2083. NEGRI. AS Novara. Vèrsamento. Dati complessivi: bb. 11 ( con docc. in copia dal 1167). Elenco.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2083. NEGRI. AS Novara. Vèrsamento. Dati complessivi: bb. 11 (1537-1931 con docc. in copia dal 1167). Elenco."

Transcript

1 206 Archivi di famiglie e persone NEGRI AS Novara. Vèrsamento. Dati complessivi: bb. 11 ( con docc. in copia dal 1167). Elenco. Carte patrimoniali della famiglia Negri, conservate nell'archivio dell'ospedale maggiore della carità, riguardanti case di Novara e tenute agricole che Giuseppe Negri, nel 1900, lasciò in eredità all'ospedale stesso. BIBi., Guida, III, p NEGRONI Giovanni AS Novara. Deposito. Dati complessivi: bb. 3 ( ). La documentazione è costitnita da carte professionali e personali del magistrato e awocato Giovanni Negroni. È conservata in Raccolte. e miscellanee, Manoscritti NEGROTTO Biella, Fondazione Sella. Dati complessivi: scatole 6 (XIX-XX). Carte della famiglia Negrotto di Genova; si segualano quelle relative a Pericle N egrotto, tenente colonnello dei bersaglier irredentista e nazionalista. f NIBBIA AS Novara. Versamento. Dati complessivi: b. 1 ( ). Elenco. I! piccolo fondo, conservato nell'archivio dell'ospedale maggiore della carità, contiene carte patrimoniali della famiglia, pervenute all'ente insieme con le proprietà lasciate in eredità da Carlo Nibbia, chirurgo. BIBi., Guida, III, p. 183., ' NICOLIS,AS Novara. Versamento. Dati complessivi: pergg. 68 ( ). Regesto; inventario Le pergamene sono conservate nell'archivio dell'ospedale maggiore della carità. Con testamento dell'anno 1401 Giovannino Nicolis destinò i propri beni alla fondazione, in Novara, dell'ospedale di S. Antonio, poi concentrato (1482) nell'ospedale della carità. Un piccolo nucleo dell'archivio Nicolis (23 pergamene) si trova nella raccolta Canetta (vedi scheda relativa). BIBe., Guida, III, p l. Codicetto contenente privilegi della famiglia Ponzone. Secolo XVI in. (Archivio di Stato di Cremona, Archivio Ala Ponzone, b. 57, fasc. 2).

2 2. Diploma di laurea in filosofia e medicina conseguita dal conte Lorenzo M. Zanchi all'archiginnasio di Padova. Padova, 8 maggio 1727 (Archivio di Stato di Bergamo, Carte Zanchz). 3. Stemma della famiglia Parravicini. Secolo XIX (Archivio di Stato di Como, Archivio Rosnati, b. 23).

3 +.1 art:, tv",,,,,.t<.a..." j\",!.. - t<.m._ (.. -t<dr v +' ':t. c.... L":-,;>...-C.6- -t. '], rnu c '-<v:'-.i-.:'a'-""t <; -''''-r- :,,4-. L<1p.l,._,itl--<-i;' r"-; ) -"- e S _.. (/(e-,..."l.." "-r' } <--,,--ti c C'... /r Yr--. Cvrt <-.1u::.- o i é<> c.,.v[ n". +r: r4."t,, m "'"'/<'<À "'''''- ;.. fc.---v' <> V'L -.+ R i ""=-",,r-, ".- y... n, o :KA,t>':' l.ja- r"..l.;,.. -o" '--- - / 4. Disegno a penna dell'aorta «abdominale o ventrale», con ricca legenda esplicativa, opera di Vincenzo Ottaviani. Secolo XIX (Sezione di Archivio di Stato di Urbino, Istituti riuniti di assistenza e beneficenza di Urbino, Orfanotrofio maschile, Carte Vincenzo Ol/aviani, b. 79). 5. Progetto di motore marino del professor Battista Tassara. [Secolo XIX seconda metà] (Archivio di Stato di Macerata, Archivio Giovanni Bal/ista Tassara, Meccanica, b. 2A, fase. 20c 6).

4 f 6. Patente di gnardaboschi rilasciata ad Antonio di Bartolomeo dal duca di Pescolanciano, Giovanni Maria d'alessandro, per la custodia delle «tenute site in provincia di Molise». Pescolanciano, l ottobre 1867 (Archivio di Stato di Isernia, Archivio dei duchi d'alessandro di Pescolanciano, b. C54). 7. Lettera patente di Carlo E anuele I duca di Savoia, con cui si nomina Alessandro Baratta «colomlello di mille fanti». Torino, 25 gemlaio 1593 (Archivio di Stato di Alessandria, Archivio Civalieri-Inviziati di Masio, Documenti onorifici per la famiglia Baratta, b. lo bis, fase. I).

5 8. Diploma di Vincenzo I Gonzaga, duca di Mantova e Monferrato, con cui si erige a baronia il feudo di Vaglio a favore di Nicolao Crova. Mantova, 6 dicembre 1606 (Archivio di Stato di Asti, Archivio Crova di Vaglio, 1.3). 9. Albero genealogico della famiglia Ferrero. [Secolo X VIII] (Archivio di Stato di Torino, Archivio Ferrera d'ormea, mazzo 2).

6 IO. Stemma dei Roero Maio di Settime. (Archivio di Stato di Asti, Archivio Roero di Cortanze, 1/161). 11. Carlo VI d'asburgo, imperatore, conferisce l'onorificenza del Toson d'oro ad Antonio Carafa, duca di Traetto. Vienna, l dicembre 1731 (Archivio di Stato di Bari, Archivio Caracciolo Carara di Santeramo, Caraja di Traetto, b. 14, 15bis/e [n. provvisorio D.

7 /";;:;:"?;y.::,: ', 'f;;;"u;:",,,,;.' i:ì)((.(.,l. J; ';-\""";'l- j; 1 i"l\,'''''''<'''' ;:!.. : _,/;,,- ; -;- -,jf;;,-,-,4",."'" <,,",r 12. Privilegio di nobiltà concesso da Filippo IlI, re di Castiglia e Aragona, a Francesco Massons. Frontespizio con effigie del re. Madrid, 22 novembre 1617 (Cagliari, Archivio AmaI di San Filippo, Titoli, privilegi e palentl n. 19, c. 24). 13. Patente regia con cui Carlo Alberto conferisce al cavaliere Diego Manca, dei marchesi di Mores, il grado di luogotenente colonnello di fanteria. Genova, 13 novembre 1831 (Archivio di Stato di Sassari, Archivio Manca di Mores).

8 'f 14. Stemma della famiglia Rosso. (Archivio di Stato di Catania, Archivio Rosso di Cerami, b. 30, c.5). 15. Stima dei qnadri dell'eredità di Antonio Ruffo Spadafora, principe della Scaletta; mecenate delle arti, ebbe rapporti conabraham Bruegel. Messina, 18 aprile 1689 (Archivio di Stato di Palermo, Archivio Spadafora, reg. 847, c. 167r).

9 Piemonte NICOLIS DI ROBILANT AS Torino. Deposito. Dati complessivi: bb. 22 e rotolo 1 (secc. XVI-XIX). Elenco. Oltre a documentazione relativa alla famiglia, il fondo ne conserva altra rignardante i rami di Strambino, Brandizzo e Vernante, ed inoltre documenti relativi alle famiglie Dionisio, Beggiami di Sant' Albano, dei Conti Moletto, Tomatis di Chiusavecchia, Cereaglio. È presente materiale di interesse araldico. BIBL.: WOOLF, Famiglie piemontesi, p. 344; Guida, IV, p NITTI Francesco Saverio a) Torino, Fondazione Luigi Einaudi. Dichiarazione 21 ottobre Buste 63 e album 13 ( ). Invehtario a stampa; indice alfabetico dei corrispondenti. b) ACS. Buste 98 ( ). Inventario analitico Dati complessivi: bb. 161 e album 13 ( ). n'nucleo a) è suddiviso in quattro sezioni: opere ( ); corrispondenza ( ); documenti ( ); fotografie ( ). Conserva soprattutto corrispondenza del Nitti con varie personalità politiche, dall'inizio del secolo all'esilio (1923) e nel secondo dopoguerra. n nucleo b) è relativo all'attività politica dello statista. Si segnala che i due istituti conservano, in fotocopia, la documentazione relativa ai corrispondenti presenti in entrambi i nuclei. BIBL, Guida, I, pp FONDAZIONE EINAUDI, Guida, pp ;,L'archivio di Francesco Savena Nitti. Inventario, a cura di S. MARllNOTIl DORIGO, in «AnnaI.i della Fondazione Luigi Einaudi», VIII (1974), pp ' NOLI AS Novara. Versamento. Dati complessivi: pergg. 84 ( ). Elenco. Le pergamene pervennero all'ospedale maggiore della carità, nel cni archivio sono attnalmente conservate, insieme con le proprietà della famiglia, a seguito del testamento (1610) di Giovan Francesco Noli. Altro materiale pertinente all'archivio Noli (20 pergamene) si trova nella raccolta Canetta Eugenio (vedi scheda relativa). BIBL, Guida, III, p NOVARINA DI SAN SEBASTIANO 16. «Pianta topografiea di varii poderi». Secolo XVIIl ex. (Archivio di Stato di Palermo, Archivio Moncada di Paternò, Piante geometriche e topografiche, n. 32). AS Torino. Deposito. Dati complessivi: bb. 105 e cartella 1 di disegni (secc. XIII-XIX). Elenco. Il fondo conserva anche documentazione relativa alle famiglie Avogadro di Casanova, Castelborgo, Curione, Migliorett;, Radicati, nonché sei disegni progettuali

10 208 Archivi" di famiglie e persone Piemonte 209 di Bernardo Antonio Vittone per la ristrutturazione del castello di San Sebastiano (sec. XVIII). BlBL, Guida, IV, p NUVOLI GROPELLO DI BORGONE AS Torino. Deposito. Dati complessivi: bb. 13 (secc. XVI-XIX). Elenco. La documentazioni',è in gran parte relativa al conte Francesco Nuvoli e a Costanza Nuvoli, nata' Gropello di Borgone, alle famiglie Gropello di Borgone, Paganini (Pagan o Paganino), Garagno, nonché al notaio Francesco Marone. È presente anche materiale di interesse araldico. BIBL, Guida, IV, p ODIARD DES AMBROIS DE NEVÀCHE Oulx (Torino). Dichiarazione 6 novembre Dati complessivi:... (secc. XVI XIX). Il fondo comprende, tra l'altro, carte delle famiglie estinte La Cazette de Ferrus e La Tourette, nonché documentazione pertinente all'attività politica di Luigi des Ambrois (1807,1874), uno degli estensori dello Statuto di Carlo Alberto, regio commissario a Modena dopo l'annessione di Modena e Parma, senatore e presidente del Senato. BlBL.; WOOLF, Famiglie piemontesi, p BlBL' Guida, III, p G. SILENGO' L'a, chivio Olina,,in Il diario del notaio alina ( ) e il mondo artese.. deglivlinà;ufta:sàngiiilio 1990, pp L _ OLIVERO Chiaffredo Torino, Fondazione Vera Nocentini. Dati complessivi: bb. 12( ). Schedario. Il fondo è relativo all'attività sindacale svolta dall'olivero, soprattutto riguardo ai lavoratori stranieri a Torino e ai problemi dei lavoratori in campo internazionale. BlBL.: Archivi storici sindacato, p OLIVERO Giorgio Torino, Accademia delle scienze. Dati complessivi: cartelle 2 ( ). Elenco. Pergamene e onorificenze di Giorgio Olivero. BIBL.: CAFFARATIO, Fonti documentarie Piemonte, p MAR AS Novara. Deposito. Dati complessivi: bb. 7 ( ). Elenchi. Carte proprie della famiglia pervenute insieme con l'archivio della Fondazione omomma LGIATI AS Vercelli. Deposito. Dati complessivi: bb. 9 ( con docc. in copia dal 1372). Inventario parziale Documenti di natura patrimoniale e atti a stampa concernenti i beni della famiglia. Il materiale proviene dagli Arborio Mella (Adele Olgiati sposò, nel 1834, Edoardo Arborio Mella). BIBL, Guida, IV, p CAssETTI, Archivio Vercelli, p LINA AS Novara. Deposito. Dati complessivi: b. 1 ( ); pergg. 28 ( ). Regesti ed elenco. Archivio di una cospicua famiglia di Orta. È conservato in Raccolte e miscellanee, Manoscritti ORENGO Biella, Fondazione Sella. Dichiarazione 22 giugno Dati complessivi: mazzi 61 ( ). Inventario. Carte dell'antica famiglia Orengo di Ventimiglia, che ebbe titolo marchionale. La documentazione è divisa nelle seguenti serie: famiglia Orengo; Paolo Orengo (ammiraglio, comandante dell' "Esploratore" nella battaglia di Lissa), con documenti relativi alla sua carriera e ai comandi avuti; Malvina Sella (moglie di Paolo Orengo), con carte personali e carteggi; Orazio Orengo (figlio di Paolo e Malvina, ingegnere civile), con carte personali, patrimoniali e carteggi; Beatrice Biancheri, vedova Negrott\' (seconda. moglie di Orazio Orengo), con carte personali, patrimoniali e carteggi ORMEZZANO STROBINO Carlo Antonio Biella, Fondazione Sella. Dichiarazione. 22 giugno Dati complessivi: voli. 24 (sec. XVIII); b. 1 ( ).

11 210 Archivi di famiglie e persone Piemonte 211 La documentazione è in gran parte costituita da volumi relativi a decisioui delle Curie piemontesi della metà del sec. XVIII, raccolte dall'awocato Carlo Antonio Ormezzano Strobino. Documenti di carattere patrimoniale e privato. n fondo comprende anche carte relative ad Alberto Nota. BIBL: Guida, IV, p OSTI Gian Lupo Torino, Fondazione Luigi Einaudi. Dichiarazione 21 ottobre Dati complessivi: docc ( ). Schedario. il fondo, suddiviso in 14 sezioni, è relativo all'attività di dirigente industriale dell'osti e documenta la storià della siderurgia italiana dagli anni '50 agli anni '70. BlBL: FONDAZIONE EINAUDI, Guida, pp PACE Aventino Torino, Fondazione Istituto piemontese Antonio Gramsci. Dati complessivi: bb. 86 ( ). Inventario. Nel fondo sono prevalentemente documentati gli anni in cui Aventino Pace ( ) rivestì cariche di dirigente sindacale. BIBl... Archivi Gramsc p Tra le carte della Camera del lavoro di Torino ". cit., pp PALLAVICINO MOSSI a) Torino, Biblioteca Reale. Pezzi 300 ca. e pergg. 40 ca. (secc. XIV-XIX, con doce. in copia dal 1224). Indici. b) AS Torino. Deposito ab antiquo. Regg. 10 e bb. 24 (secc. XVII-XX); disegni 48 (secc. XVIII-XX). Inventario Dati complessivi: reggo 10, bb. 24, pergg. 40 ca., disegni 48 e pezzi 300 ca. (secc. XIV-XX, con docc. in copia dal 1224). n nucleo a) riguarda, per lo più, la famiglia Mossi di Morano e il vescovo di Alessandria Vincenzo Mossi. I documenti di cui al nucleo b), pertinenti ai Pallavicino originari di Zibello (Parma), riguardano in gran parte la gestione del patrimonio immobiliare della famiglia sito in Torino, nonché il feudo di Penango e la baronia Massaria nel Monferrato. I disegni, non inventariati, sono conservati in Raccolte e miscellanee, Tipi e disegni. BIBl... Guida, IV, pp. 612 e PALMA DI BORGOFRANCO AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: bb. 34 (secc. XVIII-XX) PAMPURI a) AS Novara. Deposito. Buste 5 (secc. XVII-XIX). Elenchi. b) AS Novara. Versamento. Buste 3 (secc. XVII-XIX). Dati complessivi: bb. 8 (secc. XVII-XIX). n fondo è costituito, prevalentemente, da documenti relativi a Giacomo Pampuri, ingeguere, alto funzionario del Reguo italico. Numerosi sono anche i documenti che si riferiscono ai suoi figli: Giuseppe, anch'egli ingegnere, e Giovanni, avvocato. Sono presenti anche carte patrimoniali, lettere ed autografi. n nucleo a) si trova in Raccolte e Miscellanee, Manoscritti; il nucleo b) è conservato nell'archivio dell'ospedale maggiore della carità. BIBl... Guida, III, pp. 183, 188 e PARADISO Leonardo Torino, Fondazione Vera Nocentini. Dati complessivi: bb. 3 ( ). Schedano. n fondo è relativo all'attività svolta dal Paradiso nelle lotte operaie. BIBL.: Archivi storici sindacato, p PARNISETTI AS Alessandria. Dono. Dati complessivi: reggo 2 e bb. 3 ( ). Elenco. n fondo comprende documentazione (appunti manoscritti, corrispondenza, opuscoli) relativa alle attività di studio di alcuni esponenti della famiglia alessandrina dei Parnisetti: Pietro, astronomo, Giovanni Nepomuceno, educatore, Carlo, medico. Vi sono inoltre carte genealogiche relative alla famiglia. BIBL: WOOLF, Famiglie piemontesi, p. 345; Guida, I, p F. DENZA, Il canonico Pietro Parnisetti. Commemorazione. TOrino 1880; G. AMATO, Il Pro! Cav. Can. Pietro Parnisetti, ( ), in «Rivista di storia, arte e archeologia per la provincia di Alessandria», LII (1929), pp. 1-16; G. GERMENA, Pietro Pamisetti sacerdote della Religione e della Scienza nell'anno cinquantesimo di sua l'icordanza , ibid., LIII (1930), pp P ARONA Carlo Fabrizio Torino, Accademia delle scienze. Dati complessivi: cartelle 11 ( ). Elenco. BIBL.: CAFFARAITO. Fonti documentane Piemonte, p. 843.

12 212 Archivi di famiglie e persone Piemonte PAVESE AS Novara. Versamento. Dati complessivi: bb. 7 ( ). Elenco. Carte patrimoniali pervennte all'ospedale maggiore della carità, nel cui archivio sono conservate, insieme con le proprietà della famiglia Pavese, in seguito al testamento (1699) del notaio Vincenzo Aurelio Pavese. BIBL: Guida, III, p PECORARO AS Vercelli. Dono. Dati complessivi: b. 1 ( ). La documentazione, pertinente alla famiglia, è conservata in Miscellanea vercellese. Il nucleo documentario, costituito da minute di atti natarili relative a monacazioni, ordinazioni sacerdotali, benefici, è conservato nel fondo Sala storica intrese (vedi scheda Aliprandi) in Raccolte e miscellanee PERINI Fulvio Torino, Fondazione Istituto piemontese Antonio Gramsci. Dati complessivi: bb. 48 ( ). Le carte riguardano, tra l'altro, le competenze istituzionali della CGIL regionale e l'attenzione del Perini, segretario generale della CGIL Piemonte dal 1985 al 1988, per temi quali i problemi dell' economia industriale. BIBL: Tra le carte della Camera del Lavoro di Torino... cit., pp PELLETTA DI COSSOMBRATO AS Asti. Deposito. Dati complessivi: bb. 40 ( , con docc. in copia dal 1285); pergg. 216 ( ). Inventario I! fondo si riferisce al ramo meno conosciuto della famiglia Pelletta, una delle più importanti dell' Astigiano. È presente anche materiale di interesse araldico. Delle pergamene una (1218) è un falso. BIBL: Guida, I, p CASSETTI, Archivio Asti, p PELLICO Silvio Torino, Fondazione Luigi Einaudi. Dichiarazione 21 ottobre Dati complessivi: bb. 4 ( ). Inventario. I! materiale documentario, conservato nel fondo Varia, è costituito per lo più da manoscritti di componimenti poetici (editi e inediti ed in parte copiati dalla sorella del Pellico, Giuseppina), da appunti, lettere, documenti personali e opere a stampa. BIBL.: FONDAZIONE EINAUDI, Guida, pp PELLION DI PERSANO Torino. Dati complessivi: bb. 21 ( ). Elenco. I! fondo è costituito da carte della famiglia e di Carlo Pellion di Persano ( ), ammiraglio della battaglia di Lissa PERI Giovan Battista PERSIO Emanuele Torino, Fondazione Istituto piemontese Antonio Gramsci. Dati complessivi: bb. 17 ( ). Le carte riguardano temi diversi quali ad es. il settore tessile a Prato, città dove Persia fu segretario generale della FILTEA (anni '70), la politica dei partiti (so prattutto del PSI), la contrattazione nei diversi comparti produttivi. BIBL.: Tra le carte della Camera del Lavoro di Torino... cit., pp PERTUSATI AS Alessandria. Deposito. Dati complessivi : bb. 44 (secc. XIV-XX). Inventario. I! complesso documentario, che costituisce parte integrante dell'archivio storico del Comune di Alessandria, riflette le vicende familiari e patrimoniali della nobi le famiglia alessandrina, investita del feudo di Castelferro. I Pertusati si distinsero per gli alti incarichi ricoperti nell'amministrazione dello Stato di Milano (secc. XVII-XVIII) e per meriti culturali. Nel fondo sono inoltre comprese carte della famiglia Gaffurio, confluita nei Pertusati a seguito del matrimonio di Carlo con Lucrezia Gaffurio. BIBL.: WOOLF, Famiglie piemontesi, p PERUCCA Eligio Torino, Politecnico. Dati complessivi: mi. 2 (1940 ca.-1960). Appunti, corrispondenza e pùbblicazioni pertinenti al prof. Eligio Perucca stu dioso di fisica sperimentale e docente presso la Facoltà di fisica dal 1922 al ' BIBL.: CAFFARATIO, Fonti documentarie Piemonte, pp AS Verbania. Deposito. Dati complessivi: pacco 1 ( ). Elenco 1979.

13 214 Archivi di famiglie e persone Piemonte PESANTE AS Torino. Dono. Dati complessivi: b. 1 ( ). Inventario. Documenti pertinenti alla carriera di Antonio, Vincenzo e Fernando Pesante, nell'ambito delle amministrazioni di Grazia e giustizia e Poste e telegrafi PIOSSASCm AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: b. 1 (sec. XVIII). Elenco. Documenti di carattere privato e patrimoniale. BlBI.' Guida, N, p BIBI.: Guida, N, p PIOSSASCO DI BEINASCO PEZZI Domenico Torino, Accademia delle scienze. Dati complessivi: cartelle 6 ( ). Elenco. BIBL: CAFFARATIO, Fonti documentarie Piemonte, p PI CCININI Alfredo AS Novara. Dono. Dichiarazione 14 ottobre Dati complessivi: bb. 3 e disegni 25 ( ). Materiale documentario di provenienza diversa, donato all'istituto dal geometra Alfredo Piccinini. Torino, Archivio storico Italgas. Dati complessivi: scatole 6 ( ). Archivio familiare del ramo dei conti di Piossasco denominato de Federiciis, che ebbe signoria su Beinasco per investitura da parte del Comune di Torino. I document prevalentemente di natura feudale e patrimoniale, furono ceduti dall'ultimo rappresentante della famiglia alla Società per la Condotta di Acqua Potabile (SAP) di Torino. Nel 1992 l'archivio della SAP, che attualmente fa parte del Gruppo Italgas, fu depositato nell'archivio storico Italgas. BIBL: E. DURANDO, Contesa tra Torino, i Signori di Beinasco e il Monastero di Staffarda nel secolo XIII, estratto da «Bollettino storico bibliografico subalpino», V (1900); T. RICARDI DI NETRO, Ricerche storico-giuridiche sopra l'approvvigionamento d'acqua a Torino dalla Val Sangone nel XIX secolo, tesi dì laurea, Università degli studi di Torino, Facoltà di scienze politiche, a.a BlBI.: Guida, III, p PIOSSASCO DI NONE PICO GONZAGA DI OTTIGLIO AS Alessandria. Deposito. Dati complessivi: voll. e bb. 47 ( ); pergg. 19 (secc. XV-XVI). Elenco. Giovanni Pico, giureconsulto, ebbe investitura parziale del feudo di Ottiglio nel 1532 da Giovanni Giorgio, ultimo marchese Paleologo. Per ulteriori notizie vedi Guida. BlBI.: Guida, I, p PIETROMARCHI Luca Torino, Fondazione Luigi Einaudi. Dati complessivi: bb. 32 ( ). I documenti (5.000 ca.) riguardano l'attività diplomatica svolta dall'ambasciatore Pietromarchi PINOLI Galileo AS Torino. Dono. Dati complessivi: b. 1 (sec. XIX). Inventario. Materiale documentario diverso (atti, appunti, articoli di giornale) relativo agli awenimenti del 1821 in Ivrea, raccolto dall'awocato Galileo Pinoli. BlBI., Guida, N, p a) AS Torino. Deposito. Buste 181 (secc. XIII-XIX). Elenco. b) AS Torino. Dono e acquisto. Reg. 1, b. 1 e scatole 22 (secc. XIV-XIX). Dati complessivi: reg. 1, bb. 182 e' scatole 22 (secc. XIII-XIX). Nel nucleo a) sano compresi anche fondi relativi alle famiglie Asinari di Virle e Camerano, Asinari di Banna, Orsini di Rivalta, Bellezia, famiglia quest'ultima che dette alla città di Torino il primo sindaco. Il nucleo b) conserva documentazione relativa ai feudi di Piossasco, None, Scalenghe, Volvera e Castagnole. Atti relativi alla famiglia Piossasco sono inoltre presenti nel fondo Miscellanea B dell'istituto. BlBI., WOOLF, Famiglie piemontesi, p. 346; Guida, N, pp. 613 e PIOSSASCO DI SCALENGHE E CASTAGNOLE AS Vercelli. Deposito. Dati complessivi: b. 1 ( , con docc. in copia dal 1208). Inventario parziale Le carte provengono dalla famiglia Olgiati; Laura Maria Piossasco di Scalenghe sposò Agostino Olgiati. BlBI., Guida, N, p CASSETTI, Archivio Vercelli, p. 155.

14 216 Archivi di famiglie e persone Piemonte PLANA Giovanni Torino, Accademia delle scienze. Dati complessivi: cartelle lo ( ). Elen- co. BISI...: CAFFARAITO, Fonti documentarie Pienwnte, p POCAPARTE AS Asti. Acquisto. Dati complessivi: val. 1 ( ); perg. 1 (1569). I! materiale è costituito da un volume di «instruzione dei fondi e beni» della famiglia Pocaparte di Pino (Asti), relativo al feudo di Rosignano, con allegata una bolla del PORPORATO AS Torino. Acqnisto. Dati complessivi: bb. 50 (secc. XV-XVIII, con docc. in copia del sec. XIV). Elenco. I! fondo conserva, tra l'altro, documentazione relativa alle famiglie Falcombello, Nomis, Morozzo, Vacca di Piozzo, Hallot des Hais e a personaggi della famiglia Castelli. È presente materiale di interesse araldico. BIBL., Guida, N, p I! fondo è costituito da carte e documenti rignardanti la famiglia Pozzo ed alcuni componenti della medesima quali Giuseppe Antonio ( , notaio e giudice in Candelo), e suoi ascendenti dal secolo XVI; da carte di Pietro Pozzo ( , notaio, giudice ed esattore della stessa comunità di Candelo), dei fratelli Giovanni, Giuseppe e Cipriano; da carte di Severino Pozzo, sacerdote, ispettore scolastico e storico locale; da carteggi, note e appunti di medicina di Massimino Pozzo POZZO Vittorio Torino. Dichiarazione 18 maggio Dati complessivi: album 12, pezzi 50 e bobine 7 (sec. XX). I! materiale documentario è costituito da manoscritti, lettere, documenti a stampa, fotografie e 7 bobine cinematografiche che rispecchiano i molteplici aspetti dell'attività di Vittorio Pozzo quale tecuico sportivo, commissario unico della squadra nazionale di calcio ( ), giornalista PRATO Giuseppe Torino, Fondazione Luigi Einaudi. Dati complessivi: bb. 95 ( ). Schedario. I! fondo è costituito da tutta la corrispondenza ricevuta da Giuseppe Prato PORTA AS Novara. Versamento. Dati complessivi: bb. 3 (1635-sec. XIX); perg. 1 (1486). Elenco. Carte patrimoniali relative, prevalentemente, alla tenuta di Panzana, che il sacerdote Costanw Porta lasciò con testamento (1821) all'ospedale maggiore della carità, cui pervennero anche i documenti. BIBL., Guida, III, p BIBI...: FONDAZIONE EINAUDI, Guida, pp PROSPERO Ada Torino, Centro studi Piero Gobetti. Dichiarazione 8 aprile Dati complessivi: bb. 30 ( ). I! fondo è relativo alla moglie di Piero Gobetti, Ada Prospero, e comprende manoscritti, lettere e materiale a stampa PORTONERO Ernesto Cuneo, Istituto storico della Resistenza in Cuneo e provincia. Dati complessivi: b. 1 ( ). I! materiale è costitnito da un diario-memoria del Portonero, conservato con altra docnmentazione in una busta del fondo omonimo. BIBL.: Archivi della Resistenza, p PROVANA DEL SABBIONE AS Torino. Deposito. Dati complessivi: bb. 40 ( ). Elenco. I! fondo conserva anche documentazione relativa alle famiglie: Ruffmo di Diano, di Acaia-Savoia, Vacca, Piscina, Lasa; inoltre, corrispondenza dei conti Francesco Saverio (1821) e Michele Saverio Provana ( ). BIBL.: WOOLF, Famiglie 'piemontesi, p. 347; Guida, IV, p POZZO Biella, Fondazione Sella. Dati complessivi: bb. 30 (secc. XVI-XIX) PROV ANA DI FROSSASCO E LEYNI AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: bb. 91 (secc. XIII-XIX).

15 218 Archivi di famiglie e persone Piemonte 219 Documenti di carattere privato e patrimoniale, relativi ai feudi di Alpignano, Frossasco e Leyni. BIBe.: WOOLF. Famiglie piemontesi, p. 347; Guida, IV, p QUAGLIA AS Asti. Dono. Dati complessivi: bb. 2 ( ). Elenco. La documentazione è ralativa anche ad alcuni membri della famiglia, in particolare Angelo e Giovanni Quaglia RACCHETTI Sez. AS Varallo. Deposito. Dati complessivi: bb. 5 e mappa l ( ). Inventario Carte di una nobile famiglia della Valsesia. BIBL: Guida, IV, p RAMATI AS Novara. Dono. Dati complessivi: bb. 2 ( ). Documenti patrimoniali della famiglia e carte relative all'insigne medico Giuseppe Ramati e a suo figlio Gaudenzio, awocato RAMAZZI AS Novara. Versamento. Dati complessivi: bb. 5 ( ). Inventario analitico. n fondo conserva documentazione patrimoniale della famiglia e dell'arciprete di Tornaco Carlo Antonio Ramazzi, che con testamento del 1761 istitul erede universale l'ospedale di S. Giuliano, nel cui archivio il materiale è attualmente conservato RAMPONI AS Novara. Versamento. Dati complessivi: b. 1 ( ). Elenco. Carte patrimoniali pertinenti a Carlo Ramponi e a suo padre Andrea, mercante. Con testamento del 1799 Carlo Ramponi lasciò i propri beni all'ospedale maggiore della carità, nel cui archivio confluirono anche i documenti. BIBe., Guida, III, p RASARIO AS Novara. Deposito. Dati complessivi: pergg. 7 ( ). Si tratta di una raccolta connessa all'attività svolta a Novara, nel secolo scorso, dalla stamperia Rasario. Contiene due atti pertinenti la famiglia Negroli di Brebbia. È conservata in Raccolte e miscellanee, Manoscritti RASARIO Sez. AS Varallo. Deposito. Dati complessivi: fasc. 1 ( ). n fascicolo è conservato in Raccolte e miscellanee, Carte private. BIBL, Guida. IV, p RASINI DI MORTIGLIENGO AS Biella. Deposito. Dati complessivi: b. 1 ( ). La documentazione è conservata nell'archivio storico comunale. BIBL., Guida, IV, p M. CASSETTI, L'archivio storico della città di Biella, cit., p REGALDI Giuseppe AS Novara. Deposito. Dati complessivi: bb. 9 (sec. XIX). Inventario. Documenti relativi all'attività del letterato Giuseppe Regaldi ( ), conservati in Raccolte e miscellanee" M oscritti. BIBL.: Guida, III, p RESTELLINI AS Verbania. Deposito. Dati complessivi: b. 1 (sec. XIX). Elenco Si tratta di documenti di carattere patrimoniale e politico relativi alla famiglia e ad Antonio Restellini, volontario nella gnerra del 1848, al quale furono indirizzate Il lettere di Mazzini presenti nel fondo. La documentazione è conservata nella raccolta Sala storica intrese (vedi scheda Aliprandi) in Raccolte e miscellanee RESTELLINI Lorenzo AS Verbania. Dono: Dati complessivi: b. 1 (sec. XIX). Carte relative prevalentemeùte a Lorenzo Restellini, medico militare nelle campagne del Risorgimento. BIBL, Guida, III, p. 200.

16 220 Archivi di famiglie e persone Piemonte REVELLI Benvenuto Cuneo, Istituto storico della Resistenza in Cuneo e provincia. Dati complessivi: b. 1 e docc ca. ( ). Si tratta dell'archivio personale di Benvenuto Revelli. Comprende, tra l'altro, diari, cronologie, documenti contabili pertinenti all'attività del Revelli e delle formazioni partigiane da lni comandate. Altro materiale relativo al Revelli (fotografie del fronte russo) si trova nel fondo Seconda guerra mondiale. BIBI..: Archivi della Resistenza, pp. 266 e RICCARDI AS Vercelli. Deposito. Dati complessivi: bb. 5 ( , con docc. in copia dal 1493). Inventario parziale Documenti di carattere famigliare e patrimoniale. È presente anche documentazione delle famiglie Boschetti e Appiano. BIBI..: Guida, IV, p CASSFITTI, Archivio Vercelli, p RICCARDI AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: bb. 130 (secc. XVII-XIX). Il fondo, conservato in Raccolte e miscellanee, è costituito per lo più da documenti di carattere giuridico. Da segualare alcuni registri, suddivisi per provincia, relativi al censimento dei danni subiti dai vari paesi durante la guerra di successione spaguola ( ). BIBI..: Guida, IV, p RICCI DI CERESETO AS Alessandria. Deposito. Dati complessivi: bb. 13 ( ). Altri documenti riguardanti la famiglia si trovano presso la Biblioteca civica di Asti. BIBL: WOOLF. Famiglie piemontes p. 347; Guida, I, p RICHELMY DI BOVILE AS Biella. Deposito. Dati complessivi: bb. 19 ( , con docc. in copia dal 1126); pergg. 55 ( ). Inventario parziale sec. XIX. Carte patrimoniali della famiglia RICOTTI Ercole Torino, Accademia delle scienze. Dati complessivi: cartella 1 ( ). Elenco. BIBL: CAFFARATIO,Fonti documentarie Piemonte, p RIESER Vittorio Torino, Fondazione Vera Nocentini. Dichiarazione 25 novembre Dati complessivi: bb. 26 ( ). Schedario. Materiale non direttamente legato alle vicende personali del Rieser, ma significativo per la ricostruzione delle lotte studentesche, anche internazionali, degli anni '60 e '70. BIBI..: Vera Nocentini, I, p. 10; Archivi storici sindacato, p RIGOLA AS Verbania. Deposito. Dati complessivi: reggo 6 e bb. 13 ( ). Elenco. Carte patrimoniali di una famiglia intrese di conunercianti. Si seguala un nucleo di documenti relativi alla carriera di Antonio Rigola, funzionario del Reguo italico. Il fondo è compreso nell' archivio del legato Rigola. BIBI.., Guida, III, p RIPA DI MEANA Mondovì (Cuneo). Dichiarazione.8 marzo Dati complessivi: pezzi 317 (1354-sec. XIX); pergg. 55 (1402-sec. XVIII). Inventario sec. XX. Nell'archivio sono inserite anche carte provenienti da varie famiglie: Buschetti, Colli, Del Carretto, Nuzio di Clavesana, Pensa, San Martino di Baldissero, Trinità Rulfo. È inoltre presente materiale di interesse araldico ROBUTTI AS Alessandria. Deposito. Dati complessivi: bb. 9 (secc. XVII-XIX). Il fondo comprende corrispondenza, carte familiari e alcuni fascicoli di disegni di studio dell'architetto militare Pompeo Robutti (sec. XVII). BmI..: WOOLF, Famiglie piemontesi, p F. GASPAROLO, Pompeo Robutti architetto militare e la sua famiglia, in «Rivista di storia, arte e archeologia per' la provincia- di Alessandria», XXXIV (1925), pp ; XXXV - (1926), pp , , BIBI..: Guida, IV, p

17 222 Archivi di famiglie e persone Piemonte ROCCA Agostino Torino, Fondazione Luigi Einaudi. Dichiarazione 21 ottobre Dati complessivi: bb. 83 ( ). Inventario a stampa. TI fondo conserva documentazione relativa all'attività del Rocca, dirigente e amministratore di società siderurgiche quali la Dahnine s.p.a. ( ), l'ansaldo ( ), la Società Italiana Acciaierie di Cornigliano (S.I.A.C.) ( ), la Finsider ( ). BIBL: FONDAZIONE EINAUDI, Guida, pp L'archivio Agostino Rocca. [Inventario] -a cura di S. MARTINOTTI DORLGO e P. GIORDANA FA. DlNI, in "Annali della Fondazione Luigi Einaudi." XI (1977), pp BIBe, Guida, III, p ROMAGNANO DI POLLENZO AS Torino. Dati complessivi: bb. 37 ( ). Inventario Il fondo, conservato nell'archivio della Camera dei Conti, si riferisce ai feudi di Romagnano e Santa Vittoria. È inoltre presente documentazione relativa al ramo di Moncalieri e Vigone della famiglia. BIBe, WooLF.Famiglie piemontes4 p. 348; Guida, N, p RONCO ROCCIA AS Vercelli. Deposito. Dati complessivi: voli. 3 e bb. 11 ( , con docc. dal 1633). Il fondo comprende prevalentemente documentazione relativa a Domenico Roccia ( ), erudito e scrittore. Bme, Guida, N, p CASSETTI, Archivio Vercelli, p ROERO DI CORTANZE AS Asti. Dono. Dati complessivi: bb. 82 e scatoloni 1 ( , con docc. in copia dal 1260); pergg. 321 ( , con docc. in copiatlali230). Inventario. Il fondo si riferisce al ramo di Cortanze di uno dei maggiori gruppi familiari astigiani. Vi si conserva, tra l'altro, documentazione relativa ad Ercole Tommaso Roero di Cortanze, primo viceré di Sardegna, e a famiglie, diverse tra cui i TnÌchi di Levaldigi, i Mazzetti di Frinco e i Roero di Settime. E presente anche materiale di interesse araldico. Per la parte moderna si segnala la documentazione relativa all' attività svolta tra le due gnerre mondiali da Giuseppe Adolfo Roero di Cortanze, che fu, tra l'altro, aiutante di campo di Vittorio Emanuele III. All' archivio è aggregata una biblioteca storica di oltre volumi. BIBL: WOOLF, Famiglie piemontesi, p. 347; Guìda, I, p ROGNONI AS Novara. Dono. Dati complessivi: bb. 25 e disegni (secc. XVIII-XX). Inventario analitico. Archivio della famiglia Rognoni (secc. XVIII-XX), costitnito da carte patrimoniali, carteggi, fotografie. Comprende anche una raccolta di disegni tecnici relativi a case e terreni di Novara e della Bassa Novarese, nuclei degli archivi privati Salvaneschi, Negri e Mazza, nonché le carte del magistrato Giovan Battista Costa (sec. XVIII). Sez. AS Varallo. Deposito. Dali complessivi: fasc. 1 ( ). Il fascicolo è conservato in Raccolte e miscellanee, Carte private. BIBe, Guida, N, p ROSAZZA AS Biella. Deposito. Dati complessivi: bb. 4 ( , con docc. dal 1782). Il fondo contiene anche documentazione relativa alla famiglia Gastaldetti ( ) e all'ingegner Scipione Cappa ( ). BIBe, Guida, N, p ROSMINI Antonio Stresa (Novara). Centro internazionale di studi rosminiani. Dati complessivi: cartelle 100 ca. (sec. XIX). Il complesso documentario è costituito da manoscritti di Rosmini (appunti scolastici e di opere, diari), da corrispondenza (minute di lettere inviate e lettere ricevute), da opere annotate di suo pugno. Tra i suoi corrispondenti si citano: Manzoni, Tommaseo, Cantù, Gustavo di Cavour, S. Giovanni Bosco, Gioberti, Galluppi, Pio IX. BIBL: C. BERGAMASCHI, Bibliografia degli scritti editi di Antonio Rosmini Serbati. Lettere, I, Milano 1970; ID., Catalogo del carteggio edito e inedito di Antonio Rosmini Serbati, [IJ, Genova ROSSI AS Verbania. Deposito. Dati complessivi: bb. 35 (secc. XVII-XIX). Carte patrimoniali di una famiglia di commercianti verbanesi. Parte della documentazione è relativa all'ingegner Antonio Rossi ( ). Sono presenti anche dodici lettere di Massimo d'azeglio. Il fondo fa parte dell'archivio Pia istituzione Rossi.

18 224 Archivi di fmniglie e persone Piemonte 225 BlBL., Guida, III, p G. SILENGO, Lettere di Massimo d'azeglio sulla villa di Cannero, in «Bollettino storico per la provincia di Novara», LXXIV (1983), pp ROSSI AS Biella. Deposito. Dati complessivi: fasc. 1 ( ). I documenti sono conservati nell'archivio storico comunale. BlBe., Guida, IV, p M. CAsSETTI, L'archivio storico della città di Biella, cit., p ROSSI Francesco Torino, Accademia delle scienze. Dati complessivi: cartelle 15 ( ). Elenco. BIBL: CAFFARATIO, Fonti documentarie Piemonte, p ROSSI Giovanni AS Novara. Versamento. Dati complessivi: b. 1 ( ). Carte personali e patrimoniali del sacerdote Giovanni Rossi, che istituì suo erede (1697) l'ospedale maggiore della carità, conservate nell'archivio dell'ente. BlBL., Guida, III, p ROTTI Sez. AS Varallo. Deposito. Dati complessivi: fasc. 1 ( ). Il fascicolo è conservato in Raccolte e miscellanee, Carte private. BIBL., Guida, IV, p ROVASENDA DEL MELLE AS Vercelli. Acqnisto. Dati complessivi: bb. 29 ( , con docc. in copia dal 1307). Inventario Carte patri:n0niali della famiglia. Mo!ti documenti riguardano Lnigi Casimiro che fu, tra l altro, prefetto del Regno. E presente anche documentazione relativa alla famiglia Tornielli di Vergano. BlBL., Guida, IV, p CASSETTI. Archivio Vercell4 p ROVASENDA DI ROVASENDA AS Torino. Dati complessivi: bb. 2 e rotolo 1 ( ). Inventario. Il fondo, conservato nell' archivio della Camera dei conti, è relativo ai feudi di Rovasenda Nomaglio, Tavagnasco e Chialambertetto. Contiene anche materiale di interesse araldico. BIBL., WOOLF, Famiglie piemontesi, p. 349; Guida, IV, p RUSCONI Antonio AS Novara. Deposito. Dati complessivi: bb. 14 (sec. XIX, con docc. dal sec. XV). Elenchi. Il complesso documentario comprende soprattutto documentazione relativa all'attività di awocato ed erudito di Antonio Rusconi ( ); contiene inoltre documenti provenienti da archivi di persone, in particolare di Giacomo Giovanetti, oltre ad una raccolta di lettere di vescovi novaresi. È conservato in Raccolte e miscellanee, Manoscritti. BIBL., Guida, III, p SALLIER DE LA TOUR L'archivio, già descritto nella voce Lazio dell'opera (vedi voi. I, scheda 1048) è attualmente conservato nel castello di Strambino (Torino) SALUZZO DI MONESIGLIO AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: bb. 25 (1221-sec. XIX, con docc. in copia dal 967). Inventario sec. Xx. L'archivio contiene anche documenti pertinenti alla famiglia Saluzzo di Clavesana e Dogliani ed una bolla di papa Giulio II. BlBe., WOOLF, Famiglie piemontesi, p. 349; Guida, IV, p SALUZZO DI PAESANA AS Torino. Deposito. Dati complessivi: bb. 44 ( , con docc. in copia del 967). Inventari secco XVIII -XIX. Il fondo contiene anche documentazione relativa ai conti di Castellar, Pagno, Oncino e Crisolo ' e alla famiglia Negri di Sanfront. Per ulteriori notizie vedi Guida. BlBe., WOOLF. Famiglie piemontesi, p. 349; Guida, IV, p SALZA Paolo Torino, Fondazione Luigi Einandi. Dichiarazione 21 ottobre Dati complessivi: bb. 14 ( ).

19 226 Archivi di famiglie e persone Piemonte 227 Il nucleo, conservato nel fondo Varia, è costituito da documentazione sindacale del settore ferroviario e da carte miscellanee donate dal sindacalista Paolo Salza SANDRETTI Matteo a) Torino, Istituto storico della Resistenza in Piemonte. Buste 2 ( ). b) AS Torino. Deposito. Mazzi 40 ( , con docc. del sec. XIX). Dati complessivi: bb. 2 e mazzi 40 ( , con docc. del sec. XIX). Il nucleo a) è costituito da corrispondenza di Matteo Sandretti quale segretario generale del Comitato di liberazione nazionale della regione Piemonte (CLNRP). Nel nucleo b), oltre a carte di carattere personale e familiare, si trovano numerosi documenti provenienti dall'archivio del CLN piemontese. Per ulteriori notizie vedi Guida. BlBL., Archivi della Resistenza, p. 160; Guida, IV, p SANDRI TROTTI DI MOMBASIGLIO AS Cuneo. Deposito. Dati complessivi: bb. 19 (secc. XIV-XIX); pergg. 69 (secc. XIV-XIX). Elenco. Il fondo contiene anche documentazione relativa alla famiglia Falletti di Barolo e Coazze. È presente materiale di interesse araldico. BlBL., WOOLF. Famiglie piemontesi, p. 350; Guida, I, p C. LoVERA DI CASTIGLIONE, Le vicende dell'archivio della famiglia Sandri Trotti di Fossano, in «Bollettino delia r. Deputazione Subalpina di storia patria, Sezione di Cuneo», XII (1940), pp SAN MARTINO DI BALDISSERO E DELLA MOTTA DEI CONTI AS Biella. Deposito. Dati complessivi: bb. 98 ( , con docc. in copia dal 1141); pergg. 295 ( ). Inventario parziale Il fondo comprende documentazione relativa in particolare alla famiglia Scaglia di Verrua, che confluì in casa San Martino in seguito al matrimonio (1753) di Anna Felice con Giuseppe Luigi, ed anche alle famiglie Langosco della Motta, Cipelli della Motta e Ponzone di Azeglio. Per ulteriori notizie vedi Guida. BIBL., Guida, IV, p M. CASSETTI. L'archivio S. Martino-Scaglia, in "Studi piemontesi», X (1981), pp SAN MARTINO DI PARELLA AS Torino. Acqnisto. Dati complessivi: bb. 200 (secc. XIII-XVIII). Elenco. Il complesso documentario, non inventariato, contiene anche documentazione relativa alla famiglia Ranzo, protocolli notarili, nonché un fondo Meynier pervenuto nell'archivio dei San Martino di Parella in seguito al matrimonio (1737) di Giovanni Scipione con Maria Teresa Cristina Meynier di Villanova. BIBL Guida, IV, p SANTUS Benvenuto Vercelli, Istituto per la storia della Resistenza in provincia di Vercelli "Cino Moscatelli». Dati comples s ivi: b. 1 ( ). Il nucleo conserva, tra l'altro, un'autobiografia e otto diari. BIBL., Archivi della Resistenza, pp SAN MARTINO D'AGLI È AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: bb. 2 ( ). Elenco. Documenti di carattere privato e patrimoniale. BIBL., Guida, IV, p SAN MARTINO D'AGLI È E DI SAN GERMANO Campiglione Fenile (Torino), Fondazione San Martino. Dichiarazione 5 febbraio Dati complessivi: voli. e bb. 419 (secc. XII-XIX). Elenco Oltre a documentazione della famiglia, nel complesso documentario sono conservati i fondi archivistici relativi alle famiglie Luserna Rorengo di Rorà, Oreglia di Farigliano ed altre alle medesime collegate, nonché documenti relativi a diverse comunità (tra le quali Chivasso, Caraglio, Mondovì, Strambino) e il Libro Rosso del Comune di Ivrea. BIBL., WOOLF. Famiglie piemontes p SARACENO Filippo AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: bb. 6 (secc. XVI-XVII e sec. XIX). Il fondo, conservato in Raccolte e miscellanee, è relativo all'archivista Filippo Saraceno. Per ulteriori notizie vedi Guida. BmL., Guida, IV, p SARTI AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: b. 1 (metà sec. XIX). Elenco. ' Documenti di natura contabile e finanziaria, relativi alla famiglia. BIBL., Guida, IV, p. 614.

20 228 Archivi di famiglie e persone Piemonte SAULI D'IGLIANO AS Torino. Dono. Dati complessivi: bb. 2 (secc. XVII-XIX). Inventario. Documentazione relativa alla famiglia. BIBi., Guida, IV, p SCARAMPI AS Torino. Dati complessivi: bb. 49 (secc. XII-XVIII). Inventari sec. XIX. La documentazione è costituita da tre nuclei distinti, relativi a tre diversi rami della famiglia: Scarampi del Cairo, Scarampi di Canelli e Scarampi di Vinchio. Il primo nucleo è conservato nel fondo Senato di Piemonte, gli altri due nel fondo Camera dei conti. Per ulteriori notizie vedi Guida. BIBL.: WOOLF, Famiglie piemontesi, pp. 351 e 352; Guida, IV, p SCARAMPI DI MONALE Monale (Asti). Dati complessivi: pacchi 120 ca. (secc. XIV-XIX). Atti di natura, essenzialmente patrimoniale SCLOPIS Federigo Paolo Torino, Accademia delle scienze. Dati complessivi: cartelle 5 ( ). Elenco. BIBL.: CAFFARA'ITO, Fonti documentarie Piemonte, p SCORZA Torino. Dichiarazione 13 marzo Dati complessivi: pezzi 55 (secc. XVI XX). Documentazione di carattere patrimoniale e familiare, nonché alberi genealogici delle famiglie Scorza conti di Lavagna, Spinola e Obertenghi SCOTTI Alessandro a) Torino, Istituto storico della Resistenza in Piemonte. Buste 7 ( ). b) Cuneo, Istituto storico della Resistenza in Cuneo e provincia. Busta l ( ). Dati complessivi: bb. 8 ( ). Il nucleo a) comprende, tra l'altro, materiale relativo all'attività politica di Alessandro Scotti e a quella del Partito dei contadini. Il nucleo b) è costitnito da manoscritti autobiografici dello Scotti, conservati con altra documentazione (opuscoli, volantini elettorali, liste di candidati, ecc.) tra i Piccoli fondi. BIBL.: Archivi della ResistenZO:, p Profilo di un 'istituzione culturale. L'Istituto storico della Resistenza in Piemonte, Torino 1990, p SCOZIA DI CALLIANO AS Torino. Acqnisto. Dati complessivi: scatole 58 (secc. XV-XIX). Il fondo, non inventariato, comprende, -tra-l'altro, documenti pertinenti all'amministrazione dei feudi di Calliano, Murisengo e Valmacca; carte relative alle famiglie Morelli, Gazzoni, Vidua; un nucleo Scozia di Pino (bb. 30, 1401-sec. XIX) ed inoltre mappe, fotografie e disegni (secc. XVIII-XIX) SEIGNEUX (DE) AS Torino. Dono. Dati complessivi: b. 1 ( ). Elenco. Documenti relativi, per lo più, alla carriera militare di Giulio Adriano Carlo de Seigneux. BlBi., Guida, IV, p SELLA Carlo Biella, Fondazione Sella. Dichiarazione 22 giugno Dati complessivi: mazzi 66 (secc. XIX-XX). Inventari. La documentazione, suddivisa in nove serie, comprende carte personali, familiari e relative a Carlo Sella quale proprietario della ditta omonima. Altra documentazione è pertinente alla sua attività come direttore del Lanificio Maurizio Sella, dal 1876 ai primi anni del SELLA Corradino Biella, Fondazione Sella. Dichiarazione 22 giugno Dati complessivi: mazzi 20 (metà sec. XIX-1933). Inventari. Il fondo comprende carte personali, di studio e politiche di Corradino Sella, figlio di Qnintino, che fu deputato e sindaco di Biella; documentazione personale, diari e carteggi di Clotilde Rey, moglie di Qnintino, e carte dei fratelli Alfonso ed Alessandro. È inoltre presente un albero genealogico della famiglia Ormezzano SELLA Erminio Biella, Fondazione Sella. Dichiarazione 22 giugno Dati complessivi: mazzi 61 e disegni 5 (sec. XIX seconda metà-1948). Inventari.

CAMERA DEI DEPUTATI - PIEMONTE

CAMERA DEI DEPUTATI - PIEMONTE CAMERA DEI DEPUTATI - PIEMONTE TORINO TORINO 1 - MARTINAT UGO GIOVANNI Vice Ministro Ministero delle Infrastrutture e Trasporti AN Geometra (Diploma di scuola media secondaria di secondo grado) TORINO

Dettagli

CARTE MAZZONI. Anni 1450-1811. Buste 2

CARTE MAZZONI. Anni 1450-1811. Buste 2 CARTE MAZZONI Anni 1450-1811 Buste 2 71 Nota introduttiva Durante il periodo della direzione di Alessandro Luzio, il periodo immediatamente precedente e quello successivo, pervennero in dono all Archivio

Dettagli

178 guida all archivio storico del senato

178 guida all archivio storico del senato 177 Real Casa «Gli atti, coi quali si accertano legalmente le nascite, i matrimonii e le morti dei membri della Famiglia reale, sono presentati al Senato, che ne ordina il deposito nei suoi archivii» (art.

Dettagli

ESITO DEL BANDO. Compagnia di San Paolo

ESITO DEL BANDO. Compagnia di San Paolo ESITO DEL BANDO Nella seduta del 14 marzo il Comitato di Gestione della Compagnia ha deliberato il sostegno a 50 iniziative tra quelle pervenute alla Compagnia nell ambito del bando Tesori Sacri 2010.

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 17 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 2 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico uniformata locale

Dettagli

CARTE MAGNAGUTI. Anni 1528-1964. Busta 1

CARTE MAGNAGUTI. Anni 1528-1964. Busta 1 CARTE MAGNAGUTI Anni 1528-1964 Busta 1 192 Nota introduttiva Le carte Magnaguti sono formate da un nucleo documentario eterogeneo, presente sul mercato antiquario, acquistato nel 1999 dall Associazione

Dettagli

Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo

Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo Guerre e rivolte del XVII secolo italiano 1613-1617 / Prima guerra del Monferrato: Savoia e Venezia contro Gonzaga e Spagna; Monferrato

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 6 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 3 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico fondo uniformata locale

Dettagli

Archivio di Stato di Udine

Archivio di Stato di Udine Ministero per i Beni e le Attività Culturali Archivio di Stato di Udine SCHEDA FONDO 3.1.3 Data/e 3.1.4 Livello di descrizione 3.1.5 Consistenza e supporto dell'unità archivistica 3.2.1 Denominazione del

Dettagli

I Sella: una famiglia di imprenditori

I Sella: una famiglia di imprenditori I Sella: una famiglia di imprenditori L imprenditorialità della famiglia Sella ha origini antiche testimoniate a partire dalla seconda metà del Cinquecento. Bartolomeo Sella e suo figlio Comino operavano

Dettagli

Jolanda Conti e Angelo Dragone fidanzati, 1942

Jolanda Conti e Angelo Dragone fidanzati, 1942 Jolanda Conti e Angelo Dragone fidanzati, 1942 foto Mauro Raffini Per tutta la Loro vita, ancora prima del matrimonio, Jolanda e Angelo Dragone, hanno raccolto con cura e metodo libri, lettere, fotografie

Dettagli

Responsabile - SOPRINTENDENZA ARCHIVISTICA PER LA CAMPANIA

Responsabile - SOPRINTENDENZA ARCHIVISTICA PER LA CAMPANIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 04/02/1954 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio STORCHI MARIA LUISA II Fascia MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI

Dettagli

C. R. Pastè, I due Boniforti Oldoni. Una nota dell Aprati spesso dimenticata, p. 38.

C. R. Pastè, I due Boniforti Oldoni. Una nota dell Aprati spesso dimenticata, p. 38. Archivio della Società Vercellese di Storia e d Arte. Spoglio degli articoli sul medioevo (a cura dell Associazione Piemonte Medievale. Paesaggi Arte Storia ) Anno 1 (1909), 1 C. R. Pastè, Rito eusebiano,

Dettagli

Rinascita culturale ed impegno civile Donati al comune di Potenza Picena documenti, foto ed oggetti appartenuti alla famiglia Brunacci

Rinascita culturale ed impegno civile Donati al comune di Potenza Picena documenti, foto ed oggetti appartenuti alla famiglia Brunacci I Santesi Weblog Rinascita culturale ed impegno civile Donati al comune di Potenza Picena documenti, foto ed oggetti appartenuti alla famiglia Brunacci 9 ottobre 2012 di Onofri Paolo Cesare Brunacci Il

Dettagli

Laureati a Tempio Pausania 1900-1945

Laureati a Tempio Pausania 1900-1945 Laureati a Tempio Pausania 1900-1945 Legenda TEO: Teologia GIU: Giurisprudenza FAR: Farmacia : Medicina Nota all'elenco La Facoltà di Teologia, la Facoltà di Giurisprudenza e la Facoltà di Medicina e Chirurgia

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R

F O R M A T O E U R O P E O P E R F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MONDONI DANIELA 30, VIA DANTE, 26022 CASTELVERDE CREMONA, ITALIA Telefono 3385926312 Fax ------------------------

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 18 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 1 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico fondo uniformata locale

Dettagli

Le dimore dei marchesi Arconati nell'ottocento

Le dimore dei marchesi Arconati nell'ottocento Le dimore dei marchesi Arconati nell'ottocento a cura di Patrizia Ferrario In occasione della giornata di studi Lettere di liberta'.costanza Arconati Trotti Bentivoglio (biblioteca A. Manzoni, Trezzo sull'adda

Dettagli

Scuola di commercio maschile serale Angelo Bargoni

Scuola di commercio maschile serale Angelo Bargoni ARCHIVIO DI STATO DI CREMONA Scuola di commercio maschile serale Angelo Bargoni Inventario (1906-1973) La scuola serale maschile di commercio di Cremona fu istituita il 22 gennaio 1894, per iniziativa

Dettagli

PROGETTO. per l ordinamento, l inventariazione e l informatizzazione dei fondi archivistici del Centro Studi Ettore Luccini

PROGETTO. per l ordinamento, l inventariazione e l informatizzazione dei fondi archivistici del Centro Studi Ettore Luccini PROGETTO per l ordinamento, l inventariazione e l informatizzazione dei fondi archivistici del Centro Studi Ettore Luccini 1. Centro Studi Ettore Luccini Il Centro Studi Ettore Luccini (CSEL) è un associazione

Dettagli

COLLEGIO 1 - NORD PIEMONTE

COLLEGIO 1 - NORD PIEMONTE ELEZIONI ENPAP Elenco Notai individuati dall'ente per consentire agli iscritti di votare nei capoluoghi di provincia ai sensi dell'art. 10 del Regolamento elettorale COLLEGIO 1 - NORD PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

REPUBBLICA DI SAN MARINO

REPUBBLICA DI SAN MARINO REPUBBLICA DI SAN MARINO Centro Studi - Museo dell Emigrante della Repubblica di San Marino Ufficio Stato Civile Servizi Demografici ed Elettorali Archivio di Stato della Repubblica di San Marino in collaborazione

Dettagli

Consistenza della documentazione buste 109; cartelle 36; tubi 54; pacchi 2 (contenenti carteggio, nn. 6377 disegni e nn.

Consistenza della documentazione buste 109; cartelle 36; tubi 54; pacchi 2 (contenenti carteggio, nn. 6377 disegni e nn. Soggetto produttore Enrico De Angeli, Architetto (1900-1979) Ente conservatore Ordine degli Architetti pianificatori paesaggisti e conservatori di Bologna, via Saragozza 175/177 40135 Bologna Tel. 051.

Dettagli

PROGETTO MASTER DEI TALENTI NEODIPLOMATI 2013/2014 Elenco dei progetti approvati

PROGETTO MASTER DEI TALENTI NEODIPLOMATI 2013/2014 Elenco dei progetti approvati PROGETTO MASTER DEI TALENTI NEODIPLOMATI 2013/2014 Elenco dei progetti approvati I progetti degli istituti che non compaiono nell elenco sotto riportato si intendono non approvati. Gli importi approvati

Dettagli

Il primo archivio on line realizzato da un grande quotidiano italiano ad accesso gratuito

Il primo archivio on line realizzato da un grande quotidiano italiano ad accesso gratuito ARCHIVIO STORICO LA STAMPA Il primo archivio on line realizzato da un grande quotidiano italiano ad accesso gratuito 1.761.000 pagine 12.000.000 articoli 47.243 edizioni giornaliere La Stampa 18.314 edizioni

Dettagli

SCUOLA DI STORIA ORALE DELL AISO SECONDA EDIZIONE ESERCIZI CON LA MEMORIA: DALLA RICERCA ALLA CONSERVAZIONE, PRESENTAZIONE

SCUOLA DI STORIA ORALE DELL AISO SECONDA EDIZIONE ESERCIZI CON LA MEMORIA: DALLA RICERCA ALLA CONSERVAZIONE, PRESENTAZIONE SCUOLA DI STORIA ORALE DELL AISO SECONDA EDIZIONE Torino, 5/7 novembre 2012 Archivio di Stato di Torino (Piazza Castello 209) ESERCIZI CON LA MEMORIA: DALLA RICERCA ALLA CONSERVAZIONE, ESPERIENZE E BUONE

Dettagli

Tesori Sacri 2005. Esito del bando

Tesori Sacri 2005. Esito del bando Tesori Sacri 2005 Esito del bando Al bando Tesori Sacri 2005 hanno aderito 127 progetti, di cui 105 dal Piemonte e 22 dalla Liguria. A conclusione delle procedure di valutazione effettuate dagli Uffici,

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU17 24/04/2013

REGIONE PIEMONTE BU17 24/04/2013 REGIONE PIEMONTE BU17 24/04/2013 Codice DB1801 D.D. 8 marzo 2013, n. 130 L.r. n. 49/1984: enti, istituzioni, fondazioni e associazioni di rilievo regionale. Individuazione dei beneficiari dei contributi

Dettagli

Benvenuto a questa nuova giornata da passare nell ufficio di mamma e papà promossa dall ateneo di Roma 3. L anno scorso ci siamo divertiti facendo

Benvenuto a questa nuova giornata da passare nell ufficio di mamma e papà promossa dall ateneo di Roma 3. L anno scorso ci siamo divertiti facendo Benvenuto a questa nuova giornata da passare nell ufficio di mamma e papà promossa dall ateneo di Roma 3. L anno scorso ci siamo divertiti facendo delle attività molto interessanti e simpatiche! Anche

Dettagli

Le carte Alvergna, pur nella loro esilità, possono considerarsi il piccolo archivio domestico

Le carte Alvergna, pur nella loro esilità, possono considerarsi il piccolo archivio domestico Le carte Alvergna Le carte Alvergna, pur nella loro esilità, possono considerarsi il piccolo archivio domestico di una famiglia provinciale borghese tra Otto e Novecento i cui membri in prevalenza furono

Dettagli

PREFETTURA DI MILANO GABINETTO PRIMA SERIE Vol. II (bb. 754-1126)

PREFETTURA DI MILANO GABINETTO PRIMA SERIE Vol. II (bb. 754-1126) Inventario PU 2 Archivio di Stato di Milano PREFETTURA DI MILANO GABINETTO PRIMA SERIE Vol. II (bb. 754-1126) Per la richiesta indicare: Fondo: Prefettura di Milano Serie: Gabinetto Sottoserie: I serie

Dettagli

RELATA DI NOTIFICA. nonché

RELATA DI NOTIFICA. nonché RELATA DI NOTIFICA Io sottoscritto avv. prof. Carlo Rienzi, in virtù dell autorizzazione del Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma n.162 del 2004, rilasciata l 11/3/2004, previa iscrizione al n.ro

Dettagli

CITTA INDIRIZZO ORARIO E-MAIL PRESIDENTE

CITTA INDIRIZZO ORARIO E-MAIL PRESIDENTE Federvi.P.A. (elenco aggiornato il 20/04/2015) Federazione dei Movimenti per la Vita e dei Centri di Aiuto alla Vita, delle Case di Accoglienza, delle Associazioni locali aderenti al Movimento per la vita

Dettagli

NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2006. Ricordando il mio Maestro: S.E. Don Vicente de Cadenas y Vicent (1915-2005). 7

NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2006. Ricordando il mio Maestro: S.E. Don Vicente de Cadenas y Vicent (1915-2005). 7 NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2006 LETTERE AL DIRETTORE E COMUNICAZIONI DELLA DIREZIONE. 2, 130, 258, 386, 514 ASSOCIAZIONI. 131, 259, 390, 514 CONVEGNI, CONGRESSI E INCONTRI. 395, 516 CRONACA. 4, 132,

Dettagli

COMITATO PROMOTORE. Riforma del sistema fiscale orientata alla tutela della famiglia, alla crescita e all'equità.

COMITATO PROMOTORE. Riforma del sistema fiscale orientata alla tutela della famiglia, alla crescita e all'equità. Riforma del sistema fiscale orientata alla tutela della famiglia, alla crescita e all'equità. 1. Maurizio CASTRO, manager privato e pubblico, esperto di relazioni industriali e politiche del lavoro, già

Dettagli

Agostino Sieri Pepoli

Agostino Sieri Pepoli Agostino Sieri Pepoli 21 marzo 1910 21 marzo 2010 Nel centenario della morte dell illustre trapanese Agostino Sieri Pepoli, patrizio d arcinota casata di Trapani e di Bologna, desidero far conoscere la

Dettagli

fondi strutturali europei 2007-2013 fondo sociale europeo FsE Promemoria per le persone

fondi strutturali europei 2007-2013 fondo sociale europeo FsE Promemoria per le persone fondi strutturali europei 2007-2013 fondo sociale europeo FsE Promemoria per le persone fondi strutturali europei 2007-2013 Se ti impegni a crescere professionalmente hai diritto al sostegno al reddito.

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Studium

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Studium BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Studium Biblioteca. Liceo Classico Statale Francesco Stelluti Fabriano, tel: 073221977 Posseduto: 1990- Lacune: 1990; Biblioteca Facoltà di Lettere e Filosofia

Dettagli

ISTITUTO BUON PASTORE

ISTITUTO BUON PASTORE ISTITUTO BUON PASTORE Istituto Buon Pastore 1863-1987, con documenti dal 1844 158 mazzi e registri L'opera pia "Istituto Buon Pastore" venne fondata nel 1843 a Torino dal re Carlo Alberto e affidata alle

Dettagli

tour febbraio-aprile terza edizione

tour febbraio-aprile terza edizione tour 2014 febbraio-aprile terza edizione 60 città 141 ordini e collegi provinciali patrocinanti edizione 2013 93.280 12% 12% 17% 29% 30% ALCUNI NUMERI contatti autorevole comitato scientifico enti e aziende

Dettagli

ABRUZZO. Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l'abruzzo, con sede a L Aquila

ABRUZZO. Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l'abruzzo, con sede a L Aquila ABRUZZO Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l'abruzzo, con sede a L Aquila 2 Soprintendenza unica Archeologia, belle arti e paesaggio per la città

Dettagli

Carte di Marcello Staglieno

Carte di Marcello Staglieno Carte di storico (Genova 1829-1909) famoso studioso di Cristoforo Colombo ed autore di un libro di proverbi genovesi MITTENTE LUOGO DATA DESTINATARIO N? s.l. s.d. [ ]? s.l. s.d. [ ] [ ] [ ] [Imperiale

Dettagli

Archivio Fondazione di Studi Storici Filippo Turati I Fondi

Archivio Fondazione di Studi Storici Filippo Turati I Fondi Archivio Fondazione di Studi Storici Filippo Turati I Fondi ARGENTINA BONETTI ALTOBELLI (1866-1942) Bb. 3, fascc. 35, tessere 48, album 1, quaderni 2, taccuini 1, disegni 1, album fotografici 4, fotografie

Dettagli

REGIO EDITTO. In data 30 ottobre 1847 CARLO ALBERTO PER LA GRAZIA DI DIO

REGIO EDITTO. In data 30 ottobre 1847 CARLO ALBERTO PER LA GRAZIA DI DIO Regio editto di Carlo Alberto del 30 ottobre 1847 N. 640 REGIO EDITTO col quale S.M. abolendo la giurisdizione dei Magistrati di sanità in quanto non concerne al servizio marittimo stabilisce un Consiglio

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Telefono 011.7713142 (fax 7419944) 0174.40768 (fax 44205) avv.martino@studiolegalemartino.it avv.golinelli@studiogolinelli.

CURRICULUM VITAE. Telefono 011.7713142 (fax 7419944) 0174.40768 (fax 44205) avv.martino@studiolegalemartino.it avv.golinelli@studiogolinelli. CURRICULUM VITAE Dati anagrafici Cognome MARTINO Nome Giovanni Luogo di nascita Ceva Data di nascita 4 marzo 1964 Residenza Torino, via Corio n. 22-10143 Stato civile Coniugato Telefono 011.7713142 (fax

Dettagli

56 Stato civile-anagrafe

56 Stato civile-anagrafe 56 Stato civile-anagrafe 56/I Diplomi Patenti notarili - Sec. XVIII - XIX. 1. Quaderno: "Diploma di Antonii Michl", cc. 8, copertina decorata 2. Privilegio: Diploma di cittadinanza concesso alla casa Zanotti

Dettagli

Locali amici di Slow Food in PIEMONTE. 28 convivium in PIEMONTE. Punti di tesseramento ed esercizi che offrono sconti ai soci di Slow Food

Locali amici di Slow Food in PIEMONTE. 28 convivium in PIEMONTE. Punti di tesseramento ed esercizi che offrono sconti ai soci di Slow Food Locali amici di Slow Food in PIEMONTE Punti di tesseramento ed esercizi che offrono sconti ai soci di Slow Food Sconti ai soci Slow Food 28 convivium in PIEMONTE Nome del Convivium Alba Langhe e Roero

Dettagli

Parrocchia San Michele Arcangelo - Novi di Modena

Parrocchia San Michele Arcangelo - Novi di Modena A.1 I Battesimi Matrimoni Defunti Grillenzoni Andrea Grillenzoni Camillo Battesimi: 1565-1578 Matrimoni: 1572-1578 Morti: 1574-1576 Cm. 20,5X16X1,5 Pergamena Titolo della copertina: "Libro dello baptesmo

Dettagli

Restauri inattesi. Ai margini del patrimonio

Restauri inattesi. Ai margini del patrimonio Restauri inattesi. Ai margini del patrimonio Le 27 opere recuperate grazie al progetto Sostegno ai saperi e alle tecniche artistiche Il progetto Sostegno ai saperi e alle tecniche artistiche è stato attivato

Dettagli

TITOLO 24 RELIGIONE. 1121 24.1.1 Contiene:

TITOLO 24 RELIGIONE. 1121 24.1.1 Contiene: TITOLO 24 RELIGIONE 1121 24.1.1 Contiene: 1858-1878 fasc.1: Funerali per la morte del Papa Pio IX ; 1878 - carteggio generale, con stampati; 1858-1873 1122 24.1.2 Contiene carteggio generale, con ritagli

Dettagli

Accademia Nazionale dei Lincei. Archivio di. Edoardo Martinori. Inventario a cura di Paola Cagiano de Azevedo

Accademia Nazionale dei Lincei. Archivio di. Edoardo Martinori. Inventario a cura di Paola Cagiano de Azevedo Accademia Nazionale dei Lincei Archivio di Edoardo Martinori Inventario a cura di Paola Cagiano de Azevedo Roma 2015 Bibliografia di Martinori - Sulle Montagne Rocciose. Viaggio in ferrovia, settembre

Dettagli

Con lettere del 10 marzo 1643.

Con lettere del 10 marzo 1643. Michelangelo Ferrero I consegnamenti d arme sotto Madama Cristina di Francia Duchessa di Savoia 1 Cristina di Borbone, figlia del re di Francia Enrico IV e di Maria de Medici, era nata a Parigi il 10 febbraio

Dettagli

Indice MAGNIFICA COMMUNITAS PODII RAINALDI. Premessa... 3

Indice MAGNIFICA COMMUNITAS PODII RAINALDI. Premessa... 3 MAGNIFICA COMMUNITAS PODII RAINALDI Indice Premessa... 3 SECOLI X XI XII L egida edificatrice dei conti di Ventimiglia... 11 Villa Giunco... 14 Podium Rainaldi... 18 La decadenza dei Conti... 20 SECOLO

Dettagli

FONDO GUERRINO MALISARDI LINA ANGHEL (1943-1983)

FONDO GUERRINO MALISARDI LINA ANGHEL (1943-1983) FONDO GUERRINO MALISARDI LINA ANGHEL (1943-1983) La documentazione che compone questo fondo si può distinguere in tre parti. Un primo nucleo di materiale è composto da materiale relativo a Guerrino Malisardi:

Dettagli

Consistenza della documentazione Disegni 13687; fotografie 497; bb. 2; mazzi 7; fascc. 18; cartella 1; opere a stampa 59

Consistenza della documentazione Disegni 13687; fotografie 497; bb. 2; mazzi 7; fascc. 18; cartella 1; opere a stampa 59 Soggetto produttore Attilio Muggia, Architetto (1859-1936) Ente conservatore Ordine degli Architetti pianificatori paesaggisti e conservatori di Bologna, via Saragozza 175/177 40135 Bologna Tel. 051. 4399016

Dettagli

Fondo Rossi Doria Paolo (Pablo)

Fondo Rossi Doria Paolo (Pablo) Fondo Rossi Doria Paolo (Pablo) Buste 16 Fascicoli 35 Paolo (Pablo) Rossi Doria nasce a Buenos Aires (Argentina) l 8 luglio 1942. Dopo la maturità classica conseguita presso il Liceo Berchet di Milano

Dettagli

CARTEGGIO DELLE CANCELLERIE DELLO STATO

CARTEGGIO DELLE CANCELLERIE DELLO STATO Inventario SA 2 Archivio di Stato di Milano CARTEGGIO DELLE CANCELLERIE DELLO STATO Per la richiesta indicare: Fondo: Carteggio delle Cancellerie dello Stato Pezzo: numero della busta Carteggio delle cancellerie

Dettagli

STORIA DEGLI EBREI IN PIEMONTE E LORO EMANCIPAZIONE

STORIA DEGLI EBREI IN PIEMONTE E LORO EMANCIPAZIONE STORIA DEGLI EBREI IN PIEMONTE E LORO EMANCIPAZIONE STORIA DEGLI EBREI IN PIEMONTE E LORO EMANCIPAZIONE (TRATTO DAL LIBRO PIEMONTE - ITINERARI EBRAICI - I LUOGHI, LA STORIA, L ARTE DI ANNIE SACERDOTI E

Dettagli

- 1.42 - 185. 191. 188- Cc. 1.36. cc.2ú. 189. Cc.417. 192' 199. 1589 laglio 23-7t90 settenbre 77. 200. 1595 aprile 11-1637 ottobre 18. VIII.

- 1.42 - 185. 191. 188- Cc. 1.36. cc.2ú. 189. Cc.417. 192' 199. 1589 laglio 23-7t90 settenbre 77. 200. 1595 aprile 11-1637 ottobre 18. VIII. 185. 191. 1728 novembre 6-1732 maggio 3. 1797 giugno 24-1854 giugno 19. Cc. 187. Cc. 3j5. 186. 194' 1732 maggio 1l - l7)g novembre 6. Cc. 3jj. 1853 giugno 21-1-900 agosto 5. cc 561 lal - 17J9 novembte

Dettagli

LOMBARDIA SENATO SISTEMA PROPORZIONALE

LOMBARDIA SENATO SISTEMA PROPORZIONALE LOMBARDIA SENATO SISTEMA PROPORZIONALE BAIO DOSSI EMANUELA Segretario Commissione Igiene e sanità Margherita Giornalista (Laureata in lettere) CARRARA VALERIO - Commissione Igiene e sanità Gruppo Misto/Italia

Dettagli

L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta.

L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta. L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta. Premessa di ANDREA BARDUCCI e FRANCESCA CHIAVACCI...... Pag. V Presentazione di GABRIELA TODROS....................» VII Premessa

Dettagli

Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti. Gabinetto G.P. Vieusseux. Fondo Gadda. schema descrittivo della struttura del fondo

Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti. Gabinetto G.P. Vieusseux. Fondo Gadda. schema descrittivo della struttura del fondo Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti Gabinetto G.P. Vieusseux Fondo Gadda schema descrittivo della struttura del fondo a cura di Carlotta Gentile e Paola Italia Firenze, 2007 Struttura dei Fondi

Dettagli

All. A2 ARCHIVI. Soggetto proponente: COMUNE DI BOLOGNA - PROGETTI PRESENTATI: N. 3. Pagina 1 di 5. Note: Note: Note:

All. A2 ARCHIVI. Soggetto proponente: COMUNE DI BOLOGNA - PROGETTI PRESENTATI: N. 3. Pagina 1 di 5. Note: Note: Note: All. A2 PIANO PROVINCIALE 2012 - SCHEMA RIASSUNTIVO DEI PROGETTI PER I QUALI SI PROPONE UN INTERVENTO DIRETTO DELL'ISTITUTO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA TIPOLOGIA

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU36 08/09/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 30 agosto 2011, n. 18-2532 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

La Vita. Francesco Paciotto da Urbino

La Vita. Francesco Paciotto da Urbino Carlo Promis (1808-1873) La Vita di Francesco Paciotto da Urbino architetto civile e militare del secolo XVI In Miscellanea di Storia Italiana edita per cura della Regia Società di Storia Patria Torino,

Dettagli

Fondazione Giovanni Agnelli - gennaio 2009 Ranking Effetto Scuola

Fondazione Giovanni Agnelli - gennaio 2009 Ranking Effetto Scuola Ranking Semplice Fondazione Giovanni Agnelli - gennaio 2009 Ranking Effetto Scuola Denominazione Scuola Tipo di Scuola Comune Provincia Ente 1 43 G. ARIMONDI Liceo Classico SAVIGLIANO CN Statale 2 6 G.BARUFFI

Dettagli

Fondo Elio Quercioli. Serie: CORRISPONDENZA, COMUNICAZIONI. Busta 1 fasc. 1 Lettere varie cc. 410 Date: 10/11/1974 2/03/2000 altre carte sd.

Fondo Elio Quercioli. Serie: CORRISPONDENZA, COMUNICAZIONI. Busta 1 fasc. 1 Lettere varie cc. 410 Date: 10/11/1974 2/03/2000 altre carte sd. Fondo Elio Quercioli Buste 15 fascicoli 61 Elio Quercioli (1926-2000), giornalista. Partecipa alla Resistenza. Direttore del giornale «Voce comunista». È membro della Segreteria della Federazione milanese

Dettagli

QUADERNI AMMINISTRATIVI

QUADERNI AMMINISTRATIVI QUADERNI AMMINISTRATIVI Periodico di dottrina, giurisprudenza e legislazione del Centro Studi Amministrativi di Torino Direttore Responsabile: Dr. Vittorio Boianelli COMITATO DI REDAZIONE: Dr. Vito CONTINELLA

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

Livello bibliografico: Monografia Tipo documento: Testo a stampa

Livello bibliografico: Monografia Tipo documento: Testo a stampa Livello bibliografico: Monografia Tipo documento: Testo a stampa Autore: Benzoni Gino Titolo: Gli affanni della cultura: intellettuali e potere nell'italia della Controriforma e barocca Pubblicazione:

Dettagli

ALBO DEI BENEFATTORI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO dagli inizi del Novecento ad oggi

ALBO DEI BENEFATTORI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO dagli inizi del Novecento ad oggi ALBO DEI BENEFATTORI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO dagli inizi del Novecento ad oggi SEZIONE A EREDITA E LEGATI Anno del decesso Nominativo benefattore Oggetto del lascito Finalità 1927 BONAVERA

Dettagli

Dipendenze di San Benigno di Fruttuaria

Dipendenze di San Benigno di Fruttuaria Dipendenze di San Benigno di Fruttuaria L abbazia di San Benigno di Fruttuaria vanta la sua origine, nel 1003, da Guglielmo di Volpiano, abate riformatore di San Benigno di Digione e grande propulsore

Dettagli

INVENTARIO DELL' ARCHIVIO POSTUNITARIO DEL COMUNE DI SAN GIMIGNANO

INVENTARIO DELL' ARCHIVIO POSTUNITARIO DEL COMUNE DI SAN GIMIGNANO INVENTARIO DELL' ARCHIVIO POSTUNITARIO DEL COMUNE DI SAN GIMIGNANO a cura di Giancarlo Nanni e Ivo Regoli Anno 2000 - Aggiornato 30 aprile 2008 1 2 ARCHIVIO POSTUNITARIO DI SAN GIMIGNANO INDICE Serie I

Dettagli

CURRICULUM VITAE DICHIARA

CURRICULUM VITAE DICHIARA GENTA GIANDOMENICO DOTTORE IN ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE RAGIONIERE TRIBUTARISTA REVISORE LEGALE DEI CONTI CONSULENTE DEL LAVORO CONSULENTE TECNICO TRIBUNALE DI CUNEO STUDIO: VIA VITTORIO AMEDEO

Dettagli

Storia della vite e del vino in Piemonte

Storia della vite e del vino in Piemonte La bottiglia di vetro e il tappo di sughero Fino alla fine del 1600 le tecniche enologiche erano ancora mancanti dell'ultimo ed essenziale anello: la conservazione in bottiglia del vino finito, con la

Dettagli

Amici di Palazzo Reale

Amici di Palazzo Reale Amici di Palazzo Reale 55 56 Umberto e Maria Josè. Ultimi Principi a Palazzo Una mostra per un ritrovato percorso di visita Giulia Piovano L hanno fornito l occasione per riaprire al pubblico le sale del

Dettagli

Elettori e sezioni elettorali

Elettori e sezioni elettorali Cod. ISTAT INT 00003 AREA: Popolazione e società Settore di interesse: Struttura e dinamica della popolazione Elettori e sezioni elettorali Titolare: Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali

Dettagli

Rosanna Cosentino. Data di nascita: 7 aprile 1964 Luogo di nascita: Torino Residente a Torino, via Finalmarina 34. Dati personali

Rosanna Cosentino. Data di nascita: 7 aprile 1964 Luogo di nascita: Torino Residente a Torino, via Finalmarina 34. Dati personali Rosanna Cosentino Telefono:0116636920 Cell: 03387007037 E-mail rosscos@tiscalinet.it P.IVA: 07692090017 Dati personali Data di nascita: 7 aprile 1964 Luogo di nascita: Torino Residente a Torino, via Finalmarina

Dettagli

L Archivio provinciale di Bolzano. Materiali per preparare una visita guidata

L Archivio provinciale di Bolzano. Materiali per preparare una visita guidata Materiali per preparare una visita guidata Che cos è un archivio? L archivio è il complesso delle scritture, per cui mezzo si è esplicata l attività pratica di in istituto o di una persona, reciprocamente

Dettagli

Tavola di corrispondenza tra numerazione vecchia e nuova (ASMi(

Tavola di corrispondenza tra numerazione vecchia e nuova (ASMi( Mappa Catastale Napoleonica della Città di Bergamo, 1811 ASMi ASMi) - particolare dei mappali 220-221 221 Sommarione napoleonico della mappa, 1811 ASBg Tavola di corrispondenza tra numerazione vecchia

Dettagli

Giuseppe Chini. Inventario dell'archivio (1897-1933) a cura di Nicola Fontana

Giuseppe Chini. Inventario dell'archivio (1897-1933) a cura di Nicola Fontana Giuseppe Chini. Inventario dell'archivio (1897-1933) a cura di Nicola Fontana 2016 Sommario Premessa p. 3 Albero delle strutture p. 4 Albero dei soggetti produttori p. 5 Chini, Giuseppe, Rovereto, 1865

Dettagli

Risultato Elezioni - Voti di Lista

Risultato Elezioni - Voti di Lista Università degli Studi di Milano Elezioni CNSU 2010 Risultato Elezioni - Voti di Lista venerdì 21 maggio 2010 1 Azione Universitaria e Studenti per le Libertà Distribuzione Voti in Atenei e Seggi Elettorali

Dettagli

Commissario GRANELLI Carlo IUS/01 PAVIA GIURISPRUDENZA effettivo Commissario CICCARELLO Sebastiano IUS/01 MEDITERRANEA di GIURISPRUDENZA

Commissario GRANELLI Carlo IUS/01 PAVIA GIURISPRUDENZA effettivo Commissario CICCARELLO Sebastiano IUS/01 MEDITERRANEA di GIURISPRUDENZA VALUTAZIONE COMPARATIVA 19991009ON01X1401 ( per il settore N01X bandita il 10/09/1999 presso Univ. MESSINA - Fac. SCIENZE POLITICHE ) Commissario ALPA Piero Guido IUS/01 ROMA "La Sapienza" GIURISPRUDENZA

Dettagli

L Archivio operaio Augusto Finzi L Archivio operaio Augusto Finzi vede la luce in primis per la volontà espressa da Augusto Finzi alla biblioteca

L Archivio operaio Augusto Finzi L Archivio operaio Augusto Finzi vede la luce in primis per la volontà espressa da Augusto Finzi alla biblioteca L Archivio operaio Augusto Finzi L Archivio operaio Augusto Finzi vede la luce in primis per la volontà espressa da Augusto Finzi alla biblioteca della Municipalità di Marghera, affinché le sue carte fossero

Dettagli

Referenze autori. Beni Ambientali e Architettonici della Basilicata, Matera

Referenze autori. Beni Ambientali e Architettonici della Basilicata, Matera Referenze autori BIANCO Rita laurea in Lettere Moderne, studiosa di storia dell arte meridionale BOCHICCHIO Michele Antonio prefetto degli Studi dell Istituto Teologico del Seminario di Basilicata, docente

Dettagli

8 MARZO: DONNE AFRICANE IN PRIMA PAGINA

8 MARZO: DONNE AFRICANE IN PRIMA PAGINA 8 MARZO: DONNE AFRICANE IN PRIMA PAGINA CALENDARIO DEI PRINCIPALI EVENTI TERRITORIALI PROMOSSI* CONFERENZA PROIEZIONE CONCERTO MOSTRA FOTOGRAFICA 07/03/2011 Sala del Consiglio Provinciale Palazzo Doria

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

Centro Interdipartimentale di Ricerca e Documentazione sulla Storia del 900 Relazione attività svolta nel 2010 e relazione programmatica 2011

Centro Interdipartimentale di Ricerca e Documentazione sulla Storia del 900 Relazione attività svolta nel 2010 e relazione programmatica 2011 Centro Interdipartimentale di Ricerca e Documentazione sulla Storia del 900 Relazione attività svolta nel 2010 e relazione programmatica 2011 Durante il 2010 ha preso avvio l attività editoriale del Centro

Dettagli

Inventario analitico dei fondi Bongiovanni-Bonazzi

Inventario analitico dei fondi Bongiovanni-Bonazzi Comune di Reggio Emilia Biblioteca Panizzi Inventario analitico dei fondi Bongiovanni-Bonazzi a cura di Roberto Marcuccio 1. Fondo Luigi Bongiovanni (1866-1941) Il fondo intitolato al generale e uomo politico

Dettagli

I PROGETTI di CENSIMENTO CATALOGAZIONE e DIGITALIZZAZIONE del PATRIMONIO FOTOGRAFICO. a cura di Barbara Bergaglio

I PROGETTI di CENSIMENTO CATALOGAZIONE e DIGITALIZZAZIONE del PATRIMONIO FOTOGRAFICO. a cura di Barbara Bergaglio di CENSIMENTO CATALOGAZIONE e DIGITALIZZAZIONE del PATRIMONIO FOTOGRAFICO a cura di Barbara Bergaglio I CENSIMENTI Due grandi progetti di censimento di archivi fotografici in questi 15 anni di lavoro il

Dettagli

Avvocato Daniela Gobbi, Presidente Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria

Avvocato Daniela Gobbi, Presidente Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria PROGRAMMA Sabato 10 ottobre 2009 9.15 Registrazione dei partecipanti 9.40 Presentazione del convegno 9.45 Saluti delle Autorità Avvocato Licia Mattioli, Vice Presidente Unione Industriale Torino Rocco

Dettagli

FONDAZIONE MEMORIA DELLA DEPORTAZIONE BIBLIOTECA ARCHIVIO PINA E ALDO RAVELLI DI MILANO FONDO COOPERATIVA LA SORGENTE

FONDAZIONE MEMORIA DELLA DEPORTAZIONE BIBLIOTECA ARCHIVIO PINA E ALDO RAVELLI DI MILANO FONDO COOPERATIVA LA SORGENTE FONDAZIONE MEMORIA DELLA DEPORTAZIONE BIBLIOTECA ARCHIVIO PINA E ALDO RAVELLI DI MILANO FONDO COOPERATIVA LA SORGENTE INVENTARIO DEGLI ATTI D ARCHIVIO 956 99 2 FONDO COOPERATIVA LA SORGENTE Soggetto conservatore:

Dettagli

Luigi Vagnetti (Roma 1915-1980) è stato architetto e professore ordinario presso varie sedi universitarie italiane. Laureatosi a Roma nel 1938, ha

Luigi Vagnetti (Roma 1915-1980) è stato architetto e professore ordinario presso varie sedi universitarie italiane. Laureatosi a Roma nel 1938, ha Luigi Vagnetti (Roma 1915-1980) è stato architetto e professore ordinario presso varie sedi universitarie italiane. Laureatosi a Roma nel 1938, ha svolto, parallelamente alla carriera universitaria, una

Dettagli

Comune di Buttigliera Alta. Archivio Storico

Comune di Buttigliera Alta. Archivio Storico Comune di Buttigliera Alta Archivio Storico Famiglia Carron 23/01/06 - XX sec. 1379 unità Famiglia XVII sec. - XX sec. 179 unità Genealogie XVIII sec. - XIX sec. 3 unità fascicolo 1 cartella 1 fascicolo

Dettagli

ESITO DEL BANDO. Compagnia di San Paolo

ESITO DEL BANDO. Compagnia di San Paolo ESITO DEL BANDO Nella seduta del 14 dicembre il Comitato di Gestione della Compagnia ha deliberato il sostegno a 55 iniziative tra quelle pervenute alla Compagnia nell ambito del bando Tesori Sacri 2015.

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

CURRICULUM del dott. Angelo MARTINOTTI

CURRICULUM del dott. Angelo MARTINOTTI CURRICULUM del dott. Angelo MARTINOTTI nato a Casale Monferrato il 03.01.1948 Professione: Ragioniere commercialista Studio: Via Sosso 12-15033 Casale M.to (AL) Tel 0142/73298 Fax 0142/79994 e-mail: angelo.martinotti@studiomartinotti.it

Dettagli

Commissario BUTTAFAVA Armando CHIM/07 PAVIA CHIMICA effettivo Commissario LEONELLI Cristina CHIM/07 MODENA e REGGIO Ingegneria 'Enzo Ferrari'

Commissario BUTTAFAVA Armando CHIM/07 PAVIA CHIMICA effettivo Commissario LEONELLI Cristina CHIM/07 MODENA e REGGIO Ingegneria 'Enzo Ferrari' VERBALE DELL'AREA 03 - Scienze chimiche SETTORE: CHIM/07 (Fondamenti chimici delle tecnologie) VALUTAZIONE COMPARATIVA 20082406OCH0760 per il settore CHIM/07 bandita il 24/06/2008 presso Politecnico MILANO

Dettagli

Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro

Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro Questo Ordine non avrebbe a che vedere con gli Ordini sorti con le Crociate; esso infatti venne fondato da Amedeo VIII di Savoia, più come blasonatura dinastica, che

Dettagli

Fondo Quartiani Erminio

Fondo Quartiani Erminio Fondo Quartiani Erminio Buste 5 Fascicoli 43 Erminio Quartiani (Melegnano, 1951-) ha militato nel Pci dal 1982, in seguito è stato membro della segreteria regionale lombarda del Partito democratico della

Dettagli