Manuale utente ECS Web

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale utente ECS Web"

Transcript

1 Manuale utente ECS Web Informazioni sul documento: Tipo documento: Redazione: Manuale utente Team Power S.r.l ECS-Manuale_utente.doc Pagina 1 di 60

2 INDICE 1. Avvio dell applicazione Autenticazione Utenti Server PI File di calcolo Inquinanti Dati di Funzionamento Aree Camini Inattività Camini Raggruppamenti Tag PI Formule Dati di input per Camino Inquinanti per Camino Dati di Funzionamento per Camino Limiti per società Soglia minima ore funzionamento camino Soglie accettabilità per Inquinante Gestione Storico elaborazioni Correzioni Dati di input Andamento Dati di input Inserimento Dati di input Stima Inquinanti Inquinanti riconciliati mensili Andamento risultati per camino Andamento risultati per inquinante Risultati per Camino Andamento Bolla Isab Ambiente di Simulazione Creazione nuovo Ambiente di Simulazione Accesso all Ambiente di Simulazione Log tracking ECS-Manuale_utente.doc Pagina 2 di 60

3 1. Avvio dell applicazione Per avviare l applicazione è sufficiente aprire il browser di Internet Explorer e digitare il seguente indirizzo: Per avviare l applicazione relativa all ambiente di SIMULAZIONE di ECS è sufficiente aprire il browser di Internet Explorer e digitare il seguente indirizzo: 2. Autenticazione All avvio verrà richiesta l autenticazione attraverso l inserimento delle proprie credenziali di dominio (nome utente e password utilizzate sulla propria workstation per l accesso alla rete aziendale). Gli utenti abilitati potranno accedere alla Web Application con i tre profili: Amministratore (Automazione Processi) Utente (Ambiente) Consultazione (in sola lettura per utenti esterni) ECS-Manuale_utente.doc Pagina 3 di 60

4 Una volta che l utente verrà autenticato, verrà indirizzato sulla home page dell applicativo. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 4 di 60

5 3. Anagrafica La sezione Anagrafica presente sul menù dell applicativo, presenta le seguenti voci: o Utenti (accessibile solo al profilo Amministratore) o Server PI (accessibile solo al profilo Amministratore) o File di calcolo (accessibile ai profili Amministratore e Utente) o Inquinanti (accessibile ai profili Amministratore e Utente) o Dati di Funzionamento (accessibile ai profili Amministratore e Utente) o Aree (accessibile ai profili Amministratore e Utente) o Camini (accessibile ai profili Amministratore e Utente) o Inattività Camini (accessibile ai profili Amministratore e Utente) o Raggruppamenti (accessibile ai profili Amministratore e Utente) o Tag PI (accessibile ai profili Amministratore e Utente) o Formule (accessibile ai profili Amministratore e Utente) o Dati di input per camino (accessibile ai profili Amministratore e Utente) o Inquinanti per camino (accessibile ai profili Amministratore e Utente) o Dati di funz. per camino (accessibile ai profili Amministratore e Utente) o Limiti per società (accessibile ai profili Amministratore e Utente) o Soglia minima ore funz. camino (accessibile ai profili Amministratore e Utente) o Soglie accettab. dati orari per inq. (accessibile ai profili Amministratore e Utente) ECS-Manuale_utente.doc Pagina 5 di 60

6 3.1. Utenti Questa pagina web consente la definizione degli utilizzatori dell applicativo indicandone: utenza sul dominio dominio di riferimento profilo E possibile disabilitare l utenza tramite apposito controllo. Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti amministratori. Se un utenza del dominio non è presente all interno di tale lista non potrà accedere all applicativo. E possibile scegliere tra seguenti 3 profili di accesso: a) Amministratore (Automazione Processi):può gestire tutte le sezioni dell'applicativo. b) Utente (ambiente): può gestire tutte le sezioni su Gestione, mentre in Anagrafica non può gestire Utenti e Server PI. c) Consultazione (sola lettura): può consultare, in sola lettura, le seguenti sezioni su Gestione: Andamento risultati per camino e per Inquinante, Andamento Bolla Isab, Risultati per Camino. Su Anagrafica, invece, non ha nessun accesso. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 6 di 60

7 3.2. Server PI Questa pagina web consente la definizione dei server PI utilizzati dai tag definiti su apposita anagrafica. Per ogni server è necessario definire le credenziali per accedere in lettura e le credenziali per consentire la scrittura di valori sui tag PI. Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti amministratori. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 7 di 60

8 3.3. File di calcolo Questa pagina web consente la gestione (inserimento e/o sostituzione) del file excel utilizzato da ECS per il calcolo degli inquinanti teorici per camino. Per poter sostituire il file di calcolo eseguire i seguenti step: cliccare sul pulsante Modifica cliccare successivamente sul pulsante Sfoglia selezionare il nuovo file excel di calcolo (con estensione.xls) confermare cliccando sul tasto Apri confermare l operazione cliccando sul pulsante Salva. Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti con profilo Amministratore e Utente. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 8 di 60

9 3.4. Inquinanti Questa pagina web consente la definizione degli inquinanti da gestire. Per ognuno è richiesto l inserimento dell unità di misura e se rappresenta l inquinante Fumi. Sarà possibile inserirne uno nuovo cliccando sul tasto Nuovo, compilando il rigo che verrà visualizzato e confermando l operazione cliccando sul simbolo Salva (disco). Per annullare l operazione cliccare sul pulsante Annulla (X). Per modificare un inquinante cliccare su apposito pulsante, modificare i dati e cliccare sul pulsante Salva. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 9 di 60

10 Per eliminare un inquinante basta selezionarlo dalla lista, tramite apposito controllo, e cliccare sul pulsante Elimina confermando l operazione. Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti con profilo Amministratore e Utente. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 10 di 60

11 3.5. Dati di Funzionamento Questa pagina web consente la definizione dei Dati di Funzionamento da gestire. Il funzionamento è identico a quello descritto al paragrafo Inquinanti. Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti con profilo Amministratore e Utente. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 11 di 60

12 3.6. Aree Questa pagina web consente la definizione delle aree da gestire Il funzionamento è identico a quello descritto al paragrafo Inquinanti. Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti con profilo Amministratore e Utente. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 12 di 60

13 3.7. Camini Questa pagina web consente la definizione dei camini presenti all interno delle aree da gestire. Per ogni camino si dovrà indicare: Area di appartenenza Altezza Diametro Sheet associato nel file di calcolo Formula o Tag PI che indica quando il camino è inattivo (se il valore corrisponde a 0 il camino è attivo; invece un valore diverso da zero vuol dire che è in transitorio) Ultimo periodo di inattività del camino impostato dalla funzionalità Inattività Camini Il funzionamento è identico a quello descritto al paragrafo Inquinanti. Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti con profilo Amministratore e Utente. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 13 di 60

14 3.8. Inattività Camini Questa pagina web consente la definizione per ogni camino dei vari periodi di inattività. Per ogni periodo di inattività definito è necessario indicarne la motivazione. Il funzionamento è identico a quello descritto al paragrafo Inquinanti. Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti con profilo Amministratore e Utente. NB. Nei casi in cui un camino è inattivo (da inattività camini) l applicativo non acquisisce ne calcola alcun valore. Nei casi in cui il camino risulta in transitorio, i valori calcolati e i valori strumentali sono ugualmente acquisiti, in modo tale da poterli visionare sul modulo Andamento Risultati per Camino e solo nel caso di selezione di un singolo camino sul menù a tendina. Inoltre sono evidenziati, sulla griglia, con il seguente colore, e sono comunque scartati dal calcolo delle bolle e non saranno esportati su PI. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 14 di 60

15 3.9. Raggruppamenti Questa pagina web consente la definizione di raggruppamenti che si possono assegnare ad ogni tag PI / formula in modo da poterli organizzare. Il funzionamento è identico a quello descritto al paragrafo Inquinanti. Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti con profilo Amministratore e Utente. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 15 di 60

16 3.10. Tag PI Questa pagina web consente la definizione di tutti i tag PI utilizzati dall applicativo. In particolare abbiamo due macro tipologie di tag PI: tag in scrittura sono quei tag che l applicativo ECS Web popola con valori calcolati all interno dell applicativo (es. inquinanti da calcolo) tag in lettura sono quei tag che l applicativo ECS Web ne estrae valori per successivi calcoli L inserimento di un nuovo tag (tramite apposito pulsante) richiede quindi i seguenti dati: Raggruppamento Etichetta interna Nome tag Unità di misura (estratta in automatico dall attributo del tag) Scrittura (se SI è un tag popolato da ECS Web altrimenti è un tag da cui si estrae il valore) Tipo estrazione (se è un tag da leggere è possibile indicare se deve estrarre: o valore interpolato o media oraria dell ultima ora o valore secco o Ultimo Valore in archivio ECS-Manuale_utente.doc Pagina 16 di 60

17 Delta minuti (funzionante solo con tipo estrazione = valore secco, consente di indicare quanto ritardo deve avere nella lettura del valore; es. delta minuti = 10 indica che la lettura del valore sarà alle ore X:10 minuti anziché le ore X:00). Anticipo ore (consente di estrarre valori con ore di anticipo per calcolare ad esempio delta volume) Server PI dove è definito il tag Nella parte superiore della finestra è presente un menù a tendina per visualizzare i tag associati ad un particolare raggruppamento. L assegnazione del raggruppamento si potrà effettuare in due modalità: 1. per singolo tag nella modalità di Modifica 2. selezionando i diversi tag tramite apposito selettore, selezionando il nuovo raggruppamento nella parte superiore della finestra e cliccando sul pulsante Salva Raggruppamento ECS-Manuale_utente.doc Pagina 17 di 60

18 E inoltre possibile rivalutare i tag PI selezionati mediante la seguente procedura: 1. selezionare i tag pi desiderati tramite apposito selettore; 2. scegliere il periodo in cui effettuare la rivalutazione dei tag pi scelti; 3. Cliccare sul pulsante. Nb: Saranno rivalutati solo i tag con una tra le seguenti tipologie di estrazione: Interpolato Media Oraria Valore Secco Ultimo Valore in archivio Il pulsante Valuta tag consente di simulare l estrazione del valore ad una certa data/ora indicata. Tale funzionalità non è prevista per i tag in scrittura. Il funzionamento è simile a quello descritto al paragrafo Inquinanti. Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti con profilo Amministratore e Utente. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 18 di 60

19 3.11. Formule Questa pagina web consente la definizione di tutte le formule utilizzate all interno dell applicativo. Attualmente esistono due macrogruppi di formule: 1. quelle per consentire il calcolo del dato teorico degli inquinanti 2. quelle per calcolare la validità dei tag strumentali del CR37 ove non sono previsti appositi tag L inserimento di una formula richiede i seguenti dati: Etichetta interna Eventuale raggruppamento Eventuale descrizione Unità di misura Eventuale tag dove esportare il valore calcolato (tra i tag PI definiti in scrittura) Eventuale sheet, riga e colonna del file di calcolo dove posizionare il valore calcolato Formula con relativa data di inizio validità ed eventuale nota. ECS Web consente la definizione di diverse formule per la stessa etichette con varie date di validità in modo da non perdere la storicità delle formule. Sarà possibile valutare la formula tramite apposito pulsante indicando data e ora di interesse. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 19 di 60

20 Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti con profilo Amministratore e Utente. E inoltre possibile rivalutare le formule selezionate mediante la seguente procedura: 1. selezionare le formule desiderate tramite apposito selettore; 2. scegliere il periodo in cui effettuare la rivalutazione delle formule scelte; 3. Cliccare sul pulsante. Nb: Anche se per la formula è presente il Tag export su PI non verrà effettuato nessuna scrittura sul tag PI: ECS-Manuale_utente.doc Pagina 20 di 60

21 3.12. Dati di input per Camino Questa pagina web consente la definizione dei dati di input utilizzati negli sheet associati al camino per determinare il valore teorico dell inquinante. Per ogni dato di input definito è necessario inserire i seguenti dati: Area (da apposito elenco) Camino (da apposito elenco) Dato Unità di misura Tag PI o Formula dove estrarre il valore Sheet, riga e colonna dove posizionare il valore calcolato necessario al calcolo del valore teorico dell inquinante Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti con profilo Amministratore e Utente. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 21 di 60

22 3.13. Inquinanti per Camino Questa pagina consente la definizione degli inquinanti gestiti per camino. Formule di Validazione Formule per il valore di validità L elenco degli inquinanti è generato dalla lista definita di Anagrafica Inquinanti. Sarà possibile associare ad ogni inquinante i seguenti dati: Valore Calcolato o Sheet, riga e colonna dove poter estrarre il dato teorico o Eventuale tag PI dove esportare il valore (Tag export su PI) Valore Strumentale o Eventuale formula di validazione (Etichetta formula di validazione) o Eventuale formula che restituisce il valore di validità (Tag per valore validità) o Eventuale tag PI strumentale (Tag misura) Le formule di validazione restituiscono in pratica Vero / Falso (True / False ; 1 / 0). Le formule per il valore di validità restituiscono il valore effettivo della validità. Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti con profilo Amministratore e Utente. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 22 di 60

23 3.14. Dati di Funzionamento per Camino Questa pagina consente la definizione dei Dati di Funzionamento gestiti per camino. L elenco dei Dati di funzionamento è generato dalla lista definita di Anagrafica Dati di Funzionamento. Per ogni Camino e Dato di Funzionamento sarà possibile associare i seguenti dati: Formula utilizzata per estrarre il valore; Modalità di calcolo (utilizzata sulla nuova sezione Risultati per Camino ), a scelta tra le seguenti 2 voci: o Sommatoria dei valori orari o Media dei valori orari Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti con profilo Amministratore e Utente. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 23 di 60

24 3.15. Limiti per società Questa pagina web consente la definizione dei limiti di legge per inquinante. Una volta selezionato l inquinante, tramite apposito menù a tendina, sarà possibile visualizzare i vari limiti definiti con relativa data di inizio validità. Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti con profilo Amministratore e Utente. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 24 di 60

25 3.16. Soglia minima ore funzionamento camino Questa pagina web consente la definizione della soglia minima delle ore (mensili) di funzionamento del camino. Tale soglia minima è utilizzata sulle sezioni Andamento Bolla Isab e Andamento risultati per inquinanti quando si effettua l estrazione dei dati con la seguente opzione: Strumentale o calcolato con soglie (di disponibilità e ore di funzionamento) In tal caso infatti, dato che l estrazione avviene con modalità mensile, se il numero di ore di normale funzionamento di un dato camino (in quel particolare mese) è inferiore a tale soglia minima configurata (ad es. 144), nel momento in cui viene costruito il report, i valori saranno scartati (come se il camino è inattivo). Alla pagina in esame possono accedere solo gli utenti con profilo Amministratore e Utente. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 25 di 60

26 3.17. Soglie accettabilità per Inquinante Questa pagina web consente la definizione, per ogni inquinante di ogni camino, e con periodi di validità, delle due seguenti soglie: a. soglia inferiore di accettabilità del dato orario b. soglia superiore di accettabilità del dato orario Nella sezione Andamento Risultati per Camino, estraendo i dati per un singolo camino con l opzione Modalità Settimanale (con check di accettabilità valori), se il valore orario di tale inquinante risulta minore del valore indicato su Soglia Inferiore o maggiore del valore indicato su Soglia Superiore, allora la cella con il valore orario di tale inquinante sarà così colorata ECS-Manuale_utente.doc Pagina 26 di 60

27 Gestione Questa sezione presenta tutti i moduli funzionali per gestire: i dati di input utilizzati per il calcolo teorico degli inquinanti i dati da analizzatori consentendone eventuale confronto e/o correzione. Figura 9 Menù Gestione La sezione Gestione presente sul menù dell applicativo, presenta le seguenti voci: o Storico elaborazioni o Correzione dati di input o Andamento dati di input o Inserimento dati di input o Stima inquinanti o Inquinanti riconciliati mensili o Andamento risultati per camino o Andamento risultati per inquinante o Risultati per Camino o Andamento Bolla Isab Potranno accedere a queste funzionalità in modo completo tutti gli utenti con profilo Amministratore e Utente. Gli utenti con profilo Consultazione potranno invece visionare solo le ultime 4 sezioni. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 27 di 60

28 3.18. Storico elaborazioni Questa pagina web consente la consultazione di tutte le acquisizioni e valori calcolati da ECS Web, per data e tipologia di dati. In particolare impostando la data, l ora e la tipologia di storico tra le quattro elencate: Tag PI Formule Dati di input Inquinanti possiamo visualizzare i valori calcolati e memorizzati. Per nostra comodità possiamo inoltre filtrare i dati per raggruppamento. Nel caso di Tag PI la tabella visualizzata presenterà i seguenti dati: Data/ora elaborazione Raggruppamento Etichetta Tag nome interno del tag Nome Tag nome tag PI Esito valutazione tag esito dell estrazione del valore dal tag PI Valore calcolato valore estratto dal tag PI Stato valore calcolato indicazione di eventuale anomalia nell estrazione del valore dal tag PI ECS-Manuale_utente.doc Pagina 28 di 60

29 Per la colonna Esito valutazione tag possiamo avere i seguenti valori (come da legenda): Non valutata OK Valore non presente Valore non numerico Tag non esistente Errore generico Nel caso di Formule la tabella visualizzata presenterà i seguenti dati: Data/ora elaborazione Raggruppamento Etichetta nome interno della formula Formula espressione Esito valutazione formula esito della valutazione della formula Valore calcolato Stato valore calcolato indicazione di eventuale anomalia nella valutazione della formula Per la colonna Esito valutazione formula possiamo avere i seguenti valori (come da legenda): OK valutazione formula avvenuta correttamente Non valutata valutazione formula in errore Nel caso di Dati di input la tabella visualizzata presenterà i seguenti dati: Data/ora elaborazione Area Camino Dato di input U.M. unità di misura Raggruppamento Etichetta TagPI/Formula nome interno del dato di input Esito valutazione tagpi/formula esito della valutazione dal tag PI / Formula Valore calcolato Stato valore calcolato indicazione di eventuale anomalia nella valutazione del TagPI/Formula Valore modificato eventuale valore inserito manualmente che sostituirà il valore calcolato ECS-Manuale_utente.doc Pagina 29 di 60

30 Per la colonna Esito valutazione tagpi/formula possiamo avere i seguenti valori (come da legenda): Non valutata OK Valore non presente Valore non numerico Tag non esistente Errore generico Nel caso di Inquinanti la tabella visualizzata presenterà i seguenti dati: Data/ora elaborazione Area Camino Inquinante U.M. unità di misura dell inquinante Valore da calcolo Valore calcolato eventuale valore calcolato Stato valore calcolato indicazione di eventuale anomalia nella valutazione del TagPI/Formula Valore da analizzatore Esito valutaz. valore strument. esito della valutazione dal tag PI / Formula del valore strumentale Valore strumentale eventuale valore strumentale prelevato da Tag PI / Formula Stato valore strumentale indicazione di eventuale anomalia nella valutazione del TagPI/Formula che rappresenta il valore strumentale Valore forzato Valore stimato eventuale valore forzato inserito per sostituire il dato strumentale a causa di anomalie varie Motivazione motivazione della forzatura del valore ECS-Manuale_utente.doc Pagina 30 di 60

31 Per la colonna Esito valutazione valore strumentale possiamo avere i seguenti valori (come da legenda): Non valutata OK Valore non presente Valore non numerico Tag non esistente Errore generico Sarà possibile esportare su Excel le tabelle visualizzate a video cliccando su apposito pulsante nella barra di filtro. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 31 di 60

32 3.19. Correzioni Dati di input Questa pagina web consente la visualizzazione, per data/ora specifica, di tutti i dati di input coinvolti; è possibile filtrare la tabella per specifico camino. Il valore presente nella colonna Valore calcolato rappresenterà il valore calcolato per il dato di input; nel caso in cui non sarà possibile calcolare un valore numerico nella colonna Stato valore calcolato verrà visualizzato il motivo di tale anomalia. Le righe colorate in rosso indicano l assenza del valore calcolato. Questa machera consentirà inoltre di poter effettuare delle forzature cliccando sul pulsante modifica (ultima colonna). Dopo aver inserito la forzatura ed indicato la motivazione si potrà confermare l operazione cliccando sul pulsante salva (disco). Per rimuovere eventuali forzature è necessario selezionare le righe interessate e cliccare sul pulsante Rimuovi forzatura. Sarà possibile esportare su Excel la tabella visualizzata a video cliccando su apposito pulsante nella barra di filtro. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 32 di 60

33 Da questa maschera sarà inoltre possibile, tramite il pulsante Download File di calcolo con valori popolati, estrarre il file di calcolo (excel) popolato con tutti i dati presenti su ECS Web (Tag PI, Formule, Dati di input, ecc.) calcolati alla data/ora impostata. Questo aiuterà l utilizzatore nella fase di analisi e ricerca di anomalie durante il calcolo del valore teorico dell inquinante. Eventuali forzature richiedono l avvio della procedura di elaborazione tramite il pulsante Avvia Elaborazione ; questo consentirà il ricalcolo del valore teorico degli inquinanti e l acquisizione del valore strumentale. Se invece si vogliono anche riacquisire tutti i tag PI e ricalcolare tutte le formule per valutare nuovamente i dati di input bisogna cliccare sul pulsante Avvia Acquisizione ed Elaborazione ; eventuali forzature non verranno rimosse. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 33 di 60

34 3.20. Andamento Dati di input Questa funzionalità è identica a quella descritta nel paragrafo precedente con la differenza che i dati visualizzati sono di un solo dato di input ma per un intervallo di data/ora. Anche qui sarà possibile effettuare delle forzature indicandone la motivazione, effettuare la riacquisizione dei dati di input e elaborazione del valore teorico degli inquinanti per il periodo indicato, effettuare solo l elaborazione del valore teorico degli inquinanti.. Sarà possibile esportare su Excel la tabella visualizzata a video cliccando su apposito pulsante nella barra di filtro. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 34 di 60

35 3.21. Inserimento Dati di input Questa pagina consente la visualizzazione del valore medio dei dati di input per camino per intervallo di data/ora impostato. Sarà possibile filtrare i dati per area o camino. La colonna Valore calcolato rappresenta il valore medio calcolato mentre la colonna Valore gestito rappresenta il valore medio dei valori calcolati o forzati. In pratica dove è presente una forzatura l applicativo scarterà il calcolato per il forzato. La colonna Movitazioni presenti visualizza eventuali motivazioni inserite durante la forzatura per l intervallo selezionato. Il simbolo lente di ingrandimento visualizza il dettaglio orario del dato selezionato con i valori da calcolo e i valori forzati (se presenti). Da questa maschera sarà possibile inserire e/o rimuovere forzature tramite gli appositi controlli. Anche qui sarà possibile avviare l acquisizione ed elaborazione del valore teorico degli inquinanti o la sola elaborazione del valore teorico degli inquinanti per il periodo indicato. Sarà possibile esportare su Excel la tabella visualizzata a video cliccando su apposito pulsante nella barra di filtro. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 35 di 60

36 3.22. Stima Inquinanti Questa pagina consente la gestione (inserimento, modifica ed eliminazione) di eventuali valori stimati per inquinante-camini che verranno utilizzati al posto dei valori da analizzatore o calcolati. Impostato il periodo di interesse, il camino e l inquinante possiamo visualizzare a video eventuali forzature dei valori (tramite apposita tabella) o inserirne nuovi (tramite apposito pannello Inserimento valori stimati compilando il valore stimato e la motivazione). ECS-Manuale_utente.doc Pagina 36 di 60

37 3.23. Inquinanti riconciliati mensili Questa pagina consente di poter memorizzare, per ogni mese, il valore riconciliato degli inquinanti per i camini presenti. Una volta memorizzati, tali valori riconciliati saranno utilizzati sul modulo Andamento Bolla ISAB (paragrafo 4.10) quando si effettua la 4 tipologia di estrazione (ovvero Strumentale o calcolato con soglie (di disponibilità e ore di funzionamento) ) e si imposti il segno di spunta su Includi Valori Mensili Riconciliati, in modo da utilizzare i valori riconciliati anziché quelli calcolati. Ad esempio la precedente figura riporta che, per il mese di Agosto 2013 per l inquinante FUMI del camino E19, è stato inserito ,40 nm3 come valore riconciliato mensile. Il valore riconciliato orario sarà ottenuto dividendo il valore riconciliato mensile per il numero di ore in cui il camino risulta attivo in quel mese. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 37 di 60

38 3.24. Andamento risultati per camino Questa pagina consente la visualizzazione, per intervallo di data/ora impostato, delle medie orarie degli inquinanti. 1) Selezione di un singolo camino I valori orari visualizzati possono essere di tre tipi (come da legenda): da Analizzatore (testo colore blu) da Calcolo (testo colore nero) da Stima (forzatura testo colore verde) In Transitorio (sfondo di colore giallo) Se viene selezionata l estrazione valori solo strumentale i dati visualizzati saranno: da analizzatore da calcolo (dove non è presente un analizzatore) Quando il dato orario dell inquinante da analizzatore non è presente, tale cella non presenterà valore numerico ma la dicitura Bad. Se invece viene selezionata l estrazione Strumentale o calcolato, il valore da analizzatore nei vari buchi verrà sostituito con il valore teorico (calcolato). Se per quell inquinante, in un determinato intervallo di tempo è stata indicata una forzatura (valore stimato) questo verrà considerato prioritario rispetto a quello da calcolo/ analizzatore. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 38 di 60

39 Accanto ad ogni colonna relativa ad un inquinante (nel caso in cui su Anagrafica Inquinanti per Camino è configurata l etichetta della formula di validazione e il Tag per il valore di validità ) sono presenti 2 colonne aggiuntive: Dato strumentale dell inquinante, indipendentemente dal valore della formula di validazione; Valore validità del dato strumentale; Entrambi i valori sono quelli associati al camino ed all inquinante in esame, per l ora corrispondente. Colonna Dato Strumentale Colonna Inquinante Colonna Valore Validità Inoltre sull intestazione della colonna Valore validità è disponibile un tooltip che riporta il testo ETICHETTA_TAG (TAG PI) ECS-Manuale_utente.doc Pagina 39 di 60

40 a) Modalità Settimanale con check di accettabilità valori La modalità settimanale si ottiene impostando il seguente segno di spunta In questa modalità: - l opzione solo strumentale è abilitata ed è in sola lettura. - è necessario scegliere la settimana desiderata per l estrazione dei dati. L obiettivo di base è verificare per una data settimana, se il valore strumentale di ciascun inquinante di ogni camino è al di fuori del corrispondente range di accettabilità (configurati nella sezione 3.17 Soglie di accettabilità per Inquinante), per un numero di ore superiore al 5% (percentuale configurabile on demand) delle ore settimanali. Nel prospetto tabellare, se il valore strumentale dell inquinante è fuori range: valore strumentale < soglia inferiore di accettabilità del dato orario valore strumentale > soglia superiore di accettabilità del dato orario allora la cella con tale valore sarà evidenziata con il seguente colore di sfondo: L intestazione dell inquinante sarà colorata, sempre con il seguente colore, se, nella settimana in esame, i valori dell inquinante sono stati fuori range per più del 5% delle ore settimanali; in tal caso, inoltre, verrà riportata la percentuale raggiunta (ad es. 10%). ECS-Manuale_utente.doc Pagina 40 di 60

41 Esempio: In una settimana abbiamo 168 ore. Il camino nella settimana in esame è stato: Inattivo per 1 giorno In transitorio per 1 giorno In regolare funzionamento per 5 giorni Per le ore di inattività non si hanno valori strumentali ne il relativo stato di validità. Per il singolo camino ed il singolo inquinante: abbiamo complessivamente 120 valori orari (stato di regolare funzionamento). dei 120 valori orari, per 15 ore (15 valori orari) sono stati al di fuori del range di accettabilità configurato a sistema. Quindi 15/120 ovvero il 12,5% Dato che 12,5% è maggiore della soglia (ovvero 5%) allora l intestazione dell inquinante sarà evidenziata con il seguente colore riportata la percentuale raggiunta (ovvero 12,5%)., e verrà ECS-Manuale_utente.doc Pagina 41 di 60

42 2) Selezione di un Area Nel filtro per camino è possibile inoltre selezionare le seguenti scelte: Nord + Sud Area Nord Area Sud Concentrazione Emissione in massa Se viene selezionato Area Nord o Area Sud i dati visualizzati per inquinante sono calcolati come somma dei valori per inquinante di tutti i camini coinvolti di Nord o Sud suddiviso per la sommatoria dei fumi. Nel caso di Nord+Sud la formula rimane valida essendo però coinvolti tutti i camini. Inoltre, per ogni inquinante, accanto alla colonna relativa alla concentrazione, è presente la colonna relativa alle emissioni in massa. Il valore per le emissioni in massa si ottiene come: EMISSIONI_IN_MASSA_ORARIA (Kg/h) = CONCENTRAZIONE_INQUINANTE (mg/nm3) x PORTATA FUMI (nm3/h) / (1000 x 1000) Alla fine del prospetto tabellare sono presenti 2 righe relative a: Totale Media ECS-Manuale_utente.doc Pagina 42 di 60

43 Il totale è effettuato per: Le colonne relative alle emissioni in massa (udm kg/h) La colonna della portata fumi ( FUMI (nm3/h) ) Nella riga finale della media sono popolate le celle della concentrazione degli inquinanti: "CO (mg/nm3)" "Nox (mg/nm3)" "POLVERI (mg/nm3)" "SO2 (mg/nm3)" Il valore della media, per un dato inquinante, si ottiene come: CONCENTRAZIONE_MEDIA (mg/nm3) = TOTALE_EMISSIONI_IN_MASSA_DI_INQUINANTE (Kg) / TOTALE_PORTATA_FUMI (nm3) x (1000 x 1000) Sarà possibile visualizzare un trend del valore dell inquinante per l intervallo selezionato cliccando sull intestazione dello stesso inquinante (vedi immagine). Nel caso di trend di inquinante per BOLLA ISAB sarà visibile anche il valore limite con un'altra colorazione (blu). ECS-Manuale_utente.doc Pagina 43 di 60

44 Cliccando invece sul pulsante Dettaglio, proposto per ogni inquinante, sarà possibile vedere il dettaglio, camino per camino, del valore medio orario dell inquinante. Anche da questa funzionalità sarà possibile avviare l acquisizione ed elaborazione del valore teorico degli inquinanti o la sola elaborazione del valore teorico degli inquinanti per il periodo indicato. Sarà possibile esportare su Excel la tabella visualizzata a video cliccando su apposito pulsante nella barra di filtro. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 44 di 60

45 3.25. Andamento risultati per inquinante Questa pagina consente la visualizzazione, per intervallo di data/ora impostato, dei valori orari di un particolare inquinante su ogni camino attivo. Eventuali camini inattivi non verranno visualizzati tra le colonne della tabella. Sono possibili le 4 seguenti modalità di estrazione: 1) Solo Strumentale In questo caso i dati visualizzati sono: da analizzatore da calcolo (dove non è previsto un analizzatore) I valori orari visualizzati possono essere di tre tipi (come da legenda): da Analizzatore (testo colore blu) da Calcolo (testo colore nero) da Stima (forzatura testo colore verde) ECS-Manuale_utente.doc Pagina 45 di 60

46 2) Strumentale o Calcolato In questo caso sono utilizzati i valori strumentali (dove disponibili) e quelli calcolati quando non sono disponibili i dati strumentali. I valori orari visualizzati possono essere di tre tipi (come da legenda): da Analizzatore (testo colore blu) da Calcolo (testo colore nero) da Stima (forzatura testo colore verde) ECS-Manuale_utente.doc Pagina 46 di 60

47 3) Strumentale o calcolato con soglia di disponibilità In questo caso si fa riferimento alla soglia dell indice di disponibilità (es. 70%). La modalità di estrazione dei dati è la stessa del caso 2. In aggiunta, sulla cella della riga di intestazione di ogni camino, viene riportato l Indice di disponibilità (ovvero la % del numero di ore con dati da analizzatore validi, o dati calcolati validi nel caso di dato strumentale non presente, riferito al numero di ore di normale funzionamento nel periodo in esame). Inoltre, sulla cella con l Id viene visualizzato anche un tooltip riportante: - Numero ore camino attivo, ovvero il numero di ore di normale funzionamento del camino nel periodo in esame - Numero ore con dati validi, ovvero il numero di ore in cui i dati da analizzatore o calcolati sono validi nel periodo in esame. Se un camino, per l intervallo in esame, si trova sotto la soglia dell indice di disponibilità allora la cella dell intestazione del camino viene colorata di rosso. Nb: Se Id >= 70% i dati riportati sono solo quelli da analizzatore. Se Id < 70% % i dati riportati sono solo quelli da analizzatore e integrati con i valori teorici nelle ore di non disponibilità dell'analizzatore. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 47 di 60

48 4) Strumentale o calcolato con soglie (di disponibilità e ore di funzionamento) In questo caso l estrazione dei dati è mensile, e si fa riferimento alle seguenti soglie: - Soglia minima ore funzionamento camino (es. 144 ore); - Soglia dell indice di disponibilità (es. 70%). La modalità di estrazione dei dati è la stessa del caso 3. In aggiunta, però, se il numero di ore di normale funzionamento di un dato camino è inferiore alla soglia configurata (ad es. 144), quando viene costruito il report, tutti i valori per tale camino sono scartati (ovvero presentano tutte le celle vuote, come se il camino è inattivo). ECS-Manuale_utente.doc Pagina 48 di 60

49 3.26. Risultati per Camino Questa pagina consente la visualizzazione, per ogni camino, di un prospetto del tipo quello raffigurato in figura: Camino Inquinanti Dati di Funzionamento Inquinante Fumi - PARAMETRI Per determinare i valori riferiti agli inquinanti, vale quanto segue; Id o Indice di disponibilità %: numero di ore con dati da analizzatore validi riferito al numero di ore di normale funzionamento nel periodo in esame. Concentrazione o Se Id >= 70% il dato riportato è il valore medio dei dati validi da analizzatore. o Se Id < 70% il dato riportato è il valore medio dei dati validi da analizzatore integrati con i valori teorici nelle ore di non disponibilità dell'analizzatore. Nb: La concentrazione degli inquinanti è calcolata dall applicativo tramite una media aritmetica. Nb: Nel caso dell integrazione con i valori teorici (ovvero Valore Calcolato), se per l inquinante è stato inserito un valore Stimato verrà utilizzato questo anziché quello Calcolato. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 49 di 60

50 - DATI DI FUNZIONAMENTO Per determinare i valori riferiti ai Dati di Funzionamento, vale quanto segue; I dati di funzionamento visualizzati sono quelli associati al camino sull Anagrafica Dati di Funzionamento per Camino (evidenziati nel riquadro) Se la modalità di calcolo riportata è Sommatoria dei valori orari allora il dato riportato è la sommatoria dei valore della formula nel periodo in esame. Se la modalità di calcolo riportata è Media dei valori orari allora il dato riportato è la media dei valori della formula nel periodo in esame. - ORE DI FUNZIONAMENTO Riporta il numero di ore in cui il camino è stato attivo nel periodo in esame. Ad esempio, Supponiamo che il report sia eseguito su un periodo di 31 giorni (es. Gennaio 2013). Il numero di ore totale è pari a 31 x 24 = 744. Dal numero totale di ore vanno sottratti i periodi per cui il camino è inattivo (da inattività camini o da Transitorio). Se ad esempio il camino è stato inattivo per 10 giorni passeremmo da 744 a ( x 10) = 504 ore. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 50 di 60

51 3.27. Andamento Bolla Isab Questa pagina consente la visualizzazione di un prospetto tabellare riportante un valore per ogni inquinante. Per il periodo selezionato, per il singolo inquinante (escluso FUMI), per i camini coinvolti, si effettuano i seguenti calcoli: VALORE_INQUINANTE = Nel caso dei FUMI, vale la seguente formula: VALORE_INQUINANTE_FUMI = E possibile scegliere tra le seguenti 4 modalità di estrazione: 1) Solo strumentale Calcola la media aritmetica degli inquinanti utilizzando i soli valori strumentali; ECS-Manuale_utente.doc Pagina 51 di 60

52 2) Strumentale o calcolato Calcola la media aritmetica degli inquinanti utilizzando i valori strumentali dove disponibili e quelli calcolati quando non sono disponibili i dati strumentali 3) Strumentale o calcolato con soglia di disponibilità L estrazione dei dati è la stessa utilizzata per il caso 2. In aggiunta, si fa riferimento alla soglia dell indice di disponibilità (es. 70%) ECS-Manuale_utente.doc Pagina 52 di 60

53 In questo caso, se un inquinante presenta almeno un camino sotto la soglia dell indice di disponibilità allora è evidenziato con un colore rosso. Per ciascuna riga / inquinante, con un click sul pulsante Dettaglio si può accedere alla pagina Andamento risultati per inquinante Tale pagina (come esposto nel paragrafo 4.7) permette di visualizzare i valori orari utilizzati, evidenziando i camini che per l intervallo in esame si trovano sotto la soglia dell indice di disponibilità. Ad esempio la figura seguente riporta la pagina visualizzata nel caso in cui si sia cliccato sul pulsante Dettaglio per l inquinante Polveri. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 53 di 60

54 4) Strumentale o calcolato con soglie (di disponibilità e ore di funzionamento) Valgono le stesse considerazioni fatte per il caso 3 (anche in questo caso, in rosso vengono riportati gli inquinanti che hanno almeno un camino sotto la soglia dell'indice di disponibilità ad es del 70%). In aggiunta però, il periodo di estrazione è di tipo mensile ed entra in gioco anche la soglia minima di ore di funzionamento del camino (ad es. 144 ore mensili). Quindi, se il numero di ore di normale funzionamento di un dato camino è inferiore alla soglia configurata (ad es. 144), quando viene costruito il report, tutti i valori per tale camino sono scartati (ovvero non vengono considerati nel calcolo della media). E possibile scegliere se utilizzare o meno i valori mensili riconciliati configurati nella sezione 4.6 Inquinanti riconciliati mensili al posto di quelli calcolati/stimati; a) Senza l utilizzo dei valori mensili riconciali Questo è il caso standard in cui, per il calcolo della bolla, vengono utilizzati solamente i valori strumentali o calcolati/stimati estratti in fase di elaborazione. Per ciascuna riga/inquinante, con un click sul pulsante Dettaglio si può accedere alla pagina Andamento risultati per inquinante ECS-Manuale_utente.doc Pagina 54 di 60

55 Ad esempio la figura seguente riporta la pagina visualizzata nel caso in cui si sia cliccato sul pulsante Dettaglio per l inquinante NOx. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 55 di 60

56 b) Con l utilizzo dei valori mensili riconciali In questo caso, per il calcolo della bolla, se nella sezione 4.6 Inquinanti riconciliati mensili è stato configurato il valore mensile riconciliato per un dato inquinante in quel mese, allora vengono utilizzati i valori riconciliati (orari) anziché quelli calcolati. Il valore riconciliato orario è ottenuto dividendo il valore riconciliato mensile per il numero di ore in cui il camino risulta attivo in quel mese. Ove, per quel camino e per quell inquinante, non è presente un valore riconciliato, l applicativo utilizzerà sempre il valore da calcolo/stima. Il valore strumentale ha sempre priorità su tutto anche nel caso di riconciliato. Anche in questa modalità, Per ciascuna riga/inquinante, con un click sul pulsante Dettaglio si può accedere alla pagina Andamento risultati per inquinante ECS-Manuale_utente.doc Pagina 56 di 60

57 Ad esempio la figura seguente riporta la pagina visualizzata nel caso in cui si sia cliccato sul pulsante Dettaglio per l inquinante FUMI Si può notare come i valori orari dei FUMI per i camini di SUD sono di colore verde in quanto tali valori sono proprio i Valori Riconciliati Orari (ottenuti dividendo il valore riconciliato mensile per il numero di ore in cui il camino risulta attivo in quel mese). Ad esempio, il valore riconciliato orario per il camino E19, nm3/h è stato ottenuto come: - il valore riconciliato mensile ,40 nm3 (configurato per il mese di Agosto 2013 per i FUMI) - diviso 744 (ovvero il numero di ore in qui il camino è stato attivo nel mese di Agosto 2013) ECS-Manuale_utente.doc Pagina 57 di 60

58 4. Ambiente di Simulazione 4.1. Creazione nuovo Ambiente di Simulazione Questa funzionalità consente di creare un nuovo ambiente di simulazione di ECS. Una volta creato, nell ambiente di simulazione si avrà una riproduzione dell ambiente di produzione. In tal modo si potrà intervenire sulla configurazione e sui dati di input per esaminare l output prodotto dall applicativo senza interferire in alcun modo sull ambiente di produzione e sui relativi dati ufficiali. Nb. Ogni creazione di un nuovo ambiente di simulazione ELIMINA l ambiente di simulazione creato precedentemente. Per creare un nuovo ambiente di simulazione è necessario cliccare sul pulsante apposito presente sul menù principale di ECS. Verrà visualizzata la seguente pagina: E possibile scegliere tra le due seguenti modalità di riproduzione dei dati di produzione: 1) Anagrafiche ed Elaborazioni Riproduce in ambiente di test sia i dati di configurazione sia i dati delle elaborazioni (nel periodo scelto) presenti in produzione. 2) Solo Anagrafiche Riproduce, in ambiente di test, solamente i dati di configurazione presenti in produzione (quindi senza nessuna elaborazione). ECS-Manuale_utente.doc Pagina 58 di 60

59 4.2. Accesso all Ambiente di Simulazione Per accedere all ambiente di simulazione è sufficiente aprire il browser di Internet Explorer e digitare il seguente indirizzo: Verrà visualizzata la seguente pagina di accesso: ECS-Manuale_utente.doc Pagina 59 di 60

60 5. Log tracking Questa funzionalità consente di controllare tutto quello che avviene all interno dell applicativo ovvero: Stato elaborazione oraria Eventuali modifiche su anagrafiche o valori inquinanti Accessi all applicativo Acquisizioni ed Elaborazioni forzate ecc Per ogni tipologia di log sarà possibile individuare: data/ora registrazione utenza del dominio nome completo dell utenza nome computer indirizzo IP Questo modulo è rivolto agli amministratori del software ed agli utenti gestori dell applicativo al fine di poter verificare eventuali forzature non autorizzate di valori. ECS-Manuale_utente.doc Pagina 60 di 60

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

MANUALE EDI Portale E-Integration

MANUALE EDI Portale E-Integration MANUALE EDI Pagina 1 di 16 Login Il portale di E-Integration è uno strumento utile ad effettuare l upload e il download manuale dei documenti contabili in formato elettronico. Per accedere alla schermata

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

Pagina 1 di 16. Manuale d uso 626 VISITE MEDICHE

Pagina 1 di 16. Manuale d uso 626 VISITE MEDICHE Pagina 1 di 16 Manuale d uso MANUALE D USO 626 Visite Mediche Copyright GRUPPO INFOTEL s.r.l.- Via Strauss 45 PBX 0828.302200 Battipaglia (SA) Windows e Ms-Word sono marchi registrati dalla Microsoft Corporation

Dettagli

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33 L UFFICIO WEB Modulo online per la gestione del personale Manuale di utilizzo Versione 1.0.75.0 Pagina 1 di 33 1. INTRODUZIONE L applicazione Ufficio Web permette una gestione semplificata e automatizzata

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

4.1 FAX EMAIL: Sollecito consegne via email (Nuova funzione)

4.1 FAX EMAIL: Sollecito consegne via email (Nuova funzione) - 36 - Manuale di Aggiornamento 4 MODULI AGGIUNTIVI 4.1 FAX EMAIL: Sollecito consegne via email (Nuova funzione) È stata realizzata una nuova funzione che permette di inviare un sollecito ai fornitori,

Dettagli

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton SOMMARIO CENNI GENERALI... 3 STAMPA ORDINI... 18 STAMPA PACKING LIST... 21 STAMPA SCONTRINI... 24 STAMPA ARTICOLI VENDUTI... 30 STAMPA

Dettagli

5. SEZIONI AUTOCONTROLLO. Sotto viene riportata la schermata principale con tutte le sezioni attivate.

5. SEZIONI AUTOCONTROLLO. Sotto viene riportata la schermata principale con tutte le sezioni attivate. Applicativo Integrato Di Autocontrollo Applicativo per la gestione integrata degli Autocontrolli IPPC-AIA, parte del Sistema di Gestione delle Verifiche Ispettive (VISPO) di ARPA Lombardia Manuale d uso

Dettagli

Sistema Gestione Turni. Istruzioni Operative per il Gestore

Sistema Gestione Turni. Istruzioni Operative per il Gestore Sistema Gestione Turni Istruzioni Operative per il Gestore Antares 3000 S.r.l.s. - Sistema Gestione Turni Istruzioni Operative per il Gestore Pagina 1 Sommario Premessa... 3 Presentazione iniziale... 4

Dettagli

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10]

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] - 88 - Manuale di Aggiornamento 4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] È ora possibile importare i listini fornitori elencati in un file Excel. Si accede alla funzione dal menù Magazzino

Dettagli

Manuale d uso Gestione Condomini

Manuale d uso Gestione Condomini Manuale d uso Gestione Condomini Guida Per Amministratori Indice 1. Introduzione 1.1 Principali Videate pag. 3 2. Comandi 2.1 Inserire una riga pag. 4 2.2 Cancellare una riga pag. 4 2.3 Aggiornare una

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI NUOVO PORTALE ANCE MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI DEI CONTENUTI ACCESSO AL MENU PRINCIPALE PAG. 3 CREAZIONE DI UNA NUOVA HOME PAGE 4 SELEZIONE TIPO HOME PAGE 5 DATA

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Olischool MANUALE UTENTE

Olischool MANUALE UTENTE Olischool MANUALE UTENTE Versione 1.1 MRDigital Olischool Manuale Utente Gennaio 2014 Informazioni generali Olischool è la piattaforma di comunicazione scuola famiglia che permette al mondo scuola di inviare

Dettagli

Per qualsiasi problema di installazione potete contattare l assistenza inviando una mail a: assistenza@rocketlab.it

Per qualsiasi problema di installazione potete contattare l assistenza inviando una mail a: assistenza@rocketlab.it Versione 1.7 Manuale d uso Introduzione Dance Club è un programma che nasce per soddisfare le esigenze organizzative e gestionali delle Scuole di Ballo. Per qualsiasi problema di installazione potete contattare

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

Progetto Monitoraggio

Progetto Monitoraggio MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE ECONOMICA Progetto Monitoraggio Sistema Gestione Progetti Query (SGPQ) Manuale Utente Report Operativi Contenuti 1. Premessa...

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

Manuale Backoffice. 1 Introduzione. 2 Attivazione del Backoffice

Manuale Backoffice. 1 Introduzione. 2 Attivazione del Backoffice Manuale Backoffice Indice 1 Introduzione... 1 2 Attivazione del Backoffice... 1 3 Impostazione di un agenda... 3 3.1 Modificare o creare un agenda... 3 3.2 Associare prestazioni a un agenda... 4 3.3 Abilitare

Dettagli

Guida rapida all uso del registro Scuolanext 2.0

Guida rapida all uso del registro Scuolanext 2.0 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FEDERICO II DI SVEVIA MASCALUCIA Guida rapida all uso del registro Scuolanext 2.0 Prof.ssa Maio Rosaria a.s. 2014/2015 PRIMA PARTE Sommario CAMBIO PASSWORD... 4 ACCESSO...

Dettagli

ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT

ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT Per l utilizzo di ScuolaNEXT è obbligatorio impiegare il browser Mozilla Firefox, possibilmente aggiornato all ultima versione disponibile dal relativo sito:

Dettagli

VM LiveScout, la più semplice e completa App gratuita per l analisi delle partite in tempo reale

VM LiveScout, la più semplice e completa App gratuita per l analisi delle partite in tempo reale , la più semplice e completa App gratuita per l analisi delle partite in tempo reale Raccogli i dati della partita direttamente allo stadio, al campo d allenamento o di fronte al televisore utilizzando

Dettagli

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO SEZIONE SISTEMI INFORMATIVI A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO INDICE: Premessa pag. 2 Accesso pag. 2 Richiesta accesso per la gestione dei corsi sulla sicurezza pag.

Dettagli

Retail Sales Excellence Scheda Elettronica. Guida del Responsabile Vendite

Retail Sales Excellence Scheda Elettronica. Guida del Responsabile Vendite Retail Sales Excellence Scheda Elettronica Guida del Responsabile Vendite Accesso 1 1. Digitare all interno della barra di navigazione di Internet Explorer l indirizzo https://petra.agi.cpn.vwg/home.aspx.

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

Comunicazione Medico Competente

Comunicazione Medico Competente Comunicazione Medico Competente Manuale utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 22/12/2014 Numero totale di pagine 52 Indice Manuale Utente 1 Introduzione... 4 2 Registrazione utente al portale...

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE

NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE Informazioni generali Il questionario cartaceo relativo alla rilevazione dati delle associazioni e dei relativi progetti è stato informatizzato ed è stata realizzata

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

SITI Convocazioni. Manuale Utente. SITI Convocazioni. ed. Settembre 2006. Revisione 1.1

SITI Convocazioni. Manuale Utente. SITI Convocazioni. ed. Settembre 2006. Revisione 1.1 Manuale Utente SITI Convocazioni ed. Settembre 2006 Revisione 1.1 Sommario REQUISITI... 1 Hardware... 1 Software... 1 Internet... 1 INTERFACCIA... 2 MENU... 2 BOTTONI... 2 IMMAGINI... 2 PAGINA DI LOGIN...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende)

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) MANUALE UTENTE Pagina 1 SOMMARIO 1. ACCESSO AL SISTEMA... 3 1.1 PRIMO ACCESSO... 3 1.2 ACCESSO SUCCESSIVO... 5 1.3 PASSWORD DIMENTICATA... 6 2. HOMEPAGE...

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

1. I database. La schermata di avvio di Access

1. I database. La schermata di avvio di Access 7 Microsoft Access 1. I database Con il termine database (o base di dati) si intende una raccolta organizzata di dati, strutturati in maniera tale che, effettuandovi operazioni di vario tipo (inserimento

Dettagli

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Release 5.20 Manuale Operativo CLIENTI PLUS Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Il modulo Clienti Plus è stato studiato per ottimizzare la gestione amministrativa dei clienti, abilitando la gestione

Dettagli

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Panoramica... 2 Menù principale... 2 Link Licenza... 3 Link Dati del tecnico... 3 Link

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING 1 INTRODUZIONE In questa sezione parleremo della Creazione delle Campagne e di tutti gli aspetti che ne derivano. Il CRM presenta un sistema che permette la distinzione

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA EDITORI APPLICAZIONE WEB GESTIONE CATALOGO EDITORI MANUALE UTENTE

ASSOCIAZIONE ITALIANA EDITORI APPLICAZIONE WEB GESTIONE CATALOGO EDITORI MANUALE UTENTE ASSOCIAZIONE ITALIANA EDITORI APPLICAZIONE WEB GESTIONE CATALOGO EDITORI MANUALE UTENTE v. 1.0-31/01/2014 INDICE 1 INTRODUZIONE...3 2 ACCESSO ALL APPLICAZIONE...3 3 CONSULTAZIONE E AGGIORNAMENTO CATALOGO...4

Dettagli

ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11

ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11 ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11 Al fine di poter trasmettere i dati delle Iscrizioni per l a.s. 2010/11 le scuole

Dettagli

INPS. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Area Invalidità Civile INVER INTERNET. Manuale utente e descrizione dell applicazione

INPS. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Area Invalidità Civile INVER INTERNET. Manuale utente e descrizione dell applicazione Istituto Nazionale Previdenza Sociale INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Area Invalidità Civile Documento: Manuale utente e descrizione dell applicazione Data: 21 Marzo 2013 Versione:

Dettagli

Anagrafica Venditori. Manuale d uso: aggiornamento 14/07/2014

Anagrafica Venditori. Manuale d uso: aggiornamento 14/07/2014 Manuale d uso: Anagrafica Venditori aggiornamento 14/07/2014 1 Che cos è e a chi è rivolta... 2 2 Chi può accedere al sistema... 3 3 Adesione alla procedura di ripristino in caso di contratti non richiesti

Dettagli

Gestione Centro Estetico

Gestione Centro Estetico Gestione Centro Estetico Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web: www.il-software.it WEB: www.il-software.it EMAIL: info@il-software.it 1 WEB: www.il-software.it EMAIL:

Dettagli

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax 1 INDICE Capitolo 0: Per iniziare Configurazione. 3 Struttura del software.. 4 Utilizzo del software 5 Capitolo 1: Tabelle di base Clienti 6 Consulenti

Dettagli

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione VERSIONI Manuale Utente Operatore Installazione Tosca-Mobile VERS. Motivo Modifiche Data Approvazione Approvatore 1.0 Prima emissione 02/12/11 1/21 Sommario SOMMARIO... 2 INTRODUZIONE... 3 1.1. CONTENUTI

Dettagli

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 CortileGAS Linee guida amministratore Gas Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 Linee guida per l amministrazione di un Gas attraverso il software CortileGAS (gas.cortile.org) Sommario 1 Gestione listini

Dettagli

Manuale utente Revisione del 06/04/2010

Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Team Power s.r.l. v.le E. Garrone, 16/A Città Giardino 96010 Melilli tel./fax 0931.744575 0931.713517 www.teampower.it Introduzione Congratulazioni per la scelta

Dettagli

1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2

1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2 1 Sommario Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 OPERAZIONE DI FIRMA DIGITALE... 2 2.1 POSSIBILI ERRORI IN FASE DI FIRMA... 6 2.1.1 Errore di inserimento della OTP... 6 2.1.2 Scadenza della OTP... 7 3 IMPOSTAZIONI

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione 1 INFORMAZIONI GENERALI MANUALE UTENTE Progetto Modulo del Piano di Lavoro Unità funzionale del Piano di Lavoro Descrizione SIGFRIDO Modulo C Rendicontazione C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

Dettagli

Educazione didattica per la E-Navigation

Educazione didattica per la E-Navigation Educazione didattica per la E-Navigation Guida utente per l utilizzo della piattaforma WIKI Rev. 3.0 23 febbraio 2012 Guida EDEN rev. 3.0 P. 1 di 24 23/02/2012 Indice Come registrarsi... 3 Utilizzo della

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

IST ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT

IST ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT IST ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT Collegarsi al sito www.portaleargo.it cliccare sul link Argo ScuolaNext inserire nome utente e password oppure entrare nel sito www.itcsavi.it cliccare sul

Dettagli

INPS. Area Aziende. Manuale utente: Procedura di gestione delle deleghe

INPS. Area Aziende. Manuale utente: Procedura di gestione delle deleghe Istituto Nazionale Previdenza Sociale INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Area Aziende : Procedura di gestione delle deleghe Documento: della procedura per la comunicazione e la gestione

Dettagli

Configurazione client in ambiente Windows XP

Configurazione client in ambiente Windows XP Configurazione client in ambiente Windows XP Il sistema operativo deve essere aggiornato con il Service Pack 2, che contiene anche l aggiornamento del programma di gestione delle connessioni remote. Visualizzare

Dettagli

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1.

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1. MANUALE UTENTE SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.0 Creato 14/07/06 REVISIONI VERSIONE DATA AUTORE MODIFICHE 1.0 14/07/2006 Prima

Dettagli

Scrutinio Argo Software s.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

Scrutinio Argo Software s.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 INDICE INDICE...2 PREMESSA...3 MENÙ PRINCIPALE...4 ICONE UTILIZZATE PER ACCEDERE ALLE PROCEDURE PIÙ FREQUENTEMENTE USATE...5 ICONE UTILIZZATE NELLE PROCEDURE DI STAMPA...6 SISTEMA...7 SCRUTINI...7 CARICAMENTO

Dettagli

MANUALE TUTOR PON 2007/2013

MANUALE TUTOR PON 2007/2013 MANUALE TUTOR PON 2007/2013 COME ACCEDERE AI PON 1 passo Gli operatori possono accedere in due modi 1 modalità di accesso Sito istruzione www.istruzione.it Cliccare su 2 2 modalità di accesso Sito Indire

Dettagli

Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio e a distanza POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE

Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio e a distanza POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE Il percorso ideale per la riabilitazione dei bambini con difficoltà e disturbi di apprendimento Guida pratica Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

Personalizzazione stampe con strumento Fincati

Personalizzazione stampe con strumento Fincati Personalizzazione stampe con strumento Fincati Indice degli argomenti Introduzione 1. Creazione modelli di stampa da strumento Fincati 2. Layout per modelli di stampa automatici 3. Impostazioni di stampa

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa dei listini Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il listino generale di vendita... 5 Rivalutare un singolo... 7 Ricercare gli articoli nei listini...

Dettagli

Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312

Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312 Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEL TOOL AROF... 3 2.1 Procedura di installazione

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE PER IL MMG

ISTRUZIONI OPERATIVE PER IL MMG ISTRUZIONI OPERATIVE PER IL MMG Realizzato con la collaborazione del dott. Luciano Prelli Società del gruppo 1 SOMMARIO 1. Installazione... 3 2. Collegamento al SISSR - LOGIN... 3 3. Ricerca del paziente

Dettagli

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Self care Area Riservata Sistema Completo La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Sistema Completo: l area riservata disponibile per tutti i clienti per il recapito dei pacchetti

Dettagli

Servizio Telematico Paghe

Servizio Telematico Paghe Servizio Telematico Paghe GUIDA ALL USO DELLE PAGINE DI AMMINISTRAZIONE DEL SERVIZIO PAGHE.NET Software prodotto da Nuova Informatica srl 1 SOMMARIO SOMMARIO...2 INTRODUZIONE...3 FLUSSO DELLE INFORMAZIONI...3

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi 2 Manuale Operativo Release 4.60 Manuale Operativo ASSISTENZA Gestione Contratti e Interventi GESTIONE ASSISTENZA è il modulo applicativo pensato e realizzato per soddisfare le esigenze delle diverse tipologie

Dettagli

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori.

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. Release 5.20 Manuale Operativo ORDINI PLUS Gestione delle richieste di acquisto In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. La gestione

Dettagli

REOL-Services Quick Reference Ver. 1.1 Contabilità [Base] Tecno Press Srl. 1

REOL-Services Quick Reference Ver. 1.1 Contabilità [Base] Tecno Press Srl. 1 In questa semplice guida sono riportate tutte le informazioni relative al prodotto Contabilità che vi permette, nella versione base, di gestire le anagrafiche dei clienti e dei fornitori, l emissione e

Dettagli

REGISTRO DELLE MODIFICHE

REGISTRO DELLE MODIFICHE TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: Documento di supporto ai servizi Manuale WebMail EMESSO DA: I.T. Telecom S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 03/11/2010 0 REDATTO: M. Amato VERIFICATO: F. Galetta

Dettagli

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Guida operativa My Legal Corner BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Via Bono Cairoli 28/A - 20127 Milano (MI) Help desk: 02 29529140 Num. Verde da fisso: 800 978542 E-mail: info@bestsoft.it Sito Internet: www.bestsoft.it

Dettagli

Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili - Ver.1.0

Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili - Ver.1.0 Software di controllo per le denunce retributive e contributive individuali mensili MANUALE OPERATIVO - Versione 1.0 1 Installazione 1.1 Requisiti Il software è installabile sui sistemi operativi Microsoft:

Dettagli

E-Learning Platform - Manuale Utente v1.3 MANUALE UTENTE

E-Learning Platform - Manuale Utente v1.3 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Ultimo aggiornamento: Luglio 2015 1 Sommario Introduzione... 3 Modalità di accesso alla piattaforma Docebo... 4 1 Accesso alla piattaforma... 4 1.1 Recupero password... 5 2 Panoramica della

Dettagli

CIRCOLARE RILEVA WEB del 19/05/2009

CIRCOLARE RILEVA WEB del 19/05/2009 M:\Manuali\Rileva Web\Treviso\Circolare 19052009.doc CIRCOLARE RILEVA WEB del 19/05/2009 1. FILTRO DIPENDENTI...2 1.1. CREAZIONE TABELLA FILTRI...2 1.2. SEGNALAZIONE ESPORTAZIONE...3 1.3. ELIMINAZIONE

Dettagli

JPresWeb. Manuale operativo. Chiusura mese e trasmissione dati al Consulente... Pag. 11. ELENCO AGGIORNAMENTI e NOTE... Pag. 12

JPresWeb. Manuale operativo. Chiusura mese e trasmissione dati al Consulente... Pag. 11. ELENCO AGGIORNAMENTI e NOTE... Pag. 12 JPresWeb Manuale operativo Note generali................................ Pag. 1 Come collegarsi.............................. Pag. 2 Come accedere............................... Pag. 3 Gestire il cartellino

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo per utente DIPENDENTE

InfoWeb - Manuale d utilizzo per utente DIPENDENTE InfoWeb - Manuale d utilizzo per utente DIPENDENTE Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente InfoWeb Manuale operativo Edizione 1.2 Manuale_Gestione_INFOWEB_DIPEN DENTE.doc 12/03/2009

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO Guida per l Istituto Convenzionato Versione 1.1 Sommario 1 Novità nella procedura informatica... 2 2 Valutazione tecnica... 2 2.1 Valutazione costi... 2 2.2

Dettagli