WHITE PAPER TECNICO GUIDA INTRODUTTIVA PER L ADVERTISER

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "WHITE PAPER TECNICO GUIDA INTRODUTTIVA PER L ADVERTISER"

Transcript

1 WHITE PAPER TECNICO GUIDA INTRODUTTIVA PER L ADVERTISER

2 SOMMARIO 1. Overview Tracciamento Modalità di funzionamento Metodi di tracciamento Metodi di tracciamento... 6 Trasferimento dei dati Implementazione del tracciamento Requisiti Procedura Il parametro di tracciamento zanox PartnerID Trasmissione del carrello degli acquisti nel codice di tracciamento Test di tracciamento Mezzo pubblicitario Configurazione di mezzi pubblicitari Osservazioni generali Procedura Tipi di mezzi pubblicitari Panoramica - Mezzi pubblicitari di base Panoramica - Mezzi pubblicitari speciali Panoramica - Mezzi pubblicitari avanzati (deep link e generatore di mezzi pubblicitari) Mezzi pubblicitari speciali Osservazioni generali...18 zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 2

3 SOMMARIO JavaScript Iframe Bannière Flash Page peel zanox Lettore video zanox Gestione del mezzo pubblicitario Approvazione del mezzo pubblicitario Classificazione dei mezzi pubblicitari Modifica di mezzi pubblicitari...23 Appendice...24 Parametro di tracciamento zanox...24 Trasmissione del carrello degli acquisti nel codice di tracciamento...27 zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 3

4 1. OVERVIEW 1.1 Tracciamento Il tracciamento è una funzione che consente di monitorare e registrare le attività dei visitatori del sito Web. Permette di determinare con quale mezzo pubblicitario di quale sito Web del publisher il visitatore è pervenuto al sito Web di un advertiser e quale tipo di attività ha eseguito su tale sito. 1.2 Modalità di funzionamento Il tracciamento si basa essenzialmente sull uso di un codice publisher. Quest ultimo è un codice HTML che viene generato sulla base del tipo di mezzo pubblicitario, del programma di affiliazione e dello spazio pubblicitario (in zanox chiamato Partner ). Questo codice si occupa del reindirizzamento al sito Web dell advertiser. Il codice di tracciamento integrato nel codice publisher consente di registrare le transazioni. Questo codice di tracciamento include un ID partner zanox personale attraverso il quale è possibile identificare il publisher che sta portando traffico sul sito dell advertiser. In alcuni casi termini con lo stesso significato vengono utilizzati in modi diversi. Per evitare equivoci, viene fornita una definizione del termine con l ausilio di un esempio. Codice publisher (chiamato anche codice HTML dell affiliato zanox): <!-- INIZIO del codice HTML di zanox-affiliato --> <!--(Il codice HTML non deve essere modificato per garantire la assoluta funzionalità)--> <img src= align= bottom width= 1 height= 1 border= 0 hspace= 1 > <ul> <li><a href= > Angebot 1</a></li> <li><a href= > Angebot 2</a></li> <li><a href= > Angebot 3</a></li> </ul> <!-- FINE del codice HTML fi zanox affiliato --> Codice/Link di tracciamento: zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 4

5 Codice partner/ PartnerID/ClickID: 358C T Quando il visitatore fa clic su un mezzo pubblicitario, viene reindirizzato tramite il cosiddetto redirect al sito Web dell advertiser. Tramite il sistema degli affiliati zanox viene quindi eseguito il monitoraggio delle conseguenti transazioni. 1. L utente visita al sito web di un publisher. 2. L utente fa clic su un mezzo pubblicitario. 3. Viene stabilita una connessione al sistema degli affiliati zanox. 4. zanox salva un cookie sul computer dell utente. 5. Facendo clic sul mezzo pubblicitario, l utente viene reindirizzato al sito Web dell advertiser. 6. L utente genera un contatto/vendita. 7. Il contatto/vendita viene registrato. 8. Il cookie dell utente viene esaminato per verificare che i dati siano coerenti. 9. Se i dati del cookie sono coerenti, il publisher viene identificato. Il contatto/vendita viene registrato nel sistema degli affiliati zanox e associato quindi al publisher che ha portato l utente sul sito. L advertiser gestisce i contatti/vendite nel proprio account zanox. zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 5

6 1.3 Metodi di tracciamento Per il tracciamento è possibile utilizzare due diversi metodi: a) Tracciamento basato su cookie Nel tracciamento basato su cookie viene salvato un cookie zanox sul computer dell utente quando quest ultimo visita il sito Web di un publisher e fa clic su un mezzo pubblicitario ivi visualizzato. Il cookie contiene informazioni sul mezzo pubblicitario, il publisher, il programma, l ora del clic ecc. Queste informazioni vengono archiviate nel database di tracciamento di zanox. Quando viene richiamato una action (ossia si verifica un contatto/vendita), il sistema di tracciamento zanox cerca un cookie zanox corrispondente sul computer dell utente. Se i dati relativi al cookie sono validi, questi vengono letti, trasmessi a zanox e confrontati con le informazioni salvate. Se il cookie è valido, è possibile stabilire su questa base un associazione tra transazioni a publisher trasmettente. Il periodo di attività di un cookie dipende dalla durata di validità in esso impostata. Il tracciamento basato su cookie consente di monitorare contatti/vendite anche quando l utente, dopo aver fatto clic sul sito Web di un advertiser, lo abbandona, ma torna a visitarlo nuovamente in un secondo momento (in una nuova sessione del browser) e genera quindi un contatto/vendita (cfr. durata del cookie). b) Tracciamento non basato su cookie Il tracciamento non basato su cookie è sempre più utilizzato nel marketing online. In questo metodo si presuppone che l utente abbia configurato il computer o il browser in modo tale da non salvare o eliminare completamente i cookie quando viene chiuso il browser. utilizzi un firewall/antivirus/anonymizer. navighi utilizzando browser, computer o dispositivi che supportano la navigazi one su Internet. Per garantire comunque una registrazione precisa indipendentemente dalle impostazioni configurate dall utente, esistono alcune tecnologie di tracciamento. 1.4 Metodi di tracciamento Un tracciamento eseguito correttamente consente di associare esattamente le transazioni ai rispettivi publisher che hanno portato l utente sul sito dell Advertiser. A tal fine sono necessarie speciali tecnologie in grado di registrare tutte le visualizzazioni, i clic, i contatti e le vendite. zanox offre diverse soluzioni di tracciamento. Il loro funzionamento si differenzia in base a: il trasferimento dei dati il tipo di associazione con il partner il tempo di ritorno zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 6

7 Idiversi metodi di tracciamento possono essere combinati quasi a piacere tra loro. La combinazione dei metodi utilizzati è essenziale ai fini della qualità del tracciamento. Trasferimento dei dati Tracciamento HTML Nel tracciamento HTML viene implementato nella pagina di conferma acquisto del sito Web di un advertiser (ad esempio La ringraziamo per il Suo ordine/la Sua richiesta ) un codice di tracciamento zanox sotto forma di codice HTML (costituito da un tag Script e da un tag Noscript). Quando si apre la pagina di conferma nel negozio online, viene richiamato il codice di tracciamento zanox sul server di tracciamento zanox e conteggiata una transazione. Il codice di tracciamento zanox consente di trasmettere tutti i dati di tracciamento rilevanti al sistema zanox. I vantaggi di questo metodo sono rappresentati dalla semplicità dell implementazione e dall elevata precisione della misurazione. Tracciamento HTML avanzato Con questo metodo, quando viene generato un contatto/vendita, viene richiesto all utente di confermare la transazione eseguita. Tale conferma può essere data, ad esempio, aprendo un link inviato tramite oppure inserendo un codice richiesto tramite SMS. Una volta avvenuta la conferma da parte dell utente, viene richiamato un altro codice. Solo successivamente il contatto/vendita viene trasmesso al sistema degli affiliati zanox. Tracciamento basato su carrello Questo metodo consente di trasmettere un carrello degli acquisti completo (comprensivo degli ordini) con il parametro XML e di accreditare il publisher sulla base dei prodotti. Tipo di associazione con il partner Tracciamento standard minimo Il tracciamento standard minimo è il sistema di tracciamento più semplice. Questo metodo viene utilizzato nella situazione ideale, ossia quando l utente accetta i cookie e genera il contatto/vendita durante la stessa sessione del browser in cui ha effettuato anche il clic sul mezzo pubblicitario sul sito Web del publisher. Tracciamento Postview Con questo metodo viene salvato un cookie sul computer dell utente già nel momento in cui viene visualizzato un mezzo pubblicitario (ossia durante la visualizzazione ). Per ciascun utente vengono salvate 10 voci Postview in un cookie. Per impostazione predefinita un cookie di visualizzazione ha una validità di 24 ore (definibile però liberamente dall advertiser). Se durante questo arco di tempo l utente genera una vendita/contatto, il publisher può essere a sua volta identificato non quando l utente perviene al sito Web dell advertiser tramite il mezzo pubblicitario (ad esempio aprendo il link di tracciamento zanox), bensì direttamente tramite l URL del sito Web dell advertiser. La condizione essenziale affinché il tracciamento Postview possa funzionare è che il codice di tracciamento sia implementato in modo permanente. zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 7

8 Tracciamento True Post View (TPV) Con la tecnologia TPV zanox offre una soluzione specializzata basata su Postview che consente all advertiser di allargare i confini della pubblicità display Premium. Nel tracciamento TPV viene scritto un cookie speciale ogni qualvolta viene visualizzato un mezzo pubblicitario. Questo cookie consente di identificare un azione dell utente che avviene a seguito della visualizzazione senza essere preceduta da un clic. Advanced Session Tracking (AST) Nell Advanced Session Tracking (tracciamento per sessione avanzata) è possibile monitorare contatti/vendite tramite uno specifico ID partner zanox (PartnerID) anche senza disporre dei dati di un cookie, ma solo quando il contatto/vendita viene generato durante la stessa sessione browser in cui si è verificato il clic. Chiudendo il browser, la sessione viene terminata e un eventuale contatto/vendita generato in una nuova sessione del browser non potrà più essere associato al publisher trasmettente. Fingerprint Tracking Il Fingerprint Tracking (tracciamento basato su impronta digitale web) è un metodo che consente di associare correttamente una transazione (contatto/vendita) al rispettivo publisher. Tramite uno speciale algoritmo, al momento del clic sul mezzo pubblicitario viene generata una cosiddetta impronta digitale sulla base di diversi dati (indirizzo IP, versione browser e sistema operativo del computer dell utente, ID univoco del visitatore/dispositivo ecc.). Confrontando l impronta digitale generata al momento del clic sul mezzo pubblicitario con l impronta digitale registrata al momento della generazione del contatto/vendita, è possibile associare contatti/vendite anche senza l ausilio di informazioni contenute in un cookie. Durata del cookie Late Conversion Tracking Il nome di questo metodo fa riferimento a conversioni che si verificano a distanza di tempo dal clic iniziale. Esso consente di associare e accreditare contatti/vendite al publisher trasmettente entro il periodo di validità impostato per il cookie, anche quando la transazione si verifica solamente giorni o settimane dopo l originario clic sul mezzo pubblicitario. zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 8

9 2. IMPLEMENTAZIONE DEL TRACCIAMEN- TO 2.1 Requisiti Per garantire una registrazione completa ed accurata delle transazioni, devono essere soddisfatte le seguenti condizioni: Il codice di tracciamento zanox deve essere installato in modo permanente nella pagina finale del sito Web, ad esempio la pagina di registrazione o di conferma. Per utilizzare il Session Tracking (tracciamento di sessione), è necessario che l ID partner zanox sia specificato nel codice di tracciamento e visualizzato. 2.2 Procedura 1. Per il tracciamento di vendite o di contatti, implementare il codice di tracciamento zanox corrispondente nella pagina finale del sito Web, ad esempio la pagina di registrazione o di conferma. 2. Popolare almeno i parametri obbligatori contenuti nel codice di tracciamento in uno dei due seguenti tag: tag Script tag Noscript Ove si ritenga opportuno o necessario ai fini dell identificazione di transazioni, è possibile aggiungere parametri opzionali nel codice di tracciamento. 2.3 Il parametro di tracciamento zanox PartnerID Il parametro PartnerID è un numero specifico utilizzato per l identificazione di un partner che viene generato al momento del clic sul mezzo pubblicitario (Tracking Link) e viene trasmesso alla pagina di destinazione (pagina di registrazione/di acquisto) durante il reindirizzamento. Fintanto che la sessione rimane attiva, l ID partner zanox nella sessione deve essere conservato. A tal fine non è consentito utilizzare cookie. Nella pagina di conferma dell ordine l ID partner zanox della sessione viene restituito tramite il parametro PartnerID = [[xxx]] nel codice di tracciamento HTML, consentendo così al sistema degli affiliati zanox di monitorare il contatto/la vendita corrispondente. Il parametro di trasmissione utilizzato per impostazione predefinita è zanpid. Su richiesta, questo nome può essere modificato dall utente o da zanox previa consultazione con zanox. La lunghezza massima è di 256 caratteri. zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 9

10 2.4 Trasmissione del carrello degli acquisti nel codice di tracciamento Utilizzando il parametro XML, è possibile trasmettere diverse informazioni sul contenuto dei prodotti inclusi nel carrello, più precisamente su ciascun articolo del carrello degli acquisti. Con il contemporaneo utilizzo dell ID di categoria (CID), è possibile inoltre associare i singoli prodotti alla categoria di vendita corrispondente. Per poter trasmettere un carrello degli acquisti (basket), è necessario associare al CID il valore basket. Per trasmettere dati relativi al prodotto nel codice di tracciamento della vendita, i dati vengono trasmessi nel parametro XML. Tale impostazione deve essere configurata nella struttura XML. Per maggiori dettagli sui parametri XML, consultare l appendice. Esempio di trasmissione tramite XML: &XML=[[<z><o><so cid= technology pn= product_name_1 pnr= 1234 up= qty= 2 ulp= 0815 /><so cid= book pn= product_name_2 up= cf= 3 ulp= 4711 /></o></z>]] I parametri XML devono essere specificati correttamente, ossia gli elementi e gli attributi non devono contenere caratteri speciali. Per trasmettere eventuali caratteri speciali contenuti, utilizzare l apposita codifica HTML (per esempi consultare la tabella 1). Trasmettere l intero carrello degli acquisti con l apposita codifica URL. (Per esempi consultare la tabella 2). Carattere speciale & Codifica HTML & &apos; " " < > > < Carattere speciale Codifica URL < %3C % %3E " %22 Espace %20 Esempio di carrello in XML: <z><o><so cid= technology pn= News from "Ernie & Bert" up= qty= 2 ulp= 0815 /><so cid= book pn= surprise eggs up= ulp= 4711 /></o></z> zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 10

11 Il contenuto XML di un carrello è stato convertito con la codifica HTML e l intero carrello è stato codificato nell URL: &XML=[[%3cz%3e%3co%3e%3cso+cid%3d%22technology%22+pn%3d%22News+from+%2 6quot%3bErnie+%26amp%3b+Bert%26quot%3b%22+up%3d% %22+qty%3d%22 2%22+ulp%3d%220815%22%2f%3e%3cso+cid%3d%22book%22+pn%3d%22surprise+egg s%22+up%3d% %22+ulp%3d%224711%22%2f%3e%3c%2fo%3e%3c%2fz%3e]] È possibile creare un esempio di carrello utilizzando il Basket Generator all indirizzo: zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 11

12 3. TEST DI TRACCIAMENTO L implementazione permanente del codice di tracciamento è la condizione necessaria per un tracciamento completo ed efficiente. Prima di poter avviare il programma, è necessario eseguire diversi test di tracciamento. I test di tracciamento vengono eseguiti dal TSE (referente tecnico presso zanox) per assicurare che la tecnologia di tracciamento zanox funzioni perfettamente e possa generare risultati ottimali. Il test di tracciamento include i metodi di tracciamento offerti dal Program Manager di zanox: Procedura: Tracciamento standard minimo Tecnologia di tracciamento Late-Conversion- Tracking Advanced Session Tracking (AST) Requisito Cookie consentiti Cookie consentiti Il tracciamento standard minimo funziona Cookie non consentiti L ID partner zanox (cfr. sezione "PartnerID") viene conservato durante la sessione del browser Procedura Apertura del Tracking Link (clic sul mezzo pubblicitario) Contatto/vendita test Verifica del codice sorgente della pagina di conferma Apertura del Tracking Link (clic sul mezzo pubblicitario) Chiusura del browser Apertura di una nuova sessione del browser Apertura diretta del negozio online Contatto/vendita test Verifica del codice sorgente della pagina di conferma Apertura del Tracking Link (clic sul mezzo pubblicitario) Contatto/Vendita test nella stessa sessione Verifica che l ID partner zanox sia stato trasmesso al codice sorgente della pagina di conferma zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 12

13 Tecnologia di tracciamento zanox High-Quality- Tracking Requisito Codice di tracciamento implementato in modo permanente Procedura Apertura del Tracking Link (clic sul mezzo pubblicitario) Chiusura del browser Eliminazione di tutti i cookie e svuotamento della cache Apertura di una nuova sessione del browser Apertura diretta del negozio online Contatto/vendita test Verifica se la vendita tramite tecnologia Fingerprint si è realizzata Se il codice di tracciamento è visibile nel codice sorgente della pagina di conferma e tutti i parametri sono stati compilati correttamente, il contatto/vendita apparirà nell interfaccia utente zanox. Il test di tracciamento ha avuto esito positivo. zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 13

14 4. MEZZO PUBBLICITARIO I mezzi pubblicitari possono essere di svariati tipi, da semplici link di testo tramite banner fino a complessi widget. In pratica, non esistono limiti alla creatività. I mezzi pubblicitari rappresentano lo strumento primario per la generazione delle transazioni. Affinché sia possibile calcolare le transazioni in modo affidabile, è necessario che ciascun clic su un mezzo pubblicitario venga registrato da zanox. A tal fine, tutti i mezzi pubblicitari zanox sono provvisti di Tracking Link che identificano in modo specifico un partner. Quando viene effettuato un clic, viene salvato un cookie sul computer dell utente e l ID partner zanox viene trasmesso al sito Web dell advertiser. L ID partner zanox ha la funzione di rilevare immediatamente una transazione dopo il clic, mentre il cookie entra in gioco quando vengono effettuate transazioni fuori dalla sessione di navigazione. 4.1 Configurazione di mezzi pubblicitari E molto importante prestare la massima attenzione nell impostazione dei mezzi pubblicitari, onde evitare problemi nelle successive fasi del processo. In particolare fare attenzione ai seguenti aspetti: Osservazioni generali Il codice della creatività (HTML/script) verrà codificato in maniera embedded per il publisher. Il codice publisher è provvisto di un Tracking Link zanox, mentre il codice di redirect no. A tal proposito, si noti che tutti i mezzi pubblicitari pubblicati nell interfaccia utente zanox User (sia per publisher che per advertiser) sono sempre associati a un codice di redirect. Ciò è importante sia nella visualizzazione Amministrare il mezzo pubblicitario che nell anteprima per il publisher. Assicurarsi che i mezzi pubblicitari siano visibili in modalità anteprima anche senza parametri di tracciamento. Ogni modifica al codice sorgente del banner causa sempre il blocco del mezzo pubblicitario associato. Dopo la nuova approvazione, bisogna ricordarsi di informare i publisher delle modifiche apportate al mezzo pubblicitario, in modo che essi possano inserire i nuovi codici sorgenti die banner aggiornati nel proprio spazio pubblicitario. Solo i mezzi pubblicitari basati su HTML e script richiedono l esame e l approvazione da parte del Banner Team di zanox Tutti gli altri mezzi pubblicitari (basati su testo/immagine) possono essere interamente gestiti dall advertiser. Per poter pubblicare il mezzo pubblicitario nel server degli annunci di zanox, è necessario specificare un formato standard per il mezzo pubblicitario. Se possibile, evitare l indicazione freestyle. L indicazione del formato del mezzo pubblicitario facilita inoltre la ricerca di mezzi pubblicitari. Una volta completata la configurazione, verificare tutti i riferimenti a file esterni (ad es. CSS/script/immagini) nel codice sorgente. Per i riferimenti a file esterni utilizzare sempre percorsi assoluti (ad es. zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 14

15 4.1.2 Procedura Hosting del mezzo pubblicitario Creare una directory sul proprio server Web in cui salvare il mezzo pubblicitario. Caricare tutti i mezzi pubblicitari che si desidera utilizzare con il programma zanox e al momento della configurazione creare un elenco completo degli URL corrispondenti a questi file. È possibile inoltre eseguire l hosting dei mezzi pubblicitari su uno dei server Web zanox. Per ulteriori informazioni sulle condizioni e la procedura per l hosting di mezzi pubblicitari sui server zanox, consultare il proprio referente zanox. Aggiunta di mezzi pubblicitari È possibile configurare i mezzi pubblicitari selezionando l opzione di menu Amministrare il mezzo pubblicitario. Selezionare il tipo di mezzo pubblicitario desiderato, quindi fare clic sul pulsante Aggiungere un nuovo mezzo pubblicitario. zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 15

16 Importazione/Esportazione di mezzi pubblicitari Con l importazione/esportazione di mezzi pubblicitari è possibile modificare e inserire mezzi pubblicitari con una tabella Excel. Questo procedimento è consigliato per utenti avanzati. Per ulteriori dettagli contattare il proprio referente zanox oppure consultare il Wiki di zanox. 4.2 Tipi di mezzi pubblicitari zanox distingue tra i seguenti tipi di mezzi pubblicitari: Testo Immagine Immagine con testo HTML Script A loro volta, questi tipi si suddividono in mezzi pubblicitari di base (testo, immagine, immagine con testo) e mezzi pubblicitari speciali (HTML, script). Inoltre, ogni mezzo pubblicitario può essere configurato come deep link. Alcuni mezzi pubblicitari come testo, HTML o script possono essere configurati inoltre come generatore di mezzo pubblicitario. In questo caso si parla di mezzi pubblicitari avanzati Panoramica - Mezzi pubblicitari di base Link di testo Il link di testo è la forma di mezzo pubblicitario più semplice. Si tratta di un testo libero collegato all indirizzo di destinazione del link (URL) specificato dall utente. Immagine I mezzi pubblicitari basati su immagine sono banner e loghi in formato GIF, JPG o PNG. Per utilizzare mezzi pubblicitari basati su immagine, è necessario specificare l origine dell immagine (URL) e l indirizzo di destinazione del link (URL). Come origine dell immagine specificare l URL senza il prefisso Utilizzare il prefisso se si desidera fornire mezzi pubblicitari per siti Web criptati (ad esempio negozi online). Immagine con testo I mezzi pubblicitari basati su immagine possono essere combinati con testo. Per i mezzi pubblicitari di base è necessario specificare i seguenti parametri: x obbligatorio (x) opzionale - opzione non disponibile zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 16

17 Mezzo Link con Formato Nome Indirizzo Testo del Origine Gene- Codice pubblicitario parametro link link link di destinazione immagine ratore di link sorgente del link esterno Testo (x) - x x x - (x) - Immagine Immagine con testo (x) x x x - x - - (x) x x x x x Panoramica - Mezzi pubblicitari speciali Mezzi pubblicitari basati su HTML I mezzi pubblicitari basati su HTML sono frammenti di codice statici quali, ad esempio, moduli (maschere di ricerca o prenotazione) o modelli di newsletter. Questa forma di mezzo pubblicitario è indicata anche per newsletter HTML e micrositi. I mezzi pubblicitari basati su HTML sono approvati solamente previa verifica da parte di zanox Mezzi pubblicitari basati su script I mezzi pubblicitari basati su script includono JavaScript, iframes e i banner Flash. I mezzi pubblicitari basati su script sono indicati in particolare per aggiornare i contenuti in modo dinamico, ad esempio per pubblicare giornalmente o settimanalmente prodotti, classifiche degli articoli più venduti o promozioni. È possibile, inoltre, realizzare moduli dinamici. Il partner implementa il codice una sola volta, lo scambio dei contenuti avviene sul server dell advertiser. I mezzi pubblicitari basati su script sono approvati solamente previa verifica da parte di zanox Per i mezzi pubblicitari speciali (HTML e script) sono necessari i seguenti parametri: x obbligatorio (x) opzionale - opzione non disponibile Mezzo Link con Formato Nome Indirizzo Testo del Origine Gene- Codice pubblicitario parametro link link link di destinazione immagine ratore di link sorgente del link esterno HTML x x x (x) - - (x) x Script x x x (x) - - (x) x zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 17

18 4.2.3 Panoramica - Mezzi pubblicitari avanzati (deep link e generatore di mezzi pubblicitari) Link con parametro (deep link dinamico) Il deep link offre la possibilità al publisher di personalizzare l URL di destinazione. Un deep link può rimandare a specifiche categorie o singoli prodotti oppure avviare una ricerca. Generatore di link esterno (generatore di mezzo pubblicitario) Con il generatore esterno di link viene messo a disposizione dei publisher un link a un generatore di mezzo pubblicitario sviluppato dall utente stesso Mezzi pubblicitari speciali Osservazioni generali Utilizzo di intestazioni HTML Non utilizzare intestazioni HTML, ossia tag di tipo doctype, html, head, title, meta o body. Tutti i siti Web dei publisher contengono già queste informazioni. Utilizzo di moduli HTML Se si utilizzano moduli HTML, tenere presente che è supportato solo il metodo GET. Spesso non è sufficiente, però, convertire il modulo su method= GET. Anche il sito Web che riceve i dati deve supportare questo metodo. In caso di dubbio, contattare l amministratore del sito per ulteriori informazioni. Utilizzo di fogli di stile Se si utilizzano fogli di stile per il proprio mezzo pubblicitario basato su HTML/script, gli stili utilizzati non possono modificare l interfaccia utente zanox e quindi, potenzialmente, anche il sito Web del publisher. Si verificano frequentemente errori soprattutto quando si utilizzano i dati dello stile per tag generici come, ad esempio, body, td o a. Se l interfaccia utente zanox viene modificata dal foglio di stile del mezzo pubblicitario, zanox si riserva il diritto di non approvare il mezzo pubblicitario. Se in una pagina sono visualizzati più mezzi pubblicitari (ad esempio nella panoramica dei mezzi pubblicitari), anche in questo caso gli stili dei mezzi pubblicitari possono sovrapporsi e influenzarsi reciprocamente. Un metodo efficace per prevenire questo tipo di problemi consiste nell utilizzare sempre indicatori univoci ed esclusivi e fare riferimento ad essi nel CSS (cfr. esempio). Non corretto: tag/stili inutili possono sovrapporsi. <!DOCTYPE HTML PUBLIC> <html><head> <style type= text/css > * {font-size:300%;} body {font-face:serif;} td {margin-top:100px; margin-bottom:100px;} </style></head> <body bgcolor= #3d3d3d > zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 18

19 <table><tr><td>my ad media</td></tr></table> </body></html> Corretto: gli stili non possono sovrapporsi. <style type= text/css > #youradmedia0709 {font-size:300%; font-face:serif;} #youradmedia0709 td {margin-top:100px; margin-bottom:100px;} </style> <div id= youradmedia0709 > <table><tr><td>my ad media</td></tr></table> </div> JavaScript I publisher implementano il codice partner una sola volta, lo scambio dei contenuti avviene sul server dell advertiser Iframe Il vantaggio di utilizzare iframe consiste nel fatto che il contenuto del banner si trova su un server dell utente e l utente ha la possibilità di condividere contenuti in qualsiasi momento senza che i publisher siano tenuti ad aggiornare il mezzo pubblicitario. In compenso, è necessario che nella pagina implementata il tracciamento sia sempre attivato. Pertanto, questo mezzo pubblicitario è espressamente consigliato per utenti esperti o utenti che dispongono almeno di conoscenze di base nello sviluppo Web Bannière Flash Un banner flash deve contenere un area cliccabile. In genere, questa è rappresentata da un pulsante trasparente che si sovrappone al filmato Flash. L area di clic deve essere provvista di un collegamento che in nessun caso potrà contenere un hard coding (ad esempio ), ma rimandare al contenuto di una variabile esterna. Questo parametro è chiamato di solito incomingurl, clicktag o clicktag e viene trasmesso al filmato Flash nel codice di chiamata HTML. Assicurarsi che il parametro nel codice Flash e nel codice di chiamata sia descritto esattamente in modo identico (in particolare le maiuscole e le minuscole). I banner che non presentano queste caratteristiche non possono essere associati al tracciamento da parte di zanox e non verranno quindi approvati. zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 19

20 Per la creazione di banner Flash attenersi ai seguenti esempi di codice ActionScript: Flash Loader di zanox Per l implementazione di banner Flash si consiglia di utilizzare il Flash Loader di zanox. Si tratta di un JavaScript che genera output specifici per il browser utilizzato. Esempio: Flash Loader zanox con con immagine backup Impostare: <script language= javascript src= images/programs/flash_load/flash_loader_v3.js ></script> <script type= text/javascript > zxflash( , 600, opaque, XXX ); </script> <noscript><a href= target= _blank ><img src= border= 0 width= 120 height= 600 alt= ></a></noscript> zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 20

21 Se non si ha a portata di mano un immagine di backup, è possibile utilizzare il seguente script semplificato: Esempio: Flash Loader zanox senza con immagine backup Impostare: <script language= javascript src= images/programs/flash_load/flash_loader_v3.js ></script> <script type= text/javascript > zxflash( 120, 600, opaque, XXX ); </script> Adattare le parti colorate nell esempio alle variabili utilizzate nel filmato Flash. I parametri in dettaglio: (1) Rosso: URL del banner Flash (SWF) (2) Viola: con immagine backup (JPG, GIF, PNG) (3) Verde: indicazione della larghezza e dell altezza in pixel (4) Arancione: pagina di destinazione del mezzo pubblicitario ( URL del link ) (5) Blu: sostituire XXX con il parametro clic del banner Flash (clicktag, incomingurl ecc.), esattamente come appare nel banner Flash (SWF) Page peel zanox Il page peel è un effetto (pagina che si arrotola) collocato in alto a destra o a sinistra nella pagina Web. zanox offre una soluzione proprietaria per questo mezzo pubblicitario Lettore video zanox Il lettore zanox permette di incorporare video in un mezzo pubblicitario. zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 21

22 4. 4 Gestione del mezzo pubblicitario Approvazione del mezzo pubblicitario Approvazione da parte dell advertiser Dopo aver impostato un mezzo pubblicitario, quest ultimo non è in genere visibile al publisher. È possibile rendere visibile un mezzo pubblicitario ai publisher modificando l impostazione dell opzione Link Status da Configurare a attivo. Ciò consente di visualizzare la cosiddetta approvazione dell advertiser, rappresentata da un semaforo a tre colori, nell elenco dei mezzi pubblicitari. Verde significa attivo, giallo indica Configurare, mentre rosso corrisponde a non attivo. Approvazione da parte del Banner Team zanox I mezzi pubblicitari basati su HTML e su script sono caratterizzati da un ulteriore semaforo a due colori. Un semaforo rosso indica che il mezzo pubblicitario deve ancora essere esaminato dal Banner Team di zanox. Oltre a controllare la qualità del mezzo pubblicitario, viene verificato che la codifica del tracciamento sia stata implementata correttamente. Per l approvazione,inviare un elenco con gli ID dei mezzi pubblicitari in questione a zanox.com. L approvazione avviene nel giro di due giorni lavorativi. zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 22

23 4.4.2 Classificazione dei mezzi pubblicitari Si consiglia di eseguire una classificazione dei mezzi pubblicitari affinché questi risultino più facilmente individuabili dai publisher. Per aggiungere nuove categorie, utilizzare l opzione Amministrare il mezzo pubblicitario nella visualizzazione a elenco dei mezzi pubblicitari. L assegnazione a una categoria può essere effettuata sia nella visualizzazione a elenco che nella modalità modifica del singolo mezzo pubblicitario. La profondità di livello delle categorie è un impostazione valida a livello di programma. Qualora sia necessario un livello più profondo di quello disponibile per impostazione predefinita, contattare il referente zanox Modifica di mezzi pubblicitari Per modificare un mezzo pubblicitario, selezionare Azienda > Amministrare il mezzo pubblicitario, quindi selezionare Elaborare in corrispondenza del mezzo pubblicitario desiderato. A tal fine, tenere presente quanto segue: Quando viene modificato un URL di destinazione o l URL di un immagine, per ragioni tecniche l aggiornamento del link del partner può richiedere fino a tre ore. Tutte le informazioni al di fuori del codice di chiamata dei mezzi pubblicitari basati su HTML e script possono essere modificate dall utente senza dover richiedere una nuova approvazione del mezzo pubblicitario da parte del Banner Team di zanox. Quando si modifica il codice di chiamata di mezzi pubblicitari, tenere presente quanto segue: Il semaforo dell approvazione a 2 colori diventa rosso. In tal modo, il mezzo pubblicitario non è più visibile al publisher nell interfaccia utente. Inviare un elenco con gli ID di tutti i mezzi pubblicitari modificati a zanox.com per richiederne una nuova approvazione. Si tenga presente che i mezzi pubblicitari basati su HTML e script di cui è stato modificato il codice di chiamata non verranno aggiornati automaticamente sulle pagine Web dei partner. Informare quindi i publisher chiedendo loro di fornire tassativamente un codice publisher aggiornato. zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 23

24 APPENDICE Parametro di tracciamento zanox Nel codice di tracciamento zanox i valori dei parametri da impostare sono indicati con XXX. Sostituire XXX con l ausilio delle seguenti informazioni. Quando si sostituiscono le XXX con valori reali, fare attenzione a non modificare le doppie parentesi quadre [[ e ]] nel codice. Queste parentesi servono come separatori dei valori dei parametri. x= parametro obbligatorio (x)= parametro opzionale Parametro Che cosa trasmette? Per vendita Per contatto Nota OrderID CurrencySymbol Il numero d ordine per una classificazione chiara e univoca delle transazioni. Definizione univoca e precisa con max. 50 caratteri (ad esempio numeri in sequenza progressiva) x x Definizione univoca e precisa con max. 50 caratteri (ad esempio numeri in sequenza progressiva) x (x) Può essere utilizzato solo insieme al parametro "CommissionFix" Se gli articoli nel negozio online sono disponibili solo in Euro, è possibile assegnare al parametro "CurrencySymbol" il valore statico = "EUR". Le valute devono essere conformi ai requisiti previsti per le abbreviazioni delle valute nello standard ISO 4217 Per un elenco completo di tutte le valute di tracciamento, contattare il proprio referente tecnico (TSE) presso zanox. EUR per Euro USD per Dollaro USA GBP per Sterlina britannica CHF per Franco svizzero PLN per Zloty polacco SEK per Corona svedese TotalPrice L importo totale delle merci x (x) Indica l importo netto (sotto forma di valore decimale), in base al quale viene calcolata l eventuale aliquota percentuale Max. 2 decimali (2 cifre dopo la virgola) ID partner zanox (PartnerID) Serve a identificare il partner anche in assenza dei dati di un cookie quando il contatto/vendita viene generato durante la stessa sessione del clic sul mezzo pubblicitario. (x) per Session Tracking (x) per Session Tracking Per la registrazione di transazioni senza cookie, restituire l ID del partner (PartnerID) ricevuto all inizio della sessione (cfr. Session Tracking). Max. 256 caratteri zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 24

25 Parametro Che cosa trasmette? Per vendita Per contatto Nota CategoryID (CID) CustomerID SuborderID CommissionFix CommissionPercent SessionID Necessario quando si devono accreditare gruppi di prodotti diversi in modo differenziato. Un numero che permette di associare in modo univoco transazioni a un cliente. Contiene altre informazioni associate alla transazione ritenute importanti dall advertiser o necessarie per l identificazione della transazione. Indica un aliquota fissa diversa dalle condizioni standard. Un valore percentuale che determina l ammontare dell aliquota sulla base dell importo totale delle merci (TotalPrice). Un numero che permette di determinare in quale sessione è avvenuta una transazione. (x) (x) Alfanumerico, max. 20 caratteri. Comunicare i valori CID al referente zanox, affinché questi valori vengano impostati nel sistema zanox. x (x) Alfanumerico, max. 50 caratteri (x) (x) Max. 10 caratteri (x) (x) Questo parametro ha la precedenza sui modelli delle condizioni. (x) (x) Questo parametro ha la precedenza sui modelli delle condizioni. ReviewNote Osservazioni personali (x) (x) Max. 255 caratteri MaturityDate XML Una data di conferma determinabile per le transazioni che può non coincidere con il periodo di conferma automatico (nel programma zanox). Comunica (in combinazione con il parametro CIDbasket) il contenuto del carrello degli acquisti ("Basket") (x) (x) (x) (x) Formato: AAAA-MM-GG In particolare nel settore del turismo/viaggi è pratica comune trasmettere qui la data di inizio del viaggio per evitare una prematura conferma della vendita, in quanto la prenotazione può essere cancellata fino alla data di inizio del viaggio. (x) (x) Cfr. il capitolo "Trasmissione del carrello degli acquisti nel codice di tracciamento" zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 25

26 Esempio: Codice vendita <!-- INIZIO del codice HTML di zanox-affiliato --> <!--(Il codice HTML non deve essere modificato per garantire la assoluta funzionalità)--> <SCRIPT TYPE= text/javascript src= &mode=[[1]]&CID=[[xxx]]&CustomerID=[[XXX]]&OrderID=[[XXX]]&SubOrd erid=[[xxx]]&currencysymbol=[[xxx]]&totalprice=[[xxx]]&commissionfix=[ [xxx]]&commissionpercent=[[xxx]]&sessionid=[[xxx]]&partnerid=[[xxx]]&r eviewnote=[[xxx]]&maturitydate=[[xxx]] ></SCRIPT> <NOSCRIPT><IMG src= &CID=[[xxx]]&CustomerID=[[XXX]]&OrderID=[[XXX]]&SubOrderID=[[xxx]]&Cur rencysymbol=[[xxx]]&totalprice=[[xxx]]&commissionfix=[[xxx]]&commissio npercent=[[xxx]]&sessionid=[[xxx]]&partnerid=[[xxx]]&reviewnote=[[xxx] ]&MaturityDate=[[xxx]] width= 1 height= 1 ></NOSCRIPT> <!-- FINE del codice HTML fi zanox affiliato --> Codice contatto <!-- INIZIO del codice HTML di zanox-affiliato --> <!--(Il codice HTML non deve essere modificato per garantire la assoluta funzionalità)--> <SCRIPT TYPE= text/javascript src= &mode=[[1]]&CID=[[xxx]]&CustomerID=[[xxx]]&OrderID=[[XXX]]&SubOr derid=[[xxx]]&currencysymbol=[[xxx]]&totalprice=[[xxx]]&commissionfix= [[xxx]]&commissionpercent=[[xxx]]&sessionid=[[xxx]]&partnerid=[[xxx]]& ReviewNote=[[xxx]]&MaturityDate=[[xxx]] ></SCRIPT> <NOSCRIPT><IMG src= ]&CID=[[xxx]]&CustomerID=[[xxx]]&OrderID=[[XXX]]&SubOrderID=[[xxx]]&Cu rrencysymbol=[[xxx]]&totalprice=[[xxx]]&commissionfix=[[xxx]]&commissi onpercent=[[xxx]]&sessionid=[[xxx]]&partnerid=[[xxx]]&reviewnote=[[xxx ]]&MaturityDate=[[xxx]] width= 1 height= 1 ></NOSCRIPT> <!-- FINE del codice HTML fi zanox affiliato --> zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 26

27 * Indicazione dell importo netto senza spese di spedizione (cfr. parametro TotalPrice ) Trasmissione del carrello degli acquisti nel codice di tracciamento Parametro XML Significato Nota z (zanox) o (order) so (suborder) cid (CategoryID) Ordine Sottordine/ordine parziale (per ciascun prodotto di un ordine) Identificazione della categoria (identifica la categoria di prodotto e, quindi, l aliquota) pn (product name) Nome del prodotto E commerciale, virgolette doppie, maiuscole e minuscole devono essere convertite nell apposita codifica HTML zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 27

28 Parametro XML Significato Nota pnr Cod. art./n. prodotto max. 50 caratteri (ad es. A1101) up (unit price) Prezzo unitario di un prodotto max. 20 caratteri, con punto come separatore decimale (ad es ), senza separatore di migliaia (ad es anziché cf (CommissionFix) Aliquota percentuale L utilizzo di questo parametro nel tracciamento ha la precedenza sui modelli delle condizioni. max. 12 caratteri, con punto come separatore decimale (ad es ), senza separatore di migliaia (ad es anziché 1.000) qty (quantity) ulp (lien profond) Quantità/numero (necessario solo > 1) Parametro che collega a uno specifico prodotto Max. 16 caratteri, numeri interi (ad es. 3) Nella maggior parte dei casi il codice articolo o il numero del prodotto, max. 255 caratteri Se si utilizza il prodotto zanox per il marketing sui motori di ricerca, il valore "ULP" deve essere identico al valore "ULP" del mezzo pubblicitario corrispondente. Per eventuali domande, contattare l Account Manager zanox s.r.l. Guida introduttiva per l advertiser Ultimo aggiornamento 08/2014 Pagina 28

29 zanox s.r.l. Via Vincenzo Monti Milano Italia +39 (0) (0) blog.zanox.com help.zanox.com

WHITE PAPER TECNICO PER L ADVERTISER GUIDA AI MEZZI PUBBLICITARI

WHITE PAPER TECNICO PER L ADVERTISER GUIDA AI MEZZI PUBBLICITARI WHITE PAPER TECNICO PER L ADVERTISER GUIDA AI MEZZI PUBBLICITARI SOMMARIO 1. Mezzo pubblicitario... 3 1.1 Configurazione di mezzi pubblicitari... 3 1.1.1 Osservazioni generali... 3 1.1.2 Procedura... 4

Dettagli

Corso Creare Siti WEB

Corso Creare Siti WEB Corso Creare Siti WEB INTERNET e IL WEB Funzionamento Servizi di base HTML CMS JOOMLA Installazione Aspetto Grafico Template Contenuto Articoli Immagini Menu Estensioni Sito di esempio: Associazione LaMiassociazione

Dettagli

WHITE PAPER TECNICO PER L ADVERTISER GUIDA AI MEZZI PUBBLICI- TARI

WHITE PAPER TECNICO PER L ADVERTISER GUIDA AI MEZZI PUBBLICI- TARI WHITE PAPER TECNICO PER L ADVERTISER GUIDA AI MEZZI PUBBLICI- TARI SOMMARIO 1. Mezzo pubblicitario... 4 1.1 Configurazione di mezzi pubblicitari... 4 1.1.1 Osservazioni generali... 4 1.1.2 Procedura...

Dettagli

Politica sulla privacy

Politica sulla privacy Politica sulla privacy Kohler ha creato questa informativa sulla privacy con lo scopo di dimostrare il suo grande impegno nei confronti della privacy. Il documento seguente illustra le nostre pratiche

Dettagli

Informativa privacy. per il sito MyLyconet. Versione dati: 3.00 (05.2014) Lyoness Group AG Gürtelturmplatz 1 8020 Graz

Informativa privacy. per il sito MyLyconet. Versione dati: 3.00 (05.2014) Lyoness Group AG Gürtelturmplatz 1 8020 Graz Informativa privacy per il sito MyLyconet Versione dati: 3.00 (05.2014) La protezione dei Vostri dati personali è importante sia per Lyoness che per il proprietario del sito web MyLyconet. Le seguenti

Dettagli

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati MANUALE UTENTE Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati INDICE ACCESSO AL SERVIZIO... 3 GESTIONE DESTINATARI... 4 Aggiungere destinatari singoli... 5 Importazione utenti...

Dettagli

APPUNTI DI HTML (TERZA LEZIONE)

APPUNTI DI HTML (TERZA LEZIONE) Il web è costituito non da testi ma da ipertesti. APPUNTI DI HTML (TERZA LEZIONE) I link ci permettono di passare da un testo all altro. I link sono formati da due componenti: IL CONTENUTO "nasconde" il

Dettagli

Manuale utente per gli ordini sul sito web

Manuale utente per gli ordini sul sito web Manuale utente per gli ordini sul sito web (nuovo cliente FastTrak) http://www.finelinetech.com Versione 1.8 Utente regolare 12 giugno 2013 Informazioni di contatto E-mail: Stati Uniti: support@finelinetech.com

Dettagli

Cookie Policy per www.ligurealassio.it

Cookie Policy per www.ligurealassio.it Cookie Policy per www.ligurealassio.it Uso dei cookie Il "Sito" (www.ligurealassio.it) utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l utenza che visiona le pagine di www.ligurealassio.it.

Dettagli

Utilizzo dei Cookie Cosa sono i cookie? A cosa servono i cookie? cookie tecnici cookie, detti analitici cookie di profilazione

Utilizzo dei Cookie Cosa sono i cookie? A cosa servono i cookie? cookie tecnici cookie, detti analitici cookie di profilazione Utilizzo dei Cookie Questo sito utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito web l'utente accetta e acconsente all utilizzo dei cookie in conformità con i termini di uso dei cookie espressi in questo

Dettagli

Utilizzo dei Cookie Cosa sono i cookie? A cosa servono i cookie? cookie tecnici cookie, detti analitici cookie di profilazione

Utilizzo dei Cookie Cosa sono i cookie? A cosa servono i cookie? cookie tecnici cookie, detti analitici cookie di profilazione Utilizzo dei Cookie Questo sito utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito web l'utente accetta e acconsente all utilizzo dei cookie in conformità con i termini di uso dei cookie espressi in questo

Dettagli

Privacy Policy e utilizzo dei cookie.

Privacy Policy e utilizzo dei cookie. Privacy Policy e utilizzo dei cookie. Privacy Policy Informativa resa ai sensi dell articolo 13 del D.lgs. n.196/2003 ai visitatori del sito di Hakomagazine e fruitori dei servizi offerti dallo stesso,

Dettagli

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Prima edizione (Ottobre 2004) Copyright

Dettagli

Guida alla compilazione. vetrina.federlegnoarredo.it

Guida alla compilazione. vetrina.federlegnoarredo.it Guida alla compilazione vetrina.federlegnoarredo.it LEGENDA GUIDA La manina indica i punti in cui l utente agisce con un clic del mouse. Il numero sul dorso fa riferimento all ordine in cui va compiuta

Dettagli

Informativa estesa sui Cookie e sulla privacy

Informativa estesa sui Cookie e sulla privacy Informativa estesa sui Cookie e sulla privacy Cosa sono i cookies? In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookie, tracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate

Dettagli

Specifiche Tecniche Display

Specifiche Tecniche Display Specifiche Tecniche Display Specifiche Tecniche Display Network Agenti Sui portali di NetworkAgenti.IT non prevediamo la possibilità (come da specifiche tecniche pubblicate l sito) di inserire codici javascript

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Sistema di autopubblicazione di siti Web

Sistema di autopubblicazione di siti Web Sistema di autopubblicazione di siti Web Manuale d'uso Versione: SW 2.0 Manuale 2.0 Gennaio 2007 CEDCAMERA tutti i diritti sono riservati CEDCAMERA - Manuale d'uso 1 1 Introduzione Benvenuti nel sistema

Dettagli

Siti interattivi e dinamici. in poche pagine

Siti interattivi e dinamici. in poche pagine Siti interattivi e dinamici in poche pagine 1 Siti Web interattivi Pagine Web codificate esclusivamente per mezzo dell HTML non permettono alcun tipo di interazione con l utente, se non quella rappresentata

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

www.ttgitalia.com Listino 2014 Home page News

www.ttgitalia.com Listino 2014 Home page News Home page News SKIN BANNER - 1920x1080 PIXEL Formato Posizione Listino SKIN BANNER 1920x1080 pixel SUPER BANNER HEADER 728x90 pixel Home + Blog 1550 News 1550 Home + Blog 600 News 600 SLIM BANNER 910x27

Dettagli

Report WordPress plugin di Konora v 0.8.4

Report WordPress plugin di Konora v 0.8.4 ` Report WordPress plugin di Konora v 0.8.4 Konora ltd 4321 Somewhere Street City, State ZIP phone 555-555-5555 fax 555-555-5555 name@address.com website.com Indice Indice 2 Recuperare il codice del circolo

Dettagli

UTILIZZO DEI COOKIES (informativa conforme al Provvedimento del Garante Privacy del 8 Maggio 2014)

UTILIZZO DEI COOKIES (informativa conforme al Provvedimento del Garante Privacy del 8 Maggio 2014) UTILIZZO DEI COOKIES (informativa conforme al Provvedimento del Garante Privacy del 8 Maggio 2014) Star Link srl, Titolare del trattamento dei dati personali, informa che questo Sito internet fa uso di

Dettagli

DATABASE IN RETE E PROGRAMMAZIONE LATO SERVER

DATABASE IN RETE E PROGRAMMAZIONE LATO SERVER DATABASE IN RETE E PROGRAMMAZIONE LATO SERVER L architettura CLIENT SERVER è l architettura standard dei sistemi di rete, dove i computer detti SERVER forniscono servizi, e computer detti CLIENT, richiedono

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Documentazione per l'utente SEO EXPERT

Documentazione per l'utente SEO EXPERT Documentazione per l'utente SEO EXPERT Il modulo SEO Expert ti consente in breve tempo di: Creare e personalizzare URL ottimizzati per i motori di ricerca Inserire meta tag per pagine dei prodotti, post

Dettagli

Utilizzo dei Cookie Cosa sono i cookie? A cosa servono i cookie? cookie tecnici cookie, detti analitici cookie di profilazione

Utilizzo dei Cookie Cosa sono i cookie? A cosa servono i cookie? cookie tecnici cookie, detti analitici cookie di profilazione Utilizzo dei Cookie Questo sito utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito web l'utente accetta e acconsente all utilizzo dei cookie in conformità con i termini di uso dei cookie espressi in questo

Dettagli

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione: Informativa estesa sui Cookie Cosa sono i cookies? In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookie, tracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni

Dettagli

Layout dell area di lavoro

Layout dell area di lavoro Layout dell area di lavoro In Windows, Dreamweaver fornisce un layout che integra tutti gli elementi in una sola finestra. Nell area di lavoro integrata, tutte le finestre e i pannelli sono integrati in

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Panoramica delle funzionalità Questa guida contiene le informazioni necessarie per utilizzare il pacchetto TQ Sistema in modo veloce ed efficiente, mediante

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Internet Architettura del www

Internet Architettura del www Internet Architettura del www Internet è una rete di computer. Il World Wide Web è l insieme di servizi che si basa sull architettura di internet. In una rete, ogni nodo (detto host) è connesso a tutti

Dettagli

Esempio Cookie Policy

Esempio Cookie Policy Esempio Cookie Policy INFORMATIVA ESTESA SULL USO DEI COOKIE Uso dei cookie cascinaladoria.it o il Sito utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l utenza che visiona le

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

GUIDA AI PROBLEMI DI ACCESSO E VISUALIZZAZIONE

GUIDA AI PROBLEMI DI ACCESSO E VISUALIZZAZIONE GUIDA AI PROBLEMI DI ACCESSO E VISUALIZZAZIONE Lotus Quickr 1. PROBLEMI DI ACCESSO L accesso avviene digitando la matricola (non lo user id) come nome utente e la password dello sportello internet (myportal).

Dettagli

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA...

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) PRIMO AVVIO... 1 3) BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... 2 4) DATI AZIENDALI... 3 5) CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA... 4 6) ARCHIVIO CLIENTI E FORNITORI... 5 7) CREAZIONE PREVENTIVO...

Dettagli

Flash Booking On-Line

Flash Booking On-Line Flash Booking On-Line 2.0 Specifiche di collegamento 2009 Athena Solutions Srl All rights reserved. Le informazioni contenute in questo documento rappresentano l'attuale posizione di Athena Solutions sui

Dettagli

Utilizzo dei Cookie Cosa sono i cookie? A cosa servono i cookie? cookie tecnici cookie, detti analitici cookie di profilazione

Utilizzo dei Cookie Cosa sono i cookie? A cosa servono i cookie? cookie tecnici cookie, detti analitici cookie di profilazione Utilizzo dei Cookie Questo sito utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito web l'utente accetta e acconsente all utilizzo dei cookie in conformità con i termini di uso dei cookie espressi in questo

Dettagli

GNred Ver1.5 Manuale utenti

GNred Ver1.5 Manuale utenti GNred Ver1.5 Manuale utenti [ultima modifica 09.06.06] 1 Introduzione... 2 1.1 Cos è un CMS?... 2 1.2 Il CMS GNred... 2 1.2.1 Concetti di base del CMS GNred... 3 1.2.2 Workflow... 3 1.2.3 Moduli di base...

Dettagli

L AGENZIA PARLA AI PROPRI

L AGENZIA PARLA AI PROPRI L AGENZIA PARLA AI PROPRI PRI CLIENTI SMS, E-MAIL E FAX AUTOMATICI - 1 - è un applicazione sviluppata per una gestione ragionata dei rapporti con i propri Clienti. DolphinMail consente infatti di ricercare

Dettagli

Utilizzo dei Cookie Cosa sono i cookie? A cosa servono i cookie? cookie tecnici cookie, detti analitici cookie di profilazione

Utilizzo dei Cookie Cosa sono i cookie? A cosa servono i cookie? cookie tecnici cookie, detti analitici cookie di profilazione Utilizzo dei Cookie Questo sito utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito web l'utente accetta e acconsente all utilizzo dei cookie in conformità con i termini di uso dei cookie espressi in questo

Dettagli

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 1 - Il funzionamento di Web Magazine Web Magazine è un applicativo pensato appositamente per la pubblicazione online di un giornale, una rivista o un periodico. E'

Dettagli

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO Guida per l Istituto Convenzionato Versione 1.1 Sommario 1 Novità nella procedura informatica... 2 2 Valutazione tecnica... 2 2.1 Valutazione costi... 2 2.2

Dettagli

Informativa estesa sull utilizzo dei cookie

Informativa estesa sull utilizzo dei cookie Informativa estesa sull utilizzo dei cookie che Gli OPTIMA utenti visiona S.R.L. vedranno le pagine utilizza inserite del i Cookie sito. delle per quantità rendere minime i propri informazioni servizi

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE

INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE Il presente documento sulla privacy policy (di seguito, Privacy Policy ) del sito www.fromac.it (di seguito, Sito ), si conforma alla privacy policy del sito del Garante per

Dettagli

LABORATORIO PER IL DESIGN DELLE INTERFACCE PEGORARO ALESSANDRO CASSERO.IT MANUALE DI AGGIORNAMENTO, MANUTENZIONE E USO DEL SITO

LABORATORIO PER IL DESIGN DELLE INTERFACCE PEGORARO ALESSANDRO CASSERO.IT MANUALE DI AGGIORNAMENTO, MANUTENZIONE E USO DEL SITO CASSERO.IT MANUALE DI AGGIORNAMENTO, MANUTENZIONE E USO DEL SITO 1 Installazione e requisiti per il corretto funzionamento del sito: L istallazione è possibile sui più diffusi sistemi operativi. Il pacchetto

Dettagli

Consorzio Triveneto S.p.A. Payment Gateway

Consorzio Triveneto S.p.A. Payment Gateway Consorzio Triveneto S.p.A. Payment Gateway Specifiche di Personalizzazione della Hosted Payment Page Release 1.4.0 Data Versione Autore Descrizione 02/10/2003 1.2.0 PM Prima Release, associata al Manuale

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Ottobre 2008 Manuale attivazione PaschiInTesoreria - Ottobre 2008 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10

Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10 Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10 Con la nota prot. 2859 del 21 ottobre u.s la Direzione Generale per gli Studi, la Statistica e i Sistemi Informativi ha invitato

Dettagli

DICHIARAZIONE RELATIVA ALLA PROTEZIONE E ALL UTILIZZO DEI DATI PERSONALI SU www.zalando.it

DICHIARAZIONE RELATIVA ALLA PROTEZIONE E ALL UTILIZZO DEI DATI PERSONALI SU www.zalando.it DICHIARAZIONE RELATIVA ALLA PROTEZIONE E ALL UTILIZZO DEI DATI PERSONALI SU www.zalando.it anche ai sensi e per gli effetti dell art. 13, D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 La protezione dei dati personali

Dettagli

Il Sito web www.agordino.net, usa i cookie per raccogliere informazioni utili a

Il Sito web www.agordino.net, usa i cookie per raccogliere informazioni utili a Cookie Policy INFORMATIVA ESTESA SULL USO DEI COOKIE www.agordino.net Il Sito web www.agordino.net, usa i cookie per raccogliere informazioni utili a migliorare la tua esperienza online. La presente policy

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

HTML HTML. HyperText Markup Language. Struttura di un documento. Gli elementi essenziali di un documento HTML sono i seguenti TAG: <HTML>...

HTML HTML. HyperText Markup Language. Struttura di un documento. Gli elementi essenziali di un documento HTML sono i seguenti TAG: <HTML>... HTML HyperText Markup Language Struttura di un documento HTML Gli elementi essenziali di un documento HTML sono i seguenti TAG: ... ... ... Struttura di un documento

Dettagli

Privacy Policy INTRODUZIONE GENERALE

Privacy Policy INTRODUZIONE GENERALE Privacy Policy INTRODUZIONE GENERALE La presente Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione di questo sito di proprietà di Consorzio dei Commercianti del Centro Commerciale di Padova, in

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

Obiettivi d esame PHP Developer Fundamentals on MySQL Environment

Obiettivi d esame PHP Developer Fundamentals on MySQL Environment Obiettivi d esame PHP Developer Fundamentals on MySQL Environment 1.0 Ambiente di sviluppo 1.1 Web server e database MySQL Comprendere la definizione dei processi che si occupano di fornire i servizi web

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

Informativa sui cookie secondo la normativa europea

Informativa sui cookie secondo la normativa europea Informativa sui cookie secondo la normativa europea Il sito web che state navigando è conforme alla normativa europea sull'uso dei cookie. Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo

Dettagli

Geass-Link Manuale di istruzione

Geass-Link Manuale di istruzione Geass-Link Manuale di istruzione GEASS S.r.l. - Via Ambrosini 8/2 10151 Torino - Tel. 011.22.91.578 - Fax 011.27.45.418 - info@geass.com - www.geass.com GEASS-LINK V.1.0.4 Software di Gestione e Acquisizione

Dettagli

Sage Start Archivio file Guida. Dalla versione 2015 09.10.2014

Sage Start Archivio file Guida. Dalla versione 2015 09.10.2014 Sage Start Archivio file Guida Dalla versione 2015 09.10.2014 Sommario 1.0 Introduzione 3 1.1 Moduli con archivio file 3 1.2 Informazioni generali 3 1.2.1 Cancellazione di record di dati 4 1.2.2 Duplicazione

Dettagli

RELAZIONE DI PROGETTO DELL ESAME STRUMENTI PER APPLICAZIONI WEB

RELAZIONE DI PROGETTO DELL ESAME STRUMENTI PER APPLICAZIONI WEB RELAZIONE DI PROGETTO DELL ESAME STRUMENTI PER APPLICAZIONI WEB Studente: Nigro Carlo N.mat.: 145559 Tema: Negozio virtuale Nome sito: INFOTECH Url: http://spaw.ce.unipr.it/progetti/infotech Per il progetto

Dettagli

PRIVACY E SICUREZZA http://www.moviwork.com http://www.moviwork.com de.co dsign&communication di Celestina Sgroi

PRIVACY E SICUREZZA http://www.moviwork.com http://www.moviwork.com de.co dsign&communication di Celestina Sgroi PRIVACY E SICUREZZA LA PRIVACY DI QUESTO SITO In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Tale politica

Dettagli

GESTIONE DELLE CASELLE PEC IN DURC CLIENT (ver. 1.1)

GESTIONE DELLE CASELLE PEC IN DURC CLIENT (ver. 1.1) Pag. 1 GESTIONE DELLE CASELLE PEC IN DURC CLIENT (ver. 1.1) INTRODUZIONE DURC Client fornisce le funzionalità complete per gestire l attivazione delle caselle PEC alle Imprese, dalla richiesta di apertura

Dettagli

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST.

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST. INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) ISTRUZIONI DI BASE... 2 3) CONFIGURAZIONE... 7 4) STORICO... 9 5) EDITOR HTML... 10 6) GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI... 11 7) GESTIONE MAILING LIST... 12 8) E-MAIL MARKETING...

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO Guida per il compilatore Versione 1.0 Sommario 1 Rendicontazione... 2 1.1 Da cosa è costituita la rendicontazione... 2 1.2 Dove reperire i modelli e come compilarli...

Dettagli

P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree

P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree DOKMAWEB P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree BBL Technology Srl Via Bruno Buozzi 8 Lissone (MI) Tel 039 2454013 Fax 039 2451959 www.bbl.it www.dokmaweb.it BBL Technology srl (WWW.BBL.IT)

Dettagli

Nexus Badge Manager Manuale Uso

Nexus Badge Manager Manuale Uso Nexus Badge Manager Manuale Uso 1. Primo avvio La prima volta che verrà eseguito il software apparirà il seguente messaggio: Collegare il dispositivo ad una qualsiasi porta USB libera del PC e seguire

Dettagli

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale Siti web e Dreamweaver Dreamweaver è la soluzione ideale per progettare, sviluppare e gestire siti web professionali e applicazioni efficaci e conformi agli standard e offre tutti gli strumenti di progettazione

Dettagli

Linguaggio HTML (2) Attributi di <FONT> Per variare lo stile di carattere rispetto al default, si possono utilizzare tre attributi:

Linguaggio HTML (2) Attributi di <FONT> Per variare lo stile di carattere rispetto al default, si possono utilizzare tre attributi: Linguaggio HTML (2) Attributi di Per variare lo stile di carattere rispetto al default, si possono utilizzare tre attributi: SIZE= numero per modificare le dimensioni Es:

Dettagli

Titolare del trattamento dei dati innanzi descritto è tsnpalombara.it

Titolare del trattamento dei dati innanzi descritto è tsnpalombara.it Decreto Legislativo 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali COOKIE POLICY La presente informativa è resa anche ai sensi dell art. 13 del D.Lgs 196/03 Codice in materia di protezione

Dettagli

Indice. 1.13 Configurazione di PHP 26 1.14 Test dell ambiente di sviluppo 28

Indice. 1.13 Configurazione di PHP 26 1.14 Test dell ambiente di sviluppo 28 Indice 25 184 Introduzione XI Capitolo 1 Impostazione dell ambiente di sviluppo 2 1.1 Introduzione ai siti Web dinamici 2 1.2 Impostazione dell ambiente di sviluppo 4 1.3 Scaricamento di Apache 6 1.4 Installazione

Dettagli

COOKIES PRIVACY POLICY DI BANCA PROFILO

COOKIES PRIVACY POLICY DI BANCA PROFILO COOKIES PRIVACY POLICY DI BANCA PROFILO Indice e sommario del documento Premessa... 3 1. Cosa sono i Cookies... 4 2. Tipologie di Cookies... 4 3. Cookies di terze parti... 5 4. Privacy e Sicurezza sui

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Informativa sui cookie secondo la normativa europea

Informativa sui cookie secondo la normativa europea Informativa sui cookie secondo la normativa europea Il sito web che state navigando è conforme alla normativa europea sull'uso dei cookie. Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo

Dettagli

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO Guida per l Attuatore Versione 1.1 Sommario 1 Novità nella procedura informatica... 2 2 Rendicontazione... 3 2.1 Generazione file XML tramite Excel... 3 2.1.1

Dettagli

Sistema Informativo di Teleraccolta EMITTENTI

Sistema Informativo di Teleraccolta EMITTENTI Sistema Informativo di EMITTENTI aventi l Italia come Stato membro di origine i cui valori mobiliari sono ammessi alla negoziazione in un altro Stato membro dell Unione Europea Art. 116 bis, comma 1, del

Dettagli

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit EDIFACT Manuale Operativo DATALOG EDI Rel. 4.90 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale Operativo Sommario 1 DATALOG EDI... 3 1.1 EDIFACT... 3 1.1.1 Installazione Componenti... 3 1.1.2 Inserimento

Dettagli

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi:

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi: CONDOMINI SUL WEB Cosa si intende per condomini sul Web? Dalla versione 1.45 del programma Metodo Condomini l amministratore ha la possibilità di rendere fruibili via WEB ai condòmini (proprietari e conduttori)

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Cookie Policy per www.lalocandadisettala.com

Cookie Policy per www.lalocandadisettala.com Policy per www.lalocandadisettala.com Uso dei cookie Il "Sito" (www.lalocandadisettala.com) utilizza i per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l utenza che visiona le pagine di www.lalocandadisettala.com.

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

Mon Ami 3000 Varianti articolo Gestione di varianti articoli

Mon Ami 3000 Varianti articolo Gestione di varianti articoli Prerequisiti Mon Ami 3000 Varianti articolo Gestione di varianti articoli L opzione Varianti articolo è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro e include tre funzionalità distinte: 1. Gestione

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

PRIVACY POLICY Semplificata

PRIVACY POLICY Semplificata PRIVACY POLICY Semplificata Privacy Policy di www.sipeoutdoor.it Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i

Dettagli

Manuale. Italiano. Portale clienti online HGC

Manuale. Italiano. Portale clienti online HGC Manuale Italiano Portale clienti online HGC 2015 Premessa Il portale clienti online HGC contiene i seguenti elementi: catalogo articoli web shop comunicazione: - invio richiesta archivio documento: - fatture

Dettagli

Navigazione in modalità InPrivate Browsing

Navigazione in modalità InPrivate Browsing G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 52 Se selezioni questa modalità di navigazione si apre una nuova finestra del browser, come quella nella figura sottostante. Navigazione in modalità InPrivate Browsing

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

BDCC : Guida rapida all utilizzo

BDCC : Guida rapida all utilizzo BDCC : Guida rapida all utilizzo 1 Sommario 1. Funzionamento del sistema... 3 1.1 Cos è e cosa contiene la BDCC... 3 1.2 Meccanismi di funzionamento della BDCC... 3 1.3 Organizzazione di contenuti all

Dettagli

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009 BiverInTesoreria Manuale di Attivazione Edizione Novembre 2009 Manuale Attivazione BiverInTesoreria - Novembre 2009 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per

Dettagli

ymall/it through the Industry Mall

ymall/it through the Industry Mall www.siemens.com/industr Your guide ymall/it through the Industry Mall Siemens Industry www.siemens.com/industrymall/it 1 www.siemens.com/industrymall/it Welcome to the Industry Mall Accesso Registrazione

Dettagli

Manuale d Uso AdminBasket Ablaweb V.01

Manuale d Uso AdminBasket Ablaweb V.01 Manuale d Uso AdminBasket Ablaweb V.01 Collegati alla URL http://www.adminbasket.ablaweb.com per gestire l amministrazione del tuo sito web. Inserisci nella finestra di connessione queste informazioni:

Dettagli

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida Console di Amministrazione Centralizzata Contenuti 1. Panoramica... 2 Licensing... 2 Panoramica... 2 2. Configurazione... 3 3. Utilizzo... 4 Gestione dei computer... 4 Visualizzazione dei computer... 4

Dettagli

ITChef Scuole Web: ristora con un clic

ITChef Scuole Web: ristora con un clic ITChef Scuole Web: ristora con un clic Sommario INTRODUZIONE...3 FUNZIONALITÀ...4 SEMPLICITÀ DI ACCESSO...4 INTERFACCIA WEB INTUITIVA...5 DUE MODALITÀ DI PRENOTAZIONE...6 PRENOTARE CON CODICI A BARRE...7

Dettagli

Il programma è articolato in due parti:

Il programma è articolato in due parti: 1 Il programma è articolato in due parti: Nella Prima parte si esamina la gestione delle competenze accessorie: il processo per il pagamento, le relative fasi e gli attori coinvolti. Si vedrà, inoltre,

Dettagli

Cookie Garante Privacy. Cookie Garante Privacy

Cookie Garante Privacy. Cookie Garante Privacy Cookie Garante Privacy Cookie Garante Privacy Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l esperienza di navigazione più

Dettagli

Parcodellavittoriatv.it raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.

Parcodellavittoriatv.it raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Privacy policy Parco della Vittoria Forma giuridica: SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA Sede legale: MILANO (MI) VIA GIAN CARLO SISMONDI 5 Indirizzo PEC: PARCODELLAVITTORIASRL@LEGALMAIL.IT Codice Fiscale:

Dettagli