2083. NEGRI. AS Novara. Vèrsamento. Dati complessivi: bb. 11 ( con docc. in copia dal 1167). Elenco.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2083. NEGRI. AS Novara. Vèrsamento. Dati complessivi: bb. 11 (1537-1931 con docc. in copia dal 1167). Elenco."

Transcript

1 206 Archivi di famiglie e persone NEGRI AS Novara. Vèrsamento. Dati complessivi: bb. 11 ( con docc. in copia dal 1167). Elenco. Carte patrimoniali della famiglia Negri, conservate nell'archivio dell'ospedale maggiore della carità, riguardanti case di Novara e tenute agricole che Giuseppe Negri, nel 1900, lasciò in eredità all'ospedale stesso. BIBi., Guida, III, p NEGRONI Giovanni AS Novara. Deposito. Dati complessivi: bb. 3 ( ). La documentazione è costitnita da carte professionali e personali del magistrato e awocato Giovanni Negroni. È conservata in Raccolte. e miscellanee, Manoscritti NEGROTTO Biella, Fondazione Sella. Dati complessivi: scatole 6 (XIX-XX). Carte della famiglia Negrotto di Genova; si segualano quelle relative a Pericle N egrotto, tenente colonnello dei bersaglier irredentista e nazionalista. f NIBBIA AS Novara. Versamento. Dati complessivi: b. 1 ( ). Elenco. I! piccolo fondo, conservato nell'archivio dell'ospedale maggiore della carità, contiene carte patrimoniali della famiglia, pervenute all'ente insieme con le proprietà lasciate in eredità da Carlo Nibbia, chirurgo. BIBi., Guida, III, p. 183., ' NICOLIS,AS Novara. Versamento. Dati complessivi: pergg. 68 ( ). Regesto; inventario Le pergamene sono conservate nell'archivio dell'ospedale maggiore della carità. Con testamento dell'anno 1401 Giovannino Nicolis destinò i propri beni alla fondazione, in Novara, dell'ospedale di S. Antonio, poi concentrato (1482) nell'ospedale della carità. Un piccolo nucleo dell'archivio Nicolis (23 pergamene) si trova nella raccolta Canetta (vedi scheda relativa). BIBe., Guida, III, p l. Codicetto contenente privilegi della famiglia Ponzone. Secolo XVI in. (Archivio di Stato di Cremona, Archivio Ala Ponzone, b. 57, fasc. 2).

2 2. Diploma di laurea in filosofia e medicina conseguita dal conte Lorenzo M. Zanchi all'archiginnasio di Padova. Padova, 8 maggio 1727 (Archivio di Stato di Bergamo, Carte Zanchz). 3. Stemma della famiglia Parravicini. Secolo XIX (Archivio di Stato di Como, Archivio Rosnati, b. 23).

3 +.1 art:, tv",,,,,.t<.a..." j\",!.. - t<.m._ (.. -t<dr v +' ':t. c.... L":-,;>...-C.6- -t. '], rnu c '-<v:'-.i-.:'a'-""t <; -''''-r- :,,4-. L<1p.l,._,itl--<-i;' r"-; ) -"- e S _.. (/(e-,..."l.." "-r' } <--,,--ti c C'... /r Yr--. Cvrt <-.1u::.- o i é<> c.,.v[ n". +r: r4."t,, m "'"'/<'<À "'''''- ;.. fc.---v' <> V'L -.+ R i ""=-",,r-, ".- y... n, o :KA,t>':' l.ja- r"..l.;,.. -o" '--- - / 4. Disegno a penna dell'aorta «abdominale o ventrale», con ricca legenda esplicativa, opera di Vincenzo Ottaviani. Secolo XIX (Sezione di Archivio di Stato di Urbino, Istituti riuniti di assistenza e beneficenza di Urbino, Orfanotrofio maschile, Carte Vincenzo Ol/aviani, b. 79). 5. Progetto di motore marino del professor Battista Tassara. [Secolo XIX seconda metà] (Archivio di Stato di Macerata, Archivio Giovanni Bal/ista Tassara, Meccanica, b. 2A, fase. 20c 6).

4 f 6. Patente di gnardaboschi rilasciata ad Antonio di Bartolomeo dal duca di Pescolanciano, Giovanni Maria d'alessandro, per la custodia delle «tenute site in provincia di Molise». Pescolanciano, l ottobre 1867 (Archivio di Stato di Isernia, Archivio dei duchi d'alessandro di Pescolanciano, b. C54). 7. Lettera patente di Carlo E anuele I duca di Savoia, con cui si nomina Alessandro Baratta «colomlello di mille fanti». Torino, 25 gemlaio 1593 (Archivio di Stato di Alessandria, Archivio Civalieri-Inviziati di Masio, Documenti onorifici per la famiglia Baratta, b. lo bis, fase. I).

5 8. Diploma di Vincenzo I Gonzaga, duca di Mantova e Monferrato, con cui si erige a baronia il feudo di Vaglio a favore di Nicolao Crova. Mantova, 6 dicembre 1606 (Archivio di Stato di Asti, Archivio Crova di Vaglio, 1.3). 9. Albero genealogico della famiglia Ferrero. [Secolo X VIII] (Archivio di Stato di Torino, Archivio Ferrera d'ormea, mazzo 2).

6 IO. Stemma dei Roero Maio di Settime. (Archivio di Stato di Asti, Archivio Roero di Cortanze, 1/161). 11. Carlo VI d'asburgo, imperatore, conferisce l'onorificenza del Toson d'oro ad Antonio Carafa, duca di Traetto. Vienna, l dicembre 1731 (Archivio di Stato di Bari, Archivio Caracciolo Carara di Santeramo, Caraja di Traetto, b. 14, 15bis/e [n. provvisorio D.

7 /";;:;:"?;y.::,: ', 'f;;;"u;:",,,,;.' i:ì)((.(.,l. J; ';-\""";'l- j; 1 i"l\,'''''''<'''' ;:!.. : _,/;,,- ; -;- -,jf;;,-,-,4",."'" <,,",r 12. Privilegio di nobiltà concesso da Filippo IlI, re di Castiglia e Aragona, a Francesco Massons. Frontespizio con effigie del re. Madrid, 22 novembre 1617 (Cagliari, Archivio AmaI di San Filippo, Titoli, privilegi e palentl n. 19, c. 24). 13. Patente regia con cui Carlo Alberto conferisce al cavaliere Diego Manca, dei marchesi di Mores, il grado di luogotenente colonnello di fanteria. Genova, 13 novembre 1831 (Archivio di Stato di Sassari, Archivio Manca di Mores).

8 'f 14. Stemma della famiglia Rosso. (Archivio di Stato di Catania, Archivio Rosso di Cerami, b. 30, c.5). 15. Stima dei qnadri dell'eredità di Antonio Ruffo Spadafora, principe della Scaletta; mecenate delle arti, ebbe rapporti conabraham Bruegel. Messina, 18 aprile 1689 (Archivio di Stato di Palermo, Archivio Spadafora, reg. 847, c. 167r).

9 Piemonte NICOLIS DI ROBILANT AS Torino. Deposito. Dati complessivi: bb. 22 e rotolo 1 (secc. XVI-XIX). Elenco. Oltre a documentazione relativa alla famiglia, il fondo ne conserva altra rignardante i rami di Strambino, Brandizzo e Vernante, ed inoltre documenti relativi alle famiglie Dionisio, Beggiami di Sant' Albano, dei Conti Moletto, Tomatis di Chiusavecchia, Cereaglio. È presente materiale di interesse araldico. BIBL.: WOOLF, Famiglie piemontesi, p. 344; Guida, IV, p NITTI Francesco Saverio a) Torino, Fondazione Luigi Einaudi. Dichiarazione 21 ottobre Buste 63 e album 13 ( ). Invehtario a stampa; indice alfabetico dei corrispondenti. b) ACS. Buste 98 ( ). Inventario analitico Dati complessivi: bb. 161 e album 13 ( ). n'nucleo a) è suddiviso in quattro sezioni: opere ( ); corrispondenza ( ); documenti ( ); fotografie ( ). Conserva soprattutto corrispondenza del Nitti con varie personalità politiche, dall'inizio del secolo all'esilio (1923) e nel secondo dopoguerra. n nucleo b) è relativo all'attività politica dello statista. Si segnala che i due istituti conservano, in fotocopia, la documentazione relativa ai corrispondenti presenti in entrambi i nuclei. BIBL, Guida, I, pp FONDAZIONE EINAUDI, Guida, pp ;,L'archivio di Francesco Savena Nitti. Inventario, a cura di S. MARllNOTIl DORIGO, in «AnnaI.i della Fondazione Luigi Einaudi», VIII (1974), pp ' NOLI AS Novara. Versamento. Dati complessivi: pergg. 84 ( ). Elenco. Le pergamene pervennero all'ospedale maggiore della carità, nel cni archivio sono attnalmente conservate, insieme con le proprietà della famiglia, a seguito del testamento (1610) di Giovan Francesco Noli. Altro materiale pertinente all'archivio Noli (20 pergamene) si trova nella raccolta Canetta Eugenio (vedi scheda relativa). BIBL, Guida, III, p NOVARINA DI SAN SEBASTIANO 16. «Pianta topografiea di varii poderi». Secolo XVIIl ex. (Archivio di Stato di Palermo, Archivio Moncada di Paternò, Piante geometriche e topografiche, n. 32). AS Torino. Deposito. Dati complessivi: bb. 105 e cartella 1 di disegni (secc. XIII-XIX). Elenco. Il fondo conserva anche documentazione relativa alle famiglie Avogadro di Casanova, Castelborgo, Curione, Migliorett;, Radicati, nonché sei disegni progettuali

10 208 Archivi" di famiglie e persone Piemonte 209 di Bernardo Antonio Vittone per la ristrutturazione del castello di San Sebastiano (sec. XVIII). BlBL, Guida, IV, p NUVOLI GROPELLO DI BORGONE AS Torino. Deposito. Dati complessivi: bb. 13 (secc. XVI-XIX). Elenco. La documentazioni',è in gran parte relativa al conte Francesco Nuvoli e a Costanza Nuvoli, nata' Gropello di Borgone, alle famiglie Gropello di Borgone, Paganini (Pagan o Paganino), Garagno, nonché al notaio Francesco Marone. È presente anche materiale di interesse araldico. BIBL, Guida, IV, p ODIARD DES AMBROIS DE NEVÀCHE Oulx (Torino). Dichiarazione 6 novembre Dati complessivi:... (secc. XVI XIX). Il fondo comprende, tra l'altro, carte delle famiglie estinte La Cazette de Ferrus e La Tourette, nonché documentazione pertinente all'attività politica di Luigi des Ambrois (1807,1874), uno degli estensori dello Statuto di Carlo Alberto, regio commissario a Modena dopo l'annessione di Modena e Parma, senatore e presidente del Senato. BlBL.; WOOLF, Famiglie piemontesi, p BlBL' Guida, III, p G. SILENGO' L'a, chivio Olina,,in Il diario del notaio alina ( ) e il mondo artese.. deglivlinà;ufta:sàngiiilio 1990, pp L _ OLIVERO Chiaffredo Torino, Fondazione Vera Nocentini. Dati complessivi: bb. 12( ). Schedario. Il fondo è relativo all'attività sindacale svolta dall'olivero, soprattutto riguardo ai lavoratori stranieri a Torino e ai problemi dei lavoratori in campo internazionale. BlBL.: Archivi storici sindacato, p OLIVERO Giorgio Torino, Accademia delle scienze. Dati complessivi: cartelle 2 ( ). Elenco. Pergamene e onorificenze di Giorgio Olivero. BIBL.: CAFFARATIO, Fonti documentarie Piemonte, p MAR AS Novara. Deposito. Dati complessivi: bb. 7 ( ). Elenchi. Carte proprie della famiglia pervenute insieme con l'archivio della Fondazione omomma LGIATI AS Vercelli. Deposito. Dati complessivi: bb. 9 ( con docc. in copia dal 1372). Inventario parziale Documenti di natura patrimoniale e atti a stampa concernenti i beni della famiglia. Il materiale proviene dagli Arborio Mella (Adele Olgiati sposò, nel 1834, Edoardo Arborio Mella). BIBL, Guida, IV, p CAssETTI, Archivio Vercelli, p LINA AS Novara. Deposito. Dati complessivi: b. 1 ( ); pergg. 28 ( ). Regesti ed elenco. Archivio di una cospicua famiglia di Orta. È conservato in Raccolte e miscellanee, Manoscritti ORENGO Biella, Fondazione Sella. Dichiarazione 22 giugno Dati complessivi: mazzi 61 ( ). Inventario. Carte dell'antica famiglia Orengo di Ventimiglia, che ebbe titolo marchionale. La documentazione è divisa nelle seguenti serie: famiglia Orengo; Paolo Orengo (ammiraglio, comandante dell' "Esploratore" nella battaglia di Lissa), con documenti relativi alla sua carriera e ai comandi avuti; Malvina Sella (moglie di Paolo Orengo), con carte personali e carteggi; Orazio Orengo (figlio di Paolo e Malvina, ingegnere civile), con carte personali, patrimoniali e carteggi; Beatrice Biancheri, vedova Negrott\' (seconda. moglie di Orazio Orengo), con carte personali, patrimoniali e carteggi ORMEZZANO STROBINO Carlo Antonio Biella, Fondazione Sella. Dichiarazione. 22 giugno Dati complessivi: voli. 24 (sec. XVIII); b. 1 ( ).

11 210 Archivi di famiglie e persone Piemonte 211 La documentazione è in gran parte costituita da volumi relativi a decisioui delle Curie piemontesi della metà del sec. XVIII, raccolte dall'awocato Carlo Antonio Ormezzano Strobino. Documenti di carattere patrimoniale e privato. n fondo comprende anche carte relative ad Alberto Nota. BIBL: Guida, IV, p OSTI Gian Lupo Torino, Fondazione Luigi Einaudi. Dichiarazione 21 ottobre Dati complessivi: docc ( ). Schedario. il fondo, suddiviso in 14 sezioni, è relativo all'attività di dirigente industriale dell'osti e documenta la storià della siderurgia italiana dagli anni '50 agli anni '70. BlBL: FONDAZIONE EINAUDI, Guida, pp PACE Aventino Torino, Fondazione Istituto piemontese Antonio Gramsci. Dati complessivi: bb. 86 ( ). Inventario. Nel fondo sono prevalentemente documentati gli anni in cui Aventino Pace ( ) rivestì cariche di dirigente sindacale. BIBl... Archivi Gramsc p Tra le carte della Camera del lavoro di Torino ". cit., pp PALLAVICINO MOSSI a) Torino, Biblioteca Reale. Pezzi 300 ca. e pergg. 40 ca. (secc. XIV-XIX, con doce. in copia dal 1224). Indici. b) AS Torino. Deposito ab antiquo. Regg. 10 e bb. 24 (secc. XVII-XX); disegni 48 (secc. XVIII-XX). Inventario Dati complessivi: reggo 10, bb. 24, pergg. 40 ca., disegni 48 e pezzi 300 ca. (secc. XIV-XX, con docc. in copia dal 1224). n nucleo a) riguarda, per lo più, la famiglia Mossi di Morano e il vescovo di Alessandria Vincenzo Mossi. I documenti di cui al nucleo b), pertinenti ai Pallavicino originari di Zibello (Parma), riguardano in gran parte la gestione del patrimonio immobiliare della famiglia sito in Torino, nonché il feudo di Penango e la baronia Massaria nel Monferrato. I disegni, non inventariati, sono conservati in Raccolte e miscellanee, Tipi e disegni. BIBl... Guida, IV, pp. 612 e PALMA DI BORGOFRANCO AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: bb. 34 (secc. XVIII-XX) PAMPURI a) AS Novara. Deposito. Buste 5 (secc. XVII-XIX). Elenchi. b) AS Novara. Versamento. Buste 3 (secc. XVII-XIX). Dati complessivi: bb. 8 (secc. XVII-XIX). n fondo è costituito, prevalentemente, da documenti relativi a Giacomo Pampuri, ingeguere, alto funzionario del Reguo italico. Numerosi sono anche i documenti che si riferiscono ai suoi figli: Giuseppe, anch'egli ingegnere, e Giovanni, avvocato. Sono presenti anche carte patrimoniali, lettere ed autografi. n nucleo a) si trova in Raccolte e Miscellanee, Manoscritti; il nucleo b) è conservato nell'archivio dell'ospedale maggiore della carità. BIBl... Guida, III, pp. 183, 188 e PARADISO Leonardo Torino, Fondazione Vera Nocentini. Dati complessivi: bb. 3 ( ). Schedano. n fondo è relativo all'attività svolta dal Paradiso nelle lotte operaie. BIBL.: Archivi storici sindacato, p PARNISETTI AS Alessandria. Dono. Dati complessivi: reggo 2 e bb. 3 ( ). Elenco. n fondo comprende documentazione (appunti manoscritti, corrispondenza, opuscoli) relativa alle attività di studio di alcuni esponenti della famiglia alessandrina dei Parnisetti: Pietro, astronomo, Giovanni Nepomuceno, educatore, Carlo, medico. Vi sono inoltre carte genealogiche relative alla famiglia. BIBL: WOOLF, Famiglie piemontesi, p. 345; Guida, I, p F. DENZA, Il canonico Pietro Parnisetti. Commemorazione. TOrino 1880; G. AMATO, Il Pro! Cav. Can. Pietro Parnisetti, ( ), in «Rivista di storia, arte e archeologia per la provincia di Alessandria», LII (1929), pp. 1-16; G. GERMENA, Pietro Pamisetti sacerdote della Religione e della Scienza nell'anno cinquantesimo di sua l'icordanza , ibid., LIII (1930), pp P ARONA Carlo Fabrizio Torino, Accademia delle scienze. Dati complessivi: cartelle 11 ( ). Elenco. BIBL.: CAFFARAITO. Fonti documentane Piemonte, p. 843.

12 212 Archivi di famiglie e persone Piemonte PAVESE AS Novara. Versamento. Dati complessivi: bb. 7 ( ). Elenco. Carte patrimoniali pervennte all'ospedale maggiore della carità, nel cui archivio sono conservate, insieme con le proprietà della famiglia Pavese, in seguito al testamento (1699) del notaio Vincenzo Aurelio Pavese. BIBL: Guida, III, p PECORARO AS Vercelli. Dono. Dati complessivi: b. 1 ( ). La documentazione, pertinente alla famiglia, è conservata in Miscellanea vercellese. Il nucleo documentario, costituito da minute di atti natarili relative a monacazioni, ordinazioni sacerdotali, benefici, è conservato nel fondo Sala storica intrese (vedi scheda Aliprandi) in Raccolte e miscellanee PERINI Fulvio Torino, Fondazione Istituto piemontese Antonio Gramsci. Dati complessivi: bb. 48 ( ). Le carte riguardano, tra l'altro, le competenze istituzionali della CGIL regionale e l'attenzione del Perini, segretario generale della CGIL Piemonte dal 1985 al 1988, per temi quali i problemi dell' economia industriale. BIBL: Tra le carte della Camera del Lavoro di Torino... cit., pp PELLETTA DI COSSOMBRATO AS Asti. Deposito. Dati complessivi: bb. 40 ( , con docc. in copia dal 1285); pergg. 216 ( ). Inventario I! fondo si riferisce al ramo meno conosciuto della famiglia Pelletta, una delle più importanti dell' Astigiano. È presente anche materiale di interesse araldico. Delle pergamene una (1218) è un falso. BIBL: Guida, I, p CASSETTI, Archivio Asti, p PELLICO Silvio Torino, Fondazione Luigi Einaudi. Dichiarazione 21 ottobre Dati complessivi: bb. 4 ( ). Inventario. I! materiale documentario, conservato nel fondo Varia, è costituito per lo più da manoscritti di componimenti poetici (editi e inediti ed in parte copiati dalla sorella del Pellico, Giuseppina), da appunti, lettere, documenti personali e opere a stampa. BIBL.: FONDAZIONE EINAUDI, Guida, pp PELLION DI PERSANO Torino. Dati complessivi: bb. 21 ( ). Elenco. I! fondo è costituito da carte della famiglia e di Carlo Pellion di Persano ( ), ammiraglio della battaglia di Lissa PERI Giovan Battista PERSIO Emanuele Torino, Fondazione Istituto piemontese Antonio Gramsci. Dati complessivi: bb. 17 ( ). Le carte riguardano temi diversi quali ad es. il settore tessile a Prato, città dove Persia fu segretario generale della FILTEA (anni '70), la politica dei partiti (so prattutto del PSI), la contrattazione nei diversi comparti produttivi. BIBL.: Tra le carte della Camera del Lavoro di Torino... cit., pp PERTUSATI AS Alessandria. Deposito. Dati complessivi : bb. 44 (secc. XIV-XX). Inventario. I! complesso documentario, che costituisce parte integrante dell'archivio storico del Comune di Alessandria, riflette le vicende familiari e patrimoniali della nobi le famiglia alessandrina, investita del feudo di Castelferro. I Pertusati si distinsero per gli alti incarichi ricoperti nell'amministrazione dello Stato di Milano (secc. XVII-XVIII) e per meriti culturali. Nel fondo sono inoltre comprese carte della famiglia Gaffurio, confluita nei Pertusati a seguito del matrimonio di Carlo con Lucrezia Gaffurio. BIBL.: WOOLF, Famiglie piemontesi, p PERUCCA Eligio Torino, Politecnico. Dati complessivi: mi. 2 (1940 ca.-1960). Appunti, corrispondenza e pùbblicazioni pertinenti al prof. Eligio Perucca stu dioso di fisica sperimentale e docente presso la Facoltà di fisica dal 1922 al ' BIBL.: CAFFARATIO, Fonti documentarie Piemonte, pp AS Verbania. Deposito. Dati complessivi: pacco 1 ( ). Elenco 1979.

13 214 Archivi di famiglie e persone Piemonte PESANTE AS Torino. Dono. Dati complessivi: b. 1 ( ). Inventario. Documenti pertinenti alla carriera di Antonio, Vincenzo e Fernando Pesante, nell'ambito delle amministrazioni di Grazia e giustizia e Poste e telegrafi PIOSSASCm AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: b. 1 (sec. XVIII). Elenco. Documenti di carattere privato e patrimoniale. BlBI.' Guida, N, p BIBI.: Guida, N, p PIOSSASCO DI BEINASCO PEZZI Domenico Torino, Accademia delle scienze. Dati complessivi: cartelle 6 ( ). Elenco. BIBL: CAFFARATIO, Fonti documentarie Piemonte, p PI CCININI Alfredo AS Novara. Dono. Dichiarazione 14 ottobre Dati complessivi: bb. 3 e disegni 25 ( ). Materiale documentario di provenienza diversa, donato all'istituto dal geometra Alfredo Piccinini. Torino, Archivio storico Italgas. Dati complessivi: scatole 6 ( ). Archivio familiare del ramo dei conti di Piossasco denominato de Federiciis, che ebbe signoria su Beinasco per investitura da parte del Comune di Torino. I document prevalentemente di natura feudale e patrimoniale, furono ceduti dall'ultimo rappresentante della famiglia alla Società per la Condotta di Acqua Potabile (SAP) di Torino. Nel 1992 l'archivio della SAP, che attualmente fa parte del Gruppo Italgas, fu depositato nell'archivio storico Italgas. BIBL: E. DURANDO, Contesa tra Torino, i Signori di Beinasco e il Monastero di Staffarda nel secolo XIII, estratto da «Bollettino storico bibliografico subalpino», V (1900); T. RICARDI DI NETRO, Ricerche storico-giuridiche sopra l'approvvigionamento d'acqua a Torino dalla Val Sangone nel XIX secolo, tesi dì laurea, Università degli studi di Torino, Facoltà di scienze politiche, a.a BlBI.: Guida, III, p PIOSSASCO DI NONE PICO GONZAGA DI OTTIGLIO AS Alessandria. Deposito. Dati complessivi: voll. e bb. 47 ( ); pergg. 19 (secc. XV-XVI). Elenco. Giovanni Pico, giureconsulto, ebbe investitura parziale del feudo di Ottiglio nel 1532 da Giovanni Giorgio, ultimo marchese Paleologo. Per ulteriori notizie vedi Guida. BlBI.: Guida, I, p PIETROMARCHI Luca Torino, Fondazione Luigi Einaudi. Dati complessivi: bb. 32 ( ). I documenti (5.000 ca.) riguardano l'attività diplomatica svolta dall'ambasciatore Pietromarchi PINOLI Galileo AS Torino. Dono. Dati complessivi: b. 1 (sec. XIX). Inventario. Materiale documentario diverso (atti, appunti, articoli di giornale) relativo agli awenimenti del 1821 in Ivrea, raccolto dall'awocato Galileo Pinoli. BlBI., Guida, N, p a) AS Torino. Deposito. Buste 181 (secc. XIII-XIX). Elenco. b) AS Torino. Dono e acquisto. Reg. 1, b. 1 e scatole 22 (secc. XIV-XIX). Dati complessivi: reg. 1, bb. 182 e' scatole 22 (secc. XIII-XIX). Nel nucleo a) sano compresi anche fondi relativi alle famiglie Asinari di Virle e Camerano, Asinari di Banna, Orsini di Rivalta, Bellezia, famiglia quest'ultima che dette alla città di Torino il primo sindaco. Il nucleo b) conserva documentazione relativa ai feudi di Piossasco, None, Scalenghe, Volvera e Castagnole. Atti relativi alla famiglia Piossasco sono inoltre presenti nel fondo Miscellanea B dell'istituto. BlBI., WOOLF, Famiglie piemontesi, p. 346; Guida, N, pp. 613 e PIOSSASCO DI SCALENGHE E CASTAGNOLE AS Vercelli. Deposito. Dati complessivi: b. 1 ( , con docc. in copia dal 1208). Inventario parziale Le carte provengono dalla famiglia Olgiati; Laura Maria Piossasco di Scalenghe sposò Agostino Olgiati. BlBI., Guida, N, p CASSETTI, Archivio Vercelli, p. 155.

14 216 Archivi di famiglie e persone Piemonte PLANA Giovanni Torino, Accademia delle scienze. Dati complessivi: cartelle lo ( ). Elen- co. BISI...: CAFFARAITO, Fonti documentarie Pienwnte, p POCAPARTE AS Asti. Acquisto. Dati complessivi: val. 1 ( ); perg. 1 (1569). I! materiale è costituito da un volume di «instruzione dei fondi e beni» della famiglia Pocaparte di Pino (Asti), relativo al feudo di Rosignano, con allegata una bolla del PORPORATO AS Torino. Acqnisto. Dati complessivi: bb. 50 (secc. XV-XVIII, con docc. in copia del sec. XIV). Elenco. I! fondo conserva, tra l'altro, documentazione relativa alle famiglie Falcombello, Nomis, Morozzo, Vacca di Piozzo, Hallot des Hais e a personaggi della famiglia Castelli. È presente materiale di interesse araldico. BIBL., Guida, N, p I! fondo è costituito da carte e documenti rignardanti la famiglia Pozzo ed alcuni componenti della medesima quali Giuseppe Antonio ( , notaio e giudice in Candelo), e suoi ascendenti dal secolo XVI; da carte di Pietro Pozzo ( , notaio, giudice ed esattore della stessa comunità di Candelo), dei fratelli Giovanni, Giuseppe e Cipriano; da carte di Severino Pozzo, sacerdote, ispettore scolastico e storico locale; da carteggi, note e appunti di medicina di Massimino Pozzo POZZO Vittorio Torino. Dichiarazione 18 maggio Dati complessivi: album 12, pezzi 50 e bobine 7 (sec. XX). I! materiale documentario è costituito da manoscritti, lettere, documenti a stampa, fotografie e 7 bobine cinematografiche che rispecchiano i molteplici aspetti dell'attività di Vittorio Pozzo quale tecuico sportivo, commissario unico della squadra nazionale di calcio ( ), giornalista PRATO Giuseppe Torino, Fondazione Luigi Einaudi. Dati complessivi: bb. 95 ( ). Schedario. I! fondo è costituito da tutta la corrispondenza ricevuta da Giuseppe Prato PORTA AS Novara. Versamento. Dati complessivi: bb. 3 (1635-sec. XIX); perg. 1 (1486). Elenco. Carte patrimoniali relative, prevalentemente, alla tenuta di Panzana, che il sacerdote Costanw Porta lasciò con testamento (1821) all'ospedale maggiore della carità, cui pervennero anche i documenti. BIBL., Guida, III, p BIBI...: FONDAZIONE EINAUDI, Guida, pp PROSPERO Ada Torino, Centro studi Piero Gobetti. Dichiarazione 8 aprile Dati complessivi: bb. 30 ( ). I! fondo è relativo alla moglie di Piero Gobetti, Ada Prospero, e comprende manoscritti, lettere e materiale a stampa PORTONERO Ernesto Cuneo, Istituto storico della Resistenza in Cuneo e provincia. Dati complessivi: b. 1 ( ). I! materiale è costitnito da un diario-memoria del Portonero, conservato con altra docnmentazione in una busta del fondo omonimo. BIBL.: Archivi della Resistenza, p PROVANA DEL SABBIONE AS Torino. Deposito. Dati complessivi: bb. 40 ( ). Elenco. I! fondo conserva anche documentazione relativa alle famiglie: Ruffmo di Diano, di Acaia-Savoia, Vacca, Piscina, Lasa; inoltre, corrispondenza dei conti Francesco Saverio (1821) e Michele Saverio Provana ( ). BIBL.: WOOLF, Famiglie 'piemontesi, p. 347; Guida, IV, p POZZO Biella, Fondazione Sella. Dati complessivi: bb. 30 (secc. XVI-XIX) PROV ANA DI FROSSASCO E LEYNI AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: bb. 91 (secc. XIII-XIX).

15 218 Archivi di famiglie e persone Piemonte 219 Documenti di carattere privato e patrimoniale, relativi ai feudi di Alpignano, Frossasco e Leyni. BIBe.: WOOLF. Famiglie piemontesi, p. 347; Guida, IV, p QUAGLIA AS Asti. Dono. Dati complessivi: bb. 2 ( ). Elenco. La documentazione è ralativa anche ad alcuni membri della famiglia, in particolare Angelo e Giovanni Quaglia RACCHETTI Sez. AS Varallo. Deposito. Dati complessivi: bb. 5 e mappa l ( ). Inventario Carte di una nobile famiglia della Valsesia. BIBL: Guida, IV, p RAMATI AS Novara. Dono. Dati complessivi: bb. 2 ( ). Documenti patrimoniali della famiglia e carte relative all'insigne medico Giuseppe Ramati e a suo figlio Gaudenzio, awocato RAMAZZI AS Novara. Versamento. Dati complessivi: bb. 5 ( ). Inventario analitico. n fondo conserva documentazione patrimoniale della famiglia e dell'arciprete di Tornaco Carlo Antonio Ramazzi, che con testamento del 1761 istitul erede universale l'ospedale di S. Giuliano, nel cui archivio il materiale è attualmente conservato RAMPONI AS Novara. Versamento. Dati complessivi: b. 1 ( ). Elenco. Carte patrimoniali pertinenti a Carlo Ramponi e a suo padre Andrea, mercante. Con testamento del 1799 Carlo Ramponi lasciò i propri beni all'ospedale maggiore della carità, nel cui archivio confluirono anche i documenti. BIBe., Guida, III, p RASARIO AS Novara. Deposito. Dati complessivi: pergg. 7 ( ). Si tratta di una raccolta connessa all'attività svolta a Novara, nel secolo scorso, dalla stamperia Rasario. Contiene due atti pertinenti la famiglia Negroli di Brebbia. È conservata in Raccolte e miscellanee, Manoscritti RASARIO Sez. AS Varallo. Deposito. Dati complessivi: fasc. 1 ( ). n fascicolo è conservato in Raccolte e miscellanee, Carte private. BIBL, Guida. IV, p RASINI DI MORTIGLIENGO AS Biella. Deposito. Dati complessivi: b. 1 ( ). La documentazione è conservata nell'archivio storico comunale. BIBL., Guida, IV, p M. CASSETTI, L'archivio storico della città di Biella, cit., p REGALDI Giuseppe AS Novara. Deposito. Dati complessivi: bb. 9 (sec. XIX). Inventario. Documenti relativi all'attività del letterato Giuseppe Regaldi ( ), conservati in Raccolte e miscellanee" M oscritti. BIBL.: Guida, III, p RESTELLINI AS Verbania. Deposito. Dati complessivi: b. 1 (sec. XIX). Elenco Si tratta di documenti di carattere patrimoniale e politico relativi alla famiglia e ad Antonio Restellini, volontario nella gnerra del 1848, al quale furono indirizzate Il lettere di Mazzini presenti nel fondo. La documentazione è conservata nella raccolta Sala storica intrese (vedi scheda Aliprandi) in Raccolte e miscellanee RESTELLINI Lorenzo AS Verbania. Dono: Dati complessivi: b. 1 (sec. XIX). Carte relative prevalentemeùte a Lorenzo Restellini, medico militare nelle campagne del Risorgimento. BIBL, Guida, III, p. 200.

16 220 Archivi di famiglie e persone Piemonte REVELLI Benvenuto Cuneo, Istituto storico della Resistenza in Cuneo e provincia. Dati complessivi: b. 1 e docc ca. ( ). Si tratta dell'archivio personale di Benvenuto Revelli. Comprende, tra l'altro, diari, cronologie, documenti contabili pertinenti all'attività del Revelli e delle formazioni partigiane da lni comandate. Altro materiale relativo al Revelli (fotografie del fronte russo) si trova nel fondo Seconda guerra mondiale. BIBI..: Archivi della Resistenza, pp. 266 e RICCARDI AS Vercelli. Deposito. Dati complessivi: bb. 5 ( , con docc. in copia dal 1493). Inventario parziale Documenti di carattere famigliare e patrimoniale. È presente anche documentazione delle famiglie Boschetti e Appiano. BIBI..: Guida, IV, p CASSFITTI, Archivio Vercelli, p RICCARDI AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: bb. 130 (secc. XVII-XIX). Il fondo, conservato in Raccolte e miscellanee, è costituito per lo più da documenti di carattere giuridico. Da segualare alcuni registri, suddivisi per provincia, relativi al censimento dei danni subiti dai vari paesi durante la guerra di successione spaguola ( ). BIBI..: Guida, IV, p RICCI DI CERESETO AS Alessandria. Deposito. Dati complessivi: bb. 13 ( ). Altri documenti riguardanti la famiglia si trovano presso la Biblioteca civica di Asti. BIBL: WOOLF. Famiglie piemontes p. 347; Guida, I, p RICHELMY DI BOVILE AS Biella. Deposito. Dati complessivi: bb. 19 ( , con docc. in copia dal 1126); pergg. 55 ( ). Inventario parziale sec. XIX. Carte patrimoniali della famiglia RICOTTI Ercole Torino, Accademia delle scienze. Dati complessivi: cartella 1 ( ). Elenco. BIBL: CAFFARATIO,Fonti documentarie Piemonte, p RIESER Vittorio Torino, Fondazione Vera Nocentini. Dichiarazione 25 novembre Dati complessivi: bb. 26 ( ). Schedario. Materiale non direttamente legato alle vicende personali del Rieser, ma significativo per la ricostruzione delle lotte studentesche, anche internazionali, degli anni '60 e '70. BIBI..: Vera Nocentini, I, p. 10; Archivi storici sindacato, p RIGOLA AS Verbania. Deposito. Dati complessivi: reggo 6 e bb. 13 ( ). Elenco. Carte patrimoniali di una famiglia intrese di conunercianti. Si seguala un nucleo di documenti relativi alla carriera di Antonio Rigola, funzionario del Reguo italico. Il fondo è compreso nell' archivio del legato Rigola. BIBI.., Guida, III, p RIPA DI MEANA Mondovì (Cuneo). Dichiarazione.8 marzo Dati complessivi: pezzi 317 (1354-sec. XIX); pergg. 55 (1402-sec. XVIII). Inventario sec. XX. Nell'archivio sono inserite anche carte provenienti da varie famiglie: Buschetti, Colli, Del Carretto, Nuzio di Clavesana, Pensa, San Martino di Baldissero, Trinità Rulfo. È inoltre presente materiale di interesse araldico ROBUTTI AS Alessandria. Deposito. Dati complessivi: bb. 9 (secc. XVII-XIX). Il fondo comprende corrispondenza, carte familiari e alcuni fascicoli di disegni di studio dell'architetto militare Pompeo Robutti (sec. XVII). BmI..: WOOLF, Famiglie piemontesi, p F. GASPAROLO, Pompeo Robutti architetto militare e la sua famiglia, in «Rivista di storia, arte e archeologia per' la provincia- di Alessandria», XXXIV (1925), pp ; XXXV - (1926), pp , , BIBI..: Guida, IV, p

17 222 Archivi di famiglie e persone Piemonte ROCCA Agostino Torino, Fondazione Luigi Einaudi. Dichiarazione 21 ottobre Dati complessivi: bb. 83 ( ). Inventario a stampa. TI fondo conserva documentazione relativa all'attività del Rocca, dirigente e amministratore di società siderurgiche quali la Dahnine s.p.a. ( ), l'ansaldo ( ), la Società Italiana Acciaierie di Cornigliano (S.I.A.C.) ( ), la Finsider ( ). BIBL: FONDAZIONE EINAUDI, Guida, pp L'archivio Agostino Rocca. [Inventario] -a cura di S. MARTINOTTI DORLGO e P. GIORDANA FA. DlNI, in "Annali della Fondazione Luigi Einaudi." XI (1977), pp BIBe, Guida, III, p ROMAGNANO DI POLLENZO AS Torino. Dati complessivi: bb. 37 ( ). Inventario Il fondo, conservato nell'archivio della Camera dei Conti, si riferisce ai feudi di Romagnano e Santa Vittoria. È inoltre presente documentazione relativa al ramo di Moncalieri e Vigone della famiglia. BIBe, WooLF.Famiglie piemontes4 p. 348; Guida, N, p RONCO ROCCIA AS Vercelli. Deposito. Dati complessivi: voli. 3 e bb. 11 ( , con docc. dal 1633). Il fondo comprende prevalentemente documentazione relativa a Domenico Roccia ( ), erudito e scrittore. Bme, Guida, N, p CASSETTI, Archivio Vercelli, p ROERO DI CORTANZE AS Asti. Dono. Dati complessivi: bb. 82 e scatoloni 1 ( , con docc. in copia dal 1260); pergg. 321 ( , con docc. in copiatlali230). Inventario. Il fondo si riferisce al ramo di Cortanze di uno dei maggiori gruppi familiari astigiani. Vi si conserva, tra l'altro, documentazione relativa ad Ercole Tommaso Roero di Cortanze, primo viceré di Sardegna, e a famiglie, diverse tra cui i TnÌchi di Levaldigi, i Mazzetti di Frinco e i Roero di Settime. E presente anche materiale di interesse araldico. Per la parte moderna si segnala la documentazione relativa all' attività svolta tra le due gnerre mondiali da Giuseppe Adolfo Roero di Cortanze, che fu, tra l'altro, aiutante di campo di Vittorio Emanuele III. All' archivio è aggregata una biblioteca storica di oltre volumi. BIBL: WOOLF, Famiglie piemontesi, p. 347; Guìda, I, p ROGNONI AS Novara. Dono. Dati complessivi: bb. 25 e disegni (secc. XVIII-XX). Inventario analitico. Archivio della famiglia Rognoni (secc. XVIII-XX), costitnito da carte patrimoniali, carteggi, fotografie. Comprende anche una raccolta di disegni tecnici relativi a case e terreni di Novara e della Bassa Novarese, nuclei degli archivi privati Salvaneschi, Negri e Mazza, nonché le carte del magistrato Giovan Battista Costa (sec. XVIII). Sez. AS Varallo. Deposito. Dali complessivi: fasc. 1 ( ). Il fascicolo è conservato in Raccolte e miscellanee, Carte private. BIBe, Guida, N, p ROSAZZA AS Biella. Deposito. Dati complessivi: bb. 4 ( , con docc. dal 1782). Il fondo contiene anche documentazione relativa alla famiglia Gastaldetti ( ) e all'ingegner Scipione Cappa ( ). BIBe, Guida, N, p ROSMINI Antonio Stresa (Novara). Centro internazionale di studi rosminiani. Dati complessivi: cartelle 100 ca. (sec. XIX). Il complesso documentario è costituito da manoscritti di Rosmini (appunti scolastici e di opere, diari), da corrispondenza (minute di lettere inviate e lettere ricevute), da opere annotate di suo pugno. Tra i suoi corrispondenti si citano: Manzoni, Tommaseo, Cantù, Gustavo di Cavour, S. Giovanni Bosco, Gioberti, Galluppi, Pio IX. BIBL: C. BERGAMASCHI, Bibliografia degli scritti editi di Antonio Rosmini Serbati. Lettere, I, Milano 1970; ID., Catalogo del carteggio edito e inedito di Antonio Rosmini Serbati, [IJ, Genova ROSSI AS Verbania. Deposito. Dati complessivi: bb. 35 (secc. XVII-XIX). Carte patrimoniali di una famiglia di commercianti verbanesi. Parte della documentazione è relativa all'ingegner Antonio Rossi ( ). Sono presenti anche dodici lettere di Massimo d'azeglio. Il fondo fa parte dell'archivio Pia istituzione Rossi.

18 224 Archivi di fmniglie e persone Piemonte 225 BlBL., Guida, III, p G. SILENGO, Lettere di Massimo d'azeglio sulla villa di Cannero, in «Bollettino storico per la provincia di Novara», LXXIV (1983), pp ROSSI AS Biella. Deposito. Dati complessivi: fasc. 1 ( ). I documenti sono conservati nell'archivio storico comunale. BlBe., Guida, IV, p M. CAsSETTI, L'archivio storico della città di Biella, cit., p ROSSI Francesco Torino, Accademia delle scienze. Dati complessivi: cartelle 15 ( ). Elenco. BIBL: CAFFARATIO, Fonti documentarie Piemonte, p ROSSI Giovanni AS Novara. Versamento. Dati complessivi: b. 1 ( ). Carte personali e patrimoniali del sacerdote Giovanni Rossi, che istituì suo erede (1697) l'ospedale maggiore della carità, conservate nell'archivio dell'ente. BlBL., Guida, III, p ROTTI Sez. AS Varallo. Deposito. Dati complessivi: fasc. 1 ( ). Il fascicolo è conservato in Raccolte e miscellanee, Carte private. BIBL., Guida, IV, p ROVASENDA DEL MELLE AS Vercelli. Acqnisto. Dati complessivi: bb. 29 ( , con docc. in copia dal 1307). Inventario Carte patri:n0niali della famiglia. Mo!ti documenti riguardano Lnigi Casimiro che fu, tra l altro, prefetto del Regno. E presente anche documentazione relativa alla famiglia Tornielli di Vergano. BlBL., Guida, IV, p CASSETTI. Archivio Vercell4 p ROVASENDA DI ROVASENDA AS Torino. Dati complessivi: bb. 2 e rotolo 1 ( ). Inventario. Il fondo, conservato nell' archivio della Camera dei conti, è relativo ai feudi di Rovasenda Nomaglio, Tavagnasco e Chialambertetto. Contiene anche materiale di interesse araldico. BIBL., WOOLF, Famiglie piemontesi, p. 349; Guida, IV, p RUSCONI Antonio AS Novara. Deposito. Dati complessivi: bb. 14 (sec. XIX, con docc. dal sec. XV). Elenchi. Il complesso documentario comprende soprattutto documentazione relativa all'attività di awocato ed erudito di Antonio Rusconi ( ); contiene inoltre documenti provenienti da archivi di persone, in particolare di Giacomo Giovanetti, oltre ad una raccolta di lettere di vescovi novaresi. È conservato in Raccolte e miscellanee, Manoscritti. BIBL., Guida, III, p SALLIER DE LA TOUR L'archivio, già descritto nella voce Lazio dell'opera (vedi voi. I, scheda 1048) è attualmente conservato nel castello di Strambino (Torino) SALUZZO DI MONESIGLIO AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: bb. 25 (1221-sec. XIX, con docc. in copia dal 967). Inventario sec. Xx. L'archivio contiene anche documenti pertinenti alla famiglia Saluzzo di Clavesana e Dogliani ed una bolla di papa Giulio II. BlBe., WOOLF, Famiglie piemontesi, p. 349; Guida, IV, p SALUZZO DI PAESANA AS Torino. Deposito. Dati complessivi: bb. 44 ( , con docc. in copia del 967). Inventari secco XVIII -XIX. Il fondo contiene anche documentazione relativa ai conti di Castellar, Pagno, Oncino e Crisolo ' e alla famiglia Negri di Sanfront. Per ulteriori notizie vedi Guida. BlBe., WOOLF. Famiglie piemontesi, p. 349; Guida, IV, p SALZA Paolo Torino, Fondazione Luigi Einandi. Dichiarazione 21 ottobre Dati complessivi: bb. 14 ( ).

19 226 Archivi di famiglie e persone Piemonte 227 Il nucleo, conservato nel fondo Varia, è costituito da documentazione sindacale del settore ferroviario e da carte miscellanee donate dal sindacalista Paolo Salza SANDRETTI Matteo a) Torino, Istituto storico della Resistenza in Piemonte. Buste 2 ( ). b) AS Torino. Deposito. Mazzi 40 ( , con docc. del sec. XIX). Dati complessivi: bb. 2 e mazzi 40 ( , con docc. del sec. XIX). Il nucleo a) è costituito da corrispondenza di Matteo Sandretti quale segretario generale del Comitato di liberazione nazionale della regione Piemonte (CLNRP). Nel nucleo b), oltre a carte di carattere personale e familiare, si trovano numerosi documenti provenienti dall'archivio del CLN piemontese. Per ulteriori notizie vedi Guida. BlBL., Archivi della Resistenza, p. 160; Guida, IV, p SANDRI TROTTI DI MOMBASIGLIO AS Cuneo. Deposito. Dati complessivi: bb. 19 (secc. XIV-XIX); pergg. 69 (secc. XIV-XIX). Elenco. Il fondo contiene anche documentazione relativa alla famiglia Falletti di Barolo e Coazze. È presente materiale di interesse araldico. BlBL., WOOLF. Famiglie piemontesi, p. 350; Guida, I, p C. LoVERA DI CASTIGLIONE, Le vicende dell'archivio della famiglia Sandri Trotti di Fossano, in «Bollettino delia r. Deputazione Subalpina di storia patria, Sezione di Cuneo», XII (1940), pp SAN MARTINO DI BALDISSERO E DELLA MOTTA DEI CONTI AS Biella. Deposito. Dati complessivi: bb. 98 ( , con docc. in copia dal 1141); pergg. 295 ( ). Inventario parziale Il fondo comprende documentazione relativa in particolare alla famiglia Scaglia di Verrua, che confluì in casa San Martino in seguito al matrimonio (1753) di Anna Felice con Giuseppe Luigi, ed anche alle famiglie Langosco della Motta, Cipelli della Motta e Ponzone di Azeglio. Per ulteriori notizie vedi Guida. BIBL., Guida, IV, p M. CASSETTI. L'archivio S. Martino-Scaglia, in "Studi piemontesi», X (1981), pp SAN MARTINO DI PARELLA AS Torino. Acqnisto. Dati complessivi: bb. 200 (secc. XIII-XVIII). Elenco. Il complesso documentario, non inventariato, contiene anche documentazione relativa alla famiglia Ranzo, protocolli notarili, nonché un fondo Meynier pervenuto nell'archivio dei San Martino di Parella in seguito al matrimonio (1737) di Giovanni Scipione con Maria Teresa Cristina Meynier di Villanova. BIBL Guida, IV, p SANTUS Benvenuto Vercelli, Istituto per la storia della Resistenza in provincia di Vercelli "Cino Moscatelli». Dati comples s ivi: b. 1 ( ). Il nucleo conserva, tra l'altro, un'autobiografia e otto diari. BIBL., Archivi della Resistenza, pp SAN MARTINO D'AGLI È AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: bb. 2 ( ). Elenco. Documenti di carattere privato e patrimoniale. BIBL., Guida, IV, p SAN MARTINO D'AGLI È E DI SAN GERMANO Campiglione Fenile (Torino), Fondazione San Martino. Dichiarazione 5 febbraio Dati complessivi: voli. e bb. 419 (secc. XII-XIX). Elenco Oltre a documentazione della famiglia, nel complesso documentario sono conservati i fondi archivistici relativi alle famiglie Luserna Rorengo di Rorà, Oreglia di Farigliano ed altre alle medesime collegate, nonché documenti relativi a diverse comunità (tra le quali Chivasso, Caraglio, Mondovì, Strambino) e il Libro Rosso del Comune di Ivrea. BIBL., WOOLF. Famiglie piemontes p SARACENO Filippo AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: bb. 6 (secc. XVI-XVII e sec. XIX). Il fondo, conservato in Raccolte e miscellanee, è relativo all'archivista Filippo Saraceno. Per ulteriori notizie vedi Guida. BmL., Guida, IV, p SARTI AS Torino. Deposito ab antiquo. Dati complessivi: b. 1 (metà sec. XIX). Elenco. ' Documenti di natura contabile e finanziaria, relativi alla famiglia. BIBL., Guida, IV, p. 614.

20 228 Archivi di famiglie e persone Piemonte SAULI D'IGLIANO AS Torino. Dono. Dati complessivi: bb. 2 (secc. XVII-XIX). Inventario. Documentazione relativa alla famiglia. BIBi., Guida, IV, p SCARAMPI AS Torino. Dati complessivi: bb. 49 (secc. XII-XVIII). Inventari sec. XIX. La documentazione è costituita da tre nuclei distinti, relativi a tre diversi rami della famiglia: Scarampi del Cairo, Scarampi di Canelli e Scarampi di Vinchio. Il primo nucleo è conservato nel fondo Senato di Piemonte, gli altri due nel fondo Camera dei conti. Per ulteriori notizie vedi Guida. BIBL.: WOOLF, Famiglie piemontesi, pp. 351 e 352; Guida, IV, p SCARAMPI DI MONALE Monale (Asti). Dati complessivi: pacchi 120 ca. (secc. XIV-XIX). Atti di natura, essenzialmente patrimoniale SCLOPIS Federigo Paolo Torino, Accademia delle scienze. Dati complessivi: cartelle 5 ( ). Elenco. BIBL.: CAFFARA'ITO, Fonti documentarie Piemonte, p SCORZA Torino. Dichiarazione 13 marzo Dati complessivi: pezzi 55 (secc. XVI XX). Documentazione di carattere patrimoniale e familiare, nonché alberi genealogici delle famiglie Scorza conti di Lavagna, Spinola e Obertenghi SCOTTI Alessandro a) Torino, Istituto storico della Resistenza in Piemonte. Buste 7 ( ). b) Cuneo, Istituto storico della Resistenza in Cuneo e provincia. Busta l ( ). Dati complessivi: bb. 8 ( ). Il nucleo a) comprende, tra l'altro, materiale relativo all'attività politica di Alessandro Scotti e a quella del Partito dei contadini. Il nucleo b) è costitnito da manoscritti autobiografici dello Scotti, conservati con altra documentazione (opuscoli, volantini elettorali, liste di candidati, ecc.) tra i Piccoli fondi. BIBL.: Archivi della ResistenZO:, p Profilo di un 'istituzione culturale. L'Istituto storico della Resistenza in Piemonte, Torino 1990, p SCOZIA DI CALLIANO AS Torino. Acqnisto. Dati complessivi: scatole 58 (secc. XV-XIX). Il fondo, non inventariato, comprende, -tra-l'altro, documenti pertinenti all'amministrazione dei feudi di Calliano, Murisengo e Valmacca; carte relative alle famiglie Morelli, Gazzoni, Vidua; un nucleo Scozia di Pino (bb. 30, 1401-sec. XIX) ed inoltre mappe, fotografie e disegni (secc. XVIII-XIX) SEIGNEUX (DE) AS Torino. Dono. Dati complessivi: b. 1 ( ). Elenco. Documenti relativi, per lo più, alla carriera militare di Giulio Adriano Carlo de Seigneux. BlBi., Guida, IV, p SELLA Carlo Biella, Fondazione Sella. Dichiarazione 22 giugno Dati complessivi: mazzi 66 (secc. XIX-XX). Inventari. La documentazione, suddivisa in nove serie, comprende carte personali, familiari e relative a Carlo Sella quale proprietario della ditta omonima. Altra documentazione è pertinente alla sua attività come direttore del Lanificio Maurizio Sella, dal 1876 ai primi anni del SELLA Corradino Biella, Fondazione Sella. Dichiarazione 22 giugno Dati complessivi: mazzi 20 (metà sec. XIX-1933). Inventari. Il fondo comprende carte personali, di studio e politiche di Corradino Sella, figlio di Qnintino, che fu deputato e sindaco di Biella; documentazione personale, diari e carteggi di Clotilde Rey, moglie di Qnintino, e carte dei fratelli Alfonso ed Alessandro. È inoltre presente un albero genealogico della famiglia Ormezzano SELLA Erminio Biella, Fondazione Sella. Dichiarazione 22 giugno Dati complessivi: mazzi 61 e disegni 5 (sec. XIX seconda metà-1948). Inventari.

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

I mercatini dell antiquariato in Piemonte

I mercatini dell antiquariato in Piemonte I mercatini dell antiquariato in Piemonte BIELLESE Mercatino dell antiquariato minore Biella (ultima domenica di marzo, giugno e settembre) Mercatino dell antiquariato Cossato (primo sabato del mese) CANAVESE

Dettagli

PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI

PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI PROCEDIMENTI RELATIVI AI REATI PREVISTI DALL ARTICOLO 96 DELLA COSTITUZIONE TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE... 3 TRASMISSIONE DI DECRETI DI ARCHIVIAZIONE PARZIALE... 5 DOMANDE DI AUTORIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI Prot. n. 7889 del 3 Luglio 2013 COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI ELENCO IN ORDINE CRONOLOGICO DEI PAGAMENTI DEI DEBITI DI SORTE

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Decorati al Valor Militare

Decorati al Valor Militare Cantalice ai suoi figli Caduti per la Patria nella Grande Guerra 1915 1918 Decorati al Valor Militare Caporale BOCCHINI Felice di Luigi - del 146 Reggimento fanteria, nato a Cantalice il 15 ottobre 1895,

Dettagli

Strutture a disposizione delle Parrocchie

Strutture a disposizione delle Parrocchie ARCIDIOCESI DI MILANO Ufficio Amministrativo Diocesano Strutture a disposizione delle Parrocchie MANUTENZIONE PROGRAMMATA DEGLI IMMOBILI: FASCICOLO TECNICO DEL FABBRICATO E PIANO DI MANUTENZIONE 1 Don

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

COMUNE DI ARIZZANO. inventario dei disegni. anni 1826-1927. schede 58

COMUNE DI ARIZZANO. inventario dei disegni. anni 1826-1927. schede 58 COMUNE DI ARIZZANO inventario dei disegni anni 1826-1927 schede 58 Archivio di Stato di Verbania luglio 2012 1 Planimetria di proprietà in frazione Biganzolo di Arizzano raffigurante la derivazione d'acqua

Dettagli

2000 ho conseguito una laurea in giurisprudenza discutendo una tesi in diritto penitenziario con la dott.sa Presutti all Università di Milano

2000 ho conseguito una laurea in giurisprudenza discutendo una tesi in diritto penitenziario con la dott.sa Presutti all Università di Milano mi chiamo Marco Girardello lavoro per la Fondazione Casa di Carità dal 2001 allor quando le azioni in carcere erano promosse dal C.F.P.P. Casa di Carità Onlus provengo da un background di studi giuridici

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI 1 OGGETTO DEL PREMIO l Amministrazione Comunale di Pregnana Milanese Assessorato alla Cultura istituisce un premio annuale di laurea intitolato alla memoria

Dettagli

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014.

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014. Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014 Editrice Comitato scientifico: Elisabetta BERTACCHINI (Professore

Dettagli

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta N. ORDINE 1 Commessa 110110-19 (A1) MILANO - NAPOLI Tratto Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 Ditta BONCOMPAGNI Giuseppe n. a Citerna il 07.01.1952 propr. per 1/2;BONCOMPAGNI Luigi n. a Citerna

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XIII - Cremona Prot. MIUR AOO USPCR RU/5402 Cremona, 30 Agosto 2012 IL DIRIGENTE VISTO il

Dettagli

Modalità di selezione. Modalità di affidamento

Modalità di selezione. Modalità di affidamento UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE Ufficio X A.T.P. DATA COMPILAZIONE 23.10.2014 e della Ricerca ELENCO DEGLI INCARICHI RETRIBUITI E NON RETRIBUITI CONFERITI O AUTORIZZATI DALL'AMMINISTRAZIONE AL PERSONALE DIRIGENZIALE

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI La Parrocchia Art. 1. La parrocchia è una persona giuridica pubblica, costituita con decreto dell Ordinario Diocesano (can. 515,3 ), riconosciuta

Dettagli

PROFESSORI DELLO STAT

PROFESSORI DELLO STAT PROFESSORI STABILI ORDINARI > Giuliani p. Matteo, ofm Dottorato in Scienze dell Educazione con indirizzo catechetica Catechetica e Didattica della religione Responsabile del Servizio Formazione Permanente

Dettagli

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, SERVIZIO ABITATIVO E PREMIO DI LAUREA. ANNO ACCADEMICO 2014/15

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, SERVIZIO ABITATIVO E PREMIO DI LAUREA. ANNO ACCADEMICO 2014/15 BANDO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, SERVIZIO ABITATIVO E PREMIO DI LAUREA. ANNO ACCADEMICO 2014/15 2 BANDO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, SERVIZIO ABITATIVO E PREMIO DI LAUREA A.A. 2014/15

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE DEL MONDO RURALE E DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA COMPETITIVITÀ PER LO SVILUPPO RURALE Prot. 7399

Dettagli

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema I CAS DELLE AZIENDE OSPEDALIERE DOTT. A. CAPALDI I.R.C.C.s Candiolo Regione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. DETERMINAZIONE ALIQUOTE ANNO 2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. DETERMINAZIONE ALIQUOTE ANNO 2014 COMUNE DI TAINO Provincia di Varese Prot. N. 3207 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Copia N. 6 del 28/04/2014 OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. DETERMINAZIONE ALIQUOTE ANNO 2014 L'anno

Dettagli

GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.)

GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.) GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.) (A cura di Barbara Limonta e Giulia Scacco) INDICE Introduzione pag. 3 Efficacia della registrazione

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

Guida al Campus. Aule, mappe e servizi. Sede di Milano

Guida al Campus. Aule, mappe e servizi. Sede di Milano Guida al Campus Aule, mappe e servizi Sede di Milano INDICE Elenco aule per attività didattiche 2 Elenco Istituti e Dipartimenti 7 Mappe delle Sedi universitarie del campus di Milano 8 Vista d insieme

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno

Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno di martedì trenta del mese di giugno, alle ore 10 e

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Archivio storico Fiom CGIL Bergamo accessione 2000 1938-1969

Archivio storico Fiom CGIL Bergamo accessione 2000 1938-1969 1938-1969 Archivio storico Fiom CGIL Bergamo accessione 2000 SOGGETTO CONSERVATORE Biblioteca "Di Vittorio" CGIL Bg Tipologia partito politico, organizzazione sindacale Condizione giuridica privato Referente

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L.

DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L. DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L. 64/2013 Fatture in C/Capitale non estinte alla data dell'8 Aprile 2013 1 F.lli

Dettagli

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Committente: Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/212251 - fax: 039/2109334 http//www.alsispa.it

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI

COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI Approvato con deliberazione G.C. n. 45 del 27/11/2008 esecutiva il 10/01/2009 Depositato in Segreteria Generale con avviso

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA Lombardia 300/2014/PAR REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Gianluca Braghò dott. Donato Centrone dott. Andrea Luberti

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2015

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2015 La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna Giugno 2015 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli e Statistica coordinato dal

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

CI INTERESSA visione, strategia, politiche

CI INTERESSA visione, strategia, politiche CI INTERESSA visione, strategia, politiche 45 Convegno Santa Margherita Ligure Grand Hotel Miramare 5 6 giugno 2015 La politica e le politiche sono cose molto diverse. La prima troppo spesso sembra attenta

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

ESAMI DEL SANGUE GIORNI DEI PRELIEVI DISTRETTO SEDE MODALITÀ

ESAMI DEL SANGUE GIORNI DEI PRELIEVI DISTRETTO SEDE MODALITÀ ESAMI DEL SANGUE Per sottoporsi agli esami del sangue non è in genere necessaria la prenotazione (salvo dove diversamente indicato). Per eseguire gli esami è possibile recarsi, con la ricetta del medico

Dettagli

- DIREZIONE SOCIALE. INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI

- DIREZIONE SOCIALE. INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI - DIREZIONE SOCIALE INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI Scheda di rilevazione Ambito Distrettuale di.. Nr. data di nascita M/F disabilità

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano

Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano CANCELLERIE DEL SETTORE CIVILE DELLA CORTE DI APPELLO DI NAPOLI ( CENTRO DIREZIONALE) Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano 1^ sezione civile Tribunale Acque Pubbliche Sezione

Dettagli

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648 NEL 1600 1. c'erano Stati che avevano perso importanza = SPAGNA ITALIA- GERMANIA 2. altri che stavano acquisendo importanza = OLANDA INGHILTERRA FRANCIA Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 37 del 16.12.2013 OGGETTO: Legge Regionale N. 1 Del 03/01/1986, Art. 8. Alienazione di terreni di proprietà collettiva di uso civico edificati o edificabili.

Dettagli

Potenze sovrane e altre voci

Potenze sovrane e altre voci VS 2/1 Archivio di Stato di Milano Carteggio visconteo sforzesco Potenze sovrane e altre voci Per la richiesta indicare: FONDO: SFORZESCO PEZZO N.: si veda in Segnatura il numero della scatola Intervento

Dettagli

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n.

Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. Premesso che: - con decreto del Direttore regionale delle foreste e dei parchi, ora Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali, n. 613 di data 12 novembre 1992 è stata affidata in concessione

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Decreto del Ministro degli affari esteri 30 dicembre 1978, n.4668 bis, Regolamento per il rilascio dei passaporti diplomatici e di servizio.

Decreto del Ministro degli affari esteri 30 dicembre 1978, n.4668 bis, Regolamento per il rilascio dei passaporti diplomatici e di servizio. Decreto del Ministro degli affari esteri 30 dicembre 1978, n.4668 bis, Regolamento per il rilascio dei passaporti diplomatici e di servizio. 1. I passaporti diplomatici e di servizio, di cui all'articolo

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Frequenza 123456 12345 GG 123456 12345 6 12345 78 12345 12345 12345 12345 6 123456 6 12345 12345 12345 12345 12345 Note A A A A A Scol A A V A A SESTRIERE PRAGELATO

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte.

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte. N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA ex art. 60 cod. proc.

Dettagli

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli