I sottoscritti Avv.ti Giovanni Bonotto (BNTGNN54A19C957V) ed Emanuela. Bottega (BTfMNL68H44DSOSq del Foro di Treviso, procuratori e domiciliatari

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I sottoscritti Avv.ti Giovanni Bonotto (BNTGNN54A19C957V) ed Emanuela. Bottega (BTfMNL68H44DSOSq del Foro di Treviso, procuratori e domiciliatari"

Transcript

1 ATTO D PRECETTO sottoscritti Avv.ti Giovanni Bonotto (BNTGNN54A19C957V) ed Emanuela Bottega (BTfMNL68H44DSOSq del Foro di Treviso, procuratori e domiciliatari nel loro studio in Treviso, Largo Porta Altinia n. 6, della società Andreon Arredamenti S.r.l. (P ), con sede legale in Santa Lucia di Piave ( TV), Via A. Volta n. 20/22, in persona del legale rappresentane protempore Sig. Andreon Francesco, giusta mandato conferito a margine del ricorso per decreto ingiuntivo n. 1347/09 del Tribunale di Treviso - Sezione Distaccata di. Conegliano, PREMESSO Che iltnbunale di Treviso - Sezione Distaccata di Conegliano con proprio decreto ingiuntivo n. 1347/09 in data ha ingiunto alla società Essedi Studio e Associati di Sandro Dallavalle e C. S.a.s. (p ) nonché personalmente al Sig. Sandro Dallavalle (DLLSDR43D0C2070), quale socio accomandatario illimitatamente e solidalmente responsabile, di pagare alla società Andreon Arredamenti S.r.L la somma di ,00 oltre agli interessi dal dovuto al saldo effettivo, e alle spese e competenze della procedura liquidate in 1.300,00 di cui 550,00per onorari, oltre ad 178,00 per contributo unificato e marca da bollo e accessori di legge; Che il decreto veniva notificato alla società Essedi Studio e Associati di j ij.:, :"~ :~ Sandro Dallavalle e C. S.a.s., in persona del legale rappresentante pro tempore, in data ; Che in data la ditta Essedi Studio e Associati di Sandro Dallavalle e C. S.a.s. provvedeva a notificare atto di opposizione al decreto -, ".:; : ~- 1

2 ingiuntivo ex art. 645 e segg. CP.C; che nell'instaurato giudizio di merito RG. 2628/09 il Giudice Unico in data ha emesso ordinanza di concessione della provvisoria esecuzione al decreto ingiuntivo opposto con contestuale invio del fascicolo di causa all'agenzia delle Entrate di Treviso per la regolarizzazione fiscale; che, eseguito il pagamento della tassa di registro, in data il decreto ingiuntivo veniva munito della formula esecutiva; che alla data odierna nessun pagamento è intervenuto da parte della Essedi Studio e Associati di Sandro Dallavalle e C. S.a.s.; che la ditta Andreon Arredamenti S.r.l. a sua volta è debitrice della società Essedi Studio e Associati di Sandro Dallavalle e C. S.a.s. in forza della sentenza n. 33/2010 del Tribunale di Palmanova, depositata il , che l'ha condannata al pagamento delle spese legali per 4.693,50, oltre accessori di legge; che ai sensi e per gli effetti degli amo 1241 e 1243 cod. civoe, in ogni caso con riserva di ripetizione in ipotesi di riforma della sentenza n. 33/2010 del Tribunale di Palmanova, trattandosi di somme, liquide ed esigibili tra le rispettive poste di dare e avere, si verifica compensazione ex lege. Tutto ciò premesso, i sottoscritti procuratori ut supra legittimati, intimano PRECETTO Alla società Essedi Studio e Associati di Sandro Dallavalle e C. S.a.s. (P ), in persona del legale rappresentante Sandro Dallavalle, con sede in Montebelluna ( TV), Via del Solstizio n. 2 di pagare alla Andreon Arredamenti S.r.l. le seguenti somme:.! 2

3 Capitale ,00 nteressi al 18 maggio 201O 3.540,59 Diritti! Onorari Spese imp. Anticip. Competenze liquidate in D ,00 178,00 Acc. Cane. x rich. n. 3 copie 24,00 conformi D.. Acc. Dff. Postale per notifica D.. 19,00 12,10 Disamina n. 2 relate 38,00 Accesso cane. richiesta regist, D.l. 19,00 Accesso Ag. Entr. verifica tassa - costo detta 19, ,72 Accesso Ag. Entr. deposito F23 19;00 Acc. cane. ritiro F.E. 19,00 Disamina titolo esecutivo 19,00 Redazione atto di precetto 77,00 Collazione detto 23,00 Acc. Dff. Postale notifica 19,00 8,18 Disamina cartolina di ricevimento 19,00 Corrispondenza informativa 77,00 Consultazioni con cliente 77,00 Onorari atto di precetto 68,00 Consultazioni con cliente 265,00 :.. :- 3 ~

4 Rimborso 12,50% su diritti e onorari 262,63 Totali 2.363,63 0, ,00 *** lo sottoscritto Avv. Giovanni Bonotto del Foro di Treviso, con studio in Largo Porta Altinia n. 6, quale procuratore della parte sopra indicata, in forza del disposto di cui alla legge n. 53, ho oggi notificato copia del suesteso 4

5 atto a mezzo plico raccomandata con avviso di ricevimento avvalendosi del servizio postale - ufficio postebusiness Treviso ( TV), a: Essedi Studio e Associati di Sandro Dallavalle e C. S.a.s., in persona del legale rappresentante pro tempore Dallavalle Sandro, con sede in Montebelluna ( TV), Via Del Solstizio n. 2 ed ivi a mezzo del servizio postale. Cron. n. 4f ",: raccomandata a.r. n. "1(,QJA--{hS(.,':8-3 Treviso, il21 maggio 2010 i.~ <.:-j 5

6 " ' ----,",~--~:::-:»-'~\~';:;'., : i,,,,,,,, - 18, - : 1m: ""'"' ~. (!), :;,. 'N Q)., "t:l ~ ro~ (C.,Q) ;,,,,,,,,,,, SERVZO NOJFCAZON ATT GUDZAR Poste italiane l,,, : ".",...30.:~!:B.,...,..:..'r.QJ.~~,.~~.'~''''''''''''''''''''''''''''''''''...,..,... (Tel ) A. BARuFFALDi. MANTOVA,568-Aw. :A

TRIBUNALE DI PRATO Atto di pignoramento presso terzi XXX S.p.A. Premesso YYY S.r.l. YYY S.r.l. XXX S.p.A. YYY S.r.l., XXX S.p.A.

TRIBUNALE DI PRATO Atto di pignoramento presso terzi XXX S.p.A. Premesso YYY S.r.l. YYY S.r.l. XXX S.p.A. YYY S.r.l., XXX S.p.A. TRIBUNALE DI PRATO Atto di pignoramento presso terzi della XXX S.p.A., in persona del proprio Presidente del Consiglio d Amministrazione nonché Legale Rappresentante Sig.... (C.f.:...), con sede legale

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ROMA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI

TRIBUNALE CIVILE DI ROMA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI TRIBUNALE CIVILE DI ROMA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI Per: il Sig.., rappresentato e difeso dall Avv..(C.F.: ) del foro di Roma, ed elettivamente domiciliato presso il suo studio in Roma, Via.., giusta

Dettagli

Atto di pignoramento immobiliare Giovedì 05 Novembre :18 - Ultimo aggiornamento Venerdì 06 Novembre :32

Atto di pignoramento immobiliare Giovedì 05 Novembre :18 - Ultimo aggiornamento Venerdì 06 Novembre :32 TRIBUNALE DI Atto di pignoramento immobiliare Il sig., residente in, Via n., c.f.:, elettivamente domiciliato in, Via n. _ presso lo studio dell'avv., che lo rappresenta e difende in virtù di procura rilasciata

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Giudice della seconda sezione civile del Tribunale di Udine, dott. Francesco

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Giudice della seconda sezione civile del Tribunale di Udine, dott. Francesco REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Giudice della seconda sezione civile del Tribunale di Udine, dott. Francesco Venier, ha pronunciato, ai sensi dell art. 281 sexies c.p.c., la seguente

Dettagli

PROCEDIMENTI DI SFRATTO PER MOROSITÀ TABELLA DELLE SPESE, DEI DIRITTI E DEGLI ONORARI

PROCEDIMENTI DI SFRATTO PER MOROSITÀ TABELLA DELLE SPESE, DEI DIRITTI E DEGLI ONORARI Valore fino a 600,00 Contributo Unificato 18,50 Diritti: 177,00 Onorari: 75,00 Spese generali (12,50% su diritti e onorari) 32,00 TOTALE 359,50 superiore a 600,00 fino a 1.100,00 Contributo Unificato 18,50

Dettagli

TRIBUNALE DI BARI ATTO DI PIGNORAMENTO DI TITOLO DI PROPRIETA INDUSTRIALE

TRIBUNALE DI BARI ATTO DI PIGNORAMENTO DI TITOLO DI PROPRIETA INDUSTRIALE TRIBUNALE DI BARI ATTO DI PIGNORAMENTO DI TITOLO DI PROPRIETA INDUSTRIALE Istante la Società rappresentante pro-tempore Sig... rappresentato e difeso dall Avv.... del Foro di Bari, C.F.... giusta mandato

Dettagli

PROCEDIMENTI DI INGIUNZIONE TRIBUNALE TABELLA DELLE SPESE, DEI DIRITTI ED ONORARI

PROCEDIMENTI DI INGIUNZIONE TRIBUNALE TABELLA DELLE SPESE, DEI DIRITTI ED ONORARI Valore superiore a 5.000,00 fino a 5.200,00 Contributo Unificato 42,50 Diritti: 349,00 Onorari: 145,00 Spese generali (12,50% su diritti e onorari) 62,00 TOTALE 635,50 superiore a 5.200,00 fino a 25.900,00

Dettagli

LE ATTESTAZIONI DI CONFORMITÀ PER IL PCT

LE ATTESTAZIONI DI CONFORMITÀ PER IL PCT LE ATTESTAZIONI DI CONFORMITÀ PER IL PCT Tipologia di attestazione Riferimento normativo Modello Documento cartaceo da notificare via pec Art. 3 bis, co. 2 L. 53/94 1 Copia cartacea di documenti notificati

Dettagli

:I~, I. ,Il *** 'i: DALLA VALLE SANDRO con l'avv. Marco Santarcangelo CONTRO. ANDREON ARREDAMENTI s.r.l.

:I~, I. ,Il *** 'i: DALLA VALLE SANDRO con l'avv. Marco Santarcangelo CONTRO. ANDREON ARREDAMENTI s.r.l. ,'" AVANT L TRBUNALE D TREVSO Nella causa R.G. 542/2010 - G.. dott.ssa S. Cicero.- ud. 11.03.2010, promossa con atto di citazione in opposizione a precetto ed istanza di sospensione dell' efficacia esecutiva

Dettagli

FORMULA Atto di precetto su sentenza

FORMULA Atto di precetto su sentenza FORMULA Atto di precetto su sentenza Autore: Franco Ballati In: Diritto processuale civile FORMULA Atto di precetto su sentenza (Estratto dal volume F.Ballati A.Marino - Formulario commentato dell'esecuzione

Dettagli

STUDIO LEGALE Avv.Maria Bruschetti. Via G.Mazzini n.68 - PONTEDERA Tel e Fax 0587/55587

STUDIO LEGALE Avv.Maria Bruschetti. Via G.Mazzini n.68 - PONTEDERA Tel e Fax 0587/55587 STUDIO LEGALE Avv.Maria Bruschetti Via G.Mazzini n.68 - PONTEDERA Tel e Fax 0587/55587 TRIBUNALE DI PISA Sezione Distaccata di Pontedera ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI La Ditta, con sede in n., in persona

Dettagli

NOTA DI ISCRIZIONE A RUOLO. Nella Causa Civile Promossa da: Il. e residente in. Codice Fiscale. e domiciliato/a presso l Avvocato. Contro.

NOTA DI ISCRIZIONE A RUOLO. Nella Causa Civile Promossa da: Il. e residente in. Codice Fiscale. e domiciliato/a presso l Avvocato. Contro. Contributo Unificato UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI 17100 SAVONA Via XX Settembre, 1 17100 SAVONA Tel. 019//8316352 Fax 019/8316325 Ruolo Generale n NOTA DI ISCRIZIONE A RUOLO Nella Causa Civile Promossa

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI. Il Signore (Creditore) CF rappresentato e difeso. dall Avv. (Cf )fax, indirizzo

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI. Il Signore (Creditore) CF rappresentato e difeso. dall Avv. (Cf )fax, indirizzo TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI Il Signore (Creditore) CF rappresentato e difeso dall Avv. (Cf )fax, indirizzo pec nel cui Studio, in Bologna,, ha eletto domicilio come da

Dettagli

ATTO DI PRECETTO PER., in persona del legale rappresentante pro. tempore, _ ( n a t o / a a, i l _ / _ / _, C. F. :, r e s i d e n t e i n _ ( _ ),

ATTO DI PRECETTO PER., in persona del legale rappresentante pro. tempore, _ ( n a t o / a a, i l _ / _ / _, C. F. :, r e s i d e n t e i n _ ( _ ), TRIBUNALE CIVILE DI ATTO DI PRECETTO PER, in persona del legale rappresentante pro tempore, _ ( n a t o / a a, i l _ / _ / _, C. F. :, r e s i d e n t e i n _ ( _ ), Via - CAP: ), con sede legale in, Via

Dettagli

PROCEDURE ESECUTIVE PRESSO TERZI TABELLE DELLE SPESE, DIRITTI ED ONORARI

PROCEDURE ESECUTIVE PRESSO TERZI TABELLE DELLE SPESE, DIRITTI ED ONORARI Valore fino a 600,00 Diritti: 180,00 Onorari: 85,00 Spese generali (12,50% su diritti e onorari) 33,00 TOTALE 395,53 superiore a 600,00 fino a 1.600,00 Diritti: 308,00 Onorari: 130,00 Spese generali (12,50%

Dettagli

TRIBUNALE DI BARI Atto di pignoramento di autoveicolo ex art. 521 bis c.p.c.

TRIBUNALE DI BARI Atto di pignoramento di autoveicolo ex art. 521 bis c.p.c. TRIBUNALE DI BARI Atto di pignoramento di autoveicolo ex art. 521 bis c.p.c. Istante il Sig. C.F.. residente in. (..) rappresentato e difeso dall Avv.. del Foro di Bari, C.F.. giusta mandato in calce all

Dettagli

UNITA DI DIREZIONE GESTIONE PATRIMONIO E RISORSE

UNITA DI DIREZIONE GESTIONE PATRIMONIO E RISORSE AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI POTENZA Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it NUMERO VERDE 800291622 fax 0971413201 UNITA DI DIREZIONE GESTIONE

Dettagli

! (C.F.: ) presso il cui studio in,

! (C.F.: ) presso il cui studio in, TRIBUNALE CIVILE DI ATTO DI CITAZIONE IN OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO DI PAGAMENTO PER, in persona del legale rappresentante pro tempore, _ ( n a t o / a a, i l _ / _ / _, C. F. :, r e s i d e n t

Dettagli

ATTIVITA STRAGIUDIZIALE

ATTIVITA STRAGIUDIZIALE CONVENZIONE TRA: La Federazione regionale degli Ordini degli Ingegneri delle Marche, con sede in Ancona, P.zza del Plebiscito n. 2, C.F. 93004690421, in persona del suo Pres.te p.t. Ing. Pasquale Ubaldi,

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI. e difeso dall Avv. (C.F.) fax., indirizzo PEC nel cui PREMESSO

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI. e difeso dall Avv. (C.F.) fax., indirizzo PEC nel cui PREMESSO TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI Il Sig. (Creditore) (C.F.) rappresentato e difeso dall Avv. (C.F.) fax, indirizzo PEC nel cui Studio, in Bologna,, ha eletto domicilio come

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI PER. Istante _ ( n a t o / a, i l _ / _ / _, C. F. : ) r e s i d e n t e i n _ ( _ ),

TRIBUNALE CIVILE DI ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI PER. Istante _ ( n a t o / a, i l _ / _ / _, C. F. : ) r e s i d e n t e i n _ ( _ ), TRIBUNALE CIVILE DI ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI PER Istante _ ( n a t o / a, i l _ / _ / _, C. F. : ) r e s i d e n t e i n _ ( _ ), Via (CAP: ), rappresentato/a e difeso/a nel presente giudizio,

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 435 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 435 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 435 DEL 21-10-2013 OGGETTO: CAUSA COOP.VA SOC. S. CARLO BORROMEO SRL /COMUNE DI SEREGNO LIQUIDAZIONE A SEGUITO DI ORDINANZA DI ESECUZIONE PROVVISORIA DI

Dettagli

ATTO DI TRANSAZIONE. rappresentante p.t. Dott. Angelo Tondo, con sede legale in Lecce zona industriale PREMESSO CHE

ATTO DI TRANSAZIONE. rappresentante p.t. Dott. Angelo Tondo, con sede legale in Lecce zona industriale PREMESSO CHE ATTO DI TRANSAZIONE Con la presente scrittura privata, tra i sottoscritti: - COMUNE DI ALLISTE, (C.F. 81000570754), in persona del Sindaco p.t. Avv.Antonio Ermenegildo Renna, avente sede in Alliste alla

Dettagli

ATTO DI PIGNORAMENTO DI AUTOVEICOLO ex art 521 bis c.p.c.

ATTO DI PIGNORAMENTO DI AUTOVEICOLO ex art 521 bis c.p.c. ATTO DI PIGNORAMENTO DI AUTOVEICOLO ex art 521 bis c.p.c. Il (creditore) nato a il e residente in via civ. C.F. rappresentato e difeso, giusta procura a margine dell'atto di precetto notificato, dall avvocato

Dettagli

36 Mariateresa Elena Povia. 11. Termine ad adempiere (art. 482 c.p.c.)

36 Mariateresa Elena Povia. 11. Termine ad adempiere (art. 482 c.p.c.) 36 Mariateresa Elena Povia 11. Termine ad adempiere (art. 482 c.p.c.) Non si può iniziare l esecuzione forzata prima che sia decorso il termine indicato nel precetto e in ogni caso non prima che siano

Dettagli

AREA ECONOMICO-FINANZIARIO - SERVIZIO GEST. AFFITTI ALLOGGI E LOCALI

AREA ECONOMICO-FINANZIARIO - SERVIZIO GEST. AFFITTI ALLOGGI E LOCALI AREA ECONOMICO-FINANZIARIO - SERVIZIO GEST. AFFITTI ALLOGGI E LOCALI DETERMINA N. 983 ANNO 2016 DEL 30-12-2016 NUMERO DETERMINA DI AREA: 169 OGGETTO: TRAPANI IACP LIQUIDAZIONE E PAGAMENTO IN FAVORE DEL

Dettagli

DIPENDENTERepubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO

DIPENDENTERepubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO DIPENDENTERepubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO III Settore SERVIZI ALLA CITTA ED ALLE IMPRESE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE NOMINATO CON DETERMINAZIONE DEL SINDACO N. 140 DEL 28/07/2014 N.735 del

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio. (Sezione Terza Quater)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio. (Sezione Terza Quater) N. 10256/2015 REG.PROV.COLL. N. 16078/2014 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Terza Quater) ha pronunciato la presente

Dettagli

TRIBUNALE DI AREZZO RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO. Per l IMPRESA EDILE COSTRUZIONI GIUSEPPE STIATTI S.R.L.

TRIBUNALE DI AREZZO RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO. Per l IMPRESA EDILE COSTRUZIONI GIUSEPPE STIATTI S.R.L. TRIBUNALE DI AREZZO RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO Per l IMPRESA EDILE COSTRUZIONI GIUSEPPE STIATTI S.R.L. (P. IVA 00160950515), in persona del legale rappresentante pro tempore Sig. Maurizio Palai, con

Dettagli

Sentenza del Giudice di Pace di Castellammare di Stabia del in tema di opposizione ad atto di precetto per competenze professionali

Sentenza del Giudice di Pace di Castellammare di Stabia del in tema di opposizione ad atto di precetto per competenze professionali Sentenza del Giudice di Pace di Castellammare di Stabia del 17.6.09 in tema di opposizione ad atto di precetto per competenze professionali Autore: Vingiani Luigi In: Magistratura ordinaria In particolare

Dettagli

AVVERTENZA PER IL LETTORE

AVVERTENZA PER IL LETTORE AVVERTENZA PER IL LETTORE Per una migliore interpretazione delle formule n. 385, 393 e 394, pubblicate rispettivamente a p. 584, p. 606 e p. 611 del Formulario, l inciso: «Questo procedimento è esente

Dettagli

LE MODIFICHE AL PROCESSO ESECUTIVO PER ESPROPRIAZIONE PRESSO TERZI d.l. 132/2014 conv. L. 162/14

LE MODIFICHE AL PROCESSO ESECUTIVO PER ESPROPRIAZIONE PRESSO TERZI d.l. 132/2014 conv. L. 162/14 LE MODIFICHE AL PROCESSO ESECUTIVO PER ESPROPRIAZIONE PRESSO TERZI d.l. 132/2014 conv. L. 162/14 Art. 26 bis c.p.c. modificato dall'art. 19, 1 comma, lett. b) D.L. 132/14 conv. L. 162/14 LA COMPETENZA

Dettagli

. A. p i S l i b E t i g

. A. p i S l i b E t i g Formulario INTIMAZIONE DI LICENZA PER FINITA LOCAZIONE TRIBUNALE DI.. INTIMAZIONE DI LICENZA PER FINITA LOCAZIONE E CONTESTUALE CITAZIONE PER LA CONVALIDA Espone il signor.., nato a.. il.. e residente

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI INTIMAZIONE DI SFRATTO PER FINITA LOCAZIONE E CONTESTUALE CITAZIONE PER LA CONVALIDA PER

TRIBUNALE ORDINARIO DI INTIMAZIONE DI SFRATTO PER FINITA LOCAZIONE E CONTESTUALE CITAZIONE PER LA CONVALIDA PER TRIBUNALE ORDINARIO DI INTIMAZIONE DI SFRATTO PER FINITA LOCAZIONE E CONTESTUALE CITAZIONE PER LA CONVALIDA PER, in persona del legale rappresentante pro tempore, _ ( n a t o / a a, i l _ / _ / _, C. F.

Dettagli

Servizio Provveditorato ed Economato

Servizio Provveditorato ed Economato R E G I O N E P U G L I A Proposta di deliberazione della Giunta Regionale Servizio Provveditorato ed Economato Codice cifra:pro/del/2011/00001 Oggetto: Contenzioso n 1977/08/TR. Tribunale di Bari. IM.CO.

Dettagli

Comune di Siena SERVIZIO AVVOCATURA

Comune di Siena SERVIZIO AVVOCATURA Comune di Siena SERVIZIO AVVOCATURA ATTO DIRIGENZIALE N 379 DEL18/03/2016 OGGETTO: C.M./ COMUNE DI SIENA - ORDINANZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE - DETERMINAZIONI. (N.176 CIV.) TIPO ATTO: Atti di Gestione

Dettagli

INDICE. Capitolo I Le attività di recupero dei crediti

INDICE. Capitolo I Le attività di recupero dei crediti Manuale Finale.qxd 7-07-2016 9:51 Pagina V Capitolo I Le attività di recupero dei crediti 1. Premessa... 2. La prevenzione... 3. Il recupero del credito... 3.1 Le procedure interne (invio di solleciti

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale - Quinta Sezione ANNO 2004

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale - Quinta Sezione ANNO 2004 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 157/05 REG.DEC. N. 7987 REG.RIC. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale - Quinta Sezione ANNO 2004 ha pronunciato la seguente DECISIONE sul ricorso

Dettagli

GROUP PLC /03/ /2016 R.G.).

GROUP PLC /03/ /2016 R.G.). Ricorso per provvedimento cautelare ai sensi degli art. 669 bis e 700 cpc depositato innanzi al Tribunale di Torino da WIG e SOSTENYA GROUP PLC il 09/03/2016 (procedimento cautelare n. 6449/2016 R.G.).

Dettagli

COMUNE DI TAURIANOVA PROVINCIA DI RC Codice Fiscale Piazza Libertà

COMUNE DI TAURIANOVA PROVINCIA DI RC Codice Fiscale Piazza Libertà COPIA COMUNE DI TAURIANOVA PROVINCIA DI RC Codice Fiscale 82000670800 Piazza Libertà Deliberazione n 23 in data 18/06/2009 Pubblicata il Immediatamente eseguibile SI [ X ] NO [ ] VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

49. Atto di pignoramento presso terzi (art. 543 c.p.c.) a cura di Chiara Fabiani TRIBUNALE CIVILE DI

49. Atto di pignoramento presso terzi (art. 543 c.p.c.) a cura di Chiara Fabiani TRIBUNALE CIVILE DI Formulario commentato di procedura civile - a cura di Caterina Chiaravalloti 271 49. Atto di pignoramento presso terzi (art. 543 c.p.c.) a cura di Chiara Fabiani TRIBUNALE CIVILE DI ATTO DI PIGNORAMENTO

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 58 DEL 04-02-2014 - STAFF DEL SEGRETARIO GENERALE - OGGETTO: Integrazione impegno di spesa per incarico di assistenza

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO - SEZ. DIST. DI CONEGLIANO V.TO. MEMORIA AUTORIZZATA EX ART. 183 VI c. N. 1 C.P.C.

TRIBUNALE DI TREVISO - SEZ. DIST. DI CONEGLIANO V.TO. MEMORIA AUTORIZZATA EX ART. 183 VI c. N. 1 C.P.C. TRIBUNALE DI TREVISO - SEZ. DIST. DI CONEGLIANO V.TO MEMORIA AUTORIZZATA EX ART. 183 VI c. N. 1 C.P.C. Causa civ. n. 2628/2009 R.G. Dott. Deli Luca Nell interesse di: Ditta ESSEDI STUDIO E ASSOCIATI di

Dettagli

Le novità in tema di esecuzione

Le novità in tema di esecuzione CAMERA CIVILE DI MONZA aderente all Unione Nazionale Camere Civili Monza, 22 gennaio 2015 Le novità in tema di esecuzione Avv. Francesco Cirillo Avv. Giorgio Galbiati Avv. Filippo Gorreta Moderatore Avv.

Dettagli

DECRETO INGIUNTIVO. Diritto di credito (somma denaro / quantità cose fungibili) consegna bene mobile

DECRETO INGIUNTIVO. Diritto di credito (somma denaro / quantità cose fungibili) consegna bene mobile DECRETO INGIUNTIVO Sommario non cautelare Diritto di credito (somma denaro / quantità cose fungibili) consegna bene mobile Esigenza : economia dei giudizi: evitare il costo del processo a cognizione piena

Dettagli

Le attestazioni di conformità nel processo

Le attestazioni di conformità nel processo Le attestazioni di conformità nel processo telematico aggiornate al 22.08.2015 (cioé alla L. 132/2015) Cosa devi fare? Attestazione occorrente Vedi il fac simile Notificare via Pec un documento scansionato

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Giudice della seconda sezione civile del Tribunale di Udine, dott. Francesco

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Giudice della seconda sezione civile del Tribunale di Udine, dott. Francesco REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Giudice della seconda sezione civile del Tribunale di Udine, dott. Francesco Venier, ha pronunciato, ai sensi dell art. 281 sexies c.p.c., la seguente

Dettagli

COMUNE DI TORRE SANTA SUSANNA

COMUNE DI TORRE SANTA SUSANNA COMUNE DI TORRE SANTA SUSANNA PROVINCIA DI BRINDISI DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO SEGRETERIA E AFFARI GENERALI A/137 N 998 DATA 11/12/2012 COPIA OGGETTO: ATTO UNILATERALE D'OBBLIGO REP. N. 40/2009 - RECUPERO

Dettagli

da: OFFICIO" PREMESSO Che in seguito a Sentenza del Tribunale di Treviso TI.O 1319/2000 Tale esecuzione giungeva in prossimità della

da: OFFICIO PREMESSO Che in seguito a Sentenza del Tribunale di Treviso TI.O 1319/2000 Tale esecuzione giungeva in prossimità della ,/., ' TRmUNALE - Nell'esecuzione mobiliare rt.0955/2001 R.G., G.E. Dott. Di Tullio promossa da: DITTA ESSEDI STUDIO S.A.S. COli Avv.ti M. Santarcangelo e D. \ Montagnin in forza di mandato a margine di'atto

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI INTIMAZIONE DI SFRATTO PER MOROSITÀ E CONTESTUALE CITAZIONE PER LA CONVALIDA E RICHIESTA DI INGIUNZIONE DI PAGAMENTO PER

TRIBUNALE ORDINARIO DI INTIMAZIONE DI SFRATTO PER MOROSITÀ E CONTESTUALE CITAZIONE PER LA CONVALIDA E RICHIESTA DI INGIUNZIONE DI PAGAMENTO PER TRIBUNALE ORDINARIO DI INTIMAZIONE DI SFRATTO PER MOROSITÀ E CONTESTUALE CITAZIONE PER LA CONVALIDA E RICHIESTA DI INGIUNZIONE DI PAGAMENTO PER, in persona del legale rappresentante pro tempore, _ ( n

Dettagli

Le attestazioni di conformità nel processo telematico aggiornate al 27.06.2015

Le attestazioni di conformità nel processo telematico aggiornate al 27.06.2015 Le attestazioni di conformità nel processo telematico aggiornate al 27.06.2015 Cosa devi fare? Attestazione occorrente Vedi il fac simile Notificare via Pec un documento scansionato Attestazione ex art.

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO ATTO DI CITAZIONE. Per la Essedi Studio e Associati di Sandro Dallavalle & C. s.a.s. (P.IVA

TRIBUNALE DI TREVISO ATTO DI CITAZIONE. Per la Essedi Studio e Associati di Sandro Dallavalle & C. s.a.s. (P.IVA TRIBUNALE DI TREVISO ATTO DI CITAZIONE S T U D I O L E G A L E AVV. PIETRO GUIDOTTO Via Romanina n. 29 31033 Castelfranco Veneto (TV) Tel. 0423.19.04.621 - Fax 0423.19.04.620 pietroguidotto@pec.ordineavvocatitreviso.it

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO ATTO DI CITAZIONE IN OPPOSIZIONE A PRECETTO CON ISTANZA DI SOSPENSIONE EFFICACIA ESECUTIVA DEL

TRIBUNALE DI TREVISO ATTO DI CITAZIONE IN OPPOSIZIONE A PRECETTO CON ISTANZA DI SOSPENSIONE EFFICACIA ESECUTIVA DEL TRIBUNALE DI TREVISO ATTO DI CITAZIONE IN OPPOSIZIONE A PRECETTO CON ISTANZA DI SOSPENSIONE EFFICACIA ESECUTIVA DEL TITOLO (ART. 163 e 615 I c. C.P.C.) Promosso da: Il sig. DALLAVALLE SANDRO, nato a Castelmassa

Dettagli

DECRETO INGIUNTIVO PER RECUPERO CANONI. (In calce a citazione di sfratto)

DECRETO INGIUNTIVO PER RECUPERO CANONI. (In calce a citazione di sfratto) DECRETO INGIUNTIVO PER RECUPERO CANONI (In calce a citazione di sfratto) Ai sensi e per gli effetti di cui alla L. 23/12/1999 n.488 e succ. mod. si dichiara che il valore della presente controversia è

Dettagli

COGNIZIONE PIENA E COGNIZIONE SOMMARIA

COGNIZIONE PIENA E COGNIZIONE SOMMARIA COGNIZIONE PIENA E COGNIZIONE SOMMARIA Cognizione piena cognizione piena ed esauriente Processo ordinario (art. 163 cpc), lavoro (art. 409 cpc), locazione (art. 447-bis cpc), giudice pace (art. 311 cpc),

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Giunta Regionale della Campania Allegato alla proposta di delibera per il riconoscimento di debito fuori bilancio SCHEDA DI RILEVAZIONE DI PARTITA DEBITORIA n.1 del 20/10/2015 Direzione Generale per i

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 242 del 28/04/2017

Delibera della Giunta Regionale n. 242 del 28/04/2017 Delibera della Giunta Regionale n. 242 del 28/04/2017 Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro e Politiche Giovanili U.O.D. 2 - UOD Istruzione Oggetto dell'atto: RAI PUBBLICITA'

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento CONOVARA Srl N. 283/2004 Curatore: Dott. Giovanni Peli Giudice Delegato: Dott. Gustavo Nanni

TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento CONOVARA Srl N. 283/2004 Curatore: Dott. Giovanni Peli Giudice Delegato: Dott. Gustavo Nanni STUDIO Franco Baiguera e Giovanni Peli Dottori Commercialisti Associati Via San Giovanni Bosco, 1/e 25125 Brescia Tel: 0302425912 Fax: 0305531255 TRIBUNALE DI BRESCIA Fallimento CONOVARA Srl N. 283/2004

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 11 DEL 17 MARZO 2008

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 11 DEL 17 MARZO 2008 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 21 dicembre 2007 - Deliberazione N. 2222 - Area Generale di Coordinamento N. 15 - Lavori Pubblici, Opere Pubbliche, Attuazione, Espropriazione N. 8 - Bilancio,

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI RICORSO IN OPPOSIZIONE AL DECRETO DI PAGAMENTO DELLE SPESE DI GIUSTIZIA EX ART. 15 DEL D.LGS. N. 150/2011 PER

TRIBUNALE CIVILE DI RICORSO IN OPPOSIZIONE AL DECRETO DI PAGAMENTO DELLE SPESE DI GIUSTIZIA EX ART. 15 DEL D.LGS. N. 150/2011 PER TRIBUNALE CIVILE DI RICORSO IN OPPOSIZIONE AL DECRETO DI PAGAMENTO DELLE SPESE DI GIUSTIZIA EX ART. 15 DEL D.LGS. N. 150/2011 PER, in persona del legale rappresentante pro tempore, (nato/a a, il / /, C.F.:,

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 70 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 70 del 27790 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 70 del 20-6-2016 LEGGE REGIONALE 17 giugno 2016, n. 13 Riconoscimento di debiti fuori bilancio ai sensi dell articolo 73, comma 1, lettere a) ed e),

Dettagli

ha pronunciato la presente

ha pronunciato la presente Pagina 1 di 5 N. 00235/2012 REG.PROV.COLL. N. 01866/2011 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Veneto (Sezione Terza) ha

Dettagli

ha pronunciato la presente

ha pronunciato la presente Pagina 1 di 7 N. 02795/2012 REG.PROV.COLL. N. 01026/2012 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia (Sezione Terza)

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE SETTORE: SETTORE CONTENZIOSO,CULTURA,PUBBLICA ISTRUZIONE E SPORT

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE SETTORE: SETTORE CONTENZIOSO,CULTURA,PUBBLICA ISTRUZIONE E SPORT CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE DETERMINAZIONE ORIGINALE SETTORE: SETTORE CONTENZIOSO,CULTURA,PUBBLICA ISTRUZIONE E SPORT REG. GEN.LE N. 619 DEL 05/09/2013 REG. SERVIZIO N. 108 DEL 21/08/2013

Dettagli

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Basilicata. (Sezione Prima) SENTENZA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Basilicata. (Sezione Prima) SENTENZA N. 00105/2013 REG.PROV.COLL. N. 00296/2012 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Basilicata (Sezione Prima) ha pronunciato

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL SEGRETARIO SERVIZIO SEGRETARIO Numero 2 del 22/01/2014 Numero 18 Reg. Generale del 22/01/2014 OGGETTO: COMUNE C/CARICATO-SELLERI.

Dettagli

Opportunità per le imprese: CONVENZIONE RECUPERO CREDITI NAZIONALE E INTERNAZIONALE

Opportunità per le imprese: CONVENZIONE RECUPERO CREDITI NAZIONALE E INTERNAZIONALE Milano, 06 giugno 2017 Prot. LEG/402/lm/17 Opportunità per le imprese: CONVENZIONE RECUPERO CREDITI NAZIONALE E INTERNAZIONALE Gentile Imprenditrice, Gentile Imprenditore, ha rinnovato anche per l anno

Dettagli

Capitolo 1 PROVVEDIMENTO

Capitolo 1 PROVVEDIMENTO Capitolo 1 - Provvedimento Capitolo 1 PROVVEDIMENTO Riferimenti normativi: artt. 125, 480-483, 487, 612-617 c.p.c.; artt. 2931, 2933 c.c. 1. FONTE NORMATIVA E FINALITÀ DELLA NORMA L esecuzione forzata

Dettagli

COMUNE DI FORMIGINE Provincia di Modena

COMUNE DI FORMIGINE Provincia di Modena PROPOSTA DI DETERMINAZIONE N. 372 DEL 19/08/2015 OGGETTO: CORTE DI APPELLO DI BOLOGNA - COMUNE DI FORMIGINE CONTRO SPORTITALIA SCRL - AZIONE DI REVOCAZIONE DELLA SENTENZA N. 15/2010: LIQUIDAZIONE SPESE

Dettagli

GIUDICE DI PACE DI PADOVA. Ricorso per ingiunzione di pagamento. Avv. Tizia, CF ****, nata a *** il ****, e residente in ****,

GIUDICE DI PACE DI PADOVA. Ricorso per ingiunzione di pagamento. Avv. Tizia, CF ****, nata a *** il ****, e residente in ****, GIUDICE DI PACE DI PADOVA Ricorso per ingiunzione di pagamento Per l interesse di Avv. Tizia, CF ****, nata a *** il ****, e residente in ****, rappresentata e difesa dall Avv. Silvia Zuanon (C.F. ****),

Dettagli

Ricorso ex artt. 22 e 23 Legge 689/1981

Ricorso ex artt. 22 e 23 Legge 689/1981 AL SIGNOR GIUDICE DI PACE DI.. ******************** Ricorso ex artt. 22 e 23 Legge 689/1981 Nell interesse della XXXS.r.l. in persona del proprio Legale Rappresentante pro-tempore, Sig..., con sede a.

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. N. 122 REGISTRO DELIBERAZIONI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: INCARICO AVV. BURGAZZI MASSIMO DI PIACENZA PER ESECUZIONE FORZATA

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 284 del 05/08/2013

Delibera della Giunta Regionale n. 284 del 05/08/2013 Delibera della Giunta Regionale n. 284 del 05/08/2013 A.G.C.10 Demanio e Patrimonio Settore 1 Demanio e Patrimonio Oggetto dell'atto: RICONOSCIMENTO DI DEBITO FUORI BILANCIO AI SENSI DELL'ART. 47 COMMA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Abstract: Si lamenta la violazione di norme di condotta attratte nella sfera dell esecuzione del contratto; viene tuttavia rigettata la domanda risarcitoria proposta, in quanto non supportata da precisa

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 316 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 316 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 316 DEL 16-06-2016 OGGETTO: DECRETO INGIUNTIVO N.670/2016 VILLA GIUSEPPE/COMUNE DI SEREGNO. APPROVAZIONE ACCORDO TRA LE PARTI IN REGIME DI TRANSAZIONE E

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E POLIZIA LOCALE E PROTEZIONE CIVILE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: RIFUSIONE SPESE DI LITE RACCOLTA GENERALE PRESSO LA SEGRETERIA GENERALE N : 494 2016 del :

Dettagli

COMUNE DI CATTOLICA ERACLEA PROVINCIA DI AGRIGENTO UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI CATTOLICA ERACLEA PROVINCIA DI AGRIGENTO UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ------------------------------------ COMUNE DI CATTOLICA ERACLEA PROVINCIA DI AGRIGENTO UFFICIO TECNICO ORIGINALE Copia Ufficio Segreteria Copia Ufficio Ragioneria Copia Ufficio Contratti Copia U.T.C.

Dettagli

PROVVEDIMENTO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

PROVVEDIMENTO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO IL COMMISSARIO STRAORDINARIO Regione Molise AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE CAMPOBASSO PROVVEDIMENTO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 217 del 07/06/2016 OGGETTO: ATTO DI PRECETTO E PIGNORAMENTO PROPOSTI DAL SIG. C IUCCI

Dettagli

Provincia di Latina. N. 1 del DETERMINAZIONE

Provincia di Latina. N. 1 del DETERMINAZIONE COMUNE FORMIA Provincia di Latina SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO SERVIZIO RISORSE UMANE N. 1 del 07.01.2016 DETERMINAZIONE OGGETTO:ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI - TRATTENUTA MENSILE A CARICO DEL DIPENDENTE

Dettagli

TRIBUNALE DI UDINE. sezione civile

TRIBUNALE DI UDINE. sezione civile TRIBUNALE DI UDINE sezione civile Verbale di udienza nella causa civile iscritta al, promossa da - (A s.r.l.), con l avvocato, contro - (B s.p.a.) con l avvocato, avente ad oggetto: locazione di immobile

Dettagli

INDICE. Schemi. Prefazione... p. XV

INDICE. Schemi. Prefazione... p. XV Prefazione... Schemi p. XV 1 Il processo locatizio... 2 2 Ambito di applicazione del rito locatizio (art. 447-bis c.p.c.)... 3 3 Definizione di immobile urbano... 4 4 Controversie soggette a rito locatizio...

Dettagli

Alla Ragioneria Territoriale dello Stato di Frosinone

Alla Ragioneria Territoriale dello Stato di Frosinone Ai E p.c. Dirigenti delle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado di Frosinone e provincia Alla Ragioneria Territoriale dello Stato di Frosinone rts-fr.rgs@pec.mef.gov.it Oggetto: Applicazione della

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA ATTO N. 168 del 17/12/2015 Reg. Gen 523 Oggetto: OGGETTO: Impegno e liquidazione debito fuori bilancio

Dettagli

REGISTRO GENERALE N.16 DEL

REGISTRO GENERALE N.16 DEL 1 SETTORE TECNICO COPIA DETERMINAZIONE REGISTRO GENERALE N.16 DEL 10-03-2014 Oggetto: RETTIFICA DETERMINA N. 97 DEL 17/10/2013 (REG. GEN. N. 411). PREMESSO CHE: IL RESPONSABILE DEL IV SERVIZIO - II SETTORE

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE CHIETI Dipartimento AFFARI GENERALI

AZIENDA SANITARIA LOCALE CHIETI Dipartimento AFFARI GENERALI AZIENDA SANITARIA LOCALE CHIETI Dipartimento AFFARI GENERALI ELENCO ANALITICO PROVVEDIMENTI DIRIGENZIALI DI LIQUIDAZIONE Periodo dal _04/11/2013 al _30/11/2013 Provvedimento OGGETTO N. DATA Oggetto 586

Dettagli

Attestazione occorrente. Attestazione ex art. 3 bis, co. 2, L. 53/1994

Attestazione occorrente. Attestazione ex art. 3 bis, co. 2, L. 53/1994 A v v. R o b e r t o D i P i e t r o Patrocinante in Cassazione via Gramsci n. 41-67051 AVEZZANO AQ Tel e fax 0863 414530 0863 22278 www.studiodipietro.it Email studiodipietro@gmail.com Le attestazioni

Dettagli

COMUNE DI FORIO. Provincia di Napoli. SETTORE RAGIONERIA, TRIBUTI E PERSONALE Piazza Municipio n Forio P.I.: C.F.

COMUNE DI FORIO. Provincia di Napoli. SETTORE RAGIONERIA, TRIBUTI E PERSONALE Piazza Municipio n Forio P.I.: C.F. COMUNE DI FORIO Provincia di Napoli SETTORE RAGIONERIA, TRIBUTI E PERSONALE Piazza Municipio n.9 80075 Forio P.I.: 01368590632 C.F.: 83000990636 e-mail: ragioneria@comune.forio.na.it tel.0813332914 fax.0813332942

Dettagli

C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 147 del Reg. DATA: 12.12.2012 OGGETTO: Riconoscimento ulteriore debito fuori bilancio derivante da atto di

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO RICORSO IN OPPOSIZIONE ALL ESECUZIONE MOBILIARE EX ART. 615, COMMA 2 C.P.C.

TRIBUNALE DI TREVISO RICORSO IN OPPOSIZIONE ALL ESECUZIONE MOBILIARE EX ART. 615, COMMA 2 C.P.C. TRIBUNALE DI TREVISO S T U D I O L E G A L E AVV. PIETRO GUIDOTTO Via Romanina n. 29 31033 Castelfranco Veneto (TV) Tel. 0423.19.04.621 - Fax 0423.19.04.620 pietroguidotto@pec.ordineavvocatitreviso.it

Dettagli

PROVINCIA DI PALERMO TEL FAX AREA AMMINISTRATIVA REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI N. 299 DEL

PROVINCIA DI PALERMO TEL FAX AREA AMMINISTRATIVA REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI N. 299 DEL Comune di Scillato PROVINCIA DI PALERMO CAP.90020 TEL.0921.663025 FAX.0921.663196 AREA AMMINISTRATIVA ORIGINALE REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI N. 299 DEL 23.12.2015 OGGETTO: IMPEGNO SPESA PER ESECUZIONE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio. (Sezione Seconda Bis) ha pronunciato la presente

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio. (Sezione Seconda Bis) ha pronunciato la presente REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Seconda Bis) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 14480

Dettagli

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE CIVILE - T ORDINANZA. SRL, in persona del legale rappresentante, elettivamente domiciliata in ROMA, V

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE CIVILE - T ORDINANZA. SRL, in persona del legale rappresentante, elettivamente domiciliata in ROMA, V LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE CIVILE - T Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: 4 2 I 1 7 e.z{ Oggetto Dott. MARCELLO IACOBELLIS Dott. MAURO MOCCI - Presidente - - Consigliere - IRPEG

Dettagli

COMUNE DI FORCE. (Provincia di Ascoli Piceno) -------------------------------------------------------------------------------

COMUNE DI FORCE. (Provincia di Ascoli Piceno) ------------------------------------------------------------------------------- COMUNE DI FORCE (Provincia di Ascoli Piceno) ------------------------------------------------------------------------------- COPIA DETERMINAZIONE DEL SINDACO RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 107 DEL 15-07-2015

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione n. 253 del

AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione n. 253 del originale COMUNE DI MILETO (Provincia di Vibo Valentia) AREA AMMINISTRATIVA Determinazione n. 253 del 3.12.2013 OGGETTO: Opposizione al decreto ingiuntivo promosso dalla Società Restuccia Gestione Acque

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. La Corte di Appello di Trento Sezione per le CONTROVRSIE DI

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. La Corte di Appello di Trento Sezione per le CONTROVRSIE DI REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO La Corte di Appello di Trento Sezione per le CONTROVRSIE DI LAVORO riunita in Camera di Consiglio nelle persone dei Signori Magistrati: 1. DOTT. FABIO MAIONE

Dettagli

rappresentato e difeso, giusta delega a margine del presente atto dall Avv.. del foro di..con studio in.. via e presso quest ultimo

rappresentato e difeso, giusta delega a margine del presente atto dall Avv.. del foro di..con studio in.. via e presso quest ultimo 7ULEXQDOHFLYLOHGL«$WWRGLFLWD]LRQHLQRSSRVL]LRQHDGHFUHWRLQJLXQWLYR 3HU 7L]LRnato a.il.. residente in. rappresentato e difeso, giusta delega a margine del presente atto dall Avv.. del foro di..con studio

Dettagli

ATTO DI TRANSAZIONE. - COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento con sede in Ledro (TN) via

ATTO DI TRANSAZIONE. - COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento con sede in Ledro (TN) via ATTO DI TRANSAZIONE ***** Tra le parti, di seguito individuate: - COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento con sede in Ledro (TN) via Vittoria n.5, C.F. e P. Iva 02147150227, in persona del Vicesindaco pro

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL INCENTIVO RELATIVO ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI AVVOCATO EX ARTICOLO 27 DEL CCNL 14.9.

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL INCENTIVO RELATIVO ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI AVVOCATO EX ARTICOLO 27 DEL CCNL 14.9. REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL INCENTIVO RELATIVO ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI AVVOCATO EX ARTICOLO 27 DEL CCNL 14.9.2000 MODIFICHE E ADEGUAMENTO AI SENSI DELL ART. 9 DL 90/2014 CONV. CON

Dettagli

SENTENZA nella causa iscritta al n. 410 R.G. Cont. dell anno 2016 TRA atti C.F., rappresentata e difesa dall avv. ALESSANDRO AQUILI e domiciliata come

SENTENZA nella causa iscritta al n. 410 R.G. Cont. dell anno 2016 TRA atti C.F., rappresentata e difesa dall avv. ALESSANDRO AQUILI e domiciliata come TRIBUNALE DI CIVITAVECCHIA Verbale di udienza All udienza del 19/10/2016 innanzi al Giudice designato dott.ssa Paola Romana Lodolini è stato chiamato il giudizio recante RG n. 410 del 2016 Sono presenti:

Dettagli

MODALITÀ PER LA PRESENTAZIONE DELLE OPPOSIZIONI ALLE SANZIONI AMMINISTRATIVE DATI ESSENZIALI DEL RICORSO

MODALITÀ PER LA PRESENTAZIONE DELLE OPPOSIZIONI ALLE SANZIONI AMMINISTRATIVE DATI ESSENZIALI DEL RICORSO MODALITÀ PER LA PRESENTAZIONE DELLE OPPOSIZIONI ALLE SANZIONI AMMINISTRATIVE DATI ESSENZIALI DEL RICORSO 1. COMPILATO E FIRMATO dall intestatario del verbale o dell ordinanza ingiunzione o della cartella

Dettagli