L imposta patrimoniale sugli immobili Pillole di aggiornamento

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L imposta patrimoniale sugli immobili Pillole di aggiornamento"

Transcript

1 L imposta patrimoniale sugli immobili Pillole di aggiornamento N L imposta patrimoniale sugli immobili (IVIE) A cura di Diana Pèrez Corradini Categoria: Immobili Sottocategoria: IVIE I contribuenti che possiedono immobili all estero devono versare l imposta patrimoniale IVIE, imposta soggetta alle stesse modalità di versamento delle imposte sul reddito delle persone fisiche. Nella presente Circolare si analizzeranno i soggetti che hanno l obbligo di versamento e le modalità di calcolo che è necessario effettuare per determinare tale imposta. Premessa Il Decreto Salva Italia (D.L. 201/2011), all art. 19 commi 13 22, ha stabilito che i beni detenuti all'estero da contribuenti italiani persone fisiche residenti in Italia sono assoggettati, oltreché alle imposte del Paese in cui essi sono ubicati, anche ad un imposta patrimoniale in Italia. Infatti, I beni immobili sono assoggettati alla c.d. imposta patrimoniale IVIE, disciplinata al comma 13 del D.L. 201 del 2011 mentre I prodotti finanziari sono assoggettati alla c.d. imposta patrimoniale IVAFE, disciplinata al comma 18 del D.L. 201 del Le imposta patrimoniali appena accennate vanno dichiarate e liquidate nel Modello UNICO. Più in particolare, esse sono liquidate nel Quadro RW, quadro utilizzato anche dai contribuenti che devono rispettare gli obblighi relativi al monitoraggio fiscale. 1

2 I commi 17 e 22 del D.L. 201 del 2011 disciplinano le modalità di versamento di tali imposte che sia in acconto che a saldo con le stesse modalità previste per l IRPEF. Soggetti passivi I soggetti passivi dell IVIE sono i seguenti: il proprietario di fabbricati, aree fabbricabili e terreni a qualsiasi uso destinati, compresi quelli strumentali per natura o per destinazione destinati ad attività di impresa o di lavoro autonomo; il titolare del diritto reale di usufrutto, uso o abitazione, enfiteusi e superficie sugli stessi (e non il titolare della nuda proprietà); il concessionario nel caso di concessione di aree demaniali; il locatario per gli immobili, anche da costruire o in corso di costruzione, concessi in locazione finanziaria Nel caso in cui gli immobili siano detenuti in comunione, l imposta è dovuta da ciascun soggetto partecipante alla comunione con riferimento al valore relativo alla propria quota. Si tenga presente che il titolare della nuda proprietà non paga IVIE ma è tenuto a compilare comunque il Quadro RW. Aliquota L IVIE è stabilita nella misura dello 0,76%. Base imponibile In prima battuta, la base imponibile è data dal costo risultante dall atto o dal contratto di acquisto; in mancanza, sul valore di mercato rilevabile nel luogo in cui è situato l immobile. In caso di diritti reali diversi dalla proprietà, in prima battuta, il valore viene determinato dal valore del contratto da cui risulta il costo complessivamente sostenuto per l acquisto di tale diritto. Nel caso in cui non sia a disposizione tale valore, si deve assumere il valore con riferimento ai criteri dettati dalla legislazione del Paese in cui l immobile è situato. Nel caso invece di immobile costruito, si fa riferimento al costo di costruzione sostenuto dal proprietario e risultante dalla relativa documentazione. 2

3 In caso di immobile acquisito per successione o donazione: il valore è quello indicato nella dichiarazione di successione o nell atto registrato, ovvero in altri atti previsti dagli ordinamenti esteri che abbiano tali finalità. In mancanza, è necessario assumere il costo di acquisto o di costruzione sostenuto dal de cuius o dal donante come risultante dalla relativa documentazione. In assenza dei valori suddetti, si assumerà il valore di mercato. Base imponibile per gli immobili della UE o dello SEE Esiste una specifica valorizzazione per gli immobili situati nell UE e nello SEE (C.M. n. 28/E del 2012). Il valore da utilizzare ai fini del calcolo dell IVIE è quello catastale determinato nel Paese in cui l immobile è situato ai fini dell assolvimento d imposte di natura patrimoniale o reddituale. Se manca tale valore è necessario assumere il costo risultante dall atto o contratto di acquisto. Infine, qualora non sia possibile avere tale dato si assume il valore di mercato rilevabile nel luogo in cui è situato l immobile. Per evitare disparità di trattamento tra contribuenti che hanno acquisito gli immobili in epoche diverse, se la legislazione estera prevede un valore espressivo del reddito medio ordinario e non vi sono meccanismi di moltiplicazione e rivalutazione analoghi a quelli previsti in Italia, è possibile prendere come base imponibile per il calcolo dell IVIE il valore dell immobile che risulta dall applicazione al predetto reddito medio ordinario dei coefficienti stabiliti ai fini IMU. In tal caso, il reddito medio ordinario è assunto tenendo conto di eventuali rettifiche previste dalla legislazione estera. Determinazion e dell imposta L IVIE deve essere calcolata proporzionalmente alla quota di possesso del bene immobile o del diritto reale ad esso connesso ed ai mesi dell anno nei quali si è protratto il possesso. Si considera il mese per il quale il possesso si è protratto per più di 15 giorni. 3

4 L imposta non è dovuta dal contribuente se inferiore a 200 euro. Ai fini della soglia di esenzione, si deve fare riferimento al valore complessivo dell immobile senza considerare né quote di possesso né periodo di possesso. Non si tiene nemmeno conto dello scomputo di eventuali crediti di imposta esteri (C.M. n. 28/E del 2012). Novità della Legge di Stabilità A seguito delle modifiche previste dalla Legge di Stabilità 2016, l IVIE non è più dovuta: Per gli immobili all estero adibiti ad abitazione principale, con le relative pertinenze; Per la casa coniugale, situata all estero, assegnata all ex coniuge, a seguito di provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio; che in Italia risulterebbero classificati come immobili non di lusso (ossia non appartenenti alle categorie catastali A/1, A/8 o A/)). Tale disposizione si applica a partire dal 1 gennaio Credito imposte estere Nel calcolo dell imposta dovuta, il contribuente può detrarre, fino a concorrenza del suo ammontare, un credito d imposta pari all ammontare dell eventuale imposta pagata nello Stato in cui è situato l immobile a titolo di imposta patrimoniale. Per gli immobili situati in Paesi appartenenti all Unione europea o in Paesi aderenti allo SEE che garantiscono un adeguato scambio di informazioni (Norvegia e Islanda), è consentito detrarre un credito di imposta pari alle eventuali imposte di natura patrimoniale e reddituale gravanti sullo stesso immobile. La C.M. n. 28/E del 2012 ha predisposto una tabella con l elenco dei Paesi UE e SEE con l indicazione delle imposte che devono essere prese come riferimento ai fini della determinazione del valore dell immobile e delle imposte che è possibile detrarre dall IVIE. 4

5 Esempi di compilazione Esempio 1: immobile in comproprietà Due coniugi, residenti in Italia, possiedono in Spagna, in comproprietà al 50%, un appartamento tenuto a disposizione. Il valore catastale per l Impuesto sobre Bienes Inmuebles è pari a Si ipotizzi che per tale immobile ogni coniuge abbia versato: 120 a titolo di Impuesto sobre Bienes Inmuebles ; 450 quale acconto IVIE Il quadro RW di ognuno dei coniugi è compilato come segue: Si segnala che nella casella 22 ogni coniuge dovrà indicare il codice fiscale dell altro coniuge che detiene l altro 50% di proprietà dell immobile. Esempio 2: immobile in un Paese UE Un contribuente residente fiscale in Italia detiene la proprietà del 100% di un immobile in Germania. Tale immobile è stato acquistato nel 2008 al prezzo di Euro e durante l anno 2015 risulta a disposizione del contribuente. Dato che la Germania è un Paese appartenente alla UE tale contribuente può utilizzare il valore catastale determinato dalla normativa tedesca per tale immobile. 5

6 Supponiamo che tale valore risulti pari ad Euro Si ipotizzi che durante l anno 2015, tale contribuente abbia versato in Germania 400 Euro a titolo d imposta patrimoniale. Vediamo di seguito i valori da utilizzare nella compilazione del Quadro RW: Si tenga presente che nel caso in cui tali investimenti siano detenuti in valuta estera, dovranno essere convertiti in Euro. Per effettuare tale adempimento, sarà necessario utilizzare i provvedimenti emanati mensilmente da parte dell Agenzia delle Entrate. Si noti che il codice utilizzato per la determinazione del valore dell investimento è il 5 che indica il valore catastale. Esempio 3: immobile in un Paese extra UE Una persona fisica, residente fiscale in Italia, detiene la proprietà del 100% di un immobile a San Marino. Tale immobile è stato acquistato nel 2011 al prezzo di euro e durante l anno 2015 non risulta locato. Prima di tutto è necessario determinare la base imponibile per l applicazione dell IVIE, valore che servirà per compilare il Quadro RW. Dato che San Marino non è né un Paese appartenente alla UE né allo Spazio Economico Europeo, sarà necessario individuare il costo risultante dall atto o contratto di acquisto, oppure, in mancanza, il valore di mercato individuabile nel luogo in cui è situato l immobile. 6

7 Quindi, il valore da prendere in considerazione in questo senso è euro. Ipotizziamo inoltre che, durante il 2015, il sig. Rossi abbia versato a San Marino 720 euro a titolo d imposta patrimoniale. L IVIE in questo caso sarà pari a euro ovvero lo 0,76% di : x 0,76% = euro Il contribuente, dovrà quindi liquidare in Italia euro a titolo di IVIE. Potrà però scomputarsi le imposte patrimoniali che ha versato a San Marino, ovvero i 720 euro di cui abbiamo parlato prima. Quindi, lo stesso potrà scomputarsi tale ammontare e versare a titolo di saldo, la differenza tra euro e 720 euro, ovvero, euro. Di seguito si espone il Quadro RW compilato: - Riproduzione riservata - 7

TORINO 31 maggio Quadro W e IVIE. Stefano Spina

TORINO 31 maggio Quadro W e IVIE. Stefano Spina TORINO 31 maggio 2016 Quadro W e IVIE Stefano Spina Quadro W PRINCIPI GENERALI obbligo per i soggetti non imprenditori o professionisti di indicare nel quadro W delle attività finanziarie suscettibili

Dettagli

730, Unico 2013 e Studi di settore

730, Unico 2013 e Studi di settore 730, Unico 2013 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 60 12.06.2015 Immobile in Francia: RL, CR, RW e IVIE Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Unico Persone -fisiche Per i contribuenti fiscalmente

Dettagli

Circolare n. 4. del 18 gennaio Legge di stabilità Novità in materia di imposte patrimoniali INDICE

Circolare n. 4. del 18 gennaio Legge di stabilità Novità in materia di imposte patrimoniali INDICE Circolare n. 4 del 18 gennaio 2013 Legge di stabilità 2013 - Novità in materia di imposte patrimoniali INDICE 1 Premessa... 2 2 Modifiche all imposta sul valore degli immobili detenuti all estero... 2

Dettagli

IMPOSTE PATRIMONIALI SU ATTIVITÀ DETENUTE ALL ESTERO

IMPOSTE PATRIMONIALI SU ATTIVITÀ DETENUTE ALL ESTERO IMPOSTE PATRIMONIALI SU ATTIVITÀ DETENUTE ALL ESTERO I. V. I. E. E I. V. A. F. E. STUDIO ASSOCIATO TRIBUTARIO E SOCIETARIO BELLINI SECCHI SAVIOTTI FLORITA 20121 MILANO - PIAZZA CASTELLO, 26 E.MAIL tax@studiobssf.it

Dettagli

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Partita Iva Codice Fiscale

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR)  Partita Iva Codice Fiscale IL COMUNE DI SCARLINO - PER L'IMU 2012 - INFORMA: che, l'art. 13 del D.L. n. 201/2011 ha introdotto in via sperimentale l IMU (Imposta municipale propria). In attesa della delibera comunale di approvazione

Dettagli

BENI IMMOBILI E ATTIVITA FINANZIARIE ESTERE. di Ennio Vial

BENI IMMOBILI E ATTIVITA FINANZIARIE ESTERE. di Ennio Vial BENI IMMOBILI E ATTIVITA FINANZIARIE ESTERE di Ennio Vial Premessa Come noto, il primo di ottobre scade il termine nel quadro RW ma non scontano le nuove imposte patrimoniali estere. per l invio delle

Dettagli

COMUNE DI MONTORO PROVINCIA DI AVELLINO

COMUNE DI MONTORO PROVINCIA DI AVELLINO COMUNE DI MONTORO PROVINCIA DI AVELLINO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Servizio Entrate IMU e TASI 2015 Avviso ai contribuenti Anche per l anno 2015, l Ufficio Tributi del Comune di Montoro darà il proprio

Dettagli

OGGETTO: Interpello ai sensi dell art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212. Istruzioni per la compilazione del quadro RW della dichiarazione dei redditi

OGGETTO: Interpello ai sensi dell art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212. Istruzioni per la compilazione del quadro RW della dichiarazione dei redditi RISOLUZIONE N. 77/E Roma 16/09/2016 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Interpello ai sensi dell art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212. Istruzioni per la compilazione del quadro RW della dichiarazione

Dettagli

IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI GUIDA AL CONTRIBUENTE ANNO 2011

IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI GUIDA AL CONTRIBUENTE ANNO 2011 IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI GUIDA AL CONTRIBUENTE ANNO 2011 COS E L IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI L ICI (imposta comunale sugli immobili) è il tributo che deve essere versato al Comune per il possesso

Dettagli

C O M U N E DI P I A N O R O

C O M U N E DI P I A N O R O C O M U N E DI P I A N O R O IMU (Imposta Municipale Propria) Art. 8 e 9 del Decreto legislativo n.23 del 14 marzo 2011 e Art.13 del Decreto Legge n.201 del 6 dicembre 2011 convertito in Legge n.214 del

Dettagli

COMUNE DI ANNONE DI BRIANZA

COMUNE DI ANNONE DI BRIANZA COMUNE DI ANNONE DI BRIANZA Provincia di Lecco SERVIZIO TRIBUTI IMPOSTA UNICA COMUNALE I.U.C. 2015 L Imposta Unica Comunale I.U.C. è un tributo che si articola in due componenti: una patrimoniale costituita

Dettagli

INFORMATIVA I.M.U IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012

INFORMATIVA I.M.U IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012 INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Ai sensi dell articolo 13 del decreto legge 6 dicembre 2011, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, a partire dal 1.01.2012 è stata anticipata,

Dettagli

COMUNE DI CERVARESE S. CROCE Provincia di Padova

COMUNE DI CERVARESE S. CROCE Provincia di Padova COMUNE DI CERVARESE S. CROCE 35030 Provincia di Padova -UFFICIO TRIBUTI- I.M.U. 2014 GUIDA PER IL CONTRIBUENTE Dal 2014 l IMU cessa di essere sperimentale ed entra a far parte della IUC (imposta Unica

Dettagli

Guida all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.)

Guida all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.) Guida all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.) Chi paga l : Proprietario o titolare di altro diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie) su fabbricati,

Dettagli

INFORMATIVA I.U.C IMPOSTA UNICA COMUNALE. Soggetti passivi

INFORMATIVA I.U.C IMPOSTA UNICA COMUNALE. Soggetti passivi INFORMATIVA I.U.C. 2014 IMPOSTA UNICA COMUNALE La Legge di Stabilità 2014 n. 147 del 27 dicembre 2013 (articolo 1 commi da 639 a 731) ha istituito, a partire dal 1/01/2014, l Imposta Unica Comunale (I.U.C.)

Dettagli

(I.M.U.) - IMPOSTA MUNICIPALE SPERIMENTALE ANNO 2012

(I.M.U.) - IMPOSTA MUNICIPALE SPERIMENTALE ANNO 2012 COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna SERVIZIO TRIBUTI (I.M.U.) - IMPOSTA MUNICIPALE SPERIMENTALE ANNO 2012 Riferimenti Normativi : D. Lgs. n..23 del 14 marzo 2011, istitutivo dell'imposta Municipale

Dettagli

COMUNE DI RODIGO PROVINCIA DI MANTOVA

COMUNE DI RODIGO PROVINCIA DI MANTOVA COMUNE DI RODIGO PROVINCIA DI MANTOVA IMU TASI INFORMATIVA 2017 ACCONTO SCADENZA 16/06/2017 SALDO SCADENZA 16/12/2017 IMU SOGGETTI PASSIVI E OGGETTO DELL IMPOSTA Proprietari di immobili Titolari dei diritti

Dettagli

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.) - 2014 PRESUPPOSTO DELL IMPOSTA Possesso di beni immobili siti nel territorio del Comune, esclusa, a decorrere dal 1.1.2014, l abitazione principale e le pertinenze

Dettagli

C O M U N E DI LAVAGNO Ufficio Tributi

C O M U N E DI LAVAGNO Ufficio Tributi C O M U N E DI LAVAGNO Ufficio Tributi Via Piazza, 4-37030 LAVAGNO Centralino: 045.89.89.311 telefax: 045.98.25.46 Ufficio Tributi: 045.89.89.340/341/342 E-mail: tributi@comune.lavagno.vr.it Principali

Dettagli

Imposta Municipale Propria Sperimentale (IMU)

Imposta Municipale Propria Sperimentale (IMU) COMUNE DI LAIGUEGLIA Provincia di Savona Via Genova n.2 CAP 17053 tel.0182/69111 fax 0182/6911301 e-mail: laigueglia@comune.laigueglia.sv.it sito Internet http://www.comune.laigueglia.sv.it Imposta Municipale

Dettagli

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.MU.P.) - ANNO 2013

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.MU.P.) - ANNO 2013 COMUNE DI ALA (TN) - Ufficio Tributi Piazza S.Giovanni 1 ALA 38061 A L A (TN) Telefono: 0464/678722-678739-678749 Fax: 0464/672495 e.mail: tributi@comune.ala.tn.it Orari di apertura al pubblico: Da lunedì

Dettagli

INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012

INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012 INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Ai sensi dell articolo 13 del decreto legge 6 dicembre 2011, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, a partire dal 1.01.2012 è stata anticipata,

Dettagli

COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI Provincia di Reggio Calabria

COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI Provincia di Reggio Calabria G u i d a a l l I M U C o m u n e d i V i l l a S a n G i o v a n n i ( R C ) P a g i n a 1 COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI Provincia di Reggio Calabria GUIDA ALL IMU IMPOSTA MUNICIPALE UNICA 1. CHE COS E

Dettagli

Ufficio Tributi Piazza S.Giovanni 1 ALA A L A (TN)

Ufficio Tributi Piazza S.Giovanni 1 ALA A L A (TN) COMUNE DI ALA Provincia di Trento Ufficio Tributi Piazza S.Giovanni 1 ALA 38061 A L A (TN) IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.MU.P.) ANNO 2012 Dal 1^ gennaio 2012, con il decreto Salva Italia è stata istituita

Dettagli

INFORMATIVA I.U.C IMPOSTA UNICA COMUNALE

INFORMATIVA I.U.C IMPOSTA UNICA COMUNALE INFORMATIVA I.U.C. 2014 IMPOSTA UNICA COMUNALE La Legge di Stabilità 2014 n. 147 del 27 dicembre 2013 (articolo 1 commi da 639 a 731) ha istituito, a partire dal 1/01/2014, l Imposta Unica Comunale (I.U.C.)

Dettagli

COMUNE DI PANDINO Provincia di Cremona

COMUNE DI PANDINO Provincia di Cremona COMUNE DI PANDINO Provincia di Cremona AREA ENTRATE, ATTIVITÀ ECONOMICHE E CULTURALI Servizio Entrate ed Attività Economiche 26025 - Via Castello n 15 - P.IVA 00135350197 0373/973231 - Fax 0373/970056

Dettagli

CITTA DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE Provincia di MANTOVA Ufficio Tributi ***

CITTA DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE Provincia di MANTOVA Ufficio Tributi *** INFORMATIVA IMU 2012 Il così detto Decreto Salva Italia ha introdotto in via sperimentale l IMU (Imposta Municipale Propria). La normativa prevede il versamento dell acconto con le aliquote base e il saldo

Dettagli

Oggetto: IMPOSTA SUL VALORE DEGLI IMMOBILI SITUATI ALL ESTERO E DELLE ATTIVITA FINANZIARIE DETENUTE ALL ESTERO

Oggetto: IMPOSTA SUL VALORE DEGLI IMMOBILI SITUATI ALL ESTERO E DELLE ATTIVITA FINANZIARIE DETENUTE ALL ESTERO NR. 47/12/SP Roma, 07 giugno 2012 Oggetto: IMPOSTA SUL VALORE DEGLI IMMOBILI SITUATI ALL ESTERO E DELLE ATTIVITA FINANZIARIE DETENUTE ALL ESTERO L Agenzia delle Entrate, con il Provvedimento n.72442 del

Dettagli

INFORMATIVA - IMU 2015 Imposta Municipale Propria

INFORMATIVA - IMU 2015 Imposta Municipale Propria INFORMATIVA - IMU 2015 Imposta Municipale Propria ESENZIONE IMU SU: ABITAZIONE PRINCIPALE E PERTINENZE con esclusione delle unità immobiliari classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 che dovranno

Dettagli

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO TASI In base alle disposizioni previste dalla Legge 28 dicembre 2015, n. 208 (Legge di Stabilità 2016) il Tributo sui Servizi Indivisibili (TASI) non risulta più dovuto per le unità immobiliari destinate

Dettagli

Speciale Ivie e Ivafe

Speciale Ivie e Ivafe STUDIO FAGGIANO Commercialisti Maggio 2012 SUPPLEMENTO Speciale Ivie e Ivafe S P E C I A L E I V I E E I V A F E Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: IMPOSTE PATRIMONIALI SU ATTIVITÀ ESTERE E MODELLO

Dettagli

I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2016 INFORMAZIONI UTILI IMU 2016

I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2016 INFORMAZIONI UTILI IMU 2016 I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2016 INFORMAZIONI UTILI Dal 01/01/2014 è stata istituita la I.U.C., Imposta Unica Comunale, introdotta dall art.1, comma 639, della Legge n.147 del 2013, la quale è costituita

Dettagli

ACCONTO IMU (Aggiornato al 22/05/2015) A CURA DI: MARCO SIGAUDO, PAOLO GROS

ACCONTO IMU (Aggiornato al 22/05/2015) A CURA DI: MARCO SIGAUDO, PAOLO GROS ACCONTO IMU 2015 (Aggiornato al 22/05/2015) A CURA DI: MARCO SIGAUDO, PAOLO GROS ACCONTO IMU 2015 I termini di scadenza per acconto e saldo IMU 2015 sono rispettivamente il 16 giugno e il 16 dicembre 2015.

Dettagli

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Partita Iva Codice Fiscale

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR)  Partita Iva Codice Fiscale Mini - Imu 2013 Informativa al contribuente Il decreto legge n. 133 del 30.11.2013, così come modificato dalla legge n. 147 del 27.12.2013, ha stabilito l obbligo di versare entro il 24 gennaio 2014 una

Dettagli

IMU BREVI CENNI ED ESEMPI PRATICI

IMU BREVI CENNI ED ESEMPI PRATICI IMU - 2012 BREVI CENNI ED ESEMPI PRATICI CHI DEVE PAGARE L IMU: I soggetti passivi sono : il proprietario di fabbricati, aree fabbricabili e terreni a qualsiasi uso destinati; il titolare del diritto reale

Dettagli

COMUNE DI PISTICCI PROVINCIA DI MATERA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2012 IMU IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

COMUNE DI PISTICCI PROVINCIA DI MATERA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2012 IMU IL FUNZIONARIO RESPONSABILE COMUNE DI PISTICCI PROVINCIA DI MATERA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2012 IMU IL FUNZIONARIO RESPONSABILE Visto l art. 13 del D.L. 06.12.2011, n. 201, convertito in L. 22.12.2011, n. 214 e successive

Dettagli

COMUNE DI PARMA Servizio Tributi A L I Q U O T E I.M.U ACCONTO

COMUNE DI PARMA Servizio Tributi A L I Q U O T E I.M.U ACCONTO COMUNE DI PARMA Servizio Tributi A L I Q U O T E I.M.U. 2 0 1 2 ACCONTO Il decreto legge n. 16/2012, convertito nella legge n. 44/2012, ha introdotto le seguenti aliquote in vigore dal 1 gennaio 2012 e

Dettagli

Imposta Municipale Propria

Imposta Municipale Propria COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE 09 Maggio 2012 Imposta Municipale Propria Meglio conosciuta come I.M.U. I.M.U. SOSTITUISCE I.C.I. IRPEF SUI REDDITI FONDIARI DEGLI IMMOBILI NON LOCATI ADDIZIONALI IRPEF

Dettagli

IMPOSTA SUL VALORE DEGLI IMMOBILI ALL ESTERO. a cura di Sandro Cerato

IMPOSTA SUL VALORE DEGLI IMMOBILI ALL ESTERO. a cura di Sandro Cerato IMPOSTA SUL VALORE DEGLI IMMOBILI ALL ESTERO a cura di Sandro Cerato NUOVA PATRIMONIALE IMMOBILI ESTERI Introdotta a regime dal comma 13 dell art. 19 del DL 201/11 un imposta patrimoniale riferita agli

Dettagli

Casi & Questioni La risposta ai quesiti più frequenti

Casi & Questioni La risposta ai quesiti più frequenti Casi & Questioni La risposta ai quesiti più frequenti N. 199 06.12.2013 Immobile in UK detenuto da residente italiano Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Unico persone fisiche Oggetto Domanda Risposta

Dettagli

CITTA PIEDIMONTE SAN GERMANO

CITTA PIEDIMONTE SAN GERMANO CITTA PIEDIMONTE SAN GERMANO (Provincia di Frosinone) Medaglia d argento al merito civile CAP 03030 * Sede Piazza Municipio, n. 1* C.F.81000290601*Partita IVA 00340200609*Tel 0776/4029/216-207-213-214

Dettagli

COMUNE DI OPPIDO LUCANO

COMUNE DI OPPIDO LUCANO AVVISO I.M.U. 2016 QUALI SOGGETTI RIGUARDA - Proprietari di immobili - Titolari dei diritti reali di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie degli immobili stessi; i concessionari di aree demaniali;

Dettagli

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 367 01.12.2016 IMU/TASI Terreni A cura di Pirone Pasquale Categoria: Imposte locali Sottocategoria: IMU L IMU dovuta sui terreni ha subito sostanziali

Dettagli

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Partita Iva Codice Fiscale

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR)  Partita Iva Codice Fiscale IL COMUNE DI SCARLINO - PER L'ACCONTO IMU 2013 - INFORMA: che il versamento della rata di acconto deve essere calcolata sulla base delle aliquote e delle detrazioni fissate con atto di C.C. n. 33 del 28.09.2012,

Dettagli

( IUC) IMPOSTA UNICA COMUNALE ANNO 2014

( IUC) IMPOSTA UNICA COMUNALE ANNO 2014 ( IUC) IMPOSTA UNICA COMUNALE ANNO 2014 AVVISO ALLA CITTADINANZA Dal 1 gennaio 2014 è in vigore l imposta unica comunale (IUC) che si compone: dell imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale,

Dettagli

Dichiarazioni Fiscali

Dichiarazioni Fiscali Note Operative Dichiarazioni Fiscali 16 maggio 2012 I.M.U. Imposta Municipale Unica Normativa e Modalità Operative Norme di riferimento Art. 13 DL 201/2011 (Decreto Salva Italia) Art. 2 DLgs 504/92 (Definizione

Dettagli

CIRCOLARE N gennaio 2016 LEGGE FINANZIARIA 2016 LE NOVITA PER GLI IMMOBILI

CIRCOLARE N gennaio 2016 LEGGE FINANZIARIA 2016 LE NOVITA PER GLI IMMOBILI CIRCOLARE N. 1 29 gennaio 2016 LEGGE FINANZIARIA 2016 LE NOVITA PER GLI IMMOBILI Dopo l approvazione definitiva da parte del Parlamento è stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 30.12.2015,

Dettagli

IMU 2013 UNITA IMMOBILIARI CONCESSE IN COMODATO D USO MODALITA E TERMINI

IMU 2013 UNITA IMMOBILIARI CONCESSE IN COMODATO D USO MODALITA E TERMINI IMU 2013 UNITA IMMOBILIARI CONCESSE IN COMODATO D USO MODALITA E TERMINI 1) Criteri per usufruire dell assimilazione a) Legame di parentela: primo grado in linea retta (GENITORI con FIGLI) b) Il parente

Dettagli

$57,&2/2 2**(772 $57,&2/2 35( '(//,03267$ $57,&2/2 (6&/86,21, $57,&2/2 (6(1=,21,

$57,&2/2 2**(772 $57,&2/2 35( '(//,03267$ $57,&2/2 (6&/86,21, $57,&2/2 (6(1=,21, 1 2 di natura patrimoniale dell imposta comunale unica (IUC), istituita dall articolo 13 del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito in legge 22 dicembre 2011, n. 214, e disciplinata dal citato

Dettagli

Circolare per gli associati del 12/04/2016

Circolare per gli associati del 12/04/2016 Circolare per gli associati del 12/04/2016 OGGETTO: TASI ex casa coniugale Ciao oggi parleremo di un argomento non tanto piacevole anzi, per nulla piacevole, il pagamento della Tssi sull ex casa coniugale,

Dettagli

Imposta Comunale Unica (I.U.C.)

Imposta Comunale Unica (I.U.C.) CITTA DI MANFREDONIA Imposta Comunale Unica (I.U.C.) AVVISO AI CONTRIBUENTI ACCONTO I.M.U. e TA.S.I. anno 2017 Le novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2016 (L. 208/2015) Si informano i contribuenti

Dettagli

OGGETTO: TASI ex casa coniugale

OGGETTO: TASI ex casa coniugale Informativa per la clientela di studio Informativa per la clientela di studio Suggeriamo al fine di verificare l'applicazione delle indicazione sotto riportate alle specifiche condizioni di ogni singolo

Dettagli

L ICI, imposta comunale sugli immobili, istituita con decreto legislativo n.504 del 1992, deve essere pagata:

L ICI, imposta comunale sugli immobili, istituita con decreto legislativo n.504 del 1992, deve essere pagata: CHI DEVE PAGARE L ICI L ICI, imposta comunale sugli immobili, istituita con decreto legislativo n.504 del 1992, deve essere pagata: 1. Dai proprietari di fabbricati, aree edificabili e terreni agricoli

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.)

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.) COMUNE DI MASSA E COZZILE (PROVINCIA DI PISTOIA) SETTORE FINANZIARIO E CONTABILE Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.) Presupposto impositivo: proprietà o altro

Dettagli

Imposta Comunale sugli Immobili (I.C.I.)

Imposta Comunale sugli Immobili (I.C.I.) {{effettiaccordion}} Imposta Comunale sugli Immobili (I.C.I.) Ufficio competente Ufficio tributi Indirizzo Sede Municipale fraz. Cadola 52/a Informazioni Sportello Ufficio Tributi tel. 0437 98 67 60 Orario

Dettagli

IMU - Imposta municipale propria Informativa anno 2014

IMU - Imposta municipale propria Informativa anno 2014 COMUNE DI LEGNAGO UFFICIO TRIBUTI IMU - Imposta municipale propria Informativa anno 2014 Aggiornato al: 12/05/2014 IMU - Imposta municipale propria, è l'imposta a carico dei possessori di immobili. VERSAMENTI

Dettagli

OGGETTO: TASI ex casa coniugale

OGGETTO: TASI ex casa coniugale Informativa per la clientela di studio N. 24 del 11.04.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: TASI ex casa coniugale Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo informarla in

Dettagli

COMUNE DI LEGNANO ACCONTO IMU Si rendono note ai cittadini le informazioni in merito al pagamento della rata di acconto IMU 2014.

COMUNE DI LEGNANO ACCONTO IMU Si rendono note ai cittadini le informazioni in merito al pagamento della rata di acconto IMU 2014. COMUNE DI LEGNANO ACCONTO IMU 2014 Si rendono note ai cittadini le informazioni in merito al pagamento della rata di acconto IMU 2014. SCADENZA 16 GIUGNO 2014 MISURA 50% dell imposta applicando le aliquote

Dettagli

INFORMATIVA I.M.U IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012

INFORMATIVA I.M.U IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012 INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Ai sensi dell articolo 13 del decreto legge 6 dicembre 2011, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, a partire dal 1.01.2012 è stata anticipata,

Dettagli

C O M U N E DI P I A N O R O

C O M U N E DI P I A N O R O C O M U N E DI P I A N O R O IMU (Imposta Municipale Propria) Art. 8 e 9 del Decreto legislativo n.23 del 14 marzo 2011 e Art.13 del Decreto Legge n.201 del 6 dicembre 2011 convertito in Legge n.214 del

Dettagli

Imposta comunale sugli immobili ICI

Imposta comunale sugli immobili ICI Imposta comunale sugli immobili ICI Cos è Chi deve pagare Istruzioni per il versamento L Imposta Comunale sugli Immobili (I.C.I.) è stata istituita con D.Lgs. n. 504/92. Presupposto dell imposta è il possesso

Dettagli

COMUNE DI GIUGGIANELLO PROVINCIA DI LECCE IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2013

COMUNE DI GIUGGIANELLO PROVINCIA DI LECCE IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2013 COMUNE DI GIUGGIANELLO PROVINCIA DI LECCE IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2013 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTO il D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 504 e successive modificazioni ed integrazioni; VISTO

Dettagli

Informativa IMU 2017

Informativa IMU 2017 COMUNE DI ANGIARI PROVINCIA DI VERONA C.F. 82003290234 P.IVA 01275970232 Tel. 0442 97007 / Fax 98210 PIAZZA MUNICIPIO, 441 37050 ANGIARI Informativa IMU 2017 CHI PAGA I proprietari di immobili; anche se

Dettagli

1. LA TASSAZIONE SUGLI IMMOBILI

1. LA TASSAZIONE SUGLI IMMOBILI 1. LA TASSAZIONE SUGLI IMMOBILI Gli immobili (terreni e fabbricati) sono soggetti a imposte che colpiscono il loro reddito (Irpef e addizionali), il loro possesso, in quanto beni patrimoniali (Imu) e il

Dettagli

IMU - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA INDICAZIONI GENERALI

IMU - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA INDICAZIONI GENERALI IMU - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA INDICAZIONI GENERALI Avvertenza: informazioni più dettagliate saranno fornite non appena il Consiglio Comunale approverà il Regolamento IMU e la deliberazione delle aliquote.

Dettagli

Visto l art. 13 del D.L , n. 201, convertito in L , n. 214 e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto l art. 13 del D.L , n. 201, convertito in L , n. 214 e successive modificazioni ed integrazioni; COMUNE DI PISTICCI PROVINCIA DI MATERA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2012 IMU IL FUNZIONARIO RESPONSABILE Visto l art. 13 del D.L. 06.12.2011, n. 201, convertito in L. 22.12.2011, n. 214 e successive

Dettagli

TENUTO CONTO che l applicazione a regime dell imposta municipale propria è fissata all anno 2015;

TENUTO CONTO che l applicazione a regime dell imposta municipale propria è fissata all anno 2015; VISTI agli articoli 8 e 9 del decreto legislativo 14 marzo 2011 n.23, e art. 13 del D.L. 6 dicembre 2011 n. 201, convertito con modificazioni con la legge 22 dicembre 2011 n. 214, con i quali viene istituita

Dettagli

COMUNE DI CENTO. Settore Ragioneria e Finanze Servizio Ufficio Unico delle Entrate

COMUNE DI CENTO. Settore Ragioneria e Finanze Servizio Ufficio Unico delle Entrate PAGARE LA TASI (Tributo per i servizi indivisibili) A decorrere dal 1/1/2014 la legge n. 147 del 27 dicembre 2013 (Legge di stabilità 2014) ha istituito l imposta unica comunale (IUC) che si compone dell

Dettagli

SALDO IMU E TASI 2015

SALDO IMU E TASI 2015 SALDO IMU E TASI 2015 UNITA IMMOBILIARI SOGGETTE AL PAGAMENTO ALIQUOTA ALIQUOTA TASI TIPOLOGIA IMU 2015 2015 DESCRIZIONE ABITAZIONE PRINCIPALE E RELATIVE PERTINENZE, ESCLUSI I FABBRICATI CLASSIFICATI NELLE

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) 2013

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) 2013 Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) 2013 Regolamento comunale IMU: delibera C.C. n. 26 del 25/09/2012 Aliquote e detrazioni IMU: delibera C.C. n. 14 del 04/04/2013

Dettagli

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU ANNO 2012 NOTA INFORMATIVA

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU ANNO 2012 NOTA INFORMATIVA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU ANNO 2012 NOTA INFORMATIVA Dal 1 Gennaio 2012 l Imposta Comunale sugli Immobili (ICI) e l IRPEF con le relative addizionali regionali e comunali sui redditi fondiari per

Dettagli

COMUNE DI SORESINA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU 2015) (istruzioni elaborate da ufficio tributi comune di Soresina)

COMUNE DI SORESINA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU 2015) (istruzioni elaborate da ufficio tributi comune di Soresina) COMUNE DI SORESINA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU 2015) (istruzioni elaborate da ufficio tributi comune di Soresina) Visto l art. 13 del decreto legge n. 201 del 6 dicembre 2011, convertito con modificazioni,

Dettagli

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Partita Iva Codice Fiscale

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR)  Partita Iva Codice Fiscale IL COMUNE DI SCARLINO - PER L'ACCONTO IMU 2014 - INFORMA: che ai sensi dell art. 1, comma 639, della legge 27/12/2013 n. 147, dall 1/1/2014, è istituita l imposta unica comunale (IUC) di cui l imposta

Dettagli

C O M U N E DI F E R E N T I N O Provincia di Frosinone Area Economico-finanziaria ed attività produttive

C O M U N E DI F E R E N T I N O Provincia di Frosinone Area Economico-finanziaria ed attività produttive C O M U N E DI F E R E N T I N O Provincia di Frosinone Area Economico-finanziaria ed attività produttive Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta Municipale Propria (IMU) Acconto di Giugno

Dettagli

Comune di Cittadella Provincia di Padova via Indipendenza, Cittadella (PD) Tel Fax

Comune di Cittadella Provincia di Padova via Indipendenza, Cittadella (PD) Tel Fax Comune di Cittadella Provincia di Padova via Indipendenza, 41 35013 Cittadella (PD) Tel. 049 9413411 Fax 049 9413419 Gentile Contribuente, con la presente informativa, desideriamo comunicare a tutti i

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI MELITO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI Nota informativa sull applicazione dell IMU per l anno 2012 (La presente informativa è suscettibile di modifiche per la possibile evoluzione normativa della

Dettagli

Le imposte sulle attività finanziarie e gli immobili all estero

Le imposte sulle attività finanziarie e gli immobili all estero Le imposte sulle attività finanziarie e gli immobili all estero Baveno, Hotel Splendid, Mercoledì 12 dicembre 2012 avv. Prof. Giuseppe Corasaniti Studio Uckmar Associazione professionale 1 L imposta sul

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU)

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Comune di GUALTIERI (Provincia di Reggio Emilia) Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Pur in assenza delle delibere comunali per l approvazione del Regolamento

Dettagli

Modello Redditi 2017 Pillole di aggiornamento

Modello Redditi 2017 Pillole di aggiornamento Modello Redditi 2017 Pillole di aggiornamento N. 44 08.06.2017 Cedolare secca e compilazione del quadro RB Obbligo di dichiarare i redditi derivanti dagli immobili assoggettati a cedolare secca A cura

Dettagli

del 25 gennaio 2012 La manovra Monti (DL n. 201 convertito nella L n. 214) - Nuove imposte patrimoniali INDICE

del 25 gennaio 2012 La manovra Monti (DL n. 201 convertito nella L n. 214) - Nuove imposte patrimoniali INDICE Circolare n. 4 del 25 gennaio 2012 La manovra Monti (DL 6.12.2011 n. 201 convertito nella L. 22.12.2011 n. 214) - Nuove imposte patrimoniali INDICE 1 Premessa... 2 2 Nuova tassazione sugli immobili esteri...

Dettagli

IMMOBILI CHE NON DEVONO PAGARE L IMU ENTRO IL 16 DICEMBRE 2013

IMMOBILI CHE NON DEVONO PAGARE L IMU ENTRO IL 16 DICEMBRE 2013 ATTENZIONE: PRINCIPALI NOVITA' 2013 IMMOBILI CHE NON DEVONO PAGARE L IMU ENTRO IL 16 DICEMBRE 2013 In attuazione delle disposizioni contenute nell articolo 1 del decreto legge 30 novembre 2013, n. 133,

Dettagli

COME SI CALCOLA L IMU?

COME SI CALCOLA L IMU? DI OSSI PROVINCIA DI SASSARI Ufficio Tributi GUIDA PRATICA ALL IMU Questa breve guida è stata predisposta dell Ufficio Tributi del Comune di Ossi, occorre comunque precisare che essendo la norma di recente

Dettagli

Provincia di Novara. Piazza Libertà n / fax 0163/ PREMESSA

Provincia di Novara. Piazza Libertà n / fax 0163/ PREMESSA COMUNE DI ROMAGNANO SESIA Provincia di Novara Piazza Libertà n 11 0163/826869 - fax 0163/826496 2012 PREMESSA Il Comune di Romagnano Sesia, con la presente informativa, intende fornire al Cittadino/Contribuente

Dettagli

GUIDA ALL IMU - ANNO 2012

GUIDA ALL IMU - ANNO 2012 Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno GUIDA ALL IMU - ANNO 2012 CHI DEVE PAGARE L IMU L IMU è dovuta dai proprietari di fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli situati nel territorio

Dettagli

L IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA SUGLI IMMOBILI

L IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA SUGLI IMMOBILI L IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA SUGLI IMMOBILI Stefano Spina ODCEC Torino Torino 1 marzo 2012 NORMATIVA NORME DI RIFERIMENTO Art. 13 DL 201/2011 * Art. 2 DLgs 504/92 (Decreto Salva Italia) (Definizione fabbricati

Dettagli

IMU TASI 2016 NOTE INFORMATIVE

IMU TASI 2016 NOTE INFORMATIVE IMU TASI 2016 NOTE INFORMATIVE (aggiornamento a seguito dell entrata in vigore dal 1 gennaio 2016 della Legge 28 dicembre 2015 n. 208 (in G.U. n. 302 del 30.12.2015 Suppl. ordinario n. 70) Le sotto elencate

Dettagli

AI CLIENTI LORO SEDI. Circolare n. 39 del 13/11/2017 SALDO 2017 IMU E TASI

AI CLIENTI LORO SEDI. Circolare n. 39 del 13/11/2017 SALDO 2017 IMU E TASI AI CLIENTI LORO SEDI Circolare n. 39 del 13/11/2017 SALDO 2017 IMU E TASI Si coglie l occasione per ricordare alla clientela dello Studio di fornire il più tempestivamente possibile tutti i dati riguardanti

Dettagli

Comune di Pagazzano Provincia di Bergamo IMU IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA SALDO 2013

Comune di Pagazzano Provincia di Bergamo IMU IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA SALDO 2013 Comune di Pagazzano Provincia di Bergamo IMU IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA SALDO 2013 Il D.L. n. 133 del 30/11/2013 abolisce il pagamento della seconda rata per le seguenti tipologie di immobili: Abitazione

Dettagli

I M U. Nota Informativa

I M U. Nota Informativa COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari UFFICIO TRIBUTI Tel. 070/981020-981141 Fax 070/981542 E-Mail: finanziari.donori@tiscali.it IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA I M U Nota Informativa Come noto l Imu ha sostituito

Dettagli

COMUNE DI LESIGNANO DE BAGNI PROVINCIA DI PARMA Ufficio Tributi Tel Fax

COMUNE DI LESIGNANO DE BAGNI PROVINCIA DI PARMA Ufficio Tributi Tel Fax COMUNE DI LESIGNANO DE BAGNI PROVINCIA DI PARMA Ufficio Tributi Tel. 0521 850217 - Fax 0521 850228 tributi@comune.lesignano-debagni.pr.it IMU 2013 - INFORMAZIONI RATA DI ACCONTO 50% CODICE COMUNE DA UTILIZZARE

Dettagli

Ai sensi del comma 703 dell articolo 1 della Legge 147/2013, l istituzione della IUC lascia salva la disciplina per l applicazione dell IMU.

Ai sensi del comma 703 dell articolo 1 della Legge 147/2013, l istituzione della IUC lascia salva la disciplina per l applicazione dell IMU. I.M.U. 2015 INTRODUZIONE L' Imposta Municipale Propria (I.M.U.) è stata istituita in via sperimentale a decorrere dal 2012 ai sensi dell art. 13 del D.L. 6 dicembre 2011 n. 201, convertito, con modificazioni,

Dettagli

ABITAZIONE PRINCIPALE E RELATIVE PERTINENZE

ABITAZIONE PRINCIPALE E RELATIVE PERTINENZE VERSAMENTO IMU DOVUTO PER ABITAZIONE PRINCIPALE E RELATIVE PERTINENZE Per l'anno 2012, il contribuente può scegliere di versare l'imposta dovuta per "l'abitazione principale e le relative pertinenze" in

Dettagli

COMUNE DI PECETTO TORINESE IMU 2013

COMUNE DI PECETTO TORINESE IMU 2013 COMUNE DI PECETTO TORINESE IMU 2013 VERSAMENTO SALDO IMU 2013 16 DICEMBRE 2013 Le aliquote per il Comune di Pecetto Torinese, da utilizzare per il pagamento del SALDO dell IMU 2013 con scadenza il 16 dicembre

Dettagli

ABITAZIONE PRINCIPALE (cat. A/2 A/3 A/4 A/5 A/6 e A/7) E PERTINENZE (cat. C/2 C/6 e C/7) ESENTE

ABITAZIONE PRINCIPALE (cat. A/2 A/3 A/4 A/5 A/6 e A/7) E PERTINENZE (cat. C/2 C/6 e C/7) ESENTE Con la Legge n. 147/2013 (Legge di Stabilità 2014) è stata istituita l IMPOSTA UNICA COMUNALE - I.U.C. con applicazione a decorrere dall anno 2014. Il Comune ha adottato apposito Regolamento per la disciplina

Dettagli

730, Unico 2015 e Studi di settore

730, Unico 2015 e Studi di settore 730, Unico 2015 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 19 17.04.2015 La tassazione dei terreni Ambito soggettivo e diversi utilizzi del fondo Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: 730 In linea

Dettagli

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2016

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2016 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2016 CHI DEVE VERSARE: proprietari di immobili (fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli) siti nel territorio del Comune, ovvero i titolari sugli stessi dei

Dettagli

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU ANNO 2013

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU ANNO 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU ANNO 2013 - Guida informativa per il versamento del saldo e dichiarazione IMU - L IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) è entrata in vigore il 1 gennaio 2012 (istituita con l

Dettagli

DICHIARAZIONE IMU 2017

DICHIARAZIONE IMU 2017 DICHIARAZIONE IMU 2017 La dichiarazione Imu 2017, (imposta municipale propria), è obbligatoria, in quanto serve a comunicare al Comune, ove è ubicato l'immobile, le variazioni intervenute nel corso dell'anno

Dettagli

IMU: Imposta Municipale Propria Tutto quello che c è da sapere

IMU: Imposta Municipale Propria Tutto quello che c è da sapere IMU: Imposta Municipale Propria Tutto quello che c è da sapere Dal 2012 entra in vigore la nuova imposta comunale che sostituisce la vecchia ICI, il cui gettito finirà in parte nelle casse comunali e in

Dettagli

GUIDA TASI TRIBUTO PER I SERVIZI INDIVISIBILI ANNO 2015

GUIDA TASI TRIBUTO PER I SERVIZI INDIVISIBILI ANNO 2015 GUIDA TASI TRIBUTO PER I SERVIZI INDIVISIBILI ANNO 2015 GUIDA TASI: Che cos è? A quali immobili si applica? Chi deve pagare? Come si calcola l imposta? Quali sono le aliquote da utilizzare per il calcolo

Dettagli