Capitolato Tecnico. Pagina 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Capitolato Tecnico. Pagina 1"

Transcript

1 Gara europea a procedura aperta per l affidamento dei servizi di help desk e assistenza di 1 livello per i sistemi informativi di SACE CIG A3E Pagina 1

2 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELLA FORNITURA Selezione e turn over del personale Skill minimi richiesti 5 3. DETTAGLIO DEI SERVIZI RICHIESTI Gestione delle richieste Assistenza di I Livello Supporto alla gestione sale Supporto alla movimentazione delle dotazioni del personale Supporto alla profilazione utenti su cartelle di rete e/o applicativi aziendali 8 4. INDICAZIONI SINTETICHE DEI VOLUMI GESTITI DAL SERVIZIO 8 5. LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI 9 Pagina 2

3 1. PREMESSA SACE S.p.A. (di seguito anche Committente o SACE) intende acquisire la disponibilità di un servizio di assistenza ed help desk di primo livello per i sistemi informativi SACE che il Fornitore presterà con proprio personale in base alle esigenze evidenziate dalla Divisione Sistemi Informativi di SACE. Il presente capitolato identifica i requisiti di carattere tecnico, organizzativo, il livello di servizio e il dimensionamento minimo a cui dovrà rispondere la proposta tecnica ed economica relativa alla fornitura del Servizio. Il servizio dovrà essere erogato per gli utenti di SACE e delle sue controllate, per un periodo di 36 (trentasei) mesi, prorogabile per ulteriori 12 mesi. Il presente capitolato contiene le informazioni per la formulazione di un offerta tecnico economica per i servizi di seguito dettagliati a favore degli utenti finali di SACE. 2. OGGETTO DELLA FORNITURA Con la presente gara SACE si propone di avere a disposizione un servizio di supporto agli utenti con l obiettivo di migliorarne l efficienza, garantire dei livelli di servizio adeguati e nel contempo limitare e ottimizzare i costi di gestione. Il servizio consiste nel fornire, attraverso gli strumenti messi a disposizione da SACE, il supporto alla normale operatività degli apparati e delle procedure informatiche a disposizione degli utenti del sistema informativo per una durata di 36 (trentasei) mesi, prorogabile per ulteriori 12 mesi. Il servizio di help desk sarà interamente erogato dal Fornitore utilizzando locali, apparati e linee telefoniche messi a disposizione da SACE, presso: la sede centrale di Piazza Poli 37/42 a Roma; la sede di Via A. De Togni 2 a Milano. Per tutte le altre sedi i servizi verranno erogati da remoto tramite gli strumenti messi a disposizione da SACE. Il servizio sarà erogato da figure professionali che opereranno on-site presso le diverse sedi indicate ed il team includerà un supervisore, presente presso la sede di Roma, che, riportando direttamente al referente nominato dal committente, dovrà: coordinare le attività gestire i solleciti in background agevolare la risoluzione dei problemi controllare ed esaminare le statistiche sugli interventi allo scopo di monitorare le esigenze e definire azioni di prevenzione dei problemi gestire eventuali problemi non risolti nel tempo dovuto, analizzandoli personalmente con il cliente, riaprendo all uopo un altro ticket gestire le attività che richiedono una pianificazione Per i servizi richiesti nel presente Capitolato in sede di offerta economica il partecipante alla gara dovrà dimensionare il servizio in base ai volumi di carico esposti nel seguito del documento (.4). In caso di sostanziali mutamenti dei carichi di lavoro, con una tolleranza del 30% sia positiva che negativa rispetto ai carichi di lavoro indicati, entrambe le parti, con un mese di preavviso, possono richiedere una revisione dei dimensionamenti del gruppo di lavoro al fine di garantire il rispetto dei livelli di servizio, con conseguente revisione dei canoni. A tale scopo l offerta economica dovrà contenere le seguenti indicazioni: Canone annuale del servizio Tariffa oraria per interventi extra-time da effettuarsi oltre l orario di servizio previsto, ovvero in giorni festivi e pre-festivi Pagina 3

4 Tariffa oraria da applicare in caso di eventuali revisioni dei dimensionamenti della struttura a seguito di variazione dei carichi di lavoro. Le esigenze di utilizzo di risorse per attività in extra-time verranno comunicate da SACE con un preavviso di almeno 2 giorni lavorativi ed in ogni caso dovranno essere concordate ed autorizzate preventivamente da SACE tramite comunicazione formale, in caso contrario non saranno riconosciute al Fornitore. Il dimensionamento minimo stimato da SACE, sulla base della propria esperienza è di 28 h/uomo giornaliere per la sede centrale di Roma (di cui 8 h/uomo giornaliere del supervisore) e di 12 h/uomo giornaliere per la sede di Milano, a copertura dell orario di servizio indicato nel seguito del documento (.4). Per la sostituzione ed il turnover del personale si rimanda alla sezione Selezione e turnover del personale ( 2.1). Il servizio di help desk agli utenti di SACE dovrà essere garantito: per la sede centrale di Roma: tutti i giorni della settimana dal lunedì al venerdì (non festivi) con copertura continuativa del servizio dalle 8:15 alle 19:00. per la sede di Milano: tutti i giorni della settimana dal lunedì al venerdì (non festivi) dalle 8:30 alle 17:30 con pausa pranzo dalle 12:30 alle Durante il periodo estivo e nelle festività natalizie, SACE si riserva di rimodulare la copertura del servizio in termini di fasce orarie e personale tecnico presente (previa comunicazione con almeno un mese di anticipo). Le eventuali ore/uomo non utilizzate durante questi periodi verranno sfruttate da SACE in altri periodi dell anno. Il dimensionamento stimato da SACE per il servizio a richiesta in extra time è pari a circa 30 gg/uomo per tutta la durata di esecuzione del contratto, per un totale di 240 ore; in caso di proroga del contratto per ulteriori 12 mesi, il dimensionamento totale stimato sarà pari a 40 gg/uomo per un totale di 320 ore. SACE si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore la disponibilità della/e risorsa/e che ritiene più idonea/e ad erogare il servizio richiesto. Per i servizi oggetto della gara, sarà previsto un periodo di transizione (passaggio di consegne) della durata di 15 (quindici) giorni lavorativi, già compreso nella durata contrattuale riconosciuta economicamente al Fornitore. Durante il periodo di transizione il Fornitore avrà a disposizione personale di SACE e/o del Fornitore attualmente incaricato dell erogazione dei servizi per le operazioni di passaggio di consegne, le quali saranno comunque coordinate dai responsabili tecnici di SACE. SACE si riserva la facoltà di risolvere il contratto, a proprio insindacabile giudizio, previa comunicazione scritta con 1 mese in anticipo: in tal caso il Fornitore ha diritto al pagamento del corrispettivo per la porzione di contratto espletata, nonché un indennizzo pari al 10% (dieci per cento) del corrispettivo residuo. Il dimensionamento proposto potrà essere rivisto nel corso dei 36 mesi di contratto, in particolare: Primo anno SACE garantisce per i primi 12 mesi il completo utilizzo di tutto il team proposto Secondo anno SACE può procedere ad una riduzione del 20% delle risorse on-site proposte con la relativa riduzione del 20% canone mensile contrattualizzato. Terzo anno SACE può procedere ad una ulteriore riduzione del 20% delle risorse on-site proposte con la relativa riduzione del 20% canone mensile contrattualizzato. La comunicazione di riduzione delle risorse dedicate al servizio deve essere formalizzata da SACE al Fornitore con un preavviso di 3 (mesi). Il Fornitore dovrà garantire alla fine del rapporto contrattuale un periodo di supporto alla transizione verso un nuovo eventuale Fornitore avente una durata minima di 15 (quindici) giorni lavorativi garantendo la disponibilità di tutto lo staff presente al termine del contratto. Pagina 4

5 2.1. Selezione e turn over del personale Tutto il personale incaricato dell esecuzione dei servizi da parte del Fornitore dovrà risultare di gradimento di SACE, la quale successivamente all aggiudicazione si riserva di poter effettuare dei colloqui individuali preventivi con gli addetti preposti all erogazione dei servizi, al fine di verificarne la preparazione tecnica. SACE si riserva la facoltà di eseguire controlli sulla regolarità delle forme contrattuali del rapporto di lavoro delle persone impiegate nei servizi. Il Fornitore deve impegnarsi a mantenere il turnover di tutti gli addetti nei limiti più bassi possibile. In particolare, le figure professionali impiegate nei servizi non potranno essere sostituite, senza il consenso di SACE, nel corso dell esecuzione del contratto, a meno di validi ed accertati motivi. In caso contrario, SACE avrà facoltà di applicare le relative penali. In ogni caso SACE si riserva di chiedere, a suo insindacabile giudizio, al Fornitore la sostituzione (con altre figure professionali equivalenti) delle singole risorse messe a disposizione qualora le stesse non siano giudicate idonee allo svolgimento del servizio richiesto. Tale comunicazione sarà inviata con un preavviso di 15 giorni lavorativi; dopo tale termine, qualora non si sia provveduto alla sostituzione, si procederà ad applicare le specifiche penali come previsto nel successivo 5. Per garantire la possibilità di procedere alle sostituzioni del personale titolare in caso di ferie, malattia, ecc., il Fornitore dovrà presentare in sede di offerta un elenco di sostituti con professionalità e capacità tecniche equivalenti a quelle dei titolari Skill minimi richiesti Il Fornitore dovrà distinguere tra figure Junior e Senior che rispettivamente dovranno possedere almeno 4 e 8 anni di esperienza, proponendo almeno 3 figure Senior. Il supervisore nominato dal Fornitore, inoltre, dovrà possedere comprovate analoghe esperienze nel ruolo. Per l erogazione del servizio il personale incaricato dovrà possedere, in tutte o alcune delle figure professionali proposte, i seguenti skill minimi. Installazione, amministrazione e gestione di sistemi su piattaforme, Windows 7 Enterprise, Windows 8 Buona conoscenza dei tool di amministrazione Active Directory, di Exchange Management Console e BlackBerry Enterprise Server Buona conoscenza dei tool Microsoft SCCM e Team Viewer Ottima capacita di risoluzione di problemi hardware (PC e stampanti) Buona conoscenza di MS Office 2010 e 2013 Conoscenze di gestione del Call Manager Cisco e utilizzo della piattaforma ARC di ARC Solutions International. Conoscenza nell utilizzo di apparati di audio conferenza Tandberg\Cisco Conoscenza di base di installazione e configurazione di antivirus (McAfee) Conoscenza di base delle Reti TCP/IP Conoscenze di base di gestione della piattaforma Microsoft SharePoint 2010 Installazione configurazione e gestione apparati BlackBerry, Nokia, iphone, ipad, Android Buona conoscenza della lingua inglese Diploma di scuola media superiore Madrelingua italiana Inoltre, alla data di emissione del bando di gara: almeno due risorse proposte dal Fornitore dovranno avere la certificazione CISCO ICOMM v 8.0 almeno due risorse proposte dal Fornitore dovranno avere la certificazione Microsoft per Windows 7 Enterprise (e/o la certificazione Microsoft per Windows 8) Pagina 5

6 Il Fornitore dovrà necessariamente indicare nell offerta il nominativo delle risorse che possiedono tali certificazioni, allegando copia dell attestato di superamento dell esame. 3. DETTAGLIO DEI SERVIZI RICHIESTI Il servizio di help desk è il primo punto di front-office rispetto a tutte le problematiche di tipo informatico incontrate dagli utenti interni di SACE e per questo riveste una funzione essenziale per garantire i necessari livelli di servizio, considerando anche che molti utenti sono dislocati in sedi geograficamente distribuite dove non è sempre possibile fornire un supporto on-site. Il servizio di help desk si dovrà prefiggere i seguenti obiettivi: 1. assicurare la comunicazione tempestiva ed efficace con l utenza; 2. provvedere all'accoglimento ed alla risoluzione delle richieste di assistenza; 3. risolvere i problemi ricorrenti, nonché quelli di non elevata complessità; 4. smistare a strutture di assistenza specifiche la risoluzione dei problemi non risolvibili nell ambito di questo servizio; 5. controllare i processi di risoluzione attivati e verificarne gli esiti; 6. chiudere tutti gli interventi di competenza; 7. interagire con le figure professionali interne di SACE 8. gestire le movimentazioni delle dotazioni del personale 9. qualificare ed inoltrare le chiamate di competenza delle strutture di II livello Il servizio di help desk sarà erogato dal Fornitore nelle seguenti aree tematiche di cui si riportano le principali attività: gestione delle richieste assistenza di 1 livello supporto alla gestione sale riunioni supporto alla movimentazione delle dotazioni del personale supporto alla profilazione utenti su cartelle di rete e applicativi aziendali 3.1. Gestione delle richieste Tutte le richieste pervenute dagli utenti dovranno essere registrate e aggiornate in base al tipo d intervento effettuato e fino alla chiusura definitiva della richiesta o del problema aperto, tramite l apposita applicazione fornita dal Committente, nella quale dovranno anche essere registrate tutte le movimentazioni degli asset. L applicazione di trouble ticketing utilizzata anche per la gestione dell asset è HelpDeskAdvanced di Pat (www.pat.it) Ogni intervento potrà ritenersi concluso solo con il completo ripristino della funzionalità operativa dell apparecchiatura/funzionalità per la quale sia stata segnalata l anomalia Assistenza di I Livello Le risorse incaricate avranno il compito di fornire il supporto necessario per la risoluzione delle problematiche e/o richieste sottomesse dagli utenti di SACE attraverso strumenti di controllo remoto l assistenza verrà erogata anche alle postazioni degli uffici e sedi territoriali e internazionali. Per le postazioni di lavoro presenti presso le sedi di Roma e di Milano, nel caso in cui l assistenza erogata da remoto non sia risolutiva, il personale addetto al servizio procederà con interventi on site presso le singole postazioni. Pagina 6

7 Le principali tematiche delle richieste saranno: prima analisi delle problematiche ed eventuale inoltro delle chiamate alle strutture di II livello riqualificando le categorizzazioni delle chiamate ed integrando le informazioni; rimozioni di virus, malware e spyware, dove individuati; risoluzione immediata e chiusura delle chiamate, ove possibile, di tutti gli inconvenienti che per loro natura siano ricorrenti o per i quali sia già presente una modalità interna di risoluzione; risoluzione delle anomalie, errori o blocco di sistema operativo e/o software di base; informazioni di tipo 'how to use sui prodotti hardware e software facenti parte delle configurazioni standard definite; assistenza su hardware IT (compresi apparati telefonici fissi e mobili) installazione e configurazione di software facente parte delle configurazioni standard definite; gestione degli account telefonici (Call Manager Cisco e utilizzo della piattaforma ARC)gestione operativa intranet (Microsoft SharePoint)informazioni e assistenza base sull utilizzo dei prodotti Office e principali pacchetti di Office automation (compresi pacchetti grafici) aggiornamento delle procedure tecniche/operative a supporto degli utenti esecuzione, on-demand, di procedure tecniche standard, definite da SACE, da eseguire presso le server farm Inoltre, in qualità di front-end, le risorse avranno il compito di accogliere le richieste telefoniche registrandole nell apposito strumento di tracciamento, risolvendo la problematica in tempo reale (first call resolution) o inoltrando la richiesta alla struttura di competenza. Le chiamate senza risposta e/o le pervenute tramite un messaggio lasciato in segreteria telefonica dovranno essere gestite ricontattando l utente e suggerendo di aprire un help desk qualora non sia stato già fatto dall utente. Tali richieste dovranno essere processate nel rispetto dei livelli di servizio di indicati nel presente capitolato ( 5) Supporto alla gestione sale In tale ambito rientreranno tutte le richieste di supporto ed attrezzaggio, con materiale fornito dal Committente, per l organizzazione di riunioni, seminari che verranno svolte all interno delle Sedi di Roma e Milano. Le principali attività saranno: trasporto, consegna e predisposizione di materiale a supporto di proiezioni audiovisive avvio e supporto per eventi di audio/video conferenza predisposizione di aule corsi assistenza durante gli eventi 3.4. Supporto alla movimentazione delle dotazioni del personale Il personale incaricato all assistenza di I livello dovrà fornire, in base alle pianificazioni concordate con il supervisore, supporto per le seguenti attività: installazione e configurazione delle PdL (Postazioni di Lavoro) incluso back-up e ripristino eventuali dati gestione della cancellazione dei dati presenti sulle memorie di massa delle apparecchiature in tutti i casi di sostituzione degli apparati risoluzione delle anomalie di funzionamento delle periferiche installazione, reinstallazione, riconfigurazione delle periferiche e dei relativi driver di sistema configurazione di postazioni di lavoro presso gli utenti finali trasporto degli apparati dal magazzino al laboratorio d installazione notifica raggiungimento livelli di sotto scorta del magazzino Pagina 7

8 configurazione, gestione e consegna apparati di fonia mobile con relative configurazioni (BlackBerry, palmari, cellulari, ipad, etc) inclusa la cancellazione dei dati presenti sulle memorie di massa in caso di sostituzione degli apparati per malfunzionamenti censimento e movimentazione degli asset nell apposita banca dati di inventario attività di predisposizione delle apparecchiature per dismissione (ritiro, acquisizione seriali, cancellazione dati, trasmissione dati ad ufficio competente per la dismissione) supporto, su richiesta, al personale dei Servizi Generali per lo spostamento del personale all interno degli edifici di Roma e Milano. I trasporti saranno effettuati attraverso l ausilio di appositi carrelli forniti dal Committente. Il Fornitore si impegna ad erogare tale servizio tramite le figure professionali incaricate all attività di help desk e comunque nel rispetto delle vigenti normative in materia di sicurezza sul posto di lavoro (Dlg. 81/2008) Supporto alla profilazione utenti su cartelle di rete e/o applicativi aziendali In questa categoria rientrano le richieste di gestione dei profili di accesso alle cartelle di rete e ai sistemi aziendali, come la gestione di: account e profili utenze tramite Active Directory cassette postali tramite Exchange Management Console applicativi core business e dipartimentali 4. INDICAZIONI SINTETICHE DEI VOLUMI GESTITI DAL SERVIZIO Ai fini di un corretto dimensionamento della struttura di help desk si forniscono di seguito le indicazioni sintetiche dei volumi gestiti dal servizio. I dati relativi alle chiamate di assistenza riferiti al periodo 01/01/ /12/2012 (12 mesi). I dati, suddivisi per ambito, sono da ritenersi puramente indicativi. Postazioni di lavoro totali: 800 di cui a Roma 600 di cui a Milano 150 di cui nelle altre sedi SACE 50 Numero di dispositivi di telefonia mobile: 300 di cui BlackBerry 200 N medio mensile di interventi di Assistenza I Livello 400 di cui a Roma e per gli interventi da remoto nelle altre sedi SACE 330 di cui a Milano 70 N medio mensile di interventi di Gestione Sale 280 N medio mensile di interventi di movimentazione delle dotazioni del personale 15 N medio di telefonate giornaliere ricevute 90 N medio mensile di richieste di profilazione utente 200 Pagina 8

9 5. LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI Il servizio di help desk verrà svolto secondo i livelli di servizio di seguito indicati. Nel caso di accertamento del superamento del valore di soglia SACE si riserva la facoltà di applicare le penali di seguito indicate. Le penali verranno applicate previa contestazione dell addebito e valutazione delle deduzioni addotte dal Fornitore e da questa comunicate alla stessa SACE nel termine massimo di giorni 5 solari (cinque) dalla stessa contestazione. Il Committente ha il diritto di rivalersi anche su eventuali crediti del Fornitore. Qualora l importo complessivo delle penali inflitte al Fornitore raggiunga la somma complessiva pari al 20% del corrispettivo contrattuale, SACE ha facoltà di risolvere di diritto il presente contratto con le modalità nello stesso espresse, oltre il risarcimento di tutti i danni. Si conviene, inoltre, che l ammontare delle penali, comunque inflitte, non potrà superare la somma complessiva pari al 20% (venti per cento) del corrispettivo contrattuale. Livello di servizio Misure da rilevare Note Valori di soglia Causale Penale Presidio Ore di mancata assistenza utenti Si prende in esame la mancata sostituzione di figure professionali previste nel servizio 8h/mese per Roma 4h/mese per Milano Per ogni ora mancata assistenza oltre il valore soglia 0,25% del canone mensile Idoneità della risorsa Sostituzione della risorsa non idonea su richiesta formale di SACE Si prende in esame la mancata sostituzione della risorsa entro 15 giorni lavorativi dalla richiesta di SACE Giornate di presenza della risorsa da sostituire ovvero assenza del sostituto dopo i 15 giorni lavorativi dalla richiesta Per ogni giornata di ulteriore mancata sostituzione dopo i 15 giorni lavorativi 1,5% del canone mensile Chiamate telefoniche senza risposta Percentuale delle chiamate telefoniche che non ricevono risposta da parte di un operatore (dopo 12 secondi di attesa da parte dell utente) Rilevazione effettuata su base mensile 15% Per ogni punto percentuale di scostamento 0,5% del canone mensile Pagina 9

10 Livello di servizio Misure da rilevare Note Valori di soglia Causale Penale Tempestività di risoluzione Tempo medio che intercorre tra la sottomissione di una richiesta da parte di un utente e la risoluzione del problema Rilevazione su base mensile effettuata tramite applicazione di trouble ticketing 1 gg lavorativo per HD con priorità alta 3 gg lavorativo per HD con priorità media 5 gg lavorativi per HD con priorità bassa Per ogni punto percentuale di scostamento in diminuzione rispetto al valore soglia 1% del canone mensile La verifica dei livelli di servizio avverrà sulla base dell applicazione di trouble ticketing fornita da SACE che si impegna, mensilmente, a mettere a disposizione del Fornitore il riepilogo degli interventi con l evidenza dei livelli di servizio non rispettati. SACE si riserva di rescindere unilateralmente il contratto per il mancato rispetto di un livello di servizio per 2 mesi consecutivi. Pagina 10

Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di help desk e assistenza di 1 livello per i sistemi informativi SACE (CIG 5451997A3E).

Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di help desk e assistenza di 1 livello per i sistemi informativi SACE (CIG 5451997A3E). Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di help desk e assistenza di 1 livello per i sistemi informativi SACE (CIG 5451997A3E). CHIARIMENTI DEL 19/03/2014 Chiarimento 1 Domanda: Considerando

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LA GESTIONE

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LA CONDUZIONE

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale

Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale DISCIPLINARE TECNICO Allegato A al Capitolato d Oneri 1 Premessa Il presente capitolato tecnico

Dettagli

CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE PER IL PERIODO 2016-2017 PER L ICRCPAL

CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE PER IL PERIODO 2016-2017 PER L ICRCPAL MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA CULTURALI E DEL TURISMO Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario Via Milano, 76-00184 ROMA CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

un rapporto di collaborazione con gli utenti

un rapporto di collaborazione con gli utenti LA CARTA DEI SERVIZI INFORMATICI un rapporto di collaborazione con gli utenti La prima edizione della Carta dei Servizi Informatici vuole affermare l impegno di Informatica Trentina e del Servizio Sistemi

Dettagli

Allegato III CONDIZIONI DI SERVIZIO

Allegato III CONDIZIONI DI SERVIZIO CONSORZIO COMUNI B.I.M. DI VALLE CAMONICA Procedura per l individuazione di un socio privato che partecipi alla costituzione di una società di capitali nella forma di società a responsabilità limitata

Dettagli

Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale

Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale DISCIPLINARE TECNICO Allegato A al Capitolato d Oneri 1 Premessa Il presente capitolato tecnico

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO APPALTO PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELLE POSTAZIONI DI LAVORO IN DOTAZIONE

CAPITOLATO TECNICO APPALTO PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELLE POSTAZIONI DI LAVORO IN DOTAZIONE ALLEGATO A AL DISCIPLINARE DI GARA APPALTO PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELLE POSTAZIONI DI LAVORO IN DOTAZIONE ALL AZIENDA U.S.L. ROMA H STRUMENTAZIONE HARDWARE E RELATIVO SOFTWARE DI BASE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI CAPITOLATO TECNICO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DEI PC, DELLE PERIFERICHE E DEI SERVER E PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA INFORMATICA ALL UTENTE FINALE

Dettagli

2) Domanda Strutture logistiche per laboratorio e Magazzino

2) Domanda Strutture logistiche per laboratorio e Magazzino Gara a procedura aperta per l affidamento di servizi di supporto tecnico-informatico agli u- tenti dei sistemi informativi gestionali di ENAV S.p.A. CHIARIMENTI A seguito di richiesta di chiarimenti ed

Dettagli

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web 1 INDICE 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO 3 2. SLA RELATIVO ALLA INFRASTRUTTURA PRIMARIA 3 2.1. Dati di targa... 3 2.2. Banda virtuale

Dettagli

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese MODALITA PER IL CORRETTO UTILIZZO DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE Approvato con delib. G.C. n. 9 del 21.01.2006 - esecutiva Per l utilizzo corretto del sistema informatico,

Dettagli

Dipartimento della Funzione Pubblica Ufficio per l Informazione Statistica e le Banche Dati Istituzionali. Allegato Tecnico

Dipartimento della Funzione Pubblica Ufficio per l Informazione Statistica e le Banche Dati Istituzionali. Allegato Tecnico Allegato Tecnico Descrizione del Servizio di Help Desk ed Assistenza stemistica del Dipartimento della Funzione Pubblica e del Dipartimento per la Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e l Innovazione

Dettagli

VISTO il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, recante: Codice in materia di protezione dei dati personali, e s.m.i.;

VISTO il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, recante: Codice in materia di protezione dei dati personali, e s.m.i.; Allegato n. 1 alla determinazione n. 3/DSIL/15 del 10 marzo 2015 AVVISO DI INTERESSE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE DI SUPPORTO INFORMATICO ALLE ATTIVITÀ DEL COLLEGIO E DELL ALTA DIREZIONE

Dettagli

CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING

CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING Il servizio, fornito attraverso macchine server messe

Dettagli

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE BANDO DEL 16/05/2013 QUESITO N. 35 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento

Dettagli

COMUNE DI POMARANCE PROVINCIA DI PISA

COMUNE DI POMARANCE PROVINCIA DI PISA COMUNE DI POMARANCE PROVINCIA DI PISA Capitolato speciale per l affidamento del servizio di assistenza hardware e software degli apparati del sistema informatico comunale, di amministrazione del sistema

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE 1- Premessa 2- Tipologia della prestazione 3- Consistenza apparati di rete e macchine server 4- Luoghi di espletamento

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 1 Oggetto della fornitura Il presente Capitolato ha per

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Allegato 5 CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE 1 INDICE 1 Introduzione... 3 2 Oggetto della Fornitura...

Dettagli

IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO

IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO INDICE INTRODUZIONE...3 GLOSSARIO...4 PARTE PRIMA...6 1. GUIDA UTENTE PER L USO DEL SISTEMA DI HELP DESK...6

Dettagli

C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI. ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC

C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI. ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC allegato B C O M U N E DI A S S E M I N I PROVINCIA DI CAGLIARI ************* AREA DIREZIONALE Servizio SIC DISCIPLINARE TECNICO Per l espletamento del Servizio di assistenza alla rete informatica Comunale

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZIO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE SOFTWARE E PICCOLI COMPONENTI HARDWARE DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE DELLA

CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZIO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE SOFTWARE E PICCOLI COMPONENTI HARDWARE DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE DELLA CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZIO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE SOFTWARE E PICCOLI COMPONENTI HARDWARE DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE DELLA C.C.I.A.A. DI LODI. Periodo 1/07/2012 30/06/2015 1 FRA Camera

Dettagli

ASSEGNA LE SEGUENTI COMPETENZE ISTITUZIONALI AGLI UFFICI DELLA DIREZIONE GENERALE OSSERVATORIO SERVIZI INFORMATICI E DELLE TELECOMUNICAZIONI:

ASSEGNA LE SEGUENTI COMPETENZE ISTITUZIONALI AGLI UFFICI DELLA DIREZIONE GENERALE OSSERVATORIO SERVIZI INFORMATICI E DELLE TELECOMUNICAZIONI: IL PRESIDENTE VISTO il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni, in particolare l art. 8, comma 2, ai sensi del quale l Autorità stabilisce le norme sulla propria

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DEL SERVIZIO

SCHEMA DI CONTRATTO DEL SERVIZIO SCHEMA DI CONTRATTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE Regione Puglia Schema di Contratto del Servizio di Gestione Pag. 1 di 8 SCHEMA DI CONTRATTO PER SERVIZIO DI GESTIONE Tra L Ente Regione Puglia codice fiscale

Dettagli

Prot. n. 7199 C3 Lucca, 04 novembre 2014 BANDO DI GARA PER CONTRATTO MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA HARDWARE/SOFTWARE

Prot. n. 7199 C3 Lucca, 04 novembre 2014 BANDO DI GARA PER CONTRATTO MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA HARDWARE/SOFTWARE Prot. n. 7199 C3 Lucca, 04 novembre 2014 CIG: ZB20D71EE7 A tutti gli interessati BANDO DI GARA PER CONTRATTO MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visti

Dettagli

solinfo servizi per prodotti e sistemi informatici

solinfo servizi per prodotti e sistemi informatici solinfo servizi per prodotti e sistemi informatici La nostra azienda, oltre a produrre, distribuire e installare i propri software presso la clientela, eroga a favore di quest ultima una serie di servizi

Dettagli

Pubblicazione informazioni integrative e correttive

Pubblicazione informazioni integrative e correttive Gara per la fornitura dei servizi di assistenza tecnica e manutenzione per i sistemi dipartimentali e per gli impianti LAN ubicati presso gli uffici centrali e periferici della Regione Basilicata. CIG:

Dettagli

ALLEGATO 5 CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL SISTEMA DI SICUREZZA DEL MEF

ALLEGATO 5 CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL SISTEMA DI SICUREZZA DEL MEF Gara per l affidamento del servizio di manutenzione del Sistema di Sicurezza del Ministero dell Economia e ALLEGATO 5 CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL SISTEMA DI SICUREZZA

Dettagli

GARA EUROPEA PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO INTEGRATO DEI CONSUMABILI DI STAMPA CIG 34918616D9

GARA EUROPEA PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO INTEGRATO DEI CONSUMABILI DI STAMPA CIG 34918616D9 GARA EUROPEA PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO INTEGRATO DEI CONSUMABILI DI STAMPA CIG 34918616D9 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO () 1 INDICE 1 INDICE 2 2 PREMESSA, DEFINIZIONI E CONTESTO ORGANIZZATIVO 3 2.1

Dettagli

OGGETTO: SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E L ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI DI POLIZIA MUNICIPALE

OGGETTO: SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E L ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI DI POLIZIA MUNICIPALE CITTÀ DI RAGUSA www.comune.ragusa.it SETTORE XIV Corpo di Polizia Municipale Via M. Spadola n 56 97100 Ragusa Tel. 0932 244211 676771 Fax 0932 248826 e mail polizia.municipale@comune.ragusa.it OGGETTO:

Dettagli

con D.G.R. n. 40-8340 del 03.03.2008 la Giunta regionale ha preso atto dell adozione del Programma Operativo Italia-Francia Alcotra 2007-2013;

con D.G.R. n. 40-8340 del 03.03.2008 la Giunta regionale ha preso atto dell adozione del Programma Operativo Italia-Francia Alcotra 2007-2013; REGIONE PIEMONTE BU25 21/06/2012 Codice DB1415 D.D. 18 giugno 2012, n. 1609 P. O. Alcotra IT-FR 2007-2013: affidamento diretto ai sensi dell'art. 125, c. 11, del d.lgs. n. 163/2006 e s.m.i. alla societa'

Dettagli

Per Pc Service S.r.l.

Per Pc Service S.r.l. Pc Service S.r.l. C.so Europa, 220 Canc 16132 Genova Tel. 010 382447 Fax 010 3745155 P.I 03718740107 Rea 372952 Spettabili Ditte, Società, Professionisti Loro sedi Genova, 2 gennaio 08 Alla cortese attenzione

Dettagli

SERVIZIO DI MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE DEL SISTEMA INFORMATIVO DELL ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

SERVIZIO DI MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE DEL SISTEMA INFORMATIVO DELL ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SERVIZIO DI MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE DEL SISTEMA INFORMATIVO DELL ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA C. E. D. (Centro Elaborazione Dati) Il Responsabile (P.I. Filippo Romano)

Dettagli

I.I.S.S. L. da Vinci - E. Majorana

I.I.S.S. L. da Vinci - E. Majorana Polo liceale: I.I.S.S. L. da Vinci - E. Majorana Scientifico, Scientifico opzione Scienze Applicate, Linguistico, Scienze Umane opzione Economico Sociale Polo Tecnologico: Istituto Tecnico ad articolazione

Dettagli

Comune di Adelfia Comune di Capurso Comune di Triggiano Comune di Cellamare Comune di Valenzano Comune Capofila

Comune di Adelfia Comune di Capurso Comune di Triggiano Comune di Cellamare Comune di Valenzano Comune Capofila Comune di Adelfia Comune di Capurso Comune di Triggiano Comune di Cellamare Comune di Valenzano Comune Capofila A M B I T O T E R R I T O R I A L E N. 5 - Ufficio di Piano - All. A CAPITOLATO SPECIALE

Dettagli

Capitolato tecnico. Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals.

Capitolato tecnico. Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals. Capitolato tecnico Servizio di gestione dei posti di lavoro on-site della direzione generale dell Enpals. Gestione posti di lavoro - Capitolato Tecnico - 1 INDICAZIONI E RIFERIMENTI PRELIMINARI L Enpals

Dettagli

FORNITURA DI SERVIZI DI ASSISTENZA MANUTENZIONE E CONDUZIONE DEL CENTRO UNICO PRENOTAZIONI DELL AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

FORNITURA DI SERVIZI DI ASSISTENZA MANUTENZIONE E CONDUZIONE DEL CENTRO UNICO PRENOTAZIONI DELL AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA FORNITURA DI SERVIZI DI ASSISTENZA MANUTENZIONE E CONDUZIONE DEL CENTRO UNICO PRENOTAZIONI DELL AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA 1. PREMESSE ED OBIETTIVI CAPITOLATO TECNICO Il CUP Centro

Dettagli

ERRATA CORRIGE AL DISCIPLINARE DI GARA

ERRATA CORRIGE AL DISCIPLINARE DI GARA Oggetto: gara a procedura aperta ai sensi del D. Lgs. 157/95 e s.m.i., per l affidamento dei servizi professionali per il supporto nella realizzazione di progetti e servizi di gestione degli ambienti del

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO EDISU PIEMONTE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE CIG [4323366A7A] CAPITOLATO TECNICO 1 Art. 1 Oggetto della procedura di cottimo fiduciario Il presente

Dettagli

Allegato 4 CAPITOLATO TECNICO

Allegato 4 CAPITOLATO TECNICO Allegato 4 CAPITOLATO TECNICO Allegato 4 - Capitolato Tecnico Pag. 1 di 12 INDICE 1. OGGETTO... 3 2. GESTIONE DELLA FORNITURA... 5 3. CERTIFICAZIONE DELL ENERGIA VERDE... 7 4. UTILIZZO DEL MARCHIO PER

Dettagli

servizi di assistenza sistemistica a tariffe agevolate

servizi di assistenza sistemistica a tariffe agevolate TARIFFE AGEVOLATE servizi di assistenza sistemistica a tariffe agevolate Con la sottoscrizione del contratto di assistenza, il Cliente gode di prezzi scontati rispetto al listino standard e molti altri

Dettagli

((CIG 5017502D9F CUP G39C13000020006)

((CIG 5017502D9F CUP G39C13000020006) Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione ALLEGATO 2 CAPITOLATO TECNICO ((CIG 5017502D9F CUP G39C13000020006) 1 Sommario Sommario... 2 1. PREMESSA... 3 2. DESCRIZIONE DEL CONTESTO... 3

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI LEASING OPERATIVO ED ASSISTENZA TECNICA MACCHINE FOTOCOPIATRICI E STAMPANTI MONOCROMATICHE/COLORI E MULTIFUNZIONI PORTATILI

CAPITOLATO SPECIALE DI LEASING OPERATIVO ED ASSISTENZA TECNICA MACCHINE FOTOCOPIATRICI E STAMPANTI MONOCROMATICHE/COLORI E MULTIFUNZIONI PORTATILI CAPITOLATO SPECIALE DI LEASING OPERATIVO ED ASSISTENZA TECNICA MACCHINE FOTOCOPIATRICI E STAMPANTI MONOCROMATICHE/COLORI E MULTIFUNZIONI PORTATILI Art. 1 Oggetto dell appalto...1 Art. 2 Caratteristiche

Dettagli

Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA. Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE

Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA. Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE Allegato Tecnico al Contratto di Appalto di Servizi Informatici tra ACAM SPA e ACAM CLIENTI SPA Allegato A2 Servizi APPLICATION MANAGEMENT SERVICE 1 Introduzione 1.1 Premessa 1. Il presente Allegato A2

Dettagli

Servizio di Conservazione a norma Service Level Agreement Sistema di Gestione per la Qualità - DQ_07.06 UNIMATICA S.p.A.

Servizio di Conservazione a norma Service Level Agreement Sistema di Gestione per la Qualità - DQ_07.06 UNIMATICA S.p.A. Servizio di Conservazione a norma Service Level Agreement Sistema di Gestione per la Qualità - DQ_07.06 pag. 1 di 12 Revisione Data Motivo Revisione Redatto da Approvato da 1.0 03/10/2009 Emissione Andrea

Dettagli

Articolo 3. Modalità di svolgimento del servizio di assistenza e manutenzione

Articolo 3. Modalità di svolgimento del servizio di assistenza e manutenzione COMUNE DI FUCECCHIO Prot. n. 2063 del 21/01/2013 Spett.le Ditta Insielmercato SpA Località Patriciano, 99 Area Scienze Park 34149 Trieste PEC insielmercato@legalmail.it Oggetto: Proposta contrattuale per

Dettagli

ALLEGATO N. 2 AL BANDO DI GARA

ALLEGATO N. 2 AL BANDO DI GARA ALLEGATO N. 2 AL BANDO DI GARA DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA, MANUTENZIONE E MONITORAGGIO SOFTWARE/HARDWARE DELL UNIVERSITA DELLA VALLE D AOSTA - UNIVERSITE

Dettagli

CAPITOLATO ART. 1 ENTE APPALTANTE. Comune di Castrolibero, via XX Settembre snc, 87040 Castrolibero (CS). ART. 2 OGGETTO DELL APPALTO

CAPITOLATO ART. 1 ENTE APPALTANTE. Comune di Castrolibero, via XX Settembre snc, 87040 Castrolibero (CS). ART. 2 OGGETTO DELL APPALTO CAPITOLATO ART. 1 ENTE APPALTANTE Comune di Castrolibero, via XX Settembre snc, 87040 Castrolibero (CS). ART. 2 OGGETTO DELL APPALTO Il Comune di Castrolibero intende affidare il servizio di manutenzione

Dettagli

Allegato 4: Capitolato Tecnico

Allegato 4: Capitolato Tecnico Gara a procedura aperta per l affidamento dei Servizi di manutenzione software ed assistenza all utente per i Sistemi Informativi della Ragioneria e del Personale della Regione Puglia Allegato 4: Capitolato

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO

DISCIPLINARE TECNICO Regione Campania AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 2 NORD Via Corrado Alvaro, 8 80072 Monterusciello Pozzuoli (NA) Codice Fiscale 96024110635 P.IVA 06321661214 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

NUMERO 1O l esperienza migliora il business

NUMERO 1O l esperienza migliora il business NUMERO 1O l esperienza migliora il business Dal 1986 al vostro fianco NUMERO 1O, a più di vent anni dalla sua nascita, rappresenta il polo di riferimento nell esperienza informatica legata al business.

Dettagli

ALLEGATO N. 2 AL BANDO DI GARA

ALLEGATO N. 2 AL BANDO DI GARA ALLEGATO N. 2 AL BANDO DI GARA DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE PER IL PERIODO 2012-2014 DELL UNIVERSITA DELLA VALLE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RESOCONTAZIONE MEDIANTE STENOTIPIA DELLE RIUNIONI DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI DEL CONSIGLIO REGIONALE

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RESOCONTAZIONE MEDIANTE STENOTIPIA DELLE RIUNIONI DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI DEL CONSIGLIO REGIONALE CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO VIII LEGISLATURA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RESOCONTAZIONE MEDIANTE STENOTIPIA DELLE RIUNIONI DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI DEL CONSIGLIO REGIONALE Art.

Dettagli

GARA CON PROCEDURA APERTA. per l affidamento del servizio di Service Desk CIG 374224349D

GARA CON PROCEDURA APERTA. per l affidamento del servizio di Service Desk CIG 374224349D GARA CON PROCEDURA APERTA per l affidamento del servizio di Service Desk CIG 374224349D Pagina 1 di 21 1. PREMESSA...4 1.1. Introduzione...4 1.2. Scopo della fornitura...4 1.3. Scopo del documento...4

Dettagli

di Melara S. Pertini, Collodi F. Rismondo

di Melara S. Pertini, Collodi F. Rismondo SCUOLA MATERNA - SCUOLA ELEMENTARE - SCUOLA MEDIA di Melara S. Pertini, Collodi F. Rismondo Direzione e Segreteria C.F. 80021860327 Via Forlanini 32, 34139 Trieste Tel. 040-912882 / Fax 040-9148004 email

Dettagli

CONTRATTO DI ASSISTENZA TECNICA ASSICURATIVA MONTE ORE A SCALARE EROGABILE SOLO NELLE PROVINCE DI MILANO, MONZA E BRIANZA, COMO, LECCO, BERGAMO.

CONTRATTO DI ASSISTENZA TECNICA ASSICURATIVA MONTE ORE A SCALARE EROGABILE SOLO NELLE PROVINCE DI MILANO, MONZA E BRIANZA, COMO, LECCO, BERGAMO. Via A.Volta 15 20852 Villasanta (MB) Tel 02/320621045 039/2878371 Fax 039/8942443 Partita I.V.A. 03481330961 http://www.helpdeskcomputer.it Mail: contact-us@helpdeskcomputer.it CONTRATTO DI ASSISTENZA

Dettagli

assistenzainformatica.ch

assistenzainformatica.ch assistenzainformatica.ch L offerta di Servizi ICT di assistenzainformatica.ch è semplice e chiara a supporto del business aziendale e privato. Servizi di assistenza tecnica, consulenza, manutenzione programmata

Dettagli

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE ARTICOLO 1 OGGETTO DEL CONTRATTO

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE ARTICOLO 1 OGGETTO DEL CONTRATTO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio I.P.S.S.S. Edmondo De Amicis Sede Centrale: Via Galvani, 6 00153 Roma 065750889/559-065759838 www.edeamicis.com

Dettagli

EyesTK Trouble Ticketing System. Soluzioni Informatiche

EyesTK Trouble Ticketing System. Soluzioni Informatiche Soluzioni Informatiche Che cos è EyesTK è un servizio basato su GLPI che fornisce agli IT Manager uno strumento per la gestione dei trouble ticket aziendali. Questo strumento costruisce, mediante un database,

Dettagli

Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di gestione e manutenzione dei sistemi IP e PDL per le Pubbliche Amministrazioni ID 1657

Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di gestione e manutenzione dei sistemi IP e PDL per le Pubbliche Amministrazioni ID 1657 Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di gestione e manutenzione dei sistemi IP e PDL per le Pubbliche Amministrazioni ID 1657 I chiarimenti sono visibili sui siti: www.mef.gov.it; www.consip.it;

Dettagli

Alla cortese att.ne del Avv. Luigi Borghi. Monza, 10 giugno 2010. Offerta CONV05062010GTAGAM. Oggetto: proposta di Convenzione

Alla cortese att.ne del Avv. Luigi Borghi. Monza, 10 giugno 2010. Offerta CONV05062010GTAGAM. Oggetto: proposta di Convenzione Spett.le Sede Operativa: Via Lecco 29 20052, Monza (Mb) AGAM - Associazione Giovani Avvocati Milano Via Egadi, 2 Milano Partita Iva : 06670680963 Recapiti : Tel : +39 (039) 2260549 Fax :+39 (039) 2260549

Dettagli

Istituto Comprensivo Piedimonte Matese II Castello

Istituto Comprensivo Piedimonte Matese II Castello Prot. n. 1934 Piedimonte Matese, 16/05/2014 A TUTTE LE DITTE INTERESSATE ALBO AL SITO BANDO DI GARA PER CONTRATTO MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA- INFORMATICA HARDWARE/SOFTWARE CIG ZE60CCEC0DE IL DIRIGENTE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE RELATIVO ALLA FORNITURA DI SERVIZI DI:

CAPITOLATO SPECIALE RELATIVO ALLA FORNITURA DI SERVIZI DI: REGIONE PUGLIA ASSESSORATO AL LAVORO, COOPERAZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE 70123 BARI Zona industriale - Viale Corigliano, 1 Tel. 080/5407631 Fax 080/5407601 Email:

Dettagli

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.p.A.

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.p.A. AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.p.A. CAPITOLATO PER L'AFFIDAMENTO DELLA MANUTENZIONE FULL-SERVICE DI TUTTE LE APPARECCHIATURE ED I SOFTWARE INSTALLATI PRESSO I PARCHEGGI AZIENDALI E PRESSO LE

Dettagli

Servizi di Assistenza

Servizi di Assistenza Servizi di Assistenza Soluzioni di assistenza per Aziende e Professionisti Serve una mano? Servizi di installazione Servizi di supporto Servizi di protezione Servizi di assistenza Interveniamo velocemente

Dettagli

Allegato A CAPITOLATO TECNICO

Allegato A CAPITOLATO TECNICO Convenzione per la fornitura di energia elettrica ed.3 Allegato A CAPITOLATO TECNICO Pagina 1 di 13 Indice 1. Oggetto... 3 2. Gestione della fornitura... 6 3. Energia verde... 8 3.1 Certificazione dell

Dettagli

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica CAPITOLATO TECNICO PER LA MANUTENZIONE E L ADEGUAMENTO DELLA INFRASTRUTTURA SOFTWARE DI CONTROLLO ACCESSI (CA SITE MINDER)

Dettagli

Prot. n.2263/c14 Nerviano, 06/09/2013. CIG: X410B1BA86 Alle SS.LL. All Albo dell Istituto Al Sito Web dell Istituto

Prot. n.2263/c14 Nerviano, 06/09/2013. CIG: X410B1BA86 Alle SS.LL. All Albo dell Istituto Al Sito Web dell Istituto Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Via Dei Boschi Via Roma,51 20014 Nerviano (Mi) Tel. 0331587220 Fax 0331584028 email MIIC85300X@istruzione.it http://wwwviadeiboschi.gov.it

Dettagli

SERVIZIO TRIENNALE DI MANUTENZIONE E GESTIONE DI SISTEMI INFORMATIVI

SERVIZIO TRIENNALE DI MANUTENZIONE E GESTIONE DI SISTEMI INFORMATIVI Comune di Ravenna SERVIZIO TRIENNALE DI MANUTENZIONE E GESTIONE DI SISTEMI INFORMATIVI ALLEGATO A DESCRIZIONE DEI SERVIZI Sommario 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO... 3 2.1. Help

Dettagli

Project Automation S.p.a.

Project Automation S.p.a. PROJECT AUTOMATION S.P.A. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ è la denominazione assunta nel 1999 da Philips Automation S.p.a., a sua volta costituita nel 1987 rilevando dalla Divisione Industrial & ElectroAcustic

Dettagli

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI Allegato 7 alla lettera d invito Allegato E al Contratto Quadro Allegato E al Contratto Esecutivo LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 1/2009 PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI TELECOMUNICAZIONE

Dettagli

Allegato n 6 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CAREGGI DI FIRENZE

Allegato n 6 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CAREGGI DI FIRENZE Aziende Pagina 1 di 6 Allegato n 6 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CAREGGI DI FIRENZE DEFINIZIONI Per la AOU Careggi sono valide le seguenti definizioni: POSTAZIONE DI LAVORO (PDL) per postazione di

Dettagli

Capitolato Speciale. Art. 1 OGGETTO

Capitolato Speciale. Art. 1 OGGETTO Capitolato Speciale In attuazione della Determinazione CED N. del Codice CIG 536334002F Allegato alla lettera d invito prot. Procedura negoziata mediante cottimo fiduciario per prestazioni di servizi per

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO ESECUTIVO. SERVIZI DI CONTACT CENTER PER L EROGAZIONE DI INFORMAZIONI ALL UTENZA ESTERNA E INTERNA DEL MiBAC C.I.G.

CAPITOLATO TECNICO ESECUTIVO. SERVIZI DI CONTACT CENTER PER L EROGAZIONE DI INFORMAZIONI ALL UTENZA ESTERNA E INTERNA DEL MiBAC C.I.G. Roma Via del Collegio Romano, 27 Direzione Generale per l'organizzazione, gli Affari Generali, l'innovazione, il bilancio ed il Personale (DG-OAGIP) DISCIPLINARE DI GARA - ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

CRITERI DI AGGIUDICAZIONE. ID Gara C0489S13 Codice Identificativo Gara CIG: 5224612E33 Common Procurement Vocabulary CPV: 64210000

CRITERI DI AGGIUDICAZIONE. ID Gara C0489S13 Codice Identificativo Gara CIG: 5224612E33 Common Procurement Vocabulary CPV: 64210000 CRITERI DI AGGIUDICAZIONE Oggetto: Appalto per Servizi Fonia e Progetto VoIP. ID Gara C0489S1 Codice Identificativo Gara CIG: 5224612E Common Procurement Vocabulary CPV: 64210000 Criterio di aggiudicazione

Dettagli

HELP DESK STARTER KIT

HELP DESK STARTER KIT HELP DESK STARTER KIT Centralino VoIP Risponditore automatico (IVR) Gestione servizi Gruppi operatori Barra telefonica Team Leader Statistiche Apertura scheda cliente Gestione ticket Evolvi Livecare Support

Dettagli

! "! " #$% & "! "&% &&

! !  #$% & ! &% && ! "! " #$% & "! "&% && '( " )* '+,-$..$ / 0 1 2 ' 3 4" 5 5 &4&6& 27 &+ PROFILO PROFESSIONALE ESPERTO DATABASE E APPLICATIVI Categoria D Gestisce ed amministra le basi dati occupandosi anche della manutenzione

Dettagli

Contratto Assistenza Hardware - Software

Contratto Assistenza Hardware - Software Rimini, 2015. PARTNER E CERTIFICAZIONE: Computer NEXT Solutions S.r.l. Sede amministrativa = Via Emilia Vecchia 75 - CAP 47922 Rimini (RN) Sede legale = Via Don Minzoni 64, CAP 47822, Santarcangelo di

Dettagli

Risorsa N 033863. Inglese Buono Spagnolo Buono

Risorsa N 033863. Inglese Buono Spagnolo Buono Risorsa N 033863 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1973 Residente a : Roma ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Diploma di Maturità Scientifica LINGUE STRANIERE: Inglese Buono Spagnolo Buono COMPETENZE INFORMATICHE:

Dettagli

- DISCIPLINARE TECNICO -

- DISCIPLINARE TECNICO - AZIENDA SANITARIA LOCALE DI VITERBO - DISCIPLINARE TECNICO - PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO TRIENNALE DI MANUTENZIONE DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE (POSTAZIONI DI LAVORO PORTATILI

Dettagli

REGIONE BASILICATA. Contratto di prestazione di servizi

REGIONE BASILICATA. Contratto di prestazione di servizi REGIONE BASILICATA Contratto di prestazione di servizi PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO QUINQUENNALE DEL SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE DEL SISTEMA INFORMATICO DELL AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE

Dettagli

L offerta integrata GAZ Solutions per le Agenzie Zurich

L offerta integrata GAZ Solutions per le Agenzie Zurich L offerta integrata GAZ Solutions per le Agenzie Zurich Tipologie di servizi offerte Un servizio di Single Point of Contact (SPoC) fornito dall Help Desk Zurich Un servizio di Help Desk GAZ Solutions specializzato

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS.

PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS. 1 PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS. CAPITOLATO TECNICO 1 OGGETTO Il presente appalto prevede la manutenzione ordinaria ed evolutiva del sistema RIS PACS a marchio FujiFilm

Dettagli

LISTINO UFFICIALE PER. Vers. 8.0. Validità : 1 Gennaio 2015

LISTINO UFFICIALE PER. Vers. 8.0. Validità : 1 Gennaio 2015 Pagina 1 LISTINO UFFICIALE PER Vers. 8.0 Validità : 1 Gennaio 2015 CBT S.p.A. Capitale sociale: 1.800.000 i.v. - C.C.I.A.A.: 448372 - Iscr.Trib.: 4127/79Codice fiscale: 03705590580 Partita IVA: 01230291005

Dettagli

di Melara S. Pertini, Collodi F. Rismondo

di Melara S. Pertini, Collodi F. Rismondo SCUOLA MATERNA - SCUOLA ELEMENTARE - SCUOLA MEDIA di Melara S. Pertini, Collodi F. Rismondo Direzione e Segreteria C.F. 80021860327 Via Forlanini 32, 34139 Trieste Tel. 040-912882 / Fax 040-9148004 email

Dettagli

Comune di Empoli. Progetto Sistema Informativo Documentale Gestione Atti Amministrativi

Comune di Empoli. Progetto Sistema Informativo Documentale Gestione Atti Amministrativi Comune di Empoli Progetto Sistema Informativo Documentale Gestione Atti Amministrativi Offerta /P/2014 Vers. 1.0 Data: 17 Luglio 2014 INTRODUZIONE... 4 SCOPO DEL DOCUMENTO... 4 SCOPO DEL DOCUMENTO... 4

Dettagli

Comune di Monte di Procida Provincia di Napoli

Comune di Monte di Procida Provincia di Napoli Comune di Monte di Procida Provincia di Napoli IV SETTORE Servizio Informatizzazione Responsabile del procedimento Mario Scamardella DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 1 del 04/01/2016 REG.

Dettagli

Oggetto: Proposta contrattuale per l affidamento del servizio di manutenzione degli orologi marcatempo Solari e relativo software di gestione.

Oggetto: Proposta contrattuale per l affidamento del servizio di manutenzione degli orologi marcatempo Solari e relativo software di gestione. COMUNE DI FUCECCHIO Prot. n. 31278 del 14/12/2012 Spett.le Ditta Dataaccess Consulting Srl Via Don Milani 18 51031 - Agliana (PT) PEC dataccess@pec.it Oggetto: Proposta contrattuale per l affidamento del

Dettagli

CARTA dei SERVIZI. Servizi Informatici. di Dario Folli. Pagina 1 di 6 SERVIZI

CARTA dei SERVIZI. Servizi Informatici. di Dario Folli. Pagina 1 di 6 SERVIZI Pagina 1 di 6 CARTA dei? Pagina 2 di 6 per Hardware e Software di BASE Analisi, Progetto e Certificazione Sistema Informatico (HW e SW di base) Le attività di Analisi, Progetto e Certificazione del Sistema

Dettagli

ALLEGATO 4 SINTESI DEI CONTRATTI OGGETTO DI MONITORAGGIO

ALLEGATO 4 SINTESI DEI CONTRATTI OGGETTO DI MONITORAGGIO ALLEGATO 4 SINTESI DEI CONTRATTI OGGETTO DI MONITORAGGIO CONDUZIONE, GESTIONE ED EVOLUZIONE TECNOLOGICA DEI SISTEMI E DELLE PIATTAFORME CENTRALI E PERIFERICHE INPDAP L area d intervento comprende le seguenti

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Affidamento del servizio di noleggio di macchine fotocopiatrici per la Fondazione Teatro di San Carlo. CIG: 641196266D PREMESSA La Fondazione Teatro di San Carlo intende affidare

Dettagli

Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON

Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON... 1 Art. 1 - Scopo... 1 Art. 2 - Riferimenti normativi... 2 Art. 3 - Servizi... 2 Art. 3.1 Elenco dei servizi...

Dettagli

Gentile Cliente, Sinergica 3 s.r.l. Pag. 1 di 5

Gentile Cliente, Sinergica 3 s.r.l. Pag. 1 di 5 Gentile Cliente, la presente comunicazione ha lo scopo di illustrare i servizi compresi nel contratto che prevede la fornitura di aggiornamenti e assistenza sui prodotti software distribuiti da Sinergica

Dettagli

Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software

Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software Prot. n. 3318/C15 Cava de Tirereni,29/10/2014 Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software IL DIRIGENTE SCOLASTICO. Vista

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER ACQUISIZIONE DI CANDIDATURE INDIVIDUALI PER CONFERIMENTO INCARICO DI ESPERTO SISTEMISTA DI SEZIONE IL DIRIGENTE SCOLASTICO

AVVISO PUBBLICO PER ACQUISIZIONE DI CANDIDATURE INDIVIDUALI PER CONFERIMENTO INCARICO DI ESPERTO SISTEMISTA DI SEZIONE IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n 3480/C2 AVVISO PUBBLICO PER ACQUISIZIONE DI CANDIDATURE INDIVIDUALI PER CONFERIMENTO INCARICO DI ESPERTO SISTEMISTA DI SEZIONE IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO l art. 40 della L. 449 del 27/12/1997

Dettagli