SETTE Settimanale di notizie sulla Digital Technology

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SETTE Settimanale di notizie sulla Digital Technology"

Transcript

1 SETTE Settimanale di notizie sulla Digital Technology Direttore responsabile: Maurizio Cuzari Redazione: Piazza Castello Milano MI tel fax Editore: SIRMI SPA Stampato e distribuito in proprio Registrazione Tribunale di Milano n 506 del Anno XXII Numero 5 Dal 30 Gennaio al 5 Febbraio 2004 LE CARRIERE Le carriere dell ICT sul panorama italiano e mondiale Nel mercato dell ICT, questa settimana si sono susseguite alcune nomine all interno delle diverse società: segnaliamo le principali. Nel mondo IT, Gianni Racchetti è stato nominato Finance Market Development Manager di HP con il compito di focalizzare ulteriormente l'offerta di soluzioni e servizi professionali per il mercato bancario ed assicurativo di HP, in Italia e in Europa. Racchetti ha avuto una lunga esperienza manageriale nel mondo bancario ed assicurativo ed ha percorso gran parte della sua carriera professionale in Olivetti, dove dal 1990 è stato responsabile della Divisione Finance per Italia e Spagna. Nel 2003, lasciata Banca Intesa, è diventato responsabile della divisione Finance di Getronics, partecipando in questo ruolo alla prima fase di ristrutturazione della società olandese. Novell ha annunciato che Gerard Van Kemmel, Presidente di Novell Emea, ha assunto il ruolo di Chairman di Novell Emea e che Richard Seibt, in precedenza CEO di SuSE Linux e presidente della divisione SuSE Linux di Novell, assumerà la responsabilità operativa della regione Emea di Novell. Seibt ha maturato una considerevole esperienza nel mercato IT e gode di buona fama nel mondo Linux. Dopo aver guidato con successo per due anni la regione Emea di Novell, nel suo nuovo ruolo di Chairman, Van Kemmel contribuirà allo sviluppo delle strategie Novell, con particolare attenzione allo sviluppo delle relazioni con le istituzioni governative, con i grandi System Integrator e con i clienti strategici. La divisione SuSE Linux di Novell annuncia la nomina di Markus Rex quale General Manager. Rex, che precedentemente ricopriva in SuSE la posizione di Vice Presidente per la Ricerca e Sviluppo, assume il suo nuovo incarico con effetto immediato. In qualità di General Manager della divisione SuSE Linux di Novell, Rex riporterà a Chris Stone, Vice Chairman, Office of the CEO, e supervisionerà le attività di sviluppo di SuSE Linux, dal desktop al server, cooperando con altre divisioni di Novell per fornire al mercato una soluzione Linux completa. Rex avrà, inoltre, la responsabilità di tutte le iniziative Novell in ambito Linux desktop. Business Objects, produttore di soluzioni per la business intelligence (BI), annuncia la nuova organizzazione della filiale italiana. Massimiliano Monaco, nominato Sales Director dal 1 gennaio 2004, dirige la nuova struttura commerciale dell'azienda, articolata in modo da soddisfare le esigenze delle diverse realtà territoriali ed economiche del mercato italiano. A Giancarlo Cocchi è stata affidata la responsabilità per le vendite nell'area Centro-Sud, mentre le piccole e medie imprese sono presidiate dalla struttura di Marcello Albergoni, responsabile per il mercato General Business. Network Appliance, attiva nelle soluzioni di rete di classe enterprise, nomina Henk Jan Spanjaard Direttore dell'area Occidentale del Mediterraneo. Henk Jan già ricopriva la carica di Regional Manager per i mercati di Italia, Spagna e Portogallo e in questa posizione ha ottenuto significativi risultati per la crescita dell'azienda in linea con gli obiettivi aziendali. Henk Jan è entrato in Network Appliance nel 1998 e ha ricoperto negli anni ruoli di sempre maggiore responsabilità: ha contribuito alla crescita dell'azienda in Olanda, in Belgio e in Lussemburgo, ha svolto un ruolo fondamentale nello sviluppo delle vendite in tutta la regione (Benelux) e, in seguito, ha assunto il ruolo di Sales Manager all'interno della Divisione di Content delivery nel Benelux, nel Sud Europa, in Grecia, Turchia, Israele e Sud Africa. Adobe Systems Italia ha annunciato la nomina di Guido Orsi a Practice Manager con la responsabilità di dirigere la filiale di Roma. La nomina di Orsi rientra nella strategia di Adobe volta all'affermazione sul mercato dell'intelligent Document Platform, l'offerta di soluzioni studiate per la gestione automatizzata e sicura dei processi documentali all'interno delle organizzazioni. In questo ambito, Orsi, che proviene da Emc2, dove era entrato nel 1999 con il ruolo di District Sales Manager, dovrà sviluppare l'offerta nel settore della Pubblica Amministrazione centrale. Kroll Ontrack, azienda attiva nella fornitura di soluzioni e servizi per il Data Recovery e Computer Forensics, annuncia la nomina di Paolo Salin a Country Manager della filiale italiana. Salin avrà il compito di sviluppare il mercato del recupero dati nel nostro Paese e di consolidare la presenza del brand a livello nazionale. Da ottobre 1

2 2003 Salin è entrato in Kroll Ontrack come Business Development Manager e nel gennaio 2004 è stato nominato Country Manager della filiale italiana. Nel comparto Distribuzione, Tech Data, distributore globale attivo nel comparto delle soluzioni IT, nella gestione della logistica e nei servizi a valore aggiunto, annuncia la nuova Business Unit Sales Consumer, la cui responsabilità è affidata a Stefano Martini, Sales Manager Consumer a diretto riporto del Sales Director. In questo modo risulta ulteriormente rafforzato l'impegno di Tech Data nel mercato GDO/GDS/retail. Nicola Pacchini, già Direttore Vendite, ha recentemente assunto la carica di Direttore Marketing di Master SpA, distributore in Italia nel mercato della telefonia e delle nuove tecnologie digitali. Pacchini, prima di entrare in Master, ha lavorato in Asso Werke SpA e Partex Srl. In Master ha ricoperto incarichi nell'area Marketing e Commerciale: inizialmente Product Manager, in seguito Key Account Manager, poi a capo della Direzione Vendite. Contestualmente alla nomina a Direttore Marketing di Pacchini, la Direzione Vendite è assunta da Carlo Dini, che ha lavorato fra l'altro in Tca Srl, Telecom Italia, Oki System, Mediagroup SpA, Wind Telecomunicazioni SpA, Megamind Eldo.Com SpA, Ipse 2000 SpA, Futurestep Italia. All'unanimità i soci di Aim Italia, l'associazione di Imprese e Operatori dell'identificazione Automatica facente parte del network internazionale di Aim Global, hanno rieletto Carlo Gagliardi Presidente. Aim è un associazione internazionale che raggruppa utilizzatori e fornitori di componenti, sistemi, network e servizi che trattano la collettazione e l'integrazione di dati con sistemi di gestione integrati. La missione dell'associazione è quella di stimolare la comprensione, l'adozione e l'utilizzo delle tecnologie e dei servizi dell'identificazione, attraverso attività di marketing, condivisione di casi applicativi e ricerche di mercato. In particolare, Aim Italia intende riaffermare il proprio ruolo di Associazione nazionale che riunisce tutte le società impegnate nella produzione e commercializzazione di prodotti, sistemi e servizi per l'identificazione. Information Technology LE ACQUISIZIONI - GLI ACCORDI - LE STRATEGIE - I RUMORS Ancora rinvio per conti Finmatica Dopo oltre una settimana di lavoro da parte di Michele Carpaneda ed Enrico Marinelli, nuovi amministratori indipendenti di Finmatica, la Consob ha respinto il documento presentato, ritenendolo non redatto nei termini richiesti e consoni all'informativa di mercato. Il documento dovrebbe fornire i dati aggiornati a fine gennaio sulla posizione finanziaria della società, compresa la liquidità disponibile, l'indebitamento e informazioni sulla partecipata Finmatica Real Estate. Sono inoltre stati presentati alle banche creditrici i nuovi advisor (Studio Poli e PricewaterhouseCoopers), messi immediatamente al lavoro per verificare la reale situazione contabile della società. Mentre proseguono gli interrogatori presso la Procura di Brescia in merito alla vicenda Finmatica, per ascoltare persone informate dei fatti, in azienda si lavora su tre fronti: quello dell'aggiornamento finanziario dei conti, richiesto dalla Consob, quello gestionale, per cui Marinelli ha convocato i manager per fare il punto sul core business, sui mercati, sulla struttura e sull'organizzazione aziendale, e infine il fronte sindacale, che ha visto un incontro fra Pietro Brunetti, Responsabile delle Risorse Umane del Gruppo, e i lavoratori presso l'associazione industriale di Brescia. La società resta congelata sul Nuovo Mercato in attesa dei dati finanziari. Atos Origin completa acquisizione Schlumbergersema Atos Origin, Information Technology service provider attivo a livello internazionale, ha annunciato, dopo l'approvazione finale da parte degli azionisti, il completamento dell'acquisizione da Schlumberger di Schlumbergersema. L'operazione pone le basi per la creazione di una delle principali aziende nel mondo nei servizi globali IT, con ricavi complessivi che superano i 5 miliardi di euro. Si concretizza così un'organizzazione con presenza ancora più solida in Europa e si rafforza il posizionamento del gruppo nelle Americhe e in Asia. Atos Origin rimarrà focalizzata sul raggiungimento dei risultati dei propri clienti, con l'obiettivo di continuare a fornire supporto di valore tramite tre linee principali di servizi: consulenza, systems integration e outsourcing. Alla guida della country italiana sono stati chiamati, quale Executive Vice President & Ceo, Gianluigi Di Francesco, e Attilio Galleno quale Vice President Sales & Marketing. L'azienda, che in Italia aggrega un volume di affari di oltre 360 milioni euro, con 3600 dipendenti, ha il quartier generale a Roma e sedi a Milano, Pont Saint Martin, Torino, Ivrea, Napoli e Palermo. Peoplesoft: cresce offerta Oracle Dopo otto mesi di stallo, Oracle si è decisa a rilanciare l'offerta ostile per l'acquisizione in contanti della concorrente Peoplesoft, aumentandola del 33%, da 19,50 a 26 dollari per azione, per un totale di 9,4 miliardi di dollari. Ricordiamo che Peoplesoft, produttrice di software applicativi business per gestire la contabilità e le risorse umane, ha rilevato l'estate scorsa J.D. Edwards per 2 miliardi di dollari ma se non accetterà l'offerta di Oracle rischia di far crollare le proprie quotazioni a 13 dollari. 2

3 HP registra oltre 2,5 miliardi di dollari su Linux nel 2003 HP annuncia di aver superato i 2,5 miliardi di dollari di fatturato grazie al business correlato a Linux nell'anno fiscale 2003; in questo segmento di mercato, la società ha acquisito nuovi clienti e ampliato il proprio portafoglio di soluzioni, tra cui Pc desktop e notebook industry standard basati su Linux. Video Monitoring Systems è tra le aziende che hanno scelto le soluzioni Linux di HP per aiutare a massimizzare il ritorno degli investimenti e per sostituire hardware proprietario estremamente costoso utilizzato per applicazioni aziendali strategiche. Per HP nuovi contratti nel settore dei servizi HP ha annunciato una serie di nuovi contratti in ambito servizi per un totale di oltre 310 milioni di euro in Europa, Medio Oriente e Africa. I contratti, che comprendono LCH Clearnet Limited (precedentemente conosciuta come The London Clearinghouse), SCOTT/Zeiss e Tetra Pak, fanno seguito a quelli già annunciati nel dicembre 2003, (23 per un valore di circa 1 miliardo di euro). Questi nuovi contratti dimostrano l'efficacia della strategia HP Adaptive Enterprise grazie alla quale si ottiene una riduzione dei costi aziendali ed un incremento del livello di agilità/flessibilità e sono prova della crescita a livello mondiale di HP nei servizi per l'anno fiscale Datamat sigla nuovo contratto con Esa Datamat annuncia di aver firmato, alla guida di un gruppo internazionale di aziende, un contratto con l'agenzia Spaziale Europea (Esa) per l'evoluzione e la manutenzione della infrastruttura multi-missione denominata Odisseo (Open Distributed Information Systems and Services in Earth Observation). Il contratto ha un valore complessivo di 1,7 milioni di euro, di cui 1 milione di competenza Datamat, che assume così la piena responsabilità del coordinamento di tutte le attività relative ad una infrastruttura strategica per l'esa. Odisseo ha l'obiettivo principale di fornire l'infrastruttura necessaria per l'esecuzione delle funzioni principali dei Servizi Utente, quali l'accesso e la consultazione dei cataloghi, così come l'ordine dei prodotti e la gestione dell'archiviazione dei dati di osservazione terrestre derivanti sia dalle missioni presenti, sia da quelle future. TXT e-solutions scelta dal Gruppo Elica TXT e-solutions, attiva a livello europeo nelle soluzioni software per Supply Chain, e il Gruppo Elica, primo produttore mondiale di cappe per cucina, con una produzione annua di oltre 4 milioni di pezzi, hanno stipulato un accordo in base al quale TXT fornirà le proprie soluzioni a Elica a supporto dei nuovi sviluppi dell'intera Supply Chain. L'accordo prevede l'implementazione di un modello organizzativo che demanda ad una funzione centralizzata la pianificazione dell'intera supply chain del Gruppo Elica, oggi costituita da 4 stabilimenti interni e da una vasta rete di terzisti e fornitori. I processi di business coperti dai moduli della suite TXT si sviluppano dalla previsione della domanda alla pianificazione e programmazione della produzione e degli acquisti di lungo medio e breve termine. Il raggio di azione si estende su stabilimenti, terzisti e fornitori e comprende le funzioni di collaborazione via Internet. Della soluzione fanno parte i seguenti moduli della suite TXT: Demand Planning, Production & Procurement Planning, Operations Planning & Scheduling, Web Supplier Management. Symbol e IBM offrono soluzioni Symbol Technologies e IBM hanno annunciato lo sviluppo di una nuova generazione di terminali hand-held wireless e prodotti per la scansione realizzati su misura per specifici mercati, concepiti per migliorare il grado di efficienza operativa del cliente. In base ad un accordo di "global alliance" le due aziende svilupperanno, distribuiranno e commercializzeranno congiuntamente soluzioni volte a integrare le tecnologie di Symbol con software, hardware e servizi IBM, per fornire un prodotto che aumenti la produttività e la soddisfazione del cliente finale, rendendo più vantaggiosi gli investimenti per l'it. Le due aziende forniranno una nuova generazione di soluzioni per operatori mobili che permetteranno l'accesso rapido alle informazioni chiave; i rivenditori al dettaglio, ad esempio, potranno controllare efficacemente le scorte di magazzino e seguire gli ordini dei clienti dal produttore fino al registratore di cassa. Telco Gasparri su Tv Digitale "Siamo di fronte a un vero e proprio salto nel futuro. E' un momento epocale. La tv non sarà più solo qualcosa da guardare ma uno strumento da usare". Così il Ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri, alla conferenza stampa di presentazione di "DGTVi", ha definito l'era del digitale terrestre. "Le reti digitali, ha proseguito Gasparri, già ci sono, l'impegno di Rai, Mediaset, de La7, delle principali aziende italiane televisive italiane, pubbliche e private, è dispiegato". A chi ha visto un fatto inconsueto in un progetto che vede unite Rai e Mediaset, Gasparri ha risposto: "Questo è un salto che riguarda tutti". Il Ministro, inoltre, ha spiegato che "i vantaggi saranno notevoli sotto il profilo del pluralismo. Ci sarà, ha detto, una moltiplicazione dei canali, degli spazi e dei programmi, nuovi editori e anche tutte le attività di alfabetizzazione telematica, i-government, telemedicina". Gasparri ha sottolineato come il digitale terrestre, sia "un grande sforzo del sistema industriale, per il sistema Paese, per il Governo che incentiva l'acquisto dei decoder con le risorse della finanziaria". E in proposito ha spiegato che "sono in corso tutte le attività per erogare questi incentivi". Saranno le Poste Italiane a fornire il contributo statale di 150 euro che 3

4 incentiverà l'acquisto del decoder per il digitale terrestre. Il rimborso sarà dato al negoziante per ogni decoder digitale terrestre venduto", ha detto. Il venditore sconterà dunque direttamente all'atto della vendita il contributo statale. Secondo l'osservatorio "Dtt Watch" realizzato dalla società di ricerca E-media, il prezzo medio rilevato in Italia alla fine di gennaio per l'acquisto di un decoder per la Tv digitale terrestre, nei punti vendita della grande distribuzione, è pari a 220 euro, tra i più elevati d'europa insieme a quello del mercato spagnolo (229 euro). In Germania e in Gran Bretagna il costo del decoder è infatti molto inferiore. Per Tesauro Telecom Italia "ultradominante" Nel settore della telefonia fissa "non c'è un livello soddisfacente di concorrenza: c'è un operatore ultradominante anche grazie al controllo della rete che ci dà molte preoccupazioni. Siamo vicini a una situazione di abuso di posizione dominante". Così il presidente dell'antitrust, Giuseppe Tesauro, è tornato ad affrontare il tema della concorrenza nel settore delle telecomunicazioni durante il suo intervento nell'ambito dell'indagine parlamentare sul risparmio. Mentre nella telefonia mobile "c'è una concorrenza soddisfacente" e gli input "arrivati con le direttive europee hanno prodotto influenza", nella telefonia fissa "tali input non hanno portato, fino ad oggi, ad una situazione soddisfacente", ha ribadito Tesauro. Il garante, parlando di una posizione dell'operatore "dominante, anzi ultradominante", ha quindi spiegato che siamo "vicini ad abuso di posizione dominante: una violazione tipica - ha aggiunto - degli ex monopolisti che gestiscono anche le reti" relative ai propri servizi. TIM: nuovo brand in Grecia per Stet Hellas Stet Hellas, controllata all'81,4% da TIM (Gruppo Telecom Italia), ha annunciato il cambiamento del proprio brand commerciale da Telestet a TIM. L'adozione di una politica di re-branding è un'iniziativa strategica congiunta tra Stet Hellas e TIM, che punta a rafforzare l'immagine del gestore in Grecia. Il nuovo brand personalizzerà anche i 160 punti vendita distribuiti in tutto il Paese, i TIM store. Stet Hellas, con il nuovo brand TIM, beneficerà, inoltre, di un'ampia visibilità a livello mondiale nel corso delle Olimpiadi che si svolgeranno quest'estate in Grecia. Stet Hellas ha sviluppato una rete con un'altissima copertura, ha lanciato per prima i servizi Gprs e Mms ed è stato il primo operatore a lanciare l'umts in Grecia. Alcatel e FastWeb realizzano rete Difesa Il Ministero della Difesa ha affidato ad Alcatel e FastWeb la realizzazione della nuova rete di comunicazione integrata interforze per un valore di circa 25 milioni di euro. Le due aziende, riunite in Associazione Temporanea d'impresa, provvederanno alla completa fornitura della rete a larga banda, dalla progettazione all'installazione, fino alla gestione delle infrastrutture e alla manutenzione. L'incarico è stato affidato tramite appalto concorso europeo. La fase iniziale del progetto prevede la realizzazione di un anello ottico di circa Km che congiungerà le sedi distrettuali militari ubicate lungo le direttrici Roma- Firenze-Ferrara-Padova-Milano e Roma-Grosseto-Livorno-La Spezia. La consegna è prevista per la fine del Colt porta il Wi-Fi nella Camera di Commercio di Torino È stato presentato presso la Camera di Commercio di Torino il nuovo servizio Wi-Fi rivolto a tutti gli utenti della Camera di Commercio; Colt, attiva a livello europeo nei servizi di telecomunicazione e Internet a banda larga per le imprese, è il fornitore di questa nuova infrastruttura Wi-Fi che coprirà gli uffici al pubblico. Il servizio, offerto agli utenti e ai professionisti che si interfacciano con la Camera di Commercio, consentirà, durante l'attesa agli sportelli, di navigare ad altissima velocità su Internet e di scaricare la posta, utilizzando i propri computer portatili o palmari senza l'ingombro dei fili. Con questo servizio la Camera di Commercio, oltre ad agevolare i propri utenti, intende essere soggetto attivo nella promozione dello sviluppo informatico del territorio. Air Dolomiti entra nel mondo i-mode Air Dolomiti, la compagnia regionale italiana partner di Lufthansa, è presente su i-mode di Wind, l'innovativo sistema che consente l'accesso ad una ricca gamma di servizi e contenuti multimediali e che permette di navigare in modo semplice ed intuitivo come in Internet. Con un telefonino i-mode, si possono infatti inviare con allegati multimediali verso qualsiasi indirizzo di posta elettronica. Grazie al sistema i-mode, Air Dolomiti garantisce un ulteriore supporto ai propri passeggeri, che durante i loro viaggi possono sempre contare sull'assistenza personalizzata del Customer Service, contattabile telefonicamente, via o attraverso il servizio call me back, che consente di essere richiamati direttamente dagli operatori. Internet e Connettività Per Tiscali 1 milione di abbonati Adsl Con 840mila abbonati Adsl al 31 dicembre 2003, Tiscali ha superato l'obiettivo di fine anno comunicato al mercato (di 800mila utenti) con una crescita del 40% rispetto al terzo trimestre L'ulteriore accelerazione nel 2004, con un tasso medio di crescita settimanale di circa 35mila nuovi utenti Adsl (+77% rispetto alla media settimanale del quarto trimestre 2003) consentirà a Tiscali di raggiungere lo storico traguardo di 1 milione di abbonati Adsl. 4

5 Best Western Italia lancia "web booking engine" Best Western, la catena alberghiera attiva in Italia con 138 alberghi in 95 località, presenterà alla BIT l'innovativo "web booking engine", il motore per le prenotazioni online progettato e sviluppato direttamente da Best Western International che migliora e facilita le prenotazioni sul sito Dopo aver trasformato il sito Internet in un portale turistico, realizzato nuove modalità di registrazione personalizzate e stretto accordi con i principali portali di settore per la divulgazione di informazioni e offerte speciali, Best Western segna un ulteriore passo avanti nell'ambito dello sviluppo del canale Internet, che continua a dare risultati positivi. Le prenotazioni online rappresentano attualmente oltre il 16% del fatturato da sistema Best Western, con un incremento del 19% del numero di room night rispetto al 2002; gli utenti registrati al sito hanno raggiunto quota 20mila nel Distribuzione Quote di mercato in crescita per CDC nel 2003 CDC SpA, società quotata al Nuovo Mercato e attiva in Italia nella produzione e distribuzione di IT attraverso 600 punti vendita ad insegna Computer Discount, Compy, Amico e Cash & Carry, si conferma anche nell'esercizio 2003 come primo produttore italiano di Pc desktop, dietro ai Vendor internazionali HP ed Acer, con una quota del mercato Italia pari all'11,4%, in netto miglioramento rispetto a quella dell'8,5% registrata nell'esercizio 2002 (fonte Sirmi, dati in unità, gennaio 2004). La crescita della quota di mercato è stata realizzata grazie a: mantenimento del primo posto nel segmento desktop consumer (quota di mercato del 15,9%); crescente penetrazione sul segmento desktop professionale dove CDC, durante il 2003, ha raggiunto la quota di mercato dell'8,8%, diventando il primo produttore italiano. Tale performance è stata guidata dalla crescita delle vendite della Divisione Vendite Dirette (Grandi Clienti e Pubblica Amministrazione). Nell'esercizio 2003 le vendite realizzate da CDC nel solo core business della produzione e distribuzione di prodotti informatici hanno raggiunto gli 582 milioni di euro (593 milioni di euro a livello di consolidato di gruppo) in crescita di oltre il 20% rispetto al 2002, a fronte di un valore del mercato italiano del PC in flessione del 7,1% (fonte Sirmi, dati in valore, gennaio 2004). Esprinet amplia portafoglio prodotti con Fortinet Esprinet, da febbraio, inserisce a listino i prodotti a marchio Fortinet, l'azienda americana pioniere e protagonista nella fornitura di prodotti NPG (Network Protection Gateway) e soluzioni per la sicurezza con funzionalità di firewall, intrusion detection, antivirus, VPN e traffic shaping. L'accordo prevede la distribuzione di sei tipologie di firewall. Esprinet colloca i prodotti Fortinet all'interno della Business Unit Networking, che svilupperà attività marketing e commerciali ad hoc e mette a disposizione le potenzialità del sito per dare il giusto rilievo alla gamma. Esprinet è attiva nel mercato della distribuzione di prodotti informatici (hardware e software) in Italia. Itway sigla accordi per soluzioni Wi-fi Itway, attiva nella progettazione, produzione, distribuzione di soluzioni di e-business, ha firmato un accordo con i tre principali produttori mondiali di tecnologie wireless Wavelink, Ekahau, Airespace, per la distribuzione in Italia, Francia e Spagna di soluzioni Wi-fi di ultima generazione, che offrono molto di più di semplici punti di accesso per reti wireless e schede di rete per l'utente finale. Il settore delle soluzioni wireless rappresenta attualmente il 4% del mercato IT europeo ed è tra quelli che registrano i più elevati tassi di crescita. Itway prevede che dall'accordo potrà derivare un aumento dei ricavi di vendita da 2 milioni di euro nel primo anno ai 10 milioni di euro nei prossimi 3 anni. L'esercizio 2003 si è chiuso con ricavi consolidati pari a 59,5 milioni di euro, in crescita del 15% rispetto all'esercizio precedente (dati preconsuntivi). Le soluzioni Wavelink, con più di 40mila siti wireless in tutto il mondo, permettono di gestire reti wireless e dispositivi mobili, nonché di espandere, attivare e controllare operazioni e applicazioni mission-critical. Avnet e I.Net siglano accordo di distribuzione I.Net SpA, società del Gruppo British Telecommunications e Application Infrastructure Provider italiano, e Avnet Partner Solutions Italia, distributore su scala mondiale di componenti elettronici, sistemi per l'enterprise computing, software, sistemi storage e servizi, annunciano di aver siglato un accordo di distribuzione che renderà disponibile una significativa gamma di servizi del Gruppo I.Net ai rivenditori clienti del distributore. La firma del contratto, che costituisce l'inizio di una collaborazione che porta nuove e concrete opportunità di business ad entrambe le parti, riguarda le soluzioni Adsl, Managed Security, Corporate Messaging e Antispam a marchio I.Net, appositamente studiate per la distribuzione e per dare alle aziende italiane quattro servizi ad alto valore aggiunto. 5

6 Pubblica Amministrazione Stanca su seconda fase e-government Gli italiani stanno scoprendo l'e-government come antidoto alla burocrazia e si pongono come i primi "consumatori" in Europa nella navigazione nei siti della Pubblica amministrazione. A rendere noti i primi dati di questa progressione a livello europeo è stato Lucio Stanca, Ministro per l'innovazione e le Tecnologie, citando le ultime rilevazioni di Audiweb-Nielsen//NetRatings, in occasione della presentazione del Forum PA 2004 a Milano. Stanca ha inoltre dichiarato che "conclusa la progettualità della prima fase di e-government, che sta cominciando proprio in questi mesi a dare i suoi primi tangibili frutti, è già cominciato il lavoro condiviso con le Autonomie locali di realizzazione della seconda fase, che poggia su cinque linee guida: il completamento delle infrastrutture; il coinvolgimento nell'innovazione di tutti gli Enti rimasti esclusi dalla prima fase, non solo con l'ampliamento dei progetti ma anche il riuso delle soluzioni tecnologiche; il sostegno all'inclusione dei piccoli e medi Comuni; la promozione di progetti di democrazia digitale, l'e-democracy, per rinnovare il rapporto tra cittadini e decisioni pubbliche; un progetto di comunicazione per tutti i cittadini affinché conoscano e apprezzino le nuove opportunità di servizio. Per questa seconda fase il Governo ha messo a disposizione oltre 200 milioni di euro, cui se ne aggiungeranno almeno altrettanti da parte degli enti coinvolti". Prorogato termine di "Vola con Internet" Nuovo significativo tassello nel processo di alfabetizzazione informatica e diffusione della cultura digitale nei giovani italiani. Sono stati ben i ragazzi sedicenni (nati nel 1987) che hanno acquistato un Pc con connessione ad Internet utilizzando il bonus governativo personale di 175 euro, previsto dalla legge finanziaria Proprio per l'elevata adesione e la forte richiesta, continuata anche dopo la scadenza del 31 dicembre scorso, il Ministro Lucio Stanca ha reso noto che con Giulio Tremonti ha firmato il decreto che proroga sino al 31 marzo 2004 l'operazione "Vola con Internet" (decollata a metà maggio 2003). "Con questa proroga, necessaria per far fronte alle molte domande ancora inevase e accontentare le attese di un numero notevole di 16enni, contiamo di arrivare a 50mila giovani nati nell'87 che avranno acquistato il Pc con il bonus governativo", ha detto il Ministro per l'innovazione e le Tecnologie. L'iniziativa governativa ha messo in evidenza due non secondari aspetti. Come ha sottolineato Stanca, "non ci sono state le solite differenze tra Nord e Sud: l'uso del bonus governativo è stato infatti percentualmente quasi omogeneo. Ciò dimostra come ormai le nuove tecnologie e il loro utilizzo siano entrati a pieno titolo nella mentalità dei giovani, senza distinzioni geografiche". Inoltre, ha aggiunto il Ministro, "quasi la metà di quanti hanno aderito a "Vola con Internet" ha sfruttato anche i vantaggi aggiuntivi previsti per la partecipazione ai corsi del programma Ecdl per il conseguimento della Patente informatica europea, testimoniando così come sia stata colta questa opportunità non solo per acquistare un Pc ma anche per avviare un indispensabile processo di formazione". Dati Osservatorio Banda Larga Agli italiani piace correre sulle "autostrade digitali". Nel 2003 sono infatti quasi triplicate le famiglie che si sono collegate ad Internet mediante la banda larga. Il dato è stato reso noto da Lucio Stanca, Ministro per l'innovazione e le Tecnologie, al secondo Summit sulla Comunicazione, a Roma. La fotografia è stata appena scattata dall'osservatorio Banda Larga e, ha detto il Ministro, "i dati che emergono sono molto positivi. Il personal computer, Internet e la larga banda sono infatti le tecnologie che hanno avuto il più alto tasso di crescita nel 2003 fra tutte le dotazioni tecnologiche delle famiglie italiane". Stanca ha poi sottolineato che "le iniziative governative per una maggiore diffusione di queste tecnologie (come "Vola con Internet" per i giovani di 16 anni, gli incentivi alla banda larga, etc.) ed il ruolo sempre più crescente dei servizi di e-government sono tra i fattori più rilevanti di questo avanzamento. Anche se rimane ancora un alto tasso (il 42%) di famiglie non alfabetizzate nell'informatica". EVENTI L'innovazione nella filiera tessile con Moda-ML Creare una piattaforma di servizi di integrazione di eccellenza, consolidare e sistematizzare un vocabolario per il settore tessile-abbigliamento, offrendo un riferimento nazionale che sia anche un contributo al consolidamento di uno standard europeo per lo scambio di informazioni gestionali e tecniche (ad esempio ordini, avanzamenti di produzione, stato magazzino, ecc.) lungo la filiera. Con questi ambiziosi obiettivi è nata la partnership tra Textilebusiness.it, la piattaforma Internet del distretto tessile comasco (soluzione adottata da Textileitaly.it, il portale dell'associazione Tessile Italiana), e Moda-ML, il progetto finanziato dalla UE per lo scambio di documenti elettronici in formato Xml nell'ambito del settore tessile che ha contribuito alla nascita del primo nucleo di specifiche standard per il settore, Cen/isss Texspin. Con questa nuova partnership si vuole implementare un unico vocabolario comune, pubblico, condiviso e compatibile con gli standard internazionali, su cui potranno fondarsi anche ulteriori soluzioni di mercato per lo scambio di dati gestionali e tecnici al fine di favorire l'integrazione tra tutte le aziende della filiera tessile: da chi si occupa della produzione del filato a chi realizza i tessuti, da chi disegna i capi a chi li confeziona, per arrivare a chi li distribuisce sul mercato. Il progetto Moda-ML è stato presentato nell'ambito dell'evento 6

7 "EUTIST-AMI: Migliorare i processi produttivi grazie all'adozione di soluzioni ICT innovative", che si è tenuto a Milano mercoledì 4 febbraio. Il convegno è organizzato da Enea in collaborazione con SIRMI. Gli atti del Convegno sono disponibili all indirizzo: I RISULTATI AZIENDA WW/ ITA PERIODO VALUTA FATTURATO 2003 RISULTATO 2003 FATTURATO 2002 RISULTATO 2002 Art è (cons.) ITA Esercizio 2003 Euro 60 Mln. n.d. 46,51 Mln. n.d. Avaya WW 1Q Dollari 971 Mln. 30 Mln.* 942,72 Mln. n.d. (al 31/12/03) Canon WW Esercizio 2003 Euro 23,866 Mln. n.d. 21,94 Mln. n.d. Citrix Systems WW 4Q 2003 Dollari 157,7 Mln. 36,3 Mln.* 148,8 Mln. 39,6 Mln.* Citrix Systems WW Esercizio 2003 Dollari 588,6 Mln. 126,9 Mln.* 527,4 Mln. 93,9 Mln.* Diebold WW 4Q 2003 Dollari 648 Mln. 59 Mln.* 525,55 Mln. 21,85 Mln.* Diebold WW Esercizio 2003 Dollari 2,109 Mld. 174 Mln.* 1,94 Mld. 98,7 Mln.* France Telecom WW Esercizio 2003 Euro 46,121 Mld. n.d. 46,634 Mln. n.d. Kelkoo WW 4Q 2003 Euro 17 Mln. n.d. 6,3 Mln. n.d. Kelkoo WW Esercizio 2003 Euro 42,5 Mln. n.d. 15,3 Mln. n.d. Microstrategy WW Esercizio 2003 Dollari 175,6 Mln. n.d. 147,8 Mln. n.d. Microstrategy WW 4Q 2003 Dollari 51,7 Mln. n.d. 42 Mln. n.d. Nortel Networks WW 4Q 2003 Dollari n.d. 499 Mln.* n.d Mln.* RSA Security WW 4Q 2003 Dollari 70,7 Mln. 6,2 Mln.* 61 Mln. -49,8 Mln.* RSA Security WW Esercizio 2003 Dollari 259,9 Mln. 14,8 Mln. 232,1 Mln. -96,8 Mln. StMicroelectronics WW 4Q 2003 Dollari 2,113 Mld. n.d. 1,786 Mld. n.d. StMicroelectronics WW Esercizio 2003 Dollari 7,238 Mld. 144 Mln.* 6,316 Mld. 161 Mln.* Strhold (cons.) WW Esercizio 2003 Euro 8 Mln. n.d. 6,67 Mln. n.d. Sybase WW 4Q 2003 Dollari 210,7 Mln. 39,2 Mln.* 210,6 Mln. n.d. Sybase WW Esercizio 2003 Dollari 778,1 Mln. n.d. 829,9 Mln. n.d. Trend Micro WW 4Q 2003 Dollari 126 Mln. n.d. 110,53 n.d. Tyco International WW 4Q 2003 Dollari n.d. 719 Mln. n.d. 584,55 Mln. Veritas Software WW 4Q 2003 Dollari 513 Mln. 105,3 Mln.* 406 Mln. -49,4 Mln.* Veritas Software WW Esercizio 2003 Dollari 1,77 Mld. 247,2 Mln.* 1,51 Mld. 57,4 Mln.* Wanadoo WW Esercizio 2003 Euro 2,617 Mld. n.d. 2,077 Mln. n.d. * = risultato netto 7

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

G.U. 11 luglio 2002, n. 161 IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

G.U. 11 luglio 2002, n. 161 IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 maggio 2002 Conoscenza e uso del dominio internet ".gov.it" e l'efficace interazione del portale nazionale "italia.gov.it" con le IL PRESIDENTE DEL

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Come gestire la scontistica per massimizzare la marginalità di Danilo Zatta www.simon-kucher.com 1 Il profitto aziendale è dato da tre leve: prezzo per

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com http://www.sinedi.com ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1 L estrema competitività dei mercati e i rapidi e continui cambiamenti degli scenari in cui operano le imprese impongono ai

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Ricerca comunitaria idee cooperazione persone euratom capacità IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Guida tascabile per i nuovi partecipanti Europe Direct è un servizio

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli