OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI"

Transcript

1 Documento emesso il 12/11/2010 OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 31 OTTOBRE 2010 L'Osservatorio completo è visibile nel sito Internet dell'oice INDICE 1) I risultati dell Osservatorio fino al 31 ottobre 2010 (sintesi) pag. 2 2) Bandi di gara europei per servizi di ingegneria 11 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria a) sopra soglia e sotto soglia 12 b) per classi di importo, in numero e percentuale 13 c) per settore 14 d) per stazione appaltante 15 e) per regione 16 f) elenco dei bandi di maggiore importo, pubblicati o non pubblicati nella gazzetta europea 17 g) Aggiudicazione gare italiane 20 4) Rilevazione iniziative in partenariato pubblico - privato (Bandi per project financing) 25 5) Bandi di gara per lavori con annessa progettazione (Appalti concorso, appalti integrati, appalti di general contractor) 30 6) Azioni Oice per la correttezza dei bandi 35 A CURA DI LUIGI ANTINORI RESPONSABILE DELL UFFICIO GARE E OSSERVATORIO OICE Roma 16 novembre 2010

2 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/2010 1) I RISULTATI DELL'OSSERVATORIO FINO AD OTTOBRE 2010 Sintesi Le gare indette in Italia nel mese di ottobre 2010 per servizi di ingegneria e architettura sono state 310, per un importo complessivo di euro. Rispetto al mese di ottobre 2009 si rileva un aumento del 5,8% nel numero e un calo del 67,3% nel valore. Nel primi dieci mesi 2010 le gare per servizi di ingegneria e architettura sono state 3.152, per un importo complessivo di euro. Rispetto ai primi dieci mesi 2009 si rileva un calo del 6,1% nel numero dei bandi e del 14,5% nell'importo. Le gare indette nei paesi UE e rilevate dalla gazzetta comunitaria nei primi dieci mesi del 2010 ammontano a , con un calo del 15,4% rispetto ai primi dieci mesi del Tra queste quelle italiane sono 327 che, sempre rispetto ai primi dieci mesi 2009, calano del 27,7%; mentre il loro valore, euro, scende del 15,4%. Nel mese di ottobre 2010 le gare europee ammontano a 1.115, con un calo del 3,5% rispetto ad ottobre Tra queste quelle italiane sono 26 che, sempre rispetto ad ottobre 2009, diminuiscono del 31,6%; mentre il loro valore, euro, scende del 74,5%. Iniziative in partenariato pubblico privato Project financing (art. 153 e succ. Codice Contratti Pubblici) Sono 58 gli avvisi per sollecitare proposte da promotori emesso da stazioni appaltanti pubbliche rilevati nei primi dieci mesi del 2010, nei dieci mesi avvisi. Le gare su proposta del promotore sono state 134 (117 nei primi dieci mesi del 2009), le aggiudicazioni rilevate sono state 21 (91 nei dieci mesi del 2009). Concessioni di esecuzione e gestione (art. 143 e succ. Codice Contratti Pubblici) Sempre da gennaio ad ottobre 2010 le gare per concessioni di esecuzione e gestione sono state 488, erano state 234 nell'analogo periodo del Gare per esecuzione di lavori pubblici con contenuti di progettazione I bandi per lavori con contenuti di progettazione sono divisi in quattro classi: "appalti integrati", "appalti concorso", "general contracting" e "altri bandi per lavori o servizi con annessa progettazione". La quarta classe raccoglie i bandi che richiedano con chiarezza anche servizi di ingegneria ma non possono essere inseriti nelle precedenti, ad esempio bandi per: costituzione di una STU; selezione di proposte di riqualificazione urbana; ricerca di soggetti sponsorizzatori per restauri; ricerca gestore area di protezione ambientale; "Global service" e "Facility management" ecc. Le gare per appalti integrati rilevate da gennaio ad ottobre del 2010 sono state 707, contro le 530 dello stesso periodo del Pag. 2 Oice ufficio gare e osservatorio

3 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/ le gare per appalto concorso, 74 gare rilevate nei primi dieci mesi del In tutto il 2010 è stata pubblicata una sola gara di general contracting, 3 gare nei primi dieci mesi del Il numero degli altri bandi per lavori o servizi con contenuti di progettazione rilevati da gennaio ad ottobre è stato di 231, erano stato di 100 nel Appalti pubblici italiani per servizi di ingegneria ed architettura Numero ed importi delle gare di ottobre Nel mese di ottobre 2010 l osservatorio Oice/Informatel, come già detto, ha registrato 310 avvisi di gara per un valore complessivo pari a euro, con un valore medio a bando di euro; di questi 26 sono i bandi pubblicati nella gazzetta comunitaria per un valore complessivo di euro, rispetto al totale costituiscono il 10,4% in numero e il 75,7% in valore. Confronto con ottobre 2009 Rispetto al mese di ottobre 2009, si rileva un aumento del 5,8% nel numero delle gare e un calo del 67,3% nel valore; il valore medio è passato da a euro, -69,1%. Il numero delle gare pubblicate nella gazzetta comunitaria è sceso del 31,6% e il loro valore del 74,5%, la loro quota rispetto al totale dei bandi è passata dal 13,0 all'8,4% nel numero e dall'85,8 al 66,7% nel valore. Confronto con il precedente mese di settembre Il raffronto con il precedente mese di settembre vede un aumento del 26,0% nel numero e del 47,7% nel valore delle gare pubblicate; il valore medio a gara è salito del 17,2%. Il numero delle gare soprasoglia è cresciuto del 30,0% e il loro valore del 64,6%. Confronto tra i primi dieci mesi 2009 e 2010 Nel primi dieci mesi del 2010 si registrano gare per un valore complessivo di euro. Rispetto allo stesso periodo del 2009 si registra un calo dello 6,1% nel numero e del 14,5% nell importo. Il valore medio a bando è passato da euro nel 2009 a euro nel 2010 (-8,9%). Il numero dei bandi soprasoglia è diminuito del 27,7% e il loro valore del 15,4%, la loro quota rispetto al totale dei bandi passa dal 13,5 al 10,4% nel numero e dal 76,6 al 75,7% nel valore. Pag. 3 Oice ufficio gare e osservatorio

4 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/2010 Le classi d importo Il confronto dei dati rilevati nei primi dieci mesi del 2010 e del 2009 mostra un leggero aumento del numero delle gare di piccolo importo riunite nella classe "sotto i euro", 0,5%, nei primi dieci mesi del 2009 in questa classe era raccolto il 76,5% dei bandi pubblicati, nel 2010 la percentuale è salita all'81,9%. La classe da a euro, vede un calo del numero delle gare del 24,3% e rispetto al numero totale delle gare pubblicate ha raccolto il 10,8% nel 2009 e l'8,7 % nel La classe dei bandi di grande importo oltre euro scende in termini assoluti del 30,5% e, rispetto al numero totale dei bandi pubblicati, passa dal 12,7% del 2009 all' 9,4% del Sempre nel confronto tra i primi dieci mesi 2010 e 2009 ma in termini di valore, la classe "sotto i euro" scende del 14,3% e, rispetto al valore totale delle gare pubblicate, rimane invariato il valore del 2009 e del 2010 al 12,8%. La classe da a euro scende del 4,2%, e rispetto al valore totale delle gare pubblicate passa dal 9,3% del 2009 all' 10,4% del La classe dei bandi grande importo "oltre euro" scende del 15,7% e, rispetto al valore totale delle gare pubblicate, passa dall' 77,9% del 2009 al 76,8% del I settori Il maggior numero di gare pubblicate nei primi dieci mesi del 2010 ha avuto per oggetto i servizi per opere di edilizia: 716 gare, -0,8% rispetto ai primi dieci mesi del 2009, seguono i servizi di assistenza 510 gare, -10,2% e i servizi per analisi ed indagine (300 gare, +1%). In termini di valore i servizi di assistenza risultano al primo posto con 121,7 milioni di euro, - 54,8% rispetto ai primi dieci mesi del 2009, seguiti dai servizi per strade ed autostrade (102,4 milioni di euro, +111,2%) e dai servizi per opere edili (50,6 milioni di euro, -21,8%). Nel mese di ottobre 2010 i servizi di assistenza sono al primo posto per numerosità con 65 gare, +10,2% rispetto al mese di ottobre 2009, seguono i servizi per opere edili (50 gare, - 18,0%) e i servizi di pianificazione (32 gare, -11,1%). In termini di valore i servizi per opere idrauliche risultano al primo posto con 6,37 milioni di euro, +1084,4% rispetto ad ottobre 2009, seguiti dai servizi per strade e autostrade (6,1 milioni di euro, +117,4%) e dai servizi per altre opere a rete (3,47 milioni di euro, +1717,4%). Le stazioni appaltanti Le stazioni appaltanti più attive nel primi dieci mesi 2010 sono stati i Comuni con gare, -1,1% rispetto ai primi dieci mesi del 2009, seguiti da Concessionari e privati sovvenzionati (326 gare, +12,8%) e Provincie (235 gare, -19,8%). Al primo posto nella graduatoria per valore risultano i Concessionari e privati sovvenzionati con 176,5 milioni di euro, -0,4% rispetto ad ottobre 2009, seguiti da Comuni e privati sovvenzionati (111,9 milioni di euro, - 26,0%) e Amministrazioni dello stato (66,0 milioni di euro, -8,7%). Le stazioni appaltanti più attive in ottobre sono stati i Comuni con 193 gare, 3,2% rispetto ad ottobre 2009, seguiti da Provincie (25 gare, +25%) e Concessionari e privati sovvenzionati Pag. 4 Oice ufficio gare e osservatorio

5 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/2010 (23 gare, -11,5%). Al primo posto nella graduatoria per valore risultano le Amministrazioni dello stato con 10,4 milioni di euro, +165,5% rispetto ad ottobre 2009, seguiti da Concessionari e privati sovvenzionati (8,0 milioni di euro, -88,2%) ed Comuni (7,4 milioni di euro, -20,3%). Le regioni La regione in cui sono state pubblicate più gare nei primi dieci mesi del 2010 è la Lombardia con 465 gare, +11,5% rispetto ai primi dieci mesi del 2009, seguita da Campania (262 gare, - 23,8%) e Sicilia (245 gare, +10,4%). La graduatoria per valore vede al primo posto il Lazio con 103,2 milioni di euro, -42,3% rispetto al 2009, seguito da Veneto (92,8 milioni di euro, +435,0%) e Lombardia (80,0 milioni di euro, +19,3%). La graduatoria di ottobre 2010 vede al primo posto per numero di gare la Lombardia con 39 gare, +25,8% su ottobre 2009, seguita da Puglia (37 gare, +42,3%) e Campania (33 gare, - 10,8%). La graduatoria per valore vede al primo posto la Puglia con 8,9 milioni di euro, +125,8% rispetto ad ottobre 2009, seguito da Lazio (6,7 milioni di euro, -90,3%) e Veneto (3,7 milioni di euro, +88,2%). Le aree geografiche Nei primi dieci mesi del 2010 il Meridione guida la classifica per numero di bandi pubblicati con 816 gare, -12,2% rispetto ai primi dieci mesi del 2009, seguito dal Nord - Ovest (767, - 3,8%), Nord-Est (674, +17,2%), Centro (499, -19,3%), Isole (396, -9,4%). La graduatoria per valore vede al primo posto il Nord-Est con 137,9 milioni di euro, +62,0% rispetto ai primi dieci mesi 2009, seguito da Centro (121,1 milioni di euro, -41,7%), Nord -Ovest (118,3 milioni di euro, +0,4%), Meridione (92,2 milioni di euro, -29,1%) e Isole (50,2 milioni di euro, -24,9%). Le principali gare rilevate in ottobre Autorità portuale di Venezia (VE) Servizi di progettazione dello scalo - stazione merci a servizio del terminal container previsto sull'isola della chimica e suo collegamento con la rete ferroviaria nazionale; con un importo di 3,4 milioni di euro di servizi. Acquedotto Pugliese spa (BA) Quattro gare di progettazione preliminare delle opere inerenti al sii di n. 170 agglomerati della regione puglia nelle macro aree di Br - Ta, Le e Fg e per lo svolgimento delle attività tecnico amministrative; con un importo complessivo delle quattro gare di 6,3 milioni di euro di servizi. Anas spa (RM) Tre gare per l'affidamento relativo alla progettazione preliminare e definitiva, comprensiva di sia, del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, delle indagini e delle attività correlate per i lavori di: 1) raddoppio da 2 a 4 corsie della s.s. 268 "del Vesuvio" dal km al km , 2) variante alla SS 90 "delle Puglie" tra lo svincolo di Ariano Irpino fino all innesto con la SS 90 bis, 3) adeguamento della ss 7 bis dallo Pag. 5 Oice ufficio gare e osservatorio

6 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/2010 svincolo di Avellino ovest della a 16 al raccordo autostradale SA-AV dal km al km lotto.; con un importo complessivo delle tre gare di 5,6 milioni di euro di servizi. ERGO - Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori (BO) Servizio di direzione lavori, misura e contabilità, coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione, inerente la realizzazione di una residenza Universitaria in Bologna nell'area di via Fioravanti; con un importo di 0,85 milioni di euro di servizi. Provincia di Barletta - Andria - Trani - Gara con procedura aperta per l'affidamento del servizio informatizzato di supporto tecnico - amministrativo per la gestione del demanio stradale e relativi manufatti; con un importo di 0,75 milioni di euro di servizi. Esiti dei bandi di gara nazionali Ribassi In base agli ultimi dati pervenuti al 31 ottobre lo scostamento tra importo a base d asta e valore di aggiudicazione, dati raccolti dopo l'abolizione del minimo tariffario nell'settembre 2006, danno per le gare pubblicate nel 2007 del 30,5%, per quelle pubblicate nel 2008 del 35,3%. Per le gare pubblicate nel 2009 il ribasso sale al 38,1%. Le prime informazioni sulle aggiudicazioni di gare pubblicate nel 2010 confermano la crescita dei ribassi: 38,5%. Tra le prime gare del 2010 di cui abbiamo avuto notizia dell'avvenuta aggiudicazione nel mese di ottobre spicca il ribasso di quella pubblicata dalla Provincia di Monza e Brianza per l'incarico di direzione dei lavori e coordinamento sicurezza in esecuzione inerente opere realizzazione della nuova sede dell'itas Castiglioni di Limbiate, con un importo a base d'asta di euro, aggiudicata con il 56% di ribasso. Tempi di aggiudicazione I tempi di aggiudicazione delle gare indette nel 2007, sempre in base ai dati pervenuti al 31 ottobre, sono stati pari a 205 giorni. Per le gare pubblicate nel giorni, mentre per il giorni. Le informazioni sulle aggiudicazioni di gare pubblicate nel 2010 indicano in 120 giorni la distanza tra pubblicazione del bando e aggiudicazione. Appalti pubblici europei per servizi di ingegneria ed architettura Il confronto tra i primi dieci mesi del 2009 e del 2010 vede un calo del 15,4% nel numero complessivo dei bandi europei pubblicati nella gazzetta comunitaria: contro Pag. 6 Oice ufficio gare e osservatorio

7 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/2010 Prima tra le nazioni la Francia con gare, +2,7% rispetto ai primi dieci mesi del 2009, seguita da Germania (1.221 gare, -23,7%), Spagna (772 gare, -45,0%), Polonia (655, - 9,7%), Gran Bretagna (440 gare, -35,8%) e al sesto posto l Italia con 327 gare (-27,7%). Nei primi dieci mesi del 2010 la Francia risulta aver pubblicato il 43,7% del totale dei bandi apparsi sulla gazzetta comunitaria (al netto di quelli banditi dalla Commissione), la Germania l'11,0%, la Spagna il 6,9%, la Polonia il 5,9%, la Gran Bretagna il 3,9% e l'italia solo il 2,9%. Nel mese di ottobre 2010 i bandi pubblicati nella gazzetta comunitaria dai vari paesi europei sono stati 1.115, contro i del precedente mese di settembre (-1,0%). Nel mese di ottobre 2009 i bandi erano stati (-3,5%). Al primo posto è sempre la Francia con 508 gare, seguita da Germania (110), Polonia (68), Spagna (64), Belgio (32), Gran Bretagna (30). L'Italia con 26 gare è solo all'8 posto. In ottobre la Francia ha pubblicato il 45,7% del totale dei bandi apparsi sulla gazzetta comunitaria (al netto di quelli banditi dalla Commissione), seguita da Germania (9,9%), Spagna (5,8%), Polonia (6,1%), Belgio (2,9%), Gran Bretagna (2,7%). L'Italia ha pubblicato solo l'1,7% del totale dei bandi. Appalti pubblici italiani di esecuzione con contenuti di progettazione Iniziative in partenariato pubblico privato Project financing (art. 153 e succ. Codice Contratti Pubblici). Avvisi e sollecitazione di proposte da parte di promotori Nei primi dieci mesi del 2010 gli avvisi per sollecitare proposte da promotori emessi dalle stazioni appaltanti pubbliche sono stati 58, di cui 37 con valore noto per euro (nei primi dieci mesi del avvisi, di cui 28 con valore noto per euro). Nel mese di ottobre 17 avvisi per sollecitare proposte da promotori, di cui 4 con valore noto per euro (in settembre 1, con valore di euro). Gare su proposta del promotore Le gare su progetto del promotore rilevate nei primi dieci mesi del 2010 sono state 134, di cui 125 con valore noto per euro (nei primi dieci mesi del 2009 le gare sono state 117, di cui 113 con valore noto per euro). In ottobre le gare su progetto del promotore sono state 8, tutte con valore noto per euro (in settembre 12, tutte con valore noto per euro. Pag. 7 Oice ufficio gare e osservatorio

8 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/2010 Aggiudicazioni Da gennaio ad ottobre 2010 le aggiudicazioni di gare di cui abbiamo avuto notizia sono state 21, di cui solo 8 con valore noto per euro (nel aggiudicazioni, di cui 9 con valore noto per euro). Nel mese di ottobre non abbiamo avuto notizia alcuna aggiudicazione (in settembre 4 aggiudicazioni, di cui 1 con valore noto per euro). Concessioni di esecuzione e gestione (art. 143 e succ. Codice Contratti Pubblici) Nei primi dieci mesi del 2010 sono state 488 le gare per concessioni di esecuzione e gestione, di cui 301 con valore noto per euro (nei primi dieci mesi gare, di cui 157 con valore noto per euro). Nel mese di ottobre i bandi per concessioni di esecuzione e gestione sono stati 39, di cui 26 con valore noto per euro (in settembre 53, di cui 37 con valore noto per euro). Appalti integrati, appalti concorso, general contracting e altro Appalti integrati Nei primi dieci mesi del 2010 le gare rilevate per appalti integrati sono state 707, di cui 686 con valore noto per euro (nei primi dieci mesi del gare, di cui 519 con valore noto per euro). Nel mese di ottobre le gare rilevate per appalti integrati sono state 68, 63 con valore noto per euro (nel mese di settembre gare, di cui 65 con valore noto per euro). Appalti concorso Le gare rilevate nei primi dieci mesi del 2010 per appalto concorso sono state 48, di cui 46 con valore noto per euro (nei primi dieci mesi del gare, 66 con valore noto per euro). Nel mese di ottobre 2010 le gare rilevate per appalto concorso sono state 1, con valore noto per euro (in settembre 2010, 3 gare di cui 2 con valore noto per euro). General contracting Nel mese di ottobre 2010, come nel mese precedente, non è stata pubblicata nessuna gara per general contracting. Anche nell' ottobre del 2009 non era stata pubblicata alcuna gara. Nei primi dieci mesi del 2010 è stata pubblicate 1 gara, per un valore di euro. Pag. 8 Oice ufficio gare e osservatorio

9 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/2010 Nei primi dieci mesi del 2009 sono state pubblicate 3 gare, per un valore di euro. Altri bandi di costruzione con contenuti di progettazione Il numero degli altri bandi per lavori o servizi con contenuti di progettazione rilevati nei primi dieci mesi del 2010 è stato di 231, di cui 190 con valore noto per euro (nei primi dieci mesi bandi, di cui 80 con valore noto per euro). Il numero degli altri bandi per lavori o servizi con contenuti di progettazione rilevati in ottobre è stato di 26, di cui 14 con valore noto per euro (nel mese di settembre gare, 19 con valore noto per euro). Azioni Oice per la correttezza delle procedure di affidamento Nei mese di ottobre l'oice ha inviato 14 lettere di contestazione a stazioni appaltanti. Al COMUNE DI PIETRAMELARA (CE): Appalto di servizi di direzione lavori ed attività connesse, misura e contabilità, coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione relativi ll intervento di forestazione protettiva e di sistemazione idraulico forestale per la difesa del suolo nel territorio a rischio erosione della Regione Campania Al COMUNE DI FERENTINO (FR): Procedura aperta di gara per l affidamento del servizio concernente l incarico professionale per la redazione del documento preliminare di indirizzo e del piano urbanistico comunale generale (pugc) All'UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA (PR): Progettazione definitiva ed esecutiva e coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione dei lavori di costruzione della sede del nuovo tecnopolo regionale Allla ASL LECCE (LE): Appalto misto per l affidamento della progettazione esecutiva e la realizzazione, comprensiva dei lavori e la fornitura di arredi e di apparecchiature elettromedicali, di una nuova struttura ospedaliera nel plesso del presidio ospedaliero Vito Fazzi di Lecce Alle AUTOVIE VENETE (TS): Affidamento del servizio di ingegneria concernente le attività di direzione lavori e di coordinatore per l'esecuzione dei lavori ex art. 92 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. relative ai lavori di costruzione necessari per la realizzazione della "Variante della SS n. 352 "di Grado" - lotto 2: dalla SS n. 352 alla SS n. 14" Al SERVIZI AMPEZZO UNIPERSONALE srl, CORTINA D'AMPEZZO (BL): Affidamento di servizi relativamente alla realizzazione del parcheggio interrato in Piazza Largo Poste a Cortina D Ampezzo Pag. 9 Oice ufficio gare e osservatorio

10 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/2010 Al COMUNE DI LUCCA: Realizzazione dei lavori di restauro presso il complesso S. Romano/ex Caserma Lorenzini relativamente alle operazioni: "asilo nido", "museo del fumetto", "centro congressi", del progetto PIUSS "Lucca Dentro" Al MINISTERO DELLA DIFESA, 1 Reparto Infrastrutture (TO): Progettazione definitiva ed esecutiva e redazione del piano di sicurezza e coordinamento per i lavori di adeguamento dell'impianto elettrico di distribuzione secondaria presso il palazzo ex arsenale in Torino All'AZIENDA OSPEDALIERA SS ANTONIO E BIAGIO E CESARE ARRIGO (TO): Procedura aperta per l'affidamento di servizi tecnici professionali di progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, direzione lavori, misura e contabilità, coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori di ristrutturazione quartiere operatorio ospedale infantile Al COMUNE DI CAMPAGNATICO (GR): Avviso per conferimento incarico verifica campo di calcio loc. Arcille Al COMUNE DI GORIZIA: Procedura aperta, con valutazione dell offerta economicamente più vantaggiosa, per l affidamento di servizi di architettura ed ingegneria, relativi ai lavori di Adeguamento normativo e funzionale della casa di riposo Angelo Culot di Gorizia Alla SERVIZI AMPEZZO UNIPERSONALE srl (BL): Affidamento di servizi relativamente alla realizzazione del parcheggio interrato Piazza Largo Poste a Cortina d'ampezzo Al COMUNE DI LUCCA: Realizzazione dei lavori di restauro presso l ex convento S. Domenico 'complesso ex Manifattura tabacchi' in relazione alle operazioni: centro attività di contrasto al disagio", "centro di competenza per lo sviluppo e l insediamento di impresa ad alta innovazione tecnologica"; "strutture per l alta formazione connesse al trasferimento tecnologico", "centro di competenza e tecnologie per arti e spettacolo" del progetto PIUSS "Lucca Dentro All'ANAS spa (RM): N. 3 bandi per affidamento di servizi relativi a lavori della variante alla S.S. 90 delle Puglie, a lavori di adeguamento della S.S. 7 bis dallo svincolo di Avellino Ovest al raccordo SA-AV, a lavori di raddoppio da 2 a 4 corsie della S.S. 268 del Vesuvio Pag. 10 Oice ufficio gare e osservatorio

11 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/2010 2) Bandi di gara europei per servizi di ingegneria Numero dei bandi pubblicati da ciascun paese nella gazzetta comunitaria Paesi totale anno primi 10 mesi ottobre primi 10 mesi settembre ottobre Commissione UE Austria Belgio Danimarca Finlandia Francia Germania Grecia Irlanda Italia Lussemburgo Olanda Portogallo Gran Bretagna Spagna Svezia Bulgaria Cipro Estonia Lettonia Lituania Malta Polonia Repubblica ceca Romania Slovacchia Slovenia Ungheria Totale Paesi Paesi+Commissione Numero dei bandi nei primi sei paesi num. 0 Francia Germania Spagna Polonia Gran Bretagna Italia Numero medio mensile dei bandi nei primi 5 paesi UE (F, D, E, GB, PO) e in Italia 250 Primi 5 paesi Italia num. 0 anni Pag. 11

12 OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/2010 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria a) "sopra soglia", bandi pubblicati nella gazzetta comunitaria, e "sotto soglia" Periodi sopra soglia sotto soglia totali % sopra soglia Valore medio num. euro num. euro num. euro num. imp in euro Totale anno - Anno ,9% 74,6% Anno ,0% 68,0% Anno ,2% 67,0% Anno ,7% 75,6% Anno gennaio ,4% 82,2% febbraio ,1% 79,6% marzo ,0% 75,3% aprile ,6% 78,6% maggio ,6% 55,5% giugno ,8% 78,9% luglio ,8% 76,4% agosto ,1% 71,1% settembre ,5% 62,5% ottobre ,0% 85,8% novembre ,0% 62,8% dicembre ,0% 66,9% Totale ,1% 75,2% Anno gennaio ,7% 59,1% febbraio ,6% 87,7% marzo ,3% 69,1% aprile ,3% 87,0% maggio ,8% 71,6% giugno ,4% 63,7% luglio ,3% 57,8% agosto ,7% 79,9% settembre ,1% 59,8% ottobre ,4% 66,7% primi 10 mesi - Anno ,9% 75,9% Anno ,7% 68,8% Anno ,8% 67,3% Anno ,4% 74,3% Anno ,5% 76,6% Anno ,4% 75,7% Confronti percentuali - ott '10/set '10 30,0% 64,6% 25,7% 22,4% 26,0% 47,7% ,2% - ott '10/ott '09-31,6% -74,5% 11,4% -23,4% 5,8% -67,3% ,1% - gen-ott '10 / gen-ott '09-27,7% -15,4% -2,7% -11,4% -6,1% -14,5% ,9% Valore unitario medio Numero medio mensile sopra soglia sotto soglia Euro 0 anni numero 0 anni Pag. 12

13 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria b) per classi di importo in numero, valore e percentuale OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/2010 PERIODI Valore dei bandi di gara per classi di importo (valori in Euro) fino a da fino a da oltre totale oltre totale a a n % n % n % n % imp. % imp. % imp. % imp. % Totale anno - Anno , , , , , , Anno , , , , , , Anno , , , , , , Anno , , , , , , Anno , , , , , , Anno , , , , , , Anno , , , , , , Anno , , , , , , Anno , , , , , , Anno gennaio ,7 25 9, , , , , febbraio ,8 32 9, , , , , marzo ,7 34 9, , , , , aprile ,6 34 9, , , , , maggio , , , , , , giugno ,5 30 7, , , , , luglio , , , , , , agosto , , , , , , settembre ,3 26 8, , , , , ottobre , , , , , , novembre ,5 20 7, , , , , dicembre , , , , , , Totale , , , , , , Anno gennaio ,2 25 9,7 16 6, , , , febbraio , ,9 30 9, , , , marzo ,3 33 7,9 37 8, , , , aprile ,1 24 7,0 31 9, , , , maggio ,3 32 8, , , , , giugno ,5 27 8, , , , , luglio , , , , , , agosto ,5 29 9, , , , , settembre ,7 18 7,3 22 8, , , , ottobre ,5 24 7,7 24 7, , , , primi 10 mesi - Anno , , , , , , Anno , , , , , , Anno , , , , , , Anno , , , , , , Anno , , , , , , Anno , , , , , , Confronti percentuali - ott '10/set '10 27,2% - 33,3% - 9,1% - 26,0% - 21,3% - 53,5% - 56,0% - 47,7% - - ott '10/ott '09 17,0% - -33,3% - -27,3% - 5,8% - -19,6% - -15,1% - -74,9% - -67,3% - - gen-ott '10 / gen-ott '09 0,5% - -24,3% - -30,5% - -6,1% - -14,3% - -4,2% - -15,7% - -14,5% - (*) La percentuale dei bandi sopra Euro è diversa da quella relativa ai bandi sopra la soglia comunitaria per due ordini di motivi: - perché alcuni bandi vengono pubblicati nella Gazzetta comunitaria anche se di importo inferiore alla soglia dei Ecu ed altri, che l Oice stima soprasoglia, non vengono invece pubblicati sulla Gazzetta europea - inoltre perché nei cosidetti settori speciali la soglia prevista dalle norme comunitarie è più elevata Pag. 13

14 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria c) per settore OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/ confronti % SETTORE gen-ott '10 / genott '09 totale anno primi 10 mesi ottobre primi 10 mesi settembre ottobre n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro Opere edili ,8% -21,8% Edilizia sanitaria ,0% -43,8% Edilizia scolastica ,8% -40,9% Strade e autostrade ,9% 111,2% Parcheggi ,1% 26,2% Opere marittime ,8% -63,0% Ferrovie e metropolitane ,0% -20,5% Aereoporti ,3% 625,1% Opere idrauliche ed acquedotti ,1% 51,9% Opere fognarie e di ,0% -28,1% Altre opere a rete ,2% -17,2% Opere ambientali ,9% 11,5% Opere di impiantistica ,5% 287,4% Servizi di analisi e indagine ,0% -5,5% Servizi di topografia e rilievo ,4% 104,0% Servizi di pianificazione ,0% 39,8% Servizi di assistenza ,2% -54,8% Totale ,1% -14,5% Numero, valore ed incidenza dei concorsi di idee e dei concorsi di progettazione totale anno n importo n importo n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro Concorsi ,9% 56,8% % dei concorsi sul totale dei bandi 2,5% 0,8% 5,5% 1,8% 5,7% 1,1% 4,7% 0,6% 4,7% 0,6% 3,4% 0,3% 5,1% 1,2% 6,9% 1,4% 4,2% 0,5% 2009 primi 10 mesi ottobre primi 10 mesi 2010 settembre ottobre confronti % - gen-ott '10 / genott '09 Pag. 14

15 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria d) per stazione appaltante OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/ confronti % STAZIONE gen-ott '10 / genott '09 totale anno primi 10 mesi ottobre primi 10 mesi settembre ottobre APPALTANTE n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro n importo n euro n euro Amm. ni dello Stato (centrali e periferiche) ,9% -8,7% Consorzi, comunità montane e altro ,3% -27,5% Comuni (totale) ,1% -26,0% - (Comuni sotto 5.000) ,4% -9,1% - (Comuni ) #### ,0% -27,5% - (Comuni sopra ) ,1% -53,5% Province ,8% -41,0% Regioni ,7% -44,3% Ospedali USL ASL ,1% -63,5% Università ed enti di ricerca ,0% 1621,6% IACP ,0% 415,4% Concessionarie e privati sovvenzionati ,8% -0,4% Totale ,1% -14,5% Pag. 15

16 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria e) per regione OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/ confronti % REGIONE gen-ott '10 / totale anno primi 10 mesi ottobre primi 10 mesi settembre ottobre gen-ott '09 n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro n euro Valle d'aosta ,0% -25,9% Piemonte ,7% -22,4% Liguria ,0% -26,7% Lombardia ,5% 19,3% Trentino AA ,6% -11,6% Veneto ,8% 435,0% Friuli V. Giulia ,0% -57,0% Emilia Romagna ,4% -4,2% Toscana ,2% -42,6% Umbria ,0% -69,9% Marche ,8% -0,6% Lazio ,0% -42,3% Abruzzo ,1% -23,1% Molise ,3% 151,2% Campania ,8% -43,0% Basilicata ,5% 65,2% Puglia ,7% -33,4% Calabria ,4% -27,4% Sicilia ,4% -11,8% Sardegna ,8% -47,5% Area geografica Nord - Ovest ,8% 0,4% Nord - Est ,2% 62,0% Centro ,3% -41,7% Meridione ,2% -29,1% Isole ,4% -24,9% Totale Italia ,1% -14,5% Nord - Ovest Nord - Est Centro Meridione Isole Valle d'aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia Trentino AA, Veneto, Friuli V. Giulia, Emilia Romagna Toscana, Umbria, Marche, Lazio Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria Sicilia, Sardegna Pag. 16

17 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria f) Elenco dei bandi di maggiore importo, pubblicati o non pubblicati nella gazzetta comunitaria n scad. Stazione appaltante Oggetto euro 1 05/11/2010 sviluppo italia aree produttive spa (rm) piano di indagini per gli interventi di messa in sicurezza di emergenza della discarica mineraria e la realizzazione della discarica a servizio della mise del sito minerario dismesso "pasquasia" in territorio comunale di enna 2 08/11/2010 commissario delegato per l'emergenza cig cup j52d affidamento dell'esecuzione di indagini ambientali, geognostiche e geotecniche propedeutiche alla bonifiche e la tutela delle acque in sicilia (pa) progettazione preliminare del'intervento di messa in sicurezza e bonifica della falda acquifera lungo la fascia costiera antistante le aree industriali prospicienti la rada di augusta all'interno del sito di bonifica di interesse nazionale di priolo 3 15/11/2010 comune di gressoney-saint-jean (ao) affidamento di incarico professionale per i lavori di separazione delle acque bianche dal collettore fognario intercomunale nel comune di gressoney-saint-jean 4 15/11/2010 anas spa - ente nazionale per le strade (rm) dg 8/10 - gara per l'affidamento relativo alla progettazione preliminare e definitiva, comprensiva di sia, del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, delle indagini e delle attività correlate, dei lavori di adeguamento della ss 7 bis dallo svincolo di avellino ovest della a 16 al raccordo autostradale sa-av dal km al km lotto. codice cup: f31b /11/2010 provincia autonoma di bolzano scuola media 'j.v.aufschneiter' a bolzano-88/2010-gara per l'affidamento del servizio di supporto tecnico (t u) e coordinamento di un concorso di progettazione 6 15/11/2010 provincia autonoma di bolzano planung krankenhaus sterzing 85/ ristrutturazione dell'ospedale di vipiteno e ampliamento della sede del servizio di soccorso provinciale croce bianca 7 15/11/2010 anas spa - ente nazionale per le strade (rm) dg 7/10 - gara per l'affidamento relativo alla progettazione preliminare e definitiva, comprensiva di sia, del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, delle indagini e delle attivita' correlate, dei lavori di raddoppio da 2 a 4 corsie della s.s. 268 "del vesuvio" dal km al km in corrisponenza dello svincolo di angri 8 15/11/2010 anas spa - ente nazionale per le strade (rm) dg 6/10 - gara per l'affidamento relativo alla progettazione preliminare e definitiva, comprensiva di sia, del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, delle indagini e delle attività correlate, dei lavori della variante alla SS 90 "delle Puglie" tra lo svincolo di Ariano Irpino fino all innesto con la SS 90 bis 9 18/11/2010 ministero della difesa - 1 reparto progettazione definitiva ed esecutiva e redazione del piano di sicurezza e coordinamento per i lavori di adeguamento dell'impianto infrastrutture (to) elettrico di distribuzione secondaria presso il palazzo ex arsenale in torino 10 19/11/2010 comune di volturino (fg) cig [ d8] - servizi di ingegneria consistenti nella progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, direzione lavori, misura e contabilita', rilievi, relazione geologica ed assistenza al collaudo relativi alla realizzazione degli interventi di consolidamento di versanti in dissesto nelle località lame, san chirico, pozzo del bosco 11 24/11/2010 provincia di barletta - andria - trani, andria gara con procedura aperta per l'affidamento del servizio informatizzato di supporto tecnico - amministrativo per la gestione del demanio stradale e relativi manufatti 12 29/11/2010 acquedotto pugliese spa (ba) incarico di progettazione preliminare delle opere inerenti al sii di n. 66 agglomerati della regione puglia ricadenti nella macro area fg e per lo svolgimento delle attività tecnico amministrative 13 29/11/2010 acquedotto pugliese spa (ba) incarico di progettazione preliminare delle opere inerenti al sii di n. 33 agglomerati della regione puglia ricadenti nella macro area br - ta e per lo svolgimento delle attività tecnico amministrative - acquaviva delle fonti, alberobello, bari, casamassima etc /11/2010 acquedotto pugliese spa (ba) incarico di progettazione preliminare delle opere inerenti al sii di n. 33 agglomerati della regione puglia ricadenti nella macro area br - ta e per lo svolgimento delle attività tecnico amministrative - carovigno, ceglie messapica, cisternino etc /11/2010 acquedotto pugliese spa (ba) incarico di progettazione preliminare delle opere inerenti al sii di n. 38 agglomerati della regione puglia ricadenti nella macro area le e per lo svolgimento delle attività tecnico amministrative 16 29/11/2010 regione basilicata servizio di valutazione strategica ed operativa volta a migliorare la qualit, l'efficienza, l'efficacia e la coerenza del po -fse basilicata /11/2010 ergo - azienda regionale per il diritto agli studi superiori (bo) OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/2010 PUBBLICATI IN GAZZETTA COMUNITARIA affidamento del servizio di direzione lavori, misura e contabilità, coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione, inerente la realizzazione di una residenza universitaria in bologna nell'area di via fioravanti Pag. 17

18 n scad. Stazione appaltante Oggetto euro 18 30/11/2010 infrastrutture lombarde spa (mi) procedura aperta per l'affidamento dell'incarico di controllo della progettazione definitiva e di verifica, ai sensi dell'art. 112 del d.lgs. n /2006, della progettazione esecutiva afferenti alla realizzazione in concessione di costruzione e gestione ai sensi dell'art. 144 del d.lgs. n. 163/2006 del nuovo ospedale di garbagnate milanese 19 30/11/2010 abbanoa spa (ca) appalto n.56/ servizio relativo al prelievo ed all'esecuzione di analisi chimiche e batteriologiche da effettuarsi su acque reflue, fanghi provenienti da processi di potabilizzazione e di depurazione, reagenti chimici utilizzati nel trattamento delle acque 20 06/12/2010 comune di san lorenzo maggiore (bn) - procedura aperta per l'affidamento della direzione dei lavori, misurazione e contabilita' per completamento intervento di recupero statico sanlorenzomaggiore.asmenet.it e funzionale di un ex - convento benedettino sito alla localita' piana da adibire a centro di ricerca, studio e mostra del paesaggio rurale 21 09/12/2010 comune di san vito chietino (ch) servizi tecnici attinenti all'architettura e all'ingegneria, anche integrata, nonchà servizi relativi al coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, studi di base, indagini e ogni altra attività tecnico-amministrativa connessa. per la redazione dello studio di fattibilità e del progetto preliminare del porto turistico di san vito chietino (ch). cig e /12/2010 autorita' portuale di marina di carrara (ms) - servizio di redazione del piano regolatore portuale del porto di marina di carrara /12/2010 autorità portuale di venezia appalto di servizi di progettazione dello scalo - stazione merci a servizio del terminal container previsto sull'isola della chimica e suo collegamento con la rete ferroviaria nazionale 24 14/12/2010 provincia di salerno realizzazione del piano di indagini preliminari, perforazioni, campionamenti, analisi e rilievo /12/2010 provincia di salerno attività di controllo e verifica dei siti per i quali non sono state avviate attività di indagine, al fine di realizzare un "dossier discarica" che individui i siti inquinati, per i quali proporre la caratterizzazione e i siti non risultati inquinati, per i quali proporre le attivita' di ripristino 26 28/12/2010 ausl di ravenna (ra) affidamento del servizio per la effettuazione delle verifiche tecniche di vulnerabilità simica delle strutture sanitarie della ausl di ravenna /10/2010 universita' degli studi di urbino carlo bo, urbino (pu) NON PUBBLICATI IN GAZZETTA COMUNITARIA affidamento dell'attivita' di studio per la valorizzazione del patrimonio immobiliare dell'universita' degli studi di urbino "carlo bo": conferimento incarico di supporto alla direzione amministrativa dell'universita' degli studi carlo bo di urbino per il disegno strategico di sviluppo e di valorizzazione del proprio patrimonio immobiliare, da realizzarsi anche per il tramite di una societa' finalizzata alla vendita delle case coloniche di proprieta' dell'universita' ed alla valorizzazione degli annessi terreni agricoli 28 15/10/2010 comunita' montana associazione dei comuni incarico per l'assistenza alla realizzazione del piano di gestione ambientale dell'area del trasimeno, alla certificazione ambientale iso trasimeno - medio tevere, magione (pg) ed emas 29 15/10/2010 comune di bolzano (bz) affidamento del servizio per l'aggiornamento ed il mantenimento della cartografia numerica 1:1.000 e 1:5000 del comune di bolzano /10/2010 comune di patu' (le) - comune.patu.le.it affidamento del servizio di incarico per progettazione esecutiva, direzione lavori, misura e contabilità, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ed attività connesse ai sensi degli artt. da 123 a 127 del d.p.r. 554/99, per le opere di lavori di realizzazione di sistemi di collettamento differenziati per le acque piovane ed adeguamento degli scarichi finali nell'abitato del capoluogo 31 22/10/2010 comune di buccino (sa) servizio di supporto e assistenza tecnico-amministrativa per la predisposizione di interventi di efficientamento energetico degli edifici e utenze energetiche pubbliche o a uso pubblico e della progettazione preliminare 32 25/10/2010 ato toscana costa (li) gara per l'affidamento del servizio di consulenza tecnica specialistica propedeutica all'affidamento del servizio di gestione integrata dei rifiuti nell'ato toscana costa 33 25/10/2010 regione valle d'aosta avviso di istruttoria per l' affidamento di verifica della progettazione esecutiva del restauro e dell' allestimento museografico del castello aymavilles 34 26/10/2010 comune di segonzano (tn) conferimento incarico dei servizi di direzione lavori, contabilita', coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione relativi ai lavori di nuova fognatura e acquedotto della frazione di sevignano nel comune di segonzano 35 27/10/2010 sogesid spa (rm) cig cup i53i affidamento ai sensi dell'art. 125 comma 10 e 11 lettera d del d.lgs. 163/2006 e s.m.i inerente i sondaggi per il piano di caratterizzazione delle acque di falda (acquifero superficiale) lungo la fascia costiera del sin taranto 36 27/10/2010 provincia di foggia predisposizione del piano di gestione, ai sensi di quanto stabilito dalla normativa di riferimento, che consenta di mantenere in uno stato di conservazione soddisfacente il patrimonio di biodiversita' presente nel sito it duna e lago di lesina-foce del fortore e che consenta di salvaguardare l'efficienza e la funzionalita' ecologica delle specie e degli habitat alle quali il sito e' dedicato. appare pertanto necessario predisporre un piano di gestione che avra' valenza pianificatoria, coerente con gli obiettivi di rete natura Pag. 18

19 n scad. Stazione appaltante Oggetto euro 37 27/10/2010 provincia di foggia predisposizione del piano di gestione, ai sensi di quanto stabilito dalla normativa di riferimento, che consenta di mantenere in uno stato di conservazione soddisfacente il patrimonio di biodiversita' presente nel sito it monte sambuco e che consenta di salvaguardare l'efficienza e la funzionalita' ecologica delle specie e degli habitat alle quali i siti sono dedicati 38 28/10/2010 comune di vico del gargano (fg) servizio di supporto e assistenza tecnico-amministrativa per la predisposizione di interventi di efficientamento energetico degli edifici e utenze energetiche pubbliche o a uso pubblico 39 29/10/2010 comune di polla (sa) servizio di supporto e assistenza tecnico-amministrativa per la predisposizione di interventi di efficientamento energetico degli edifici e utenze energetiche pubbliche o a uso pubblico 40 02/11/2010 nuv - nuova università valdostana (ao) servizio di supporto al coordinatore del ciclo per b: creazione del polo universitario nell'ambito delle riconverzione delle strutture militari * della caserma testafochi di aosta 41 03/11/2010 comune di copertino (le) affidamento del servizio di coordinamento generale dell'ufficio di piano per la redazione del pug (piano urbanistico generale) /11/2010 comune di borgosesia (vc) incarico professionale per la redazione della variante generale 2010 al p.r.g.c. vigente /11/2010 amiu spa - azienda multiservizi e d'igiene servizio di studio e consulenza strategica a supporto di a.m.i.u. genova s.p.a., finalizzato a disporre di un piano economico-finanziario urbana di genova (ge) (business plan) del nuovo polo impiantistico di trattamento e smaltimento dei rifiuti nonchà a disporre di una stima del valore societario della stessa a.m.i.u. genova s.p.a. elaborata sulla base di un piano industriale 44 10/11/2010 italferr spa (rm) supporto specialistico alle strutture di italferr s.p.a. nelle attivita' di redazione e verifica di progetti di cantierizzazione e programmi lavori /11/2010 comune di guidizzolo (mn) servizi di direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione per la realizzazione della nuova scuola dell'infanzia /11/2010 arpav - agenzia regionale prevenzione e servizio di realizzazione di rilievi topo-batimetrici sui principali corsi d'acqua della rete idrografica del veneto protezione ambientale del veneto (pd) 47 15/11/2010 provincia autonoma di bolzano gara tu ospedale silandro - 95/ affidamento del servizio di supporto tecnico (tu) per i lavori di ristrutturazione del blocco degenze dell'ospedale di silandro 48 15/11/2010 comune di castel di sasso (ce) direzione dei lavori e coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione per i lavori di completamento ed adeguamento della rete idrica e fognaria sul territorio comunale 49 22/11/2010 provincia di latina affidamento di prestazioni di servizio finalizzate alla realizzazione del catasto strade delle strade in gestione alla provincia di latina /11/2010 regione molise affidamento di servizi per la valorizzazione del patrimonio immobiliare della regione molise e degli enti vigilati e finanziati TOTALE 50 BANDI PRINCIPALI IMPORTO IN EURO DEI BANDI PRINCIPALI ( ** ) IN OTTOBRE SONO STATI RILEVATI IN TOTALE 310 BANDI DI GARA CON UN IMPORTO TOTALE DI ( * * ) ( * ) Valore non specificato nell'avviso di gara ( ** ) Comprendente una stima approssimativa nei casi di valore non specificato Pag. 19

20 3) Bandi di gara italiani per servizi di ingegneria g) Aggiudicazione gare italiane OSSERVATORIO OICE/INFORMATEL AL 31/10/2010 ATTENZIONE La rilevazione delle aggiudicazioni non può considerarsi esaustiva né può escludersi la presenza di errori giacché la maggior Chiunque fosse informato dell'esito di una gara è pregato di darne notizia all'ufficio Gare dell'oice Tabella riassuntiva sui ribassi, tempi e valori medi delle aggiudicazioni Media della differenza tra valore di Anno Media del numero aggiudicazione e Importo medio del valore degli dei giorni dal bando valore base d asta affidamenti (in euro) all aggiudicazione a partire dall'abolizione dei minimi tariffari ,5% ,3% ,1% ,5% N.B.:L importo medio degli affidamenti si riferisce alle aggiudicazioni rilevate, che sono normalmente quelle più importanti e quindi di maggior valore. Principali gare e concorsi della cui aggiudicazione si è appreso nel corso del mese di ottobre (le precedenti sono disponibili in banca dati OICE) Anno ) Regione Sardegna: Servizi di verifica della progettazione e di supporto al rup per la realizzazione del museo dell' arte nuragica e dell' arte contemporanea del mediterraneo Data pubblicazione bando: 07/03/2008 Data aggiudicazione: 22/09/2010 Importo a base d'asta euro: Importo d'aggiudicazione euro: (ribasso -51%) Aggiudicatario: Fidelio spa (capogruppo), Unitekna srl, SICIV srl, Applus Norcontrol sl (mandanti) 2) Azienda sanitaria locale n.7 di Carbonia (CA): Appalto di servizi di ingegneria e altri servizi tecnici consistenti nella progettazione preliminare, definitiva, esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione, direzione, misure e contabilita' dei lavori relativi all'intervento di completamento dei lavori di messa a norma e ampliamento del presidio ospedaliero CTO in Iglesias Data pubblicazione bando: 26/06/2008 Data aggiudicazione: 03/09/2010 Importo a base d'asta euro: Importo d'aggiudicazione euro: (ribasso -53%) Aggiudicatario: RTP Auteri & Carosi di Cagliari/Carbonia Anno ) Ente Ospedalierio Ospedali Galliera di Genova (GE): Procedura aperta per l'affidamento del servizio di verifica ai fini della validazione della progettazione e supporto al r.u.p. per la realizzazione del nuovo ospedale Galliera Data pubblicazione bando: 18/08/2009 Data aggiudicazione: 11/08/2010 Importo a base d'asta euro: Importo d'aggiudicazione euro: (ribasso -45%) Aggiudicatario: RT Rina Check SRL, mandataria, Inarchek SpA e No Gap Controls SRL mandanti Pag. 20

OICE/INFORMATEL. INDICE 1) I risultati dell Osservatorio fino al 31 dicembre (sintesi) pag. 2

OICE/INFORMATEL. INDICE 1) I risultati dell Osservatorio fino al 31 dicembre (sintesi) pag. 2 OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PUBLICI PER SERVIZI DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI INDICE 1) I risultati dell Osservatorio

Dettagli

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI Documento emesso il 11/12/2009 OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 30

Dettagli

OICE/INFORMATEL. INDICE 1) I risultati dell Osservatorio fino al 30 novembre (sintesi) pag. 2

OICE/INFORMATEL. INDICE 1) I risultati dell Osservatorio fino al 30 novembre (sintesi) pag. 2 OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PUBBLICI PER SERVIZI DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI INDICE 1) I risultati dell

Dettagli

OICE/INFORMATEL. INDICE 1) I risultati dell Osservatorio fino al 31 agosto (sintesi) pag. 2

OICE/INFORMATEL. INDICE 1) I risultati dell Osservatorio fino al 31 agosto (sintesi) pag. 2 OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PUBLICI PER SERVIZI DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI INDICE 1) I risultati dell Osservatorio

Dettagli

OICE/INFORMATEL. INDICE 1) I risultati dell Osservatorio fino al 31 maggio (sintesi) pag. 2

OICE/INFORMATEL. INDICE 1) I risultati dell Osservatorio fino al 31 maggio (sintesi) pag. 2 OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PUBBLICI PER SERVIZI DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI INDICE 1) I risultati dell

Dettagli

OICE/INFORMATEL. INDICE 1) I risultati dell Osservatorio fino al 30 settembre (sintesi) pag. 2

OICE/INFORMATEL. INDICE 1) I risultati dell Osservatorio fino al 30 settembre (sintesi) pag. 2 OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PUBBLICI PER SERVIZI DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI INDICE 1) I risultati dell

Dettagli

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI Documento emesso il 14/01/2013 OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 31

Dettagli

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 29 FEBBRAIO 2004 L'Osservatorio completo

Dettagli

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 28 FEBBRAIO 2006 L'Osservatorio completo

Dettagli

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 30 APRILE 2006 L'Osservatorio completo

Dettagli

OICE/INFORMATEL. INDICE 1) I risultati dell Osservatorio fino al 30 aprile (sintesi) pag. 2

OICE/INFORMATEL. INDICE 1) I risultati dell Osservatorio fino al 30 aprile (sintesi) pag. 2 OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PUBBLICI PER SERVIZI DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI INDICE 1) I risultati dell

Dettagli

Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia 17 marzo 2014 Bollettino Flash

Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia 17 marzo 2014 Bollettino Flash Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia Bollettino Flash 17 marzo 2014 Confagricoltura ha espresso più volte la propria preoccupazione

Dettagli

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI Documento emesso il 03/10/2012 OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 31

Dettagli

La certificazione AEO, un biglietto da visita per gli operatori doganali

La certificazione AEO, un biglietto da visita per gli operatori doganali La certificazione AEO, un biglietto da visita per gli operatori doganali Roma 19 marzo2009 Dott. Giovanni MOSCA - Ufficio tecnologie e supporto dell attività di verifica Passi necessari per divenire un

Dettagli

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 31 OTTOBRE 2006 L'Osservatorio completo

Dettagli

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI Documento emesso il 14/03/2011 OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 28

Dettagli

IX Rapporto Sanità Università di Roma Tor Vergata Crisi economica e Sanità: come cambiare le politiche pubbliche TAVOLE PRINCIPALI

IX Rapporto Sanità Università di Roma Tor Vergata Crisi economica e Sanità: come cambiare le politiche pubbliche TAVOLE PRINCIPALI IX Rapporto Sanità Università di Roma Tor Vergata Crisi economica e Sanità: come cambiare le politiche pubbliche TAVOLE PRINCIPALI 1. Gap PIL pro-capite Italia vs. altri Paesi europei Valori %, anni 2000-2012

Dettagli

Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.)

Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.) Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.) dott.ssa Cinzia Bricca Direttore Centrale Accertamenti e Controlli Agenzia delle Dogane Milano 25 marzo

Dettagli

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 30 NOVEMBRE 2006 L'Osservatorio completo

Dettagli

Il settore dell edilizia tra forte crisi e deboli segnali di ripresa

Il settore dell edilizia tra forte crisi e deboli segnali di ripresa Confartigianato Imprese Mantova CONVEGNO RILANCIO DELL EDILIZIA COME USCIRE DAL TUNNEL Proposte per cittadini e imprese Il settore dell edilizia tra forte crisi e deboli segnali di ripresa A cura di Licia

Dettagli

RAPPORTO RIFIUTI 2011 Sintesi dei dati

RAPPORTO RIFIUTI 2011 Sintesi dei dati RAPPORTO RIFIUTI 2011 Sintesi dei dati Produzione rifiuti: valori nazionali Nel 2009 cala la produzione dei rifiuti urbani in tutte le macroaree geografiche italiane: -1,6% al Centro, -1,4% al Nord e -0,4%

Dettagli

Francesca Belinghieri. Novara, 11 giugno 2014

Francesca Belinghieri. Novara, 11 giugno 2014 Novara, 11 giugno 2014 "Il Nuovo SET (Servizio Emergenze Trasporti), uno strumento operativo per la gestione delle emergenze a supporto delle Autorità Pubbliche e delle Imprese". Francesca Belinghieri

Dettagli

I BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN ITALIA

I BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN ITALIA I BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN ITALIA Estratto dall'osservatorio Congiunturale sull'industria delle Costruzioni a cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi Novembre 2010 I BANDI DI GARA

Dettagli

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 31 MAGGIO 2007 L'Osservatorio completo

Dettagli

DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI IL MERCATO DEL PROJECT FINANCING IN ITALIA

DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI IL MERCATO DEL PROJECT FINANCING IN ITALIA DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI IL MERCATO DEL PROJECT FINANCING IN ITALIA Estratto dall Osservatorio Congiunturale sull Industria delle Costruzioni Dicembre 213 Sommario IL MERCATO DEL PROJECT

Dettagli

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA)

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) (aggiornamento al 31 DICEMBRE 2014) REGIONE PUGLIA 11.310 31.758 22.145 168.396 2.866 208.465 1.819 1.566.140 55 172.237

Dettagli

Gasolio e pedaggi autostradali. Un analisi di ANITA sull aumento dei costi per l autotrasporto

Gasolio e pedaggi autostradali. Un analisi di ANITA sull aumento dei costi per l autotrasporto Gasolio e pedaggi autostradali Un analisi di ANITA sull aumento dei costi per l autotrasporto Roma, 24 Gennaio 2011 1 ANITA ha effettuato un analisi sull aumento dei pedaggi autostradali e del gasolio,

Dettagli

IV edizione del Workshop Le regioni italiane: ciclo economico e dati strutturali

IV edizione del Workshop Le regioni italiane: ciclo economico e dati strutturali IV edizione del Workshop Le regioni italiane: ciclo economico e dati strutturali Il capitale territoriale: una leva per lo sviluppo? Bologna, 17 aprile 2012 Il ruolo delle infrastrutture nei processi di

Dettagli

Lo spreco nelle discariche. Davide Tabarelli NE Nomisma Energia

Lo spreco nelle discariche. Davide Tabarelli NE Nomisma Energia Lo spreco nelle discariche Davide Tabarelli NE Nomisma Energia 1 Perdita di valore energetico con la discarica in Italia 2009 2012 Rifiuti in discarica in Italia (a) mln.t 17,0 17,0 Contenuto calorico

Dettagli

L invecchiamento demografico: Un fenomeno mondiale

L invecchiamento demografico: Un fenomeno mondiale Comunità di Sant Egidio Anziani nel Mondo, Europa e Italia Le regioni europee in cui si vive più a lungo L invecchiamento demografico: Un fenomeno mondiale Secondo le Nazioni Unite nel 2010 la popolazione

Dettagli

L andamento del mercato dei contratti pubblici in Sardegna

L andamento del mercato dei contratti pubblici in Sardegna L andamento del mercato dei contratti pubblici in Sardegna Cagliari, 18 novembre 2014 Annalisa Giachi Promo PA Fondazione 1 I temi di oggi 1. Il quadro complessivo della spesa pubblica in Sardegna nel

Dettagli

La storia. Gennaio 2015. Novembre Dicembre 2014

La storia. Gennaio 2015. Novembre Dicembre 2014 La storia Lettera Presidente Renzi; 1650 Comuni segnalano oltre 3300 richieste. (insieme eterogeneo) Incarico a DIPE per inizio istruttoria sui finanziamenti del DL DPCM 28/10 su allentamento Patto di

Dettagli

ECONOMIA E GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E SANITARI II PARTE I SERVIZI SANITARI

ECONOMIA E GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E SANITARI II PARTE I SERVIZI SANITARI ECONOMIA E GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E SANITARI II PARTE I SERVIZI SANITARI OBIETTIVI 1. DARE STRUMENTI PER COMPRENDERE MEGLIO LA REALTA E LE SPECIFICITA DELLA GESTIONE DELLE AZIENDE SANITARIE 2. APPREZZARE

Dettagli

Settembre 2014. Gennaio. Settembre 2015. di trasporto 179. mezzo di trasporto 51. In itinere Senza. Con mezzo di SUL LAVORO DI.

Settembre 2014. Gennaio. Settembre 2015. di trasporto 179. mezzo di trasporto 51. In itinere Senza. Con mezzo di SUL LAVORO DI. OSSERVATORIOO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2015: aggiornamento al 30/09/ /2015 a cura dell Osservatorioo Sicurezza sul Lavoro

Dettagli

IL MERCATO PUBBLICO DEI SERVIZI DI FACILITY MANAGEMENT NEL LAZIO NEL 2013

IL MERCATO PUBBLICO DEI SERVIZI DI FACILITY MANAGEMENT NEL LAZIO NEL 2013 IL MERCATO PUBBLICO DEI SERVIZI DI FACILITY MANAGEMENT NEL LAZIO NEL 2013 Presentazione convegno "Competitività e innovazione delle PMI: nuove opportunità per crescere nel settore del Facility Management"

Dettagli

Tavola 8.1 - Capacità degli esercizi ricettivi per tipo di alloggio - Comune di Lecce - Anno 2009

Tavola 8.1 - Capacità degli esercizi ricettivi per tipo di alloggio - Comune di Lecce - Anno 2009 8. Turismo Nel 2009 nella categoria esercizi alberghieri gli alberghi a 4 stelle costituiscono il 40,0% degli esercizi con una dotazione di posti letto pari al 59,4% del totale. La permanenza media del

Dettagli

Italia: la spesa sociale e la spesa per disabilità

Italia: la spesa sociale e la spesa per disabilità Italia: la spesa sociale e la spesa per disabilità La spesa sociale dei Comuni Nel 2012 (ultimo dato disponibile) i Comuni italiani, singoli o associati, hanno speso per interventi e servizi sociali sui

Dettagli

Gennaio Ottobre 2015. Gennaio. lavoro. mezzo di trasporto 62. In itinere Senza. Con mezzo di SUL LAVORO DI. In itinere.

Gennaio Ottobre 2015. Gennaio. lavoro. mezzo di trasporto 62. In itinere Senza. Con mezzo di SUL LAVORO DI. In itinere. OSSERVATORIOO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2015: aggiornamento al 31/10/ /2015 a cura dell Osservatorioo Sicurezza sul Lavoro

Dettagli

Note Brevi LE COOPERATIVE NELL AMBITO DELLA STRUTTURA PRODUTTIVA ITALIANA NEL PERIODO 2007-2008. a cura di Francesco Linguiti

Note Brevi LE COOPERATIVE NELL AMBITO DELLA STRUTTURA PRODUTTIVA ITALIANA NEL PERIODO 2007-2008. a cura di Francesco Linguiti Note Brevi LE COOPERATIVE NELL AMBITO DELLA STRUTTURA PRODUTTIVA ITALIANA NEL PERIODO 2007-2008 a cura di Francesco Linguiti Luglio 2011 Premessa* In questa nota vengono analizzati i dati sulla struttura

Dettagli

La popolazione ucraina in Italia. Caratteristiche demografiche, occupazionali ed economiche.

La popolazione ucraina in Italia. Caratteristiche demografiche, occupazionali ed economiche. La popolazione ucraina in Italia. Caratteristiche demografiche, occupazionali ed economiche. L Italia è il primo Paese europeo per presenza di cittadini e negli ultimi anni ha visto un aumento del 62%.

Dettagli

RAPPORTO RIFIUTI URBANI ISPRA 2013 Sintesi dei dati

RAPPORTO RIFIUTI URBANI ISPRA 2013 Sintesi dei dati RAPPORTO RIFIUTI URBANI ISPRA 2013 Sintesi dei dati Contesto europeo Secondo i dati resi disponibili da Eurostat, integrati con i dati ISPRA per quanto riguarda l Italia, nel 2011 i 27 Stati membri dell

Dettagli

OBIETTIVO CRESCITA. Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico

OBIETTIVO CRESCITA. Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico OBIETTIVO CRESCITA Impresa, banca, territorio Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico I principali temi Crescita dimensionale Reti d impresa e altre forme di alleanza Innovazione e ricerca Capitale

Dettagli

ANAGRAFE EDILIZIA SCOLASTICA

ANAGRAFE EDILIZIA SCOLASTICA ANAGRAFE EDILIZIA SCOLASTICA Roma, 7 agosto 2015 #MutuiBei Anagrafe Nazionale Per la prima volta una fotografia completa degli edifici scolastici È prevista dall art. 7 della legge n. 23 del 1996, ma non

Dettagli

Gennaio. Luglio L 2015 472 383. In occasione. di lavoro. di trasporto 65 In itinere. mezzo di trasporto 61. di lavoro Senza mezzo.

Gennaio. Luglio L 2015 472 383. In occasione. di lavoro. di trasporto 65 In itinere. mezzo di trasporto 61. di lavoro Senza mezzo. OSSERVATORIOO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2015: aggiornamento al 31/0/ /2015 a cura dell Osservatorioo Sicurezza sul Lavoro

Dettagli

DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI I BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN ITALIA

DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI I BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN ITALIA DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI I BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN ITALIA Estratto dall Osservatorio Congiunturale sull Industria delle Costruzioni Luglio 2015 Sommario I BANDI DI GARA PER

Dettagli

I confidi e il credito alle piccole imprese durante la crisi

I confidi e il credito alle piccole imprese durante la crisi I confidi e il credito alle piccole imprese durante la crisi Valerio Vacca (Banca d Italia, ricerca economica Bari) Il laboratorio del credito, Napoli, 15 marzo 2012 La struttura del mercato in Cr (2010):

Dettagli

Approcci e pratiche nazionali ed europee di validazione: indagine Isfol 2010-2011

Approcci e pratiche nazionali ed europee di validazione: indagine Isfol 2010-2011 Approcci e pratiche nazionali ed europee di validazione: indagine Isfol 2010-2011 Roma 12 Dicembre 2011 Elisabetta Perulli e.perulli@isfol.it Il senso di questo lavoro: Costruire un quadro (e magari una

Dettagli

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI Documento emesso il 09/10/2007 OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 30

Dettagli

PPP e FM: questo matrimonio s ha da fare? Per una di queste

PPP e FM: questo matrimonio s ha da fare? Per una di queste Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Economia PPP e FM: questo matrimonio s ha da fare? Per una di queste stradicciole, tornava bel bello dalla passeggiata verso casa, sulla sera del giorno

Dettagli

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica RELAZIONE flussi turistici /2012 STL JESOLO ED ERACLEA 1. ARRIVI / PRESENZE 2. COMPARTO alberghiero ed extraalberghiero 3. PROVENIENZE 4. RICETTIVO 5. FOCUS: SETTEMBRE 2013 1. ARRIVI / PRESENZE Nel periodo

Dettagli

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE ESERCIZI SPECIALIZZATI. AL 31/12/2013 PIEMONTE Altri prodotti 19 41.235 113 168 281 0 2 3 Articoli igienico-sanitari/materiali da 1 2.493 2 0 2 0 0 0 Articoli sportivi/attrezzatura campeggi 9 25.694 119

Dettagli

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 28 FEBBRAIO 2005 L'Osservatorio completo

Dettagli

Turismo sanitario come opportunità per la promozione della rete delle strutture sanitarie

Turismo sanitario come opportunità per la promozione della rete delle strutture sanitarie PROGETTO MATTONE INTERNAZIONALE WORKSHOP Le sinergie nell Unione Europea tra servizi sanitari nazionali e politiche del turismo Venezia, 14 aprile 2014 Turismo sanitario come opportunità per la promozione

Dettagli

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) (B)

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) (B) AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) ()/Bx100 120 113,93 109,46 +4,47 +4,09% 480 295,84 277,95 +17,89 +6,44% 700 401,94 375,85 +26,09 +6,94% 1.400 739,55 687,37 +52,18 +7,59% 2.000 1.026,99

Dettagli

Il turismo in Veneto nel 2015

Il turismo in Veneto nel 2015 Federico Caner Assessore all'attuazione del programma, rapporti con Consiglio regionale, programmazione fondi UE, turismo, commercio estero Palazzo Balbi Venezia, 18 febbraio 216 I numeri del turismo Veneto

Dettagli

Gli spostamenti quotidiani per motivi di studio o lavoro

Gli spostamenti quotidiani per motivi di studio o lavoro Gli spostamenti quotidiani per motivi di studio o lavoro 4 agosto 2014 L Istat diffonde i dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni relativi agli spostamenti pendolari

Dettagli

Infratel Italia. marzo 2014

Infratel Italia. marzo 2014 Infratel Italia marzo 2014 La missione Estendere le opportunità di accesso alla banda larga, in tutte le aree sottoutilizzate del Paese, attraverso la realizzazione e l integrazione d infrastrutture di

Dettagli

EUROPA 2020. Una strategia per una crescita Intelligente Sostenibile Inclusiva. Eurosportello-Unioncamere. del Veneto

EUROPA 2020. Una strategia per una crescita Intelligente Sostenibile Inclusiva. Eurosportello-Unioncamere. del Veneto EUROPA 2020 Una strategia per una crescita Intelligente Sostenibile Inclusiva Eurosportello-Unioncamere del Veneto Cos è è? Una comunicazione della Commissione Europea (Com. 2020 del 3 marzo 2010), adottata

Dettagli

BIBIONE: CON IL WEB IL TURISMO REGGE ALLA CRISI

BIBIONE: CON IL WEB IL TURISMO REGGE ALLA CRISI COMUNICATO STAMPA BIBIONE: CON IL WEB IL TURISMO REGGE ALLA CRISI Secondo uno studio dell'associazione Bibionese Albergatori, nella stagione 2012 Bibione ha ospitato più di 770.000 turisti. Prenotazioni

Dettagli

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI

OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI OICE/INFORMATEL OSSERVATORIO MENSILE SUI BANDI DI GARA PER SERVIZI DI INGEGNERIA, INIZIATIVE DI PROJECT FINANCING E APPALTI DI PROGETTAZIONE E LAVORI AGGIORNAMENTO AL 31 GENNAIO 2004 L'Osservatorio completo

Dettagli

CONFERENZA PERMANENTE FRA GLI ORDINI DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DELLE TRE TRE VENEZIE

CONFERENZA PERMANENTE FRA GLI ORDINI DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DELLE TRE TRE VENEZIE CONFERENZA PERMANENTE FRA GLI ORDINI DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DELLE TRE VENEZIE La professione del Dottore Commercialista Indagine sulla categoria DOTTORI COMMERCIALISTI E RAGIONIERI A CONFRONTO CON

Dettagli

TABELLA 5.15. LE STRUTTURE SCOLASTICHE IN ITALIA: STOCK, UNITÀ LOCALI, ADDETTI

TABELLA 5.15. LE STRUTTURE SCOLASTICHE IN ITALIA: STOCK, UNITÀ LOCALI, ADDETTI 5.3 Il patrimonio scolastico e ospedaliero nelle aree di rischio Tra gli edifici esposti al rischio naturale rientrano alcune strutture, come le scuole e gli ospedali, che hanno una particolare importanza

Dettagli

I fondi europei per la coesione. passodopopasso

I fondi europei per la coesione. passodopopasso I fondi europei per la coesione >> passodopopasso FONDI EUROPEI 2014-2020 All Italia spettano 44 miliardi di Euro (22.2 miliardi alle Regioni del Sud) Sviluppo regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

Dettagli

In calo la spesa per l ambiente delle amministrazioni regionali

In calo la spesa per l ambiente delle amministrazioni regionali 10 gennaio 2014 Anni 2004-2011 LA SPESA AMBIENTALE DELLE AMMINISTRAZIONI REGIONALI Nel 2011 l ammontare della spesa ambientale delle amministrazioni regionali italiane è pari a 4.094 milioni di euro, con

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

Ricerca e innovazione

Ricerca e innovazione CAPITOLO 11 Ricerca e innovazione Alla base del progresso Ricerca e innovazione costituiscono una determinante indiretta del benessere. Sono alla base del progresso sociale ed economico e danno un contributo

Dettagli

MOVIMENTO TURISTICO NELLA PROVINCIA DI CATANIA ANNO 2010

MOVIMENTO TURISTICO NELLA PROVINCIA DI CATANIA ANNO 2010 PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA MOVIMENTO TURISTICO NELLA PROVINCIA DI CATANIA ANNO 2010 RELAZIONE E ANALISI 1 Progetto e redazione della pubblicazione a cura dell Ufficio Studi e Programmazione per lo

Dettagli

Cultura e Tempo Libero

Cultura e Tempo Libero Cultura e Tempo Libero Corso in Statistica Sociale Anno Accademico 2012-13 Anna Freni Sterrantino Sommario Definizione e introduzione Le indagini multiscopo Spesa in attività culturali Confronti con i

Dettagli

Le imprese ricettive nel Comune di Livorno. Le caratteristiche dell offerta ricettiva L andamento dei flussi turistici

Le imprese ricettive nel Comune di Livorno. Le caratteristiche dell offerta ricettiva L andamento dei flussi turistici Le imprese ricettive nel Comune di Livorno Le caratteristiche dell offerta ricettiva L andamento dei flussi turistici Origine dei dati di rilevazione Rilevazione censuaria movimentazione clienti strutture

Dettagli

Rapporto di sintesi sul dissesto idrogeologico in Italia 2014. Rapporto. Alessandro Trigila, Carla Iadanza Rev Data Archivio. Titolo. Tipo.

Rapporto di sintesi sul dissesto idrogeologico in Italia 2014. Rapporto. Alessandro Trigila, Carla Iadanza Rev Data Archivio. Titolo. Tipo. Titolo Rapporto di sintesi sul dissesto idrogeologico in Italia 2014 Tipo Rapporto Dipartimento Difesa del Suolo/ Servizio geologico d Italia Servizio Istruttorie, Piani di Bacino e Raccolta Dati Redatto

Dettagli

Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive. Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche

Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive. Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche Milano, 10 febbraio 2016 Turismo incoming in crescita progressiva Arrivi di turisti negli esercizi ricettivi

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE E GLI ENTI COOPERATIVI OSSERVATORIO MPMI REGIONI LE MICRO, PICCOLE

Dettagli

AUMENTO ALIQUOTA IVA DAL 1 OTTOBRE 2013

AUMENTO ALIQUOTA IVA DAL 1 OTTOBRE 2013 AUMENTO ALIQUOTA IVA DAL 1 OTTOBRE 2013 pagina 1 di 14 Aliquota IVA dal 21 al 22 % Aumento solo per aliquota ordinaria Decorrenza: martedì 1 ottobre 2013 Invariate aliquote ridotte (4 e 10%) e di compensazione

Dettagli

Report incentivi ISI 2012

Report incentivi ISI 2012 Report incentivi ISI 2012 Il 18 aprile 2013 si è conclusa regolarmente la procedura telematica per l'assegnazione dei 155 milioni di euro stanziati a fondo perduto dall INAIL nell ambito del bando degli

Dettagli

LE REGOLE DELLA LIBERALIZZAZIONE

LE REGOLE DELLA LIBERALIZZAZIONE LE REGOLE DELLA LIBERALIZZAZIONE Prof. Massimo Beccarello Autorità per l energia elettrica e il gas Direzione Strategie, Studi e Documentazione 22 dicembre 2004 Questa presentazione non è un documento

Dettagli

IL MERCATO DEL PROJECT FINANCING IN ITALIA NEI PRIMI 8 MESI DEL 2009

IL MERCATO DEL PROJECT FINANCING IN ITALIA NEI PRIMI 8 MESI DEL 2009 IL MERCATO DEL PROJECT FINANCING IN ITALIA NEI PRIMI 8 MESI DEL Estratto dall'osservatorio Congiunturale sull'industria delle costruzioni - Novembre NEI PRIMI 8 MESI DEL Le L analisi dei bandi di gara

Dettagli

RISORSE, MONITORAGGIO, TRASPARENZA: UN QUADRO SULL EDILIZIA SCOLASTICA

RISORSE, MONITORAGGIO, TRASPARENZA: UN QUADRO SULL EDILIZIA SCOLASTICA RISORSE, MONITORAGGIO, TRASPARENZA: UN QUADRO SULL EDILIZIA SCOLASTICA Roma, 27 marzo 2015 #MutuiBei #AnagrafeScolastica L Anagrafe Scolastica sarà presentata ad aprile 2015 Per la prima volta una fotografia

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RILIEVI TOPOGRAFICI E AGGIORNAMENTO DEI DATI CATASTALI DEI BENI DELLO STATO

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RILIEVI TOPOGRAFICI E AGGIORNAMENTO DEI DATI CATASTALI DEI BENI DELLO STATO PRESENTAZIONE DEL PROGETTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RILIEVI TOPOGRAFICI E AGGIORNAMENTO DEI DATI CATASTALI DEI BENI DELLO STATO INCONTRO CON GLI ORDINI PROVINCIALI DEGLI ARCHITETTI, GLI ORDINI

Dettagli

LA NUOVA POLITICA REGIONALE DELL UNIONE EUROPEA PER IL PERIODO 2014-2020

LA NUOVA POLITICA REGIONALE DELL UNIONE EUROPEA PER IL PERIODO 2014-2020 LA NUOVA POLITICA REGIONALE DELL UNIONE EUROPEA PER IL PERIODO 2014-2020 Direzione Affari economici e Centro Studi Ing. Romain Bocognani «I finanziamenti europei diretti ed indiretti per il settore delle

Dettagli

LE VACANZE DEGLI ITALIANI NEL 2006 11.288.000 0 5.000.000 10.000.000 15.000.000 20.000.000 25.000.000 30.000.000 35.000.000

LE VACANZE DEGLI ITALIANI NEL 2006 11.288.000 0 5.000.000 10.000.000 15.000.000 20.000.000 25.000.000 30.000.000 35.000.000 ABSTRACT LE VACANZE DEGLI ITALIANI PRIMO SEMESTRE 2006 Sono 17,8 milioni gli italiani che nel primo semestre 2006 hanno effettuato almeno un periodo di vacanza (35,9% della popolazione). Nel complesso,

Dettagli

Le Segnalazioni di Sofferenze Bancarie in Italia negli anni 1998-2007

Le Segnalazioni di Sofferenze Bancarie in Italia negli anni 1998-2007 Le Segnalazioni di Sofferenze Bancarie in Italia negli anni 1998-2007 Analisi statistica a cura di: Tidona Comunicazione Dipartimento Ricerche Responsabile del Progetto: Sandra Galletti Luglio 2008 Questa

Dettagli

I flussi di spesa del Settore Pubblico Allargato nelle Marche

I flussi di spesa del Settore Pubblico Allargato nelle Marche I flussi di spesa del Settore Pubblico Allargato nelle Marche Emanuele Palanga Componente Nucleo CPT Regione Marche 10 ottobre 2008 - Villa Favorita Sede ISTAO - Ancona La monografia L Italia secondo i

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA, 1980-2000 (valori percentuali)

LA POVERTÀ IN ITALIA, 1980-2000 (valori percentuali) LA POVERTÀ IN ITALIA, 198-2 (valori percentuali) 3 3 25 25 2 Mezzogiorno 2 15 Italia 15 1 5 Nord Centro 1 5 198 1982 1984 1986 1988 199 1992 1994 1996 1998 2 vecchia serie nuova serie Fonte: Commissione

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Fiesole.. ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Oggetto: Avviso preventivo per lo svolgimento di indagine di mercato finalizzata all affidamento mediante procedura negoziata di servizi attinenti all architettura

Dettagli

LA SPESA AMBIENTALE DELLE AMMINISTRAZIONI REGIONALI

LA SPESA AMBIENTALE DELLE AMMINISTRAZIONI REGIONALI 4. suolo e risanamento acque del sottosuolo e di superficie 10. risorse idriche 6. biodiversità e paesaggio 2. acque reflue 11. risorse forestali 3. rifiuti 13. materie prime energetiche 1. aria e clima

Dettagli

La corruzione in Italia

La corruzione in Italia Palermo, 23 gennaio 2013 La corruzione in Italia Alberto Vannucci Università di Pisa vannucci@sp.unipi.it Lorenzetti Allegoria del Cattivo Governo, 1338-1339, Sala della Pace, Palazzo Pubblico, Siena Allegoria

Dettagli

I servizi idrici integrati in Italia. Roma, 27 marzo 2014

I servizi idrici integrati in Italia. Roma, 27 marzo 2014 I servizi idrici integrati in Italia Roma, 27 marzo 2014 I servizi idrici integrati 2 2 Dati caratteristici del settore Acqua fatturata: 5,5 miliardi m 3 Reti acquedotto: 490.000 km Reti fognarie: 450.000km

Dettagli

Il contesto della Sanità e il Meridiano Sanità Index

Il contesto della Sanità e il Meridiano Sanità Index Strettamente riservato Roma, 10 novembre 2015 Il contesto della Sanità e il Meridiano Sanità Index Valerio De Molli 2015 The European House - Ambrosetti S.p.A. TUTTI I DIRITT I RISERVAT I. Questo documento

Dettagli

Appendice Dati statistici. Segnalazioni bibliografiche

Appendice Dati statistici. Segnalazioni bibliografiche Appendice Dati statistici Segnalazioni bibliografiche I programmi delle sette giornate ATTI DEL CICLO DI INCONTRI DI SENSIBILIZZAZIONE manco Dati statistici Le elaborazioni proposte attingono le informazioni

Dettagli

stabile o una serie di appartamenti dove l immigrato può permanere per un periodo già fissato dalla struttura stessa. Sono ancora tantissimi gli

stabile o una serie di appartamenti dove l immigrato può permanere per un periodo già fissato dalla struttura stessa. Sono ancora tantissimi gli P R E M E S S A Con la presente rilevazione, la Direzione Centrale per la Documentazione e la Statistica si propone di fornire un censimento completo delle strutture di accoglienza per stranieri, residenziali

Dettagli

L integrazione scolastica degli alunni con disabilità

L integrazione scolastica degli alunni con disabilità L integrazione scolastica degli alunni con disabilità dati statistici A.S. 2012/2013 (ottobre 2013) La presente pubblicazione fa riferimento ai dati aggiornati a ottobre 2013. I dati elaborati e qui pubblicati

Dettagli

DATI ISTAT Noi Italia

DATI ISTAT Noi Italia Nel 2013 le famiglie in condizioni di povertà relativa sono il 12,6 per cento, poco più di 10 milioni di individui (16,6 per cento della popolazione). La povertà assoluta coinvolge il 7,9 per cento delle

Dettagli

LA ROTTURA DEL VINCOLO MATRIMONIALE: DIVORZIO DA MATRIMONIO CIVILE OPPURE RELIGIOSO.

LA ROTTURA DEL VINCOLO MATRIMONIALE: DIVORZIO DA MATRIMONIO CIVILE OPPURE RELIGIOSO. A000234, 1 A000234 FONDAZIONE INSIEME onlus. dati Istat e rielaborazione di Gianfranco Barrago

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2012. 17 luglio 2013

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2012. 17 luglio 2013 17 luglio 2013 Anno 2012 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2012, il 12,7% delle famiglie è relativamente povero (per un totale di 3 milioni 232 mila) e il 6,8% lo è in termini assoluti (1 milione 725 mila). Le

Dettagli

TAB 7.12 Numero di brevetti europei pubblicati dall'epo (European Patent Office) Valori pro capite per milione di abitanti (*)

TAB 7.12 Numero di brevetti europei pubblicati dall'epo (European Patent Office) Valori pro capite per milione di abitanti (*) TAB 7.12 Numero di brevetti europei pubblicati dall'epo (European Patent Office) Valori pro capite per milione di abitanti (*) Regioni e province 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 ABRUZZO 15,07 19,62

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

APPENDICE STATISTICA - VII RAPPORTO ANNUALE La Cultura serve al presente - 24 marzo 2011

APPENDICE STATISTICA - VII RAPPORTO ANNUALE La Cultura serve al presente - 24 marzo 2011 APPENDICE STATISTICA - VII RAPPORTO ANNUALE La Cultura serve al presente - 24 marzo 2011 I consumi culturali: La spesa delle famiglie italiane per la cultura e lo spettacolo rappresenta il 7% della loro

Dettagli

Claudio GAGLIARDI. Rapporto PIQ 2011. Una nuova misura dell economia per leggere l Italia e affrontare la crisi. Segretario Generale Unioncamere

Claudio GAGLIARDI. Rapporto PIQ 2011. Una nuova misura dell economia per leggere l Italia e affrontare la crisi. Segretario Generale Unioncamere Claudio GAGLIARDI Segretario Generale Unioncamere Rapporto PIQ 2011 Una nuova misura dell economia per leggere l Italia e affrontare la crisi Roma, 10 dicembre 2012 Perché puntare l obiettivo sulla qualità?

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Dipartimento per l'istruzione Direzione Generale per il Personale Scolastico

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Dipartimento per l'istruzione Direzione Generale per il Personale Scolastico TABELLA "A" Dotazioni organiche regionali COMPLESSIVE - anno scolastico 2014-2015 a.s. 2011/12 a.s. 2012/13 a.s. 2014/15 rispetto a.s. 2011/12 a b c d e=d-a Abruzzo 5.195 5.124 5.119 5.118-77 Basilicata

Dettagli