La Città e i suoi Quartieri al 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La Città e i suoi Quartieri al 2014"

Transcript

1 La Città e i suoi Quartieri al 2014 Un quadro demografico del Quartiere Don Bosco Popolazione residente nel Quartiere per grandi classi di età e sesso FEMMINE MASCHI 65 e più

2 Popolazione del Quartiere per cittadinanza e sesso POPOLAZIONE ITALIANA ,1 46,9 100 STRANIERA ,4 51,6 100 TOTALE ,7 48,3 100 Popolazione per grandi classi di età e sesso: Italiani INDICATORI DI STRUTTURA popolazione sotto i 15 anni ,4 12,4 11,3 popolazione anni ,3 59,4 popolazione di 65 anni e più ,7 24,3 29,3 -di cui popolazione di 75 anni e più , POPOLAZIONE TOTALE Popolazione per grandi classi di età e sesso: Stranieri INDICATORI DI STRUTTURA popolazione sotto i 15 anni ,8 22,5 popolazione anni ,7 75,2 75,9 popolazione di 65 anni e più ,3 1 1,6 -di cui popolazione di 75 anni e più ,4 0,1 0,1 POPOLAZIONE TOTALE

3 Popolazione per grandi classi di età e sesso: Totale INDICATORI DI STRUTTURA popolazione sotto i 15 anni ,3 16,1 14,7 popolazione anni ,8 67,1 64,3 popolazione di 65 anni e più ,9 16,9 21 -di cui popolazione di 75 anni e più ,2 8,2 11,3 POPOLAZIONE TOTALE Indicatori demografici per sesso e cittadinanza INDICATORI DI STRUTTURA Femmine italiane Maschi italiani Totale italiani Femmine straniere Maschi stranieri Totale stranieri Femmine Totale Maschi totale Totale indice di vecchiaia 325,3 195,1 258,3 10,7 4,2 7,2 186,7 104,8 143,3 indice di dipendenza strutturale 78, ,4 30,3 33,1 31,7 61,9 49,1 55,5 indice di dipendenza strutturale anziani 60,2 38,4 49,3 2,9 1,3 2,1 40,3 25,1 32,7 età media 50,8 46,1 48,6 31,9 29,2 30,5 45,5 40,7 43,2

4 Popolazione del Comune per cittadinanza e sesso POPOLAZIONE ITALIANA ,1 46,9 100,0 STRANIERA ,0 48,0 100,0 TOTALE ,9 47,1 100,0 Popolazione per grandi classi di età e sesso: Italiani INDICATORI DI STRUTTURA popolazione sotto i 15 anni ,3 12,1 10,6 popolazione anni ,1 60,3 56,3 popolazione di 65 anni e più ,6 27,6 33,1 -di cui popolazione di 75 anni e più ,5 13,8 18,6 POPOLAZIONE TOTALE ,0 100,0 100,0 Popolazione per grandi classi di età e sesso: Stranieri INDICATORI DI STRUTTURA popolazione sotto i 15 anni ,7 23,2 21,4 popolazione anni ,6 75,4 76,5 popolazione di 65 anni e più ,7 1,4 2,1 -di cui popolazione di 75 anni e più ,6 0,4 0,5 POPOLAZIONE TOTALE ,0 100,0 100,0

5 INDICATORI DI STRUTTURA Popolazione per grandi classi di età e sesso: Totale popolazione sotto i 15 anni ,4 14,5 13,4 popolazione anni ,6 64,9 62,1 popolazione di 65 anni e più ,1 20,6 24,6 -di cui popolazione di 75 anni e più ,9 9,8 13,0 POPOLAZIONE TOTALE ,0 100,0 100,0 INDICATORI DI STRUTTURA indice di vecchiaia indice di dipendenza strutturale Femmine italiane Indicatori demografici per sesso e cittadinanza Maschi italiani Totale italiani Femmine straniere Maschi stranieri Totale stranieri Femmine totale Maschi totale Totale ,2 13,4 6,2 9,7 227,2 142,2 183,8 80,1 60,1 70,2 28,8 32,7 30,7 67,8 54,1 61,1 indice di dip.strutturale anziani 60,8 40,2 50,6 3,4 1,9 2,7 47,1 31,8 39,5 età media 50, ,4 32,9 29,9 31,5 47,3 43,0 45,3 Gli stranieri sono più giovani degli italiani La popolazione di età inferiore ai 15 anni italiana è il 10,6% della popolazione italiana totale, tra gli stranieri la percentuale è del 21,4%. Se si considerano gli anziani dai 65 anni in poi, tra gli italiani sono il 33,1%, tra gli stranieri sono il 2,1%. L età media della popolazione straniera è di 31,5 anni (32,9 per le femmine e 29,9 per i maschi), mentre per gli italiani è di 48,4 anni (50,5 per le femmine e 46 per i maschi): quasi 17 anni di differenza. L età media della popolazione in totale è per le femmine 47,3, per i maschi 43, complessiva 45,3.

6 Piramide delle età per sesso e classi quinquennali del Quartiere valori assoluti 100 anni e piu' 95 anni e piu' Da 90 a 94 anni Da 85 a 89 anni Da 80 a 84 anni Da 75 a 79 anni Da 70 a 74 anni Da 65 a 69 anni Da 60 a 64 anni Da 55 a 59 anni Da 50 a 54 anni Da 45 a 49 anni Da 40 a 44 anni Da 35 a 39 anni Da 30 a 34 anni Da 25 a 29 anni Da 20 a 24 anni Da 15 a 19 anni Da 10 a 14 anni Da 05 a 9 anni Da 0 a 4 anni Femmine Maschi Piramide delle età per sesso e classi quinquennali del Comune- valori assoluti 100 anni e piu' Da 95 a 99 anni Da 90 a 94 anni Da 85 a 89 anni Da 80 a 84 anni Da 75 a 79 anni Da 70 a 74 anni Da 65 a 69 anni Da 60 a 64 anni Da 55 a 59 anni Da 50 a 54 anni Da 45 a 49 anni Da 40 a 44 anni Da 35 a 39 anni Da 30 a 34 anni Da 25 a 29 anni Da 20 a 24 anni Da 15 a 19 anni Da 10 a 14 anni Da 5 a 9 anni Da 0 a 4 anni Femmine Maschi

7 Giovani, adulti e anziani per quartiere CLASSI DI ETA da 0 a 2 anni ,5 3,1 2,8 da 3 a 5 anni ,6 3,8 3,7 da 6 a 10 anni ,5 5,3 4,9 da 11 a 13 anni ,8 3 2,4 da 14 a 18 anni ,7 4,8 4,3 totale GIOVANI , da 19 a 34 anni ,1 19,5 18,3 da 35 a 49 anni ,2 25,3 24,2 da 50 a 64 anni ,6 18,3 18,5 totale ADULTI ,1 61 da 65 a 74 anni ,7 8,6 9,7 da 75 a 84 anni ,8 6,2 8 da 85 e oltre ,4 2,1 3,3 totale ANZIANI ,9 16,9 21 TOTALE GENERALE

8 Le cittadinanze più diffuse

9 Stranieri delle prime 10 cittadinanze del Quartiere SRI LANKA INDIA UCRAINA BANGLADESH EGITTO CINA ALBANIA ROMANIA MOLDOVA PAKISTAN

10 Stranieri delle prime 10 cittadinanze del Comune SRI LANKA FILIPPINE EGITTO INDIA CINA ALBANIA UCRAINA MOLDOVA ROMANIA PAKISTAN

11 Italiani e stranieri residenti nel quartiere ,9 70,1 DON BOSCO CITTADINI ITALIANI CITTADINI STRANIERI Italiani e stranieri residenti nel Comune cittadini italiani 81,3% 18,7% cittadini stranieri

12 Rapporto percentuale tra popolazione straniera e popolazione totale residente nel Quartiere dal 1993 al ,3 18,4 20,4 22,2 24,7 25,4 27,4 28,6 28,5 28,2 29, ,9 11,5 14, ,4 2,2 2,4 3,4 4,1 4,4 6,5 8, DON BOSCO

13 Rapporto percentuale tra popolazione straniera e popolazione totale residente nel Comune dal 1990 al ,4 1,8 2 2,3 2,7 3,3 4,2 4,6 5,8 6,9 8 8, ,3 13,2 12,5 16,5 15,6 17,9 18, ,5 18,7 0

14 Popolazione straniera e popolazione totale residente nel Quartiere dal 1993 al 2014 ANNO ITALIANI STRANIERI TOTALE % % ,6 2, ,8 2, ,6 2, ,6 3, ,9 4, ,6 4, ,5 6, ,8 8, ,1 10, ,5 11, ,1 14, ,7 17, ,6 18, ,6 20, ,8 22, ,3 24, ,6 25, ,6 27, ,4 28, ,5 28, ,8 28, ,1 29,9

15 ANNO Popolazione straniera e popolazione totale residente nel Comune dal 1990 al 2014 STRANIERI ITALIANI POPOLAZIONE TOTALE femmine maschi Totale femmine maschi Totale femmine maschi Totale Il rapporto percentuale tra stranieri e popolazione totale nel 1990 era dell 1%, si trattava di poco meno di persone; il 2014 presenta un rapporto percentuale tra stranieri e popolazione totale del 18,7%, pertanto, si assiste ad un leggero aumento, rispetto all anno precedente. In valori assoluti sono persone su un totale complessivo di residenti. La popolazione italiana diminuisce ulteriormente, passando dal 99% del 1990 (percentuale sulla popolazione totale) all 81,3% del 2014: in valori assoluti la diminuzione è stata di oltre persone.

La Città e i suoi Quartieri al 2014

La Città e i suoi Quartieri al 2014 La Città e i suoi Quartieri al 2014 Un quadro demografico del Quartiere Casazza Popolazione residente nel Quartiere per grandi classi di età e sesso FEMMINE MASCHI 65 e più 45-64 30-44 15-29 0-14 0 200

Dettagli

Comune di Brescia La Città e i suoi Quartieri al 2014

Comune di Brescia La Città e i suoi Quartieri al 2014 Comune di Brescia La Città e i suoi Quartieri al 2014 Un quadro demografico del Quartiere Borgo Trento Popolazione residente nel Quartiere per grandi classi di età e sesso femmine maschi 65 e + 45-64 30-44

Dettagli

Cittadini stranieri a Bologna Le tendenze 2014

Cittadini stranieri a Bologna Le tendenze 2014 Cittadini stranieri a Bologna Le tendenze 2014 aprile 2015 Capo Dipartimento Programmazione: Direttore Settore Statistica: Redazione a cura di: Gianluigi Bovini Franco Chiarini Brigitta Guarasci L'uso

Dettagli

QUADRO NAZIONALE DELL IMMIGRAZIONE

QUADRO NAZIONALE DELL IMMIGRAZIONE COSVILUPPO 1 e QUADRO NAZIONALE DELL IMMIGRAZIONE LORENZO TODESCHINI IMMIGRATI: PROBLEMA O RISORSA? L immigrazione è spesso percepita come fatto negativo e non è facile cambiare mentalità 2 solo di recente

Dettagli

TENDENZE RECENTI DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA

TENDENZE RECENTI DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA TENDENZE RECENTI DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA Asher Colombo Elisa Martini LA PRESENZA STRANIERA COMPARAZIONI INTERNAZIONALI DIMENSIONI E CARATTERISTICHE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA IN ITALIA Cittadini

Dettagli

GLI STRANIERI A GENOVA Diamo un po di numeri. Venerdì 3 febbraio 2012

GLI STRANIERI A GENOVA Diamo un po di numeri. Venerdì 3 febbraio 2012 GLI STRANIERI A GENOVA Diamo un po di numeri Venerdì 3 febbraio 2012 L immigrazione in Liguria: un fenomeno strutturale - Residenti al 31 dicembre 2010 = 125.320 - Stima dossier al 31 dicembre 2010= 136.000

Dettagli

Comune di Brescia. Unità di Staff Statistica Ufficio Diffusione Informazione Statistica 8 8,2 6,9 5,8

Comune di Brescia. Unità di Staff Statistica Ufficio Diffusione Informazione Statistica 8 8,2 6,9 5,8 Comune di Brescia Unità di Staff Statistica Ufficio Diffusione Informazione Statistica Rapporto percentuale tra popolazione straniera e popolazione totale residente nel Comune di Brescia dal 1990 al 2012

Dettagli

DISTRETTO SANITARIO 52

DISTRETTO SANITARIO 52 DISTRETTO SANITARIO 52 Popolazione residente, saldo naturale e saldo migratorio, tasso di natalità, tasso di mortalità, tasso di crescita e tasso migratorio nei comuni di: PALMA CAMPANIA, OTTAVIANO, SAN

Dettagli

Sportello informativo Casa delle Culture Comune di Arezzo Report 3 Bimestre 2013

Sportello informativo Casa delle Culture Comune di Arezzo Report 3 Bimestre 2013 Sportello informativo Casa delle Culture Comune di Arezzo Report 3 Bimestre 2013 A cura di Giovanna Tizzi 1. Gli accessi allo Sportello Informativo della Casa delle Culture Questo terzo report, relativo

Dettagli

Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica. Cittadini stranieri a Bologna: Il profilo delle donne straniere in città

Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica. Cittadini stranieri a Bologna: Il profilo delle donne straniere in città Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica Cittadini stranieri a Bologna: Il profilo delle donne straniere in città Direttore: Gianluigi Bovini Coordinamento: Franco Chiarini Redazione

Dettagli

Evoluzione del fenomeno migratorio in Italia Salvatore Geraci Area Sanitaria Caritas di Roma Società Italiana di Medicina delle Migrazioni

Evoluzione del fenomeno migratorio in Italia Salvatore Geraci Area Sanitaria Caritas di Roma Società Italiana di Medicina delle Migrazioni Bologna 21 settembre 2011 Evoluzione del fenomeno migratorio in Italia Salvatore Geraci Area Sanitaria Caritas di Roma Società Italiana di Medicina delle Migrazioni I migranti sono un importante risorsa

Dettagli

COMUNE DI SERIATE ANNUARIO STATISTICO COMUNALE 2007 ANNUARIO STATISTICO COMUNALE 2007

COMUNE DI SERIATE ANNUARIO STATISTICO COMUNALE 2007 ANNUARIO STATISTICO COMUNALE 2007 ANNUARIO STATISTICO COMUNALE 2007 i Autore Antonio Rinaldi Responsabile progetto Dirigente Settore Affari Generali - Monica Vavassori Avvertenze: I dati fanno riferimento all anno 2006 salvo diversa indicazione.

Dettagli

Il contesto socio-economico e la Partecipazione in Provincia di Rieti

Il contesto socio-economico e la Partecipazione in Provincia di Rieti Il contesto socio-economico e la Partecipazione in Provincia di Rieti di Daniela Bucci e Roberto Fantozzi Villa Potenziani Rieti 15 Novembre 2006 Struttura della Presentazione La domanda e l offerta di

Dettagli

Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica

Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica Stranieri residenti a Brescia al 30 giugno 2015 Rapporto percentuale tra popolazione straniera e popolazione totale

Dettagli

Milano. Settore Sistemi Integrati per i Servizi e Statistica. Scuole dell infanzia, Primarie e Secondarie di I grado. Anno scolastico 2008 2009

Milano. Settore Sistemi Integrati per i Servizi e Statistica. Scuole dell infanzia, Primarie e Secondarie di I grado. Anno scolastico 2008 2009 Milano Settore Sistemi Integrati per i Servizi e Statistica Scuole dell infanzia, Primarie e Secondarie di I grado Anno scolastico 28 29 Comune di Milano A cura di: Vittoria Carminati Elaborazione dati:

Dettagli

DISTRETTO SANITARIO 48

DISTRETTO SANITARIO 48 DISTRETTO SANITARIO 48 Popolazione residente, saldo naturale e saldo migratorio. Tasso di natalità, tasso di mortalità, tasso di crescita e tasso migratorio nei comuni di : MARIGLIANELLA, MARIGLIANO, SAN

Dettagli

MOVIMENTI DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE - ANNO 2013 Totale residenti

MOVIMENTI DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE - ANNO 2013 Totale residenti COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica Popolazione residente a Faenza anno 2013 Edizione 1/ST/st/03.01.2014 Supera: nessuno

Dettagli

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA distretto SUD ASSOCIAZIONE ARCOBALENO. c/o SALA MARTINELLI, viale Martinelli n. 21 RICCIONE

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA distretto SUD ASSOCIAZIONE ARCOBALENO. c/o SALA MARTINELLI, viale Martinelli n. 21 RICCIONE REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA distretto SUD ASSOCIAZIONE ARCOBALENO c/o SALA MARTINELLI, viale Martinelli n. 2 RICCIONE TOTALE ISCRITTI: 269 TOTALE CORSI ATTIVATI: 7 TOTALE ORE DI LEZIONE: 765 TOTALE

Dettagli

Scuole primarie. Quartiere San Vitale Zona San Vitale

Scuole primarie. Quartiere San Vitale Zona San Vitale Quartiere San Vitale Zona San Vitale Quartiere San Vitale - Zona San Vitale Utenza potenziale (andamento 31/12/2002-31/12/2012) Quartiere San Vitale - Zona San Vitale Popolazione residente 6-10 anni.

Dettagli

Minori e seconde generazioni

Minori e seconde generazioni Minori e seconde generazioni Sono 509mila le nascite in Italia nel 2014, il livello minimo dall Unità d Italia: così segnala l Istituto nazionale di Statistica nel comunicato di febbraio che diffonde le

Dettagli

Indicatori di struttura della Circoscrizione Nord

Indicatori di struttura della Circoscrizione Nord Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica La Città e la Circoscrizione Nord al 2010: un quadro demografico Per consentire un'analisi fortemente disaggregata

Dettagli

A.S.E.R. - Convegno Innovazione e PMI - Milano, 11/10/09. A.S.E.R. - Convegno Innovazione e PMI - Milano, 11/10/09

A.S.E.R. - Convegno Innovazione e PMI - Milano, 11/10/09. A.S.E.R. - Convegno Innovazione e PMI - Milano, 11/10/09 Sesso dei partecipanti Femmine 43,6% Maschi 56,4% Età dei partecipanti Oltre 60 anni 18,1% Fino a 30 anni 42,3% Da 30 a 60 anni 39,6% Come ritiene che evolverà la situazione economica? - Totale 14,7% 41,3%

Dettagli

LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA

LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA 22 settembre 2011 1 gennaio 2011 LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA Gli stranieri residenti in Italia al 1 gennaio 2011 sono 4.570.317, 335mila in più rispetto all anno precedente (+7,9%). L

Dettagli

Sportello informativo Casa delle Culture (centro per l integrazione) Comune di Arezzo Report 2 Bimestre 2013

Sportello informativo Casa delle Culture (centro per l integrazione) Comune di Arezzo Report 2 Bimestre 2013 Sportello informativo Casa delle Culture (centro per l integrazione) Comune di Arezzo Report 2 Bimestre 2013 1. Gli accessi al Centro per l Integrazione Questo secondo report, relativo ai mesi di marzo

Dettagli

COMUNE DI PARMA UFFICIO STATISTICA

COMUNE DI PARMA UFFICIO STATISTICA COMUNE DI PARMA UFFICIO STATISTICA Analisi dei matrimoni nel Comune di Parma anni 2009-2012 A CURA DI RENZO SOLIANI Parma ottobre 2013 Matrimoni a Parma, anni 2009-2012 Nell attuale momento storico affrontare

Dettagli

Comune di Padova. La statistica per la città

Comune di Padova. La statistica per la città Comune di Padova La statistica per la città Il movimento migratorio a Padova nel 2008 Sistema Statistico Nazionale Dicembre 2009 Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica Via del Municipio,

Dettagli

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - distretto NORD e distretto SUD- ASSOCIAZIONE ARCOBALENO A.S. 2012-2013 (01 GIUGNO 2012-31 MAGGIO 2013)

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - distretto NORD e distretto SUD- ASSOCIAZIONE ARCOBALENO A.S. 2012-2013 (01 GIUGNO 2012-31 MAGGIO 2013) REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - distretto NORD e distretto SUD- ASSOCIAZIONE ARCOBALENO TOTALE ISCRITTI: 1274 TOTALE CORSI ATTIVATI: 61 TOTALE ORE DI LEZIONE: 2965 TOTALE INSEGNANTI: 32 A.S. 2012-2013

Dettagli

27.281 permessi rilasciati

27.281 permessi rilasciati Corso Libertà 66 / Freiheitsstraße 66 39100 Bolzano / Bozen Alto Adige / Südtirol Tel. ++39 0471 414 435 www.provincia.bz.it/immigrazione www.provinz.bz.it/einwanderung 10/09/2007 Riproduzione parziale

Dettagli

IL MONITORAGGIO DELLA SALUTE DEGLI IMMIGRATI

IL MONITORAGGIO DELLA SALUTE DEGLI IMMIGRATI IL MONITORAGGIO DELLA SALUTE DEGLI IMMIGRATI I Principali problemi di salute e il ricorso alle strutture sanitarie degli immigrati nella provincia di Reggio Emilia Silvia Candela, S.Epidemiologia Dipartimento

Dettagli

All'origine del fenomeno si trovano un insieme di fattori che riguardano:

All'origine del fenomeno si trovano un insieme di fattori che riguardano: Scheda di sintesi Rapporto di ricerca Il matrimonio forzato in Italia: conoscere, riflettere, proporre Come costruire una stima del numero delle donne e bambine vittime in Italia di matrimoni forzati e

Dettagli

Scuole primarie. Quartiere San Vitale Zona San Vitale

Scuole primarie. Quartiere San Vitale Zona San Vitale Quartiere San Vitale Zona San Vitale Quartiere San Vitale - Zona San Vitale Utenza potenziale (andamento 31/12/1997-31/12/2007) Quartiere San Vitale - Zona San Vitale Popolazione residente 6-10 anni.

Dettagli

Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008

Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008 Università degli Studi G. d Annunzio Facoltà di Lingue e Letterature Straniere - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le comunità straniere residenti in Italia 2002-2008 Elaborazioni su dati di fonte

Dettagli

Milano Indicatori demografici

Milano Indicatori demografici Milano Indicatori demografici Anno 2011 Comune di Milano Area Innovazione economia e sviluppo Settore Statistica A cura di Paolo Bonomi Pagina 2 Milano Indicatori demografici Anno 2011 INDICE PREMESSA...

Dettagli

A.2 Fenomeno migratorio

A.2 Fenomeno migratorio A.2 Fenomeno migratorio Lo studio del fenomeno migratorio sulla base dei dati anagrafici 1 pone in evidenza il costante e sostenuto trend di crescita del fenomeno in oggetto a livello nazionale e locale

Dettagli

Contatti Sportello informativo per macroaree geografiche e sesso (tab. 1 grafico 1)

Contatti Sportello informativo per macroaree geografiche e sesso (tab. 1 grafico 1) Contatti Sportello informativo per macroaree geografiche e sesso (tab. 1 grafico 1) 0 2 2 16 11 27 30 8 38 1 7 8 10 3 13 Apolidi 1 0 1 TOTALE 58 31 89 15% 1% 2% 9% 43% 30% Apolide Contatti Sportello informativo

Dettagli

IL MONITORAGGIO DELLA SALUTE DEGLI IMMIGRATI

IL MONITORAGGIO DELLA SALUTE DEGLI IMMIGRATI IL MONITORAGGIO DELLA SALUTE DEGLI IMMIGRATI I Principali problemi di salute e il ricorso alle strutture sanitarie degli immigrati nella provincia di Reggio Emilia Servizio di Epidemiologia, Azienda USL

Dettagli

MIGRAZIONI INTERNAZIONALI E INTERNE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE

MIGRAZIONI INTERNAZIONALI E INTERNE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE 27 gennaio 2014 Anno 2012 MIGRAZIONI INTERNAZIONALI E INTERNE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE Nel 2012 gli immigrati in Italia sono 351 mila, 35 mila in meno rispetto all anno precedente (-9,1). Il calo delle

Dettagli

DISTRETTO SANITARIO 50

DISTRETTO SANITARIO 50 DISTRETTO SANITARIO 50 Popolazione residente, saldo naturale e saldo migratorio, tasso di natalità, tasso di mortalità, tasso di crescita e tasso migratorio nei comuni di: CERCOLA, MASSA Di SOMMA, VOLLA,

Dettagli

Popolazione e Occupazione (anno 2013) Popolazione di 15 anni e oltre ,9

Popolazione e Occupazione (anno 2013) Popolazione di 15 anni e oltre ,9 TAVOLA 1 Anno 2013: DONNE E LAVORO Dati Istat/Inail Maschi Femmine Totale % Femmine sul Totale Popolazione e Occupazione (anno 2013) Popolazione di 15 anni e oltre 25.106.840 27.044.327 52.151.167 51,9

Dettagli

Un quadro demografico della popolazione giovanile

Un quadro demografico della popolazione giovanile Un quadro demografico della popolazione giovanile dati per quartieri e zone al 31 dicembre 2016 maggio 2017 Capo Area Programmazione, Controlli e Statistica: Dirigente U.I. Ufficio Comunale di Statistica:

Dettagli

La comunità in cui viviamo

La comunità in cui viviamo La comunità in cui viviamo Profilo demografico del territorio Dinamica e struttura della popolazione Tab. 1.1 Popolazione residente in serie storica. Periodo 2003-2009 Territorio 01/01/03 01/01/04 01/01/05

Dettagli

PGT Piano di Governo del Territorio PGT. DdP 02a. Comune di Cassolnovo (PV) DOCUMENTO DI PIANO Quadro conoscitivo 1 parte

PGT Piano di Governo del Territorio PGT. DdP 02a. Comune di Cassolnovo (PV) DOCUMENTO DI PIANO Quadro conoscitivo 1 parte PGT Piano di Governo del Territorio Comune di Cassolnovo (PV) COMUNE DI CASSOLNOVO (PV) 27023 Piazza Vittorio Veneto n. 1 Tel. 0381 928769 Fex. 0381 929175 p.iva 00477120182 sito internet comunale: WWW.COMUNE.CASSOLNOVO.PV.IT

Dettagli

LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA AL 1/1/2006 A CONFRONTO CON QUELLA RESIDENTE A FAENZA

LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA AL 1/1/2006 A CONFRONTO CON QUELLA RESIDENTE A FAENZA COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO Servizio Aziende e Partecipazioni comunali LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA AL 1/1/2006 A CONFRONTO CON QUELLA RESIDENTE A FAENZA Edizione 1/ST/st/26.10.2006

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA UNITA DI STAFF STATISTICA Ufficio di Diffusione dell Informazione Statistica

COMUNE DI BRESCIA UNITA DI STAFF STATISTICA Ufficio di Diffusione dell Informazione Statistica COMUNE DI BRESCIA UNITA DI STAFF STATISTICA Ufficio di Diffusione dell Informazione Statistica Come ci si è sposati a Brescia: i matrimoni del 2000 a confronto con i matrimoni del 2008 Calano i matrimoni

Dettagli

Il progetto intercultura della Biblioteca Sala Borsa

Il progetto intercultura della Biblioteca Sala Borsa Il progetto intercultura della Biblioteca Sala Borsa Il servizio bibliotecario dovrebbe essere offerto a tutti i gruppi etnici, linguistici e culturali presenti nella società in maniera equa e senza discriminazione.

Dettagli

DATI SULLA POPOLAZIONE DEL COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA

DATI SULLA POPOLAZIONE DEL COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA DATI SULLA POPOLAZIONE DEL COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA 1 DATI COMUNE DI VILLAFRANCA Popolazione 33.202 abitanti(01/01/2014 - Istat) Superficie 57,34 Densità 579,02 ab./ Andamento demografico della

Dettagli

P. Olivani, A.De Matteo (NAGA Milano) INTRODUZIONE

P. Olivani, A.De Matteo (NAGA Milano) INTRODUZIONE ANTICIPAZIONI RIGUARDO ALL INDAGINE SULLA POPOLAZIONE EXTRACOMUNITARIA IRREGOLARE VISITATA PRESSO L AMBULATORIO NAGA (MILANO) NEL PERIODO GENNAIO-MARZO 2001 E RAFFRONTO CON INDAGINI PRECEDENTI: DATI SOCIO-DEMOGRAFICI.

Dettagli

DISTRETTO SANITARIO 49

DISTRETTO SANITARIO 49 DISTRETTO SANITARIO 49 Popolazione residente, saldo naturale e saldo migratorio, tasso di natalità, tasso di mortalità, tasso di crescita e tasso migratorio nei comuni di: TUFINO, ROCCARAINOLA, COMIZIANO,

Dettagli

Forum CSR 2013. Inclusione Finanziaria Bancarizzazione Walter Pinci Responsabile Sistemi di Pagamento. 29 Ottobre 2013

Forum CSR 2013. Inclusione Finanziaria Bancarizzazione Walter Pinci Responsabile Sistemi di Pagamento. 29 Ottobre 2013 Forum CSR 2013 Inclusione Finanziaria Bancarizzazione Walter Pinci Responsabile Sistemi di Pagamento 29 Ottobre 2013 Agenda! Inclusione finanziaria in Europa! La Customer Base migranti di BancoPosta! I

Dettagli

Ambito territoriale nr. 3 - SERIATE

Ambito territoriale nr. 3 - SERIATE 1 SEZIONE TERRITORIALE La provincia di Bergamo e gli ambiti territoriali Ambito territoriale nr. 3 - SERIATE TAB. T.1 Popolazione comuni ambito territoriale n. comuni Altitudine mt Superficie Kmq n. abitanti

Dettagli

Gli stranieri al 15 Censimento della popolazione

Gli stranieri al 15 Censimento della popolazione 23 dicembre 2013 Gli stranieri al 15 Censimento della popolazione L Istat diffonde oggi nuovi dati sulle caratteristiche della popolazione straniera censita in Italia. Tutte le informazioni, disaggregate

Dettagli

GLI STRANIERI NELL ECONOMIA DELLA BRIANZA. A cura del Servizio Studi, statistica e prezzi

GLI STRANIERI NELL ECONOMIA DELLA BRIANZA. A cura del Servizio Studi, statistica e prezzi GLI STRANIERI NELL ECONOMIA DELLA BRIANZA A cura del Servizio Studi, statistica e prezzi Monza, ottobre 2014 Uno sguardo alla popolazione Andamento della popolazione in Brianza Popolazione di cui stranieri

Dettagli

SAVONA - CENSIMENTO 2001

SAVONA - CENSIMENTO 2001 Popolazione residente 59.97 Popolazione residente in famiglia 59.37 Popolazione residente in Convivenza 6 Popolazione residente straniera 1.66 Famiglie 27.831 Nuclei familiari 17.594 Convivenze con almeno

Dettagli

Comune di Auronzo di Cadore. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni

Comune di Auronzo di Cadore. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni Bilancio demografico e popolazione residente al 3 dicembre. Anni 24-25 AURONZO DI CADORE 24 25 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al gennaio.64.763 3.43.628.76 3.388 Nati 5 4 29 8

Dettagli

I destinatari del programma Youth Guarantee in un ottica di genere

I destinatari del programma Youth Guarantee in un ottica di genere I destinatari del programma Youth Guarantee in un ottica di genere Le caratteristiche delle giovani donne Neet e le politiche per i target più critici (28 aprile 2014, ver. 0.2) APRILE 2014 Azione di Sistema

Dettagli

Gli stranieri in Friuli Venezia Giulia

Gli stranieri in Friuli Venezia Giulia Al servizio di gente unica Gli stranieri in Friuli Venezia Giulia Presentazione del Dossier Statistico Immigrazione 214 29 ottobre 214 12. 1. Stranieri residenti in FVG al 1 gennaio e variazione % anno

Dettagli

L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane

L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane Studi e ricerche sull economia dell immigrazione L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane Anno 2011 per l anno di imposta 2010 Avvertenze metodologiche p. 2 I principali risultati dello studio

Dettagli

CITTADINI NON COMUNITARI: PRESENZA, NUOVI INGRESSI E ACQUISIZIONI DI CITTADINANZA

CITTADINI NON COMUNITARI: PRESENZA, NUOVI INGRESSI E ACQUISIZIONI DI CITTADINANZA 22 ottobre 2015 CITTADINI NON COMUNITARI: PRESENZA, NUOVI INGRESSI E ACQUISIZIONI DI CITTADINANZA Anni 2014-2015 Al 1 gennaio 2015, in base ai dati forniti dal Ministero dell Interno, sono regolarmente

Dettagli

L esperienza dell ASL di Brescia nella tutela della salute dei migranti

L esperienza dell ASL di Brescia nella tutela della salute dei migranti Convegno Salute e Migrazione Milano, 18 maggio 2012 L esperienza dell ASL di Brescia nella tutela della salute dei migranti Dr. El-Hamad Issa Consulente scientifico - Servizio di Medicina del Disagio -

Dettagli

Terzo Rapporto annuale Gli immigrati nel mercato del lavoro in Italia

Terzo Rapporto annuale Gli immigrati nel mercato del lavoro in Italia 2013 Terzo Rapporto annuale Gli immigrati nel mercato del lavoro in Italia a cura della Direzione Generale dell Immigrazione e delle Politiche di Integrazione Sintesi dei risultati La presenza degli stranieri

Dettagli

CAMPAGNA INTEGRAZIONE

CAMPAGNA INTEGRAZIONE CAMPAGNA INTEGRAZIONE III parte a cura di Censis Servizi S.p.A. www.censisservizi.com Distribuzione territoriale L indagine è stata svolta mediante l elaborazione di 2.482 questionari distribuiti a soggetti

Dettagli

2.1 L andamento infortunistico

2.1 L andamento infortunistico 2.1 L andamento infortunistico Anche nel 2012, in Toscana, prosegue l andamento infortunistico in diminuzione. Infatti, le denunce di infortunio pervenute, ammontano a 53.286 casi con una differenza di

Dettagli

LA COMUNITÀ FILIPPINA IN ITALIA

LA COMUNITÀ FILIPPINA IN ITALIA Direzione Generale Dell immigrazione e Delle Politiche Di integrazione LA COMUNITÀ FILIPPINA IN ITALIA Abstract del Rapporto annuale sulla presenza degli immigrati - 2014 Rapporto annuale sulla presenza

Dettagli

NoviClan Zogno 1. Capitolo 2012: Immigrazione in Valle Brembana. Risultati del sondaggio sulla percezione del fenomeno

NoviClan Zogno 1. Capitolo 2012: Immigrazione in Valle Brembana. Risultati del sondaggio sulla percezione del fenomeno NoviClan Zogno 1 Capitolo 2012: Immigrazione in Valle Brembana Risultati del sondaggio sulla percezione del fenomeno In quali di questi schieramenti politici si riconosce? 5 45,00% 4 35,00% 3 25,00% 15,00%

Dettagli

A cura di Stefano Suraniti 1 Marco Bodrato 2 Serena Caruso Bavisotto 3 Anna Alessandra Massa 4

A cura di Stefano Suraniti 1 Marco Bodrato 2 Serena Caruso Bavisotto 3 Anna Alessandra Massa 4 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Gli di nelle scuole della provincia di Torino 2013/2014 A cura di Stefano Suraniti 1 Marco Bodrato

Dettagli

Comune di San Gregorio nelle Alpi. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni

Comune di San Gregorio nelle Alpi. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni Bilancio demografico e popolazione residente al 3 dicembre. Anni 24-25 SAN GREGORIO NELLE ALPI 24 25 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al gennaio 778 834.62 78 822.62 Nati 6 4 4 4

Dettagli

L immigrazione in Italia e in Veneto, dieci anni di trasformazioni

L immigrazione in Italia e in Veneto, dieci anni di trasformazioni Padova, 15 marzo 2015 L immigrazione in Italia e in Veneto, dieci anni di trasformazioni Bruno Baratto DIECI INDICATORI + 1, MA LE TRASFORMAZIONI SONO MOLTE DI PIU : Verso una stabilità maggiore o una

Dettagli

DIREZIONE PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO ANNUARIO COMUNALE. Anno 2004

DIREZIONE PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO ANNUARIO COMUNALE. Anno 2004 DIREZIONE PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO ANNUARIO COMUNALE Anno 2004 Edizione 2005 ANNUARIO COMUNALE Anno 2004 Edizione 2005 Capitolo 1 POPOLAZIONE PREMESSA Redatta dalla Direzione Demografia - Servizio Anagrafe

Dettagli

Il mercato del lavoro a Roma: una tranquilla stagnazione senza futuro

Il mercato del lavoro a Roma: una tranquilla stagnazione senza futuro Il mercato del lavoro a Roma: una tranquilla stagnazione senza futuro A Roma la maggioranza degli spostamenti con i mezzi privati a motore, a Milano con i trasporti collettivi Versione 0.2 del 29 marzo

Dettagli

COMUNE DI PADOVA Settore Programmazione Controllo e Statistica

COMUNE DI PADOVA Settore Programmazione Controllo e Statistica Popolazione nelle parrocchie per sesso al 31/12/2013 Maschi Femmine Totale Cattedrale 1.278 1.618 2.896 Carmine 1.723 2.141 3.864 Eremitani 262 369 631 Immacolata 794 996 1.790 Ognissanti 832 880 1.712

Dettagli

Provincia di Belluno. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni

Provincia di Belluno. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2014-2015 PROVINCIA DI BELLUNO 2014 2015 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al 1 gennaio 101.055 108.375 209.430 100.307

Dettagli

Comune di S. Vito di Cadore. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014

Comune di S. Vito di Cadore. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014 Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 213-214 SAN VITO DI CADORE 213 214 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al 1 gennaio 845 95 1.795 874 98 1.854 Nati

Dettagli

Immigrazione e dispersione scolastica. Firenze, 2 marzo 2017

Immigrazione e dispersione scolastica. Firenze, 2 marzo 2017 Immigrazione e dispersione scolastica Firenze, 2 marzo 2017 Indice 1. Gli alunni stranieri nel circuito scolastico italiano 2. La dispersione scolastica degli alunni stranieri 1.1 Gli alunni stranieri

Dettagli

Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica

Comune di Padova Settore Programmazione Controllo e Statistica Cittadini stranieri di seconda per età e sesso. Maschi Femmine 0 205 169 374 1 172 177 349 2 144 160 304 3 119 95 214 4 87 68 155 5 76 85 161 6 83 60 143 7 51 38 89 8 39 37 76 9 24 24 48 10 22 21 43 11

Dettagli

Comune di Lentiai. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014

Comune di Lentiai. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014 Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 213-214 LENTIAI 213 214 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al 1 gennaio 1.486 1.531 3.17 1.481 1.554 3.35 Nati 12

Dettagli

La presenza straniera (specie in Lombardia)

La presenza straniera (specie in Lombardia) La presenza straniera (specie in Lombardia) Stranieri residenti in Italia (Fonte: Istat) I cittadini stranieri residenti in Italia al 1 gennaio 2009 sono 3.891.295 (pari al 6,5% del totale dei residenti).

Dettagli

NEWSLETTER. GIUGNO 2006 Foglio di informazione dell Osservatorio Politiche Sociali

NEWSLETTER. GIUGNO 2006 Foglio di informazione dell Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Bergamo Settore Politiche Sociali NEWSLETTER GIUGNO 2006 Foglio di informazione dell Osservatorio Politiche Sociali conoscenza ed azione per favorire l integrazione a cura dell Assessore alle

Dettagli

1. LA POPOLAZIONE TORINESE

1. LA POPOLAZIONE TORINESE 1. LA POPOLAZIONE TORINESE 1.1. UNA CITTÀ UN PO PIÙ PICCOLA Torino continua a spopolarsi. Non solo nel 1999, ma durante tutta la seconda metà degli anni novanta, la città continua a perdere popolazione.

Dettagli

Comune di Bellaria-Igea Marina

Comune di Bellaria-Igea Marina 1 Censimento - 1861 2 Censimento - 1871 3 Censimento - 1881 4 Censimento - 1901 5 Censimento - 1911 6 Censimento - 1921 7 Censimento - 1931 8 Censimento - 1936 9 Censimento - 1951 10 Censimento - 1961

Dettagli

ANALISI DELLE CARATTERISTICHE DEMOGRAFICHE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE NELL A.S.L. DI VARESE - ANNO 2013

ANALISI DELLE CARATTERISTICHE DEMOGRAFICHE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE NELL A.S.L. DI VARESE - ANNO 2013 ANALISI DELLE CARATTERISTICHE DEMOGRAFICHE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE NELL A.S.L. DI VARESE - ANNO 2013 A cura di: S. Speziali, D. Bonarrigo, S. Pisani Direzione Generale - U.O.C. Osservatorio

Dettagli

La comunità egiziana nel mercato del lavoro italiano

La comunità egiziana nel mercato del lavoro italiano La comunità egiziana nel mercato del lavoro italiano Roma, 8 maggio 2014 www.lavoro.gov.it www.integrazionemigranti.gov.it www.italialavoro.it Indice: 1. Presenza e caratteristiche socio-demografiche della

Dettagli

Sezione F. O s s e r v a t o r i o. gli AA.SS. 2006/07, 2009/10 e 2010/11) Istruzione Piemonte2011 SEZIONE F GLI STUDENTI STRANIERI

Sezione F. O s s e r v a t o r i o. gli AA.SS. 2006/07, 2009/10 e 2010/11) Istruzione Piemonte2011 SEZIONE F GLI STUDENTI STRANIERI O s s e r v a t o r i o Istruzione Piemonte2011 SEZIONE F GLI STUDENTI STRANIERI Sezione F Gli studenti stranieri Tab. F.1 Studenti stranieri: iscritti per livello di scuola (valori assoluti e percentuali,

Dettagli

Lo scenario demografico regionale, nazionale ed europeo

Lo scenario demografico regionale, nazionale ed europeo Lo scenario demografico regionale, nazionale ed europeo Angelina Mazzocchetti Servizio statistica e informazione geografica ? Transizione demografica: dove e quando Aree diverse del mondo si trovano in

Dettagli

MATERIALI DI LAVORO PER LA

MATERIALI DI LAVORO PER LA MATERIALI DI LAVORO PER LA COSTRUZIONE DEL PROFILO DI COMUNITÀ PIANI DI ZONA 2013-2015 A CURA DELL OSSERVATORIO PROVINCIALE POLITICHE SOCIALI DELLA PROVINCIA DI TRIESTE Provincia di Trieste Area Servizi

Dettagli

Ringraziamenti. La delegazione regionale Caritas dell Emilia-Romagna ringrazia

Ringraziamenti. La delegazione regionale Caritas dell Emilia-Romagna ringrazia Ringraziamenti La delegazione regionale Caritas dell Emilia-Romagna ringrazia Presentazione 5 Capitolo 1 - Verso un nuovo umanesimo 7 7 Capitolo 2 - La situazione in Italia e in Emilia Romagna 16 16 Capitolo

Dettagli

Rapporto sull Immigrazione 2013

Rapporto sull Immigrazione 2013 Rapporto sull Immigrazione 2013 Gli stranieri sulla strada: possesso di veicoli e patenti in provincia di Macerata Barbara Vallesi Istat ERM sede per le Marche 15 aprile 2014 Indice Premessa Il possesso

Dettagli

DOSSIER STATISTICO IMMIGRAZIONE 2011 - SCHEDA SU LOMBARDIA E AREA MILANESE

DOSSIER STATISTICO IMMIGRAZIONE 2011 - SCHEDA SU LOMBARDIA E AREA MILANESE DOSSIER STATISTICO IMMIGRAZIONE 2011 - SCHEDA SU LOMBARDIA E AREA MILANESE Le presenze straniere in regione I residenti Secondo i dati Istat, a fine 2010 i residenti stranieri in Lombardia sono 1.064.447,

Dettagli

QUINTO RAPPORTO ANNUALE

QUINTO RAPPORTO ANNUALE 2015 QUINTO RAPPORTO ANNUALE I migranti nel mercato del lavoro in Italia a cura della Direzione Generale dell Immigrazione e delle Politiche di Integrazione 2014 Direzione Generale dell Immigrazione e

Dettagli

QUARTO RAPPORTO ANNUALE

QUARTO RAPPORTO ANNUALE QUARTO RAPPORTO ANNUALE Gli immigrati nel mercato del lavoro in Italia a cura della Direzione Generale dell Immigrazione e delle Politiche di Integrazione 2014 LE NOVITA DEL QUARTO RAPPORTO ANNUALE 2014.

Dettagli

Scuole secondarie di primo grado. Quartiere Savena Zona Mazzini

Scuole secondarie di primo grado. Quartiere Savena Zona Mazzini Scuole secondarie di primo grado Quartiere Savena Zona Mazzini Quartiere Savena - Zona Mazzini Scuole secondarie di primo grado Utenza potenziale (andamento 31/12/2001-31/12/2011) Quartiere Savena - Zona

Dettagli

Ambito territoriale nr. 6 - BASSO SEBINO

Ambito territoriale nr. 6 - BASSO SEBINO 1 SEZIONE TERRITORIALE La provincia di Bergamo e gli ambiti territoriali Ambito territoriale nr. 6 - BASSO SEBINO TAB. T.1 Popolazione comuni ambito territoriale n. comuni Altitudin e mt Superficie Kmq

Dettagli

GAMBETTOLA IN CIFRE. maschi femmine totale maschi femmine totale maschi femmine totale maschi femmine totale

GAMBETTOLA IN CIFRE. maschi femmine totale maschi femmine totale maschi femmine totale maschi femmine totale movimenti della popolazione GAMBETTOLA IN CIFRE Per amministrare un territorio è necessario scegliere fra diverse soluzioni possibili quelle che meglio si adattano alle situazioni reali, così come emergono

Dettagli

Donne migranti in provincia di Milano: una lettura dei dati statistici

Donne migranti in provincia di Milano: una lettura dei dati statistici Donne migranti in provincia di Milano: una lettura dei dati statistici 17 novembre 2008 La presenza delle donne migranti La presenza straniera in provincia di Milano 120000 131833 117539 119651 115978

Dettagli

Contesto regionale. IL VENETO

Contesto regionale. IL VENETO Caritas/Migrantes Dossier Statistico Immigrazione 2009 XIX Rapporto Immigrazione: conoscenza e solidarietà Contesto regionale. IL VENETO Il contesto: Italia, Veneto, Venezia - anno 2008 (dati Istat 2008)

Dettagli

La struttura e la dinamica demografiche dei residenti stranieri a Lecce. A cura dell ufficio statistica del comune di Lecce Dott.ssa Eugenia Catanese

La struttura e la dinamica demografiche dei residenti stranieri a Lecce. A cura dell ufficio statistica del comune di Lecce Dott.ssa Eugenia Catanese La struttura e la dinamica demografiche dei residenti stranieri a Lecce A cura dell ufficio statistica del comune di Lecce Dott.ssa Eugenia Catanese Stranieri residenti nel Comune di Lecce per anno dal

Dettagli

Le imprese a Bologna nel 2013

Le imprese a Bologna nel 2013 Le imprese a Bologna nel 2013 Aprile 2014 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione: Stefano Venuti e Paola Ventura Le elaborazioni sono

Dettagli

1. POPOLAZIONE ASSISTIBILE

1. POPOLAZIONE ASSISTIBILE La parte dedicata alla popolazione assistibile contiene le principali informazioni di carattere demografico sulla popolazione residente in Provincia di Bolzano: struttura della popolazione e sua distribuzione

Dettagli

MOVIMENTO E CALCOLO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE TOTALE E STRANIERA - Modello P2&P3

MOVIMENTO E CALCOLO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE TOTALE E STRANIERA - Modello P2&P3 1 di 6 20/02/2015 08:44 MOVIMENTO E CALCOLO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE TOTALE E STRANIERA - Modello P2&P3 Anno di riferimento 2014 Cod. Provincia 042 Cod. Comune 021 Jesi SEZ.1 - BILANCIO POPOLAZIONE

Dettagli

Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica

Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica Stranieri residenti a Brescia al 31 dicembre 2012 Rapporto percentuale tra popolazione straniera e popolazione totale

Dettagli

Annuario Statistico Demografico

Annuario Statistico Demografico Città di Treviso Annuario Statistico Demografico 2014 a cura dell Ufficio Statistica Città di Treviso Annuario Statistico Demografico 2014 a cura dell Ufficio Statistica INTRODUZIONE Il presente annuario

Dettagli