Capitolato Tecnico. Pagina 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Capitolato Tecnico. Pagina 1"

Transcript

1 Gara europea a procedura aperta per l affidamento dei servizi di help desk e assistenza di 1 livello per i sistemi informativi di SACE CIG A3E Pagina 1

2 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELLA FORNITURA Selezione e turn over del personale Skill minimi richiesti 5 3. DETTAGLIO DEI SERVIZI RICHIESTI Gestione delle richieste Assistenza di I Livello Supporto alla gestione sale Supporto alla movimentazione delle dotazioni del personale Supporto alla profilazione utenti su cartelle di rete e/o applicativi aziendali 8 4. INDICAZIONI SINTETICHE DEI VOLUMI GESTITI DAL SERVIZIO 8 5. LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI 9 Pagina 2

3 1. PREMESSA SACE S.p.A. (di seguito anche Committente o SACE) intende acquisire la disponibilità di un servizio di assistenza ed help desk di primo livello per i sistemi informativi SACE che il Fornitore presterà con proprio personale in base alle esigenze evidenziate dalla Divisione Sistemi Informativi di SACE. Il presente capitolato identifica i requisiti di carattere tecnico, organizzativo, il livello di servizio e il dimensionamento minimo a cui dovrà rispondere la proposta tecnica ed economica relativa alla fornitura del Servizio. Il servizio dovrà essere erogato per gli utenti di SACE e delle sue controllate, per un periodo di 36 (trentasei) mesi, prorogabile per ulteriori 12 mesi. Il presente capitolato contiene le informazioni per la formulazione di un offerta tecnico economica per i servizi di seguito dettagliati a favore degli utenti finali di SACE. 2. OGGETTO DELLA FORNITURA Con la presente gara SACE si propone di avere a disposizione un servizio di supporto agli utenti con l obiettivo di migliorarne l efficienza, garantire dei livelli di servizio adeguati e nel contempo limitare e ottimizzare i costi di gestione. Il servizio consiste nel fornire, attraverso gli strumenti messi a disposizione da SACE, il supporto alla normale operatività degli apparati e delle procedure informatiche a disposizione degli utenti del sistema informativo per una durata di 36 (trentasei) mesi, prorogabile per ulteriori 12 mesi. Il servizio di help desk sarà interamente erogato dal Fornitore utilizzando locali, apparati e linee telefoniche messi a disposizione da SACE, presso: la sede centrale di Piazza Poli 37/42 a Roma; la sede di Via A. De Togni 2 a Milano. Per tutte le altre sedi i servizi verranno erogati da remoto tramite gli strumenti messi a disposizione da SACE. Il servizio sarà erogato da figure professionali che opereranno on-site presso le diverse sedi indicate ed il team includerà un supervisore, presente presso la sede di Roma, che, riportando direttamente al referente nominato dal committente, dovrà: coordinare le attività gestire i solleciti in background agevolare la risoluzione dei problemi controllare ed esaminare le statistiche sugli interventi allo scopo di monitorare le esigenze e definire azioni di prevenzione dei problemi gestire eventuali problemi non risolti nel tempo dovuto, analizzandoli personalmente con il cliente, riaprendo all uopo un altro ticket gestire le attività che richiedono una pianificazione Per i servizi richiesti nel presente Capitolato in sede di offerta economica il partecipante alla gara dovrà dimensionare il servizio in base ai volumi di carico esposti nel seguito del documento (.4). In caso di sostanziali mutamenti dei carichi di lavoro, con una tolleranza del 30% sia positiva che negativa rispetto ai carichi di lavoro indicati, entrambe le parti, con un mese di preavviso, possono richiedere una revisione dei dimensionamenti del gruppo di lavoro al fine di garantire il rispetto dei livelli di servizio, con conseguente revisione dei canoni. A tale scopo l offerta economica dovrà contenere le seguenti indicazioni: Canone annuale del servizio Tariffa oraria per interventi extra-time da effettuarsi oltre l orario di servizio previsto, ovvero in giorni festivi e pre-festivi Pagina 3

4 Tariffa oraria da applicare in caso di eventuali revisioni dei dimensionamenti della struttura a seguito di variazione dei carichi di lavoro. Le esigenze di utilizzo di risorse per attività in extra-time verranno comunicate da SACE con un preavviso di almeno 2 giorni lavorativi ed in ogni caso dovranno essere concordate ed autorizzate preventivamente da SACE tramite comunicazione formale, in caso contrario non saranno riconosciute al Fornitore. Il dimensionamento minimo stimato da SACE, sulla base della propria esperienza è di 28 h/uomo giornaliere per la sede centrale di Roma (di cui 8 h/uomo giornaliere del supervisore) e di 12 h/uomo giornaliere per la sede di Milano, a copertura dell orario di servizio indicato nel seguito del documento (.4). Per la sostituzione ed il turnover del personale si rimanda alla sezione Selezione e turnover del personale ( 2.1). Il servizio di help desk agli utenti di SACE dovrà essere garantito: per la sede centrale di Roma: tutti i giorni della settimana dal lunedì al venerdì (non festivi) con copertura continuativa del servizio dalle 8:15 alle 19:00. per la sede di Milano: tutti i giorni della settimana dal lunedì al venerdì (non festivi) dalle 8:30 alle 17:30 con pausa pranzo dalle 12:30 alle Durante il periodo estivo e nelle festività natalizie, SACE si riserva di rimodulare la copertura del servizio in termini di fasce orarie e personale tecnico presente (previa comunicazione con almeno un mese di anticipo). Le eventuali ore/uomo non utilizzate durante questi periodi verranno sfruttate da SACE in altri periodi dell anno. Il dimensionamento stimato da SACE per il servizio a richiesta in extra time è pari a circa 30 gg/uomo per tutta la durata di esecuzione del contratto, per un totale di 240 ore; in caso di proroga del contratto per ulteriori 12 mesi, il dimensionamento totale stimato sarà pari a 40 gg/uomo per un totale di 320 ore. SACE si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore la disponibilità della/e risorsa/e che ritiene più idonea/e ad erogare il servizio richiesto. Per i servizi oggetto della gara, sarà previsto un periodo di transizione (passaggio di consegne) della durata di 15 (quindici) giorni lavorativi, già compreso nella durata contrattuale riconosciuta economicamente al Fornitore. Durante il periodo di transizione il Fornitore avrà a disposizione personale di SACE e/o del Fornitore attualmente incaricato dell erogazione dei servizi per le operazioni di passaggio di consegne, le quali saranno comunque coordinate dai responsabili tecnici di SACE. SACE si riserva la facoltà di risolvere il contratto, a proprio insindacabile giudizio, previa comunicazione scritta con 1 mese in anticipo: in tal caso il Fornitore ha diritto al pagamento del corrispettivo per la porzione di contratto espletata, nonché un indennizzo pari al 10% (dieci per cento) del corrispettivo residuo. Il dimensionamento proposto potrà essere rivisto nel corso dei 36 mesi di contratto, in particolare: Primo anno SACE garantisce per i primi 12 mesi il completo utilizzo di tutto il team proposto Secondo anno SACE può procedere ad una riduzione del 20% delle risorse on-site proposte con la relativa riduzione del 20% canone mensile contrattualizzato. Terzo anno SACE può procedere ad una ulteriore riduzione del 20% delle risorse on-site proposte con la relativa riduzione del 20% canone mensile contrattualizzato. La comunicazione di riduzione delle risorse dedicate al servizio deve essere formalizzata da SACE al Fornitore con un preavviso di 3 (mesi). Il Fornitore dovrà garantire alla fine del rapporto contrattuale un periodo di supporto alla transizione verso un nuovo eventuale Fornitore avente una durata minima di 15 (quindici) giorni lavorativi garantendo la disponibilità di tutto lo staff presente al termine del contratto. Pagina 4

5 2.1. Selezione e turn over del personale Tutto il personale incaricato dell esecuzione dei servizi da parte del Fornitore dovrà risultare di gradimento di SACE, la quale successivamente all aggiudicazione si riserva di poter effettuare dei colloqui individuali preventivi con gli addetti preposti all erogazione dei servizi, al fine di verificarne la preparazione tecnica. SACE si riserva la facoltà di eseguire controlli sulla regolarità delle forme contrattuali del rapporto di lavoro delle persone impiegate nei servizi. Il Fornitore deve impegnarsi a mantenere il turnover di tutti gli addetti nei limiti più bassi possibile. In particolare, le figure professionali impiegate nei servizi non potranno essere sostituite, senza il consenso di SACE, nel corso dell esecuzione del contratto, a meno di validi ed accertati motivi. In caso contrario, SACE avrà facoltà di applicare le relative penali. In ogni caso SACE si riserva di chiedere, a suo insindacabile giudizio, al Fornitore la sostituzione (con altre figure professionali equivalenti) delle singole risorse messe a disposizione qualora le stesse non siano giudicate idonee allo svolgimento del servizio richiesto. Tale comunicazione sarà inviata con un preavviso di 15 giorni lavorativi; dopo tale termine, qualora non si sia provveduto alla sostituzione, si procederà ad applicare le specifiche penali come previsto nel successivo 5. Per garantire la possibilità di procedere alle sostituzioni del personale titolare in caso di ferie, malattia, ecc., il Fornitore dovrà presentare in sede di offerta un elenco di sostituti con professionalità e capacità tecniche equivalenti a quelle dei titolari Skill minimi richiesti Il Fornitore dovrà distinguere tra figure Junior e Senior che rispettivamente dovranno possedere almeno 4 e 8 anni di esperienza, proponendo almeno 3 figure Senior. Il supervisore nominato dal Fornitore, inoltre, dovrà possedere comprovate analoghe esperienze nel ruolo. Per l erogazione del servizio il personale incaricato dovrà possedere, in tutte o alcune delle figure professionali proposte, i seguenti skill minimi. Installazione, amministrazione e gestione di sistemi su piattaforme, Windows 7 Enterprise, Windows 8 Buona conoscenza dei tool di amministrazione Active Directory, di Exchange Management Console e BlackBerry Enterprise Server Buona conoscenza dei tool Microsoft SCCM e Team Viewer Ottima capacita di risoluzione di problemi hardware (PC e stampanti) Buona conoscenza di MS Office 2010 e 2013 Conoscenze di gestione del Call Manager Cisco e utilizzo della piattaforma ARC di ARC Solutions International. Conoscenza nell utilizzo di apparati di audio conferenza Tandberg\Cisco Conoscenza di base di installazione e configurazione di antivirus (McAfee) Conoscenza di base delle Reti TCP/IP Conoscenze di base di gestione della piattaforma Microsoft SharePoint 2010 Installazione configurazione e gestione apparati BlackBerry, Nokia, iphone, ipad, Android Buona conoscenza della lingua inglese Diploma di scuola media superiore Madrelingua italiana Inoltre, alla data di emissione del bando di gara: almeno due risorse proposte dal Fornitore dovranno avere la certificazione CISCO ICOMM v 8.0 almeno due risorse proposte dal Fornitore dovranno avere la certificazione Microsoft per Windows 7 Enterprise (e/o la certificazione Microsoft per Windows 8) Pagina 5

6 Il Fornitore dovrà necessariamente indicare nell offerta il nominativo delle risorse che possiedono tali certificazioni, allegando copia dell attestato di superamento dell esame. 3. DETTAGLIO DEI SERVIZI RICHIESTI Il servizio di help desk è il primo punto di front-office rispetto a tutte le problematiche di tipo informatico incontrate dagli utenti interni di SACE e per questo riveste una funzione essenziale per garantire i necessari livelli di servizio, considerando anche che molti utenti sono dislocati in sedi geograficamente distribuite dove non è sempre possibile fornire un supporto on-site. Il servizio di help desk si dovrà prefiggere i seguenti obiettivi: 1. assicurare la comunicazione tempestiva ed efficace con l utenza; 2. provvedere all'accoglimento ed alla risoluzione delle richieste di assistenza; 3. risolvere i problemi ricorrenti, nonché quelli di non elevata complessità; 4. smistare a strutture di assistenza specifiche la risoluzione dei problemi non risolvibili nell ambito di questo servizio; 5. controllare i processi di risoluzione attivati e verificarne gli esiti; 6. chiudere tutti gli interventi di competenza; 7. interagire con le figure professionali interne di SACE 8. gestire le movimentazioni delle dotazioni del personale 9. qualificare ed inoltrare le chiamate di competenza delle strutture di II livello Il servizio di help desk sarà erogato dal Fornitore nelle seguenti aree tematiche di cui si riportano le principali attività: gestione delle richieste assistenza di 1 livello supporto alla gestione sale riunioni supporto alla movimentazione delle dotazioni del personale supporto alla profilazione utenti su cartelle di rete e applicativi aziendali 3.1. Gestione delle richieste Tutte le richieste pervenute dagli utenti dovranno essere registrate e aggiornate in base al tipo d intervento effettuato e fino alla chiusura definitiva della richiesta o del problema aperto, tramite l apposita applicazione fornita dal Committente, nella quale dovranno anche essere registrate tutte le movimentazioni degli asset. L applicazione di trouble ticketing utilizzata anche per la gestione dell asset è HelpDeskAdvanced di Pat (www.pat.it) Ogni intervento potrà ritenersi concluso solo con il completo ripristino della funzionalità operativa dell apparecchiatura/funzionalità per la quale sia stata segnalata l anomalia Assistenza di I Livello Le risorse incaricate avranno il compito di fornire il supporto necessario per la risoluzione delle problematiche e/o richieste sottomesse dagli utenti di SACE attraverso strumenti di controllo remoto l assistenza verrà erogata anche alle postazioni degli uffici e sedi territoriali e internazionali. Per le postazioni di lavoro presenti presso le sedi di Roma e di Milano, nel caso in cui l assistenza erogata da remoto non sia risolutiva, il personale addetto al servizio procederà con interventi on site presso le singole postazioni. Pagina 6

7 Le principali tematiche delle richieste saranno: prima analisi delle problematiche ed eventuale inoltro delle chiamate alle strutture di II livello riqualificando le categorizzazioni delle chiamate ed integrando le informazioni; rimozioni di virus, malware e spyware, dove individuati; risoluzione immediata e chiusura delle chiamate, ove possibile, di tutti gli inconvenienti che per loro natura siano ricorrenti o per i quali sia già presente una modalità interna di risoluzione; risoluzione delle anomalie, errori o blocco di sistema operativo e/o software di base; informazioni di tipo 'how to use sui prodotti hardware e software facenti parte delle configurazioni standard definite; assistenza su hardware IT (compresi apparati telefonici fissi e mobili) installazione e configurazione di software facente parte delle configurazioni standard definite; gestione degli account telefonici (Call Manager Cisco e utilizzo della piattaforma ARC)gestione operativa intranet (Microsoft SharePoint)informazioni e assistenza base sull utilizzo dei prodotti Office e principali pacchetti di Office automation (compresi pacchetti grafici) aggiornamento delle procedure tecniche/operative a supporto degli utenti esecuzione, on-demand, di procedure tecniche standard, definite da SACE, da eseguire presso le server farm Inoltre, in qualità di front-end, le risorse avranno il compito di accogliere le richieste telefoniche registrandole nell apposito strumento di tracciamento, risolvendo la problematica in tempo reale (first call resolution) o inoltrando la richiesta alla struttura di competenza. Le chiamate senza risposta e/o le pervenute tramite un messaggio lasciato in segreteria telefonica dovranno essere gestite ricontattando l utente e suggerendo di aprire un help desk qualora non sia stato già fatto dall utente. Tali richieste dovranno essere processate nel rispetto dei livelli di servizio di indicati nel presente capitolato ( 5) Supporto alla gestione sale In tale ambito rientreranno tutte le richieste di supporto ed attrezzaggio, con materiale fornito dal Committente, per l organizzazione di riunioni, seminari che verranno svolte all interno delle Sedi di Roma e Milano. Le principali attività saranno: trasporto, consegna e predisposizione di materiale a supporto di proiezioni audiovisive avvio e supporto per eventi di audio/video conferenza predisposizione di aule corsi assistenza durante gli eventi 3.4. Supporto alla movimentazione delle dotazioni del personale Il personale incaricato all assistenza di I livello dovrà fornire, in base alle pianificazioni concordate con il supervisore, supporto per le seguenti attività: installazione e configurazione delle PdL (Postazioni di Lavoro) incluso back-up e ripristino eventuali dati gestione della cancellazione dei dati presenti sulle memorie di massa delle apparecchiature in tutti i casi di sostituzione degli apparati risoluzione delle anomalie di funzionamento delle periferiche installazione, reinstallazione, riconfigurazione delle periferiche e dei relativi driver di sistema configurazione di postazioni di lavoro presso gli utenti finali trasporto degli apparati dal magazzino al laboratorio d installazione notifica raggiungimento livelli di sotto scorta del magazzino Pagina 7

8 configurazione, gestione e consegna apparati di fonia mobile con relative configurazioni (BlackBerry, palmari, cellulari, ipad, etc) inclusa la cancellazione dei dati presenti sulle memorie di massa in caso di sostituzione degli apparati per malfunzionamenti censimento e movimentazione degli asset nell apposita banca dati di inventario attività di predisposizione delle apparecchiature per dismissione (ritiro, acquisizione seriali, cancellazione dati, trasmissione dati ad ufficio competente per la dismissione) supporto, su richiesta, al personale dei Servizi Generali per lo spostamento del personale all interno degli edifici di Roma e Milano. I trasporti saranno effettuati attraverso l ausilio di appositi carrelli forniti dal Committente. Il Fornitore si impegna ad erogare tale servizio tramite le figure professionali incaricate all attività di help desk e comunque nel rispetto delle vigenti normative in materia di sicurezza sul posto di lavoro (Dlg. 81/2008) Supporto alla profilazione utenti su cartelle di rete e/o applicativi aziendali In questa categoria rientrano le richieste di gestione dei profili di accesso alle cartelle di rete e ai sistemi aziendali, come la gestione di: account e profili utenze tramite Active Directory cassette postali tramite Exchange Management Console applicativi core business e dipartimentali 4. INDICAZIONI SINTETICHE DEI VOLUMI GESTITI DAL SERVIZIO Ai fini di un corretto dimensionamento della struttura di help desk si forniscono di seguito le indicazioni sintetiche dei volumi gestiti dal servizio. I dati relativi alle chiamate di assistenza riferiti al periodo 01/01/ /12/2012 (12 mesi). I dati, suddivisi per ambito, sono da ritenersi puramente indicativi. Postazioni di lavoro totali: 800 di cui a Roma 600 di cui a Milano 150 di cui nelle altre sedi SACE 50 Numero di dispositivi di telefonia mobile: 300 di cui BlackBerry 200 N medio mensile di interventi di Assistenza I Livello 400 di cui a Roma e per gli interventi da remoto nelle altre sedi SACE 330 di cui a Milano 70 N medio mensile di interventi di Gestione Sale 280 N medio mensile di interventi di movimentazione delle dotazioni del personale 15 N medio di telefonate giornaliere ricevute 90 N medio mensile di richieste di profilazione utente 200 Pagina 8

9 5. LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI Il servizio di help desk verrà svolto secondo i livelli di servizio di seguito indicati. Nel caso di accertamento del superamento del valore di soglia SACE si riserva la facoltà di applicare le penali di seguito indicate. Le penali verranno applicate previa contestazione dell addebito e valutazione delle deduzioni addotte dal Fornitore e da questa comunicate alla stessa SACE nel termine massimo di giorni 5 solari (cinque) dalla stessa contestazione. Il Committente ha il diritto di rivalersi anche su eventuali crediti del Fornitore. Qualora l importo complessivo delle penali inflitte al Fornitore raggiunga la somma complessiva pari al 20% del corrispettivo contrattuale, SACE ha facoltà di risolvere di diritto il presente contratto con le modalità nello stesso espresse, oltre il risarcimento di tutti i danni. Si conviene, inoltre, che l ammontare delle penali, comunque inflitte, non potrà superare la somma complessiva pari al 20% (venti per cento) del corrispettivo contrattuale. Livello di servizio Misure da rilevare Note Valori di soglia Causale Penale Presidio Ore di mancata assistenza utenti Si prende in esame la mancata sostituzione di figure professionali previste nel servizio 8h/mese per Roma 4h/mese per Milano Per ogni ora mancata assistenza oltre il valore soglia 0,25% del canone mensile Idoneità della risorsa Sostituzione della risorsa non idonea su richiesta formale di SACE Si prende in esame la mancata sostituzione della risorsa entro 15 giorni lavorativi dalla richiesta di SACE Giornate di presenza della risorsa da sostituire ovvero assenza del sostituto dopo i 15 giorni lavorativi dalla richiesta Per ogni giornata di ulteriore mancata sostituzione dopo i 15 giorni lavorativi 1,5% del canone mensile Chiamate telefoniche senza risposta Percentuale delle chiamate telefoniche che non ricevono risposta da parte di un operatore (dopo 12 secondi di attesa da parte dell utente) Rilevazione effettuata su base mensile 15% Per ogni punto percentuale di scostamento 0,5% del canone mensile Pagina 9

10 Livello di servizio Misure da rilevare Note Valori di soglia Causale Penale Tempestività di risoluzione Tempo medio che intercorre tra la sottomissione di una richiesta da parte di un utente e la risoluzione del problema Rilevazione su base mensile effettuata tramite applicazione di trouble ticketing 1 gg lavorativo per HD con priorità alta 3 gg lavorativo per HD con priorità media 5 gg lavorativi per HD con priorità bassa Per ogni punto percentuale di scostamento in diminuzione rispetto al valore soglia 1% del canone mensile La verifica dei livelli di servizio avverrà sulla base dell applicazione di trouble ticketing fornita da SACE che si impegna, mensilmente, a mettere a disposizione del Fornitore il riepilogo degli interventi con l evidenza dei livelli di servizio non rispettati. SACE si riserva di rescindere unilateralmente il contratto per il mancato rispetto di un livello di servizio per 2 mesi consecutivi. Pagina 10

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Carta di servizi per il Protocollo Informatico

Carta di servizi per il Protocollo Informatico Carta di servizi per il Protocollo Informatico Codice progetto: Descrizione: PI-RM3 Implementazione del Protocollo informatico nell'ateneo Roma Tre Indice ARTICOLO 1 - SCOPO DEL CARTA DI SERVIZI...2 ARTICOLO

Dettagli

Caratteristiche e modalità di erogazione dell assistenza tecnica

Caratteristiche e modalità di erogazione dell assistenza tecnica Caratteristiche e modalità di erogazione dell assistenza tecnica Termini del servizio La funzione dell Help Desk è quella di assicurare il mantenimento delle caratteristiche ottimali di funzionamento della

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO CONSIP S.p.A. APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO Manuale d uso del programma Base Informativa di Gestione (BIG), utilizzato per la raccolta delle segnalazioni ed il monitoraggio delle attività di gestione

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

FOR SCHOOL. GESTIONE BIBLIOTECA E MENSA + Controllo sul servizio bibliotecario e nel coordinamento della mensa

FOR SCHOOL. GESTIONE BIBLIOTECA E MENSA + Controllo sul servizio bibliotecario e nel coordinamento della mensa Tutti a posto con... STEP Accounting FOR SCHOOL IL GESTIONALE CLOUD INTEGRATO FACILE DA INTERROGARE PER UNA SCUOLA UNO STEP AVANTI GESTIONE SEGRETERIA SCOLASTICA + Rapidità nelle procedure di pre-iscrizione,

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 RAI-Radiotelevisione italiana dall 8 settembre 2014 al 29 maggio 2015 realizza un programma televisivo dal titolo A CONTI FATTI diffuso da RAIUNO tutti i giorni, dal lunedì

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE SOMMARIO 1 POLITICHE DELLA SICUREZZA INFORMATICA...3 2 ORGANIZZAZIONE PER LA SICUREZZA...3 3 SICUREZZA DEL PERSONALE...3 4 SICUREZZA MATERIALE E AMBIENTALE...4 5 GESTIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO Premessa Il Centro Servizi Culturali Santa Chiara propone annualmente una Stagione di Teatro che si compone di differenti

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA 1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 8051811 fax 045 8011566 - sito internet www.arena.it

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II 1.Modalità pagamento pasti Pagina Introduzione 2 Pre-pagato con tessera scalare 3 1.1 Componenti del sistema 4 1.2 Come funziona 5 1.3 Fasi del servizio 6 - L iscrizione

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA.

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. CIG: 5066492974 Quesito 1 Domanda: Nel Capitolato Tecnico

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO

BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO BusinessK s.r.l. Via Ruggero da Parma, 7-43126 Parma Codice fiscale e p.iva: 02595730348 info@businessk.it IL PRODOTTO Puntas è un software sviluppato per la gestione di saloni di parrucchieri, centri

Dettagli

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELL ORGANISMO DI VIGILANZA D.LGS 231/01 DI GALA S.P.A. DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE 2013 INDICE ARTICOLO 1 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE..3

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

PROCEDURA APERTA SUDDIVISA IN 5 LOTTI PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DIDATTICA PRESSO IL SISTEMA DEI MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE

PROCEDURA APERTA SUDDIVISA IN 5 LOTTI PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DIDATTICA PRESSO IL SISTEMA DEI MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE CAPITOLATO D ONERI PROCEDURA APERTA SUDDIVISA IN 5 LOTTI PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DIDATTICA PRESSO IL SISTEMA DEI MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE 2 PREMESSA Zètema, in virtù del Contratto di Servizio

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA GRUPPO TELECOM ITALIA Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA Indice Guida Veloce Contatti Quando

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI Art. 1 Oggetto del capitolato Il presente appalto prevede: la

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Art. 1 - Area delle posizione organizzative 1. Nel rispetto dei criteri generali contenuti nelle disposizioni

Dettagli

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA Pag. 1 di 14 PROCEDURA DI AUDIT REVISIONI 1 19/12/2002 Prima revisione 2 07/01/2004 Seconda revisione 3 11/01/2005 Terza revisione 4 12/01/2006 Quarta revisione 5 09/12/2013 Quinta revisione Adeguamenti

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

FRONTESPIZIO PROTOCOLLO GENERALE

FRONTESPIZIO PROTOCOLLO GENERALE FRONTESPIZIO PROTOCOLLO GENERALE REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: Protocollo generale 0034297 11/04/2014 09:15 Procedura Aperta nr. 70/2014 per fornitura del servizio di help desk informatico e gestione

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA INDICE 1. CARTA DEI SERVIZI...2 2. L OPERATORE...2 3. I PRINCIPI FONDAMENTALI...2 3.1 EGUAGLIANZA ED IMPARZIALITÀ DI TRATTAMENTO...3 3.2 CONTINUITÀ...3 3.3 PARTECIPAZIONE,

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette.

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette. Gestione Gas Metano Introduzione Il bisogno di rispondere in maniera più efficace ed efficiente alle esigenze degli utenti, al continuo cambiamento delle normative e all incessante rinnovamento tecnologico

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Inform@lmente SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa OBIETTIVI DEL PROGETTO

Dettagli

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI Approvato con deliberazione di G.C. n. 232 in data 30.09.1998 Modificato con deliberazione di G.C. n. 102

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO MILANO - Via A. Di Rudinì, 8 U.O. Amministrazione risorse umane/pd BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.

Prot. 1377. Cagliari, 13/03/2013. > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA. Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia. Prot. 1377 Cagliari, 13/03/2013 > Spett.le IT Euromedia Srl Via Galvani, 27/29 09047 SELARGIUS - CA Fax: 070.7731009 e-mail: info@iteuromedia.eu ORDINE D ACQUISTO N. 39/2013 RIF. DET. A CONTRARRE N. 31

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

SERVIZIO DEL PATRIMONIO E LOGISTICA

SERVIZIO DEL PATRIMONIO E LOGISTICA SERVIZIO DEL PATRIMONIO E LOGISTICA Capitolato Speciale d Appalto per i servizi di sorveglianza e di assistenza logistica per gli immobili sedi dell Istituto Universitario Europeo e degli Archivi Storici

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Delibera n.12/2013: Requisiti e procedimento per la nomina dei

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli