ANNO SCOLASTICO VERBALE CONSIGLIIO DI ISTITUTO N 2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANNO SCOLASTICO 2014 2015 VERBALE CONSIGLIIO DI ISTITUTO N 2"

Transcript

1 ANNO SCOLASTICO VERBALE CONSIGLIIO DI ISTITUTO N 2 Il giorno 15/10/14 alle ore 16,30, regolarmente convocato, si è riunito il Consiglio D Istituto; in apertura di seduta sono presenti tutti i membri ad eccezione dei Sigg. Paolini, Coppo, Rosa e dei docenti Scialappa, Boiano. Presiede la Sig.ra Paola Bernabucci in qualità di Presidente, redige il verbale il docente Gatti Antonella. Alle ore 16,45, constatato il numero legale dei presenti il Presidente dichiara aperta la seduta e si passa ad esaminare i punti all ordine del giorno. In apertura di seduta prende la parola il Dirigente Scolastico chiedendo al Consiglio l integrazione di un punto all ordine del giorno da numerare come punto n 1. La richiesta concerne la deliberazione della data da destinare all Assemblea dei genitori per l elezione dei rappresentanti di classe, di sezione e di intersezione. Come data viene proposta il 30 ottobre Il punto viene inserito all unanimità e si procede alla sua deliberazione. DELIBERA N 4 Con voto unanime dei presenti l o.d.g viene integrato al punto 1 con la determinazione della data per l elezione dei rappresentanti dei genitori nei Consigli di classe, sezione ed intersezione. Tale data è fissata per il 30/10/2014. Punto 2 all ordine del giorno: lettura verbale seduta del 10/09/2014 La Sig.ra Giraud M. Pia, componente A.T.A da lettura del verbale relativo alla seduta del 10/09/14 che viene approvato all unanimità DELIBERA N 5 Con voto unanime dei presenti il verbale relativo alla seduta precedente viene approvato senza apportare modifiche Punto 3 all ordine del giorno: variazioni di bilancio Prende la parola il D.S.G.A Sig.ra Ioannilli la quale espone al Consiglio tutte le variazioni intervenute alla data del 30/09/14 in entrata e relativa destinazione in uscita. L ammontare complessivo delle variazioni risulta essere pari a ,66. Al presente verbale viene allegato come parte integrante il dettaglio concernente le variazioni di bilancio. Dopo l esposizione del D.S.G.A vengono chiesti chiarimenti in merito ai crediti maturati nel passaggio dalla gestione diretta della mensa di Manziana alla gestione comunale della stessa. Il D.S.G.A chiarisce che è opportuno ricontrollare le quote versate da tutti gli alunni che hanno

2 usufruito della mensa per poi provvedere al recupero dei numerosi crediti tramite lettere di sollecito. Esaurita la discussione e ritenuti soddisfacenti i chiarimenti il punto viene messo a votazione e si procede alla sua deliberazione DELIBERA N 6 Con voto unanime dei presenti vengono approvate le variazioni di bilancio intervenute entro il 30/09/14 così come riportate in entrata ed uscita dal dettaglio predisposto dal D.S.G.A allegato come parte integrante al presente verbale Punto 4 all ordine del giorno: gara stipula assicurazione integrativa alunni/docenti/personale per l anno scolastico Il D.S. relaziona sulle modalità di espletamento della gara aperta informando il Consiglio che alla data di scadenza dei termini sono giunti 2 preventivi rispettivamente da CARIGE ASSICURAZIONI e BENEACQUISTA ASSICURAZIONI. Le buste contenenti le offerte sono state aperte durante la seduta di Giunta ed i preventivi vengono allegati al presente verbale. Si procede anche alla lettura del capitolato d appalto e del verbale di Giunta dalla quale si evince essere più conveniente, in base al criterio qualità-prezzo, il preventivo inviato dalla BENEACQUISTA ASSICURAZIONI che prevede un costo pro-capite annuo pari a 4,50 contro i 5 della CARIGE ASSICURAZIONI. Non essendoci richieste di chiarimento né altri interventi si procede alla ratifica della proposta a contrarre con la Benacquista Assicurazioni DELIBERA N 7 Con voto unanime dei presenti, sulla base del capitolato d appalto relativo all Assicurazione integrativa alunni/personale per l anno scolastico 2014/2015 nonché preso atto del Verbale di Giunta, il Consiglio d Istituto è favorevole a stipulare contratto assicurativo con la BENEACQUISTA ASSICURAZIONI per una spesa pro-capite pari a 4,50 Punto 5 all ordine del giorno: Uso locali scolastici da parte delle Associazioni Prima di visionare le richieste pervenute all Istituto Comprensivo in merito all utilizzo dei locali, dopo l orario scolastico, i membri del Consiglio discutono sulle modalità delle concessioni e sulle tariffe da applicare anche in considerazione delle pulizie dei locali stessi che non possono più essere affidati alle Associazioni in quanto ciò non permette, causa l alternanza delle stesse, di determinare il soggetto di eventuali inadempienze.

3 Si ritiene utile e giusto fissare una tariffa oraria uguale per tutte le Associazioni tuttavia si ritiene opportuno favorire quanto più possibile iniziative rivolte ai minori prevedendo riduzioni delle quote o concessioni gratuite per le Associazioni che hanno questo come fine. Definiti i criteri si prende atto delle domande pervenute e per ciascuna si determina la tariffa di concessione così come riportato nel prospetto allegato al verbale. Si procede quindi alla seguente deliberazione: DELIBERA N 8 Con voto unanime di decide di fissare in 5 la quota oraria per la concessione dei locali scolastici alle Associazioni dopo l orario di lezione. La concessione dei locali alla Banda Musicale, in considerazione dell opera prestata dalla stessa a favore dei minori e per la diffusione della cultura musicale viene fissata in 280 annui. La richiesta pervenuta dalla Polisportiva dilettantistica Manziana per l utilizzo della palestra di via Pisa, viene accordata senza richiesta di contributo sulla base della Convenzione stipulata in merito tra l Associazione e l Ente Comunale. Sempre a titolo gratuito vengono concessi i locali per il corso di ginnastica dolce organizzato dall Amministrazione Comunale e rivolto agli anziani nonché a titolo gratuito viene concesso l utilizzo di un aula della Scuola di Manziana per l attivazione di un corso di cinese rivolto ai minori. Per il corso di Spagnolo, rivolto anche agli adulti, invece si concede un aula della Scuola Secondaria di I di Manziana per l importo forfettario di 200,00. Si concedono i locali scolastici, come da richiesta, a titolo gratuito alla Croce Rossa per effettuare prelievi di sangue per donazione. Punto 6 all ordine del giorno : Raccolta fondi da parte della Banda Musicale di Manziana Vista la richiesta della Banda Musicale di Manziana per l organizzazione di una raccolta fondi, con due concerti di Natale, i cui proventi saranno devoluti all Istituto Comprensivo Manziana per l acquisto di materiale didattico / attrezzature o finanziamento progetti per l ampliamento dell offerta formativa si procede alla seguente deliberazione: DELIBERA N 9 Con voto unanime dei presenti si delibera di accettare la donazione della Banda Musicale Manziana destinata all Istituto Comprensivo. Punto 7 all ordine del giorno: Commissione Mensa comuni di Manziana e Canale Monterano

4 Visti i regolamenti comunali che prevedono in materia di Commissione mensa per il Comune di Manziana la presenza di un genitore e di due docenti delegati dal Consiglio d Istituto nonché di un rappresentante dell Amministrazione Comunale e da un rappresentante della ditta appaltatrice; per il Comune di Canale la presenza di due genitori e due docenti delegati dal Consiglio d Istituto, da un rappresentante dell Ente locale e da uno della ditta appaltatrice si procede alla nomina dei rappresentanti dei docenti e dei genitori. Le proposte vengono messe a votazione e rese valide con la seguente delibera: DELIBERA N 10 Con voto unanime dei presenti si delibera di delegare in qualità di membri delle Commissioni Mensa comuni di Manziana e Canale Monterano le seguenti persone: per il Comune di Manziana i Sig. Conti Roberto rappresentante dei genitori e i docenti Boiano Marina e Freddi Sabrina. Per il Comune di Canale Monterano i Sig. Mitrovc Elisabetta e Paolini Massimiliano come rappresentanti dei genitori nonché i Sig. Gatti Antonella e Bocchini M. Teresa come rappresentanti dei docenti Alle ore 18,30 lascia la seduta il docente Simonelli Elisabetta Punto 8 all ordine del giorno: Revisione criteri per la formazione delle classi A. S In apertura di discussione si prendono in esami i criteri finora seguiti per la formazione delle classi in entrata e per l accesso alla Scuola dell Infanzia, alla Scuola Primaria e a quella Secondaria di I e si propone di modificare il modello finora adottato inserendo anche un nuovo articolo nel Regolamento d Istituto oggetto di prossima revisione, relativo all eventualità di iscrizioni in eccedenza nelle classi/sezioni prime. La proposta è la seguente: CRITERI DI PRECEDENZA NELLA AMMISSIONE 1. Residenza nel Comune ove è ubicata la scuola PUNTI 5. Residenza nell ambito dei Comuni facenti parte dell Istituto Comprensivo PUNTI 4 (punteggio attribuibile in alternativa al primo). Non residenti PUNTI 2 2. Presenza di altri fratelli nella scuola del proprio Comune PUNTI 4 3. Alunno che ha frequentato l ultimo anno di scuola dell Infanzia o primaria nel Comune di residenza PUNTI 5. Alunno che ha frequentato l ultimo anno di Scuola dell Infanzia o primaria in un scuola dell Istituto Comprensivo PUNTI 4 ( in alternativa al primo). Alunno

5 che ha frequentato l ultimo anno di Scuola dell Infanzia o primaria in Istituto diverso dal Comprensivo Manziana PUNTI 2 4. Alunno diversamente abile o con decreto di invalidità PUNTI 7 5. Alunno DSA certificato dalla competente struttura ASL PUNTI 5 6. Alunno orfano di entrambi i genitori PUNTI 5 7. Alunno orfano di un solo genitore PUNTI 4 8. Alunno figlio di genitore/i detenuto/i PUNTI 3 9. Alunno il cui genitore sia diversamente abile (art.3 co.3) o invalido al 74% PUNTI Figlio di genitori entrambi disoccupati di cui uno almeno inscritto nei Centri per l impiego Provinciali all atto dell iscrizione PUNTI Alunno i cui genitori abbiano figli minori diversamente abili L104/92 PUNTI Alunno di famiglia disagiata già seguita dai Servizi Sociali del proprio Comune e comprovata dagli stessi PUNTI Alunno di famiglia con 3 o più figli minori a carico PUNTI Alunno di famiglia con reddito ISEE fino a 4500,99 euro annui PUNTI Alunno di famiglia con reddito ISEE fino a 8750,99 euro annui PUNTI Alunno di famiglia con reddito ISEE fino a 12500,99 euro annui PUNTI Alunno con genitori entrambi lavoratori PUNTI 3 ( tale punteggio è esclusivamente attribuito per l iscrizione nelle classi a Tempo Pieno) - I requisiti debbono essere posseduti al momento dell iscrizione e l ISEE riferito al A parità di punteggio sarà data precedenza agli alunni con maggiore età Tali criteri saranno resi pubblici prima dell iscrizione con affissione all Albo e con pubblicazione sul sito Web dell Istituzione Scolastica. I genitori potranno documentare anche mediante autocertificazione. Dopo ampia discussione si procede alla seguente deliberazione: DELIBERA N 11 Con voto unanime dei presenti si delibera di modificare i criteri per la formazione delle classi in entrata accogliendo per intero la proposta del D.S. Punto 8 all ordine del giorno : Varie ed eventuali Non essendoci argomenti da inserire tra le Varie ed eventuali alle ore 19 il Presidente dichiara chiusa la seduta. Il Segretario Antonella Gatti Il Presidente Paola Bernabucci

Verbale n.10 del Consiglio d Istituto

Verbale n.10 del Consiglio d Istituto Verbale n.10 del Consiglio d Istituto Il giorno 22/09/ 2014, alle ore 16.30, nella sala riunioni della scuola Primaria di via Merlini 8, si è riunito, su convocazione ordinaria, il Consiglio d Istituto

Dettagli

LICEO ARTISTICO BRUNO MUNARI VITTORIO VENETO. VERBALE DEL Consiglio d Istituto del 11 FEBBRAIO 2015 N.11

LICEO ARTISTICO BRUNO MUNARI VITTORIO VENETO. VERBALE DEL Consiglio d Istituto del 11 FEBBRAIO 2015 N.11 LICEO ARTISTICO BRUNO MUNARI VITTORIO VENETO VERBALE DEL Consiglio d Istituto del 11 FEBBRAIO 2015 N.11 Il giorno 11 del mese di FEBBRAIO dell'anno 2015 alle ore 17.00 si riunisce il Consiglio di istituto

Dettagli

COMUNE DI CIVITA D ANTINO

COMUNE DI CIVITA D ANTINO COMUNE DI CIVITA D ANTINO PROVINCIA DELL AQUILA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 35 del 30/09/2011 OGGETTO: PROGRAMMA INTERVENTI DIRITTO ALLO STUDIO: ANNO 2012. - APPROVAZIONE- L anno

Dettagli

ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO

ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO ARTICOLO 1 Costituzione dell Associazione Genitori È costituita l Associazione Genitori Istituto Montessori. Ne fanno parte i genitori degli alunni

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556

Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556 Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 17 GENNAIO 2013 L anno 2013 il giorno 17 del mese

Dettagli

1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto. una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di

1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto. una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di STATUTO COSTITUZIONE E SCOPI 1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di solidarietà e con durata illimitata,

Dettagli

Consiglio dell Istituto Comprensivo Alfonso Volpi

Consiglio dell Istituto Comprensivo Alfonso Volpi Consiglio dell Istituto Comprensivo Alfonso Volpi Verbale n. 2 Il giorno 10 dicembre 2014 alle ore 16,30, presso la Sala Professori della Scuola Secondaria di Primo Grado A. Volpi di Cisterna di Latina,

Dettagli

CONSIGLIO D ISTITUTO VERBALE N.12

CONSIGLIO D ISTITUTO VERBALE N.12 CONSIGLIO D ISTITUTO VERBALE N.12 Il giorno 10 del mese di Aprile dell anno 2015, alle ore 18,30, a seguito della convocazione del Presidente presso i locali della Secondaria di Primo Grado Frate Francesco,

Dettagli

Prot.n. 2368 C 14q Sassari 27/04/2015

Prot.n. 2368 C 14q Sassari 27/04/2015 Liceo Scientifico Giovanni Spano Via Monte Grappa, 2i - 07100 SASSARI Tel. 079 217517-294754 - Fax 079 2111412 e-mail: ssps040001@istruzione.it;liceo.spano@tiscali.it posta certificata: ssps040001@pec.istruzione.it;

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE MONTEZEMOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE MONTEZEMOLO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE MONTEZEMOLO Via Andrea di Bonaiuto, 16-00142 Roma tel. 06 5030846 fax 06 51963016 e mail: rmic83000q@istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO E.F.di SAVOIA di CASORATE PRIMO. Verbale della seduta del C.d.I del 12.02.2015

ISTITUTO COMPRENSIVO E.F.di SAVOIA di CASORATE PRIMO. Verbale della seduta del C.d.I del 12.02.2015 ISTITUTO COMPRENSIVO E.F.di SAVOIA di CASORATE PRIMO Verbale della seduta del C.d.I del 12.02.2015 Il giorno 12.02.2015, alle ore 17.30, presso i locali della scuola secondaria di Casorate Primo, è convocato

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO DI MERITO

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO DI MERITO C O M U N E DI N O R M A Piazza I Maggio, 13 04010 Tel. 0773/352808 Fax 0773/354186 www.comunedinorma.it P.I. 00125240598 SETTORE 2 Politiche Sociali e Culturali Servizio Responsabile: Dr. Antonio Bersani

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO I. C. "ALBERTO MANZI"

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO I. C. ALBERTO MANZI ! MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO I. C. "ALBERTO MANZI" Sede Via del Pigneto, 301 - Tel.06/299109 06/21729322 - fax 06/2757257-00176

Dettagli

Verbale della riunione del CONSIGLIO D ISTITUTO del giorno 8 ottobre 2015

Verbale della riunione del CONSIGLIO D ISTITUTO del giorno 8 ottobre 2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO - Distretto XIX ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE MONTEZEMOLO Via Andrea di Bonaiuto, 16-00142 Roma

Dettagli

Verbale n 10 del Consiglio di Istituto

Verbale n 10 del Consiglio di Istituto Verbale n 10 del Consiglio di Istituto Il giorno 27 novembre 2012 alle ore 21.00 presso la sede di Ronco Briantino si riunisce il Consiglio d Istituto. Assenti giustificati: Toto Franco, Borghi Sabrina,

Dettagli

Comune di Malborghetto-Valbruna Provincia di Udine

Comune di Malborghetto-Valbruna Provincia di Udine Comune di Malborghetto-Valbruna Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA ANNO 2014 N. 97 del Reg. Delibere OGGETTO: REQUISITI E CRITERI PER ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI PER L'ACQUISTO

Dettagli

Estratto di delibera di verbale del consiglio di istituto del 14/02/2014

Estratto di delibera di verbale del consiglio di istituto del 14/02/2014 In merito al secondo punto all O.d.G. (Programma Annuale 2014), prende la parola il D.S.G.A. che, in via preliminare, informa che il materiale in esame è stato già inviato per e-mail ai Consiglieri. Entrando

Dettagli

VERBALE N. 1 DEL CONSIGLIO D ISTITUTO

VERBALE N. 1 DEL CONSIGLIO D ISTITUTO VERBALE N. 1 DEL CONSIGLIO D ISTITUTO In data 3 ottobre 2014, alle ore 17:00, presso i locali dell Istituto Comprensivo n.1 di Argenta, si è riunito il Consiglio d Istituto, convocato con nota, prot. n.

Dettagli

www.liceomoscati.gov.it VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO 30 GENNAIO 2015

www.liceomoscati.gov.it VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO 30 GENNAIO 2015 LICEO STATALE G. MOSCATI C.M. TAPS070008 C.F. 80017240732 Classico Scientifico Linguistico Liceo delle Scienze Umane Scientifico opzione scienze applicate Via Ennio, 181-74023 GROTTAGLIE (TA) Centralino

Dettagli

VERBALE della Riunione n. 9 CONSIGLIO D ISTITUTO

VERBALE della Riunione n. 9 CONSIGLIO D ISTITUTO VERBALE della Riunione n. 9 CONSIGLIO D ISTITUTO Il giorno 30 del mese di GIUGNO dell anno 2014 alle ore 17.30 nei locali della Scuola Secondaria di I grado Statale G. Cingolani di Montecassiano, si è

Dettagli

Verbale n.5. Consiglio d Istituto del 22 ottobre 2013

Verbale n.5. Consiglio d Istituto del 22 ottobre 2013 Verbale n.5 Consiglio d Istituto del 22 ottobre 2013 Alle ore 18 di martedì 22 ottobre 2013, a seguito di convocazione e sotto la presidenza della Vicepresidente sig.ra Pamela Como, si riunisce il Consiglio

Dettagli

Successivamente i preventivi vengono sottoposti a votazione. Votanti :14

Successivamente i preventivi vengono sottoposti a votazione. Votanti :14 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 07.07.2011 Alle ore 18.30 si riunisce il Consiglio d Istituto presso la sede della Presidenza nella scuola secondaria di I grado G. Camozzi. Sono presenti : Sono assenti:

Dettagli

Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato. Il giorno, alle ore, nel Comune di

Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato. Il giorno, alle ore, nel Comune di Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato Il giorno, alle ore, nel Comune di Via n. con la presente scrittura privata si sono riuniti i sig.ri (1): per costituire l organizzazione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL.N. 46. OGGETTO: approvazione verbale seduta del 27-11-2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL.N. 46. OGGETTO: approvazione verbale seduta del 27-11-2014 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 1 Via Umberto I n. 5-35028 PIOVE DI SACCO (PD) TEL. 049/9702922 fax 049/9708471 COD. MECC. PDIC8AA004 - COD. FISCALE 92258450284 e-mail: pdic8aa004@istruzione.it pec: PDIC8AA004@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 65 OGGETTO: Quota rimborso spese polizza

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO Istituto Comprensivo P. Carmine di Cannobio, Cannero Riviera e Valle Cannobina Via A.Zammaretti, 28822 Cannobio (VB) - -Fax 0323 71444 72173 www.scuolacannobio.it VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO L anno

Dettagli

Svolge le funzioni di segretaria la prof.ssa Argentieri Giovanna. Delibera n. 120 IL CONSIGLIO D ISTITUTO

Svolge le funzioni di segretaria la prof.ssa Argentieri Giovanna. Delibera n. 120 IL CONSIGLIO D ISTITUTO Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Istituto Comprensivo A.GRAMSCI Via Ada Negri, 44-26837 Mulazzano Tel: 02 989137 - Fax: 02 98879187 www.icmulazzano.gov.it C.F. 92537730159 e-mail

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'ISCRIZIONE ALLA BABY HOUSE

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'ISCRIZIONE ALLA BABY HOUSE Comune di Castelnuovo di Val di Cecina Provincia Di Pisa REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'ISCRIZIONE ALLA BABY HOUSE Approvato con deliberazione di C.C. n. 59 del 24.09.2009 1 ART. 1 - FINALITA La Baby

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO. del giorno 23.01.2014

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO. del giorno 23.01.2014 1 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO del giorno 23.01.2014 Il giorno 23.01.2014 alle ore 18.00 presso i locali della Scuola Primaria G. Rodari, è convocato in seduta ordinaria, il Consiglio d Istituto. Sono

Dettagli

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 18 SETTEMBRE 2014

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 18 SETTEMBRE 2014 LICEO STATALE"MOSCATI" - SCIENTIFICO - ordinario e con opzione scienze applicate - CLASSICO - LINGUISTICO - DELLE SCIENZE UMANE Via Ennio, 181-74023 GROTTAGLIE (TA) / C.F. 80017240732 www.liceomoscati.gov.it

Dettagli

apic825004@pec.istruzione.it codice ministeriale 81006440440

apic825004@pec.istruzione.it codice ministeriale 81006440440 ISTITUTO COMPRENSIVO DI FALERONE Scuola Infanzia Primaria Secondaria 1 Piazza della Libertà, 1-63837 FALERONE (FM ) Tel. 0734/710165 Fax 0734/719364 www.iscfalerone.it apic825004@istruzione.it apic825004@pec.istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI NOALE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI NOALE N 11 REGISTRO DELIBERE ISTITUTO COMPRENSIVO DI NOALE C. F. 90159450270 - Cod. mecc. VEIC86600A VEIC86600A@istruzione.it - VEIC86600a@pec.istruzione.it OGGETTO: criteri precedenza iscrizioni tempo pieno/tempo

Dettagli

Associazione Un Teatro a Rose

Associazione Un Teatro a Rose STATUTO DEL COORDINAMENTO TEATRALE MUSICALE CULTURALE Associazione Un Teatro a Rose ART. 1 DICHIARAZIONE COSTITUTIVA E costituito in data 31 Ottobre 2014 un coordinamento no profit, denominato Associazione

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556

Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556 Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 18 OTTOBRE 2012 L anno 2012 il giorno 18 del mese

Dettagli

1.LETTURA ED APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA PRECEDENTE;

1.LETTURA ED APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA PRECEDENTE; Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo di Brivio Scuole statali dell infanzia-primaria-secondaria di I grado - Comuni di Airuno e Brivio Via Como n.83 Loc. Selvette

Dettagli

COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO

COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA APPROVATO CON DELIBERA DI C.C. N. 36 DEL

Dettagli

Provincia di Cagliari

Provincia di Cagliari COMUNE DI SERRENTI Provincia di Cagliari Regolamento Per l attribuzione dei vantaggi economici previsti dalle leggi sul diritto allo studio Approvato dal Consiglio Comunale con atto N. 30 dell 11.04.2003

Dettagli

Comune di Fiuggi Provincia di Frosinone

Comune di Fiuggi Provincia di Frosinone Comune di Fiuggi Provincia di Frosinone NUOVO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEGLI ASSEGNI DI STUDIO COMUNALI PER MERITO Per gli studenti delle scuole superiori Regolamento per l assegnazione degli Assegni

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Comune di Azzano San Paolo Assessorato Pubblica Istruzione P.zza IV nov. Tel. 035/530130 Fax 035/530073 C.F./IVA n. 00681530168 REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Approvato con deliberazione di C.C.

Dettagli

Verbale n. 7 A.S. 2014-15 Triennio 2013-2016

Verbale n. 7 A.S. 2014-15 Triennio 2013-2016 Verbale n. 7 A.S. 2014-15 Triennio 2013-2016 Il giorno 27 ottobre 2014 alle ore 16.00, nella Sala Docenti del Liceo classico statale G. Palmieri di Lecce, si riunisce il Consiglio d Istituto, convocato

Dettagli

All Albo Prot. N. 467/A19 Roma, 25 GENNAIO 2013 ESTRATTO DELLE DELIBERE ADOTTATE DAL CONSIGLIO DI ISTITUTO RIUNIONE DEL 16 GENNAIO 2013

All Albo Prot. N. 467/A19 Roma, 25 GENNAIO 2013 ESTRATTO DELLE DELIBERE ADOTTATE DAL CONSIGLIO DI ISTITUTO RIUNIONE DEL 16 GENNAIO 2013 Prot. N. 467/A19 Roma, 25 GENNAIO 2013 RIUNIONE DEL 16 GENNAIO 2013 Si comunica che per il giorno 16 gennaio, alle ore 17.00, il Consiglio di Istituto dell I.C. Olcese presso il plesso sito in Via Olcese

Dettagli

Verbale seduta Consiglio d Istituto I.C. via Legnano 92 del 18 settembre 2014 Pagina 1 di 6

Verbale seduta Consiglio d Istituto I.C. via Legnano 92 del 18 settembre 2014 Pagina 1 di 6 Il giorno 18 settembre 2014 alle ore 21.00, regolarmente convocato come da protocollo n.1290, si è riunito il Consiglio d Istituto dell I.C. di via Legnano presso la Scuola C. Correnti di via Legnano 92

Dettagli

STATUTO della ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA

STATUTO della ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA STATUTO della ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA ART. 1 È costituita l Associazione di promozione sociale denominata ASSOCIAZIONE RUDOLF STEINER PER LA PEDAGOGIA con sede in Rovereto Via Stazione,

Dettagli

SEDUTA n. 6-13.10.2005 Il giorno 13/10/05 alle ore 17 è riunito il Consiglio di Istituto della S.M.S.S. G. Mazzini, presso la sede di Roma, via delle

SEDUTA n. 6-13.10.2005 Il giorno 13/10/05 alle ore 17 è riunito il Consiglio di Istituto della S.M.S.S. G. Mazzini, presso la sede di Roma, via delle SEDUTA n. 6-13.10.2005 Il giorno 13/10/05 alle ore 17 è riunito il Consiglio di Istituto della S.M.S.S. G. Mazzini, presso la sede di Roma, via delle Carine 2, convocato con il seguente ordine del giorno:

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 173 OGGETTO: Organizzazione di corsi

Dettagli

Approvato con deliberazione di Consiglio comunale n. 35 del 4.8.2011. INDICE REVISIONI al REGOLAMENTO N. REVISIONE N. DELIBERA

Approvato con deliberazione di Consiglio comunale n. 35 del 4.8.2011. INDICE REVISIONI al REGOLAMENTO N. REVISIONE N. DELIBERA Comune di Villasor Provincia di Cagliari Regolamento comunale per lo Sport Approvato con deliberazione di Consiglio comunale n. 35 del 4.8.2011 INDICE REVISIONI al REGOLAMENTO N. REVISIONE N. DELIBERA

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE V. BACHELET

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE V. BACHELET VERBALE n. 29 DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO dell Istituto di Istruzione Superiore V. Bachelet di Abbiategrasso in data 14 settembre 2012 Il giorno 14 settembre duemiladodici, alle ore 17.30 nella Sala Professori

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Istituto Comprensivo Nino Rota (ex I.C. Vigna Pia ) Scuola Primaria e Scuola Secondaria 1 Grado Via

Dettagli

COMUNE DI MONTICELLO D ALBA - Provincia di Cuneo- REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI MONTICELLO D ALBA - Provincia di Cuneo- REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA COMUNE DI MONTICELLO D ALBA - Provincia di Cuneo- REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 41 DEL 22/12/2010 MODIFICATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO

Dettagli

Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 25 del 31/07/2013 COMUNE DI BOLOTANA PROVINCIA DI NUORO

Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 25 del 31/07/2013 COMUNE DI BOLOTANA PROVINCIA DI NUORO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 25 del 31/07/2013 COMUNE DI BOLOTANA PROVINCIA DI NUORO REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO AGLI STUDENTI DELLA SCUOLA SECONDARIA

Dettagli

CITTÀ DI ALBANO LAZIALE

CITTÀ DI ALBANO LAZIALE CITTÀ DI ALBANO LAZIALE Provincia di Roma REGOLAMENTO COMUNALE PER LA COSTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE MENSA SCOLASTICA INDICE 1. Funzioni...2 2. Costituzione e composizione della commissione...2

Dettagli

Prot. n. 4225/B15 Pescara, 03/07/2014 OGGETTO : PROPOSTA PER UTILIZZO LOCALI SCOLASTICI PER SERVIZI EXTRASCOLASTICI A.S. 2014-2015

Prot. n. 4225/B15 Pescara, 03/07/2014 OGGETTO : PROPOSTA PER UTILIZZO LOCALI SCOLASTICI PER SERVIZI EXTRASCOLASTICI A.S. 2014-2015 ISTITUTO COMPRENSIVO PESCARA 3 Viale Regina Elena n. 135 - Pescara Tel. e Fax 085/4210474 - C.F. 91117610682 Mail : peic88300g@istruzione.it - peic83300g@pec.istruzione.it Prot. n. 4225/B15 Pescara, 03/07/2014

Dettagli

ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL'INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO Per l a.s. 2012/2013

ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL'INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO Per l a.s. 2012/2013 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO VIA CASSIA KM 18.700 Largo C.V. Lodovici, n. 9 00123 Roma Tel.0630888160 Fax 0630888569

Dettagli

L anno duemilauno, addì quattordici del mese di febbraio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10.00

L anno duemilauno, addì quattordici del mese di febbraio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10.00 36 del 14 FEBBRAIO 2001 PROT. N. 5353 1 OGGETTO: L.R. 30/1998 Interventi a favore della Famiglia Criteri di ammissione ai benefici e di ripartizione dei fondi. L anno duemilauno, addì quattordici del mese

Dettagli

COMUNE DI SARMATO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI SARMATO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI SARMATO PROVINCIA DI PIACENZA Codice Ente 33042 ORIGINALE DELIBERAZIONE N. 100 in data: 18.11.2006 Trasmessa al Co.Re.Co. Il = = prot. n. = = VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COSTITUZIONE - SEDE & SCOPO

COSTITUZIONE - SEDE & SCOPO COSTITUZIONE - SEDE & SCOPO ARTICOLO 1 È costituita l Associazione Nazionale denominata LEGA DEL FILO D ORO - organizzazione non lucrativa di utilità sociale avente sede in Osimo (Ancona) in via Linguetta

Dettagli

CONSIGLIO DI ISTITUTO - Verbale n 2 del 9/12/2010

CONSIGLIO DI ISTITUTO - Verbale n 2 del 9/12/2010 Istituto Comprensivo Coverciano Via G. D Annunzio, 172-50135 Firenze Scuole Primarie A. Diaz, D. da Settignano e S. Maria a Coverciano Scuole dell Infanzia A. Diaz, D. da Settignano e S. Maria a Coverciano

Dettagli

VERBALE N. 17 DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL GIORNO 30 GIUGNO 2014

VERBALE N. 17 DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL GIORNO 30 GIUGNO 2014 VERBALE N. 17 DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL GIORNO 30 GIUGNO 2014 MEMBRI PRESENTE ASSENTE Canolla Fabrizio (Dirigente) Farris Miriam Elisabetta (Presidente) Renusi Riccardo (Vicepresidente)

Dettagli

ISTITUTO ITALIANO STATALE COMPRENSIVO DI BARCELLONA

ISTITUTO ITALIANO STATALE COMPRENSIVO DI BARCELLONA VERBALE DEL CONSIGLIO DELLA CASSA SCOLASTICA - SEDUTA DEL 05.02.2015 In data 5 febbraio 2015, alle ore 18.00, su convocazione ordinaria, si sono riuniti i componenti della Cassa Scolastica per discutere

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 74 Seduta del 30/04/2012 All. 1 OGGETTO:

Dettagli

Statuto dell Associazione Genitori dell Istituto Statale Comprensivo G. Lanfranco Dammi La Mano

Statuto dell Associazione Genitori dell Istituto Statale Comprensivo G. Lanfranco Dammi La Mano Statuto dell Associazione Genitori dell Istituto Statale Comprensivo G. Lanfranco Dammi La Mano Ai sensi degli Art. 36 e Art. 37 del Codice Civile, nel rispetto della Legge 383/2000, del D.P.R. 416 del

Dettagli

Prot. n. 5578/B15 Montebello Vicentino, 25.11.2015

Prot. n. 5578/B15 Montebello Vicentino, 25.11.2015 Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI MONTEBELLO VICENTINO di Scuola dell'infanzia, Primaria, Secondaria 1 grado 36054 - MONTEBELLO VIC.NO Via G. Gentile 7 Tel. 0444-649086-

Dettagli

CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO SCOLASTICO RELATIVO ALLA SCUOLA DELL INFANZIA TRA I COMUNI DI GARBAGNA NOVARESE NIBBIOLA

CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO SCOLASTICO RELATIVO ALLA SCUOLA DELL INFANZIA TRA I COMUNI DI GARBAGNA NOVARESE NIBBIOLA CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO SCOLASTICO RELATIVO ALLA SCUOLA DELL INFANZIA TRA I COMUNI DI GARBAGNA NOVARESE E NIBBIOLA Ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. 267/2000 Allegato alla deliberazione

Dettagli

Fondazione Istituto di Formazione Culturale Sant Anna

Fondazione Istituto di Formazione Culturale Sant Anna Fondazione Istituto di Formazione Culturale Sant Anna Perugia Viale Roma, 15 tel. e fax 075 5724328 cell. 329 2933602 email: presidenza@istitutosantanna.com web: www.istitutosantanna.com Perugia, 23 marzo

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Don L. MILANI MONTICHIARI BS

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Don L. MILANI MONTICHIARI BS Delibera N. 1 Dott. Mario Fraccaro Accini Fausto STUDENTI Adam Zecharia Ostapciuc Oleg Calvio Vincenzo Palade Dumitru Falcone Nicoletta Coman Julia Bianca Iammarino Michele Rossi Leonardo Mazzolari Marco

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA

REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA COMUNE DI BUDRIO Provincia di Bologna Settore Servizi alla Persona e alla Famiglia REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA Approvato con deliberazione consiliare n. 66 in data 13 luglio 2005 Indice 1.

Dettagli

REGOLAMENTO CONCERNENTE I CRITERI, LE MODALITA DI PROGRAMMAZIONE E DI INTERVENTO IN MATERIA DI TRASPORTO REFEZIONE SCOLASTICA

REGOLAMENTO CONCERNENTE I CRITERI, LE MODALITA DI PROGRAMMAZIONE E DI INTERVENTO IN MATERIA DI TRASPORTO REFEZIONE SCOLASTICA REGOLAMENTO CONCERNENTE I CRITERI, LE MODALITA DI PROGRAMMAZIONE E DI INTERVENTO IN MATERIA DI TRASPORTO E REFEZIONE SCOLASTICA Approvato con delibera del Consiglio dell Unione N. 21 del 30/04/2013 CAP.

Dettagli

COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 31 del 29/11/2013 Indice Art. 1. Oggetto e finalità del servizio

Dettagli

Protocollo per l accoglienza alle scuole dell infanzia dell I.C. di Bariano ( Criteri e punteggi per la compilazione delle liste d attesa )

Protocollo per l accoglienza alle scuole dell infanzia dell I.C. di Bariano ( Criteri e punteggi per la compilazione delle liste d attesa ) APPENDICE E Protocollo per l accoglienza alle scuole dell infanzia dell I.C. di Bariano ( Criteri e punteggi per la compilazione delle liste d attesa ) NORME GENERALI Le iscrizioni alle scuole dell infanzia

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO N 02 DEL 06/12/2012

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO N 02 DEL 06/12/2012 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto comprensivo AUGUSTO- console Segreteria: tel\fax 081 5709782 Web: www.scuolaaugusto.it E_mail: naic8d500e@istruzione.it naic8d500e@pec.istruzione.it

Dettagli

PUNTO N. 3 O.D.G.= P.A. 2015. DELIBERA N.

PUNTO N. 3 O.D.G.= P.A. 2015. DELIBERA N. Istituto Comprensivo FRANCESCO BERNI di scuola Infanzia Primaria e Secondaria 1 grado piazza A. La Marmora,1-51035 Lamporecchio Tel. 0573/803472 fax 0573/803473 e-mail: ptic81800q@istruzione.it ; ptic81800q@pec.istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO RONCOFERRARO MN

ISTITUTO COMPRENSIVO RONCOFERRARO MN VERBALE N. 10 ISTITUTO COMPRENSIVO RONCOFERRARO MN C O N S I G L I O D I I S T I T U T O Nella sede dell'istituto, addì 29 del mese di NOVEMBRE dell anno 2010 alle ore 18.00 regolarmente convocato, si

Dettagli

COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio

COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio REGOLAMENTO PER IL DIRITTOALLO STUDIO CAPO I PRINCIPI GENERALI Art. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente regolamento disciplina gli interventi del Comune

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE A.S. 2012/2013 SCUOLA PRIMARIA

DOMANDA DI ISCRIZIONE A.S. 2012/2013 SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA CASSIA KM 18.700 L.go C.V. Lodovici, n. 9 00123 Roma Tel.0630888160 Fax 0630888569 Cod. Mecc. RMIC 86000G C.F. 97198100584 http://www.soglianamaldi.org DOMANDA DI ISCRIZIONE A.S.

Dettagli

CONSIGLIO DI ISTITUTO. ARGOMENTO ALL O.D.G.: n. delibera Testo delibera esito votazione

CONSIGLIO DI ISTITUTO. ARGOMENTO ALL O.D.G.: n. delibera Testo delibera esito votazione SEDUTA DEL 12/11/2013 LICEO STATALE Giovanni Pascoli Viale Don Minzoni, 58 50129 FIRENZE Tel. 055/572370 Fax 055/589734 Sito WEB: www.liceopascoli.it E-Mail : info@ liceopascoli.it Codice ministeriale:

Dettagli

COMUNE DI TRISSINO Provincia di Vicenza

COMUNE DI TRISSINO Provincia di Vicenza COMUNE DI TRISSINO Provincia di Vicenza Determina n. 213 reg. del 21/09/2010 avente ad oggetto: AGGIUDICAZIONE SERVIZIO DI DOPOSCUOLA POMERIDIANO COMUNALE - ANNO SCOLASTICO 2010/2011. IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE F.I.S.M. - VICENZA

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE F.I.S.M. - VICENZA F.I.S.M. - VICENZA FEDERAZIONE ITALIANA SCUOLE MATERNE C.Fiscale 80025120249 P.Iva 01922310246 Viale Verona, 108 36100 Vicenza tel. 0444/291.360 fax 0444/291.448 e-mail segreteria@fismvicenza.it STATUTO

Dettagli

COMUNE DI CASPERIA R E G O L A M E N T O SERVIZIO MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI CASPERIA R E G O L A M E N T O SERVIZIO MENSA SCOLASTICA COMUNE DI CASPERIA R E G O L A M E N T O SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Approvato con delibera Consiglio comunale n.36 del 29/09/2009 così come modificato con deliberazione di C.C. n.48 del 29/09/2014 SOMMARIO

Dettagli

all unanimità l approvazione dei verbali delle sedute del 27 novembre e del 16 dicembre [OMISSIS]

all unanimità l approvazione dei verbali delle sedute del 27 novembre e del 16 dicembre [OMISSIS] DELIBERE CONSIGLIO ISTITUTO 30 GENNAIO 2014, riunitosi in data 30 gennaio 2014, con giusta convocazione prot. 316/C16 del 23 gennaio 2014, alle ore 17.30 presso la Scuola Secondaria di I grado di Ornavasso,

Dettagli

Alle Istituzioni Scolastiche. Al Sito Web dell Istituto. All Albo dell Istituto

Alle Istituzioni Scolastiche. Al Sito Web dell Istituto. All Albo dell Istituto Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per Il Lazio Istituto Comprensivo Via Ferraironi 38 00172 Roma XIV DISTRETTO SCOLASTICO Cod. Mecc. RMIC8EW00X Tel.06/24300010

Dettagli

Convenzione con Associazione LA BARAONDA

Convenzione con Associazione LA BARAONDA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo Largo S. Pio V Distretto 26 - L.go San Pio V, n. 20 00165 Roma Tel.06.66000096

Dettagli

Verbale n. 10 (13/02/2015)

Verbale n. 10 (13/02/2015) UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITA RICERCA Istituto Tecnico Economico e Tecnologico G. Tomasi di Lampedusa Via Parco Degli Ulivi - 98076 S. Agata Militello

Dettagli

Il Dirigente Scolastico (Dott. Lucio Mariani) ESTRATTO di VERBALE n. 351 della riunione del Consiglio di Istituto

Il Dirigente Scolastico (Dott. Lucio Mariani) ESTRATTO di VERBALE n. 351 della riunione del Consiglio di Istituto ESTRATTO di VERBALE n. 351 della riunione del Consiglio di Istituto Relativamente al 5 punto all OdG: Gara trasporto visite guidate di mezza e intera giornata 2011/2012 Esaminata attentamente l unica proposta

Dettagli

DELLA CONSULTA COMUNALE PER LO SPORT

DELLA CONSULTA COMUNALE PER LO SPORT COMUNE di BRUGHERIO Provincia di Monza e della Brianza REGOLAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE PER LO SPORT Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 6 del 04/02/2005 Modificato con Deliberazione

Dettagli

LE ATTIVITA E I SERVIZI OFFERTI

LE ATTIVITA E I SERVIZI OFFERTI SERVIZI SCOLASTICI L ufficio Pubblica Istruzione si trova in Piazza XXVI Aprile, n. 16. L ufficio è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 Telefono 030 7479225 - E-mail:

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE SPORTIVA-MENTE LIBERI no profit

ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE SPORTIVA-MENTE LIBERI no profit ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE SPORTIVA-MENTE LIBERI no profit L anno 2006 il giorno 27 maggio alle ore 15:00 in via Roma, 5 a Remedello (BS), ora trasferitasi in via Visano, 70 a Isorella (BS) sono

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE...

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE... STATUTO DELL ASSOCIAZIONE... ARTICOLO N 1 - Costituzione dell ASSOCIAZIONE. A norma dell art. 18 della Costituzione Italiana e degli articoli 36-37-38 del Codice Civile, del D/Lgs 460/97, della Legge 383/2000

Dettagli

CONSIGLIO D ISTITUTO

CONSIGLIO D ISTITUTO , MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO D I B A S S A N O R O M A N O Via San Gratiliano, 20 01030 Bassano Romano (VT)

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO MARADINI E COMUNE

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO MARADINI E COMUNE Allegato alla deliberazione C.C. n. 18 del 25/09/2012 Il Segretario Comunale Dr. Ruggeri Fausto REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO MARADINI E COMUNE INDICE Articolo 1) Scopi

Dettagli

Regolamento Iscrizioni a. s. 2015 / 2016 (Delibera C.I. del 07/01/2015) Scuola dell Infanzia. Classi prime scuola Primaria

Regolamento Iscrizioni a. s. 2015 / 2016 (Delibera C.I. del 07/01/2015) Scuola dell Infanzia. Classi prime scuola Primaria Regolamento Iscrizioni a. s. 2015 / 2016 (Delibera C.I. del 07/01/2015) Scuola dell Infanzia Classi prime scuola Primaria Classi prime scuola Secondaria di I Grado Istituto Comprensivo G. Montelucci Via

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Cagliari, 24 Marzo 2016 All Albo Pretorio dell Istituto Agli Atti Alle scuole di ogni ordine e grado Al sito Web www.17circolo.gov.it BANDO DI GARA PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO MUSICABILMENTE DA SVOLGERE

Dettagli

Tutte le cariche sociali sono assunte e assolte a totale titolo gratuito.

Tutte le cariche sociali sono assunte e assolte a totale titolo gratuito. ALLEGATO A STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE E CULTURALE CARPE DIEM. Art. 1 - DENOMINAZIONE E' costituita nel rispetto del codice civile e della L 383/2000 l'associazione di promozione sociale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DEL VERGANTE Via Pulazzini, 15 28045 INVORIO (NO)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DEL VERGANTE Via Pulazzini, 15 28045 INVORIO (NO) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DEL VERGANTE Via Pulazzini, 15 28045 INVORIO (NO) Regolamento per la stipula di contratti di prestazioni d opera con esperti esterni Il Consiglio di Istituto Visti art. 32,

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE N. 4

VERBALE DELLA RIUNIONE N. 4 VERBALE DELLA RIUNIONE N. 4 Il giorno 12 febbraio 2014, alle ore 17.00, presso i locali della Direzione, sotto la Presidenza della Sig.ra Berrettini Sonia, si è riunito, in seduta ordinaria, il Consiglio

Dettagli

COMUNE DI AZZANO SAN PAOLO PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI AZZANO SAN PAOLO PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI AZZANO SAN PAOLO PROVINCIA DI BERGAMO REGOLAMENTO PER EROGAZIONE ASSEGNI DI STUDIO A STUDENTI CHE CONSEGUONO IL DIPLOMA DI LAUREA E IL DIPLOMA DI MATURITA. (APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO

Dettagli

Provincia di Udine. Copia. N. 120 Reg.

Provincia di Udine. Copia. N. 120 Reg. COMUNE DI PALMANOVA Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Copia N. 120 Reg. OGGETTO: Integrazione del G.C. 34 dd. 11.04.2012 "Servizi pubblici a domanda individuale 2012 - determinazione

Dettagli

VERBALE CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL 16 GENNAIO 2014

VERBALE CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL 16 GENNAIO 2014 Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LECCO 1 LCIC82500N C.F. 92061390131 Via De Gasperi, 18-23900 Lecco Tel. 0341255243 - Fax 0341494650 email: lcic82500n@istruzione.it Posta

Dettagli

Comune di Airuno REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA

Comune di Airuno REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Comune di Airuno REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Deliberazione di Consiglio Comunale 31 25.09.2002 Approvazione Deliberazione di Consiglio Comunale 14 29.06.2005 Modifica Deliberazione di Consiglio

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE AMICI DEL ROCK

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE AMICI DEL ROCK STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE AMICI DEL ROCK Art. 1. Costituzione e denominazione È costituita l Associazione culturale musicale senza scopo di lucro denominata: Amici del rock. L Associazione

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA 1 REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ART. 1 OGGETTO E FINALITA DEL SERVIZIO Il servizio di refezione scolastica è realizzato dal Comune nell ambito delle proprie competenze. Il servizio

Dettagli