Monete da 1 centesimo e 2 Centesimi di lira 4 Mani

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Monete da 1 centesimo e 2 Centesimi di lira 4 Mani"

Transcript

1 Errore di conio: le varianti top più rare Oramai da diversi anni il Collezionismo numismatico si è indirizzato verso un tipo di monetazione che per molto tempo non è stato mai preso in considerazione. Questo tipo di monetazione riguarda tutte quelle monete con gli Errori di conio o varianti di conio. Esistono tantissime tipologie dei cosiddetti errori di conio o varianti ; questi sono causati generalmente dal mal funzionamento delle macchine atte alla produzione di monete. Alcuni esempi frequenti di errori di conio possono essere riscontrati nel tondello irregolare della moneta, dovuto ad un difetto della macchina troncatrice. Nella mancanza di legende che invece è dovuta al riempimento di scorie nel conio stesso. Possiamo inoltre avere errori di direzione dei coni che in questo caso determinano la produzione di monete con gli assi spostati; coniazione di monete con tondelli difettosi o destinati ad altri tipi di monete, ecc ecc Monete da 1 centesimo e 2 Centesimi di lira 4 Mani Fra gli errori di conio forse più interessanti troviamo quelli che danno origine sulla moneta a cosiddette impronte doppie o multiple. Tra le monete che meritano di essere ricordate per questo motivo ci sono la moneta da 1 centesimo di lira e quella da 2 centesimi di lira, ambedue dell anno 1915, ricercatissime ultimamente dai collezionisti del Regno d Italia.

2 Su queste due monete dette 4 mani esiste una particolarità bizzarra e rara di errore di conio, riportata anche nei manuali di numismatica; questo particolare errore di coniazione viene chiamato varietà 4 mani perché mostra appunto la personificazione dell Italia posta al rovescio della moneta, sulla prora della nave, che si presenta con 4 mani. La causa che ha determinato questo errore di conio è stata la doppia battitura del rovescio della moneta. Pensate che nei cataloghi di aste italiane il pezzo da 2 centesimi ha raggiunto la considerevole cifra di uro 1600.oo in conservazione Spl-FdC, e la cifra di uro 550.oo in conservazione Spl. Il pezzo da 1 centesimo di lira si attesta invece intorno ad una valutazione di uro 700.oo se la conservazione è di tipo Spl. Ora, per terminare questa riflessione, a mio modesto parere, considerando la frequenza di apparizioni di dette monete sia in cataloghi di Aste che in Listini di vendita specializzati, quello che voglio invitarvi a tener presente è che mi sembra leggermente più rara e di difficile reperimento sul mercato numismatico, la moneta da 1 centesimo di lira anziché quella da 2 centesimi. 1 lira tipo impero anno xviiii Altra moneta con un evidente errore di coniazione è la moneta da 1 Lira tipo Impero del 1940 che invece di riportare la scritta anno XVIII, dell era fascista, riporta la scritta anno XVIIII. Probabilmente ciò si verificò per un difetto del conio utilizzato o per la presenza sullo stesso di una piccola fessurazione o rottura. Anche questo tipo di moneta è un pezzo ricercato dai collezionisti; pensate che un esemplare in conservazione FdC ad un asta del 2012 ha raggiunto la cifra di uro 250.oo (+ diritti d asta).

3 Considerazioni Come potete notare da questi esempi, l interesse verso gli errori di conio da parte dei collezionisti è in netta crescita in questi ultimi anni; lo dimostra anche il fatto che sulla base delle mie esperienze personali, errori di conio ben più banali e ripetitivi trovano sempre compratori pronti ad inserirli nelle loro collezioni sia del Regno d Italia che di monete straniere. Il mio consiglio quindi per un neocollezionista che intende intraprendere una simile raccolta senza investire somme di denaro troppo elevate, è quello di raccogliere all inizio monete con piccoli errori di coniazione tipo date evanescenti, escrescenze di metallo, assi spostati, bordi parzialmente lisci o rigati, e poi in seguito dopo aver conosciuto un po meglio questo tipo di collezionismo, passare alla raccolta e quindi all acquisto sul mercato di errori di conio più importanti e costosi ma sicuramente più rari. Per i collezionisti che invece hanno già scoperto e iniziato questo tipo di raccolta, possiamo dire con certezza che state camminando verso un ottima direzione. La 100 lire Repubblica italiana, PERCHE? Un altra moneta molto interessante che non rientra nel periodo storico seguito da noi di Monete Top ma che però può tranquillamente appartenere ai nostri Errori di conio o varianti Top, è la moneta da 100 Lire Repubblica Italiana con testa dell Italia Turrita (anno Primo Tipo). Questa moneta non fa parte degli errori di conio ma è appunto definita una variante del tipo definitivo che fu successivamente coniato nell anno 1993 e fino all anno 2001, comprese le esclusive annate per numismatici. La moneta in questione presenta al diritto la testa dell Italia più piccola rispetto alla coniazione successiva sempre del 1993; questo si può spiegare solamente con la avvenuta rottura del conio successivamente modificato senza accorgersi della differenza di grandezza che avrebbe avuto la testa dell Italia rispetto alla prima coniazione della stessa moneta.

4 Oggi nei cataloghi numismatici la moneta viene valutata 15 uro in conservazione tipo Bb, 30 uro in conservazione Spl, e 130 uro in conservazione FdC. Ora pensate al fatto che l ammontare della coniazione di questa variante va dai ai pezzi al massimo; davvero pochi rispetto alla coniazione definitiva dell anno 1993 che fu di milioni pezzi. Q U I N D I Volendo considerare come parametro di rarità delle monete Repubblica Italiana la moneta 5 Lire del 1956, ci accorgiamo che la tiratura di quest ultima è di ben pezzi ( cioè il massimo che si stima possa essere stato prodotto della nostra variante Top ). A questo aggiungete anche il fatto che con il cambio della monetazione Lira - uro ( anno 2002 ) moltissime di queste 100 Lire sono state anche ritirate dalla circolazione e rifuse. PER TUTTI allora il MIO CONSIGLIO è di ACQUISTARE e METTERE nella propria collezione ( se riuscite a trovarla ) questo tipo di moneta poiché ben più rara del 5 Lire 1956 e per concludere davvero un OTTIMO INVESTIMENTO per il futuro. S A L U T I Detto questo vi lascio con un caro saluto e vi do appuntamento alle prossime interessantissime riflessioni dei nostri Errori di Conio e Varianti Top. Ciao da Massimo Pizziconi.

5 N.b. Utilizza il nostro Piccolo Glossario Numismatico che hai ricevuto in omaggio per conoscere tutti i termini tecnici usati di frequente da noi di Monete Top e dalla maggior parte dei numismatici appassionati di monete come te.

Piccolo Glossario numismatico di Monete Top

Piccolo Glossario numismatico di Monete Top Piccolo Glossario numismatico di Monete Top Essenziale per chi inizia, comodo e pratico per chi è già esperto. Allineamento dei coni: è il rapporto tra le posizioni dei coni sulle due facce della Asse:

Dettagli

SAVOIA CARLO EMANUELE III ( ) Mezzo Scudo Biaggi 812 MIR 947d Ag g 17,52 Rara q.spl/spl 500

SAVOIA CARLO EMANUELE III ( ) Mezzo Scudo Biaggi 812 MIR 947d Ag g 17,52 Rara q.spl/spl 500 SAVOIA 459. CARLO I (1482-1490) Testone, sigle GG (Cornavin) D/ Busto con spada R/ Stemma; in alto nodo sabaudo. MIR 227c Ag g 9,60 Rara Bella patina di vecchia collezione BB+ 1.500 460. VITTORIO AMEDEO

Dettagli

4540 Quarto di Rupia Pag. 971; Mont. 455 AG R BB/BB Eritrea Tallero 1780 (1935) - Mont. 437 AG NC - Roma FDC 35

4540 Quarto di Rupia Pag. 971; Mont. 455 AG R BB/BB Eritrea Tallero 1780 (1935) - Mont. 437 AG NC - Roma FDC 35 4530 10 Lek 1939 XVII - Pag. 991; Mont. 483 AG R - Colpetto BB-SPL 25 4531 5 Lek 1939 XVII - Pag. 992; Mont. 485 AG qfdc 35 4532 0,10 Lek 1940 XVIII - Pag. 1005; Mont. 507 Br FDC 30 4540 Quarto di Rupia

Dettagli

5070 500 Lire 1969 - Caravelle - Mont. 13 AG. 5071 500 Lire 1970 - Caravelle AG - Con i fondi speculari FDC 10

5070 500 Lire 1969 - Caravelle - Mont. 13 AG. 5071 500 Lire 1970 - Caravelle AG - Con i fondi speculari FDC 10 REPUBBLICA ITALIANA 5003 Repubblica Italiana (monetazione in lire) (1946-2001) Serie 1948-1950 - 12 valori delle tre annate SPL FDC 80 5004 Serie 1949 - Gig. 1104-4 valori SPL 5005 Serie 1950 - Gig. 1105-4

Dettagli

1008 Lira 1926 Italia - Pag. 779; Gig. 144 NI R assieme a 50 c. Leoni e 20 c. Libertà Lotto di 3 monete qfdc 550

1008 Lira 1926 Italia - Pag. 779; Gig. 144 NI R assieme a 50 c. Leoni e 20 c. Libertà Lotto di 3 monete qfdc 550 978 979 980 978 2 Lire 1902 Aquila - Pag. 726; Gig. 90 AG R qspl 380 979 2 Lire 1903 Aquila - Pag. 727; Gig. 91 AG RRR qbb/bb 1600 980 2 Lire 1904 Aquila - Pag. 728; Gig. 92 AG RR Colpetti BB+/qSPL 1200

Dettagli

Lire Pag. P.P. manca; Mont. 260 Md RR - Stabilimento Johnson FDC 350

Lire Pag. P.P. manca; Mont. 260 Md RR - Stabilimento Johnson FDC 350 2166 2167 2168 2166 2 Lire 1903 - Pag. P.P. manca; Mont. 260 Md RR - Stabilimento Johnson FDC 350 2167 2 Lire 1903 - Pag. P.P. manca; Mont. 260 Md RR - Stabilimento Johnson qfdc 300 2168 2 Lire 1903 -

Dettagli

SAVOIA. 3648. VITTORIO AMEDEO III (1773 1796) Lotto di 3 monete in Mi (2) e Cu 10 soldi 1794 1796 bb spl 5 soldi 1795 (schiacciatura da conio)

SAVOIA. 3648. VITTORIO AMEDEO III (1773 1796) Lotto di 3 monete in Mi (2) e Cu 10 soldi 1794 1796 bb spl 5 soldi 1795 (schiacciatura da conio) SAVOIA 3648. VITTORIO AMEDEO III (1773 1796) Lotto di 3 monete in Mi (2) e Cu 10 soldi 1794 1796 bb spl 5 soldi 1795 (schiacciatura da conio) BB 60 3649. CARLO FELICE (1821 1831) Due Lire 1825 Torino PAG.

Dettagli

SAVOIA AMEDEO V ( ) GROSSO MIR. 45 AG GR. 2,31 R M.MB 300

SAVOIA AMEDEO V ( ) GROSSO MIR. 45 AG GR. 2,31 R M.MB 300 SAVOIA 1123. AMEDEO V (1285 1323) GROSSO DI PIEMONTE DI I TIPO MIR. 45 AG GR. 2,31 R M.MB 300 1124. EDOARDO (1323 1329) FORTE DI I TIPO MIR. 53 MI GR. 1,21 R LIEVI SCHIACCIATURE DA CONIO. BB 200 1125.

Dettagli

Lire 1902 Aquila - Pag. 726; Gig. 90 AG R Segnetti e colpetto BB Lire 1908 Quadriga lenta - Pag. 732; Gig.

Lire 1902 Aquila - Pag. 726; Gig. 90 AG R Segnetti e colpetto BB Lire 1908 Quadriga lenta - Pag. 732; Gig. 2140 2141 2142 2143 2144 2145 2147 2151 2152 2153 2156 2157 2158 2162 2163 2140 2 Lire 1902 Aquila - Pag. 726; Gig. 90 AG R Segnetti e colpetto BB+ 200 2141 2 Lire 1905 Aquila - Pag. 729; Gig. 93 AG Fondi

Dettagli

Vittorio Emanuele II

Vittorio Emanuele II Regno d Italia Vittorio Emanuele II 1861 1878 840 841 840 20 Lire 1870 Roma Au Pag.464 Mont.141 rrr SPL58 1500 841 20 Lire 1870 Torino Colpettini al bordo del R/ Au Pag.465 Mont.140 rr SPL56 500 842 843

Dettagli

CASA SAVOIA. * 999 AMEDEO VIII ( ). Quarto. D/Scritta F.E.R.T divisa da nodo sabaudo in palo. R/Croce mauriziana. AR.

CASA SAVOIA. * 999 AMEDEO VIII ( ). Quarto. D/Scritta F.E.R.T divisa da nodo sabaudo in palo. R/Croce mauriziana. AR. CASA SAVOIA * 999 AMEDEO VIII (1391-1434). Quarto. D/Scritta F.E.R.T divisa da nodo sabaudo in palo. R/Croce mauriziana. AR. BB 80 1000 CARLO EMANUELE I (1580-1630). Cavallotto 1614. D/Stemma coronato

Dettagli

Numismatica Ranieri - Asta n. 1

Numismatica Ranieri - Asta n. 1 Casa Savoia 703 703 Vittorio Emanuele I, Re di Sardegna 1802-1821. Monetazione Decimale. 20 Lire 1817. Pagani 5; Gigante 12. Au Raro. Colpetto al dr. ore 10, altrimenti Spl 1200 704 705 704 20 Lire 1818.

Dettagli

ASTA NUMISMATICA RANIERI N. 2 BOLOGNA

ASTA NUMISMATICA RANIERI N. 2 BOLOGNA 1207 1,5:1 1,5:1 1207 5 Lire 1873 Roma. Ar Pag. 497; Gig. 47. Rarissimo. Buon BB 3000 1208 1209 1208 5 Lire 1874 Milano. Ar Pag. 498; Gig. 48. BB 30 1209 5 Lire 1876 Roma. Ar Pag. 501; Gig. 51. q. Fdc

Dettagli

PREZZARIO 2011/2012 DEL REGNO DI SARDEGNA

PREZZARIO 2011/2012 DEL REGNO DI SARDEGNA PREZZARIO 2011/2012 DEL REGNO DI SARDEGNA Vittorio Emanuele I, 1802-1821 Carlo Felice, 1821-1831 Carlo Alberto, 1831-1849 Vittorio Emanuele II, Re di Sardegna 1849-1861 Vittorio Emanuele II, Re Eletto

Dettagli

Lire 1856 T - Pag. 382; Gig. 42 AG RR qfdc Lire 1858 G - Pag. 385; Gig. 45 AG RR Colpetti al ciglio qbb/bb 400

Lire 1856 T - Pag. 382; Gig. 42 AG RR qfdc Lire 1858 G - Pag. 385; Gig. 45 AG RR Colpetti al ciglio qbb/bb 400 1013 1014 1013 5 Lire 1856 T - Pag. 382; Gig. 42 AG RR qfdc 3.800 1014 5 Lire 1858 G - Pag. 385; Gig. 45 AG RR Colpetti al ciglio qbb/bb 400 1015 1016 1015 5 Lire 1858 T - Pag. 386; Gig. 46 AG RR BB/BB+

Dettagli

Raccolta di monete di Vittorio Emanuele III

Raccolta di monete di Vittorio Emanuele III 1236 1236 ZARA - Assedio (1813) 18,40 Franchi 1813 - Pag. 311; Mont. 85 AG RRRR - Ottima conservazione per il tipo SPL+ 13000 1237 1237 4,60 Franchi 1813 - Pag. 312; Mont. 87 AG RR SPL 2200 Raccolta di

Dettagli

Raccolta di monete napoletane

Raccolta di monete napoletane 968 969 968 MONACO - Onorato II Grimaldi, Protettorato Francese (1641-1662) 10 Soldi 1658 - CNI 107/110; MIR 450/3 AG RRR BB-SPL 200 969 MONTALTO - Sisto V (1585-1590) Mezza piastra 1588 A. IIII - Busto

Dettagli

n 18 del 7 e 8 dicembre

n 18 del 7 e 8 dicembre n 18 del 7 e 8 dicembre 2006 121 986 987 988 986 FIRENZE - Repubblica (1189-1532) Fiorino d oro (1252-1303) IV serie - Bern. 346 AU - Uncinetto - Colpo al D/ BB 400 987 Fiorino d oro (1252-1421) XX Serie

Dettagli

VITTORIO EMANUELE III (1900-1946)

VITTORIO EMANUELE III (1900-1946) 63 411 412 411. 50 Centesimi 1890 Milano. Pag. 637 MIR 1113a Ag R FDC 250 412. 50 Centesimi 1890 Milano. Pag. 637 MIR 1113a Ag R SPL/FDC 180 VITTORIO EMANUELE III (1900-1946) 413 414 Prove & Progetti 413.

Dettagli

SAVOIA CARLO EMANUELE III (II PERIODO ) SCUDO 1765 MONT. 171 AG GR. 35,13 R CARENZA DI TONDELLO MARGINALE. SPL 1.

SAVOIA CARLO EMANUELE III (II PERIODO ) SCUDO 1765 MONT. 171 AG GR. 35,13 R CARENZA DI TONDELLO MARGINALE. SPL 1. SAVOIA 1964. CARLO EMANUELE III (II PERIODO 1755 1773) SCUDO 1765 MONT. 171 AG GR. 35,13 R CARENZA DI TONDELLO MARGINALE. SPL 1.000 1965. VITTORIO EMANUELE I (1802 1821) VENTI 1816 PAG. 4 AU GR. 6,43 RR

Dettagli

VITTORIO EMANUELE II, Re d'italia ( )

VITTORIO EMANUELE II, Re d'italia ( ) 43 VITTORIO EMANUELE II, Re d'italia (1861-1878) 248. 100 Lire 1864 Torino. MIR 1076a Pag. 451 Au RRR Solo 579 esemplari coniati! SPL 15.000 249. 100 Lire 1872 Roma. MIR 1076b Pag. 452 Au RR Minimi colpetti;

Dettagli

6000 Tallero Pag. 956; Mont. 434 AG R SPL

6000 Tallero Pag. 956; Mont. 434 AG R SPL 5997 Eritrea Tallero 1780 (1935) - Mont. 437 AG NC - Roma qfdc 40 5998 Tallero 1780 (1935) - Mont. 437 AG NC - Roma qfdc 40 5999 Tallero 1918 - Pag. 956; Mont. 434 AG R SPL 110 6000 Tallero 1918 - Pag.

Dettagli

CASA SAVOIA. * 887 CARLO EMANUELE III (1730-1773). ½ Scudo 1765. AR. Non comune. BB 400

CASA SAVOIA. * 887 CARLO EMANUELE III (1730-1773). ½ Scudo 1765. AR. Non comune. BB 400 CASA SAVOIA * 886 VITTORIO AMEDEO II (1680-1713). 15 Soldi 1693. AR. Raro e di ottima conservazione pur con dei graffi. qspl 350 * 887 CARLO EMANUELE III (1730-1773). ½ Scudo 1765. AR. Non comune. BB 400

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA 6191 Serie zecca Mont In confezione - 12

REPUBBLICA ITALIANA 6191 Serie zecca Mont In confezione - 12 REPUBBLICA ITALIANA 6191 Serie zecca 1997 - Mont. 34 - In confezione - 12 valori FDC 55 6176 Repubblica Italiana (monetazione in lire) (1946-2001) Saggio 1946 - Pag. P.P. manca; Mont. manca NI RR - Stabilimento

Dettagli

CASA SAVOIA. * 1115 CARLO EMANUELE III (1730-1773). ½ Scudo 1757. AR. qbb/bb 200. * 1116 ½ Scudo 1764. AR. MB/BB 175

CASA SAVOIA. * 1115 CARLO EMANUELE III (1730-1773). ½ Scudo 1757. AR. qbb/bb 200. * 1116 ½ Scudo 1764. AR. MB/BB 175 CASA SAVOIA * 1115 CARLO EMANUELE III (1730-1773). ½ Scudo 1757. AR. qbb/bb 200 * 1116 ½ Scudo 1764. AR. MB/BB 175 * 1117 ¼ di Scudo 1756. AR. qbb/bb 150 * 1118 ¼ di Scudo 1758. AR. BB 175 * 1119 ¼ di

Dettagli

"G A L I L E O F E R R A R I S"

G A L I L E O F E R R A R I S STUDIO NUMISMATICO "G A L I L E O F E R R A R I S" di PIETRO BARBERO VIA DIONISOTTI 6 CCIAA VC 1996 56382 13046 LIVORNO FERRARIS (VC) CONTO C. POSTALE N 14253132 STUDIO TEL. E FAX 0161477260 COD. FISC.

Dettagli

ASTA NUMISMATICA RANIERI N. 8 BOLOGNA

ASTA NUMISMATICA RANIERI N. 8 BOLOGNA CASA SAVOIA 875 877 876 875 Carlo Emanuele III, 1730-1773. Mezza Doppia 1764. Au gr. 4,79 Testa del Re a s. Rv. Scudo rotondo coronato. Cud. 944j; Biaggi 809g; Fried. 1106. Rara. q. SPL 800 876 2,6 Soldi

Dettagli

MONETE PAPALI IN ORO ANCONA ALESSANDRO VI ( ) SPL AVIGNONE URBANO V ( ) M. 1 (S. PETRUS) AU GR. 3,52 RR BB - SPL 900

MONETE PAPALI IN ORO ANCONA ALESSANDRO VI ( ) SPL AVIGNONE URBANO V ( ) M. 1 (S. PETRUS) AU GR. 3,52 RR BB - SPL 900 MONETE PAPALI IN ORO ANCONA 1600. ALESSANDRO VI (1492 1503) M. 21 AU GR. 3,36 RR SPL 4.000 AVIGNONE 1601. URBANO V (1362-1370) M. 1 (S. PETRUS) AU GR. 3,52 RR BB - SPL 900 BOLOGNA 1602. ALESSANDRO VI (1492-1503)

Dettagli

VARIANTI E RARITA DEI SESINI DI FERDINANDO DI BORBONE PER PARMA

VARIANTI E RARITA DEI SESINI DI FERDINANDO DI BORBONE PER PARMA IL SESINO DI PARMA CONIATO DA FERDINANDO DI BORBONE DAL 1781 AL 1798 E UNA MONETA COMUNISSIMA E ALL APPARENZA BANALE E SEMPRE UGUALE MA, A BEN GUARDARE, SI SCOPRONO TANTE VARIETA E RARITA. ECCOLE ORA INDIVI-

Dettagli

1778. VITTORIO EMANUELE I (1814-1821) VENTI 1819 PAG. 7 AU GR. 6.39 R BB 500 PAG. 8 AU GR. 6,40 BB 500 1780. CARLO FELICE (1821 C 1831)

1778. VITTORIO EMANUELE I (1814-1821) VENTI 1819 PAG. 7 AU GR. 6.39 R BB 500 PAG. 8 AU GR. 6,40 BB 500 1780. CARLO FELICE (1821 C 1831) 1 3SAVOIA 1778. VITTORIO EMANUELE I (1814-1821) VENTI 1819 PAG. 7 AU GR. 6.39 R BB 500 1820 PAG. 8 AU GR. 6,40 1779. VENTI BB 500 1780. CARLO FELICE (1821 C 1831) VENTI 1826 TORINO PAG. 52 AU GR. 6,44

Dettagli

AU Soldi 1811 e Gig. 178 e 186 AG assieme a 1813 B; 10 centesimi 1811 e 1813 M Lotto di 5 monete MB SPL 130

AU Soldi 1811 e Gig. 178 e 186 AG assieme a 1813 B; 10 centesimi 1811 e 1813 M Lotto di 5 monete MB SPL 130 2420 2425 2426 2427 2432 2423 2430 2431 2428 2429 2436 2437 2434 2433 2416 10 Soldi 1811 e 1814 - Gig. 178 e 186 AG assieme a 1813 B; 10 centesimi 1811 e 1813 M Lotto di 5 monete MB SPL 130 2417 5 Soldi

Dettagli

AU 2925 AU 2928 AU 2932

AU 2925 AU 2928 AU 2932 AU 2925 2933 2934 2935 2936 AU 2928 2941 2942 AU 2932 2943 2947 2923 20 Lire 1876 R - Pag. 473; Gig. 23 AU Colpetto SPL/FDC 100 2924 20 Lire 1878 R - Pag. 475; Gig. 25 AU SPL+/FDC 100 2925 20 Lire 1878

Dettagli

SAVOIA Q.SPL 600 BB 100 SIM. 2/2 AG GR. 0,67 RR MB 120 SIM. 10 AG GR. 0,72 R M.BB 150 Q.BB 500 SIM. 3/B MI GR. 0,98 RR M.BB 180

SAVOIA Q.SPL 600 BB 100 SIM. 2/2 AG GR. 0,67 RR MB 120 SIM. 10 AG GR. 0,72 R M.BB 150 Q.BB 500 SIM. 3/B MI GR. 0,98 RR M.BB 180 SAVOIA 1745. UMBERTO II, IL IL RINFORZATO DENARO SECUSINO DI I TIPO SIM. 1/A AG GR. 1,06 RR BELL ESEMPLARE. Q.SPL 600 RINFORZATO (1080 1103) 1746. AMEDEO III, IL IL CROCIATO DENARO FORTE SECUSINO SIM.

Dettagli

CASA SAVOIA. * 1274 AMEDEO VIII (1391-1434). Quarto. D/Scritta F.E.R.T divisa da nodo sabaudo in palo. R/Croce mauriziana. AR.

CASA SAVOIA. * 1274 AMEDEO VIII (1391-1434). Quarto. D/Scritta F.E.R.T divisa da nodo sabaudo in palo. R/Croce mauriziana. AR. * 1272 NICCOLO DI FORZORE SPINELLI. Medaglia in bronzo dedicata a Bernardo Di Marco Salviati (1404-1486), ambasciatore a Napoli nel 1436 e priore di libertà nel 1469. D/Busto vestito del Salviati a d.

Dettagli

Collezione LORENA. Simone Rocco di Torrepadula Egisto Cedrini Aldemaro Bassani Fabio Grigoli. Asta numismatica n 44 - Battuta del 19-20/05/

Collezione LORENA. Simone Rocco di Torrepadula Egisto Cedrini Aldemaro Bassani Fabio Grigoli. Asta numismatica n 44 - Battuta del 19-20/05/ Collezione LORENA Gentili collezionisti, abbiamo il piacere di presentarvi questa eccezionale collezione di francesconi appartenenti alla dinastia dei Lorena di Firenze, partendo da Francesco I Imperatore

Dettagli

003 REGNO DI SARDEGNA, 1854, Terza emissione, 5 c. verde giallo (7). Rarissimo allo stato di nuovo. (Cat. Sassone euro ). p.a.r.

003 REGNO DI SARDEGNA, 1854, Terza emissione, 5 c. verde giallo (7). Rarissimo allo stato di nuovo. (Cat. Sassone euro ). p.a.r. 001 LOMBARDO VENETO, 1850, 45 c. azzurro ardesia, II tipo (11) nuovo con gomma integra. Il più bello dei tre esemplari nuovi conosciuti. (Cat. Sassone euro 350.000). (A. Diena esteso - Cert. Sorani). p.a.r.

Dettagli

Pregevole collezione di monete d oro di Casa Savoia

Pregevole collezione di monete d oro di Casa Savoia Pregevole collezione di monete d oro di Casa Savoia 1411 1412 1413 1411 Carlo Emanuele IV (1796-1800) Doppia 1797 - CNI 1; Mont. 1 AU R - Fondi brillanti qfdc/fdc 4500 1412 Doppia 1798 - CNI 8; Mont. 2

Dettagli

SAVOIA EMANUELE FILIBERTO, DUCA ( ) LIRA 1562 T MIR. 506 B AG GR. 12,68 RR BELLA PATINA UNIFORME DI VECCHIA RACCOLTA. BB SPL 2.

SAVOIA EMANUELE FILIBERTO, DUCA ( ) LIRA 1562 T MIR. 506 B AG GR. 12,68 RR BELLA PATINA UNIFORME DI VECCHIA RACCOLTA. BB SPL 2. SAVOIA 1695. EMANUELE FILIBERTO, DUCA (1553 1580) LIRA 1562 T MIR. 506 B AG GR. 12,68 RR BELLA PATINA UNIFORME DI VECCHIA RACCOLTA. BB SPL 2.500 1696. CARLO EMANUELE IV (1796 1800) MEZZA DOPPIA 1797 MIR.

Dettagli

Numismatica Ranieri - Asta n. 1

Numismatica Ranieri - Asta n. 1 794 794 20 Lire 1928 anno VI Elmetto. Pagani 680; Gigante 44. Ar Non Comune. q. Fdc 500 795 796 795 10 Lire 1926 Biga bordo stretto. Pagani 691; Gigante 55. Ar Rara. q. Fdc 500 796 10 Lire 1926 Biga bordo

Dettagli

SAVOIA Cavallotto MIR 382h; Sim. 52 (MI g. 3) NC BB 180

SAVOIA Cavallotto MIR 382h; Sim. 52 (MI g. 3) NC BB 180 SAVOIA 1876 1877 1878 1876 Amedeo d Acaia (1377-1402) Obolo - Scudo di Savoia-Acaja tra tre anellini - R/ Fiore a 6 petali affusolati - CNI 26; MIR 34 (MI g. 0,57) RRRRR qbb 450 1877 Carlo I Duca di Savoia

Dettagli

MONETE SARDE DI UN UNICO CONFERENTE

MONETE SARDE DI UN UNICO CONFERENTE MONETE SARDE DI UN UNICO CONFERENTE 752. SARDEGNA PUNICA (300-264 A.C.) AE PIRAS 1 FORTELEONI 28 BIS AE GR. 6,23 SPL 100 753. A E PIRAS 8 FORTELEONI 31/35 AE GR. 5,03 SPL 100 754. A E PIRAS 8 FORTELEONI

Dettagli

MONETE E MEDAGLIE DEI SAVOIA

MONETE E MEDAGLIE DEI SAVOIA 717 718 717. 5 Lire 1870 XXIV, Roma. Pag. 549 Ag FDC 500 718. 5 Lire 1870 XXV, Roma. Pag. 550 Ag Patina di medagliere FDC 400 719 720 721 719. PIO XII (1939-1958) 100 Lire 1950 Jub., Roma Pag. 716 Au FDC

Dettagli

CASA SAVOIA REPUBBLICA DI SAN MARINO CARLO EMANUELE III VITTORIO AMEDEO III

CASA SAVOIA REPUBBLICA DI SAN MARINO CARLO EMANUELE III VITTORIO AMEDEO III REPUBBLICA DI SAN MARINO 972 972 REPUBBLICA (1864-1938) SCUDO 1898 - D/Stemma coronato della Repubblica R/Il Santo Marino stante - Ar - P.357 Eccellenti fondi a specchio qfdc 250 CASA SAVOIA 973 974 CARLO

Dettagli

2470 Coronato - Busto coronato a d.; dietro C gotica - R/ Croce potenziata; sotto C gotica - CNI 288; P.R. 15m AG BB+ 140

2470 Coronato - Busto coronato a d.; dietro C gotica - R/ Croce potenziata; sotto C gotica - CNI 288; P.R. 15m AG BB+ 140 2463 Gigliato - Il Re seduto in trono - R/ Croce gigliata - CNI 43; P.R. 2 AG BB+ 60 2470 Coronato - Busto coronato a d.; dietro C gotica - R/ Croce potenziata; sotto C gotica - CNI 288; P.R. 15m AG BB+

Dettagli

FILATELIA - AREA ITALIANA

FILATELIA - AREA ITALIANA 7833 10 Lire 1927 * Biga (AG g. 8,66) SPL 10 7826 Maria Luigia (1815-1847) 5 Lire 1815 (AG g. 18,57) BB 20 7827 Governo provvisorio (1859-1860) Fiorino 1859 (AU g. 3,9) - Riproduzione oro 333 FS 30 7828

Dettagli

1151 Serie divisionale 1968. AR e metalli vari. In confezione originale. FDC 75

1151 Serie divisionale 1968. AR e metalli vari. In confezione originale. FDC 75 * 1146 5 Lire 1956. Italma. BB 125 * 1147 5 Lire 1956. AL. Perizia Giovanni Gaudenzi. BB 50 * 1148 5 Lire 1969 variante con 1 capovolto. AL. Perizia Pietro Paolo Testa. FDC 50 * 1149 2 Lire 1958. AL. Raro.

Dettagli

SOSTERO GIULIANO C.P Castagnaro VR

SOSTERO GIULIANO C.P Castagnaro VR Listino Personale >> OTTOBRE 2014

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Eritrea Tallero Pag. 956; Mont. 434 AG R BB-SPL 120

REPUBBLICA ITALIANA Eritrea Tallero Pag. 956; Mont. 434 AG R BB-SPL 120 4752 Eritrea Tallero 1918 - Pag. 956; Mont. 434 AG R BB-SPL 120 4753 Tallero 1918 - Pag. 956; Mont. 434 AG R - Segnetti di punteruolo al D/ BB+ 80 4754 Tallero 1918 - Pag. 956a; Mont. 435 AG RR - Senza

Dettagli

"G A L I L E O F E R R A R I S"

G A L I L E O F E R R A R I S STUDIO NUMISMATICO "G A L I L E O F E R R A R I S" di PIETRO BARBERO VIA DIONISOTTI 6 CCIAA VC 1996 56382 13046 LIVORNO FERRARIS (VC) CONTO C. POSTALE N 14253132 STUDIO TEL. E FAX 0161477260 COD. FISC.

Dettagli

514 Giuseppe II D Asburgo-Lorena ( ) Sovrana CNI 36; Crippa 13a AU R Graffietti al D/ BB+ 430

514 Giuseppe II D Asburgo-Lorena ( ) Sovrana CNI 36; Crippa 13a AU R Graffietti al D/ BB+ 430 514 515 514 Giuseppe II D Asburgo-Lorena (1780-1790) Sovrana 1786 - CNI 36; Crippa 13a R Graffietti al D/ BB+ 430 515 Repubblica Cisalpina (1800-1802) Scudo da 6 Lire A. VIII - Pag. 8; Gig. 1 AG R Graffietti

Dettagli

Moneta o medaglia: questo è il dilemma!

Moneta o medaglia: questo è il dilemma! Moneta o medaglia: questo è il dilemma! A fianco della coniazione di monete, vi è quella delle medaglia; ma non sempre sono distinguibili. Esse differiscono per il loro scopo primario: la prima per assolvere

Dettagli

Emanuele Gabbini P C A C C H C I H IPo P s o t s A t l A I

Emanuele Gabbini P C A C C H C I H IPo P s o t s A t l A I Emanuele Gabbini PACCHI postali Associazione italiana collezionisti posta militare Rimini 2017 Emanuele Gabbini PACCHI postali in Italia 1881-1914: una storia filatelica... e non solo Associazione italiana

Dettagli

FRANCESCO II (III) DI LORENA (II periodo: )

FRANCESCO II (III) DI LORENA (II periodo: ) FRANCESCO II (III) DI LORENA (II periodo: 1745-1765) 245 245 Francescone MDCCXLVIII. Busto a d. laureato. R/ Aquila bicipite coronata caricata di stemma di Lorena e Toscana. MIR. 363. Gal. XV, 2. CNI.

Dettagli

1503 Quarto di Rupia Pag. P.P. 397; Mont. 769 AG RR - Prova FDC Bese Pag. P.P. 398; Mont. 772 CU RR - Prova FDC 950

1503 Quarto di Rupia Pag. P.P. 397; Mont. 769 AG RR - Prova FDC Bese Pag. P.P. 398; Mont. 772 CU RR - Prova FDC 950 1503 1504 1503 Quarto di Rupia 1910 - Pag. P.P. 397; Mont. 769 AG RR - Prova FDC 750 1504 4 Bese 1909 - Pag. P.P. 398; Mont. 772 CU RR - Prova FDC 950 1505 1505 Eritrea Tallero 1918 - Pag. P.P. manca;

Dettagli

CASA SAVOIA. 753 LIRE 80 -Anno 1830 Genova - D/Testa nuda a sinistra R/Stemma coronato - Au - P.35 SPL 800

CASA SAVOIA. 753 LIRE 80 -Anno 1830 Genova - D/Testa nuda a sinistra R/Stemma coronato - Au - P.35 SPL 800 CASA SAVOIA 749 750 DUCATO DI SAVOIA 749 VITTORIO AMEDEO II (2 per.1680-1713) 15 SOLDI 1692 - D/Croce di 4 monogrammi delle lettere V A coronate; nel centro rosone VIC AM II D G D SAB R/Scudo coronato

Dettagli

Raccolta di monete di Napoli

Raccolta di monete di Napoli Raccolta di monete di Napoli 1266 1267 1266 Carlo I d Angiò (1266-1285) Saluto d oro - Stemma partito - R/ L Annunciazione - CNI 1; P.R. 1 (AU g. 4,43) R SPL 1800 1267 Alfonso I d Aragona (1442-1458) Ducato

Dettagli

L ALLUMINIO IN NUMISMATICA

L ALLUMINIO IN NUMISMATICA L ALLUMINIO IN NUMISMATICA L ALLUMINIO COME METALLO NON È STATO CONOSCIUTO FINO ALL 800, MA GIÀ NELL ANTICHITÀ SONO BEN NOTI ALCUNI SUOI COMPOSTI NATURALI: L OSSIDO IN CRISTALLI (RUBINO, ZAFFIRO, SMERIGLIO)

Dettagli

Realizzazione di un sistema informatico per la numismatica

Realizzazione di un sistema informatico per la numismatica Università degli Studi di Messina Facoltà di Informatica Corso di Laurea in Informatica delle investigazioni scientiche Dipartimento di Fisica sez. Informatica ELABORATO FINALE Realizzazione di un sistema

Dettagli

* 1354 FRANCESCO GIUSEPPE ( ). 4 Ducati AU. Rarissimo. Foro abilmente riparato, moneta che si presenta. BB 3.

* 1354 FRANCESCO GIUSEPPE ( ). 4 Ducati AU. Rarissimo. Foro abilmente riparato, moneta che si presenta. BB 3. * 1349 MUNICIPALITA PROVVISORIA (16 maggio 1797-18 gennaio 1798). Lirazza anonima 1797. D/Leone in soldo. R/La Giustizia seduta in trono tra due leoni. Gamb. 2078. AR. Rara. BB 125 * 1350 FRANCESCO I (1815-1835).

Dettagli

"G A L I L E O F E R R A R I S"

G A L I L E O F E R R A R I S STUDIO NUMISMATICO "G A L I L E O F E R R A R I S" di PIETRO BARBERO VIA DIONISOTTI 6 CCIAA VC 1996 56382 13046 LIVORNO FERRARIS (VC) CONTO C. POSTALE N 14253132 STUDIO TEL. E FAX 0161477260 COD. FISC.

Dettagli

Donato Consonni Il Grande Libro della Bencini. GABRY e GABRI

Donato Consonni Il Grande Libro della Bencini. GABRY e GABRI Scheda fotocamere n. 2 GABRY e GABRI SCHEDA TECNICA Modello GABRY Tempi otturatore 1/30 + B Costruttore ICAF Anno presentazione 1937-38 Sincro lampo no Tipo apparecchio Box in metallo Autoscatto no Dimensioni

Dettagli

di un unico conferente

di un unico conferente Monete di un unico conferente BOLOGNA 1767. NAPOLEONE I (1805 1814) Soldo 1808 PAG. 66 Cu 10,31 Ex asta negrini 31 lotto n 1232. Q. 1768. Centesimo 1810 PAG. 75 Cu 70 2,11 30 MILANO 1769. REPULICA CISALPINA

Dettagli

BANCONOTE BANCONOTE MONDIALI. 1008 CEYLON. 1 Rupia. Emissione 20 gennaio 1951. BB 15

BANCONOTE BANCONOTE MONDIALI. 1008 CEYLON. 1 Rupia. Emissione 20 gennaio 1951. BB 15 BANCONOTE BANCONOTE MONDIALI 1008 CEYLON. 1 Rupia. Emissione 20 gennaio 1951. BB 15 1009 FRANCIA. 10 Franchi. Emissione 04-11-1966. N di serie Y263 1722. Alcuni fori di spillo. SPL 40 1010 100 Franchi.

Dettagli

1646. Cinque Lire 1870 A. XXIV PAG. 549 Ag gr. 25, Due Lire 1868 A. XXIII PAG. 560 Ag gr. 9,95 Conservazione eccezionale.

1646. Cinque Lire 1870 A. XXIV PAG. 549 Ag gr. 25, Due Lire 1868 A. XXIII PAG. 560 Ag gr. 9,95 Conservazione eccezionale. 1646. Cinque Lire 1870 A. XXIV PAG. 549 Ag 25,02 120 1647. Due Lire 1868 A. XXIII PAG. 560 Ag 9,95 Conservazione eccezionale. il più bell esemplare noto. F.S. 1.800 1648. LEONE XIII (1878 1903) Cinque

Dettagli

REGNO D ETRURIA ( )

REGNO D ETRURIA ( ) REGNO D ETRURIA - LUDOVICO I DI BORBONE (1801-1803) REGNO D ETRURIA (1801-1807) LUDOVICO I DI BORBONE RE D ETRURIA (1801-1803) 308 308 Francescone 1802 (I tipo - con i titoli di Principe Parma e Piacenza).

Dettagli

CASA SAVOIA VITTORIO AMEDEO III ( ). 20 Soldi MI. argentata. BB/qSPL 20

CASA SAVOIA VITTORIO AMEDEO III ( ). 20 Soldi MI. argentata. BB/qSPL 20 CASA SAVOIA 1457 VITTORIO AMEDEO III (1773-1796). 20 Soldi 1796. MI. argentata. BB/qSPL 20 * 1458 VITTORIO EMANUELE I (1800-1821). Medaglia in bronzo 1814 commemora il ritorno del re a Torino dopo il periodo

Dettagli

CASA SAVOIA REGNO DI SARDEGNA

CASA SAVOIA REGNO DI SARDEGNA CASA SAVOIA 1153 REGNO DI SARDEGNA VITTORIO AMEDEO III (1773-1796) 1153 20 SOLDI 1796 D/Busto con testa a sinistra R/Stemma coronato in cartella -MI- CNI, 143 qspl 90 VITTORIO EMANUELE I (1802-1821) 1154

Dettagli

LISTINO MONETE IN VENDITA

LISTINO MONETE IN VENDITA LISTINO MONETE IN VENDITA anno descrizione condizione materiale ID 500 lire usato argento 44 Assortimento di monete della repubblica italiana da L.5, L.10, L.50, L100, L200, L.500, L.10000 Vaticano, AN.IVB.

Dettagli

Esiste un nuovo modo per trovare casa. Non cercarla.

Esiste un nuovo modo per trovare casa. Non cercarla. Esiste un nuovo modo per trovare casa. Non cercarla. La filosofia Ciao, mi chiamo Luigi Benedetti, il fondatore e titolare di DESIDERATAdomus, un agenzia immobiliare di Bologna che si occupa di property

Dettagli

"G A L I L E O F E R R A R I S"

G A L I L E O F E R R A R I S STUDIO NUMISMATICO "G A L I L E O F E R R A R I S" di PIETRO BARBERO VIA DIONISOTTI 6 CCIAA VC 1996 56382 13046 LIVORNO FERRARIS (VC) CONTO C. POSTALE N 14253132 STUDIO TEL. E FAX 0161477260 COD. FISC.

Dettagli

MONETE SABAUDE DI UN DISTINTO COLLEZIONISTA MARCHIGIANO

MONETE SABAUDE DI UN DISTINTO COLLEZIONISTA MARCHIGIANO MONETE SABAUDE DI UN DISTINTO COLLEZIONISTA MARCHIGIANO 1253. VITTORIO EMANUELE I (1802 1821) MEZZO SCUDO 1814 PAG. 16 AG GR. 17,60 RR BELL ESEMPLARE CORREDATO DA SPLENDIDA PATINA IRIDESCENTE UNIFORME.

Dettagli

1477. (seconda fase ) Doppia 1612 MIR. manca Au gr. 6,58 R Terza fase ( ) Doppia 1698 I.B.M. RRR. Bell esemplare.

1477. (seconda fase ) Doppia 1612 MIR. manca Au gr. 6,58 R Terza fase ( ) Doppia 1698 I.B.M. RRR. Bell esemplare. 1477. (seconda fase 1541 1637) Doppia 1612 MI. manca Au 6,58 800 1478. Terza fase (1637 1797) Doppia 1698 I.B.M. MI. 261/12 CNI manca Au Bell esemplare. 6.000 1479. Novantasei Lire 1796 (1814) MI. 275/4

Dettagli

ZECCHE ITALIANE ANCONA GIULIO II ( ) GIULIO M. 65 AG GR. 3,54 RRR ARMETTA SINIBALDI M.BB 700

ZECCHE ITALIANE ANCONA GIULIO II ( ) GIULIO M. 65 AG GR. 3,54 RRR ARMETTA SINIBALDI M.BB 700 ZECCHE ITALIANE ANCONA 1344. GIULIO II (1503-1513) GIULIO M. 65 AG GR. 3,54 RRR ARMETTA SINIBALDI M.BB 700 1345. GREGORIO XIII (1572 1585) TESTONE M. 209 AG GR. 9,35 M.BB 120 1346. REPUBBLICA ROMANA (1848-1849)

Dettagli

Catalogo di monete in vendita

Catalogo di monete in vendita Catalogo di monete in vendita ID descrizione anno condizione valore materiale 51 Assortimento di monete della repubblica italiana da L.5, L.10, L.50, L100, L200, L.500, L.10000 usato valori vari metalli

Dettagli

IMPORTANTE SELEZIONE DI MONETE DI MILANO

IMPORTANTE SELEZIONE DI MONETE DI MILANO IMPORTANTE SELEZIONE DI MONETE DI MILANO II (855 875) 1337. LUDOVICO II DENARO DI STAMPO LARGO CNI. 2 AG GR. 1,59 RRR BELL ESEMPLARE CORREDATO DA GRADEVOLE PATINA DI VECCHIA RACCOLTA. SPL 1.000 1338. EMISSIONI

Dettagli

1340. Lotto di 4 monete in Ag FRANCESCO I ( ) MIR. 515/1 Ag gr. 6, Lotto di 2 monete in Ag FERDINANDO I ( )

1340. Lotto di 4 monete in Ag FRANCESCO I ( ) MIR. 515/1 Ag gr. 6, Lotto di 2 monete in Ag FERDINANDO I ( ) 1340. Lotto di 4 monete in Ag lira 1812 ve 15 soldi 1808 mi 10 soldi 1813 bo - 5 soldi 1810 da B a BB mi 60 1341. FRANCESCO I (1815 1835) Venti Kreuzer 1831 MIR. 515/1 Ag gr. 6,64 Bell esemplare con fondi

Dettagli

CASA SAVOIA LIRE - Anno 1830 Genova - D/Testa nuda a s. R/Stemma coronato - Au - P.35 SPL 830

CASA SAVOIA LIRE - Anno 1830 Genova - D/Testa nuda a s. R/Stemma coronato - Au - P.35 SPL 830 CASA SAVOIA 1022 1023 1022 CARLO EMANUELE III (1730-1773) SCUDO DA 6 LIRE - Anno 1757 - Torino - D/Busto a s. CAR EM D G REX SAR CYP ET IER R/Stemma ovale coronato circondato dal Collare dell Annunziata

Dettagli

1149 LOTTO di 8 monete: 7 in argento o mistura di Milano e Venezia + 5 lire AR. MI. MB/BB 100 CASA SAVOIA

1149 LOTTO di 8 monete: 7 in argento o mistura di Milano e Venezia + 5 lire AR. MI. MB/BB 100 CASA SAVOIA 1148 LOTTO di 4 monete: Milano pegione di G.Galeazzo Visconti con la croce, Pisa grossetto con la Madonna 1714 e Austria fiorino 1859 zecca Vienna. AR. Mediamente. MB/qBB 75 1149 LOTTO di 8 monete: 7 in

Dettagli

Raccolta di monete di Cosimo III per Livorno

Raccolta di monete di Cosimo III per Livorno n 18 del 7 e 8 dicembre 2006 134 1095 1095 Repubblica Ligure (1798-1805) 8 Lire 1798 - Pag. 11; Mont. 81 AG R - Patinata SPL-FDC 1500 1096 1097 1096 8 Lire 1804 - Pag. 13b; Mont. 85 AG R - Delicata patina

Dettagli

ASTA NUMISMATICA RANIERI N. 5 BOLOGNA MONETE DEI SAVOIA

ASTA NUMISMATICA RANIERI N. 5 BOLOGNA MONETE DEI SAVOIA MONETE DEI SAVOIA 1011 1011 1011 Ludovico I, 1440-1465. Ducato d oro. Au gr. 3,47 LVDOVICVS D VX SABA V DIE Il duca in armatura, a cavallo verso d., con spada brandita. Rv. MARCh IO IN ITALIA PRINC Scudetto

Dettagli

SAVOIA AMEDEO III ( ) MIR. 15 Ag gr. 1,02 M.MB AMEDEO V ( ) MIR. 45 Ag gr. 2,35 BB AMEDEO VI ( )

SAVOIA AMEDEO III ( ) MIR. 15 Ag gr. 1,02 M.MB AMEDEO V ( ) MIR. 45 Ag gr. 2,35 BB AMEDEO VI ( ) SAVOIA 19. AMEDEO III (1103-1148) Denaro Secusino MI. 15 Ag 1,02 M. 1981. AMEDEO V (1285 1323) Grosso di piemonte di I tipo MI. 45 Ag 2,35 Patina di vecchia raccolta. Ex asta negrini 3 lotto n 630 7 1982.

Dettagli

Presentazione piano della collezione

Presentazione piano della collezione Presentazione piano della collezione Le Buste-Lettera Postali ed i relativi francobolli soprastampati con la sigla B.L.P. furono autorizzati con R.D. nr. 1678 del 29 ottobre 1920. Concessionaria fu la

Dettagli

REGNO D ITALIA RE VITTORIO EMANUELE III ( )

REGNO D ITALIA RE VITTORIO EMANUELE III ( ) REGNO D ITALIA RE VITTORIO EMANUELE III (1901-1910) Testo di Antonello Cerruti Con il contributo di: Piero Bassi, Andrea Grimaldi, Luigi Guido, Mario Miele, Sergio Salvaggio e Duccio Tamburelli. Si ringrazia

Dettagli

n 18 del 7 e 8 dicembre Giovanni XXIII ( ) 500 Lire 1959 Prova - Gig. 270 AG RRR pezzi coniati FDC 400

n 18 del 7 e 8 dicembre Giovanni XXIII ( ) 500 Lire 1959 Prova - Gig. 270 AG RRR pezzi coniati FDC 400 n 18 del 7 e 8 dicembre 2006 175 1443 Giovanni XXIII (1958-1963) 500 Lire 1959 Prova - Gig. 270 AG RRR - 100 pezzi coniati FDC 400 1444 100 Lire 1959 Prova - Gig. 270 AG RRR - 100 pezzi coniati FDC 100

Dettagli

ROMANE IMPERIALI M.MB C. 252 AE GR. 13,75 MB BB AGRIPPA (+ 12 A.C.) C. 3 AE GR. 11,20 BB 150

ROMANE IMPERIALI M.MB C. 252 AE GR. 13,75 MB BB AGRIPPA (+ 12 A.C.) C. 3 AE GR. 11,20 BB 150 ROMANE IMPERIALI 557. AUGUSTO (27 A.C. 14 D.C.) SESTERZIO (SERIE LIONESE) C. 524 AE GR. 25,08 RR LA ZECCA DI LUGDUNUM NELLA SECONDA FASE PRODUTTIVA, NEL 9 10 D.C., NELL EMISSIONE DEI NOMINALI, SESTERZIO,

Dettagli

IL MATERIALE FILATELICO GIOVANILI. Seminario FSFI - Bergamo 2-3 Marzo 2013

IL MATERIALE FILATELICO GIOVANILI. Seminario FSFI - Bergamo 2-3 Marzo 2013 IL MATERIALE FILATELICO NELLE COLLEZIONI GIOVANILI Seminario FSFI - Bergamo 2-3 Marzo 2013 Regolamento speciale per la valutazione delle partecipazioni di filatelia giovanile - (variazioni intervenute

Dettagli

3265 Quarto II tipo - FERT tra quattro rette parallele - R/ Croce piana in doppia losanga - Sim. 39/1-8 (MI g. 1,4) NC BB 40

3265 Quarto II tipo - FERT tra quattro rette parallele - R/ Croce piana in doppia losanga - Sim. 39/1-8 (MI g. 1,4) NC BB 40 SAVOIA 3263 Amedeo VIII Duca (1416-1434) Quarto II tipo - AMEDEU DUX SAB; nel campo FERT gotico minuscolo - R/ IN ITALIA MARCHIO; croce in losanga doppia - CNI 57/93; Sim. 39 MI R - Ivrea meglio di MB

Dettagli

2305 Lira AL. qfdc Lire AR. FDC Lire AR. FDC 20

2305 Lira AL. qfdc Lire AR. FDC Lire AR. FDC 20 2305 Lira 1948. AL. qfdc 12 2306 500 Lire 1970. AR. FDC 15 2307 500 Lire 1999. AR. FDC 20 2308 100 Lire. LOTTO di 9 monete: 1956 (2), 1957 (2), 1958 (2), 1960 (2), 1961. AC. BB 100 2309 100 Lire. LOTTO

Dettagli

90 ANNI FA AVEVANO INIZIO LE ASTE FERRARI. Angelo Piermattei e Bernardo Naddei

90 ANNI FA AVEVANO INIZIO LE ASTE FERRARI. Angelo Piermattei e Bernardo Naddei 90 ANNI FA AVEVANO INIZIO LE ASTE FERRARI Angelo Piermattei e Bernardo Naddei Philippe Ferrari de la Renotiere, giudicato il più grande tra i collezionisti di francobolli morì nel 1917 e la sua collezione

Dettagli

Monete Straniere ALBANIA AUSTRALIA ASTA NUMISMATICA RANIERI N. 3 BOLOGNA

Monete Straniere ALBANIA AUSTRALIA ASTA NUMISMATICA RANIERI N. 3 BOLOGNA Monete Straniere ALBANIA 706 706 Re Zogu, 1928-1939. Franga 1927 PROVA zecca di Roma. Ar KM#Pr20. Rarissima. Fdc 500 Coniati 50 pezzi. 707 707 Franga 1937 PROVA zecca di Roma. Ar KM#Pr46. Rarissima. Fdc

Dettagli

ACQUISTARE DUBAI IMMOBILI A

ACQUISTARE DUBAI IMMOBILI A ACQUISTARE DUBAI IMMOBILI A DUBAI Quando si investe il proprio denaro nel settore immobiliare e in particolare in una proprietà d'oltremare, non solo state investendo in quel particolare pezzo di terra/casa,

Dettagli

MEDAGLIE DI ITALIANI ILLUSTRI

MEDAGLIE DI ITALIANI ILLUSTRI MEDAGLIE DI ITALIANI ILLUSTRI * 1697 GALEOTTI PIER PAOLO chiamato ROMANO. Medaglia in bronzo 1548 in occasione dei 39 anni di Gianfranco Trivulzio (1509-1573). D/Busto di Trivulzio a d. drappeggiato e

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SALERNO

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SALERNO UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SALERNO FACOLTA' DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA in ECONOMIA E COMMERCIO TESI DI LAUREA in POLITICA ECONOMICA IL DEBITO PUBBLICO: CRISI FINANZIARIA DEGLI STATI SOVRANI Relatore Candidato

Dettagli

ITALIA REGNO. Album professionale storico e descrittivo per la collezione dei francobolli del REGNO di ITALIA

ITALIA REGNO. Album professionale storico e descrittivo per la collezione dei francobolli del REGNO di ITALIA Album professionale storico e descrittivo per la collezione dei francobolli del REGNO di ITALIA ITALIA REGNO Re Vittorio Emanuele II (1861-1880) Re Umberto I (1880-1900) Re Vittorio Emanuele III (1900-1943)

Dettagli

MONETE DA COLLEZIONE IN VENDITA

MONETE DA COLLEZIONE IN VENDITA cristiano.armellini@alice.it anno 1860 MONETE DA COLLEZIONE IN VENDITA 10 cent anno 1860 cent 10 usato anno 1861 cent. 5 del 1861, Vittorio cent 5 usato Emanuele II anno 1918 20 cent anno 1918 cent 20

Dettagli

ZECCHE ITALIANE. 396 ANCONA - Repubblica (Sec. XV) Grosso Agontano - San Ciriaco stante - R/ Croce patente - CNI 6 AG R BB 300

ZECCHE ITALIANE. 396 ANCONA - Repubblica (Sec. XV) Grosso Agontano - San Ciriaco stante - R/ Croce patente - CNI 6 AG R BB 300 ZECCHE ITALIANE 396 397 398 396 ANCONA - Repubblica (Sec. XV) Grosso Agontano - San Ciriaco stante - R/ Croce patente - CNI 6 AG R BB 300 397 Giulio II (1503-1513) Giulio - Stemma a targa semiovale - R/

Dettagli

E se il sistema economico fosse una truffa gigantesca?

E se il sistema economico fosse una truffa gigantesca? E se il sistema economico fosse una truffa gigantesca? 1 può essere uguale a 0,10?? Questa è un eguaglianza che qualsiasi studente delle scuole elementari definirebbe facilmente una assurdità matematica.

Dettagli

CASA SAVOIA VITTORIO AMEDEO III ( ) VITTORIO EMANUELE I ( ) CARLO FELICE ( )

CASA SAVOIA VITTORIO AMEDEO III ( ) VITTORIO EMANUELE I ( ) CARLO FELICE ( ) CASA SAVOIA 1426 1427 1426 LUDOVICO (1434-1465) QUARTO D/Croce Sabauda in losanga LVDOVIC D SABAVD PRINCEPS IMPE ETC - Ar - Biaggi 2420 R/Nel campo FERT tra 4 linee parallele + BB 80 1427 DOPPIA 1787 D/Busto

Dettagli

CASA SAVOIA. 2131 CARLO I DUCA (1482-1490). Bianchetto. D/Scudo sabaudo. R/Croce con globetto nel I e IV cantone. MI. Raro. Peso gr. 0,8.

CASA SAVOIA. 2131 CARLO I DUCA (1482-1490). Bianchetto. D/Scudo sabaudo. R/Croce con globetto nel I e IV cantone. MI. Raro. Peso gr. 0,8. CASA SAVOIA 2131 CARLO I DUCA (1482-1490). Bianchetto. D/Scudo sabaudo. R/Croce con globetto nel I e IV cantone. MI. Raro. Peso gr. 0,8. qbb 60 * 2132 EMANUELE FILIBERTO (1553-1580). 4 Grossi 1577 zecca

Dettagli

G.N.R. - Le tirature definitive di Brescia

G.N.R. - Le tirature definitive di Brescia - Le tirature definitive di Brescia L emissione dei francobolli nacque da una diretta iniziativa del Comando della uardia Nazionale Repubblicana. L'Emissione di questi francobolli sovrastampati avvenne

Dettagli