 65 53-007/03 IT Passione per servizio e comfort. Indice Indice Avvertenze

Dettagli

Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw

Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw 1 2 3 4 5 1. Adotta refrigerante R410A, amico del nostro ambiente. 2. Design compatto: Unità con pompa acqua e vaso di espansione, basta

Dettagli

ACCUMULATORE PER ACQUA DOLCE SANITARIA FS/2R

ACCUMULATORE PER ACQUA DOLCE SANITARIA FS/2R DESCRIZIONE DEL PRODOTTO FS/2R Accumulatore solare per acqua dolce sanitaria con due serpentine Pregiato accumulatore combinato in acciaio (S 235 JR) per il riscaldamento e la preparazione dell'acqua sanitaria

Dettagli

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Radiatore Scaldasalviette elettrico. Lo scaldasalviette elettrico deve essere installato da un elettricista professionale o tecnico qualificato

Dettagli

Accumulatore puffer P 500 S-80/120 P 750 S-80/120 P 1000 S-80/120. Istruzioni di montaggio e manutenzione per personale qualificato

Accumulatore puffer P 500 S-80/120 P 750 S-80/120 P 1000 S-80/120. Istruzioni di montaggio e manutenzione per personale qualificato Istruzioni di montaggio e manutenzione per personale qualificato Accumulatore puffer P 500 S-80/120 P 750 S-80/120 P 1000 S-80/120 6 720 615 134-2007/02 IT Indice Indice 1 Avvertenze di sicurezza e significato

Dettagli

Manuale d uso e installazione dei sensori di flusso

Manuale d uso e installazione dei sensori di flusso Manuale d uso e installazione dei sensori di flusso OTE V4.7x DN 32 kvs 10 DN 40 kvs 20 DN 50 kvs 40 BA_PM_Durchflusssensoren OTE V4.7x_DE_20110823_V01_it (Traduzione del 15/09/2011) 1 di 20 Sommario 1

Dettagli

catalogo tecnico 2014 Progettazione e sviluppo per moduli idronici Termocamini Termocucine Stufe a pellets

catalogo tecnico 2014 Progettazione e sviluppo per moduli idronici Termocamini Termocucine Stufe a pellets catalogo tecnico 2014 Progettazione e sviluppo per moduli idronici Termocamini Termocucine Stufe a pellets INDICE KIT LEGNA KIT PELLET M 1000 M 2000 M 1000/SP M 3000/SP pag. 4 pag. 16 pag. 26 pag. 34 M

Dettagli

Schema Idraulico: Separazione circuiti primario e secondario Interfaccia caldaia a gas Funzione anticondensa

Schema Idraulico: Separazione circuiti primario e secondario Interfaccia caldaia a gas Funzione anticondensa M1000 è un gruppo di separazione idraulica tra circuito primario (caldaia a biomassa vaso chiuso) e circuito secondario (impianto di riscaldamento vaso chiuso). Il kit è configurato e preassemblato in

Dettagli

02 Componenti per impianti solari pag.

02 Componenti per impianti solari pag. 02 02 Componenti per impianti solari pag. Miscelatore termostatico - Valvola di zona deviatrice - Raccordo 3 Pezzi 8 Gruppo solare 9 Valvola sfogo aria - Valvola di sicurezza - Disaeratore 62 Raccorderia

Dettagli

Manuale degli schemi THE FUTURE OF ENERGY. www.sonnenkraft.com

Manuale degli schemi THE FUTURE OF ENERGY. www.sonnenkraft.com Manuale degli schemi THE FUTURE OF ENERGY www.sonnenkraft.com Avvertenza: con la presente versione, tutti i manuali DEGLI schemi anteriori alla vers. n. 061018-sm-I perdono di validità! THE FUTURE OF ENERGY

Dettagli

VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35 kw

VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35 kw VITODENS 100-W Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35 kw VITODENS 100-W Tipo WB1B Caldaia murale a gas a condensazione da 9.0 a 35.0 kw Per gas metano e gas liquido VTP 100-W WB1B 06/008 VTD

Dettagli

E-TECH W Mobile Caldaia elettrica 09 Mono 15 Tri 22 Tri. Istruzioni d installazione, uso e manutenzione

E-TECH W Mobile Caldaia elettrica 09 Mono 15 Tri 22 Tri. Istruzioni d installazione, uso e manutenzione E-TECH W Mobile Caldaia elettrica 09 Mono 15 Tri 22 Tri Istruzioni d installazione, uso e manutenzione ATTENZIONE! Eseguire accuratamente lo SFIATO DELL ARIA dell impianto secondo quanto riportato nel

Dettagli

MISCELATORE MANUALE MONOCOMANDO PER DOCCE A DISCO CERAMICO

MISCELATORE MANUALE MONOCOMANDO PER DOCCE A DISCO CERAMICO MISCELATORE MANUALE MONOCOMANDO PER DOCCE A DISCO CERAMICO (esterno/incassato) Le manopole di comando del miscelatore, la piastra di incasso e il gomito possono variare in funzione del modello scelto GUIDA

Dettagli

Indice del manuale: Grazie per aver scelto un prodotto Rinnai.

Indice del manuale: Grazie per aver scelto un prodotto Rinnai. Unità di ricircolo Istruzioni per l uso Modello del prodotto: RCD-XH Codice prodotto: RCD-XH(F) Indice del manuale: Grazie per aver scelto un prodotto Rinnai. Componenti... 1 Modalità di utilizzo... 2

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 63003805 01/2000 IT Per l installatore Istruzioni di montaggio Set scambiatore di calore Logalux LAP Si prega di leggere attentamente prima del montaggio Premessa Importanti indicazioni generali per l

Dettagli

Serie T15. Riduttore di pressione ad azione diretta a pistone F/F. Campi di applicazione. Regolazione. www.brandoni.it

Serie T15. Riduttore di pressione ad azione diretta a pistone F/F. Campi di applicazione. Regolazione. www.brandoni.it Riduttore di pressione ad azione diretta a pistone F/F Campi di applicazione ACQUA RISCALDAMENTO ACQUA POTABILE INDUSTRIA 230 I riduttori di pressione filettati F/F serie T15 sono adatti alla riduzione

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO REHAU: POMPE DI CALORE. Edilizia Automotive Industria

CAPITOLATO D APPALTO REHAU: POMPE DI CALORE. Edilizia Automotive Industria CAPITOLATO D APPALTO REHAU: POMPE DI CALORE REHAU S.p.A. Filiale di Milano Via XXV Aprile 54 Cambiago (MI) Telefono 02 9594.11 Fax 02 95941250 www.rehau.com Sede legale: Via XXV Aprile 54 20040 Cambiago

Dettagli

BOLLITORI PENSILI CON SCAMBIATORE SPIROIDALE FISSO (Art. DE) ISTRUZIONI TECNICHE 1

BOLLITORI PENSILI CON SCAMBIATORE SPIROIDALE FISSO (Art. DE) ISTRUZIONI TECNICHE 1 BOLLITORI PENSILI CON SCAMBIATORE SPIROIDALE FISSO (Art. DE) Tutti i dati e le dimensioni riportati nel presente libretto non sono da considerarsi vincolanti, O.M.B. Srl si riserva la facoltà di apportare

Dettagli

FUTURIA SOLAR 180/25 (M) (cod. 00918170)

FUTURIA SOLAR 180/25 (M) (cod. 00918170) FUTURIA SOLAR 180/25 (M) (cod. 00918170) Caldaia a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatta per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria in abbinamento ad un sistema

Dettagli

BWT SOLAR PUMPE. Gruppo di caricamento e lavaggio per impianti solari, geotermici e di riscaldamento tradizionali MANUTENZIONE ORDINARIA

BWT SOLAR PUMPE. Gruppo di caricamento e lavaggio per impianti solari, geotermici e di riscaldamento tradizionali MANUTENZIONE ORDINARIA BWT SOLAR PUMPE Gruppo di caricamento e lavaggio per impianti solari, geotermici e di riscaldamento tradizionali NOTE GENERALI DATI TECNICI INSTALLAZIONE AVVIAMENTO MANUTENZIONE ORDINARIA INTERVENTI STRAORDINARI

Dettagli

CATALOGO KIT IMPIANTI SOLARI. www.systemallinone.it CATALOGO

CATALOGO KIT IMPIANTI SOLARI. www.systemallinone.it CATALOGO CATALOGO KIT IMPIANTI SOLARI www.systemallinone.it CATALOGO KIT IMPIANTI SOLARI TERMICI Gennaio 2013 TL PANNELI SOLARI A TUBI SOTTOVUOTO HEAT-PIPE Collettori solari a tubi sottovuoto heat-pipe con telaio

Dettagli

Associazione professionale svizzera delle pompe di calore APP

Associazione professionale svizzera delle pompe di calore APP 1. SCHEMI DI FUNZIONAMENTO Questi schemi di funzionamento sono soluzioni preferite e comprovate che funzionano senza problemi e permettono di raggiungere un'elevata efficienza degli impianti a pompa di

Dettagli

SISTEMI IDROTERMICI ELENCO CODICI INDICE

SISTEMI IDROTERMICI ELENCO CODICI INDICE SISTEMI IDROTERMICI COMPARATO UFFICI: VIALE DELLA LIBERTÀ, 5 LOCALITÀ FERRANIA 17014 CAIRO MONTENOTTE TEL: +9 019 510.71 r.a. FAX: +9 019 517.102 www.comparato.com info@comparato.com Unità di interfaccia

Dettagli

sistemi solari soluzioni solari

sistemi solari soluzioni solari sistemi solari soluzioni solari per pompe SOLUZIONI INNOATIE PER ABITAZIONI A BASSO CONSUMO CON ENERGIA SOLARE E POMPE DI CALORE Lo scopo di questo catalogo è di fornire una serie di suggerimenti e soluzioni

Dettagli

FILTRO PER LA DISAREAZIONE AUTOMATICA DI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO

FILTRO PER LA DISAREAZIONE AUTOMATICA DI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO CB AQA THERM FILTRO PER LA DISAREAZIONE AUTOMATICA DI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO NOTE GENERALI DATI TECNICI INSTALLAZIONE AVVIAMENTO MANUTENZIONE ORDINARIA INTERVENTI STRAORDINARI ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

Dettagli

AXESS CIRCOLATORI AUTOMATICI Riscaldamento e Condizionamento Individuale 50 Hz

AXESS CIRCOLATORI AUTOMATICI Riscaldamento e Condizionamento Individuale 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a : 4 m 3 /h Prevalenza fino a : 5 mc.a. Pressione d esercizio : 10 bar Temperatura d esercizio: da + 2 C a + 95 C Temperatura ambiente max + 40 C AXESS CIRCOLATORI AUTOMATICI

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO DEI COLLETTORI NEL TETTO TETTO A TEGOLE

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO DEI COLLETTORI NEL TETTO TETTO A TEGOLE ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO DEI COLLETTORI NEL TETTO TETTO A TEGOLE Pannello solare SFSD10 Attenzione! Leggere attentamente le seguenti istruzioni prima del montaggio e della messa in funzione dell impianto.

Dettagli

Istruzioni per l'uso e la messa in funzione SolarBloC midi 2D DN 20

Istruzioni per l'uso e la messa in funzione SolarBloC midi 2D DN 20 PAW GmbH & Co. KG Böcklerstr. 11, D-31789 Hameln Tel.: +49-5151-9856-0, Fax: +49-5151-9856-98 E-mail: info@paw.eu, Web: www.paw.eu Istruzioni per l'uso e la messa in funzione SolarBloC midi 2D DN 20 2015/09

Dettagli

Luna3 Comfort Max. Caldaie murali a gas con mini accumulo. Controllo remoto programmabile con termoregolazione. (secondo DL 311/06)

Luna3 Comfort Max. Caldaie murali a gas con mini accumulo. Controllo remoto programmabile con termoregolazione. (secondo DL 311/06) Luna3 Comfort Max Controllo remoto programmabile con termoregolazione m o d u l a n t e (secondo DL 311/6) D I S E R I E Caldaie murali a gas con mini accumulo Massime prestazioni in sanitario 15. lt d

Dettagli

MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI. MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136

MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI. MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136 MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136 AVVERTENZE TECNICHE DI SICUREZZA SULL' ASSISTENZA MANUTENTIVA Questo Manuale d'uso

Dettagli

Collettori per circuiti del riscaldamento. Collettori per circuiti del riscaldamento.

Collettori per circuiti del riscaldamento. Collettori per circuiti del riscaldamento. Collettori per circuiti del riscaldamento I.6.2 Collettori per circuiti del riscaldamento. Tutti i componenti dei collettori del riscaldamento della SCHÜTZ sono compatibili nel modo più ottimale agli armadietti

Dettagli

SERVIZIO ENERGIA TERMOCAMINI INFORMAZIONI ALL UTENTE

SERVIZIO ENERGIA TERMOCAMINI INFORMAZIONI ALL UTENTE COMUNE DI AVELLINO SERVIZIO ENERGIA TERMOCAMINI INFORMAZIONI ALL UTENTE Norme installazione UNI 10683 GENERATORI DI CALORE ALIMENTATI A LEGNA O DA ALTRI BIOCOMBUSTIBILI SOLIDI- REQUISITI DI INSTALLAZIONE.

Dettagli

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI Le serie di prodotti Caleffi Solar sono state specificamente realizzate per l utilizzo nei circuiti degli impianti solari, dove si possono normalmente raggiungere elevate

Dettagli

Lo scambiatore coassiale Questo è lo scambiatore coassiale che ho acquistato del costo di circa 100 euro + IVA:

Lo scambiatore coassiale Questo è lo scambiatore coassiale che ho acquistato del costo di circa 100 euro + IVA: Riscaldatore d acqua in pompa di calore Da diversi anni utilizzo pompe di calore aria/acqua per riscaldare acqua destinata ad impianti di riscaldamento a bassa temperatura o alla produzione di Acqua Calda

Dettagli

Per l'utilizzatore. Istruzioni per l'uso. Stazione di acqua dolce. Produzione di acqua calda in base al fabbisogno

Per l'utilizzatore. Istruzioni per l'uso. Stazione di acqua dolce. Produzione di acqua calda in base al fabbisogno Per l'utilizzatore Istruzioni per l'uso Stazione di acqua dolce Produzione di acqua calda in base al fabbisogno IT Indice Indice 1 Avvertenze sulla documentazione... 3 1.1 Documentazione complementare...

Dettagli

Serie VegA RMXA - VegA RMYA Circolatori d acqua

Serie VegA RMXA - VegA RMYA Circolatori d acqua 77 - rev. / Professionale caldo Serie VegA - VegA Circolatori d acqua Domestici monocorpo elettronici in classe A www.riello.it Energy For Life PROFESSIONALE Circolatori d acqua Serie VegA - VegA DESCRIZIONE

Dettagli

Prodotti professionali per gli installatori di impianti di riscaldamento e condizionamento IDRATERM IDRASOLAR

Prodotti professionali per gli installatori di impianti di riscaldamento e condizionamento IDRATERM IDRASOLAR Prodotti professionali per gli installatori di impianti di riscaldamento e condizionamento IDRATERM PROTEZIONE E PULIZIA PER IMPIANTI TERMICI IDRASOLAR ANTIGELO PREMISCELATO PER IL RIEMPIMENTO DEGLI IMPIANTI

Dettagli

Stazione solare. Panoramica dei prodotti SD25-RS e SD25-RD

Stazione solare. Panoramica dei prodotti SD25-RS e SD25-RD Stazione solare Panoramica dei prodotti SD25-RS e SD25-RD Stazione solare, incl. regolazione a uno o due circuiti Questa stazione solare a 2 tubi ¾ trova impiego in impianti solari termici che non superano

Dettagli

PANNELLI SOLARI LSK JC

PANNELLI SOLARI LSK JC DESCRIZIONE PER CAPITOLATO Scatola portante costituita da un pezzo unico stampato in alluminio ed opportunamente nervato per dare consistenza meccanica all insieme. Il materiale ha caratteristiche di resistenza

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Unità di azionamento. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. per Vitoligno 300-C

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Unità di azionamento. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. per Vitoligno 300-C Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Unità di azionamento per Vitoligno 300-C Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza

Dettagli

VITOPEND 100-W Caldaia murale a gas tradizionale ad elevato comfort sanitario con produzione d acqua calda integrata da 10.

VITOPEND 100-W Caldaia murale a gas tradizionale ad elevato comfort sanitario con produzione d acqua calda integrata da 10. VITOPEND 00W Caldaia murale a gas tradizionale ad elevato comfort sanitario con produzione d acqua calda integrata da 0.5 a 3 VITOPEND 00W Tipo WHKB Caldaia murale a gas ad elevato comfort sanitario nella

Dettagli

Istruzioni per la trasformazione gas

Istruzioni per la trasformazione gas Istruzioni per la trasformazione gas Caldaie combinate a gas e caldaie a gas con bollitore integrato CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24 Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0

Dettagli

POMPE DI CALORE da 3 a 540 kw

POMPE DI CALORE da 3 a 540 kw SOLEO F1155, POMPA DI CALORE MODULANTE TERRA/ACQUA O ACQUA/ACQUA (1.5 a 16 kw) DESCRIZIONE E PREZZO ART. N. PV (CHF) IVA esclusa NIBE F1155 è una pompa di calore intelligente, dotata di sistema Inverter

Dettagli

Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici

Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici Pulizia, manutenzione e collaudo delle reti idiriche Gli impianti idraulici prima di essere consegnati all utente devono essere ripuliti

Dettagli

Macchina Lavatrice per Vegetali MLV 2500

Macchina Lavatrice per Vegetali MLV 2500 Macchina Lavatrice per Vegetali MLV 2500 La lavatrice MLV-2500 è adatta alle aziende di medie dimensioni dedite alla lavorazione dei vegetali e si attaglia perfettamente alle taglierine MTN 1650 e MTN

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

Boiler Elektro. Istruzioni di montaggio Pagina 2

Boiler Elektro. Istruzioni di montaggio Pagina 2 Boiler Elektro Istruzioni di montaggio Pagina Boiler Elektro (boiler elettrico) Indice Simboli utilizzati... 11 Modello... 11 Istruzioni di montaggio 4 Istruzioni di montaggio Scelta della posizione e

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate.

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. ISTRUZIONI PER L USO 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. Sommario 1 Introduzione...3 2 Sicurezza...4 3 Descrizione della caldaia...5 4 Display e tasti...6 4.1 Tasto Reset...6 4.2 Impostazione della

Dettagli

Istruzioni di installazione e manutenzione

Istruzioni di installazione e manutenzione Istruzioni di installazione e manutenzione Bollitore ad accumulo $ % $! &! 4 Logalux WU 120 W WU 160 W Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima della messa in esercizio e della manutenzione

Dettagli

56 57 58 59 60 62 62 Valvole e motori Valvole di zona

56 57 58 59 60 62 62 Valvole e motori Valvole di zona FRIWASTA - Standard FRIWASTA - Plus 0-100 l/min FRIWASTA - Plus 10-500 l/min Moduli idraulici Regolazione per prodotti sanitari Flussimetri Miscelatore termostatico per acqua sanitaria 56 57 58 59 60 6

Dettagli

TACOTHERM DUAL PIKO CENTRALE DI TRASMISSIONE ALL'ABITAZIONE MODULARE AD ALTA FLESSIBILITÀ

TACOTHERM DUAL PIKO CENTRALE DI TRASMISSIONE ALL'ABITAZIONE MODULARE AD ALTA FLESSIBILITÀ TACOTHERM DUAL PIKO CENTRALE DI TRASMISSIONE ALL'ABITAZIONE MODULARE AD ALTA FLESSIBILITÀ PERSONALIZZATE LA COMBINAZIONE DELLA VOSTRA STAZIONE La centrale di trasmissione all'abitazione TacoTherm Dual

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL centopercento Made in Italy 1 Dati Tecnici Installazione, uso e manutenzione della caldaia combinata nella quale è possibile bruciare gasolio, gas

Dettagli

VXL 33-25PA CVT MODULO IDRAULICO PER CALDAIA Riscaldamento - Condizionamento 50 Hz

VXL 33-25PA CVT MODULO IDRAULICO PER CALDAIA Riscaldamento - Condizionamento 50 Hz 10 5 M 0 CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: 2,5 m3/h Prevalenza fino a: 4,5 mc.a. Pressione d'esercizio max: 6 bar Temperatura d'esercizio : da -10 C a +110 C Temperatura ambiente: max +40 C DN Attacchi:

Dettagli

29 Circuiti oleodinamici fondamentali

29 Circuiti oleodinamici fondamentali 29 Circuiti oleodinamici fondamentali Fig. 1. Circuito oleodinamico: (1) motore elettrico; (2) pompa; (3) serbatoio; (4) filtro; (5) tubazione di mandata; (6) distributore; (7) cilindro; (8) tubazione

Dettagli