C M Y CM MY CY CMY K STUDIO DI INGEGNERIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C M Y CM MY CY CMY K STUDIO DI INGEGNERIA"

Transcript

1 STUDIO DI INGEGNERIA

2 ABOUT ReWis nasce nel 2014 in forma di studio associato con l obiettivo di creare una struttura professionale in grado di svolgere attività di progettazione, consulenza, ricerca applicata e sviluppo nel settore dell ingegneria strutturale. Fondata sull esperienza acquisita nell ambito della ricerca svolta presso il Timber Reserach Group dell Università di Trento e alcune collaborazioni con istituti universitari internazionali (università di Lund Svezia e Università di Auckland Nuova Zelanda), ReWis si propone principalmente come nuova realtà in tre dei settori dell Ingegneria Civile che negli ultimi anni sono stati caratterizzati da un notevole sviluppo in termini professionali e di ricerca: RIABILITAZIONE STRUTTURALE (retrofit) COSTRUZIONI IN LEGNO (wood) INGEGNERIA SIMICA (seismic)

3 C M Y CM MY CY CMY K P.ZZA MERCATO 20/C, PONTE ARCHE (TN) - ITALY P.IVA TEL TORINO MILANO BERGAMO BRESCIA BOLZANO TRENTO TREVISO LakeGarda VERONA VENEZIA TRIESTE GENOVA BOLOGNA MODENA FIRENZE

4 ABOUT DANIELE CASAGRANDE laureato in Ingegneria Civile all Università di Trento con il massimo dei voti e la lode ha conseguito un Master di II livello MUPAC per la progettazione antisismica delle costruzioni presso l Università di Trieste e il dottorato di ricerca in Ingegneria dei Sistemi Strutturali, Civili e Meccanici presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Meccanica e Strutturale dell Università di Trento. Nell attività svolta come assegnista di ricerca presso il Timber Research Group dell Università di Trento (docente nel corso di Riabilitazione Strutturale), ha svolto ricerca nell ambito del comportamento simico degli edifici in legno e nel comportamento dinamico di edifici e solai. Nella sua attività di ricerca si è occupato principalmente di modellazione numerica, proposte di modelli semplificati di calcolo nonché dell elaborazione di dati sperimentali derivanti test su tavola vibrante di edifici in scala reale con particolare attenzione alle tecniche di identificazione dinamica. SOCI FONDATORI IVAN GIONGO laureato in Ingegneria Civile all Università di Trento con il massimo dei voti e la lode ha conseguito il dottorato di ricerca in Ingegneria dei Sistemi Strutturali, Civili e Meccanici all Università di Trento. È docente nel corso di Riabilitazione Strutturale presso la Facoltà di Ingegneria di Trento e ha svolto ricerca come assegnista di ricerca nello stesso ambito con particolare attenzione al comportamento non lineare degli edifici in muratura e al rinforzo di solai esistenti in legno. È autore e proprietario di un metodo in fase di brevetto per il recupero di solai esistenti in legno. L attività di ricerca svolta presso l Università di Auckland (Nuova Zelanda) nell ambito di test sperimentali in sito e modellazione numerica ha trovato applicazione nella normativa neozelandese per la valutazione sismica e l adeguamento degli edifici esistenti. Partecipa attivamente al Masonry Team dell American Society of Civil Engineering per l aggiornamento della norma ASCE relativa alla valutazione sismica ed al recupero delle strutture esistenti. TIZIANO SARTORI laureato in Ingegneria Civile all Università di Trento con il massimo dei voti e la lode ha conseguito il dottorato di ricerca in Ingegneria dei Sistemi Strutturali, Civili e Meccanici presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Meccanica e Strutturale dell Università di Trento. Nella attività svolta presso il Timber Research Group dell Università di Trento come assegnista di ricerca, ha partecipato attivamente allo svolgimento di alcuni importanti progetti nazionali ed europei (Chi Quadrato - SERIES) nell ambito del comportamento sismico degli edifici in legno, occupandosi in particolare della progettazione ed esecuzione di numerose prove in laboratorio in scala reale su dispositivi meccanici, pareti ed edifici, nonché nello sviluppo di nuovi sistemi di connessione. Docente del corso di Costruzioni in Legno presso l Università di Trento, ha svolto esperienze lavorative nel settore delle costruzioni in legno sia in ambito nazionale che internazionale, collaborando, tutt oggi, con l Università di Lund in Svezia.

5 retrofit wood innovation seismic LE 4 SEZIONI DI La sezione Innovation è dedicata alla ricerca applicata nonché ai servizi di formazione che ReWiS è in grado di offrire anche grazie alla collaborazione continuativa con istituti di ricerca. Fra questi, lo sviluppo di dispositivi o prodotti innovativi nel settore dell ingegneria strutturale, sviluppo di metodi di analisi, progettazione ed interpretazione di analisi sperimentali. Nella sezione Innovation si colloca inoltre la parte di formazione che ReWiS offre in collaborazione ad altre realtà professionali. La sezione Wood nasce con l intento di offrire progettazione e consulenza specialistica nell ambito strutturale delle costruzioni in legno in seguito all esperienza maturata all interno del Timber Research Group dell Università di Trento. ReWiS si pone sul mercato come realtà professionale in grado di offrire servizi per la progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva di nuove strutture nonché di svolgere analisi specialistiche di dettaglio. INNOVATION La sezione Seismic è dedicata alla progettazione sismica delle strutture civili, alla valutazione sismica di quelle esistenti nonché analisi sul comportamento dinamico delle strutture (tecniche di identificazione dinamica, analisi di vibrazioni, progettazione ed interpretazione di prove sperimentali dinamiche). ReWiS offre inoltre servizi di sviluppo di metodologie di calcolo nell ambito dinamico e sismico, analisi mediante macromodellazione strutturale nonché analisi di dettaglio mediante modellazione avanzata. La sezione Retrofit è specificatamente volta valutazione e riabilitazione Strutturale degli edifici esistenti sia in condizione statiche che sismiche. Con particolare riferimento agli edifici in muratura e alle componenti strutturali in legno ReWiS offre servizi professionali volti alla progettazione ed esecuzione di indagine diagnostiche, modellazione numeriche avanzate nonché alla progettazione di interventi di miglioramento e di adeguamento delle strutture.

6 LA NOSTRA ESPERIENZA NEL CAMPO DELLA RICERCA Prove su tavola vibrante (progetti di ricerca CHI-QUADRATO, SERIES) Prove di laboratorio su pareti in legno in scala reale Prove di laboratorio su dispositivi di connessione Analisi numeriche del comportamento sismico di edifici in legno (lineari e non lineari) Proposta di modelli di calcolo per strutture in legno in zona sismica Prestazione di solai in legno nei confronti delle vibrazioni Interazione strutturale fra solai in legno ed edifici in muratura sottoposti ad azioni sismiche Sviluppo di soluzioni innovative per le costruzioni Valutazione statica e sismica di edifici esistenti e progettazione degli interventi CLT LogHouse 01 PROVE SU TAVOLA VIBRANTE Series Project BUILDINGS CLT final report: sites/default/files/file/series_ TIMBER%20BUILDINGS_TUGraz_ FinalReport%20(1).pdf

7 Pareti portante intelaiate gessofibra Pareti portante intelaiate OSB 01 PROVE SU TAVOLA VIBRANTE Series Project BUILDINGS Pareti in X-Lam 02 PROVE DI LABORATORIO SU PARETI IN LEGNO IN SCALA REALE Pareti in X-Lam con aperture Test setup

8 03 PROVE DI LABORATORIO SU DISPOSITIVI DI CONNESSIONE ANALISI NUMERICHE DEL COMPORTAMENTO SISMICO DI EDIFICI IN LEGNO (LINEARI E NON LINEARI) PROPOSTA DI MODELLI DI CALCOLO PER STRUTTURE IN LEGNO IN ZONA SISMICA Proposta di metodi analitici di calcolo per l analisi sismica di edifici in legno. Rigidezza di pareti intelaiate e in X-Lam. Principio di gerarchia della resistenza. Duttilità delle pareti in legno. Analisi modale.

9 06 PRESTAZIONE DI SOLAI IN LEGNO NEI CONFRONTI DELLE VIBRAZIONI Identificazione dinamica degli edifici e prestazione di solai in legno nei confronti delle vibrazioni indotte da camminata (analisi modale e prove di camminata).

10 su riviste e convegni internazionali PUBBLICAZIONI Daniele Casagrande, Simone Rossi, Tiziano Sartori, Roberto Tomasi Proposal of an analytical procedure and a simplified numerical model for elastic response of single-storey timber shear-walls in CONSTRUCTION AND BUILDING MATERIALS, v. 2015, (2015). - URL: sciencedirect.com/science/article/pii/ S DOI: /j. conbuildmat Daniele Casagrande, Maurizio Piazza, Alessandro Franciosi, Federico Pederzolli, Assessment of timber floor vibration performance: a case study in Italy in WCTE 2014, Quebek City, Canada: WCTE, Atti di: World Conference on Timber Engineering, Quebek City, Canada, August R.Crocetti, Tiziano Sartori, R.Tomasi, J.L.F. Cabo An Innovative Prefabricated Timber- Concrete Composite System in RILEM 2013: Materials and Joints in Timber Structures - Recent Advancement of Technology Stuttgart, Germany, 2013, Germania: Springer, Atti di: RILEM 2013, Stuttgart, 2013 Daniele Casagrande, Tiziano Sartori, R.Tomasi Capacity design approach for multistorey timber-frame buildings in 1st. International Network on Timber Engineering Research (INTER) Meeting 1, Gran Bretagna: INTER, Meeting 47, Bath, Uk, 2014, Atti di: INTRA, Bath, 1st-4th September 2014 R.Tomasi, Tiziano Sartori, Daniele Casagrande, M.Piazza Shaking table testing of a fullprefabricated three-storey timber framed building in JOURNAL OF EARTHQUAKE ENGINEERING, v. 2014, (2014). - DOI: / Daniele Casagrande, S. Rossi, Tiziano Sartori, R. Tomasi Analytical and numerical analysis of timber framed shear walls in World Conference on Timber Engineering 2012, WCTE 2012, Auckland, New Zealand: [WCTE 2012], 2012, p Atti di: WCTE, Auckland, New Zealand, 2012 Daniele Casagrande, P. Grossi, Tiziano Sartori, R. Tomasi Seismic behaviour of timber frame multi-storey buildings in COST Action FP1004, Zagabria: University of Bath, Atti di: COST, Zagabria, Croazia, April 19-20, 2012 Ivan Giongo, Dhizur D., Tomasi R., Ingham J. Field testing of flexible timber diaphragms in an existing vintage URM building Journal of Structural Engineering, Special Issue Field Testing of Structures, doi: /(asce) ST X Ivan Giongo, Wilson A., Dizhur D., Derakhshan H., Tomasi R., Griffith M., Quenneville P. and Ingham J. Detailed seismic assessment and improvement procedure for vintage flexible timber diaphragms Bulletin of the New Zealand Society for Earthquake Engineering, Vol.47, No.2, June 2014 Ivan Giongo, Dizhur, D., Tomasi, R., Ingham, J. M. In plane assessment of existing timber diaphragms in URM buildings via quasi static and dynamic in situ tests Advanced Materials Research, 778, doi: /www.scientific.net/amr Ivan Giongo, Piazza M., Tomasi R., Investigation on the self tapping screws capability to induce internal stress in timber elements Advanced Materials Research, 778, doi: /www.scientific.net/amr Ivan Giongo, Piazza M., Tomasi R., Cambering of timber composite beams by means of screw fasteners. SAHC , Journal of Heritage Conservation, Vol PIU DI 50 PUBBLICAZIONI

11 in 4 differenti settori I NOSTRI SERVIZI Progettazione di strutture in legno, prove di laboratorio, ricerca applicata nel settore legno ed innovazione dei dispositivi di unione. WOOD RETROFIT valutazione e riabilitazione strutturale degli edifici esistenti nonchè alla modellazione avanzata e di dettaglio. Progettazione e valutazione sismica di edifici nuovi ed esistenti, sviluppo di metodologie di calcolo mediante macromodellazione delle strutture. SEISMIC INNOVATION Ricerca applicata nel settore legno e muratura, collaborazione e interazione continua con le università Timber Research Group, università di Lund (Svezia) e Università di Auckland (Nuova Zelanda).

12 PROGETTAZIONE STRUTTURALE E ANALISI AVANZATA DI EDIFICI E STRUTTURE IN LEGNO. Progettazione di edifici multipiano in legno in zona sismica.

13 PROGETTAZIONE STRUTTURALE E ANALISI AVANZATA DI EDIFICI E STRUTTURE IN LEGNO. Progettazione di dettagli strutturali.

14 CONSULENZA E SVILUPPO DI NUOVE COMPONENTI STRUTTURALI, DISPOSITIVI DI CONNESSIONE, METODI DI ANALISI E SOFTWARE. UNIVERSITY OF TRENTO TRENTO, ITALY (SINCE 2013) Timber structure Master course Structural retrofit Master course UNIVERSITY OF OTTAWA - OTTAWA, CANADA (2014) Structural design of CLT buildings according to European Standards COST ACTION FP1004 TRAINING SCHOOL - TRENTO, ITALY (2014) Seismic design of CLT structures DIDATTICA E DIVULGAZIONE SCIENTIFICA EUROPEAN CENTRE FOR TRAINING AND RESEARCH IN EARTHQUAKE ENGINNERING) PAVIA, ITALY (2014) Analisys, modelling and design of timber structures in seismic area LUND UNIVERSITY LUND, SWEDEN (2013) Earthquake engineering applied to timber structures Timber Engineering PhD Course. LUND UNIVERSITY LUND, SWEDEN (2013) Timber Buildings in Seismic Areas - COST FP GALWAY, IRELAND (2014) Timber composite structures - Training School: Assessment, reinforcement and monitoring of timber structures COST FP1004: EXPERIMENTAL RESEARCH WITH TIMBER (PRAGUE, CZECH REPUBLIC) (2014) In situ testing of timber diaphragms... E ALTRO.

15 MODELLAZIONE NUMERICA AVANZATA I nostri software.

16 INTERAZIONE STRUTTURALE FRA SOLAI IN LEGNO ED EDIFICI IN MURATURA SOTTOPOSTI AD AZIONI SISMICHE PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DI PROVE SPERIMENTALI Test ciclici e di snap/ back su solai in legno in isto.

17 SVILUPPO DI NUOVE SOLUZIONI PER LE COSTRUZIONI Sistema innovativo per il recupero di solai esistenti tramite soluzione legnolegno.

18 INTERVENTI PER IL RINFORZO STATICO E SISMICO DI EDIFICI ESISTENTI

19 P.ZZA MERCATO 20/C, P.IVA TEL

PROPOSTE TESI 2014 LEGNO

PROPOSTE TESI 2014 LEGNO Docenti proponenti: prof. Piazza -Tomasi PROPOSTE TESI 2014 LEGNO LEGNO 1 Docenti proponenti: prof. Piazza -Tomasi Ipotesi di periodo tesi: aprile ottobre 2014 PARETI A PANNELLO A TELAIO LIGNEO E XLAM

Dettagli

REte dei Laboratori. Universitari di Ingegneria. Sismica RELUIS

REte dei Laboratori. Universitari di Ingegneria. Sismica RELUIS REte dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica RELUIS Sviluppo di approcci innovativi per il progetto di strutture in acciaio e composte acciaio calcestruzzo calcestruzzo Coordinatori: F.M. Mazzolani

Dettagli

Giornata della Ricerca

Giornata della Ricerca Giornata della Ricerca Gruppo di Tecnica delle Costruzioni Alghero, 2012 Le strutture in legno Massimo FRAGIACOMO Nicoletta TRULLI Giovanni RINALDIN Argomenti Introduzione Utilizzo del legno locale Comportamento

Dettagli

Il legno e il fuoco C Protezione contro il fuoco delle strutture e della costruzione di legno

Il legno e il fuoco C Protezione contro il fuoco delle strutture e della costruzione di legno I corsi promo_legno (7 ottobre 2004) - 1 - I corsi promo_legno (7 ottobre 2004) - 2 - I corsi promo_legno (7 ottobre 2004) - 3 - I corsi promo_legno (7 ottobre 2004) - 4 - I corsi promo_legno (7 ottobre

Dettagli

TRENTO, 18 aprile 2013 Comportamento sismico degli edifici in legno

TRENTO, 18 aprile 2013 Comportamento sismico degli edifici in legno TRENTO, 18 aprile 2013 Comportamento sismico degli edifici in legno Prof. Maurizio Piazza Appendice Nazionale Italiana alla EN 1995-1-1:2004 Approvatadal C.S.ll.pp. in data 24/09/2010 In G.U. il 27/03/2013

Dettagli

Ing. Mauro Andreolli RICERCA E SPERIMENTAZIONE SU GIUNTI SEMIRIGIDI CON BARRE INCOLLATE PER GRANDI STRUTTURE IN LEGNO LAMELLARE

Ing. Mauro Andreolli RICERCA E SPERIMENTAZIONE SU GIUNTI SEMIRIGIDI CON BARRE INCOLLATE PER GRANDI STRUTTURE IN LEGNO LAMELLARE RICERCA E SPERIMENTAZIONE SU GIUNTI SEMIRIGIDI CON BARRE INCOLLATE PER GRANDI STRUTTURE IN LEGNO LAMELLARE con il patrocinio di: Ing. Mauro Andreolli La progettazione di edifici di grandi dimensioni per

Dettagli

ALESSANDRO GALASCO. Ingegnere Civile Strutturale. Dottore di Ricerca in Ingegneria Civile e Ambientale Indirizzo Ingegneria Strutturale e Geotecnica

ALESSANDRO GALASCO. Ingegnere Civile Strutturale. Dottore di Ricerca in Ingegneria Civile e Ambientale Indirizzo Ingegneria Strutturale e Geotecnica ALESSANDRO GALASCO Dottore di Ricerca in Ingegneria Civile e Ambientale Indirizzo Ingegneria Strutturale e Geotecnica Ingegnere Civile Strutturale Via de Giorgi 7, 15121 Alessandria CF: GLS LSN 75E19 D969

Dettagli

ING. NICOLA MORDA CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE

ING. NICOLA MORDA CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE ING. NICOLA MORDA CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE Dati anagrafici Nome: Nicola Cognome: Mordà Nazionalità: Italiana Stato civile: Coniugato Nato a: Reggio Calabria Il: 17/03/1973 CF: MRDNCL73C17H224H

Dettagli

www.siea.eu - sez. A La Scuola 00 Riferimenti generali della Scuola- 00.1 - Pubblicazioni file: www.siea.eu A-00.1: LPM :

www.siea.eu - sez. A La Scuola 00 Riferimenti generali della Scuola- 00.1 - Pubblicazioni file: www.siea.eu A-00.1: LPM : Elenco pubblicazioni sul Load Path Method [B1.2-2.4.1.13] G. C. Marano, F. Palmisano, A. Vitone: Utilizzo dello Strut and Tie model per la progettazione dei particolari costruttivi delle strutture in c.a..

Dettagli

RIQUALIFICARE CON IL LEGNO IN ZONE CARATTERIZZATE DA RISCHIO SISMICO. dr. Ivan Giongo Ricercatore presso il DICAM Università di Trento

RIQUALIFICARE CON IL LEGNO IN ZONE CARATTERIZZATE DA RISCHIO SISMICO. dr. Ivan Giongo Ricercatore presso il DICAM Università di Trento RIQUALIFICARE CON IL LEGNO IN ZONE CARATTERIZZATE DA RISCHIO SISMICO dr. Ivan Giongo Ricercatore presso il DICAM Università di Trento Casa Baraccata: Primo regolamento antisismico d Italia Calabria, Italia

Dettagli

Corso avanzato Progettazione per edifici di legno: statica, sismica e cantiere

Corso avanzato Progettazione per edifici di legno: statica, sismica e cantiere COD RFCAPC Corso avanzato Progettazione per edifici di legno: statica, sismica e cantiere OBIETTIVI DEL CORSO Progettazione statica delle diverse tipologie Progettazione sismica: modellazione e analisi

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Strutturale e Geotecnica (Classe delle Lauree magistrali in Ingegneria Civile, Classe n.

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Strutturale e Geotecnica (Classe delle Lauree magistrali in Ingegneria Civile, Classe n. Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Strutturale e Geotecnica (Classe delle Lauree magistrali in Ingegneria Civile, Classe n. LM-23) La Laurea Magistrale in Ingegneria Strutturale e Geotecnica, ha

Dettagli

GIORNATA DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE

GIORNATA DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE GIORNATA DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE Trento, 17 ottobre 2012 Guido Zolezzi Dipartimento di Ingegneria Civile, ambientale e meccanica Le opportunità della Cooperazione allo Sviluppo Università e Cooperazione

Dettagli

Metodi di rinforzo legno-legno per solai esistenti

Metodi di rinforzo legno-legno per solai esistenti Metodi di rinforzo legno-legno per solai esistenti Ivan Giongo - Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica dell Università di Trento Il rinforzo dei solai lignei esistenti negli edifici

Dettagli

FURINGHETTI MARCO

FURINGHETTI MARCO F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail FURINGHETTI MARCO marco.furinghetti@eucentre.it Nazionalità Italiana Data di nascita 24/04/1986 ESPERIENZA DIDATTICA Date (da

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI ED IL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI ED IL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI ED IL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE CORSO DI AGGIORNAMENTO SULLE TECNICHE DI CALCOLO CONTENUTE NELLA NORMATIVA SISMICA ALLEGATA

Dettagli

1. Danni bellici e ricostruzione monumentale durante la prima e la seconda guerra mondiale. 2. Prevenzione rischio sismico nell edificato storico

1. Danni bellici e ricostruzione monumentale durante la prima e la seconda guerra mondiale. 2. Prevenzione rischio sismico nell edificato storico 1. Danni bellici e ricostruzione monumentale durante la prima e la seconda guerra mondiale 2. Prevenzione rischio sismico nell edificato storico ICAR/19 Restauro GRUPPO Gian Paolo Treccani Professore Ordinario

Dettagli

TEST SISMICI SU EDIFICI IN LEGNO REALIZZATI CON DIVERSE TECNOLOGIE COSTRUTTIVE 1

TEST SISMICI SU EDIFICI IN LEGNO REALIZZATI CON DIVERSE TECNOLOGIE COSTRUTTIVE 1 GRUPPO DI RICERCA SULLE STRUTTURE IN LEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO Seismic Engineering Research Infrastructures for European Synergies TEST SISMICI SU EDIFICI IN LEGNO REALIZZATI CON DIVERSE TECNOLOGIE

Dettagli

L'altro massiccio. Prof. Dr. Ing. ARIO CECCOTTI. Università di Venezia IUAV Facoltà di Architettura

L'altro massiccio. Prof. Dr. Ing. ARIO CECCOTTI. Università di Venezia IUAV Facoltà di Architettura Il progetto SOFIE Prof. Dr. Ing. ARIO CECCOTTI IVALSA CNR Università di Venezia IUAV Facoltà di Architettura FOWL - Forest and Other Wooded Land Italia Italy land 29.4 M ha Italy FOWL 11.1 M ha Source:

Dettagli

Prof. Luca Iuliano Prof. Paolo Minetola e Ing. Eleonora Atzeni Ingg. Manuela Galati e Alessandro Salmi

Prof. Luca Iuliano Prof. Paolo Minetola e Ing. Eleonora Atzeni Ingg. Manuela Galati e Alessandro Salmi Advanced Manufacturing Technologies Research Group Additive manufacturing di componenti metallici: impiego delle potenzialità dell'ottimizzazione topologica per incremento delle prestazioni meccaniche

Dettagli

Task 1.4 Strutture di legno

Task 1.4 Strutture di legno 1 WORKSHOP PROGETTO DPC/ReLUIS 2010-2013 AreaTematica 2 Linea 1 Innovazioni normative e tecnologiche in ingegneria sismica Aspetti nella progettazione sismica delle nuove costruzioni prof. Paolo Zanon

Dettagli

VERBALE DI VALUTAZIONE DEI TITOLI

VERBALE DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI UN PROFESSORE DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 01/B1 INFORMATICA SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE INF/01 INFORMATICA (Decreto del Rettore n. 642 del 16

Dettagli

Qualifica conseguita Attestato di partecipazione al seminario. Proposta formativa CFP:4 Livello nella classificazione nazionale (se pertinente)

Qualifica conseguita Attestato di partecipazione al seminario. Proposta formativa CFP:4 Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome [REGGIANI LUCA ] Indirizzo [2, VIA MARIE CURIE, 41126, MODENA, ITALIA ] Telefono 059/335208 (ufficio) Fax 059/333221 (ufficio) E-mail

Dettagli

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering. Corso Breve di. (Ordinanza n del 20/3/2003)

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering. Corso Breve di. (Ordinanza n del 20/3/2003) EUCENTRE European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering Corso Breve di ANALISI NON LINEARE DI STRUTTURE IN C.A. (Ordinanza n. 3274 del 20/3/2003) Pavia, 3-4 Dicembre 2004 A CHI È RIVOLTO

Dettagli

Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere

Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere prof. dr. eng. Ario Ceccotti Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree CNR IVALSA Il LEGNO è la sola risorsa fondamentale rinnovabile

Dettagli

ANALISI DI PANNELLI MURARI RINFORZATI CON FRP SOGGETTI A SOLLECITAZIONI DI TAGLIO

ANALISI DI PANNELLI MURARI RINFORZATI CON FRP SOGGETTI A SOLLECITAZIONI DI TAGLIO Università degli Studi di Salerno Dipartimento di Ingegneria Civile WORKSHOP 12-13 13 febbraio 27 Materiali ed Approcci Innovativi per il Progetto in Zona Sismica e la Mitigazione della Vulnerabilità delle

Dettagli

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering. Corso Breve di. (Ordinanza n. 3274 del 20/3/2003)

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering. Corso Breve di. (Ordinanza n. 3274 del 20/3/2003) EUCENTRE European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering Corso Breve di PROGETTAZIONE DI STRUTTURE CON ISOLAMENTO SISMICO (Ordinanza n. 3274 del 20/3/2003) Pavia 1-2 Ottobre 2004 A

Dettagli

Strada Perugia San Marco Perugia.

Strada Perugia San Marco Perugia. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALESSANDRO FULCO Indirizzo Strada Perugia San Marco 43 06123 Perugia Telefono 338 9890299 P.IVA 01883970764 E-mail Ingegnere Civile

Dettagli

Il SAIE dei 50 anni. La Ricerca come motore per l innovazione nell edilizia

Il SAIE dei 50 anni. La Ricerca come motore per l innovazione nell edilizia Il SAIE dei 50 anni La Ricerca come motore per l innovazione nell edilizia a chi si rivolge il Saie 2014? La Fiera deve rivolgersi a tutti gli stakeholders coinvolti nell innovazione nell edilizia 1. Università,

Dettagli

Terza edizione 15 aprile / 10 luglio 2004

Terza edizione 15 aprile / 10 luglio 2004 CORSO D AGGIORNAMENTO SULLE NORME TECNICHE PER IL PROGETTO E L ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI, SECONDO L ORDINANZA 3274 DEL PRESIDENTE DEL COSIGLIO DEI MINISTRI PUBBLICATA SULLA G.U. IL 20/3/ 03 Corso

Dettagli

Riunione di coordinamento ReLUIS Linea 2 Sistemi Speciali Napoli, 2 Marzo 2011

Riunione di coordinamento ReLUIS Linea 2 Sistemi Speciali Napoli, 2 Marzo 2011 Riunione di coordinamento ReLUIS Linea 2 Sistemi Speciali Napoli, 2 Marzo 2011 Attività e prodotti attesi della UR UNIROMA3 Task 2.2.3 Impianti e lifelines. (R. Giannini, F. Paolacci) Premessa Izmit -

Dettagli

Via Castello Arioso, Vietri di Potenza (PZ) tel cell mail

Via Castello Arioso, Vietri di Potenza (PZ) tel cell mail Dott. Matteo Felitti Specializzato in Ingegneria delle Strutture (Scuola F.lli Pesenti) Tecnologo del Calcestruzzo (ASCI) Via castello arioso, 9 85058 Vietri di Potenza (PZ) Presentazione Mi chiamo Matteo

Dettagli

CURRICULUM VITAE Bruno G. Lamonaca

CURRICULUM VITAE Bruno G. Lamonaca INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 15-12-1964 Qualifica Amministrazione Incarico attuale BRUNO GERARDO LAMONACA Dirigente di II fascia Telefono dell'ufficio 075-5838.333 Fax dell'ufficio 075-5837561

Dettagli

Facoltà di Ingegneria. Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile

Facoltà di Ingegneria. Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile 50 Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile Denominazione del corso di studio: Ingegneria Civile Classe di appartenenza: Ingegneria Civile n 28/S Obiettivi formativi Profilo

Dettagli

Valutazione della vulnerabilità sismica di strutture esistenti in c.a. tramite analisi non-lineari

Valutazione della vulnerabilità sismica di strutture esistenti in c.a. tramite analisi non-lineari Valutazione della vulnerabilità sismica di strutture esistenti in c.a. tramite analisi non-lineari Rui PINHO, ROSE School, Risposta sismica di strutture esistenti Non-linearità materiale Non-linearità

Dettagli

STUDIO TECNICO GENOVESI

STUDIO TECNICO GENOVESI STUDIO TECNICO GENOVESI Ing. Antonio Genovesi Ing. Sergio Agresta Ing. Alessandro Castelletta 20146 MILANO - VIA FRUA, 18 TEL. 02/469.42.73-469.53.90 FAX 02/469.53.90 http://www.studio-genovesi.it E-MAIL:

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo(i) n.24, Via Postumia II tronco, I-31046, Oderzo (TV), Italy Telefono(i) +39 040 558 3841 +39 0422 717594 Cellulare: +39 333 6039069

Dettagli

Cosa fare se c è poco osso

Cosa fare se c è poco osso Cosa fare se c è poco osso DR. RAFFAELE CAVALCANTI DR. MARCO RONDA DR. STEFANO STORELLI SABATO 11 MARZO 2017 CONFERENCE FLORENTIA HOTEL PROGRAMMA SCIENTIFICO DR. RAFFAELE CAVALCANTI 08.45 09.00 Introduzione

Dettagli

Task 1.4 Strutture in legno

Task 1.4 Strutture in legno RETE DEI LABORATORI UNIVERSITARI DI INGEGNERIA SISMICA Workshop finale Progetto ReLUIS - DPC 2010-2013 Napoli, 8-9 Ottobre 2013 Nuovo Progetto Esecutivo Reluis-DPC 2010-2013 AT 2 2.1 Aspetti nella progettazione

Dettagli

I nostri soci sostenitori. Ingegneria Sismica Italiana IL COMITATO SCIENTIFICO MISSION LE LINEE DI AZIONE CHI PUO ASSOCIARSI COME ASSOCIARSI

I nostri soci sostenitori. Ingegneria Sismica Italiana IL COMITATO SCIENTIFICO MISSION LE LINEE DI AZIONE CHI PUO ASSOCIARSI COME ASSOCIARSI Ingegneria Sismica Italiana MISSION La missione dell Associazione ISI è quella di coinvolgere i diversi attori che operano nell ambito dell Ingegneria Sismica Italiana in un gruppo dinamico che li rappresenti

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo CLERITI GIACOMO VIA FORMALEMURA 45/A, CAP 00036, PALESTRINA (ROMA) Telefono +39 3771859563 Fax - E-mail giacomo.cleriti@alice.it Nazionalità

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CLAUDIO SOSIO DE ROSA Indirizzo Telefono/Fax 031657570 Cellulare 3335760921 E-mail VIA SEGANTINI N 6, 22030

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome [TAVONI CLAUDIO ] Indirizzo [45, VIA CARAVAGGIO, 41126, MODENA, ITALIA ] Telefono 059/335208 (ufficio) Fax 059/333221 (ufficio) E-mail

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FORMAZIONE TITOLI. Maturità classica.

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FORMAZIONE TITOLI. Maturità classica. Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome MARINA CIUNA Telefono 333-6304522 E-mail marina.ciuna@unipa.it ing_ciuna@hotmail.com FORMAZIONE TITOLI 1991 Maturità classica. 1997 Laurea in Ingegneria

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAMPANINI CESARE Indirizzo VIA MATTEOTTI, 3 VOGHERA PV Telefono 0383 270215 335 6634795 Fax 0383 270215 E-mail

Dettagli

SAFE - SCUOLA DI SCIENZE AGRARIE, FORESTALI, ALIMENTARI ED AMBIENTALI

SAFE - SCUOLA DI SCIENZE AGRARIE, FORESTALI, ALIMENTARI ED AMBIENTALI Programma di insegnamento per l anno accademico 2015/2016 Programma dell insegnamento di Costruzioni e pianificazione dei sistemi agrari Course title: Buildings and rural planning SSD dell insegnamento

Dettagli

AT 2 2.1 Aspetti nella progettazione sismica delle nuove costruzioni

AT 2 2.1 Aspetti nella progettazione sismica delle nuove costruzioni RETE DEI LABORATORI UNIVERSITARI DI INGEGNERIA SISMICA 2 Workshop di Coordinamento Progetto ReLUIS - DPC 2010-2013 2013 Bologna, 10-11 11 Settembre 2012 Nuovo Progetto Esecutivo Reluis-DPC 2010-2013 2013

Dettagli

6.3. RECUPERO DI SOTTOTETTO CON SOPRAELEVAZIONE

6.3. RECUPERO DI SOTTOTETTO CON SOPRAELEVAZIONE 6.3. RECUPERO DI SOTTOTETTO CON SOPRAELEVAZIONE L intervento prevende la realizzazione il recupero del sottotetto di un edificio esistente a due piani fuori terra. L edificio è caratterizzato al piano

Dettagli

Il corso di Tecnica delle costruzioni è propedeutico al corso di Costruzioni in zona sismica.

Il corso di Tecnica delle costruzioni è propedeutico al corso di Costruzioni in zona sismica. Insegnamento Livello e corso di studio Settore scientifico disciplinare (SSD) Costruzioni in zona sismica Laurea Magistrale in Ingegneria Civile (LM-23) ICAR-09 Anno di corso 2 Numero totale di crediti

Dettagli

STRUTTURE IN LEGNO LAMELLARE A STRATI INCROCIATI (XLAM)

STRUTTURE IN LEGNO LAMELLARE A STRATI INCROCIATI (XLAM) STRUTTURE IN LEGNO LAMELLARE A STRATI INCROCIATI (XLAM) L e g n o più società di ingegneria Tel. 0574 36953 Fax 0574 404677 Cell. 335 213568 info@strutturedilegno.it COSTRUIRE IN LEGNO, OGGI VALORE DURABILITÁ

Dettagli

STRUTTURA SISMORESISTENTE A SOLAIO COMPOSTO ACCIAIO-LEGNO PER L EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE

STRUTTURA SISMORESISTENTE A SOLAIO COMPOSTO ACCIAIO-LEGNO PER L EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE XXV CONGRESSO C.T.A. STRUTTURA SISMORESISTENTE A SOLAIO COMPOSTO ACCIAIO-LEGNO PER L EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE SEISMIC-RESISTANT STRUCTURE WITH COMPOSITE STEEL-TIMBER FLOOR FOR SOCIAL HOUSING Cristiano

Dettagli

SAFE - SCUOLA DI SCIENZE AGRARIE, FORESTALI, ALIMENTARI ED AMBIENTALI

SAFE - SCUOLA DI SCIENZE AGRARIE, FORESTALI, ALIMENTARI ED AMBIENTALI Programma di insegnamento per l anno accademico 2014/2015 Programma dell insegnamento di: Costruzioni e pianificazione dei sistemi agrari (italiano) Course title: Buildings and rural planning Corso/i di

Dettagli

Applicazioni delle reti wireless di sensori nel monitoraggio delle strutture civili

Applicazioni delle reti wireless di sensori nel monitoraggio delle strutture civili Applicazioni delle reti wireless di sensori nel monitoraggio delle strutture civili Fabio Federici Fabio Graziosi 27 giugno 2013 Università degli Studi dell Aquila Monitoraggio delle strutture Caratterizzazione

Dettagli

Alessandra Gubana - Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura, Università degli Studi di Udine

Alessandra Gubana - Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura, Università degli Studi di Udine INTERVENTI A SECCO PER IL RINFORZO DEI SOLAI IN LEGNO Alessandra Gubana - Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura, Università degli Studi di Udine alessandra.gubana@uniud.it La crescente sensibilità

Dettagli

Date (da a) Settembre 2015-Dicembre 2015

Date (da a) Settembre 2015-Dicembre 2015 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome FANTUZZI NICHOLAS ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego

Dettagli

Presentazione attività sede di Messina

Presentazione attività sede di Messina Presentazione attività sede di Messina I believes lightweight materials are the future Composite Materials Natural Composite Materials and Hybrid Structures RESEARCH TEAM DIECII Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

Linea di Ricerca No. 4

Linea di Ricerca No. 4 Università degli Studi di Pavia Dipartimento di Meccanica Strutturale Linea di Ricerca No. 4 Displacement based design 1/10 Linea di Ricerca No. 4 Sviluppo di approcci agli spostamenti per il progetto

Dettagli

Laurea Magistrale Ingegneria dei Sistemi Edilizi

Laurea Magistrale Ingegneria dei Sistemi Edilizi Laurea Magistrale Ingegneria dei Sistemi Edilizi http://www.unipa.it/dipartimenti/dicam/cds/ingegneriadeisistemiedilizi2027 Coordinatore: Prof. Lidia La Mendola Il Corso di Studi La Laurea Magistrale in

Dettagli

SISTEMI E SOLUZIONI INNOVATIVE PER L ADEGUAMENTO STRUTTURALE DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE

SISTEMI E SOLUZIONI INNOVATIVE PER L ADEGUAMENTO STRUTTURALE DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE SISTEMI E SOLUZIONI INNOVATIVE PER L ADEGUAMENTO STRUTTURALE DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE Il rinforzo di pareti in muratura con materiali e sistemi innovativi Alberto Balsamo Università degli Studi

Dettagli

a) Cronologia b) Attività di ricerca

a) Cronologia b) Attività di ricerca a) Cronologia Stefano Sorace è nato a Firenze il 16 ottobre 1959. Laureato nel 1985 in Ingegneria Civile Indirizzo Strutture, con lode, presso l Università di Firenze. Nel 1990 ha conseguito il titolo

Dettagli

Bari, 16 marzo L industrializzazione del cantiere grazie alle strutture miste NPS : velocità, sismoresistenza e design.

Bari, 16 marzo L industrializzazione del cantiere grazie alle strutture miste NPS : velocità, sismoresistenza e design. Bari, 16 marzo 2016 L industrializzazione del cantiere grazie alle strutture miste NPS : velocità, sismoresistenza e design Franco Daniele È possibile inaugurare un centro commerciale dopo 4 mesi dalla

Dettagli

22 Maggio 2013 / GENOVA La Progettazione e Riqualificazione delle Costruzioni: ASPETTI DINAMICI E SISMICI. Maria Pia Repetto

22 Maggio 2013 / GENOVA La Progettazione e Riqualificazione delle Costruzioni: ASPETTI DINAMICI E SISMICI. Maria Pia Repetto 22 Maggio 2013 / GENOVA La Progettazione e Riqualificazione delle Costruzioni: ASPETTI DINAMICI E SISMICI Maria Pia Repetto DICCA Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica ed Ambientale Scuola Politecnica

Dettagli

ogni molla connette uno dei due pannelli all elemento asta

ogni molla connette uno dei due pannelli all elemento asta www.grupposismica.it www.omniatest.it e2 Pannello interazione e2- cordolo Asta interazione e- cordolo Pannello pannello superiore e Pannello Forze di interazione λ/2 λ Pannello pannello inferiore Due strati

Dettagli

SCUOLA SICUREZZA LASER Dante Milani (1) Barbara Previtali (2) Maurizio Sbetti (3) (1) Università di Pavia (2) Politecnico di Milano (3) BLM Group

SCUOLA SICUREZZA LASER Dante Milani (1) Barbara Previtali (2) Maurizio Sbetti (3) (1) Università di Pavia (2) Politecnico di Milano (3) BLM Group SCUOLA SICUREZZA LASER Dante Milani (1) Barbara Previtali (2) Maurizio Sbetti (3) (1) Università di Pavia (2) Politecnico di Milano (3) BLM Group PREMESSA AITeM ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNOLOGIA MECCANICA

Dettagli

IL MIGLIORAMENTO SISMICO DELLE COSTRUZIONI IN MURATURA Corso di Formazione (1 credito formativo per la formazione professionale continua)

IL MIGLIORAMENTO SISMICO DELLE COSTRUZIONI IN MURATURA Corso di Formazione (1 credito formativo per la formazione professionale continua) Con il patrocinio di IL MIGLIORAMENTO SISMICO DELLE COSTRUZIONI IN MURATURA Corso di Formazione (1 credito formativo per la formazione professionale continua) Fondazione Campus Studi del Mediterraneo Lucca,

Dettagli

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice.

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice. EXPIN srl Advanced Structural Control è una giovane società, nata nel 2010 come spin-off dell Università di Padova. Il campo in cui opera la società è quello relativo allo sviluppo, applicazione, gestione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo RONCORONI FULVIO 16, via 1 Maggio, 22073, Fino Mornasco (CO), Italia (UE) Telefono 031880437 Fax

Dettagli

X SI 1 C SI 1 C SI 3 C SI 3 C. libri/benistr umentali. Anno Inventario. TIPOLOGIA Presente Armadio Scaffale ISBN ISSN

X SI 1 C SI 1 C SI 3 C SI 3 C. libri/benistr umentali. Anno Inventario. TIPOLOGIA Presente Armadio Scaffale ISBN ISSN Anno Inventario DESCRIZIONE BENE (TITOLO_LIBRO O BENE) libri/benistr umentali TIPOLOGIA Presente Armadio Scaffale ISBN ISSN 2001 JOURNAL OF EARTHQUAKE ENGINEERING LIBRI RIVISTA SI 3 D 1363-2469 2001 6th.

Dettagli

2. Aspetti normativi e cenni teorici

2. Aspetti normativi e cenni teorici Ing. Marco Franceschini marco.franceschini@teleios ing.it Alberto Burri Cretto 1 1. Ricerca carichi sulle fondazioni Campo p sismico 2. Aspetti normativi e cenni teorici Campo sismico 3. Progetto fondazione

Dettagli

Gli obiettivi dello spin-off

Gli obiettivi dello spin-off Gli obiettivi dello spin-off 12 maggio 2003 Vincenzo Pozzolo e UFFICIO CONTRATTI E RELAZIONI INTERNAZIONALI CAR - 1 Perché predisporre il regolamento spin off? Decreto Legislativo n.297/1999 e D.M 593/2000

Dettagli

Il Master in Costruzioni in Legno è realizzato da: con il contributo di. e in collaborazione con

Il Master in Costruzioni in Legno è realizzato da: con il contributo di. e in collaborazione con DESCRIZIONE Il Master di II livello intende formare tecnici specializzati nella progettazione di costruzioni in legno. Il mercato europeo del legno cresce sempre più rapidamente, sfiorando una produzione

Dettagli

CURRICULUM VITAE dell ing. Davide Concato

CURRICULUM VITAE dell ing. Davide Concato CURRICULUM VITAE dell ing. Davide Concato Formazione Laureato in Ingegneria Civile presso la Facoltà di Ingegneria di Ferrara sviluppando una tesi relativa a Il Sistema Qualità aziendale nel Settore delle

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO Corso di aggiornamento professionale Dott. Ing. Giulio Pandini IX Corso Università degli Studi di Bergamo - Facoltà di Ingegneria Dalmine 7 novembre 2003

Dettagli

Effetti del Terremoto

Effetti del Terremoto Effetti del Terremoto Pagina i/43 Effetti del Terremoto Prof. Paolo Riva Dipartimento di Progettazione e Tecnologie Università di Bergamo Effetti del Terremoto Pagina ii/43 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE...

Dettagli

SISTEMI DI MONITORAGGIO ATTIVO

SISTEMI DI MONITORAGGIO ATTIVO SISTEMI DI MONITORAGGIO ATTIVO Prof. Ing. Giulio Ventura Politecnico di Torino, Dipartimento Ingegneria Strutturale, Edile e Geotecnica A.R.CO.S. Engineering S.r.l. La società e l innovazione nel monitoraggio

Dettagli

Evoluzione nella sperimentazione per le costruzioni

Evoluzione nella sperimentazione per le costruzioni Seminario Internazionale Creta, 18-25 maggio 2013 Evoluzione nella sperimentazione per le costruzioni Materiali Costruito Ponti Fondazioni SI PARTE PER CRETA COMITATO DI CONSULENZA SCIENTIFICA MEMBRI ONORARI

Dettagli

Sezione strutture in muratura

Sezione strutture in muratura Sezione strutture in muratura Responsabile: prof. Guido Magenes (Università di Pavia) Gruppo di ricerca: Andrea Penna, Maria Rota, Paolo Morandi, Alessandro Galasco, Carlo Manzini, Ilaria Senaldi, Francesco

Dettagli

INDICE. Capitolo 1 LA TERRA TREMA 1 1 Le costruzioni e il terremoto 1 2 La situazione in Italia 4

INDICE. Capitolo 1 LA TERRA TREMA 1 1 Le costruzioni e il terremoto 1 2 La situazione in Italia 4 INDICE Capitolo 1 LA TERRA TREMA 1 1 Le costruzioni e il terremoto 1 2 La situazione in Italia 4 Capitolo 2 I TERREMOTI 5 1 Origine dei terremoti 5 1.1 Costituzione interna della terra 6 1.2 La tettonica

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo SEEBER RENATO 4 VIA G.MOREALI - 41124 MODENA, ITALIA Telefono +39 340 2971474 Fax E-mail renato.seeber@unimore.it

Dettagli

PROGETTO DI RICERCA E PIANO DI FORMAZIONE SCIENTIFICA

PROGETTO DI RICERCA E PIANO DI FORMAZIONE SCIENTIFICA Alma Mater Studiorum Università di Bologna Dipartimento DICAM Raggruppamento Disciplinare ICAR-09 - TECNICA DELLE COSTRUZIONI RICHIESTA DI ASSEGNO DI RICERCA TITOLO: PROTEZIONE SISMICA DI EDIFICI ESISTENTI

Dettagli

Via di Santa Marta, 3, 50139, Firenze, Italia +39 055 2758805 +39 338 3613600. Sesso Maschio Data di nascita 21/02/1977 Nazionalità Italiana

Via di Santa Marta, 3, 50139, Firenze, Italia +39 055 2758805 +39 338 3613600. Sesso Maschio Data di nascita 21/02/1977 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI Emanuele Del Monte Via di Santa Marta, 3, 50139, Firenze, Italia +39 055 2758805 +39 338 3613600 e.delmonte@s2r-sismosafe.it emadelmo@dicea.unifi.it www.s2r-sismosafe.it Skype emadelmo

Dettagli

La vulnerabilità sismica di edifici storici in muratura: il caso del Liceo Classico Romagnosi e del Liceo Scientifico Ulivi di Parma

La vulnerabilità sismica di edifici storici in muratura: il caso del Liceo Classico Romagnosi e del Liceo Scientifico Ulivi di Parma Alessandro Di Stasi La vulnerabilità sismica di edifici storici in muratura: il caso del Liceo Classico Romagnosi e del Liceo Scientifico Ulivi di Parma VOLUME 1 Tutore: Prof. Ing. Roberto Cerioni Co-tutore:

Dettagli

Pubblicazione ai sensi del Dlgs 33/2013

Pubblicazione ai sensi del Dlgs 33/2013 Pubblicazione ai sensi del Dlgs 33/2013 Consorzio per la Sperimentazione Edilizia SRL Nucleo Industriale di Bazzano - località Monticchio - 67100 L'AQUILA (C.F. e P.Iva 01777340660) Tel.: 0862.028090 fax:

Dettagli

Energy in Buildings and Communities

Energy in Buildings and Communities IEA Implementing Agreement Energy in Buildings and Communities Michele Zinzi, ENEA Giornata Nazionale IEA IA Ricerca Energetica e Innovazione in Edilizia ENEA, Roma, 27 febbraio 2015 Aspetti generali Fondato

Dettagli

Curriculum professionale

Curriculum professionale Curriculum professionale Via A. Vespucci, 31 c/o "Palazzo Ambrosino"- 80035 Nola (NA) Telfax: 081.823.94.92 - e mail: info@sta-ingegneria.it www.sta-ingegneria.it CHI SIAMO Lo studio S.T.A. Ingegneria"

Dettagli

arch. Andrea BOZ Via Nazionale, n Paluzza (Ud) Tel Pordenone, 9 novembre 2015 arch.

arch. Andrea BOZ Via Nazionale, n Paluzza (Ud) Tel Pordenone, 9 novembre 2015 arch. 1 Via Nazionale, n 44 33026 - Paluzza (Ud) Tel. 0433890282 www.arkboz.com andrea@4ad.it 2 PRINCIPALI CAUSE Bondeno Mirandola 20-05-2012 M = 5.9 Medolla 29-05-2012 M = 5.8 1) Cattiva esecuzione Impresa

Dettagli

FORUM TECNOSTRUTTURE TRAVE REP

FORUM TECNOSTRUTTURE TRAVE REP Sede di Dalmine 21 Settembre 2006 FORUM IL CANTIERE MODERNO E LA QUALITÀ TECNICO-ARCHITETTONICA: PROGETTAZIONI ORIENTATE ALLA SICUREZZA Nuove tendenze nell utilizzo delle strutture miste Tecnostrutture

Dettagli

Adeguamento sismico del patrimonio costruito. Prof. Marco Savoia, Direttore CIRI Edilizia e Costruzioni, Università di Bologna

Adeguamento sismico del patrimonio costruito. Prof. Marco Savoia, Direttore CIRI Edilizia e Costruzioni, Università di Bologna Adeguamento sismico del patrimonio costruito Prof. Marco Savoia, Direttore CIRI Edilizia e Costruzioni, Università di Bologna Sicurezza dei fabbricati esistenti VULNERABILITA SISMICA DEL COSTRUITO E STRATEGIE

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2017/2018 LAUREA TRIENNALE 3 ANNI. Ingegneria meccanica

ANNO ACCADEMICO 2017/2018 LAUREA TRIENNALE 3 ANNI. Ingegneria meccanica ANNO ACCADEMICO 2017/2018 LAUREA TRIENNALE 3 ANNI meccanica INGEGNERIA A FERRARA RAPPORTI CON LE IMPRESE ESPERIENZE INTERNAZIONALI FACILITÀ DI OCCUPAZIONE A MISURA DI STUDENTE Il Dipartimento di dell Università

Dettagli

Prof. Guido MAGENES Curriculum vitae

Prof. Guido MAGENES Curriculum vitae Prof. Guido MAGENES Curriculum vitae CV IN ENGLISH PAGES 1-2 CV IN ITALIAN PAGES 3-4 PUBLICATIONS-PUBBLICAZIONI PAGE 5 SYNTHETIC DATA Guido Magenes (b. 1963) since April 2015 is Full Professor of Structural

Dettagli

Nuovo progetto ReLUIS

Nuovo progetto ReLUIS Nuovo progetto ReLUIS AT-2 Innovazioni normative e tecnologiche in ingegneria sismica 2.2 - Valutazione della vulnerabilità e del rischio sismico di sistemi speciali Coordinatore E. Cosenza (G. Manfredi)

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Provider: Università degli Studi di Torino - (ID 173)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Provider: Università degli Studi di Torino - (ID 173) Formazione ECM UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Provider: Università degli Studi di Torino - (ID 173) AGGIORNAMENTI IN SENOLOGIA E CARDIOLOGIA Obiettivo n 18 - Contenuti tecnico-professionali (conoscenze

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Residenza Studio Pianon Franco Santa Croce 2263 Venezia San Polo 1098 - Venezia Telefono 00.39.041.5234703 Fax 00.39.041.5210616 E-mail

Dettagli

Task 3.1.3: MONITORAGGIO

Task 3.1.3: MONITORAGGIO RETE DEI LABORATORI UNIVERSITARI DI INGEGNERIA SISMICA 1 Workshop di Coordinamento Progetto ReLUIS-DPC 2010-2013 2013 Trento, 7-87 8 Luglio 2011 Nuovo Progetto Esecutivo Reluis-DPC 2010-2013 2013 Task

Dettagli

Progetto di Ricerca N.6. Linea 6.3 Stabilità dei Pendii

Progetto di Ricerca N.6. Linea 6.3 Stabilità dei Pendii Progetto di Ricerca N.6 Metodi Innovativi per la Progettazione di Opere di Sostegno e la Valutazione della Stabilità dei Pendii Linea 6.3 Stabilità dei Pendii Sebastiano Rampello Unità di ricerca partecipanti

Dettagli

ASL 3 Genovese Via Bertani Genova. CURRICULUM VITAE DOTT. Domenico Gallo INFORMAZIONI PERSONALI

ASL 3 Genovese Via Bertani Genova. CURRICULUM VITAE DOTT. Domenico Gallo INFORMAZIONI PERSONALI ASL 3 Genovese Via Bertani 4 16125 Genova CURRICULUM VITAE DOTT. Domenico Gallo INFORMAZIONI PERSONALI Nome Domenico Gallo Data di nascita 10 luglio 1959 Qualifica Dirigente Analista Amministrazione ASL

Dettagli

Edilizia e Costruzioni

Edilizia e Costruzioni Edilizia e Costruzioni Priorità Tecnologiche Regionali Federica Maietti - 4 luglio 2013 Il perimetro di riferimento Realtà produttiva regionale e attori Intermediari Building Automation Gestione reti Progettazione

Dettagli

Incontro con l'american Concrete Institute Italy Chapter

Incontro con l'american Concrete Institute Italy Chapter ACI Italy Chapter Incontro con l'american Concrete Institute Italy Chapter Paolo Riva Vice-Presidente di ACI Italy Chapter Università degli Studi di Bergamo 22 24 maggio 2014 (Bergamo) Giornate AICAP Board

Dettagli

Professore Ordinario di Analisi Numerica presso il Dipartimento di Matematica e Informatica dell'università di Parma -Laureato in Matematica nel 1972

Professore Ordinario di Analisi Numerica presso il Dipartimento di Matematica e Informatica dell'università di Parma -Laureato in Matematica nel 1972 Professore Ordinario di Analisi Numerica presso il Dipartimento di Matematica e Informatica dell'università di Parma -Laureato in Matematica nel 1972 (Università di Parma) -1972-74 Borsista C.N.R. Istituto

Dettagli