Pacchetto assicurativo per personale in servizio ex Cassamarca

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pacchetto assicurativo per personale in servizio ex Cassamarca"

Transcript

1 Pacchetto assicurativo per personale in servizio ex Cassamarca PREMIO : Dipendenti: pari al contributo azienda + dipendente pagato nel 2006, con un massimo di 1.400,00; Pensionati: pari al contributo pagato nel 2006, con un massimo di 1.400,00. DURATA: annuale ( ). ASSICURATI: Dipendenti e Pensionati, con i familiari già assistiti da FAPSER. ART. 1 - PRESTAZIONI Le prestazioni hanno carattere integrativo e/o sostitutivo di quelle fornite dal Servizio Sanitario Nazionale e vengono erogate in dipendenza di malattia (in atto o sospetta) o infortunio salvo quanto diversamente di seguito stabilito. Sono escluse: 1. Visite e cure mediche effettuate/prescritte da medico generico o con specializzazione non attinente alla patologia che ha motivato la prestazione 2. Visite e accertamenti per il rilascio/rinnovo di patenti, del certificato di sana e robusta costituzione, del certificato di idoneità alla pratica sportiva 3. Visite, accertamenti e/o perizie per assicurazioni 4. Visite, interventi e cure a carattere estetico 5. Esami effettuati presso le farmacie 6. Controlli medici a carattere aspecifico e check-up 7. Controllo medico di referti di esami clinici 8. Materiale sanitario in genere, acqua termale per inalazioni 9. Spese sostenute per il rilascio di documentazione sanitaria (cartella clinica, certificati e atti medici in genere) e per il pagamento di diritti sanitari (assoggettabili o meno a IVA) 10. Medicinali 11. Vaccini (salvo quanto previsto all art. 1.9) 12. Protesi dentarie provvisorie. 13. Cure fango-balneo-termali Condizioni e limiti di erogazione delle prestazioni sono stabiliti dai successivi articoli. ART. 1.1 RICOVERI In caso di ricovero ospedaliero, sia nelle strutture del Servizio Sanitario Nazionale che in case di cura private (convenzionate o meno con detto Servizio), viene corrisposta una diaria giornaliera. La diaria è esclusa per i ricoveri in casa di riposo, medical hotel e consimili. RICOVERO CON INTERVENTO CHIRURGICO: 50,00 al giorno, max. 30 giorni per ricovero RICOVERO SENZA INTERVENTO CHIRURGICO: 50,00 al giorno, a partire dal terzo giorno, max. 30 giorni per ricovero RICOVERO IN DAY HOSPITAL: 25,00.

2 ART INTERVENTI CHIRURGICI IN RICOVERO PRESSO STRUTTURA PUBBLICA IN REGIME DI LIBERA PROFESSIONE MEDICA Per gli interventi chirurgici effettuati in regime di libera professione medica in ricovero presso una struttura pubblica e per tutte le spese ad essi connesse (anestesia, uso di sala operatoria, onorario del chirurgo assistente ecc.) è previsto un rimborso in caso di certificata gravità o urgenza o nel caso in cui i tempi di attesa previsti per effettuarli gratuitamente presso l ospedale o la casa di cura privata convenzionata con il Servizio Sanitario Nazionale siano considerati inaccettabili in rapporto allo stato patologico del paziente. certificazione del medico specialista attestante la gravità o urgenza ovvero l impossibilità di attendere la data fissata, in relazione allo stato patologico del paziente dichiarazione del della struttura pubblica o privata convenzionata attestante la data prevista per l intervento ricevute/fatture con il dettaglio del costo dell intervento e delle altre eventuali spese ad esso connesse. L imiti: 80% della spesa documentata, max ,00. ART INTERVENTI AMBULATORIALI - MEDICAZIONI SUCCESSIVE Sono ammesse a rimborso le fatture/ricevute rilasciate da medico di base o specialista, accompagnate dalla relativa prescrizione. Non è necessaria la prescrizione del medico di base per gli interventi ambulatoriali effettuati nel corso di visite specialistiche. INTERVENTI AMBULATORIALI: 80% della spesa documentata, max. 500,00 per intervento MEDICAZIONI SUCCESSIVE: 80% della spesa documentata, max. 52,00 per medicazione. ART. 1.4 INTERVENTI OCULISTICI AMBULATORIALI Sono ammesse a rimborso le fatture/ricevute rilasciate da medico di base o specialista, accompagnate dalla relativa prescrizione, che contengano l indicazione dell occhio operato e del tipo di intervento effettuato. L imiti: 80% della spesa documentata, max ,00 per occhio. ART ASSISTENZA INFERMIERISTICA IN RICOVERO O DOMICILIARE certificazione medica attestante lo stato patologico e la necessità dell assistenza infermieristica fattura/ricevuta rilasciata da personale infermieristico o da Centri/Società specializzate per l assistenza dei malati. L imiti: 80% della spesa documentata, max ,00 per anno solare. ART TRASPORTO IN AMBULANZA Sono ammesse a rimborso le domande corredate di fattura/ricevuta in cui venga precisato il percorso effettuato. L imiti: 80% della spesa documentata, max. 104,00 per ogni tragitto.

3 ART. 1.7 VISITE SPECIALISTICHE (INCLUSE PEDIATRICHE, OMEOPATICHE E OSTEOPATICHE) Sono ammesse a rimborso le ricevute/fatture rilasciate da medici specializzati (o abilitati, per le VISITE OMEOPATICHE E OSTEOPATICHE) operanti in strutture sanitarie pubbliche o private autorizzate, accompagnate da diagnosi e prescrizione. Le VISITE PEDIATRICHE sono ammesse a rimborso se effettuate su compiuti (escluse quelle periodiche per il controllo della crescita). bambini fino a 15 anni non Le prestazioni fruite all'estero sono rimborsate con i criteri e le misure previste per quelle fruite in Italia; la relativa documentazione di spesa deve essere accompagnata dalla traduzione integrale in lingua italiana, compresa l intestazione della ricevuta/fattura. 80% della spesa documentata, max. 100,00 per visita ( 85,00 per le VISITE PEDIATRICHE) ART. 1.8 DIAGNOSTICA STRUMENTALE E DI LABORATORIO IN FORMA INDIRETTA (STRUTTURE PRIVATE O INTRA MOENIA ) Sono ammesse a rimborso le fatture/ricevute rilasciate da medico di base o specialista, accompagnate dalla relativa prescrizione. Non è necessaria la prescrizione del medico di base per la diagnostica strumentale attivata nel corso di visite specialistiche. DIAGNOSTICA STRUMENTALE: 80% della spesa documentata, max. 500,00 DIAGNOSTICA DI LABORATORIO: 80% della spesa documentata, max. 175,00 (nessun limite per i test di citogenetica: amniocentesi, villi coriali ecc.) ART. 1.9 TICKETS SANITARI Sono ammessi a rimborso i documenti attestanti la compartecipazione di spesa sulle prestazioni sanitarie effettuate da strutture pubbliche e private convenzionate (tickets), con esclusione di quelli relativi a medicinali, vaccini o altro materiale sanitario, in cui siano indicati: la dicitura ticket nome e cognome del dipendente o del familiare assistito denominazione della struttura erogante le prestazioni. Le ricevute/fatture che non riportino la dicitura ticket verranno considerate come prestazioni effettuate in libera professione (per il cui rimborso dovrà essere presentata anche la prescrizione medica). È previsto il rimborso anche dei tickets per TEST e VACCINI ANTIALLERGICI. L imiti: 80% dell'importo pagato. ART CURE FISICHE E AGOPUNTURA È previsto un rimborso per le spese sostenute per cure fisiche (massoterapia, laserterapia, correnti diadinamiche, terapia antalgica, terapia sclerosante per varici, terapia osteopatica, ginnastica correttiva, ecc.) e per agopuntura prescrizione del medico di base o specialista dalla quale risulti lo stato patologico in atto, il tipo di cura e il numero di sedute da effettuare o il periodo di cura

4 fattura/ricevuta rilasciata da: - personale medico in possesso di idonea specializzazione, relativa alla patologia trattata, la cui indicazione deve apparire nel documento attestante la spesa - personale paramedico (fisioterapisti, chiropratici, podologi, osteopati, ortottisti, logopedisti, massaggiatori o massofisioterapisti diplomati) in possesso di idonea abilitazione, la cui indicazione deve apparire nel documento attestante la spesa (o in dichiarazione a latere) - Palestre, Centri o Studi kinesiologici (solo per la ginnastica correttiva). Le fatture/ ricevute rilasciate da Centri o Istituti privati devono indicare il nome del Direttore Sanitario. 80% della spesa documentata, max. 500,00 per tipo e per ciclo di cura. Il limite non si applica in caso di cure fisiche post-traumatiche, post-operatorie, post-infartuali, oncologiche, da ictus ecc.. ART CURE PSICOTERAPICHE E PSICANALITICHE prescrizione del medico specialista (neurologo, psichiatra, neuropsichiatra) o del medico di base dalla quale emerge la necessità delle cure e la loro durata presunta fattura/ricevuta rilasciata da psichiatra, neurologo, psicologo/psicoterapeuta, psicanalista attestante il periodo di cura pagato. L imiti: 80% della spesa documentata, max ,00 per anno solare. ART OCCHIALI - LENTI A CONTATTO È ammesso il rimborso delle spese per acquisto di occhiali (compreso il costo delle montature) o di lenti a contatto in caso di modifica del visus. nuova prescrizione lenti (completa di nome e cognome dell'assicurato e graduazione delle lenti) rilasciata da un medico oculista; fattura/ricevuta dell ottico con l indicazione dell importo della montatura distinto da quello delle lenti. 500 per anno e per nucleo familiare assicurato scoperto 20% sulle spese sostenute e documentate. ART PROTESI E PRESIDI È previsto un rimborso per le spese sostenute per l acquisto di protesi oculari, protesi acustiche, protesi e presidi ortopedici. prescrizione del medico specialista o del medico di base fattura del centro o stabilimento fornitore. L imiti: 80% della spesa documentata, max ,00 per protesi.

5 ART CURE E PROTESI DENTARIE - CURE ORTODONTICHE A) CURE E PROTESI DENTARIE Sono ammesse a rimborso le domande corredate di fatture, rilasciate da medici od odontotecnici che esercitano presso studi medico-dentistici, attestanti le spese sostenute per prestazioni dentistiche (odontoiatriche, protesiche ecc.). Si possono presentare a rimborso fatture di laboratori odontotecnici solo per protesi complete superiori e/o inferiori (14 o 28 elementi) o per riparazioni/ribasatura di protesi mobili. Le prestazioni dovranno essere sempre specificate per tipo, numero ed importo unitario di spesa; dovranno inoltre essere indicati i denti sui quali tali prestazioni sono state effettuate, utilizzando un modulo all'uopo predisposto, che dovrà essere compilato e sottoscritto dal medico dentista. Nell'ambito di una stessa cura dentaria verranno rimborsate al massimo 2 visite odontoiatriche. Per il rimborso degli interventi di parodontologia è necessario produrre una certificazione attestante la patologia e il tipo di intervento che si è reso necessario. CLINICA E CHIRURGIA - Visita (max. 2 visite per ogni cura dentaria): 80% della spesa documentata, max. 42,00 - Radiografia indorale: 80% della spesa documentata, max. 21,00 - Medicazione dentaria: 80% della spesa documentata, max. 21,00 - Ortopantomografia: 80% della spesa documentata, max. 63,00 - Estrazione dentale: 80% della spesa documentata, max. 63,00 - Estrazione di un dente in inclusione ossea completa o parziale: 80% della spesa documentata, max. 145,00 - Intervento di parodontologia (ogni intervento): 80% della spesa documentata, max. 414,00 - Rimozione di protesi fissa (per ogni pilastro): 80% della spesa documentata, max. 42,00. ODONTOIATRICA CONSERVATRICE - Ablazione tartaro (per ogni seduta): 80% della spesa documentata, max. 63,00 - Cura e otturazione carie non penetrante: 80% della spesa documentata, max. 104,00 - Cura e otturazione carie penetrante: 80% della spesa documentata, max. 124,00 - Cura scanalare: 80% della spesa documentata, max. 208,00 - Ricostruzione di dente devitalizzato: 80% della spesa documentata, max. 124,00 - Terapie della paradentosi (ionoforesi, gengivectomia, molaggio selettivo, infiltrazioni intergengivali, legatura interdentale, ecc.): 80% della spesa documentata, max. 414,00 - Prevenzione dentaria (fluorizzazione, sigillatura, ecc.): 80% della spesa documentata, max. 310,00. PROTESI FISSE - Elemento di protesi o capsula o corona: 80% della spesa documentata, max. 414,00 - Perno moncone: 80% della spesa documentata, max. 166,00 - Pernini parapulpari: 80% della spesa documentata, max. 63,00 - Intarsio: 80% della spesa documentata, max. 208,00 - Restauro e/o riparazione elemento di protesi (faccetta): 80% della spesa documentata, max. 124,00.

6 PROTESI MOBILI - Scheletrato con 3 o più elementi (comprensivo di ganci): 80% della spesa documentata, max ,00 - Scheletrato con 3 o più elementi (comprensivo di attacchi): 80% della spesa documentata, max ,00 - Protesi completa superiore o inferiore (14 elementi): 80% della spesa documentata, max ,00 - Protesi completa superiore e inferiore (28 elementi): 80% della spesa documentata, max ,00 - Elemento di scheletrato o di protesi completa superiore e/o inferiore ovvero di protesi mobile: 80% della spesa documentata, max. 124,00 - Gancio e/o attacco: 80% della spesa documentata, max. 166,00 - Riparazione o ribasatura protesi: 80% della spesa documentata, max. 208,00. IMPLANTOLOGIA - Intervento chirurgico (per emiarcata): 80% della spesa documentata, max. 414,00 - Impianto e/o perno: 80% della spesa documentata, max. 414,00. B) CURE ORTODONTICHE - prescrizione medico specialistica dalla quale risulti il tipo di malformazione, la probabile durata delle cure ed il tipo di apparecchio - fisso, mobile o misto - da applicare - fattura/ricevuta attestante la spesa sostenuta. CH ECK-UP - Ortopantomografia, teleradiografia, tracciato e analisi cefalometrica, serie fotografica, esame elettromiografico, modelli di studio ecc.:80% della spesa documentata, max. 332,00 TERAPIA Per ogni anno di cura con apparecchiature rimovibili e funzionali (comprese visite di controllo): 80% della spesa documentata, max ,00 Per ogni anno di cura con apparecchiature fisse o miste (comprese le visite di controllo): 80% della spesa documentata, max ,00. ART CURE PER IL RECUPERO DELLE TOSSICODIPENDENZE Eventuali domande di rimborso per spese sanitarie sostenute per il recupero saranno di volta in volta esaminate dal Comitato Amministrativo di Uni.C.A. purché le terapie siano effettuate in strutture pubbliche, convenzionate o riconosciute dal Servizio Sanitario Nazionale. ART. 2 - MODULISTICA E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Ogni domanda di rimborso deve essere presentata utilizzando l'apposito stampato, debitamente compilato e sottoscritto, corredato da tutta la documentazione prevista. Ogni modulo dovrà riguardare un solo assistito e un unico tipo di prestazione. Le domande di rimborso devono essere presentate entro e non oltre 120 giorni dalla data della fattura/ricevuta a saldo della prestazione.

7 E facoltà di Uni.C.A., a fronte di valide motivazioni, derogare da tale termine (comunque il termine di presentazione non potrà mai superare i 12 mesi dalla data in cui si è verificato l evento per il quale viene presentata domanda di rimborso). Le domande di rimborso pervenute dal 1 al 31 del mese saranno liquidate, di norma, il mese successivo. ART. 3 - DOCUMENTAZIONE DI SPESA Uni.C.A. effettua i rimborsi nei limiti previsti dalla presente polizza a presentazione della documentazione attestante la spesa complessivamente sostenuta per l evento relativamente al quale si chiede il rimborso, al netto dell'imposta di bollo, del contributo previdenziale ex art. 8 DLGS 103 del 10/2/96, del contributo ex D.L. 166 del 28/3/96 e di eventuali altri contributi. Tali rimborsi saranno effettuati a fronte di regolari fatture o ricevute fiscali, complete di bollo, per quanto necessario, debitamente quietanzate e corredate - ove previsto dalla polizza - della relativa prescrizione medica. Le fatture/ricevute devono contenere, in conformità alle vigenti disposizioni di legge, le seguenti indicazioni: - numero e data di emissione; - cognome e nome, specializzazione, domicilio e numero di codice fiscale del medico; - cognome e nome dell'assistito (iscritto o familiare); - per le donne coniugate deve essere indicato il cognome da nubile; - tipo, numero e costo delle prestazioni. Nelle fatture/ricevute che comprendono più visite specialistiche deve essere indicata la data di ciascuna visita o il periodo in cui le stesse sono state effettuate. Nelle fatture/ricevute rilasciate da strutture sanitarie private dovrà essere indicato - nell intestazione - il nome del Direttore Sanitario. Tutta la documentazione deve essere prodotta in originale. Le domande di rimborso che risultassero incomplete verranno tenute in sospeso, in attesa che l'assicurato provveda alla loro regolarizzazione, per un periodo massimo di 120 giorni, trascorso il quale saranno restituite all'interessato e considerate definitivamente evase. ART. 4 - COPIA DELLA DOCUMENTAZIONE DI SPESA: INCOMBENZE DEGLI ASSICURATI È prevista la restituzione della documentazione originale prodotta a corredo delle domande di rimborso, in caso che necessiti all assicurato. È incombenza dell'assicurato fotocopiare tale documentazione prima di trasmetterla a Uni.C.A. nonché determinare la quota di spesa rimasta a proprio carico ai fini della deducibilità nella denuncia dei redditi conservando la documentazione del rimborso (contabile del bonifico).

PERSONALE IN SERVIZIO O ESODATO E PER PERSONALE IN QUIESCENZA

PERSONALE IN SERVIZIO O ESODATO E PER PERSONALE IN QUIESCENZA Mod. R02/12 PER I TITOLARI DEL PIANO TREVISO Domanda di rimborso per spese odontoiatriche (nel caso di nucleo familiare, utilizzare un modulo per ciascuna persona) PER PERSONALE IN SERVIZIO O ESODATO E

Dettagli

Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/2013-31/12/2015)

Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/2013-31/12/2015) Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/2013-31/12/2015) Informazioni Generali Chi assicura: il Ministero degli

Dettagli

GLOSSARIO E DISPOSIZIONI OPERATIVE

GLOSSARIO E DISPOSIZIONI OPERATIVE GLOSSARIO E DISPOSIZIONI OPERATIVE GLOSSARIO ( Valide per tutti i piani sanitari relativamente alle forme di assistenza in essi previsti ) Franchigia/ scoperto Parte del danno indennizzabile, espressa

Dettagli

PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti

PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti Milano 2013 1 PIANO SANITARIO Integrativo Dirigenti Riservato agli iscritti al FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA F.A.S.I. Le prestazioni previste nel presente Piano

Dettagli

Modello ACRA SANITA. Cognome/Nome Socio Matricola. In servizio Ufficio/Filiale Telefono. Telefono abitazione e/o cellulare

Modello ACRA SANITA. Cognome/Nome Socio Matricola. In servizio Ufficio/Filiale Telefono. Telefono abitazione e/o cellulare Modello ACRA SANITA Richiesta contributo per: SOCIO FAMILIARE Cure dentarie Cure ortodontiche Occhiali da vista - lenti Lenti a contatto Occhiali da vista - montatura Visite specialistiche Interventi specialistici

Dettagli

Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a.

Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a. Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a. -Variazioni rispetto all anno 2011 1. Normativo 1a)Modifica della definizione del nucleo assicurato: -testo 2011 al Capitolo

Dettagli

CONTRIBUTI ORDINARI. La percentuale di contributo erogabile è fissata nella misura del 30% per i dirigenti e del 60% per il personale del comparto.

CONTRIBUTI ORDINARI. La percentuale di contributo erogabile è fissata nella misura del 30% per i dirigenti e del 60% per il personale del comparto. CRITERI GENERALI PER L UTILIZZO DEI FONDI DI CUI ALLA L.R. 54/1976, IN ORDINE AL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITA ASSISTENZIALI A FAVORE DEL PERSONALE REGIONALE 1 - Spese mediche CONTRIBUTI ORDINARI Visite

Dettagli

PRESTAZIONI RIMBORSABILI

PRESTAZIONI RIMBORSABILI PRESTAZIONI RIMBORSABILI La Fondazione ATM eroga, a titolo di rimborso per le prestazioni sani-tarie, un contributo pari al 40% della spesa sostenuta fino al raggiun-gimento dell'importo massimo previsto.

Dettagli

DOMANDA DI RIMBORSO PER SPESE ODONTOIATRICHE

DOMANDA DI RIMBORSO PER SPESE ODONTOIATRICHE DOMANDA DI RIMBORSO PER SPESE ODONTOIATRICHE Il presente modulo dovrà pervenire al seguente indirizzo: SANI-FONDS - Ufficio Liquidazioni c/o Previmedical S.p.A. Casella Postale 30 31021 Mogliano Veneto

Dettagli

Fondo Farsi Prossimo Salute 240. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2011

Fondo Farsi Prossimo Salute 240. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2011 1 Fondo Farsi Prossimo Salute 240 Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2011 FONDO FARSI PROSSIMO SALUTE 240 FORMA DI ASSISTENZA BASE Contributo associativo annuo - Euro 240,00 (duecentoquaranta/00)

Dettagli

PIANI SANITARI INTEGRATIVI PER I NUCLEI FAMILIARI del personale non dirigente della DMO assistito da PREVIASS II. Milano, 12 DICEMBRE 2014

PIANI SANITARI INTEGRATIVI PER I NUCLEI FAMILIARI del personale non dirigente della DMO assistito da PREVIASS II. Milano, 12 DICEMBRE 2014 PIANI SANITARI INTEGRATIVI PER I NUCLEI FAMILIARI del personale non dirigente della DMO assistito da PREVIASS II Milano, 12 DICEMBRE 2014 TUTTOSALUTE!PREVIASS II per la DMO: IL PIANO SANITARIO CHE METTE

Dettagli

Qualsiasi. Strutture e medici convenzionati. Strutture NON convenzionate. Servizio Sanitario Nazionale (ospedali o cliniche pubbliche)

Qualsiasi. Strutture e medici convenzionati. Strutture NON convenzionate. Servizio Sanitario Nazionale (ospedali o cliniche pubbliche) TABELLA RIMBORSI ARCOBALENO TABELLA RIMBORSI PRESTAZIONE SANITARIA STRUTTURA UTILIZZATA CALL CENTER DIARIA per ricovero, intervento o day hospital Ospedalizzazione domiciliare a seguito di malattia e infortunio

Dettagli

MODIFICHE AL TESTO UNICO NORMATIVO ASSILT. in vigore dal 1 luglio 2013

MODIFICHE AL TESTO UNICO NORMATIVO ASSILT. in vigore dal 1 luglio 2013 MODIFICHE AL TESTO UNICO NORMATIVO ASSILT in vigore dal 1 luglio 2013 Riepilogo delle modifiche al Testo Unico Normativo ASSILT deliberate dal Consiglio di Amministrazione del 21 maggio 2013 e convalidate

Dettagli

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO PER I DIPENDENTI

Dettagli

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti ASSICASSA Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO ASSICASSA

Dettagli

(CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI CHIARIMENTI RICHIESTI CAPITOLATO TECNICO

(CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI CHIARIMENTI RICHIESTI CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta, ai sensi del d. lgs. n. 163/2006, per l affidamento del servizio di assistenza sanitaria per il personale dell Istituto per gli anni 2016 e 2017 (CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI

Dettagli

Fondo Integrativo Assistenza Malattia Dipendenti Credito Artigiano REGOLAMENTO

Fondo Integrativo Assistenza Malattia Dipendenti Credito Artigiano REGOLAMENTO 1 Fondo Integrativo Assistenza Malattia Dipendenti Credito Artigiano REGOLAMENTO SOMMARIO Articolo 1 Beneficiari del Fondo Articolo 2 Modalità e termini delle richieste di rimborsi Articolo 3 Esclusione

Dettagli

REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA:

REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA: MUTUA OSPEDALIERA ARTIGIANI SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Viale Milano 5-21100 Varese Tel. 0332 256111 - moa@asarva.org - Fax 0332 256351 REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA: Business SMART Business

Dettagli

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P.

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. PIANO COMPLEMENTARE Regolamento applicativo di assistenza sanitaria integrativa per il personale di PGF In vigore dal 01 GENNAIO 2014 1. Adesioni L adesione

Dettagli

FONDO ILVA ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA DIRIGENTI - F.I.A.S.I.D. c/o FINTECA IMMOBILIARE Srl. Via Muratori, 3 16152 Genova; centralino

FONDO ILVA ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA DIRIGENTI - F.I.A.S.I.D. c/o FINTECA IMMOBILIARE Srl. Via Muratori, 3 16152 Genova; centralino c/o FINTECA IMMOBILIARE Srl. Via Muratori, 3 16152 Genova; centralino 06.4211.6300 E-mail info@fiasid.it R E G O L A M E N T O Aggiornato a marzo 2014 ART.1 MODALITA' PER L ADESIONE 1.1 Ai sensi dell'art.

Dettagli

tutto quanto bisogna sapere

tutto quanto bisogna sapere CASSA PER L ASSISTENZA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL GRUPPO INTESA tutto quanto bisogna sapere a cura di Elisa Malvezzi Dicembre 2004 ciclostilato in proprio ad uso interno Durante la gravidanza la Cassa

Dettagli

INSIEMESALUTE. TOSCANA mutua sanitaria integrativa

INSIEMESALUTE. TOSCANA mutua sanitaria integrativa INSIEMESALUTE TOSCANA mutua sanitaria integrativa Cosa copre questo piano Il Piano Oro ti aiuta a sostenere le spese relative ad esami diagnostici e di laboratorio, visite e terapie specialistiche, cambio

Dettagli

Salute Coop Base. Prestazione riservata ai soci Coop Liguria. Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo. www.mutuacesarepozzo.

Salute Coop Base. Prestazione riservata ai soci Coop Liguria. Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo. www.mutuacesarepozzo. Salute Coop Base Prestazione riservata ai soci Coop Liguria Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo www.mutuacesarepozzo.org 1 Salute Coop Base Contributo associativo annuo - Euro 120,00 L iscrizione

Dettagli

Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 120 Start. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto. servizi d integrazione sanitaria

Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 120 Start. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto. servizi d integrazione sanitaria SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 120 Start Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale

Dettagli

COMPETITIVE ANALYSIS (IN GIALLO POLIZZE ASSISERVICE) POLIZZE TOP SALUTE COMPETITIVE ANALYSIS USO PERSONALE E RISERVATO

COMPETITIVE ANALYSIS (IN GIALLO POLIZZE ASSISERVICE) POLIZZE TOP SALUTE COMPETITIVE ANALYSIS USO PERSONALE E RISERVATO COMPETITIVE ANALYSIS POLIZZE TOP SALUTE (IN GIALLO POLIZZE ASSISERVICE) Ad uso personale e riservato Pagina 1 di 5 03/10/2006-1.0 MASSIMALI Secondo il piano prescelto (max per intervento, non max unico)

Dettagli

Modulo di richiesta di rimborso spese odontoiatriche

Modulo di richiesta di rimborso spese odontoiatriche Spazio riservato al Fondo MOD. RO PAG 1 DI 7 Spedire la documentazione allegata in copia, tramite Raccomandata A/R, a: c/o SDS (System Data Software s.r.l.) - Via Fiume Bianco 56-00144 Roma (RM) COMPILARE

Dettagli

ELENCO PRESTAZIONI 2015

ELENCO PRESTAZIONI 2015 CASSA SOLIDARIETA AZIENDALE LAVORATORI LUXOTTICA Via Valcozzena, 10 32021 AGORDO BL contributi@csaluxottica.it www.csaluxottica.it csa@csaluxottica.it ELENCO PRESTAZIONI 2015 TUTTA LA DOCUMENTAZIONE DEVE

Dettagli

Vademecum per le richieste di rimborso spese sanitarie

Vademecum per le richieste di rimborso spese sanitarie Vademecum per le richieste di rimborso spese sanitarie ed. 05/2015 Il presente documento è divulgato a titolo puramente informativo e viene rilasciato per rendere nota la convenzione stipulata con la Cassa

Dettagli

CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa

CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa Roma, lì 28 febbraio 2014 CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa Siamo lieti di informare che il CdA del Fondo, ad esito di un processo di

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE per la richiesta del rimborso delle spese mediche

ISTRUZIONI OPERATIVE per la richiesta del rimborso delle spese mediche ISTRUZIONI OPERATIVE per la richiesta del rimborso delle spese mediche Iscrizioni, anagrafica, ammontare dei contributi, piani sanitari, modalità di pagamento, accesso al portale ASSIDAI, richiesta password,

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO PIANO SANITARIO INTEGRATIVO Piano di Assistenza Sanitaria Integrativa per dipendenti Associazione Artigiani e Piccole Imprese Provincia di Trento Piano sanitario integrativo per i dipendenti di Associazioni

Dettagli

Facciamo seguito alla Circolare n. 31/2014 del 7 febbraio u.s., per fornire ulteriori istruzioni operative sul tema indicato in oggetto.

Facciamo seguito alla Circolare n. 31/2014 del 7 febbraio u.s., per fornire ulteriori istruzioni operative sul tema indicato in oggetto. A TUTTI GLI ASSOCIATI Novara, 13 marzo 2014 Circolare n 32/2014 Oggetto: ASSISTENZA SANITARIA AGGIUNTIVA (A.S.A.) Facciamo seguito alla Circolare n. 31/2014 del 7 febbraio u.s., per fornire ulteriori istruzioni

Dettagli

Indice e spiegazioni ulteriori sui codici da inserire nella richiesta on-line dei Sussidi.

Indice e spiegazioni ulteriori sui codici da inserire nella richiesta on-line dei Sussidi. Indice e spiegazioni ulteriori sui codici da inserire nella richiesta on-line dei Sussidi. Con il codice 1 si può chiedere il sussidio per: decesso del dipendente. È ovvio che la richiesta deve essere

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI AI FINI DELLA DETRAZIONE

DOCUMENTI NECESSARI AI FINI DELLA DETRAZIONE SPESA SE TE AEROSOL (Acquisto e/o noleggio macchina aerosol-terapia) AGOPUNTURA La prestazione deve essere resa nell'ambito del SSN AMBULANZA (Spese per trasporto) AMBULANZA (Spese per trasporto di soggetto

Dettagli

Oggetto: Estensione Garanzie del Piano Sanitario Integrativo delle Garanzie Base

Oggetto: Estensione Garanzie del Piano Sanitario Integrativo delle Garanzie Base Spett.le Cassa Nazionale del Notariato Via Flaminia, n. 160 00196 Roma alla cortese attenzione del Direttore dott. Danilo Lombardi Oggetto: Estensione Garanzie del Piano Sanitario Integrativo delle Garanzie

Dettagli

PROGETTO di PREVENZIONE Prenditi cura di te

PROGETTO di PREVENZIONE Prenditi cura di te ALBATROS SINERGIE Istituto di Medicina Integrata Equipe di medici che lavorano insieme con visione unitaria dell'individuo. Lavoro sinergico nel quale ogni terapista mette la sua capacità di diagnosi e

Dettagli

F.S.G.G. Fondo Sanitario dei dipendenti delle società del Gruppo Generali

F.S.G.G. Fondo Sanitario dei dipendenti delle società del Gruppo Generali F.S.G.G. Fondo Sanitario dei dipendenti delle società del Gruppo Generali NOMENCLATORE DELLE PRESTAZIONI GARANTITE Il Fondo opera in regime di "prestazione definita" e garantisce le prestazioni tempo per

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria FWA PREVENZIONE DONNE. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria FWA PREVENZIONE DONNE. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria FWA PREVENZIONE DONNE Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto FWA PREVENZIONE DONNE FORMA DI ASSISTENZA BASE Contributo associativo

Dettagli

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014 PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014 PIANO SANITARIO Integrativo Dirigenti Riservato agli iscritti al FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA F.A.S.I. Le prestazioni previste nel presente Piano Sanitario sono integrative

Dettagli

R E V I S I O N E DOMANDA DI RIMBORSO

R E V I S I O N E DOMANDA DI RIMBORSO Data domanda CASSA PER L ASSISTENZA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL GRUPPO INTESA Via Cechov 50/5 20151 MILANO INDIRIZZO SITO INTERNET: www.cassasanitariaintesa.it Data di pervenuto Matricola Socio R E

Dettagli

Regolamento delle Prestazioni ed Assistenze PRESTAZIONI ED ASSISTENZE DELLA CASSA EDILE. Art. 28 del REGOLAMENTO GENERALE

Regolamento delle Prestazioni ed Assistenze PRESTAZIONI ED ASSISTENZE DELLA CASSA EDILE. Art. 28 del REGOLAMENTO GENERALE Regolamento delle Prestazioni ed Assistenze PRESTAZIONI ED ASSISTENZE DELLA CASSA EDILE Art. 28 del REGOLAMENTO GENERALE Punto 1 : COPERTURE ASSICURATIVE ASSITECA per Cassa Edile V.C.O. La Cassa Edile

Dettagli

Integrativo FASI/ FASDAC

Integrativo FASI/ FASDAC PIANO SANITARIO Integrativo FASI/ FASDAC Milano 2015 PIANO SANITARIO Integrativo FASI / FASDAC Riservato agli iscritti al Fondo di Assistenza sanitaria FASI/FASDAC Le prestazioni previste nel presente

Dettagli

MODULISTICA E REGOLAMENTO DELLE ASSISTENZE PER I DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI FORLÌ - CESENA

MODULISTICA E REGOLAMENTO DELLE ASSISTENZE PER I DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI FORLÌ - CESENA Cassa Edile dell'artigianato e della Piccola e Media Impresa in Emilia Romagna Via Maestri Del Lavoro D Italia, 129 47034 Forlimpopoli (FC) Tel. 0543.745832 Fax. 0543.745829 E-mail: appalti@cassaer.org

Dettagli

PREMESSA CONDIZIONI GENERALI DI LIQUIDABILITÀ

PREMESSA CONDIZIONI GENERALI DI LIQUIDABILITÀ MANUALE OPERATIVO Assistiti Cassa Uni.C.A. PREMESSA SOMMARIO 1. Premessa 2. Condizioni Generali di Liquidabilità 3. Prestazioni e relative Condizioni Specifiche di Liquidabilità 4. Il sito www.pronto-careperunica.com

Dettagli

FONDO WILA. Lombardo Artigianato. vostra salute, la nostra specialità. Sintesi del nomenclatore

FONDO WILA. Lombardo Artigianato. vostra salute, la nostra specialità. Sintesi del nomenclatore FONDO WILA La Welfare vostra salute, Integrativo la nostra specialità Lombardo Artigianato Sintesi del nomenclatore Le coperture del piano sanitario e sociale Il fondo W.I.L.A. fornisce coperture sia sul

Dettagli

Detartrasi con trattamento air-flow 35.oo Otturazioni dentali composito estetiche 60.oo. Visita e preventivo sono gratuiti continua

Detartrasi con trattamento air-flow 35.oo Otturazioni dentali composito estetiche 60.oo. Visita e preventivo sono gratuiti continua Lo Studio Medico Dentistico Cosma Dr. Marcello, mette a disposizione di tutti i tesserati FISMIC e loro familiari accesso agevolato alle cure odontoiatriche con sconto del 25% su tutte le specialistiche

Dettagli

CASSA PER L ASSISTENZA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL GRUPPO INTESA

CASSA PER L ASSISTENZA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL GRUPPO INTESA CASSA PER L ASSISTENZA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL GRUPPO INTESA Via Cechov 50/5 20151 MILANO INDIRIZZI SITI INTRANET: web.camintesabci.it web.cassa.intesabci.it Data domanda Data di pervenuto (Riservato

Dettagli

CHIARIMENTI. pag 1 / 11

CHIARIMENTI. pag 1 / 11 CHIARIMENTI Oggetto: Gara Europea a procedura aperta per i il Servizio Assicurativo relativo alla Copertura delle spese sanitarie e rimborso delle spese mediche dei dipendenti di ENAV S.p.A.. A seguito

Dettagli

Salute Coop di Più. Prestazione riservata ai soci Coop Liguria. Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo. www.mutuacesarepozzo.

Salute Coop di Più. Prestazione riservata ai soci Coop Liguria. Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo. www.mutuacesarepozzo. Salute Coop di Più Prestazione riservata ai soci Coop Liguria Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo www.mutuacesarepozzo.org 1 Salute Coop di Più Contributo associativo annuo - Euro 162,00 L

Dettagli

Contributi straordinari

Contributi straordinari CRITERI GENERALI PER L UTILIZZO DEI FONDI DI CUI ALLA L.R. 54/1976, IN ORDINE AL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITA ASSISTENZIALI A FAVORE DEL PERSONALE DI ERSAF Premessa I fondi istituiti dall art. 4 della

Dettagli

PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI. Milano 2013

PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI. Milano 2013 PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI Milano 2013 1 PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI SOMMARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI B PRESTAZIONI ACCESSORIE Trasporto e accompagnatore C

Dettagli

DISCIPLINARE PER L ACCESSO A INTERVENTI A CONTRASTO DELLA POVERTA ASSISTENZA ECONOMICA STRAORDINARIA

DISCIPLINARE PER L ACCESSO A INTERVENTI A CONTRASTO DELLA POVERTA ASSISTENZA ECONOMICA STRAORDINARIA AMBITO TERRITORIALE DI BARLETTA SETTORE SERVIZI SOCIALI, SANITARI, PUBBLICA ISTRUZIONE, SPORT E TEMPO LIBERO Ufficio Sociosanitario, Assistenza e disabili DISCIPLINARE PER L ACCESSO A INTERVENTI A CONTRASTO

Dettagli

Clinica Cida Sorriso Odontoiatrica igiene sterilizzazione laboratorio odontotecnico UNI EN ISO 9001:2008

Clinica Cida Sorriso Odontoiatrica igiene sterilizzazione laboratorio odontotecnico UNI EN ISO 9001:2008 La Clinica Cida Sorriso è una Clinica Odontoiatrica d'avanguardia sita in Porto San Giorgio - via Pompèiana, n 41- prèsso il Cèntro Commèrcialè- CIDA-FAMILY-CENTER. Rèalizzata su una supèrficiè di quattrocènto

Dettagli

Periodico di informazione UILCA Intesa n. 17 agosto 2003 FILO DIRETTO CASSA SANITARIA. Inoltre, la UILCA del Gruppo Intesa ha attivato uno speciale

Periodico di informazione UILCA Intesa n. 17 agosto 2003 FILO DIRETTO CASSA SANITARIA. Inoltre, la UILCA del Gruppo Intesa ha attivato uno speciale Periodico di informazione UILCA Intesa n. 17 agosto 2003 FILO DIRETTO CASSA SANITARIA E alle stampe una speciale Guida per i nostri iscritti, contenente le principali indicazioni perché tutti possano orientarsi

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE PIANO BASE 1) Quali sono i limiti di età per il Piano Base Cassa Forense? Per gli iscritti ed i pensionati della Cassa Forense non iscritti non è previsto

Dettagli

family Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista 260.000,00 920,00 MASSIMALE ANNUO COSTO ANNUO LORDO NETWORK SERVIZI STRUTTURE

family Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista 260.000,00 920,00 MASSIMALE ANNUO COSTO ANNUO LORDO NETWORK SERVIZI STRUTTURE Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista CENTRALE OPERATIVA 24 ore x 365 giorni ACCESSO ON-LINE SUPPORTO M E D I C O TELEFONICO COSTO ANNUO LORDO 920,00 TOTALMENTE DEDUCIBILE FISCALMENTE A PRESCINDERE

Dettagli

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P.

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. BASE Regolamento applicativo di assistenza sanitaria integrativa per il personale di PGF In vigore dal 01 LUGLIO 2013 1. Adesioni L adesione alla Società

Dettagli

VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI

VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI 2010/2011 VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI Infortuni Arbitri, Osservatori e Tecnici federali (2351/77/46000400) Fipav Settore Assicurazioni 2010/2011 Pagina 1 di

Dettagli

INTERVENTI CHIRURGICI ODONTOIATRICI EXTRARICOVERO (titolare + nucleo familiare):

INTERVENTI CHIRURGICI ODONTOIATRICI EXTRARICOVERO (titolare + nucleo familiare): Roma, lì 10 Aprile 2014 CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Piena operatività nuova Convenzione assicurativa Avvio dal 1 aprile del sistema rimborsuale diretto tramite

Dettagli

Oggetto: Riapertura dei Termini di Adesione al Piano Sanitario Integrativo delle Garanzie Base

Oggetto: Riapertura dei Termini di Adesione al Piano Sanitario Integrativo delle Garanzie Base Spett.le Cassa Nazionale del Notariato Via Flaminia, n. 160 00196 Roma alla cortese attenzione del Direttore dott. Danilo Lombardi Oggetto: Riapertura dei Termini di Adesione al Piano Sanitario Integrativo

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALL AVVISO PUBBLICO PER LA SOTTOSCRIZIONE DI CONVENZIONI PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALL AVVISO PUBBLICO PER LA SOTTOSCRIZIONE DI CONVENZIONI PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE ALL.2 ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALL AVVISO PUBBLICO PER LA SOTTOSCRIZIONE DI CONVENZIONI PER L EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE Il/la sottoscritto/a (cognome, nome) In qualità di

Dettagli

MORTE Euro 50.000,00

MORTE Euro 50.000,00 LOTTO 4 INFORTUNI MINORI ASILI NIDO DESCRIZIONE DEL RISCHIO MORTE Euro 50.000,00 INVALIDITA PERMANENTE Franchigia fissa del 5% Fino ai 40% liq. sul capitale di euro 100.000,00 dal 41% al 50% liq. sul capitale

Dettagli

Descrizione prestazione

Descrizione prestazione Descrizione prestazione CONSERVATIVA Sigillatura (per ogni dente) Cavità di 5ª classe di BLACK Cavità di 1ª classe di BLACK Cavità di 2ª classe di BLACK Cavità di 3ª classe di BLACK Cavità di 4ª classe

Dettagli

RIGO E1 SPESE SANITARIE

RIGO E1 SPESE SANITARIE RIGO E1 SPESE SANITARIE DETRAZIONE SPETTANTE ANCHE PER FAMILIARI FISCALMENTE A CARICO SPESE MEDICHE GENERICHE E ACQUISTO DI FARMACI Le spese sanitarie per le quali compete la detrazione d imposta sono

Dettagli

Confronto Polizze CARIPARMA VS CARISPEZIA

Confronto Polizze CARIPARMA VS CARISPEZIA Confronto Polizze VS Gli schemi che seguono sono il risultato del centro studi della Uilca, fatto per informare i dipendenti sulla loro polizza sanitaria che spesso non viene utilizzata, perché poco informati

Dettagli

PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI COPERTURE 2014 Per maggiori dettagli consultare il Fascicolo Informativo

PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI COPERTURE 2014 Per maggiori dettagli consultare il Fascicolo Informativo PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI COPERTURE 2014 Per maggiori dettagli consultare il Fascicolo Informativo Dal 01 marzo 2014 è possibile estendere, GRATUITAMENTE, il Piano Sanitario al NUCLEO

Dettagli

Convenzione CAMPA/SIRBO

Convenzione CAMPA/SIRBO Via Calori, 2/g 40122 Bologna Tel. 051 6490098 iscrizioni@campa.it Convenzione CAMPA/SIRBO Gentilissimo/a Commercialista, La C.A.M.P.A. (Cassa Nazionale Assistenza Malattie Professionisti Artisti e Lavoratori

Dettagli

Convenzione. per le prestazioni odontoiatriche e odontotecniche. in regime privatistico

Convenzione. per le prestazioni odontoiatriche e odontotecniche. in regime privatistico Convenzione per le prestazioni odontoiatriche e odontotecniche in regime privatistico tra lo Studio odontoiatrico sito in., rappresentato da.. il Laboratorio odontotecnico sito in., rappresentato da..

Dettagli

CENTRO ODONTOIATRICO LESSONA SRL

CENTRO ODONTOIATRICO LESSONA SRL Edizione 2008 Allegato 1 CENTRO ODONTOIATRICO LESSONA SRL Costi delle prestazioni Costi e fatturazione Allo scopo di rendere trasparente ed agevole il rapporto convenzionale tra il Centro Medico Odontoiatrico

Dettagli

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO FONDO SANITARIO INTEGRATIVO Piano di Assistenza Sanitaria Integrativa per gli Artigiani Trentini www.mutuaartieri.it 12/11/2014 Piano sanitario integrativo per gli artigiani trentini Pagina 1 LE PRESTAZIONI

Dettagli

CpTorino. Dr. Carera Paolo. studi dentistici

CpTorino. Dr. Carera Paolo. studi dentistici Cp Dr. Carera Paolo studi dentistici Via Magnano, 24 tel. 0117394040 Torre Pellice Viale Mazzini, 20 tel. 0121932532 Caselle Via Cravero, 72 tel. 0119913921 paolocarera@libero.it www.paolodrcarera.it CpTorino

Dettagli

TARIFFARIO-NOMENCLATORE

TARIFFARIO-NOMENCLATORE TARIFFARIO-NOMENCLATORE (Integra vigente Regolamento) In vigore dal 01/01/2016 Delibera C.d.A. - Seduta n 2 del 18 giugno 2015 Presidente - Legale Rappresentante pro tempore (Mario Federici) PER QUANTO

Dettagli

Precompilazione dei modelli 730 - Acquisizione dei dati relativi alle spese sanitarie - Provvedimenti attuativi

Precompilazione dei modelli 730 - Acquisizione dei dati relativi alle spese sanitarie - Provvedimenti attuativi Studio Menichini Dottori Commercialisti Precompilazione dei modelli 730 - Acquisizione dei dati relativi alle spese sanitarie - Provvedimenti attuativi 1 1 PREMESSA Con il provv. Agenzia Entrate 31.7.2015

Dettagli

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO AL FISDAF PER I DIRIGENTI IN SERVIZIO DELLE AZIENDE DEI GRUPPI FCA E CNH INDUSTRIAL Validità 2015-2018

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO AL FISDAF PER I DIRIGENTI IN SERVIZIO DELLE AZIENDE DEI GRUPPI FCA E CNH INDUSTRIAL Validità 2015-2018 PIANO SANITARIO INTEGRATIVO AL FISDAF PER I DIRIGENTI IN SERVIZIO DELLE AZIENDE DEI GRUPPI FCA E CNH INDUSTRIAL Validità 2015-2018 FORMA DI EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI Le garanzie indicate nel presente

Dettagli

INSIEMESALUTE. TOSCANA mutua sanitaria integrativa

INSIEMESALUTE. TOSCANA mutua sanitaria integrativa INSIEMESALUTE TOSCANA mutua sanitaria integrativa Numero Verde 800-68.55.18 servizio gratuito A partire dal 1 gennaio Insieme Salute Toscana avvia una fase di test del Piano di assistenza odontoiatrica

Dettagli

FONDO ASSISTENZA PREVIDIR Fondo Interaziendale di Assistenza OGGETTO: SOSTITUZIONE DI PRIMA DENT CON PRONTO-CARE

FONDO ASSISTENZA PREVIDIR Fondo Interaziendale di Assistenza OGGETTO: SOSTITUZIONE DI PRIMA DENT CON PRONTO-CARE FONDO ASSISTENZA PREVIDIR Fondo Interaziendale di Assistenza A TUTTI GLI ISCRITTI OGGETTO: SOSTITUZIONE DI PRIMA DENT CON PRONTO-CARE A causa dei disservizi riscontrati da parte di Prima Dent, a partire

Dettagli

Agenzia Generale di Budrio Agente Generale Zucchelli Aurelio. Via Beroaldi 29 Tel. 051/801532-802521 Fax 051/808193

Agenzia Generale di Budrio Agente Generale Zucchelli Aurelio. Via Beroaldi 29 Tel. 051/801532-802521 Fax 051/808193 Agenzia Generale di Budrio Agente Generale Zucchelli Aurelio Via Beroaldi 29 Tel. 051/801532-802521 Fax 051/808193 CONDIZIONI SPECIFICHE ART.1 OGGETTO DELL ASSICURAZIONE A parziale deroga del primo comma

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA FASIFIAT è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri assistiti

Dettagli

Opzione base. La quota prevede la copertura anche del nucleo familiare Annua 127,00 * Mensile (aliquota 27%) 7,73 Mensile (aliquota 38%) 6,56

Opzione base. La quota prevede la copertura anche del nucleo familiare Annua 127,00 * Mensile (aliquota 27%) 7,73 Mensile (aliquota 38%) 6,56 Opzione base La quota prevede la copertura anche del nucleo familiare Annua 127,00 * Mensile (aliquota 27%) 7,73 Mensile (aliquota 38%) 6,56 3 Ricoveri ordinari a pagamento con intervento chirurgico 77.500,00

Dettagli

PIANO SANITARIO ASSISTENZIALE INTEGRATIVO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE E DEI SERVIZI SANITARI REGIONALI - P.S.A.I.

PIANO SANITARIO ASSISTENZIALE INTEGRATIVO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE E DEI SERVIZI SANITARI REGIONALI - P.S.A.I. PIANO SANITARIO ASSISTENZIALE INTEGRATIVO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE E DEI SERVIZI SANITARI REGIONALI - P.S.A.I. (Testo in vigore dal 1 gennaio 2015) AGGIORNATO ALL 11-13 NOVEMBRE 2014) GLOSSARIO

Dettagli

www.fondoaltea.it Email: fondoaltea@pec.it e info@fondoaltea.it Per tutte le prestazioni previste dal Piano sanitario consultare:

www.fondoaltea.it Email: fondoaltea@pec.it e info@fondoaltea.it Per tutte le prestazioni previste dal Piano sanitario consultare: Per tutte le prestazioni previste dal Piano sanitario consultare: www.fondoaltea.it Email: fondoaltea@pec.it e info@fondoaltea.it supporto tel. per informazioni relative all iscrizione 06 54933051/52/53

Dettagli

TARIFFARIO RIDOTTO PRESTAZIONI ODONTOIATICHE IN CONVENZIONE

TARIFFARIO RIDOTTO PRESTAZIONI ODONTOIATICHE IN CONVENZIONE TARIFFARIO RIDOTTO PRESTAZIONI ODONTOIATICHE IN CONVENZIONE DIAGNOSI Visita 80,00 La seduta comprende il riscontro della situazione clinica, acquisizione di elementi diagnostici (rx endorali, bite wings

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA: CHI/COME ASSICURA ❶ ASSISTENZA SANITARIA: CHI/COME ASSICURA

ASSISTENZA SANITARIA: CHI/COME ASSICURA ❶ ASSISTENZA SANITARIA: CHI/COME ASSICURA Dicembre 2015 125 VISITA IL NOSTRO PORTALE! www.fiba.it e il sito della First in D.B. www.firstdb.it INFORMATIVA SUL RINNOVO PER IL PERIODO 2016-2019 DELLE COPERTURE ASSICURATIVE PREVISTE DAL C.I.A. A

Dettagli

MANUALE OPERATIVO F.A.D.A.

MANUALE OPERATIVO F.A.D.A. Polizza Rimborso spese da malattia e infortunio ANNO 2011/2012 MANUALE OPERATIVO F.A.D.A. Manuale Operativo F.A.D.A. ed. 2011/2012 1 IMPORTANTE: Le garanzie di questa polizza sono operative per le prestazioni

Dettagli

17/09/2010. divisione SAI

17/09/2010. divisione SAI AICS A.I.C.S. 17/09/2010 FONDIARIA - SAI Polizze Anno 2010-2011 divisione SAI Infortuni: TESSERA BASE N. POLIZZA M29026385 POLIZZA BASE: MORTE 80.000,00 INVALIDITA PERMANENTE 80.000,00 In caso di frattura

Dettagli

Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale Veneto 60. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto. servizi d integrazione sanitaria

Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale Veneto 60. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto. servizi d integrazione sanitaria SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale Veneto 60 Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto 1 Fondo integrativo sanitario Impresa

Dettagli

PIANI SANITARI AGGIUNTIVI per ilavoratorie/o per i Nuclei Familiari

PIANI SANITARI AGGIUNTIVI per ilavoratorie/o per i Nuclei Familiari PIANI SANITARI AGGIUNTIVI per ilavoratorie/o per i Nuclei Familiari UN PIANO SANITARIO CHE METTE LA PERSONA AL CENTRO! Passare da una prospettiva focalizzata sul prodotto e sulla selezione del rischio

Dettagli

COMUNICAZIONE TELEMATICA DELLE SPESE SANITARIE PER MODELLO 730 PRECOMPILATO

COMUNICAZIONE TELEMATICA DELLE SPESE SANITARIE PER MODELLO 730 PRECOMPILATO COMUNICAZIONE TELEMATICA DELLE SPESE SANITARIE PER MODELLO 730 PRECOMPILATO Questo incontro intende fornire agli iscritti SNAMI alcuni approfondimenti dal punto di vista fiscale e operativo, in considerazione

Dettagli

Piani previdenziali e sanitari per l Imprenditore

Piani previdenziali e sanitari per l Imprenditore Piani previdenziali e sanitari per l Imprenditore Previndustria S.p.A. Previndustria S.p.A. nasce nel 1975 con un preciso obiettivo: progettare e realizzare soluzioni assicurative complete, in grado di

Dettagli

NOMENCLATORE ODONTOIATRIA

NOMENCLATORE ODONTOIATRIA NOMENCLATORE ODONTOIATRIA VISITA SPECIALISTICA 70GN01 ANALISI GNATOLOGICA 70OR01 VISITA SPECIALISTICA ORTODONTICA COMPRENSIVA DI PIANO DI CURE 70VI01 PRIMA VISITA COMPRENSIVA DELLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA

Dettagli

Guida al Piano Sanitario Odontoiatrico per il Fondo Sanilog per i lavoratori dipendenti di aziende applicanti il CCNL LOGISTICA TRASPORTO MERCI E

Guida al Piano Sanitario Odontoiatrico per il Fondo Sanilog per i lavoratori dipendenti di aziende applicanti il CCNL LOGISTICA TRASPORTO MERCI E Guida al Piano Sanitario Odontoiatrico per il Fondo Sanilog per i lavoratori dipendenti di aziende applicanti il CCNL LOGISTICA TRASPORTO MERCI E SPEDIZIONE Procedure a carico dell Assicurato 1. L Assicurato,

Dettagli

Dichiarazione dei redditi - Modello 730/2015

Dichiarazione dei redditi - Modello 730/2015 Dichiarazione dei redditi - Modello 730/2015 Cosa portare al Caf per la compilazione > Modello CUD 2015 redditi 2014 che il datore di lavoro o l Ente pensionistico consegnerà entro il 28 febbraio 2015.

Dettagli

Ceratura diagnostica. 100,00. Ceratura diagnostica e montaggio su articolatore 200,00. Preventivo.gratui to

Ceratura diagnostica. 100,00. Ceratura diagnostica e montaggio su articolatore 200,00. Preventivo.gratui to Listino valenza economica per terapie eseguite presso lo Studio Dentistico dott. Casetta Giuseppe per gli anni 2016/2017 N.B. I costi sotto riportati si intendono di massima. Prima visita più eventuali

Dettagli

Assicurazione sanitaria internazionale per lei e per la sua famiglia

Assicurazione sanitaria internazionale per lei e per la sua famiglia Assicurazione sanitaria internazionale per lei e per la sua famiglia Allianz Worldwide Care offre una vasta gamma di programmi sanitari internazionali per coprire lei e i suoi cari, ovunque vi troviate

Dettagli

APPENDICE INTEGRATIVA DEL FASCICOLO INFORMATIVO

APPENDICE INTEGRATIVA DEL FASCICOLO INFORMATIVO APPENDICE INTEGRATIVA DEL FASCICOLO INFORMATIVO PRODOTTO ASSICURATI SASA La presente appendice integrativa costituisce parte integrante del Fascicolo informativo Il presente documento è valido a decorrere

Dettagli

Guida al FONDO SANITARIO INTEGRATIVO DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO. Edizione novembre 2010 DECORRENZA GENNAIO 2011 by Centro Studi Sinfub

Guida al FONDO SANITARIO INTEGRATIVO DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO. Edizione novembre 2010 DECORRENZA GENNAIO 2011 by Centro Studi Sinfub Guida al FONDO SANITARIO INTEGRATIVO DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO Edizione novembre 2010 DECORRENZA GENNAIO 2011 by Centro Studi Sinfub I N D I C E BENEFICIARI CONTRIBUZIONI Mezzi ausiliari, correttivi,

Dettagli

Tariffario annuale delle prestazioni

Tariffario annuale delle prestazioni Tariffario annuale delle prestazioni 2016 CRAMAS SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Via Sardegna, 129 00187 Roma Tel 06 52863245/51/55/56 Fax 06 52863306 www.cramas.it Tariffario 2016 INDICE 1) Prestazioni Ospedaliere

Dettagli

PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO

PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO I PARTNER PER LA SANITÀ INTEGRATIVA RBM Salute S.p.A. è la Compagnia Assicurativa specializzata nel settore salute, autorizzata all esercizio

Dettagli

CASSA EDILE ASCOLI PICENO E FERMO. REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI EXTRACONTRATTUALI Decorrenza 1 dicembre 2013

CASSA EDILE ASCOLI PICENO E FERMO. REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI EXTRACONTRATTUALI Decorrenza 1 dicembre 2013 REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI EXTRACONTRATTUALI Decorrenza 1 dicembre 2013 CON IL PRESENTE REGOLAMENTO GLI ORGANI DELLA CASSA EDILE PROVVEDONO A DISCIPLINARE I REQUISITI ED I MECCANISMI PER L EROGAZIONE

Dettagli