N. 9 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 MARZO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "N. 9 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 MARZO"

Transcript

1 N. 9 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 MARZO 2015 L anno 2015, addì 9 mese di marzo, alle ore 10,30 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti: Paoli Avv. Giampiero Presidente Terzoni Avv. Paola Segretario Bachiocco Avv. Serenella Tesoriere Vice Presidente Vicario Miranda Avv. Maurizio Vice Presidente Baleani avv. Francesca Canonico Avv. Massimo Carmenati Avv. Enrico Clementi Avv. Monica Fanciulli Avv. Marco Natalucci Avv. Giuliano Mazzocchi Avv. Paola Pancotti Avv. Luca Santoni avv. Silvia Scaloni Avv. Francesco Assenti giustificati Giorgini Manola ORDINE DEL GIORNO 1) REGOLAMENTO COMMISSIONI, COSTITUZIONE COMMISSIONI E NOMINA COMPONENTI 2) CONTRATTO IMPRESA PULIZIE 3) SISTEMAZIONE LOGISTICA CDD 4) SISTEMAZIONE UFFICI SEGRETERIA 5) APPROVAZIONE VERBALI 6) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE 7) COMUNICAZIONI DELLA TESORIERA 8) ISCRIZIONE ALBI E REGISTRI 9) LIQUIDAZIONE PARCELLE 10) PATROCINIO A SPESE DELLO STATO 11) DIFESE D UFFICIO 12) AUTORIZZAZIONE AD AVVALERSI DELLE FACOLTÀ PREVISTE DALLA LEGGE N. 53/ ) VARIE ED EVENTUALI. ******************************************** 1) REGOLAMENTO COMMISSIONI, COSTITUZIONE COMMISSIONI E NOMINA COMPONENTI Il Presidente ricorda che il regolamento delle commissioni predisposto dal consigliere Pancotti è stato inviato a tutti i consiglieri; i consiglieri sono stati invitati a far conoscere eventuali osservazioni. La Consigliera Bachiocco fa notare che occorre togliere il CPO, poiché è un organismo; il consigliere Natalucci fa notare come anche la camera di conciliazione non faccia propriamente parte delle commissioni, propone di ampliare la commissione regolamenti in Regolamenti e protocolli.

2 Su proposta del consigliere Natalucci si modifica l art. 4 del regolamento commissioni consiliari nel senso di ammettere come responsabile esclusivamente un consigliere. Il Consiglio approva il regolamento con le modifiche come sopra proposte. Alla luce delle proposte formulate e oggi conosciute, le indicazioni sono in questo senso: Commissione Formazione: Responsabile Avv. Manola Giorgini Componenti Avv. Diego Pellegrini - Avv. Giovanni Battista Cinelli - Avv. Jessica Amicucci - Avv. Giorgia Fiorentini - Avv. Tommaso Rossi (1978) - Avv. Giorgio Canali - Avv. Claudia Magnalardi - Avv. Lorenzo Fiordelmondo. Si dà atto che la nomina dei componenti è avvenuta all unanimità; la nomina della responsabile a maggioranza con il voto contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuto Miranda. Commissione Scuola Forense: Proposta del Presidente: responsabile cons. Paola Mazzocchi e su proposta del cons Canonico, respon. Avv. Natalucci La proposta del Presidente viene approvata a maggioranza, con il voto contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuto Miranda. La proposta Canonico è quindi implicitamente respinta. Ne consegue che: Responsabile Avv. Paola Mazzocchi Direttore scientifico Prof. Lanfranco Ferroni Componenti Avv. Giordano Gagliardini - Avv. Andrea Coen Avv. Jacopo Saccomani Avv. Pietro Brunetti - Avv. Giuliano Natalucci - Avv. Angelo Borrelli Avv. Gianni Fraticelli - Avv. Giorgio Canali - Avv. Enrico Cacciamani contrario dei cons. Avv. Massimo Canonico, Avv. Marco Fanciulli e Avv. Giuliano Natalucci, astenuti Avv. Maurizio Miranda e Avv. Paola Mazzocchi. Commissione Giudici di Pace : Responsabile Avv. Enrico Carmenati Componenti Avv. Roberto Andreoni - Avv. Cristina Pasquini - Avv. Enrico Stramigioli Avv. Monia Santoni - Avv. Marzia Mariani - Avv. Daniele Massaccesi contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuti Miranda e Carmenati. Commissione Albo Avvocati ed Elenchi Speciali: Responsabile Avv. Maurizio Miranda Componenti Avv. Paola Mazzocchi - Avv. Silvia Santoni contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuto Miranda. Componenti con funzioni consultive per elenchi speciali: Avv. Gianni Fraticelli - Avv. Roberta Penna - Avv. Claudia Domizio, Si dà atto che la nomina dei componenti è avvenuta all unanimità. Commissione Registro Praticanti: Responsabile Avv. Silvia Santoni Componenti Avv. Paola Mazzocchi - Avv. Marco Fanciulli contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuti Miranda e Santoni Commissione Liquidazione parcelle Responsabile Avv. Francesco Scaloni Componenti per il Civile Avv. Massimo Canonico Avv. Marco Fanciulli contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuti Miranda e Scaloni Rapporti Previdenziali (sportello informazioni) Responsabile Avv. Serenella Bachiocco Componenti Avv. Monica Clementi - Avv. Giuliano Natalucci - Avv. Marco Fanciulli Avv. Massimo Canonico contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuti Miranda e Bachiocco Componente CPO

3 Per quanto riguarda il componente del CPO di nomina consiliare, il Consiglio all unanimità, nomina componente del Comitato Pari Opportunità la cons. Avv. Paola Mazzocchi. Astenuta avv. Paola Mazzocchi Commissione Informatica: Il Presidente propone quale referente il cons. Francesco Scaloni, il cons. Marco Fanciulli propone Massimo Canonico, il Consiglio a maggioranza, con il voto contrario di Avv. Marco Fanciulli, Avv. Giuliano Natalucci e Avv. Massimo Canonico, astenuti Miranda e Scaloni, nomina responsabile il cons. Francesco Scaloni. Responsabile Avv. Francesco Scaloni Componenti Avv. Alessio Stacchiotti - Avv. Massimo Canonico - Avv. Mirco Minardi Avv. Alessandro Antonelli - Avv. Michelino Occhionero - Avv. Andrea Piccinetti Avv. Maurizio Diociaiuti contrario dei cons. Avv. Massimo Canonico, Avv. Marco Fanciulli e Avv. Giuliano Natalucci, astenuti Avv. Maurizio Miranda e Avv. Francesco Scaloni. Commissione Difese d ufficio Responsabile Avv. Francesco Scaloni Componenti Avv. Valentina Copparoni - Avv. Giacomo Maria Girombelli Avv. Daniele Melacotte contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuti Miranda e Scaloni Commissione Magistrati Avvocati Responsabile Avv. Enrico Carmenati Componenti Avv. Monica Clementi Avv. Susanna Randazzo - Avv. Quadrini Marina Avv. Gaetano Papa - Avv. Giuliano Natalucci contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuti Miranda e Carmenati Commissione Patrocinio Spese Stato Responsabile Avv. Francesca Baleani Componenti Avv. Monica Clementi contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuti Miranda e Baleani Commissione Rapporti Tribunale per i minorenni Responsabile Avv. Monica Clementi Componenti Avv. Giorgia Fiorentini Avv. Manuela Caucci Avv. Micaela Dentici Avv. Tiziana Magrini - Avv. Federica Negretti Avv. Marina Quadrini Avv. Raffaella Giovannelli - Avv. Massimo Canonico Si dà atto che la nomina dei componenti è avvenuta all unanimità; lal responsabile a maggioranza con il voto contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuti Miranda e Clementi Commissione Osservatorio sull esercizio della giustizia e sul funzionamento cancellerie Il Presidente propone Luca Pancotti, il cons Natalucci propone il cons. Fanciulli. Il Consiglio delibera: voti contrari: Canonico Fanciulli Natalucci astenuto Miranda, a maggioranza nominato Pancotti Responsabile Avv. Luca Pancotti Componenti Avv. Giorgia Fiorentini - Avv. Diego Pellegrini - Avv. Marco Fanciulli Avv. Maria Silvia Generotti contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuti Miranda e Pancotti Commissione Regolamenti e Protocolli Responsabile Avv. Maurizio Miranda Componenti Avv. Luca Pancotti - Avv. Marco Fanciulli - Avv. Marina Quadrini - Avv. Laura Barbieri contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuto Miranda Commissione eventi culturali e ricreativi Responsabile Avv. Paola Terzoni Componenti Avv. Ludovica Dusmet - Avv. Alessandra Moneta - Avv. Federica Negretti

4 contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuti Miranda e Terzoni Responsabile Rapporti con il CDD Avv. Luca Pancotti contrario dei cons. Canonico, Fanciulli e Natalucci, astenuti Miranda e Pancotti Rivista Orientamenti di Giurisprudenza Marchigiana Direttore Dott. Luigi Di Murro Referente Avv. Massimo Canonico Si dà atto che la nomina del direttore è avvenuta all unanimità; il referente a maggioranza astenuto Avv. Massimo Canonico Per smaltire l arretrato dei fascicoli relativi al patrocinio alle Spese dello stato risalenti al mese di settembre 2014 è necessario il coinvolgimento provvisorio di altri consiglieri. Il Presidente si propone di far parte di questo gruppo destinato a questo incombente per l esame dei fascicoli di settembre fino ad oggi. Si offrono anche i consiglieri Luca Pancotti, Enrico Carmenati, marco Fanciulli, Massimo Canonico. 2) CONTRATTO IMPRESA PULIZIE Il presidente fa presente che molti consiglieri del precedente consiglio in carica (se non addirittura tutti i consiglieri) hanno constatato che i risultati delle pulizie svolte dalla impresa attualmente incaricata sono assolutamente insoddisfacenti; in alcune occasioni e' stata incaricata per pulizie straordinarie l'impresa - omissis - e i risultati sono stati soddisfacenti. Il presidente propone di recedere dal contratto concluso a tempo indeterminato con l'impresa - omissis - e di concludere un contratto con l'impresa che dia maggiori garanzie di bene operare alle migliori condizioni economiche delegando la cons. Bachiocco a raccogliere e valutare le offerte per ca. 4/6 ore alla settimana, ai fini di un contratto di durata quadriennale, (durata in carica del consiglio) da trasmettere poi al consiglio per la decisione. 3) SISTEMAZIONE LOGISTICA CDD Il Presidente sottolinea l'assoluta urgenza di trovare una sistemazione logistica per il Consiglio Distrettuale di Disciplina in particolare per quanto riguarda l'attività di segreteria, del suo Presidente e del suo Segretario, tenuto conto della situazione di disagio in cui gli stessi stanno operando e delle interferenze negative sull'ordinato lavoro della segreteria dell'ordine. Propone che provvisoriamente per un periodo non superiore a due mesi venga assegnata per lo svolgimento delle predette attività la stanza attualmente utilizzata dagli iscritti, adiacente alla stanza del Presidente, confidando nel frattempo di reperire altra soluzione idonea. Nel frattempo si chiederà nuovamente al Presidente della Corte di Appello di poter ottenere l'assegnazione della stanza attualmente utilizzata per la formazione professionale magistrati e/ovvero al Presidente del Tribunale l'assegnazione dell aula 5 ovvero dell aula utilizzata dai GOT al quinto piano. Il Cons. Canonico, testualmente: è contrario ad eliminare la stanza assegnata ai colleghi per le ricerche o comunque per gli adempimenti che si rendano necessari per le loro attività anche urgenti, quotidiane in Tribunale, almeno fintanto che non si trovi una soluzione anche per la stanza del CDD. Chiede comunque che la decisione venga rinviata in attesa del colloquio con il Presidente del Tribunale ovvero con il Presidente della Corte d Appello. Il Cons. Fanciulli, testualmente: è contrario alla cessione ancorché provvisoria della stanza al CDD in assenza di idonea postazione dotata di computer e stampante da mettere a disposizione dei colleghi che ne avranno necessità in quel periodo. Il Cons. Natalucci propende per il rinvio della decisione. Il Consiglio rinvia ogni decisione alla prossima riunione. 4) SISTEMAZIONE UFFICI SEGRETERIA Il Presidente ritiene opportuna se non addirittura urgente una revisione della sistemazione delle stanze utilizzate dagli impiegati dell'ordine, in modo che gli stessi possano svolgere la loro attività senza il contatto inevitabile continuo di tutti loro (o della maggioranza di loro) con gli utenti che accedono in contemporanea agli uffici, con rischi, a volte della violazione di elementari principi della privacy, quando vi è contemporanea presenza di legali o anche di non legali, e/ovvero, con un rallentamento della attività lavorativa degli impiegati, condizionati dalla presenza contemporanea di

5 più utenti. Non dovrebbe essere difficile o costoso incaricare un tecnico di fornire qualche idea in proposito, sempre che non si riesca a farlo direttamente a cura dei consiglieri; l'occasione potrebbe comportare l'opportunità di nuove apparecchiature e nuovi arredi, il tutto per una migliore funzionalità dei servizi da prestare. Il Consiglio a maggioranza, con il voto contrario della cons. Tesoriera approva di modificare l assetto degli uffici, con l aiuto di un consulente delegando il Presidente, Marco Fanciulli, Paola Terzoni per verificare, con l ausilio di un consulente, le possibili migliorie da portare alla sistemazione delle stanze e degli arredi, riferendo poi al consiglio per le decisioni da adottare definitivamente. 5) APPROVAZIONE VERBALI Preliminarmente il Presidente legge i verbali relativi alle riunioni del 17/2/2015 e 5/3/2015 che vengono approvati all unanimità dei consiglieri presenti alle predette riunioni, con la correzione richiesta dal cons. Canonico sul punto 3. 6) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE Il Presidente comunica: l avvocata Raffaella Giovannelli ha chiesto il rilascio della copia conforme del verbale della commissione elettorale con la proclamazione degli eletti del Consiglio dell Ordine 2015/2018, richiesta urgente motivata per valutare un eventuale ricorso al CNF. Il Consiglio approva il rilascio della copia; il Ministero della Giustizia ha richiesto il parere in merito all attivazione delle comunicazioni e notificazioni per via telematica per il settore penale per il Tribunale per i Minorenni di Ancona; il Consiglio esprime parere favorevole; come è noto l avvocata Alessandra Gualazzi ha segnalato l opportunità / necessità di richiedere l oscuramento della pagina facebook riforma della mariangela della quale se ne è parlato nella precedente riunione consiliare; tale pagina risulta oscurata dal 6 marzo; il Consiglio prende atto; a seguito delle dimissioni dell avv. Fabrizio Illuminati è opportuno procedere alla Sua sostituzione: all unanimità si nomina l Avv. Claudia Magnalardi Baffetti; la dottoressa D Ilio direttore amministrativo del Tribunale formula un invito con riferimento al profilo del deposito di richieste di patteggiamento: la richiesta viene al momento non accolta, in attesa della regolamentazione di tutti gli aspetti, tramite protocollo; segnalazione dell avvocata Monia Santoni con riferimento al dis-funzionamento nell ambito dei procedimenti di ingiunzione assegnati al dott. Melucci; viene delegato il cons. Carmenati di esaminare e riferire alla prossima riunione. la Cassa Forense comunica una iniziativa rivolta agli avvocati iscritti nel 2014 e nel 2015 per 3 giornate di studio in materia di diritto fallimentare arbitrato e negoziazione assistita legge 231; si tratta di segnalare n. 12 nominativi con il voto più alto con la possibilità, in caso di rinuncia, di scalare alle posizioni successive, eventualmente sostenendo a carico del Consiglio l onere delle spese di viaggio; Viene delegata la Cons. Bachiocco. il Presidente della Corte di Appello chiede di conoscere eventuali osservazioni in ordine all intenzione di disporre a far tempo dall 1/4/2015 la soppressione della sezione promiscua con la costituzione così di due sezioni civili, in luogo dell unica sezione prevista con assegnazione della materia civile trattata dalla sezione promiscua alle due sezioni civili mediante il riparto delle materie specificamente indicate nella lettera inviata, e con trasferimento di tutte le cause penali già in carico alla sezione promiscua alla sezione penale con esclusione di quelle già decise, per le quali è in corso il termine per il deposito della motivazione; Il Consiglio all unanimità è favorevole alla soluzione proposta. 7) COMUNICAZIONI DELLA TESORIERA ) ISCRIZIONE ALBI E REGISTRI

6 ISCRIZIONE ALBO AVVOCATI Giacomini avv. Claudia Iuso avv. Nicola Il Consiglio, lette le domande degli avvocati Claudia Giacomini e Nicola Iuso, intese ad ottenere l iscrizione nell albo degli Avvocati, visti i documenti allegati e ritenuto che i suddetti sono in possesso di tutti i requisiti voluti dalla legge professionale, delibera l iscrizione degli avvocati Claudia Giacomini e Nicola Iuso nell Albo degli Avvocati. ISCRIZIONE ALBO AVVOCATI ELENCO SPECIALE DEGLI AVVOCATI COMUNITARI STABILITI Gaggiotti abogada Manuela Minestroni abogado Mauro. Il Consiglio, lette le domande degli abogada Manuela Gaggiotti, abogado Mauro Minestroni, intese ad ottenere l iscrizione nell albo degli avvocati comunitari stabiliti, visti i documenti allegati e ritenuto che i suddetti sono in possesso di tutti i requisiti voluti dalla legge professionale, delibera l iscrizione degli abogada Manuela Gaggiotti, abogado Mauro Minestroni nell Albo degli Avvocati comunitari stabiliti. PASSAGGIO DA ELENCO SPECIALE DEGLI AVVOCATI COMUNITARI STABILITI AD ALBO ORDINARIO Albanesi abogada Annalisa. Si rinvia al prossimo consiglio, invitando i consiglieri all esame per il prossimo Consiglio. NULLA OSTA PER TRASFERIMENTO ORDINE DI MILANO Sobrini avv. Paolo. Il Consiglio, vista la domanda presentata in data 19/02/2015 dell avv. Paolo Sobrini, nato a Fermo il 3/12/1984 con la quale si chiede il nulla osta per il trasferimento all Ordine degli Avvocati di Milano; premesso che l avv. Paolo Sobrini, laureato in Giurisprudenza nell Università di Roma il 25/03/2009, è regolarmente iscritto nell Albo degli Avvocati di Ancona con delibera 29/10/2012 ed ha prestato giuramento in data 15/11/2012; constatato che a carico del medesimo non esistono provvedimenti disciplinari, né ricorsi, che è in regola con il contributo relativo al corrente anno; delibera di concedere il nulla osta per il trasferimento dell iscrizione dell avv. Paolo Sobrini nell Albo degli Avvocati di Milano. Si rilascia il presente certificato a richiesta dell interessata, con avvertenza che questo Consiglio provvederà alla cancellazione dal suddetto albo non appena avrà comunicazione dell avvenuta iscrizione nell Albo degli Avvocati di Milano. CANCELLAZIONE ALBO AVVOCATI A DOMANDA Tomassetti avv. Marco. Il Consiglio vista la domanda datata 20/02/2015 pervenuta il 20/02/2015, con la quale l avv. Marco Tomassetti chiede di essere cancellato con decorrenza 20/2/2015 dall Albo degli Avvocati visto l'art. 17 comma 9 L. 247/12 sull ordinamento delle professioni di Avvocato; delibera di disporre la cancellazione con decorrenza 20/2/2015 dall Albo degli Avvocati dell avv. Marco Tomassetti nato ad Ancona il 18/6/1982 e residente in Ancona, Via Maratta, 7, ordina che copia della presente delibera venga notificata entro quindici giorni all interessato. Conforti avv. Martina. Il Consiglio vista la domanda in data 18/02/2015 pervenuta il 19/2/2015, con la quale l avv. Martina Conforti chiede di essere cancellata con decorrenza 1/2/2015 dall Albo degli Avvocati visto l'art. 17 comma 9 L. 247/12 sull ordinamento delle professioni di Avvocato; delibera di disporre la cancellazione con decorrenza dal 19/2/2015, dall Albo degli Avvocati dell avv. Martina Conforti nata a Matelica il 12/1/1975 e residente in Osimo, Via Cinque Torri, 56, ordina che copia della presente delibera venga notificata entro quindici giorni all interessato. ISCRIZIONI REGISTRO PRATICANTI Dalla Ragione dott.ssa Angela Marianna Osimani dott.ssa Rossella Tarascio dott. Antonio. Angela Marianna Dalla Ragione, Rossella Osimani, Antonio Tarascio, ritenuto che i suddetti sono in possesso di tutti i requisiti voluti dalla legge professionale RDL 27/11/1933 n. 37, così come modificata dalla legge 24/7/1985 n. 406, decreta che i dottori Angela Marianna Dalla Ragione, Rossella Osimani. Antonio Tarascio, siano iscritti a tutti gli effetti di legge nel Registro dei Praticanti Avvocati.

7 AMMISSIONE AL PATROCINIO Marinelli dott.ssa Manuela. Il Consiglio, letta la domanda della dott.ssa Manuela Marinelli, intesa ad ottenere l ammissione al patrocinio legale avanti ai Tribunali nei limiti delle già competenze pretorili, esaminati i documenti allegati, delibera di ammettere, ai sensi delle disposizioni vigenti, la dott.ssa Manuela Marinelli, all esercizio del patrocinio per un periodo non superiore a sei anni. CERTIFICATO PARZIALE DI PRATICA Beccaceci dott.ssa Chiara. Si rinvia in attesa di acquisire la data di iscrizione a Roma, dando mandato alla Cons. Responsabile Silvia Santoni, di richiedere alla dott.ssa Beccaceci a data in cui è stata iscritta a Roma. LIQUIDAZIONE PARCELLE Approvazione parcelle: 10) PATROCINIO A SPESE DELLO STATO - omissis ELENCO AVVOCATI AMMESSI AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO. Serena Avv. Caterina. Il Consiglio delibera l ammissione nell elenco degli avvocati ammesso al patrocinio a spese dello Stato nel seguente settore: DIRITTO PENALE Minorile Valeria Avv. Giuliani. Il Consiglio delibera l ammissione nell elenco degli avvocati ammesso al patrocinio a spese dello Stato nel seguente settore: DIRITTO PENALE - Esecuzione Penale - omissis 11) DIFESE D UFFICIO Petrini avv. Eleonora Ragnetti avv. Roberta il Consiglio approva - omissis - il Consiglio delibera di sospendere, in attesa di formulare il prescritto parere, alla luce delle indicazioni del Cnf. 12) AUTORIZZAZIONE AD AVVALERSI DELLE FACOLTÀ PREVISTE DALLA LEGGE N. 53/1994 Paciarotti avv. Gloria Ambrosini Avv. Maria Isabella Monacelli Avv. Elisabetta Bertinelli Terzi Avv. Marco Triani avv. Rodolfo Bucci avv. Riccardo. Si rinvia a lunedì 16 p.v. fin d ora nominando quali delegati alla firma dei registri, unitamente al cons. Segretario, il cons. Pancotti e cons. Bachiocco. 13) VARIE ED EVENTUALI. Il Pancotti segnala le disfunzioni dell udienza esecuzioni tenuta dalla Got Ficosecco, che finisce sempre nel tardo pomeriggio, i colleghi chiedono che sia alleggerito il ruolo di udienza o in alternativa che sia più preciso lo scaglionamento orario. Il Consiglio prende atto e dà incarico alla Commissione Osservatorio Giustizia. Alle ore la seduta è tolta. Il Presidente (Avv. Giampiero Paoli) Il Segretario (Avv. Paola Terzoni)

VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 NOVEMBRE

VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 NOVEMBRE VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 NOVEMBRE 2015 L anno 2015, addì 9 del mese di novembre, alle ore 10:30, si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 22 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 22 LUGLIO

N. 22 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 22 LUGLIO N. 22 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 22 LUGLIO 2013 L anno 2013, addì 22 mese di luglio, alle ore 10,30 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 13 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 28 LUGLIO

N. 13 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 28 LUGLIO N. 13 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 28 LUGLIO 2014 L anno 2014, addì 28 mese di luglio, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 23 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 SETTEMBRE

N. 23 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 SETTEMBRE N. 23 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 SETTEMBRE 2013 L anno 2013, addì 9 mese di settembre, alle ore 10,30 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 6 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 24 MARZO

N. 6 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 24 MARZO N. 6 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 24 MARZO 2014 L anno 2014, addì 24 mese di marzo, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti: Paoli

Dettagli

N. 21 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 DICEMBRE

N. 21 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 DICEMBRE N. 21 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 DICEMBRE 2014 L anno 2014, addì 16 mese di dicembre, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 1 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 20 GENNAIO

N. 1 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 20 GENNAIO N. 1 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 20 GENNAIO 2014 L anno 2014, addì 20 mese di gennaio, alle ore 14,30 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Presenti: Paoli

Dettagli

N. 34 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 DICEMBRE

N. 34 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 DICEMBRE N. 34 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 DICEMBRE 2013 L anno 2013, addì 16 mese di dicembre, alle ore 10,30 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 19 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 1 DICEMBRE

N. 19 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 1 DICEMBRE N. 19 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 1 DICEMBRE 2014 L anno 2014, addì 1 mese di dicembre, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 5 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 2 FEBBRAIO

N. 5 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 2 FEBBRAIO N. 5 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 2 FEBBRAIO 2015 L anno 2015, addì 2 mese di febbraio, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 10 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 MARZO

N. 10 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 MARZO N. 10 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 MARZO 2015 L anno 2015, addì 16 mese di marzo, alle ore 10,30 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 7 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 14 APRILE

N. 7 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 14 APRILE N. 7 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 14 APRILE 2014 L anno 2014, addì 14 mese di aprile, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

L anno duemilatredici addì undici del mese di dicembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10:00

L anno duemilatredici addì undici del mese di dicembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10:00 PAG. 1 1 OGGETTO: Atto di citazione in appello innanzi alla Corte di Appello di Ancona promosso dal Ministero dell Istruzione e Ricerca - Circolo Didattico via Panfilo di Macerata. Costituzione in giudizio

Dettagli

N. 11 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 23 GIUGNO

N. 11 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 23 GIUGNO N. 11 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 23 GIUGNO 2014 L anno 2014, addì 23 mese di giugno, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

Flori Avv. Floro Consigliere (entra alle ore 11.45) Fraticelli Avv. Gianni Consigliere (entra alle ore 12.00)

Flori Avv. Floro Consigliere (entra alle ore 11.45) Fraticelli Avv. Gianni Consigliere (entra alle ore 12.00) N. 30 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 11 NOVEMBRE 2013 L anno 2013, addì 11 mese di novembre, alle ore 10,30 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ORISTANO. Regolamento della pratica forense

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ORISTANO. Regolamento della pratica forense Allegato alla Delibera CdO n.52/2008 del 25/3/2008 ARTICOLO 1 ( Domanda) CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ORISTANO Regolamento della pratica forense Il praticante che intenda iscriversi deve presentare,

Dettagli

ORGANISMO FORENSE DI MEDIAZIONE E ARBITRATO DI URBINO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI URBINO STATUTO

ORGANISMO FORENSE DI MEDIAZIONE E ARBITRATO DI URBINO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI URBINO STATUTO ORGANISMO FORENSE DI MEDIAZIONE E ARBITRATO DI URBINO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI URBINO STATUTO ****** ****** TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art.1 (Costituzione) Ai sensi dell art.18 del Decreto Legislativo

Dettagli

NAPOLI, 12 giugno 2013

NAPOLI, 12 giugno 2013 Avv. Daniela DONDI NAPOLI, 12 giugno 2013 Iniziativa della Commissione Servizi agli Ordini e agli Avvocati del CNF NUOVA DISCIPLINA DELL ORDINAMENTO DELLA PROFESSIONE FORENSE Legge 31 dicembre 2012 n.

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 57 Data 21/12/2011 OGGETTO: Riconoscimento legittimità di debito fuori bilancio, ai sensi dell art. 194, comma 1, lettera e)

Dettagli

ORGANISMO VERONESE DI MEDIAZIONE FORENSE STATUTO TITOLO 1 - DISPOSIZIONI GENERALI. Art. 1 - Costituzione

ORGANISMO VERONESE DI MEDIAZIONE FORENSE STATUTO TITOLO 1 - DISPOSIZIONI GENERALI. Art. 1 - Costituzione ORGANISMO VERONESE DI MEDIAZIONE FORENSE STATUTO TITOLO 1 - DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 - Costituzione 1. Con deliberazione del 21 febbraio 2011, ai sensi dell'art. 18 del D.Lgs. 4 marzo 2010 n. 28 e

Dettagli

AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI POTENZA

AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI POTENZA AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI POTENZA Il/La sottoscritto/a nato/a a il residente in CAP via tel., chiede di essere iscritto/a al Registro Praticanti Avvocati per trasferimento dall Ordine

Dettagli

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE TITOLO I

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE TITOLO I REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE TITOLO I ISCRIZIONE NEL REGISTRO SPECIALE DEI PRATICANTI ART. 1 Il laureato in giurisprudenza che intenda iscriversi al Registro Speciale dei praticanti

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI FROSINONE

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI FROSINONE REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI FROSINONE PREAMBOLO Il presente Regolamento disciplina l attività del Consiglio dell Ordine Forense di Frosinone nell osservanza delle disposizioni legislative in materia

Dettagli

AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI POTENZA. Il/La sottoscritto/a nato/a a il residente in CAP via tel. chiede

AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI POTENZA. Il/La sottoscritto/a nato/a a il residente in CAP via tel. chiede AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI POTENZA Il/La sottoscritto/a nato/a a il residente in CAP via tel. chiede di essere iscritto/a al Registro dei Praticanti Avvocati. Il/La sottoscritto/a consapevole

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA PREALPI

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA PREALPI UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA PREALPI Provincia di Varese Viale delle Rimembranze n.9 21010 DUMENZA (VA) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DELL UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA PREALPI Delibera n 4 dell 16

Dettagli

N. 9/2011 Seduta del 14.02.2011

N. 9/2011 Seduta del 14.02.2011 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 9/2011 Seduta del 14.02.2011 OGGETTO RIPARTIZIONE, PER L ANNO 2011, DELLA QUOTA DEI PROVENTI DERIVANTI DAGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE SECONDARIA PER GLI INTERVENTI

Dettagli

Il giorno 20 aprile 2012, alle ore 11,00 in Spoleto presso la sala. di rappresentanza della presidenza della Cassa di Risparmio di

Il giorno 20 aprile 2012, alle ore 11,00 in Spoleto presso la sala. di rappresentanza della presidenza della Cassa di Risparmio di VERBALE DELL'ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 20 APRILE 2012 Il giorno 20 aprile 2012, alle ore 11,00 in Spoleto presso la sala di rappresentanza della presidenza della Cassa di Risparmio di Spoleto Spa in via

Dettagli

COM UNE DI M ONTALCINO

COM UNE DI M ONTALCINO ORIGINALE COM UNE DI M ONTALCINO DELIBER AZI ONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 25/09/2014 ore 21:15 presso il palazzo storico di Piazza del Popolo Sessione seduta straordinaria Presiede FRANCESCHELLI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ***********************************************************************************************

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** Codice 11044 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** G. C. N. 179 DATA 27.11.2013 ***********************************************************************************************

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 83 IN DATA 14/02/2005 PROTOCOLLO N 0008612 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 21.02.2005 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

Città di Spoleto www.comunespoleto.gov.it DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 33 DEL 28/11/2013 ESITO: APPROVATA

Città di Spoleto www.comunespoleto.gov.it DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 33 DEL 28/11/2013 ESITO: APPROVATA 1/5 Unità proponente: PMS - Servizio Segreteria Generale Direzione: PMS - Polizia Municipale e Servizi Generali Oggetto: Mozione urgente presentata dai Consiglieri Alleori e Piccioni avente ad oggetto:

Dettagli

C O N S I G L I O D E L L O R D I N E D E G L I A V V O C A T I D I B O L O G N A

C O N S I G L I O D E L L O R D I N E D E G L I A V V O C A T I D I B O L O G N A C O N S I G L I O D E L L O R D I N E D E G L I A V V O C A T I D I B O L O G N A REGOLAMENTO PER LE DIFESE D UFFICIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BOLOGNA approvato all adunanza del 1 luglio 2015 e integrato

Dettagli

Estratto- VERBALE N 9/2014

Estratto- VERBALE N 9/2014 1 Estratto- VERBALE N 9/2014 L anno 2014 il giorno 5 del mese di maggio alle ore 10,00, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalle vigenti norme, nella sede del Conservatorio G. Martucci

Dettagli

C O R T E D A P P E L L O D I V E N E Z I A REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO GIUDIZIARIO

C O R T E D A P P E L L O D I V E N E Z I A REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO GIUDIZIARIO C O R T E D A P P E L L O D I V E N E Z I A C O N S I G L I O G I U D I Z I A R I O REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO GIUDIZIARIO Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art. 11

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 18/11/2014 OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO DEL COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 18/11/2014 OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO DEL COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

Ordine degli Avvocati di Ferrara. Adunanza consiliare 30 luglio 2013. - Seduta n. 18 -

Ordine degli Avvocati di Ferrara. Adunanza consiliare 30 luglio 2013. - Seduta n. 18 - Adunanza consiliare 30 luglio 2013 - Seduta n. 18 - Addì 30 luglio 2013 ad ore 15.30, presso la sede dell'ordine degli avvocati di Ferrara, si è riunito il Consiglio nelle persone: Piero Giubelli Presidente

Dettagli

DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE. N. 007 del 27.01.2011

DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE. N. 007 del 27.01.2011 Settore 1 Servizi al Cittadino ed Affari Generali Ufficio Segreteria DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N. 007 del 27.01.2011 Oggetto: Regolamento per l istituzione ed il funzionamento delle consulte dell

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 13 del 02/02/2015

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 13 del 02/02/2015 COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 13 del 02/02/2015 OGGETTO: RENDICONTO ECONOMO COMUNALE ANNO 2014 L anno duemilaquindici addì due del mese di febbraio

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2014 N. 87 del Registro Delibere OGGETTO: CORSI DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/15 - Indirizzi

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale N. 44 Reg. Seduta del 09/10/2014 OGGETTO: PIGNORAMENTO PRESSO TERZI EURO COSTRUZIONI S.R.L.. OPPOSIZIONE DELL ENTE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MACERATA REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE TITOLO I ISCRIZIONE NEL REGISTRO SPECIALE DEI PRATICANTI ART. 1 Il laureato in Giurisprudenza che intenda

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Atto n. 32 del 27/09/2012

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Atto n. 32 del 27/09/2012 Codice Ente 1030860170 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI CALOLZIOCORTE Provincia di Lecco Codice Ente 10046 N.65 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Registro Deliberazioni OGGETTO: CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA DEI CIMITERI

Dettagli

COMUNE DI CERNUSCO LOMBARDONE PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI CERNUSCO LOMBARDONE PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI CERNUSCO LOMBARDONE PROVINCIA DI LECCO COPIA N. 60 DEL 20/05/2008 Codice Comune 10522 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REALIZZAZIONE NUOVO SITO WEB COMUNALE * * * * * *

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO. Provincia di Taranto ESTRATTO DAL. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 23/10/2013

COMUNE DI LIZZANO. Provincia di Taranto ESTRATTO DAL. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 23/10/2013 COMUNE DI LIZZANO Provincia di Taranto ESTRATTO DAL REG. n. 43 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 23/10/2013 OGGETTO: Approvazione del Regolamento prestito librario on - line L

Dettagli

A.N.F. ASSOCIAZIONE NAZIONALE FORENSE SEDE DI ROMA. Statuto della Sede Romana dell Associazione Nazionale Forense

A.N.F. ASSOCIAZIONE NAZIONALE FORENSE SEDE DI ROMA. Statuto della Sede Romana dell Associazione Nazionale Forense A.N.F. ASSOCIAZIONE NAZIONALE FORENSE SEDE DI ROMA Statuto della Sede Romana dell Associazione Nazionale Forense Art. 1 Disposizioni generali E costituita in Roma, con sede legale presso il Tribunale Civile,

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BERGAMO REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE APPROVATO CON DELIBERA DEL 20 DICEMBRE

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BERGAMO REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE APPROVATO CON DELIBERA DEL 20 DICEMBRE CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BERGAMO REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE APPROVATO CON DELIBERA DEL 20 DICEMBRE 2005 aggiornato con delibere 27.04.2010, 17.07.2012 e 13.11.2012

Dettagli

Il sottoscritto Dott. nato a. il. residente in. con domicilio professionale in. c/oavv...tel. fax.. c.f.. p. IVA. e.mail.

Il sottoscritto Dott. nato a. il. residente in. con domicilio professionale in. c/oavv...tel. fax.. c.f.. p. IVA. e.mail. BOLLO 16.00 AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI BENEVENTO Il sottoscritto Dott. nato a. il. residente in Il Presidente delega il Cons. Bn con domicilio professionale in via... c/oavv...tel. fax.. cell.

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA DIFESA D UFFICIO Principi generali in materia di difesa d ufficio

REGOLAMENTO DELLA DIFESA D UFFICIO Principi generali in materia di difesa d ufficio REGOLAMENTO DELLA DIFESA D UFFICIO Principi generali in materia di difesa d ufficio 1. Elenchi La predisposizione e l aggiornamento degli elenchi degli iscritti negli albi disponibili ad assumere, a richiesta

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA REGOLAMENTO SULLA DIFESA D UFFICIO

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA REGOLAMENTO SULLA DIFESA D UFFICIO CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA REGOLAMENTO SULLA DIFESA D UFFICIO Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Verona - visto l art. 16 della Legge 31 dicembre 2012; - visto il decreto legislativo

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 DEL 14 SETTEMBRE 2015 O G G E T T O

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 DEL 14 SETTEMBRE 2015 O G G E T T O DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 DEL 14 SETTEMBRE 2015 O G G E T T O SENTENZA DI ASSOLUZIONE CORTE APPELLO - 1^ SEZIONE PENALE RIMBORSO SPESE LEGALI ATTO DI INDIRIZZO. L anno duemilaquindici il

Dettagli

3. SECONDO ANNO: CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI DI DOCENZA (MAGISTRATI, AVVOCATI E NOTAI).

3. SECONDO ANNO: CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI DI DOCENZA (MAGISTRATI, AVVOCATI E NOTAI). SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA ------------------ SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI CONSIGLIO DIRETTIVO DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 198 OGGETTO: DELIBERA DI INDIRIZZO

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 49 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta del 29/01/2014 alle ore 14.30. In seguito ad inviti si è riunita nell apposita sala della

Dettagli

COMUNE DI TRINITAPOLI

COMUNE DI TRINITAPOLI COMUNE DI TRINITAPOLI (PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA - TRANI) COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 48 Del 12-05-2014 Oggetto: D.M. N.55/2014 - DETERMINAZIONE PARAMETRI PER LA LIQUIDAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N 30 DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N 30 DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N 30 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Lavori di risanamento edificio sito sulla p.ed. 460 c.c. Besenello loc. Dietrobeseno. Affidamento

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico P.zza dei Martiri 30-80121 - Napoli - Tel. 081/7643787 - fax 081/2400335 Centro Direzionale

Dettagli

COMUNE DI BERBENNO Provincia di Bergamo

COMUNE DI BERBENNO Provincia di Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ORIGINALE Codice Ente 10024 DELIBERAZIONE NUMERO 2 DEL 05-03-2013 Adunanza straordinaria di Prima convocazione, seduta pubblica Oggetto: ESAME E APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE NEGOZIAZIONE ASSISTITA PER SEPARAZIONE PERSONALE E DIVORZIO. PROCEDURA PER L APPLICAZIONE DELLA SANZIONE AMMINISTRATIVA PECUNIARIA

Dettagli

In collaborazione con Ordine degli Avvocati di Macerata e con il patrocinio. della Facoltà di Giurisprudenza della Università di Macerata,

In collaborazione con Ordine degli Avvocati di Macerata e con il patrocinio. della Facoltà di Giurisprudenza della Università di Macerata, CAMERA PENALE OSCAR OLIVELLI DI MACERATA In collaborazione con Ordine degli Avvocati di Macerata e con il patrocinio della Facoltà di Giurisprudenza della Università di Macerata, Comitato scientifico:

Dettagli

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento COMUNE DI APICE Provincia di Benevento Piazza della Ricostruzione,1 82021 Apice (BN) Tel.: 0824 92 17 11 Fax: 0824 92 17 42 Sito web: www.comune.apice.bn.it E-mail: info@comune.apice.bn.it originale DELIBERAZIONE

Dettagli

Verbale del Consiglio Direttivo della Camera Penale di Como-Lecco

Verbale del Consiglio Direttivo della Camera Penale di Como-Lecco Verbale del Consiglio Direttivo della Camera Penale di Como-Lecco Oggi 09.09.2013 alle ore 18.00, in Como, via Parini n.5, sono presenti: - avv. Paolo Camporini, avv. Marcello Perillo, avv. Simone Gilardi,

Dettagli

ATTO DEL CONSIGLIO N. 80 DEL 0310712014

ATTO DEL CONSIGLIO N. 80 DEL 0310712014 DI SOSTA CONTRASSEGNATE DALLE STRISCE BLU Oggetto: MOZIONE SUL REGOLAMENTO PER LE SANZIONI SULLE AREE i N. 80 DEL 0310712014 ATTO DEL CONSIGLIO Deliberazione n. 80 del 03/07/2014 Partecipa il Segretario

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

Comune di Gemmano (RN)

Comune di Gemmano (RN) Comune di Gemmano (RN) C.F.82005670409 P.IVA 01188110405 PIAZZA ROMA N. 1-47855 GEMMANO (RN) P.E.C.: comune.gemmano@legalmail,it 0541 85.40.60 / 85.40.80 0541 85.40.12 Deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA PER LA GESTIONE DELLE UDIENZE PENALI E CIVILI

PROTOCOLLO DI INTESA PER LA GESTIONE DELLE UDIENZE PENALI E CIVILI PROTOCOLLO DI INTESA PER LA GESTIONE DELLE UDIENZE PENALI E CIVILI dinanzi al: GIUDICE DI PACE DI LAGONEGRO GIUDICE DI PACE DI LAURIA GIUDICE DI PACE DI CHIAROMONTE GIUDICE DI PACE DI SANT ARCANGELO PROTOCOLLO

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI NUVOLENTO ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE N. 26 DEL 28.09.2010 GIUGNO 2009, N. 69, RIGUARDANTE L'ALBO PRETORIO INFORMATICO. ESAME ED APPROVAZIONE. L anno DUEMILADIECI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini IL PRESIDENTE Piero Cecchini VERBALE APPROVATO E SOTTOSCRITTO IL SEGRETARIO GENERALE dott.ssa Mara Minardi Copia della presente deliberazione nr. 105 del 05/08/2015 è pubblicata, ai sensi dell'art. 124

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Lunedì 3 aprile 2006 Verbale n. 4 Pag. verbale:1 In data 3 aprile 2006 alle ore 13.30 presso la saletta riunioni del Dipartimento di Fisica dell Università degli Studi di Udine, sita in Via delle Scienze

Dettagli

COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento

COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N 13 DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza di prima convocazione Seduta pubblica ordinaria OGGETTO: Approvazione del Piano Regolatore

Dettagli

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 187 del 11/09/2014 OGGETTO: RECUPERO CREDITI: CONTRATTO REP. N. 2360/35 DEL 2007. INCARICO LEGALE. L'anno 2014, il giorno

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IVREA

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IVREA ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IVREA REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE ****** ****** 1 PREMESSA Chiunque voglia avviarsi alla professione forense deve aver svolto un periodo di pratica professionale

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA ************************ VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 85 *********************************

COMUNE DI SALUGGIA ************************ VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 85 ********************************* COMUNE DI SALUGGIA ************************ VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 85 ********************************* OGGETTO: Saluggia Social Card Determinazioni per la concessione dei prestiti

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 133 OGGETTO: Contratto di Tesoreria modifica delle condizioni ai sensi dell art. 35 D.L. n. 1 del 24/01/2012

Dettagli

CITTA DI CASTELVETRANO REGOLAMENTO AVVOCATURA COMUNALE

CITTA DI CASTELVETRANO REGOLAMENTO AVVOCATURA COMUNALE CITTA DI CASTELVETRANO REGOLAMENTO AVVOCATURA COMUNALE Approvato con Deliberazione di Giunta Municipale n. 13 del 18 gennaio 2012 1 Titolo I - ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO Articolo 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO

Dettagli

Notizie dal Consiglio

Notizie dal Consiglio Notizie dal Consiglio z N U M E R O 8 / 2 0 1 5 3 0 S E T T E M B R E 2 0 1 5 DALLE ISTITUZIONI 1. Dal nostro Consiglio - Nuovo regolamento della difesa d ufficio - Nuova ubicazione e nuovo recapito telefonico

Dettagli

Comune di Crespellano Provincia di Bologna

Comune di Crespellano Provincia di Bologna Comune di Crespellano Provincia di Bologna Copia dell ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 61 DEL 25/08/2010. OGGETTO: RICORSO AL TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA CONTRO

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 56 DEL 24.03.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEI NUOVI ORARI DI SERVIZIO E DI APERTURA AL PUBBLICO

Dettagli

Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015

Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015 DIPARTIMENTO di GIURISPRUDENZA Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015 Il giorno giovedì 12 febbraio 2015, alle ore 11.00, presso la Sala del Consiglio, sita in via Ostiense 163, I piano,

Dettagli

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Oggetto: Approvazione Progetto Didattica integrativa di supporto alle esigenze di apprendimento linguistico degli studenti iscritti ai corsi di studio dell Università degli Studi di Macerata a.a. 2015/2016

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ORIGINALE ANNO 2013 N. 34 del Registro Delibere OGGETTO: Approvazione Convenzione per la gestione del

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA Deliberazione della Giunta Comunale N. 90 del 23/06/2015 OGGETTO: PATROCINIO ONEROSO ALLE ASSOCIAZIONI ANT AVIS E AIDO PER CENA DI BENEFICENZA. Pubblicata

Dettagli

COMUNE DI USSARAMANNA

COMUNE DI USSARAMANNA COPIA COMUNE DI USSARAMANNA PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N 104/2015 OGGETTO: INTEGRAZIONE MANUALE DI GESTIONE DOCUMENTALE - D.P.C.M. 3 dicembre 2013. L'anno Duemilaquindici,

Dettagli

GIUNTA COMUNALE. DELIBERAZIONE N. 23 del 12/03/2015

GIUNTA COMUNALE. DELIBERAZIONE N. 23 del 12/03/2015 copia COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Provincia di Bari GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N. 23 del 12/03/2015 OGGETTO: Istituzione del diritto fisso per gli accordi di separazione personale, richiesta congiunta

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FAX 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

STATUTO ORGANISMO DI MEDIAZIONE FORENSE DI AREZZO DISPOSIZIONI PRELIMINARI. Art. 1

STATUTO ORGANISMO DI MEDIAZIONE FORENSE DI AREZZO DISPOSIZIONI PRELIMINARI. Art. 1 STATUTO ORGANISMO DI MEDIAZIONE FORENSE DI AREZZO DISPOSIZIONI PRELIMINARI Art. 1 Ai sensi dell art. 18 del D.Lgs 04.03.2010 n. 28, è istituito dal Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Arezzo (d ora

Dettagli

STATUTO FeBAF Articolo 1 (Natura, soci e sede) Articolo 2 (Scopo) Articolo 3 (Competenze)

STATUTO FeBAF Articolo 1 (Natura, soci e sede) Articolo 2 (Scopo) Articolo 3 (Competenze) STATUTO FeBAF Articolo 1 (Natura, soci e sede) É costituita una Federazione tra l Associazione bancaria italiana (ABI), l Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici (ANIA) e le Associazioni rappresentative

Dettagli

COMUNE DI BUGUGGIATE PROVINCIA DI VARESE

COMUNE DI BUGUGGIATE PROVINCIA DI VARESE COMUNE DI BUGUGGIATE PROVINCIA DI VARESE ORIGINALE Codice ente 11430 DELIBERAZIONE N. 29 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONFERIMENTO ALL'AVV. DAVIDE PIETRANDREA DI INCARICO DI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini VERBALE APPROVATO E SOTTOSCRITTO Comune di Cattolica Provincia di Rimini IL SINDACO Piero Cecchini IL SEGRETARIO COMUNALE Giuseppina Massara VERBALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE La presente deliberazione

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Copia N. 117 del 01/12/2011 OGGETTO : SPORTELLO SOCIALE. INTEGRAZIONE BANCHE DATI. NOMINA RESPONSABILE DEL

Dettagli

Comune di Montagnareale Provincia di Messina

Comune di Montagnareale Provincia di Messina REGOLAMENTO PER LA NOMINA ED IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE CONSILIARE PERMANENTE PER L ESAME DELLE NORME REGOLAMENTARI DELL ENTE INDICE Art. 1 - Oggetto del regolamento- definizioni. Art. 2 - Composizione,

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

REGOLAMENTO CONSIGLIO NAZIONALE CONSULENTI LAVORO (In vigore dal 1 febbraio 1991)

REGOLAMENTO CONSIGLIO NAZIONALE CONSULENTI LAVORO (In vigore dal 1 febbraio 1991) REGOLAMENTO CONSIGLIO NAZIONALE CONSULENTI LAVORO (In vigore dal 1 febbraio 1991) CAPO I DELLA COSTITUZIONE E DEL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO NAZIONALE ART. 1 Insediamento del Consiglio - Entrata in carica

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 164 del 18/09/2015

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 164 del 18/09/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 164 del 18/09/2015 OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO GRATUITO ALLA COOPERATIVA SOCIALE SCOLASTICO 2015-2016 L anno duemilaquindici addì diciotto

Dettagli

Città di Tarcento Provincia di Udine

Città di Tarcento Provincia di Udine Reg. delib. n 5 COPIA Città di Tarcento Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: Accettazione donazione terreno NCT

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA

COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA PROVINCIA DI PORDENONE COPIA ANNO 2015 N. 22 del REGISTRO DELIBERE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: "ART. 9 COMMA 7 D.L. 18 OTTOBRE 2012,

Dettagli

Hanno giustificato la loro assenza: Giordano Basso Gabriele Fumai Davide Gomiero Riccardo Laterza Johnny Nicolis

Hanno giustificato la loro assenza: Giordano Basso Gabriele Fumai Davide Gomiero Riccardo Laterza Johnny Nicolis verbale n. 11 Sds/2014 pagina 1/2 Oggi, in Venezia, presso l aula ex Far nella sede dei Tolentini alle ore 10,30 è stato convocato il senato degli studenti con nota del 23 ottobre 2014, prot. n. 21118,

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 93 19 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 93 19 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 93 19 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Costituzione in giudizio nel ricorso avverso diniego istanza

Dettagli

C O M U N E D I B I B B I E N A. (P r o v i n c i a d i A r e z z o) D E L I B E R A Z I O N E D I C O N S I G L I O C O M U N A L E

C O M U N E D I B I B B I E N A. (P r o v i n c i a d i A r e z z o) D E L I B E R A Z I O N E D I C O N S I G L I O C O M U N A L E COPIA C O M U N E D I B I B B I E N A (P r o v i n c i a d i A r e z z o) D E L I B E R A Z I O N E D I C O N S I G L I O C O M U N A L E N. 61 DEL 29-06-2011 OGGETTO: MODIFICHE DEL REGOLAMENTO PER L'INSTALLAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 19 DEL 04/08/2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 19 DEL 04/08/2015 CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ONLINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332 576443 E-MAIL: ragioneria@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli