Link Campus: nasce Internazionalitalia, primo hub universitario

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Link Campus: nasce Internazionalitalia, primo hub universitario"

Transcript

1 MF-DOW JONES NEWS Link Campus: nasce Internazionalitalia, primo hub universitario MILANO (MF-DJ)--La Fondazione Link Campus University in partnership con Link Consulting, Sudgest Aid, Consedin e Protec, ha promosso la nascita di Internazionalitalia, il primo consorzio in Italia per l'internazionalizzazione delle pmi che fa capo a un'universita' e crea reti d'imprese in grado di valorizzare l'eccellenza del sistema Italia sul mercato globale. Il primo progretto di questo nuovo hub per il global business, spiega una nota, e' la rete NAGIN (Natural Gas Italian Network) con capofila Enerco Distribuzione Spa, societa' leader nella distribuzione del gas naturale. Obiettivo di NAGIN e' progettare, costruire e implementare impianti di distribuzione locale del gas naturale, acquisendo quote di mercato in aree strategiche ricche di risorse naturali ma carenti in opere infrastrutturali, come Nord Africa, Medio Oriente e area el Caspio. Attraverso la rete dell'universita', Internazionalitalia mette a disposizione delle aziende italiane, oltre al know how nelle relazioni internazionali, un insieme di servizi altamente qualificati (di global business e specialistici) per l'internazionalizzazione, con un'attenzione particolare ai mercati del Sud America, Paesi Arabi e Eurasia. Sul fronte del global business si va dalla consulenza all'impresa (analisi di rischio Paese, ricerche di mercato, ecc.) all'alta formazione, dai servizi personalizzati (assistenza sul posto, legale-amministrativa, finanziaria ecc.) fino alla ricerca di investitori esteri. L'ulteriore valore aggiunto e' costituito dai servizi specialistici. Internazionalitalia infatti e' in grado di creare reti di imprese, sia leggere che strutturate, che aggregano cluster e filiere attorno ad un prodotto d'eccellenza del Made in Italy, selezionando i partner e individuando al contempo i Paesi piu' adatti all'espansione internazionale. com/als (fine) - MF-DJ NEWS

2 ASCA ASCA (ECO) - 11/06/ Link Campus: nasce consorzio per internazionalizzazione Pmi ZCZC ASC ECO 0 R05 / +TLK XX! 1 X Link Campus: nasce consorzio per internazionalizzazione Pmi = (ASCA) - Roma, 11 giu Nasce Internazionalitalia, il primo consorzio in Italia per l'internazionalizzazione delle pmi che fa capo a un'universita' e crea reti d'imprese in grado di valorizzare l'eccellenza del sistema Italia sul mercato globale. A promuoverlo, sulla scia di quanto accade gia' nel sistema anglosassone, e' la Fondazione Link Campus University in partnership con Link Consulting, Sudgest Aid, Consedin e Protec. Primo progetto di questo nuovo hub per il global business - presentato oggi a Roma - e' la rete NAGIN (Natural Gas Italian Network) con capofila Enerco Distribuzione. Obiettivo di NAGIN - che conta gia' 5 soci con know how complementari a quelli di Enerco - e' progettare, costruire e implementare impianti di distribuzione locale del gas naturale, acquisendo quote di mercato in aree strategiche ricche di risorse naturali ma carenti in opere infrastrutturali, come Nord Africa, Medio Oriente e area del Caspio. Una rete di imprese che coprira' tutta la filiera, compresa la formazione, i prodotti e i servizi correlati, fino al consumatore finale. Per il presidente di Internazionalitalia, Claudio Roveda, ''il nostro obiettivo e' diventare l'advisor per l'accesso al mercato globale e per la gestione del modello di business, affiancando le imprese italiane nella complessa sfida dell'internazionalizzazione, che non e' sinonimo di delocalizzazione. Se ben pianificata, la scelta di guardare all'estero, puo' infatti rivelarsi strategica per le PMI, con ricadute positive sul fatturato e occupazione. Ma il percorso e' ancora lungo: secondo i dati della Banca d'italia le imprese che rinunciano a internazionalizzarsi lo fanno soprattutto (41%) perche' le informazioni sui Paesi di destinazione sono insufficienti, specie sui mercati emergenti, che oggi rappresentano quasi il 42% del totale delle affiliate italiane all'estero''.

3 ASCA A supporto delle reali necessita' delle aziende italiane nasce l'osservatorio sulle imprese di Internazionalitalia, realizzato in collaborazione con Link Lab, Laboratorio di Ricerca socio economica della Link Campus University. Attraverso la rete dell'universita', Internazionalitalia mette a disposizione delle aziende italiane, oltre al know how nelle relazioni internazionali, un insieme di servizi altamente qualificati (di global business e specialistici) per l'internazionalizzazione, con un'attenzione particolare ai mercati del Sud America, Paesi Arabi e Eurasia. Sul fronte del global business si va dalla consulenza all'impresa (analisi di rischio Paese, ricerche di mercato, ecc.) all'alta formazione, dai servizi personalizzati (assistenza sul posto, legale-amministrativa, finanziaria ecc.) fino alla ricerca di investitori esteri. L'ulteriore valore aggiunto e' costituito dai servizi specialistici. Internazionalitalia infatti e' in grado di creare reti d'imprese, sia leggere che strutturate, che aggregano cluster e filiere attorno ad un prodotto d'eccellenza del Made in Italy, selezionando i partner e individuando al contempo i Paesi piu' adatti all'espansione internazionale. Cio' grazie ad una fitta rete di relazioni estere, ma anche alle analisi dell'osservatorio. A questi servizi si aggiungono infine le attivita' di networking istituzionale (accordi con le universita' e/o imprese industriali e finanziarie; seminari e tavole rotonde con le istituzioni locali e le associazioni professionali dei Paesi target ecc.), i servizi di recruiting e temporary management per affiancare l'imprenditore nelle iniziative economiche all'estero. red/did/ GIU 14 NNNN

4 ADNKRONOS ADNK (ECO) - 11/06/ PMI: AL VIA INTERNAZIONALITALIA, CONSORZIO PER INTERNAZIONALIZZAZIONE ZCZC ADN ECO 0 ADN ECO NAZ PMI: AL VIA INTERNAZIONALITALIA, CONSORZIO PER INTERNAZIONALIZZAZIONE = Roma, 11 giu. (Adnkronos/Labitalia) - Nasce Internazionalitalia, il primo consorzio in Italia per l'internazionalizzazione delle pmi che fa capo a un'università e crea reti d'imprese in grado di valorizzare l'eccellenza del sistema Italia sul mercato globale. A promuoverlo, sulla scia di quanto accade già nel sistema anglosassone, è la Fondazione Link Campus University in partnership con Link Consulting, Sudgest Aid, Consedin e Protec. Primo progetto di questo nuovo hub per il global business - presentato oggi a Roma - è la rete Nagin (Natural Gas Italian Network) con capofila Enerco Distribuzione Spa, società leader nella distribuzione del gas naturale. Obiettivo di Nagin - che conta già 5 soci con know how complementari a quelli di Enerco - è progettare, costruire e implementare impianti di distribuzione locale del gas naturale, acquisendo quote di mercato in aree strategiche ricche di risorse naturali ma carenti in opere infrastrutturali, come Nord Africa, Medio Oriente e area del Caspio. Una rete di imprese che coprirà tutta la filiera, compresa la formazione, i prodotti e i servizi correlati, fino al consumatore finale. Per il presidente di Internazionalitalia, Claudio Roveda, ''il nostro obiettivo è diventare l'advisor per l'accesso al mercato globale e per la gestione del modello di business, affiancando le imprese italiane nella complessa sfida dell'internazionalizzazione, che non è sinonimo di delocalizzazione''. ''Se ben pianificata, la scelta di guardare all'estero, può infatti rivelarsi strategica per le pmi, con ricadute positive sul fatturato e occupazione, ma il percorso -aggiunge- è ancora lungo: secondo i dati della Banca d'italia le imprese che rinunciano a internazionalizzarsi lo fanno soprattutto (41%) perché le informazioni sui Paesi di destinazione sono insufficienti, specie sui mercati emergenti, che oggi rappresentano quasi il 42% del totale delle affiliate italiane all'estero''. (segue) (Lab/Ct/Adnkronos) 11-GIU-14 17:50 NNNN

5 ADNKRONOS ADNK (ECO) - 11/06/ PMI: AL VIA INTERNAZIONALITALIA, CONSORZIO PER INTERNAZIONALIZZAZIONE (2) ZCZC ADN ECO 0 ADN ECO NAZ PMI: AL VIA INTERNAZIONALITALIA, CONSORZIO PER INTERNAZIONALIZZAZIONE (2) = (Adnkronos/Labitalia) - A supporto delle reali necessità delle aziende italiane nasce l'osservatorio sulle imprese di Internazionalitalia, realizzato in collaborazione con Link Lab, laboratorio di ricerca socio economica della Link Campus University. Attraverso la rete dell'università, Internazionalitalia mette a disposizione delle aziende italiane, oltre al know how nelle relazioni internazionali, un insieme di servizi altamente qualificati (di global business e specialistici) per l'internazionalizzazione, con un'attenzione particolare ai mercati del Sud America, Paesi Arabi e Eurasia. Sul fronte del global business si va dalla consulenza all'impresa (analisi di rischio Paese, ricerche di mercato) all'alta formazione, dai servizi personalizzati (assistenza sul posto, legaleamministrativa, finanziaria ecc.) fino alla ricerca di investitori esteri. L'ulteriore valore aggiunto è costituito dai servizi specialistici. Internazionalitalia infatti è in grado di creare reti d'imprese, sia leggere che strutturate, che aggregano cluster e filiere attorno ad un prodotto d'eccellenza del Made in Italy, selezionando i partner e individuando al contempo i Paesi più adatti all'espansione internazionale. Ciò grazie a una fitta rete di relazioni estere, ma anche alle analisi dell'osservatorio. A questi servizi si aggiungono infine le attività di networking istituzionale (accordi con le università e/o imprese industriali e finanziarie; seminari e tavole rotonde con le istituzioni locali e le associazioni professionali dei Paesi target), i servizi di recruiting e temporary management per affiancare l'imprenditore nelle iniziative economiche all'estero. (Lab/Ct/Adnkronos) 11-GIU-14 17:56 NNNN

6 ADNKRONOS ADNK (ECO) - 11/06/ IMPRESE: SCOTTI (LINK CAMPUS), QUELLE DEL SUD SEMPRE PIU' INTERNAZIONALI ZCZC ADN ECO 0 ADN ECO NAZ IMPRESE: SCOTTI (LINK CAMPUS), QUELLE DEL SUD SEMPRE PIU' INTERNAZIONALI = NASCE 'INTERNAZIONALITALIA' PRIMO CONSORZIO PMI GESTITO DA UNIVERSITA' Roma, 11 giu. (Adnkronos/Labitalia) - ''Oggi gli investimenti diretti delle imprese italiane all'estero valgono oltre 400mld di euro, più del doppio rispetto al 2000, quando l'investimento si attestava a 183mld. Ma c'è ancora tanta strada da fare, specie se si guarda agli altri grandi Paesi Ue''. Lo ha detto oggi, in occasione della presentazione di Internazionalitalia - il primo consorzio in Italia per l'internazionalizzazione delle PMI che fa capo a un'università - il presidente della Link Campus University, Vincenzo Scotti. ''Secondo l'elaborazione del nostro Osservatorio su base Banca d'italia -ha detto Scotti- è ancora possibile recuperare il terreno perduto perché il 'brand Italia' è in grado di dare risposte sorprendenti e soprattutto perché certe aree del Paese, fino a ieri ferme, stanno muovendo passi importanti fuori dal Paese''. Secondo il neonato Osservatorio sulle imprese di Internazionalitalia, che ha elaborato i dati di uno studio curato da Riccardo Cristadoro e Leandro D'Aurizio a partire dall'indagine Invind della Banca d'italia, quasi un'impresa manifatturiera su cinque sta attuando strategie di internazionalizzazione; di queste oltre un quarto (26,6%) proviene dal Nord Est, il 17,7% dal Nord Ovest, il 15,2% dal Centro e solo l'8,6% dal Mezzogiorno che però nell'ultimo anno ha quasi raddoppiato il numero delle sue imprese internazionalizzate (+62,5%). Per Scotti: ''L'idea di creare per primi un consorzio sul modello anglosassone, ovvero con una base scientifica e una responsabilità giuridica che fanno entrambe capo a un'università, nasce dalla consapevolezza che gran parte delle imprese non pianificano la propria presenza all'estero perché non hanno sufficienti informazioni sui Paesi destinazione''. (segue) (Lab/Ct/Adnkronos) 11-GIU-14 15:51 NNNN

7 ADNKRONOS ADNK (ECO) - 11/06/ IMPRESE: SCOTTI (LINK CAMPUS), QUELLE DEL SUD SEMPRE PIU' INTERNAZIONALI (2) ZCZC ADN ECO 0 ADN ECO NAZ IMPRESE: SCOTTI (LINK CAMPUS), QUELLE DEL SUD SEMPRE PIU' INTERNAZIONALI (2) = (Adnkronos/Labitalia) - ''Questo succede in quattro circostanze su dieci -ha concluso Scotti-tra le aziende che non internazionalizzano - ha concluso il presidente dell'università privata romana - e stiamo parlando in molti casi di aree meno conosciute che sempre più si stanno rivelando mercati emergenti per il nostro made in Italy''. Secondo le elaborazioni dell'osservatorio condotto da Nicola Ferrigni, il 58,4% delle affiliate italiane all'estero sono presenti nei Paesi avanzati (area Euro, 29,9%; Stati Uniti 8,9%) e ben il 41,6% in aree in via di sviluppo, quali l'est Europa (14,3%), il Brasile (5,4%), la Cina (3,5%), l'india (2,5%) e la Russia (2,4%) (dati anno 2011). Internazionalitalia, presentato oggi a Roma, è un consorzio fondato dalla Fondazione Link Campus University in partnership con Link Consulting, Sudgest Aid, Consedin e Protec. Primo progetto di questo nuovo hub per il global business è la rete NAGIN (Natural Gas Italian Network) con capofila Enerco Distribuzione Spa, per l'acquisizione attraverso una rete di imprese made in Italy di quote di mercato in aree strategiche ricche di risorse naturali ma carenti in opere infrastrutturali, come Nord Africa, Medio Oriente e l'area del Caspio. (Lab/Ct/Adnkronos) 11-GIU-14 15:55 NNNN

8 TMNEWS APC (ECO) - 11/06/ Pmi, nasce Internazionalitalia, promosso da Link Campus Pmi, nasce Internazionalitalia, promosso da Link Campus ZCZC0390/APC _ eco gn00 Pmi, nasce Internazionalitalia, promosso da Link Campus Primo progetto la nuova rete d`imprese nagin sul gas naturale Roma, 11 giu. (TMNews) - Nasce Internazionalitalia, il primo consorzio in Italia per l`internazionalizzazione delle pmi che fa capo a un`università e crea reti d`imprese in grado di valorizzare l`eccellenza del sistema Italia sul mercato globale. A promuoverlo è la Fondazione Link Campus University in partnership con Link Consulting, Sudgest Aid, Consedin e Protec. Primo progetto di questo nuovo hub per il global business - presentato oggi a Roma - è la rete Nagin (Natural Gas Italian Network) con capofila Enerco Distribuzione Spa, società leader nella distribuzione del gas naturale. Obiettivo di NAGIN - che conta già 5 soci con know how complementari a quelli di Enerco - è progettare, costruire e implementare impianti di distribuzione locale del gas naturale, acquisendo quote di mercato in aree strategiche ricche di risorse naturali ma carenti in opere infrastrutturali, come Nord Africa, Medio Oriente e area del Caspio. Una rete di imprese che coprirà tutta la filiera, compresa la formazione, i prodotti e i servizi correlati, fino al consumatore finale. A supporto delle reali necessità delle aziende italiane nasce l`osservatorio sulle imprese di Internazionalitalia, realizzato in collaborazione con Link Lab, Laboratorio di Ricerca socio economica della Link Campus University. red 11-GIU-14 15:40 NNNN

9 9COLONNE 9COL (ECO) - 11/06/ BIG ITALY / "INTERNAZIONALITALIA", LE NOSTRE PMI GUARDANO ALL'ESTERO (1) 9CO ECO ITA R01 BIG ITALY / "INTERNAZIONALITALIA", LE NOSTRE PMI GUARDANO ALL'ESTERO (1) (9Colonne) Roma, 11 giu - Si chiama "Internazionalitalia" il primo consorzio nel nostro Paese per l'internazionalizzazione delle piccole e medie imprese che fa capo a un'università, nato per iniziativa della Fondazione Link Campus University (in partnership con Link Consulting, Sudgest Aid, Consedin e Protec). "Oggi gli investimenti diretti delle imprese italiane all'estero valgono oltre 400 miliardi di euro, più del doppio rispetto al 2000, quando l'investimento si attestava a 183 miliardi. Ma c'è ancora tanta strada da fare, specie se si guarda agli altri grandi Paesi Ue" afferma Vincenzo Scotti, presidente della Link Campus University, in occasione della presentazione di "Internazionalitalia" oggi a Roma. "Secondo l'elaborazione del nostro Osservatorio su base Banca d'italia - ha proseguito Scotti - è ancora possibile recuperare il terreno perduto perché il 'brand Italia' è in grado di dare risposte sorprendenti e soprattutto perché certe aree del Paese, fino a ieri ferme, stanno muovendo passi importanti fuori dal Paese". (SEGUE) GIU 14 NNNN

10 9COLONNE 9COL (ECO) - 11/06/ BIG ITALY / "INTERNAZIONALITALIA", LE NOSTRE PMI GUARDANO ALL'ESTERO (2) 9CO ECO ITA R01 BIG ITALY / "INTERNAZIONALITALIA", LE NOSTRE PMI GUARDANO ALL'ESTERO (2) (9Colonne) Roma, 11 giu - Secondo il neonato Osservatorio sulle imprese di Internazionalitalia, che ha elaborato i dati di uno studio curato da Riccardo Cristadoro e Leandro D'Aurizio a partire dall'indagine Invind della Banca d'italia, quasi un'impresa manifatturiera su cinque sta attuando strategie di internazionalizzazione; di queste oltre un quarto (26,6%) proviene dal Nord Est, il 17,7% dal Nord Ovest, il 15,2% dal Centro e solo l'8,6% dal Mezzogiorno che però nell'ultimo anno ha quasi raddoppiato il numero delle sue imprese internazionalizzate (+62,5%). Secondo Scotti "l'idea di creare per primi un consorzio sul modello anglosassone, ovvero con una base scientifica e una responsabilità giuridica che fanno entrambe capo a un'università, nasce dalla consapevolezza che gran parte delle imprese non pianificano la propria presenza all'estero perché non hanno sufficienti informazioni sui Paesi destinazione. Questo succede in quattro circostanze su dieci tra le aziende che non internazionalizzano - ha concluso il presidente dell'università privata romana - e stiamo parlando in molti casi di aree meno conosciute che sempre più si stanno rivelando mercati emergenti per il nostro made in Italy". Primo progetto di questo nuovo hub per il global business è la rete Nagin (Natural Gas Italian Network) con capofila Enerco Distribuzione Spa, per l'acquisizione attraverso una rete di imprese made in Italy di quote di mercato in aree strategiche ricche di risorse naturali ma carenti in opere infrastrutturali, come Nord Africa, Medio Oriente e l'area del Caspio. (Red) GIU 14 NNNN

11 AGENPARL INTERNAZIONALIZZAZIONE: SCOTTI (LINK CAMPUS UNIVERSITY), CRESCONO IMPRESE DEL MEZZOGIORNO PRESENTI ALL ESTERO (+62,5%) E PMI (AGENPARL) Roma, 11 giu Oggi gli investimenti diretti delle imprese italiane all estero valgono oltre 400mld di euro, più del doppio rispetto al 2000, quando l investimento si attestava a 183mld. Ma c è ancora tanta strada da fare, specie se si guarda agli altri grandi Paesi Ue. Lo ha detto oggi, in occasione della presentazione di Internazionalitalia il primo consorzio in Italia per l internazionalizzazione delle PMI che fa capo a un università il presidente della Link Campus University, Vincenzo Scotti. Secondo l elaborazione del nostro Osservatorio su base Banca d Italia ha proseguito il presidente Scotti è ancora possibile recuperare il terreno perduto perché il brand Italia è in grado di dare risposte sorprendenti e soprattutto perché certe aree del Paese, fino a ieri ferme, stanno muovendo passi importanti fuori dal Paese. Secondo il neonato Osservatorio sulle imprese di Internazionalitalia, che ha elaborato i dati di uno studio curato da Riccardo Cristadoro e Leandro D Aurizio a partire dall indagine Invind della Banca d Italia, quasi un impresa manifatturiera su cinque sta attuando strategie di internazionalizzazione; di queste oltre un quarto (26,6%) proviene dal Nord Est, il 17,7% dal Nord Ovest, il 15,2% dal Centro e solo l 8,6% dal Mezzogiorno che però nell ultimo anno ha quasi raddoppiato il numero delle sue imprese internazionalizzate (+62,5%). Per Scotti: L idea di creare per primi un consorzio sul modello anglosassone, ovvero con una base scientifica e una responsabilità giuridica che fanno entrambe capo a un Università, nasce dalla consapevolezza che gran parte delle imprese non pianificano la propria presenza all estero perché non hanno sufficienti informazioni sui Paesi destinazione. Questo succede in quattro circostanze su dieci tra le aziende che non internazionalizzano ha concluso il presidente dell Università privata romana e stiamo parlando in molti casi di aree meno conosciute che sempre più si stanno rivelando mercati emergenti per il nostro made in Italy. Secondo le elaborazioni dell Osservatorio condotto da Nicola Ferrigni, il 58,4% delle affiliate italiane all estero sono presenti nei Paesi avanzati (area Euro, 29,9%; Stati Uniti 8,9%) e ben il 41,6% in aree in via di sviluppo, quali l Est Europa (14,3%), il Brasile (5,4%), la Cina (3,5%), l India (2,5%) e la Russia (2,4%) (dati anno 2011). Internazionalitalia, presentato oggi a Roma, è un consorzio fondato dalla Fondazione Link Campus University in partnership con Link Consulting, Sudgest Aid, Consedin e Protec. Primo progetto di questo nuovo hub per il global business è la rete NAGIN (Natural Gas Italian Network) con capofila Enerco Distribuzione Spa, per l acquisizione attraverso una rete di imprese made in Italy di quote di mercato in aree strategiche ricche di risorse naturali ma carenti in opere infrastrutturali, come Nord Africa, Medio Oriente e l area del Caspio.

12 PRIMA PAGINA NEWS Eco - Internazionalizzazione, Scotti (Link Campus): "Crescono imprese Mezzogiorno«Roma, 11 giu (Prima Pagina News) Oggi gli investimenti diretti delle imprese italiane all estero valgono oltre 400mld di euro, più del doppio rispetto al 2000, quando l investimento si attestava a 183mld. Ma c è ancora tanta strada da fare, specie se si guarda agli altri grandi Paesi Ue. Lo ha detto oggi, in occasione della presentazione di Internazionalitalia - il primo consorzio in Italia per l internazionalizzazione delle PMI che fa capo a un università il presidente della Link Campus University, Vincenzo Scotti. Secondo l elaborazione del nostro Osservatorio su base Banca d Italia ha proseguito il presidente Scotti è ancora possibile recuperare il terreno perduto perché il brand Italia è in grado di dare risposte sorprendenti e soprattutto perché certe aree del Paese, fino a ieri ferme, stanno muovendo passi importanti fuori dal Paese. Secondo il neonato Osservatorio sulle imprese di Internazionalitalia, che ha elaborato i dati di uno studio curato da Riccardo Cristadoro e Leandro D Aurizio a partire dall indagine Invind della Banca d Italia, quasi un impresa manifatturiera su cinque sta attuando strategie di internazionalizzazione; di queste oltre un quarto (26,6%) proviene dal Nord Est, il 17,7% dal Nord Ovest, il 15,2% dal Centro e solo l 8,6% dal Mezzogiorno che però nell ultimo anno ha quasi raddoppiato il numero delle sue imprese internazionalizzate (+62,5%). Per Scotti: L idea di creare per primi un consorzio sul modello anglosassone, ovvero con una base scientifica e una responsabilità giuridica che fanno entrambe capo a un Università, nasce dalla consapevolezza che gran parte delle imprese non pianificano la propria presenza all estero perché non hanno sufficienti informazioni sui Paesi destinazione. (segue)

13 PRIMA PAGINA NEWS Eco - Internazionalizzazione, Scotti (Link Campus): "Crescono imprese Mezzogiorno" (2) Roma, 11 giu (Prima Pagina News) Questo succede in quattro circostanze su dieci tra le aziende che non internazionalizzano ha concluso il presidente dell Università privata romana - e stiamo parlando in molti casi di aree meno conosciute che sempre più si stanno rivelando mercati emergenti per il nostro made in Italy. Secondo le elaborazioni dell Osservatorio condotto da Nicola Ferrigni, il 58,4% delle affiliate italiane all estero sono presenti nei Paesi avanzati (area Euro, 29,9%; Stati Uniti 8,9%) e ben il 41,6% in aree in via di sviluppo, quali l Est Europa (14,3%), il Brasile (5,4%), la Cina (3,5%), l India (2,5%) e la Russia (2,4%) (dati anno 2011). Internazionalitalia, presentato oggi a Roma, è un consorzio fondato dalla Fondazione Link Campus University in partnership con Link Consulting, Sudgest Aid, Consedin e Protec. Primo progetto di questo nuovo hub per il global business è la rete NAGIN (Natural Gas Italian Network) con capofila Enerco Distribuzione Spa, per l acquisizione attraverso una rete di imprese made in Italy di quote di mercato in aree strategiche ricche di risorse naturali ma carenti in opere infrastrutturali, come Nord Africa, Medio Oriente e l area del Caspio. (PPN) 11 giu :52

14 FINANZA.TGCOM24.MEDIASET.IT W

15 MILANOFINANZA.IT =news&testo=&titolo=link%20campus:%20nasce%20internazionalitalia,%20primo%20hub%20universitario

16 FINANZA.IT.MSN.COM

17 IT.NOTIZIE.YAHOO.COM https://it.notizie.yahoo.com/pmi-nasce-internazionalitalia-promosso-da-campus html

18 SMALLBUSINESS.YAHOO.COM https://smallbusiness.yahoo.com/advisor/pmi-nasce-internazionalitalia-promosso-da-campus html

19 NOTIZIE.YAHOO.COM https://it.notizie.yahoo.com/pmi-nasce-internazionalitalia-promosso-da-campus html

20 ASCA.IT nasce_consorzio_per_internazionalizzazione_pmi ECO.html

21 ADNKRONOS.COM

22 9COLONNE.IT

23 9COLONNE.IT

24 AGENPARL.COM

25 ECO.AGENPARL.COM

26 AGENPARL.COM

27 PRIMAPAGINANEWS.IT

28 PRIMAPAGINANEWS.IT

29 BEBEEZ.IT

30 BEBEEZ.IT

31 ITALIANNETWORK.IT

32 WALLSTREETITALIA.COM

33 WALLSTREETITALIA.COM

34 WALLSTREETITALIA.COM

35 WALLSTREETITALIA.COM

36 KEY4BIZ.IT ink_campus_university_investimenti_ html

37 KEY4BIZ.IT ink_campus_university_investimenti_ html

38 IMPRESAMIA.COM

39 IMPRESAMIA.COM

40 VITA.IT

41 GOSSIP.LIBERO.IT

42 GOSSIP.LIBERO.IT

43 GOSSIP.LIBERO.IT

44 YOUTRADEWEB.COM

45 YOUTRADEWEB.COM

46 ECONOMIAEFINANZA.CLICKLICK.IT

47 ILGHIRLANDAIO.COM

48 NEWTUSCIA.IT

49 NEWTUSCIA.IT

50 CENTUMCELLAE.IT

51 SCOOPSQUARE.COM

52 CALABRIAECONOMIA.IT

53 CALABRIAECONOMIA.IT

54 CALABRIAECONOMIA.IT

55 AREZZOWEB.IT

56 SASSARINOTIZIE.COM al_via_internazionalitalia_consorzio_per_internazionalizzazione.aspx

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity Con il patrocinio di: Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity O.M.Baione, V.Conca, V. Riccardi 5 luglio 2012 Sponsor: Tipologia d indagine Interviste dirette e questionari inviati

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI - Manuale Operativo - www.finanziamenti-a-fondo-perduto.it COS E COME FUNZIONA Portale di aggiornamenti su agevolazioni ed incentivi che prevede: Servizio di ricerca online

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI.

QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI. QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI. I NUMERI DELLA NOSTRA SOLIDITÀ PRESENTE IN 22 PAESI DI 4 CONTINENTI 76 MILA PERSONE DI 12 CULTURE OLTRE 1.000 CENTRALI NEL MONDO + 78% DI PRODUZIONE

Dettagli

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda COMUNICATO STAMPA Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda Al convegno L Italian Style nei paesi emergenti: mito o realtà? - Russia, India e Cina - presentata la quarta

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA L epoca in cui viviamo, caratterizzata dalla velocità e dall informazione, vede limitate le nostre capacità previsionali. Non siamo più in grado

Dettagli

Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1. Il Gruppo e le sue attività Pag. 2. La filosofia della holding Pag. 4

Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1. Il Gruppo e le sue attività Pag. 2. La filosofia della holding Pag. 4 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1 Il Gruppo e le sue attività Pag. 2 La filosofia della holding Pag. 4 Contact: Barabino & Partners Claudio Cosetti c.cosetti@barabino.it

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune 1 Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria DOP Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria

Dettagli

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko Modelli di consumo e di risparmio del futuro Nicola Ronchetti GfK Eurisko Le fonti di ricerca Multifinanziaria Retail Market: universo di riferimento famiglie italiane con capofamiglia di età compresa

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

Una Crescita Possibile

Una Crescita Possibile Accordo 2014/2015 Intesa Sanpaolo e Confindustria Piccola Industria Una Crescita Possibile INTESA SANPAOLO S.p.A. in seguito denominata Intesa Sanpaolo o "Banca" con sede in Torino, Piazza San Carlo 156,

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Cos è la Banca europea per gli investimenti?

Cos è la Banca europea per gli investimenti? Cos è la Banca europea per gli investimenti? La BEI è la banca dell Unione europea. Come principale mutuatario e finanziatore multilaterale, eroghiamo finanziamenti e consulenze tecniche per progetti d

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

SOGGETTI AMMISSIBILI E CARATTERISTICHE DEI PROGETTI

SOGGETTI AMMISSIBILI E CARATTERISTICHE DEI PROGETTI BANDO SVILUPPO DI RETI LUNGHE PER LA RICERCA E L INNOVAZIONE DELLE FILIERE TECNOLOGICHE CAMPANE - FAQ Frequent Asked Question : Azioni di sistema per l internazionalizzazione della filiera tecnologica

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Kedrios propone un modello di outsourcing completo Il Gruppo SIA-SSB, attraverso Kedrios dispone di una consolidata tradizione di offerta di servizi di Outsourcing Amministrativo

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 Giuseppe Gargano Rete Rurale Nazionale - INEA Varzi, 18 giugno 2014 Priorità dell'unione in materia

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

UNA FINESTRA SUL FUTURO. a cura. della

UNA FINESTRA SUL FUTURO. a cura. della GENOVA 2015-2030 UNA FINESTRA SUL FUTURO Ricerca tipo Delphi a cura della Sezione Terziario di Confindustria Genova Coordinamento della ricerca Sergio Di Paolo PERCHÉ IL FUTURO Immaginare il futuro aiuta

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

La Banca europea per gli investimenti in sintesi

La Banca europea per gli investimenti in sintesi La Banca europea per gli investimenti in sintesi Come banca dell Unione europea (UE), forniamo finanziamenti e consulenza per progetti d investimento validi e sostenibili situati in Europa e nei Paesi

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

COORDINAMENTO Regione VENETO. LA REGIONE CHE VOGLIAMO Le proposte dei manager per il Veneto

COORDINAMENTO Regione VENETO. LA REGIONE CHE VOGLIAMO Le proposte dei manager per il Veneto COORDINAMENTO Regione VENETO LA REGIONE CHE VOGLIAMO Le proposte dei manager per il Veneto 1 1) CONTESTO ISTITUZIONALE, RIFORME E ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA La governabilità del sistema Paese, la sua

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Progetto IMPORT STRATEGICO 2015. Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali

Progetto IMPORT STRATEGICO 2015. Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali Progetto IMPORT STRATEGICO 2015 Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali Milano, 10 febbraio 2015 IRAN - dati macroeconomici 2013 2014

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA 10^ COMMISSIONE INDUSTRIA SENATO DELLA REPUBBLICA AUDIZIONE MARTEDI 8 MAGGIO 2012 ORE 14,30 I CONTRATTI D AREA ED I PATTI TERRITORIALI UN ESPERIENZA DI VALORE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO Via degli Uffici

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE CULTURA e SVILUPPO FESR 2014-2020 Sintesi DICEMBRE 2014 1. Inquadramento e motivazioni Il Ministero dei Beni, delle

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA Enel Produzione SpA Concorso nazionale Le buone pratiche sulla manutnzione sicura Campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2010-2011 Napoli, 27 Ottobre 2011 Villa Colonna Bandini Stefano Di Pietro Responsabile

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

DUAL RC professionale

DUAL RC professionale P.I. LINE - tailor made DUAL RC professionale Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale di Commercialisti, Tributaristi, Avvocati Consulenti del Lavoro, Società di Servizi (EDP)

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Bergamo, 6 maggio 2013 GLI ADEMPIMENTI DOGANALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Dott.ssa

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Ricerca comunitaria idee cooperazione persone euratom capacità IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Guida tascabile per i nuovi partecipanti Europe Direct è un servizio

Dettagli

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA CRESME RICERCHE SPA OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA Cantiermacchine-ASCOMAC Comamoter-FEDERUNACOMA Ucomesa-ANIMA NELL AMBITO DI FEDERCOSTRUZIONI

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

Approccio al Mercato. - Brasile. A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile

Approccio al Mercato. - Brasile. A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile Approccio al Mercato - Brasile A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile 1 Brasile 6ª economia mondiale, previsione di 2,1% di crescita nel 2012. Mercato consumatore in crescita: 30 millioni sono entrati nella

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli