DIBRIS Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIBRIS Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA"

Transcript

1 DIBRIS Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA Genova, 11 Dicembre 2012 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 (UNO) INCARICO DI COLLABORAZIONE DI LAVORO AUTONOMO DI TIPO COORDINATO E CONTINUATIVO PER L ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA RICERCA AVENTE PER OGGETTO: GESTIONE HELP DESK TIP PER CONSOCIATE ESTERE ENI. IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA, SISTEMISTICA E TELEMATICA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Vista la Legge , n. 168; Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Genova; Visto l articolo 7, comma 6, del Dlgs. N. 165/2001, come modificato dal DL n. 223/2006, convertito dalla L. n. 248/2006 e dalla L. n. 244/2007 (Finanziaria 2008); Visto in particolare il comma 6 bis del suddetto art. 7 che prevede che le Amministrazioni disciplinino e rendano pubbliche, secondo i propri ordinamenti, le procedure comparative finalizzate al conferimento di incarichi e collaboratori esterni; Visti il DR 248 del 16/6/2008 e 571 del 27/10/2009 relativi al Regolamento di Ateneo per il conferimento degli incarichi di collaborazione esterna - Tenuto conto che il Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi nella seduta del 29 Novembre 2012 ha espresso parere favorevole all attivazione del presente bando per n. 1 (uno) incarico di collaborazione di lavoro autonomo di tipo coordinato e continuativo; - Considerato che sussiste l oggettiva impossibilità di realizzare le attività previste con il solo apporto del personale in servizio presso questa Amministrazione; - Considerato che ai fini del corretto adempimento delle attività sono necessarie prestazioni altamente specializzate; INDICE una procedura di selezione comparativa finalizzata al conferimento di n. 1 (uno) incarico di collaborazione di lavoro autonomo di tipo coordinato e continuativo per l attività di supporto alla ricerca avente per oggetto: Gestione Help Desk Tip per consociate estere Eni nell ambito del Progetto DIBRIS ENI. In particolare il lavoro avrà come obiettivo il servizio di help desk del TIP con le consociate estere Eni con particolare riferimento a Germania e Austria. Art. 1 La presente procedura è intesa a selezionare n. 1 (uno) incarico di collaborazione di lavoro autonomo di tipo coordinato e continuativo per l attività di supporto alla ricerca avente per oggetto: Gestione Help Desk Tip per consociate estere Eni nell ambito del Progetto DIBRIS ENI. 1

2 Il Tip - la Piattaforma Integrata di Trasporto - è un progetto che si è evoluto ed implementato nel corso di questi anni tanto da divenire attualmente uno strumento fondamentale a disposizione di Eni R&M Logistica Secondaria al fine di supportare la politica di prevenzione degli incidenti e dei rischi associati al trasporto ed alla distribuzione di merci pericolose. Il Tip, raggiungibile all indirizzo è una piattaforma polifunzionale costituita da una serie di moduli, ognuno con proprie funzionalità ma interconnessi tra loro che afferiscono ad un unica anagrafica e ad un unico data base. Il TIP è accessibile in due versioni: produzione, rappresentante la versione stabile utilizzata da utenti censiti; sviluppo, rappresentante la versione all interno della quale sono presenti innovazioni tecnologiche e nuove procedure software da verificare da parte di specifiche categorie di utente. Il Tip è accessibile oltre che dalle diverse società di Eni, anche da diversi fornitori quali ad esempio vettori che operano nei diversi europei ed extra europei. Particolare importanza riveste il rapporto con società presenti in Germania e Austria con le quali si stanno provando modalità avanzate di automazione della loro logistica quali la generazione automatica di ordini (problema di inventory routing). Attività richieste Si richiede di supportare il servizio di help desk del TIP con le consociate estere Eni con particolare riferimento a Germania e Austria. Il supporto consiste sia nella traduzione di documenti tecnici in lingua inglese e tedesca, sia la traduzione di pagine web, sia il colloquio con diversi utenti del sistema Tip per rispondere a specifiche esigenze tecniche. Il supporto dovrà essere svolto presso la sede del Delab di Genova, sia oralmente attraverso supporti telematici (telefono, Skype e videoconferenza H323) sia attraverso . Potrebbero essere richiesti spostamenti presso la sede del Campus di Savona, e presso le consociate estere per brevi periodi. Il responsabile delle attività è prof. Roberto Sacile a cui si dovrà fare riferimento diretto per le varie attività. Si rende necessario individuare n. 1 (uno) collaboratore con esperienza nell ambito della gestione dei rapporti internazionali a livello tecnico-scientifico; ottima conoscenza della lingua tedesca e della lingua inglese a livello tecnico scientifico. Art.2 (requisiti) I candidati devono possedere i seguenti requisiti: - non aver riportato condanne penali definitivamente accertate che incidano sulla moralità professionale, non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l applicazione di misure di prevenzione, o in ogni caso di non trovarsi in situazioni in cui la legge ricollega una incapacità di contrarre con le Pubbliche Amministrazioni; - non avere motivi di incompatibilità previsti dalla legge o legati ad interessi di qualsiasi natura con riferimento all oggetto dell incarico; - diploma di Laurea (vecchio ordinamento) ovvero diploma di laurea specialistica o Laurea Magistrale (nuovo ordinamento) in Lingue e letterature straniere, con specializzazione in traduzione tecnicoscientifica; - disponibilità immediata. Inoltre, con riferimento al profilo evidenziato nell Art.1 sono richiesti i seguenti ulteriori requisiti acquisiti tramite percorsi formativi, attività di ricerca o esperienze lavorative, il possesso dei quali, dovrà essere adeguatamente documentato dal candidato tramite il proprio curriculum: o o o competenze nell ambito della gestione dei rapporti internazionali a livello tecnico-scientifico; ottima conoscenza della lingua tedesca a livello tecnico scientifico; ottima conoscenza della lingua inglese a livello tecnico scientifico. Il candidato che non dichiari nella domanda, e non documenti nel curriculum, nelle forme indicate all art. 3, il possesso dei requisiti richiesti per la partecipazione alla selezione si intende automaticamente escluso, senza alcun onere di comunicazione da parte di questa Amministrazione. I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda. Art. 3 (domanda di partecipazione e termine di presentazione) Le domande di partecipazione alla selezione, redatte in carta semplice, devono essere indirizzate al Direttore del DIBRIS dell Università degli Studi di Genova, Viale Francesco Causa , Genova, e 2

3 devono essere fatte pervenire entro e non oltre il decimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nel sito web di Ateneo (al seguente indirizzo: qualora il termine di scadenza indicato cada in giorno festivo, la scadenza è prorogata al primo giorno feriale utile, a mezzo fax (al numero ), oppure mediante presentazione personale alla Segreteria del dipartimento. Il candidato la cui domanda pervenga oltre il termine da ultimo indicato, si intende automaticamente escluso, senza alcun onere di comunicazione da parte del DIBRIS. La domanda deve essere redatta in forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà, ai sensi dell artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 ed, in essa, i candidati devono indicare o dichiarare: - cognome nome; - data e luogo di nascita; - codice fiscale; - cittadinanza; - residenza, recapito che il candidato elegge ai fini del presente avviso (di preferenza in Italia anche per gli stranieri); - il possesso dei requisiti richiesti dall art. 2 del presente avviso pubblico nonché il possesso di idoneità tecnico professionale di cui al Dlgs 81/2008 così come modificato dal Dlgs 3/8/09 n. 106; - la insussistenza di cause limitative della capacità del candidato di sottoscrivere contratti con la pubblica amministrazione e di espletare l incarico oggetto della selezione; nel caso di candidati dipendenti di Pubbliche Amministrazioni è presupposto imprescindibile, ai fini della legittima partecipazione alla presente procedura, la previa autorizzazione da parte dell Amministrazione di appartenenza all espletamento dell incarico in oggetto, resa ai sensi dell art. 53 del D. Lgs. 165/2001, di cui dovranno essere, nella domanda, dichiarati gli estremi. I candidati devono allegare alla domanda: a) fotocopia non autenticata di un documento di identità; b) curriculum dell attività scientifica e didattica redatto in unica copia sul modulo C allegato; c) documentazione comprovante il soddisfacimento dei requisiti di cui all art. 2; d) titoli e pubblicazioni ritenuti utili ai fini della procedura in un unica copia e relativo elenco (in unica copia). Le pubblicazioni devono essere trasmesse unitamente alla domanda, con le modalità di cui all art. 5. I titoli, comprese le pubblicazioni, devono essere prodotti in carta semplice e possono essere in originale o in copia autenticata. Le copie delle pubblicazioni, degli atti o documenti conservati o rilasciati da una pubblica amministrazione nonché le copie di titoli di studio o di servizio da allegare alla domanda possono altresì essere dichiarate conformi all originale, mediante dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà (modulo D allegato). Il candidato dovrà utilizzare un modulo per ciascun titolo presentato, comprese le pubblicazioni, di cui intende dichiarare la conformità all originale, allegandolo al titolo stesso. Potrà, in alternativa, produrre dichiarazione cumulativa di conformità all originale dei titoli presentati, comprese le pubblicazioni. In tal caso la dichiarazione dovrà contenere precise indicazioni atte a identificare i titoli stessi. I candidati possono altresì dimostrare il possesso dei titoli e documenti mediante le dichiarazioni di cui al citato D.P.R. n. 445/2000 che consentono di sostituire sia le normali certificazioni rilasciate da pubbliche amministrazioni sia l atto di notorietà per tutti gli stati, qualità personali e fatti che sono a diretta conoscenza dell interessato (modulo D allegato). Per la presentazione delle pubblicazioni si rimanda all art. 5. Le stesse modalità previste ai commi precedenti per i cittadini italiani si applicano ai cittadini dell Unione Europea. Per l utilizzo delle dichiarazioni sostitutive da parte dei cittadini non appartenenti all Unione Europea si rimanda all art. 4. Qualora gli stati, le qualità personali e i fatti siano documentati mediante certificati o attestazioni rilasciati dalla competente autorità dello Stato estero in lingua diversa dalla italiana, francese, inglese, tedesca, o spagnola, i medesimi debbono essere corredati di traduzione in lingua italiana autenticata dall autorità consolare italiana che ne attesta la conformità all originale. I certificati attestanti i titoli rilasciati dalle competenti autorità estere debbono essere conformi alle disposizioni vigenti nello Stato stesso. Le firme sugli stessi debbono essere legalizzate dalle rappresentanze diplomatiche o consolari italiane all estero. 3

4 Ai titoli di cui al comma precedente redatti in lingua straniera (diversa dalla francese, inglese, tedesca, spagnola o da quella italiana) deve essere allegata una traduzione, in lingua italiana, certificata conforme al testo straniero dalla competente rappresentanza diplomatica o consolare ovvero da un traduttore ufficiale. Non è consentito il riferimento a titoli o documenti presentati presso questa od altre amministrazioni, o a titoli allegati ad altra domanda di partecipazione ad altro concorso. L Amministrazione è tenuta ad effettuare idonei controlli, anche a campione, e in tutti i casi in cui sorgono fondati dubbi, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive. Qualora dal controllo sopra indicato emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera, fermo restando quanto previsto dal codice penale e dalle leggi speciali in materia. Ogni variazione del domicilio dovrà essere tempestivamente comunicata. L amministrazione non assume alcuna responsabilità per il caso di irreperibilità del destinatario, per dispersione di comunicazione dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato o da mancata oppure tardiva comunicazione del cambiamento dell indirizzo indicato. Il DIBRIS si riserva la facoltà di procedere ad idonei controlli sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive contenute nella domanda di partecipazione alla procedura e nel curriculum. I candidati sono ammessi alla valutazione comparativa con riserva e in ogni momento ne può essere disposta l esclusione, con provvedimento motivato per difetto di requisiti. L omessa dichiarazione dei requisiti di cui all art. 2 comporta l esclusione dalla valutazione comparativa. Il candidato che presenti una domanda di partecipazione che non sia redatta nei termini e nelle forme sopra descritte si intende automaticamente escluso, senza alcun onere di comunicazione da parte del DIBRIS. Art. 4 (Cittadini non appartenenti all Unione Europea dichiarazioni sostitutive) 1. I cittadini di Stati non appartenenti all Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia, possono utilizzare le dichiarazioni sostitutive di cui al citato D.P.R n. 445 limitatamente agli stati, alle qualità personali e ai fatti certificabili o attestabili da parte di soggetti pubblici italiani, fatte salve le speciali disposizioni contenute nelle leggi e nei regolamenti concernenti la disciplina dell immigrazione e la condizione dello straniero. 2. Al di fuori dei casi previsti al comma precedente i cittadini di Stati non appartenenti all Unione autorizzati a soggiornare nel territorio dello Stato possono utilizzare le predette dichiarazioni sostitutive nei casi in cui la produzione delle stesse avvenga in applicazione di convenzioni internazionali fra l Italia e il Paese di provenienza del dichiarante. 3. Al di fuori dei casi previsti dai commi precedenti gli stati, le qualità personali e i fatti, sono documentati mediante certificati o attestazioni rilasciati dalla competente autorità dello Stato estero, corredati di traduzione in lingua italiana autenticata dall'autorità consolare italiana che ne attesta la conformità all'originale, dopo aver ammonito l'interessato sulle conseguenze penali della produzione di atti o documenti non veritieri. Art. 5 (pubblicazioni) 1. Le pubblicazioni devono essere trasmesse unitamente alla domanda. 2. Le pubblicazioni possono essere prodotte in originale, in copia autenticata ovvero in copia dichiarata conforme all originale mediante dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà. 3. Le pubblicazioni debbono essere presentate nella lingua di origine e, se diversa da quelle di seguito indicate, tradotte in una delle seguenti lingue: italiana, francese, inglese, tedesca e spagnola. I testi tradotti devono essere presentati in copia dattiloscritta resa conforme all originale secondo quanto previsto dalle norme vigenti in materia. Art. 6 (commissione esaminatrice) La commissione esaminatrice è formata da tre componenti, di cui uno con funzioni di Presidente, esperti nelle materie attinenti la professionalità richiesta. Art. 7 (valutazione comparativa) La valutazione comparativa viene effettuata per titoli ed è intesa ad accertare l idonea qualificazione e competenza dei candidati rispetto alle funzioni proprie del profilo richiesto. I titoli ammessi a valutazione sono: - diploma di laurea per quanto riguarda la votazione; 4

5 - dottorato di ricerca attinente al settore oggetto dell incarico; - master, corsi di specializzazione o corsi di perfezionamento post laurea attinenti all oggetto dell incarico; - pubblicazioni attinenti all oggetto dell incarico; - incarichi di attività o precedenti esperienze lavorative attinenti all oggetto dell incarico; - incarichi di docenza universitaria attinenti all oggetto dell incarico. La commissione esaminatrice avrà a disposizione 60 punti così distribuiti: diploma di Laurea (vecchio ordinamento) ovvero diploma di laurea specialistica o Laurea Magistrale (nuovo ordinamento) in Lingue e letterature straniere, con specializzazione in traduzione tecnicoscientifica per votazioni non inferiori al 90% del punteggio massimo punti 15 diploma di Laurea (vecchio ordinamento) ovvero diploma di laurea specialistica o Laurea Magistrale (nuovo ordinamento) in Lingue e letterature straniere, con specializzazione in traduzione tecnicoscientifica per votazioni con Lode (oltre al punteggio di cui al punto precedente) punti 5 dottorato di ricerca attinente al settore oggetto dell incarico punti 5 per ogni master, corso di specializzazione o corso di perfezionamento post laurea attinente all oggetto dell incarico fino ad un massimo di punti 5 per ogni pubblicazione presentata attinente all oggetto dell incarico fino ad un massimo di punti 5 per ogni periodo documentato di attività attinente all oggetto dell incarico fino ad un massimo di punti 15 per ogni incarico di insegnamento (corso ufficiale, corso integrativo o attività di supporto alla didattica) svolto nel settore attinente all oggetto dell incarico fino ad un massimo di punti 10 La commissione redige verbale relativo all espletamento della procedura comparativa. Il risultato della valutazione della presente procedura sarà affisso all Albo del DIBRIS. Art. 8 (esito della valutazione) Sulla base dell esito della procedura comparativa, la commissione determina una graduatoria secondo l ordine decrescente del punteggio complessivo. Il Direttore DIBRIS, previo accertamento della regolarità formale degli atti, approva la graduatoria definitiva e dichiara vincitore il candidato collocato al primo posto della graduatoria. Gli esiti della procedura comparativa vengono resi pubblici attraverso affissione all Albo del DIBRIS e pubblicazione sul sito web del DIBRIS all indirizzo /incarichi-di-collaborazione. Apposita comunicazione sarà inviata, al solo vincitore della procedura comparativa. Art. 9 (contratto) Il candidato risultato vincitore sarà invitato alla stipula del contratto di collaborazione di lavoro autonomo di tipo coordinato e continuativo, avente durata di 12 mesi. L efficacia del contratto è condizionata dall esito positivo del giudizio di legittimità, da parte della Corte dei Conti espletato ai sensi dell art. 3, c.2 L. n. 20/1994 e dalla successiva pubblicazione nell apposita sezione del sito web di Ateneo come previsto dalla L. 244/2007. Qualora il collaboratore individuato sia dipendente di altra amministrazione pubblica soggetto al regime di autorizzazione di cui all art. 53 del D. Lgs. 30 marzo 2001 n. 165 dovrà presentare l autorizzazione dell amministrazione di appartenenza prima di stipulare il contratto. Art. 10 (corrispettivo) L importo stanziato per il corrispettivo di cui al presente bando è fissato in ,00 (sedicimilanovecento/00) comprensivo di IVA e degli oneri assistenziali e previdenziali a carico del collaboratore, se dovuti. Art. 11 I dati forniti dai candidati saranno trattati dall Università degli Studi di Genova ai sensi del Regolamento in materia di trattamento, comunicazione e diffusione dei dati personali emanato con D.R. 198 dell La comunicazione dei dati personali ad altri soggetti pubblici è ammessa ai sensi dell art. 19 del D.Lgs , n.196 e dell art.8 del D.R. n. 198 dell Ai sensi dell art.20 del D.Lgs , n. 196, il trattamento dei dati sensibili e giudiziari forniti dai candidati è consentito solo in riferimento ai tipi di dati e di operazioni identificati e resi pubblici con il Regolamento per il 5

6 trattamento dei dati sensibili e giudiziari in attuazione del D.Lgs. 196/2003 emanato con D.R. 165 del IL DIRETTORE DIBRIS F.to Prof. Enrico Giunchiglia 6

CIPI Centro Interuniversitario di Ricerca sull Ingegneria delle Piattaforme Informatiche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA

CIPI Centro Interuniversitario di Ricerca sull Ingegneria delle Piattaforme Informatiche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA CIPI Centro Interuniversitario di Ricerca sull Ingegneria delle Piattaforme Informatiche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA Genova, 29 Novembre 2010 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI N.

Dettagli

DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA

DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA Genova, 15 ottobre 2010 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 (UNO) INCARICO DI COLLABORAZIONE

Dettagli

DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA

DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA Genova, 23 Aprile 2012 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 (UNO) INCARICO DI COLLABORAZIONE

Dettagli

DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA

DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA Genova, 8 gennaio 2010 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 (UNO) INCARICO DI COLLABORAZIONE

Dettagli

DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA

DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA Genova, 28 Ottobre 2011 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 (UNO) INCARICO DI COLLABORAZIONE

Dettagli

CIPI Centro Interuniversitario di Ricerca sull Ingegneria delle Piattaforme Informatiche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA

CIPI Centro Interuniversitario di Ricerca sull Ingegneria delle Piattaforme Informatiche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA CIPI Centro Interuniversitario di Ricerca sull Ingegneria delle Piattaforme Informatiche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA Genova, 20 Marzo 2012 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1

Dettagli

DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA LINGUISTICA E LETTERATURE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA AVVISO PROCEDURA COMPARATIVA Il Direttore Visto il

DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA LINGUISTICA E LETTERATURE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA AVVISO PROCEDURA COMPARATIVA Il Direttore Visto il DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA LINGUISTICA E LETTERATURE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA AVVISO PROCEDURA COMPARATIVA Il Direttore Visto il Regolamento per la disciplina delle procedure comparative preliminari

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA.

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA. BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA. BANDO 4/2014 AFFISSIONE 31.10.2014 PROT. 504/2014 SCADENZA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE AVANZATE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE AVANZATE BANDO PER INCARICHI DI DOCENZA NEL CORSO DI FORMAZIONE NELL AMBITO DEL PON EHEALTHNET AVVISO PUBBLICO VISTO lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n. 2897 del 04/09/2013 e successivamente modificato con

Dettagli

Il Dirigente Macro settore Ricerca e trasferimento Tecnologico

Il Dirigente Macro settore Ricerca e trasferimento Tecnologico Vista la Legge n. 168/1989; Il Dirigente Macro settore Ricerca e trasferimento Tecnologico Visto l art. 7 comma 6 e 6 bis, D.Lgs 165/2001 Norme generali sull ordinamento del lavoro alle dipendenze delle

Dettagli

CONFERIMENTO INCARICO LAVORO AUTONOMO PRESTAZIONE OCCASIONALE AVVISO PUBBLICO Rif. DMCC/OCCASIONALE/12/2015

CONFERIMENTO INCARICO LAVORO AUTONOMO PRESTAZIONE OCCASIONALE AVVISO PUBBLICO Rif. DMCC/OCCASIONALE/12/2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Scuola di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Medicina Clinica e Chirurgia Direttore Prof. Giovanni Di Minno CONFERIMENTO INCARICO LAVORO AUTONOMO PRESTAZIONE

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari Disp. Dir. n.070 del 15/07/2014 CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO Direttore Luisanna Fodde

Università degli Studi di Cagliari Disp. Dir. n.070 del 15/07/2014 CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO Direttore Luisanna Fodde Cagliari, 15 luglio 2014 A V V I S O P U B B L I C O D I S E L E Z I O N E Bando n 2/2014 Per il conferimento di incarichi di lavoro autonomo per attività nell area della traduzione e/o interpretariato.

Dettagli

PROT.: 19 AFFISSIONE: 19 gennaio 2015 POS.: VII.1 SCADENZA: 2 febbraio 2015

PROT.: 19 AFFISSIONE: 19 gennaio 2015 POS.: VII.1 SCADENZA: 2 febbraio 2015 PROT.: 19 AFFISSIONE: 19 gennaio 2015 POS.: VII.1 SCADENZA: 2 febbraio 2015 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale

Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale Rif: CoCoDicea 25/14 PUBBLICA SELEZIONE PER LA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA, PER TITOLI E COLLOQUIO, INTESA A SELEZIONARE UN SOGGETTO DISPONIBILE A STIPULARE PRESSO IL DICEA UN CONTRATTO DI DIRITTO

Dettagli

DETERMINA A CONTRARRE E AVVISO DI VALUTAZIONE COMPARATIVA. (ns. rif. Prot. 12564/15)

DETERMINA A CONTRARRE E AVVISO DI VALUTAZIONE COMPARATIVA. (ns. rif. Prot. 12564/15) DETERMINA A CONTRARRE E AVVISO DI VALUTAZIONE COMPARATIVA (ns. rif. Prot. 12564/15) Decreto del Direttore del Dipartimento n. 2265 del 14/04/2015 VISTO VISTO VISTA l art. 7 del decreto legislativo 30 marzo

Dettagli

Visti gli artt. 2229 e seguenti del Codice Civile; Visto l art. 53, del D.P.R. 22/12/1986 n. 917 (T.U.I.R. sulle imposte sui redditi);

Visti gli artt. 2229 e seguenti del Codice Civile; Visto l art. 53, del D.P.R. 22/12/1986 n. 917 (T.U.I.R. sulle imposte sui redditi); Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 8669) dal 2 dicembre 2014 al 17 dicembre 2014 Decreto del Presidente n. 96185 (165) Anno 2014 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

D.R. n. 428. Il Rettore dell Università per Stranieri di Siena

D.R. n. 428. Il Rettore dell Università per Stranieri di Siena D.R. n. 428 BANDO PER ATTIVITA DI RICERCA DA REALIZZARE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER IL PROGETTO E-Learning e Unified Comunication, POR FESR 2007-2013 ATTIVITA' 1.1 LINEA

Dettagli

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI Prot. n. 941 del 17.04.2014 Pubblicato il 28.04.2014 Scade il 12.05.2014 ore 12.00 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI UNA (N. 1) BORSA DI STUDIO PER ADDESTRAMENTO E PERFEZIONAMENTO ALLA RICERCA PER

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale

Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale Rif: CoCoDicea 10/15 PUBBLICA SELEZIONE PER LA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA, PER TITOLI E COLLOQUIO, INTESA A SELEZIONARE UN SOGGETTO DISPONIBILE A STIPULARE PRESSO IL DICEA UN CONTRATTO DI DIRITTO

Dettagli

Procedura MASTER 5/2014

Procedura MASTER 5/2014 Prot.: 161/2014 AFFISSIONE: 4 aprile 2014 Pos.: III.15 SCADENZA: 18 aprile 2014 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI DOCENZA A TITOLO ONEROSO Procedura MASTER 5/2014 Vista:

Dettagli

Il Direttore. visto l art. 7, comma 6 del D. Lgs. 165/2001 come modificato dall art. 46 del D.L. n. 112/2008;

Il Direttore. visto l art. 7, comma 6 del D. Lgs. 165/2001 come modificato dall art. 46 del D.L. n. 112/2008; DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI Via Cavour, 84 15121 Alessandria AL Tel. 0131283963/720/876 Fax 0131965 contab@unipmn.it Prot. n. 1645 del 17.07.2015 Titolo VII

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE Repertorio n. 909/2014 ALBO DIG Prot. N. 37951 del 18/09/2014 Tit. VII Cl. 16 Fascicolo BANDO DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN

Dettagli

ARTICOLO 1 (Conferimento) ARTICOLO 2 (Requisiti per l ammissione)

ARTICOLO 1 (Conferimento) ARTICOLO 2 (Requisiti per l ammissione) ARTICOLO 1 (Conferimento) L Università degli Studi Giustino Fortunato Telematica bandisce un concorso, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 assegno per lo svolgimento di attività di ricerca,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO (rif. Dipemi/Occ/04/2015/Master)

AVVISO PUBBLICO (rif. Dipemi/Occ/04/2015/Master) Bando di selezione pubblica, per titoli, presso il Dipartimento di Economia Management, Istituzioni per il conferimento di n. 1 incarico di lavoro autonomo, per prestazione occasionale, da svolgere nell

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE Repertorio n. 563/2015 ALBO DIG Prot. N. 17091 del 30/03/2015 Tit. VII Cl. 16 Fascicolo BANDO DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN

Dettagli

SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA IL DIRETTORE

SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA IL DIRETTORE Decreto n.730 SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA IL DIRETTORE DRU/PGP/CS/CP VISTO lo Statuto della Scuola emanato con D.D.n.290 del 15.3.1995 e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.72 del 27.3.1995, e successive

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2011/2012 FACOLTA DI SCIENZE MM.FF.NN.

ANNO ACCADEMICO 2011/2012 FACOLTA DI SCIENZE MM.FF.NN. ANNO ACCADEMICO 2011/2012 FACOLTA DI SCIENZE MM.FF.NN. BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO Si rende noto che il Consiglio della Facoltà di Scienze

Dettagli

Scadenza: 21 MAGGIO 2010

Scadenza: 21 MAGGIO 2010 AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL LA FORMULAZIONE DI GRADUATORIA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A TEMPO DETERMINATO, CON RAPPORTO DI LAVORO AD ORARIO PIENO, NEL PROFILO PROFESSIONALE DI

Dettagli

DECRETO RETTORALE N. 2461 IL RETTORE

DECRETO RETTORALE N. 2461 IL RETTORE DECRETO RETTORALE N. 2461 Valutazione per il conferimento di n. 1 borsa di studio post lauream per lo svolgimento di attività formative e di studio finalizzate allo sviluppo di specifici progetti di ricerca

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE AVANZATE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE AVANZATE COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA AVVISO PUBBLICO VISTO lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n. 2897 del 04/09/2013 e successivamente modificato con D.R. n. 451 del 14/02/2014; VISTO l art. 7,

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE Repertorio n. 21/2014 ALBO DIG Prot. N. 199 del 17/02/2014 Tit. VII Cl. 16 Fascicolo BANDO DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE Autorizzato con D.R.D. n. 1754 del 2 luglio 2015

AVVISO DI SELEZIONE Autorizzato con D.R.D. n. 1754 del 2 luglio 2015 Data di pubblicazione dell Avviso sul web: 24 luglio 2015 Data di scadenza della selezione: 7 agosto 2015 AVVISO DI SELEZIONE Autorizzato con D.R.D. n. 1754 del 2 luglio 2015 Visto il Regolamento per il

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA DIPARTIMENTO di GIURISPRUDENZA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO Si rende noto che il Consiglio

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Affisso all albo in data 08/09/2015 prot.n. 3154 Scadenza presentazione domande 24/09/2015 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento Il Direttore del Dipartimento

Dettagli

Repertorio n. 1616 Prot. N. 59796 Titolo VII Classe 1 Del 19/12/2014

Repertorio n. 1616 Prot. N. 59796 Titolo VII Classe 1 Del 19/12/2014 Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente costruito Architecture, Built environment and Construction engineering. ABC IL DIRETTORE Repertorio n. 1616 Prot. N. 59796 Titolo VII

Dettagli

Rep. N. 72/2015. prot.n. 37676/VII-16 del 28/07/2015 L UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA - CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO (C.L.A.

Rep. N. 72/2015. prot.n. 37676/VII-16 del 28/07/2015 L UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA - CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO (C.L.A. Oggetto: AVVISO DI PROCEDURA comparativa per la creazione di una graduatoria per l eventuale individuazione di collaboratori per esercitazioni linguistiche di tedesco scad. 04/09/2015 h 12:30 Rep. N. 72/2015

Dettagli

Il Presidente del CREA - Centro di Ricerca Energia e Ambiente s.c.a.r.l. Rende noto che E INDETTA

Il Presidente del CREA - Centro di Ricerca Energia e Ambiente s.c.a.r.l. Rende noto che E INDETTA AVVISO PUBBLICO n. 1 del 09-04-2015 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER L'ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO (CO.CO.PRO) DI N. 1 UNITÀ DI PERSONALE, DA ATTIVARE PER

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER SOLI TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A TEMPO DETERMINATO DI: OPERATORE SOCIO SANITARIO - O.S.S. CAT.

AVVISO PUBBLICO PER SOLI TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A TEMPO DETERMINATO DI: OPERATORE SOCIO SANITARIO - O.S.S. CAT. Allegato alla determina del D.Z. n. 254 del 10/05/2010 AVVISO PUBBLICO PER SOLI TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A TEMPO DETERMINATO DI: OPERATORE SOCIO SANITARIO - O.S.S. CAT. Bs Si rende noto

Dettagli

DIPARTIMENTO DI ECONOMIA

DIPARTIMENTO DI ECONOMIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA 43125 Parma Italia V. J.F.Kennedy, 6 Tel. Tel 0521/032455 Fax 0521/032400 http://economia.unipr.it/ BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO ANNO ACCADEMICO 2013/2014

Dettagli

DECRETA ART. 1 ART. 2

DECRETA ART. 1 ART. 2 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI 1 (UNA) BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL CENTRO DI RICERCA PER IL TRASPORTO E LA LOGISTICA DELLA SAPIENZA UNIVERSITA

Dettagli

AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA

AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA Avviso pubblico per la formazione di un elenco di candidati idonei per il conferimento di un incarico professionale di Esperto di Comunicazione e Marketing di durata annuale.

Dettagli

Università degli Studi dell Insubria Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate

Università degli Studi dell Insubria Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate Università degli Studi dell Insubria Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate AVVISO DI VALUTAZIONE COMPARATIVA Incarico individuale di prestazione occasionale o prestazione professionale per i seguenti

Dettagli

BANDO_BSR_1_2016 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DISPONE. ART. 1 (progetto di ricerca)

BANDO_BSR_1_2016 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DISPONE. ART. 1 (progetto di ricerca) Pag 1 SELEZIONE PER L' ASSEGNAZIONE DI N. 2 BORSE DI STUDIO PER ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI STORIA, DISEGNO E RESTAURO DELL ARCHITETTURA ( D S D R A ) DE LA SAPIENZA UNIVERSITA

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA ANTONIO VIVALDI Via Parma, 1-15100 Alessandria Tel. 0131 250299 fax 0131 326763

CONSERVATORIO DI MUSICA ANTONIO VIVALDI Via Parma, 1-15100 Alessandria Tel. 0131 250299 fax 0131 326763 CONSERVATORIO DI MUSICA ANTONIO VIVALDI Via Parma, 1-15100 Alessandria Tel. 0131 250299 fax 0131 326763 PROCEDURA DI SELEZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA

Dettagli

dal bando di concorso per la presentazione delle domande di ammissione. ARPA PUGLIA BARI

dal bando di concorso per la presentazione delle domande di ammissione. ARPA PUGLIA BARI Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 62 del 23-4-2009 7595 ARPA PUGLIA BARI Avviso pubblico per n. 1 borsa di studio esperto Analisi di affidabilità dei sistemi di gestione dei rifiuti derivanti

Dettagli

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER SOLI TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER SOLI TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA ----------------------------- DISUCOM Dipartimento di Scienze Umanistiche della Comunicazione e del Turismo Prot. n... DATA DI AFFISSIONE ALL ALBO UFFICIALE DELL UNIVERSITA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO (rif. Dipemi/Cococo/01/2015/Master)

AVVISO PUBBLICO (rif. Dipemi/Cococo/01/2015/Master) Bando di selezione pubblica, per titoli e colloquio, presso il Dipartimento di Economia Management, Istituzioni per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa da espletarsi

Dettagli

PER PROCEDURA VALUTAZIONE COMPARATIVA PER AFFIDAMENTO A TERZI ESTRANEI ALL UNIVERSITA

PER PROCEDURA VALUTAZIONE COMPARATIVA PER AFFIDAMENTO A TERZI ESTRANEI ALL UNIVERSITA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO GIURIDICO AVVISO PUBBLICO PER PROCEDURA VALUTAZIONE COMPARATIVA PER AFFIDAMENTO A TERZI ESTRANEI ALL UNIVERSITA DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI PSICOLOGIA ANNO ACCADEMICO 2011/2012

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI PSICOLOGIA ANNO ACCADEMICO 2011/2012 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI PSICOLOGIA ANNO ACCADEMICO 2011/2012 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO INTEGRATIVO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO Si rende noto che il

Dettagli

Articolo 1 Requisiti per l ammissione. Sono ammessi a partecipare alla procedura di mobilità i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

Articolo 1 Requisiti per l ammissione. Sono ammessi a partecipare alla procedura di mobilità i candidati in possesso dei seguenti requisiti: Bando di mobilità esterna volontaria per la copertura, mediante passaggio diretto tra Pubbliche Amministrazioni, ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. 30.3.2001 n. 165, di un posto di Dirigente a tempo indeterminato

Dettagli

L Area per l Internazionalizzazione di Sapienza Università di Roma. VISTO: Il Dlg.vo 30 marzo 2001 n. 165 e successive modificazioni e integrazioni;

L Area per l Internazionalizzazione di Sapienza Università di Roma. VISTO: Il Dlg.vo 30 marzo 2001 n. 165 e successive modificazioni e integrazioni; DD. n.773/2016 prot. 0014234 del 2.03.2016 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO PROFESSIONALE PER ATTIVITA RELATIVE ALLA REDAZIONE DEL SITO WEB IN INGLESE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI E QUANTITATIVI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI E QUANTITATIVI AVVISO PUBBLICO PER PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER AFFIDAMENTO A TERZI ESTRANEI ALL UNIVERSITÀ DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE CUP B68C14000100005 Visto l articolo 7 comma 6 del Decreto Legislativo

Dettagli

BANDO PER ATTIVITA DI TUTORATO RELATIVO ALLE PROBLEMATICHE DELL HANDICAP. Il DIRETTORE

BANDO PER ATTIVITA DI TUTORATO RELATIVO ALLE PROBLEMATICHE DELL HANDICAP. Il DIRETTORE Prot. N. 503 del 18/03/2014 BANDO PER ATTIVITA DI TUTORATO RELATIVO ALLE PROBLEMATICHE DELL HANDICAP Il DIRETTORE VISTI i Regolamenti di Ateneo vigenti, D.R. n.385 del 28.01.2004, con il quale sono stati

Dettagli

IL PRESIDENTE DISPONE

IL PRESIDENTE DISPONE Prot. n. 5068 del 14/05/2014 All Albo il 14/05/2014 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE PER ATTIVAZIONE E GESTIONE DI PARTIVA IVA E FORMAZIONE DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO

Dettagli

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Allegato alla delibera n. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER UN POSTO DI DIRIGENTE DA ASSUMERE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO, IN PROVA, CON AFFIDAMENTO DI FUNZIONI DI RESPONSABILE

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara Prot. 20935 Cat. VII, Cl. 1 N. 1702 VISTO il D.P.R. 10.1.1957, n. 3; VISTO il D.P.R. 3.5.1957, n. 686; VISTA la Legge 9.5.1989, n. 168;

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A. Art. 1 (Indizione di selezioni pubbliche)

IL RETTORE D E C R E T A. Art. 1 (Indizione di selezioni pubbliche) Affisso all Albo di Ateneo il 11.12.2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Ufficio Selezione e Sviluppo Risorse Umane Via Università 4, Modena Tel.: 059/2056503 2057056-; Fax: 059/2056507

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE MEDICHE DI BASE, NEUROSCIENZE ED ORGANI DI SENSO

DIPARTIMENTO DI SCIENZE MEDICHE DI BASE, NEUROSCIENZE ED ORGANI DI SENSO DECRETO DIRETTORIALE N. 52 DEL 05.06.2013 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL DIPARTIMENTO

Dettagli

In esecuzione della determinazione dirigenziale Settore Servizi Sociali e di Istruzione n. 3 del 07/03/2014, si dispone quanto segue:

In esecuzione della determinazione dirigenziale Settore Servizi Sociali e di Istruzione n. 3 del 07/03/2014, si dispone quanto segue: BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER CURRICULUM E COLLOQUIO PER L AFFIDAMENTO DI N.13 INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER L'ESECUZIONE DEL PROGETTO DI MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE N. 1 RICERCATORE NELL AMBITO DEL PROGETTO VITAMINA GI-GIOVANI VITAMINE

BANDO DI SELEZIONE N. 1 RICERCATORE NELL AMBITO DEL PROGETTO VITAMINA GI-GIOVANI VITAMINE OSSERVATORIO REGIONALE DELLO SPORT D ABRUZZO BANDO DI SELEZIONE N. 1 RICERCATORE NELL AMBITO DEL PROGETTO VITAMINA GI-GIOVANI VITAMINE Premessa Nell ambito dell Avviso Azione ProvincEgiovani Annualità

Dettagli

IL RESPONSABILE DELLA STRUTTURA

IL RESPONSABILE DELLA STRUTTURA PROCEDURA PUBBLICA DI SELEZIONE, PER TITOLI, PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE PER ATTIVITA DI FORMAZIONE SULL INGLESE SCIENTIFICO PER IL DOTTORATO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE E COMUNICAZIONE

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N

SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N. 1 BORSA DI STUDIO NEL CAMPO DELL MODELLISTICA DEL CICLO DEL MERCURIO IN AMBIENTE ACQUATICO DA USUFRUIRSI PRESSO LA SEZIONE DI RICERCA SCIENTIFICA OCEANOGRAFIA

Dettagli

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 126 C/13 Melfi, 9 gennaio 2015 BANDO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN ESPERTO ESTRANEO ALL AMMINISTRAZIONE DESTINATARIO DI INCARICO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI FINALIZZATE ALL INTEGRAZIONE

Dettagli

Bando di selezione per tirocinio formativo e di orientamento

Bando di selezione per tirocinio formativo e di orientamento Bando di selezione per tirocinio formativo e di orientamento Programma Marco Polo Disposizione N. 4573/2014 del 20/11/2014 Il direttore la L.168/1989 il D.L.vo n.165 del 2001 e successive modificazioni

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO

ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D. LGS. N. 165/2001 e S. M. PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO

Dettagli

Pag 2. Art. 5 Il punteggio riservato ai titoli è fino a un massimo di punti 40/100.

Pag 2. Art. 5 Il punteggio riservato ai titoli è fino a un massimo di punti 40/100. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL CENTRO STAMPA DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

Dettagli

DECRETO n.8 del 29/01/2016 Rif. 004/2016

DECRETO n.8 del 29/01/2016 Rif. 004/2016 DECRETO n.8 del 29/01/2016 Rif. 004/2016 Bando di selezione pubblica, per titoli, presso il Dipartimento di Studi Umanistici per il conferimento di un incarico di lavoro autonomo, per prestazione occasionale,

Dettagli

1 CARATTERISTICHE DELL INCARICO

1 CARATTERISTICHE DELL INCARICO AVVISO DI VALUTAZIONE COMPARATIVA INCARICO INDIVIDUALE DI PRESTAZIONE PROFESSIONALE PER IL MASTER FILIS (FORMATORI INTERCULTURALI DI LINGUA ITALIANA PER STRANIERI), V EDIZIONE E FILIS ONLINE (FORMATORI

Dettagli

Il Direttore del Dipartimento

Il Direttore del Dipartimento Protocollo 24591-VII1 Data 14/10/2014 REP DDIP 659-2014 il Direttore Marcello Marin Il Coordinatore Amministrativo Rocco Rosa Settore Ricerca e Alta Formazione Vito Ruberto procedura selettiva pubblica

Dettagli

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Prot. N. 325 Bando di concorso per l assegnazione di n. 1 borsa di studio finanziata nell ambito dell attività del Progetto Strategico di Ricerca industriale connesso con la strategia realizzativa elaborata

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA URBANISTICA e DESIGN. AVVISO di PROCEDURA COMPARATIVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA URBANISTICA e DESIGN. AVVISO di PROCEDURA COMPARATIVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di ARCHITETTURA URBANISTICA e DESIGN Decreto n. 36/11 Prot. n. P.838/11 del 28 ottobre 2011 AVVISO di PROCEDURA COMPARATIVA Procedura comparativa pubblica

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Affisso all albo in data 14/01/2016 Prot. n.79 del 13/01/2016 Scadenza presentazione domande 29/01/2016 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca Il Direttore del Dipartimento di Economia

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE E ONCOLOGIA UMANA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO IL DIRETTORE

DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE E ONCOLOGIA UMANA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO IL DIRETTORE Decreto del Direttore n. 27 del 23/04/2012 Affisso all Albo Ufficiale del Dipartimento in data 23/04/2012 Pubblicata alla pagina WEB del Dipartimento il 23/04/2012 DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE E

Dettagli

GESTIONALE ANTONIO RUBERTI

GESTIONALE ANTONIO RUBERTI SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO RUBERTI Prot. n. 126/2015 Pos. VII/16 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO - BICOCCA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE PER LA FORMAZIONE RICCARDO MASSA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO - BICOCCA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE PER LA FORMAZIONE RICCARDO MASSA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO - BICOCCA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE PER LA FORMAZIONE RICCARDO MASSA PROCEDURA PUBBLICA DI SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO

Dettagli

Responsabile Scientifico prof. Antonio Testa. (Delibera DIECII del 12.09.2013)

Responsabile Scientifico prof. Antonio Testa. (Delibera DIECII del 12.09.2013) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA ELETTRONICA, CHIMICA E INGEGNERIA INDUSTRIALE (DIECII) Bando di selezione finalizzato al conferimento di un contratto di collaborazione coordinata

Dettagli

CONSIDERATO l esito negativo della ricognizione interna effettuata in data 6 agosto 2013 prot. n. 360/2013;

CONSIDERATO l esito negativo della ricognizione interna effettuata in data 6 agosto 2013 prot. n. 360/2013; UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA ----------------------------- DISUCOM Dipartimento di Scienze Umanistiche della Comunicazione e del Turismo DISPOSTO N. 15/2013 AVVISO DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO DI

Dettagli

IL RESPONSABILE DELLA STRUTTURA

IL RESPONSABILE DELLA STRUTTURA PROCEDURA PUBBLICA ORDINARIA DI SELEZIONE, PER TITOLI, PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO WEB DEL GRUPPO DI RICERCA SULL IMMAGINARIO CONTEMPORANEO OT-ORBIS TERTIUS, PER

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna Azienda Sanitaria Locale N. 1 di Sassari n. 1 posto di Assistente Tecnico Perito Industriale Elettrotecnico Cat. C.

Regione Autonoma della Sardegna Azienda Sanitaria Locale N. 1 di Sassari n. 1 posto di Assistente Tecnico Perito Industriale Elettrotecnico Cat. C. Regione Autonoma della Sardegna Azienda Sanitaria Locale N. 1 di Sassari In esecuzione della Determinazione Dirigenziale n 137 del 29/03/2012, con l'osservanza delle norme previste e richiamate dal D.P.R.

Dettagli

CONFERIMENTO INCARICO LAVORO AUTONOMO PRESTAZIONE OCCASIONALE AVVISO PUBBLICO Rif. DMCC/OCCASIONALE/23/2015

CONFERIMENTO INCARICO LAVORO AUTONOMO PRESTAZIONE OCCASIONALE AVVISO PUBBLICO Rif. DMCC/OCCASIONALE/23/2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Scuola di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Medicina Clinica e Chirurgia Direttore Prof. Giovanni Di Minno CONFERIMENTO INCARICO LAVORO AUTONOMO PRESTAZIONE

Dettagli

CONSIDERATO l esito negativo della ricognizione interna effettuata in data 19 marzo 2014 prot. n. 150/2014;

CONSIDERATO l esito negativo della ricognizione interna effettuata in data 19 marzo 2014 prot. n. 150/2014; UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA ----------------------------- DISUCOM Dipartimento di Scienze Umanistiche della Comunicazione e del Turismo DISPOSTO N. 06/2014 AVVISO DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO DI

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N 1 ASSEGNO PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITÁ DI RICERCA

SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N 1 ASSEGNO PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITÁ DI RICERCA SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N 1 ASSEGNO PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITÁ DI RICERCA Nell ambito del progetto Misure volte al sostegno dei giovani laureati tipologia progettuale assegni di

Dettagli

DIBAF DIPARTIMENTO PER LA INNOVAZIONE NEI SISTEMI BIOLOGICI AGROALIMENTARI E FORESTALI

DIBAF DIPARTIMENTO PER LA INNOVAZIONE NEI SISTEMI BIOLOGICI AGROALIMENTARI E FORESTALI DIBAF DIPARTIMENTO PER LA INNOVAZIONE NEI SISTEMI BIOLOGICI AGROALIMENTARI E FORESTALI Via S. Camillo De Lellis - 01100 Viterbo Dispositivo n.97/12 AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI UN INCARICO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RIF. EDLUPT/01

AVVISO PUBBLICO RIF. EDLUPT/01 UNIVERSITA DEGLI STUDI NAPOLI FEDERICO II Centro interdipartimentale di ricerca Laboratorio di Urbanistica e di Pianificazione Territoriale Raffaele d Ambrosio (L.U.P.T.) AVVISO PUBBLICO RIF. EDLUPT/01

Dettagli

Università degli Studi di Sassari

Università degli Studi di Sassari Decreto n. 1690 del 10/11/2006 Prot. n 33469 Università degli Studi di Sassari III Divisione Studenti Ufficio Scuole di Specializzazione e Dottorati di ricerca Anno 2006 Titolo III Classe 3 Fascicolo III/3.8

Dettagli

Bando per procedura comparativa ICE 1/2016 del 27.1.2016

Bando per procedura comparativa ICE 1/2016 del 27.1.2016 DIPARTIMENT0 MEDICINA SPERIMENTALE Rep. 4/2016 Prot. 73/2016 Classif. VII/16.2 Avviso pubblico di selezione per il conferimento di n 2 (due) incarichi di lavoro autonomo da attivare per le esigenze del

Dettagli

Presidenza della Facolta di Giurisprudenza

Presidenza della Facolta di Giurisprudenza Presidenza della Facolta di Giurisprudenza Prot.n.13 Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 incarico individuale di lavoro autonomo per l attività di tutorato e supporto alla didattica nell

Dettagli

Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali DAFNE IL DIRETTORE

Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali DAFNE IL DIRETTORE Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali DAFNE IL DIRETTORE VISTO il Regolamento Generale dell Università degli Studi della Tuscia, emanato con D.R. n. 1373 del 26.10.2000 ed, in particolare, l art.

Dettagli

AVVISO DI VACANZA IL RETTORE

AVVISO DI VACANZA IL RETTORE Protocollo n. 4422 VII/1 Data 17.02.2014 Università di Foggia Rep. D.R. n. 276-2014 Area Risorse Umane Responsabile sig. Vincenzo Costantini Settore Personale Docente e Ricercatore Responsabile dott.ssa

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO. presso. Dipartimento di Economia ANNO 2010

BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO. presso. Dipartimento di Economia ANNO 2010 ID 2004949 DD. 18.11.2010 BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO presso Dipartimento di Economia ANNO 2010 Il termine ultimo di presentazione della domanda è: 16 dicembre

Dettagli

decreto IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE COGNITIVE

decreto IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE COGNITIVE decreto IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE COGNITIVE numero: 54- FSCo data: 26 novembre 2010 oggetto: Avviso di procedura comparativa per il conferimento di un incarico di prestazione d opera intellettuale

Dettagli

Il Responsabile amministrativo del Dipartimento di Studi umanistici Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia, dell Università di Macerata

Il Responsabile amministrativo del Dipartimento di Studi umanistici Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia, dell Università di Macerata SCADENZA : 26 GIUGNO 2015 AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE DI TUTOR A SUPPORTO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE EROGATE IN MODALITÀ ON LINE DAL DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL SISTEMA NERVOSO E DEL COMPORTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL SISTEMA NERVOSO E DEL COMPORTAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL SISTEMA NERVOSO E DEL COMPORTAMENTO Via Bassi, 21 Pavia tel. 0382/98.7537 - dbbs.segreteria@unipv.it C.F. 80007270186 P.IVA 00462870189 Prot.

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Affisso all albo in data 06/09/2013 Scadenza presentazione domande 21/09/2013 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento Il Direttore del Dipartimento di Economia

Dettagli