Comunicazione liquidazioni IVA: la guida operativa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comunicazione liquidazioni IVA: la guida operativa"

Transcript

1 Comunicazione liquidazioni IVA: la guida operativa Il debutto della comunicazione liquidazioni IVA sta generando molta confusione e incertezze tra gli operatori. E vero che si tratta di una novità assoluta e come tale non ancora metabolizzata, ma, in questo caso sono subentrate alcune complicazioni, prima tra tutti l abbandono del consolidato utilizzo di Entratel. L Agenzia delle entrate, a dire il vero, è già intervenuta con alcuni chiarimenti (comunicato stampa 10 maggio 2017), ma ciò non è bastato a dipanare tutti i dubbi. Cerchiamo, dunque, di capirne di più su come fare per inviare le comunicazioni periodiche. I passaggi da seguire Per prima cosa, occorre avere bene in mente i passaggi fondamentali che regolano l adempimento. Essi possono essere così riassunti: 1. Creazione del file della comunicazione; 2. Controllo del file; 3. Firma del file; 4. Invio del file. Pag. 1 di 13

2 Step 1: creazione del file della comunicazione liquidazioni IVA Per prima cosa, è necessario compilare la comunicazione e creare il file della stessa. A tale proposito, le possibilità sono svariate: si può utilizzare uno dei software in commercio (normalmente forniti, come modulo di aggiornamento, dalle stesse software house con cui si hanno gli altri software dichiarativi dello studio) oppure il software messo gratuitamente a disposizione dall Agenzia delle entrate. In quest ultimo caso, occorre cliccare sull apposito link (vedi figura 1) Figura 1 software di compilazione Agenzia delle entrate Attenzione I software di compilazione generano il file della comunicazione in formato xml che è l unico formato ammesso dalla specifiche tecniche diffuse dall Agenzia delle entrate con il Pag. 2 di 13

3 provvedimento 27 marzo 2017, n che ha approvato anche il modello della comunicazione. Step 2: controllo del file della comunicazione liquidazioni IVA Dopo aver compilato la comunicazione e creato il relativo file, è necessario controllare che esso sia a posto e in linea con le suddette specifiche tecniche. A tale proposito, le possibilità sono varie. Infatti, per il controllo è possibile utilizzare: a) il software dell Agenzia delle entrate disponibile on line; b) la funzione Controlla presente in Entratel; c) la funzione Controlla presente nel servizio Fatture elettroniche e corrispettivi elettronici. a) controllo con il software on line Il controllo con il software reso disponibile on line dall Agenzia ha il vantaggio di non richiedere alcuna installazione. Per accedere al controllo occorre selezionare l apposita voce presente sul sito dell Agenzia delle entrate nella sezione dedicata alla comunicazione (vedi figura 2). Figura 2 Controllo web Pag. 3 di 13

4 Una volta lanciato il software, si apre la maschera di controllo (vedi figura 3), selezionare il tasto Controlla, aprire il file xml e avviare il controllo. Figura 3 maschera controllo web Al termine, del controllo verrà visualizzata una maschera di riepilogo con l esito del controllo. b) Controllo con Entratel Anche mediante Entratel, uno dei software disponibili all interno di Desktop Telematico (DT), è possibile effettuare il controllo del file xml. A tale proposito, è sufficiente avviare DT, lanciare Entratel e installare il controllo, presente tra i software disponibili alla voce Controllo Comunicazioni Liquidazioni Trimestrali IVA (vedi figura 4). Pag. 4 di 13

5 Figura 4 installazione controllo Entratel Una volta installato, per eseguire il controllo, si deve: 1) premere il tasto Controlla presente nella home page di Entratel (vedi figura 5) Figura 5 tasto controllo Entratel 2) Selezionare il file xml da controllare. Al termine il sistema restituirà un avviso con l esito del controllo (vedi figura 6) contenuto in un file con estensione.dgn, salvato nella cartella Esiti di Entratel. Figura 6 Esito controllo Pag. 5 di 13

6 c) Controllo con Fatture e corrispettivi La terza possibilità è quella di utilizzare il servizio Fatture elettroniche e corrispettivi elettronici presente tra i servizi on line dell Agenzia delle entrate. Per accedere a tale servizio, è necessario autenticarsi con le proprie credenziali (Entratel, Fisconline o SPID) e selezionare l apposita voce (vedi figura 7). Attenzione Come si dirà meglio in seguito, il Servizio Fattura elettronica e corrispettivi elettronici è l unico canale (oltre al Sistema di Interscambio SdI) attraverso il quale è possibile inviare i file delle comunicazioni. Figura 7 Servizio Fattura e corrispettivi Pag. 6 di 13

7 Una volta entrati e scelta l utenza di lavoro, occorre selezionare la voce Comunicazioni periodiche IVA (vedi figura 8) Figura 8 Servizio comunicazioni periodiche IVA Pag. 7 di 13

8 Per controllare il file, scegliere, tra le funzioni di supporto, Controlla il tuo file comunicazione (vedi figura 9). Figura 9 Funzione controllo Una volta caricato il file e premuto il tasto Controlla, il sistema proporrà l esito del controllo (vedi figura 10). Figura 10 Esito controllo Pag. 8 di 13

9 Step 3: firma della comunicazione liquidazioni IVA Le comunicazioni liquidazioni periodiche IVA, prima di essere inviate, devono essere firmate con firma elettronica. A tale proposito è possibile, oltre ad inserire una firma elettronica qualificata avente valore legale rilasciata da un soggetto appositamente autorizzato, anche una delle modalità di firma rese disponibili dall Agenzia delle entrate e precisamente: a) firma documenti presente in Desktop Telematico; b) funzione sigillo presente in Fatture e corrispettivi elettronici. a) Desktop Telematico: firma documenti La prima opzione è quella di utilizzare l apposita funzione, gratuita, presente in DT. A tale proposito, occorre selezionare, nel menù, Documenti la voce Firma file. Si apre una maschera in cui occorre selezionare il file xml della comunicazione, indicare la propria password usata per l autentica del file Entratel e il percorso (normalmente una chiavetta usb) nel quale è installato il proprio ambiente di sicurezza (vedi figura 11). Figura 11 Firma DT Pag. 9 di 13

10 Cliccando su Firma file, verrà creato un file con estensione.xml.p7m, pronto per essere inviato. b) Fattura elettronica e corrispettivi elettronici: sigilla comunicazione L ulteriore opzione resa disponibile, in maniera gratuita dall Agenzia delle enyrate è quella di utilizzare la funzione Sigilla il tuo file Comunicazione apposita funzione presente in Fattura e corrispettivi (vedi figura 12). Figura 12 funzione sigilla Si apre una maschera in cui selezionare il file da sigillare. Premendo il pulsante Sigilla, il file verrà firmato. Fatto ciò, sarà sufficiente scaricare il file firmato premendo il tasto Scarica il file Comunicazioni Periodiche IVA con sigillo per salvare, sul proprio pc, il file firmato che, a differenza della firma con DT, in questo caso mantiene l estensione.xml (vedi figura 13). Figura 13 sigillo file Pag. 10 di 13

11 Step 4: invio della comunicazione liquidazioni IVA Tramite il servizio Fattura elettronica e corrispettivi elettronici, disponibile per i contribuenti dotati di credenziali Entratel, Fisconline o SPID, è possibile trasmettere: singole comunicazioni (file XML) firmate elettronicamente, con certificato qualificato (firma digitale) oppure con certificato emesso dall Agenzia delle Entrate ovvero sigillate tramite l apposita funzionalità disponibile; file ZIP (cartelle compresse) contenenti le comunicazioni di più contribuenti, ciascuna firmata con certificato qualificato (firma digitale) oppure con certificato emesso dall Agenzia delle Entrate; file ZIP (cartelle compresse) firmato digitalmente contenenti le comunicazioni di più contribuenti (file XML) che possono non essere firmate singolarmente (funzionalità disponibile dal 16 maggio 2017). Attenzione E anche possibile trasmettere le comunicazioni tramite un canale web services per il colloquio con il Sistema di interscambio (per i soggetti che hanno già accreditato tale canale) o, sempre per chi si è già accreditato, tramite un canale ftp per il colloquio con il Sistema di interscambio. Focalizzando l attenzione alle modalità di trasmissione tramite il sitema Fattura e corrispettivi, occorre selezionare la voce Invia il file (vedi figura 14). Figura 14 Invio file Pag. 11 di 13

12 Si aprirà una maschera nella quale va selezionato il file (firmato o sigillato) da trasmettere e, una volta premuto il tasto Invia, il sistema restituirà una videata di avvenuto invio (vedi figura 15) oppure il tipo di problema che ha determinato un fallito invio (vedi figura 16). Figura 15 invio andato a buon fine Pag. 12 di 13

13 Figura 16 Invio fallito In caso di errore, occorrerà rimuovere il problema che lo genera, prima di provare ad effettuare un nuovo invio. Si ricorda, infine, che le notifiche relative ai file trasmessi sono disponibili nell area Monitoraggio flussi. Pag. 13 di 13

DATIFATT UTILIZZO DEL PROGRAMMA

DATIFATT UTILIZZO DEL PROGRAMMA DATIFATT UTILIZZO DEL PROGRAMMA INDICE UTILIZZO DEL PROGRAMMA.1. INTRODUZIONE... 3.2. ACCESSO AL PROGRAMMA DATIFATT... 4 3. INSERMENTO DATI SOGGETTO IVA... 4.4. INSERIMENTO DATI DEL DICHIARANTE... 5.5.

Dettagli

Liquidazioni periodiche IVA Istruzioni per la compilazione e l invio telematico

Liquidazioni periodiche IVA Istruzioni per la compilazione e l invio telematico Liquidazioni periodiche IVA Istruzioni per la compilazione e l invio telematico Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Commissione studi I.G.P. Circondario del Tribunale di Napoli

Dettagli

Certificati di postazione

Certificati di postazione Certificati di postazione Sequenza delle operazioni per la generazione e l installazione del certificato di postazione MANUALE OPERATIVO VERSIONE: 1.1 (11/04/2013) Sommario Introduzione... 3 Sequenza delle

Dettagli

Fattura Elettronica tra Privati

Fattura Elettronica tra Privati Fattura Elettronica tra Privati In vigore dal 1 luglio 2016, anche se con periodo transitorio fino al 31 dicembre 2016, in cui il privato può scegliere se inviare una fattura verso le PA o una fattura

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER L ACCREDITAMENTO NEL REGISTRO DEI REVISORI LEGALI

GUIDA OPERATIVA PER L ACCREDITAMENTO NEL REGISTRO DEI REVISORI LEGALI REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER L ACCREDITAMENTO NEL REGISTRO DEI REVISORI LEGALI PER IL TIROCINANTE Versione 2.2a del 17 settembre 2014 Sommario 1 PREMESSA... 3 2 LA PROCEDURA

Dettagli

NOTE PER IL CONTROLLO E L INVIO TRAMITE L APPLICATIVO ENTRATEL

NOTE PER IL CONTROLLO E L INVIO TRAMITE L APPLICATIVO ENTRATEL NOTE PER IL CONTROLLO E L INVIO TRAMITE L APPLICATIVO ENTRATEL Premessa. Per l installazione del software Entratel e relativi aggiornamenti è indispensabile che l utente proprietario del pc dove è installato

Dettagli

FEPA FATTURAZIONE ELETTRONICA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE CONTO TERZI

FEPA FATTURAZIONE ELETTRONICA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE CONTO TERZI FEPA FATTURAZIONE ELETTRONICA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE CONTO TERZI Cos è la Fattura Elettronica PA (FEPA)? FEPA è il software per la gestione della Fattura Elettronica alla Pubblica Amministrazione, regolamentata

Dettagli

Giuseppe Chianese Dottore Commercialista. 19/11/2016, ore Aula Emilio Alessandrini Tribunale di Nocera Inferiore

Giuseppe Chianese Dottore Commercialista. 19/11/2016, ore Aula Emilio Alessandrini Tribunale di Nocera Inferiore La fattura elettronica per tutti. Presentazione applicazione gratuita dell Agenzia delle entrate per generare, trasmettere e conservare online le fatture tra privati e con la pubblica amministrazione Giuseppe

Dettagli

Comunicazione delle liquidazioni periodiche iva 2017 Venerdì 19 maggio 2017

Comunicazione delle liquidazioni periodiche iva 2017 Venerdì 19 maggio 2017 Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Taranto Comunicazione delle liquidazioni periodiche iva 2017 Venerdì 19 maggio 2017 Kit Adempimenti - normativa Comunicazione periodica trimestrale

Dettagli

Il link informativo per il rilascio della firma digitale è il seguente :

Il link informativo per il rilascio della firma digitale è il seguente : Se non si è in possesso della PEC la si può richiedere gratuitamente alla Regione Basilicata, il link per ottenere le informazioni in merito è : http://www.ibasilicata.it/web/guest/pec. Il link informativo

Dettagli

COMUNICAZIONI tra PA e beneficiari in fase di presentazione, istruttoria e pagamenti. Ordinanza 57/2012 e ss.mm.ii Ordinanza 23/2013 e ss.mm.ii.

COMUNICAZIONI tra PA e beneficiari in fase di presentazione, istruttoria e pagamenti. Ordinanza 57/2012 e ss.mm.ii Ordinanza 23/2013 e ss.mm.ii. COMUNICAZIONI tra PA e beneficiari in fase di presentazione, istruttoria e pagamenti Ordinanza 57/2012 e ss.mm.ii Ordinanza 23/2013 e ss.mm.ii. MANUALE DI UTILIZZO SISTEMA SFINGE Versione 2.0 del 03/10/2014

Dettagli

MY SDI IL SERVIZIO IN CLOUD PER LE NUOVE COMUNICAZIONI PERIODICHE

MY SDI IL SERVIZIO IN CLOUD PER LE NUOVE COMUNICAZIONI PERIODICHE MY SDI IL SERVIZIO IN CLOUD PER LE NUOVE COMUNICAZIONI PERIODICHE www.mydatacloud.it www.dataprintgrafik.it Indice Premessa Il Sistema di Interscambio (SDI): cos è e come funziona Cosa sapere sui nuovi

Dettagli

Guida alla fruizione dei Servizi al Cittadino del Comune di Livorno

Guida alla fruizione dei Servizi al Cittadino del Comune di Livorno Guida alla fruizione dei Servizi al Cittadino del Comune di Livorno Sommario Sommario... 1 Premessa... 2 Accesso ai servizi... 2 Inviare una pratica online:... 4 Individuazione richiesta... 5 Inserimento

Dettagli

Stipula del contratto per l invio telematico

Stipula del contratto per l invio telematico Stipula del contratto per l invio telematico Per poter effettuare qualsiasi adempimento indirizzato al Registro delle Imprese, che utilizza unicamente il canale telematico di trasmissione, è necessario

Dettagli

Manuale Operativo per l utente

Manuale Operativo per l utente PORTUP Utilizzatori Professionali Manuale Operativo per l utente versione 2 Autore: Servizio Sitemi Informativi Servizi Web File: PORTUP_ManualeOperativo_utente_v1.doc Ultimo aggiornamento: 02/08/2013

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA DICHIARAZIONE PRECOMPILATA

PROGETTO TESSERA SANITARIA DICHIARAZIONE PRECOMPILATA PROGETTO TESSERA SANITARIA DICHIARAZIONE PRECOMPILATA ISTRUZIONI OPERATIVE STRUTTURE SANITARIE AUTORIZZATE NON ACCREDITATE AL SSN E STRUTTURE AUTORIZZATE ALLA VENDITA AL DETTAGLIO DEI MEDICINALI VETERINARI

Dettagli

Piattaforma gare ISTRUZIONE OPERATIVA UTILIZZO PIATTAFORMA TELEMATICA GARE. Pag. 1

Piattaforma gare ISTRUZIONE OPERATIVA UTILIZZO PIATTAFORMA TELEMATICA GARE. Pag. 1 Piattaforma gare ISTRUZIONE OPERATIVA UTILIZZO PIATTAFORMA TELEMATICA GARE Pag. 1 1. PRESENTAZIONE OFFERTA PROCEDURA AD INVITO 3 2. PRESENTAZIONE OFFERTA PROCEDURA APERTA/RISTRETTA 12 3. SALVATAGGIO/RITIRO

Dettagli

PRIMO PASSO. Agenzia Entrate Direzione Provinciale di Trento Ufficio Gestione Tributi

PRIMO PASSO. Agenzia Entrate Direzione Provinciale di Trento Ufficio Gestione Tributi Manuale Tutorial REGISTRAZIONE ATTI TELEMATICI da parte degli ENTI PUBBLICI PRIMO PASSO Gli Enti interessati all'invio telematico richiedono l abilitazione al servizio compilando l apposito modello disponibile

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2017.02.01

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione della procedura di Registrazione e Validazione Nuovo Utente del Sistema SiAge Rev. 04 Manuale SiAge Registrazione e Validazione Nuovo Utente Pagina 1

Dettagli

GUIDA REGISTRAZIONE ATTI TELEMATICI andare all indirizzo: e scegliere primo accesso

GUIDA REGISTRAZIONE ATTI TELEMATICI andare all indirizzo:  e scegliere primo accesso GUIDA REGISTRAZIONE ATTI TELEMATICI andare all indirizzo: http://sister2.agenziaterritorio.it/ e scegliere primo accesso Provinciale di Trento Ufficio 1 Compilare i tre campi Codice fiscale dell utente

Dettagli

CONTENUTO PRESENTAZIONE

CONTENUTO PRESENTAZIONE CONTENUTO PRESENTAZIONE Strumentazione necessaria: Firma Digitale Servizi erogati tramite CNS Registrazione portale Registro Imprese Prepagato per pagamento diritti Utilizzo Portale e predisposizione certificati

Dettagli

Istruzioni per l inserimento di una firma elettronica con Acrobat Reader

Istruzioni per l inserimento di una firma elettronica con Acrobat Reader Istruzioni per l inserimento di una firma elettronica con Acrobat Reader Sommario Premessa... 1 Salvataggio del documento sul computer... 1 Inserimento di una firma semplice... 3 Inserimento di una firma

Dettagli

******** COME REGISTRARSI AL PORTALE

******** COME REGISTRARSI AL PORTALE Guida Operativa per la registrazione, la manutenzione dei propri dati e per la presentazione della richiesta di iscrizione all'elenco Operatori Economici Le operazioni da svolgere per l'iscrizione agli

Dettagli

L ISTANZA TELEMATICA EX ART. 335 C.P.P. ATTRAVERSO IL PdA e Consolle Avvocato

L ISTANZA TELEMATICA EX ART. 335 C.P.P. ATTRAVERSO IL PdA e Consolle Avvocato L ISTANZA TELEMATICA EX ART. 335 C.P.P. ATTRAVERSO IL PdA e Consolle Avvocato VERSIONE 2.0 PROT- D16-310 31/05/2016 Azienda certificata dal 2004 Indice L ISTANZA TELEMATICA EX ART. 335 C.P.P. ATTRAVERSO

Dettagli

Guida alla registrazione al Sistema di Gestione dell Albo Fornitori di REALE GROUP

Guida alla registrazione al Sistema di Gestione dell Albo Fornitori di REALE GROUP Guida alla registrazione al Sistema di Gestione dell Albo Fornitori di REALE GROUP A CHI SI RIVOLGE: a tutti i Fornitori Candidati al Sistema di Gestione dell Albo Fornitori di REALE GROUP, con un distinguo

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) Compilazione della candidatura telematica secondo il modello illustrato nel formulario. Istruzioni per candidarsi on-line Pagina 1 Compilazione della candidatura telematica

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

Compensazione dei crediti da patrocinio a spese delle Stato con debiti fiscali

Compensazione dei crediti da patrocinio a spese delle Stato con debiti fiscali IL GRATUITO PATROCINIO ASSOCIAZIONE ART. 24 COST. Compensazione dei crediti da patrocinio a spese delle Stato con debiti fiscali PROCEDURE OPERATIVE E FAQ a cura di Avv. Alberto A. Vigani Avv. Edoardo

Dettagli

FatturaPA ONLINE. LA TRASMISSIONE CON IL NOSTRO SISTEMA INTEGRATO

FatturaPA ONLINE. LA TRASMISSIONE CON IL NOSTRO SISTEMA INTEGRATO FatturaPA ONLINE. LA TRASMISSIONE CON IL NOSTRO SISTEMA INTEGRATO Prosegue il progetto di rendere possibili tutti gli adempimenti per la fatturazione nei confronti della Pubblica Amministrazione esclusivamente

Dettagli

DySmallCorr. Ver. 1.1 CONTIENE NOTE DI INSTALLAZIONE

DySmallCorr. Ver. 1.1 CONTIENE NOTE DI INSTALLAZIONE Ver. 1.1 CONTIENE NOTE DI INSTALLAZIONE SOMMARIO 1. Installazione DySmallCorr... 3 1.1 Premessa... 3 1.2 Esecuzione del programma o scarico del file... 4 1.3 Installazione... 6 1.4 Collegamento a DySmallCorr.exe...

Dettagli

Garanzia Giovani Toscana Manuale Utente

Garanzia Giovani Toscana Manuale Utente 1 Sommario Accesso al portale...3 Registrazione di un nuovo utente...4 Autenticazione...5 Inserimento di una domanda di adesione...6 Verifica della domanda inserita...9 Informazioni e contatti...9 2 Accesso

Dettagli

CONTENUTO PRESENTAZIONE

CONTENUTO PRESENTAZIONE CONTENUTO PRESENTAZIONE Strumentazione necessaria: Firma Digitale Servizi erogati tramite CNS Registrazione portale Registro Imprese Prepagato per pagamento diritti Utilizzo Portale e predisposizione certificati

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CNS PRESENTE SU SMART CARD

AUTENTICAZIONE CON CNS PRESENTE SU SMART CARD AUTENTICAZIONE CON CNS PRESENTE SU SMART CARD NB: La presente guida va salvata sul proprio PC. Per Autenticarsi al portale del SUAP del Comune di Civitavecchia l utente deve abilitare la propria postazione

Dettagli

Istanze OnLine TUTORIAL. Portale dei Servizi Telematici. > Accesso al servizio. > Inoltro di una domanda. > Stato della pratica.

Istanze OnLine TUTORIAL. Portale dei Servizi Telematici. > Accesso al servizio. > Inoltro di una domanda. > Stato della pratica. TUTORIAL Istanze OnLine > Accesso al servizio > Inoltro di una domanda > Stato della pratica > Integrazione Portale dei servizi telematici di Area Vasta Lecce Tutorial Pag. 1 ACCESSO AL SERVIZIO Per accedere

Dettagli

BANDO MERCATO ELETTRONICO BENI E SERVIZI ISTRUZIONI ABILITAZIONE AL BANDO

BANDO MERCATO ELETTRONICO BENI E SERVIZI ISTRUZIONI ABILITAZIONE AL BANDO BANDO MERCATO ELETTRONICO BENI E SERVIZI ISTRUZIONI ABILITAZIONE AL BANDO PREMESSA La procedura di richiesta di abilitazione dev essere necessariamente iniziata e conclusa nella medesima sessione di lavoro,

Dettagli

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S componente Merito INDICE

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S componente Merito INDICE Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2016-2017 componente Merito INDICE Introduzione... 2 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema... 2 Elenco dei servizi

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA Servizio Fatt-PA Lextel

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA Servizio Fatt-PA Lextel LA FATTURAZIONE ELETTRONICA Servizio Fatt-PA Lextel FATTURAZIONE ELETTRONICA Fatt-PA è il servizio online di fatturazione elettronica che consente di emettere una fattura elettronica da inviare alla Pubblica

Dettagli

SISTEMA TESSERA SANITARIA 730 SPESE SANITARIE

SISTEMA TESSERA SANITARIA 730 SPESE SANITARIE SISTEMA TESSERA SANITARIA 730 SPESE SANITARIE ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI ISCRITTI AGLI ALBI PROFESSIONALI DEGLI PSICOLOGI, INFERMIERI, DELLE OSTETRICHE ED OSTETRICI, DEI TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIA

Dettagli

STAR MANUALE UTENTE. Manuale d uso del Sistema Telematico di Accettazione Regionale delle pratiche SUAP

STAR MANUALE UTENTE. Manuale d uso del Sistema Telematico di Accettazione Regionale delle pratiche SUAP STAR MANUALE UTENTE Manuale d uso del Sistema Telematico di Accettazione Regionale delle pratiche SUAP Indice 1 REQUISITI 3 2 CREAZIONE DI UNA PRATICA SUAP 4 2.1 ACCESSO AL SERVIZIO 4 2.2 SCELTA DELL INTERVENTO

Dettagli

RICHIESTA FINANZIAMENTO CORSO DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE ONLINE ISTRUZIONI PER L USO

RICHIESTA FINANZIAMENTO CORSO DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE ONLINE ISTRUZIONI PER L USO RICHIESTA FINANZIAMENTO CORSO DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE ONLINE ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Requisiti per poter richiedere il finanziamento... 1 Accedere al servizio per l invio

Dettagli

AIFO - ALBO DELLE IMPRESE FORESTALI DEL PIEMONTE

AIFO - ALBO DELLE IMPRESE FORESTALI DEL PIEMONTE AIFO - ALBO DELLE IMPRESE FORESTALI DEL PIEMONTE Guida per immagini all iscrizione direttamente dall impresa in maniera autonoma Per poter effettuare l iscrizione on-line il legale rappresentante dell

Dettagli

SISTEMA TESSERA SANITARIA 730 SPESE SANITARIE

SISTEMA TESSERA SANITARIA 730 SPESE SANITARIE SISTEMA TESSERA SANITARIA 730 SPESE SANITARIE ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI ESERCIZI COMMERCIALI CHE SVOLGONO L ATTIVITÀ DI DISTRIBUZIONE AL PUBBLICO DI FARMACI AI QUALI È STATO ASSEGNATO DAL MINISTERO

Dettagli

Dichiarazioni di intento: obbligo di invio telematico delle dichiarazioni ricevute Aggiornamento

Dichiarazioni di intento: obbligo di invio telematico delle dichiarazioni ricevute Aggiornamento ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 7 3 MAGGIO 2005 Dichiarazioni di intento: obbligo di invio telematico delle dichiarazioni

Dettagli

MANUALE OPERATIVO 00132

MANUALE OPERATIVO 00132 24-11-11 MANUALE OPERATIVO 00132 00132 MAN.USO COMUNIC. OPERAZIONI IVA ESPORTAZIONE PER INVIO DOCUMENTI PREMESSA Con l articolo 21 del dl 78/2010 è stato introdotto l obbligo di comunicare all Agenzia

Dettagli

Premessa Requisiti necessari Accesso ai servizi Inviare una pratica online: Individuazione attività... 4

Premessa Requisiti necessari Accesso ai servizi Inviare una pratica online: Individuazione attività... 4 Guida ai servizi SUED on-line Sommario Premessa... 2 Requisiti necessari... 2 Accesso ai servizi... 2 Inviare una pratica online:... 4 Individuazione attività... 4 Trattamento dei dati personali... 5 Inserimento

Dettagli

SISTEMA TESSERA SANITARIA 730 SPESE SANITARIE

SISTEMA TESSERA SANITARIA 730 SPESE SANITARIE SISTEMA TESSERA SANITARIA 730 SPESE SANITARIE ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI ESERCENTI L ARTE SANITARIA AUSILIARIA DI OTTICO CHE ABBIANO EFFETTUATO LA COMUNICAZIONE AL MINISTERO DELLA SALUTE DI CUI AGLI

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA. Guida all utilizzo

FATTURAZIONE ELETTRONICA. Guida all utilizzo FATTURAZIONE ELETTRONICA Guida all utilizzo Iscrizione al servizio Per accedere al servizio cliccare sul pulsante Entra. Iscrizione al servizio Cliccare su FATT-PA per iniziare la procedura di registrazione.

Dettagli

MANUALE PER L UTILIZZO DEL SISTEMA SUAPER

MANUALE PER L UTILIZZO DEL SISTEMA SUAPER MANUALE PER L UTILIZZO DEL SISTEMA SUAPER Il sistema SuapER è un sistema di compilazione e inoltro telematico delle domande SUAP: http://suaper.lepida.it/people Requisiti necessari per l utilizzo del sistema:

Dettagli

Sistema Tessera Sanitaria - Casi Particolari

Sistema Tessera Sanitaria - Casi Particolari HELP DESK Nota Salvatempo 0059 MODULO FISCALE Sistema Tessera Sanitaria - Casi Particolari Quando serve Per gestire la consultazione, la variazione, la cancellazione e il rimborso dopo l'esito di ciascuna

Dettagli

Servizio Conservazione No Problem

Servizio Conservazione No Problem Servizio Conservazione No Problem Guida alla conservazione del Registro di Protocollo Versione 1.0 13 Ottobre 2015 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 2. Conservazione

Dettagli

Linea Sistemi Srl Lecce Via del Mare, / / / /

Linea Sistemi Srl Lecce Via del Mare, / / / / Linea Sistemi Srl Lecce Via del Mare, 18 0832/392697 0832/458995 0832/372266 0832/372308 e-mail : lineasistemi@tiscali.it Installazione Desktop Telematico Scaricare il file DesktopTelematico_win32_100.exe

Dettagli

Regione Toscana. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale

Regione Toscana. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale Regione Toscana Nome del progetto Cancelleria Telematica Progetto Cancelleria Distrettuale Documento Manuale utente per uffici esterni alle cancellerie Acronimo del documento CT-MUE-CD Stato del documento

Dettagli

Manuale Fornitori Istruzioni per l utilizzo del Portale e-procurement

Manuale Fornitori Istruzioni per l utilizzo del Portale e-procurement Manuale Fornitori Istruzioni per l utilizzo del Portale e-procurement 1 Indice I Gare ad invito 3 II III IV Gare ad evidenza pubblica Visualizzazione della procedura a Portale Richieste di chiarimenti

Dettagli

Oggetto: DAL 1 OTTOBRE 2014 OBBLIGO DI F24 TELEMATICO ANCHE PER I PRIVATI

Oggetto: DAL 1 OTTOBRE 2014 OBBLIGO DI F24 TELEMATICO ANCHE PER I PRIVATI STUDIO PROF. CORNO E PARMA VIA DEI MILLE 4/C 23891 BARZANO LC Ai gentili Clienti Loro sedi CIRCOLARE 06 DEL 21/10/2014 Oggetto: DAL 1 OTTOBRE 2014 OBBLIGO DI F24 TELEMATICO ANCHE PER I PRIVATI Come previsto

Dettagli

L OBBLIGO PER I NOTAI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA P.A.

L OBBLIGO PER I NOTAI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA P.A. Consiglio Nazionale L OBBLIGO PER I NOTAI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA P.A. Tutti i fornitori che emettono fattura verso la Pubblica Amministrazione (anche sotto forma di nota o parcella) devono:

Dettagli

Istruzioni per accedere alle istanze on-line

Istruzioni per accedere alle istanze on-line Istruzioni per accedere alle istanze on-line NB: Per poter usufruire del servizio di istanze on-line è necessario essere in possesso delle credenziali rilasciate dal Comune o possedere la CNS (Carta Nazionale

Dettagli

CONSERVAZIONE IN OUTSOURCING Di seguito vi forniamo una traccia delle operazioni da svolgere per eseguire la conservazione in outsourcing

CONSERVAZIONE IN OUTSOURCING Di seguito vi forniamo una traccia delle operazioni da svolgere per eseguire la conservazione in outsourcing CONSERVAZIONE IN OUTSOURCING Di seguito vi forniamo una traccia delle operazioni da svolgere per eseguire la conservazione in outsourcing Operazioni preliminari: SOLO PER NUOVE ATTIVAZIONI 1. Configurazione

Dettagli

Comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute. Invio telematico

Comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute. Invio telematico Nota Salvatempo Antielusione - Invio dati fatture 8 settembre 2017 Comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute Invio telematico Operazioni di integrazione, rettifica e annullamento di comunicazioni

Dettagli

E.C.M. Educazione Continua in Medicina RELAZIONE ANNUALE. Manuale utente

E.C.M. Educazione Continua in Medicina RELAZIONE ANNUALE. Manuale utente E.C.M. Educazione Continua in Medicina RELAZIONE ANNUALE Manuale utente Versione 2.3 Ottobre 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 3 1. Introduzione 4 2. Accesso al sistema 4 3. Relazione

Dettagli

ALBO TELEMATICO IMPRESE - COMUNE DI MALE

ALBO TELEMATICO IMPRESE - COMUNE DI MALE ALBO TELEMATICO IMPRESE - COMUNE DI MALE Si comunica che, ai sensi dell art. 54 del regolamento della L.P 26/93 (D.P.P. 11 maggio 2012, n. 9-84/leg), è istituito l'elenco telematico delle imprese ai fini

Dettagli

Istruzioni per la compilazione e l invio del Mod. 730 al CAF T.F.D.C.

Istruzioni per la compilazione e l invio del Mod. 730 al CAF T.F.D.C. Via Dominutti, 6 37135 Verona (VR) Tel. 045/8062222 Fax 045/8062220 http://www.pragma.it e-mail: info@pragma.it Verona, maggio 2004 Istruzioni per la compilazione e l invio del Mod. 730 al CAF T.F.D.C.

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione del modulo di Rendicontazione del Bando Export Business Management Imprese Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 3 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Guida alla gestione delle domande per l A.S di Dote Scuola componente Merito

Guida alla gestione delle domande per l A.S di Dote Scuola componente Merito Guida alla gestione delle domande per l A.S. 2016-2017 di Dote Scuola componente Merito Questo documento contiene informazioni utili al personale delle scuole paritarie per utilizzare l applicativo web

Dettagli

CONFIGURAZIONE SERVIZIO POSTECOM

CONFIGURAZIONE SERVIZIO POSTECOM CONFIGURAZIONE SERVIZIO POSTECOM Per coloro che hanno un ingente flusso di verbali da gestire e pertanto si trovano quotidianamente alle prese con costi dovuti alla stampa e alla spedizione dei verbali

Dettagli

I servizi «Fatture e Corrispettivi» Una nuova generazione di servizi digitali per i contribuenti IVA

I servizi «Fatture e Corrispettivi» Una nuova generazione di servizi digitali per i contribuenti IVA Agenzia delle Entrate I servizi «Fatture e Corrispettivi» Una nuova generazione di servizi digitali per i contribuenti IVA Giuseppe Buono, Direttore Centrale Tecnologie e Innovazione Roma, 25 maggio 2017

Dettagli

MANUALE RICHIESTE VISITE FISCALI

MANUALE RICHIESTE VISITE FISCALI MANUALE RICHIESTE VISITE FISCALI 2 Sommario 1 REGISTRAZIONE AZIENDA... 3 COMPILAZIONE CAMPI... 5 I Icona BINOCOLO... 5 II Maschera di ricerca/selezione... 7 2 RICHIESTA VISITA FISCALE... 9 2.1 DATI AZIENDA...

Dettagli

Sistema di Teleraccolta EMITTENTI

Sistema di Teleraccolta EMITTENTI Sistema di Teleraccolta EMITTENTI Manuale Utente Storia delle modifiche Data Versione Tipo di modifica 09/07/2006 1.0 Creazione del documento 10/04/2007 1.1 Modifica del documento 24/04/2007 1.2 Modificata

Dettagli

CONTENUTO PRESENTAZIONE

CONTENUTO PRESENTAZIONE CONTENUTO PRESENTAZIONE Strumentazione necessaria: Firma Digitale Servizi erogati tramite CNS Registrazione portale Registro Imprese Prepagato per pagamento diritti Utilizzo Portale e predisposizione certificati

Dettagli

Il link informativo per il rilascio della firma digitale è il seguente :

Il link informativo per il rilascio della firma digitale è il seguente : Se non si è in possesso della PEC la si può richiedere gratuitamente alla Regione Basilicata, il link per ottenere le informazioni in merito è : http://www.ibasilicata.it/web/guest/pec. Il link informativo

Dettagli

Guida alla gestione delle domande per l A.S di Dote Scuola componente Merito

Guida alla gestione delle domande per l A.S di Dote Scuola componente Merito Guida alla gestione delle domande per l A.S. 2015-2016 di Dote Scuola componente Merito Questo documento contiene informazioni utili ai funzionari comunali per utilizzare l applicativo web per la gestione

Dettagli

MODALITÀ DI CONSULTAZIONE DEI DATI

MODALITÀ DI CONSULTAZIONE DEI DATI MODALITÀ DI CONSULTAZIONE DEI DATI INDICE 1. Gli Utenti... 3 a) Utente persona fisica (Fisconline o Entratel)... 3 b) Utente persona fisica (Entratel o Fisconline) Incaricato... 3 c) Utente (Entratel o

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

Le procedure di Picam permettono di gestire la creazione dei file contenenti i dati delle fatture emesse e ricevute.

Le procedure di Picam permettono di gestire la creazione dei file contenenti i dati delle fatture emesse e ricevute. Comunicazione Fatture emesse e ricevute Con il Provvedimento prot. 58793 del 27 marzo 2017 dell Agenzia delle Entrate, sono state definite le informazioni da trasmettere e le modalità per la comunicazione

Dettagli

Accreditamento Enti Locali

Accreditamento Enti Locali Accreditamento Enti Locali Manuale Utente per Enti Locali Sommario Introduzione... 2 Registrazione utente... 2 Accreditamento Enti Locali... 9 1 Accreditamento Enti Locali Introduzione Questo manuale è

Dettagli

ELENCO PASSI DA ESEGUIRE DOPO LE INSTALLAZIONI. A) VERIFICARE i diritti di scrittura sulla cartella di SID RAPPORTI e di CORA

ELENCO PASSI DA ESEGUIRE DOPO LE INSTALLAZIONI. A) VERIFICARE i diritti di scrittura sulla cartella di SID RAPPORTI e di CORA COMUNICAZIONE RAPPORTI - NUOVO TRACCIATO UNICO AGGIORNAMENTI e NUOVI PROGRAMMI CORAtu permette di lanciare direttamente SID dal suo interno, e perché questo sia possibile si devono installare in sequenza:

Dettagli

GUIDA APPLICATIVA. Denuncia Nuovo Lavoro Temporaneo INTERMEDIARIO VERSIONE 2.0

GUIDA APPLICATIVA. Denuncia Nuovo Lavoro Temporaneo INTERMEDIARIO VERSIONE 2.0 GUIDA APPLICATIVA Denuncia Nuovo Lavoro Temporaneo INTERMEDIARIO VERSIONE 2.0 INDICE DEL DOCUMENTO 1. Denuncia Nuovo Lavoro Temporaneo... 3 2. Richieste effettuate... 3 2.2. Dettaglio stato di lavorazione

Dettagli

SPESOMETRO GUIDA OPERATIVA SEMPLIFICATA

SPESOMETRO GUIDA OPERATIVA SEMPLIFICATA SPESOMETRO GUIDA OPERATIVA SEMPLIFICATA In anagrafica e previsto il campo che determina l esclusione o meno di un codice cliente / fornitore. Per quanto riguarda i clienti esteri intra Cee o Black list,

Dettagli

Comunicazione liquidazioni periodiche IVA

Comunicazione liquidazioni periodiche IVA Comunicazione liquidazioni periodiche IVA Con il Provvedimento del 27/03/2017, l'agenzia delle Entrate ha pubblicato modelli, istruzioni e specifiche tecniche per la presentazione della Comunicazione liquidazioni

Dettagli

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S per i Comuni

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S per i Comuni Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2016-2017 per i Comuni Questo documento contiene informazioni utili ai funzionari per utilizzare l applicativo web per la gestione delle domande

Dettagli

Manuale SiAge. Dote Unica Lavoro Liquidazione dei servizi. Revisione del Documento: 00 Data revisione:

Manuale SiAge. Dote Unica Lavoro Liquidazione dei servizi. Revisione del Documento: 00 Data revisione: Manuale SiAge Dote Unica Lavoro 2014-2020 - Liquidazione dei servizi Revisione del Documento: 00 Data revisione:09-05-2016 Rev. 00 Manuale SiAge Dote Unica Lavoro 2014-2020 Liquidazione Pagina 1 Finanziamenti

Dettagli

CREAZIONE DI UNA CARTELLA

CREAZIONE DI UNA CARTELLA CREAZIONE DI UNA CARTELLA Impostazioni generali Il modulo cartella consente al docente di visualizzare in un unica cartella un insieme di file correlati tra loro, riducendo la dimensione della home page

Dettagli

andare all indirizzo: e scegliere primo accesso

andare all indirizzo:  e scegliere primo accesso GUIDA REGISTRAZIONE ATTI TELEMATICI andare all indirizzo: http://sister2.agenziaterritorio.it/ e scegliere primo accesso 1 Compilare i tre campi Codice fiscale dell utente I dati relativi ai tre campi

Dettagli

COMUNICAZIONE ACQUISTI DA SAN MARINO

COMUNICAZIONE ACQUISTI DA SAN MARINO COMUNICAZIONE ACQUISTI DA SAN MARINO Il Decreto del Ministero delle finanze del 24 dicembre 1993 ha previsto particolari istruzioni per gli operatori economici italiani che realizzano acquisti da operatori

Dettagli

3. Configurazione dati dello sportello: attenzione è un'operazione obbligatoria! ;

3. Configurazione dati dello sportello: attenzione è un'operazione obbligatoria! ; Drcnetwork srl - Coordinamento Regionale CAF Via Imperia, 43 20142 Milano Telefono 02/84892710 Fax 02/335173151 e-mail info@drcnetwork.it sito: www.drcnetwork.com CIRCOLARE 730/2012 N. 1 DEL 18 APRILE

Dettagli

GEFO Dote Formazione Lavoro 2009

GEFO Dote Formazione Lavoro 2009 GEFO Dote Formazione Lavoro 2009 Registrazione La registrazione permette all utente (persona fisica dotata di codice fiscale) di identificarsi nel sistema ed accedere ai servizi a disposizione. Per registrarsi

Dettagli

Consolidato Nazionale - Mondiale/2009 (ultimo aggiornamento )

Consolidato Nazionale - Mondiale/2009 (ultimo aggiornamento ) Consolidato Nazionale - Mondiale/2009 (ultimo aggiornamento 05.03.00) INDICE Aggiornamento 05.03.00...3 Generazione del file telematico...3 DICHIARAZIONI CORRETTIVE NEI TERMINI O INTEGRATIVE...3 MANCATA

Dettagli

CREAZIONE DI UNA CARTELLA

CREAZIONE DI UNA CARTELLA CREAZIONE DI UNA CARTELLA Impostazioni generali Il modulo cartella consente al docente di visualizzare in un unica cartella un insieme di file correlati tra loro, riducendo la dimensione della home page

Dettagli

Fornitura telematica Dichiarazioni Unico

Fornitura telematica Dichiarazioni Unico HELP DESK Nota Salvatempo 0010 MODULO Fornitura telematica Dichiarazioni Unico Quando serve Per tutti i Contribuenti obbligati alla presentazione in via Telematica delle dichiarazioni, direttamente o tramite

Dettagli

SendMed Client v Manuale d uso-

SendMed Client v Manuale d uso- 1/22 SendMed Client v. 1.0 -Manuale d uso- 2/22 Indice 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMed Client...7 4) Primo Avvio: Inserimento dei Dati....8 5) Login SendMed...9

Dettagli

L'invio della fattura 1/6

L'invio della fattura 1/6 L'invio della fattura 1/6 Terminata la redazione di una fattura ci si troverà nella situazione seguente: Si tratta ora di effettuare la fase finale dell'invio della fattura. L'invio consiste in realtà

Dettagli

COMUNICAZIONE POLIVALENTE ***SPESOMETRO*** ESOLVER

COMUNICAZIONE POLIVALENTE ***SPESOMETRO*** ESOLVER COMUNICAZIONE POLIVALENTE ***SPESOMETRO*** ESOLVER -CONTABILITA GENERALE E IVA --ADEMPIMENTI ANTIELUSIONE ---COMUNICAZIONE POLIVALENTE ----SPESOMETRO *GESTIONE OPERAZIONE IVA Premere sul + verde in alto

Dettagli

AIFO - ALBO DELLE IMPRESE FORESTALI DEL PIEMONTE

AIFO - ALBO DELLE IMPRESE FORESTALI DEL PIEMONTE AIFO - ALBO DELLE IMPRESE FORESTALI DEL PIEMONTE Guida per immagini alla conferma di iscrizione annuale direttamente dall impresa in maniera autonoma ATTENZIONE Possono confermare unicamente le imprese

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Registrazione PEPPOL Intercent-ER REGISTRAZIONE PEPPOL 1 Sommario 1. REGISTRAZIONE PEPPOL...

Dettagli

Guida Operativa per la registrazione e l'iscrizione nel portale albo fornitori dell Unione Bassa Reggiana

Guida Operativa per la registrazione e l'iscrizione nel portale albo fornitori dell Unione Bassa Reggiana Guida Operativa per la registrazione e l'iscrizione nel portale albo fornitori dell Unione Bassa Reggiana Prendere visione del Disciplinare/Regolamento presente al link http://elencofornitori.bassareggiana.it:8080/portaleappalti

Dettagli

Guida rapida di installazione e configurazione

Guida rapida di installazione e configurazione RelayFax Guida rapida di installazione e configurazione Questo documento è stato scritto per RelayFax v6.51 Abstract... 2 RelayFax... 2 Dove scaricare RelayFax... 2 Installazione di RelayFax Server...

Dettagli

Premendo in alto il pulsante Nuovo, si procede all'inserimento di una nuova comunicazione (vedi sotto).

Premendo in alto il pulsante Nuovo, si procede all'inserimento di una nuova comunicazione (vedi sotto). 1 Fatture Se si accede alla contabilità dall anno 2017, nel Riquadro di spostamento, dopo aver selezionato in basso Registrazioni, nel gruppo Comunic. telematiche esiste la voce Fatture, che permette di

Dettagli

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno Azzurra S.r.l. Via Codopé, 62-33087 Cecchini di Pasiano (PN) Telefono 0434 611056 - Fax 0434 611066 info@azzurrabagni.com - www.azzurrabagni.com Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Dettagli

Introduzione alla procedura FINanziamento DOMande

Introduzione alla procedura FINanziamento DOMande Introduzione alla procedura FINanziamento DOMande Antonella Siragusa Csi Piemonte. Direzione Direzione Impresa e Scuola - Area Produzione & Servizi 3 Modalità di accesso alla procedura FINanziamenti DOMande

Dettagli

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola e Percorsi di Istruzione formazione Professionale primo anno A.S.

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola e Percorsi di Istruzione formazione Professionale primo anno A.S. Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola e Percorsi di Istruzione formazione Professionale primo anno A.S. 2009-2010 INDICE Introduzione...2 Riconoscimento del soggetto richiedente

Dettagli