La gestione avanzata della Tesoreria Aziendale nelle PMI. SynesisCapital

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La gestione avanzata della Tesoreria Aziendale nelle PMI. SynesisCapital"

Transcript

1 La gestione avanzata della Tesoreria Aziendale nelle PMI SynesisCapital

2 Gli Obiettivi del Servizio 1. Maggior controllo per la Direzione Aziendale (tempestività/precisione della reportistica) 2. Riduzione dei costi amministrativi, in funzione del minor impiego di risorse (tempo/personale) dedicate alla gestione della tesoreria Servizio specializzato: economie di scala Minori costi aziendali (tempo/personale) 2. Riduzione dei costi finanziari (interessi e spese bancarie), attraverso una gestione razionale delle risorse disponibili Personale specializzato: analisi dettagliate Minori Oneri Finanziari e Spese Bancarie

3 Il Servizio di Consulenza Il servizio di Consulenza alla Tesoreria si realizza attraverso: un Consulente esterno, dedicato ed altamente specializzato il Tesoriere in Outsourcing uno Strumento tecnico-informatico Il Portale Web di Tesoreria

4 Il Servizio di Consulenza per la Tesoreria Aziendale TESORIERE - Suggerisce interventi quotidiani - Produce report consultabili TESORIERE AZIENDA Consulta i report Riceve suggerimenti Elabora e analizza i dati Gestione anticipata dei fabbisogni finanziari AZIENDA Invia i dati previsionali (incassi/pagamenti) PORTALE WEB AZIENDA Dispone le operazioni con le Banche BANCHE Inviano i dati relativi ai flussi bancari (movimenti e saldi) prodotti dalle operazioni aziendali (procedura automatizzata)

5 Il Tesoriere Il servizio prevede l assistenza dedicata di un Tesoriere specializzato, il quale: Analizza e valuta quotidianamente la dinamica aziendale; Suggerisce gli interventi (utilizzo delle diverse Banche o delle diverse linee di credito, equilibratura saldi, ecc ); Assiste l Azienda nella gestione del rapporto Banca-Impresa (negoziazione condizioni, ricerca fonti e forme tecniche); Controlla le condizioni bancarie applicate dalla banca e l esito delle decisioni aziendali La funzione dispositiva rimane in capo all Azienda!

6 Il Portale Web di Tesoreria Il Portale Web assolve a molteplici funzioni: Raccolta ed elaborazione dei flussi finanziari aziendali (Banche) Flussi finanziari + (Azienda) Flussi previsti Gestione anticipata dei fabbisogni finanziari Consultazione e reportistica per la Direzione aziendale Analisi per l Azienda e per il Tesoriere Controllo delle condizioni applicate dalle Banche L accesso al Portale avviene in un ambiente protetto, attraverso l adozione di consolidati standard di sicurezza (password, certificati, impronte digitali)

7 Vantaggi competitivi Centralizzare tutte le informazioni finanziarie provenienti da home banking, contabilità e scadenziario = maggior controllo dell Azienda Gestire la liquidità con modalità anticipata = migliori rapporti con Clienti e Fornitori Monitorare le condizioni bancarie (tassi e condizioni) = migliorare la contrattazione con gli Istituti; Il confronto quotidiano con Professionisti specializzati comporta: Riduzione dei tempi/costi dell attività decisionale; Formazione e aumento preparazione del personale interno.

8 I livelli di servizio Servizio Consulenza TESORERIA AZIENDALE: dettaglio dei contenuti erogati per ciascun profilo Base Plus +Advisor Formazione Formazione iniziale personale aziendale SI SI - Inserimento dati previsionali di tesoreria cliente SI - Informazioni Finanziarie Inserimento dati certi da piattaforma home banking SI SI - Riconciliazione tra i dati (bancari) certi con i dati (di tesoreria) previsti SI SI - Aggiornamento posizione finanziaria (via ) SI SI - Consultazione portale Web (grafici e statistiche) SI SI - Gestione portafoglio riba SI SI - Gestione anticipi nazionali fatture e/o ordini SI SI - Gestione Rapporti e Contratti Gestione anticipi su fatture export/import euro/divisa NO SI - Gestione rischio cambio NO SI - Gestione contratti a termine cliente SI - Gestione medio lungo termine (mutui, leasing, ecc.) cliente SI - Controllo quotidiano condizioni SI SI - Controllo trimestrale condizioni da scalare SI SI - Controllo Controllo iniziale CR (solo banche) SI SI - Controllo periodico CR (banche + garanti) NO SI - Verifica dati inseriti da utente azienda NO SI - Analisi quotidiana su situazione finanziaria NO SI - Analisi Proposta quotidiana di ottimizzazione NO SI - Relazione finanziaria periodica NO SI - Analisi finanziarie (su scalari di conto, mutui, leasing, garanzie, ecc.) NO SI - Assistenza negoziazione condizioni con istituti di credito (telefonica, mail) - - SI Rapporti esterni Ricerca garanzie e fonti di finanziamento - - SI Incontri con istituzioni finanziarie (1 giornata a trimestre) - - SI

Alta Formazione. Percorso di formazione dedicato alla certificazione delle competenze in Gestione della Tesoreria aziendale

Alta Formazione. Percorso di formazione dedicato alla certificazione delle competenze in Gestione della Tesoreria aziendale IN COLLABORAZIONE CON Alta Formazione Percorso di formazione dedicato alla certificazione delle competenze in Gestione della Tesoreria aziendale Il percorso intende trasferire ai partecipanti le competenze

Dettagli

Parte della gestione finanziaria che ha l'obiettivo di ottimizzare il flusso di disponibilità liquide di un'azienda. Ha lo scopo di non mantenere mai

Parte della gestione finanziaria che ha l'obiettivo di ottimizzare il flusso di disponibilità liquide di un'azienda. Ha lo scopo di non mantenere mai Parte della gestione finanziaria che ha l'obiettivo di ottimizzare il flusso di disponibilità liquide di un'azienda. Ha lo scopo di non mantenere mai somme inutilizzate, o di regolare e prevenire eventuali

Dettagli

Docfinance Caratteristiche salienti

Docfinance Caratteristiche salienti Docfinance Caratteristiche salienti Indice Premessa: La gestione della Tesoreria Pag. 1 La logica di funzionamento del sistema integrato di Tesoreria Pag. 2 La gestione dello scadenzario Pag. 3 La gestione

Dettagli

La tua chiave per l accesso al credito.

La tua chiave per l accesso al credito. La tua chiave per l accesso al credito. www.goldtesoreria.it www.goldtesoreria.it cos è Cr Gold è un applicativo ed immediato che ti consente di analizzare, monitorare e quindi migliorare l andamento finanziario

Dettagli

COMING TOGETHER IS A BEGINNING; KEEPING TOGETHER IS PROGRESS; WORKING TOGETHER IS A SUCCESS. HENRY FORD

COMING TOGETHER IS A BEGINNING; KEEPING TOGETHER IS PROGRESS; WORKING TOGETHER IS A SUCCESS. HENRY FORD COMING TOGETHER IS A BEGINNING; KEEPING TOGETHER IS PROGRESS; WORKING TOGETHER IS A SUCCESS. HENRY FORD LA NOSTRA STORIA La storia che porta a I-Dika Trading Services S.r.l. comincia nel dicembre 1980

Dettagli

Release : 2014_2 Settore : Commercio Natura giuridica s.r.l. Caso: Ristrutturazione Debito

Release : 2014_2 Settore : Commercio Natura giuridica s.r.l. Caso: Ristrutturazione Debito Release : 2014_2 Settore : Commercio Natura giuridica s.r.l. Caso: Ristrutturazione Debito Guida all Utilizzo del Modello Excel Premessa Il Modello permette di creare un Piano Economico Finanziario in

Dettagli

Tecnico specializzato in commercio internazionale

Tecnico specializzato in commercio internazionale Denominazione Figura / Profilo / Obiettivo Professioni NUP/ISTAT correlate Tecnico specializzato in commercio 3.3.4.1.0 - Spedizionieri e tecnici dell'organizzazione commerciale 2.5.1.5.2 - Specialisti

Dettagli

La garanzia si può richiedere anche per il breve: fido di cassa, SBF e anticipi fatture.

La garanzia si può richiedere anche per il breve: fido di cassa, SBF e anticipi fatture. Accesso al Credito. UFFICIO CREDITO E SERVIZIO DI CONSULENZA BANCARIA L'area intrattiene rapporti con le istituzioni e gli Istituti bancari in esecuzione delle linee politiche sul credito. L'ufficio è

Dettagli

L entrata di sicurezza nel mondo del credito

L entrata di sicurezza nel mondo del credito L entrata di sicurezza nel mondo del credito Chi Siamo VALORI E MISSION Aiutare i nostri clienti a scegliere il proprio mutuo in maniera informata, serena e consapevole è la vittoria della nostra consulenza.

Dettagli

PAGAMENTI ELETTRONICI IN INAIL. Domenico BARBIERI

PAGAMENTI ELETTRONICI IN INAIL. Domenico BARBIERI PAGAMENTI ELETTRONICI IN INAIL Domenico BARBIERI Forum PA - Roma, 25 Maggio 2016 Riferimento Normativo - Linee guida emanate dall Agenzia per l Italia Digitale, sentita la Banca d Italia, ai sensi dell

Dettagli

Tesoreria.net per. Il programma produce situazioni immediatamente confrontabili con i documenti inviati dalle banche.

Tesoreria.net per. Il programma produce situazioni immediatamente confrontabili con i documenti inviati dalle banche. La Soluzione per la Gestione, la Programmazione e l Analisi della Finanza Aziendale 1 di 39 Tesoreria.net per TESORERIA. NET Tesoreria. NET L'attuale operatività delle aziende evidenzia in forma ricorrente,

Dettagli

Epicor IFR Italian Fiscal Requirements.

Epicor IFR Italian Fiscal Requirements. Epicor IFR Italian Fiscal Requirements www.some.srl Epicor Italia Fiscal Requirement - IFR Disegnato per rispondere alle esigenze fiscali e di reporting italiane: Obblighi Fiscali periodici Gestione Iva

Dettagli

MODULO BASE sessione pomeridiana 1 giorno ( ) sessione pomeridiana 2 giorno ( )

MODULO BASE sessione pomeridiana 1 giorno ( ) sessione pomeridiana 2 giorno ( ) MODULO BASE sessione pomeridiana 1 giorno (14.0-18.00) sessione pomeridiana 2 giorno (14.0-18.00) La sessione si propone di fornire le conoscenze fondamentali per un corretto uso del programma. Indicata

Dettagli

Università degli Studi di Perugia

Università degli Studi di Perugia ECONOMIA AZIENDALE (Classe L 18) - Perugia ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE COMMERCIALI 8,8 16 ECONOMIA E AMMINISTRAZIONE DELLE AZIENDE PUBBLICHE 8,7 16 ANALISI E CONTABILITA' DEI COSTI 8,3 8 ECONOMIA

Dettagli

IL RUOLO DEL PROFESSIONISTA NELLA GESTIONE DEL RAPPORTO CON LE BANCHE

IL RUOLO DEL PROFESSIONISTA NELLA GESTIONE DEL RAPPORTO CON LE BANCHE IL RUOLO DEL PROFESSIONISTA NELLA GESTIONE DEL RAPPORTO CON LE BANCHE CORSO DI SPECIALIZAZZIONE 2^ EDIZIONE IL RUOLO DEL PROFESSIONISTA NELLA GESTIONE DEL RAPPORTO CON LE BANCHE Per i professionisti che

Dettagli

L anticipo su fatture

L anticipo su fatture L anticipo su fatture E S E R C I T A Z I O N E 2 T E C N I C A B A N C A R I A 2 0 1 5 / 2 0 1 6 D O T T. S T E F A N O P A L A Smobilizzo di crediti commerciali (breve termine) Prevede un anticipo da

Dettagli

LA TUA BANCA-CONFIDI. FinanzaeContributi.it

LA TUA BANCA-CONFIDI. FinanzaeContributi.it Apri LA TUA BANCA-CONFIDI Aderisci al Network Finanziamenti e Contributi! Comodamente dal tuo studio, potrai assistere i tuoi clienti anche in ambito finanziario e bancario. Partner Finanziario FINANZIAMENTI

Dettagli

BUSINESS PLAN Plus 1 Aziende commerciali e di servizi

BUSINESS PLAN Plus 1 Aziende commerciali e di servizi BUSINESS PLAN PLUS 1 Aziende commerciali e di servizi è acquistabile nel Business Center di FISCOeTASSE.com, la tua guida per un fisco semplice, accanto al professionista dal 1999, per assicurare l aggiornamento

Dettagli

CONSULENZA AZIENDALE

CONSULENZA AZIENDALE CONSULENZA AZIENDALE Consulenza di Direzione e Organizzazione Aziendale Finanziamenti Agevolati PMI Contabilità Bilancio Tributi Amministrazione del Personale Consulenza EE.LL. CONSULENZA AZIENDALE L ambiente

Dettagli

Desario CONSULENZA E PIANIFICAZIONE FINANZIARIA. & associati. uno studio al servizio delle imprese

Desario CONSULENZA E PIANIFICAZIONE FINANZIARIA. & associati. uno studio al servizio delle imprese CONSULENZA E PIANIFICAZIONE FINANZIARIA Il nostro lavoro è il tuo successo Studio Associati è un gruppo di consulenti specializzato nel supportare piccole e medie imprese, grazie all esperienza del suo

Dettagli

TASSI MESE DI OTTOBRE BANCA POPOLARE DI ANCONA LINEA INTERVENTI SPECIALI E/O AGEVOLATI NECESSITA' AZIENDALI (19-60 mesi)

TASSI MESE DI OTTOBRE BANCA POPOLARE DI ANCONA LINEA INTERVENTI SPECIALI E/O AGEVOLATI NECESSITA' AZIENDALI (19-60 mesi) TASSI MESE DI OTTOBRE 2011 TASSO DI RIFERIMENTO 3,05% BANCA POPOLARE DI ANCONA LINEA INTERVENTI SPECIALI E/O AGEVOLATI NECESSITA' AZIENDALI (19-60 mesi) Min. Max EURIBOR + 1,80 a 2,00% x Spread di fascia

Dettagli

Università degli Studi di Perugia

Università degli Studi di Perugia ECONOMIA AMMINISTRAZIONE IMPRESE (Classe 17) - Terni GESTIONE DEL CAPITALE CIRCOLANTE 9,1 14 ECONOMIA DEL MERCATO MOBILIARE 9,0 22 DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA 8,7 9 MARKETING 8,5 15 INFORMATICA 8,4 77

Dettagli

4 Planning Soluzioni software per fornire risposte concrete ed affidabili alle esigenze di pianificazione aziendale.

4 Planning Soluzioni software per fornire risposte concrete ed affidabili alle esigenze di pianificazione aziendale. 4 Planning Soluzioni software per fornire risposte concrete ed affidabili alle esigenze di pianificazione aziendale. 4 Planning srl Via Martiniana 325/A 41126 Modena www.4planning.it info@4planning.it

Dettagli

Supply Chain Fund Un canale di finanziamento diretto per le PMI italiane

Supply Chain Fund Un canale di finanziamento diretto per le PMI italiane Supply Chain Fund Un canale di finanziamento diretto per le PMI italiane Il Gruppo Groupama 1,5 1,5 1,8 1,8 Miliardi di fatturato Milioni di clienti 96,8 Miliardi di in gestione Per investitori istituzionali

Dettagli

15 MINUTI DEL TUO TEMPO PER VEDERE IL CICLO ATTIVO DI UN AZIENDA

15 MINUTI DEL TUO TEMPO PER VEDERE IL CICLO ATTIVO DI UN AZIENDA 15 MINUTI DEL TUO TEMPO PER VEDERE IL CICLO ATTIVO DI UN AZIENDA Ciclo Attivo La soluzione integrata per la gestione delle offerte, delle conferme d ordine a cliente, seguito dall emissione dei D.D.T.

Dettagli

BUSINESS PLAN Plus 2 Aziende di produzione

BUSINESS PLAN Plus 2 Aziende di produzione BUSINESS PLAN PLUS 2 Aziende di produzione è acquistabile nel Business Center di FISCOeTASSE.com, la tua guida per un fisco semplice, accanto al professionista dal 1999, per assicurare l aggiornamento

Dettagli

Credito al Credito. Roma 24 Novembre 2010. L evoluzione dei processi di istruttoria e la gestione del rischio nella Cessione Quinto Stipendio

Credito al Credito. Roma 24 Novembre 2010. L evoluzione dei processi di istruttoria e la gestione del rischio nella Cessione Quinto Stipendio Credito al Credito Roma 24 Novembre 2010 L evoluzione dei processi di istruttoria e la gestione del rischio nella Cessione Quinto Stipendio 1 Il mercato della Cessione del Quinto nel passato Prodotto di

Dettagli

Partnership Artigiancassa/Movimento Forense. Roma Novembre 2013

Partnership Artigiancassa/Movimento Forense. Roma Novembre 2013 Partnership Artigiancassa/Movimento Forense Roma Novembre 2013 Artigiancassa/Movimento Forense Attori Nasce nel 2007 come associazione senza scopri di lucro, apolitica ed apartitica, promotrice della funzione

Dettagli

TASSI MESE DI NOVEMBRE BANCA POPOLARE DI ANCONA LINEA INTERVENTI SPECIALI E/O AGEVOLATI NECESSITA' AZIENDALI (19-60 mesi)

TASSI MESE DI NOVEMBRE BANCA POPOLARE DI ANCONA LINEA INTERVENTI SPECIALI E/O AGEVOLATI NECESSITA' AZIENDALI (19-60 mesi) TASSI MESE DI NOVEMBRE 2011 DI RIFERIMENTO 3,05% BANCA POPOLARE DI ANCONA LINEA INTERVENTI SPECIALI E/O AGEVOLATI NECESSITA' AZIENDALI (19-60 mesi) Min. Max EURIBOR + 1,80 a 2,00% x Spread di fascia A

Dettagli

IVU TRAFFIC TECHNOLOGIES ITALIA IVU.ticket.shop SISTEMA DI VENDITA BIGLIETTI ON-LINE

IVU TRAFFIC TECHNOLOGIES ITALIA IVU.ticket.shop SISTEMA DI VENDITA BIGLIETTI ON-LINE IVU TRAFFIC TECHNOLOGIES ITALIA IVU.ticket.shop SISTEMA DI VENDITA BIGLIETTI ON-LINE Cos è IVU.ticket.Shop? Un nuovo sistema di vendita: Biglietti Prenotazione Posti a sedere Acquisto di Servizi aggiuntivi

Dettagli

Società per azioni a socio unico, soggetta all'attività di direzione, di coordinamento e di controllo della Provincia di Salerno

Società per azioni a socio unico, soggetta all'attività di direzione, di coordinamento e di controllo della Provincia di Salerno Società per azioni a socio unico, soggetta all'attività di direzione, di coordinamento e di controllo della Provincia di Salerno AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO AI FINI DELL AGGIUDICAZIONE, TRAMITE

Dettagli

Appunti Il servizio di incasso fatture nella realtà bancaria attuale. Global Transaction Banking Group Payments & Cash Management Development

Appunti Il servizio di incasso fatture nella realtà bancaria attuale. Global Transaction Banking Group Payments & Cash Management Development Appunti Il servizio di incasso fatture nella realtà bancaria attuale Global Transaction Banking Group Payments & Cash Management Development Milan, 2 April 2009 IL PROCESSO DI REGOLAMENTO DEGLI INCASSI

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN OPERATORE DI CONTABILITA (livello base)

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN OPERATORE DI CONTABILITA (livello base) CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN OPERATORE DI CONTABILITA (livello base) SETTORE ISFOL CONDUZIONE AMMINISTRATIVA E COMMERCIALE CODICE ADA.25.229.746 - Realizzazione delle scritture e degli adempimenti fiscali

Dettagli

PROCEDURA GESTIONE DEI FLUSSI MONETARI E FINANZIARI AZIENDALI

PROCEDURA GESTIONE DEI FLUSSI MONETARI E FINANZIARI AZIENDALI SGI Qualità e Ambiente PROCEDURA P/COMM/03 Riferimento documento: P/COMM/02 - SEZ. MQ 8.4 Nome Funzione Firma Redazione Chiatti Alice Resp. Qualità e Ambiente Verifica Spazzoli Ennio Direzione Generale

Dettagli

GESTIONE DEL RISCHIO DI CAMBIO

GESTIONE DEL RISCHIO DI CAMBIO GESTIONE DEL RISCHIO DI CAMBIO LA VOLATILITÀ DEI CAMBI In un ambiente industriale competitivo, caratterizzato da una generale riduzione dei margini, la gestione dell impatto della volatilità dei cambi

Dettagli

VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA A.A. 2011/12 D.D. 10 giugno 2008 n.61 - Requisiti di trasparenza. Facoltà di Economia

VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA A.A. 2011/12 D.D. 10 giugno 2008 n.61 - Requisiti di trasparenza. Facoltà di Economia VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA A.A. 2011/12 D.D. 10 giugno 2008 n.61 - Requisiti di trasparenza ECONOMIA AZIENDALE (Classe L 18) - Perugia GEOGRAFIA ECONOMICA 7,9 7 ECONOMIA INDUSTRIALE 7,9 27 DIRITTO PRIVATO

Dettagli

Fondo Rotativo Piccolo Credito. Fondo di Riassicurazione. Garanzia Equity. Voucher Garanzia

Fondo Rotativo Piccolo Credito. Fondo di Riassicurazione. Garanzia Equity. Voucher Garanzia FARE LAZIO La Regione dà credito ai tuoi progetti 62,5 milioni di euro per l accesso al credito di piccole e medie imprese e liberi professionisti CON FARE CREDITO QUATTRO STRUMENTI INNOVATIVI PER OFFRIRE

Dettagli

FACTORING. con il quale il Cedente si impegna a cedere i propri crediti al Cessionario (Factor).

FACTORING. con il quale il Cedente si impegna a cedere i propri crediti al Cessionario (Factor). FACTORING La F.L.A SpA società Finanziaria iscritta all albo delle 106 TUB, ha sottoscritto accordi con alcune Banche specializzate nell'acquisto di crediti commerciali vantati nei confronti della Pubblica

Dettagli

Contabile. Classificazione ATECO 2007 82 - ATTIVITÀ DI SUPPORTO PER LE FUNZIONI D'UFFICIO E ALTRI SERVIZI DI SUPPORTO ALLE IMPRESE

Contabile. Classificazione ATECO 2007 82 - ATTIVITÀ DI SUPPORTO PER LE FUNZIONI D'UFFICIO E ALTRI SERVIZI DI SUPPORTO ALLE IMPRESE identificativo scheda: 31-003 stato scheda: Validata Descrizione sintetica Il assicura il trattamento contabile delle transazioni economiche patrimoniali e finanziarie dell impresa, in base alle normative

Dettagli

Portfolio professionale

Portfolio professionale dott. Federico Barcherini Temporary Manager Senior Consultant Senior Trainer Portfolio professionale Summary Chi sono Curriculum Vitae Di cosa mi occupo Temporary Management C.S.R. e Sostenibilità Reti

Dettagli

Controllo del Parco macchine = Controllo dei Costi e dei Ricavi

Controllo del Parco macchine = Controllo dei Costi e dei Ricavi MPS (Managed Print Services) è il più completo sistema di gestione dei servizi di stampa che realizza una gestione completa dei dispositivi di stampa, migliorandone il controllo e riducendone i costi.

Dettagli

SCADENZE NOVEMBRE 2016

SCADENZE NOVEMBRE 2016 SCADENZE NOVEMBRE 2016 10/11/2016 Ufficio Tributi Riscossione tributi: il concessionario è tenuto a riversare all Ente le somme riscosse nella terza decade del mese precedente. 12/11/2016 Patrimonio PA:

Dettagli

VOTO SCRITTO VOTO FINALE

VOTO SCRITTO VOTO FINALE Università degli Studi di Macerata Corso di laurea Economia: banche, aziende e mercati (L-18 Scienze dell economia e della gestione aziendale) Esame di Economia Aziendale (prof.ssa Antonella Paolini) 7.1.2016

Dettagli

Il Portale di servizi telematici pensato in tre versioni per offrirti un servizio su misura. Mono Multi Plus

Il Portale di servizi telematici pensato in tre versioni per offrirti un servizio su misura. Mono Multi Plus Il Portale di servizi telematici pensato in tre versioni per offrirti un servizio su misura E il servizio destinato alle imprese con esigenze operative molto semplici. Offre un ampia gamma di servizi,

Dettagli

STATO PATRIMONIALE - ATTIVO

STATO PATRIMONIALE - ATTIVO PRINCIPALI DIFFERENZE TRA IL PRIMO STATO PATRIMONIALE DI APERTURA E L ULTIMO CONTO DEL PATRIMONIO Ai sensi di quanto disciplinato dal principio di contabilità economico-patrimoniale punto 9, la prima attività

Dettagli

Supporto nella gestione della funzione Compliance. Assistenza Light e Full per Mediatori Creditizi. Verona

Supporto nella gestione della funzione Compliance. Assistenza Light e Full per Mediatori Creditizi. Verona Supporto nella gestione della funzione Compliance Assistenza Light e Full per Mediatori Creditizi Verona www.harmoniascf.it Harmonia SCF E la Holding e Società di Consulenza del Gruppo. Opera prevalentemente

Dettagli

TASSI MESE DI DICEMBRE 2011. BANCA POPOLARE DI ANCONA LINEA INTERVENTI SPECIALI E/O AGEVOLATI NECESSITA' AZIENDALI (19-60 mesi)

TASSI MESE DI DICEMBRE 2011. BANCA POPOLARE DI ANCONA LINEA INTERVENTI SPECIALI E/O AGEVOLATI NECESSITA' AZIENDALI (19-60 mesi) TASSI MESE DI DICEMBRE 2011 DI RIFERIMENTO 3,05% BANCA POPOLARE DI ANCONA LINEA INTERVENTI SPECIALI E/O AGEVOLATI NECESSITA' AZIENDALI (19-60 mesi) Min. Max EURIBOR + 1,80 a 2,00% x Spread di fascia A

Dettagli

Pago PA. Nodo Regionale dei Pagamenti NRP

Pago PA. Nodo Regionale dei Pagamenti NRP Pago PA Nodo Regionale dei Pagamenti NRP PagoPA: Agenda Casi d uso Transazione on-line (Modello 1) Avviso di pagamento (Modello 3) Portale dei pagamenti Home Pagamenti con avviso Pagamenti senza avviso

Dettagli

LA CONTABILITA IN SAP

LA CONTABILITA IN SAP GLI E-BOOK DI SI-SOFT INFORMATICA LA CONTABILITA IN SAP - COMPLETO - 2 Contabilità in SAP Abbiamo scelto come argomento di questa demo alcune delle attività più importanti che vengono svolte in ambito

Dettagli

Non c è blu senza il giallo e senza l arancione

Non c è blu senza il giallo e senza l arancione è parte di Non c è blu senza il giallo e senza l arancione Vincent Van Gogh è parte di Contribuiamo a costruire il futuro in cui vorremmo vivere. Siamo un azienda di persone. Il nostro successo nasce anche

Dettagli

Un programma intelligente a supporto delle decisioni: il caso BCC di Roma

Un programma intelligente a supporto delle decisioni: il caso BCC di Roma Un programma intelligente a supporto delle decisioni: il caso BCC di Roma Rossano Giuppa Responsabile Pianificazione e Gestione Rischi Banca di Credito Cooperativo di Roma Roma, 12 novembre 2004 ABI Palazzo

Dettagli

«Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza»

«Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza» «Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza» About us Studio Eidos è una società che opera da oltre dieci anni nella consulenza direzionale, finanziaria e organizzativa. IL

Dettagli

LA CENTRALE RISCHI BANCA D ITALIA: UN APPROCCIO PROATTIVO. Seminario 17 dicembre 2014

LA CENTRALE RISCHI BANCA D ITALIA: UN APPROCCIO PROATTIVO. Seminario 17 dicembre 2014 LA CENTRALE RISCHI BANCA D ITALIA: UN APPROCCIO PROATTIVO Seminario 17 dicembre 2014 1 Centrale Rischi: un approccio proattivo Prima parte Definizione e importanza del concetto di andamentale Le fonti

Dettagli

Servizio IVR Interactive Voice Response

Servizio IVR Interactive Voice Response Servizio IVR Interactive Voice Response Servizio IVR Interactive Voice Response Indice > Servizio IVR Interactive Voice Response in orario di apertura del Customer Care Pag. 3 > Servizio IVR Interactive

Dettagli

CANNISTRA' & PARTNERS

CANNISTRA' & PARTNERS CANNISTRA' & PARTNERS Corso Vittorio Emanuele II n. 21 98122 - MESSINA Tel. 0909412070 - Fax 0909412071 www.cannistraepartners.com Business Model SERVIZI Lo Studio è una realtà nel settore Legal and Business

Dettagli

Payment Services CONTO DI PAGAMENTO E SERVIZI ABBINATI

Payment Services CONTO DI PAGAMENTO E SERVIZI ABBINATI Offriamo alle PMI, attraverso Moneynet in qualità di Istituto di Pagamento, l apertura di conti di pagamento attraverso i quali vengono erogati i Payment Services, ovvero una serie di servizi di incasso

Dettagli

Your Business, Our Network. Cremona - Via Arcangelo Ghisleri,

Your Business, Our Network. Cremona - Via Arcangelo Ghisleri, Your Business, Our Network. Cremona - Via Arcangelo Ghisleri, 22 0372 452715 0372 452756 studio@studiocoratellapoggio.it info@studiocoratellapoggio.it L ESPERIENZA di oltre 30 anni di attività L INNOVAZIONE

Dettagli

I nostri prodotti e servizi PER I DIPENDENTI DELLA TUA AZIENDA

I nostri prodotti e servizi PER I DIPENDENTI DELLA TUA AZIENDA Perchè scegliere Findomestic L offerta di credito cucita addosso alla TUA azienda Personalizzazione dell offerta con prodotti e tassi dedicati all accordo Un servizio di consulenza diretto e privilegiato

Dettagli

MOVIMENTO 5 STELLE SENATO

MOVIMENTO 5 STELLE SENATO MOVIMENTO 5 STELLE SENATO ELENCO SPESE DEL GRUPPO PARLAMENTARE M5S SENATO QUADRIMESTRE DAL 01/09/2016 AL 31/12/2016 Numero Mandato Data operazione Importo Modalità Causale M/218 01/09/2016 89,34 BONIFICO

Dettagli

Il controllo di gestione in outsourcing anche per la piccola impresa

Il controllo di gestione in outsourcing anche per la piccola impresa Il controllo di gestione in outsourcing anche per la piccola impresa Oggi anche le piccole e medie imprese di organico inferiore alle 100 unità e fatturato inferiore ai 20 milioni di euro necessitano di

Dettagli

TASSI MESE DI LUGLIO BANCA POPOLARE DI ANCONA LINEA INTERVENTI SPECIALI E/O AGEVOLATI NECESSITA' AZIENDALI (19-60 mesi)

TASSI MESE DI LUGLIO BANCA POPOLARE DI ANCONA LINEA INTERVENTI SPECIALI E/O AGEVOLATI NECESSITA' AZIENDALI (19-60 mesi) TASSI MESE DI LUGLIO 2011 TASSO DI RIFERIMENTO 3,05% BANCA POPOLARE DI ANCONA LINEA INTERVENTI SPECIALI E/O AGEVOLATI NECESSITA' AZIENDALI (19-60 mesi) EURIBOR + 1,80 a 2,00% x Spread di fascia A 3,28%

Dettagli

Fare Welfare tra tecnologia e semplicità

Fare Welfare tra tecnologia e semplicità Fare Welfare tra tecnologia e semplicità AGENDA 1. EASY WELFARE: chi siamo e cosa facciamo 2. FARE WELFARE IN AZIENDA: opportunità e focus sulla Legge di Stabilità 3. OSSERVATORIO EASY WELFARE: quali aziende

Dettagli

TAEG. Protocollo per la verifica dei costi reali TAEG. azione

TAEG. Protocollo per la verifica dei costi reali TAEG. azione scalari Protocollo per la verifica dei costi reali azione verifica applicati ai rapporti bancari intrattenuti con indicazioni per la riduzione degli oneri finanziari relazione B Controller Nuova Consulting

Dettagli

Soluzione Software in Cloud per il mondo delle Spedizioni Internazionali, dei Trasporti e della Logistica

Soluzione Software in Cloud per il mondo delle Spedizioni Internazionali, dei Trasporti e della Logistica Soluzione Software in Cloud per il mondo delle Spedizioni Internazionali, dei Trasporti e della Logistica CONTABILITÀ Per pianificare la gestione aziendale Gestire gli impegni finanziari direttamente

Dettagli

Business Plan On Line - RRN. Servizio on line per la costruzione, l elaborazione e la valutazione dei business plan delle imprese

Business Plan On Line - RRN. Servizio on line per la costruzione, l elaborazione e la valutazione dei business plan delle imprese Servizio on line per la costruzione, l elaborazione e la valutazione dei business plan delle imprese Il servizio Business Plan On Line La RRN ha realizzato il servizio BPOL per superare le criticità tipiche

Dettagli

Il Sistema informatico di gestione e controllo del Comune di Livorno. Dania Sabatini

Il Sistema informatico di gestione e controllo del Comune di Livorno. Dania Sabatini Il Sistema informatico di gestione e controllo del Comune di Livorno Dania Sabatini Sistema organizzativo monitoraggio OO.PP Contesto di riferimento Fra le linee operative di attuazione del Programma di

Dettagli

Introduzione al nuovo servizio Scrigno Multibanca Manuale operativo

Introduzione al nuovo servizio Scrigno Multibanca Manuale operativo Introduzione al nuovo servizio Scrigno Multibanca Manuale operativo INDICE 1 Accesso 3 2 Mappa del servizio 4 3 Banca 5 3.1 Home...5 3.2 Informazioni...5 3.3 Pagamenti...5 3.4 Pagamenti vari...7 3.5 F24...7

Dettagli

Presentazione servizio

Presentazione servizio Presentazione servizio Inbank Accesso al servizio Dal sito internet della Banca; Dal sito internet: www.inbank.it BANCA VIRTUALE Presentazione servizio Inbank 2 Accesso al servizio Inserire la userid di

Dettagli

-Controllo i documenti fiscali (ricevute, fatture, note, estratti conto ecc.fino a 100 doc)

-Controllo i documenti fiscali (ricevute, fatture, note, estratti conto ecc.fino a 100 doc) Registrazione ed elaborazione in partita doppia, elaborazione e stampa la liquidazione IVA periodica, compilazione e stampa il Libro degli inventari e del Registro dei beni ammortizzabili, s tampa registri

Dettagli

Quale ruolo delle società finanziarie a supporto dei processi di Supply Chain Finance? Asset Management

Quale ruolo delle società finanziarie a supporto dei processi di Supply Chain Finance? Asset Management Quale ruolo delle società finanziarie a supporto dei processi di Supply Chain Finance? Presentazione Groupama 2 European Mutual Insurer Ø 4 Gruppo Assicurativo in Francia o 13.7 Mld fatturato o 13 Mln

Dettagli

Congiuntura economica

Congiuntura economica Congiuntura economica Credito Dati regionali I Trimestre 2017 2 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA 2017 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Presidenza Servizio della Statistica regionale Viale Trento, 69-09123

Dettagli

Il posizionamento europeo dei servizi per le tesorerie d impresa alla luce della SEPA Luca Vanini

Il posizionamento europeo dei servizi per le tesorerie d impresa alla luce della SEPA Luca Vanini Il posizionamento europeo dei servizi per le tesorerie d impresa alla luce della SEPA Luca Vanini Head of Group Payments & Cash Management Development Global Transaction Banking UniCredit luca.vanini@unicreditgroup.eu

Dettagli

REPORTING & CONTROL P R O G R A M. The Executive Network. MILANO Dal 22 settembre al 24 novembre

REPORTING & CONTROL P R O G R A M. The Executive Network. MILANO Dal 22 settembre al 24 novembre a division of Fiera Milano Media The Executive Network REPORTING & CONTROL P R O G R A M 4 giornate di formazione sull implementazione e aggiornamento dei sistemi di Reporting, Pianificazione e Controllo

Dettagli

MitiGO vanta un Team di analisti specializzato, età media 30 anni, che ha trovato nel progetto la sintesi delle proprie singole professionalità.

MitiGO vanta un Team di analisti specializzato, età media 30 anni, che ha trovato nel progetto la sintesi delle proprie singole professionalità. www.mitigo.it MitiGO è una società specializzata nell attività di outsourcing per la gestione degli strumenti di mitigazione del rischio a favore di Banche e Confidi. MitiGO racchiude un Management che

Dettagli

rispondenza intestato a una società C/c c di corrispondenza

rispondenza intestato a una società C/c c di corrispondenza Esercitazioni svolte 2005 Scuola Duemila 189 Obiettivi, conoscenze e competenze Saper fare: l elaborazione tecnico-compustica di un c/c di corrispondenza. Esercitazione n. 32 C/c c di corrispondenza rispondenza

Dettagli

Trasformazione digitale Soluzioni digitali per la semplificazione dei processi

Trasformazione digitale Soluzioni digitali per la semplificazione dei processi Trasformazione digitale Soluzioni digitali per la semplificazione dei processi Nome location mercoledì 15 febbraio 2017 Able Tech Able Tech è l azienda leader in Italia per la gestione delle Informazioni

Dettagli

MAQER. Consulenti Finanziari PRESENTAZIONE COSTI BANCARI

MAQER. Consulenti Finanziari PRESENTAZIONE COSTI BANCARI MAQER Consulenti Finanziari PRESENTAZIONE COSTI BANCARI MAQER Consulenti Finanziari Analisi dei Costi Bancari MAQER Consulenti Finanziari Il nostro metodo Scheda 17 Costi Banche 3 trimestre 2011- Affidamenti

Dettagli

COMPANY PROFILE. Luglio 2016

COMPANY PROFILE. Luglio 2016 COMPANY PROFILE Luglio 2016 2 Sommario Chi siamo 3 Il progetto 4 I numeri 10 I servizi 14 Il gestionale 19 Accreditamenti 22 I partner 23 Contatti 24 _Chi siamo 3 MediaCredit è una società specializzata

Dettagli

LE INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI MILANESI EDIZIONE Presentazione 28 aprile 2010

LE INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI MILANESI EDIZIONE Presentazione 28 aprile 2010 LE INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI MILANESI EDIZIONE 2010 Presentazione 28 aprile 2010 INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO EDIZIONE 2010 Le iniziative a sostegno dell

Dettagli

TASSI MESE DI SETTEMBRE 2010

TASSI MESE DI SETTEMBRE 2010 TASSI MESE DI SETTEMBRE 2010 TASSO DI RIFERIMENTO 2,24% EURIBOR 3 MESI 365 ULTIMO GIORNO L BANCA POPOLARE DI ANCONA LIQUIDITA' Min. Max IRS 3 ANNI EURIBOR + 0,90 a 1,30% x Clienti di classe I II 1,80%

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Interpump Group: risultati trimestrali consolidati al 30 settembre 2001 INTERPUMP GROUP: ANCORA IN FORTE CRESCITA UTILI E FATTURATO

COMUNICATO STAMPA. Interpump Group: risultati trimestrali consolidati al 30 settembre 2001 INTERPUMP GROUP: ANCORA IN FORTE CRESCITA UTILI E FATTURATO COMUNICATO STAMPA Interpump Group: risultati trimestrali consolidati al 30 settembre 2001 INTERPUMP GROUP: ANCORA IN FORTE CRESCITA UTILI E FATTURATO Utile netto del terzo trimestre: +17,8% a 2,3 milioni

Dettagli

1. LA DOCUMENTAZIONE DI BASE E PROGREDITA DELLE PMI

1. LA DOCUMENTAZIONE DI BASE E PROGREDITA DELLE PMI 1. LA DOCUMENTAZIONE DI BASE E PROGREDITA DELLE PMI 1.1. Premessa... 3 1.2. Il fascicolo del bilancio d esercizio... 4 1.2.1 Bilancio d esercizio... 4 1.2.2 Stato patrimoniale... 7 1.2.3 Conto economico...

Dettagli

Temporary CFO. Corporate Service.

Temporary CFO. Corporate Service. Corporate Service Temporary CFO LN Consulting Sagl Via Lucino 3 CH - 6932 Lugano-Breganzona Ph: +41 91 220 70 00 Fax: +41 91 980 39 25 LN Ltd No. 1 Royal Exchange UK - EC3V 3DG London Ph: +44 203 529 56

Dettagli

conti correnti - Leggi di riferimento Codice Civile L. 385/93 Testo Unico Bancario L. 108/96 e art. 644 c.p. Dlgs 342/99 Delibera C.I.C.R.

conti correnti - Leggi di riferimento Codice Civile L. 385/93 Testo Unico Bancario L. 108/96 e art. 644 c.p. Dlgs 342/99 Delibera C.I.C.R. conti correnti normativa di riferimento conti tecnici e collegati elementi di criticità nei c/c giurisprudenza prevalente controllo di costi consulenza e strumenti per lo sviluppo dell attività conti correnti

Dettagli

Strumenti di analisi e consulenza. Roma, 5 luglio 2016

Strumenti di analisi e consulenza. Roma, 5 luglio 2016 Strumenti di analisi e consulenza Roma, 5 luglio 2016 2 Analisi e Consulenza alle imprese La valutazione del merito creditizio delle imprese inizia con la raccolta delle informazioni: dati di bilancio,

Dettagli

Ratinglab srl. Sede operativa: Via Solferino, Monza (MB)

Ratinglab srl. Sede operativa: Via Solferino, Monza (MB) Report CR Ratinglab srl Sede legale:viale Sondrio, 2 20124 Milano (MI) Sede operativa: Via Solferino, 2 20052 Monza (MB) www.ratinglabsrl.it info@ratinglabsrl.it Report CR Ratinglab srl Sede legale:viale

Dettagli

offerta condizioni riservate Associati A.O.G.O.I.

offerta condizioni riservate Associati A.O.G.O.I. offerta condizioni riservate Associati A.O.G.O.I. INFORMAZIONI UTILI (Normativa sulla trasparenza bancaria) fino al 31/12/2017. Per le condizioni contrattuali si rinvia alle «Informazioni Europee di base

Dettagli

La relazione tra banca e piccola impresa nella Provincia di Bologna a seguito di Basilea 2. Con il contributo di

La relazione tra banca e piccola impresa nella Provincia di Bologna a seguito di Basilea 2. Con il contributo di La relazione tra banca e piccola impresa nella Provincia di Bologna a seguito di Basilea 2 Con il contributo di Le motivazione della ricerca In Italia il rapporto tra banche e piccole imprese è stato oggetto

Dettagli

Attrezzarsi per competere

Attrezzarsi per competere Attrezzarsi per competere L autovalutazione del rating Basilea La situazione delle PMI Italiane I più recenti studi sull argomento evidenziano che la maggioranza delle PMI sarebbero in difficoltà a reperire

Dettagli

Modello D - OFFERTA ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DITESORERIA COMUNALE PERIODO

Modello D - OFFERTA ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DITESORERIA COMUNALE PERIODO Marca da bollo 16,00 (ogni 4 facciate) Modello D - ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DITESORERIA COMUNALE PERIODO 01.01.2015 31.12.2019 Il/La sottoscritto/a nato/a il a in qualità

Dettagli

ECONOMIA DELLE ISTITUZIONI E DEI MERCATI FINANZIARI (CLEFIN)

ECONOMIA DELLE ISTITUZIONI E DEI MERCATI FINANZIARI (CLEFIN) CLASSE DELLE LAUREE IN SCIENZE DELL ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DELLE ISTITUZIONI E DEI MERCATI FINANZIARI (CLEFIN) OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI Il corso di laurea

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA FINANZA. LA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA D AZIENDA. LA LETTURA IN CHIAVE FINANZIARIA DEL BILANCIO.

INTRODUZIONE ALLA FINANZA. LA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA D AZIENDA. LA LETTURA IN CHIAVE FINANZIARIA DEL BILANCIO. INTRODUZIONE ALLA FINANZA. LA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA D AZIENDA. LA LETTURA IN CHIAVE FINANZIARIA DEL BILANCIO. Lezione 1 Castellanza, 19 Settembre 2007 2 Summary Introduzione alla Il concetto di dinamica

Dettagli

ACCORDO. UBI Coordinamento Commerciale MAT Milano e Emilia Romagna

ACCORDO. UBI Coordinamento Commerciale MAT Milano e Emilia Romagna ACCORDO E Il contesto di riferimento Gli elementi caratterizzanti ed i punti di forza del progetto sono: il coinvolgimento di Unindustria Bologna consentirà di essere parte attiva nella proposizione commerciale

Dettagli

GLI STRUMENTI DECISIONALI PER LE AZIENDE AGRICOLE: IL BILANCIO SEMPLIFICATO

GLI STRUMENTI DECISIONALI PER LE AZIENDE AGRICOLE: IL BILANCIO SEMPLIFICATO GLI STRUMENTI DECISIONALI PER LE AZIENDE AGRICOLE: IL BILANCIO SEMPLIFICATO www.bilanciosemplificato.inea.it Alfonso Scardera Istituto Nazionale di Economia Agraria Lamezia Terme, 15 aprile 2014 RICA Rete

Dettagli

Il sostegno del Gruppo Intesa Sanpaolo al sistema industriale italiano nel settore dell energia solare: il futuro oltre la crisi

Il sostegno del Gruppo Intesa Sanpaolo al sistema industriale italiano nel settore dell energia solare: il futuro oltre la crisi Il sostegno del Gruppo Intesa Sanpaolo al sistema industriale italiano nel settore dell energia solare: il futuro oltre la crisi Giovanni Girotto Mediocredito Italiano Desk Energy Milano, 15 aprile 2010

Dettagli

Banca europea per gli investimenti

Banca europea per gli investimenti Banca europea per gli investimenti La banca dell UE Gli strumenti finanziari BEI Andrea Clerici Bologna, 23.01.2015 Il Gruppo BEI Eroga finanziamenti e consulenza per la realizzazione di progetti d investimento

Dettagli

UNA NUOVA ERA PER IL SISTEMA CONFIDI. Mini-bond e confidi. Possibili spazi per la diversificazione

UNA NUOVA ERA PER IL SISTEMA CONFIDI. Mini-bond e confidi. Possibili spazi per la diversificazione Convention Fedart Fidi UNA NUOVA ERA PER IL SISTEMA CONFIDI Mini-bond e confidi. 21 ottobre 2016 1 Il rubinetto del credito 100,0 98,0 96,0 94,0 92,0 90,0 88,0 86,0 84,0 2011=100 Cambia il paradigma??

Dettagli

Gli Strumenti Finanziari Innovativi ed i Programmi europei a supporto delle imprese Il Gruppo Intesa Sanpaolo a supporto delle imprese del Veneto

Gli Strumenti Finanziari Innovativi ed i Programmi europei a supporto delle imprese Il Gruppo Intesa Sanpaolo a supporto delle imprese del Veneto Gli Strumenti Finanziari Innovativi ed i Programmi europei a supporto delle imprese Il Gruppo Intesa Sanpaolo a supporto delle imprese del Veneto Enrico Grandis CTP Direzione Veneto FVG TAA, Gruppo Intesa

Dettagli

Il Consulente Quick Mutui. Unisciti ad una realtà dinamica e professionale

Il Consulente Quick Mutui. Unisciti ad una realtà dinamica e professionale Il Consulente Quick Mutui Unisciti ad una realtà dinamica e professionale Perché diventare consulente Quick Mutui? Quick Mutui è molto più di un mediatore: scopri perché. I. La figura del Mediatore Creditizio

Dettagli