Consigli per la stesura di una proposta PQ di successo. Martina De Sole

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Consigli per la stesura di una proposta PQ di successo. Martina De Sole"

Transcript

1 Consigli per la stesura di una proposta PQ di successo Martina De Sole

2 5 SEGRETI SUL PQ 1. CAMBIATE PROSPETTIVA La vostra proposta deve essere creata per risolvere problemi europei identificati nelle politiche dell UE. Mai dare l impressione di scrivere un progetto perché si sta semplicemente cercando finanziamento!

3 5 SEGRETI SUL PQ 2. UN PO DI LOBBYING PRIMA DELLA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO Confrontare con gli NCP, la Delegazione e i funzionari della Commissione la consistenza della vostra idea progettuale.

4 5 SEGRETI SUL PQ 3. RISPETTATE LE RICHIESTE DEI FORM Mai lasciare dei campi bianchi!!! ATTENZIONE Le pagine in più vengono cestinate!

5 5 SEGRETI SUL PQ 4. Per le Priorità Tematiche FOCALIZZATEVI SUI DELIVERABLES, GLI UTILIZZATORI FINALI E LO SFRUTTAMENTO DEI RISULTATI. I deliverable dovranno essere sempre quantificabili. Identificate chi sarà il primo utilizzatore dei risultati. Prevedete come i risultati saranno sfruttati

6 5 SEGRETI SUL PQ 5. EDUCATE I VALUTATORI Non considerate solo gli aspetti scientifici (non è uno scientific paper!) Ma anche quelli politici, economici e sociali! E dimostrate la vostra preparazione anche su questi temi con dati e cifre.

7 ed infine prendetevi cura del MAKE UP della proposta! Rendete la proposta leggibile. Il valutatore ha solo 2 ore per leggere la vostra proposta e valutarla! Usate grassetti, corsivi, sottolineati. Meglio una tabella di mille parole

8 Eleven centres and research groups active in andrology and medical sexology have been selected: Leuven (B), Muenster (D), Leipzig (D), Barcelona (E), Rome (I), Florence (I) (these biomedical centres also have interdisciplinary connections with psychological and psychosexological research groups and inter sectorial connections with research groups in the sectors of sociology and science of communication; complementary training described in point B2.1 will be organised in these Centres); Malmoe (S), Manchester (UK), Giessen (D), Tartu (EE), Lodz (PL) (centres with clinical and biomolecular facilities). See also point B3 with the individual Centres description. As previously noted, these centres are already linked by a common training project under the EAA. This new research and training project will be able to make use of an already effective network. Also inserted in the Network will be the companies most involved in producing the latest generation products active in the andrological field: Serono, Organon, Ferring, Sigma Tau producing hormones and drugs proposed for therapy male infertility, Eli Lilly, Pfizer, Bayer, and GSK, manufacturers of various type 5 phosphodiesterase inhibitors acting on erectile dysfunction, Johnson & Johnson, manufacturer of the forthcoming selective inhibitor of the serotonin reuptake, specifically aimed at treating premature ejaculation, Schering and Solvay, manufacturers of new testosterone formulations with innovative, specific administration methods dedicated to agerelated forms of hypogonadism. Part of the complementary training describe in point B2.1 will be organised by experts from these pharmaceutical companies. List of involved Centres Malmö (S), University of Lund, Department of Urology Malmö, Chairman Prof. Aleksander Giwercman Manchester (UK), Department of Endocrinology, Manchester Royal Infirmary, Chairman Prof. Frederick Wu Tartu (EE), Department of Urology, Tartu University Hospital, Chairman Prof. Margus Punab Leuven (B), Department of Endocrinology, University Hospital, Chairman Prof. Dirk Vanderschueren Muenster (D), Institute of Reproductive Medicine University of Munster, Chairman Prof. Eberhard Nieschlag Giessen (D), Department of Dermatology, JustusLiebig University of Giessen, Chairman Prof. Andreas Meinhardt Leipzig (D), Department of Andrology and Dermatology, University of Leipzig, HansJuergen Glander Lodz (PL), Department of Andrology and Reproductive Endocrinology, Medical University of Lodz, Chairman Prof. Krzysztof Kula Barcelona (E), Fundacion Puigvert Andrology Service, Clinica de la Santa Creu, Chairman Prof. Osvaldo Rajmil Rome (I), Department of Medical Physiopathology, University of Rome La Sapienza, CoChairmen Prof. Andrea Lenzi and Prof. Franco Dondero

9 !!! x x x Florence Barcelona Lodz Leipzig Giessen Muenster Leuven Tartu Manchest er Malmo Rome Sociologic al Ethic al Psycholog ical Sexologi cal Laborat ory Clinica l Competencies centres

10 Le buone idee sono sempre finanziate??

11 Regola Base No. 1 Per aver successo si deve di capire completamente la finalità di chi vi finanza e farla vostra!

12 Regola Base No. 2 La partecipazione ad un progetto del PQ deve misurarsi con la strategia della tua organizzazione

13 Per iniziare Per vedere se la tua idea rientra nel PQ, leggi: Il bando Il work programme La guida al proponente Il 6PQ in Brief Parla con un National Contact Point Consulta la rete internazionale Un altissima % di proposte rigettate hanno un punteggio basso nella RELEVANCE!

14 Costruire un consorzio Utilizza la tua rete, ma non solo i tuoi amici Cerca sempre Equilibrio, Complementarietà, Eccellenza, Impegno Contatta sempre un NCP Usa la Ricerca Partner

15 Scrivere una buona proposta Scrivete per i valutatori Ricordatevi del Friday Afternoon Principle Paradosso 1: Dettagliato, ma Conciso Paradosso 2: Realistico Scientificamente Interessante Scrivete in maniera chiara e organizzata Fornite una sintesi logica, corretta e che catturi l attenzione Controllate la guida per i valutatori

16 I criteri di valutazione (DIVERSI per ogni strumento) I progetti Integrati dovranno esser valutati su: Rilevanza 3/5 Impatto Potenziale 3/5 Eccellenza scientifica e tecnologica 4/5 Qualità del consorzio 3/5 Qualità del management 3/5 Mobilitazione delle risorse 3/5 Soglia generale 24/30

17 Rilevanza La proposta di progetto rispecchia realmente gli obiettivi del bando? Se sbagli qui, dimenticati del resto!!! Analizza tutti e tre i livelli del work programme

18 Impatto potenziale RISPONDETE A DELLE SEMPLICI DOMANDE: Perchè i contribuenti Europei dovrebbero investire nel tuo progetto? Se il progetto è ambizioso, come può portare qualcosa di buono? Qualcuno potrebbe ricavare qualcosa dai vostri risultati? E un progetto che beneficia l Europa o solo il vostro consorzio? Perché il mio progetto vale di più di quello di un altro proponente?

19 S&T excellence Esistono degli obiettivi chiari e definiti? Il progresso è al di là dello stato dell arte? Lo stato dell arte è stato descritto bene? L approccio Scientifico e Tecnologico consente al progetto di raggiungere i suoi obiettivi? Riguardo ai mezzi: sei in grado di dare al valutatore la sensazione che i metodi adottati funzionino realmente? Una soglia di 4/5 significa: devi essere veramente, veramente bravo!!!!

20 Qualità del consorzio Cosa possono fare concretamente i partner? Dimostra al tuo valutatore: Qualità Complementarietà Impegno Descrivi tutti i ruoli, tieni in considerazione anche i partner futuri. Descrivi bene il coinvolgimento delle PMI/ INCO

21 Qualità del management Prevedi sempre in base alle dimensioni del consorzio un comitato di gestione adeguato! La struttura del management è adeguata alla complessità del progetto? I partner sono in grado di gestire realmente ed efficacemente la loro parte di attività? C è un buon piano di IPR?

22 Mobilizzazione delle risorse Ottimo progetto, ma sei in grado di trovare: persone, risorse e mezzi per elaborarlo correttamente? Il piano finanziario è adeguato?

23 Da tenere in considerazione Etica Sicurezza Genere Partecipazione dei paesi terzi

24 CONSIGLI UTILI Paesi dell Est: SEMPRE Donne: SEMPRE Imprese: QUANDO POSSIBILE ma con un ruolo effettivo e ben delineato. Riferimento vaghi metteranno in dubbio l effettivo coinvolgimento.

25 Impostazione del file lavorare direttamente sul file Word per la parte B fornito nella guida per il proponente lasciare le istruzioni della Commissione inserite fino all ultimo: aiuta a tenere il focus ed a rispondere a tutti i punti previsti.

26 Pensa come un Valutatore Registrati come valutatore Impara da altre proposte (specialmente da quelle che non sono buone!!) Acquista familiarietà con Bruxelles Bruxelles diventerà familiare con te!

27 Per finire Invia la tua proposta in tempo elettronicamente Sono ancora molte le proposte non valutate perchè arrivate dopo le 17.00!!!

28 GRAZIE!

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Scrivere una proposta di successo nel 7 Programma Quadro di RST dell UE

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Scrivere una proposta di successo nel 7 Programma Quadro di RST dell UE APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Scrivere una proposta di successo nel 7 Programma Quadro di RST dell UE 1 AGENDA Mattina: La presentazione della proposta Scrivere una proposta di successo

Dettagli

Come scrivere una proposta di successo nell ambito del FP7 Salute

Come scrivere una proposta di successo nell ambito del FP7 Salute DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE ECONOMICADIREZIONE GENERALE PER LA POLITICA REGIONALE UNITARIA COMUNITARIA Dipartimento della programmazione e dell ordinamento del Servizio sanitario nazionale

Dettagli

Ricerca Europea. Scrivere una proposta p di successo nel 7 Programma Quadro di RST dell UE. Iacopo De Angleis

Ricerca Europea. Scrivere una proposta p di successo nel 7 Programma Quadro di RST dell UE. Iacopo De Angleis APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Scrivere una proposta p di successo nel 7 Programma Quadro di RST dell UE (2007-2013) 2013) Iacopo De Angleis 1 Timeline: Dall idea al progetto Project

Dettagli

Scrivere una proposta nel VII Programma Quadro. Nicola Bergonzi

Scrivere una proposta nel VII Programma Quadro. Nicola Bergonzi Scrivere una proposta nel VII Programma Quadro Nicola Bergonzi Timeline: Dall idea al progetto Project idea Submission of the proposal First indication from the EC Signed grant agreement with the EC Final

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Scrivere una proposta di successo Nicola Bergonzi Punto di Contatto Nazionale SALUTE Timeline: Dall idea al progetto Project idea Submission of the

Dettagli

Come presentare una proposta di successo nel 7PQ: aspetti pratici di progettazione

Come presentare una proposta di successo nel 7PQ: aspetti pratici di progettazione Come presentare una proposta di successo nel 7PQ: aspetti pratici di progettazione Monique Bossi Punto di Contatto Nazionale Infrastrutture di Ricerca e Sicurezza bossi@apre.it Università Bocconi, 28 novembre

Dettagli

Docente: Federica Prete project manager e FP7 National Contact Point

Docente: Federica Prete project manager e FP7 National Contact Point Docente: Federica Prete project manager e FP7 National Contact Point Typical Research Project Problem Research idea Proposal Project Result Successful FP7 Research Project Spin Off Problem Research idea

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Valutazione di una proposta nel 7 PQ di RST dell UE ( )

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Valutazione di una proposta nel 7 PQ di RST dell UE ( ) APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Valutazione di una proposta nel 7 PQ di RST dell UE (2007-2013) AGENDA Mattina: Scrivere una proposta di successo La presentazione della proposta Alcuni

Dettagli

APRE. Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Parte A e B La valutazione. Iacopo De Angelis

APRE. Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Parte A e B La valutazione. Iacopo De Angelis APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Parte A e B La valutazione Iacopo De Angelis Punto di Contatto Nazionale ICT, Security, ICT PSP La presentazione avviene.. Scadenza prevista dal bando

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea La ricerca partner! Chiara Pocaterra Punto di Contatto Nazionale Tema 2 Prodotti Alimentari, Agricoltura e Pesca e Biotecnologie & Tema 5 Energia del

Dettagli

L importanza di un approccio strategico ai fondi europei a gestione diretta

L importanza di un approccio strategico ai fondi europei a gestione diretta L importanza di un approccio strategico ai fondi europei a gestione diretta Delegazione di Confindustria presso l Ue LEONARDO PINNA Le principali fonti di finanziamento EU BUDGET GESTIONE CENTRALIZZATA

Dettagli

Il processo di Valutazione

Il processo di Valutazione Il processo di Valutazione Valutazione i criteri Adattati a ciascuno schema di finanziamento ed a ciascuna area tematica Indicati nel programma di lavoro di riferimento (Annex 2) Divisi in 3 criteri principali:

Dettagli

L Europrogettazione nella ricerca energetica: una proposta RSE con le aziende di Corrente

L Europrogettazione nella ricerca energetica: una proposta RSE con le aziende di Corrente Roma, GSE 28 Giugno 2013 L Europrogettazione nella ricerca energetica: una proposta RSE con le aziende di Corrente Romano Ambrogi (RSE) Maurizio Cuppone (GSE) Verso Horizon 2020: workshop APRE RSE GSE

Dettagli

PAGINA INIZIALE. secondo livello, es. SH1_1) 1 (Coordinatore) 2 3

PAGINA INIZIALE. secondo livello, es. SH1_1) 1 (Coordinatore) 2 3 MODELLO PROPOSTA Limite massimo pagine proposta: 20 pagine. Formattazione pagina e caratteri: Times New Roman 12, margini (2.5 cm laterali, alto e basso), interlinea singola. PAGINA INIZIALE Titolo Proposta:

Dettagli

Per essere vincenti in Europa non basta scrivere una buona

Per essere vincenti in Europa non basta scrivere una buona 1 Ricerca e innovazione: affronta le sfide di Horizon 2020 CORSI 2017 LA FORMAZIONE PER ESSERE PRONTI AD AFFRONTARE LE SFIDE DI UNA CONOSCENZA IN CONTINUO MOVIMENTO. Per essere vincenti in Europa non basta

Dettagli

PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL CORSO (CORSO I LIVELLLO)

PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL CORSO (CORSO I LIVELLLO) PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL CORSO (CORSO I LIVELLLO) Scenario Le sfide poste dalla nuova strategia europea Europa 2020 per una crescita intelligente, sostenibile ed innovativa dei paesi europei sono complesse

Dettagli

III Call Alpine Space Programme

III Call Alpine Space Programme III Call Alpine Space Programme 2014-2020 Torino 11 maggio 2017 Modalità di presentazione dei Progetti Italian National Contact Point Alessandro Bordonaro This programme is co- financed by the European

Dettagli

ESTABLISHMENT OF THE COORDINATION OF EUROPEAN LANDSCAPE OBSERVATORIES

ESTABLISHMENT OF THE COORDINATION OF EUROPEAN LANDSCAPE OBSERVATORIES PRESS RELEASE ESTABLISHMENT OF THE COORDINATION OF EUROPEAN LANDSCAPE OBSERVATORIES Villa Ruspoli Florence,27-28 June 2013 Group Photo of the participants of the International Seminar LANDSCAPE OBSERVATORIES

Dettagli

Corsi di Formazione Ricerca e Innovazione Pronti per Horizon 2020!

Corsi di Formazione Ricerca e Innovazione Pronti per Horizon 2020! Corsi di Formazione 2014 Ricerca e Innovazione Pronti per Horizon 2020! Pronti per le sfide di domani Grande attenzione è rivolta al prossimo Programma europeo per la Ricerca e l Innovazione, Horizon 2020.

Dettagli

La sede di Bruxelles rappresenta il sistema regionale ligure a Bruxelles dal 2000

La sede di Bruxelles rappresenta il sistema regionale ligure a Bruxelles dal 2000 LA REGIONE LIGURIA A BRUXELLES SIMONA COSTA La sede di Bruxelles rappresenta il sistema regionale ligure a Bruxelles dal 2000 Svolge un ruolo centrale nelle relazioni istituzionali della Regione con l

Dettagli

I fattori di qualità della progettazione

I fattori di qualità della progettazione I fattori di qualità della progettazione Udine Italia 17/09/2015 Marcello D Amico, Archidata This programme is co-financed by the European Regional Development Fund. Gli strumenti di lavoro Le linee guida

Dettagli

2. Programmazione UE : opportunità per PMI e professionisti

2. Programmazione UE : opportunità per PMI e professionisti SOMMARIO 1. Le fonti di finanziamento per le PMI e le professioni 1.1. PMI, Micro-PMI e Professioni al centro delle opportunità finanziarie nazionali ed europee... 3 1.2. Sistema bancario: verso nuovi

Dettagli

L università a misura d impresa POLITECNICO INNOVAZIONE

L università a misura d impresa POLITECNICO INNOVAZIONE L università a misura d impresa POLITECNICO INNOVAZIONE Chi siamo POLITECNICO INNOVAZIONE è un consorzio della Fondazione Politecnico di Milano partecipato da: Associazioni imprenditoriali Enti pubblici

Dettagli

Finanziamenti Europei nel settore turistico: Flussi turistici intra-ue in bassa stagione

Finanziamenti Europei nel settore turistico: Flussi turistici intra-ue in bassa stagione Finanziamenti Europei nel settore turistico: Flussi turistici intra-ue in bassa stagione Valentino IZZO EASME Project Officer Turismo Accessibile: un nuovo modello di business per le imprese in Europa

Dettagli

Progetto Speciale Banche 2020

Progetto Speciale Banche 2020 Progetto Speciale Banche 2020 Il progetto Banche 2020 ed il ruolo delle banche italiane per la crescita La Strategia Europa 2020 e il nuovo quadro finanziario dell Unione Europea 2014 2020 Workshop formativi

Dettagli

Fame nel mondo, ortica come alimento, community radicate nel territorio, aggregazione intorno al cibo, uso gastronomico ortica, coltivabilità ortica

Fame nel mondo, ortica come alimento, community radicate nel territorio, aggregazione intorno al cibo, uso gastronomico ortica, coltivabilità ortica L esperienza La riscoperta della pianta dell ortica per fini alimentari e la sua coltivabilità offrono un nuovo modello di risorsa alimentare: il progetto di Malalbergo (BO) The Experience The rediscovery

Dettagli

Sommario INTRODUZIONE

Sommario INTRODUZIONE Sommario INTRODUZIONE... 1 H2020 OVERVIEW... 2 COSA CERCARE?... 3 INFORMAZIONI GENERALI SUL PORTALE E DOCUMENTI GENERICI... 4 COME CERCARE UN BANDO... 6 INTRODUZIONE Questa brevissima guida si pone l obiettivo

Dettagli

Europrogettazione & Ricerca

Europrogettazione & Ricerca Europrogettazione & Ricerca 20 21-22 Settembre a Milano 27 28-29 Settembre 2012 a Villa Rosa di Martinsicuro (TE) Vuoi acquisire competenze in Europrogettazione? Vuoi conoscere e comprendere i bandi di

Dettagli

Portali e siti web internazionali per l informazione ai pazienti

Portali e siti web internazionali per l informazione ai pazienti Corso Informazione sulla salute in Internet per i pazienti: ricerca, selezione e valutazione (Roma, 23 febbraio 2015) Portali e siti web internazionali per l informazione ai pazienti Gaetana Cognetti Silvia

Dettagli

Le opportunità della nuova Europa aprono alle amministrazioni locali nuovi scenari di sviluppo ed intervento.

Le opportunità della nuova Europa aprono alle amministrazioni locali nuovi scenari di sviluppo ed intervento. 1. TITOLO - LOGO Local Government, Integrated Service Provider. Euc Group 2005 2. PRESENTAZIONE Le opportunità della nuova Europa aprono alle amministrazioni locali nuovi scenari di sviluppo ed intervento.

Dettagli

2015 ANNO EUROPEO PER LO SVILUPPO un opportunità da perseguire

2015 ANNO EUROPEO PER LO SVILUPPO un opportunità da perseguire 2015 ANNO EUROPEO PER LO SVILUPPO un opportunità da perseguire 13 Aprile 2015 Regione Molise Relatore: Dr.ssa Maria Grazia Rando Funzionario MAECI DGCS referente per il coordinamento della Cooperazione

Dettagli

Diritto dell'economia e dei consumatori Specifiche economiche

Diritto dell'economia e dei consumatori Specifiche economiche Diritto dell'economia e dei consumatori Specifiche economiche Specifiche economiche deliberate per il dottorato Ateneo Dip. Esterne Giovani Riserva Tassa Sovran. 4 3 0 1 0 3 3 Assegnazione per il curriculum

Dettagli

Assemblea Ordinaria. 29 Novembre Sala Convegni Collegio San Lorenzo da Brindisi Roma

Assemblea Ordinaria. 29 Novembre Sala Convegni Collegio San Lorenzo da Brindisi Roma Assemblea Ordinaria 29 Novembre 2016 Sala Convegni Collegio San Lorenzo da Brindisi Roma ATTIVITA E INIZIATIVE DALLE CALL FOR PROPOSAL AL BANDO LIFE 2020 Dotazione complessiva: Euro 18.484.000 di cui:

Dettagli

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO I PROGRAMMA DELLA CE IN MATERIA DI RICERCA E SVILUPPO Elementi essenziali, approccio e strategia Marta Visca E.U. Mentis S.a.s.. corso Filippo Turati 25/7 10128 Torino SETTIMO

Dettagli

Overview su Horizon 2020: struttura, criteri di eleggibilità, regole di partecipazione

Overview su Horizon 2020: struttura, criteri di eleggibilità, regole di partecipazione Overview su Horizon 2020: struttura, criteri di eleggibilità, regole di partecipazione ACCESS TO FINANCE in Horizon 2020: lo Strumento per le PMI e le opportunità di finanziamento per il settore ICT Parco

Dettagli

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 E UR OPEAN GLU PO TE N FREE EX BRESCIA 15-18 BRIXIA EXPO NOVEMBRE 2013 FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 th th IL PRIMO EXPO EUROPEO INTERAMENTE DEDICATO AI PRODOTTI E ALL ALIMENTAZIONE SENZA GLUTINE

Dettagli

BANDO PER LA SELEZIONE DI IDEE E PROGETTI INNOVATIVI CALL FOR PROPOSALS CONNECTIONS FUEL INNOVATION. Premessa

BANDO PER LA SELEZIONE DI IDEE E PROGETTI INNOVATIVI CALL FOR PROPOSALS CONNECTIONS FUEL INNOVATION. Premessa BANDO PER LA SELEZIONE DI IDEE E PROGETTI INNOVATIVI CALL FOR PROPOSALS CONNECTIONS FUEL INNOVATION Ente proponente: Centro Interdipartimentale Territorio Edilizia Restauro Ambiente Indirizzo sede legale

Dettagli

Paola Zaratin Direttore Ricerca Scientifica Fondazione Italiana Sclerosi Multipla

Paola Zaratin Direttore Ricerca Scientifica Fondazione Italiana Sclerosi Multipla Paola Zaratin Direttore Ricerca Scientifica Fondazione Italiana Sclerosi Multipla INDICE DELLA PRESENTAZIONE Il ruolo delle Fondazioni dei Pazienti nel finanziamento alla Ricerca Il caso dell Associazione

Dettagli

NUOVO PROGRAMMA EUROPEO DI FINANZIAMENTO PER LA RICERCA E L INNOVAZIONE HORIZON Gaia della Rocca. Delegazione di Confindustria Bruxelles

NUOVO PROGRAMMA EUROPEO DI FINANZIAMENTO PER LA RICERCA E L INNOVAZIONE HORIZON Gaia della Rocca. Delegazione di Confindustria Bruxelles NUOVO PROGRAMMA EUROPEO DI FINANZIAMENTO PER LA RICERCA E L INNOVAZIONE HORIZON 2020 Gaia della Rocca Delegazione di Confindustria Bruxelles COS E HORIZON 2020? Il nuovo programma dell UE per la ricerca

Dettagli

Pietro Gallo Gruppo Innovazione Pedagogica

Pietro Gallo Gruppo Innovazione Pedagogica Conferenza Permanente dei Presidenti di Corso di Laurea in Medicina (Roma, 23 Giugno 2013) Il ruolo di Presidente di Corso di Laurea in Medicina Pietro Gallo Gruppo Innovazione Pedagogica Tema: Il ruolo

Dettagli

Ministero degli Affari Esteri e dellacooperazione Internazionale

Ministero degli Affari Esteri e dellacooperazione Internazionale Ministero degli Affari Esteri e dellacooperazione Internazionale MINISTRY OF FOREIGN AFFAIRS AND INTERNATIONAL COOPERATION GENERAL DIRECTORATE FOR COUNTRY PROMOTION ITALIAN REPUBLIC APPLICATION Form Acronym

Dettagli

EAA-ESAU COURSE in Andrological Endocrinology

EAA-ESAU COURSE in Andrological Endocrinology European Academy of Andrology European Society of Andrological Urology Congresso Nazionale della SOCIETÀ ITALIANA di ANDROLOGIA MEDICA EAA-ESAU COURSE in Andrological Endocrinology Firenze 8 novembre 2006

Dettagli

PROGETTO parte di Programma Strategico

PROGETTO parte di Programma Strategico ALLEGATO B1 PROGETTO parte di Programma Strategico FORM 1 FORM 1 General information about the project INSTITUTION PRESENTING THE STRATEGIC PROGRAM (DESTINATARIO ISTITUZIONALE PROPONENTE): TITLE OF THE

Dettagli

Partecipare a un progetto STREP

Partecipare a un progetto STREP Partecipare a un progetto STREP L esperienza dell ELIOS Lab Prof. A. De Gloria, F. Bellotti ELIOS Lab - DIBE The University of Genoa 1 Introduzione Esperienza in progetti 4, 5, 6 Programma Quadro dell

Dettagli

Domanda di finanziamento per Professori Visitatori per attività di ricerca congiunta

Domanda di finanziamento per Professori Visitatori per attività di ricerca congiunta Domanda di finanziamento per Professori Visitatori per attività di ricerca congiunta Anno: 2017 - prot.... (attribuito dal sistema) 1. Dati Generali (to be filled by the proposer) 1.1 Docente proponente

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Per essere vincenti in Europa non basta scrivere una buona

Per essere vincenti in Europa non basta scrivere una buona 1 Conoscere Horizon 2020 Il programma europeo per la ricerca e innovazione Per essere vincenti in Europa non basta scrivere una buona proposta, occorre scrivere una proposta eccellente. Il nuovo Programma

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO PER UNITA DI APPRENDIMENTO

PROGRAMMA SVOLTO PER UNITA DI APPRENDIMENTO CLASSI IIE PROGRAMMA SVOLTO PER UNITA DI APPRENDIMENTO STARTER UNITA INTRODUTTIVA Chiedere e dare informazioni personali Parlare di nazionalità Capire l inglese in classe Verbo be (1): he, she, it Verbo

Dettagli

Android Development. Course Projects. Università degli Studi di Parma

Android Development. Course Projects. Università degli Studi di Parma Android Development Course Projects This work is licensed under a Creative Commons Attribution NonCommercialShareAlike 4.0 International License. Marco Picone, Ph.D. marco.picone@unipr.it Mobile Application

Dettagli

Dr. Alberto Armenio. Corso clinico-pratico di ortodonzia con frequenza in Studio

Dr. Alberto Armenio. Corso clinico-pratico di ortodonzia con frequenza in Studio Dr. Alberto Armenio Corso clinico-pratico di ortodonzia con frequenza in Studio Imparare l ortodonzia oggi è molto complicato: le Scuole di Specializzazione sono poche e la loro frequenza prevede di trasferirsi

Dettagli

L A N O S T R A S T O R I A O U R H I S T O R Y

L A N O S T R A S T O R I A O U R H I S T O R Y Made in Italy L A N O S T R A S T O R I A O U R H I S T O R Y La Professional Cut deve tutto al suo fondatore Daniele Berni che, mosso dalla passione per l arte del taglio, inizia a lavorare negli anni

Dettagli

LO SAPEVI CHE?... FRIULI INNOVAZIONE, ISTRUZIONI PER L USO.

LO SAPEVI CHE?... FRIULI INNOVAZIONE, ISTRUZIONI PER L USO. LO SAPEVI CHE?... FRIULI INNOVAZIONE, ISTRUZIONI PER L USO. 1 2 3 HAI UN IDEA DI IMPRESA. MA SARÀ BUONA? VIENI IN 560 180 idee d impresa business plan Abbiamo esaminato più di 560 idee di impresa e ne

Dettagli

Consorzio per l Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica di Trieste

Consorzio per l Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica di Trieste Consorzio per l Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica di Trieste Innovazione per la competitività di imprese e territorio San Marino 16 maggio 2009 Giuseppe Colpani Sommario 1. Il Sistema AREA, brevi

Dettagli

Il BIM per la gestione della commessa. Ing. Antonio Ianniello

Il BIM per la gestione della commessa. Ing. Antonio Ianniello Argomenti Il Building Information Modeling (BIM) e il Project Management Integrazione tra modello BIM e cronoprogramma lavori Controllo di quantità e costi nella gestione di fasi di cantiere e varianti

Dettagli

Europa Entrare in un nuovo modello socio-economico basato sulla conoscenza in

Europa Entrare in un nuovo modello socio-economico basato sulla conoscenza in Distretto Tecnologico Liguresui Sistemi Intelligenti Integratie e le Tecnologie Europa 2020 e le sinergie trahorizon 2020 e ifondi strutturali - Universitàdi Genova, 24 aprile2013 - Prof. Ezio Andreta

Dettagli

4 th icsd 2016, ROME, ITALY

4 th icsd 2016, ROME, ITALY EUROPEAN CENTER OF SUSTAINABLE DEVELOPMENT 4 th icsd 2016, ROME, ITALY Call for Papers 4 TH International Conference on Sustainable Development 2016 The ICSD 2016 will be held at the Roma Eventi, Piazza

Dettagli

LINEE GUIDA DI EUROPROGETTAZIONE

LINEE GUIDA DI EUROPROGETTAZIONE 3 CENTRO DI FORMAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE ISOLA DI SAN SERVOLO - VENEZIA www.europelago.it LINEE GUIDA DI EUROPROGETTAZIONE FONDI COMUNITARI DIRETTI di Ivan Sgandurra 4 Prima edizione: giugno 2012 Copyright

Dettagli

FP7. Il Processo di valutazione dei Progetti. Luca Moretti Ufficio Promozione e Rapporti con la U.E. Bruxelles. EUROPEAN COMMISSION DG Research

FP7. Il Processo di valutazione dei Progetti. Luca Moretti Ufficio Promozione e Rapporti con la U.E. Bruxelles. EUROPEAN COMMISSION DG Research FP7 Il Processo di valutazione dei Progetti FP7 - August 2005 1 Luca Moretti Ufficio Promozione e Rapporti con la U.E. Bruxelles EUROPEAN COMMISSION DG Research 2007 1 AGENDA Presentazione e valutazione

Dettagli

RisorsEuropa si compone di tre diverse misure : Bando plafond per spese di progettazione Guida all europrogettazione Laboratori di progettazione

RisorsEuropa si compone di tre diverse misure : Bando plafond per spese di progettazione Guida all europrogettazione Laboratori di progettazione RisorsEuropa è il programma tramite il quale la Fondazione intende supportare il territorio provinciale nel partecipare, con successo, a bandi di derivazione comunitaria. RisorsEuropa si compone di tre

Dettagli

I bandi Marie Curie Individual Fellowship

I bandi Marie Curie Individual Fellowship I bandi Marie Curie Individual Fellowship Una grande opportunità per potenziare le nostre risorse umane A.Passeri CSN1 9-4-2014 Situazione Bandi Marie Curie Chiuso. No proposal CSN1 Puntiamoci seriamente!

Dettagli

CONGRESSO BIOGAS13 IN AUSTRIA SULL'USO DEL CALORE

CONGRESSO BIOGAS13 IN AUSTRIA SULL'USO DEL CALORE Display problems? View this newsletter in your browser. CONGRESSO BIOGAS13 IN AUSTRIA SULL'USO DEL CALORE Ogni anno l Associazione Austriaca Compost e Biogas organizza il Congresso Austriaco sul Biogas,

Dettagli

LO SCREENING DELLE SOFT SKILLS

LO SCREENING DELLE SOFT SKILLS La Guida IFAF Per LO SCREENING DELLE SOFT SKILLS LE DOMANDE COMPORTAMENTALI DA PORRE DURANTE UN COLLOQUIO S O M M A R I O 3 Un colloquio comportamentale? 5 Le soft skills 7 Le domande che contano 13 Conclusione

Dettagli

I criteri di qualità nei progetti etwinning. Giacomo Bianchi Unità nazionale etwinning Italia

I criteri di qualità nei progetti etwinning. Giacomo Bianchi Unità nazionale etwinning Italia I criteri di qualità nei progetti etwinning Giacomo Bianchi Unità nazionale etwinning Italia I 6 criteri a livello europeo 1. Innovazione pedagogica 2. Integrazione curriculare 3. Comunicazione e scambio

Dettagli

Lo STUDIO, questo sconosciuto!

Lo STUDIO, questo sconosciuto! Lo STUDIO, questo sconosciuto! 1.A. che cosa penso della GEOGRAFIA Evidenzia due risposte fra le seguenti, poi scrivi la tua motivazione. Geografia è interessante è noiosa aiuta a capire il mondo è difficile

Dettagli

Redazione di un progetto europeo: Compilazione della domanda di candidatura e criteri di selezione

Redazione di un progetto europeo: Compilazione della domanda di candidatura e criteri di selezione Redazione di un progetto europeo: Compilazione della domanda di candidatura e criteri di selezione Rita Sassu ECP Europe for Citizens Point Pordenone, 7 settembre 2011 Prima della candidatura Individuare

Dettagli

UNIAMO LE ENERGIE 23 Maggio 2008, Palavela

UNIAMO LE ENERGIE 23 Maggio 2008, Palavela UNIAMO LE ENERGIE 23 Maggio 2008, Palavela WORKSHOP 4 Tecnologia, R&S, mercati: le nuove frontiere delle energie rinnovabili Gli strumenti e i servizi per l innovazione e trasferimento tecnologico a favore

Dettagli

Il PMI Ethical Decision Making Framework La Diffusione

Il PMI Ethical Decision Making Framework La Diffusione Ethics in Project Management Community of Practice Il PMI Ethical Decision Making Framework La Diffusione / 1 Ethics in Project Management, CoP Le PMI Community of Practice sono comunità virtuali interattive

Dettagli

Costruzioni edili Constructions works

Costruzioni edili Constructions works Constructions works ESPERIENZA Oltre 30 anni di interventi professionali al servizio di imprese, enti, privati Fondata nel 1976 e distintasi nell installazione, manutenzione e riparazione di impianti elettrici,

Dettagli

CITTADINANZA ATTIVA COMUNI E ORGANIZZAZIONI NO PROFIT COME TROVARE FINANZIAMENTI PER EVENTI INTERNAZIONALI TRA CITTADINI DI TUTTA EUROPA?

CITTADINANZA ATTIVA COMUNI E ORGANIZZAZIONI NO PROFIT COME TROVARE FINANZIAMENTI PER EVENTI INTERNAZIONALI TRA CITTADINI DI TUTTA EUROPA? CITTADINANZA ATTIVA COMUNI E ORGANIZZAZIONI NO PROFIT COME TROVARE FINANZIAMENTI PER EVENTI INTERNAZIONALI TRA CITTADINI DI TUTTA EUROPA? La Call for ideas n. 13 vuole raccogliere le idee più originali

Dettagli

Aphasia United www.aphasiaunited.org Raccomandazioni di Best Practice per l'afasia Introduzione

Aphasia United www.aphasiaunited.org Raccomandazioni di Best Practice per l'afasia Introduzione Aphasia United www.aphasiaunited.org Raccomandazioni di Best Practice per l'afasia Introduzione L'afasia è una disabilità acquisita della comunicazione dovuta ad un danno alle aree cerebrali del linguaggio,

Dettagli

Le attività di Federchimica per il supporto della R&S. Dania Della Giovanna Federchimica

Le attività di Federchimica per il supporto della R&S. Dania Della Giovanna Federchimica Le attività di Federchimica per il supporto della R&S Dania Della Giovanna Federchimica 30 maggio 2017 Come siamo organizzati Le 5 Aree della Direzione TES Area Ambiente e Sicurezza Impianti Area Energia

Dettagli

Attività e riorganizzazione del sistema socio-sanitario della Regione del Veneto per migliorarne la competitività a livello europeo e internazionale

Attività e riorganizzazione del sistema socio-sanitario della Regione del Veneto per migliorarne la competitività a livello europeo e internazionale Attività e riorganizzazione del sistema socio-sanitario della Regione del Veneto per migliorarne la competitività a livello europeo e internazionale Massimo Mirandola Dirigente Servizio Relazioni Socio

Dettagli

The Future of Football Medicine

The Future of Football Medicine La scuola italiana rappresenta da sempre un eccellenza nel campo della diagnostica, dell ortopedia e della riabilitazione sportiva. Nel congresso è previsto un ampio spazio per portare le proprie esperienze

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE PIANI DI SVILUPPO LOCALE

SCHEDA DI VALUTAZIONE PIANI DI SVILUPPO LOCALE Misura 19, Sostegno allo sviluppo locale LEADER - (SLTP - sviluppo locale di tipo partecipativo) criteri di valutazione dei Programmi di Sviluppo Locale (PSL) SCHEDA DI VALUTAZIONE PIANI DI SVILUPPO LOCALE

Dettagli

Ferrara, 23 novembre 2010

Ferrara, 23 novembre 2010 L IMPORTANZA DI DIVENTARE VALUTATORI DEI PROGETTI EUROPEI Il ruolo dei valutatori nel VII Programma Quadro Marlene Mastrolia Ferrara, 23 novembre 2010 APRE CHI È OBIETTIVO DOVE centro di ricerca no-profit

Dettagli

CiaoTech Gruppo PNO. Il tuo partner di successo per l Innovazione, la Ricerca e lo Sviluppo Tecnologico CONNECTING AMBITIONS

CiaoTech Gruppo PNO. Il tuo partner di successo per l Innovazione, la Ricerca e lo Sviluppo Tecnologico CONNECTING AMBITIONS CiaoTech Gruppo PNO Il tuo partner di successo per l Innovazione, la Ricerca e lo Sviluppo Tecnologico Il Gruppo PNO o La più grande società europea di Innovation management e Grants consulting: 25 milioni

Dettagli

Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno /

Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno / Department of Business and Management/ Corso di Laurea Magistrale/ Master s Degree Program In Marketing Studenti iscritti al I anno / 9 Novembre 2016 Ist year A.Y. 2016-2017 1 Presentazione dei Corsi di

Dettagli

mind the gap CREATIVITY la nostra mission è condurvi a risultati di altissimo livello our roots lie in technology

mind the gap CREATIVITY la nostra mission è condurvi a risultati di altissimo livello our roots lie in technology mind the gap EXPERIENCE CREATIVITY PERFECTION le nostre radici sono nella tecnologia il nostro obiettivo è creare sempre qualcosa di unico la nostra mission è condurvi a risultati di altissimo livello

Dettagli

24 giugno 2016 ore 9.00 AULA MAGNA Università degli Studi di Milano via Festa del Perdono, 7

24 giugno 2016 ore 9.00 AULA MAGNA Università degli Studi di Milano via Festa del Perdono, 7 24 giugno 2016 ore 9.00 AULA MAGNA Università degli Studi di Milano via Festa del Perdono, 7 I NUMERI DELLA RICERCA IN ITALIA E NEI PAESI EUROPEI Maria Pia Abbracchio Università Statale Di Milano Gruppo2003

Dettagli

OTTO CAMERE DI COMMERCIO PER LO SVILUPPO DEL PIEMONTE

OTTO CAMERE DI COMMERCIO PER LO SVILUPPO DEL PIEMONTE OTTO CAMERE DI COMMERCIO PER LO SVILUPPO DEL PIEMONTE Chi Siamo L Unione regionale delle Camere di commercio del Piemonte è l associazione composta dalle Camere di commercio di Alessandria, Asti, Biella,

Dettagli

Esperienza come valutatore di proposte H2020

Esperienza come valutatore di proposte H2020 Roma 19 Gennaio 2016, presso CNR SC7 Secure societies : protecting freedom and security of Europe and its citizens Giornata Nazionale di Lancio dei Bandi 2016-17 in Horizon 2020 Esperienza come valutatore

Dettagli

Executive Master in Progettazione Europea e Project Financing

Executive Master in Progettazione Europea e Project Financing Executive Master in Progettazione Europea e Project Financing Acquisire le conoscenze e le tecniche vincenti per la preparazione, la redazione e la presentazione dei Progetti Europei e per migliorare l

Dettagli

LinkedIn: come il social networking sta trasformando il mercato del lavoro

LinkedIn: come il social networking sta trasformando il mercato del lavoro LinkedIn: come il social networking sta trasformando il mercato del lavoro Marina Fantini Senior Marketing Manager Italy and Iberia LinkedIn Talent Solutions The World of Communication has changed and

Dettagli

Le start up. Lezione del 4 maggio Ing. Gian Carlo Vaccari EMPLOYABILITY /05/2017 1

Le start up. Lezione del 4 maggio Ing. Gian Carlo Vaccari EMPLOYABILITY /05/2017 1 Lezione del 4 maggio 2017 Ing. Gian Carlo Vaccari 1 DEFINIZIONE Esiste in Italia una definizione giuridica, stabilita per poter accedere ad una serie di incentivi/facilitazioni (Legge 17.12.2012 n.221

Dettagli

Resources and Tools for Bibliographic Research. Search & Find Using Library Catalogues

Resources and Tools for Bibliographic Research. Search & Find Using Library Catalogues Resources and Tools for Bibliographic Research Search & Find Using Library Catalogues November 28, 2011 Donata Pieri Index Definition University of Padova Library System Catalogue CaPerE E-journals Catalogue

Dettagli

D.R. n.157 del 13/2/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.17_ Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 3/3/2015

D.R. n.157 del 13/2/2015, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.17_ Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 3/3/2015 SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 05 H1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-EDF 01 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI MEDICINA SPERIMENTALE

Dettagli

Cooperare nel Mediterraneo attraverso lo Strumento Europeo di Vicinato Il Programma ENI CBC Bacino del Mediterraneo

Cooperare nel Mediterraneo attraverso lo Strumento Europeo di Vicinato Il Programma ENI CBC Bacino del Mediterraneo Cooperare nel Mediterraneo attraverso lo Strumento Europeo di Vicinato Il Programma ENI CBC Bacino del Mediterraneo Anna Catte ENI CBC Med Programme - Managing Authority Regione Autonoma della Sardegna

Dettagli

«PSR del Veneto , i Gruppi operativi PEI-Agri: lo stato dell arte e il percorso di avvicinamento ai Bandi»

«PSR del Veneto , i Gruppi operativi PEI-Agri: lo stato dell arte e il percorso di avvicinamento ai Bandi» «PSR del Veneto 2014-2020, i Gruppi operativi PEI-Agri: lo stato dell arte e il percorso di avvicinamento ai Bandi» Giorgio Trentin Regione del Veneto - Sezione Agroambiente, Settore Ricerca Innovazione

Dettagli

Horizon 2020 SME s dedicated actions Parte III

Horizon 2020 SME s dedicated actions Parte III Horizon 2020 SME s dedicated actions 2015-2016 Parte III Dott.ssa Teresa Caltabiano Catania, 17-18.12.2015 T. Caltabiano Le procedure per la fruizione dei fondi di H2020 2/2 1. Pubblicazione dell Invito

Dettagli

Models of total metabolic heat production after plasma treatments

Models of total metabolic heat production after plasma treatments Models of total metabolic heat production after plasma treatments Liubljana, 2013 23 OLIMPIGAS - Processo CIRI Agroalimentare di illimpidimento di oli edibili con gas inerti Per un olio buono naturalmente

Dettagli

L istituzionalizzazione delle relazioni pubbliche e della comunicazione

L istituzionalizzazione delle relazioni pubbliche e della comunicazione Congresso EUPRERA 2008 Call for Papers L istituzionalizzazione delle relazioni pubbliche e della comunicazione in collaborazione con e 16-18 Ottobre 2008, Milano, Italia Euprera (European Public Relations

Dettagli

Unità di Processo "Servizi alla Ricerca" Decreto n Prot. n (553) Anno 2016

Unità di Processo Servizi alla Ricerca Decreto n Prot. n (553) Anno 2016 Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 4869) dal 14 luglio al 30 settembre 2016 Unità di Processo "Servizi alla Ricerca" Decreto n. 100315 Prot. n (553) Anno 2016 IL RETTORE VISTA la proposta della Commissione

Dettagli

Programmi di Finanziamento dell Unione Europea Le Politiche Comunitarie di interesse per il Consiglio dell Ordine degli Psicologi dell Abruzzo

Programmi di Finanziamento dell Unione Europea Le Politiche Comunitarie di interesse per il Consiglio dell Ordine degli Psicologi dell Abruzzo Programmi di Finanziamento dell Unione Europea Le Politiche Comunitarie di interesse per il Consiglio dell Ordine degli Psicologi dell Abruzzo Il Consiglio degli Psicologi dell Abruzzo - organizza il corso

Dettagli

Lavorare con l Europa negli enti locali Percorso di assistenza tecnica rivolto alla Provincia di Mantova

Lavorare con l Europa negli enti locali Percorso di assistenza tecnica rivolto alla Provincia di Mantova Lavorare con l Europa negli enti locali Percorso di assistenza tecnica rivolto alla Provincia di Mantova Provincia di Mantova, 23 marzo 2017 Giuseppe Caruso - Project Manager Ufficio Politiche europee

Dettagli

La ricerca fa bene alla salute

La ricerca fa bene alla salute Conferenza stampa La ricerca fa bene alla salute 8 aprile 2015 Principali tappe del percorso di sostegno e valorizzazione della ricerca biomedica in Regione Toscana (2010-2015) Bando POR CReO FESR 2007-2013:

Dettagli

LA PROGETTAZIONE SOCIALE E LA GESTIONE DEI PROGETTI

LA PROGETTAZIONE SOCIALE E LA GESTIONE DEI PROGETTI LA PROGETTAZIONE SOCIALE E LA GESTIONE DEI PROGETTI PREMESSA ll corso di PROGETTAZIONE SOCIALE intende promuovere la formazione della figura professionale del progettista sociale in grado di ideare, redigere

Dettagli

Fare il valutatore per la commissione europea: Chi e perchè. Chiara Petrioli. Department of Computer Science University of Rome Sapienza Italy

Fare il valutatore per la commissione europea: Chi e perchè. Chiara Petrioli. Department of Computer Science University of Rome Sapienza Italy Fare il valutatore per la commissione europea: Chi e perchè Chiara Petrioli Department of Computer Science University of Rome Sapienza Italy Il settimo programma quadro The specific programme on 'Cooperation'

Dettagli

Raccomandazioni REWARD Sessione I Rilevanza delle priorità di ricerca

Raccomandazioni REWARD Sessione I Rilevanza delle priorità di ricerca Aumentare il value delle risorse investite nella ricerca biomedica La campagna Lancet-REWARD Bologna, 9 novembre 2016 Raccomandazioni REWARD Sessione I Rilevanza delle priorità di ricerca DISCUSSANT Antonio

Dettagli

Innovation Engineering

Innovation Engineering Innovation Engineering IMMAGINARE, PROGETTARE, CREARE. La creatività e l alta eccellenza della ricerca applicata al servizio del mondo dell industria: soluzioni concrete per migliorare il vostro mondo.

Dettagli

BANDI POR (R&S e INNOVAZIONE)

BANDI POR (R&S e INNOVAZIONE) BANDI POR (R&S e INNOVAZIONE) PREMESSA La Regione Toscana con decisione GR n 3 del 17.3.2014 ha avviato la gestione in anticipazione dei Programmi Operativi Regionali FESR del ciclo finanziario 2014 2020.

Dettagli