Europass Curriculum Vitae

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Europass Curriculum Vitae"

Transcript

1 Europass Curriculum Vitae Personal information First name(s) / Surname(s) Address(es) c/o Università di Trento, - 12, Via Belenzani, Trento, Italy Telephone(s) / Mobile: / Fax(es) / Nationality Italian Date of birth 28/09/1944 Gender Male Work experience Dates Since 2008 Vice-Rector of the University of Trento Coordination and development of the research activities of the University of Trento University of Trento, 12 Belenzani, Trento, Italy Academic research Dates Since 2008 Scientific director of the Institute for Research on evaluating public policies (IRVAPP) - 77, via Santa Croce, Trento, Italy Coordinator of the research projects of the Institute IRVAPP, 77, Santa Croce, Trento, Italy Academic and applied economic and social research Dates Since 2006 President of Board of OPES (Permanent Centre for the Study of Local Economic and Social Development) Overall coordination of the Centre OPES, -12 Via Belenzani, Trento, Italy Applied economic and social research Dates Since 2006 Professor of Sociology, Faculty of Sociology, University of Trento Teaching and research activities University of Trento, -12 Via Belenzani, Trento, Italy Tertiary education and academic research Page 1/8 - Curriculum vitae of Dates Head of the Evaluation Committee, University of Trento Evaluating efficacy and efficiency of institutional arrangements, teaching and research activities of the University of Trentoi

2 University of Trento, - 12, Via Belenzani, Trento, Italy Tertiary education Dates Since 2005 Member of the governing committee and the scientific committee of the network of excellence EQUALSOC (VI EU Framework Programme). Team coordinator of project of Occupational mobility and social inequality in life course perspective Università di Milano Bicocca, piazza dell Ateneo Nuovo, - 1, Milano, Italy and, since 2006, University of Trento, - 12, Via Belenzani, Trento, Italy Academic and applied economic and social research Dates Head of the Italian team of the EU research programme E-SeC (TSER, VI EU Framework Programme) Coordinator of the research project Università di Milano Bicocca, - 1, piazza dell Ateneo Nuovo, , Via Milano, Italy and, since 2006, University of Trento, - 12, Via Belenzani, Trento, Italy Academic and applied economic and social research Dates Associate member of the Network of Excellence CHANGEQUAL (EU Fifth Framework Programme) Scientific expert in the field of Social inequalities University of Milano-Bicocca, - 1, piazza dell Ateneo Nuovo, , Via Milano, Italy Academic and applied economic and social research Dates Coordinator of the research project on Youth conditions and youth policies in the EU (EU DG Education) Coordinator of the research project University of Milano-Bicocca, - piazza dell Ateneo Nuovo, - 1, Milano, Italy Academic and applied economic and social research Occupation or position Dates Head of the Italian team of the research project DYNSOC, EU, DG XII (EU Fifth Framework Programme) Coordinator of the research project University of Milano-Bicocca, - piazza dell Ateneo Nuovo, - 1, Milano, Italy Academic social research Dates Occupation or position Responsible of the Ph.D. courses on Sociology, University of Milano Bicocca. Teaching and organisation activities University of Milano-Bicocca, - piazza dell Ateneo Nuovo, - 1, Milano, Italy Tertiary education Page 2/8 - Curriculum vitae of Dates Full professor in Sociology at the Faculty of Sociology, Universty of Milano Bicocca Teaching and research activities University of Milano Bicocca piazza dell Ateneo Nuovo, - 1, Milano, Italy Teaching and research activities

3 Dates 1997 Jemolo Fellow at Nuffield College, Oxford, UK Basic sociological research Nuffield College, University of Oxford and University of Trento, - 12, Via Belenzani, Trento, Italy Tertiary education and basic research activities Dates Dean of the Faculty of sociology, University of Trento Coordinator of teaching activities of the Faculty of sociology University of Trento Tertiary education Dates Head of Department of Sociology and Social Research, University of Trento Coordinator of the research activities of the Department of Sociology and Social Research, University of Trento University of Trento Academic research activities Dates 1990 Full professor in Sociology Teaching and academic research activities University of Trento Tertiary education and academic research activities Dates Associate professor in Sociology of Education, Faculty of sociology, University of Trento Teaching and academic research activities University of Trento Tertiary education and academic research activities Dates Assistant professor in sociology and Sociology of education, Faculty of sociology, University of Trento Teaching and academic research activities University of Trento Tertiary education and academic research activities Dates Research fellow, Faculty of sociology, University of Trento Basic research activities University of Trento Academic social research Education and training Dates 1968 Title of qualification awarded Degree in Sociology, magna cum laude Page 3/8 - Curriculum vitae of

4 Principal subject Name and type of organisation providing education and training Level in national or international classification Dissertation on The concept of social conflict Faculty of Sociology, University of Trento, Italy ISCED5 Personal skills and competences Mother tongue(s) Italian Other language(s) Self-assessment Understanding Speaking Writing European level (*) Listening Reading Spoken interaction Spoken production English C2 Proficient user C2 Proficient user C2 Proficient user C2 Proficient user C2 Proficient user French A2 Basic user A2 Basic user A2 Basic user A2 Basic user A2 Basic user (*) Common European Framework of Reference for Languages Social skills and competences Very good global views over abstract problems and concrete situations. Ability to establish and maintain good working and interpersonal relations with people playing important political, economic and cultural roles in different countries; scientific members of academic and research bodies, and staff employees of the latter. Organisational skills and competences Leading abilities, very developed organisational capacities, team working propensities and remarkable problem-solving attitude. High level experience in arranging international scientific research projects as well as scientific conference and meeting. Technical skills and competences Excellent analytical skills in social sciences, high level competencies in designing and carrying out large scale empirical social research, outstanding competencies in quantitative analyses in social sciences. Excellent knowledge of quantitative methods for policy evaluation. Very distinguished competencies in the analysis of inequalities of i) educational opportunities; ii) transitions from school to work; and iii) chances social mobility Page 4/8 - Curriculum vitae of

5 Additional information Some recent publications and some previous ones regarding inequality of educational opportunities and related fields Schizzerotto, A., Trivellato, U. e Sartor, N., I giovani di oggi stanno peggio di quelli di ieri? Interrogativi, metodi e quadro di sintesi in Schizzerotto, A. Trivellato, U. e Sartor, N. (a cura di) Generazioni disuguali. Le condizioni di vita dei giovani di oggi e di ieri: un confronto, Bologna, Il Mulino: 2011: Ballarino, G. e Schizzerotto, A., Le disuguaglianze intergenerazionali di istruzione in Schizzerotto, A. Trivellato, U. e Sartor, N. (a cura di) Generazioni disuguali Le condizioni di vita dei giovani di oggi e di ieri: un confronto, Bologna, Il Mulino: 2011: Marzadro, S. e Schizzerotto, A. Le prospettive di mobilità sociale dei giovani italiani nel corso del XX secolo in Schizzerotto, A. Trivellato, U. e Sartor, N., (a cura di) Generazioni disuguali Le condizioni di vita dei giovani di oggi e di ieri: un confronto, Bologna, Il Mulino: 2011: Schizzerotto, A., Social Stratification in International Encyclopedia of Political Science SAGE Publications, Inc: September 2011: Barone, C. e Schizzerotto, A., "Career mobility, education and intergenerational reproduction in five European societies in European Societies 2011, 13: 3, Barone, C., Lucchini, M. e Schizzerotto, A., "Career mobility in Italy: a growth curves analysis of occupational attainment in the 20th century in European Societies 2011, 13: 3, Schizzerotto, A., "Trasformazioni di lungo periodo nella composizione per classe sociale in AREL la rivista: I/2010, Bison, I., Rettore, E. e Schizzerotto, A., "La riforma Treu e la mobilità contrattuale in Italia. Un confronto tra coorti in Checchi, D., Immobilità diffusa - Perché la mobilità intergenerazionale è così bassa in Italia, Il Mulino: 2010, Barone, C.; Luijkx, R. e Schizzerotto, A., Elogio dei grandi numeri: il lento declino delle disuguaglianze nelle opportunità di istruzione in Italia in Polis, 2010, 1: Barone, C., Schizzerotto, A. e Barone, R., Class of origin and educational inequalities in contemporary Italy: a validation analysis of the ESeC in David Rose and Eric Harrison edited by Social Class in Europe, London, Routledge 2010: Lucchini, M., e Schizzerotto, A., Unemployment risks in four EU countries: a validation study of the ESeC in David Rose and Erich Harrison edited by Social Class in Europe, London, Routledge 2010: Schizzerotto, A. e Marzadro, S., Social Mobility in Italy since the Beginning of the Twentieh Century in Rivista di Politica Economica 2009, 98,9-10: Brandolini, A., Saraceno, C. e Schizzerotto, A., (a cura di), Dimensioni della disuguaglianza in Italia: povertà, salute, abitazione, Bologna, Il Mulino Schizzerotto, A., Trasformazioni e destini delle classi medie italiane in Catanzaro, R., e Sciortino G., La fatica di cambiare. Rapporto sulla società italiana, Bologna, Il Mulino 2009: Lucchini, M., Saraceno, C. e Schizzerotto, A., Dual-earner and dual-career couples in contemporary Italy in Zeitschrift für FamilienForschung, 2007, V, n. 3, p Lucchini, M., Pisati, M. e Schizzerotto, A., Stati di deprivazione e di benessere nell Italia contemporanea. Un analisi multidimensionale in Brandolini, A. e Saraceno, C., Povertà e benessere. Una geografia delle disuguaglianze in Italia, Bologna, Il Mulino 2007: Espa, G., Micciolo, R. e Schizzerotto, A., Quali laureati trovano prima lavoro? in Consorzio Interuniversitario Alma Laurea, (a cura di), IX Rapporto sulla condizione occupazionale dei laureati, Bologna, Il Mulino 2007: Schizzerotto, A., Famiglie e politiche per le pari opportunità di istruzione in Guerzoni, L., (a cura di), Le politiche di sostegno alle famiglie con figli, Bologna, Il Mulino 2007: Page 5/8 - Curriculum vitae of

6 Schizzerotto, A., La casa: ultimo lembo dell impero maschile italiano? in Dell Agnese, E. e Ruspini, E., (a cura di), Mascolinità all italiana, Torino, Utet, 2007: Beckstette, W., Lucchini, M. e Schizzerotto, A., Men s late careers and career exits in Italy in Blossfeld, H.-P., Buchholz, S. e Hofäcker, D. (a cura di) Globalization, uncertainty and late careers in society, Abingdon, UK and New York, USA-Routledge 2006: Schizzerotto, A. e Barone, C., Sociologia dell istruzione, Bologna, Il Mulino, 2006 Schizzerotto, A. e Pisati, M., Mid-career women in contemporary Italy, in Blossfeld, H.-P. and Hofmeister, H. (eds) Globalization, Uncertainty, and Womens Careers: An International Comparison, Cheltenham, UK and Northampton, MA, USA: Edward Elgar Schizzerotto, A. e Lucchini, M., Transitions to Adulthood, in Berthoud, R. and Iacovou, M. (a cura di), Social Europe. Living Standards and Welfare States, Cheltenham, UK and Northampton, MA, USA, Edward Elgar, 2004: Pisati, M. e Schizzerotto, A., The Italian Mobility Regime: , in Social Mobility in Europe, a cura di R. Breen, Oxford, Oxford University Press, 2004: Schizzerotto, A. e Pisati, M., Befristete Verträge: Ausgangspunkt für stabile Beschäftigung oder Falle? in Mehr Risiken Mehr Ungleichheit? Abbau des Wohlfahrtsstaates, Flexibilisierung des Arbeitsmarktes und die Folgen, a cura di W Müller e S. Scherer, Frankfurt, Campus Verlag, 2003: Schizzerotto, A., (cura di), Vite ineguali, Bologna, Il Mulino, 2002 Lucchini, M. e Schizzerotto, A., Mutamenti nel tempo delle transizioni alla condizione adulta: un analisi comparativa in Polis, 3, 2001, pp Schizzerotto, A., La condizione sociale e la carriera lavorativa degli insegnanti italiani, in A. Cavalli, (a cura di), Gli insegnanti nella scuola che cambia, Bologna, Il Mulino, 2000, pp Bernardi, F., Layte, R. e Schizzerotto, A., Who exits unemployment? Institutional features, individual characteristics and chances of getting a job. A comparison of Britain and Italy in D. Gallie & S. Paugam, (eds), Welfare regimes and the experience of unemployment, Oxford University Press, 2000, pp Pisati, M. e Schizzerotto, A., Pochi promossi, nessun bocciato. La mobilità di carriera in Italia in prospettiva comparata e longitudinale, in Stato e mercato, 2, 1999, pp Schizzerotto, A., Istruzione, progresso tecnico, sistema economico e mercato del lavoro in AA. VV. Sviluppo tecnologico e disoccupazione. Trasformazione della società, Roma, Accademia Nazionale dei Lincei, Atti dei Convegni Lincei, 139, 1998, pp Schizzerotto, A. e Pisati, M., La mobilité sociale en Italie in La Revue Tocqueville, 1998, 19, 1: Schizzerotto, A. e Cobalti, A., "Occupational Returns to Education in Contemporary Italy", in W. Müller & Y. Shavit, (eds.), From School to Work. A Comparative Study of Educational Qualifications and Occupational Destinations, Oxford, Oxford University Press, 1998: Schizzerotto, A., Perché in Italia ci sono pochi diplomati e pochi laureati? Vincoli strutturali e decisioni razionali degli attori come cause della contenuta espansione della scolarità superiore, in Polis, 1997, 11, 3: Barbagli, M. e Schizzerotto, A., Classi, non caste. Mobilità tra generazioni e opportunità di carriera in Italia, in Il Mulino, 3,1997, Schizzerotto, A., Scuola, in Enciclopedia delle Scienze Sociali, vol. VII, Roma, Istituto dell Enciclopedia Italiana G. Treccani, 1997: Bison, I, Pisati, M. e Schizzerotto, A., "Disuguaglianze di genere e storie lavorative", in S. Piccone Stella e C. Saraceno, (a cura di), Genere. La costruzione sociale del femminile e del maschile, Bologna, Il Mulino, 1996: Barbagli, M. e Schizzerotto, A., (a cura di), Guida alla laurea in sociologia, Bologna, Il Mulino, 1996 Page 6/8 - Curriculum vitae of

7 Schizzerotto, A. e Bison, I., "Mobilità occupazionale tra generazioni e mobilità di carriera: un confronto internazionale", in G. Galli (a cura di), La mobilità della società italiana, Roma, SIPI, 1996 Schizzerotto, A., Bison, I e Zoppè, A., "Disparità di genere nella partecipazione al mondo del lavoro e nella durata delle carriere", in Polis, 1995, 8, 1: Schizzerotto, A., "Eppure non cambiano", in Polis, 1994, 7, 3: Cobalti, A. e Schizzerotto, A., La mobilità sociale in Italia, Bologna, Il Mulino, Bologna, Cobalti, A. e Schizzerotto, A., "Inequality of educational opportunity in Italy", in Y. Shavit e H.P. Blossfeld (eds.), Persistent Inequality. Changing Educational Stratification in Thirteen Countries, Boulder (Co), Westview Press, 1993, pp Schizzerotto, A., "La porta stretta: classi superiori e processi di mobilità", in Polis, 1993, 1, pp Schizzerotto, A.,"Disuguaglianza e diversità di fronte all'istruzione", in F. Crespi (ed.), Azione sociale e pluralità culturale, Milano, Angeli, 1992, pp Schadee, H.M.A. e Schizzerotto, A., "Processi di mobilità maschili e femminili nell'italia contemporanea", in Polis, 1990, 1, pp Schizzerotto, A., Stabilità e mutamento nelle diseguaglianze educative collegate alla classe d origine, al genere e all appartenenza territoriale, in Scuola democratica, 1989, 13, 1: Schizzerotto, A., I rapporti tra istruzione e mobilità sociale, in R. Moscati, (a cura di), La sociologia dell educazione in Italia, Zanichelli, Bologna, 1989, pp Schizzerotto, A., Dinamiche temporali e territoriali della scuola materna italiana, in Polis, 1989, 3, 3: Schizzerotto, A., (a cura di) Classi sociali e società contemporanea, Milano, Angeli, Schizzerotto, A., "Il ruolo dell'istruzione nei processi di mobilità sociale", in Polis, 1988, 2, 1: Schadee, H.M.A. e Schizzerotto, A., "The collective perception of occupational inequalities in contemporary Italy", in European Sociological Review, 1987, 2, 1, pp de Lillo, A. e Schizzerotto, A., La valutazione sociale delle occupazioni. Una scala di stratificazione occupazionale per l'italia contemporanea, Bologna, Il Mulino, Schizzerotto, A., I collegamenti della sociologia dell educazione italiana con la riflessione scientifica in ambito internazionale, in Studi di Sociologia, 1984, 22, 1, pp Schizzerotto, A., Problemi emergenti nelle ricerche di sociologia dell educazione: processi formativi, sistema economico e mercato del lavoro, in E. Becchi e B. Vertecchi, (a cura di), Manuale critico della sperimentazione e della ricerca educativa, Milano, Angeli, 1984, pp de Lillo, A. e Schizzerotto, A., Diseguaglianze educative e diseguaglianze occupazionali: il caso italiano, in F. Cappello, M. Dei e M. Rossi, (a cura di), L immobilità sociale, Bologna, Il Mulino, 1982, pp Livolsi, M., de Lillo, A. e Schizzerotto, A., Bambini non si nasce, Milano, F. Angeli, Livolsi, M., Schizzerotto, A. e Porro, R., Per una nuova scuola dell obbligo, Bologna, Il Mulino, Schizzerotto, A., I fumetti: consumi e contenuti, in Problemi dell informazione, 1978, 1, 2, pp Schizzerotto, A., I fenomeni selettivi nella scuola dell obbligo, in Scuola e Professione, 1975, 3, 4, pp Page 7/8 - Curriculum vitae of

8 Livolsi, M., Schizzerotto, A., Chiari, G. e Porro, R., La macchina del vuoto, Bologna, Il Mulino, Schizzerotto, A., Libri di testo e processi di socializzazione nella scuola elementare, in Studi di Sociologia, 1972, 10, 1, pp Page 8/8 - Curriculum vitae of

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Flessibilizzazione del mercato del lavoro e scelte familiari dei giovani in Italia 1.

Flessibilizzazione del mercato del lavoro e scelte familiari dei giovani in Italia 1. Flessibilizzazione del mercato del lavoro e scelte familiari dei giovani in Italia 1. di Sonia Bertolini (in corso di pubblicazione su Sociologia del Lavoro) Introduzione Solo negli ultimi anni le trasformazioni

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 Questo capitolo descrive: A. Le scelte e i passaggi per sviluppare dispositivi per la validazione dei risultati dell

Dettagli

Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno

Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno Chiara Saraceno Università di Torino Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo 1. Modelli

Dettagli

Le ragazze e le carriere scientifiche

Le ragazze e le carriere scientifiche Le ragazze e le carriere scientifiche La cittadinanza subalterna delle donne nelle carriere scientifiche Perché le donne sono tanto poco rappresentate ai vertici delle carriere scientifiche, sia nel settore

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Adult Literacy and Life skills (ALL) - Competenze della popolazione adulta e abilità per la vita

Adult Literacy and Life skills (ALL) - Competenze della popolazione adulta e abilità per la vita Adult Literacy and Life skills (ALL) - Competenze della popolazione adulta e abilità per la vita 1 di Vittoria Gallina - INVALSI A conclusione dell ultimo round della indagine IALS (International Adult

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE)

RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE) RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE) MIGLIORARE L ESITO SCOLASTICO DI TUTTI GLI ALUNNI LA QUALITÀ NELLA SCUOLA INCLUSIVA I MESSAGGI CHIAVE DEL PROGETTO Introduzione

Dettagli

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Area di pratica professionale PSICOLOGIA PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELL ORGANIZZAZIONE E DELLE RISORSE UMANE Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Classificazione EUROPSY Work

Dettagli

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Michele Pellizzari, Gaetano Basso, Andrea Catania, Giovanna Labartino, Davide Malacrino e Paola Monti 1 Premessa Questo rapporto analizza il settore

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Le difficoltà cui fanno fronte i giovani italiani per trovare un lavoro rischiano di compromettere gli investimenti nell istruzione.

Le difficoltà cui fanno fronte i giovani italiani per trovare un lavoro rischiano di compromettere gli investimenti nell istruzione. Il rapporto dell OCSE intitolato Education at a Glance: OECD Indicators è una fonte autorevole d informazioni accurate e pertinenti sullo stato dell istruzione nel mondo. Il rapporto presenta dati sulla

Dettagli

Classificazione Istat dei titoli di studio italiani

Classificazione Istat dei titoli di studio italiani 24 ottobre 2005 Classificazione Istat dei titoli di studio italiani Anno 2003 Nota metodologica 1. INTRODUZIONE In occasione del Censimento 2001 della popolazione, il settore Istruzione dell Istat è stato

Dettagli

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO VERSO UN CODICE DEONTOLOGICO DEL DOCENTE Paolo Rigo paolo.rigo@istruzione.it ALCUNE SEMPLICI

Dettagli

Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza

Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza Giuseppe Carci La mobilità universitaria tra dispersione e riorientamento Con

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Gli standard per la crescita staturo-ponderale dai 2 ai 18 anni

Gli standard per la crescita staturo-ponderale dai 2 ai 18 anni Cenƒsthesis... dalla Ricerca Gli standard per la crescita staturo-ponderale dai 2 ai 18 anni A. Luciano, G. Zoppi, F. Bressani I Cattedra di Pediatria Università di Verona 8 Più di 40.000 soggetti sono

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE AUDIZIONE PRESSO UFFICIO DI PRESIDENZA 7ª COMMISSIONE (Istruzione) SULL'AFFARE ASSEGNATO DISABILITÀ NELLA SCUOLA E CONTINUITÀ DIDATTICA DEGLI INSEGNANTI DI SOSTEGNO (ATTO N. 304)

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE Associazione delle Università Europee Copyright 2008 della European University Association Tutti i diritti riservati. I testi possono essere

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi Innovazioni di metodo Risultati attesi Risultati Azioni attesi Tempi

Dettagli

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di Cent anni di scienza del controllo Sergio Bittanti Politecnico di Milano Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze

Dettagli

IL PROCESSO PER LA DEFINIZIONE DEL POST 2015 DEVELOPMENT FRAMEWORK

IL PROCESSO PER LA DEFINIZIONE DEL POST 2015 DEVELOPMENT FRAMEWORK IL PROCESSO PER LA DEFINIZIONE DEL POST 2015 DEVELOPMENT FRAMEWORK I. IL FRAMEWORK IN AMBITO NAZIONI UNITE (a) Il framework sviluppo per il post-obiettivi di Sviluppo del Millennio(MDG) A partire, formalmente,

Dettagli

Linee guida per l autor*

Linee guida per l autor* Linee guida per l autor* Margini: superiore 3,5 cm; inferiore 3,5 cm; destro 3 cm; sinistro 3 cm. Carattere: Times New Roman Dimensione del carattere: 12 per il testo, i titoli come nell esempio che segue:

Dettagli

ECTS - Guida per l'utente

ECTS - Guida per l'utente ECTS - Guida per l'utente Ulteriori informazioni sull Unione Europea compaiono nel sito http://europa.eu Titolo originale: ECTS Users Guide edito nel 2009 dalla Commissione Europea Traduzione in Italiano

Dettagli

Dall occupabilità alla qualità e sicurezza del lavoro?

Dall occupabilità alla qualità e sicurezza del lavoro? Supplemento 1.2009 49 Dall occupabilità alla qualità e sicurezza del lavoro? Roberto Rizza* Sommario 1. Lavoro, qualità e sicurezza: una premessa. 2. La sicurezza nei luoghi di lavoro: la situazione italiana.

Dettagli

Le candidature italiane alle missioni PSDC civili

Le candidature italiane alle missioni PSDC civili Le candidature italiane alle missioni PSDC civili Suggerimenti per la partecipazione alle procedure di selezione Questa guida si propone di identificare alcuni strumenti concreti per valorizzare le candidature

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

AlmaLaurea: XV Profilo dei laureati italiani "Scelte, processi, esiti nell'istruzione universitaria"

AlmaLaurea: XV Profilo dei laureati italiani Scelte, processi, esiti nell'istruzione universitaria AlmaLaurea Working Papers ISSN 2239-9453 ALMALAUREA WORKING PAPERS no. 71 Febbraio 2015 AlmaLaurea: XV Profilo dei laureati italiani "Scelte, processi, esiti nell'istruzione universitaria" Servizi per

Dettagli

Superare la crisi. Un patto globale per l occupazione

Superare la crisi. Un patto globale per l occupazione Superare la crisi Un patto globale per l occupazione adottato dalla Conferenza Internazionale del Lavoro alla sua novantottesima sessione Ginevra, 19 giugno 2009 ISBN 978-92-2-820672-2 (web pdf) Prima

Dettagli

FAQ Bando Professori visitatori didattica

FAQ Bando Professori visitatori didattica FAQ Bando Professori visitatori didattica Sommario 1. Qual è l obiettivo principale del bando Professori visitatori didattica? 2. Entro quando è possibile presentare proposta? 3. Chi può presentare domanda?

Dettagli

CURRICULUM VITAE STEFANIA GIADA MEDA

CURRICULUM VITAE STEFANIA GIADA MEDA CURRICULUM VITAE STEFANIA GIADA MEDA Personal Information Name: STEFANIA GIADA Surname: MEDA Date of Birth: 3 May 1977 Place of Birth: Milano, Italy MDESFN77E43F205L Address: Via E. Bassini, 46 20133,

Dettagli

I-12 LA VALUTAZIONE AUTENTICA INTRODUZIONE 1. di Mario Comoglio

I-12 LA VALUTAZIONE AUTENTICA INTRODUZIONE 1. di Mario Comoglio I-12 LA VALUTAZIONE AUTENTICA di Mario Comoglio INTRODUZIONE 1 Non è raro imbattersi in articoli e in interventi ministeriali che affrontano la questione di come valutare l apprendimento degli studenti.

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Catanzaro 29/03/1984 Residenza/Domicilio: Viale G. Rustici, 52 43123 Parma (PR) Stato civile: Nubile POSIZIONE ATTUALE Assegnista

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

LABORATORIO di RICERCA BIBLIOGRAFICA SUI TEST

LABORATORIO di RICERCA BIBLIOGRAFICA SUI TEST LABORATORIO di RICERCA BIBLIOGRAFICA SUI TEST emanuela.canepa@unipd.it Biblioteca di psicologia Fabio Metelli Università degli Studi di Padova Materiale didattico: guida corso Casella della biblioteca

Dettagli

IIS D ORIA - UFC. PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO _professionale promozione commerciale pubblicitaria MATERIA Inglese ANNO DI CORSO Terzo

IIS D ORIA - UFC. PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO _professionale promozione commerciale pubblicitaria MATERIA Inglese ANNO DI CORSO Terzo INDICE DELLE UFC N. DENOMINAZIONE 1 Graphics U nits 1-2 2 Graphics U nits 3-4 3 Cultura e società DETTAGLIO UFC N. 1 DENOMINAZIONE GRAPHICS (Units 1-2) ASSE CULTURALE DI RIFERIMENTO LINGUISTICO COMPETENZE

Dettagli

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE Oggi aprono le pre-iscrizioni sul sito www.nuvolarosa.eu 150 corsi gratuiti,

Dettagli

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo SOMMARIO Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Elementi di progettazione europea

Elementi di progettazione europea Elementi di progettazione europea Il partenariato internazionale Maria Gina Mussini - Project Manager Progetto Europa - Europe Direct - Comune di Modena La trasnazionalità dei progetti europei Ogni progetto

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME Leonardo da Vinci Application form 2008 TRANSFER OF INNOVATION

LIFELONG LEARNING PROGRAMME Leonardo da Vinci Application form 2008 TRANSFER OF INNOVATION LIFELONG LEARNING PROGRAMME Leonardo da Vinci Application form 2008 TRANSFER OF INNOVATION PLEASE NOTE THAT THE TABLES REFERRED TO IN CERTAIN FIELDS OF THIS FORM CAN BE FOUND IN THE ANNEX. 1. SUBMISSION

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Tuning Educational Structures in Europe

Tuning Educational Structures in Europe Un introduzione a Tuning Educational Structures in Europe Il contributo delle Università al Processo di Bologna 1 CONTENUTO 1. INTRODUZIONE 2. LA METODOLOGIA TUNING 3. COMPETENZE NEL PROCESSO DI INSEGNAMENTO

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO è il resoconto di uno studio completo e originale, con struttura ben definita e costante: rappresenta il punto finale di una ricerca (in inglese: paper, article) STRUTTURA

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

L Asset management e certificazione del personale di manutenzione: come la manutenzione sta cambiando

L Asset management e certificazione del personale di manutenzione: come la manutenzione sta cambiando Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la serie di Newsletter legate agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce all Asset Management e alla certificazione

Dettagli

Progettare Qualità di Vita nell ambito delle Disabilità Intellettive ed Evolutive:

Progettare Qualità di Vita nell ambito delle Disabilità Intellettive ed Evolutive: Progettare Qualità di Vita nell ambito delle Disabilità Intellettive ed Evolutive: Dai diritti alla costruzione di un sistema di sostegni orientato al miglioramento della Qualità di Vita A cura di: Luigi

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

Il bambino sordo e il suo diritto a crescere bilingue

Il bambino sordo e il suo diritto a crescere bilingue Italian Il bambino sordo e il suo diritto a crescere bilingue The Italian translation of The right of the deaf child to grow up bilingual by François Grosjean University of Neuchâtel, Switzerland Translated

Dettagli

CURRICULUM VITAE. ROBERTA FADDA Ricercatrice in Psicologia dello Sviluppo Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi di Cagliari

CURRICULUM VITAE. ROBERTA FADDA Ricercatrice in Psicologia dello Sviluppo Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi di Cagliari CURRICULUM VITAE ROBERTA FADDA Ricercatrice in Psicologia dello Sviluppo Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi di Cagliari Nazionalità Italiana Data di nascita 21 Gennaio 1975 Indirizzo

Dettagli

Qualifications Framework for the European Higher Education Area

Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO XX EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO Diventa manager del sociale IN BREVE DESTINATARI neo-laureati in lauree triennali, specialistiche

Dettagli

Web of Science SM QUICK REFERENCE GUIDE IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? General Search

Web of Science SM QUICK REFERENCE GUIDE IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? General Search T TMTMTt QUICK REFERENCE GUIDE Web of Science SM IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? Consente di effettuare ricerche in oltre 12.000 riviste e 148.000 atti di convegni nel campo delle scienze, delle scienze

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI PERSONAL Francesca Maria Cesaroni - Urbino, 8 Marzo 1964 Personal Address: Via del Domenichino, 17A, Fano (PU), 61032, Italy Cod.Fisc. CSR FNC 64C48 L500A EDUCATION

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Tirocini: uno sguardo all Europa

Tirocini: uno sguardo all Europa www.adapt.it, 18 luglio 2011 Tirocini: uno sguardo all Europa di Roberta Scolastici SCHEDA TIROCINI IN EUROPA Francia Spagna Lo stage consiste in una esperienza pratica all interno dell impresa, destinata

Dettagli

I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche. di Laura Colombo

I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche. di Laura Colombo I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche di Laura Colombo Ultimo aggiornamento: marzo 2011 Sommario L analisi bibliometrica Indicatori bibliometrici o Impact Factor o Immediacy Index o

Dettagli

Povertà e diseguaglianza in Italia negli ultimi trent anni: il ruolo dello stato e degli enti decentrati

Povertà e diseguaglianza in Italia negli ultimi trent anni: il ruolo dello stato e degli enti decentrati Povertà e diseguaglianza in Italia negli ultimi trent anni: il ruolo dello stato e degli enti decentrati Massimo Baldini, Paolo Bosi Centro di Analisi delle Politiche Pubbliche, www.capp.unimo.it 1. La

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia DATA: 14 giugno ore 15 16 LOCATION: Internet (online) Organizzazione: Centro Europeo per la Privacy - EPCE Webinar Il Cloud computing tra diritto e tecnologia Abstract Il ciclo di due web conference sul

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli