Stefano Sangalli 29 marzo 2007

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Stefano Sangalli 29 marzo 2007"

Transcript

1 mylinux Stefano Sangalli 29 marzo 2007 mylinux è una raccolta di appunti personali redatti da Stefano Sangalli. Il presente manuale sarà diviso nei vari corsi e tipologie di how-to, per facilitare la ricerca degli argomenti. Scarica la VERSIONE PDF di questo documento. Contents 1 Corso di Installazione e Manutenzione Server Linux Installazione di Linux Scelta della distribuzione Creazione delle partizioni Avvio e spegnimento Documentazione Utilizzo della Shell Utilizzo di VI Gestione Utenti Gestione File System Montare dispositivi USB DNS e DHCP FTP, HTTP e SSL FTP HTTP SSL Certificate Generation Ricompilazione del kernel Firewall (iptables) Corso di amministrazione Server LAMP I giorno Comando ps Comando kill Compressori Variabili d ambiente Installazione trustix II giorno Routing

2 CONTENTS III giorno Compilazione sorgenti httpd mysql Masterizzazione CD AUDIO CD DATI CD AVVIABILI linuxdoc Sintassi sorgente Postgres Avvio demone in ascolto Connessione client (psql) Creazione database php scripts Upload files Integrazione con MSSQL-SERVER freetds SSL/TLS SSL TLS Comandi utili Ricerca file RPM: descrizione pacchetti a agetty anonftp ash authconfig b bash bash-static

3 CONTENTS binutils bison bzip c chkconfig console coreutils cracklib cracklib-dicts crontabs d db db dev diffutils e e2fsprogs ed etcskel expat expat-libs f fcron file filesystem findutils flex fp-linux-ws freetype ftp g gawk gcc gcc-c++-runtime gcc-cpp gcc-runtime gd

4 CONTENTS gdbm gettext glib glibc glibc-devel gmp gnupg grep groff grub gzip h htmlinfo hwdata i initscripts initscripts-inittab iproute iptables iputils k kernel-source kudzu l less libacl libattr libcap libcap-devel libcom err libjpeg libpng libpng libtermcap lilo linux-headers login

5 CONTENTS logrotate logwatch losetup lynx m m mailx make man mhash mhash-devel mkbootdisk mkinitrd mktemp module-init-tools modutils mount mysql mysql-client mysql-libs mysql-shared n ncurses net-snmp net-tools newt nmap ntp o openssh openssh-clients openssh-server openssh-server-config openssl openssl-devel p pam

6 CONTENTS passwd pciutils pcre perl perl-libwww-perl perl-uri popt portmap procps psacct psmisc pump pwdb python python-modules r readline release rootfiles rpm rpm-python rsync rsync-server s sash sed setup shadow-utils slang swup swup-conf sysklogd sysklogd-conf sysstat sysvinit t tar

7 1. Corso di Installazione e Manutenzione Server Linux tcl termcap texinfo tmpwatch tsl-gpgkeys-sunchild tsl-utils u unzip util-linux v vim vsftpd w which words x xinetd z zlib zlib-devel Corso di Installazione e Manutenzione Server Linux Corso tenuto presso Ass.Sistemi Formativi Aziendali dell Unione Industriali di Bergamo in ottobre, novembre e dicembre Installazione di Linux Scelta della distribuzione La scelta della distribuzione va naturalmente effettuata in base a COSA DEVE FARE il calcolatore sulla quale abbiamo deciso di installare Linux. Il Kernel (nocciolo del sistema operativo) è identico per tutte le distribuzioni, e l ultima versione stabile è la Se il computer deve svolgere mansioni di Server di Rete(DHCP, File Server, HTTP Server, FTP Server ecc.) il miglior compromesso tra stabilità, semplicità ed efficienza è la distribuzione Red Hat (ultima versione stabile 7.2). Se il computer deve essere un normalissimo PC per utente normale la versione più semplice è Mandrake, anche se conosciuta come instabile. Per applicazioni più professionali, esistono distribuzioni più ostiche ad un pubblico poco preparato, ma MOLTO POTENTI e SICURE, come SUSE, freebsd, openbsd.

8 1. Corso di Installazione e Manutenzione Server Linux Creazione delle partizioni E opportuno non utilizzare Tool di facilitazione per la creazione delle partizioni, ma manualmente creare le seguenti partizioni: /- Partizione di root /var- Contiene tutti i file che variano in fase di esecuzione (Log, Spool, ecc) /usr- Contiene tutti i file eseguibili, i packages (*.rpm), ecc /home- Contiene tutte le cartelle riservate ai vari utenti creati sul sistema /swap- Creare una partizione di SWAP aiuterà la RAM nel suo lavoro. Se la RAM è inferiore ai 256 MB creare la partizione di swap grande il doppio, se la RAM è 256 MB o superiore creare una partizione della stessa dimensione (Data la grandezza sarebbe inopportuno sprecare troppo spazio disco che probabilmente non verrebbe mai utilizzato) /boot- Partizione riservata al boot loader Avvio e spegnimento La sequenza di Boot è stabilita in fase di installazione del sistema, e non vi è nulla di particolare da segnalare, mentre per lo spegnimento è opportuno seguire la seguente procedura: Controllare la chiusura di tutte le shell tranne una; Lanciare il comando di spegnimento:...] # shutdown -h now A questo punto il computer (o il server), arresterà tutti i servizi dopodichè interverrà direttamente sull interruttore del PC spegnendolo Documentazione E possibile trovare documentazione a riguardo sui seguenti siti: Utilizzo della Shell Esempio: #!/bin/bash function dirname () { local dir="$1" local tdir="$ { dir%/ }" // Strip trailing / characters from dir (unusual that this should # ever occur, but dirname(1) s while [ "${tdir}"!= "${dir}" ]; do tdir="${dir}" dir="${tdir%/}" done echo "${dir%/*}" }

9 1. Corso di Installazione e Manutenzione Server Linux Utilizzo di VI xxx Vedere vim Gestione Utenti xxx 1.5 Gestione File System Per controllare la dimensione delle partizioni: # df -H // Per controllare la dimensione delle cartelle: # du -H --max-depth=n // dove n è il numero di directory da esaminare in profondità Montare dispositivi USB Per montare dispositivi USB, fare riferimento al seguente documento: usb strg.htm Nel caso di una chiavetta USB, basta eseguire il comando: # mount -t auto /dev/sda1 /mnt/usb //dove sda1 è il device inserito (controllare nel file /var/log/me 1.6 DNS e DHCP xxx 1.7 FTP, HTTP e SSL FTP xxx HTTP xxx SSL Certificate Generation SSL richiede l uso dei certificati. La distribuzione TAS non include i certificati perchè essi richiedono informazioni specifiche sul sito che possono essere ottenute attraverso il completamento di due procedure. Il primo step prevede la creazione di una chiave privata e il secondo step è ottenere un certificato. Esistono due tipi di certificati SSL accettabili: certificati firmati dalla Certificate Authority (CA) e certificati auto-firmati. Prima di generare il certificato, decidi qual è il migliore per il tuo ambiente. Per maggiori informazioni su OpenSSL, vai al sito:

10 2. Corso di amministrazione Server LAMP Ricompilazione del kernel xxx 1.9 Firewall (iptables) xxx 2 Corso di amministrazione Server LAMP Corso tenuto da M.Sciabarrà sull amministrazione di un server LAMP (Linux-Apache-Mysql-Php). 2.1 I giorno Comando ps # ps -lx: lista tutti i processi in esecuzione # ps -lx grep httpd: lista tutti i processi in esecuzione che contengono nel nome la stringa httpd Comando kill # kill 1234: uccide il processo con pid Compressori # zip -r archivio cartella1/ cartella2/: crea il file archivio.zip contenente cartella1 e cartella2 m Per creare un archivio tar.gz inserire il comando: tar -czf nome tar.gz nome/ Variabili d ambiente XXX Installazione trustix XXX 2.2 II giorno Routing XXX

11 3. Masterizzazione III giorno Compilazione sorgenti XXX httpd A seconda della versione di Apache che utilizziamo (httpd), è necessario compilare php in modo diverso: 1. Apache 1 2. Apache mysql XXX 3 Masterizzazione Visualizza questo documento html per maggiori informazioni. Prendiamo in esame due tipologie di CD: 3.1 CD AUDIO Inserire il CD sorgente nel lettore e creare l immagine iso dei dati richiesti: # cdparanoia -B // -B --batch => batch mode (saves ogni traccia in un file diverso) Inserire il CD # cdrecord -v -audio -pad -dao *.wav 3.2 CD DATI Inserire il CD sorgente nel lettore: # mkisofs -v -R -J -D -T -o./immagine.iso /dati/cartella1 /dati/cartella2 /dati/cartella3 Inserire i # cdrecord -data./immagine.iso 3.3 CD AVVIABILI Per copiare un cd paro paro, in raw format (formato grezzo, byte per byte): # readcd dev=0,0,0 f=cdimage.raw poi scrivere il file ottenuto sul CD # nice --18 cdrecord -eject -v speed=2 dev=0,0,0 -data -pad --cdimage.raw dev=0,0,0 deve essere in base al device utilizzato per masterizzare, e il CD ottenuto è avviabile al boot.

12 4. linuxdoc 12 4 linuxdoc Preso filename come file SGML, eseguire i seguenti comandi: # linuxdoc --backend=html --language=it --charset=latin filename //per creare il documento html # linuxdoc --backend=latex --output=pdf --language=it --charset=latin filename //per creare il docu 4.1 Sintassi sorgente Per le regole basilare della sintassi da utilizzare, fare riferimento al file SGMLtools1.0-LinuxDoc.htm 5 Postgres Motore database open source. ( ) Lavora di default sulla porta Avvio demone in ascolto # su postgres // utilizzare un utente riservato al motore db, no root # /usr/bin/postmaster -D /var/lib/pgsql/test -S // avvia il servente per postgres nel database test 5.2 Connessione client (psql) Dopo aver verificato l avvio del demone in ascolto, lanciare il client psql da console: # psql test // avvia il client per la connessione al database test 5.3 Creazione database Dopo aver verificato l avvio del demone in ascolto, inizializzare il database: # initdb -D /var/lib/pgsql/test -U postgres --locale=it_it.iso88591 // inizializza il database test # /usr/bin/postmaster -D /var/lib/pgsql/test -S // avvia il servente per postgres nel database indic # createdb test // crea il database test 6 php scripts 6.1 Upload files switch (true) { case ($_FILES): $my_data = $_FILES; break; case ($HTTP_POST_FILES): $my_data = $HTTP_POST_FILES; break; } // what to do with the uploaded file.. if (isset($my_data[ file ]) && $my_data[ file ][ size ] <= FTP_MAX_SIZE) { # Connessione ftp

13 7. Integrazione con MSSQL-SERVER 13 $locale_file=$my_data[ file ][ tmp_name ]; $remote_file=$my_data[ file ][ name ]; $conn_id =ftp_connect(ftp_host,ftp_port,ftp_timeout); $conn=ftp_login($conn_id,ftp_user,ftp_pass); if (ftp_put($conn_id,$remote_file,$locale_file,ftp_ascii)) { // ok, succesfully uploaded $success = true; $error_message="ftp upload in progress... Done!<BR>"; ftp_close($conn_id); } else { // ops, problems.. $success = false; $error_message="ftp Upload problems..."; } } else { // nothing to upload $success = false; $error_message="nothing to upload"; } echo "<HR>".$error_message."<HR>"; 7 Integrazione con MSSQL-SERVER 7.1 freetds Compilare librerie FreeTDS ( ) per mssql(php ext) Installazione su nella directory /sw/ Download da freetds.org dell ultima versione stabile /sw/freetds-stable.tgz Scompattare # tar -zxvf freetds-stable.tgz # cd freetds # mkdir bin #./configure --enable-msdblib --prefix=/sw/bin # make # make install Ricompilare php con il supporto per Microsoft SQL Server (mssql) # cd /sw/php #./configure --with-gd --with-apxs2=/www/bin/apxs --with-zlib-dir=/sw/php-4.3.9/ext --with-mssql=/sw/ NOTE: CONTROLLARE DI AVERE CARICATO il pacchetto glibc-locales 8 SSL/TLS Ogni protocollo pensato specificatamente per le connessioni cifrate, ha le sue particolarità, dettate dalle esigenze iniziali per le quali è stato realizzato. In linea di massima si possono individuare le fasi seguenti:

14 8. SSL/TLS 14 il cliente negozia con il servente le caratteristiche del protocollo cifrato da adottare; il servente invia al cliente la propria chiave pubblica all interno di un certificato, che il cliente può verificare se ne è in grado e se lo ritiene necessario; il servente può pretendere dal cliente un certificato che possa verificare, oppure può pretendere di essere già in possesso della chiave pubblica del cliente (naturalmente già verificata); una volta che il cliente dispone della chiave pubblica del servente, può iniziare una prima fase di comunicazione cifrata, in cui solitamente ci si scambia una chiave simmetrica generata in modo casuale, per rendere più sicura la comunicazione. La verifica dei certificati serve a garantire l identità dei nodi e delle utenze coinvolte, ovvero, un servente può garantire l identità del servizio, mentre un cliente può garantire l identità dell utente che lo richiede. La situazione tipica in cui si richiede una connessione cifrata è quella in cui una persona qualunque voglia fare un acquisto presso un negozio telematico, utilizzando il proprio navigatore. Dovendo fornire i propri dati personali, compresi quelli della carta di credito, questa persona vuole essere sicura di trasmettere le informazioni alla controparte giusta. Per questo, il suo navigatore che instaura la comunicazione cifrata, deve garantire al suo utilizzatore l identità della controparte attraverso la verifica della chiave pubblica del servizio, che deve essere già in suo possesso, all interno di un certificato ritenuto valido. Quando l accesso a un servizio che presuppone una connessione cifrata è soggetto a una forma di registrazione, l autenticazione dell accesso da parte del cliente può avvenire attraverso l uso di un certificato depositato in precedenza. In pratica, in questo modo il servente può chiedere al cliente di iniziare subito una connessione cifrata che da parte sua può decifrare usando la chiave pubblica del cliente stesso, a garanzia della sua identità, senza bisogno di richiedere l inserimento della solita parola d ordine. In tutti i casi, questo tipo di connessioni non dovrebbe tornare mai a trasmettere dati in chiaro. Infatti, anche se lo scopo della procedura fosse solo quello di garantire l identità delle parti, resta comunque necessario mantenere la connessione cifrata per garantire anche che una delle parti non venga sostitl articolo estratto da swliberouita durante la comunicazione. Per ulteriori informazioni consultare l articolo estratto da swlibero 8.1 SSL Secure Socket Layer, algoritmo di crittografia usato anche dai browser web; 8.2 TLS Trasmission Layer Security: è l evoluzione del protocollo SSL, sviluppato inizialmente da Netscape, e viene comunemente indicato come SSL/TLS con le seguenti caratteristiche: cifratura dei dati nelle connessioni client/server autenticazione del server (il client può verificare l autenticità del server) integrità dei messaggi (i dati non sono modificati durante la trasmissione per evitare attacchi del tipo man in the middle ) autenticazione del client (il server può verificare l autenticità del client).

15 9. Comandi utili 15 9 Comandi utili 9.1 Ricerca file # grep -HR "stringa" * // Ricerca di una stringa all interno dei file: # ls -lri /... grep "25\ dec" // Ricerca dei file modificati in un determinato giorno 10 RPM: descrizione pacchetti 10.1 a agetty agetty è un getty alternativo. Esso vuole tutti i parametri nella linea di comando, senza l utilizzo di /etc/gettydefs o qualsiasi altro file di configurazione. La documentazione relativa è nella man page agetty(8) anonftp Il pacchetto anonftp contiene i file necessari per abilitare accessi anonimi FTP sulla vostra macchina. L accesso anonimo FTP abilita chiunque a scaricare files senza avere un account: è la via più popolare per diffondere software via Internet. E NECESSARIO installare anonftp se voleste abilitare il download anonimo dalla vostra macchina ash Almquist shell è un clone della Berkeley s Bourne shell. Ash supporta tutti gli standard sh ed è considerabile come più piccola di bash. Ad Ash mancano alcune features (per esempio lo storico dei comandi), ma necessita di molta meno memoria. Questo pacchetto contiene una piccola versione di ash utile per il system recovery o come modalità di ripristino per root authconfig Authconfig is a terminal mode program for setting up Network Information Service (NIS) and shadow (more secure) passwords on your system. Authconfig also configures the system to automatically turn on NIS at system startup b bash Bash is an sh-compatible command interpreter that executes commands read from standard input or from a file. Bash incorporates useful features from the Korn and C shells (ksh and csh). Bash is intended to be a conformant implementation of the IEEE Posix Shell and Tools specification (IEEE Working Group ).

16 10. RPM: descrizione pacchetti bash-static Bash is a GNU project sh-compatible shell or command language interpreter. Bash (Bourne Again shell) incorporates useful features from the Korn shell (ksh) and the C shell (csh). Most sh scripts can be run by bash without modification. Bash offers several improvements over sh, including command line editing, unlimited size command history, job control, shell functions and aliases, indexed arrays of unlimited size and integer arithmetic in any base from two to 64. Bash is ultimately intended to conform to the IEEE POSIX P1003.2/ISO Shell and Tools standard. Bash is the default shell for Linux Mandrake. You should install bash because of its popularity and power. You ll probably end up using it. This package contains statically linked version of bash binutils Binutils is a collection of binary utilities, including ar (for creating, modifying and extracting from archives), nm (for listing symbols from object files), objcopy (for copying and translating object files), objdump (for displaying information from object files), ranlib (for generating an index for the contents of an archive), size (for listing the section sizes of an object or archive file), strings (for listing printable strings from files), strip (for discarding symbols), c++filt (a filter for demangling encoded C++ symbols), addr2line (for converting addresses to file and line), and nlmconv (for converting object code into an NLM). Install binutils if you need to perform any of these types of actions on binary files. Most programmers will want to install binutils bison Bison is a general purpose parser generator that converts a grammar description for an LALR(1) context-free grammar into a C program to parse that grammar. Bison can be used to develop a wide range of language parsers, from ones used in simple desk calculators to complex programming languages. Bison is upwardly compatible with Yacc, so any correctly written Yacc grammar should work with Bison without any changes. If you know Yacc, you shouldn t have any trouble using Bison. You do need to be very proficient in C programming to be able to use Bison. Bison is only needed on systems that are used for development. If your system will be used for C development, you should install Bison bzip2 Bzip2 compresses files using the Burrows-Wheeler block-sorting text compression algorithm, and Huffman coding. Compression is generally considerably better than that achieved by more conventional LZ77/LZ78- based compressors, and approaches the performance of the PPM family of statistical compressors. The command-line options are deliberately very similar to those of GNU Gzip, but they are not identical c chkconfig Chkconfig is a basic system utility. It updates and queries runlevel information for system services. Chkconfig manipulates the numerous symbolic links in /etc/rc.d, to relieve system administrators of some of the drudgery of manually editing the symbolic links.

17 10. RPM: descrizione pacchetti console This package contains static libraries for console tools coreutils Basic file, shell and text manipulation utilities. The package contains the following programs: basename cat chgrp chmod chown chroot cksum comm cp csplit cut date dd df dir dircolors dirname du echo env expand expr factor false fmt fold install groups head id join kill link ln logname ls md5sum mkdir mkfifo mknod mv nice nl nohup od paste pathchk pinky pr printenv printf ptx pwd readlink rm rmdir seq sha1sum shred sleep sort split stat stty su sum sync tac tail tee test touch tr true tsort tty uname unexpand uniq unlink uptime users vdir wc who whoami yes cracklib CrackLib tests passwords to determine whether they match certain security-oriented characteristics. You can use CrackLib to stop users from choosing passwords which would be easy to guess. CrackLib performs certain tests: It tries to generate words from a username and gecos entry and checks those words against the password; It checks for simplistic patterns in passwords; It checks for the password in a dictionary. CrackLib is actually a library containing a particular C function which is used to check the password, as well as other C functions. CrackLib is not a replacement for a passwd program; it must be used in conjunction with an existing passwd program. Install the cracklib package if you need a program to check users passwords to see if they are at least minimally secure. If you install CrackLib, you ll also want to install the cracklib-dicts package cracklib-dicts The cracklib-dicts package includes the CrackLib dictionaries. CrackLib will need to use the dictionary appropriate to your system, which is normally put in /usr/share/dict/words. Cracklib-dicts also contains the utilities necessary for the creation of new dictionaries. If you are installing CrackLib, you should also install cracklib-dicts crontabs The crontabs package contains root crontab files. Crontab is the program used to install, uninstall or list the tables used to drive the cron daemon. The cron daemon checks the crontab files to see when particular commands are scheduled to be executed. If commands are scheduled, it executes them. Crontabs handles a basic system function, so it should be installed on your system.

18 10. RPM: descrizione pacchetti d db1 The Berkeley Database (Berkeley DB) is a programmatic toolkit that provides embedded database support for both traditional and client/server applications. It should be installed if compatibility is needed with databases created with db1. This library used to be part of the glibc package db4 The Berkeley Database (Berkeley DB) is a programmatic toolkit that provides embedded database support for both traditional and client/server applications. The Berkeley DB includes B+tree, Extended Linear Hashing, Fixed and Variable-length record access methods, transactions, locking, logging, shared memory caching, and database recovery. The Berkeley DB supports C, C++, Java, and Perl APIs. It is used by many applications, including Python and Perl, so this should be installed on all systems dev The Red Hat Linux operating system uses file system entries to represent devices (CD-ROMs, floppy drives, etc.) attached to the machine. All of these entries are in the /dev tree (although they don t have to be). This package contains the most commonly used /dev entries. The dev package is a basic part of your Red Hat Linux system and it needs to be installed diffutils The GNU diff utilities find differences between files; diff is used to make source code patches, for instance e e2fsprogs The e2fsprogs package contains a number of utilities for creating, checking, modifying, and correcting any inconsistencies in second extended (ext2) filesystems. E2fsprogs contains e2fsck (used to repair filesystem inconsistencies after an unclean shutdown), mke2fs (used to initialize a partition to contain an empty ext2 filesystem), debugfs (used to examine the internal structure of a filesystem, to manually repair a corrupted filesystem, or to create test cases for e2fsck), tune2fs (used to modify filesystem parameters), and most of the other core ext2fs filesystem utilities. You should install the e2fsprogs package if you need to manage the performance of an ext2 filesystem ed The standard, old Unix line editor etcskel The etcskel package is part of the basic Trustix system. Etcskel provides the /etc/skel directory s files. These files (.bash logout,.bash profile,.bashrc) are then placed in every new user s home directory when new accounts are created.

19 10. RPM: descrizione pacchetti expat This is expat, the C library for parsing XML, written by James Clark. Expat is a stream oriented XML parser. This means that you register handlers with the parser prior to starting the parse. These handlers are called when the parser discovers the associated structures in the document being parsed. A start tag is an example of the kind of structures for which you may register handlers expat-libs The runtime XML libraries for expat 10.6 f fcron Fcron is a scheduler. It is used to run specified tasks at specified times file The file command is used to identify a particular file according to the type of data contained by the file. File can identify many different file types, including ELF binaries, system libraries, RPM packages, and different graphics formats. You should install the file package, since the file command is such a useful utility filesystem This package installs the basic directory structure. It also includes the home directories of system users findutils The findutils package contains programs which will help you locate files on your system. The find utility searches through a hierarchy of directories looking for files which match a certain set of criteria (such as a filename pattern). The xargs utility builds and executes command lines from standard input arguments (usually lists of file names generated by the find command). You should install findutils because it includes tools that are very useful for finding things on your system flex The flex program generates scanners. Scanners are programs which can recognize lexical patterns in text. Flex takes pairs of regular expressions and C code as input and generates a C source file as output. The output file is compiled and linked with a library to produce an executable. The executable searches through its input for occurrences of the regular expressions. When a match is found, it executes the corresponding C code. Flex was designed to work with both Yacc and Bison, and is used by many programs as part of their build process. You should install flex if you are going to use your system for application development.

20 10. RPM: descrizione pacchetti fp-linux-ws ieee utility freetype The FreeType engine is a free and portable TrueType font rendering engine, developed to provide TrueType support for a variety of platforms and environments. FreeType is a library which can open and manages font files as well as efficiently load, hint and render individual glyphs. FreeType is not a font server or a complete text-rendering library ftp The ftp package provides the standard UNIX command-line FTP (File Transfer Protocol) client. FTP is a widely used protocol for transferring files over the Internet and for archiving files. If your system is on a network, you should install ftp in order to do file transfers g gawk The gawk packages contains the GNU version of awk, a text processing utility. Awk interprets a specialpurpose programming language to do quick and easy text pattern matching and reformatting jobs. Gawk should be upwardly compatible with the Bell Labs research version of awk and is almost completely compliant with the 1993 POSIX standard for awk. Install the gawk package if you need a text processing utility. Gawk is considered to be a standard Linux tool for processing text gcc The gcc package contains the GNU Compiler Collection version 4.1. You ll need this package in order to compile C code gcc-c++-runtime This is the C++ runtime part of the GNU Compiler Collection. programs linked against libstdc++. You ll need this package to run C gcc-cpp This is the C Pre Processor. Needed to compile gcc-runtime This is the C runtime part of the GNU Compiler Collection. There may be a few C programs linked against this library.

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla 1. Which are three reasons a company may choose Linux over Windows as an operating system? (Choose three.)? a) It

Dettagli

Introduzione all ambiente di sviluppo

Introduzione all ambiente di sviluppo Laboratorio II Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio II. A.A. 2006-07 CdL Operatore Informatico Giuridico. Introduzione all ambiente di sviluppo Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio

Dettagli

Debtags. Dare un senso a 20000 pacchetti. 16 settembre 2006 14 slides Enrico Zini enrico@debian.org

Debtags. Dare un senso a 20000 pacchetti. 16 settembre 2006 14 slides Enrico Zini enrico@debian.org Debtags Dare un senso a 20000 pacchetti. 16 settembre 2006 14 slides Enrico Zini (enrico@debian.org) 1/14 Fondazioni teoretiche Classificazione a Faccette (sfaccettature) Scoperte del cognitivismo (capacità

Dettagli

Cosa e come installare (Definire cosa si vuole fare - Sapere cosa si può installare - Selezione dei pacchetti)

Cosa e come installare (Definire cosa si vuole fare - Sapere cosa si può installare - Selezione dei pacchetti) Lunedì 12 aprile 2010 Introduzione a Linux - Sapere cos'è Linux, come è nato e si è evoluto - Avere riferimenti sulla diffusione e l'uso di Linux nel mondo - Conoscere la differenza fra kernel e distribuzioni

Dettagli

Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica

Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica Protocolli di Sessione TCP/IP: una panoramica Carlo Perassi carlo@linux.it Un breve documento, utile per la presentazione dei principali protocolli di livello Sessione dello stack TCP/IP e dei principali

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

Posta elettronica per gli studenti Email for the students

Posta elettronica per gli studenti Email for the students http://www.uninettunouniverstiy.net Posta elettronica per gli studenti Email for the students Ver. 1.0 Ultimo aggiornamento (last update): 10/09/2008 13.47 Informazioni sul Documento / Information on the

Dettagli

GstarCAD 2010 Features

GstarCAD 2010 Features GstarCAD 2010 Features Unrivaled Compatibility with AutoCAD-Without data loss&re-learning cost Support AutoCAD R2.5~2010 GstarCAD 2010 uses the latest ODA library and can open AutoCAD R2.5~2010 DWG file.

Dettagli

STATO IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS

STATO IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS 1. Ambiente di sviluppo Sono stati analizzati diversi linguaggi e framework differenti utilizzabili per implementare i WebServices ONVIF. Il risultato

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - 0MNSWK0082LUA - - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Hard Disk Drive Duplicator Dock USB 3.0 to SATA HDD Duplicator. StarTech ID: SATDOCK22RU3

Hard Disk Drive Duplicator Dock USB 3.0 to SATA HDD Duplicator. StarTech ID: SATDOCK22RU3 Hard Disk Drive Duplicator Dock USB 3.0 to SATA HDD Duplicator StarTech ID: SATDOCK22RU3 The SATDOCK22RU3 USB 3.0 to SATA Hard Drive Duplicator Dock can be used as a standalone SATA hard drive duplicator,

Dettagli

Shell di Linux e Comandi Utente

Shell di Linux e Comandi Utente Shell di Linux e Comandi Utente Sistemi Operativi Roberto Aringhieri DTI Crema - Università degli Studi di Milano Sistemi Operativi - Shell di Linux e Comandi Utente Roberto Aringhieri p.1/23 Outline Accesso

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

GNU/Linux Concetti di base

GNU/Linux Concetti di base GNU/Linux Concetti di base Sommario GNU/Linux Open Source e GPL Login/Logout Shell e comandi Files Stdin, stdout Redirezione e pipe Filesystem 2 Cos'è Linux Linux è basato su UNIX (filosofia, comandi,

Dettagli

RenderCAD S.r.l. Formazione

RenderCAD S.r.l. Formazione Descrizione In questo corso viene descritto PL/SQL e vengono illustrati i vantaggi derivanti dall'uso di questo potente linguaggio di programmazione. Viene spiegato come creare blocchi di codice PL/SQL

Dettagli

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia Orazio Battaglia Il protocollo Kerberos è stato sviluppato dal MIT (Massachusetts Institute of Tecnology) Iniziato a sviluppare negli anni 80 è stato rilasciato come Open Source nel 1987 ed è diventato

Dettagli

Java. Traditional portability (ideal)

Java. Traditional portability (ideal) 1 Java JAVA: una introduzione 2 Traditional portability (ideal) C-code (Linux) (Pentium) Executable (Linux) Executable (Win32) Linux Windows 32 (Mac) Executable (Mac) Mac 1 1 3 Portability of Java programs

Dettagli

Indice 1 L architettura di un sistema GNU/Linux 1 1.1 L architettura del sistema................................ 1 1.1.1 L architettura di base.............................. 1 1.1.2 Il funzionamento del

Dettagli

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL INDICE TABLE OF CONTENTS 1. Introduzione... pag. 3 1. Introduction... pag. 3 2. Requisiti di sistema... pag. 3 1. System requirements... pag. 3 3. Installazione...

Dettagli

Setup Tomcat. Installare Java SDK * (http://java.sun.com/j2se/1.4.2/download.html) ad es. in c:\programmi\j2sdk1.4.2_08

Setup Tomcat. Installare Java SDK * (http://java.sun.com/j2se/1.4.2/download.html) ad es. in c:\programmi\j2sdk1.4.2_08 Setup Tomcat Installare Java SDK * (http://java.sun.com/j2se/1.4.2/download.html) ad es. in c:\programmi\j2sdk1.4.2_08 Impostare la variabile d'ambiente JAVA_HOME (e.g. JAVA_HOME=c:\programmi\j2sdk1.4.2_08)

Dettagli

Il sito principale del progetto: www.python.org Il sito ufficiale della community italiana Python: www.python.it Diversi tutorial.

Il sito principale del progetto: www.python.org Il sito ufficiale della community italiana Python: www.python.it Diversi tutorial. Introduzione Python Python è stato sviluppato intorno al 1991 da Guido van Rossum che ne ha derivato semplicità di sintassi e facilità d'uso in gran parte da ABC, un linguaggio dedicato all'insegnamento

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

CCTV DIVISION GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DELL IP STATICO SU SISTEMI TVCC QUICK GUIDE FOR STATIC IP CONFIGURATION ABOUT CCTV SYSTEM

CCTV DIVISION GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DELL IP STATICO SU SISTEMI TVCC QUICK GUIDE FOR STATIC IP CONFIGURATION ABOUT CCTV SYSTEM CCTV DIVISION GUIDA RAPIDA PER LA CONFIGURAZIONE DELL IP STATICO SU SISTEMI TVCC QUICK GUIDE FOR STATIC IP CONFIGURATION ABOUT CCTV SYSTEM ITALIANO Principali Step per la configurazione I dispositivi di

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

MS WINDOWS SERVER 2008 - AUTOMATING ADMINISTRATION WITH WINDOWS POWERSHELL

MS WINDOWS SERVER 2008 - AUTOMATING ADMINISTRATION WITH WINDOWS POWERSHELL MS WINDOWS SERVER 2008 - AUTOMATING ADMINISTRATION WITH WINDOWS POWERSHELL UN BUON MOTIVO PER [cod. E102] L obiettivo del Corso è fornire ai partecipanti la preparazione e le competenze necessarie per

Dettagli

m0n0wall monowall Un firewall in 5 minuti Fausto Marcantoni Anno Accademico 2005-2006 fausto.marcantoni@unicam.it

m0n0wall monowall Un firewall in 5 minuti Fausto Marcantoni Anno Accademico 2005-2006 fausto.marcantoni@unicam.it m0n0wall monowall Un firewall in 5 minuti Fausto Marcantoni Anno Accademico 2005-2006 fausto.marcantoni@unicam.it Prevenire è meglio che curare Chi ben comincia Tutto ciò che non è espressamente permesso

Dettagli

Concetto di File! Metodi di Accesso! Struttura delle Directory! Montaggio di File-System! Condivisione di File! Protezione!

Concetto di File! Metodi di Accesso! Struttura delle Directory! Montaggio di File-System! Condivisione di File! Protezione! Concetto di File! Metodi di Accesso! Struttura delle Directory! Montaggio di File-System! Condivisione di File! Protezione! 10.2! Silberschatz, Galvin and Gagne 2005! Spazio di indirizzamento logico contiguo!

Dettagli

TNCguide OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella TNCguide

TNCguide OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella TNCguide Newsletter Application 4/2007 OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella APPLICABILITÀ: CONTROLLO NUMERICO itnc 530 DA VERSIONE SOFTWARE 340 49x-03 REQUISITI HARDWARE: MC 420

Dettagli

10. Gestione degli Account Utente e delle Passwords in Knoppix

10. Gestione degli Account Utente e delle Passwords in Knoppix 10. Gestione degli Account Utente e delle Passwords in Knoppix Tempo stimato: 45 minuti Finalità In questa esperienza imparerai dove e come vengono memorizzate le password e le informazioni personali dei

Dettagli

How to use the WPA2 encrypted connection

How to use the WPA2 encrypted connection How to use the WPA2 encrypted connection At every Alohawifi hotspot you can use the WPA2 Enterprise encrypted connection (the highest security standard for wireless networks nowadays available) simply

Dettagli

Guida di installazione per Fedora 7

Guida di installazione per Fedora 7 Guida di installazione per Fedora 7 Centro Servizi per la Ricerca Università di Pisa Dipartimento di Informatica Guida di installazione per Fedora 7 Centro Servizi per la Ricerca Copyright 2007 Dipartimento

Dettagli

Università degli Studi di Messina Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea Triennale in Informatica (D.M. 270)

Università degli Studi di Messina Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea Triennale in Informatica (D.M. 270) Università degli Studi di Messina Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea Triennale in Informatica (D.M. 270) Sistemi Operativi + Laboratorio di Sistemi Programma del corso (anno accademico 2009

Dettagli

Guida di installazione per Fedora core 4

Guida di installazione per Fedora core 4 Guida di installazione per Fedora core 4 Centro Servizi per la Ricerca Università di Pisa Dipartimento di Informatica Guida di installazione per Fedora core 4 Centro Servizi per la Ricerca Copyright 2005

Dettagli

By E.M. note sull'uso di GAMBAS

By E.M. note sull'uso di GAMBAS By E.M. note sull'uso di GAMBAS GAMBAS viene installato sotto Xubuntu nella directory: /usr/share/gambas2 link problema su uso dell'esempio SerialPort http://gambasrad.org/zforum/view_topic?topic_id=1057

Dettagli

Servizi web in LabVIEW

Servizi web in LabVIEW Servizi web in LabVIEW Soluzioni possibili, come si utilizzano. 1 Soluzioni possibili WEB SERVER Dalla versione 5.1 di LabVIEW è possibile implementare un Web server che consente di operare da remoto sul

Dettagli

Indice. Indice V. Introduzione... XI

Indice. Indice V. Introduzione... XI V Introduzione........................................................ XI PARTE I Installazione di Linux come Server.............................. 1 1 Riepilogo tecnico delle distribuzioni Linux e di Windows

Dettagli

Aggiornamento dispositivo di firma digitale

Aggiornamento dispositivo di firma digitale Aggiornamento dispositivo di firma digitale Updating digital signature device Questo documento ha il compito di descrivere, passo per passo, il processo di aggiornamento manuale del dispositivo di firma

Dettagli

LabMecFit. versione beta. by S.Frasca Dipartimento di Fisica Università Sapienza Roma

LabMecFit. versione beta. by S.Frasca Dipartimento di Fisica Università Sapienza Roma LabMecFit versione beta by S.Frasca Dipartimento di Fisica Università Sapienza Roma LabMecFit è un programma che permette di elaborare i dati prodotti da DataStudio. I dati devono essere salvati da DataStudio

Dettagli

Guida alla configurazione Configuration Guide

Guida alla configurazione Configuration Guide Guida alla configurazione Configuration Guide Configurazione telecamere IP con DVR analogici, compatibili IP IP cameras configuration with analog DVR, IP compatible Menu principale: Fare clic con il pulsante

Dettagli

fare hard link fra file system diversi e su directory.

fare hard link fra file system diversi e su directory. Un sistema GNU/Linux, come ogni Unix, ha una directory principale, chiamata root ed indicata con / sotto la quale si trovano TUTTE le altre directory e TUTTI gli altri filesystems eventualmente montati

Dettagli

SBSAfg.exe nella cartella Tools del DVD Opzioni avanzate: Migration Mode Unattend Mode Attended Mode con dati pre-caricati

SBSAfg.exe nella cartella Tools del DVD Opzioni avanzate: Migration Mode Unattend Mode Attended Mode con dati pre-caricati SBSAfg.exe nella cartella Tools del DVD Opzioni avanzate: Migration Mode Unattend Mode Attended Mode con dati pre-caricati Collegare il router e tutti i devices interni a Internet ISP connection device

Dettagli

RenderCAD S.r.l. Formazione

RenderCAD S.r.l. Formazione Descrizione del corso Questo corso insegna a sviluppare e utilizzare applicazioni realizzate con Oracle9i Forms su Internet. Lavorando in un ambiente di sviluppo facilitato, i partecipanti impareranno

Dettagli

Downloading and Installing Software Socio TIS

Downloading and Installing Software Socio TIS Object: Downloading and Installing Software Socio TIS compiler: L.D. Date Revision Note April 17 th 2013 --- For SO XP; Win 7 / Vista step Operation: Image A1 Open RUN by clicking the Start button, and

Dettagli

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky:

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky: Focusky Focusky è l innovativo e professionale software progettato per creare resentazioni interattive ad alto impatto visivo e ricco di effetti speciali (zoom, transizioni, flash, ecc..). A differenza

Dettagli

IBM Software Demos WebSphere Software Development WSStudio

IBM Software Demos WebSphere Software Development WSStudio In this demonstration we will see the construction of a web based customer order query application that provides an introduction

Dettagli

GUFICon #5 Milano, 2/3 Ottobre 2004

GUFICon #5 Milano, 2/3 Ottobre 2004 Creare un port per FreeBSD GUFICon #5 Milano, 2/3 Ottobre 2004 Filippo Natali filippo.natali@widestore.net Creare un port per FreeBSD p.1/20 I ports di FreeBSD Offrono un sistema semplice di gestione dei

Dettagli

Ecco una piccola guida (molto generica) sui script di avvio di slackware 14. Non vi e' nessuna pretesa di completezza, e' solo un promemoria.

Ecco una piccola guida (molto generica) sui script di avvio di slackware 14. Non vi e' nessuna pretesa di completezza, e' solo un promemoria. Ecco una piccola guida (molto generica) sui script di avvio di slackware 14. Non vi e' nessuna pretesa di completezza, e' solo un promemoria. rc.0 utilizzato allo spegnimento del sistema rc.4 utilizzato

Dettagli

Indice. Introduzione PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1

Indice. Introduzione PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1 Indice Introduzione XIII PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1 Capitolo 1 Installazione di SUSE 10 3 1.1 Scelta del metodo di installazione 3 1.2 Avvio dell installazione 5 1.3 Controllo del supporto

Dettagli

Guida utente User Manual made in Italy Rev0

Guida utente User Manual made in Italy Rev0 Guida utente User Manual Rev0 made in Italy Indice/Index Informazioni generali General Info... 3 Guida Rapida per messa in funzione Start Up procedure... 3 Login Login... 3 Significato dei tasti Botton

Dettagli

Programmazione Android

Programmazione Android Programmazione Android Giovanni Perbellini, Stefano Cordibella Università di Verona EDALab S.r.l. Agenda Introduzione Android Overview Ambiente di sviluppo Esempi Helloworld Weather 2 1 Cos è Android?

Dettagli

Telefonia Aziendale. FaxServer

Telefonia Aziendale. FaxServer Telefonia Aziendale FaxServer ActFax Fax Server Aziendale Il FaxServer ActFax è una soluzione per la trasmissione e la ricezione di messaggi fax attraverso la rete dei computer. L architettura client/server

Dettagli

GNU / Linux www.baslug.org - Libertà Digitali - Potenza 28 Ottobre 2004

GNU / Linux www.baslug.org - Libertà Digitali - Potenza 28 Ottobre 2004 GNU / Linux Cos' è GNU / Linux? GNU / Linux = Sistema Operativo Open Source distribuito sotto licenza GPL. GNU / Linux è un Sistema Operativo Non si appoggia ad altri software per girare. Fornisce esso

Dettagli

Gianmauro Cuccuru http://ops.garinci.com

Gianmauro Cuccuru http://ops.garinci.com Personal local Gmail Gianmauro Cuccuru http://ops.garinci.com 1 Perchè Gmail? Nella prima metà del 2004, Google attiva il suo servizio di posta Gmail ed io non conoscevo nessuno che avesse un invito...

Dettagli

RenderCAD S.r.l. Formazione

RenderCAD S.r.l. Formazione Descrizione Il corso affronta le caratteristiche di Oracle9i e Oracle9i Release 2. In questo corso, rivolto ai database administrator (DBA) Oracle, vengono descritte in modo approfondito le principali

Dettagli

Esame 70-271 : Supporting Users Running the Microsoft Windows XP Operating Systems (corso Moc 2261)

Esame 70-271 : Supporting Users Running the Microsoft Windows XP Operating Systems (corso Moc 2261) Esame 70-271 : Supporting Users Running the Microsoft Windows XP Operating Systems (corso Moc 2261) Questo corso ha lo scopo di fornire ai professionisti senza esperienza specifica di lavoro con Microsoft

Dettagli

drag & drop visual programming appinventor storia appinventor un esempio di drag & drop programming: Scratch

drag & drop visual programming appinventor storia appinventor un esempio di drag & drop programming: Scratch drag & drop visual programming appinventor realizzazione app per Google Android OS appinventor è un applicazione drag & drop visual programming Contrariamente ai linguaggi tradizionali (text-based programming

Dettagli

3G HSPA USB MULTIMODEM High Speed Wireless Connectivity MT4211

3G HSPA USB MULTIMODEM High Speed Wireless Connectivity MT4211 3G HSPA USB MULTIMODEM High Speed Wireless Connectivity MT4211 Instructions Manual Introduction Thank you for your purchasing our HSUPA USB modem with TF fl ash card socket. Device is backward compatible

Dettagli

RELAZIONE SCRITTA RELATIVA AL PROGRAMMA DI GESTIONE TABELLA ATTORI

RELAZIONE SCRITTA RELATIVA AL PROGRAMMA DI GESTIONE TABELLA ATTORI Nicoletta Barbaro 4C Mercurio TRACCIA DEL PROBLEMA: RELAZIONE SCRITTA RELATIVA AL PROGRAMMA DI GESTIONE TABELLA ATTORI Un'azienda che distribuisce film in formato dvd chiede ad una software house(4c mercurio)

Dettagli

Comandi più comunemete usati

Comandi più comunemete usati Comandi più comunemete usati file Management mkdir Crea una directory cd Cambia la directory di lavoro ls Lista i file; simile al dir del dos Cp copia i file mv Sposta i file rm Rimuove un file o una directory

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

Completamento installazione

Completamento installazione I.S. Sobrero Dipartimento di Informatica Completamento installazione install.linux@home 1 I gestori dei pacchetti Vi sono due alternative con Ubuntu: Synaptic, in modalità grafica; Advanced Packaging Tool

Dettagli

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003 Mod. 1067 DS1067-019 LBT8388 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE Sch./Ref.1067/003 ITALIANO DESCRIZIONE GENERALE L interfaccia 1067/003 consente di collegare alla Centrale 1067/032 o 1067/042 (ver. 2.00

Dettagli

API e socket per lo sviluppo di applicazioni Web Based

API e socket per lo sviluppo di applicazioni Web Based API e socket per lo sviluppo di applicazioni Web Based Cosa sono le API? Consideriamo il problema di un programmatore che voglia sviluppare un applicativo che faccia uso dei servizi messi a disposizione

Dettagli

INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98

INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98 rev. 1.0-02/2002 Palladio USB Data Cable INSTALLARE PALLADIO USB DATA CABLE IN WINDOWS XP/ME/2000/98 (tutti i KIT, escluso KIT MOTOROLA V6x-T280) La procedura di installazione del Palladio USB Data Cable

Dettagli

Architettura Connettore Alfresco Share

Architettura Connettore Alfresco Share Direzione Sistemi Informativi Portale e Orientamento Allegato n. 2 al Capitolato Tecnico Indice Architettura Connettore Alfresco Share 1. Architettura del Connettore... 3 1.1 Componente ESB... 4 1.2 COMPONENTE

Dettagli

SICR@WEB SICR@WEB - & POSTGRESQL. Il presente documento comprende la procedura di prima installazione di Postgres (e altre nozioni di base).

SICR@WEB SICR@WEB - & POSTGRESQL. Il presente documento comprende la procedura di prima installazione di Postgres (e altre nozioni di base). SICR@WEB SICR@WEB - & POSTGRESQL Il presente documento comprende la procedura di prima installazione di Postgres (e altre nozioni di base). SICR@WEB PRIMA INSTALLAZIONE Revisioni Data Modifiche Versione

Dettagli

$OFXQLVWUXPHQWLGLXVRFRPXQH SHUO DQDOLVLGHOORVWDWRGHOVLVWHPD

$OFXQLVWUXPHQWLGLXVRFRPXQH SHUO DQDOLVLGHOORVWDWRGHOVLVWHPD $OFXQLVWUXPHQWLGLXVRFRPXQH SHUO DQDOLVLGHOORVWDWRGHOVLVWHPD 9HULILFDUHFRQLVHJXHQWLFRPDQGLORVWDWRGHOVLVWHPD FRQVXOWDUHLOPDQLQOLQHDman nomecomando ILOHV\VWHP GI mostra lo stato di occupazione dei dischi

Dettagli

Add workstations to domain. Adjust memory quotas for a process. Bypass traverse checking. Change the system time. Create a token object

Add workstations to domain. Adjust memory quotas for a process. Bypass traverse checking. Change the system time. Create a token object SeTcb Act as part of the operating system Consente ad un processo di assumere l identità di un qualsiasi utente ottenere così l accesso alle risorse per cui è autorizzato tale utente SeMachineAccount SeIncreaseQuota

Dettagli

By E.M. Comandi fondamentali per LINUX

By E.M. Comandi fondamentali per LINUX By E.M. Comandi fondamentali per LINUX Terminale... pg.2 Proprietà dei file... pg.5 Periferiche del computer... pg.7 Pulitura del disco... pg.8 Editor... pg.8 Wireless... pg.8 Terminali per Seriali...

Dettagli

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1 UBUNTU SERVER Installazione e configurazione di Ubuntu Server M. Cesa 1 Ubuntu Server Scaricare la versione deisiderata dalla pagina ufficiale http://www.ubuntu.com/getubuntu/download-server Selezioniare

Dettagli

Compatibilità del Portale Piaggio con Internet Explorer 10 e 11. Internet Explorer 10

Compatibilità del Portale Piaggio con Internet Explorer 10 e 11. Internet Explorer 10 Italiano: Explorer 10 pagina 1, Explorer 11 pagina 2 English: Explorer 10 page 3 and 4, Explorer 11 page 5. Compatibilità del Portale Piaggio con Internet Explorer 10 e 11 Internet Explorer 10 Con l introduzione

Dettagli

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina Corso base GNU/Linux 2014 Latina Linux Group Sito web: www.llg.it Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina Corso Base 2014 Lezione 3 15/04/2014 1 / 21 Obiettivi di questo incontro Conoscere cosa

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

Guida all installazione rapida

Guida all installazione rapida Italian 1. Guida all installazione rapida Requisiti del sistema Il PC deve essere attrezzato con quanto segue per configurare Thecus YES Box N2100: Unità CD-ROM o DVD-ROM Porta Ethernet collegata ad un

Dettagli

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Windows 7 Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Contenuto del kit cod. 20046946: - Interfaccia PC-scheda (comprensiva

Dettagli

SICR@WEB SICR@WEB - & POSTGRESQL. Il presente documento comprende la procedura di prima installazione di Postgres (e altre nozioni di base).

SICR@WEB SICR@WEB - & POSTGRESQL. Il presente documento comprende la procedura di prima installazione di Postgres (e altre nozioni di base). SICR@WEB SICR@WEB - & POSTGRESQL Il presente documento comprende la procedura di prima installazione di Postgres (e altre nozioni di base). SICR@WEB PRIMA INSTALLAZIONE Revisioni Data Modifiche Versione

Dettagli

Airsnarf è stato sviluppato e rilasciato per dimostrare la vulnerabilità intrinseca degli hot-spot.

Airsnarf è stato sviluppato e rilasciato per dimostrare la vulnerabilità intrinseca degli hot-spot. In questo tutorial verrà spiegato come configurare al 100 % Airsnarf. Mah...Cos è Airsnarf??? Airsnarf è stato sviluppato e rilasciato per dimostrare la vulnerabilità intrinseca degli hot-spot. Airsnarf

Dettagli

Università degli Studi di Brescia

Università degli Studi di Brescia Contenuti professionalizzanti creazione e la gestione di siti web Web Programming Introduzione al corso Università degli Studi di Brescia Riccardo Cassinis Marzia Tassi Fabio Tampalini Il sito del corso

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria These guides have a lot information especially advanced tips such as the optimum settings configuration for quali sono scambi di assicurazione sanitaria. QUALI

Dettagli

Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi

Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi Servizi di Dipartimento di Informtica e Sistemistica Università di Roma La Sapienza Sicurezza su Sicurezza della La Globale La rete è inerentemente

Dettagli

Terminologia per gli ipertesti sul web

Terminologia per gli ipertesti sul web Terminologia per gli ipertesti sul web browser: programma applicativo per navigare in rete page (pagina): singolo foglio di un ipertesto home-page: punto di ingresso di un sito web hotspot, hotword: porzione

Dettagli

Linux. Linux. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 24

Linux. Linux. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 24 Linux Linux Paolo Zatelli Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 24 Linux Outline 1 Linux 2 Interfaccia 3 File e directory 4 Comandi

Dettagli

Utilizzare il NetBeans GUI Builder. Dott. Ing. M. Banci, PhD

Utilizzare il NetBeans GUI Builder. Dott. Ing. M. Banci, PhD Utilizzare il NetBeans GUI Builder Dott. Ing. M. Banci, PhD Lavorare con i Beans Queste slide ci guidano nel processo di creazione di un bean pattern nel progetto NetBeans 15 Giugno 2007 Esercitazione

Dettagli

Caratteristiche principali. la struttura open source (escluse alcune versioni intermedie) il suo basarsi su kernel Linux.

Caratteristiche principali. la struttura open source (escluse alcune versioni intermedie) il suo basarsi su kernel Linux. Android s.o. Androidè un sistema operativo per dispositivi mobili costituito da uno stack software che include: un sistema operativo di base, i middleware per le comunicazioni le applicazioni di base.

Dettagli

IBM Software Demos Lotus Domino Designer 6.5

IBM Software Demos Lotus Domino Designer 6.5 (0:02) Lotus Domino Designer enables developers to rapidly build, test, and deploy secure, standards based Lotus Notes and Domino collaborative applications. Included in Designer is a graphical help utility

Dettagli

Bozza Guida ufficiale vs 1.0

Bozza Guida ufficiale vs 1.0 Bozza Guida ufficiale vs 1.0 Caratteristiche del software Videocopen è un software open source di videoconferenza. Sviluppato in php per la parte web e macromedia flash per la videoconferenza, sfrutta

Dettagli

www.aylook.com -Fig.1-

www.aylook.com -Fig.1- 1. RAGGIUNGIBILITA DI AYLOOK DA REMOTO La raggiungibilità da remoto di Aylook è gestibile in modo efficace attraverso una normale connessione ADSL. Si presentano, però, almeno due casi: 1.1 Aylook che

Dettagli

Struttura di un sistema operativo. Struttura dei Sistemi Operativi. Servizi per l utente generico. Servizi per l utente generico

Struttura di un sistema operativo. Struttura dei Sistemi Operativi. Servizi per l utente generico. Servizi per l utente generico Impossibile visualizzare l'immagine. Struttura di un sistema operativo Struttura dei Sistemi Operativi Servizi di un sistema operativo Interfaccia Utente Capitolo 2 -- Silberschatz Chiamate di sistema

Dettagli

Reti di Calcolatori:

Reti di Calcolatori: Reti di Calcolatori: Internet, Intranet e Mobile Computing a.a. 2007/2008 http://www.di.uniba.it/~lisi/courses/reti/reti0708.htm dott.ssa Francesca A. Lisi lisi@di.uniba.it Orario di ricevimento: mercoledì

Dettagli

Come esportare una distribuzione Live di Linux per un laboratorio

Come esportare una distribuzione Live di Linux per un laboratorio Come esportare una distribuzione Live di Linux per un laboratorio Attività svolta dal dr. Alessi e dal dr. Farolfi Dipartimento di Matematica Università degli Studi di Milano Knoppix è una distribuzione

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

Classification of Financial Instrument(CFI)] quotazione si /no indicatore eventuale della quotazione

Classification of Financial Instrument(CFI)] quotazione si /no indicatore eventuale della quotazione Allegato 2 TRACCIATO DATI PER ANAGRAFICHE TITOLI INTERMEDIARI Per uniformare l invio delle informazioni sui titoli trattati presso gli internalizzatori sistematici si propone l invio di un file in formato

Dettagli

Capitolo 2 -- Silberschatz

Capitolo 2 -- Silberschatz Struttura dei Sistemi Operativi Capitolo 2 -- Silberschatz Struttura di un sistema operativo Servizi di un sistema operativo Interfaccia Utente Chiamate di sistema Tipi di chiamate Programma di sistema

Dettagli

Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005. http://happytux.altervista.org ~ anna.1704@email.

Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005. http://happytux.altervista.org ~ anna.1704@email. Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005 LINUX LINUX CON RETI E TCP/IP http://happytux.altervista.org ~ anna.1704@email.it 1 LAN con router adsl http://happytux.altervista.org

Dettagli

Sistema di protezione

Sistema di protezione Sistema di protezione - Un processo potrebbe tentare di modificare il programma o i dati di un altro processo o di parte del S.O. stesso. - Protezione: politiche (cosa) e meccanismi (come) per controllare

Dettagli

Reti Informatiche. Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica. Ing. Domenico De Guglielmo. 2008 Vanessa Gardellin & Sara Lioba Volpi

Reti Informatiche. Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica. Ing. Domenico De Guglielmo. 2008 Vanessa Gardellin & Sara Lioba Volpi Reti Informatiche Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica Ing. Domenico De Guglielmo 2008 Vanessa Gardellin & Sara Lioba Volpi Informazioni Generali (1/2) Ricevimento su appuntamento (tramite

Dettagli

Novità versione 10 News release 10

Novità versione 10 News release 10 Novità versione 10 News release 10 Contenuto/Content Novità generali introdotte con la release 10...3 Novità ambiente CAD...4 Novità ambiente CAM...5 Novità moduli opzionali...6 General changes introduced

Dettagli