MONDO Scenario economico Economiche e finanziarie previsioni

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MONDO Scenario economico Economiche e finanziarie previsioni"

Transcript

1 Edizione del 31 marzo 2017 MONDO Scenario economico La pubblicazione presenta le previsioni degli economisti sui tassi d'interesse, i tassi di cambio, i prezzi delle materie prime e lo scenario economico del Gruppo Crédit Agricole. più informazioni: Consultate lo scenario economico del Gruppo Crédit Agricole nella nostra pubblicazione trimestrale Études Économiques Groupe

2 Previsioni tassi d interesse Tassi a breve termine 30-mar giu-17 set-17 dic-17 mar-18 giu-18 set-18 dic-18 Stati Uniti Fed funds 1,00 1,00 1,25 1,25 1,50 1,75 2,00 2,25 3M 1,15 1,35 1,40 1,60 1,85 2,10 2,35 2,60 Giappone Call rate -0,05-0,05-0,05-0,05-0,05-0,05-0,05-0,05 3M 0,01-0,05-0,05-0,05-0,05-0,05-0,05-0,05 Area euro Repo 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 3M -0,33-0,30-0,30-0,30-0,30-0,30-0,30-0,30 Regno Unit Base rate 0,25 0,25 0,25 0,25 0,25 0,25 0,25 0,25 3M 0,34 0,30 0,30 0,30 0,30 0,30 0,30 0,30 Svezia Repo -0,50-0,50-0,50-0,50-0,50-0,50-0,25 0,00 Norvegia Deposit 0,50 0,50 0,50 0,50 0,50 0,50 0,75 1,00 Canada Overnight 0,50 0,50 0,50 0,50 0,50 0,75 0,75 1,00 Tassi 10 anni 30-mar giu-17 set-17 dic-17 mar-18 giu-18 set-18 dic-18 Stati Uniti 2,40 2,50 2,60 2,70 2,80 2,90 2,95 3,00 Giappone 0,07 0,05 0,05 0,05 0,05 0,05 0,05 0,05 Area euro (Ger.) 0,33 0,40 0,60 0,70 0,80 0,90 1,00 1,10 Regno Unito 1,12 1,60 1,70 1,80 1,90 2,00 2,10 2,20 Spread 10a c/ EUR Francia 0,61 0,35 0,40 0,40 0,40 0,40 0,40 0,40 Italia 1,97 1,70 1,50 1,50 1,50 1,50 1,50 1,50 Spagna 1,30 1,10 1,20 1,20 1,20 1,20 1,20 1,20 Asia 30-mar giu-17 set-17 dic-17 mar-18 giu-18 set-18 dic-18 Cina 1Y deposit rate 1,50 1,50 1,50 1,50 1,50 1,50 1,50 1,50 Hong Kon Base rate 1,25 1,25 1,50 1,50 1,75 2,00 2,25 2,50 India Repo rate 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 Indonesia BI rate 4,75 4,75 4,75 4,75 5,00 5,00 5,00 5,00 Corea Base rate 1,25 1,25 1,25 1,25 1,25 1,25 1,50 1,75 Malesia OPR 3,00 3,00 3,00 3,25 3,25 3,50 3,50 3,50 Filippine Repo rate 3,00 3,25 3,50 3,50 3,75 3,75 4,00 4,00 Singapore6M SOR 1,39 1,75 1,77 2,04 2,31 2,63 2,75 2,91 Taiw an Redisc 1,38 1,38 1,38 1,38 1,38 1,38 1,50 1,63 Tailandia Repo 1,50 1,50 1,50 1,50 1,50 1,50 1,50 1,50 Vietnam Refinancing rate 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 6,50 America latina Brasile Overnight/Selic 12,25 10,50 9,00 9,00 9,00 9,00 9,00 9,00 Messico Overnight rate 6,25 6,75 7,00 7,00 7,00 6,50 6,00 5,50 Europa - emergenti Repubblic 14D repo 0,05 0,05 0,05 0,05 0,05 0,25 0,50 0,75 Ungheria 2W repo 0,90 0,90 0,90 0,90 0,90 0,90 1,00 1,15 Polonia 7D repo 1,50 1,50 1,50 1,50 1,50 1,50 1,50 1,75 Romania 2W repo 1,75 1,75 1,75 2,00 2,00 2,25 2,50 2,50 Russia 1W auction rate 9,75 9,25 9,00 8,75 8,50 8,25 8,00 7,75 Turchia 1W repo rate 8,00 8,00 8,00 8,00 8,50 8,50 8,50 8,50 o/n borrow ing rate 7,25 7,25 7,25 7,25 7,25 7,25 7,25 7,25 o/n lending rate 11,75 11,75 11,75 11,75 11,75 11,75 11,75 11,75 Africa & Medio Oriente Sud AfricaRepo 7,00 7,25 7,25 7,25 7,25 7,50 7,50 7,75 EAU Repo 1,00 1,25 1,50 1,50 1,75 2,00 2,25 2,50 Arabia sa Repo 2,00 2,00 2,25 2,25 2,75 3,00 3,25 3,50 31 marzo

3 Previsioni tassi di cambio Tasso di cambio USD Paesi industrializzato 30-mar giu-17 set-17 dic-17 mar-18 giu-18 set-18 dic-18 Euro EUR/USD 1,07 1,06 1,08 1,10 1,10 1,13 1,15 1,16 Giappone USD/JPY 111,3 113,0 116,0 117,0 115,0 114,0 112,0 110,0 Regno Unito GBP/USD 1,25 1,25 1,25 1,26 1,26 1,28 1,31 1,32 Svizzera USD/CHF 1,00 1,01 1,00 1,00 1,01 0,99 0,98 0,98 Canada USD/CAD 1,33 1,37 1,38 1,37 1,34 1,32 1,30 1,28 Australia AUD/USD 0,77 0,74 0,73 0,72 0,74 0,76 0,78 0,78 Nuova Zelanda NZD/USD 0,70 0,70 0,69 0,68 0,70 0,72 0,74 0,75 Parità incrociate contro l euro Paesi industrializzato Giappone EUR/JPY Regno Unito EUR/GBP 0,86 0,85 0,86 0,87 0,87 0,88 0,88 0,88 Svizzera EUR/CHF 1,07 1,07 1,08 1,10 1,11 1,12 1,13 1,14 Svezia EUR/SEK 9,56 9,40 9,30 9,20 9,00 8,80 8,60 8,50 Norvegia EUR/NOK 9,17 9,00 8,90 8,70 8,60 8,50 8,40 8,30 Asia Cina USD/CNY 6,89 7,07 7,25 7,25 7,19 7,16 7,16 7,17 Hong Kong USD/HKD 7,77 7,77 7,77 7,77 7,77 7,77 7,77 7,77 India USD/INR 64,85 65,50 66,50 67,50 68,00 68,50 69,00 69,50 Indonesia USD/IDR Malesia USD/MYR 4,42 4,49 4,52 4,55 4,53 4,51 4,49 4,47 Filippine USD/PHP 50,1 50,5 51,5 51,5 51,0 50,5 50,0 49,5 Singapore USD/SGD 1,39 1,41 1,43 1,42 1,41 1,40 1,39 1,38 Corea du Sud USD/KRW Taiw an USD/TWD 30,3 31,2 31,5 31,5 31,3 31,1 30,8 30,5 Tailandia USD/THB 34,4 35,3 35,5 35,7 35,5 35,3 35,1 35,0 Vietnam USD/VND America latina Brasile USD/BRL 3,12 3,25 3,30 3,35 3,40 3,35 3,50 3,35 Messico USD/MXN 18,64 20,80 20,80 21,00 21,00 21,00 21,50 21,50 Africa Sud Africa USD/ZAR 12,82 12,00 13,00 14,00 13,00 13,00 13,00 13,00 Europa - emergenti Polonia USD/PLN 3,92 4,08 3,93 3,82 3,79 3,65 3,57 3,51 Russia USD/RUB 55,94 59,00 58,00 57,50 57,50 57,00 56,50 56,00 Turchia USD/TRY 3,63 3,65 3,60 3,60 3,60 3,50 3,50 3,50 Europa centrale Repubblica ceca EUR/CZK 27,11 27,01 26,00 25,50 25,00 25,00 25,00 25,00 Ungheria EUR/HUF Polonia EUR/PLN 4,21 4,33 4,23 4,18 4,15 4,12 4,10 4,07 Romania EUR/RON 4,55 4,55 4,55 4,50 4,50 4,45 4,45 4,45 31 marzo

4 Scenario economico del Gruppo Crédit Agricole S.A. PIL (a/a, %) Inflazione (a/a, %) Saldo corrente (% PIL) Stati Uniti 1,6 2,2 2,5 1,2 2,3 2,4-2,7-3,2-3,4 Giappone 1,0 1,4 1,1-0,3 0,6 0,9 3,8 3,9 3,8 Area euro 1,7 1,7 1,6 0,2 1,5 1,2 3,1 3,0 2,9 Germania 1,8 1,8 1,7 0,4 1,7 1,5 8,4 7,9 7,9 Francia 1,1 1,3 1,4 0,3 1,3 1,1-1,2-1,1-1,0 Italia 1,0 1,1 1,1 0,0 1,3 1,0 2,4 2,3 1,8 Spagna 3,2 2,6 2,3-0,3 1,9 1,1 1,9 1,6 1,7 Paesi Bassi 2,1 1,9 1,8 0,1 1,6 1,1 7,9 8,2 8,7 Belgio 1,2 1,4 1,5 1,8 2,4 1,7 0,8 0,7 0,7 Altri paesi industrializzati Regno Unito 1,8 1,8 1,4 0,7 2,7 2,9-3,7-2,7-2,4 Canada 1,4 2,0 2,1 1,4 2,0 2,2-3,3-2,7-2,1 Australia 2,9 2,7 2,8 1,3 2,1 2,3-3,8-3,9-4,0 Svizzera 1,3 1,4 1,5-0,4 0,2 0,5 9,4 9,2 9,0 Svezia 3,1 2,9 2,3 1,0 1,8 1,9 4,7 4,9 4,7 Norvegia 0,9 1,7 2,1 3,6 2,2 2,5 4,9 6,4 6,8 Asia 6,1 5,9 6,0 2,6 2,5 2,7 2,3 1,5 1,0 Cina 6,7 6,6 6,5 2,0 1,7 1,7 2,2 1,2 0,4 India 7,9 6,9 7,3 4,9 4,6 5,2-1,0-1,4-1,5 Corea 2,7 2,7 3,0 1,0 1,8 2,0 7,2 6,0 5,5 Indonesia 5,0 5,2 5,2 3,5 4,0 4,2-2,2-2,4-2,2 Taiw an 1,5 2,0 2,0 1,4 1,5 1,5 13,4 13,0 12,0 Tailandia 3,2 3,1 3,2 0,2 1,2 1,4 11,3 8,0 7,0 Malesia 4,2 4,3 4,4 2,1 2,6 2,5 2,2 2,5 2,6 Singapore 1,5 1,6 1,5-0,6 1,1 1,1 20,0 18,0 18,0 Hong Kong 1,9 2,0 2,0 2,4 2,0 2,5 3,0 3,0 3,0 Filippine 6,8 6,9 6,5 1,8 3,0 2,9 0,9 1,0 1,5 Vietnam 6,2 5,8 6,0 2,7 4,0 3,8 0,4 0,5 0,5 America latina -0,9 1,5 2,5 10,7 6,1 4,8-2,1-2,3-2,5 Brasile -3,5 0,6 2,5 8,8 4,4 4,7-1,2-1,8-2,0 Messico 1,9 1,5 2,0 2,8 4,9 3,4-2,9-2,6-2,9 Argentina -1,5 3,5 3,5 40,0 18,0 10,0-2,1-2,5-2,5 Colombia 1,9 2,8 3,2 7,5 3,3 3,3-4,5-4,0-3,6 Europa - emergenti 1,0 2,0 2,1 6,1 4,8 4,5-0,3 0,1-0,1 Russia -0,2 1,5 1,5 7,1 4,4 4,0 1,7 2,2 2,0 Turchia 1,4 1,5 1,5 7,7 7,4 7,0-4,6-4,4-4,5 Polonia 2,8 3,8 3,4-0,6 1,8 1,5-0,5-0,7-1,2 Repubblica Ceca 2,3 2,7 2,8 0,7 1,7 2,2 1,5 1,2 1,1 Romania 4,8 4,1 3,5-1,5 1,2 3,0-2,4-2,5-2,6 Ungheria 2,0 3,5 3,5 0,4 2,4 2,6 4,9 4,5 4,1 Ucraina 2,3 1,5 3,0 12,4 9,5 8,5-4,1-4,8-4,1 Africa & Medio Oriente 2,4 2,4 2,9 6,4 7,4 6,1-4,6-2,6-1,5 Arabia Saudita 1,1 0,5 2,0 3,8 3,6 3,4-8,6-4,5-1,9 Emirati Arabi Uniti 2,1 2,6 3,0 2,5 2,9 3,0 1,4 3,1 4,2 Sud Africa 0,3 1,1 1,5 6,3 5,9 5,5-4,2-4,2-4,0 Egitto 3,1 3,4 3,5 13,0 20,0 13,0-5,5-5,1-4,5 Algeria 3,0 2,5 2,6 6,0 6,5 5,3-17,0-14,0-12,0 Qatar 3,4 3,6 3,7 2,7 3,0 3,0-3,6-0,5 1,0 Kuw ait 1,7 2,1 2,4 3,2 3,3 3,5 1,3 8,0 8,5 Marocco 1,7 3,9 4,0 1,5 2,0 2,2-2,3-2,5-2,6 Tunisia 1,5 2,2 2,8 3,8 4,2 4,2-9,2-8,5-7,3 Totale 3,0 3,3 3,4 2,9 3,0 2,9 0,3 0,1 0,0 Paesi industrializzati 1,6 1,9 2,0 0,7 1,8 1,8 0,0-0,1-0,2 Paesi emergenti 4,0 4,3 4,6 4,6 3,9 3,7 0,5 0,3 0,1 31 marzo

5 Crescita PIL, t/t, % T1 T2 T3 T4 T1 T2 T3 T4 T1 T2 T3 T4 Stati Uniti 0,8 1,4 3,5 2,1 1,3 2,7 2,5 2,5 2,3 2,3 2,6 2,9 Giappone 0,5 0,5 0,3 0,3 0,4 0,3 0,3 0,3 0,1 0,4 0,4 0,3 Area euro 0,5 0,3 0,4 0,4 0,4 0,4 0,4 0,4 0,4 0,4 0,4 0,4 Germania 0,7 0,5 0,1 0,4 0,5 0,5 0,5 0,5 0,4 0,4 0,3 0,3 Francia 0,7-0,1 0,2 0,4 0,3 0,3 0,3 0,3 0,3 0,3 0,3 0,3 Italia 0,4 9,7 0,3 0,2 0,2 0,3 0,3 0,3 0,3 0,2 0,2 0,2 Spagna 0,8 0,8 0,7 0,7 0,6 0,6 0,5 0,5 0,6 0,6 0,6 0,5 Regno Unito 0,2 0,6 0,6 0,7 0,4 0,3 0,3 0,4 0,3 0,4 0,4 0, Prezzi al consumo, a/a % T1 T2 T3 T4 T1 T2 T3 T4 T1 T2 T3 T4 Stati Uniti 1,1 1,1 1,1 1,8 2,6 2,2 2,3 2,2 2,0 2,4 2,6 2,6 Giappone -0,1-0,4-0,5-0,3 0,2 0,6 0,9 0,8 0,8 0,9 1,0 1,1 Area euro 0,0-0,1 0,3 0,7 1,8 1,5 1,5 1,4 1,1 1,3 1,3 1,3 Germania 0,1 0,0 0,4 1,0 2,0 1,7 1,7 1,6 1,3 1,5 1,5 1,5 Francia 0,0 0,1 0,4 0,7 1,5 1,2 1,2 1,3 1,0 1,2 1,1 1,1 Italia 0,0-0,3-0,1 0,2 1,3 1,3 1,2 1,3 0,7 1,1 1,1 1,0 Spagna -0,8-1,0-0,3 0,8 2,7 1,9 1,9 1,3 0,8 1,2 1,2 1,2 Regno Unito 0,3 0,4 0,7 1,2 2,0 2,7 2,9 3,1 3,1 2,9 2,8 2, Tasso di disoccupazione, % T1 T2 T3 T4 T1 T2 T3 T4 T1 T2 T3 T4 Stati Uniti 4,9 4,9 4,9 4,7 4,7 4,6 4,5 4,4 4,3 4,2 4,2 4,1 Giappone 3,2 3,1 3,0 3,1 3,1 3,0 3,0 3,0 3,0 3,0 3,0 2,9 Area euro 10,3 10,1 10,0 9,8 9,7 9,6 9,6 9,4 9,4 9,3 9,2 9,1 Germania 4,3 4,2 4,1 3,9 4,1 4,1 4,1 4,1 4,1 4,1 4,1 4,1 Francia 10,2 9,9 10,1 10,0 9,9 9,8 9,9 9,8 9,8 9,7 9,8 9,7 Italia 11,6 11,6 11,6 11,8 11,6 11,6 11,4 11,2 11,2 11,0 10,8 11,0 Spagna 20,5 20,1 19,3 18,7 18,4 18,1 17,8 17,5 17,2 16,9 16,6 16,3 Regno Unito 5,1 4,9 4,8 4,8 4,7 4,8 5,1 5,3 5,3 5,4 5,5 5,5 31 marzo

6 PIL (b) Consumi privati (b) Consumi pubblici (b) Investimenti (b) Esportazioni (b) Importazioni (b) Esportazioni nette (a) Variazione delle scorte (a) Area euro ,7 1,9 1,8 3,2 2,8 3,8-0,3 0, ,7 1,5 1,1 4,7 4,3 5,4-0,4 0, ,6 1,4 1,1 2,6 3,8 3,9 0,1 0,1 T ,4 0,4 0,3 1,4 1,0 1,0 0,1 0,0 T ,4 0,4 0,3 0,4 1,0 0,9 0,1 0,1 T ,4 0,4 0,3 0,3 1,0 0,9 0,1 0,1 T ,4 0,4 0,3 0,8 0,9 0,9 0,0 0,1 Germania ,8 1,8 4,0 2,1 2,4 3,6-0,3-0, ,8 1,3 2,5 1,8 3,3 4,1-0,1 0, ,7 1,3 2,4 2,4 3,3 3,8 0,0 0,0 T ,5 0,4 0,6 0,8 0,7 0,6 0,1 0,0 T ,5 0,4 0,6 0,6 0,7 0,6 0,1 0,0 T ,5 0,4 0,6 0,6 0,7 0,6 0,1 0,0 T ,5 0,4 0,6 0,6 0,7 0,6 0,1 0,0 Francia ,1 1,8 1,5 2,7 1,1 3,7-0,9 0, ,3 1,5 1,0 2,3 2,9 3,7-0,3-0, ,4 1,3 0,8 2,9 2,8 3,0-0,2-0,1 T ,3 0,4 0,2 0,8 0,6 0,8-0,1 0,0 T ,3 0,4 0,2 0,8 0,6 0,8-0,1 0,0 T ,3 0,4 0,2 0,8 0,6 0,8-0,1 0,0 T ,3 0,4 0,2 0,8 0,6 0,8-0,1 0,0 Italia ,0 1,3 0,6 3,1 2,6 3,1-0,1-0, ,1 1,0 0,0 4,6 4,7 5,3-0,1-0, ,1 0,8-0,4 4,1 4,6 4,4 0,1-0,2 T ,2 0,3-0,1 1,1 1,0 1,1 0,0-0,1 T ,3 0,2-0,1 1,1 1,0 1,0 0,0 0,0 T ,3 0,2-0,1 1,1 1,0 1,0 0,0 0,0 T ,3 0,2-0,1 1,1 1,0 1,0 0,0 0,0 Spagna ,2 3,2 0,8 3,1 4,4 3,3 0,5 0, ,6 2,8 0,5 2,9 4,7 4,2 0,3 0, ,3 2,4 0,8 2,9 4,4 4,6 0,2 0,0 T ,6 0,8 0,2 1,0 1,2 1,3 0,0-0,1 T ,6 0,6 0,2 0,8 1,3 1,3 0,1 0,0 T ,5 0,6 0,2 0,7 1,0 1,2 0,0 0,0 T ,5 0,6 0,2 0,7 1,0 1,1 0,0 0,0 Regno Unito ,8 3,1 0,8 0,5 1,4 2,5-0,4-0, ,9 2,2 0,8-1,5 5,3 2,1 0,9-0, ,4 1,4 1,6-2,4 4,7 2,8 0,5 0,1 T ,4 0,5 0,2-0,5 1,0 0,5 0,1 0,0 T ,3 0,4 0,2-1,0 1,5 0,8 0,2 0,0 T ,3 0,3 0,4-1,0 1,5 0,8 0,2 0,0 T ,4 0,2 0,4-0,5 1,3 0,5 0,2 0,0 Paesi Bassi ,1 1,7 0,8 4,8 3,5 3,7 0,2-0, ,9 2,0 0,9 2,0 3,6 3,8 0,3 0, ,8 1,7 0,8 4,5 3,2 3,7 0,0 0,0 T ,3 0,4 0,2 1,6 0,8 1,0-0,1-0,1 T ,4 0,4 0,2 1,6 0,8 1,0-0,1-0,1 T ,4 0,4 0,2 1,6 0,8 1,0-0,1 0,0 T ,4 0,4 0,2 1,6 0,8 1,0-0,1 0,0 (a) Contributo alla crescita del PIL (%, t/t) (b) t/t, % 31 marzo

7 Previsioni dei prezzi delle materie prime mars Métaux précieux T2 T3 T4 T1 T2 T3 T4 Or USD/oz mar Prezzo medio di trimestre T2 T3 T4 T1 T2 T3 T4 Brent USD/BBL Finanza pubblica Saldo di bilancio (% PIL) Disavanzo pubblico (% PIL) Stati Uniti -3,2-3,3-3,3 76,7 77,4 77,7 Giappone -5,1-4,3-4,2 212,8 217,0 220,9 Area euro -1,9-1,6-1,4 91,5 90,3 89,1 Germania 0,5 0,3 0,3 68,3 66,0 63,5 Francia -3,3-3,2-3,3 96,1 96,4 96,7 Italia -2,6-2,4-2,0 132,9 132,3 131,4 Spagna -4,7-3,3-2,6 99,9 99,0 98,7 Paesi Bassi -1,1-0,5-0,2 62,1 59,6 56,7 Belgio -2,9-2,3-2,4 106,8 106,5 106,1 Grecia -1,1-1,1 0,7 180,2 180,9 177,8 Irlanda -0,9-0,5-0,4 75,2 73,6 72,0 Portugal -2,3-2,0-2,2 130,3 129,1 128,0 Regno Unito -3,7-3,3-2,5 88,6 87,8 86,0 Études Économiques Groupe Crédit Agricole S.A. 12 place des États-Unis Montrouge Cedex Direttore responsabile: Isabelle Job-Bazille Segretariato di redazione: Fabienne Pesty Contatto : Abbonatevi gratuitamente alle nostre pubblicazioni elettroniche: Internet: ipad: applicazione Etudes ECO disponibile su Apple Store Android: applicazione Etudes ECO disponibile su Google Play La presente pubblicazione riflette le opinioni di Crédit Agricole S.A. alla data della sua diffusione, salvo menzione contraria (collaboratori esterni). Tali opinioni possono subire modifiche in qualsiasi momento, senza alcun preavviso, e sono espresse a titolo puramente informativo. Le informazioni contenute nella pubblicazione e le analisi in essa sviluppate non costituiscono in nessun caso un offerta di vendita o una sollecitazione commerciale e non impegnano in alcun modo la responsabilità di Crédit Agricole S.A., di una delle sue filiali o di una Caisse Régionale. Crédit Agricole S.A. non garantisce l esattezza e l esaustività delle opinioni contenute nella pubblicazione, né le fonti a partire dalle quali sono state ottenute le sue informazioni, sebbene tali fonti d informazioni siano considerate affidabili. Né Crédit Agricole S.A., né una delle sua filiali o una Caisse Régionale, non possono pertanto essere considerate responsabili per la divulgazione o l utilizzo delle informazioni contenute in questa pubblicazione. 31 marzo

MONDO Scenario economico Economiche e finanziarie previsioni

MONDO Scenario economico Economiche e finanziarie previsioni Edizione del 30 giugno 2017 MONDO Scenario economico 2017-2018 La pubblicazione presenta le previsioni degli economisti sui tassi d'interesse, i tassi di cambio, i prezzi delle materie prime e lo scenario

Dettagli

MONDO Scenario economico Economiche e finanziarie previsioni

MONDO Scenario economico Economiche e finanziarie previsioni Edizione del 30 settembre 2016 MONDO Scenario economico 2016-2017 La pubblicazione presenta le previsioni degli economisti sui tassi d'interesse, i tassi di cambio, i prezzi delle materie prime e lo scenario

Dettagli

MONDO Scenario economico Economiche e finanziarie previsioni

MONDO Scenario economico Economiche e finanziarie previsioni Edizione del 18 dicembre 2015 MONDO Scenario economico 2016-2017 La pubblicazione presenta le previsioni degli economisti sui tassi d'interesse, i tassi di cambio, i prezzi delle materie prime e lo scenario

Dettagli

MONDO Scenario economico Economiche e finanziarie previsioni

MONDO Scenario economico Economiche e finanziarie previsioni Edizione del 20 dicembre 2016 MONDO Scenario economico 2017-2018 La pubblicazione presenta le previsioni degli economisti sui tassi d'interesse, i tassi di cambio, i prezzi delle materie prime e lo scenario

Dettagli

MONDO Scenario economico 2015-2016 Economiche e finanziarie previsioni

MONDO Scenario economico 2015-2016 Economiche e finanziarie previsioni Edizione del 30 giugno 2015 MONDO Scenario economico 2015-2016 La pubblicazione presenta le previsioni degli economisti sui tassi d'interesse, i tassi di cambio, i prezzi delle materie prime e lo scenario

Dettagli

MONDO Scenario economico 2015-2016 Economiche e finanziarie previsioni

MONDO Scenario economico 2015-2016 Economiche e finanziarie previsioni Edizione del 31 marzo 2015 MONDO Scenario economico 2015-2016 La pubblicazione presenta le previsioni degli economisti sui tassi d'interesse, i tassi di cambio, i prezzi delle materie prime e lo scenario

Dettagli

004 BOMBE, SILURI, RAZZI, MISSILI ED ACCESSORI 005 APPARECCHIATURE PER LA DIREZIONE DEL TIRO 010 AEROMOBILI

004 BOMBE, SILURI, RAZZI, MISSILI ED ACCESSORI 005 APPARECCHIATURE PER LA DIREZIONE DEL TIRO 010 AEROMOBILI Ministero Affari Esteri - Unita' Autorizzazioni Materiali Armamento ESPORTAZIONE DEFINITIVA (EX) : AUTORIZZAZIONI RILASCIATE NEL PERIODO 01/01/2008-31/12/2008 PER PAESE DI DESTINAZIONE - NO PROGRAMMI DI

Dettagli

IL SISTEMA LEGNO-ARREDAMENTO ITALIANO

IL SISTEMA LEGNO-ARREDAMENTO ITALIANO IL SISTEMA LEGNO-ARREDAMENTO ITALIANO PRECONSUNTIVI 2008 COMMERCIO ESTERO GENNAIO-SETTEMBRE 2008 Fonte: Centro Studi COSMIT/FEDERLEGNO-ARREDO Milano, 12 febbraio 2009 Sistema Legno-Arredamento (Valori

Dettagli

Il quadro del commercio mondiale: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa

Il quadro del commercio mondiale: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa Il quadro del commercio mondiale: opportunità per le imprese Alessandra Lanza, Prometeia spa Esportare perché? Fatturato trainato dall export indici mensili del fatturato nel settore manifatturiero (2010=100)

Dettagli

Pil pro capite in dollari USA a PPA, 2008

Pil pro capite in dollari USA a PPA, 2008 8. Lo sviluppo ineguale (1945-28) Pil pro capite in dollari USA a PPA, 28 54 Cile 14.528 55 Messico 14.534 56 Libia 14.192 57 Argentina 14.48 6 Russia 15.947 63 Turchia 13.138 66 Romania 12.6 67 Bulgaria

Dettagli

Industria alberghiera e altre infrastrutture. Alberghi, garni, motel, ristoranti con alloggio. Case e appartamenti di vacanza, camere private.

Industria alberghiera e altre infrastrutture. Alberghi, garni, motel, ristoranti con alloggio. Case e appartamenti di vacanza, camere private. Industria alberghiera e altre infrastrutture. Pernottamenti Fonte TS 1'437'572 1'479'520 41'948 9'876'721 10'050'118 173'397 1.8 5'153'159 5'476'068 322'909 6.3 837'375 849'994 12'619 1.5 17'304'827 17'855'700

Dettagli

STATO. Fonte ed elaborazioni: Provincia di Pistoia.

STATO. Fonte ed elaborazioni: Provincia di Pistoia. PROVINCIA DI PISTOIA. ARRIVI E PRESENZE TURISTICHE PER STATO DI PROVENIENZA AL 2 TRIMESTRE E. Valori assoluti, variazioni % e permanenza media (in giorni). STATO ARRIVI PRESENZE Permanenza media Francia

Dettagli

Bollettino Economico AppEndicE statistica numero 51 Gennaio 2008

Bollettino Economico AppEndicE statistica numero 51 Gennaio 2008 Bollettino Economico Appendice statistica Numero 51 Gennaio 2008 AVVERTENZE Le elaborazioni, salvo diversa indicazione, sono eseguite dalla Banca d Italia. Segni convenzionali: il fenomeno non esiste;...

Dettagli

Studio Consumer Barometer 2017

Studio Consumer Barometer 2017 Studio Consumer Barometer 2017 Il trionfo dei dispositivi mobili Come anticipato nel titolo, per la prima volta l'utilizzo di Internet dai dispositivi mobili ha superato la soglia del 2 in tutti i 63 paesi

Dettagli

REGIONI TOTALE ITALIANI TOTALE GENERALE

REGIONI TOTALE ITALIANI TOTALE GENERALE AZIENDA AUTONOMA U.O.B. -STATISTICA E GESTIONE DEL PORTALE GENNAIO 2005 GENNAIO 2006 DIFFERENZA FEBBRAIO 2005 FEBBRAIO 2006 DIFFERENZA MARZO 2005 MARZO 2006 DIFFERENZA Esercizi 16 Esercizi 19 Esercizi

Dettagli

TAVOLA MOVIMENTO CLIENTI NEGLI ESERCIZI RICETTIVI PER PAESE DI RESIDENZA, CATEGORIE E TIPOLOGIE DI ESERCIZI Anno 2015

TAVOLA MOVIMENTO CLIENTI NEGLI ESERCIZI RICETTIVI PER PAESE DI RESIDENZA, CATEGORIE E TIPOLOGIE DI ESERCIZI Anno 2015 Esercizi Alberghieri Alberghi 1 stella Alberghi 2 stelle Alberghi 3 stelle e 3 stelle sup. Alberghi 4, 4 sup. e 5 stelle Residenze Turistico Alberghiere Alberghieri ITALIA 92,2 97,8 93,1 56,7 130,8 86,5

Dettagli

Bollettino Economico APPENDICE STATISTICA. Numero 1 / 2015 Gennaio

Bollettino Economico APPENDICE STATISTICA. Numero 1 / 2015 Gennaio Bollettino Economico APPENDICE STATISTICA Numero 1 / 2015 Gennaio AVVERTENZE Le elaborazioni, salvo diversa indicazione, sono eseguite dalla Banca d Italia. Segni convenzionali: il fenomeno non esiste;...

Dettagli

Diversificare il portafoglio con le obbligazioni in valuta

Diversificare il portafoglio con le obbligazioni in valuta Diversificare il portafoglio con le obbligazioni in valuta R e l a t o r i : M a r i o R o m a n i ( A n a l i s t a f i n a n z i a r i o I n t e s a s a n p a o l o ) A l e s s a n d r a A n n o n i

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Stato dell'offerta Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta "08/06/2015" Data di fine sottoscrivibilità dell'offerta Territorio di riferimento Nome

Dettagli

La presenza delle imprese di costruzioni italiane nel mondo. Francesco Manni Direzione Affari Economici e Centro Studi

La presenza delle imprese di costruzioni italiane nel mondo. Francesco Manni Direzione Affari Economici e Centro Studi La presenza delle imprese di costruzioni italiane nel mondo Francesco Manni Direzione Affari Economici e Centro Studi Milano, 18 dicembre 2013 dinamicità espansione presenza stabile riposizionamento geografico

Dettagli

a cura di Francesca Mattioli e Matteo Rinaldini Università di Modena e Reggio Emilia Osservatorio economico, coesione sociale e legalità

a cura di Francesca Mattioli e Matteo Rinaldini Università di Modena e Reggio Emilia Osservatorio economico, coesione sociale e legalità L economia vista dai mercati a cura di Francesca Mattioli e Matteo Rinaldini Università di Modena e Reggio Emilia DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE 59000 58500 58828 Totaleimpreseregistrate. Reggio Emilia. Serie

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2012 al dicembre 2012 - PROVINCIA DI VARESE (tutti i 141 Comuni) La consistenza è riferita al mese di dicembre

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Wind Stato dell'offerta nuova Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta 24/07/2017 Data di fine sottoscrivibilità dell'offerta Territorio di riferimento

Dettagli

https://www.wind.it/it/privati/tariffe_e_opzioni/privatiestero/dallitalia/ call_your_country_super/ 150,00 50,00

https://www.wind.it/it/privati/tariffe_e_opzioni/privatiestero/dallitalia/ call_your_country_super/ 150,00 50,00 ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Stato dell'offerta Tipologia dell'offerta Se opzione, piani base compatibili Pagina WEB dove è pubblicata Mercato di riferimento Modalità di pagamento

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2012 al dicembre 2012 - LAGO MAGGIORE La consistenza è riferita al mese di dicembre 2012 Bed & Breakfast

Dettagli

VERONA NEL MONDO - Report 2010

VERONA NEL MONDO - Report 2010 VERONA NEL MONDO - Report 2010 L economia internazionale dagli anni zero agli anni dieci Riccardo Borghero Verona, Top 20 I Paesi àncora Verona Mondo. Primi 20 Paesi per differenza in valore assoluto di

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Stato dell'offerta ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Wind Tre nuova Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta 24/07/2017 Data di fine sottoscrivibilità dell'offerta Territorio di riferimento

Dettagli

TRIESTE TURISTICA I NUMERI DELLA CRESCITA

TRIESTE TURISTICA I NUMERI DELLA CRESCITA COMUNE DI TRIESTE AREA SVILUPPO ECONOMICO E TURISMO DIREZIONE ATTIVITA PROMOZIONE TURISTICA TRIESTE TURISTICA I NUMERI DELLA CRESCITA luglio 2009 Anno ARRIVI DI TURISTI variazione su anno precedente ARRIVI

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS. Wind Telecomunicazioni S.p.A. Stato dell'offerta Aggiornamento al "05/09/2016"

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS. Wind Telecomunicazioni S.p.A. Stato dell'offerta Aggiornamento al 05/09/2016 ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Wind Telecomunicazioni S.p.A. Stato dell'offerta Aggiornamento al "05/09/2016" Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta "14/03/2016" Data di fine

Dettagli

Scenari internazionali: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa

Scenari internazionali: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa Scenari internazionali: opportunità per le imprese Alessandra Lanza, Prometeia spa premessa export strategia necessaria fatturato interno ed estero dell industria italiana indice mercato estero dal 2009

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Wind Stato dell'offerta nuova Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta 20/11/2017 Data di fine sottoscrivibilità dell'offerta Territorio di riferimento

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS 150,00 50,00. mesi euro 0,00 mesi 24 euro. Scatto alla risposta. Importo Fonia

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS 150,00 50,00. mesi euro 0,00 mesi 24 euro. Scatto alla risposta. Importo Fonia Operatore Stato dell'offerta Tipologia dell'offerta Se opzione, piani base compatibili Pagina WEB dove è pubblicata Mercato di riferimento Modalità di pagamento Target clientela Tecnologia di rete Velocità

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Wind Stato dell'offerta nuova Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta 20/11/2017 Data di fine sottoscrivibilità dell'offerta Territorio di riferimento

Dettagli

Notiziario su prospettive e congiuntura dell economia italiana

Notiziario su prospettive e congiuntura dell economia italiana Ufficio di supporto agli organi collegiali Notiziario su prospettive e congiuntura dell economia italiana L Italia in confronto con i paesi dell OCSE Ufficio di supporto agli organi collegiali Notiziario

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS. https://www.wind.it/it/privati/tariffe_e_opzioni/privatiestero/dallitalia/noi_international_e uropa_usa/

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS. https://www.wind.it/it/privati/tariffe_e_opzioni/privatiestero/dallitalia/noi_international_e uropa_usa/ ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Stato dell'offerta Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta "08/06/2015" Data di fine sottoscrivibilità dell'offerta Territorio di riferimento Nome

Dettagli

Adesione all associazione Italiano Semplicemente.

Adesione all associazione Italiano Semplicemente. Adesione all associazione Italiano Semplicemente. 1 Ammissione all associazione Italiano Semplicemente L adesione all Associazione prevede una quota associativa unica da versare al momento dell iscrizione

Dettagli

STATISTICHE ESTERO FILIERA LEGNO-ARREDO 1 semestre novembre 2010

STATISTICHE ESTERO FILIERA LEGNO-ARREDO 1 semestre novembre 2010 STATISTICHE ESTERO FILIERA LEGNO-ARREDO 1 semestre 2010 30 novembre 2010 La situazione nazionale Export mobili Italia Export Pordenone Benchmarking Italia Performance Paesi BRIC Area Mediterraneo+Africa

Dettagli

Esportare la Dolce Vita il progetto

Esportare la Dolce Vita il progetto Alessandra Lanza Esportare la Dolce Vita il progetto Dal 2010 Confindustria e Prometeia sviluppano annualmente una previsione a medio termine sulle prospettive dei beni del Bello e Ben Fatto italiano (BBF)

Dettagli

I MERCATI IN IMMAGINI. DAI NUMERI ALLE STRATEGIE

I MERCATI IN IMMAGINI. DAI NUMERI ALLE STRATEGIE I MERCATI IN IMMAGINI. DAI NUMERI ALLE STRATEGIE Dati per impresa (ultimo anno disponibile): 2015 Dati Italia Last Minute (LMT): secondo trimestre 2016 (dato cumulato da inizio anno) Periodo di riferimento:

Dettagli

Tabelle internazionali

Tabelle internazionali Tabelle internazionali Matematica Tabella I.1 Percentuale di studenti a ciascun livello della scala complessiva di literacy matematica Tabella I.2 Percentuali di studenti sotto il Livello 2 e al sulla

Dettagli

Il quadro del commercio mondiale: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa

Il quadro del commercio mondiale: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa Il quadro del commercio mondiale: opportunità per le imprese Alessandra Lanza, Prometeia spa Esportare perché? Fatturato trainato dall export indici mensili del fatturato nel settore manifatturiero (2010=100)

Dettagli

IL SETTORE ORAFO - ARGENTIERO DATI LOCALI E NAZIONALI

IL SETTORE ORAFO - ARGENTIERO DATI LOCALI E NAZIONALI IL SETTORE ORAFO - ARGENTIERO DATI LOCALI E NAZIONALI A cura dell'ufficio Studi della Camera di Commercio di Arezzo Tavola n.1 ESPORTAZIONI DI OGGETTI DI GIOIELLERIA DIVERSI DALL'ARGENTO - DATI NAZIONALI

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE 1 of 5 23/08/2016 08:46 MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 9 agosto 2016 Modifiche del decreto 4 settembre 1996, recante: «Elenco degli Stati con i quali e' attuabile lo scambio di informazioni

Dettagli

Definizione di doppia imposizione internazionale

Definizione di doppia imposizione internazionale Definizione di doppia imposizione internazionale Doppia imposizione giuridica: imposizione di imposte similari di due (o più) Stati in capo al medesimo contribuente sul medesimo presupposto impositivo

Dettagli

6 TURISMO Strutture ricettive

6 TURISMO Strutture ricettive 6 TURISMO aaa 6 TURISMO aa Strutture ricettive aaa Tav. 6.01 Strutture ricettive alberghiere per categoria. Serie storica dal 2002 Categorie degli alberghi Anno Attrezzature 5 stelle 4 stelle 3 stelle

Dettagli

VisureItalia.com via Andorra, 4 09045 Quartu S. Elena (CA) - Italy p.iva 02296100924 REA CA n. 173470 LISTINO 2011

VisureItalia.com via Andorra, 4 09045 Quartu S. Elena (CA) - Italy p.iva 02296100924 REA CA n. 173470 LISTINO 2011 LISTINO 2011 01. VISURE IMMOBILIARI VISURE IPOTECARIE TOTALE - 5% - 10% - 15% - 20% - 25% - 30% Visura Ipotecaria Light 26,00 24,70 23,40 22,10 20,80 19,50 18,20 Visura Ipotecaria Strong 48,00 45,60 43,20

Dettagli

Le esportazioni di Bello e Ben Fatto

Le esportazioni di Bello e Ben Fatto Le esportazioni di Bello e Ben Fatto 11 Il Bello e Ben Fatto Il Bello e Ben Fatto è il made in Italy dei beni di fascia medio-alta di antica tradizione ed artigianalità ma innovativi nel design e nelle

Dettagli

Esportazioni italiane di shampoo

Esportazioni italiane di shampoo Esportazioni italiane di shampoo SHAMPOO 1 12.608 17,0% 2 6.688 9,0% 3 6.653 9,0% 4 6.446 8,7% 5 3.558 4,8% 6 3.302 4,5% 7 3.198 4,3% 8 Grecia 2.453 3,3% 9 Belgio 1.916 2,6% 10 Emirati Arabi Uniti 1.528

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Capacità ricettiva - da gennaio 2013 a dicembre 2013 - LAGO CERESIO Alberghi 5 stelle e 5 stelle lusso Alberghi 4 stelle Alberghi 3 stelle Alberghi 2 stelle

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Capacità ricettiva - da gennaio 2013 a dicembre 2013 - LAGO DI VARESE con Varese cittã Alberghi 5 stelle e 5 stelle lusso Alberghi 4 stelle Alberghi 3 stelle

Dettagli

Progetto Crescere nel mondo :

Progetto Crescere nel mondo : Progetto Crescere nel mondo : Milano guarda al futuro! Alessandro Sartorio Primario, Divisione di Auxologia e Malattie Metaboliche Direttore, Laboratorio Sperimentale Ricerche Auxo-endocrinologiche Responsabile,

Dettagli

Accordi bilaterali di Promozione e di Protezione degli Investimenti

Accordi bilaterali di Promozione e di Protezione degli Investimenti Accordi bilaterali di Promozione e di Protezione degli Investimenti PAESE FIRMA ENTRATA IN VIGORE Africa del sud 26 aprile 2005 - Albania 30 ottobre 1993 - Algeria 7 luglio 2006 - Germania 20 dicembre

Dettagli

Capitolo 8. Turismo Comune di Lecce - Ufficio Statistica di Lecce - Ufficio Statistica 127

Capitolo 8. Turismo Comune di Lecce - Ufficio Statistica di Lecce - Ufficio Statistica 127 Capitolo 8. Turismo Comune di Lecce - Ufficio Statistica 127 8. Turismo L'analisi delle strutture ricettive e del loro utilizzo evidenzia che nel 2008 nella categoria esercizi alberghieri gli alberghi

Dettagli

OFFERTA VALIDA PER SPEDIZIONI CON SERVIZIO EXPRESS SAVER

OFFERTA VALIDA PER SPEDIZIONI CON SERVIZIO EXPRESS SAVER OFFERTA VALIDA PER SPEDIZIONI CON SERVIZIO EXPRESS SAVER Italia Belgio, Francia, Germania, UK, Principato di Monaco Austria, Olanda, Spagna Rep. Ceca, Rep. Slovacca, Polonia, Slovenia, Ungheria Bulgaria,

Dettagli

aa Strutture ricettive

aa Strutture ricettive 6 TURISMO aaa aa Strutture ricettive Tav. 6.01 Strutture ricettive alberghiere per categoria. Serie storica dal 2000 Categorie degli alberghi Anno Attrezzature Totale 5 stelle 4 stelle 3 stelle 2 stelle

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2011 al dicembre 2011 - PARCO TICINO LOMBARDO (13 comuni della prov di Varese) La consistenza è riferita

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani. Periodo: LE CONSERVE DI TARTUFO

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani. Periodo: LE CONSERVE DI TARTUFO Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani Periodo: 2006-2008 LE CONSERVE DI TARTUFO NOTA INTRODUTTIVA Le elaborazioni statistiche si propongono di fornire al Lettore uno strumento per l immediata

Dettagli

nuovi Spread a partire dal 16 dicembre

nuovi Spread a partire dal 16 dicembre nuovi Spread a partire dal dicembre Mercati contratto Standard contratto Mini Italy 0 Forward Germany 0 Germany 0 Forward 7 Germany Mid-Cap 0 Germany Mid-Cap 0 Forward 0 Germany Tech 0 Germany Tech 0 Forward

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2013 al dicembre 2013 - PROVINCIA DI VARESE La consistenza è riferita al mese di dicembre 2013 Alberghi

Dettagli

Rapporto sulla presenza delle imprese di costruzioni italiane nel mondo

Rapporto sulla presenza delle imprese di costruzioni italiane nel mondo Rapporto sulla presenza delle imprese di costruzioni italiane nel mondo - 2015 Roma, 5 ottobre 2015 Direzione Affari Economici e Centro Studi Ufficio Lavori all Estero Relazioni Internazionali Le 38 imprese

Dettagli

Listino prezzi per: Migros-Genossenschafts-Bund 8005 Zürich

Listino prezzi per: Migros-Genossenschafts-Bund 8005 Zürich Listino prezzi : Migros-Genossenschafts-Bund 8005 Zürich Tutti i prezzi indicati nella presente appendice s'intendono senza imposta sul valore aggiunto. 1. Abbonamenti Prezzo in CHF 1.1 Canoni d'abbonamento

Dettagli

MOVIMENTO TURISTICO IN PROVINCIA DI PORDENONE - ANNO 2015

MOVIMENTO TURISTICO IN PROVINCIA DI PORDENONE - ANNO 2015 MOVIMENTO TURISTICO IN PROVINCIA DI PORDENONE - ANNO 2015 TIPO DI ESERCIZIO NAZIONALITA' ARRIVI % PRESENZE % PERMANENZA ITALIANI 92.577 63,8% 224.445 59,4% 2,4 ALBERGHIERO * STRANIERI 52.537 36,2% 153.186

Dettagli

Servizio Rapporti Internazionali e Studi Sezione Studi e Statistica

Servizio Rapporti Internazionali e Studi Sezione Studi e Statistica Servizio Rapporti Internazionali e Studi Sezione Studi e Statistica Statistiche relative ai premi del lavoro diretto ed indiretto acquisiti dalle imprese italiane all estero e dalle società estere controllate

Dettagli

1.Stranieri residenti a Torino per cittadinanza e genere

1.Stranieri residenti a Torino per cittadinanza e genere 1.Stranieri residenti a Torino per cittadinanza e genere Unione Europea Altri Paesi Europei Ex U.R.S.S. Asia CITTADINANZA Maschi Femmine Austria 16 34 50 Belgio 41 67 108 Danimarca 11 12 23 Finlandia 2

Dettagli

IL COMMERCIO ESTERO IN PROVINCIA DI UDINE anno 2015

IL COMMERCIO ESTERO IN PROVINCIA DI UDINE anno 2015 Centro Studi Ufficio Statistica e Prezzi IL COMMERCIO ESTERO IN PROVINCIA DI UDINE anno 2015 Aprile 2016 Via Morpurgo 4-33100 Udine - Tel. +39 0432 273223 273224 - fax +39 0432 512408 - email: unioncamerefvg@ud.camcom.it

Dettagli

IAT DARFO BOARIO TERME FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE

IAT DARFO BOARIO TERME FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE ESERCIZI ALBERGHIERI PERIODO I T A L I A N I S T R A N I E R I T O T A L E arrivi presenze arrivi presenze arrivi presenze 213 29.668 112.816 4.581 27.373

Dettagli

IAT EDOLO FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE

IAT EDOLO FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE ESERCIZI ALBERGHIERI PERIODO I T A L I A N I S T R A N I E R I T O T A L E arrivi presenze arrivi presenze arrivi presenze 213 3.75 8.669 1.111 1.597 4.186

Dettagli

Scenari internazionali: opportunità per le imprese. Claudio Colacurcio, Prometeia spa

Scenari internazionali: opportunità per le imprese. Claudio Colacurcio, Prometeia spa Scenari internazionali: opportunità per le imprese Claudio Colacurcio, Prometeia spa Premessa export strategia necessaria Fatturato interno ed estero dell industria italiana (indice) mercato estero dal

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo anno completo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea anno completo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo anno completo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea anno completo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2010 2011 Var. IMPORT USA dal Mondo 1,913,160 2,206,956 15.36% EXPORT USA verso il Mondo 1,278,263 1,480,665 15.83% Saldo Commerciale - 634,897-726,291 INTERSCAMBIO USA - Unione

Dettagli

NOTA INTRODUTTIVA. Come leggere le tavole statistiche

NOTA INTRODUTTIVA. Come leggere le tavole statistiche LE ACQUE MINERALI NOTA INTRODUTTIVA Le elaborazioni statistiche si propongono di fornire al Lettore uno strumento per l immediata interpretazione della dinamica delle esportazioni dei principali gruppi

Dettagli

IAT GARDONE RIVIERA FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE

IAT GARDONE RIVIERA FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE ESERCIZI ALBERGHIERI PERIODO I T A L I A N I S T R A N I E R I T O T A L E arrivi presenze arrivi presenze arrivi presenze 213 12.315 28.567 37.352 16.61

Dettagli

1-Stranieri residenti a Torino per cittadinanza e genere

1-Stranieri residenti a Torino per cittadinanza e genere 1-Stranieri residenti a Torino per cittadinanza e genere CITTADINANZA Maschi Femmine Totale UNIONE EUROPEA UNIONE EUROPEA- Allargamento 2004 ALTRI PAESI EUROPEI ASIA Austria 23 37 60 Belgio 46 63 109 Danimarca

Dettagli

IAT PONTE DI LEGNO FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE

IAT PONTE DI LEGNO FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE ESERCIZI ALBERGHIERI PERIODO I T A L I A N I S T R A N I E R I T O T A L E arrivi presenze arrivi presenze arrivi presenze 213 31.457 137.146 2.98 114.433

Dettagli

Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino NOVEMBRE 2013

Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino NOVEMBRE 2013 Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino NOVEMBRE 2013 LUGANO, 16.01.2014 Ticino, positivo l andamento della domanda turistica a novembre Le statistiche provvisorie fornite dall Ufficio

Dettagli

IAT SIRMIONE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE

IAT SIRMIONE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE ESERCIZI ALBERGHIERI PERIODO I T A L I A N I S T R A N I E R I T O T A L E arrivi presenze arrivi presenze arrivi presenze 213 9.993 226.892 136.283 465.751

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 014 al dicembre 014 - LAGO CERESIO La consistenza è riferita al mese di dicembre 014 Alberghi 5 stelle e

Dettagli

Provincia di Belluno. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni

Provincia di Belluno. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2014-2015 PROVINCIA DI BELLUNO 2014 2015 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al 1 gennaio 101.055 108.375 209.430 100.307

Dettagli

Logistica e movimentazione delle merci...

Logistica e movimentazione delle merci... Dati in valore assoluto Elaborazione UFFICIO STUDI ANIMA - giugno 2016... Produzione Esportazione Occupazione... 2014 2015 2016 2014 2015 2016 2014 2015 2016... mln euro unità Totale 4.089,00 4.297,00

Dettagli

Minuti disponibili con una carta da 5 DA FISSO NV

Minuti disponibili con una carta da 5 DA FISSO NV CARTA NEW WELCOME Minuti disponibili con una carta da 5 Telefonate nazionali DESTINAZIONE DA NUMERO GEOGRAFICO 0267878-0115072 - 0655111-0812494 (**) DA FISSO NV 800 174 174 DA MOBILE TIM NV 803 100 DA

Dettagli

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DEL COMELICO SAPPADA: ANNI

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DEL COMELICO SAPPADA: ANNI I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DEL COMELICO SAPPADA: ANNI 2005-2015 Premessa In queste pagine viene presentato l'approfondimento per comprensorio turistico della precedente

Dettagli

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DI CADORE AURONZO MISURINA: ANNI

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DI CADORE AURONZO MISURINA: ANNI I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DI CADORE AURONZO MISURINA: ANNI 2005-2015 Premessa In queste pagine viene presentato l'approfondimento per comprensorio turistico della

Dettagli

DENIS PANTINI COMPETITIVITA DELL INDUSTRIA ALIMENTARE EUROPEA ED ITALIANA DI FRONTE ALLE NUOVE SFIDE GLOBALI

DENIS PANTINI COMPETITIVITA DELL INDUSTRIA ALIMENTARE EUROPEA ED ITALIANA DI FRONTE ALLE NUOVE SFIDE GLOBALI San Lazzaro di Savena, 12 luglio 2016 COMPETITIVITA DELL INDUSTRIA ALIMENTARE EUROPEA ED ITALIANA DI FRONTE ALLE NUOVE SFIDE GLOBALI DENIS PANTINI Direttore Area Agricoltura e Industria alimentare Nomisma

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010 le conserve di tartufo Direzione Dipartimento Promozione NOTA INTRODUTTIVA Le elaborazioni statistiche si propongono di fornire al Lettore uno

Dettagli

La scelta Intelligente per le aziende. Commercial Department/Large Business Marketing and Sales

La scelta Intelligente per le aziende. Commercial Department/Large Business Marketing and Sales La scelta Intelligente per le aziende 1 Commercial Department/Large Business Marketing and Sales 2 Proposta per gli associati Confcommercio Imprese per l Italia - Trentino 24 24 34 3 Proposta per gli associati

Dettagli

aderente a I dati sono suddivisi tra Città di Milano e Comuni appartenenti alla Città Metropolitana (provincia).

aderente a I dati sono suddivisi tra Città di Milano e Comuni appartenenti alla Città Metropolitana (provincia). aderente a Albergatori Città Metropolitana di Milano CITTA METROPOLITANA MILANO LORO INDIRIZZI Milano, 13/09/16 Dati ufficiali - movimenti e flussi anno 2015 Milano e Città Metropolitana Caro Albergatore,

Dettagli

Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino GENNAIO 2014

Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino GENNAIO 2014 Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino GENNAIO 2014 LUGANO, 06.03.2014 Ticino, negativo l avvio del nuovo anno per il settore alberghiero Le statistiche provvisorie fornite dall Ufficio

Dettagli

Capitolo 8 Turismo 8. TURISMO

Capitolo 8 Turismo 8. TURISMO 8. TURISMO Il 2008 ha visto un considerevole aumento di turisti nella nostra provincia: gli arrivi (persone che hanno pernottato per almeno una notte in una struttura ricettiva) sono risultati 75.880 (+2,8%

Dettagli

Report sulle richieste di informazioni da parte delle autorità

Report sulle richieste di informazioni da parte delle autorità Report sulle di informazioni da parte delle autorità luglio - dicembre Per Apple la protezione dei dati dei clienti è molto importante, ed è per questo che ci impegniamo al massimo per offrire l hardware,

Dettagli

SCENARIO MONDIALE E POSIZIONAMENTO ALL ESTERO DEI SALUMI ITALIANI

SCENARIO MONDIALE E POSIZIONAMENTO ALL ESTERO DEI SALUMI ITALIANI SCENARIO MONDIALE E POSIZIONAMENTO ALL ESTERO DEI SALUMI ITALIANI RAFFAELE BORRIELLO ISMEA 13 giugno 2017 MERCATO MONDIALE DELLA CARNE 140.000 120.000 100.000 80.000 60.000 40.000 2005 2007 2009 2011 TREND

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 6 al dicembre 6 - La consistenza è riferita al mese di dicembre 6 Alberghi 5 stelle e 5 stelle lusso Alberghi

Dettagli

Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino MARZO 2014

Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino MARZO 2014 Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino MARZO 2014 LUGANO, 07.05.2014 Ticino, decisa riduzione della domanda sia interna che estera per il settore alberghiero Secondo le statistiche provvisorie

Dettagli

MARCO FORTIS V I C E P R E S I D E N T E F O N D A Z I O N E E D I S O N U N I V E R S I T À C AT T O L I C A

MARCO FORTIS V I C E P R E S I D E N T E F O N D A Z I O N E E D I S O N U N I V E R S I T À C AT T O L I C A MARCO FORTIS V I C E P R E S I D E N T E F O N D A Z I O N E E D I S O N U N I V E R S I T À C AT T O L I C A D A L L A D I F F I C I L E R E A LT À D E L L A D E F L A Z I O N E A L L A S F I D A D I

Dettagli

Esportazioni di prodotti agroalimentari italiani. Periodo 2005 2007. Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani Periodo 2005 2007

Esportazioni di prodotti agroalimentari italiani. Periodo 2005 2007. Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani Periodo 2005 2007 Esportazioni di prodotti agroalimentari italiani Periodo 2005 2007 Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani Periodo 2005 2007 LE PASTE ALIMENTARI Conserve di tartufo NOTA INTRODUTTIVA Le elaborazioni

Dettagli

Il Prodotto Italia e l internazionalizzazione: come evolvono gli scenari e quali sono i mercati più promettenti per l impresa italiana?

Il Prodotto Italia e l internazionalizzazione: come evolvono gli scenari e quali sono i mercati più promettenti per l impresa italiana? Il Prodotto Italia e l internazionalizzazione: come evolvono gli scenari e quali sono i mercati più promettenti per l impresa italiana? Trasformare miliardi di numeri in poche informazioni con forte valenza

Dettagli

Resta vivace il ciclo delle esportazioni modenesi nel 2 trimestre del 2006 I quantitativi esportati settore per settore ed i mercati di destinazione

Resta vivace il ciclo delle esportazioni modenesi nel 2 trimestre del 2006 I quantitativi esportati settore per settore ed i mercati di destinazione Modena, 26 settembre 2006 Prot. 20/06 Agli Organi di informazione COMUNICATO STAMPA Resta vivace il ciclo delle esportazioni modenesi nel 2 trimestre del 2006 I quantitativi esportati settore per settore

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2016 al dicembre 2016 - LAGO DI VARESE E DINTORNI La consistenza è riferita al mese di dicembre 2016 Alberghi

Dettagli

Export Unchained Dove la crescita attende il Made in Italy

Export Unchained Dove la crescita attende il Made in Italy Export Unchained Dove la crescita attende il Made in Italy Scuola Nazionale dell Amministrazione - Diploma in Management pubblico europeo e politiche economiche Roma, 11 Ottobre 2017 Rallentamento del

Dettagli

2013 M.t. Produzione lunghi a caldo 11,5 Produzione piani a caldo 12,1. Import lunghi 1,9 Import piani 9,2. Export lunghi 4,1 Export piani 7,0

2013 M.t. Produzione lunghi a caldo 11,5 Produzione piani a caldo 12,1. Import lunghi 1,9 Import piani 9,2. Export lunghi 4,1 Export piani 7,0 ITALIA PRODUZIONE DI ACCIAIO 1990: 25,5 M.t. - 68 siti 1995: 27,8 M.t. - 54 siti 2010: 25,8 M.t. - 42 siti 2012: 27,3 M.t. - 42 siti 2013: 24,1 M.t. - 40 siti Altiforni in 3 siti Convertitori all'ossigeno

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO. Rita TRIGLIA GEOGRAFIA 1 A AFM

PROGRAMMA SVOLTO. Rita TRIGLIA GEOGRAFIA 1 A AFM Docente classe PROGRAMMA SVOLTO 1 A AFM UNITA 1 Gli strumenti della geografia L orientamento, il reticolato geografico e i fusi orari Le carte geografiche Cartogrammi e metacarte I grafici Gli indicatori

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2016 al dicembre 2016 - AREA MALPENSA (comuni vicino all'aeroporto) La consistenza è riferita al mese di

Dettagli