II^ Edizione della Scuola EMAS di L Aquila BANDO DI AMMISSIONE BANDO DI AMMISSIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "II^ Edizione della Scuola EMAS di L Aquila BANDO DI AMMISSIONE BANDO DI AMMISSIONE"

Transcript

1 II^ Edizione della Scuola EMAS di L Aquila BANDO DI AMMISSIONE Il Comitato Ecolabel Ecoaudit Sezione EMAS Italia e la Commissione Nazionale Scuole EMAS con comunicazione del 19 dicembre 2006, Prot. n 1233/EMAS, ha accreditato il progetto formativo Scuola EMAS della Camera di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura di L Aquila (C.C.I.A.A.), a cui aderiscono la Regione Abruzzo e l Università dell Aquila per la II^ Edizione del Corso della Scuola Emas per Consulenti e Revisori Ambientali EMAS (SE-RA) rivolto ai settori: S m a l t i m e n t o d e i r i f i u t i s o l i d i, d e l l e a c q u e d i s c a r i c o e s i m i l i P u b b l i c a Am m i n i s t r a z i o n e. Facendo seguito alla comunicazione su indicata del Comitato è pubblicato il seguente BANDO DI AMMISSIONE NUMERO DI ALLIEVI PREVISTO La ripartizione degli allievi per i settori proposti prevede un numero di 20 partecipanti complessivi per il percorso SE-RA approvato suddiviso come di seguito: 10 corsisti SMALTIMENTO DI RIFIUTI SOLIDI, DELLE ACQUE DI SCARICO E SIMILI 10 corsisti PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DURATA DEL CORSO Il Corso si svolge presso i locali messi a disposizione dalla Camera di Commercio dell Aquila ed ha una durata complessiva di: 300 ore il Corso sarà articolato nei due settori previsti che prevedono una diversa articolazione delle 300 ore complessive. Pagina 1 di 5

2 PROGRAMMA FORMATIVO Il programma formativo per il Corso SMALTIMENTO DI RIFIUTI SOLIDI, DELLE ACQUE DI SCARICO E SIMILI sarà il seguente: 120 ore Modulo Formativo Generale Comune per entrambi i corsi; 40 ore Formazione Specifica Caratterizzante, in cui saranno organizzate 2 sezioni parallele d aula, corrispondenti ai diversi settori individuati; 40 ore di lezione comune sulle Tecniche di Audit, obbligatorie per il percorso SE-RA saranno gestite quale modulo di 40 ore per auditor riconosciuto. 100 ore di stage. Tale attività si svolgerà in un arco temporale di circa tre mesi con affiancamento di Tutor esperti in Sistemi di Gestione Ambientale e nella conduzione di Audit ambientale. I corsisti saranno organizzati in gruppi da 5 con l assistenza di un Tutor, secondo le specifiche dettate dallo Schema di Qualifica delle Scuole EMAS Ecolabel (Rev. 4 del 14 aprile 2005). L attività di stage si concluderà con la redazione dell Analisi Ambientale Iniziale (AAI). Nello specifico, le attività di audit saranno svolte in azienda, mentre ciascun candidato si farà carico di sviluppare autonomamente la parte di elaborazione dati, ricerca, compilazione e redazione della documentazione pertinente. Il Corso sarà organizzato secondo un sistema di crediti formativi, in grado di definire una valutazione quantitativa dello studio e/o del lavoro di apprendimento. I crediti formativi sono calcolati in ragione di un unità per ogni 25 ore di lavoro e possono essere acquisiti, con la frequenza alle lezioni teoriche (in CF devono corrispondere un minimo di 9 ore di lezione teoriche); con l attività di stage; con lo studio personale o assistito da tutore; con l elaborazione del documento conclusivo risultato dell attività di stage. Il programma formativo per il Corso PUBBLICA AMMINISTRAZIONE sarà il seguente: 120 ore Modulo Formativo Generale Comune per entrambi i corsi; 40 ore Formazione Specifica Caratterizzante, in cui saranno organizzate 2 sezioni parallele d aula, corrispondenti ai diversi settori individuati; 40 ore di lezione comune sulle Tecniche di Audit, obbligatorie per il percorso SE-RA saranno gestite quale modulo di 40 ore per auditor riconosciuto. 100 ore di stage. Tale attività si svolgerà in un arco temporale di circa tre mesi con affiancamento di Tutor esperti in Sistemi di Gestione Ambientale e nella conduzione di Audit ambientale. I corsisti saranno organizzati in gruppi da 5 con l assistenza di un Tutor, secondo le specifiche dettate dallo Schema di Qualifica delle Scuole EMAS Ecolabel (Rev. 4 del 14 aprile 2005). L attività di stage si concluderà con la redazione dell Analisi Ambientale Iniziale (AAI). Nello specifico, le attività di audit saranno svolte in azienda, mentre ciascun candidato si farà carico di sviluppare autonomamente la parte di elaborazione dati, ricerca, compilazione e redazione della documentazione pertinente. Il Corso sarà organizzato Pagina 2 di 5

3 secondo un sistema di crediti formativi, in grado di definire una valutazione quantitativa dello studio e/o del lavoro di apprendimento. I crediti formativi sono calcolati in ragione di un unità per ogni 25 ore di lavoro e possono essere acquisiti, con la frequenza alle lezioni teoriche (in CF devono corrispondere un minimo di 9 ore di lezione teoriche); con l attività di stage; con lo studio personale o assistito da tutore; con l elaborazione del documento conclusivo risultato dell attività di stage. ESAME DA VALUTATORE 8 ore solo per coloro che, al momento dell iscrizione ai corsi avranno dichiarato di volere sostenere l esame da valutatore per l ottenimento del riconoscimento. (In tale caso le ore sono da considerarsi in aggiunta alle 300 complessive). FREQUENZA La frequenza delle lezioni teoriche è fissata nelle giornate di venerdì e sabato, con unica eccezione per il modulo accreditato delle 40 ore di Tecniche di Audit. Tale modulo intensivo interesserà una settimana intera (sabato compreso per coloro che svolgeranno le 8 ore di esame per Valutatore). TEMPI E previsto che l attività formativa teorica si svolgerà tra il 13/04/2007 e l 08/09/2007. L Attività di Stage per un totale di 100 ore si svolgerà nel periodo SETTEMBRE/NOVEMBRE I corsi si concluderanno con lo svolgimento della prova d esame e l ottenimento dell attestato entro 20 giorni dalla conclusione dell intero programma formativo. REQUISITI PER L AMMISSIONE Il Corso è rivolto a candidati in possesso di Laurea Vecchio Ordinamento e Laurea Specialistica Nuovo Ordinamento. I candidati, nella domanda dovranno indicare il settore per il quale intendono qualificarsi come Consulenti e Revisori Ambientali EMAS. I candidati dovranno dimostrare di essere in possesso di un adeguata formazione sui seguenti aspetti: - scienza e tecnologia dell ambiente, - aspetti tecnici ed ambientali relativi alla conduzione degli impianti, - legislazione ambientale, - sistemi di gestione ambientale, - metodi e procedure di audit e di verifica ambientale, - conoscenze tecniche attinenti alle attività da esaminare. I requisiti di formazione specifica possono essere dimostrati anche mediante attestato di frequenza di corsi, con superamento di eventuali esami finali, o seminari, svolti durante il periodo di formazione scolastica o universitaria, o successivamente a questa. Gli aspiranti corsisti, qualora abbiano pubblicato articoli scientifici o svolto ricerche sugli argomenti precedentemente specificati o comunque attinenti alle materie del corso dovranno allegarli alla domanda d ammissione al corso, ai fini di una loro valutazione. Pagina 3 di 5

4 MODALITA DI PARTECIAPAZIONE AL TEST DI AMMISSIONE La domanda d ammissione, redatta su apposito modulo disponibile allo sportello informatico della Scuola EMAS presso l Azienda Speciale Istituto Abruzzese per la Qualità e sul sito dovrà pervenire entro il 23/03/2007 con una delle seguenti modalità: a. spedizione tramite Raccomandata (specificando sull esterno della busta SCUOLA EMAS ) presso: Istituto Abruzzese per la Qualità - via degli Opifici, 1 N.I. di Bazzano L Aquila. b. consegna diretta presso lo Sportello informativo della Scuola EMAS c/o Istituto Abruzzese per la Qualità - via degli Opifici, 1 N.I. di Bazzano. Alla domanda dovranno essere allegati: 1) certificato di laurea o equivalente autocertificazione attestante il possesso della laurea; 2) curriculum vitae et studiorum; 3) ogni altro documento che il candidato ritenga utile allegare per consentire una migliore valutazione della propria domanda. Tutte le informazioni relative ai candidati pervenute per la selezione saranno trattate nel rispetto del D. Lgs. n 196/03. L elenco degli ammessi alla prova selettiva, prevista per il 30/03/2007, sarà reso noto sul sito sul sito della Camera di Commercio di L Aquila dal 28/03/2007, e mediante affissione nell Albo Camerale. MODALITA DI SVOLGIMENTO DEL TEST DI AMMISSIONE A seguito di valutazione del curriculum e degli altri documenti a corredo della domanda d ammissione, la Commissione d esame, nominata dal CLSE, sulla base dei criteri predefiniti dalla stessa, predispone la graduatoria degli ammessi a partecipare al test d ammissione. Il test d ammissione consiste in una prova scritta ed in un colloquio. Sulla base della graduatoria stilata dalla Commissione, gli allievi che avranno superato il test d ammissione, potranno procedere all iscrizione al Corso. ISCRIZIONE AL CORSO L elenco degli ammessi a partecipare al corso, sarà reso noto sul sito sul sito della Camera di Commercio di L Aquila dal 31/03/2007, e mediante affissione nell Albo Camerale. L iscrizione al corso per coloro ammessi a partecipare dovrà avvenire entro il 05/04/2007 presentando la seguente documentazione: - domanda d iscrizione (scaricabile dal sito della Scuola); - ricevuta del bonifico bancario effettuato utilizzando le seguenti coordinate bancarie: c/c Codice ABI 6040 Codice CAB 3601 Codice CIN 29Q INTESTATO A: Camera di Commercio dell Aquila presso: CASSA DI RISPARMIO DELL AQUILA TESORERIA L AQUILA. Pagina 4 di 5

5 QUOTA DI PARTECIPAZIONE La quota di partecipazione al corso della Scuola EMAS è così ripartita: 3.000,00 + IVA per il Corso Se-RA 3.500,00 + IVA per il Corso Se-RA ed esame da valutatore ambientale. La quota di partecipazione potrà essere versata in unica soluzione o in due rate, di cui la prima, equivalente ad 1.500,00 + iva da versare contestualmente all iscrizione, il restante entro 60 gg dall inizio del corso. MODALITA DI SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI A CONCLUSIONE DEL CORSO Alla fine del Corso teorico e delle esercitazioni pratiche, un apposita commissione nominata dal CLSE esaminerà i singoli candidati, mediante una prova scritta atta a valutare l apprendimento teorico, generale e specialistico. La formazione pratica, ottenuta attraverso le esercitazioni in azienda, sarà separatamente valutata mediante un esame pratico. Saranno ammessi agli esami i candidati che hanno frequentato almeno l 80% delle ore previste per la parte teorica e l 80% delle giornate previste per le esercitazioni pratiche. L Attestato, rilasciato dalla Scuola EMAS, è riconosciuto dal Comitato Ecolabel-Ecoaudit e rappresenta, nel caso del percorso SE-RA, titolo preferenziale per l accesso facilitato all Accreditamento a Verificatore Ambientale Singolo come riportato nella rev. 4 dello Schema di Qualifica delle scuole EMAS. Superato l esame, i partecipanti saranno in grado di svolgere la professione di Revisori e/o Consulenti Ambientali EMAS per l applicazione di Sistemi di Gestione Ambientale. Saranno inoltre, iscritti nell Elenco Nazionale dei Consulenti e Revisori Ambientali EMAS nei settori per i quali è stato ottenuto l attestato. MODALITA GESTIONE RECLAMI I candidati esclusi si potranno avvalere del diritto di accesso ai documenti amministrativi ex artt della L. 7 agosto 1990, n Pagina 5 di 5

BANDO DI AMMISSIONE ANNO FORMATIVO 2007/08

BANDO DI AMMISSIONE ANNO FORMATIVO 2007/08 CORSO PER CONSULENTI E REVISORI AMBIENTALI EMAS con orientamento prevalente per i settori: trattamento e rivestimento metalli; lavorazioni di meccanica generale conto terzi (I LIVELLO SE-RA) CORSO PER

Dettagli

SCUOLA EMAS DI REGGIO EMILIA

SCUOLA EMAS DI REGGIO EMILIA SCUOLA EMAS DI REGGIO EMILIA Scuola accreditata dal Comitato Ministeriale Ecolabel Ecoaudit - Commissione Nazionale Scuole EMAS (Prot. n 3054 del 20/10/2008) BANDO DI AMMISSIONE 2008-2009 1. Premesse Il

Dettagli

LA GESTIONE AMBIENTALE DELLE FONTI ENERGETICHE

LA GESTIONE AMBIENTALE DELLE FONTI ENERGETICHE LA GESTIONE AMBIENTALE DELLE FONTI ENERGETICHE BANDO DI AMMISSIONE AI CORSI SCUOLA PER CONSULENTI E REVISORI AMBIENTALI EMAS FORNITURE ENERGETICHE VIII EDIZIONE (328 ORE) CORSO DI AGGIORNAMENTO SUI SISTEMI

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. M a s t e r i n E n v i r o n m e n t a l M a n a g e m e n t

BANDO DI SELEZIONE. M a s t e r i n E n v i r o n m e n t a l M a n a g e m e n t Programma Operativo Nazionale per le Regioni Obiettivo 1 Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione 2000-2006 Asse III Misura III.4 Formazione superiore e universitaria UNIONE EUROPEA Fondo

Dettagli

SICUREZZA DEL LAVORO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

SICUREZZA DEL LAVORO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE MASTER DI PRIMO LIVELLO IN: SICUREZZA DEL LAVORO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FACOLTA DI SCIENZE MM.FF.NN. - VARESE Anno accademico 2010-2011 Varese, settembre 2010 PREMESSA Il progresso civile, sociale

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI (emanato con Decreto Rettorale N. 645 del 12/03/2003) ART. 1 - Ambito di applicazione... 2 ART. 2 - Titoli per l accesso...

Dettagli

Bando di selezione allievi Corso ITS

Bando di selezione allievi Corso ITS Fondazione ITS ALBATROS Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy Sistema Alimentare Bando di selezione allievi Corso ITS Tecnico per il controllo e la valorizzazione delle produzioni

Dettagli

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Master di II livello Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master si propone come un percorso altamente specializzato, finalizzato a formare professionisti

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE P. VETRI RAGUSA

DIREZIONE DIDATTICA STATALE P. VETRI RAGUSA DIREZIONE DIDATTICA STATALE P. VETRI RAGUSA Via delle Palme, 13 97100 RAGUSA tel./fax 0932/228158 Cod. Mecc.RGEE011005 C.F. 92020890882 e-mail:rgee011005@istruzione.it - pec: rgee011005@pec.istruzione.it

Dettagli

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO BANDO DI CONCORSO Ottobre 2009 Ottobre 2010 Art. 1 Istituzione master Presso la Facoltà di Economia dell Università di Pisa è istituito, ai sensi dell art. 4 dello Statuto, e attivato per l anno accademico

Dettagli

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08;

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08; Segreteria Studenti Facoltà di Ingegneria IL RETTORE Prot. N. 3103 VISTO VISTI gli artt. 38 e 39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II ; gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2015-2016 ESPERTI NELLA REDAZIONE E GESTIONE DI PROGETTI BANDI NAZIONALI E EUROPEI

CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2015-2016 ESPERTI NELLA REDAZIONE E GESTIONE DI PROGETTI BANDI NAZIONALI E EUROPEI CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2015-2016 ESPERTI NELLA REDAZIONE E GESTIONE DI PROGETTI BANDI NAZIONALI E EUROPEI CON IL PATROCINIO DI Comune di Taranto Provincia di Taranto PARTNERSHIP Ordine

Dettagli

SIOI Società Italiana per l Organizzazione Internazionale

SIOI Società Italiana per l Organizzazione Internazionale Università degli Studi di Camerino SIOI Società Italiana per l Organizzazione Internazionale Università degli Studi di Roma Tor Vergata MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in COOPERAZIONE GIUDIZIARIA INTERNAZIONALE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO PER GIURISTA ESPERTO DI DIRITTO MARITTIMO, AERONAUTICO E DEI TRASPORTI (Maritime, Air and Transport Lawyer)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO PER GIURISTA ESPERTO DI DIRITTO MARITTIMO, AERONAUTICO E DEI TRASPORTI (Maritime, Air and Transport Lawyer) Università degli Studi di Messina CENTRO UNIVERSITARIO di STUDI sui TRASPORTI Ordine degli Avvocati di Messina MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO PER GIURISTA ESPERTO DI DIRITTO MARITTIMO, AERONAUTICO

Dettagli

NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO

NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Legge 19/11/1990 n. 341 art. 6, co. 2, lett. C ) in NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO (500 ore 20 Crediti Formativi Universitari) Anno

Dettagli

Regolamenti ISIA Firenze

Regolamenti ISIA Firenze Regolamenti ISIA Firenze Regolamento di transizione dei corsi accademici di secondo livello di indirizzo specialistico Il Consiglio Accademico dell ISIA di Firenze VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015 Indicazioni

Dettagli

In partnership con. Direzione Generale Territoriale del Sud e della Sicilia Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

In partnership con. Direzione Generale Territoriale del Sud e della Sicilia Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti In partnership con Politecnico di Bari Direzione Generale Territoriale del Sud e della Sicilia Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVINCIA DI BARI AVVISO PUBBLICO BA/08/2011 P.O.R. PUGLIA

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. Direzione didattica: Antonio Turturiello

BANDO DI SELEZIONE. Direzione didattica: Antonio Turturiello BANDO DI SELEZIONE Direzione didattica: Antonio Turturiello ARTICOLO 1. INDIZIONE CONCORSO E indetto il concorso pubblico per titoli per l ammissione al Master di secondo livello, di durata annuale, in

Dettagli

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE GESTIONE EX INPDAP BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Prot. n. 32122-I/7 Rep.

Dettagli

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1 BANDO MASTER IIN IINTERNATIIONAL BUSIINESS STUDIIES Accrediitato ASFOR IIXX ediiziione Anno 2014/2015 1 Indicazioni generali Il CIS è la Scuola per la Gestione d Impresa di Unindustria Reggio Emilia operante

Dettagli

BANDO DI RECLUTAMENTO ESPERTI ESTERNI

BANDO DI RECLUTAMENTO ESPERTI ESTERNI Prot. N. 1 SCUOLA MEDIA STATALE LEONARDO DA VINCI 95030 MASCALUCIA (CT) - Via Regione Siciliana, 12 TEL. 095/7275776 FAX. 095/7275763 Cod. mecc. CTMM05900T cod. fisc. 80011870872 e-mail:ctmm05900t@istruzione.it

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO ESPERTI NELLA REDAZIONE E GESTIONE DI PROGETTI BANDI NAZIONALI E EUROPEI

CORSO DI PERFEZIONAMENTO ESPERTI NELLA REDAZIONE E GESTIONE DI PROGETTI BANDI NAZIONALI E EUROPEI CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2014-2015 ESPERTI NELLA REDAZIONE E GESTIONE DI PROGETTI BANDI NAZIONALI E EUROPEI DIRETTORI: Antonio Panico COMITATO SCIENTIFICO: Giuseppe Barbaro, Luigino Bruni,

Dettagli

BANDO DI CONCORSO A.A. 2007/2008

BANDO DI CONCORSO A.A. 2007/2008 BANDO DI CONCORSO A.A. 2007/2008 ART. 1 Attivazione VIII Edizione della Scuola Estiva di Alta Formazione Nuove metodologie partecipative per la cooperazione allo sviluppo rurale in Africa (Ex - Sistemi

Dettagli

L UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA

L UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA L UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA in CONVENZIONE CON L IPSEF SRL Ente accreditato al MIUR per la formazione al personale della scuola istituisce ed attiva il Corso di Perfezionamento

Dettagli

Corsi di diploma accademico di secondo livello indirizzo Design del prodotto e Design della comunicazione

Corsi di diploma accademico di secondo livello indirizzo Design del prodotto e Design della comunicazione Corsi di diploma accademico di secondo livello indirizzo Design del prodotto e Design della comunicazione Procedure di ammissione e iscrizione Firenze, luglio 2010 Informazioni generali L iscrizione al

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia Facoltà di Economia Anno Accademico

Dettagli

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. III edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2013/2014. In collaborazione con:

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. III edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2013/2014. In collaborazione con: Diritto Tributario Master Universitario di secondo livello Facoltà di Economia III edizione Anno Accademico 2013/2014 In collaborazione con: L Università Cattolica del Sacro Cuore attiva per l anno accademico

Dettagli

Management delle aziende sanitarie

Management delle aziende sanitarie ANNO ACCADEMICO 2009-2010 BANDO DI CONCORSO Hsfhjgh.jvn.xcbvmn-lòkjbfdgjwà

Dettagli

Art. 3 PROGRAMMA DEL CORSO Il Corso è suddiviso in cinque moduli secondo il seguente prospetto per un totale di 1.500 ore:

Art. 3 PROGRAMMA DEL CORSO Il Corso è suddiviso in cinque moduli secondo il seguente prospetto per un totale di 1.500 ore: Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Legge 19/11/1990 n. 341 art. 6, co. 2, lett. C ) in METODOLOGIE PER LA DIDATTICA DELLA LINGUA INGLESE (1.500 ore 60 Crediti Formativi

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI. (Master PreviCasse)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI. (Master PreviCasse) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI (Master PreviCasse) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico

Dettagli

BANDO DI CONCORSO VIII edizione Corso di Alta Formazione Marketing e distribuzione di prodotti assicurativi maggio 2008 ottobre 2008

BANDO DI CONCORSO VIII edizione Corso di Alta Formazione Marketing e distribuzione di prodotti assicurativi maggio 2008 ottobre 2008 BANDO DI CONCORSO VIII edizione Corso di Alta Formazione Marketing e distribuzione di prodotti assicurativi maggio 2008 ottobre 2008 Art. 1 Attivazione del Corso Presso la Scuola Superiore Sant'Anna di

Dettagli

Master Universitario Annuale di II livello in PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E AMBIENTALE X^ edizione (scadenza iscrizioni 18.11.13)

Master Universitario Annuale di II livello in PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E AMBIENTALE X^ edizione (scadenza iscrizioni 18.11.13) DICATECh Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica Politecnico di Bari Master Universitario Annuale di II livello in PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E AMBIENTALE X^

Dettagli

Bando n. 60/2015 È INDETTA

Bando n. 60/2015 È INDETTA Bando n. 60/2015 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI n. 8 INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA.

Dettagli

Bando per l ammissione al Master Universitario di I livello in Economia e Finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione

Bando per l ammissione al Master Universitario di I livello in Economia e Finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione Bando per l ammissione al Master Universitario di I livello in Economia e Finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione L Università degli Studi di Cagliari, in collaborazione con la RAS, Assessorato

Dettagli

BANDO. Per il Corso di formazione in Europrogettazione

BANDO. Per il Corso di formazione in Europrogettazione BANDO Per il Corso di formazione in Europrogettazione - Presentazione L accesso ai finanziamenti diretti e ai fondi strutturali dell Unione europea rappresenta un opportunità di sviluppo e di apertura

Dettagli

Corso di laurea in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE

Corso di laurea in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE Corso di laurea in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE A.A. 2014/2015 Anno Accademico 2014/2015 I ANNO II ANNO III ANNO E2401P - Scienze e tecniche psicologiche (Classe L-24 D.M. 270/2004) Attivato Attivato

Dettagli

"TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU)

TOURISM MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Master di I livello In "TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 edizione I sessione I Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma, attiva il Master

Dettagli

Dipartimento Scienze Giuridiche. Bando di ammissione al MASTER PROCEDIMENTO E PROCESSO AMMINISTRATIVO: TRADIZIONE E NOVITA A.A.

Dipartimento Scienze Giuridiche. Bando di ammissione al MASTER PROCEDIMENTO E PROCESSO AMMINISTRATIVO: TRADIZIONE E NOVITA A.A. Dipartimento Scienze Giuridiche Bando di ammissione al MASTER PROCEDIMENTO E PROCESSO AMMINISTRATIVO: TRADIZIONE E NOVITA A.A. 2011/2012 Art. 1 Corso e posti 1. La Scuola Superiore dell Economia e delle

Dettagli

IL RETTORE. UPD Dec.n. 263

IL RETTORE. UPD Dec.n. 263 IL RETTORE UPD Dec.n. 263 Vista la convenzione Regione Campania- Università degli Studi della Campania stipulata il 27/3/2001, attraverso la quale si è inteso attivare, nell ambito del POR Campania 2000-2006,

Dettagli

Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali

Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N. 50 PARTECIPANTI AL CORSO DI FORMAZIONE IN TEMA DI VALUTAZIONE E ANALISI DELLE PERFORMANCE DELLE AZIENDE SANITARIE, ISTITUITO DALL AGENZIA NAZIONALE PER I SERVIZI

Dettagli

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER IN DIRITTO IMMOBILIARE A.A. 2006/2007 MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Prot. n.33628 OBIETTIVI FORMATIVI Il Master,

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. per l ammissione al Corso di Istruzione tecnica Superiore per:

BANDO DI SELEZIONE. per l ammissione al Corso di Istruzione tecnica Superiore per: BANDO DI SELEZIONE per l ammissione al Corso di Istruzione tecnica Superiore per: TECNICO SUPERIORE PER LO SVILUPPO DI PRODOTTI DI ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI FIGURA NAZIONALE DI RIFERIMENTO Coordinatore

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA

UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA Master Universitario annuale di I livello in convenzione con l IPSEF Srl Ente accreditato al MIUR per la formazione al personale della scuola in STRATEGIE

Dettagli

CORSO SPECIALE DI DIFFERENZIAZIONE DIDATTICA MONTESSORI PER INSEGNANTI DI SCUOLA DELL INFANZIA CHIARAVALLE 2011/2012

CORSO SPECIALE DI DIFFERENZIAZIONE DIDATTICA MONTESSORI PER INSEGNANTI DI SCUOLA DELL INFANZIA CHIARAVALLE 2011/2012 CORSO SPECIALE DI DIFFERENZIAZIONE DIDATTICA MONTESSORI PER INSEGNANTI DI SCUOLA DELL INFANZIA CHIARAVALLE 2011/2012 Io sottoscritto/a : D O M A N D A D I A M M I S S I O N E COGNOME... NOME... nato/a...il...

Dettagli

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE TECNOLOGIE INNOVATIVE PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI - TURISMO FONDAZIONE ARCHIMEDE

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE TECNOLOGIE INNOVATIVE PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI - TURISMO FONDAZIONE ARCHIMEDE I T S ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE TECNOLOGIE INNOVATIVE PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI - TURISMO FONDAZIONE ARCHIMEDE Viale Scala Greca n 67 - Siracusa - www.its-fondazionearchimede.it Prot.

Dettagli

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE N. 5/2014 SVILUPPARE LE FUNZIONI E ATTUARE GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE IN MATERIA DI ALTERNANZA, COMPETENZE E ORIENTAMENTO Bando per la selezione

Dettagli

È INDETTA ART. 1 ART. 2

È INDETTA ART. 1 ART. 2 Bando n. 190/2015 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI n. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA.

Dettagli

8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria

8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria 8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria REGOLAMENTO DEL CORSO E BANDO DI AMMISSIONE 1 Art. 1 Istituzione del Corso La Scuola Librai Italiani e l Università Ca Foscari di Venezia - Dipartimento

Dettagli

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Scienze della Formazione. Master Universitario interfacoltà di primo livello in

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Scienze della Formazione. Master Universitario interfacoltà di primo livello in Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Scienze della Formazione Master Universitario interfacoltà di primo livello in CONSULENZA GRAFOLOGICA PERITALE-GIUDIZIARIA E PROFESSIONALE Bando Anno

Dettagli

REGOLAMENTO PER I CREDITI FORMATIVI DEI CORSI SPERIMENTALI DI PRIMO E SECONDO LIVELLO

REGOLAMENTO PER I CREDITI FORMATIVI DEI CORSI SPERIMENTALI DI PRIMO E SECONDO LIVELLO REGOLAMENTO PER I CREDITI FORMATIVI DEI CORSI SPERIMENTALI DI PRIMO E SECONDO LIVELLO Approvato dal Consiglio Accademico in data 4 maggio 2005. Modificato in data 3 dicembre 2009 I. Norme generali Art.

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER Tecnico Superiore per il risparmio energetico nell edilizia sostenibile e per la riqualificazione del patrimonio edilizio LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO

Dettagli

All Albo il 01/08/2013. Palermo 01/08/2013. Decreto n. 42/B prot. 6884

All Albo il 01/08/2013. Palermo 01/08/2013. Decreto n. 42/B prot. 6884 Palermo 01/08/2013 All Albo il 01/08/2013 Decreto n. 42/B prot. 6884 IL DIRETTORE VISTA la Legge 21 dicembre 1999 n. 508 e s.m.i.; VISTO il D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 e s.m.i. VISTO il D.P.R. 28 febbraio

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, EDILE ARCHITETTURA, AMBIENTALE. Bando master di II livello ad accesso programmato in INGEGNERIA ANTISISMICA 5 ed.

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, EDILE ARCHITETTURA, AMBIENTALE. Bando master di II livello ad accesso programmato in INGEGNERIA ANTISISMICA 5 ed. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Amministrazione centrale Settore master Rep. n. 1000-2014 Prot. n. 32297 del 14.10.2014 Rep. n. Prot. n. del Anno tit. cl. fasc. Anno 2014 tit. III cl. 5 fasc.11 DIPARTIMENTO

Dettagli

ISTRUZIONE FORMAZIONE TECNICO SUPERIORE BANDO DI AMMISSIONE CORSO IFTS

ISTRUZIONE FORMAZIONE TECNICO SUPERIORE BANDO DI AMMISSIONE CORSO IFTS Parabita, 03/05/2013 Prot. 3404/C23-03 ISTRUZIONE FORMAZIONE TECNICO SUPERIORE BANDO DI AMMISSIONE CORSO IFTS L I.I.S.S. E.GIANNELLI PARABITA, in Associazione Temporanea di Scopo (ATS) con OPRA Formazione,

Dettagli

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE N. 5/2014 SVILUPPARE LE FUNZIONI E ATTUARE GLI ACCORDI DI COOPERAZIONE IN MATERIA DI ALTERNANZA, COMPETENZE E ORIENTAMENTO Bando per la selezione

Dettagli

Nuova disciplina dell attività di Restauro. Sintesi

Nuova disciplina dell attività di Restauro. Sintesi Nuova disciplina dell attività di Restauro Sintesi Definizione dei profili professionali Il D.M. n. 86 del 26 maggio 2009 definisce così i profili professionali degli operatori che eseguono interventi

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ARTICOLO 1 Requisiti per l ammissione alla selezione E indetta una selezione

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IL ITALY SISTEMA MECCANICA MECCATRONICA

TECNICO SUPERIORE PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IL ITALY SISTEMA MECCANICA MECCATRONICA AVVISO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO ITS TECNICO SUPERIORE PER LE NUOVE TECNOLOGIE PER IL MADE IL ITALY SISTEMA MECCANICA MECCATRONICA Estratto dell avviso integrale consultabile presso la sede

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO NELLA SCUOLA DELL AUTONOMIA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO NELLA SCUOLA DELL AUTONOMIA Master Universitario annuale di II livello in IL DIRIGENTE SCOLASTICO NELLA SCUOLA DELL AUTONOMIA (1.500 ore 60 Crediti Formativi Universitari) Anno Accademico 2014/2015 Art. 1 FINALITA E OBIETTIVI DEL

Dettagli

D.R. n. 3056 IL RETTORE DECRETA

D.R. n. 3056 IL RETTORE DECRETA D.R. n. 3056 Facoltà di Medicina e Psicologia Anno Accademico 2014-2015 Bando relativo alle modalità di ammissione al percorso d eccellenza per il corso di laurea magistrale in Psicologia della Comunicazione

Dettagli

I Docenti responsabili del Master, almeno tre, sono proposti dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia.

I Docenti responsabili del Master, almeno tre, sono proposti dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in EPIDEMIOLOGIA Art. 1 Attivazione del Master L Università degli Studi de L Aquila attiva, su proposta della Facoltà di Medicina e Chirurgia un Master di 2 livello in Epidemiologia.

Dettagli

Regolamento del Biennio sperimentale di II livello ad indirizzo interpretativo-compositivo

Regolamento del Biennio sperimentale di II livello ad indirizzo interpretativo-compositivo Regolamento del Biennio sperimentale di II livello ad indirizzo interpretativo-compositivo Il seguente regolamento, redatto a suo tempo per il biennio dell a.a. 2004-2005, non ha a tutt oggi subito modifiche.

Dettagli

RUOLO E COMPITI DEL DIRIGENTE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

RUOLO E COMPITI DEL DIRIGENTE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Master Universitario annuale di II livello in RUOLO E COMPITI DEL DIRIGENTE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE (1.500 ore 60 Crediti Formativi Universitari) Anno Accademico 2015/2016 Art. 1 FINALITA E OBIETTIVI

Dettagli

MODULO D ISCRIZIONE. Il/La Sottoscritto/a Nome e Cognome. Nato a il. Domicilio via e n. Cap. Località Prov. Telefono E-mail.

MODULO D ISCRIZIONE. Il/La Sottoscritto/a Nome e Cognome. Nato a il. Domicilio via e n. Cap. Località Prov. Telefono E-mail. MODULO D ISCRIZIONE Il/La Sottoscritto/a Nome e Cognome Nato a il Domicilio via e n. Cap. Località Prov. Telefono E-mail Titolo di studio Professione CHIEDO DI ESSERE ISCRITTO/A AI CORSI DI Operatore Socio

Dettagli

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE Anno Accademico 2007 2008 Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ATTUAZIONE DEL PIANO ANNUALE DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO ANNUALITA 2009/2010

AVVISO PUBBLICO PER L ATTUAZIONE DEL PIANO ANNUALE DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO ANNUALITA 2009/2010 AVVISO PUBBLICO PER L ATTUAZIONE DEL PIANO ANNUALE DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO ANNUALITA 2009/2010 BANDO INTEGRALE ART.1 DESCRIZIONE DELL INIZIATIVA L Agenzia Formativa Evolvere,

Dettagli

VISTO il Regolamento Didattico dell Università degli Studi di Palermo;

VISTO il Regolamento Didattico dell Università degli Studi di Palermo; Titolo III Classe 5 Fascicolo N. Del UOR CC U.O.A Master e IFTS RPA L. Mortelliti Decreto n. Il Rettore VISTO l'art. 3 comma 8 del D.M. n. 509 del 3 novembre 1999 recante norme concernenti l'autonomia

Dettagli

Master di 2 Livello. «Coordinatore pedagogico di asili nido e servizi per l infanzia»

Master di 2 Livello. «Coordinatore pedagogico di asili nido e servizi per l infanzia» Facoltà di Scienze della Formazione Uniser Pistoia Comune di Pistoia Gruppo Nazionale Nidi-Infanzia Master di 2 Livello «Coordinatore pedagogico di asili nido e servizi per l infanzia» Coordinatore Prof.

Dettagli

Regolamento didattico del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali. Parte generale

Regolamento didattico del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali. Parte generale Regolamento didattico del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali Capo I. Disposizioni generali Parte generale Art. 1. Ambito di competenza 1. Il presente Regolamento disciplina,

Dettagli

REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO

REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO Art. 1 Corsi per master universitario 1. L Università promuove, secondo la normativa vigente corsi di alta formazione per il conseguimento di diplomi di master

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER TRE BORSE DI STUDIO

BANDO DI CONCORSO PER TRE BORSE DI STUDIO BANDO DI CONCORSO PER TRE BORSE DI STUDIO finalizzate alla formazione sugli strumenti finanziari e normativi per l implementazione delle politiche europee a favore del territorio della Provincia di Potenza.

Dettagli

Bando per l erogazione di borse di studio per l anno in corso. Art.1 Premesse

Bando per l erogazione di borse di studio per l anno in corso. Art.1 Premesse Bando per l erogazione di borse di studio per l anno in corso Art.1 Premesse L Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per i Biologi, in ottemperanza alle finalità di cui all art. 3, comma 3, dello

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia Facoltà di Economia Anno Accademico

Dettagli

Master di I livello in. Obiettivi formativi

Master di I livello in. Obiettivi formativi Master di I livello in Pedagogia e metodologia montessoriana - servizi educativi 0-3 anni - scuola dell infanzia - scuola elementare a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master di primo livello in Pedagogia

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Amministrazione centrale Settore master

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Amministrazione centrale Settore master UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Amministrazione centrale Settore master Rep. n. 733-2014 Prot. n.24108 del 5.08.2014 Allegati / Anno2014 tit.iii cl. 5 fasc.11 DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE TECNICO SUPERIORE PER LO SVILUPPO DI PRODOTTI DI ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI

BANDO DI SELEZIONE TECNICO SUPERIORE PER LO SVILUPPO DI PRODOTTI DI ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI BANDO DI SELEZIONE per l ammissione al Corso di Istruzione tecnica Superiore per: ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali.

Bando per la selezione e il finanziamento di programmi di stage ed esperienze formative in alternanza in contesti lavorativi internazionali. Allegato 1 alla Determinazione n. 50 del 1.3.2012 INIZIATIVA DI SISTEMA DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE PER LA PROMOZIONE DELLA COOPERAZIONE CON LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E UNIVERSITARIE, E POTENZIAMENTO

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated. Master in Energia, Territorio e Ambiente META

Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated. Master in Energia, Territorio e Ambiente META POLITECNICO DI BARI Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated Master in Energia, Territorio e Ambiente META Il Politecnico di Bari e Master Team srl,

Dettagli

SEDE DI BOLOGNA: La figura professionale, inserita nell'elenco delle figure nazionali, che il corso forma è

SEDE DI BOLOGNA: La figura professionale, inserita nell'elenco delle figure nazionali, che il corso forma è AVVISO PER L AMMISSIONE AI CORSI ITS SEDI DI BOLOGNA REGGIO EMILIA E MODENA (Approvati con delibera di giunta regionale n. 924/2014 finanziati dal Fondo Sociale Europeo, Ministero dell Istruzione, Università

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca BANDO DI SELEZIONE PER N. 2 ASSEGNI DI TUTORATO PER IL CORSO PROPEDEUTICO DESTINATO A 28 STUDENTI CINESI PRE ISCRITTI A.A.2015/2016. ART.1 L Accademia di Belle Arti di Napoli, ai sensi degli artt.43 e

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE SARDEGNA BANDISCE

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE SARDEGNA BANDISCE BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER Tecnico Superiore per la valorizzazione e il marketing dei prodotti enogastronomici LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE SARDEGNA BANDISCE il concorso

Dettagli

Master di I livello in. Disturbi del linguaggio e della comunicazione da lesioni cerebrali: assesment e riabiltazione STATUTO

Master di I livello in. Disturbi del linguaggio e della comunicazione da lesioni cerebrali: assesment e riabiltazione STATUTO PROPOSTA DI ATTIVAZIONE Master di I livello in Disturbi del linguaggio e della comunicazione da lesioni cerebrali: assesment e riabiltazione Art. 1 Attivazione del Master STATUTO L Università degli Studi

Dettagli

Regolamento del corso di specializzazione nel metodo Montessori per educatrici di prima infanzia (0-3 anni) di Lecce. Corso annuale 2014-2015

Regolamento del corso di specializzazione nel metodo Montessori per educatrici di prima infanzia (0-3 anni) di Lecce. Corso annuale 2014-2015 Regolamento del corso di specializzazione nel metodo Montessori per educatrici di prima infanzia (0-3 anni) di Lecce Corso annuale 2014-2015 La organizza un corso di specializzazione nel metodo Montessori

Dettagli

Prot. n 5263. PALERMO 16 novembre 2012 BANDO PUBBLICO DI SELEZIONE PER INCARICO DI ESPERTI

Prot. n 5263. PALERMO 16 novembre 2012 BANDO PUBBLICO DI SELEZIONE PER INCARICO DI ESPERTI Programma Operativo Nazionale 2007 2013- Piano Integrato degli interventi Obiettivo Convergenza Competenze per lo Sviluppo 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. azione C 1 FSE 2011 2659 Migliorare i livelli di conoscenza

Dettagli

Master in critica giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2010/2011

Master in critica giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2010/2011 Art. 1 Master in critica giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2010/2011 Per l anno accademico 2010/2011, è istituito, presso l Accademia Nazionale d Arte Drammatica Silvio D Amico, il master

Dettagli

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. IV edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2014/2015. In collaborazione con:

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. IV edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2014/2015. In collaborazione con: Diritto Tributario Master Universitario di secondo livello Facoltà di Economia IV edizione Anno Accademico 2014/2015 In collaborazione con: L Università Cattolica del Sacro Cuore attiva per l anno accademico

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2010/2011 MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO (1500 ore 60 CFU) (D.M. n 509 del 03/11/1999 e D.M. n 270 del 22/10/2004) in La valutazione e la programmazione scolastica: il processo di insegnamento-apprendimento

Dettagli

Ingegneria dell Emergenza

Ingegneria dell Emergenza FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di primo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2005-2006 (Bando dell 11 Agosto 2005) Codice corso di studio da inserire nel bollettino

Dettagli

Art. 1 FINALITA. Art. 2 OGGETTO. 1. L attività di ricerca deve essere conforme ai fini istituzionali dell Ires ed agli indirizzi programmatici.

Art. 1 FINALITA. Art. 2 OGGETTO. 1. L attività di ricerca deve essere conforme ai fini istituzionali dell Ires ed agli indirizzi programmatici. REGOLAMENTO PER L ATTRIBUZIONE DI BORSE DI RICERCA FINANZIATE DA ALTRI ENTI PUBBLICI E DA ISTITUZIONI PRIVATE ART. 17 DELLA LEGGE REGIONALE 3 SETTEMBRE 1991, N. 43 (Adottato con delibera del C.d.A. del

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione (5 Liv. EQF)

AVVISO DI SELEZIONE. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione (5 Liv. EQF) AVVISO DI SELEZIONE per l ammissione al corso ITS per il conseguimento del diploma di Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione (5 Liv. EQF) 1 Premessa

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE PROGRESSIONI VERTICALI DEI DIPENDENTI DELL ENTE LOCALE. Approvato con deliberazione giuntale n. 162 del 08.09.

REGOLAMENTO PER LE PROGRESSIONI VERTICALI DEI DIPENDENTI DELL ENTE LOCALE. Approvato con deliberazione giuntale n. 162 del 08.09. REGOLAMENTO PER LE PROGRESSIONI VERTICALI DEI DIPENDENTI DELL ENTE LOCALE Approvato con deliberazione giuntale n. 162 del 08.09.2005 Esecutivo dal 29.09.2005 SOMMARIO ARTICOLO 1 "AMBITO DI APPLICAZIONE"

Dettagli

Operatore Tecnico Specializzato Esperto Conduttore di caldaie a vapore Categoria C

Operatore Tecnico Specializzato Esperto Conduttore di caldaie a vapore Categoria C Selezione interna ex art. 18 del CCNL del personale del Comparto Sanità del 19.4.2004 per la copertura di: n. 2 posti di Operatore Tecnico Specializzato Esperto Conduttore di caldaie a vapore Categoria

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 In convenzione con Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO E L INTEGRAZIONE

Dettagli

MPSI LAUREE MAGISTRALI in PSICOLOGIA REGOLAMENTO TIROCINIO CURRICULARE INTERNO

MPSI LAUREE MAGISTRALI in PSICOLOGIA REGOLAMENTO TIROCINIO CURRICULARE INTERNO MPSI LAUREE MAGISTRALI in PSICOLOGIA REGOLAMENTO TIROCINIO CURRICULARE INTERNO A.A. 2015/2016 INDICE 1. Tirocinio curriculare MPSI... 3 1.1 Tirocinio curriculare esterno... 3 1.2 Tirocinio curriculare

Dettagli

ALLEGATO A al DR n. 1082 del 3.08.2007

ALLEGATO A al DR n. 1082 del 3.08.2007 ALLEGATO A al DR n. 1082 del 3.08.2007 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN MANAGEMENT INFERMIERISTICO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO

Dettagli

Corso annuale di Perfezionamento e di. Aggiornamento Professionale

Corso annuale di Perfezionamento e di. Aggiornamento Professionale Anno Accademico 2010/2011 Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (1500 ore 60 CFU) (Legge 19/11/1990 n. 341 art. 6, comma 2, lett. C) in La valutazione e la programmazione scolastica:

Dettagli