Rassegna stampa del 30/01/2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rassegna stampa del 30/01/2010"

Transcript

1 Rassegna stampa del 30/01/2010 Il Resto del Carlino Ravenna Prima Pagina: Nozze in picchiata(prime Pagine) Ci risiamo: la dama bianca ha fatto labbonamento(alfonsine) QS: Ancora rinvii a raffica Al 10 febbraio Santarcangelo-Riccione(Conselice) QS: Bagnacavallo vince il derby con le Stuoie(Lugo) QS: Sporty, si complica la corsa verso i playoff(cotignola) QS: La Foris Index si prepara alla volata finale del campionato per la salvezza(conselice) QS: Tante le partite rinviate per il maltempo nel Ravennate(Fusignano) «Non deve chiudere un pezzo ditalia»(cotignola) Finanza locale, al teatro Rossini convegno sul federalismo(lugo) In scena oggi e domani Platonov con lattore Alessandro Haber(Lugo) Michele Marziani presenta allenò il suo libro La signora del caviale(lugo) Pochi camion ad Alfonsine(Alfonsine) Non ha ancora un nome ciclista morto per malore(lugo) Tante le opportunità offerte alle imprese dalla economia verde(lugo) Un romagnolo a Parigi(Cotignola) Il Corriere Romagna di Ravenna Prima Pagina: Ravenna Visit, la card unica(prime Pagine) Debutterà a maggio la card turistica(lugo) Investe un carabiniere, arrestato(cotignola) SantAgata, sale il numero degli indagati(lugo) Haber, incontro al Rossini(Lugo) Michele Marziani allenò(lugo) Fraiha ci riprova nella 5 Mulini(Alfonsine) Lattività dei Giovanissimi comincia sabato 4 aprile(conselice) - Prodotta da Kikloi s.r.l.

2 Marta DallOsso nel tabellone finale allopen del Villa Bolis(Lugo) Il Tabanelli accende Ravenna(Lugo) IN CAMPO LA 1ªDI RITORNO(Fusignano) Uoei Faenza terzo a Moena(Alfonsine) La Voce di Romagna Ravenna Prima Pagina: E ora leredità fa gola(prime Pagine) QS: Il debutto tra Cesenatico e Riccione(Lugo) Vicini tifa per Alberto(Fusignano) I sonni per Esposito e i sogni di Bisoli(Lugo) Fermi tutti (o quasi): il Generale Inverno colpisce ancora(conselice) Per Gaetano Scirea e Lugo è voglia matta di vertigini(lugo) Nella seconda di ritorno Caffè Delle Rose Cattolica e Manuel La Tozzona Imola avanti tutta(alfonsine) Al Buscherini Pambianco e Premovic in semifnale(lugo) ARavenna più di trecento atleti in gara per il Memorial Tabanelli(Lugo) Inseguimento nella notte(cotignola) Morto in strada non ha ancora nome(lugo) Per la green economy serve la benzina verde del credito(lugo) IN BREVE(Lugo) LApi premia i capitani dimpresa della provincia(conselice) La Variante e il teatro elettorale(cotignola) La Variante e il teatro elettorale(alfonsine) Sette Sere Golden Lady "Chiudiamo l'omsa" (prima pagina)(prime Pagine) "Quanti amici sotto le macerie, ora aiutiamoli"(conselice) Boom di iscritti, il corso di giardinaggio punta il Liceo scientifico(lugo) Calano le multe, aumentano le entrate(bagnara di Romagna) Crescono i parcheggi in piazza XIII giugno(lugo) Il presepe dell'istituto "Stoppa" premiato dalle Acli(Lugo) - Prodotta da Kikloi s.r.l.

3 La testimonianza di Borish Pahor sull'olocausto(lugo) Una giornata per celebrare l'anniversario del Tricolore(Lugo) "Bilancio straordinario per far quadrare i conti"(conselice) Gli alunni delle scuole medie a lezioni di sci(massa Lombarda) L'universo femminile giovedì al Gabbiano(Conselice) Tornano gli 'oscar' per gli sportivi locali(conselice) Il patto di stabilità frena le 'grandi opere'(cotignola) "Una vittoria di tutti i cittadini"(alfonsine) Finalmente la variante(alfonsine) Controlli dei carabinieri, quattro denunce(lugo) Cubana morta a Passogatto, dai Ris nuove ipotesi sulla morte(lugo) In auto con la cocaina, arrestato(massa Lombarda) "La Dolceria" cambia volto, domenica 24 l'ultimo giorno(lugo) Economicamente, lunedì 25 ultimo incontro a Lugo(Lugo) Il lughese Baldrati nuovo vice presidente(lugo) Lugo, corso di sicurezza per le donne imprenditrici(lugo) Nuovo 'PosteBussiness" a Lugo per le piccole e medie imprese(lugo) La Piazza Case: i prezzi tengono (prima pagina)(prime Pagine) Brunori confermato alla presidenza(unione Bassa Romagna) Qui Il richiamo della natura(prime Pagine) Immigrati, la politica è assente(alfonsine) Un'oasi nel cuore della Bassa(Lugo) La Bassa non sarà da meno(unione Bassa Romagna) Gli agenti danno i numeri, ma in positivo(lugo) Anche sui pedali è una questione di feeling(lugo) Abitare in Bassa Romagna(Lugo) Albun di figurine per lo sport(lugo) - Prodotta da Kikloi s.r.l.

4 Attivato il postebusiness(lugo) San peval di Segn: una gustosa tradizione(unione Bassa Romagna) Il timore della vita(lugo) Nove scultori per Lugo(Lugo) Risveglio 2000 Sono fratelli (prima pagina)(prime Pagine) Il Sole 24 Ore Il piano casa può essere bello(pubblica Amministrazione) Sulla riuscita pesa la scadenza(pubblica Amministrazione) Italia Oggi L'Agenzia non è tenuta a riassumere(pubblica Amministrazione) Ricorsi, più tempo(pubblica Amministrazione) Rimborsi lumaca, tasso 4.75%(Pubblica Amministrazione) In soffitta la trimestrale di cassa(pubblica Amministrazione) Vietato cumulare indennità e gettoni(pubblica Amministrazione) Nuovo Diario Messaggero Il nuovo diario messagero (prima pagina)(prime Pagine) Escavatore rubato ritrovato grazie al satellitare di bordo(conselice) I cento anni di Augusta Montaguti(Massa Lombarda) Nel 2009 più nati che morti. Sfiorati i 10mila abitanti(conselice) Sportello associato edilizie e imprese. Nel 2010 Massa e Bagnara ancora insieme(bagnara di Romagna) Tra gli appuntamenti per il Patrono un libro per ricordare Giuseppe Sangiorgi(Massa Lombarda) Una 'materna' nuovo di zecca(conselice) "Libri da ardere" Tra letture e vita(lugo) I fratelli Parmiani protagonisti della rassegna dialettale(conselice) Il musical sul Sacro Graal(Cotignola) Bilancio approvato, opposizioni all'attacco(lugo) - Prodotta da Kikloi s.r.l.

5 Cinque le scuole amiche dell'ambiente(lugo) Malerbi al palo per il patto di stabilità(lugo) Neve: il sindaco si appella ai cittadini(lugo) Rette degli asili: "Penalizzato chi ha una casa di proprietà"(lugo) Immobili in vendita per oltre 6 milioni(lugo) Sorvegliati speciali(lugo) Aree produttive ecologiche. A Lugo arrivano 2 milioni di euro(lugo) Mario Gargantini ci guida attraverso i cieli di Galileo(Lugo) Un salone lughese vince il premio regionale per le imprese al femminiile(lugo) - Prodotta da Kikloi s.r.l.

6 a a a proposb press L fe 30/01/2010 \\ ResTo \ $\ + \:w\ ~\\f n Resomi Orlino Ravenna ~ _<_ = ir SE \ \ VEEC'filf 9Ea RJ URLA $P55Al :#g IU»ti m NaNESSUNA % A91 Sabato 30 gennaio a\~oaravenna Tel z ~9 t emaecenaca.ravee*lemm.net Pubblicità:.P.E. S -BMedi, o /Fax sì fa suora dì clausura Dopo aver lasciato la magistratura una 32enne prende i vodefinitivi A pagina 3 0 UnWeekeh di nevicat e e grande freddo Armati pistola due giovanissimi rapinano piadineria Petri : «La caserm a dei carabinieri resterà a Marina» Zofh pnaca: «Via la licenza a chi trasgredisce» Roberto Perni. e3po dell e segnerei,a iainisrro La Russa, annuncia che venia costruita un a eesea-ne,sed i m== caa rivela i contenuti dell *.on e per le annata che offrono cibi e bevande. Intanto in spiaggi a po li -e bb ero, nave refi-ari e gogliac e rsa,pagim 2 A SE n Ow DOMENICA a pranzo, ALLA MARINARA menu com pi ab.mpm«2 primo, secondo, contorno, aacqua,.«2 1 calice di vino della casa UN,1 QUO ~Ho, w-4804 Cervla IRA) - tel.## E ' t-l i r CO~R Ine G lulnn In Te!, AlberIl,24.1A Tel «c. tre

7 press LIf1E 30/01 /2010 Resto dei Orlino Ravenna Ci risiamo: la `dama bianca' ha fatto 1' abbonamento Oggi e domani neve, ma intermittente e poco intensa di LUIGI SCARDOVI gennaio. Nel l ' indimenticabile 1985, infatti, la mattina dell'11 gennaio s i ERI, POCO prima dell'alba, nel - scese addirittura a meno 25 nel terri - la nostra provincia si sono regi - torio lughese, valore che resta il più strate temperature minime decisamente basse, anche se non certo pa - freddo del secolo scorso. Ieri le massi - me si sono portate di un paio di gradi ragonabili con i valori della notte tra sopra lo zero e in questo caso si tratta il 19 e 20 dicembre scorsi. «Le zon e di valori di due o tre gradi inferiori in cui la colonnina di mercurio è sce - alla norma». sa maggiormente spiega Pierluigi Randi di Meteoromagna.com so - Previsioni? no state nel Faentino, «Dopo una breve pausa è arrivato un dove il suolo era anco- vortice provenient e ra innevato e il cielo i n parte sgombro da nu- La minima ieri bi». ha toccato - 6,8, Qualche dato? ma nel `mitico' «Sono due le località scese a meno 25 in cui si è registrata la minima più bassa, nella fattispeci e meno 6,8 gradi. Si tratta di Faenza (Osservatorio Torricelli) e Granarol o Faentino. Seguono Faenza Apc/Cnr (sede di Meteoromagna.com) con - 5,7, Reda e S.Agata con - 5,6, Bagnacavallo - 5,4, Conselice - 5,2, Russi - 4,9, Alfonsine - 4,7, Lugo centro - 4,5, Bizzuno - 4,4, Fusignano - 4, Ravenna città 3,5 e Porto Corsini 2,8. Si tratta di temperature inferiori di quattro o cinque gradi alla norma, ma che non si avvicinan o neppure lontanamente al record di dalla Scandinavia. Si tratta di aria artica-marittima che ha la carat - teristica di essere mol - to fredda in quota, anche se molto meno nei bassi strati. Tuttavia, essendo piuttosto instabile, a partire da domani mattina (oggi, per chi leg - ge, ndr) darà luogo a deboli e intermittenti nevicate, più probabili sui rilievi, che interesseranno anche la pia - nura fino alla costa. Gli accumuli al suolo dovrebbero essere veramente modesti. Dopo una temporanea attenuazione dei fenomeni, in serata riprenderà a nevicare un p o' ovunque. Anche in questo caso si tratterà d i precipitazioni intermittenti e deboli». E cosa dobbiamo aspettarci nel - la giornata di domenica? «Lo scenario non sarà dissimile. Infatti subentrerà una nuova bassa pres - sione, apportando qualche nevicata sia al mattino che tra il pomeriggio e la serata. Anche in questo caso i feno - meni interesseranno anche la pianura e il litorale e saranno comunqu e deboli e non continui. Dopo un brevissimo intervallo, nella notte tra domenica e lunedì avremo deboli nevicate che interesseranno un po' tutta la provincia, fascia costiera compre - sa». Si intravvede un miglioramento per i giorni successivi? «Dal tardo pomeriggio di lunedì i fenomeni saranno limitati solo al crinale appenninico e cominceremo ad assistere a schiarite. Attenzione, perché di notte e di primo mattino le minime torneranno ben al di sotto dello zero. Le massime invece aumenteran - no». Insomma, continuiamo ad ave - re un inverno in piena regola. «Indicativamente, l'inverno continuerà a far sentire i suoi effetti alme - no fino a metà febbraio, con temperature complessivamente inferiori all a norma stagionale». Pagina 4 Cì risiamo : la 'dama bianco ba fatto 1' abbonamento Le nevicate attese oggi e domani dovrebbero interessare anche l'intera pianura e la costa. L a situazione migliorerà dal tardo pomeriggio di lunedì,ìiai Iìaì ~nl..i Lì i n._ : lil4miwiman

8 press LIf1E 30/01 /2010 Resto del Orlino Ravenna Ancora rinvii a raffica Al 10 febbraio Santarcangelo-Riccion e Bologn a CON I CAMPI ancora innevati, fioccano i rinvii per le gare di doma - ni nei campionati dilettanti. In Serie D slitta a mercoledì 10 febbraio il derby Santarcangelo-Riccione (stessa data per Castel Sa n Pietro-Fossombrone). In Eccellenza già rinviate Cesenatico-Il Senio, Cervia-Argentana, Verucchio-Faenza e Sasso 1VIarconi-Mass a Lombarda. In Promozione quattro le gare saltate nel girone C, fr a cui Dozzese-Simex Conselice, e due nel D : Dvnamik Ronco-Predappio e Forlimpopoli-Prosider Low Ponte. In Prima Categoria rinviate nel girone G: Cabana Meldola-Cav a Saiv, Edelweiss-Real Pinarella, Villalta-Sammartinese, Stuoie-Marina e Cotignola-San Pietro in Vincoli ; nel girone H : Santa Giustina-Sant'Ermete, Gambettola-Sammaurese, Montescudo-Gatte o Mare, Perticara-Bakia e Pietracuta-Corpolò ; nel girone F, infine, Centese-Giovecca.

9 press LIf1E 30/01 /2010 it Resto del Orlino Ravenna ebjud~ Faenza ko a Savignan o Bagnacavallo vince il derby con le Stuoi e LA PRIMA giornata di ritorno del campionato d i calcio regionale juniore s di Eccellenza proponeva l'attesa sfida al vertice tra Savignanese e Faenza, rispettivamente prima e seconda in classifica separate da due soli punti. Il bi g match ha visto prevalere i forlivesi con il punteggi o di 1-0, risultato grazie a l quale la compagine manfreda è stata così scavalcata al secondo posto da l Forlì, vittorioso a sua volta 1-0 contro Il Senio. Tra le squadre della nostra provincia spiccano la bella affermazione (3-1) tra le mura amiche del Cervia con il Torconca e, soprattutto, il sorprendente successo esterno per 4-3 de l fanalino di coda Bagnacavallo nel derby contro le Stuoie Baracca Lugo. Gl i altri due incontri hann o visto il successo fuori casa del Del Conca ai dann i del Verucchio e la vittoria interna (2-0) del Cesenatico contro il Comacchio Li - di. Classifica : Savignanese 30 punti, Forlì 26, Faen - za 25, Cesenatico 21, Cervia 20, Torconca 17, De l Conca 15, Stuoie Baracca Lugo e Senio 13, Verucchio 10, Comacchio Lid i 9 e Bagnacavallo 5. Ogg i pomeriggio i riflettori era - no puntati su Faenza dove la squadra di casa doveva affrontare il Forlì, ma l'attesa sfida è stata rinviata a causa della neve che reso impraticabile divers i campi di gioco. Così è stata rinviata anche Torconca-Verucchio e, nel girone B, Massalombarda Sass o Marconi. Nelle altre parti - te del girone C, gara sulla carta senza particolari problemi per la Savignanese che farà visita al Bagnacavallo in una sfida testa-coda che potrebbe però riservare qualche sorpresa. I l Cervia sarà a Comacchio, le Stuoie affronterann o fuori casa il Del Conca, mentre il Senio attende la vista del temibile Cesenatico. NEL CAMPIONATO regionale juniores di Promozione non sono mancate l e sorprese nella prima giornata di ritorno. A cominciare dalla clamorosa sconfitta per 2-0 dell'ex capolista Scot Due Emme a d opera della Sammaurese, penultima del girone. Inatteso anche il 2-2 interno del Gambettola con il `fanalino' di coda Forlimpopoli. Ad approfittare di questi due sorprendenti risultati è stato il Classe, che superando 3-2 in cas a il Dinamik Ronco (per i locali gol di Prati e doppietta di Avaltroni) si è portato in vetta. Tra le squadre della nostra provincia, 0-0 tra Castel Bolognese e Sampierana, men - tre la Prosider Low Ponte perde 3-1 contro il Romagna Centro. Gli altri risultati: Cattolica-Marignano 3-0, Fontanelle-Real Misano 1-2, Tropical Coriano- Vallesavio 4-1. Classifica : Classe 35 punti, Cattolica Il Classe supera in cas a il Dinamik e balza in vetta alla classifica 34, Scot Due Emme e Gambettola 33, Romagn a Centro 32, Vallesavio 26, Real Misano 23, Prosider Low Ponte 21, Tropical Coriano e Dinamik 20, Marignano 18, Sampierana 17, Fontanelle 15, Castel Bolognese 14, Sammaurese 12 e Forlimpopoli 8. Oggi, causa maltempo, sono state rinviate cinque partite: Dinamik Ronco-Tropical Coriano, Forlimpopoli-Castel Bolognese, Sampierana-Romagn a Centro, Scot Due Emme - Fontanelle, Vallesavio- Cattolica ; si giocano invece regolarmente Real Misano-Classe, Prosider Low Ponte-Sammaurese, Marignano-Gambettola. Luigi Scardovi Curiale, Felci e Correa, proseguono le trattative

10 press LIf1E 30/01 /2010 Resto dei Orlino Ravenna Cakefto Ravennati sconfitti dal Montanari Modena, oggi trasferta a Bagnolo. Le gare di C 2 Sporty, si complica la corsa verso i playof f LO SPORTY Ravenna è stato sconfitto dal Gianluca Monta - nari Modena al `PalaStrocch i' nel recupero del campionato di calcetto di serie CI e oggi pomeriggio la formazione ravennate cercherà di rifarsi nella trasferta di Bagnolo. Ne l recupero disputato nella palestra ravennate, la squadra gial - lorossa è stata sconfitta 4-6 dai modenesi (per lo Sporty u n `poker' di reti segnato da Mirco Minghetti), una battut a d'arresto che complica decisamente la corsa verso i playoff. Oggi pomeriggio lo Sporty gioca, come detto, a Bagnolo ; poi è atteso da due incontri casalinghi consecutivi : giovedì 4 febbraio con il Ceisa Gatteo, poi sabato 6 contro i Delfin i Rimini ; per continuare a puntare ancora ai playoff è chiar o che la compagine ravennate dovrà fare bottino pieno. Que - sta la formazione contro il Montanari : Basile, Gatti, Ron - cassaglia, Frau, Menghetti, Gasperoni, Balestri, Caramalli, Mingozzi ; non entrati Cassano, Filieri e Gallamini (allenatore Bottaccini). SERIE C2. Si gioca la seconda giornata di ritorno. Nella palestra `Bendandi ' di Granarolo Faentino la Mercom Faventia (32) terza in classifica ospita la Young Lino Imola (25) e cerca l 'ottava vittoria consecutiva (inizio alle 14.30). Nella palestra `Moretti' della scuola di Punta Marina Terme la Pro Marina (6) ospita alle 15 il Kimera (16). In trasferta il Cotignola (35, secondo in classifica): gioca ad Oz - zano (alle 14.30), contro l'ozzanese (22) su un camp o all'aperto; partita difficile, con il Cotignola comunque ch e vuol continuare la sua splendida serie. a. m. Pagina 1 2 Curiale, Felci e Correa, proseguono le trattative w4'

11 press LIf1E 30/01 /2010 Resto del Orlino Ravenna ocàe ;..> I conselicesi attualmente hanno tre punti di vantaggio sulla zona retrocessione. La sosta del torneo permetterà di affinare la forma La Foris Index si prepara alla volata finale del campionato per la salvezz a LA SETTIMANA di sosta in concomitan - za con le finali di Coppa Italia di tutti i cam - pionati nazionali consentirà alla Foris Index Cm Conselice, nella serie B1 di vol - ley maschile, di ricaricare le pile in vista del rush finale per la salvezza. I gialloblù di Edward Valli, noni in classifica, ma con so - le 3 lunghezze di margine sulla zona retro - cessione, nelle ultime due giornate si sono tolti di mezzo altrettante big. Con Genov a c'è scappato il mezzo miracolo (2-3 inter - no), mentre a Bastia Umbra l'impresa è sta - ta solo sfiorata. Lo stato d'animo in casa conselicese è comunque positivo, perché le ultime uscite hanno confermato che la Fo - ris Index sta effettivamente attraversando un ottimo periodo di forma. «A Bastia Umbra conferma Marco Vecchi, vice di Simone Bendandi in regia ad un certo punto abbiamo creduto di poter arrivare a l quinto set, e lo avremmo meritato. Purtroppo la volata del secondo set ci ha detto male, con quella occasione per il sprecata. E, nel parziale successivo, ne abbiam o risentito psicologicamente. Il quarto set è stato più equilibrato, abbiamo provato a reagire, però è venuta a galla la loro forza e ci siamo dovuti arrendere». Rispetto al giro - ne di andata, Conselice sembra aver cambiato passo : «Abbiamo molta più fiducia in noi stessi, però conta la classifica, e sabat o siamo tornati a casa senza punti. Il campio - nato ce lo giocheremo negli scontri diretti, da vincere a ogni costo per allontanarci dal - la zona retrocessione. Sabato prossimo, do - po la pausa, andremo a Morciano, e il der - by conterà parecchio in tale prospettiva». La pausa forse non ha fatto benissimo all a Foris Index : «Non credo. Per migliorare abbiamo bisogno di lavorare, sereni e senza l'assillo della gara di campionato. Il mi o ruolo? Sono contento. Ho accettato la proposta di Conselice per avvicinarmi a casa dopo anni di serie C. Cerco di dare un contributo in palestra tutte le settimane, e in partita quando vengo chiamato in causa. Ma se non gioco va bene lo stesso, perché vuol dire che i titolari viaggiano a mille. L'importante è vincere». Intanto la guida tecnica della seconda squadra della Fori s Index, che gioca in serie D, è passata da Ga - briele Ricci Petitoni a Stefano Rambelli. Pagina 1 3 Rventenne Roberto Pappalard o è il play ingaggiato dall'armar

12 press LITE 30/01 /2010 Resto del Orlino Ravenna Seconda e Terza categoria Tante le partite rinviate per il maltempo nel Ravennat e PROGRAMMA ridotto per i campionati di cal - cio di Seconda e Terza categoria che riparton o fra oggi e domani. A causa del maltempo son o state infatti rinviate, in Seconda categoria, l e gare Santerno-Vigne del girone R, Dinamo - San Pancrazio e Valsanterno-S.Agata 2000 del girone S. In Terza categoria, rinviate tutte le partite del girone B, mentre nel girone A son o in programma 6 incontri su 7. Oggi, alle 14.30, si disputano quattro incontri: il Real Punta Marina (31), secondo a un punto dalla capolista San Bernardino, ospita il Prada (18) ; il For - nace Zarattini (19) riceve la Darsena (10) ; a Ra - venna l'endas Monti (14) ospita il Lido Adria - no (8); la Ravegnana (2) riceve l'atlas S.Stefano (17). Domani le altre due partite : la capolista San Bernardino (32) ospita il Bisanzio San Michele (23) ; a Piangipane i Coyotes (10) con - tro il Real Fusignano (30); rinviata Godo-Mez - zano. In entrambi i gironi di Terza la situazio - ne, al termine dell'andata, è quanto mai incerta: nel girone A la capolista S.Bernardino ha un punto di vantaggio sul Real Punta Marina e due sul Real Fusignano; nel girone B il Blue'n Green Russi ha 2 lunghezze di margine su Brisighella e Marradese, 4 sulla Pro Loco reda e cinque su Serraglio e Borgo Tuliero. Giovecca. Nel girone F di Prima categoria oggi il Giovecca doveva giocare a Centro contr o la Centese, ma la gara è stata rinviata. Pagina 1 3 Il ventenne Roberto Pappalard o è il play ingaggiato datl'acmar

13 press LIf1E 30/01 /2010 Resto del Orlino Ravenna In auto fugge ubriaco contromano Ha cercato di travolgere un sottufficiale e speronato l'auto del Radiomobile '' ;'' N CITTADINO marocchino di 33 anni, Abderrazak Fouhami, è compars o ieri pomeriggio per direttissima a Ravenna dove ha patteggiato u n anno e quattro mesi ; il giudice ha disposto gli arresti domiciliari, in attesa dell 'espulsione dal territorio italiano. Lo straniero doveva rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento e inottemperanza al decreto di espulsione dall'italia, firmato nel dicembre 2009 dal questore di Vibo Valentia. IL MAROCCHINO era stato fermato nella notte in via Ravegnana. Era alla guida di una Opel Astra e in compagnia di un amico. All'atto del controllo, è apparso in stato di alterazione psicofisica : all 'improvviso è fuggito. Ne è nato un inseguimento in velocità e condizioni stradali pericolos e per il ghiaccio, in direzione di Ba - gnacavallo, a cui ha preso parte parte u n'altra pattuglia, giunta di rinforzo. Nella folle corsa, l ' Astra ha percorso varie centinaia di me - tri del tutto giù d i mano, e alcuni automobilisti hanno evitato per un soffio lo scontro. All ' altezza di una rotonda a Bagnacavallo, /'Astra è sbandata ed andava in testa coda, fermandosi sulla carreggiata; un militare è sceso dall'auto per andare a bloccare il fuggitivo, che ha pe - rò ripreso la corsa, tentando di in - vestire il graduato. Questi è stato colpito ad una gamba, riportando lesioni giudicate guaribili in dieci Ha patteggiato un anno e quattro mesi. Ora è agl i arresti domiciliar i giorni. Il magrebino ha speronato l 'auto dei carabinieri, riprendendo la fuga, protrattasi in stradine di campagna. L'Astra ha termina - to la corsa a Cotignola, finendo contro la protezione di un ponte. Qui i militari lo hanno bloccato, chiamando il 118. In ospedale a Faenza Fouhami è stato giudicato guaribile in 14 giorni. Ha tra - scorso la notte in ospedale, piantonato in stato di arre - sto. E' risultato positivo al l 'etilometro (con un tass o di 1,83), e quindi gli è stata ritira - ta anche la patente ed è indagat o per guida in stato di ebbrezza. Nel pomeriggio, come accennato, Fouhami ha patteggiato un ann o e 4 mesi ; ora è ai `domiciliari'. 487 IER

14 press LIf1E 30/01 /2010 Resto del Orlino Ravenna Finanza locale, al teatro Rossini convegno sul federalismo IL TEATRO Rossini di Lugo ospita questa mattina un incontro pubblico sul tema `Un nuovo patto di stabilità per combattere la crisi. Un federalismo ve - ro per rinnovare il paese : le proposte e l'impegno del - le Regioni e degli enti loca - li'. Il convegno, che inizi a alle 930, è promosso dalla Giunta del 'Unione dei Co - muni della Bassa Romagna e dal coordinamento provinciale di Anci e Legautonomie, in occasione dell'approvazione dei bilan - ci di previsione dei Comu - ni per il Il program - ma prevede l 'apertura da parte di Luigi Antonio Amadei, sindaco di S.Agata sul Santerno e vicepresi - dente Anci Emilia-Romagna; seguiranno la relazio - ne del presidente della Unione dei Comuni Raffae - le Cortesi e l 'intervento del l ' onorevole Oriano Gio - vannelli, della presidenza nazionale di Legautonomie. Dopo il dibattito le conclusioni di Gian Carlo Muzzarelli, assessore regio - nale alle autonomie locali.

15 press LIf1E 30/01 /2010 Resto del Orlino Ravenna In scena oggi e domani `Platonov ' con l'attore Alessandro Habe r PROSEGUONO al teatro Rossini di Lugo l e repliche di `Platonov' spettacolo di Anton Cecho v che vede protagonista Alessandro Haber ch e rinnova così il suo sodalizio artistico con il regist a Nanni Garella. `Platonov' andrà in scena staser a alle e domani, domenica, alle I6. Inoltre oggi pomeriggio, alle 18, per la rassegna `Gli incontr i del Rossini' a teatro è in programma l'incontro con il pubblico lughese di Haber e della compagni a che porta in scena lo spettacolo : è un'iniziativa degli Amici del teatro Rossini.

16 press LIf1E 30/01 /2010 Resto del Orlino Ravenna Michele Marziani presenta all'en ò il suo libro `La signora del caviale ' SCENARIO inconsueto per la presentazion e dell'ultimo romanzo di Michele Marziani, `L a signora del caviale' (Cult Editore), di cui l'autore parlerà oggi pomeriggio alle all'enoteca En ò di Lugo in via Magnapassi. `La signora del caviale' racconta di una comunità di pescatori di storion i sulle rive ferraresi del Po. Un intreccio di uomini, di storie e di amori, all'ombra della Second a guerra mondiale. Un romanzo che racconta un o dei maggiori drammi del Novecento, l e persecuzioni razziali, con gli occhi di un bambino.

17 press LIf1E 30/01 /2010 Resto del orlino Ravenna Pochi camion ad Alfonsine Auto e mezzi pesanti utilizzano già in massa la `tangenziale ' N CALO del volume di traffico ovviamente ce l'aspettavamo, ma non certo di queste proporzioni. Considerando che dal momento dell'inaugurazione della Variante sono trascorse appena 24 ore, la prima impressione non può che essere molto positiva sugli effett i che ha per il centro abitato». Son o le parole di Sandra Morelli, responsabile del presidio della Polizia Municipale di Alfonsine, il giorno seguente al taglio del na - stro e all 'apertura al traffico, avvenuta intorno alle 15 di giovedì, della Variante alla statale 'Adriatica' in corrispondenza dell'abitat o di Alfonsine. «Già nella serata di giovedì, ma soprattutto ieri abbiamo effettuato un primo monitoraggio del traffico lungo i tratti più `cald i' del l'ormai vecchia statale, ossia quelli in cui in determi - nate ore della giornata si registra - vano fino al l 'altro giorno lunghe colonne di veicoli, in particolari mezzi pesanti. Mi riferisco ad esempio all'incrocio tra la `Reale' e via Raspona, dove è presente u n semaforo. Ebbene abbiamo constatato, non senza sorpresa, che il traffico è diminuito in maniera I mezzi pesanti fin da giovedì pomeriggio hann o iniziato a percorrere la `tangenziale ' per superare Alfonsine drastica. Addirittura ci sono stati momenti della giornata in cui non si è visto per alcuni minuti al - cun camion». UNO SCENARIO che è stato commentato con comprensibil e soddisfazione anche dal sindaco alfonsinese Mauro Venturi. C'era infatti il fondato timore che, nonostante la segnaletica invitasse gli utenti ad utilizzare il nuovo e più comodo percorso, molti tra au - tomobilisti ed autotrasportator i continuassero a percorrere la 'vec - chia' statale, Non essendo post o alcun divieto non era del tutto da escludere una simile situazione. E invece dalle 15 di giovedì la stra - grande maggioranza degli utenti ha optato evidentemente per l a scelta più saggia, ossia per la circonvallazione, evitando quindi il limite urbano dei 50 chilometri all 'ora, il passaggio a livello dell a linea ferroviaria Ravenna-Ferrara, il semaforo all'incrocio con vi a Raspona e, in generale, gli inevita - bili rallentamenti che si incontra - no in un centro abitato. «ABBIAMO inoltre concentrato la nostra attenzione prosegu e Sandra Morelli sulle due gran - di rotonde realizzate ai due lati estremi della `tangenziale' consta - tando come in effetti tantissim i utenti optino per il nuovo percorso. Con tutta probabilità c 'è stato un rapido passaparola soprattutt o tra gli autotrasportatori. Insomma, il primo monitoraggio del traffico è stato assai confortante. Non solo, ma finora non abbiamo ricevuto alcuna richiesta di infor - mazioni, a testimonianza che la se - gnaletica è chiara. E ' ovvio però che un primo più attendibile e significativo resoconto sarà possibi - le tracciarlo tra alcune settimane, se non mesi». Luigi Scardovi

18 .:y press LIf1E 30/01 /2010 Resto dei Orlino Ravenna Non ha ancora un nome ciclista morto per malore FINO a ieri sera non aveva ancora u n'identità l'anziano ciclista rinvenuto agonizzante da un passante nel tardo pomeriggio di giovedì lung o via Bruciamolina, strada in aperta campagna che dalla periferia a d ovest di Bagnacavallo conduce alla frazione lughese di San Potito. A notare l 'uomo steso a terra con accanto la bicicletta è stata intorno alle 19 un signore che risiede nei paraggi. L'uomo ha immediatamente richiesto l'intervento dei mezzi del `11 8' il cui personale ha prestato i primi soccorsi. Nonostante il prodigarsi dei sanitari il ciclista è per ò deceduto durante il trasporto all'ospedale di Lugo. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri della stazione di Bagnacavallo. STANDO ai primi rilievi e agli accertamenti sul cadavere, a provocar e il decesso è stato un grave malore, con tutta probabilità un arresto cardi - aco, che avrebbe colto l'anziano mentre pedalava. Escluso, quindi, un urto provocato da un eventuale pirata della strada. Poiché la persona deceduta non aveva con sé alcun documento di identità, per tutta l a nottata e durante la giornata di ieri i carabinieri hanno cercato invan o di identificare l 'uomo il quale, stando a quanto hanno reso noto gli stes - si inquirenti, dovrebbe avere un 'età compresa tra i 70 e gli 80 anni e, considerando che era in sella ad una bicicletta e che a quel l'ora la tempe - ratura era già di qualche grado sotto lo zero, non dovrebbe risieder e troppo lontano dal punto in cui è stato ritrovato in fin di vita. Un altr o particolare che potrebbe rivelarsi utili ai fini della sua identificazione è un orologio di marca straniera che il poveretto indossava al polso. Come detto, fino a ieri sera nessuno ha denunciato scomparse. lu.scar. Pagina 2 1 Ci!q..mlioni,li di n~m fmw,imrn qm',r devnnsti.v

19 press LIf1E 30/01/2010 Resto dei Orlino Ravenna Tante le opportunità offerte alle imprese dalla `economia verde ' ENERGIE rinnovabili e a buon prezzo, s e ne è parlato ieri a Lugo in un convegno svoltosi, alla presenza di oltre 200 persone, nella sala della Fondazione Cassa di Risparmio Banca Del Monte di Lugo, pro - motrice del l ' iniziativa con la Banca di Ro - magna. `Green Economy : opportunità e li - mit i ' era il titolo del convegno che ha visto esperti della economia `verde' a confronto e il racconto di un'esperienza da parte del presidente degli Industriali della provincia, Giovanni Tampieri. Coordinatore il presidente della Banca di Romagna, Pietro Baccarini (nella foto), che ha sottolineato quanto agli istituti di credito locali siano sensibili alle tematiche ambientali e a tutto ciò che può significare per il territorio uno sviluppo locale eco-sostenibile con - creto. La Banca di Romagna cercherà di fi - nanziare e sostenere progetti che vadano in questa direzione, tenendo presente ch e nel nostro territorio fortunatamente vi so - no imprese che sul piano tecnologico e commerciale hanno importanti offerte pe r chi intende affrontare tali investimenti». Il termine Green Economy indica un'economia `verde' in cui l'impatto ambiental e è contenuto entro limiti accettabili, e dov e svolgono un ruolo di primaria importanza la tecnologia, la conoscenza scientifica, la ricerca e l' innovazione. In tal senso svolgo - no svolgono un ruolo di primaria importanza le energie rinnovabili, come eolico, biomasse, solare, geotermia, idroelettrico. Sono intervenuti, tra gli altri, Lucian o Morselli della Università di Bologna, Ma - rio Antonio Scino del Ministero dello Svi - luppo Economico, Antonio Vizzacaro del - la Commissione Ambiente della Camera, e Atos Billi, presidente Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo. Conclusioni affidate al direttore di Banca di Romagna Francesco Pinoni. Pagina 2 1 (S ue~ili tiin~m 9iusYa~mn -, h~a~n.nminon s qff ' INDUSTRIALI ' SOLARE L Te1.U54.OTE! 4µ :iran m, iv vwafv 'Cw' :-''

20 press LIf1E 30/01 /2010 Resto del Orlino Ravenna n LUG O Un romagnolo a Parigi Alla sala Marabini di via Tellarini 96 è allestita una mostra fo - tografica dedicata a Pietro Berdonini, il `francese' di Cotignola, che alla fine della seconda guerra mondiale aprì a Parigi il ristorante San Francisco frequentato da personaggi com e Orson Welles, Gary Cooper, Aristotele Onassis, i duchi d i Winsdor. Da lunedì a sabato Su appuntamento info tel. : Fino al 30 gennaio.

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 Automobile Club Reggio Emilia Non rimanere bloccato... usa il trasporto pubblico con MI MUOVOCARD o tieni in tasca il tuo biglietto multicorsa MI MUOVO CARD Abbonamenti mensili

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA Agg. al 31/10/2014 1 INDICE Calendario Attività Agonistica 2014-2015 e scadenze pag. 3 Norme

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

La Lega Nord chiede al Comun e impegni concret i sui scopass i

La Lega Nord chiede al Comun e impegni concret i sui scopass i press UnE 02/01 /2011 Resto del Orlino Ravenna BAG NACAVALLO La Lega Nord chiede al Comun e impegni concret i sui scopass i «ANCHE a Bagnacavallo i nodi delle politiche degli an - ni passati vengono al

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO Ufficio studi I dati più recenti indicano in oltre 1,4 milioni il numero degli occupati nelle imprese del turismo. Il 68% sono dipendenti. Per conto dell EBNT (Ente Bilaterale Nazionale del Turismo) Fipe,

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

ALLEGATO "C" ALLA DELIBERAZIONE 7/12/2011 N 10

ALLEGATO C ALLA DELIBERAZIONE 7/12/2011 N 10 ALLEGATO "C" ALLA DELIBERAZIONE 7/12/2011 N 10 ARTICOLAZIONE TARIFFARIA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO NELL'AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 7 RAVENNA IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2012 COMUNE DI RAVENNA BACINO

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE Il Comitato Organizzatore dell INTERNATIONAL SWIM MEETING AZZURRI D ITALIA ha il piacere di informare le Nazioni interessate, le Squadre e gli Atleti che la manifestazione

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA.

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA. CENTRO SPORTIVO ITALIANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI P A R M A P.le Matteotti, 9-43100 PARMA Telefono 0521281226-0521289870 Fax 0521.236626 e-mail: csi@csiparma.it web: www.csiparma.it

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Consigli per una guida in sicurezza

Consigli per una guida in sicurezza Consigli per una guida in sicurezza cosa fare prima di mettersi in viaggio cosa fare durante il viaggio Stagione invernale 2014-2015 In caso di neve INDICE Prima di mettersi in viaggio 1 2 3 4 5 PAG 4-

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 Notti sul ghiaccio è una gara di pattinaggio a coppie ad eliminazione in cui alcune celebrità hanno accettato di far coppia con altrettanti

Dettagli

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 PROGRAMMA/INFORMAZIONI La prima del TrailTrophy a Plan de Corones: alla fine di luglio la comunità del TrailTrophy si ritrova una seconda

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 010 Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio 1. Un corpo parte da fermo con accelerazione pari a

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 00 Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio. Un corpo parte da fermo con accelerazione

Dettagli

n 6 di mercoledì 20/05/2015 Sommario settimana dal 20/05/2015 al 26/05/2015 Riassunto

n 6 di mercoledì 20/05/2015 Sommario settimana dal 20/05/2015 al 26/05/2015 Riassunto Fattori comprensoriali comuni Fonti di approvvigionamento idriche Sommario settimana dal 20/05/2015 al 26/05/2015 Riassunto Fiume PO portata presso località Pontelagoscuro - Fiume PO livello presso opera

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

La Sua Salute e il Suo Benessere

La Sua Salute e il Suo Benessere La Sua Salute e il Suo Benessere ISTRUZIONI: Questo questionario intende valutare cosa Lei pensa della Sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere sempre aggiornati su come si sente e

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

MODENA E IL SUO CLIMA

MODENA E IL SUO CLIMA Comune di Modena - SERVIZIO STATISTICA: note divulgative Pagina 1 di 2 MODENA E IL SUO CLIMA Modena, pur non essendo estranea al fenomeno del riscaldamento generalizzato, continua ad essere caratterizzata

Dettagli

Le prossime 6 domande fanno riferimento alla seguente tavola di orario ferroviario

Le prossime 6 domande fanno riferimento alla seguente tavola di orario ferroviario Esercizi lezioni 00_05 Pag.1 Esercizi relativi alle lezioni dalla 0 alla 5. 1. Qual è il fattore di conversione da miglia a chilometri? 2. Un tempo si correva in Italia una famosa gara automobilistica:

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

NOTIZIE della Fondazione

NOTIZIE della Fondazione NOTIZIE della Fondazione SPECIALE Defibrillatori per Imola Attraverso il Centro per lo Sviluppo Economico del Territorio Imolese la Fondazione dona 30 defibrillatori alle strutture sportive imolesi 2 CSETI

Dettagli

Il paracadute di Leonardo

Il paracadute di Leonardo Davide Russo Il paracadute di Leonardo Il sogno del volo dell'uomo si perde nella notte dei tempi. La storia è piena di miti e leggende di uomini che hanno sognato di librarsi nel cielo imitando il volo

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE Introduzione Il quindici e il sedici ottobre siamo andati in viaggio d'istruzione a Rovereto con la 3 C. Rovereto è una città a sud di Trento ricco di molte attrazioni

Dettagli

Le soluzioni dei quesiti sono in fondo alla prova

Le soluzioni dei quesiti sono in fondo alla prova SCUOLA MEDIA STATALE GIULIANO DA SANGALLO Via Giuliano da Sangallo,11-Corso Duca di Genova,135-00121 Roma Tel/fax 06/5691345-e.mail:scuola.sangallo@libero.it SELEZIONE INTERNA PER LA MARATONA DI MATEMATICA

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941/721948 e-mail: segreteria@pgsmessina - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 49 Stagione

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE 1 INDICE INDICE...2 1. Date degli eventi... 2 2. Percorso... 3 3. L area dei Paddock... 4 4. Organizzazione... 5 5. Regolamento 12H Cycling Marathon... 6 Safety

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

n 9 di mercoledì 10/06/2015 Sommario settimana dal 10/06/2015 al 16/06/2015 Riassunto

n 9 di mercoledì 10/06/2015 Sommario settimana dal 10/06/2015 al 16/06/2015 Riassunto Fattori comprensoriali comuni Fonti di approvvigionamento idriche Sommario settimana dal 10/06/2015 al 16/06/2015 Riassunto Fiume PO portata presso località Pontelagoscuro - Fiume PO livello presso opera

Dettagli

Le schede di Sapere anche poco è già cambiare

Le schede di Sapere anche poco è già cambiare Le schede di Sapere anche poco è già cambiare LE LISTE CIVETTA Premessa lo spirito della riforma elettorale del 1993 Con le leggi 276/1993 e 277/1993 si sono modificate in modo significativo le normative

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

Favole per bambini grandi.

Favole per bambini grandi. Favole per bambini grandi. d. & d' Davide Del Vecchio Daria Gatti Questa opera e distribuita sotto licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 2.5 Italia http://creativecommons.org/licenses/by-nc/2.5/it/

Dettagli

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64 Problemini e indovinelli 2 Le palline da tennis In uno scatolone ci sono dei tubi che contengono ciascuno 4 palline da tennis.approfittando di una offerta speciale puoi acquistare 4 tubi spendendo 20.

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA. Stagione Sportiva 2011/2012 Comunicato Ufficiale N 17 del 26/10/2011 ATTIVITA DEL SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO

COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA. Stagione Sportiva 2011/2012 Comunicato Ufficiale N 17 del 26/10/2011 ATTIVITA DEL SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA Via Alcide De Gasperi, 42-40132 BOLOGNA (BO) Tel. 051 3143.806 Fax: 051 3143.881 sito internet: www.figc-dilettanti-er.it

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli