COMUNICAZIONE NOMINA DEL PREPOSTO IN UN ATTIVITA DI COMMERCIO AL DETTAGLIO IN ESERCIZIO DI VICINATO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNICAZIONE NOMINA DEL PREPOSTO IN UN ATTIVITA DI COMMERCIO AL DETTAGLIO IN ESERCIZIO DI VICINATO"

Transcript

1 AL COMUNE DI COMUNICAZIONE NOMINA DEL PREPOSTO IN UN ATTIVITA DI COMMERCIO AL DETTAGLIO IN ESERCIZIO DI VICINATO Il/l sottoscritto/ di cittdinnz Recpito telefonico In qulità di titolre dell' IMPRESA INDIVIDUALE Con sede in nr. Cp Telefono/fx Prtit IVA Iscrizione Registro delle Imprese nr. dl CCIAA di legle rppresentnte dell SOCIETA' Ntur giuridic Denominzione o rgione socile Con sede in nr. Cp Telefono/fx Prtit IVA Iscrizione Registro delle Imprese nr. dl CCIAA di utorizzto d inoltrre l presente in forz dei poteri conferitigli di ptti socili, come d (inserire estremi dell'tto) Titolre dell ttività di commercio in sede fiss esercizio di vicinto di cui ll rt. 11 dell L.R. 29/05, per l vendit di: Generi ALIMENTARI Generi NON limentri Sit in vi/pizz nr., giust denunci di inizio ttività prot. nr. del, in regolre corso di vlidità ed efficci

2 Conspevole delle snzioni penli previste in cso di dichirzione mendce e di flsità negli tti, così come stbilito dll'rt. 76 del D.P.R. 445/2000, nonché di qunto previsto dll'rt. 75 del medesimo D.P.R. COMUNICA - Che, per l gestione del suddetto esercizio di vicinto, è stto nominto PREPOSTO il/l sig./r: Cognome e Nome di cittdinnz Recpito telefonico Dt, Firm L person nomint PREPOSTO ll GESTIONE dell ESERCIZIO DI VICINATO DICHIARA di ACCETTARE l nomin. Dt, Firm del preposto

3 DICHIARAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DA PARTE DELLA PERSONA INDIVIDUATA QUALE PREPOSTO ALLA GESTIONE DI UN ESERCIZIO DI VENDITA AL DETTAGLIO DI VICINATO Il/l sottoscritto/ di cittdinnz Recpito telefonico Person individut qule PREPOSTO Conspevole delle snzioni penli previste in cso di dichirzione mendce e di flsità negli tti, così come stbilito dll'rt. 76 del D.P.R. 445/2000, nonché di qunto previsto dll'rt. 75 del medesimo D.P.R. PARTE PRIMA Soggetto: DICHIARA Ai sensi e per gli effetti di qunto previsto dll rt. 10 dell L.R. 29/05 SETTORE MERCEOLOGICO NON ALIMENTARE PREPOSTO di NON incorrere in lcun delle condizioni previste dll rt. 6 dell L.R. 29/05 ARTICOLO 6 L.R. 29/05 ALLEGATO ALLA PRESENTE che non sussistono nei propri confronti cuse di divieto, di decdenz o di sospensione di cui l D.Lgs nr. 159 (in cso di snc l dichirzione deve essere res d ciscun socio in cso di ss l dichirzione deve essere res di soci ccomndtri) nel cso in cui l domnd veng presentt d un cittdino extrcomunitrio, di essere in possesso del permesso di soggiorno nr. rilscito dll Questur di in dt PARTE PRIMA SETTORE MERCEOLOGICO ALIMENTARE REQUISITI di cui gli rtt. 5, 6 e 7 comm 2 dell L. R. 29/2005 Soggetto: PREPOSTO di NON incorrere in lcun delle condizioni previste dll rt. 6 dell L.R. 29/05 ARTICOLO 6 L.R. 29/05 ALLEGATO ALLA PRESENTE che non sussistono nei propri confronti cuse di divieto, di decdenz o di sospensione di cui l D.Lgs nr. 159 (in cso di snc l dichirzione deve essere res d ciscun socio in cso di ss l dichirzione deve essere res di soci ccomndtri) nel cso in cui l domnd veng presentt d un cittdino extrcomunitrio, di essere in possesso del permesso di soggiorno nr. rilscito dll Questur di in dt

4 REQUISITI PROFESSIONALI di essere iscritto/ l Registro Esercenti Commercio dell CCIAA di l nr. dl per l'ttività di somministrzione di ver frequentto i corsi di cui ll rticolo 8 e ver superto positivmente l esme di cui ll rticolo 9; vere esercitto in proprio, per lmeno due nni nell'ultimo quinquennio, l'ttivit di vendit di prodotti limentri ll ingrosso o l dettglio, ovvero l ttività di somministrzione di limenti e bevnde, o ver prestto l propri oper, per lmeno due nni nell ultimo quinquennio, presso imprese esercenti l ttività nel medesimo settore, in qulità di dipendente qulificto ddetto l vendit o ll mministrzione o, qulor trttsi di coniuge o prente o ffine, entro il terzo grdo dell imprenditore, in qulità di codiutore fmilire comprovt dll iscrizione ll INPS; essere in possesso di un lure o di un diplom di scuol medi di secondo grdo, ovvero di un diplom di scuol lberghier, ovvero di diplomi o titoli equivlenti, specificre Allegti: Dt, Firm (*) (*) L firm deve essere ppost in presenz del dipendente comunle ddetto o l presente domnd deve essere inoltrt con in llegto un copi del documento di identità del sottoscrittore. PARTE RISERVATA ALL'UFFICIO L sottoscrizione in clce dell presente domnd è stt ppost dl sig./r, identificto mezzo in presenz del sottoscritto. Firm

5 Legge Regionle nr. 29 e successive modificzioni e integrzioni Art. 6 (Requisiti morli e condizioni osttive) 1. Non possono esercitre l ttività commercile in sede fiss o sulle ree pubbliche, nonché l'ttività di somministrzione di limenti e bevnde: ) coloro che sino stti dichirti flliti, slvo che bbino ottenuto l ribilitzione; b) coloro che bbino riportto un condnn, con sentenz psst in giudicto nche emess in esecuzione dell rticolo 444 del codice di procedur penle, per delitto non colposo, per il qule si previst un pen detentiv non inferiore nel minimo tre nni, sempre che si stt pplict, in concreto, un pen superiore l minimo edittle; c) coloro che bbino riportto un condnn pen detentiv, con sentenz psst in giudicto nche emess in esecuzione dell rticolo 444 del codice di procedur penle, per uno dei delitti di cui i Titoli II e VIII del Libro II del codice penle, ovvero di ricettzione, riciclggio, insolvenz frudolent, bncrott frudolent, usur, sequestro di person scopo di estorsione, rpin; d) coloro che bbino riportto nell ultimo quinquennio, due o piu condnne pen detentiv o pen pecuniri, con sentenz psst in giudicto nche emess in esecuzione dell rticolo 444 del codice di procedur penle, per uno dei delitti previsti gli rticoli 442, 444, 513, 513 bis, 515, 516 e 517 del codice penle, o per delitti di frode nell preprzione o nel commercio degli limenti, previsti d leggi specili; e) coloro che sino sottoposti un delle misure di prevenzione di cui ll legge 27 dicembre 1956, n (Misure di prevenzione nei confronti delle persone pericolose per l sicurezz e per l pubblic morlit ), o nei cui confronti si stt pplict un delle misure previste dll legge 31 mggio 1965, n. 575 (Disposizioni contro l mfi), ovvero sino stti dichirti delinquenti bituli, professionli o per tendenz. 2. Il divieto di esercizio dell ttivit commercile in cso di condnn permne per l durt di cinque nni decorrere dl giorno in cui l pen si stt scontt o si si in ltro modo estint. Il divieto non si pplic, i sensi dell rticolo 166 del codice penle, qulor si stt concess l sospensione condizionle dell pen e sempre che non intervengno circostnze idonee incidere sull revoc dell sospensione stess.

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) per VARIAZIONE DEI DATI dell agenzia viaggi e turismo

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) per VARIAZIONE DEI DATI dell agenzia viaggi e turismo ALLEGATO B All Ufficio SUAP del Comune di Vi Cp e Città Mil pec D inoltrre mezzo Post Elettronic Certifict e con Firm Digitle secondo qunto previsto dll'rt. 2 del DPR 160/2010 e dll'rt. 3 dell L.R.10/2012

Dettagli

SCIA per VARIAZIONE DEI DATI dell agenzia viaggi e turismo

SCIA per VARIAZIONE DEI DATI dell agenzia viaggi e turismo ALLEGATO B All Ufficio SUAP del Comune di Vi Cp e Città Mil pec D inoltrre mezzo Post Elettronic Certifict e con Firm Digitle secondo qunto previsto dll'rt. 2 del DPR 160/2010 e dll'rt. 3 dell L.R.10/2012

Dettagli

Procedura aperta (ex art.55 D.Lgs.n.163/2006) per l'affidamento del servizio di somministrazione di lavoro temporaneo della ASReM.

Procedura aperta (ex art.55 D.Lgs.n.163/2006) per l'affidamento del servizio di somministrazione di lavoro temporaneo della ASReM. (llegto 2) Dichirzioni sostitutive ( 1 ) i sensi del D.P.R.28 dicembre 2000, n.445 con cui si ttest l inesistenz delle cuse di esclusione di cui ll rt.38, comm 1, lettere b) e c) del D.Lgs.n.163/2006 Procedur

Dettagli

Visto quanto richiesto all art. 16 del disciplinare di gara - punto 2) dei documenti da inserire nella busta A - Documentazione ;

Visto quanto richiesto all art. 16 del disciplinare di gara - punto 2) dei documenti da inserire nella busta A - Documentazione ; (llegto 2) Dichirzioni sostitutive ( 1 ) i sensi del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 con cui si ttest l inesistenz delle cuse di esclusione di cui ll rt. 38, comm 1, lettere b) e c) del D.Lgs. 163/2006 Vile

Dettagli

COMUNICAZIONE MODIFICA SOCIETARIA e DENOMINAZIONE

COMUNICAZIONE MODIFICA SOCIETARIA e DENOMINAZIONE AL COMUNE DI COMUNICAZIONE MODIFICA SOCIETARIA e DENOMINAZIONE A Residente a In nr. 1 Cap legale rappresentante della SOCIETA' Con sede in nr. Cap autorizzato ad inoltrare la presente in forza dei poteri

Dettagli

SEGNALA ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 52 della Legge Regionale nr. 29 e successive modificazioni e integrazioni

SEGNALA ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 52 della Legge Regionale nr. 29 e successive modificazioni e integrazioni AL COMUNE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ATTIVITA COMMERCIALE SU AREE PUBBLICHE Art. 52 Legge Regionale 05.12.2005 nr. 29 e successive modificazioni e integrazioni Il/la sottoscritto/a

Dettagli

Bollo ATTIVITA' DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE. Al Comune di *

Bollo ATTIVITA' DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE. Al Comune di * Regione Campania Modello 3D Bollo copia per il Comune TTIVIT' DI COMMERCIO SU REE PUBBLICHE IN FORM ITINERNTE DOMND DI UTORIZZZIONE l Comune di * i sensi della legge regionale della Campania 1/2014, il

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI TATUAGGIO / PIERCING

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI TATUAGGIO / PIERCING Spett.le S.U.A.P. del Comune di MONTEGRINO VALTRAVAGLIA 012103 DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI TATUAGGIO / PIERCING (Regolmento Comunle per l Disciplin dell Attività di Estetist con integrzioni per

Dettagli

Il sottoscritto codice fiscale in qualità di 1 dell impresa/società con sede legale in 2

Il sottoscritto codice fiscale in qualità di 1 dell impresa/società con sede legale in 2 ALLEGATO 3 Dimensioni dell impres Dichirzione sostitutiv dell tto di notorietà (rt. 47 DPR 445 del 28 dicembre 2000) Il sottoscritto codice fiscle in qulità di 1 dell impres/società con sede legle in 2

Dettagli

Residente a In nr. Cap. Con sede in nr. Cap. Iscrizione Registro delle Imprese nr. dal CCIAA di. Con sede in nr. Cap

Residente a In nr. Cap. Con sede in nr. Cap. Iscrizione Registro delle Imprese nr. dal CCIAA di. Con sede in nr. Cap L COMUNE DI SEGNLZIONE CERTIFICT DI INIZIO TTIVIT PER VENDIT PER CORRISPONDENZ O LTRI SISTEMI DI COMUNICZIONE rtt. 23 e 27 Legge Regionale 05.12.2005 nr. 29 e successive rt. 18 D.Lgs. 31.03.1998 nr. 114

Dettagli

COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI VENDITA ITINERANTE DA PARTE DI IMPRENDITORE AGRICOLO. Il/La sottoscritto/a Cognome Nome

COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI VENDITA ITINERANTE DA PARTE DI IMPRENDITORE AGRICOLO. Il/La sottoscritto/a Cognome Nome COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMUNE DI PONTASSIEVE SVILUPPO ECONOMICO COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI VENDITA ITINERANTE DA PARTE DI IMPRENDITORE AGRICOLO Brrre le cselle che interessno e riempire gli

Dettagli

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8)

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8) COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionle 18 febbrio 2010, n. 8) N Prot. VARIAZIONE...del (d compilrsi cur dell ufficio competente) Al Comune di.. Il/L sottoscritto/: Cognome Nome Dt

Dettagli

COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE MEDIANTE POSTEGGIO IN CONCESSIONE (TIPO A ). DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL COMUNE DI. Il/La sottoscritto/a

COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE MEDIANTE POSTEGGIO IN CONCESSIONE (TIPO A ). DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL COMUNE DI. Il/La sottoscritto/a Marca marca da bollo Bollo 14,62 Al Responsabile SUAP Via della Pineta 117 00040 Rocca Priora RM COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE. DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL COMUNE DI Il/La sottoscritto/a nato/a

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO AUTORIZZAZIONE

RICHIESTA RILASCIO AUTORIZZAZIONE RICHIESTA RILASCIO AUTORIZZAZIONE PER LA VENDITA AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE TIPOLOGIA B (ITINERANTE)- AL SINDACO DEL COMUNE DI BASSANO ROMANO - UFFICIO S.U.A.P. Ai sensi del D.lgs n. 114 del 31 marzo

Dettagli

VENDITA PRESSO IL DOMICILIO DEI CONSUMATORI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ/COMUNICAZIONE

VENDITA PRESSO IL DOMICILIO DEI CONSUMATORI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ/COMUNICAZIONE Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PRESSO IL DOMICILIO DEI CONSUMATORI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ/COMUNICAZIONE Al Comune di JESI 0 4 2 0 2 1 Ai sensi della L.R. 27/09 e s.m.i.

Dettagli

CITTÀ DI BESANA IN BRIANZA Provincia di Monza e Brianza Ufficio dello stato civile

CITTÀ DI BESANA IN BRIANZA Provincia di Monza e Brianza Ufficio dello stato civile MDSC CITTÀ DI BESANA IN BRIANZA Provinci di Monz e Brinz Ufficio dello stto civile LEGGE 20 MAGGIO 2016 NUMERO 76 COSTITUZIONE DI UNIONE CIVILE I SOTTOSCRITTI Codice Fiscle Luogo e Stto di nscit Cittdinnz

Dettagli

COMUNICAZIONE PER L AFFIDO IN GESTIONE DI REPARTO

COMUNICAZIONE PER L AFFIDO IN GESTIONE DI REPARTO Comune di Mantova AREA SERVIZI ALLA CITTA SPORTELLO UNICO PER LE IMPRESE E I CITTADINI Via Gandolfo, 11-46100 Mantova Tel.(+39) 0376 338666 - Fax (+39) 0376 338633 - (+39) 0376 338685 E-mail: sportellounico@domino.comune.mantova.it

Dettagli

AL COMUNE DI. Residente a In nr. Cap. Con sede in nr. Cap. Iscrizione Registro delle Imprese nr. dal CCIAA di. Con sede in nr. Cap

AL COMUNE DI. Residente a In nr. Cap. Con sede in nr. Cap. Iscrizione Registro delle Imprese nr. dal CCIAA di. Con sede in nr. Cap AL COMUNE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' PER LO SVOLGIMENTO TEMPORANEO DELL ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN OCCASIONE DI RIUNIONI STRAORDINARIE DI PERSONE Art. 71

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA D'APPALTO PER SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA NELL' ANNO SCOLASTICO 2015-2016. Il sottoscritto/a.

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA D'APPALTO PER SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA NELL' ANNO SCOLASTICO 2015-2016. Il sottoscritto/a. Al Comune di Cursi Pizz Pio XII, snc 73020 CURSI (LE) ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA D'APPALTO PER SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA NELL' ANNO SCOLASTICO 2015-2016. Il sottoscritto/ nto/ il residente

Dettagli

precedentemente già in unione civile con:

precedentemente già in unione civile con: LEGGE 20 MAGGIO 2016 N. 76 COSTITUZIONE DI UNIONE CIVILE I SOTTOSCRITTI Codice Fiscle Luogo e Stto di nscit Cittdinnz Titolo di Studio (i fini sttistici) Professione (i fini sttistici) Stto Civile: Celibe/Nubile

Dettagli

Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune. Via, Piazza... n. C.A.P. con sede nel Comune di Provincia

Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune. Via, Piazza... n. C.A.P. con sede nel Comune di Provincia COMMERCIO AL DETTAGLIO - media struttura di vendita - INTEGRAZIONE OFFERTA MERCEOLOGICA ai sensi dell articolo 7 dell allegato A) alla D.C.R. 29 ottobre 1999 n. 563-13414 e s.m.i. AL COMUNE DI ALPIGNANO

Dettagli

Compilato a cura del SUAP: Pratica. del. Protocollo ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA

Compilato a cura del SUAP: Pratica. del. Protocollo ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Al SUAP del Comune di Compilato a cura del SUAP: Pratica del Protocollo Indirizzo PEC / Posta elettronica ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA COMUNICAZIONE AFFIDO DI REPARTO Ai sensi dei D.Lgs.

Dettagli

io chiedo lingua straniera presso la struttura di:

io chiedo lingua straniera presso la struttura di: io chiedo All Inpdp sede di Io sottoscritto/ Al convitto Inpdp di Cod. 04080103 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo

Dettagli

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI PECETTO TORINESE

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI PECETTO TORINESE AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI PECETTO TORINESE Società ( Snc Sas) Marca da Bollo Euro 14,62 (aggiornato al 01.03.05) OGGETTO: Comunicazione di SUBINGRESSO nella titolarità o nella gestione dell azienda

Dettagli

COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE Bollo 10,33 COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE Ai sensi del D.L.vo 114/98 (artt.28 e 1 comma 1lett. b) e della L.R. 15/2000 (art. 6), il sottoscritto

Dettagli

Sportello Unico Attività Produttive Comune di

Sportello Unico Attività Produttive Comune di MARCA DA BOLLO 14,62 Sportello Unico Attività Produttive Comune di...l... sottoscritt......... nato a...... il...... Cittadinanza........ residente in........ Via........... n..... Cap... Codice fiscale...

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE SPAZIO RISERVATO AL COMUNE PER APPORRE GLI ESTREMI DELL AUTORIZZAZIONE COMMERCIO AL DETTAGLIO : IN FORMA ITINERANTE Alimentare : [si] [no] Marca da bollo. 14,62 DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE Ai sensi del D.lgs.

Dettagli

Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà DICHIARA

Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà DICHIARA Allegato D ZIONI CIRCA IL POSSESSO DEI REQUISITI MORALI / PROFESSIONALI Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà REQUISITI MORALI E PROFESSIONALI DI CUI ALLA LEGGE 59/2010: IL POSSESSO DI TALI

Dettagli

UFFICIO DEL REGISTRO DELLE IMPRESE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI COMMERCIO ALL INGROSSO

UFFICIO DEL REGISTRO DELLE IMPRESE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI COMMERCIO ALL INGROSSO UFFICIO DEL REGISTRO DELLE IMPRESE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI COMMERCIO ALL INGROSSO Il/la sottoscritt nat il / / luogo di nascita Stato comune comune di residenza via, piazza n. c.a.p.

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE Bollo AL COMUNE DI * COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE Ai sensi del D. Lgs. 114/98 (artt.28 e 10 comma 5) e della L.R. 15/2000 (Art.6), il sottoscritto

Dettagli

Comune di Cattolica. PEC: SETTORE : ATTIVITA' ECONOMICHE Sportello Unico Attività Produttive

Comune di Cattolica. PEC: SETTORE : ATTIVITA' ECONOMICHE Sportello Unico Attività Produttive Comune di Cattolica Provincia di Rimini http://www.cattolica.net P.IVA 00343840401 email:info@cattolica.net PEC: protocollo@comunecattolica.legalmailpa.it SETTORE : ATTIVITA' ECONOMICHE Sportello Unico

Dettagli

ALL AMMINISTRAZIONE COM.LE DI MONTESE

ALL AMMINISTRAZIONE COM.LE DI MONTESE marca ALL AMMINISTRAZIONE COM.LE DI MONTESE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER L ESERCIZIO DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE DI TIPO B (in forma itinerante) Il sottoscritto nato a il, residente

Dettagli

io chiedo la pensione di vecchiaia

io chiedo la pensione di vecchiaia io chiedo l pensione di vecchii PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp sede di 01010101 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Domanda di autorizzazione

Domanda di autorizzazione Bollo 14,62 Commercio dettaglio su aree pubbliche Su posteggio in concessione Domanda di autorizzazione MOD COMAP2(05/08) AL COMUNE DI * 0 0 0 0 0 0 Ai sensi dell'art. 5 della Legge Regione 21 marzo 2000,

Dettagli

(L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Al Comune di Enna Servizio SUAP Il sottoscritto Cognome Nome

(L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Al Comune di Enna Servizio SUAP Il sottoscritto Cognome Nome RACCOMANDATA A.R. COMUNICAZIONE VARIAZIONI PER L ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Al Comune di Enna Servizio SUAP Il sottoscritto Cognome Nome Data di nascita / / Cittadinanza

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a il e residente a C.A.P. in Via in qualità di con sede a CAP in via Codice Fiscale NR REA telefono cellulare

Il/la sottoscritto/a nato/a il e residente a C.A.P. in Via in qualità di con sede a CAP in via Codice Fiscale NR REA telefono cellulare Marca da bollo da 14,62 Modello standard Al Comune di Padova Settore Commercio ed Attività Economiche Ufficio Commercio su Aree Pubbliche PADOVA DOMANDA di AUTORIZZAZIONE TEMPORANEA all esercizio della

Dettagli

Al Comune di CASTELNUOVO MAGRA

Al Comune di CASTELNUOVO MAGRA OGGETTO: Comunicazione di variazione, subingresso, reintestazione, affidamento di reparto, cessazione in attività commerciale - Capo XVI della L.R. n. 1/2007. Al Comune di CASTELNUOVO MAGRA Ufficio Cap.

Dettagli

Data. Da inviare tramite raccomandata a/r o via pec a: Io sottoscritto / a

Data. Da inviare tramite raccomandata a/r o via  pec a: Io sottoscritto / a D invire trmite rccomndt /r o vi e-mil pec : prestzioni@pec.cssrgionieri.it Io sottoscritto / All Associzione Css Nzionle di Previdenz ed Assistenz fvore dei Rgionieri e Periti commercili Vi Pincin, 35-00198

Dettagli

DOMANDA PER IL RILASCIO DELL AUTORIZZAZIONE PER LA VENDITA SU AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO (società)

DOMANDA PER IL RILASCIO DELL AUTORIZZAZIONE PER LA VENDITA SU AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO (società) MARCA DA BOLLO Euro 14,62 DOMANDA PER IL RILASCIO DELL AUTORIZZAZIONE PER LA VENDITA SU AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO (società) AL COMUNE DI VENTIMIGLIA Settore Commercio Il/La sottoscritt C.F. in qualità

Dettagli

C H I E D E DICHIARA. NO la stessa dichiarata all atto dell assunzione (barrare la casella

C H I E D E DICHIARA. NO la stessa dichiarata all atto dell assunzione (barrare la casella All.A Domnd di trsferimento - Personle dei ruoli tecnici, mministrtivo-contbili e tecnico-informtici del C.N.VV.F Al Ministero dell Interno Diprtimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e dell

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA COMUNICAZIONE COMPILARE IN STAMPATELLO AL COMUNE DI *

REGIONE PIEMONTE ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA COMUNICAZIONE COMPILARE IN STAMPATELLO AL COMUNE DI * REGIONE PIEMONTE ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA COMUNICAZIONE MOD. COM 3 COMPILARE IN STAMPATELLO AL COMUNE DI * _ _ _ _ _ _ Ai sensi del d. lgs. 114/1998, l.r.

Dettagli

DICHIARAZIONE ATTESTANTE IL POSSESSO DEI REQUISITI PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO ALL INGROSSO

DICHIARAZIONE ATTESTANTE IL POSSESSO DEI REQUISITI PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO ALL INGROSSO ZIONE ATTESTANTE IL POSSESSO DEI REQUISITI PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO ALL INGROSSO Presentata in allegato al modello 1 Il sottoscritto, nato a Prov. il e residente in Via, n., C.F. in qualita di 0 titolare

Dettagli

ALL UFFICIO COMMERCIO DEL COMUNE DI AOSTA Via Carrel 19 - AOSTA

ALL UFFICIO COMMERCIO DEL COMUNE DI AOSTA Via Carrel 19 - AOSTA ALL UFFICIO COMMERCIO DEL COMUNE DI AOSTA Via Carrel 19 - AOSTA E p.c. AL COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Ufficio Commercio e Annona OGGETTO : COMUNICAZIONE DI SUBINGRESSO COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE DI TIPO

Dettagli

DOMANDA di SUBINGRESSO autorizzazione commercio su aree pubbliche. Il sottoscritto

DOMANDA di SUBINGRESSO autorizzazione commercio su aree pubbliche. Il sottoscritto SUBINGRESSO SOCIETA Al Sig. Sindaco del Comune di PADOVA SETTORE COMMERCIO UFFICIO COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Prato della Valle, 98 DOMANDA di SUBINGRESSO autorizzazione commercio su aree pubbliche Il

Dettagli

Domanda di ratei di pensione maturati e non riscossi dal pensionato deceduto

Domanda di ratei di pensione maturati e non riscossi dal pensionato deceduto All Associzione Css Nzionle di Previdenz ed Assistenz fvore dei Rgionieri e Periti commercili Vi Pincin, 35-00198 Rom DIREZIONE PREVIDENZA - AREA PRESTAZIONI Modello PR9029 Dt Domnd di rtei di pensione

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

ATTIVITA' DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Al Comune di *

ATTIVITA' DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Al Comune di * Regione Campania Modello 3B copia per il Comune TTIVIT' DI COMMERCIO SU REE PUBBLICHE IN FORM ITINERNTE SEGNLZIONE CERTIFICT DI INIZIO TTIVIT' l Comune di * i sensi della legge regionale della Campania

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE Bollo COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO IN CONCESSIONE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE MOD COMAP2 AL COMUNE DI * 0 0 0 0 0 0 Ai sensi del D. Lgs. 114/98 (artt.28 e 10 comma 5) e della L.R.

Dettagli

DICHIARA, A TAL FINE, SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA (ai sensi degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R.. 28/12/2000, n. 445 )

DICHIARA, A TAL FINE, SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA (ai sensi degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R.. 28/12/2000, n. 445 ) Marca da bollo 16,00 All Ufficio Commercio del Comune di Moncalieri Oggetto: domanda per il rilascio di autorizzazione commercio su aree pubbliche in forma itinerante tipo B (art. 28 D.Lvo 114/98 D.G.R.

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (ai sensi dell art. 19 Legge 7 agosto 1990 n. 241 come modificato dalla Legge 30 luglio 2010 n.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (ai sensi dell art. 19 Legge 7 agosto 1990 n. 241 come modificato dalla Legge 30 luglio 2010 n. ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE DEL COMUNE DI SANREMO PEC: suap.comune.sanremo@legalmail.it SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (ai sensi dell art. 19 Legge 7 agosto 1990 n. 241 come modificato

Dettagli

riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di ditte individuali

riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di ditte individuali MOD. 2 IN CASO DI DOMANDA CUMULATIVA (ovvero in caso di presentazione della domanda principale da parte di un Ente/Organizzazione di gestione della manifestazione) NON SI APPLICA LA MARCA DA BOLLO Marca

Dettagli

Segnalazione Certificata di Inizio Attività di commercio su area pubblica in forma itinerante - Settore alimentare -

Segnalazione Certificata di Inizio Attività di commercio su area pubblica in forma itinerante - Settore alimentare - Segnalazione Certificata di Inizio Attività di commercio su area pubblica in forma itinerante - Settore alimentare - Al Sindaco del Comune di Il/la sottoscritto/a (cognome e nome) nato/a a cittadinanza

Dettagli

TIPOLOGIA B AL COMUNE DI RIVOLI SERVIZIO COMMERCIO CORSO FRANCIA N RIVOLI (TO)

TIPOLOGIA B AL COMUNE DI RIVOLI SERVIZIO COMMERCIO CORSO FRANCIA N RIVOLI (TO) Marca da bollo da Euro 16.00 TIPOLOGIA B AL COMUNE DI RIVOLI SERVIZIO COMMERCIO CORSO FRANCIA N. 98 10098 RIVOLI (TO) OGGETTO: Domanda di autorizzazione all esercizio dell attività di vendita al dettaglio

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE MOD. COM 2 COMPILARE IN STAMPATELLO AL COMUNE DI * _ _ _ _ _ _ Ai sensi del d. lgs. 114/1998, l.r. n. 28/99 e D.C.R. n. 563-13414/99 il sottoscritto Cognome Nome C. F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Data

Dettagli

OGGETTO. Istanza per nuovo rilascio autorizzazione per commercio su aree pubbliche tipo B itinerante.

OGGETTO. Istanza per nuovo rilascio autorizzazione per commercio su aree pubbliche tipo B itinerante. Da consegnare all ufficio protocollo in duplice copia Marca da Bollo 14,62 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI FERRARA UFFICIO PROTOCOLLO VIA BOCCALEONE 19 44100 FERRARA OGGETTO. Istanza per nuovo rilascio

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

ACQUISTO DI BENI DA OPERATORE BLACK LIST CON RAPPRESENTANTE FISCALE

ACQUISTO DI BENI DA OPERATORE BLACK LIST CON RAPPRESENTANTE FISCALE SOMMARIO SCHEMA DI SINTESI ASPETTI OPERATIVI COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIO- NI CON SOGGETTI BLACK LIST ACQUISTO DI BENI DA OPERATORE BLACK LIST CON RAPPRESENTANTE FISCALE D.P.R. 26.10.1972, n. 633 - Art.

Dettagli

MODALITA DI CELEBRAZIONE DELL ASSEMBLEA REGIONALE ORDINARIA ELETTIVA

MODALITA DI CELEBRAZIONE DELL ASSEMBLEA REGIONALE ORDINARIA ELETTIVA Comi t t oreg i on l ec l br i Alle Province di Aost, Trento e Bolzno, regolrmente costituite, viene comunque grntit l presenz di lmeno un grnde elettore qulunque si il numero degli ffiliti venti diritto

Dettagli

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE. Al Comune di FINALE EMILIA (MO)

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE. Al Comune di FINALE EMILIA (MO) MOD. COM 1 ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE Al Comune di FINALE EMILIA (MO) 036012 Ai sensi del D. L.vo 114/1998 (art 7, 10 comma 5 e 26 comma 5) il sottoscritto Cognome Nome

Dettagli

Al Comune di *... Ai sensi della L.R. 11/2008 e dell art. 19 della L. 241/1990

Al Comune di *... Ai sensi della L.R. 11/2008 e dell art. 19 della L. 241/1990 MOD.COM 4 Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI S.C.I.A. copia per il Comune Al Comune di *... Ai sensi della L.R. 11/2008 e dell art. 19 della L. 241/1990 il sottoscritto Cognome_ Nome

Dettagli

Il/La sottoscritto/a.. COMUNICA. da... a. modifica della denominazione o ragione sociale della Società, Associazione o altro organismo collettivo

Il/La sottoscritto/a.. COMUNICA. da... a. modifica della denominazione o ragione sociale della Società, Associazione o altro organismo collettivo SUROMA - SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO - MUNICIPIO.. Via. - 00.. R O M A OGGETTO : Comunicazione modifiche societarie per attività di somministrazione di alimenti e bevande (art. 25 del regolamento delibera

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE MOD. COM 4a COMPILARE IN STAMPATELLO AL COMUNE DI * _ _ _ _ _ _ Ai sensi del d. lgs. 114/1998, della L.R. n. 28/99 e D.C.R. n. 563-13414/99 il sottoscritto Cognome Nome C. F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE presso il DOMICILIO del CONSUMATORE Legge n. 287 del e L.R. n.38 del

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE presso il DOMICILIO del CONSUMATORE Legge n. 287 del e L.R. n.38 del . COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************* SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE presso il DOMICILIO del CONSUMATORE Legge n. 287 del

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di autorizzazione per la vendita in forma itinerante

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di autorizzazione per la vendita in forma itinerante SPAZIO PER LA PROTOCOLLAZIONE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di autorizzazione per la vendita in forma itinerante BARRARE CON UNA CROCETTA LE OPZIONI CORRETTE Marca da Bollo Al Comune di Il sottoscritto

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015 BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015 Art. 1 - FINALITA E OGGETTO Il presente ndo disciplin le modlità per l'ssegnzione

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di autorizzazione per la vendita in forma itinerante

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di autorizzazione per la vendita in forma itinerante Marca da Bollo COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di autorizzazione per la vendita in forma itinerante Al Comune di CASALEONE (VR) barrare con una crocetta le opzioni corrette Il sottoscritto nato il

Dettagli

COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE. Al Comune di **

COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE. Al Comune di ** BOO COMMERCIO A DETTAGIO SU AREE PUBBICHE IN FORMA ITINERANTE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE Al Comune di ** Ai sensi del D..vo 114/1998 (art. 28) e della.r. 15/2000 (art. 6), il sottoscritto Cognome Nome C.F.

Dettagli

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI TORTONA (AL)

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI TORTONA (AL) Marca da bollo da EUR 14,62 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI 15057 TORTONA (AL) OGGETTO: Domanda di autorizzazione all esercizio dell attività di commercio al dettaglio su aree pubbliche in forma itinerante

Dettagli

SUROMA - SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO - MUNICIPIO..

SUROMA - SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO - MUNICIPIO.. SUROMA - SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO - MUNICIPIO.. Via. - 00.. R O M A OGGETTO : Comunicazione affidamento della gestione di reparto di attività di somministrazione di alimenti e bevande. (art. 24 del

Dettagli

Residente/con sede in via/piazza n. In via/piazza n. CAP

Residente/con sede in via/piazza n. In via/piazza n. CAP pag. 1 di 3 Modulistica unificata SPAZIO RISERVATO AL COMUNE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI VENDITA AL DETTAGLIO TEMPORANEA (legge provinciale 30 luglio 2010, n. 17 Decreto del Presidente

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI SEGNALAZIONE CERTIFICATA/COMUNICAZIONE

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI SEGNALAZIONE CERTIFICATA/COMUNICAZIONE SCIA - SPACCHI INTERNI Al Comune di Sanremo Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI SEGNALAZIONE CERTIFICATA/COMUNICAZIONE Ai sensi dell art. 66 del D.Lgs. 59/2010 e dell art. 19 della L.

Dettagli

COMUNICAZIONE PER SUBINGRESSO IN ESERCIZIO DI ATTIVITÀ DI VENDITA SU AREE PUBBLICHE

COMUNICAZIONE PER SUBINGRESSO IN ESERCIZIO DI ATTIVITÀ DI VENDITA SU AREE PUBBLICHE COMUNICAZIONE PER SUBINGRESSO IN ESERCIZIO DI ATTIVITÀ DI VENDITA SU AREE PUBBLICHE AL SINDACO DEL COMUNE DI BASSANO R.NO P.ZZA UMBERTO I, 6 01030 BASSANO R.NO Ai sensi del d.lgs 31 marzo 1998 n. 114 e

Dettagli

Data. Da inviare tramite pec a: Io sottoscritto / a

Data. Da inviare tramite  pec a: Io sottoscritto / a D invire trmite e-mil pec : ssistenz@pec.cssrgionieri.it Io sottoscritto / All Associzione Css Nzionle di Previdenz ed Assistenz fvore dei Rgionieri e Periti commercili Vi Pincin, 35-00198 Rom DIREZIONE

Dettagli

COMUNICAZIONE. Cognome Nome. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune. Via, Piazza, ecc. N. C.A.P.

COMUNICAZIONE. Cognome Nome. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune. Via, Piazza, ecc. N. C.A.P. MOD.COM 4 Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI COMUNICAZIONE copia per il Comune Al Comune di Ai sensi del D.L.vo 114/1998 (art 16 e 26 comma 5), il sottoscritto Cognome Nome Data di nascita

Dettagli

Il/La sottoscritto/a. nato/a (prov ) il. cittadinanza residenza. Prov. CAP Via/Piazza n. tel. cell fax C.F. P.I. ragione sociale.

Il/La sottoscritto/a. nato/a (prov ) il. cittadinanza residenza. Prov. CAP Via/Piazza n. tel. cell fax C.F. P.I. ragione sociale. A Il/La sottoscritto/a nato/a (prov ) il cittadinanza residenza Prov. CAP Via/Piazza n. tel. cell fax Email @ titolare dell omonima impresa individuale legale rappresentante della società di persone C.F.

Dettagli

COMUNE di RUSSI PROVINCIA DI RAVENNA c.a.p P.zza Farini n. 1 Tel Fax P.IVA

COMUNE di RUSSI PROVINCIA DI RAVENNA c.a.p P.zza Farini n. 1 Tel Fax P.IVA COMUNE di RUSSI PROVINCIA DI RAVENNA c.a.p. 48026 - P.zza Farini n. 1 Tel. 0544 587611 - Fax 0544 582126 P.IVA 00246880397 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI RUSSI OGGETTO: Subentro nella concessione e nell

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' - SCIA COMMERCIO PRODOTTI PER MEZZO DI APPARECCHI AUTOMATICI Forme speciali di vendita al dettaglio

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' - SCIA COMMERCIO PRODOTTI PER MEZZO DI APPARECCHI AUTOMATICI Forme speciali di vendita al dettaglio Modello SCIA - COM 5 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' - SCIA COMMERCIO PRODOTTI PER MEZZO DI APPARECCHI AUTOMATICI Forme speciali di vendita al dettaglio AL COMUNE DI MONTEGIORGIO Ai sensi

Dettagli

CHIOSCHI. Il / La sottoscritto/a. nato/ a. il nazionalità. sesso M. C.F.:. residente a.. via / piazza.. n.. tel. n../.. e-

CHIOSCHI. Il / La sottoscritto/a. nato/ a. il nazionalità. sesso M. C.F.:. residente a.. via / piazza.. n.. tel. n../.. e- COMUNE DI RAVENNA SERVIZIO COMMERCIO, ARTIGIANATO E PUBBLICI ESERCIZI Via Mura di Porta Serrata 11 Fax 0544 482031 CHI 2 CHIOSCHI Marca da bollo Istanza di variazione superficie/rinnovo/subentro nella

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ PER ESERCIZI

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ PER ESERCIZI Al SUAP del Comune di Compilato a cura del SUAP: Pratica del Protocollo Indirizzo PEC / Posta elettronica SCIA UNICA: SCIA esercizi di somministrazione TEMPORANEA + SCIA sanitaria SEGNALAZIONE CERTIFICATA

Dettagli

Il sottoscritto, Nome e cognome nato/a a Provincia il cittadinanza Stato Codice Fiscale Residente a Provincia In via/piazza n. CAP Tel Fax

Il sottoscritto, Nome e cognome nato/a a Provincia il cittadinanza Stato Codice Fiscale Residente a Provincia In via/piazza n. CAP Tel Fax Dichiarazione di variazione del preposto,legale rappresentante e/o ragione sociale e denominazione di un attività di somministrazione (ai sensi della Legge regionale n. 28 del 7 febbraio 2005) Il sottoscritto,

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE

REGIONE PIEMONTE ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE MOD. COM 1 COMPILARE IN STAMPATELLO AL COMUNE DI * _ _ _ _ _ _ Ai sensi del d. lgs. 114/1998, art. 7, l.r. n. 28/99 e D.C.R. n. 563-13414/99 il sottoscritto Cognome Nome C. F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

Segnalazione Certificata di Inizio Attività di commercio su area pubblica in forma itinerante - Settore alimentare -

Segnalazione Certificata di Inizio Attività di commercio su area pubblica in forma itinerante - Settore alimentare - Segnazione Certificata di Inizio Attività di commercio su area pubblica in forma itinerante - Settore imentare - Al Sindaco del Comune di Il/la sottoscritto/a (cognome e nome) nato/a a cittadinanza Codice

Dettagli

Bollo COMMERCIO AL DETTAGLIO MERCATI SU AREE PRIVATE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE. Ai sensi della legge regionale della Campania 1/2014, il sottoscritto

Bollo COMMERCIO AL DETTAGLIO MERCATI SU AREE PRIVATE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE. Ai sensi della legge regionale della Campania 1/2014, il sottoscritto Regione Campania Modello 2E Bollo copia per il Comune COMMERCIO AL DETTAGLIO MERCATI SU AREE PRIVATE DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE Al Comune di * Ai sensi della legge regionale della Campania 1/2014, il sottoscritto

Dettagli

ATTIVITA TEMPORANEA di vendita in aree private aperte al pubblico (sagre fiere eventi - mostre)

ATTIVITA TEMPORANEA di vendita in aree private aperte al pubblico (sagre fiere eventi - mostre) posto riservato al PROTOCOLLO GENERALE Prima di consegnare il presente modulo, munirsi di una COPIA FOTOSTATICA che timbrata dall ufficio Protocollo o dal Settore Commercio sostituisce l atto autorizzatorio

Dettagli

CITTA DI SAN MAURO TORINESE

CITTA DI SAN MAURO TORINESE BAMBINO / A. DATA PRESENTAZIONE... LETTERA... CITTA DI SAN MAURO TORINESE C.A.P. 10099 Mrtiri dell Libertà n. 150 PROVINCIA DI TORINO Tel. (011) 822.80.11 PARTITA IVA: 0 1 1 1 3 1 8 0 0 1 0 Fx (011) 898.65.79

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov. UN PRESTITO PLURIENNALE GARANTITO. Importo richiesto:

All'Inpdap - sede di. Prov. UN PRESTITO PLURIENNALE GARANTITO. Importo richiesto: io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Io sottoscritto/ Cod. 02020101 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) Al Comune di

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) Al Comune di Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) Al Comune di Ai sensi della L.R. 33/1999 e del D.Lgs. 26/03/2010, n.

Dettagli

COMUNICAZIONE DI SUBINGRESSO

COMUNICAZIONE DI SUBINGRESSO Bollo AL COMUNE DI * COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE COMUNICAZIONE DI SUBINGRESSO Ai sensi del D. Lgs. 114/98 (artt.28 e 10 comma 5) e della L.R. 15/2000 (Art.7), il sottoscritto Cognome Nome

Dettagli

COMUNE DI UDINE UNITA ORGANIZZATIVA ATTIVITA ECONOMICHE, TURISTICHE E SPORTELLO UNICO

COMUNE DI UDINE UNITA ORGANIZZATIVA ATTIVITA ECONOMICHE, TURISTICHE E SPORTELLO UNICO COMUNE DI UDINE UNITA ORGANIZZATIVA ATTIVITA ECONOMICHE, TURISTICHE E SPORTELLO UNICO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA (Rilasciata in conformità dell articolo 46 e 47

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna

COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n Bologna MOD. COM 6 BIS copia per il Comune COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIALI TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna tel. 051 2194082-2194013 - Fax 051 2194870 FORME

Dettagli

PER Variazione autorizzazione in pubblico esercizio di somministrazione/nomina nuovo delegato

PER Variazione autorizzazione in pubblico esercizio di somministrazione/nomina nuovo delegato ANAGRAFICA Il/la sottoscritto/a: Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia 1 Genova Da inoltrare tramite Posta Elettronica Certificata Cognome:... Nome:... Codice Fiscale:...

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02040801 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

All'Inpdap sede di. Prov. CHIEDO LA PENSIONE DI VECCHIAIA DA COMPILARE SE IL RICHIEDENTE OPTA PER LA LIQUIDAZIONE IN FORMA CONTRIBUTIVA

All'Inpdap sede di. Prov. CHIEDO LA PENSIONE DI VECCHIAIA DA COMPILARE SE IL RICHIEDENTE OPTA PER LA LIQUIDAZIONE IN FORMA CONTRIBUTIVA io chiedo l pensione di vecchii P R O T O C O L L O I N P D A P All'Inpdp sede di 0 1 0 1 0 1 0 1 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento.

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

S E G N A L A ai fini della prosecuzione dell attività

S E G N A L A ai fini della prosecuzione dell attività Prima di consegnare il modulo, munirsi di fotocopia da far timbrare per ricevuta dall Ufficio Protocollo e conservare per gli usi successivi CAPES10C.rtf (09/2010) Al SIGNOR SINDACO del Comune di CONSELVE

Dettagli

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti prot. Istituto di Previdenz e Assistenz RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti SpzIo RISeRVTo ll Ip Cndidto punteggio esito Il sottoscritto (iscritto ll Ip) nto/ il residente in

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA MOD. COM 4 Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI copia per il Comune SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Ai sensi dell art. 19, della L. 241/90, come modificato dall art. 49 della

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI Segnalazione Certificata di Inizio Attività

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI Segnalazione Certificata di Inizio Attività Al Comune di Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI Segnalazione Certificata di Inizio Attività copia per il Comune Ai sensi della L.R. 27/09 (artt. 13, 21 e 58), L. 241/90 (art. 19), D.Lgs

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Esercizio del commercio su aree pubbliche di tipo B D.Lgs 31/03/1998 n. 114 L.R. n. 18/99 D.Lgs n. 59/2010

Dettagli