DOMANDA DI APERTURA DEL CONTO FOREX - CONTO INDIVIDUALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOMANDA DI APERTURA DEL CONTO FOREX - CONTO INDIVIDUALE"

Transcript

1 DOMANDA DI APERTURA DEL CONTO Istruzioni per l'apertura del conto Per completare la domanda segua le seguenti istruzioni: 1 legga la presente Domanda di Apertura del Conto, le Condizioni Generali, le Condizioni Speciali Forex e la Nota Informativa sui Rischi Forex; 2 stampi e firmi la presente Domanda di Apertura del Conto e la Nota Informativa sui Rischi Forex. 3 alleghi una copia autenticata, del passaporto o di un altro documento d'identità ufficiale in corso di validità per ciascun titolare del conto; Attenzione: essendo Swissquote Bank Ltd (la Banca ) soggetta alla regolamentazione e alla supervisione anti-riciclaggio di denaro, la copia della carta d'identità o del passaporto deve essere autenticata da un notaio o da un'autorità di governo ufficiale che solitamente rilascia questo tipo di certificazione (copia autentica). La firma e la foto devono essere ben visibili sulla copia. L'autenticazione non deve risalire a più di 12 mesi. 4 5 alleghi una prova dell'indirizzo di residenza (ad esempio una bolletta dell'elettricità o del telefono fisso) risalente a meno di 6 mesi per ciascun titolare del conto; rispedisca la Domanda di Apertura del Conto debitamente firmata, la Nota Informativa sui Rischi Forex debitamente firmata, la copia autentica del passaporto/della carta d'identità e la prova dell'indirizzo di residenza a: Swissquote Bank Ltd Administration Chemin de la Crétaux 33 CH-1196 Gland Switzerland In caso di domande può contattare i rappresentanti di Swissquote Bank o il Centro Assistenza Clienti di Swissquote al Nel presente documento le parole in forma maschile sottintenderanno anche il genere femminile e le parole al singolare sottintenderanno il plurale e viceversa. 1/7

2 1. Informazioni personali 1.1. Dati personali Nome : Cognome : Data di nascita : Stato Civile : Nazionalità : 1.2. Indirizzo legale Via : Codice di avviamento Postale : Città : Paese : 1.3. Dettagli di contatto Numero di telefono : Numero di telefono cellulare : Indirizzo 2. Profilo del cliente 2.1. Attività professionale Occupazione : Employee 2.2. Funzione pubblica importante Funzione pubblica importante? o Sì o No In caso affermativo, si prega di precisare : 3. Dati del conto Piattaforma/e di Negoziazione : Valuta del conto : Deposito iniziale stimato : 4. Beneficiario effettivo Il presente Articolo 4 comprende il cosiddetto Formulario A ai sensi degli Articoli 3 e 4 della Convenzione relativa all'obbligo di diligenza delle banche (CDB). Con la presente il Cliente (il partner contrattuale) dichiara: o di essere il solo beneficiario effettivo degli attivi depositati sul/i Conto/i presso la Banca cui si riferisce la presente Domanda di Apertura del Conto. O o che il beneficiario effettivo degli attivi depositati sul/i Conto/i presso la Banca cui si riferisce la presente Domanda di Apertura del Conto è la persona indicata di seguito. Per una persona fisica si prega di specificare: nome, cognome, data di nascita, indirizzo (incluso il paese di residenza) e nazionalità. Per una società si prega di specificare: denominazione sociale, forma giuridica, paese e data di costituzione, sede legale e tipo di attività. Nome : Cognome : Data di nascita : Nazionalità : Via : Numero postale di avviamento : Città: Paese : Il Cliente si impegna a informare immediatamente la Banca di qualsiasi cambiamento. Il Cliente conferma di essere consapevole del fatto che fornire informazioni fasulle nel presente formulario costituisce un reato (Articolo 251 del Codice penale svizzero: falsità in atti; detto reato viene punito con una pena detentiva sino a cinque anni di prigione o con una pena pecuniaria). Istruzioni: Si prega di barrare un solo riquadro. Il beneficiario effettivo è la persona che, di fatto, è il titolare ultimo degli attivi depositati. Il beneficiario effettivo non deve necessariamente disporre di una procura o di potere di firma in merito alla relazione d'affari. Il presente formulario non può essere accettato se contiene informazioni imprecise, depennate o altrimenti cancellate. Se i beneficiari effettivi sono più di uno, si prega di completare un formulario separato per ciascuno di loro. 2/7

3 5. Dichiarazione dello status di "non-us person" oppure "US person" La Banca ha concluso un contratto detto "Qualified Intermediary" ("QI") e una convenzione detta "Foreign Financial Institution" ("FFI") in base all'accordo di cooperazione tra la Svizzera e gli Stati Uniti d'america ("USA") per l'applicazione agevolata del "Foreign Account Tax Compliance Act" ("FATCA", insieme all'accordo, la "Normativa FATCA") con le autorità fiscali statunitensi ("IRS"). Salvo autorizzazione speciale, solo le persone aventi lo status di "non-us person" sono abilitate ad aprire un conto presso la Banca. Visto quanto precede, il Cliente conferma: o di essere una "non-us person", ovvero di non essere cittadino USA (nazionalità semplice, doppia o multipla) e di non godere dello status di straniero regolarmente soggiornante ("resident alien") (ad esempio di non essere detentore di una "Green Card" e di non avere trascorso lunghi periodi di tempo negli USA nell'anno in corso e nei due anni precedenti). Inoltre, il Cliente conferma di essere il beneficiario effettivo dei valori detenuti e del reddito generato ai sensi delle leggi fiscali statunitensi. Nel caso di esistenza di una convenzione per evitare le doppie imposizioni tra gli USA ed il paese di residenza del Cliente, quest'ultimo chiede e la Banca generalmente gli accorda una riduzione della trattenuta dell'imposta statunitense sul reddito generato negli USA. In questo contesto ed a seconda delle circostanze, la Banca si riserva il diritto di richiedere documenti supplementari. La Banca si riserva inoltre il diritto di richiedere ulteriori documenti qualora sono identificati indizi statunitensi ("U.S. indicia"); o di essere una "US person", ovvero di essere cittadino USA (nazionalità semplice, doppia o multipla) o di godere dello status di straniero regolarmente soggiornante ("resident alien") (ad esempio di essere detentore di una "Green Card" o di avere trascorso lunghi periodi di tempo negli USA nell'anno in corso e nei due anni precedenti). Inoltre, il Cliente conferma di essere il beneficiario effettivo dei valori detenuti e del reddito generato ai sensi delle leggi fiscali statunitensi. Se il Cliente è o diventa una "US person", la Normativa FACTA prevede che il Cliente fornisca alla Banca il Formulario W-9. Fornendo il Formulario W-9 alla Banca, il Cliente l'autorizza ad inoltrare, direttamente o indirettamente, all'irs, agli agenti preposti alla trattenuta d'imposta ed alle banche depositarie di Swissquote o ad altre parti terze informazioni riservate e personali sul Cliente e sui suoi conti presso la Banca, come ad esempio l'identità, il nome e l'indirizzo del Cliente, il suo codice fiscale ("Tax Identification Number" o "TIN"), il numero del conto, il saldo del conto, il reddito ed i guadagni ed i documenti come i formulari IRS. Con la presente il Cliente acconsente irrevocabilmente alla divulgazione dei suoi dati ed esonera interamente la Banca dai suoi obblighi di segreto bancario, riservatezza e/o protezione dei dati ai sensi della legge svizzera o di altre leggi applicabili che potrebbero altrimenti impedire la divulgazione di tali informazioni ("Banking Secrecy Waiver"). Nel caso in cui il Cliente non fosse il beneficiario effettivo dei valori detenuti e del reddito generato ai sensi delle leggi fiscali statunitensi, egli è tenuto ad informare la Banca e a comunicare i dati del beneficiario effettivo. Qualora lo status di "non-us person" dovesse cambiare, il Cliente s'impegna ad informare tempestivamente la Banca. In tal caso la Normativa FATCA prevede che il Cliente fornisca alla Banca il Formulario W-9 entro 90 giorni e che il suddetto "Banking Secrecy Waiver" entri in vigore non appena ricevuto il Formulario W-9. Se il Formulario W-9 non viene fornito, il Cliente accetta che, ai sensi della Normativa FATCA, la Banca: (a) riferisca i dettagli del suo conto/dei suoi conti all'irs in forma aggregata, (b) inoltri, conformemente alla procedura di assistenza reciproca, informazioni specifiche sul suo conto/sui suoi conti all'amministrazione federale delle contribuzioni svizzera, che potrebbe scambiare queste informazioni con l'irs conformemente all'accordo per evitare le doppie imposizioni, e (c) in determinate circostanze stabilite nella Normativa FATCA, prelevi un'imposta alla fonte del 30% sul reddito ed i guadagni in linea con le leggi fiscali statunitensi. 3/7

4 6. Conferma Firmando la presente Domanda di Apertura del Conto il Cliente conferma che: a ha letto, ha compreso e accetta in ogni sua parte la presente Domanda di Apertura del Conto, le Condizioni Generali, le Condizioni Speciali Forex e la Nota Informativa sui Rischi Forex; b qualsiasi altro Conto aperto a suo nome presso la Banca correlata aduna Piattaforma Forex sarà disciplinato dai documenti summenzionati, nella loro ultima versione; c tutte le informazioni contenute nella presente Domanda di Apertura del Conto e/o fornite dal Cliente nell'ambito del processo di apertura di un conto (come da lui modificate di volta in volta) valgono altresì per gli altri Conti aperti presso la Banca in relazione a una Piattaforma Forex, salvo ove diversamente indicato dal Cliente; d comprende e accetta i rischi correlati alle negoziazioni Forex, come descritti nella Nota Informativa sui Rischi Forex; e ha letto e compreso le informazioni sul sito della Banca inerenti all effetto leva, ai requisiti di margine e alla liquidazione automatica delle posizioni; f le informazioni contenute nella presente Domanda di Apertura del Conto e/o fornite dal Cliente nell'ambito del processo di apertura di un conto sono veritiere ed esaustive; g qualsiasi firma apposta è autentica e qualsiasi copia fornita riproduce fedelmente i documenti originali; h deve informare immediatamente la Banca di eventuali cambiamenti delle informazioni contenute nella presente Domanda di Apertura del Conto e/o fornite dal Cliente nell'ambito del processo di apertura del conto; i la Banca si riserva il diritto di richiedere al Cliente informazioni e documenti aggiuntivi al fine di conformarsi ai requisiti legali e regolamentari e/o politiche interne e il Cliente accetta di adempiere a tali richieste; j nessuna transazione (inclusi depositi e prelievi) relativa al Conto sarà effettuata in contanti; k non ha ricevuto alcuna raccomandazione/consiglioda parte della Banca a favore dell'apertura di un conto e il Cliente richiede tale apertura di conto di sua iniziativa e senza alcuna sollecitazione da parte della Banca; l le definizioni di cui alle Condizioni Generali, alle Condizioni Speciali Forex e alla Nota Informativa sui Rischi Forex si applicano alla presente Domanda di Apertura del Conto; m la presente Domanda di Apertura del Conto, le Condizioni Generali, le Condizioni Speciali per Forex e la Nota Informativa sui Rischi Forex saranno esclusivamente disciplinate e interpretate conformemente al diritto sostanziale svizzero; n Il luogo della prestazione, il luogo di esecuzione per i Clienti residenti all estero e il foro giudiziario esclusivo per tutte le controversie derivanti o collegate alla presente Domanda di Apertura del Conto, alle Condizioni Generali, alle Condizioni Speciali per Forex e alla Nota Informativa sui Rischi Forex sarà la sede della Banca a Gland/VD in Svizzera. Tuttavia la Banca si riserva la facoltà di intraprendere azioni legali nei confronti del Cliente dinanzi alle autorità dotate di giurisdizione presso il luogo di residenza o domicilio di quest'ultimo o dinanzi a qualsiasi altro tribunale competente, nel qual caso rimarrà applicabile esclusivamente il diritto sostanziale svizzero. In considerazione di quanto suesposto, il Cliente chiede alla Banca l apertura di un conto a proprio nome in conformità alla presente Domanda di Apertura del Conto, alle Condizioni Generali, alle Condizioni Speciali Forex e alla Nota Informativa sui Rischi Forex. Data : Nome e cognome : Firma : 4/7

5 Nota Informativa sui Rischi Forex 1. Questa è una traduzione fatta per comodità sulla quale prevale la versione inglese. 2. PREVISIONI GENERALI 1.1. La presente Nota Informativa sui Rischi Forex fornisce una descrizione di alcuni rischi associati alle Transazioni Forex. Essa non riporta né spiega tutti i rischi e altri aspetti significativi relativi alle Transazioni Forex. La presente Nota Informativa sui Rischi Forex non sostituisce la consulenza di un esperto finanziario La presente Nota Informativa sui Rischi Forex costituisce altresì parte integrante delle Condizioni Speciali Forex e quindi dell'accordo. Salvo ove diversamente indicato, le definizioni contenute nelle Condizioni Generali e nelle Condizioni Speciali Forex si applicheranno ai fini della presente Nota Informativa sui Rischi Forex La presente Nota Informativa sui Rischi Forex deve essere letta unitamente alle Condizioni Generali e alle Condizioni Speciali Forex, al sito web della Banca, alle Trading Rules e ai vari prospetti, fact sheet e altre schede informative disponibili nel sito web della Banca o su qualsiasi altra Piattaforma Forex che descrivono in maggiore dettaglio i rischi associati alle Transazioni Forex. RISCHI PRINCIPALI 2.1. Le Transazioni Forex sono operazioni altamente speculative che implicano un livello estremo di rischio e che sono di norma indicate solo per persone in grado di assumere e sostenere un rischio di perdita eccedente il Margine Forex. Per la loro stessa natura le Transazioni Forex possono generare perdite teoricamente illimitate. In assenza di intervento preventivo, la perdita potrebbe di gran lunga eccedere tutti gli attivi del Cliente depositati presso la Banca In particolare, le Transazioni Forex sono altamente speculative a causa del significativo effetto leva che può essere utilizzato in questo tipo di operazioni. Il Cliente può aprire posizioni per un importo molto superiore al suo Margine Forex. Una piccola fluttuazione dei prezzi può generare un guadagno o una perdita considerevoli In via esemplificativa, supponiamo che il Cliente desideri investire EUR al fine di aprire una posizione EUR/USD con un effetto leva pari a 10. La posizione EUR/USD del Cliente sarà pari a Se il valore dell'eur diminuisce dell'1% rispetto all'usd, la perdita del Cliente ammonterà a EUR 1000, ovvero al 10% dell'importo investito dal Cliente Sebbene talvolta le Transazioni Forex offrano opportunità di profitti elevati, al tempo stesso esse implicano un elevato rischio di perdita poiché piccole variazioni di prezzo possono causare perdite considerevoli. In altre parole, maggiore è l'effetto leva, maggiori sono la possibilità di guadagno e il rischio di perdita. Si consiglia al Cliente di usare l'effetto leva in maniera adeguata con riguardo alla sua situazione. La Banca non esamina se l'effetto leva usato dal Cliente è adeguato o raccomandabile con riguardo alla situazione di quest'ultimo Il Cliente può desiderare di aumentare il Margine Forex molto velocemente al fine di mantenere la sua Posizione Aperta, ed evitare che essa venga automaticamente liquidata. Tuttavia, spesso le fluttuazioni dei prezzi sono così rapide che la Posizione Aperta del Cliente viene liquidata automaticamente senza che il Cliente abbia il tempo di aumentare il Margine Forex. Il Cliente è altresì consapevole del fatto che una riduzione dell'effetto leva può portare alla liquidazione automatica delle sue Posizioni Aperte Non appena una posizione viene aperta sulla Piattaforma Forex, il Cliente è consapevole del fatto che spetta a lui soltanto informarsi sul massimo effetto leva applicabile e adottare tutte le decisioni conseguenti Il Cliente riconosce e accetta che la Banca ha il diritto di modificare il massimo effetto leva in qualsiasi momento senza preavviso, per un periodo di tempo limitato o illimitato o per clienti o gruppi di clienti di sua scelta. Il Cliente riconosce e accetta che una modifica del massimo effetto leva del Cliente può comportare la liquidazione automatica delle sue Posizioni Aperte Il mercato dei cambi, il mercato dell'oro fisico e i mercati su cui vengono scambiati gli altri attivi sottostanti agli Strumenti Forex sono estremamente volatili. I movimenti di questi mercati sono imprevedibili Questi mercati possono inoltre attraversare periodi di ridotta liquidità o addirittura periodi di illiquidità. Il rischio di liquidità può interessare tutti gli operatori presenti sul mercato o specificatamentela Banca, in particolar modo se vi sono cambiamenti nella liquidità fornita dalle controparti della Banca. Una riduzione di liquidità può determinare oscillazioni molto rapide e intense dei prezzi, un ampliamento degli spread e/o aumento dei tassi di rifiuto. Le Transazioni Forex preordinate ad escludere o limitare i rischi derivanti dalle Operazioni Aperte, eseguite dal Cliente o dalla Banca, potrebbero dunque non essere fattibili o esserlo solo a un prezzo molto sfavorevole L'unica controparte del Cliente nelle Transazioni Forex è la Banca. Le Transazioni Forex non vengono effettuate in borsa, su MTF (Multilateral Trading Facility) o organizzazioni simili. Le Posizioni Aperte possono essere chiuse solo dalla Banca Le Transazioni Forex comportano per il Cliente il rischio di perdere, in un arco di tempo molto ridotto, tutti i suoi attivi depositati presso la Banca e, in alcuni casi, un importo più elevato rispetto agli stessi, generando un debito del Cliente nei confronti della Banca pari all'importo scoperto. 3. ALTRI RISCHI 3.1. In circostanze eccezionali o in altre situazioni indesiderate le regole di mercato applicabili alle Transazioni Forex possono conferire ampi poteri ai mercati, alle casse di compensazione, agli enti, alle organizzazioni e alle società che hanno emesso le suddette regole di mercato le quali, qualora venissero applicate, potrebbero avere ripercussioni significative sulle Posizioni Aperte del Cliente o sulla sua capacità di eseguire Transazioni Forex. 5/7

6 Questa è una traduzione fatta per comodità sulla quale prevale la versione inglese Diversi eventi possono verificarsi durante il fine settimana o, più in generale, al di fuori dei Giorni Lavorativi, tali da far sì che i mercati aprano a una quotazione molto diversa da quella a cui hanno chiuso. Gli ordini non possono essere eseguiti al di fuori dei Giorni Lavorativi, il che può generare perdite ingenti. Gli ordini Stop Loss (come definiti sul sito web della Banca o sulle Piattaforme Forex) possono essere eseguiti a prezzi nettamente peggiori rispetto a quelli desiderati dal Cliente. Inoltre, gli Ordini aperti del Cliente non possono essere cancellati al di fuori dei Giorni Lavorativi o al di fuori degli orari operativi delle Piattaforme Forex L'insolvenza della Banca o di un depositario o di una controparte utilizzati dalla Banca può comportare la liquidazione delle Posizioni Aperte del Cliente contro la sua volontà o senza consultazione e previa notifica allo stesso I rischi associati alle Transazioni Forex sono addirittura più elevati se le suddette Transazioni Forex vengono eseguite su valute o altri attivi sottostanti collegati direttamente o indirettamente ai mercati emergenti. In effetti molti mercati emergenti non dispongono di un'infrastruttura efficace. I servizi di telecomunicazione sono solitamente carenti e gli altri sistemi finanziari non sono sempre ben sviluppati e opportunamente regolamentati e integrati. Questi paesi possono inoltre presentare un elevato debito estero suscettibile di compromettere l'adeguato funzionamento delle loro economie, con un conseguente effetto avverso sulla performance dei rispettivi mercati. I regimi fiscali possono essere soggetti al rischio di un'imposizione repentina di tasse arbitrarie o onerose che potrebbero avere ripercussioni negative sugli investitori Le Transazioni Forex comportano rischi inerenti a Internet e alla tecnologia come descritti nelle Condizioni Generali. Tali rischi includono quelli associati alla latenza, che il Cliente ridurrà assicurandosi che i dispositivi IT e mobili utilizzati per l'esecuzione di Transazioni Forex garantiscano la massima velocità di connessione a Internet Per qualsiasi ulteriore informazione relativa ai rischi si rimanda il Cliente all'opuscolo Special risks linked to securities trading disponibile sul sito web della Banca, in particolare alla pagina dedicata ai rischi collegati agli investimenti in commodities. SITUAZIONE DEL CLIENTE 4.1. Alla luce dei rischi descritti nella Nota Informativa sui Rischi Forex, il Cliente dovrebbe svolgere Transazioni Forex solo se comprende la natura di queste ultime e la misura in cui si espone ai suddetti rischi, e se le Transazioni Forex sono adeguate con riguardo alla sua situazione. Le Transazioni Forex non sono adeguate a molti soggetti appartenenti al pubblico Il Cliente s'impegna ad analizzare attentamente la sua situazione personale (in particolare dal punto di vista finanziario e fiscale) prima di negoziare in Strumenti Forex. Il Cliente conferma di disporre delle risorse finanziarie necessarie per tutte le Transazioni Forex che svolge o per gli Ordini da eseguire. Il Cliente investirà solo gli attivi che può permettersi di perdere senza dover cambiare il suo standard di vita e smetterà di negoziare in Strumenti Forex qualora la sua situazione personale non lo permetta più. Il Cliente comprende che solo gli attivi che non sono necessari per far fronte alle spese correnti del suo nucleo familiare e che sono proporzionati al suo reddito, mentre altri attivi dovrebbero messi a rischio con Transazioni Forex. Il Margine Forex può essere considerato dalla Banca come capitale di rischio. Il Cliente comprende che non dovrebbe svolgere Transazioni Forex qualora sia alla ricerca di un rendimento regolare o sicuro Il Cliente è il solo responsabile della decisione sull'adeguatezza delle Transazioni Forex che svolge con riguardo alla sua situazione personale (in particolare finanziaria e fiscale), ai suoi obiettivi d'investimento e ad altre circostanze rilevanti. Il Cliente conviene inoltre che le Transazioni Forex non sono assolutamente adeguate per i fondi pensione In caso di dubbi si consiglia al Cliente di richiedere una consulenza finanziaria indipendente. GESTIONE E MONITORAGGIO DELLE POSIZIONI APERTE 5.1. Il Cliente è l'unico responsabile della gestione e del monitoraggio delle sue Posizioni Aperte e dei suoi Ordini aperti Al fine di limitare la portata dei rischi, il Cliente può prendere in considerazione diversi tipi di ordini, quali gli ordini Stop, gli ordini Trailing Stop, gli ordini One Cancels the Other (OCO), gli ordini If Done o gli ordini If Done One Cancels the Other, come definiti sul sito web della Banca o sulle Piattaforme Forex. Il Cliente riconosce che il conferimento di questi Ordini non necessariamentegarantisce una limitazione dei rischi in quanto, in determinate condizioni di mercato, questi Ordini potrebbero non essere eseguiti. In effetti, a seconda delle circostanze, quale ad esempio la liquidità disponibile sul mercato, la Banca potrebbe non essere in grado di eseguire tali Ordini al prezzo che il Cliente desidera, e non potrà essere ritenuta responsabile di ciò. Il Cliente rimane l'unico responsabile di eventuali Transazioni Forex eseguite a prezzi diversi da quelli indicati nell'ordine da lui impartito Il Cliente accetta di verificare con frequenza il suo Conto, e in particolare di monitorare costantemente il Margine Forex quando il suo Conto presenta una o più Posizioni Aperte o Ordini aperti La Banca non è tenuta ad astenersi dall'eseguire Transazioni Forex nel caso in cui il Cliente subisca perdite e/o nel caso in cui gli attivi sul Conto diminuiscano, anche in modo significativo. CONFERME DEL CLIENTE 6.1. Alla data di apertura del Conto, alla data di una Transazione relativa al Conto e a qualsiasi altra data in cui l Accordo o parti di esso subiscano revisioni, aggiornamenti o modifiche, il Cliente conferma alla Banca e accetta a beneficio della stessa quanto esposto qui di seguito. a) Il Cliente riconosce e comprende che la negoziazione in Strumenti Forex è un'attività altamente speculativa che comporta un livello di rischio estremo e che è generalmente indicata solo per persone in grado di assumere e sostenere un rischio di perdita eccedente il Margine Forex. b) Il Cliente riconosce e comprende tutti i rischi associati alle Transazioni Forex, in particolare il rischio derivante dall'uso di un importante effetto leva, la volatilità dei mercati, il rischio di liquidità, i rischi legali derivanti, in particolare, dalle regole di mercato applicabili alle Transazioni Forex, i rischi tecnologici e tutti gli altri rischi suscettibili di causare una perdita o qualsiasi altro Danno. Il Cliente conferma di essere disposto ad assumersi questi rischi. c) Il Cliente riconosce di aver letto e compreso le Condizioni Generali e le Condizioni Speciali Forex nonché le informazioni contenute nei documenti cui queste Condizioni Speciali Forex si riferiscono, in particolare il sito web della Banca, le Trading Rules e i vari prospetti, fact sheet e altre schede informative disponibili nel sito web della Banca o su qualsiasi Piattaforma Forex. 6/7

7 d) e) f) g) h) 7. In particolare, il Cliente conferma di aver compreso le spiegazioni relative alle limitazioni di utilizzo di Piattaforme Forex, all'effetto leva e alla modifica del massimo effetto leva, al Margine Richiesto e al Sistema di Liquidazione Automatica contenute nelle Condizioni Speciali Forex e negli altri documenti cui queste ultime si riferiscono. Il Cliente conferma altresì di aver compreso e di accettare il ruolo della Banca nell'ambito delle Transazioni Forex e i rischi e i conflitti d'interesse a ciò afferenti. Il Cliente riconosce e accetta che la Banca ha il diritto di liquidare le sue Posizioni Aperte qualora non siano coperte da un margine adeguato e che egli sarà responsabile di tutte le perdite derivanti da tale liquidazione. Il Cliente riconosce che la Banca si riserva il diritto di modificare la Percentuale di Liquidazione a sua esclusiva discrezione. Il Cliente conferma che né la Banca né i suoi direttori, dirigenti, funzionari, impiegati, agenti e altri rappresentanti hanno garantito o garantiscono al Cliente che le Transazioni Forex genereranno utili per il Cliente. Inoltre, i rendimenti e gli utili passati non sono indicativi con riguardo alle performance future. Il Cliente riconosce e comprende che, in determinati frangenti, può perdere un importo più elevato rispetto agli attivi depositati presso la Banca; in tal caso egli risponderà dell'importo scoperto nei confronti della Banca. Il Cliente conferma che le Transazioni Forex che effettuerà sono adeguate con riguardo alla sua situazione. DIRITTO APPLICABILE E GIURISDIZIONE 7.1. La presente Nota Informativa sui Rischi Forex così come le Condizioni Generali e le Condizioni Speciali Forex sono disciplinate e interpretate esclusivamente ai sensi del diritto sostanziale svizzero Il luogo della prestazione, il luogo di esecuzione per i Clienti residenti all estero e il foro giudiziario esclusivo per tutte le controversie derivanti o collegate alla presente Nota Informativa sui Rischi Forex, alle Condizioni Generali e alle Condizioni Speciali Forex e foro per tutti i procedimenti sarà la sede della Banca a Gland/VD in Svizzera. Tuttavia la Banca si riserva la facoltà di intraprendere azioni legali nei confronti del Cliente dinanzi alle autorità dotate di giurisdizionepresso il luogo di residenza o domicilio di quest'ultimo o dinanzi a qualsiasi altro tribunale competente, nel qual caso rimarrà applicabile esclusivamente il diritto sostanziale svizzero. Dichiaro di aver letto e compreso e di accettare la presente Nota Informativa sui Rischi Forex, le Condizioni Generali e le Condizioni Speciali Forex. Data : Nome e cognome : Questa è una traduzione fatta per comodità sulla quale prevale la versione inglese. Firma : 7/7

DOMANDA DI APERTURA DEL CONTO FOREX - CONTO AZIENDALE

DOMANDA DI APERTURA DEL CONTO FOREX - CONTO AZIENDALE DOMANDA DI APERTURA DEL CONTO FOREX CONTO AZIENDALE Istruzioni per l'apertura del conto Per completare la domanda segua le seguenti istruzioni: 1 Legga la presente Domanda di Apertura del Conto, le Condizioni

Dettagli

Condizioni Speciali Forex

Condizioni Speciali Forex Condizioni Speciali Forex 1. CONTRATTO E PIATTAFORME DI NEGOZIAZIONE 1.1. Swissquote Bank Ltd (di seguito «Banca») mette a disposizione Piattaforme di Negoziazione per negoziare valute, metalli preziosi

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni

Dettagli

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA La presente nota di sintesi deve essere letta come introduzione al presente Prospetto di Base ed ogni eventuale decisione di investire nei Titoli dovrebbe basarsi su un analisi

Dettagli

XTRADE CFD TRADING ONLINE

XTRADE CFD TRADING ONLINE XTRADE CFD TRADING ONLINE 1. Introduzione SCHEDA RIEPILOGATIVA POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E MIGLIOR INTERESSE Questa scheda riepilogativa della Politica di Esecuzione Ordini e Miglior Interesse

Dettagli

INFORMATIVA SUI RISCHI

INFORMATIVA SUI RISCHI INFORMATIVA SUI RISCHI Monecor (London) Limited, operante con la denominazione di EXT Capital (EXT Capital o noi) è autorizzata e soggetta alla vigilanza dalla Financial Service Authority (FSA) con n.

Dettagli

Questo testo è una versione prestampata. Fa stato la versione pubblicata nella Raccolta ufficiale delle leggi federali (www.admin.ch/ch/i/as/).

Questo testo è una versione prestampata. Fa stato la versione pubblicata nella Raccolta ufficiale delle leggi federali (www.admin.ch/ch/i/as/). Questo testo è una versione prestampata. Fa stato la versione pubblicata nella Raccolta ufficiale delle leggi federali (www.admin.ch/ch/i/as/). Legge federale sull attuazione dell Accordo FATCA tra la

Dettagli

Autocertificazione FATCA per trust e fondazioni

Autocertificazione FATCA per trust e fondazioni Autocertificazione FATCA per trust e fondazioni Nome della società N. di relazione Indirizzo della sede Paese di costituzione (in seguito denominata il cliente) In riferimento ai requisiti di cui alle

Dettagli

Cassa Padana 11/05/2009 11/11/2011 Tasso Fisso 2,50% ISIN IT0004490352

Cassa Padana 11/05/2009 11/11/2011 Tasso Fisso 2,50% ISIN IT0004490352 ALLEGATO 2 - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Cassa Padana Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede Sociale: Via Garibaldi 25, Leno Brescia Iscritta all Albo delle Banche al n. 8340.2 Iscritta

Dettagli

CMC MARKETS UK PLC. Avvertenza sui rischi dei CFD. Gennaio 2015. Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409

CMC MARKETS UK PLC. Avvertenza sui rischi dei CFD. Gennaio 2015. Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409 CMC MARKETS UK PLC Avvertenza sui rischi dei CFD Gennaio 2015 Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409 Autorizzata e vigilata dalla Financial Conduct Authority. Numero di

Dettagli

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE BANCA DI CESENA 09/03/2009 09/03/2012

Dettagli

Modulo di autocertificazione CRS per persone giuridiche Istruzioni

Modulo di autocertificazione CRS per persone giuridiche Istruzioni Istruzioni La preghiamo di leggere attentamente le istruzioni prima di compilare questo modulo. Gli uffici Citi situati nei Paesi che hanno adottato il CRS (Common Reporting Standard) sono tenuti a raccogliere

Dettagli

Plus500CY Ltd. Avviso esplicito sui rischi

Plus500CY Ltd. Avviso esplicito sui rischi Plus500CY Ltd. Avviso esplicito sui rischi Avviso esplicito sui rischi I CFD possono mettere il vostro capitale a rischio se utilizzato in modo speculativo. I CFD sono classificati come ad alto rischio

Dettagli

Foreign Account Tax Compliance Act. Sessione di formazione 07 luglio 2014

Foreign Account Tax Compliance Act. Sessione di formazione 07 luglio 2014 Foreign Account Tax Compliance Act Sessione di formazione 07 luglio 2014 Il giorno 10 gennaio 2014 l Italia ha siglato l accordo intergovernativo con gli Stati Uniti per l attuazione del FATCA (Foreign

Dettagli

Informativa sul rischio

Informativa sul rischio Informativa sul rischio Premessa AFX Capital e SuperTradingOnline (STO) sono marchi commerciali di AFX Capital Markets Ltd. e AFX Markets Ltd. AFX Capital Markets Ltd. è autorizzata e regolamentata dalla

Dettagli

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese.

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Gli Amministratori RUSSELL INVESTMENT COMPANY IV PUBLIC

Dettagli

Modulo di sottoscrizione

Modulo di sottoscrizione Modulo di sottoscrizione Informazioni generali (si prega di compilare tutti i campi) Cognome Data di nascita Nome Nazionalità Indirizzo NPA/domicilio Tel. ufficio Attività professionale Paese Tel. privato

Dettagli

Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini

Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini Politica di esecuzione degli ordini La presente Politica di esecuzione degli ordini rientra negli accordi con il cliente come definito nel Contratto con

Dettagli

NOTA DI SINTESI Stato EEA

NOTA DI SINTESI Stato EEA NOTA DI SINTESI La presente nota di sintesi deve essere letta come introduzione a questo Prospetto di Base. Qualsiasi decisione di investire in Strumenti Finanziari dovrebbe essere basata sull esame da

Dettagli

NOTA DI SINTESI Stato AEE

NOTA DI SINTESI Stato AEE NOTA DI SINTESI La presente nota di sintesi deve essere letta come introduzione a questo Prospetto di Base e qualsiasi decisione di investire in Strumenti Finanziari dovrebbe essere basata sull esame da

Dettagli

Scheda prodotto. 100% dell importo nominale sottoscritto. 1 obbligazione per un valore nominale di Euro 1.000

Scheda prodotto. 100% dell importo nominale sottoscritto. 1 obbligazione per un valore nominale di Euro 1.000 Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Scheda prodotto Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Emittente Rating Emittente Durata Periodo di offerta Data di Godimento e Data

Dettagli

INTEGRAZIONE AL TRADING ELETTRONICO

INTEGRAZIONE AL TRADING ELETTRONICO Activtrades PLC e autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority INTEGRAZIONE AL TRADING ELETTRONICO Le condizioni presenti in questa Integrazione dovrebbero essere lette congiuntamente al Contratto

Dettagli

XTRADE CFD TRADING ONLINE

XTRADE CFD TRADING ONLINE XTRADE CFD TRADING ONLINE INFORMATIVA SUL CONFLITTO DI INTERESSI 1. Introduzione Questa informativa contiene una sintesi delle Politiche ( le Politiche ) relative alla gestione del Conflitto di Interessi

Dettagli

Legge federale sull attuazione dell Accordo FATCA tra la Svizzera e gli Stati Uniti (Legge FATCA)

Legge federale sull attuazione dell Accordo FATCA tra la Svizzera e gli Stati Uniti (Legge FATCA) Proposta della Commissione del Consiglio degli Stati del 27.8.2013: adesione Decisioni del Consiglio nazionale del 9.9.2013 Legge federale sull attuazione dell Accordo FATCA tra la Svizzera e gli Stati

Dettagli

DOMANDA DI APERTURA DEL CONTO FOREX - CONTO AZIENDALE

DOMANDA DI APERTURA DEL CONTO FOREX - CONTO AZIENDALE DOMANDA DI APERTURA DEL CONTO FOREX CONTO AZIENDALE Istruzioni per l'apertura del conto Per completare la domanda segua le seguenti istruzioni: 1 Legga la presente Domanda di Apertura del Conto, le Condizioni

Dettagli

BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA

BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al Programma di emissione dei Prestiti Obbligazionari BANCA POPOLARE DI SAN FELICE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominato BANCA POPOLARE

Dettagli

Plus500CY Ltd. INVESTOR COMPENSATION FUND

Plus500CY Ltd. INVESTOR COMPENSATION FUND Plus500CY Ltd. INVESTOR COMPENSATION FUND 1. Generale Plus500CY Ltd (di seguito, la Società ) è un membro dell Investor Compensation Fund ( ICF ) per i clienti delle società di investimento cipriote ("CIF")

Dettagli

Condizioni per lo scoperto DEGIRO

Condizioni per lo scoperto DEGIRO Condizioni per lo scoperto DEGIRO Indice Condizioni per lo scoperto... 3 Art. 1. Definizioni... 3 Art. 2. Rapporto contrattuale... 3 2.1 Accettazione... 3 2.2 Centrale dei rischi... 3 2.3 Ulteriori informazioni

Dettagli

Contratti per differenza (CFD)

Contratti per differenza (CFD) Avvertenza per gli investitori 28/02/2013 Contratti per differenza (CFD) Messaggi chiave I CFD ( contracts for difference ) sono prodotti complessi e non sono adatti a tutti gli investitori. Non investite

Dettagli

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE per il programma di emissione prestiti obbligazionari

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE per il programma di emissione prestiti obbligazionari CASSA RURALE DI TRENTO - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa con sede legale in Trento, via Belenzani 6. Iscritta all albo delle banche tenuto dalla Banca d'italia al n. 2987.6; al Registro

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Conto islamico senza swap - Termini e condizioni

Conto islamico senza swap - Termini e condizioni SuperTradingOnline Conto islamico senza swap - Termini e condizioni Versione: 1.3 Data: Agosto 2015 STO Cipro INFORMAZIONI TITOLARE DEL CONTO NOME: NUMERO DI CONTO (IL CONTO ): COGNOME : Compilando i dati

Dettagli

Recapiti della società Numero di telefono Indirizzo email Sito web Contatto principale Telefono diretto

Recapiti della società Numero di telefono Indirizzo email Sito web Contatto principale Telefono diretto MODULO DI RICHIESTA PER CONTO AZIENDALE Informazioni sull azienda Ragione sociale : Numero registrazione: Data di costituzione: Indirizzo sede sociale: Città Paese: CAP Sede principale (se diversa da indirizzo

Dettagli

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit.

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Codice ISIN: IT0006724766 Codice Negoziazione: UMIB3L Codice ISIN: IT0006724782 Codice Negoziazione: UMIB5L Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Puoi replicare, moltiplicando x3 e x5 la performance

Dettagli

La negoziazione in indici di Borsa è principalmente speculativa e subisce l'influenza di molteplici fattori.

La negoziazione in indici di Borsa è principalmente speculativa e subisce l'influenza di molteplici fattori. Indici di Borsa Fact sheet Introduzione La negoziazione di indici di Borsa Gli indici di Borsa delle piattaforme forex online di Swissquote sono contratti di derivati OTC che hanno un indice azionario

Dettagli

Banca di Bologna 21/05/2012 21/05/2014 TF 2,65% ISIN IT0004810112

Banca di Bologna 21/05/2012 21/05/2014 TF 2,65% ISIN IT0004810112 Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Capitale sociale al 31/12/10: Euro 49.517.389,44 Sede legale in Bologna, Piazza Galvani, 4 Iscritta al Registro delle Imprese di Bologna al n. 00415760370

Dettagli

Cassa Raiffeisen Lana Soc. cooperativa

Cassa Raiffeisen Lana Soc. cooperativa Cassa Raiffeisen Lana Soc. cooperativa in qualità di Emittente Cassa Raiffeisen Lana Società cooperativa, Sede legale ed amministrativa a Lana iscritta nel Registro enti coop. BZ, n. A145320, sezione I

Dettagli

STRATEGIA SULL ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA SULL ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA SULL ESECUZIONE DEGLI ORDINI Strategia sull esecuzione degli ordini La MiFID (Markets in Financial Instruments Directive) è la Direttiva Europea entrata in vigore dal 1 Novembre 2007, che ha

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al Prospetto di base sul Programma di emissione

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al Prospetto di base sul Programma di emissione Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2007 Euro 6.671.440

Dettagli

Scheda prodotto. Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario

Scheda prodotto. Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Scheda prodotto Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Emittente Rating Emittente Durata Periodo di offerta Data di Godimento e Data

Dettagli

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE per il programma di emissione prestiti obbligazionari

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE per il programma di emissione prestiti obbligazionari CASSA RURALE DI TRENTO - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa con sede legale in Trento, via Belenzani 6. Iscritta all albo delle banche tenuto dalla Banca d'italia al n. 2987.6; al Registro

Dettagli

BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA

BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al Programma di emissione dei Prestiti Obbligazionari BANCA POPOLARE DI SAN FELICE

Dettagli

Informazioni per gli Azionisti

Informazioni per gli Azionisti Informazioni per gli Azionisti RELATIVE ALL OPERAZIONE DI PAGAMENTO DEL DIVIDENDO PER L ESERCIZIO 2013 SU AZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA SPA DI EURO 0, 40 IN CONTANTI OPPURE A SCELTA DELL AZIONISTA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. relative all emissione di BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA OBBLIGAZIONI ORDINARIE A TASSO FISSO

CONDIZIONI DEFINITIVE. relative all emissione di BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA OBBLIGAZIONI ORDINARIE A TASSO FISSO Società Cooperativa per Azioni Sede sociale: Matera (MT), Via Timmari 25 Direzione Generale: Altamura (BA), Via Ottavio Serena, 13 Capitale Sociale e Riserve al 31/12/2008: Euro 307.364.967 Registro delle

Dettagli

BANCA CENTRALE EUROPEA

BANCA CENTRALE EUROPEA 19.10.2001 IT Gazzetta ufficiale delle Comunità europee L 276/21 II (Atti per i quali la pubblicazione non è una condizione di applicabilità) BANCA CENTRALE EUROPEA INDIRIZZO DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA

Dettagli

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE relative al programma di prestiti obbligazionari denominato

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE relative al programma di prestiti obbligazionari denominato CASSA RURALE DI TRENTO - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa con sede legale in Trento, via Belenzani 6. Iscritta all albo delle banche tenuto dalla Banca d'italia al n. 2987.6; al Registro

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO TRADING ON LINE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO TRADING ON LINE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

(Edizione giugno 2015)

(Edizione giugno 2015) SCHEMA DI ACCORDO TRA IL PARTECIPANTE DIRETTO E L AGENTE DI REGOLAMENTO (CLAUSOLE MINIMALI) (Edizione giugno 2015) ACCORDO TRA IL PARTECIPANTE DIRETTO E L AGENTE DI REGOLAMENTO (CLAUSOLE MINIMALI) TRA

Dettagli

INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Ammontare dell emissione

INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Ammontare dell emissione FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO PER LA RACCOLTA IN TITOLI DELLE BANCHE (REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI) OBBLIGAZIONE 127 CODICE ISIN IT0003373534

Dettagli

18/10/2013-18/10/2019 ISIN:

18/10/2013-18/10/2019 ISIN: Caratteristiche principali del Prestito Obbligazionario Denominazione Strumento Finanziario Tipo investimento Emittente Rating Emittente Scheda prodotto Intesa Sanpaolo a Tasso Misto con Minimo e Massimo

Dettagli

"Programma di emissione da 2.500.000.000 di Warrants e Certificates di Banca d Intermediazione Mobiliare IMI S.p.A."

Programma di emissione da 2.500.000.000 di Warrants e Certificates di Banca d Intermediazione Mobiliare IMI S.p.A. NOTA DI SINTESI BANCA IMI S.P.A. SEDE SOCIALE IN CORSO MATTEOTTI, 6 20121 MILANO ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI MILANO N. 01988810154 ISCRITTA ALL ALBO DELLE BANCHE N. 5368 SOCIETA APPARTENENTE

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEI CLIENTI

CLASSIFICAZIONE DEI CLIENTI CLASSIFICAZIONE DEI CLIENTI A seguito dell'attuazione della direttiva relativa ai mercati degli strumenti finanziari (MiFID) nell'unione Europea e in accordo con i servizi e attività di investimento e

Dettagli

CAPITOLO XI FINANZE A. INVESTIMENTO DEI FONDI DELL ASSOCIAZIONE

CAPITOLO XI FINANZE A. INVESTIMENTO DEI FONDI DELL ASSOCIAZIONE CAPITOLO XI FINANZE A. INVESTIMENTO DEI FONDI DELL ASSOCIAZIONE Le decisioni relative agli investimenti riguardanti l Associazione dovranno essere basate sulle Dichiarazione della Politica degli Investimenti

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l..

CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l.. COPIA PER IL RICHIEDENTE CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l.. Il sottoscritto.............., codice fiscale., nato a......, il / /, domiciliato

Dettagli

Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop.

Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop. Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop. Sede legale ed amministrativa: 39042 Bressanone, via Croce 7 Home-page: www.raiffeisen.it/eisacktal, Indirizzo e-mail: RK_Eisacktal@rolmail.net Tel. +39 0472

Dettagli

MANDATO D AMMINISTRAZIONE. «Cognome_e_Nome_1» «Tipo» «Cognome_e_Nome_2» ("il Mandante") EXTRAFID SA, Lugano ("il Gestore").

MANDATO D AMMINISTRAZIONE. «Cognome_e_Nome_1» «Tipo» «Cognome_e_Nome_2» (il Mandante) EXTRAFID SA, Lugano (il Gestore). MANDATO D AMMINISTRAZIONE conferito da «Cognome_e_Nome_1» «Tipo» «Cognome_e_Nome_2» ("il Mandante") a EXTRAFID SA, Lugano ("il Gestore"). 1. Con il presente Mandato il Mandante conferisce al Gestore l

Dettagli

FATTORI DI RISCHIO FATTORI DI RISCHIO

FATTORI DI RISCHIO FATTORI DI RISCHIO FATTORI DI RISCHIO FATTORI DI RISCHIO La Cassa di Risparmio di Orvieto, in qualità di Emittente, invita gli investitori a prendere attenta visione della nota informativa, al fine di comprendere i fattori

Dettagli

REGOLE DI CONDOTTA DI BSI SA

REGOLE DI CONDOTTA DI BSI SA BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873 REGOLE DI CONDOTTA DI BSI SA MAGGIO 2012 BSI SA (di seguito BSI o Banca ) al fine di garantire un sempre maggiore livello di qualità ed efficienza dei servizi e prodotti offerti

Dettagli

Cassa Padana 22/12/2008-22/12/2011 Tasso Variabile ISIN IT0004440902

Cassa Padana 22/12/2008-22/12/2011 Tasso Variabile ISIN IT0004440902 ALLEGATO 2 - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Cassa Padana Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede Sociale: Via Garibaldi 25, Leno Brescia Iscritta all Albo delle Banche al n. 8340.2 Iscritta

Dettagli

Baer Online e-banking Operazioni bancarie a portata di clic

Baer Online e-banking Operazioni bancarie a portata di clic Baer Online e-banking Operazioni bancarie a portata di clic Operazioni bancarie direttamente da casa Soluzione autonoma, rapida e sicura Benvenuti in Baer Online e-banking! Questo servizio flessibile

Dettagli

Carilo - Cassa di Risparmio di Loreto SpA Tasso Fisso 2,00% 2010/2013

Carilo - Cassa di Risparmio di Loreto SpA Tasso Fisso 2,00% 2010/2013 CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA relativa al programma di prestiti obbligazionari denominato CARILO - CASSA DI RISPARMIO DI LORETO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CON EVENTUALE FACOLTA DI

Dettagli

Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori

Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori Fidelity Active STrategy Febbraio 2015 - Italia Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli

Dettagli

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI STEP-UP

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI STEP-UP CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI STEP-UP Banca Popolare del Lazio Step Up 11/12/2012-2015 59a DI 20.000.000,00 ISIN IT0004873235 Le presenti Condizioni

Dettagli

RISOLUZIONE N. 42/E. Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 12 febbraio 2008

RISOLUZIONE N. 42/E. Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 12 febbraio 2008 RISOLUZIONE N. 42/E f Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 12 febbraio 2008 Oggetto: Operazione di aggregazione aziendale tra due società inglesi e secondo le disposizioni del Regno Unito.

Dettagli

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA DI CESENA 11/05/2009 11/11/2011 TF

Dettagli

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L'APERTURA DI UN CONTO LIVE

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L'APERTURA DI UN CONTO LIVE DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L'APERTURA DI UN CONTO LIVE Con la presente, indichiamo in maniera inequivocabile quali sono i documenti necessari per l'apertura di un conto LIVE con Dukascopy Bank SA per

Dettagli

FACTA La comunicazione degli ulteriori dati

FACTA La comunicazione degli ulteriori dati FACTA La comunicazione degli ulteriori dati Il reporting Medium 2016 e le diverse tipologie di proventi oggetto di segnalazione Vincenzo Errico Il Decreto del 06/08/2015 Decreto di attuazione della legge

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla

CONDIZIONI DEFINITIVE alla Società per azioni con unico Socio Sede sociale in Vignola, viale Mazzini n.1 Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Modena e Codice Fiscale/Partita I.V.A. 02073160364 Capitale sociale al 31

Dettagli

ATLANTE TARGET ITALY FUND

ATLANTE TARGET ITALY FUND Gli Amministratori di Atlante Funds plc (la Società ) i cui nominativi sono riportati nella sezione del Prospetto informativo intitolata LA SOCIETÀ si assumono ogni responsabilità in ordine alle informazioni

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Sede Legale in Corso San Giorgio, 36 64100 Teramo Iscritta all Albo delle Banche al n. 5174 Capitale Sociale Euro 26.000.000,00 i.v. N.ro iscrizione nel Registro delle Imprese di Teramo 00075100677 CONDIZIONI

Dettagli

VG SICAV - WORLD EQUITY FUND - R (ISIN: LU0554960640)

VG SICAV - WORLD EQUITY FUND - R (ISIN: LU0554960640) Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Alcun interesse debitore, penali o commissioni massimo scoperto trimestrali, quali oneri per passaggi a debito, possono essere accettati.

Alcun interesse debitore, penali o commissioni massimo scoperto trimestrali, quali oneri per passaggi a debito, possono essere accettati. Allegato 1 1. Caratteristiche del mandato: Gli scopi principali dell appalto sono: - esecuzione delle transazioni sia in partenza che in arrivo per via elettronica - ottenimento del miglior tasso creditore

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato. Codice ISIN IT0004752199

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato. Codice ISIN IT0004752199 CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA 24/08/2011-24/08/2014 TASSO FISSO 3,25% Codice ISIN IT0004752199 Le presenti Condizioni

Dettagli

Il Foreign Account Tax compliance Act (FATCA) Cosa e cambiato dal 1 luglio 2014?

Il Foreign Account Tax compliance Act (FATCA) Cosa e cambiato dal 1 luglio 2014? Il Foreign Account Tax compliance Act (FATCA) Cosa e cambiato dal 1 luglio 2014? Indice Cos è FATCA? Quando e entrato in vigore? Quali tipologie di rapporti sono in perimetro FATCA? Cosa richiederà la

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA ALPI MARITTIME CREDITO COOPERATIVO CARRU S.C.P.A. in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO Banca Alpi Marittime Credito Cooperativo Carrù S.c.p.a.

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "B.C.C. DI FORNACETTE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" Emissione n. 226 B.C.C. FORNACETTE 2009/2012 T.F. 2,90% ISIN IT0004485964 Le presenti

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) 12,00 Non previsto

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) 12,00 Non previsto Questo conto è adatto al profilo: Conto a consumo INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale:

Dettagli

2011 / 3 Direttive sugli investimenti fiduciari

2011 / 3 Direttive sugli investimenti fiduciari 2011 / 3 Direttive sugli investimenti fiduciari Preambolo Le seguenti direttive sono state adottate dal Consiglio di amministrazione dell Associazione svizzera dei banchieri allo scopo di conservare e

Dettagli

Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU)

Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU) Foglio informativo (C0205) CONTO CORRENTE STUDENTI MAGGIORENNI (CCSTU) Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profilo Giovani INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano

Dettagli

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO INFORMAZIONI GENERALI PER LA PERSONA INFORMATA SUI FATTI CITATA A COMPARIRE DAVANTI AL PUBBLICO MINISTERO Il decreto di citazione di persona informata sui fatti, per rendere sommarie informazioni testimoniali

Dettagli

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DEL LIECHTENSTEIN SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DEL LIECHTENSTEIN SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DEL LIECHTENSTEIN SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE Il Governo della Repubblica Italiana e il Governo del Principato

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA ALPI MARITTIME CREDITO COOPERATIVO CARRU S.C.P.A. in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO Banca Alpi Marittime Credito Cooperativo Carrù S.c.p.a.

Dettagli

COMMUNITY INVESTING FUND

COMMUNITY INVESTING FUND COMMUNITY INVESTING FUND PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO Giugno 2009 Prospetto pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della Consob in data 13 novembre 2009 Il presente Prospetto è

Dettagli

Accordo tra la Confederazione Svizzera e la Serbia e Montenegro concernente la promozione e la protezione reciproca degli investimenti

Accordo tra la Confederazione Svizzera e la Serbia e Montenegro concernente la promozione e la protezione reciproca degli investimenti Traduzione 1 Accordo tra la Confederazione Svizzera e la Serbia e Montenegro concernente la promozione e la protezione reciproca degli investimenti Concluso il 7 dicembre 2005 Approvato dall'assemblea

Dettagli

Per lo meno un mese prima della nomina della GS ManCo, gli Azionisti riceveranno ulteriori notificazioni ed informazioni relative a tale nomina.

Per lo meno un mese prima della nomina della GS ManCo, gli Azionisti riceveranno ulteriori notificazioni ed informazioni relative a tale nomina. Il presente documento è importante e richiede la Sua pronta attenzione. In caso di dubbio circa la procedura da seguire, La invitiamo a rivolgersi al Suo esperto degli investimenti, direttore di banca,

Dettagli

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso BANCO DI SARDEGNA S.P.A. Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale euro 155.247.762,00 i.v. Cod. fisc. e num. iscriz.

Dettagli

20160414v01. Manuale Derivati 1

20160414v01. Manuale Derivati 1 Manuale Derivati 1 Manuale Derivati 2 Indice 1. Introduzione... 3 2. Attivazione servizio... 3 3. Borse... 3 4. Rischi dell operatività in opzioni e futures... 3 4.1 Conoscere è importante...3 4.2 Rischi

Dettagli

in qualità di emittente, offerente e responsabile del collocamento

in qualità di emittente, offerente e responsabile del collocamento BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CASTAGNETO CARDUCCI S.C.P.A. Sede sociale: 57022 Castagneto Carducci (LI), via Vittorio Emanuele, 44 Codice ABI 08461 - Iscritta all albo delle Banche al n. 2185 - Capitale

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AL PROGRAMMA Sede sociale Napoli Via Filangieri, 36 Numero Iscrizione nel Registro delle Imprese di Napoli e Codice Fiscale/Partita IVA. 04504971211 Capitale sociale Euro 71.334.180,00 Iscritta all Albo delle Banche

Dettagli

Apertura di un conto di libero passaggio ai sensi dell'art. 10 OLP

Apertura di un conto di libero passaggio ai sensi dell'art. 10 OLP Copia la fondazione di libero passaggio Freizügigkeitsstiftung der Migros Bank Apertura di un conto di libero passaggio ai sensi dell'art. 10 OLP Il conto verrà aperto dopo di che la sua prestazione di

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "B.C.C. DI FORNACETTE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" Emissione n. 276 B.C.C. FORNACETTE 2011/2013 T.F. 3,43% ISIN IT0004690530 Le presenti

Dettagli

Commodity Real Return Fund

Commodity Real Return Fund Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Commodity Real Return Fund

Commodity Real Return Fund Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Classificazione clienti. Versione: 3.1 Data: Maggio 2016 STO Cipro

Classificazione clienti. Versione: 3.1 Data: Maggio 2016 STO Cipro Classificazione clienti Versione: 3.1 Data: Maggio 2016 STO Cipro Introduzione Classificazione clienti A seguito dell'implementazione della Direttiva europea sui mercati degli strumenti finanziari (MiFID)

Dettagli

Condizioni di adesione carte di debito, conto e ID Confronto tra le vecchie condizioni di adesione e quelle in vigore a partire dal 26 giugno 2013

Condizioni di adesione carte di debito, conto e ID Confronto tra le vecchie condizioni di adesione e quelle in vigore a partire dal 26 giugno 2013 Confronto tra le vecchie condizioni di adesione e quelle in vigore a partire dal 26 giugno 2013 Pagina 1/9 Per maggiore leggibilità e chiarezza rinunciamo in seguito all uso doppio delle forme grammaticali

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al programma di emissioni denominato BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE Banca di Cesena 15/01/2007 15/01/2010 TV EUR ISIN IT0004171218 Le

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato. Codice ISIN IT0004888365

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato. Codice ISIN IT0004888365 CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA 01/02/2013-01/08/2015 TASSO FISSO 2,50% Codice ISIN IT0004888365 Le presenti Condizioni

Dettagli