BRINGING LIGHT. dynamic it management GESTIRE LE RISORSE INFORMATICHE NELL ERA DEL CLOUD COMPUTING. il concetto di Dynamic IT Management

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BRINGING LIGHT. dynamic it management GESTIRE LE RISORSE INFORMATICHE NELL ERA DEL CLOUD COMPUTING. il concetto di Dynamic IT Management"

Transcript

1 Sme.UP ERP Retail BI & CPM Dynamic Web & Mobile SCEGLIERE PER COMPETERE il concetto di Dynamic IT Management costruire l IT per le necessità del business le capacità tecniche dell IT moderno BRINGING LIGHT

2 sommario DYNAMIC IT MANAGEMENT... Pag. 1 IL CLOUD COMPUTING... Pag. 2 L IT PER LE NECESSITÀ DEL BUSINESS... Pag. 4 Data Storage... Pag. 4 Sicurezza dei dati... Pag. 4 Scalabilità e continuità della potenza di calcolo... Pag. 4 Mobilità e automazione del team... Pag. 4 Collaborazione... Pag. 5 Comunicazione interpersonale audio e video... Pag. 5 Office automation e gestione degli asset digitali... Pag Comunicazione aziendale e automazione Pag. 5 marketing e vendite LE CAPACITÀ TECNICHE DELL IT MODERNO... Pag. 6 Diagnostica e ottimizzazione della connettività... Pag. 6 Consolidamento (server e storage... Pag. 6 consolidation, virtualizzazione) Dimensionamento di infrastrutture in evoluzione... Pag. 6 Sicurezza delle reti e delle infrastrutture... Pag. 6 Business Continuity... Pag. 6 Sviluppo Software & Database Administration... Pag. 7 Help Desk ICT... Pag. 7 Office Automation & Bring Your Own Device Management... Pag. 7 Desktop Virtualization... Pag. 7 Soluzioni di raccolta dei dati di campo... Pag. 7 I PARTNER TECNOLOGICI DI SME.UP... Pag. 8

3 Dynamic 1 Il governo strategico dell Information Technology DYNAMIC IT MANAGEMENT L esperienza ventennale di Sme.UP nella gestione delle risorse informatiche interne e dei propri clienti si arricchisce delle capacità messe a disposizione dalle tecnologie oggi disponibili, per fornire un quadro metodologico di controllo e di governo dell Information Technology totalmente rinnovato. Tutte le aziende vivono la costante esigenza di semplificare la gestione dell IT, di controllarne i costi e di usare la tecnologia come abilitatore di soluzioni che portano a benefici di business. Oggi il governo delle risorse informatiche si realizza attraverso metodologie di gestione diversificate rispetto al passato, a fronte della necessità di confronto dialettico tra più modi concorrenti di vedere l Information Technology. Cosa significa Dynamic IT Management Gestire l Information Technology in modo dinamico significa effettuare in ogni momento la migliore scelta di investimento e mantenimento delle risorse informatiche avendo risolto nel modo migliore tutti i dilemmi rilevanti, all interno di categorie come le seguenti: Necessità del business rispetto alle capacità tecniche dell IT Quali necessità possono essere meglio servite da capacità non ancora presenti in azienda? Quali competenze vanno sviluppate allo scopo di meglio servire il business di oggi e di domani? Cloud verso On-Premise Computing Quali processi di business devono essere supportati strettamente da risorse hardware e/o software possedute dall azienda e quali possono essere affidate in Outsourcing a terze parti o fruite attraverso meccanismi di Cloud Computing? L azienda può avvantaggiarsi di un proprio sistema di Cloud Computing? Quali dati devono risiedere in azienda e quali possono essere gestiti al di fuori? Con quali meccanismi di sicurezza? Costo e beneficio Quali costi e/o investimenti aggiuntivi possono portare benefici addizionali concretamente traducibili in profittabilità per l azienda? Quali dinamiche progettuali sono da perseguire per ottenere il miglior mix tra costi di esercizio e investimenti di medio termine? Eseguire uno studio di fattibilità e un progetto di Information Technology insieme a Sme.UP equivale in ogni caso ad investigare i dilemmi sopra esposti nel contesto in cui si trova l azienda cliente, allo scopo di costruire un piano di realizzazione che risponda a tutte le domande rilevanti nello scenario delle conoscenze attuali e che sia quindi ottimizzato rispetto ai modelli di indirizzo più affermati.

4 2 Dynamic Sme.UP protagonista del Cloud Computing IL CLOUD COMPUTING Sme.UP ha costituito la società AssoCloud insieme ad altre 10 società leader nel mondo dell Information Technology ed insieme ad Esprinet. AssoCloud gestisce le risorse tecniche necessarie per permettere a ciascuna delle aziende partner di erogare servizi in Cloud Computing con la massima qualità disponibile sul mercato, lasciando a Sme.UP e agli altri soci la responsabilità di personalizzare il servizio ed interfacciarsi con il cliente finale. AssoCloud è una realtà leader in Italia per il volume di servizi che eroga al mercato attraverso le società partner. Il Data Center di AssoCloud Struttura di tipo Tier 4 (livello più alto possibile) Garanzia del % di disponibilità per un downtime possibile di 0.04 ore per anno Composto da due edifici fisicamente separati Componenti completamente ridondate Realizzato con criteri antisismici In assenza di rischi ambientali Cosa fa Sme.UP con il Data Center AssoCloud Gestire l Information Technology in modo dinamico significa mettere a disposizione risorse che possono essere utilizzate dall azienda cliente in modo molto flessibile e con un insieme di configurazioni di servizio molto varia, come è visibile dall immagine nella pagina a destra. Sme.UP utilizza le risorse del Data Center di cui è comproprietaria insieme agli altri soci di AssoCloud per fornire ai propri clienti la scelta di fare Dynamic IT Management nei progetti più diversi tra i quali: la gestione di Sme.UP ERP in Cloud Computing l utilizzo di risorse Cloud per progetti di Information Technology gestiti da Sme.UP per il cliente la rivendita di risorse Cloud per progetti di Information Technology completamente gestiti dal cliente Con i servizi di Cloud Computing di Sme.UP il cliente dispone della massima flessibilità nell uso delle risorse informatiche e nessun limite si frappone all ottimizzazione dei costi poiché i livelli di servizio offerti da Sme.UP tramite il Data Center di AssoCloud non hanno eguali nel mercato italiano. L utilizzo di risorse in Cloud Computing può inoltre essere assistito dai tecnici di Sme.UP, superando così la difficoltà tipica dei servizi Cloud a basso costo disponibili in rete che possono risultare efficaci solo qualora il cliente disponga di grandi capacità di gestione interna dei medesimi e di tempo a disposizione da parte di personale molto qualificato.

5 Dynamic 3 I benefici del Cloud Computing di Sme.UP Con il Cloud Computing di Sme.UP è possibile realizzare progetti ed avvalersi di risorse informatiche con estrema facilità e con pochissimo preavviso, cosa che consente di poter utilizzare il servizio non solo per attività pianificate ma anche per interventi non inseriti nel programma delle attività ordinarie. I vantaggi certi ottenibili dall uso delle risorse di Cloud Computing di Sme.UP sono infatti: Massima flessibilità dei costi e delle risorse Tempi limitatissimi di implementazione Ridotte necessità di Disaster Recovery Plan Il Cloud Computing di Sme.UP è al centro del Dynamic IT Usare le risorse di Cloud Computing di Sme.UP consente di poter reagire velocemente alle analisi fatte in termini di Dynamic IT Management. Quali processi aziendali potrebbero beneficiare delle competenze interne in termini di Information Technology? E quali investimenti potrebbero diventare possibili qualora interpretati in termini di progetti-pilota tramite un limitato costo di esercizio che consente di verificarne i benefici? Spesso queste domande rischiano di rimanere senza risposta in assenza di risorse che possono essere messe a disposizione con estrema flessibilità e a costi molto limitati. Fare luce sugli aspetti del business significa anche consentire implementazioni veloci, indolori, scalabili e prive di rischi. Una macchina in Cloud Computing in modalità IaaS presso Sme.UP è disponibile a partire da meno di 10 Euro al mese.

6 L IT per le necess 4 Dynamic DATA STORAGE La salvaguardia dei dati è il primo obiettivo da assicurare in tutte le aziende, per garantire la perennità della conoscenza e la protezione dell innovazione. Occuparsi della salvaguardia dei dati significa avere a disposizione apparecchi dedicati allo storage e prevedere modelli dei dati efficaci, procedure di utilizzo dei file system e meccanismi di sincronizzazione se necessari alle funzionalità richieste dalle organizzazioni. Salvaguardare i dati aziendali significa prevedere meccanismi di gestione documentale che consentono alle aziende di ottimizzare i processi. Procedure di salvataggio dati Modelli dei dati Gestione documentale SICUREZZA DEI DATI Le minacce che si frappongono all utilizzo di dati e applicazioni vengono sempre più spesso da sistemi di protezione inadeguati. La prevenzione è ormai una necessità per le aziende, visto che non esiste server collegato alla Rete che non sia soggetto ad incursioni elettroniche. I device sono per definizione sempre più collegati in quanto concepiti e progettati per utilizzare anche risorse non residenti. Per questo la sicurezza oggi riguarda tutti gli utenti e tutte le applicazioni e va declinata in modo diverso a seconda della complessità del contesto, attraverso presidi che combinati insieme possono garantire un buon livello di protezione. Analisi del rischio Protezione delle reti e dei device Monitoraggio SCALABILITÀ E CONTINUITÀ DELLA POTENZA DI CALCOLO Far funzionare applicazioni integrate e consentire agli utenti di utilizzare le risorse di Office Automation, collegando sedi remote e gestendo i picchi di attività richiede la costruzione di infrastrutture che evolvano nel tempo. Le esigenze del business impongono alle risorse informatiche di essere sempre disponibili, di rilasciare servizi a bassi costi e di poter crescere secondo dinamiche di investimento leggere e continue, per potere aumentare le performance in modo costante in termini di velocità di esecuzione delle transazioni, di collaborazione, di accessibilità del dato. Pianificazione evolutiva delle infrastrutture Utilizzo evolutivo dell esistente Aumento costante delle performance MOBILITÀ E AUTOMAZIONE DEI TEAM La disponibilità di hardware che mette a dura prova i modelli basati sui Personal Computer (tablet e smartphone sempre più performanti) ha incentivato la proliferazione di attività svolte in mobilità, in telelavoro e in modo asincrono rispetto alla presenza fisica. I gruppi di lavoro si sono estesi sempre più al di fuori dei confini aziendali. La necessità di valorizzare ogni singola informazione ha reso fondamentale l accesso a funzionalità come il CRM, l automazione della Supply Chain e la Business Intelligence. Ogni applicazione deve essere pensata per tutti i device, per sistemi operativi multipli e per modalità di accesso diversificate in quanto lo stesso utente può utilizzare contemporaneamente una molteplicità di strumenti per compiere le stesse operazioni. Portabilità di tutte le risorse su mobile Gestione dei team interni Gestione dell ecosistema clienti fornitori

7 Dynamic 5 ità del business COLLABORAZIONE Aumentare la competitività è un imperativo per ogni ruolo e non più solo un modo di dire contemporaneo. Applicazioni che riescano ad aumentare la competitività tramite la collaborazione sono diventate il fulcro della nostra attività in rete. Aumentare la collaborazione è oggi una missione a cui si dedicano i produttori di hardware e di software e di cui Sme.UP si fa carico. Collaborare significa integrare gli strumenti di produttività individuale con le capacità che consentono di rendere contemporanea l interazione di più operatori e più organizzazioni sugli stessi oggetti (Instant Messaging, Social Networking e Microblogging, ) Interazione contemporanea Interazione asincrona Oltre la produttività individuale COMUNICAZIONE INTERPERSONALE AUDIO E VIDEO Vivere in azienda e collaborare con clienti e fornitori significa rendere possibile l interazione tra individui in modo arricchito dalla tecnologia. Portare la propria voce ad un cliente unitamente alla propria immagine mentre i concetti vengono dimostrati tramite supporti visivi significa eseguire un numero elevato di operazioni complesse nella stessa unità di tempo, guadagnando ore che possono essere utilizzate per sostenere l innovazione e pensare più velocemente. La tecnologia rende possibile superare le distanze e trasformare le conversazioni in eventi arricchendole di oggetti multimediali che possono fluire attraverso palinsesti all interno di strumenti Web o di Web TV. Integrazione tra voce e dati Integrazione tra video e dati Uso del Web e Web-TV OFFICE AUTOMATION E GESTIONE DEGLI ASSET DIGITALI La produttività individuale è la necessità da cui si sono mosse le applicazioni che utilizziamo per creare documenti ed oggetti complessi di analisi e sintesi. Le esigenze dell utenza a cui l IT deve rispondere si sono spostate dagli oggetti di consumo individuale ad elementi più articolati (presentazioni ed oggetti multimediali) fino ad interessare la produzione di oggetti complessi che rappresentano prodotti di attività professionali come il Web Design ed il Photo Editing. Le esigenze degli utenti si caratterizzano sempre più per la loro poliedricità e devono potere essere soddisfatte da risorse aggregate in modo razionale e contando sulla disponibilità di risorse di rete e in Cloud Computing. Produttività individuale e di rete Clienti per usi professionali Integrazione con risorse in Cloud COMUNICAZIONE AZIENDALE E AUTOMAZIONE MARKETING E VENDITE Le aziende dispongono sempre più di tecnologia per arricchire la produttività, collaborare, integrare il dato con voce e video e utilizzare il prodotto della elaborazione anche a fini di comunicazione, grazie alle capacità di espressione visuale di tutte le applicazioni informatiche. Allo stesso modo, essere in grado di elaborare grandi moli di dati conduce a necessità di visualizzazione che danno origine a risultati utilizzabili tanto per prendere decisioni quanto per comunicarle. La tecnologia incentiva la comunicazione e rende gli utenti più capaci di comunicare, sollecitando l innovazione nel campo della comunicazione aziendale e nell automazione dei processi di contatto con il mercato e con il cliente. Uso dell informatica per la comunicazione Strumenti di Web Design e marketing Integrazione con gli strumenti aziendali

8 6 Dynamic Le capacità tecnic DIAGNOSTICA E OTTIMIZZAZIONE DELLA CONNETTIVITÀ Sme.UP è in grado di effettuare una serie di analisi diagnostiche della disponibilità di connettività dell azienda e di evidenziare eventuali opportunità di ottimizzazione in termini di velocità, rischio di fermo della rete, costi ed efficienza complessiva della fornitura. La diagnostica può dare origine a raccomandazioni di fornitura di connettività per l intero consumo o per parti selezionate, in termini di processi di helpdesk che possono anche essere assicurati da Sme.UP stessa e di troubleshooting. CONSOLIDAMENTO (SERVER E STORAGE CONSOLIDATION, VIRTUALIZZAZIONE) Le aziende vivono la costante esigenza di semplificare la gestione e ridurre i costi senza perdere vantaggi competitivi quali flessibilità, affidabilità, scalabilità e protezione. La virtualizzazione può aiutare ad effettuare consolidamento di risorse informatiche. Qualunque risorsa hardware o software può essere virtualizzata: sistemi operativi, memoria, spazio disco. Capire cosa virtualizzare, quanto è possibile riutilizzare dell esistente e quanto quindi è possibile consolidare è un punto chiave per la costruzione di ogni infrastruttura. DIMENSIONAMENTO DI INFRASTRUTTURE IN EVOLUZIONE Per effettuare investimenti e mantenere infrastrutture intelligenti è necessario comprendere le evoluzioni della tecnologia ed i piani di sviluppo dei maggiori produttori, così come immaginare i carichi di lavoro che potranno riversarsi sull infrastruttura del cliente. Ma soprattutto prevedere meccanismi per fare fronte a variazioni impreviste della capacità produttiva richiesta rispetto ai piani, giacchè le infrastrutture devono poter essere scalabili nei due sensi per consentire la scalabilità degli investimenti. SICUREZZA DELLE RETI E DELLE INFRASTRUTTURE La sicurezza fisica e logica delle reti e delle infrastrutture hardware e software è un tema imprescindibile per ogni azienda. I dati e le applicazioni rappresentano spesso un tesoro di investimenti, innovazione, know-how aziendale unico che deve essere protetto adeguatamente. Per questo Sme.UP si avvale di professionisti interni che vivono quotidianamente il costante aggiornamento delle minacce e dei presidi che sono deputati ad evitarle, tramite apparecchiature come i firewall e attraverso soluzioni software individuali o di rete. La gestione dei poteri degli utenti e degli accessi alle informazioni interne è anche una competenza distintiva di Sme.UP BUSINESS CONTINUITY Una delle caratteristiche principali di una infrastruttura è il suo grado di affidabilità nel continuare a fornire servizi senza interruzioni agli utenti per i quali è stata approntata. Assicurare la continuità d uso delle risorse informatiche passa attraverso diverse discipline come la High Availability, che serve a limitare al di sotto di una soglia predefinita il livello di non disponibilità, il Disaster Recovery Planning, che serve a predisporre le misure per limitare al massimo i danni causati ai dati e alle risorse informatiche da eventuali disastri straordinari, l Advanced Device Replacement, che consiste nella possibilità di sostituire un apparecchiatura nelle condizioni di immediata operatività e configurazione. Analisi delle performance delle linee dati Ottimizzazione Help-Desk Troubleshooting Riduzione dei costi di infrastruttura Aumento dell efficienza di calcolo Riduzione dei consumi Analisi delle roadmap dei produttori Scelte tecnologiche in funzione del contesto di business Contingency plan Analisi della vulnerabilità Protezioni hardware e software Gestione poteri utenti Analisi dei livelli di servizio necessari High Availability Disaster Recovery Planning Advanced Device Replacement

9 Dynamic 7 he dell IT moderno SVILUPPO SOFTWARE E DB ADMINISTRATION Coprire l universo delle competenze informatiche significa anche occuparsi di poter sviluppare componenti software dedicate ad esigenze specifiche o da utilizzarsi per fare da ponte tra diverse aree dell infrastruttura informatica o ancora per eseguire attività di monitoraggio o basi dati personalizzate. Lo sviluppo software è una delle competenze fondanti di Sme.UP che ne ha fatto un fattore distintivo di successo dei propri prodotti e che l azienda mette a disposizione anche al di là degli aspetti che competono i prodotti stessi. HELP DESK ICT Le infrastrutture informatiche richiedono un supporto costante per poter continuare ad erogare servizi con la piena soddisfazione degli utenti. Sme.UP eroga servizi di help-desk dedicati a ricevere le chiamate da parte degli utenti, a tracciarle su sistemi informativi specifici e a risolverne i contenuti tecnici occupandosi altresì di chiudere il percorso della comunicazione nei confronti dell utente e assicurandosi che la problematica sia risolta. Il servizio si articola anche nella elaborazione di statistiche per quantità e tipologia di problematiche che possono dare origine a raccomandazioni alla Direzione del cliente, allo scopo di ridurre le problematiche ed affrontare eventuali problemi strutturali o bisogni di manutenzione evolutiva. OFFICE AUTOMATION E GESTIONE DEI DEVICE La gestione dei client fisici (PC, notebook, tablet, smartphone ed altri) è un tema che richiede un assistenza continuativa e sul quale Sme.UP è in grado di fornire servizi in outsourcing ai propri clienti. Le nuove complessità che riguardano questi aspetti e che sono rappresentate dall utilizzo sempre più frequente di device personali (come gli ipad) per svolgere attività lavorative sono anche entrate nelle competenze di Sme. UP che ha sviluppato procedure dedicate ad integrare l hardware che proviene dagli utenti e ad assicurarne una corretta gestione in termini di sicurezza, accesso alle reti aziendali, gestione delle configurazioni. DESKTOP VIRTUALIZATION Nell era della virtualizzazione delle risorse informatiche, anche i desktop si possono virtualizzare allo scopo di rendere disponibile tutto l ambiente aziendale in modalità remota. Questa competenza è di grande interesse qualora si tratti di facilitare il tele-lavoro o anche soltanto di accedere a distanza a risorse ed applicazioni che si trovano su ambienti diversi. La virtualizzazione può anche essere applicata alle applicazioni che sono residenti sui desktop, allo scopo di rendere disponibili in rete funzionalità installate in locale. SOLUZIONI DI RACCOLTA DEI DATI DI CAMPO La disponibilità di software gestionali e di applicazioni dipartimentali che sono dedicate alla ottimizzazione e alla misurazione costante delle performance dei processi aziendali rende opportuna la raccolta dei dati disponibili direttamente da dove vengono prodotti e quindi ad esempio dai reparti di produzione o di spedizione, nei quali le macchine automatiche possono essere collegate a rilevatori di movimento, a contatori di pezzi ed altri apparecchi che possono inviare dati strutturati in grado di controllare tutti i processi. Per questo Sme.UP è in grado di analizzare le necessità, di installare le apparecchiature di campo e di collegarle ai software proprietari o di terze parti. Analisi dei fabbisogni Analisi funzionale e tecnica Sviluppo e manutenzione Supporto help-desk tramite numeri dedicati e caselle Reportistica di dettaglio Manutenzioni evolutive Inventario dei client e configurazioni standard Gestione delle manutenzioni Gestione Bring Your Own Device (BYOD) Definizione degli ambienti da virtualizzare Installazione dei software di virtualizzazione Gestione degli ambienti virtualizzati Analisi delle necessità di campo Installazione di PLC, bar code reader, component RFID, Collegamento ai software gestionali e reportistica

10 8 Dynamic I PARTNER TECNOLOGICI DI SME.UP L obiettivo del Dynamic IT Management di Sme.UP è quello di proporre ai clienti Soluzioni che rispondano concretamente ai loro bisogni, condividendo i vantaggi derivanti dai nuovi paradigmi che le tecnologie mettono a disposizione, non dimenticando gli aspetti di business. Questo significa porre molta attenzione al Total Cost of Ownership (TCO) che deve essere commisurato al valore di business, alla flessibilità di gestione e alla scalabilità degli investimenti. Il Dynamic IT Management di Sme.UP offre soluzioni e processi che portano beneficio ai clienti attraverso l uso della tecnologia, è per questo che nella gestione delle risorse IT dei suoi clienti Sme.UP usufruisce delle competenze di tutte le tecnologie messe a disposizione oggi da diversi Partner:

11 LE SEDI Sme.UP MILANO LECCO BRESCIA PADOVA REGGIO EMILIA

12 NOVEMBRE 2013 BRINGING LIGHT ERBUSCO (BS) Via Iseo, 43 Tel CALOLZIOCORTE (LC) Via Mazzini, 42 Tel PADERNO DUGNANO (MI) Via Varese, 6/a Tel VIGONZA (PD) Via Trevisan, 1 Tel REGGIO EMILIA (RE) Via Danubio, 19 Tel Partner tecnologici

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme.

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme. Sme.UP ERP Retail BI & CPM Dynamic IT Mgt Web & Mobile Business Performance & Transformation 5% SCEGLIERE PER COMPETERE BI e CPM, una necessità per le aziende i modelli funzionali sviluppati da Sme.UP

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET Internet una finestra sul mondo... Un azienda moderna non puo negarsi ad Internet, ma.. Per attivare un reale business con transazioni commerciali via Internet

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS

LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS BUSINESS PROFILE LEAN SOLUTION FOR YOUR BUSINESS Omnia Group è costituito da un complesso di aziende operanti nei settori della consulenza e dell erogazione di servizi informatici. L azienda è caratterizzata

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu FRAUD MANAGEMENT. COME IDENTIFICARE E COMB BATTERE FRODI PRIMA CHE ACCADANO LE Con una visione sia sui processi di business, sia sui sistemi, Reply è pronta ad offrire soluzioni innovative di Fraud Management,

Dettagli

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio Mobile Enterprise Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Il mercato

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

DIVENTA UN PERFETTO DECISION-MAKER

DIVENTA UN PERFETTO DECISION-MAKER 2012 NUMERO 16 SOLUZIONI PER IL TUO BUSINESS IN PRIMO PIANO PRENDI LA DECISIONE GIUSTA Assumi il controllo dei tuoi dati UN NUOVO SGUARDO AI DATI ANALITICI Trasforma le informazioni sul tuo business MAGGIORE

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare maggio 2014 E giunto il momento di allontanare per sempre l idea che la Nuvola possa identificarsi unicamente come un collage di soluzioni e servizi IT standard o commodity. Un sempre maggior numero di

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COSA E QUANDO SERVE PERCHE USARLO E un servizio di Cloud Computing dedicato

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

1.1 ITIL e la gestione dei servizi IT

1.1 ITIL e la gestione dei servizi IT Via Turati 4/3, 16128 Genova Tel. 348/4103643 Fax 010/8932429 ITIL (Information Technology Infrastructure Library) 1.1 ITIL e la gestione dei servizi IT In un mercato in cui il successo delle aziende è

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 NetConsulting 2014 1 INDICE 1 Gli obiettivi della Survey...

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli