PROGRAMMA SCIENTIFICO (aggiornato al 2 settembre 2004) SCIENTIFIC PROGRAM (updated to September 2, 2004)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA SCIENTIFICO (aggiornato al 2 settembre 2004) SCIENTIFIC PROGRAM (updated to September 2, 2004)"

Transcript

1 PROGRAMMA SCIENTIFICO (aggiornato al 2 settembre 2004) SCIENTIFIC PROGRAM (updated to September 2, 2004) GIOVEDI 23 SETTEMBRE / THURSDAY, SEPTEMBER 23 Mattino / Morning: Apertura dei lavori Introduzione al Corso Opening Ceremony Introduction to the Course FREE PAPER SESSION I ( ) Moderatori / Chairs: COSTANTINO BIANCHI, Milano; RAYMOND A. APPLEGATE, Houston (USA); STEFANO BAIOCCHI, Siena 7 minutes Aberrazioni ottiche della superficie corneale indotte dalla cheratectomia subepiteliale con laser ad eccimeri e dalla cheratomileusi in situ con laser ad eccimeri: un anno di follow-up Corneal wavefront aberrations induced after laser-assisted subepithelial keratectomy and laser in situ keratomileusis: one year follow-up LUCA BUZZONETTI, GIANCARLO IAROSSI, PAOLA VALENTE, GIANNI PETROCELLI, LUIGI SCULLICA, Roma 7 minutes Una nuova formula per calcolare il potere corneale dopo chirurgia refrattiva A new formula to calculate corneal power after refractive surgery GIUSEPPE FERRARA, GILDA CENNAMO, Napoli 7 minutes Trattamento della presbiopia postchirurgica in età pediatrica con IOL bi-multifocali Treatament of post-surgical presbyopia in pediatric patients with bi- or multifocal IOLs FORTUNATO MICHELE, PASQUALE VADALA, Roma CORSO / Course ( ) TOPOGRAFIA CORNEALE: E ANCORA UTILE AL CHIRURGO REFRATTIVO? CORNEAL TOPOGRAPHY: STILL USEFUL FOR THE REFRACTIVE SURGEON? Moderatori / Chairs: RAYMOND A. APPLEGATE, Houston (USA); COSTANTINO BIANCHI, Milano 15 minutes La cornea ideale: come analizzarla, come ottenerla The ideal cornea: how to analyze it, how to obtain it ANTONIO CALOSSI, Certaldo (Firenze) 15 minutes Analisi delle proprietà ottiche della cornea con metodo topografico Topographic analysis of corneal optical properties ROBERTO FEDERICI, Roma 15 minutes Il ruolo della pupilla nella qualità della visione Role of pupil in quality of vision ANTONIO CALOSSI, Certaldo (Firenze)

2 15 minutes Topografie corneali: analisi comparativa tra mappe di elevazione e mappe aberrometriche Corneal topography: comparative analysis between elevation map and aberrometric map COSTANTINO BIANCHI, Milano 15 minutes Titolo da definire Title to be defined COFFEE BREAK TOPOGRAFIA, ABERROMETRIA, BIOMECCANICA CORNEALE ( ) TOPOGRAPHY, ABERROMETRY, CORNEAL BIOMECHANICS Moderatori / Chairs: RAYMOND A. APPLEGATE, Houston (USA); CYNTHIA ROBERTS, Columbus (USA); LEOPOLDO SPADEA, L Aquila; ROBERTO BELLUCCI, Verona 40 minutes Ciò che il chirurgo refrattivo deve conoscere del wavefront sensing What the refractive surgeon needs to know about wavefront sensing RAYMOND A. APPLEGATE, Houston (USA) 20 minutes Zona ottica funzionale: una nuova definizione Functional optical zone: a new definition CYNTHIA ROBERTS, Columbus (USA) 10 minutes Aberrazione sferica corneale come indicatore della zona ottica effettiva Defining the effective optical zone: role of corneal spherical aberration ROBERTO BELLUCCI, Verona 15 minutes Formato ottimale per la presentazione clinica di risultati aberrometrici Recommended format for clinical presentation of wavefront outcomes GUY M. KEZIRIAN, Scottsdale (USA) 10 minutes La coma e la cornea: fino a quando è normale e quanto pesa sulla visione? Coma and cornea: normality range and influence on vision STEFANO BAIOCCHI, Siena 20 minutes Fronte d'onda corneale e fronte d'onda totale: confronto Corneal wavefront vs total wavefront CYNTHIA ROBERTS, Columbus (USA) 15 minutes Valutazione del diametro pupillare utilizzando due pupillometri in chirurgia refrattiva Pupil diameter evaluation using two pupillometers in refractive surgery LEOPOLDO SPADEA, L Aquila

3 10 minutes I principi del calcolo della pachimetria ottica mediante Pentacam The principles of the optical pachymetry calculation in the Pentacam JOERG IWANCZUK, Wetzlar (Germany) 15 minutes Aspetti ultrastrutturali dello stroma corneale per la selezione dei pazienti da sottoporre a chirurgia refrattiva Use of ultrastructural evaluation of corneal stroma in the selection of refractive surgery patients DIEGO PONZIN, Mestre (Venezia) LUNCH GIOVEDI 23 SETTEMBRE / THURSDAY, SEPTEMBER 23 Pomeriggio / Afternoon: CORSO / Course ( ) OPD: DALLA CLINICA ALLA CHIRURGIA REFRATTIVA OPD: CLINICAL AND REFRACTIVE SURGERY APPLICATIONS Moderatori / Chairs: STEPHEN D. KLYCE, New Orleans (USA); PAOLO VINCIGUERRA, Milano; DAMIEN GATINEL, Paris (France) 15 minutes Principi guida di un sistema per chirurgia refrattiva Guiding principles of a system for refractive surgery GUIDO BATTARRA, Milano 20 minutes Impiego clinico dell'opd New functions of the OPD in clinical practice PHILIP M. BUSCEMI, Greensboro (USA) 20 minutes Classificazione della topografia corneale a rete neurale non vincolata allo strumento Device independent neural net classification of corneal topography STEPHEN D. KLYCE, New Orleans (USA) 20 minutes Ruolo dell'analisi di Fourier e Zernike nell'aberrometria Roles of Zernike and Fourier analyses in aberrometry STEPHEN D. KLYCE, New Orleans (USA) 20 minutes Basi dell'analisi del fronte d'onda con OPD Scan The basics of wavefront analysis with the OPD Scan DAMIEN GATINEL, Paris (France) 20 minutes Utilizzo dei dati wavefront nella clinica Using wavefront data in the clinic STEPHEN D. KLYCE, New Orleans (USA) 15 minutes Guida all'analisi dei casi clinici con OPD OPD analysis of clinical cases

4 20 minutes Qualità ottica dell'occhio umano dopo chirurgia refrattiva corneale e IOL fachiche Optical quality of the human eye after corneal refractive surgery and phakic IOLs JACK HOLLADAY, Bellaire (USA) COFFEE BREAK 15 minutes IOL multifocali e accomodative. Studio con OPD Scan Multifocal and accomodative IOLs: OPD Scan study PIETRO GIARDINI, Como CORSO / Course UPDATE SULLA MICROSCOPIA CONFOCALE UPDATE ON CONFOCAL MICROSCOPY 20 minutes La superficie corneale dal limbus all'apice in microscopia confocale: aspetti clinici, diagnostici e terapeutici Corneal surface from the limbus to the centre in confocal microscopy: clinical, diagnostic and therapeutical options LEONARDO MASTROPASQUA, Chieti CHIRURGIA FOTOABLATIVA I / PHOTOABLATIVE SURGERY I ( ) Moderatori / Chairs: MARGUERITE B. MCDONALD, New Orleans (USA); ROBERTO BELLUCCI, Verona; RAYMOND A. APPLEGATE, Houston (USA) 20 minutes Punto dolente: gestione del dolore nella chirurgia refrattiva di superficie A pain in the eye: pain management with surface ablation LEE SHAHINIAN, Mountain View (USA) 10 minutes Titolo da definire Title to be decided 15 minutes Glaucoma dopo chirurgia refrattiva con laser ad eccimeri per miopie medio-elevate Glaucoma after excimer laser surgery for mild and high myopia MARCO NARDI, Pisa 15 minutes Obiettivo di un trattamento fisiologico nella chirurgia refrattiva con laser a eccimeri: gestione delle aberrazioni di alto ordine The aim to a physiological treatment in surface excimer laser surgery: high order aberration management LEONARDO MASTROPASQUA, Chieti 15 minutes Cheratite erpetica: clinico e terapeutico Herpetic keratitis: clinic and therapeutical approach VINCENZO SARNICOLA, Grosseto Discussione / Discussione

5 VENERDI 24 SETTEMBRE / FRIDAY, SEPTEMBER 24 Mattino / Morning: FREE PAPER SESSION II ( ) Moderatori / Chairs: MASSIMO GUALDI, Roma; FABRIZIO CAMESASCA, Milano 7 minutes Modificazioni del fronte d'onda della superficie corneale dopo cheratectomia fotorefrattiva Corneal wavefront aberration changes after photorefractive keratectomy MARCO LOMBARDO, SEBASTIANO SERRAO, Roma 7 minutes Influenza della dinamica pupillare nella selezione del paziente adatto ad una lente intraoculare difrattiva apodizzata The influence of pupil dynamics in patient selection for an intraocular diffractive apodized lens EDOARDO A. LIGABUE, SALVATORE GIGLIO, CRISTINA GIORDANO, ADRIANA ANGIOLINI, Milano 7 minutes Gestione chirurgica delle complicanze da IOL fachiche Surgical management of phakik IOLs complications MAURIZIO SBORGIA, MARCO AZZOLINI, MARTA CASULA, Monza (Milano) 7 minutes Correzione della miopia e dell'astigmatismo miopico con ablazione customizzata con sistema Custom Cornea. Risultati refrattivi nella nostra esperienza Correction of myopia and myopic astigmatism with the Custom Cornea custom ablation system. Refractive results MASSIMO GUALDI, Roma CUSTOM ABLATION I ( ) Moderatori / Chairs: MARGUERITE B. MCDONALD, New Orleans (USA); ALDO CAPOROSSI, Siena 10 minutes Ritrattamenti customizzati sul fronte d'onda con Zywave: indicazioni e limiti Wavefront-guided retreatments with Zywave: indications and limits STEFANO BAIOCCHI, Siena 15 minutes Aberrazioni ed indicazioni alla fotoablazione personalizzata sul fronte d'onda con Zywave Aberrations and indications for wavefront-based custom ablation with Zywave ALDO CAPOROSSI, Siena 20 minutes Progressi recenti nella chirurgia basata sul fronte d'onda Recent advances in wavefront-guided surgery MARGUERITE B. MCDONALD, New Orleans (USA)

6 20 minutes Risultati dell ablazione CATz in casi difficili con astigmatismo irregolare CATZ ablation results of difficult cases with irregular astigmatism YOSHIKO HORI-KOMAI, Tokyo (Japan) 20 minutes Utilizzo del CRS-Master e del MEL80 per il trattamento di disturbi visivi notturni dopo chirurgia refrattiva Using the CRS-Master and MEL80 to repair night vision disturbances after corneal refractive surgery DAN Z. REINSTEIN, London (UK) 20 minutes Come migliorare la sicurezza della chirurgia refrattiva tramite lo scanning a ultrasuoni Artemis VHF Improving the safety of refractive surgery by Artemis VHF digital ultrasound scanning DAN Z. REINSTEIN, London (UK) COFFEE BREAK 20 minutes Ablazione presbiopica basata su fronte d'onda per il trattamento della presbiopia Presbyopic wavefront ablations for the treatment of presbyopia MARGUERITE B. MCDONALD, New Orleans (USA) 15 minutes Analisi del fronte d'onda e trattamenti personalizzati Zyoptix: esperienza personale sull'evoluzione tecnologica Wavefront analysis and custom treatment with Zyoptix: personal experience on technological evolution SCIPIONE ROSSI, Roma 15 minutes Correzione aberrometrica della presbiopia con laser ad eccimeri Carl Zeiss MEL70 e MEL80 Aberrometry-based correction of presbyopia with Carl Zeiss MEL70 and MEL80 excimer laser FRANCO BARTOLI, Torino Discussione / Discussion CORSO / Course ( ) CUSTOM ABLATION PER TUTTI? / CUSTOM ABLATION FOR EVERYONE? Moderatori / Chairs: ALDO CAPOROSSI, Siena; 10 minutes Valutazione della qualità ottica e gradimento del paziente dopo trattamento customizzato con NIDEK EC 5000: risultati preliminari Evaluation of optical quality and patient satisfaction after custom ablation with Nidek EC 5000: preliminary results MARIO ROMANO, Napoli 15 minutes Correzione della miopia e dell'astigmatismo miopico con sistema Navex: Final Fit vs Final Fit guidato dalla refrazione soggettiva Correction of myopia and of myopic astigmatism with the NAVEX system: Final Fit vs. Final Fit related to subjective refraction MASSIMO GUALDI, Roma

7 15 minutes Fotoablazione terapeutica customizzata Custom phototherapeutic keratectomy 10 minutes Customizzazione dell'ablazione laser nella cheratoplastica lamellare con eccimeri Custom ablation in lamellar keratoplasty with excimer laser UGO CIMBERLE, Ravenna 15 minutes Tracking irideo per compensazione dell'errore torsionale. Un anno di risultati Iris tracker for compensation of torsion error. One year follow up FABRIZIO CAMESASCA, Milano 15 minutes Custom cornea: qual è l'astigmatismo da correggere? Custom corneal ablation and proper correction of astigmatism LUNCH CORSO PARALLELO / PARALLEL COURSE SALA MANZONI / ROOM MANZONI ( ) 15 minutes Lenti a supporto irideo nel paziente fachico SCIPIONE ROSSI, Roma 10 minutes IOL a supporto irideo nel paziente afachico vitrectomizzato Iris-supported IOL in aphakic, vitrectomized patients STEFANO ZENONI, Bergamo VENERDI 24 SETTEMBRE / FRIDAY, SEPTEMBER 24 Pomeriggio / Afternoon: IOL MULTIFOCALI / MULTIFOCAL IOLs ( ) Moderatori / Chairs: ROBERTO ZALDIVAR, Mendoza (Argentina); MARGUERITE B. MCDONALD, New Orleans (USA) 15 minutes La IOL pseudoaccomodativa AcrySof ReSTOR. Risultati su 60 impianti AcrySof ReSTOR pseudoaccomodative IOLs. Report on 60 cases FRANCESCO CARONES, Milano 15 minutes Correzione della presbiopia durante la chirurgia della cataratta con impianto di lente pseudoaccomodativa Alcon AcrySof ReSTOR. Risultati clinici preliminari Correction of presbyopia during cataract surgery with implantation of pseudoaccomodative IOL Alcon AcrySof ReSTOR. Preliminary clinical results MASSIMO GUALDI, Roma

8 IOL REFRATTIVE / REFRACTIVE IOLs ( ) Moderatori / Chairs: STEPHEN D. KLYCE, New Orleans (USA); DAMIEN GATINEL, Paris (France); 30 minutes Le lenti fachiche: dalle originali Baikoff alle ICL low power, 15 anni di esperienza Phakic lens: since Baikoff original to the low power ICL, 15-yearexperience ROBERTO ZALDIVAR, Mendoza (Argentina) 20 minutes Bioptics: ruolo dell'ablazione basata sul fronte d'onda nella tecnica Bioptic Bioptics: the role of wavefront-guided ablation in Bioptic technique ROBERTO ZALDIVAR, Mendoza (Argentina) 10 minutes La IOL pieghevole da camera anteriore rappresenta una soluzione affidabile per la miopia elevata? Vivarte: due anni di follow-up Is foldable anterior chamber phakic IOL a reliable solution of high myopia? Two-year follow-up of Vivarte MATTEO PIOVELLA, Monza (Milano) COFFEE BREAK CUSTOM ABLATION II ( ) Moderatori / Chairs: MARGUERITE B. MCDONALD, New Orleans (USA); FRANCESCO CARONES, Milano; STEPHEN D. KLYCE, New Orleans (USA) 20 minutes Cosa c'è di meglio di una correzione ottica perfetta? What's better than a perfect optical correction? STEPHEN A. BURNS, Boston (USA) 5 minutes How Epi-LASIK can expand your refractive practice LAMAR CHANDLER, Duluth (USA) 20 minutes Epi-Lasik: tecnica, istologia e risultati clinici Epi-LASIK: the technique, histology, and clinical outcomes MARGUERITE B. MCDONALD, New Orleans (USA) 15 minutes Correzione degli astigmatismi post cheratoplastica mediante PRK transepiteliale a guida topografica Correction of PK-induced astigmatism with transepithelial, topography-guided PRK GIOVANNI ALESSIO, Bari 20 minutes Modello teorico di fotoablazione CATz per la gestione dei decentramenti e delle irregolarità corneali: correlazione con casi clinici selezionati Theoretical modelling of CATz photoablation for decentration or corneal irregularities management: correlation with selected clinical examples DAMIEN GATINEL, Paris (France)

9 15 minutes Razionale della selezione del paziente per i trattamenti wavefrontguided Rational patient selection for wavefront-guided treatments GUY M. KEZIRIAN, Scottsdale (USA) SABATO 25 SETTEMBRE / SATURDAY, SEPTEMBER 25 Mattino / Morning: FREE PAPER SESSION III ( ) Moderatori / Chairs: CLAUDIO GENISI, Mestre (Venezia); SEVERINO FRUSCELLA, Roma; DAMIEN GATINEL, Paris (France) 7 minutes PRK con laser ad eccimeri e laser a diodi allo stato solido. Studio di confronto con termografia e microscopia confocale - 9 mesi di follow up Temperature evaluation, refractive results and confocal microscopy examination of corneas treated with diode solid state laser vs. excimer laser, 64 cases, 9 months of follow up PAOLO GARIMOLDI, MARCO ROSSI, MICHELE SCHMIDT, A. CAZZOLA, Busto Arsizio (Varese) 7 minutes Presbiopia e laser eccimeri Presbyopia and excimer laser FRANCESCO M. GUERRESCHI, A. MANGONE, Grosseto; P. C. CHIAVELLATI, Bologna; G. MIGLIORATI, Udine; M. CASSINERIO, Milano 7 minutes Laser Esiris Schwind: la nostra esperienza nel trattamento dell'ipermetropia e dell'astigmatismo ipermetropico Laser Schwind Esiris: our experience in the hyperopia and hyperopic astigmatism BRUNO OLDANI, VANESSA ATZORI, FRANCESCA BARRA, Torino 7 minutes Laserterapia refrattiva a diodi, risultati clinici e aspetti topografici, nostra esperienza Diode laser refractive therapy: clinical results and topographic analysis MICHELE SCHMIDT, MARCO ROSSI, PAOLO GARIMOLDI, PAOLO GIORGI, STEFANO VALZELLI, Busto Arsizio (VA) CHIRURGIA FOTOABLATIVA II / PHOTOABLATIVE SURGERY II ( ) Moderatori / Chairs: DANIEL EPSTEIN, Zurich (Switzerland); UGO CIMBERLE, Ravenna; GEORGE O. WARING, Atlanta (USA); CYNTHIA ROBERTS, Columbus (USA) 7 minutes PTK nel trattamento della cheratopatia bollosa PTK in the treatment of bullous keratopathy MARCO AZZOLINI, Monza (Milano)

10 15 minutes Lasik o tecniche di superficie? Ragioni di una scelta Lasik or surface ablation? The reasons of a choice SEVERINO FRUSCELLA, Roma 15 minutes Differenze regionali di risposta corneale alla fotoablazione di superficie Different nasal/temporal response of the cornea after photorefractive keratectomy SEBASTIANO SERRAO, Roma 10 minutes LASIK con laser allo stato solido LASIK with a solid state laser MATTEO PIOVELLA, Monza (Milano) COFFEE BREAK 15 minutes Up-date nelle PRK e nella Lasik: sono cambiate le indicazioni? Update on PRK and Lasik: indications are changed? CLAUDIO GENISI, Mestre (Venezia) I segreti dietro il valore Q The secrets behind Q-value JANKOV 15 minutes L'attendibilità della misurazione della pressione intraoculare dopo chirurgia refrattiva Reliability of intraocular pressure measurement after refractive surgery DANIEL EPSTEIN, Zurich (Switzerland) 20 minutes Cosa possiamo imparare dallo studio di casi documentati di ectasia iatrogena dopo Lasik, per poter evitare questa drammatica complicazione? What can we learn from the study of reported documented cases of iatrogenic ectasia after LASIK to avoid this feared complication? DAMIEN GATINEL, Paris (France) 20 minutes La Lasik altera le proprietà biomeccaniche? Does LASIK alter biomechanical properties? CYNTHIA ROBERTS, Columbus (USA) 15 minutes Istologia ed ultrastruttura delle cornee umane sottoposte a Lasik Pathology and ultrastructure of human LASIK corneas GEORGE O. WARING, Atlanta (USA) 15 minutes Chirurgia refrattiva durante l'arco di una vita Refractive surgery throughout a lifetime GEORGE O. WARING, Atlanta (USA) 20 minutes Perle per la gestione del dolore postoperatorio in pazienti sottoposti a chirurgia refrattiva di superficie Pearls for managing postoperative pain in surface ablation patients MARGUERITE B. MCDONALD, New Orleans (USA)

11 15 minutes Risultati con il modulo Nidek Custom Aspheric Transition zone (CATz) Results of the Nidek Custom Aspheric Transition zone (CATz) module MIHAI POP, Montreal (Canada) 15 minutes La chirurgia laser per la miopia superiore alle 7 diottrie ha un futuro? Does laser surgery for myopia have future over 7 diopters? MIHAI POP, Montreal (Canada) 15 minutes La terapia additiva con impianti intrastromali negli esiti di chirurgia refrattiva: indicazioni, tecnica e risultati a lungo termine Use of intrastromal implants as adjunctive treatment after refractive surgery. Indications, technique and long-term results ALESSANDRO MULARONI, Bologna Conclusione Conclusions

LA CHIRURGIA CORNEALE LAMELLARE AUTOMATIZZATA

LA CHIRURGIA CORNEALE LAMELLARE AUTOMATIZZATA LA CHIRURGIA CORNEALE LAMELLARE AUTOMATIZZATA COMPAGNIA ITALIANA OFTALMOLOGICA Piazzale Lunardi, 13/A 43100 Parma Tel. +39 0521 483123 Fax +39 0521 483472 info@cioitalia.com ALTK Automated Lamellar Therapeutic

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Testata. Data Aprile 2015. Sezione La stanza dell esperto

Testata. Data Aprile 2015. Sezione La stanza dell esperto Testata Data Aprile 2015 Sezione La stanza dell esperto EQUA di Camilla Morabito S.R.L. Via del Babuino, 79 00187 Roma T [+39] 06 3236254 F [+39] 06 32110090 www.equa.it - info@equa.it Partita Iva e Codice

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

U.O.C. di Chirurgia Endoscopica

U.O.C. di Chirurgia Endoscopica Congresso Nazionale Palermo 28/30 Ottobre 2010 Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Seconda Università degli Studi di Napoli Dipartimento di Chirurgia generale e specialistica U.O.C. di Chirurgia

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Valutazione delle tecnologie emergenti

Valutazione delle tecnologie emergenti Dott Tom Jefferson Consulente Sez. Innovazione, Sperimentazione e Sviluppo Valutazione delle tecnologie emergenti Dispositivi Impiantabili: revisioni legislative" - Roma, 7 novembre 2013 L Agenzia Ente

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

I laser ad eccimeri Introduzione Concetti base dei laser ad eccimeri

I laser ad eccimeri Introduzione Concetti base dei laser ad eccimeri I laser ad eccimeri Introduzione Il laser ad eccimeri è stato introdotto in oftalmologia all inizio degli anni 80, sostituendosi via via al bisturi nell arte della chirurgia refrattiva. Grazie a questo

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

1 - Cos è l accessibilità e a chi è destinata

1 - Cos è l accessibilità e a chi è destinata 1 - Cos è l accessibilità e a chi è destinata di Michele Diodati michele@diodati.org http://www.diodati.org Cosa significa accessibile 2 di 19 Content is accessible when it may be used by someone with

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Oggetto SEZIONE O «ONDE. Muscoli. ciliare. Cornea. Retina. Nervo ottico. Umore acqueo. A Figura 1. Gli elementi fondamentali dell'occhio

Oggetto SEZIONE O «ONDE. Muscoli. ciliare. Cornea. Retina. Nervo ottico. Umore acqueo. A Figura 1. Gli elementi fondamentali dell'occhio SEZIONE O «ONDE Cornea Umore acqueo Muscolo ciliare Retina Nervo ottico A Figura 1. Gli elementi fondamentali dell'occhio umano. La luce entra nell'occhio attraverso la cornea e il cristallino. Viene fecalizzata

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c.

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Data e Sede: 1-2 dicembre 2010 - Roma Evento ECM N N. rif. ECM 10033589 crediti 9 Programma e

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

DIFETTI VISIVI NEI BAMBINI AFFETTI DALLA SINDROME DOWN

DIFETTI VISIVI NEI BAMBINI AFFETTI DALLA SINDROME DOWN DIFETTI VISIVI NEI BAMBINI AFFETTI DALLA SINDROME DOWN DADDY FADEL OPTOMETRISTA Nel 1866 John Langdon Down ha descritto per la prima volta la sindrome che porta il suo nome. Nel 1959 Lejeune et al. hanno

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014)

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio Stampa (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Caschera Finanzio AMMESSO De Ritis Gianni AMMESSO Degl'Innocenti

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI Prot. n. 7889 del 3 Luglio 2013 COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI ELENCO IN ORDINE CRONOLOGICO DEI PAGAMENTI DEI DEBITI DI SORTE

Dettagli

December 6-7th, 2013 rezzo S. Donato Hospital

December 6-7th, 2013 rezzo S. Donato Hospital obotic Surgery in Urology: Seniors vs Juniors. Second da Vinci Junior Users Meeting. Chairman of scientific committee: Michele De Angelis, Giorgio Guazzoni Whit the Endorsment of December 6-7th, 2013 rezzo

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Anno Scolastico 2014-2015

Anno Scolastico 2014-2015 Corso: MECCANICA, MECCATRONICA E ENERGIA - BIENNIO COMUNE RELIGIONE CATTOLICA 9788805070985 SOLINAS LUIGI TUTTI I COLORI DELLA VITA + DVD - EDIZIONE MISTA / IN ALLEGATO U SEI 16,35 No No No GIORDA, DIRITTI

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve

Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve Le aree di incertezza nelle Cure Primarie: Quali sono le evidenze di efficacia dei probio-ci nelle patologie del tra9o gastrointes-nale? Edoardo Benede*o 1907

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion»

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion» A.O. S.Antonio Abate, Gallarate Segreteria Scientifica dr. Filippo Crivelli U.O. di Anatomia Patologica Corso di Aggiornamento per Tecnici di Laboratorio di Anatomia Patologica AGGIORNAMENTI 2011 I edizione:

Dettagli

LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA DELLA REGIONE PIEMONTE

LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA DELLA REGIONE PIEMONTE VIII Convegno IL CONTRIBUTO DELLE UNITA VALUTAZIONE ALZHEIMER NELL ASSISTENZA DEI PAZIENTI CON DEMENZA LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Filippo Festini Università di Firenze, Dipartimento di Pediatria,

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: dai Trattamenti Convenzionali ai Farmaci Biotecnologici

La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: dai Trattamenti Convenzionali ai Farmaci Biotecnologici La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: Presidenti Corrado Blandizzi Università di Pisa Pier Luigi Canonico Università del Piemonte Orientale BOLOGNA ROYAL HOTEL CARLTON 5-6-7

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Edema maculare diabetico e trattamento laser

Edema maculare diabetico e trattamento laser Edema maculare diabetico e trattamento laser Diabetic macular edema and laser treatment Del Re A, Frattolillo A Centro Oculistico Del Re - Salerno Dr. Annibale Del Re e Dr. A. Frattolillo 18 RIASSUNTO

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa GRADUATORIA INTERNA A013 CHIMICA GRADUATORIA A: ZERO DIPENDENTI PUNT.TOT GRADUATORIA B: ZERO DIPENDENTI OPERATORE: /mgc GRADUATORIA INTERNA A016 COSTRUZIONI,TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI E DISEGNO TECNICO

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona Istologia: diagnosi e gradi della CIN biopsia cervicale o escissione maturazione cell stratificazione cell anormalità

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi ISIPSÉ Istituto di Specializzazione Scuola di Psicoterapia in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale presenta il convegno internazionale Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

CANDIDATI AMMESSI N. COGNOME NOME DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA GROSSETO (GR) 2 CALASTRI ENRICO 05/03/1974 PIOMBINO (LI) GROSSETO (GR)

CANDIDATI AMMESSI N. COGNOME NOME DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA GROSSETO (GR) 2 CALASTRI ENRICO 05/03/1974 PIOMBINO (LI) GROSSETO (GR) CANDIDATI AMMESSI N. COGNOME NOME DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA 1 BARTALUCCI GIORDANO 22/03/1979 GROSSETO (GR) 2 CALASTRI ENRICO 05/03/1974 PIOMBINO (LI) 3 FACCIN MATTEO 13/12/1980 GROSSETO (GR) 4 GALLETTI

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli