WEST: sistema di supervisione e controllo per l'azienda Municipalizzata di Bologna (SEABO). Applicazioni verticali con software Open Source

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "WEST: sistema di supervisione e controllo per l'azienda Municipalizzata di Bologna (SEABO). Applicazioni verticali con software Open Source"

Transcript

1 WEST: sistema di supervisione e controllo per l'azienda Municipalizzata di Bologna (SEABO). Applicazioni verticali con software Open Source Davide Dozza Presidente YACME S.r.l. Via del Mobiliere Bologna - - Tel

2 Il problema del controllo Sistema di controllo PLC PC Sistema di rilevamento Impianto Gas Acqua Teleriscaldamento Rilevamento ambientale Trasmissione dati Supervisore

3 Esigenze operative Programmazione sistemi di controllo Segnalazione e gestione allarmi Acquisizione e storicizzazione grandezze campionate Attuazione Operatività 24h/24h Real time rilassato Il sistema SCADA costa tanto ed è poco libero... come sarebbe bello fare tutto remotamente ed in modo semplice, efficace ed affidabile...

4 Problematiche Tipologia di impianti eterogenea Architetture differenti Tipologia dei controlli eterogenea Differenti sistemi di rilevamento e attuazione Metodologie di programmazione differenti Comunicazione e trasmissione dati differenti Interfacce molto diverse fra loro Standardizzazione

5 Standardizzazione Comunicazione TCP/IP Interfacciamento HTML, Java Programmazione Linguaggi standard Dati Strutturazione Gestione Procedurizzazione Applicazione verticale basata su tecnologia WEB

6 Struttura del sistema Sala di telecontrollo Impianto Link RTC PLC Segnalazione allarmi Router dinamico CDN, VPN Memorizzazione dati Impianto Database allarmi e grandezze campionate Web server PLC

7 Il sistema di controllo PLC TBOX della Technotrade dotati di: Interfacce di comunicazione: seriali, modem, GSM, Ethernet Protocolli di comunicazione: TCP/IP, PPP, ModBus Servizi di rete: Web server, FTP server, servizi TCP Modalità di interrogazione e programmazione remota attraverso link TCP/IP

8 Il sistema di routing Impianto Impianto Impianto... CG# LAN Aziendale Default gateway

9 Il sistema di routing Requisiti: il router deve creare dinamicamente il percorso di rete verso l'impianto attraverso il semplice uso di un indirizzo IP. Esempio Router dinamico basato su server Linux e realizzato con scripting language (Perl) che pilota 8 modem su altrettante linee commutate Sistema a chiamata automatica in input/output e creazione del collegamento con protocollo PPP

10 Gestione allarmi Il PLC in risposta ad eventi particolari, deve: Attivare il collegamento (PPP, GSM) Inviare un messaggio di allarme (Mail, SMS) Attendere un messaggio si risposta Il sistema deve: Acquisire l'allarme Segnalare l'allarme Permettere la processazione Chiudere l'allarme

11 Gestione allarmi Sistema di gestione allarmi basato interfaccia WEB con tecnologia Linux, Apache, Perl e PostgreSQL:

12 Gestione grandezze campionate Il PLC raccoglie i dati dal campo: Trasmissione temporizzata Polling Definizione formato dati (ToDo XML) Sistema di polling attivo (scheduler) per il download dei dati basato su scripting language (Perl) e protocollo Modbus su TCP/IP Sistema di ricezione messaggi e processazione Storicizzazione e memorizzazione all'interno di un database Oracle

13 Gestione accessi Il sistema richiede la gestione delle politiche di accesso alle risorse G1 Periferica ACQUA Periferica Periferica G2 GAS Periferica

14 In sostanza... E' stato realizzato un portale come luogo di accesso universale alle risorse (impianti) e per la gestione centralizzata degli allarmi, degli impianti (programmazioni e configurazioni), delle grandezze campionate. 250 impianti 8 linee telefoniche Sistema di telecontrollo realizzato via WEB e operativo 24h/24h Uso di strumenti Open Source Costo di sviluppo inferiore ad un anno di assistenza del sistema SCADA

15 To Do Estendere il numero degli impianti Gestire sistemi di telecontrollo che richiedono linea dedicata (on-line) Standardizzare ed integrare un sistema di controllo basato su PC industriale e Linux Realizzare un interfaccia grafica avanzata... e tanto altro ancora...

16 Ma come è stato possibile fare tutto con software Open Source?

17 Libero non è Gratuito SW Gratuito: (inglese = free) Oggi non lo pago, domani chissà... SW Libero: (inglese = free) Possiedo 4 libertà fondamentali Libertà di accesso al codice Libertà di uso dei sorgenti Libertà di modificare i sorgenti Libertà di distribuire i sorgenti [gli obblighi dipendono dalla licenza: GPL/BSD/Mozilla/X, etc.]

18 Le leve del software libero 1) Non rivalità - l'uso di A non inibisce l'uso di B 2) Durabilità l'uso non consuma il software Principio: ciascuno porta un mattone e si ottiene in cambio una casa. Non rivalità: tutti possono usare la casa nella sua interezza Durabilità: si può usare la casa per sempre

19 Libero... quando e perché?!?!?! 1) Il software ha un valore marginale I produttori di HW => drivers 2) Si fa software per se stessi Sviluppo SW alternativo al proprietario 3) Creare business su campi diversi Consulenza, manutenzione 4) Spostare la competizione sul mercato Se non lo posso avere io allora non ce l'ha nessuno

20 Libero... come?!?!?! 1) Sviluppo di software libero in senso stretto Linux kernel, GIMP, gcc 2) Risultati di ricerche universitaria PostgreSQL, Imap, Beowulf 3) Repurposing per sconfitte commerciali Mozilla, OpenOffice.org 4) Marketing Java, Zope, OpenOffice.org

21 La locomotiva Linux IDC stima Linux come il sistema operativo più in rapida crescita con un tasso del 25% annuo, che lo porterà nel 2005 a diventare il secondo sistema operativo più diffuso (probabilmente lo è già). Aumenta la popolarità (circolo auto-alimentante) Stabilità e affidabilità, a seguire convenienza, velocità di applicazioni e servizi, scalabilità sono le ragioni più citate per l'adozione di Linux in azienda (Fonte: Zona Research 2001) Aumentano e migliorano costantemente le applicazioni disponibili grazie a: Vasta comunità di sviluppatori in tutto il mondo Investimenti di molti grandi operatori IT Vendite sistemi operativi (world) Windows MacOs Linux Unix Altri

22 Tutti conoscono Linux... e adesso? Ora occorre far incontrare domanda e offerta e cioè creare un mercato. O meglio penetrare nel mercato esistente, quello ICT. Offrire soluzioni ai bisogni delle aziende/individui, ma che siano profittevoli. Valorizzare professionalmente il software libero Creare coscienza dell'esistenza di alternative al software proprietario Far percepire il valore vero della soluzione FORNITORE CLIENTE

23 Dalla parte del fornitore Il plus che il fornitore offre: Uso di licenze Open Source Dalla licenza alla personalizzazione Indipendenza dal fornitore Integrabilità Scalabilità Riutilizzabilità Barriere alla ricerca e sviluppo TLBNTL: Trasparenza e quindi sicurezza

24 Dalla parte del cliente Cosa vuole il cliente: Competenze Continuità Assistenza e supporto Manutenibilità Professionalità Costi Licenze La serenità e quindi il brand

25 Come misurare il valore: il TCO Il TCO (Total Cost of Ownership) è uno strumento che permette di misurare il costo vero di una soluzione. Per valutare quindi il costo effettivo da rapportarsi alla qualità/risultato occorre tenere in considerazione tutti gli aspetti che la soluzione comporta.

26 Il TCO: definizione (1) A Direct Costs 1. Software and Hardware 1.1 Software (a) Purchase price (b) Upgrades and additions (c) Intellectual property/licensing fees 1.2 Hardware (a) Purchase price (b) Upgrades and additions 2. Support Costs 2.1 Internal (a) Installation and set-up (b) Maintenance (c) Troubleshooting (d) Support tools (e.g., books, publications) 2.2 External (a) Installation and set-up (b) Maintenance (c) Troubleshooting

27 Il TCO: definizione (2) 3. Staffing Costs 3.1 Project management 3.2 Systems engineering/development 3.3 Systems administration (a) Vendor management 3.4 Other administration (a) Purchasing (b) Other 3.5 Training 4. De-installation and Disposal B. Indirect Costs 1. Support Costs 1.1 Peer support 1.2 Casual learning 1.3 Formal training 1.4 Application development 1.5 Futz factor 2. Downtime

28 TCO Windows 2000 vs. Unix in medie e grandi imprese (500 < dipendenti < ) Unix/RISC Windows 2000/Intel Unix/RISC vs. Wintel Server Acquisition Deployment Administration Training OS Update Deployments OS Client Access & Support Fees Total 3-Year Average Cost $0 $2,500,000 $5,000,000 $7,500,000 $10,000,000 * Fonte: Aberdeen Group, Marzo 2002

29 TCO Unix vs. Linux

30 Linux e Unix vs. Wintel Windows Unix/Linux Windows vs Unix/Linux College con 500 studenti TCO 5 anni di un s.i. scolastico con 500 studenti Windows Unix/Linux ,000 1,500 2,000 2,500 3,000 3,500 4,000 4,500 K$ Windows vs Unix/Linux Azienda con 5000 utenti TCO 3 anni di un s.i. aziendale con 5000 utenti * Fonte: Linuxworld.com ,000 20,000 30,000 40,000 50,000 60,000 70,000 K$

31 Yacme: la missione Offrire competenze e soluzioni infomatiche altamente professionali, di software e di sistema, basate su software Open Source per soddisfare i bisogni delle aziende pubbliche e private

32 Yacme: la storia Maggio 2000: Luca Bolcioni, Davide Dozza e Diego Ercolani escono dal laboratorio ST Microelectronics a Bologna Agosto 2000: Yacme è operativa nell'incubatore del Comune di Bologna (Progetto MAMBO) Ottobre 2001: Entra Maurizio Berti Gennaio 2001: certificazione ed accesso al programma di "RedHat Consultancy Associate" Aprile 2001: Entra Roberto Rambaldi. Primo cliente Large Account Giugno 2001: Cambio di sede. Comincia lo sviluppo di Miwa Dicembre 2001: Differenziazione dell'offerta commerciale. 7 persone impiegate Maggio 2002: Rilascio delle guide a OpenOffice.org Ottobre 2002: 40 clienti e 12 persone impiegate

33 Yacme: Fatturato per clienti Fatturato PA & LA PMI

34 Yacme: Fatturato per prodotto/servizio % Sistemi Hardware Consulenza e formazione Sviluppo Supporto e assistenza % Sistemi Hardware Consulenza e formazione Sviluppo Supporto e assistenza 35.00% 39.00% 27.00% 30.00% 12.00% 11.00% 8.00% 15.00%

35 I servizi YACME : competenze Linux a 360 YACME offre competenze a 360 su Linux e software Open Source proponendo soluzioni professionali accompagnate da consulenza e formazione: System engineering & integration Connettività, sicurezza Mail, web e database server Clustering, High availability, SAN, NAS Office automation, file e print server, fax server, directory services, intranet/extranet Hardware, deployment, outsourcing Sviluppo software Applicazioni custom: e-government, dataware housing, weboriented applications Linux embedded, automazione, supervisione

36 Virtual Private Network con IPSec Sede Centrale Roaming User Filiale AS400 Server NT Internet Canale criptato ad alta sicurezza Autenticazione eseguita sui gateway prima dell'interrogazione di server locali Mascheramento e protezione dei server e dei client Client IPSec dinamico per roaming user Link di backup Statistiche di traffico QoS

37 High Availability Internet Solution Router Firewall Proxy Internet Cluster Mail Server Web Server DNS Bkp Mail Server Bkp Web Server Slave DNS Private LAN Web server DMZ Cluster Rete privata fisicamente non accessibile Semplicità di ripristino senza oneri causati da interruzione dei servizi offerti Alta affidabilità per presenza cluster

38 Autenticazione e servizi con Single Sign-on Server Internet Private LAN Proxy Server Accesso alla rete Single Sign-on Server Fax Lotus Domino Ldap Server Central Storage Backup Printers Manutenzione ridotta Area utente indipendente dalla postazione di lavoro Navigazione autenticata, QoS, statistiche & monitoraggio Database server

39 Un application server: MIWA Gestione Flusso Form Astrazione HTML Astrazione Tabelle Database SQL Postgres MySQL

40 E-government application: ''Domande2002'' Applicazione web per la compilazione on-line delle domande di richiesta di benefici (borse di studio, posti alloggio, fasciazione del reddito, esonero tasse) messi a disposizione da Arstud (Azienda Regionale per il Diritto allo Studio, Bologna). Pagine dinamiche realizzate con Perl su database PostgreSQL domande presentate negli ultimi 2 gg Segreteria Perl Internet PostgreSQL Database Server

41 Vertical application: YaFood Sistema realizzato per la gestione completa della ristorazione, dai punti cassa al gestionale (Arstud, Bologna). Punto vendita Internet Smart Card Sede Centrale Supervisore IBM Netvista Registratore di cassa Prepagato Aggiornamento in tempo reale del valore residuo Link di backup Internet CDN Transazione in tempo reale Punto vendita 4 mense 10 casse 5000 scontrini/giorno ~1500 con prepagato Contante Aggiornamento notturno Supervisore Registratore di cassa

42 Vertical application: sistema di monitoraggio Sistema di monitoraggio e supervisione degli impianti dell'acquedotto di Seabo (Bologna) Monitoraggio Segnalazione allarmi Impianto PLC Memorizzazione dati Supervisore Link RTC 250 impianti 8 linee telefoniche Interfaccia supervisore Web Database PostgreSQL Database allarmi e grandezze campionate PLC Impianto

43 System integration: Studentati 13 studendati con gestione centralizzata degli account, aree disco e manutenzione PC DATABASE SERVER STUDENTATO 2 STUDENTATO 1 ROUTER FIREWALL ROUTER FIREWALL PROXY ROUTER FIREWALL PROXY Internet SAMBA SERVER MAIL SERVER SAMBA SERVER MAIL SERVER

44 Conclusioni Il software Open Source risponde ai bisogni del CIO Facile integrazione tra mondi eterogenei Costruzione di sistemi complessi e mission critical Sistemi caratterizzati da elevata scalabilità, facilità di manutenzione Accesso al codice sorgente ed alle configurazioni di sistema: personalizzabilità e trasparenza Riduzione TCO Indipendenza dal fornitore Yacme fornisce dal 2000 competenze su Linux a 360 Consulenza e formazione Sistemi Sviluppo Yacme offre la soluzione giusta per il vostro sistema informativo! - - Tel

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA Obiettivo Richiamare quello che non si può non sapere Fare alcune precisazioni terminologiche IL COMPUTER La struttura, i componenti

Dettagli

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software WEB-BASED MANAGEMENT SOFTWARE C-Light è l applicazione per la gestione locale (intranet) e remota (internet) di ogni impianto d automazione integrabile

Dettagli

Ricca - Divisione I.T.

Ricca - Divisione I.T. Ricca - Divisione I.T. Information Technology & Security Partner Profilo B.U. e Offerta Servizi Ricca Divisione I.T. Information Technology & Security Partner La Mission La nostra missione è divenire il

Dettagli

Linux e Informatica aziendale:

Linux e Informatica aziendale: Linux Users Group Cremona www.lugcr.it Linux e Informatica aziendale: Uso efficiente e riduzione dei costi Giulio Destri Linux e informatica aziendale - 1 Licenza di Utilizzo Questo documento viene rilasciato

Dettagli

Introduzione...xv. I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix. Ringraziamenti...xxi. Condivisione delle risorse con Samba...

Introduzione...xv. I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix. Ringraziamenti...xxi. Condivisione delle risorse con Samba... Indice generale Introduzione...xv I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix Ringraziamenti...xxi Capitolo 1 Capitolo 2 Condivisione delle risorse con Samba...1 Reti Windows... 2 Struttura base

Dettagli

Risorsa N 001954. Sistemi Operativi: Windows Client (Exp. 7 anni) Active Directory (Exp. 1 anno) Linux (Exp. 1 anno) Unix (Exp.

Risorsa N 001954. Sistemi Operativi: Windows Client (Exp. 7 anni) Active Directory (Exp. 1 anno) Linux (Exp. 1 anno) Unix (Exp. Risorsa N 001954 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1969 Residente a: Roma FORMAZIONE E CORSI: Nel 2007: Corso su Linux & reti installazione e configurazione di una rete completa, con server Apache/ PHP Nel 2002:

Dettagli

L o. Giulio Concas. Romolo Camplani Nicola Serra. Evento del TOSSAD Project. http://www.tossad.org. http://agile.diee.unica.it.

L o. Giulio Concas. Romolo Camplani Nicola Serra. Evento del TOSSAD Project. http://www.tossad.org. http://agile.diee.unica.it. FLOSS Opportunità per PPAA e PMI L o Evento del TOSSAD Project http://www.tossad.org Romolo Camplani Nicola Serra http://agile.diee.unica.it 1 Cosa è il FLOSS (o F/OSS) Free/Libre Open Source Software

Dettagli

Il mercato italiano Open Source: domanda e offerta 1

Il mercato italiano Open Source: domanda e offerta 1 Il mercato italiano Open Source: domanda e offerta 1 Oltre il 12% delle aziende italiane usa soluzioni Open Source.(Istat 2007). Sarebbero molte di più se ci fosse una sufficiente diffusione della conoscenza

Dettagli

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO Corso Sistemista Junior OBIETTIVI L obiettivo dei corsi sistemistici è quello di fornire le conoscenze tecniche di base per potersi avviare alla professione di sistemista

Dettagli

Linux & Sistemi informativi

Linux & Sistemi informativi Linux Users Group Cremona www.lugcr.it Linux & Sistemi informativi Giulio Destri http://www.areaprofessional.net/giulio.destri Linux & Sistemi Informativi - 1 Licenza di Utilizzo Questo documento viene

Dettagli

Conoscere la terminologia di base attraverso la presentazione delle principali componenti hardware di un computer.

Conoscere la terminologia di base attraverso la presentazione delle principali componenti hardware di un computer. Classe 3^ Istituto Istruzione Superiore di Baronissi ind. tecnico PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI Sistemi e Reti Articolazione: Informatica Anno scolastico 2012-2013 MODULI CONTENUTI OBIETTIVI METODOLOGIE

Dettagli

White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10

White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10 Soluzioni software di EDM "Electronic Document Management" Gestione dell archiviazione, indicizzazione, consultazione e modifica dei documenti elettronici. Un approccio innovativo basato su tecnologie

Dettagli

VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN

VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN COME CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN Requisiti hardware: Dispositivo VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN con versione di firmware almeno 6_1_s2. SIM Card abilitata al traffico

Dettagli

Risorsa N 033863. Inglese Buono Spagnolo Buono

Risorsa N 033863. Inglese Buono Spagnolo Buono Risorsa N 033863 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1973 Residente a : Roma ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Diploma di Maturità Scientifica LINGUE STRANIERE: Inglese Buono Spagnolo Buono COMPETENZE INFORMATICHE:

Dettagli

Sicurezza: esperienze sostenibili e di successo. Accesso unificato e sicuro via web alle risorse ed alle informazioni aziendali: l esperienza FERPLAST

Sicurezza: esperienze sostenibili e di successo. Accesso unificato e sicuro via web alle risorse ed alle informazioni aziendali: l esperienza FERPLAST Sicurezza: esperienze sostenibili e di successo Accesso unificato e sicuro via web alle risorse ed alle informazioni aziendali: l esperienza FERPLAST Dott. Sergio Rizzato (Ferplast SpA) Dott. Maurizio

Dettagli

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno In questi ultimi anni gli investimenti

Dettagli

Una rete aziendale con Linux

Una rete aziendale con Linux L i n u x n e l l e P M I Una rete aziendale con Linux Gennaro Tortone Francesco M. Taurino LinuxDAY 2006 - Caserta P r o b l e m a Abbiamo bisogno di un server nella nostra azienda mail interne/esterne

Dettagli

Lezioni frontali. Riprendere i concetti basilari del processore utilizzato e la programmazione a basso livello

Lezioni frontali. Riprendere i concetti basilari del processore utilizzato e la programmazione a basso livello Istituto Istruzione Superiore di Baronissi ind. tecnico PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2012-2013 Classe 4^ MODULI CONTENUTI OBIETTIVI METODOLOGIE

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service Management secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno

Dettagli

Le macchine possono parlare.

Le macchine possono parlare. Router per connettività remota Le macchine possono parlare. Machines can talk Dispositivi e software a valore aggiunto per la linea di prodotti ewon Talk2M Servizio di accesso remoto via Internet facile

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. Allegato 2

CAPITOLATO TECNICO. Allegato 2 CAPITOLATO TECNICO PROFILI PROFESSIONALI Pagina 1 INDICE 1 REQUISITI MINIMI... 3 Pagina 2 1 REQUISITI MINIMI Le figure professionali offerte dovranno fare riferimento ai profili minimi garantiti di seguito

Dettagli

Consulenza e organizzazione aziendale, consulenza e servizi nel settore ICT

Consulenza e organizzazione aziendale, consulenza e servizi nel settore ICT Consulenza e organizzazione aziendale, consulenza e servizi nel settore ICT e-mail : info.itgolasolutions@gmail.com Q Sistemi Qualità consulenza e formazione La nostra società è composta da un Team di

Dettagli

Reti di Calcolatori. Telematica: Si occupa della trasmissione di informazioni a distanza tra sistemi informatici, attraverso reti di computer

Reti di Calcolatori. Telematica: Si occupa della trasmissione di informazioni a distanza tra sistemi informatici, attraverso reti di computer Reti di Calcolatori 1. Introduzione Telematica: Si occupa della trasmissione di informazioni a distanza tra sistemi informatici, attraverso reti di computer Reti di calcolatori : Un certo numero di elaboratori

Dettagli

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali INDICE 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI 3 1.1 CAPO PROGETTO 3 1.2 ANALISTA FUNZIONALE 4 1.3 ANALISTA PROGRAMMATORE 5 1.4 PROGRAMMATORE

Dettagli

mobilbyte Information Technology

mobilbyte Information Technology mobilbyte Basata su tecnologia Linux INTERNET MACHINE BOX è uno strumento completo per la gestione sicura ed efficiente di tutta la rete. 1 Security Management La sicurezza informatica e una scienza molto

Dettagli

SBSAfg.exe nella cartella Tools del DVD Opzioni avanzate: Migration Mode Unattend Mode Attended Mode con dati pre-caricati

SBSAfg.exe nella cartella Tools del DVD Opzioni avanzate: Migration Mode Unattend Mode Attended Mode con dati pre-caricati SBSAfg.exe nella cartella Tools del DVD Opzioni avanzate: Migration Mode Unattend Mode Attended Mode con dati pre-caricati Collegare il router e tutti i devices interni a Internet ISP connection device

Dettagli

Risorsa N 038000. Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security Networking Associate

Risorsa N 038000. Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security Networking Associate DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1988 Nato e Residente a : Roma Risorsa N 038000 FORMAZIONE E CORSI: Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security

Dettagli

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13 1 Monitoraggio Impianti Fotovoltaici e servizi relativi l energia Centro servizi per la gestione dei consumi 2 OMNI3 Il monitoraggio degli impianti Il tema della sostenibilità ambientale diventa sempre

Dettagli

CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA

CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2C610 Router VPN Questo dispositivo consente la pura teleassistenza: non sono configurabili variabili, allarmi (email, sms), script. Requisiti hardware:

Dettagli

- 1 - LINUX E le Reti. Corso Linux 2014. di Giuseppe Zingone

- 1 - LINUX E le Reti. Corso Linux 2014. di Giuseppe Zingone - 1 - LINUX E le Reti Corso Linux 2014 di Giuseppe Zingone - 2 - Cenni sulle reti Introduzione Linux e le reti vanno mano nella mano. Il kernel di Linux ha il supporto per tutti i protocolli di rete comuni

Dettagli

Talk2M. viewon 2. evcom

Talk2M. viewon 2. evcom Dispositivi e software a valore aggiunto per la linea di prodotti ewon Talk2M Servizio di accesso remoto via Internet facile e sicuro per i PLC viewon 2 - Semplice da configurare e usare. - Efficiente

Dettagli

Un approccio innovativo basato su tecnologie Open Source. White Paper

Un approccio innovativo basato su tecnologie Open Source. White Paper Soluzioni software di CRM "Customer Relationship Management" Gestione delle relazioni con i clienti, delle trattative commerciali e delle iniziative di marketing, Gestione delle attività di supporto post-vendita

Dettagli

ODP piattaforma per concetti aperti di telecontrollo via GPRS

ODP piattaforma per concetti aperti di telecontrollo via GPRS ODP piattaforma per concetti aperti di telecontrollo via GPRS trasmissione sicura via GPRS uso di componenti standard (PLC e modem) uso di protocolli e interfacce standard struttura aperta per la connessione

Dettagli

Telecontrollo. Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto

Telecontrollo. Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto Telecontrollo Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto AUTORE: Andrea Borroni Weidmüller S.r.l. Tel. 0266068.1 Fax.026124945 aborroni@weidmuller.it www.weidmuller.it Ethernet nelle

Dettagli

Il Telecontrollo Cloud Virtualizzato

Il Telecontrollo Cloud Virtualizzato Il Telecontrollo Cloud Virtualizzato Dare vita ad un network intelligente di impianti distribuiti sul territorio, migliorando la sostenibilità e massimizzando la competitività globale. Laura Graci e Domenico

Dettagli

1.2 Software applicativo per PC Windows

1.2 Software applicativo per PC Windows 211 1.2 Software applicativo per PC Windows Caratteristiche principali di Saia Visi.Plus Integrazione ottimale e personalizzabile per Saia PG5 e Saia PCD, utilizzato con successo in tutto il mondo a partire

Dettagli

Team LINUX. Linux in italiano per il gestionale

Team LINUX. Linux in italiano per il gestionale Team LINUX Linux in italiano per il gestionale ARCHITETTURE DI RETE AMBIENTE TEAMLINUX ThinClient ASCII Terminale Unix (3 Sessioni) Supporto stampante locale PC Windows Remoto - Terminale Windows (RDP)

Dettagli

Linux hands-on & hands-off Workshop

Linux hands-on & hands-off Workshop Linux hands-on & hands-off Workshop I workshop Linux hands-on & hands-off sono sessioni di una giornata che distinguono per il taglio volutamente operativo, pensati per mostrare le basi relative al setup

Dettagli

CV di giuseppe scalzi

CV di giuseppe scalzi CV di giuseppe scalzi Iscritto il 28-12-2010 all'offerta Sviluppatori Web Senior e Junior In esame Nome completo: giuseppe scalzi Luogo: Bologna Data di nascita: 09/12/1978 Provincia: [Emilia-Romagna]

Dettagli

Cambiamenti e novità della terza edizione...xix. Condivisione delle risorse in un workgroup con Samba...1

Cambiamenti e novità della terza edizione...xix. Condivisione delle risorse in un workgroup con Samba...1 Introduzione...xv Cambiamenti e novità della terza edizione...xix Ringraziamenti...xxi Capitolo 1 Condivisione delle risorse in un workgroup con Samba...1 Reti Windows... 2 Struttura base di Samba... 3

Dettagli

RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche

RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche Le reti consentono: La condivisione di risorse software e dati a distanza La condivisione di risorse hardware e dispositivi (stampanti, hard disk, modem,

Dettagli

Caratteristiche di una LAN

Caratteristiche di una LAN Installatore LAN Progetto per le classi V del corso di Informatica Caratteristiche di una LAN 26/02/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 1 Ruolo dei computer I computer di una rete possono svolgere

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2013-2014

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2013-2014 Classe 5^ PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2013-2014 MODULI CONTENUTI OBIETTIVI METODOLOGIE DI LAVORO I primi elementi sulle reti e i mezzi di

Dettagli

Risorsa N 029530. Active Directory (Exp. 3 anni) Linux (Exp. 6 anni) Mac-OS X (Exp. 2 anni) Android (Exp. 3 anni) Unix (Exp. 1 anno) Aix (Exp.

Risorsa N 029530. Active Directory (Exp. 3 anni) Linux (Exp. 6 anni) Mac-OS X (Exp. 2 anni) Android (Exp. 3 anni) Unix (Exp. 1 anno) Aix (Exp. Risorsa N 029530 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1980 Residente a : Roma FORMAZIONE E CORSI: Dal 11/2011 al 12/2011: Corso di formazione in Customer Care/ Help-Desk Nel 06/2003: Corso in Sintassi e Grammatica

Dettagli

Missione e Company Profile

Missione e Company Profile Missione e Company Profile Aritech Consulting è una Agenzia di Rappresentanza che si propone come Internet Company pura, attiva nella fornitura di servizi e soluzioni ad alto valore aggiunto nella rete

Dettagli

Realizzazione di una rete dati IT

Realizzazione di una rete dati IT Realizzazione di una rete dati IT Questo documento vuole semplicemente fornire al lettore un infarinatura di base riguardo la realizzazione di una rete dati. Con il tempo le soluzioni si evolvono ma questo

Dettagli

Punti fondamentali sulla tecnologia del sistema ABScard

Punti fondamentali sulla tecnologia del sistema ABScard Punti fondamentali sulla tecnologia del sistema ABScard Architettura ABSCARD Pagina 1 di 13 INDICE GENERALE 1 Architettura...3 1.1 Introduzione...3 1.1.1 Sicurezza...4 1.1.2 Gestione...5 1.1.3 ABScard

Dettagli

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 ver 2.0 Log Manager Quick Start Guide 1 Connessione dell apparato 2 2 Prima configurazione 2 2.1 Impostazioni di fabbrica 2 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 2.3 Configurazione DNS e Nome Host

Dettagli

SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI

SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI 1 di 8 INDICE I Valori di Solutiva pag. 3 La Mission Aziendale pag. 4 La Manutenzione Hardware pag. 5 Le Soluzioni Software pag. 6 Il Networking pag. 7 I

Dettagli

Caratteristiche generali dell offerta Server

Caratteristiche generali dell offerta Server Caratteristiche generali dell offerta Server Firewall (schema allegato) Una protezione indispensabile contro gli accessi indesiderati nella rete aziendale. Il firewall viene posizionato tra la rete aziendale

Dettagli

Monitoraggio e Controllo Impianti Fotovoltaici. Luglio 2012

Monitoraggio e Controllo Impianti Fotovoltaici. Luglio 2012 Monitoraggio e Controllo Impianti Fotovoltaici Alleantia realizza, attraverso tecnologie software e hardware open source, molto innovative in ambito industriale, prodotti per la supervisione, comando e

Dettagli

Gli Standard applicati alle Soluzioni di Telecontrollo: dal ciclo idrico integrato alla raccolta differenziata, con l orizzonte nella smart community

Gli Standard applicati alle Soluzioni di Telecontrollo: dal ciclo idrico integrato alla raccolta differenziata, con l orizzonte nella smart community Ing. Vittorio Agostinelli Product Manager Factory Automation Gli Standard applicati alle Soluzioni di Telecontrollo: dal ciclo idrico integrato alla raccolta differenziata, con l orizzonte nella smart

Dettagli

Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET)

Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET) Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET) Ipotesi di partenza: concetti di base del networking Le ipotesi di partenza indispensabili per poter parlare di tecniche di accesso

Dettagli

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA E L OPEN SOURCE AL SERVIZIO DELLA PA INAIL CONSULENZA PER L INNOVAZIONE TECNOLOGICA Alessandro Simonetta Guido Borsetti

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA E L OPEN SOURCE AL SERVIZIO DELLA PA INAIL CONSULENZA PER L INNOVAZIONE TECNOLOGICA Alessandro Simonetta Guido Borsetti L INNOVAZIONE TECNOLOGICA E L OPEN SOURCE AL SERVIZIO DELLA PA INAIL CONSULENZA PER L INNOVAZIONE TECNOLOGICA Alessandro Simonetta Guido Borsetti Premessa Il rapporto tra open source e innovazione è un

Dettagli

Easytech S.R.L. Presentazione aziendale

Easytech S.R.L. Presentazione aziendale Easytech S.R.L. Presentazione aziendale PROFILO AZIENDA Easytech nasce a Febbraio del 2006 da un gruppo di professionisti UNITI dall obiettivo di creare soluzioni informatiche di alto profilo, affrontando

Dettagli

Il porting da piattaforme Sun SPARC a RHEL su x86. Michelangelo Uberti Babel - Sales Engineer

Il porting da piattaforme Sun SPARC a RHEL su x86. Michelangelo Uberti Babel - Sales Engineer Il porting da piattaforme Sun SPARC a RHEL su x86 Michelangelo Uberti Babel - Sales Engineer AGENDA La nostra storia Le conseguenze dell acquisizione di Sun L opportunità offerta dai sistemi Intel x86

Dettagli

Tecnologie Gnu Linux per la sicurezza della rete aziendale

Tecnologie Gnu Linux per la sicurezza della rete aziendale Tecnologie Gnu Linux per la sicurezza della rete aziendale Massimiliano Dal Cero, Stefano Fratepietro ERLUG 1 Chi siamo Massimiliano Dal Cero CTO presso Tesla Consulting Sicurezza applicativa e sistemistica

Dettagli

NET GENERATION SOLUTIONS. Soluzione software per gestire il problema dei LOG degli Amministratori di Sistema

NET GENERATION SOLUTIONS. Soluzione software per gestire il problema dei LOG degli Amministratori di Sistema NET GENERATION SOLUTIONS Soluzione software per gestire il problema dei LOG degli Amministratori di Sistema FOCUS La legge: la normativa in materia Compet-e: gli strumenti e la proposta La soluzione software:

Dettagli

RILASSATI... Alla comunicazione pensiamo noi!

RILASSATI... Alla comunicazione pensiamo noi! RILASSATI... Alla comunicazione pensiamo noi! 2 I principi di Integra è la piattaforma XStream dedicata alle Aziende, la soluzione prevede in un unico contratto tutti i servizi dati, voce, infrastruttura

Dettagli

Patto per il clima. Città di Imola. le buone pratiche: il software libero. Forlì, 15 Giugno 2007. Ing. Michele Mordenti.

Patto per il clima. Città di Imola. le buone pratiche: il software libero. Forlì, 15 Giugno 2007. Ing. Michele Mordenti. Patto per il clima le buone pratiche: il software libero A cura di: Ing. Michele Mordenti Città di Imola Forlì, 15 Giugno 2007 SOMMARIO Il patto per il clima Il Software Libero Presentazione del FoLUG

Dettagli

SISTEMA DI SUPERVISIONE, TELECONTROLLO E AUTOMAZIONE DELLE RETI DI ACQUEDOTTO GESTITE DA ACAOP S.p.A

SISTEMA DI SUPERVISIONE, TELECONTROLLO E AUTOMAZIONE DELLE RETI DI ACQUEDOTTO GESTITE DA ACAOP S.p.A S.p.A. SISTEMA DI SUPERVISIONE, TELECONTROLLO E AUTOMAZIONE DELLE RETI DI ACQUEDOTTO GESTITE DA ACAOP S.p.A Ing. Daniele Sturla Acaop S.p.A Stradella (PV) S.p.A. ACAOP S.p.A. (Azienda Consorziale Acquedotti

Dettagli

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Informatiche Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Le architetture informatiche definiscono le modalità secondo le quali sono collegati tra di loro i diversi sistemi ( livello fisico

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Petra Firewall 2.8. Guida Utente

Petra Firewall 2.8. Guida Utente Petra Firewall 2.8 Guida Utente Petra Firewall 2.8: Guida Utente Copyright 1996, 2002 Link SRL (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright.

Dettagli

COMPUTERASSIST OPEN-ICT MISSION. Cambia ambiente di lavoro. Passa all'open Source e Linux.

COMPUTERASSIST OPEN-ICT MISSION. Cambia ambiente di lavoro. Passa all'open Source e Linux. OPEN-ICT Open-ict sviluppa progetti di Information & Communication Technology con l'ausilio di prodotti Open Source per aziende e professionisiti. Open-ict accompagna le imprese nel percorso di innovazione

Dettagli

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer

Architetture Informatiche. Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Informatiche Dal Mainframe al Personal Computer Architetture Le architetture informatiche definiscono le modalità secondo le quali sono collegati tra di loro i diversi sistemi ( livello fisico

Dettagli

Data Settembre 2014 Dicembre 2014 Luogo. Apertura della ditta individuale Assistenza Consulenza Informatica www.acicomputer.ch

Data Settembre 2014 Dicembre 2014 Luogo. Apertura della ditta individuale Assistenza Consulenza Informatica www.acicomputer.ch Michele Olivato 6648 Minusio via R. Simen 43 +41 79 600 94 59, micheleolivato@gmail.com Informazioni personali Nazionalità Italiana permesso B Data di nascita 1977 Stato civile Celibe Automunito Patente

Dettagli

Data Settembre 2014 Dicembre 2014 Luogo. Apertura della ditta individuale Assistenza Consulenza Informatica www.acicomputer.ch

Data Settembre 2014 Dicembre 2014 Luogo. Apertura della ditta individuale Assistenza Consulenza Informatica www.acicomputer.ch Michele Olivato 6648 Minusio via R. Simen 43 +41 79 600 94 59, micheleolivato@gmail.com Informazioni personali Nazionalità Italiana permesso B Data di nascita 1977 Stato civile Celibe Automunito Patente

Dettagli

Sistemi Operativi di Rete. Sistemi Operativi di rete. Sistemi Operativi di rete

Sistemi Operativi di Rete. Sistemi Operativi di rete. Sistemi Operativi di rete Sistemi Operativi di Rete Estensione dei Sistemi Operativi standard con servizi per la gestione di risorse in rete locale Risorse gestite: uno o più server di rete più stampanti di rete una o più reti

Dettagli

VIPA 900-2E641 PSTN VPN

VIPA 900-2E641 PSTN VPN CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2E641 PSTN VPN Requisiti hardware: Dispositivo VIPA 900-2E641 PSTN VPN con versione di firmware almeno 6_1_s2. Cavo telefonico e linea analogica. Requisiti

Dettagli

Software libero: opportunità per tutti?

Software libero: opportunità per tutti? Software libero: opportunità per tutti? Andrea Scrimieri Redattore e amministratore di sistema LUG Parma http://www.parma.linux.it Cosa è il software libero? Il software libero: E' gratuito E' Linux E'

Dettagli

service UC&C Unified Communication and Collaboration

service UC&C Unified Communication and Collaboration service UC&C Unified Communication and Collaboration IP PBX Mail Chat Fax Mobile Communication Calendari Contatti Collaboration Attività Documenti Controller di Dominio Groupware Private Cloud Active Directory

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server 1 Prerequisiti Pagine statiche e dinamiche Pagine HTML Server e client Cenni ai database e all SQL 2 1 Introduzione In questa Unità si illustra il concetto

Dettagli

Dott. Davide Tamellini Ing. Vittorio Agostinelli. Automazione. AssoAutomazione

Dott. Davide Tamellini Ing. Vittorio Agostinelli. Automazione. AssoAutomazione La gestione dell IP dinamico in rete GPRS con utilizzo del protocollo IEC60870: il concetto di Plc Gprs Manager, nella comunicazione wireless con standard IEC, applicato alle reti idriche geograficamente

Dettagli

Guida pratica all utilizzo di Zeroshell

Guida pratica all utilizzo di Zeroshell Guida pratica all utilizzo di Zeroshell Il sistema operativo multifunzionale creato da Fulvio.Ricciardi@zeroshell.net www.zeroshell.net Proteggere una piccola rete con stile ( Autore: cristiancolombini@libero.it

Dettagli

DBMS e Linguaggi di programmazione nell'era di Internet

DBMS e Linguaggi di programmazione nell'era di Internet DBMS e Linguaggi di programmazione nell'era di Internet Crippa Francesco fcrippa@tiscalinet.it Crippa Francesco (GPL) 1 Programma del corso DBMS nati per il WEB: MySQL Postgres Il cuore del WWW, il web

Dettagli

Aspetti di sicurezza in Internet e Intranet. arcipelago

Aspetti di sicurezza in Internet e Intranet. arcipelago Aspetti di sicurezza in Internet e Intranet La sicurezza in reti TCP/IP Senza adeguate protezioni, la rete Internet è vulnerabile ad attachi mirati a: penetrare all interno di sistemi remoti usare sistemi

Dettagli

CARTA dei SERVIZI. Servizi Informatici. di Dario Folli. Pagina 1 di 6 SERVIZI

CARTA dei SERVIZI. Servizi Informatici. di Dario Folli. Pagina 1 di 6 SERVIZI Pagina 1 di 6 CARTA dei? Pagina 2 di 6 per Hardware e Software di BASE Analisi, Progetto e Certificazione Sistema Informatico (HW e SW di base) Le attività di Analisi, Progetto e Certificazione del Sistema

Dettagli

La soluzione specifica per la Substation Automation

La soluzione specifica per la Substation Automation La soluzione specifica per la Substation Automation Giuseppe Menin giuseppe.menin@copadata.it www.copadata.it Forum Telecontrollo Reti Acqua Gas ed Elettriche Roma 14-15 ottobre 2009 L esperienza insegna

Dettagli

Nuovi modi per comunicare. Risparmiando.

Nuovi modi per comunicare. Risparmiando. Nuovi modi per comunicare. Risparmiando. Relatori: Fiorenzo Ottorini, CEO Attua S.r.l. Alessio Pennasilico, CSO Alba S.a.s. Verona, mercoledì 16 novembre 2005 VoIP Voice over xdsl Gateway GSM Fiorenzo

Dettagli

TECHNOLOGY SOLUTIONS Soluzioni e consulenza per la comunità finanziaria. vwd group Italia

TECHNOLOGY SOLUTIONS Soluzioni e consulenza per la comunità finanziaria. vwd group Italia TECHNOLOGY SOLUTIONS Soluzioni e consulenza per la comunità finanziaria vwd group Italia Soluzioni tecnologiche Clienti Services & consulting Feed Handler Trading Applications FINANCE INNOVATION 2 Lavorare

Dettagli

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto)

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto) PROGETTO DI UNA SEMPLICE RETE Testo In una scuola media si vuole realizzare un laboratorio informatico con 12 stazioni di lavoro. Per tale scopo si decide di creare un unica rete locale che colleghi fra

Dettagli

ANALISI DELL INFRASTRUTTURA IT

ANALISI DELL INFRASTRUTTURA IT ITAS ANALISI DELL INFRASTRUTTURA IT Criticità di sicurezza Trento Hacking Team S.r.l. http://www.hackingteam.it Via della Moscova, 13 info@hackingteam.it 20121 MILANO (MI) - Italy Tel. +39.02.29060603

Dettagli

CUBE firewall. Lic. Computers Center. aprile 2003 Villafranca di Verona, Italia

CUBE firewall. Lic. Computers Center. aprile 2003 Villafranca di Verona, Italia CUBE firewall Lic. Computers Center aprile 2003 Villafranca di Verona, Italia ! " #! $ # % $ & 2000 1500 1000 Costo 500 0 Costo per l implentazione delle misure di sicurezza Livello di sicurezza ottimale

Dettagli

CONNECTING SMART PEOPLE

CONNECTING SMART PEOPLE CONNECTING SMART PEOPLE Programma 17.00-17.30 Accoglienza 17.30 Saluto di benvenuto da parte di Vita Di Gregorio Amministrazione partner VoipTel Programma 17.30-17.45 "Relazione Partner" relatore Diego

Dettagli

FLESSIBILITÀ ACCESSIBILITÀ COLLEGAMENTO INTERNET APPLICAZIONI SPECIFICHE

FLESSIBILITÀ ACCESSIBILITÀ COLLEGAMENTO INTERNET APPLICAZIONI SPECIFICHE RITOP Il sistema di supervisione per la gestione delle risorse idriche e dell energia VERSATILITÀ FLESSIBILITÀ ACCESSIBILITÀ COLLEGAMENTO INTERNET APPLICAZIONI SPECIFICHE Vista d insieme Soluzioni su misura

Dettagli

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI Documento aggiornato al 21 Novembre 2014 (Valido fino al 30/06/2015) Le versioni di sistemi operativi di seguito indicati rappresentano quelle utilizzate nei nostri

Dettagli

Di che cosa si tratta? Una panoramica sugli strumenti software per l'ufficio open : OpenOffice, firewall, antivirus

Di che cosa si tratta? Una panoramica sugli strumenti software per l'ufficio open : OpenOffice, firewall, antivirus OPEN SOURCE: Il Software libero favorisce lo sviluppo Di che cosa si tratta? Una panoramica sugli strumenti software per l'ufficio open : OpenOffice, firewall, antivirus Prima Formalizzazione La prima

Dettagli

In una rete i calcolatori possono offrire servizi (server) richiedere e usufruire di servizi (client)

In una rete i calcolatori possono offrire servizi (server) richiedere e usufruire di servizi (client) Architetture Client/Server In una rete i calcolatori possono offrire servizi (server) richiedere e usufruire di servizi (client) I principali servizi riguardano condivisione dati condivisione risorse SW

Dettagli

ALLEGATO C STANDARD TECNICI DELLA BORSA CONTINUA NAZIONALE DEL LAVORO

ALLEGATO C STANDARD TECNICI DELLA BORSA CONTINUA NAZIONALE DEL LAVORO ALLEGATO C STANDARD TECNICI DELLA BORSA CONTINUA NAZIONALE DEL LAVORO Standard tecnici Gli standard tecnici di riferimento adottati sono conformi alle specifiche e alle raccomandazioni emanate dai principali

Dettagli

inebula Connect Piattaforma multifunzione per sistemi IoT

inebula Connect Piattaforma multifunzione per sistemi IoT inebula Connect Piattaforma multifunzione per sistemi IoT Stefano Della Valle VP Executive Sales & Mktg - inebula I.O.T. Internet Of Things Ovvero la possibilità di controllare e comunicare con oggetti

Dettagli

Capire le priorità tramite la Real User Experience

Capire le priorità tramite la Real User Experience Capire le priorità tramite la Real User Experience Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service Management secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di offrire

Dettagli

Caratteristiche generali

Caratteristiche generali Caratteristiche generali Tecnologie utilizzate Requisiti software/hardware Modalità di installazione del database del PSDR INSTALLAZIONE PSDR Installazione on-line Installazione off-line Primo avvio Riservatezza

Dettagli

maggio 2013 Elevend srl Pag. 1/25

maggio 2013 Elevend srl Pag. 1/25 maggio 2013 Elevend srl Pag. 1/25 Che cos è V-Lite? V-Lite è un sistema di telemetria che permette di raccogliere i dati EVADTS dai Distributori Automatici in due modalità: Real Time: con gateway GPRS

Dettagli

Panoramica di Microsoft ISA Server 2004. Pubblicato: Giugno 2004 Per maggiori informazioni, visitare il sito Web: www.microsoft.com/italy/isaserver/

Panoramica di Microsoft ISA Server 2004. Pubblicato: Giugno 2004 Per maggiori informazioni, visitare il sito Web: www.microsoft.com/italy/isaserver/ Panoramica di Microsoft ISA Server 2004 Pubblicato: Giugno 2004 Per maggiori informazioni, visitare il sito Web: www.microsoft.com/italy/isaserver/ ISA Server 2004 - Introduzione ISA Server 2004 offre

Dettagli

Kaspersky. OpenSpace Security. Kaspersky Open Space Security. La SOLUZIONE più COMPLETA per la SICUREZZA. della vostra AZIENDA

Kaspersky. OpenSpace Security. Kaspersky Open Space Security. La SOLUZIONE più COMPLETA per la SICUREZZA. della vostra AZIENDA Kaspersky Kaspersky Open Space Security OpenSpace Security KOSS è una suite di prodotti per la sicurezza di tutti i componenti di rete, dagli smartphone fino agli Internet Gateway. I dati elaborati dai

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI E LE TECNOLOGIE INFORMATICHE IN AMBIENTE WIRELESS MACROCOMPETENZE Il soggetto è in grado di:

TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI E LE TECNOLOGIE INFORMATICHE IN AMBIENTE WIRELESS MACROCOMPETENZE Il soggetto è in grado di: Individuare e formalizzare i requisiti dei 1. scambiare informazioni usare modelli strutturati di interazione con il con il cliente al fine di cliente; individuare i requisiti di interpretare le richieste

Dettagli

Reti e Domini Windows 2000. Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003

Reti e Domini Windows 2000. Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003 Reti e Domini Windows 2000 Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003 Materiale preparato utilizzando dove possibile materiale AIPA http://www.aipa.it/attivita[2/formazione[6/corsi[2/materiali/reti%20di%20calcolatori/welcome.htm

Dettagli

RTU104-C3G. Energy Management System

RTU104-C3G. Energy Management System RTU104-C3G L RTU104-C3G è la soluzione ideale per l attuazione di quanto previsto dalla Delibera 421/2014/R/eel di AEEGSI o più semplicemente chiamata RiGedi. Infatti la proposta prevede sia l apparato

Dettagli