REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE A SQUADRE TUTTI IN GIOCO 2k17

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE A SQUADRE TUTTI IN GIOCO 2k17"

Transcript

1 REGOLAMENTO CAMPIONATO PROVINCIALE A SQUADRE TUTTI IN GIOCO 2k17 Il C.P. FIDAL Bari indice il campionato provinciale a squadre TUTTI IN GIOCO 2k17, per le categorie maschili e femminili ESORDIENTI-RAGAZZI-CADETTI, valido per l assegnazione dello Scudetto 2017 e del titolo di squadra Campione Provinciale Tutti in Gioco PARTECIPAZIONE Al campionato potranno partecipare, previa iscrizione, tutte le società con squadre maschili e femminili in regola con l affiliazione FIDAL 2017, senza limiti territoriali (anche non appartenenti all provincia BA/BT), ma le sole società il cui codice federale inizia con la sigla BA potranno concorrere alle classifiche di tappa, circuito e generali. Le società iscritte al campionato potranno partecipare con un numero illimitato di atleti ed atlete, purché essi siano in regola con le vigenti disposizioni in materia di tesseramento. Ogni società può partecipare con una sola squadra maschile ed una sola squadra femminile. La singola squadra sommerà i risultati ottenuti nelle categorie Eso BC/Eso A/Ragazzi/ Cadetti. Ogni squadra deve essere composta da almeno due atleti della stessa categoria, concorrendo in più categorie aumenteranno le possibilità di vincere. La partecipazione al campionato prevede l utilizzo obbligatorio, in tutte le tappe, dei pettorali forniti dal Comitato Provinciale FIDAL Bari. I pettorali saranno forniti alle società in occasione della prima tappa del campionato. 2.ISCRIZIONE Tutte le società che intendono partecipare al suddetto campionato (anche quelle che pur partecipando non andranno in classifica) dovranno versare un contributo pari a 60,00 (euro sessanta/00) per iscrivere entrambe le squadre maschile e femminile. Le società che decidono di voler partecipare al campionato con una sola squadra, maschile o femminile, dovranno versare un contributo pari a 30,00 (euro trenta/00) e dovranno dichiarare nella causale del pagamento quale squadra intendono iscrivere. Le società che si iscriveranno per la prima volta in assoluto al campionato, solo iscrivendo entrambe le squadre, riceveranno un agevolazione pari al 50% del contributo, versando così una quota pari a 30,00 (euro trenta/00) anziché 60,00. Il versamento del contributo di iscrizione al campionato 2017 dovrà essere effettuata, pena l esclusione, entro e non oltre il 17 marzo Il pagamento potrà avvenire tramite versamento diretto c/o la sede FIDAL Bari o per mezzo bonifico al c/c IBAN IT21S specificando nella causale Iscrizione campionato squadra (maschile o femminile) - codice società FIDAL. A pagamento avvenuto inviare attestazione di pagamento all indirizzo Per questioni puramente organizzative si chiede di inviare una mail di pre-iscrizione all indirizzo specificando la volontà di partecipare al campionato, indicando le squadre che vi parteciperanno, ed allegando il logo della società. 3.SVOLGIMENTO Il campionato si compone di tre circuiti e otto tappe complessive: CIRCUITO TUTTI IN CORSA: composto da due tappe di gare di corsa su strada CIRCUITO RUN-JUMP-START GAMES: composto da quattro tappe di gare su pista* CIRCUITO CROSS PER TUTTI: composto da due tappe di gare di corsa campestre

2 *delle quattro tappe del RJS-Games solo due saranno rivolte alle categorie degli esordienti BC ed esordienti A che però saranno impegnati in entrambe le tappe nel biathlon. Ogni squadra deve essere composta da almeno due atleti in una singola categoria. Ogni squadra può partecipare con un numero illimitato di atleti per ogni categoria, ma solo i primi cinque atleti per ogni categoria contribuiranno al punteggio di classifica. Non vi è alcun obbligo di partecipazione ai vari circuiti o alle singole tappe dei circuiti, perché la non partecipazione ad una di queste già decreta un deficit in termini di classifica. N.B. Per il circuito Run-Jump-Start Games gli atleti delle categorie Esordienti prenderanno parte soltanto a due delle quattro tappe, gareggiando in entrambe le tappe nel biathlon. Gli atleti della categoria Ragazzi/e e Cadetti/e, invece, saranno obbligati, nelle quattro tappe, a partecipare a: n.1 (una) gara della specialità LANCI n.1 (una) gara della specialità SALTI n.1 (una) gara a scelta tra le specialità VELOCITÀ oppure OSTACOLI n.1 (una) gara a scelta tra le specialità MEZZOFONDO oppure MARCIA 4.NORME DI CLASSIFICA Le seguenti norme di classifica sono state sviluppate affinché il campionato possa essere il più avvincente possibile, dando la possibilità di concorrere per la vittoria anche alle società con meno atleti. Premesso che lo spirito del campionato debba essere rivolto al divertimento dei piccoli atleti e ad il loro senso di appartenenza ad una squadra. In tale spirito le classifiche individuali di tappa verranno stilate e pubblicate con la sola finalità di poter redigere le classifiche del circuito e finali, pertanto non decreteranno alcun vincitore e non verrà assegnato alcun titolo individuale. Le classifiche finali saranno distinte per le squadre maschili e per le squadre femminili. CLASSIFICA GENERALE: La classifica generale che decreterà la squadra vincitrice dello Scudetto 2017 e del titolo di società Campione Provinciale Tutti in Gioco 2k17 sarà ottenuta dalla somma delle classifiche generali di ogni categoria: EsoBC+EsoA+Ragazzi+Cadetti. Le classifiche si intendono distinte per le squadre maschili e femminili. CATEGORIA ESORDIENTI BC: Per la categoria dei più piccoli esordienti BC è previsto un punteggio fisso di 50 punti per tappa volto a premiare la partecipazione (ricordando che il numero minimo di atleti, per rientrare in classifica, è di due). Il massimo di punti cumulabili per questa categoria è di 300 (400 con bonus) sommando: 50 punti per la 1^ Tappa Tutti in corsa 50 punti per la 2^ Tappa Tutti in corsa 50 punti per la 1^ Tappa RJS-Games 50 punti per la 2^ Tappa RJS-Games 50 punti per la 1^ Tappa Cross per Tutti 50 punti per la 2^ Tappa Cross per Tutti E previsto un bonus di 50 punti per la partecipazione a tutte le tappe di tutti i circuiti. E previsto un bonus di ulteriori 50 punti per la partecipazione ai CDS Esordienti (presentando un minimo di 2 atleti). CATEGORIA ESORDIENTI A: Per la categoria degli esordienti A, i punteggi saranno attribuiti premiando il piazzamento degli atleti nelle singole gare, il punteggio è identico per tutti e tre i circuiti di gare: CLASSIFICA GARA Dal 1 al 3 classificato 25 Dal 4 al 6 classificato 20

3 Dal 7 al 10 classificato 16 Dall 11 al 15 classificato 13 Dal 16 al 21 classificato 11 Dal 22 in poi 10 -CLASSIFICA INDIVIDUALE DI TAPPA (SOLO PER RJS-GAMES) Per la classifica individuale di tappa RJS-GAMES saranno sommati i punti che ogni atleta avrà accumulato nelle singole gare del biathlon, quindi sarà primo classificato di tappa l atleta che avrà ottenuto la somma di punteggi più alta nel biathlon e così a scalare per le altre posizioni. Per la classifica di società di tappa verranno sommati da un minimo di due ad un massimo di cinque punteggi che ogni atleta della squadra avrà ottenuto nella classifica individuale. Le società con un solo punteggio non verranno classificate. -CLASSIFICA DI SOCIETÀ DEL CIRCUITO La classifica di ogni circuito sarà così stilata tenendo conto della classifica ottenuta dalla somma dei punteggi delle classifiche di tappa: -CLASSIFICA GENERALE DI CATEGORIA La classifica generale di categoria sarà stilata sommando i punteggi ottenuti da ogni squadra nelle classifiche di società dei tre circuiti. La squadra con la somma di punteggi più alta sarà prima classificata e così a scalare per le altre posizioni.

4 CATEGORIA RAGAZZI/E: RUN-JUMP-START GAMES -CLASSIFICA INDIVIDUALE DI TAPPA Per la categoria ragazzi e ragazze in ogni singola gara verranno attribuiti i punteggi tabellari secondo la tabella punteggi FIDAL - edizione La classifica di società di tappa sarà stilata sommando da un minimo di due ad un massimo di cinque punteggi tabellari per ogni squadra. -CLASSIFICA DI SOCIETÀ RJS-GAMES La classifica del circuito RJS-GAMES sarà così stilata tenendo conto della classifica ottenuta dalla somma dei punteggi delle classifiche di tappa: TUTTI IN CORSA e CROSS PER TUTTI -CLASSIFICA INDIVIDUALE DI TAPPA La classifica individuale per le singole tappe dei circuiti Tutti in Corsa e Cross per Tutti sarà stilata attribuendo il seguente punteggio in base al piazzamento degli atleti nelle singole gare: CLASSIFICA GARA 1 Classificato 25 2 Classificato 20 3 Classificato 18 4 Classificato 16 5 Classificato 15 6 Classificato 14 7 Classificato 13 8 Classificato 12

5 9 Classificato Classificato Classificato 9 12 Classificato 8 13 Classificato 7 14 Classificato 6 15 Classificato 5 Dal 16 Classificato 4 La classifica di società di tappa sarà stilata sommando da un minimo di due ad un massimo di cinque punteggi per ogni squadra. -CLASSIFICA DI SOCIETÀ DEL CIRCUITO La classifica di ogni singolo circuito sarà così stilata tenendo conto della classifica ottenuta dalla somma dei punteggi delle classifiche di tappa: -CLASSIFICA GENERALE DI CATEGORIA La classifica generale di categoria sarà stilata sommando i punteggi ottenuti da ogni squadra nelle classifiche di società dei tre circuiti. La squadra con la somma di punteggi più alta sarà prima classificata e così a scalare per le altre posizioni. CATEGORIA CADETTI/E: RUN-JUMP-START GAMES -CLASSIFICA INDIVIDUALE DI TAPPA Per la categoria cadetti e cadette in ogni singola gara verranno attribuiti i punteggi tabellari secondo la tabella punteggi FIDAL - edizione La classifica di società di tappa sarà stilata sommando da un minimo di due ad un massimo di cinque punteggi tabellari per ogni squadra.

6 -CLASSIFICA DI SOCIETÀ RJS-GAMES La classifica del circuito RJS-GAMES sarà così stilata tenendo conto della classifica ottenuta dalla somma dei punteggi delle classifiche di tappa: TUTTI IN CORSA e CROSS PER TUTTI -CLASSIFICA INDIVIDUALE DI TAPPA La classifica individuale per le singole tappe dei circuiti Tutti in Corsa e Cross per Tutti sarà stilata attribuendo il seguente punteggio in base al piazzamento degli atleti nelle singole gare: CLASSIFICA GARA 1 Classificato 25 2 Classificato 20 3 Classificato 18 4 Classificato 16 5 Classificato 15 6 Classificato 14 7 Classificato 13 8 Classificato 12 9 Classificato Classificato Classificato 9 12 Classificato 8 13 Classificato 7 14 Classificato 6

7 15 Classificato 5 Dal 16 Classificato 4 La classifica di società di tappa sarà stilata sommando da un minimo di due ad un massimo di cinque punteggi per ogni squadra. -CLASSIFICA DI SOCIETÀ DEL CIRCUITO La classifica di ogni singolo circuito sarà così stilata tenendo conto della classifica ottenuta dalla somma dei punteggi delle classifiche di tappa: -CLASSIFICA GENERALE DI CATEGORIA La classifica generale di categoria sarà stilata sommando i punteggi ottenuti da ogni squadra nelle classifiche di società dei tre circuiti. La squadra con la somma di punteggi più alta sarà prima classificata e così a scalare per le altre posizioni. CASI DI PARITA I casi di parità nella classifica generale verranno risolti assegnando degli ex aequo. Solo per la prima posizione in classifica, in caso di parità, la vittoria sarà assegnata alla società con il maggior numero di migliori piazzamenti nelle Classifiche dei Circuiti. I casi di parità nelle classifiche individuali, di tappa e del circuito, verranno risolti assegnando degli ex aequo. 5.PREMIAZIONI In riferimento alle classifiche generali di categoria, saranno assegnati i seguenti premi: Squadra Campione Provinciale Tutti in Gioco 2k17 - Esordienti (BC+A) sia M che F Squadra Campione Provinciale Tutti in Gioco 2k17 - Ragazzi e Ragazze Squadra Campione Provinciale Tutti in Gioco 2k17 - Cadetti e Cadette In riferimento alla Classifica Generale sarà assegnato alla società vincitrice il titolo di: Squadra Maschile Campione Provinciale Tutti in Gioco 2k17 Squadra Femminile Campione Provinciale Tutti in Gioco 2k17 Alle squadre vincitrice del titolo verrà consegnato lo Scudetto 2017.

8 Saranno inoltre assegnati, sulla base della classifica generale, i seguenti premi in denaro alle prime cinque società maschili e femminili: Società 1^ Classificata: 180 Società 2^ Classificata: 120 Società 3^ Classificata: 90 Società 4^ Classificata: 60 Società 5^ Classificata: 30 Gli Esordienti BC e A che avranno partecipato a tutte le tappe di tutti i circuiti, saranno premiati con una medaglia del Campionato Tutti in Gioco 2k17. 6.VARIE Altre norme sono rimandate ai regolamenti delle singole gare pubblicati sul sito nella sezione Calendario e Regolamenti.

ATTIVITA SU STRADA 2017 CAMPIONATO PIEMONTESE DI SOCIETA ASSOLUTO DI CORSA

ATTIVITA SU STRADA 2017 CAMPIONATO PIEMONTESE DI SOCIETA ASSOLUTO DI CORSA ATTIVITA SU STRADA 2017 CAMPIONATO PIEMONTESE DI SOCIETA ASSOLUTO DI CORSA 1. La FIDAL Comitato Regionale Piemonte indice il Campionato Regionale di Società Assoluto di Corsa Maschile e Femminile. 2. Programma

Dettagli

ORARIO GARE ritrovo giurie e concorrenti e conferma iscrizioni 9.20 Prom/Sen M = 10 km Jun M + Prom/Sen F = 8 km 11.

ORARIO GARE ritrovo giurie e concorrenti e conferma iscrizioni 9.20 Prom/Sen M = 10 km Jun M + Prom/Sen F = 8 km 11. Regolamenti Attività Invernale 2016 CAMPIONATI REGIONALI DI SOCIETA DI CORSA CAMPESTRE Regolamento Il Comitato Regionale Pugliese FIDAL indice il Campionato di Società di Cross 2016, riservato agli atleti

Dettagli

CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016

CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016 CRITERI PREMIAZIONE ATTIVITA 2016 PREMIAZIONE DI SOCIETA Verranno premiate per l attività svolta nell anno 2016 le Società regolarmente affiliate che si classificheranno secondo lo schema seguente: SETTORE

Dettagli

REGOLAMENTI REGIONALI ATTIVITÀ INVERNALE 2010

REGOLAMENTI REGIONALI ATTIVITÀ INVERNALE 2010 REGOLAMENTI REGIONALI ATTIVITÀ INVERNALE 2010 Campionato Regionale di Società di Cross 2010 Campionato Italiano di Società di Cross 2010 Fase Regionale Settore agonistico Seniores Promesse Juniores Allievi

Dettagli

REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015

REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015 FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA COMITATO REGIONALE MOLISE REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015 Alle manifestazioni potranno partecipare le società regolarmente affiliate per l anno 2015. Ogni società

Dettagli

GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2015

GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2015 Pagina 1 di 10 GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2015 Il premio è rivolto agli atleti appartenenti alle categorie: cadetti/e e allievi/e. Gli atleti concorrenti verranno valutati sia per

Dettagli

COMITATO REGIONALE FIDAL SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2015

COMITATO REGIONALE FIDAL SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2015 COMITATO REGIONALE FIDAL SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2015 Approvato Consiglio Regionale del 09/03/2015 ESORDIENTI M/F (6-11 anni) Norme Generali Gli Esordienti sono suddivisi in tre fasce d età

Dettagli

ATTIVITA INVERNALE 2016

ATTIVITA INVERNALE 2016 ATTIVITA INVERNALE 2016 ATTIVITA INDOOR CALENDARIO 2016 9-10 gennaio Aosta Camp. Reg. Assoluti, A/J/P m/f alto, asta, peso 10 gennaio - Bra (CN) - Camp. Reg. Assoluti m/f 60 e 60 hs 16 gennaio - Torino

Dettagli

ATTIVITA INVERNALE 2015

ATTIVITA INVERNALE 2015 ATTIVITA INVERNALE 2015 ATTIVITA INDOOR CALENDARIO 2015 17-18 gennaio Aosta Camp. Reg. Assoluti, A/J/P m/f alto, asta, peso, alto e asta S35+ 18 gennaio - Bra (CN) - Camp. Reg. Assoluti, A/J/P e Masters

Dettagli

CAMPIONATO TRIATHLON LAZIO EDIZIONE 2016

CAMPIONATO TRIATHLON LAZIO EDIZIONE 2016 CAMPIONATO TRIATHLON LAZIO EDIZIONE 2016 PREMESSA Il Comitato Regionale Lazio nell ambito della stagione agonistica 2016 ha deliberato di riproporre il "Campionato Regionale Triathlon Lazio", categoria

Dettagli

Regolamenti attività estiva 2016

Regolamenti attività estiva 2016 Regolamenti attività estiva 2016 Versione 1 del 28/04/2016 1 Sommario REGOLAMENTI COMITATO PROVINCIALE FIDAL ROMA... 3 TROFEO ATLETICAMO ROMA... 5 TROFEO STADION... 7 CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE

Dettagli

CALENDARIO GRAN PRIX PROVINCIALE PROMOZIONALE GIOVANILE INDIVIDUALE E DI SOCIETÀ SU PISTA 2010 RAGAZZI/E - CADETTI/E

CALENDARIO GRAN PRIX PROVINCIALE PROMOZIONALE GIOVANILE INDIVIDUALE E DI SOCIETÀ SU PISTA 2010 RAGAZZI/E - CADETTI/E CALENDARIO GRAN PRIX PROVINCIALE PROMOZIONALE GIOVANILE INDIVIDUALE E DI SOCIETÀ SU PISTA 2010 RAGAZZI/E - CADETTI/E Il Comitato FIDAL Trentino propone un Gran Prix giovanile su pista articolato sulle

Dettagli

GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2016

GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2016 Pagina 1 di 9 GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2016 Il premio è rivolto agli atleti appartenenti alle categorie: cadetti/e e allievi/e. Gli atleti concorrenti verranno valutati sia per

Dettagli

GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2014

GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2014 GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2014 Il Comitato Fidal Trentino propone per la stagione 2014 una versione del Grand Prix Giovanile su Pista. Per la categoria Ragazzi/e valgono tutte le gare del calendario

Dettagli

AtleticaCampania. Il Calendario Invernale Regionale 2017 Programmi e Regolamenti Tasse e diritti Federali Calendario gare su strada 2017

AtleticaCampania. Il Calendario Invernale Regionale 2017 Programmi e Regolamenti Tasse e diritti Federali Calendario gare su strada 2017 AtleticaCampania Gennaio 2017 Notiziario periodico del Comitato Regionale Campano della FIDAL anno 8 Il Calendario Invernale Regionale 2017 Programmi e Regolamenti Tasse e diritti Federali Calendario gare

Dettagli

GRAN PRIX GIOVANILE 2012

GRAN PRIX GIOVANILE 2012 GRAN PRIX GIOVANILE 2012 Il Comitato Regionale, in collaborazione con i Comitati Provinciali, indice il Gran Prix Giovanile 2012 per le categorie maschili e femminili dei Cadetti, dei Ragazzi e degli Esordienti.

Dettagli

ATTIVITA' MASTER 2016 (35 anni e oltre)

ATTIVITA' MASTER 2016 (35 anni e oltre) ATTIVITA' MASTER 2016 (35 anni e oltre) DISPOSIZIONI GENERALI 1. PARTECIPAZIONE ALLE GARE 1.1 In ogni manifestazione ciascun atleta può prendere parte ad un massimo di due gare per giornata. All atleta

Dettagli

Norme Attività 2010 NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE

Norme Attività 2010 NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE NORME ATTIVITA' PROMOZIONALE ESORDIENTI M/F (6-11 anni) NORME GENERALI Gli Esordienti sono suddivisi in tre fasce d età secondo il seguente schema: Esordienti C 6-7 anni (nati negli anni 2003-2004) Esordienti

Dettagli

Nuoto programmazione 2013/2014 Estiva

Nuoto programmazione 2013/2014 Estiva FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO Comitato Regionale Lombardo Milano, 20 gennaio 2014 Ns. rif. 14-201 Alle Ai Al Ai Alle Al Al Alla Alla Società affiliate Delegati Provinciali GUG Fiduciari Provinciali GUG Sezioni

Dettagli

NORME ATTIVITA' di CORSA IN MONTAGNA 2013

NORME ATTIVITA' di CORSA IN MONTAGNA 2013 NORME ATTIVITA' di CORSA IN MONTAGNA 2013 1. Norme generali per lo svolgimento dei Campionati Federali di Corsa in Montagna a) Le iscrizioni ai Campionati Italiani Individuali e di Società di Corsa in

Dettagli

NORME ATTIVITA PROVINCIALE PROMOZIONALE 2014 Approvato Consiglio Provinciale del 24/03/2014

NORME ATTIVITA PROVINCIALE PROMOZIONALE 2014 Approvato Consiglio Provinciale del 24/03/2014 NORME ATTIVITA PROVINCIALE PROMOZIONALE 2014 Approvato Consiglio Provinciale del 24/03/2014 Attività Esordienti (6-11 anni) Gli Esordienti sono suddivisi in tre fasce d età secondo il seguente schema:

Dettagli

Comitato Regionale Marche PROGETTO INDOOR SCUOLA 2004

Comitato Regionale Marche PROGETTO INDOOR SCUOLA 2004 Comitato Regionale Marche PROGETTO INDOOR SCUOLA 2004 Il Comitato Regionale F.I.D.A.L. di Ancona, con la collaborazione del Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Ufficio Educazione Fisica, con la

Dettagli

CORRI PER IL VERDE a Edizione CALENDARIO

CORRI PER IL VERDE a Edizione CALENDARIO CORRI PER IL VERDE 2016 45 a Edizione CALENDARIO Prima Tappa: Domenica 6 novembre Seconda Tappa: Domenica 20 novembre Terza Tappa: Domenica 27 novembre Quarta Tappa: Domenica 11 dicembre REGOLAMENTO 1)

Dettagli

COMITATO REGIONALE SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2014

COMITATO REGIONALE SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2014 COMITATO REGIONALE SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2014 Approvato Consiglio Regionale del 17/02/2014 ESORDIENTI M/F (6-11 anni) Gli Esordienti sono suddivisi in tre fasce d età secondo il seguente

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE

CIRCOLARE DI INDIZIONE CIRCOLARE DI INDIZIONE Il Comitato Regionale Fipav Lombardia, in collaborazione con il Comitato Provinciale Fipav Milano ed i Centri beach di Milano: Beach Volley Marconi Pala Uno Beach Volley Quanta Sport

Dettagli

COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA Piazza MARCONI, SAVONA Tel Fax

COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA Piazza MARCONI, SAVONA Tel Fax COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA -ALBENGA Piazza MARCONI, 2-17100 SAVONA Tel. 019-8386778 - Fax 019-8484812 - e-mail: savona@csi-net.it 2016/17 - Art.1) Alla manifestazione possono partecipare le società

Dettagli

REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO

REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO REGOLAMENTO NUOTO Pag. 1 / 5 CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO. 13 Campionato Regionale CSI di Nuoto 1) CALENDARIO GARE E LOCALITA D ATA 23/02/2014 16/03/2014 30/03/2014

Dettagli

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 CAMPIONATI DI SOCIETA' 1) Il Comitato Regionale FIDAL dell'emilia Romagna indice i seguenti Campionati

Dettagli

ATTIVITA INVERNALE 2017

ATTIVITA INVERNALE 2017 ATTIVITA INVERNALE 2017 CORSA CAMPESTRE CAMPIONATI FEDERALI REGIONALI Trofeo promozionale - 1ª prova: 08 gennaio Verrone (BI) Trofeo promozionale - 2ª prova: 22 gennaio Ivrea (TO) Trofeo promozionale -

Dettagli

REGOLAMENTO GRAN PRIX FIDAL TOSCANAESTATE

REGOLAMENTO GRAN PRIX FIDAL TOSCANAESTATE REGOLAMENTO GRAN PRIX FIDAL TOSCANAESTATE 2017 REGOLAMENTO GRAN PRIX FIDAL TOSCANAESTATE 2017 Il Gran Prix Fidal Toscanaestate si articola in due fasi: la prima di 9 manifestazioni (8 giornate di Gran

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETAʹ ALLIEVI/E (GIOVANILE) SU PISTA

CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETAʹ ALLIEVI/E (GIOVANILE) SU PISTA CAMPIONATO ITALIANO DI SOCIETAʹ ALLIEVI/E (GIOVANILE) SU PISTA 1. La FIDAL indice il Campionato Italiano di Società Allievi/e valido per i titoli di Campione Italiano di Società Allievi su Pista Maschile

Dettagli

REGOLAMENTO IRON BIKE PUGLIA 2014

REGOLAMENTO IRON BIKE PUGLIA 2014 REGOLAMENTO IRON BIKE PUGLIA 2014 PARTECIPAZIONE E aperta a tutti i ciclisti Italiani ed Esteri d ambo i sessi di tutte le categorie, aderenti agli enti della consulta nazionale del ciclismo in regola

Dettagli

GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2015

GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2015 GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2015 Il Comitato Fidal Trentino propone per la stagione 2015 il Grand Prix Giovanile su Pista. Per la categoria Ragazzi/e valgono tutte le gare del calendario nazionale

Dettagli

PROGRAMMI REGOLAMENTI

PROGRAMMI REGOLAMENTI CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI TRENTO 38100 TRENTO via Tommaso Gar,8 Tel 0461 239922 Fax 0461 236757 info@csitrento.it - www.csitrento.it PROGRAMMI REGOLAMENTI 2011 2012 ATLETICA LEGGERA

Dettagli

M O D U L O D I I S C R I Z I O N E A T L E T I C A

M O D U L O D I I S C R I Z I O N E A T L E T I C A M O D U L O D I I S C R I Z I O N E A T L E T I C A 2005-2006 F I N A L E ATLETICA LEGGERA Trasmettere entro il 10 marzo 2006 completo dei nominativi degli alunni FAX MIUR 080/5477309 Fax 080/5021483 Fax

Dettagli

1 a giornata (100hs alto giavellotto) 2 a giornata (lungo )

1 a giornata (100hs alto giavellotto) 2 a giornata (lungo ) CAMPIONATI REGIONALI DI SOCIETÀ RAGAZZI/E CADETTI/E FASE PROVINCIALE il 26-27/04/2014 (sedi varie) FASE REGIONALE 24-25/05/2014 BARI BELLAVISTA 1. Il C.R. Pugliese FIDAL indice i Campionati Regionali di

Dettagli

Riservato alle categorie: ragazzi 1 anno maschi; ragazzi f/m; junior f/m; assoluti f/m. REGOLAMENTO

Riservato alle categorie: ragazzi 1 anno maschi; ragazzi f/m; junior f/m; assoluti f/m. REGOLAMENTO Riservato alle categorie: ragazzi 1 anno maschi; ragazzi f/m; junior f/m; assoluti f/m. REGOLAMENTO La manifestazione si svolgerà nei giorni 13 e 14 maggio 2017 presso la piscina Aria Sport Monterotondo

Dettagli

CATEGORIE E LIMITI DI ETA REGOLAMENTO

CATEGORIE E LIMITI DI ETA REGOLAMENTO CATEGORIE E LIMITI DI ETA RAGAZZI ESORDIENTI M/F nati negli anni 2006-2007 RAGAZZI/E: nati negli anni 2004-2005 CADETTI/E: nati negli anni 2002-2003 GIOVANI ALLIEVI/E nati negli anni 2000-2001 JUNIORES

Dettagli

L ATLETICA AGROPOLI PRESENTA IL SUO PRIMO CALENDARIO 2016 PISTA DI ATLETICA P.MENNEA

L ATLETICA AGROPOLI PRESENTA IL SUO PRIMO CALENDARIO 2016 PISTA DI ATLETICA P.MENNEA L ATLETICA AGROPOLI PRESENTA IL SUO PRIMO CALENDARIO 2016 PISTA DI ATLETICA P.MENNEA INFO SU PROGRAMMI ORARI MODIFICHE E LISTA ISCRITTI SARANNO DISPNIBILI SUL RINNOVATO SITO WWW.ATLETICA-AGROPOLI.COM SU

Dettagli

XIII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2017 XIII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2017 VI MEMORIAL BIANCA LOKAR 2017

XIII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2017 XIII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2017 VI MEMORIAL BIANCA LOKAR 2017 XIII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2017 XIII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2017 VI MEMORIAL BIANCA LOKAR 2017 Trieste, 13-14 maggio 2017 Regolamento L A. S. D. Unione Sportiva Triestina Nuoto in collaborazione

Dettagli

SCHEMA STRUTTURALE ORGANIZZATIVO REGATE DI GRAN FONDO

SCHEMA STRUTTURALE ORGANIZZATIVO REGATE DI GRAN FONDO SCHEMA STRUTTURALE ORGANIZZATIVO REGATE DI GRAN FONDO Secondo lo schema di seguito riportato, la FIC, richiamato il Codice di Gara e le normative connesse in vigore, annualmente indice regate di Fondo.

Dettagli

Oggetto: 50 Campionato Nazionale AICS di Atletica Leggera - 3 Memorial Pietro Mennea - Lignano Sabbiadoro giugno 2015.

Oggetto: 50 Campionato Nazionale AICS di Atletica Leggera - 3 Memorial Pietro Mennea - Lignano Sabbiadoro giugno 2015. Roma, 16.02.2015 Prot.n. 109 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Atletica Leggera AICS Loro Sedi Oggetto: 50 Campionato Nazionale AICS di Atletica Leggera - 3 Memorial

Dettagli

BOLZANO ON ICE. Associazione Sportiva Dilettantistica Pattinaggio Artistico. PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 15/17 aprile 2016

BOLZANO ON ICE. Associazione Sportiva Dilettantistica Pattinaggio Artistico. PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 15/17 aprile 2016 ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 15/17 aprile 2016 GARA di solo Programma Libero ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP PATTINAGGIO ARTISTICO PALAONDA

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO

CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO . 16 Campionato Regionale CSI di Nuoto 1) CALENDARIO GARE E LOCALITA D ATA 26/02/17 12/03/17 02/04/17 01/05/17 CATEGORIE Da RAGAZZI a MASTER OVER Esordienti A B C* *gare come

Dettagli

Oggetto: 49 Campionato Nazionale AICS di Corsa Campestre OPEN 26 febbraio 2017 Senigallia (AN)

Oggetto: 49 Campionato Nazionale AICS di Corsa Campestre OPEN 26 febbraio 2017 Senigallia (AN) Roma, 12.12.2016 Prot. n. 697 Ai Presidenti dei Comitati Regionali AICS Comitati Provinciali AICS Società di Atletica Leggera e Podismo AICS Loro indirizzi Oggetto: 49 Campionato Nazionale AICS di Corsa

Dettagli

LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI:

LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI: LE SOCIETA TIRO A VOLO DI PONSO, LONATO, CONSELICE, PISA ORGANIZZANO LA PRIMA EDIZIONE DEI: 4 YOUTH GAMES GARA APERTA AI TIRATORI DEL SETTORE GIOVANILE (2001 1994) DELLE REGIONI EMILIA ROMAGNA, LOMBARDIA,

Dettagli

REGOLAMENTI ATTIVITA SETTORE PROMOZIONALE REGIONALE 2010

REGOLAMENTI ATTIVITA SETTORE PROMOZIONALE REGIONALE 2010 REGOLAMENTI ATTIVITA SETTORE PROMOZIONALE REGIONALE 2010 Approvato dal Consiglio Reg. il: 26 Febbraio 2010. Attività Categoria ESORDIENTI M/F C e B - Esordienti C 6-7 anni (nati negli anni 2003-2004) -

Dettagli

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2016 Regolamento Tecnico:

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2016 Regolamento Tecnico: TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2016 Regolamento Tecnico: Seguendo le linee guida del Trofeo CONI Nazionale 2016, si stila il regolamento tecnico della Federcanoa, al quale si dovranno attenere tutti i Comitati/Delegazioni

Dettagli

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2017

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2017 TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2017 Regolamento Tecnico: In base alle linee guida del Trofeo CONI Nazionale 2017, qui di seguito si stila il regolamento tecnico della Federcanoa, al quale si dovranno attenere

Dettagli

ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP DI PATTINAGGIO ARTISTICO CATEGORIE FREE PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano marzo 2013

ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP DI PATTINAGGIO ARTISTICO CATEGORIE FREE PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano marzo 2013 ALTO ADIGE - SŰDTIROL ICE CUP DI PATTINAGGIO ARTISTICO CATEGORIE FREE PALAONDA - Stadio del ghiaccio di Bolzano 16.-17.marzo 2013 APERTO A TUTTI GLI ATLETI TESSERATI F.I.S.G. DI TUTTE LE REGIONI ITALIANE

Dettagli

REGOLAMENTO PROVINCIALE INVERNALE ATTIVITA SETTORE PROMOZIONALE 2017 Comitato FIDAL di Treviso (Approvato il 4/1/2017)

REGOLAMENTO PROVINCIALE INVERNALE ATTIVITA SETTORE PROMOZIONALE 2017 Comitato FIDAL di Treviso (Approvato il 4/1/2017) FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA COMITATO PROVINCIALE DI TREVISO Viale della Repubblica, 22 31020 Villorba TV Tel. e Fax 0422-412313 P.I. 01384571004- REGOLAMENTO PROVINCIALE INVERNALE ATTIVITA

Dettagli

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE 2013 INDIZIONE Pagina 1 Circuito Regionale di Beach Volley Emilia Romagna Winter Cup Art.1 - Introduzione 1. Il Comitato Regionale Fipav Emilia Romagna, indice la realizzazione di un Circuito Regionale

Dettagli

XXXVII Trofeo Nazionale Vittorino da Feltre 22 Memorial A.Alborghetti 7 Memorial A. Corti

XXXVII Trofeo Nazionale Vittorino da Feltre 22 Memorial A.Alborghetti 7 Memorial A. Corti XXXVII Trofeo Nazionale Vittorino da Feltre 22 Memorial A.Alborghetti 7 Memorial A. Corti 17-18 Giugno 2017 Vasca m.50 8 corsie Cronometraggio automatico La Società Canottieri Vittorino da Feltre con l

Dettagli

REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER

REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER Pag 1 REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER REDAZIONE Bozzolo Giovanni Commissione Tecnica 14/04/16 REDAZIONE Prayer Andrea Commissione Tecnica 14/04/16 REDAZIONE Migliori Roberto Coord. Comm.Tecnica

Dettagli

REGOLAMENTO PROVINCIALE

REGOLAMENTO PROVINCIALE REGOLAMENTO PROVINCIALE ATTIVITA SETTORE PROMOZIONALE 2016 Comitato FIDAL di Treviso Categoria ESORDIENTI M/F C e B - Esordienti C nati negli anni 2010 2009 - Esordienti B nati negli anni 2008 2007 (*)

Dettagli

TROFEO PROVINCIALE TERRA DI BARI

TROFEO PROVINCIALE TERRA DI BARI TROFEO PROVINCIALE TERRA DI BARI. Il Comitato Provinciale Fidal Bari indice il II TROFEO PROVINCIALE TERRA DI BARI riservato alle categorie Allievi, Junior, Promesse, Senior e Senior Master M/F e Società

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO C.R. Campania / Direzione Tecnica Regionale Via Capodimonte, Napoli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO C.R. Campania / Direzione Tecnica Regionale Via Capodimonte, Napoli Napoli, 06/01/2016 - Spettabili: - Comitati territoriali C.S.I. Campania; - Direzioni tecniche territoriali C.S.I. Campania; - Gruppo giudici / arbitri C.S.I. Campania - e p. c. - Società / Associazioni

Dettagli

XII MEETING INTERNAZIONALE DI NUOTO TROFEO CITTA DI COMO. Piscina coperta da 50 metri - 8 corsie,tribuna da 600 posti.

XII MEETING INTERNAZIONALE DI NUOTO TROFEO CITTA DI COMO. Piscina coperta da 50 metri - 8 corsie,tribuna da 600 posti. XII MEETING INTERNAZIONALE DI NUOTO TROFEO CITTA DI COMO Data: 07/08 Maggio 2016 Sede: Caratteristiche: Giudice: Cronometraggio: Piscina Olimpica di Muggio Piazzale Atleti Azzurri D Italia - COMO Piscina

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE DI ATLETICA LEGGERA 2017 MODALITÀ PROVVISORIE

CAMPIONATO REGIONALE DI ATLETICA LEGGERA 2017 MODALITÀ PROVVISORIE CAMPIONATO REGIONALE DI ATLETICA LEGGERA 2017 MODALITÀ PROVVISORIE Il Campionato è articolato in 6 prove: 3 prove di Corsa Campestre 2 prove di Corsa su Strada 1 prova su Pista Calendario : 29 gennaio

Dettagli

CORSA IN MONTAGNA E TRAIL RUNNING 2017

CORSA IN MONTAGNA E TRAIL RUNNING 2017 CORSA IN MONTAGNA E TRAIL RUNNING 2017 CORSA IN MONTAGNA 1. NORME GENERALI 1.1 La corsa in montagna è una specialità dell'atletica leggera. 1.2 La gara di corsa in montagna si svolge all'aperto, su un

Dettagli

Oggetto: Fase provinciale Atletica Leggera Scuole Medie Secondarie I II grado C.S. 2016/2017

Oggetto: Fase provinciale Atletica Leggera Scuole Medie Secondarie I II grado C.S. 2016/2017 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Ufficio IX Ambito Territoriale di Foggia Coordinamento Ed. Motoria, Fisica e Sportiva

Dettagli

Il trofeo si articolerà in tre giornate con il seguente programma di gare: PRIMA GIORNATA DI QUALIFICAZIONE

Il trofeo si articolerà in tre giornate con il seguente programma di gare: PRIMA GIORNATA DI QUALIFICAZIONE La A.S.D. LARUS NUOTO è lieta di organizzare la quindicesima edizione del TROFEO LARUS NUOTO, manifestazione natatoria riservata a tutti gli atleti provenienti esclusivamente dalla scuola nuoto e tesserati

Dettagli

1.2 - Modalità organizzative.

1.2 - Modalità organizzative. Lega Atletica Leggera Piemonte Anno 2016 -La Lega Atletica Regionale UISP Piemonte indice e coordina i seguenti circuiti: 1) Coppa UISP Regionale Cross Società adulti e giovanili), 2) Coppa UISP Regionale

Dettagli

ATLETICA GIOVANI 2017 Campionato provinciale giovanile

ATLETICA GIOVANI 2017 Campionato provinciale giovanile ATLETICA GIOVANI 2017 Campionato provinciale giovanile REGOLAMENTO e PREMIAZIONI NORME di PARTECIPAZIONE Alla manifestazione possono partecipare tutti gli atleti del settore promozionale giovanile, regolarmente

Dettagli

Oggetto: 48 Campionato Nazionale AICS di Corsa Campestre - 8 Marzo 2015 Senigallia (AN)

Oggetto: 48 Campionato Nazionale AICS di Corsa Campestre - 8 Marzo 2015 Senigallia (AN) Roma, 09.01.2015 Prot. n.18 Ai Presidenti dei Comitati Regionali AICS Comitati Provinciali AICS Società di Atletica Leggera e Podismo AICS Loro indirizzi Oggetto: 48 Campionato Nazionale AICS di Corsa

Dettagli

VII CAMPIONATO ITALIANO DI SCI DELLA PROTEZIONE CIVILE Roccaraso 29, 30, 31 gennaio 2009 REGOLAMENTO. Articolo 1 Organizzazione

VII CAMPIONATO ITALIANO DI SCI DELLA PROTEZIONE CIVILE Roccaraso 29, 30, 31 gennaio 2009 REGOLAMENTO. Articolo 1 Organizzazione VII CAMPIONATO ITALIANO DI SCI DELLA PROTEZIONE CIVILE Roccaraso 29, 30, 31 gennaio 2009 REGOLAMENTO Articolo 1 Organizzazione La Protezione Civile della Regione Abruzzo, in collaborazione con il Dipartimento

Dettagli

Norme generali. Approvazione con delibera del Presidente n.47 del Edizione 2015

Norme generali. Approvazione con delibera del Presidente n.47 del Edizione 2015 Approvazione con delibera del Presidente n.47 del 16.06.2015 Edizione 2015 REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTERS Norme generali... 1 Circuiti nazionali... 2 Circuiti nazionali individuali, regole comuni...

Dettagli

FASE REGIONALE E NAZIONALE 1 E 2 GRADO

FASE REGIONALE E NAZIONALE 1 E 2 GRADO GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI SU PISTA 2011 1 E 2 GRADO GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI SU PISTA 2011 1 E 2 GRADO GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI SU PISTA 2011 SCHEDE TECNICHE CATEGORIA ANNI DI NASCITA Cadetti/e

Dettagli

Comitato Provinciale UISP di Lecce LEGA CICLISMO

Comitato Provinciale UISP di Lecce LEGA CICLISMO Comitato Provinciale UISP di Lecce LEGA CICLISMO STAGIONE CICLISTICA INTERPROVINCIALE STRADA 2010 1) La Partecipazione alle gare della STAGIONE CICLISTICA INTERPROVINCIALE STRADA 2010 è aperta a tutti

Dettagli

REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER ANNO AGONISTICO

REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER ANNO AGONISTICO Pag. I di 5 REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER ANNO AGONISTICO 2016-2017 NOME FUNZIONE DATA REDAZIONE Giovanni Bozzolo Commissione Master 10/04/2017 REDAZIONE Augusta Sardellitto Commissione Master

Dettagli

PROVINCIA DI MODENA CAMPIONATO UNITARIO 2015 INDOOR E CORSA CAMPESTRE

PROVINCIA DI MODENA CAMPIONATO UNITARIO 2015 INDOOR E CORSA CAMPESTRE PROVINCIA DI MODENA CAMPIONATO UNITARIO 2015 INDOOR E CORSA CAMPESTRE COMUNE DI MODENA COMITATO PROVINCIALE DI MODENA e-mail fidalmodena@libero.it CAMPIONATO PROVINCIALE UNITARIO DI CORSA CAMPESTRE 2015

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionalee GIOVANILE UNDER 19 di Beach Volley 2016 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 - Introduzione 1. Il Comitato Regionale Emilia Romagna indice, in collaborazione con i Comitati

Dettagli

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2012/2013 parte tecnica -.

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2012/2013 parte tecnica -. Brescia, Novembre 2012 Ai Presidenti degli Sci Club Signori allenatori cat. giovanili E p.c. Ai Giudici del C.P. di Brescia Loro indirizzi Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine

Dettagli

ATTIVITA PROMOZIONALE ALLIEVI JUNIORES PROMESSE SENIORES SENIORES M/F 35 e oltre

ATTIVITA PROMOZIONALE ALLIEVI JUNIORES PROMESSE SENIORES SENIORES M/F 35 e oltre ATTIVITA PROMOZIONALE ALLIEVI JUNIORES PROMESSE SENIORES SENIORES M/F 35 e oltre TECNICO INVERNALE FIDAL Taranto 2017 CATEGORIE DI APPARTENENZA ESORDIENTI C 2011 2010 ESORDIENTI B 2009 2008 ESORDIENTI

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO Direzione Tecnica Regionale Campania Via Capodimonte, Napoli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO Direzione Tecnica Regionale Campania Via Capodimonte, Napoli Napoli, 09/11/2015 - Ai Comitati territoriali di: - Napoli, Avellino, Benevento, Caserta, Salerno, Ariano Irpino, Cava dé Tirreni, Aversa, Sessa A. - Direzioni tecniche di: - Napoli, Avellino, Benevento,

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA Comitato Provinciale di Modena

FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA Comitato Provinciale di Modena CAMPIONATO PROVINCIALE UNITARIO 2013 Provincia di Modena 3 Trofeo LUPO SPORT di CORSA CAMPESTRE REGOLAMENTO Art. 1 I Comitati provinciali di Modena: AICS (Associazione Italiana Cultura Sport), CSI (Centro

Dettagli

GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2016

GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2016 GRAN PRIX GIOVANILE RAGAZZI SU PISTA 2016 Il Comitato Fidal Trentino propone per la stagione 2016 il Grand Prix Giovanile su Pista. Per la categoria Ragazzi/e sono valide tutte le gare del calendario nazionale

Dettagli

CORRI PER IL VERDE 2015 44 a Edizione CALENDARIO

CORRI PER IL VERDE 2015 44 a Edizione CALENDARIO CORRI PER IL VERDE 2015 44 a Edizione CALENDARIO Prima Tappa: Domenica 15 novembre Seconda Tappa: Domenica 22 novembre Terza Tappa: Domenica 29 novembre Quarta Tappa: Domenica 13 dicembre REGOLAMENTO 1)

Dettagli

ATTIVITA INVERNALE 2017

ATTIVITA INVERNALE 2017 ATTIVITA INVERNALE 2017 CORSA CAMPESTRE CAMPIONATI FEDERALI REGIONALI Trofeo promozionale - 1ª prova: 08 gennaio Verrone (BI) Trofeo promozionale - 2ª prova: 22 gennaio Ivrea (TO) Trofeo promozionale -

Dettagli

9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA. Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti. Giovedì 8 dicembre 2016

9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA. Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti. Giovedì 8 dicembre 2016 9 MEMORIAL MARIO SOMMARIVA Gara di nuoto agonistico Categorie esordienti e assoluti Giovedì 8 dicembre 2016 Sessione mattutina ore 09:30 Sessione pomeridiana ore 14:30 Piscina Comunale di Predazzo (TN)

Dettagli

Prima Tappa: Riserva Naturale Valle dell'aniene. Domenica 23 novembre. Seconda Tappa: Parco di Tor Tre Teste

Prima Tappa: Riserva Naturale Valle dell'aniene. Domenica 23 novembre. Seconda Tappa: Parco di Tor Tre Teste Prima Tappa: Riserva Naturale Valle dell'aniene Domenica 2 novembre Seconda Tappa: Parco di Tor Tre Teste Domenica 23 novembre Terza Tappa: Parco Archeologico Porto di Traiano (Fiumicino) Domenica 30 novembre

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE PUGLIESE

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE PUGLIESE Prot. N 574 FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE PUGLIESE COMPLETO RESPONASABILI DI SETTORE: Responsabile Settore Nuoto Assoluti: Consigliere Regionale Prof. Mario Ciavarella Responsabile Settore

Dettagli

Settore master - Nuoto in acque libere Edizione 2013

Settore master - Nuoto in acque libere Edizione 2013 Settore master - Nuoto in acque libere Edizione 2013 Norme generali 1 - Atleti e Categorie Possono partecipare alle competizioni tutti gli atleti in possesso di tesseramento master valido per l anno in

Dettagli

CHALLENGE PROGETTO DEI TRE MARI 2015 BASILICATA CALABRIA CAMPANIA MOLISE PUGLIA REGOLAMENTO

CHALLENGE PROGETTO DEI TRE MARI 2015 BASILICATA CALABRIA CAMPANIA MOLISE PUGLIA REGOLAMENTO CHALLENGE PROGETTO DEI TRE MARI 2015 BASILICATA CALABRIA CAMPANIA MOLISE PUGLIA REGOLAMENTO Art. 1. I Comitati Regionali della F.C.I. Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia, indicono una Challenge

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA P.le G. Matteotti n 9 43125 Parma Tel. 0521281226 289870 Fax 0521236626 E-mail: csi@csiparma.it http: www.csiparma.it 7º CIRCUITO PROVINCIALE di

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA

FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA COMITATO PROVINCIALE DI TREVISO Viale della Repubblica, 22 31020 Villorba TV Tel. e Fax 0422-412313 - P.I. 01384571004 REGOLAMENTO PROVINCIALE ATTIVITA SETTORE

Dettagli

1^ GIORNATA 80 hs (76cm), 300m, 1000m, triplo, alto, peso 3kg, martello 3kg, 3x1000, marcia 3 km.

1^ GIORNATA 80 hs (76cm), 300m, 1000m, triplo, alto, peso 3kg, martello 3kg, 3x1000, marcia 3 km. Oggetto: Campionati di Società su Pista Ragazzi/e e Cadetti/e Borgo Valsugana 24-25 maggio 2014 Programma gare RAGAZZE: 1^ GIORNATA - 60m hs (60cm), lungo, pallina, 3x800m, marcia 2km. 2^ GIORNATA - 60m,

Dettagli

Nuoto programmazione attività estiva 2010

Nuoto programmazione attività estiva 2010 Comitato Regionale Lombardo www.finlombardia.org e-mail crlombardia@federnuoto.it 20137 Milano Via Piranesi 44/B Tel. 02/7577571 Fax 02/70127900 Milano, 8 aprile 2010 Ns. rif 10-226 Alle Ai Al Ai Alla

Dettagli

3^ PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE

3^ PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE 3^ PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE LOVERE (BG) 23 AGOSTO 2015 INDICE 1. Organizzazione 1.1 Come raggiungere a Lovere 2. Programma

Dettagli

INDIZIONE CAMPIONATO ITALIANO BEACHVOLLEY U

INDIZIONE CAMPIONATO ITALIANO BEACHVOLLEY U INDIZIONE CAMPIONATO ITALIANO BEACHVOLLEY U21 2007 Per atleti/atlete nati/e dal 1 gennaio 1987 Articolo1 - INTRODUZIONE 1. La Federazione Italiana Pallavolo indice il Campionato Italiano Under 21 che si

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT INVERNALI. Regolamento Coppa Italia, Campionati Italiani, Criterium Under 14 e 16 di skiroll e granfondo di skiroll

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT INVERNALI. Regolamento Coppa Italia, Campionati Italiani, Criterium Under 14 e 16 di skiroll e granfondo di skiroll FEDERAZIONE ITALIANA SPORT INVERNALI Regolamento Coppa Italia, Campionati Italiani, Criterium Under 14 e 16 di skiroll e granfondo di skiroll Stagione agonistica 2017 Premesse Il presente regolamento integra

Dettagli

NOTIZIARIO REGIONALE DELLA FIDAL CAMPANIA ANNO 1 n. 3 Aprile 2009

NOTIZIARIO REGIONALE DELLA FIDAL CAMPANIA ANNO 1 n. 3 Aprile 2009 NOTIZIARIO REGIONALE DELLA FIDAL CAMPANIA ANNO 1 n. 3 Aprile 2009 1 Calendario Regionale Estivo 2009 LUOGO E DATA AVELLINO Sabato 4 Aprile 2009 AVELLINO Domenica 5 Aprile 2009 AVELLINO Sabato 18 Aprile

Dettagli

invitarvi al 5 TROFEO CITTA DI VIGEVANO La Associazione Sportiva Dilettantistica Vigevano Nuoto è lieta di

invitarvi al 5 TROFEO CITTA DI VIGEVANO La Associazione Sportiva Dilettantistica Vigevano Nuoto è lieta di con il Patrocinio dell Amministrazione Comunale La Associazione Sportiva Dilettantistica Vigevano Nuoto è lieta di invitarvi al 5 TROFEO CITTA DI VIGEVANO Data della manifestazione 20-21 Maggio 2017 vasca

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PENTATHLON MODERNO

FEDERAZIONE ITALIANA PENTATHLON MODERNO FEDERAZIONE ITALIANA PENTATHLON MODERNO GRAND PRIX ITALIA COPPA AVVENIRE TROFEO DELLE REGIONI RANKING DI MERITO RANKING DI PARTECIPAZIONE Regolamento La Federazione na Pentathlon Moderno, con l inizio

Dettagli

l A.S.D. La Mandra Calimera con il Patrocinio del Comune di Calimera domenica 19 Febbraio 2017 organizza il 10 CROSS LA MANDRA

l A.S.D. La Mandra Calimera con il Patrocinio del Comune di Calimera domenica 19 Febbraio 2017 organizza il 10 CROSS LA MANDRA l A.S.D. La Mandra Calimera con il Patrocinio del Comune di Calimera domenica 19 Febbraio 2017 organizza il 10 CROSS LA MANDRA Campionato provinciale di corsa campestre individuale e a squadre Master 2017

Dettagli

Capitolo 1 Gare di Endurance in Lombardia

Capitolo 1 Gare di Endurance in Lombardia FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI COMITATO REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO GARE DI ENDURANCE IN LOMBARDIA in vigore dal 01/01/2014 Capitolo 1 Gare di Endurance in Lombardia Articolo 1.1 Preiscrizioni

Dettagli

TROFEO AI CONFINI DELLE MARCHE 4 Edizione

TROFEO AI CONFINI DELLE MARCHE 4 Edizione TROFEO AI CONFINI DELLE MARCHE 4 Edizione INCONTRO INDOOR FRA LE RAPPRESENTATIVE REGIONALI CADETTI/E DI Trentino, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise,

Dettagli

ARTICOLO 1 ORGANIZZAZIONE... 2 ARTICOLO 2 PARTECIPANTI... 2 ARTICOLO 3 SQUADRA UFFICIALE...2 ARTICOLO 4 GRUPPI DI MERITO... 2

ARTICOLO 1 ORGANIZZAZIONE... 2 ARTICOLO 2 PARTECIPANTI... 2 ARTICOLO 3 SQUADRA UFFICIALE...2 ARTICOLO 4 GRUPPI DI MERITO... 2 INDICE ARTICOLO 1 ORGANIZZAZIONE... 2 ARTICOLO 2 PARTECIPANTI... 2 ARTICOLO 3 SQUADRA UFFICIALE...2 ARTICOLO 4 GRUPPI DI MERITO... 2 ARTICOLO 5 CATEGORIE DI GARA... 3 ARTICOLO 6 ISCRIZIONI...3 ARTICOLO

Dettagli

SETTORE GIOVANILE REGIONALE NORME ATTUATIVE 2017

SETTORE GIOVANILE REGIONALE NORME ATTUATIVE 2017 SETTORE GIOVANILE REGIONALE NORME ATTUATIVE 2017 CATEGORIE GIOVANISSIMI DEROGHE REGIONALI APPROVATE DALLA COMMISSIONE NAZIONALE GIOVANISSIMI. STRADA CONTROLLO RAPPORTI E PEDIVELLE Il controllo dei rapporti

Dettagli

REGOLAMENTI E PROGRAMMA DI GARA

REGOLAMENTI E PROGRAMMA DI GARA Unione Italiana Tiro a Segno FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e SQUADRE MILANO 10-11 dicembre 2016 REGOLAMENTI E PROGRAMMA DI GARA CAMPIONATO D INVERNO 2016 REGOLAMENTO FINALI INDIVIDUALI L'Unione

Dettagli