Il Consorzio Qatar-Italia.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Consorzio Qatar-Italia."

Transcript

1 Il Consorzio Qatar-Italia. Strumento privilegiato per cogliere le opportunità di investimento in Qatar. Preparato da: ABC International SpA Aprile/Maggio

2 Il Qatar: una realtà in via di formazione Il Qatar è un piccolo paese (ca. 12,000 km 2 ) con meno di un milione di abitanti. E una penisola situata nel Golfo Persico, tra Bahrain, Arabia Saudita ed Emirati Arabi. Le risorse naturali del Qatar sono enormi: il giacimento di al-shamal è considerato il più esteso del mondo e fa del Qatar il terzo paese al mondo per quanto riguarda le riserve di gas, dopo Russia e Iran. Il reddito pro capite è fra i più alti del mondo. Tutti i rilevatori economici danno il Qatar al primo posto nei prossimi anni. La situazione socio-politica in Qatar è di grande stabilità: il governo è guidato dall Emiro Hamad bin Khalifa al-thani (la famiglia regnante degli al-thani guida il paese da oltre 200 anni) che ha definito un percorso di medio e lungo periodo per lo sviluppo economico e sociale del paese. 2

3 Il Qatar: un gioiello in via di formazione Si tratta di una strategia di sviluppo tesa a coinvolgere anche investitori stranieri per proporre un modello Qatar originale e di qualità. Fra questi, grandissima considerazione hanno le imprese italiane, considerate portatrici di un saper fare esclusivo e di qualità (e di non poco conto è il fatto che l Emiro e sua moglie sono grandi ammiratori dei prodotti e dello stile italiano). L Emiro e il governo del Qatar hanno intenzione di fare del paese la Houston del Medio Oriente : un centro mondiale per lo sviluppo del business nel settore energetico. 3

4 Il Qatar e le sue prospettive Il Qatar si candida così a diventare un luogo privilegiato per condurre business nell area del Golfo Persico grazie a: Una domanda domestica robusta e in fase potentemente espansiva; Un mercato regionale (quello del Golfo Persico) in rapida crescita; Un mercato continentale (quello asiatico: Cina e India) tra i più promettenti. 4

5 Cosa offre il Qatar Un ambiente moderno e sicuro per la conduzione di business. Un settore finanziario in crescita, secondo standard internazionali. La possibilità di possedere sino al 100% delle aziende locali. Un regime fiscale a tassazione zero. La possibilità di reimpatriare il 100% dei profitti esentasse. 5

6 Export: gas naturale e petrolio N.B.: Dati in milliardi di dollari americani. Dati IMF, WorldBank, elaborazioni ABC International 6

7 Prodotto interno lordo in forte crescita 90,000 80,000 70,000 60,000 50,000 40,000 30,000 20,000 10, N.B.: Dati in migliaia di dollari americani. Dati IMF, WorldBank, elaborazioni ABC International 7

8 Un opportunità sulla rampa di lancio EVOLUZIONE DEL PRODOTTO INTERNO LORDO PER ABITANTE Euro Area Italy Qatar United States N.B.: Dati in migliaia di dollari americani. Dati IMF, WorldBank, elaborazioni ABC International 8

9 Un robusta domanda di prodotti esteri QATAR - IMPORT DI BENI E SERVIZI N.B.: Dati in milliardi di dollari americani. Dati IMF, WorldBank, elaborazioni ABC International 9

10 Settori/Prodotti interessanti General contractor con capacità dirigere e subappaltare a realtà terze. Tutti i prodotti nel settore dell edilizia, dai premiscelati ai rivestimenti, agli accessori, anche per l edilizia privata (appartamenti di lusso, aree residenziali, complessi turistici), ceramica, pavimentazione, sanitari. Forniture per arredamento uffici (nel settore pubblico / commerciale / industrale) e per il settore residenziale privato (arredamento, illuminazione, cucine). Contract per il settore alberghiero. 10

11 Settori/Prodotti interessanti Prodotti tecnologici per la nascente industria manifatturiera (macchine di precisione nella lavorazione di prodotti di consumo). Prodotti/macchinari a supporto della nascente industria petrolchimica e derivati. Gamma completa per prodotti di consumo moda e di lusso. Ristorazione e settore degli alimentari per la grande distribuzione (alimentari di consumo) e distribuzione di nicchia (escluso alcol e prodotti suini). 11

12 L espanzione del settore edile Per diventare la Houston del Medio Oriente, Doha, la capitale del Qatar, si sta trasformando. Il centro finanzario del paese - il Qatar Financial Center (QFC) ha sviluppato la creazione di progetti edili per un valore di 130 miliardi di dollari nei prossimi 5 / 10 anni. In totale, il QFC ha la capacità di sostenere investimenti per circa mille miliardi di dollari. Molti di questi nuovi complessi sono già in costruzione: - piu di 140 nuovi grattaceli saranno costruiti nei prossimi anni, senza contare numerosi altri centri progettati e in fase di costruzione; - Inoltre, sono in fase di realizzazione marine, aree residenziali, isole arteficiali, distretti commerciali, zone di negozi di lusso e aree svaghi, campi da golf, equitazione e cosi via. 12

13 13 Overview: Doha, area West Bay

14 14 Overview: Energy City

15 Le potenzialità per l edilizia Il Governo del Qatar ha espresso interesse a coinvolgere aziende italiane/europee nella funzione di General Contractor per progetti pubblici e privati. I General Contractor vengono selezionati secondo diversi schemi contrattuali: 1. Tender, meno interessanti perchè il Contractor può contare su margini ridotti. 2. Accordi in licitazione privata, su garanzia di rapporti consolidati con il Governo. 3. Appalti assegnati direttamente dagli enti governativi e dalla BARWA (la principale immobiliare del Qatar) ad aziende o consorzi di aziende di valore, preselezionate, ed inserite in una lista di eccellenza. 15

16 Le opportunità in Qatar tramite ABC ABC International e Sheik Hamad bin Nasir al Thani (personalità emergente nel panorama economico del Qatar, membro della famiglia regnante, Direttore Generale della Qatar Development Bank) hanno costituito la Qatar (Business) Engineering Company. Qatar (Business) Engineering opera come una società di servizi alle imprese a 360 gradi: 1. aiuta le imprese italiane nell import/export con il Qatar, 2. sostiene la creazione di unità produttive in Qatar, 3. orienta le società di engineering e contracting nel sviluppare linee di affari nel mercato locale e regionale (incluso nel campo delle costruzioni). 16

17 Le opportunità in Qatar tramite ABC Inoltre, ABC International agisce in favore delle imprese: - Negoziando gli accordi in licitazione privata ed attuando procedure di track-record; - in virtù di rapporti professionali consolidati, è in grado di negoziare e facilitare assegnazioni di appalti evidenziando le qualità delle aziende; - tramite il suo partner (Qatar Development Bank) può realizzare la costituzione ed il finanziamento di veicoli finanziari per agevolare lo start-up di cantiere. Le imprese italiane coinvolte da ABC International vengono a costituire il Consorzio Qatar - Italia che promuove le attività dei consorziati in accordo con la Qatar (Business) Engineering Company 17

18 Servizi offerti dalla Qatar (Business) Engineering Company Facilita l erogazione di finanziamento del working capital (sino al 70% del fabbisogno) tramite la Qatar Development Bank. Facilita il finanziamento del capitale di rischio operando come holding in partnership con le imprese italiane interessate. Eroga strumenti a garanzia delle operazioni di import/export (inclusi performance bond). 18

19 Servizi offerti dalla Qatar (Business) Engineering Company Facilita l identificazione di clienti per l acquisto della merce importata/prodotta in loco; da consulenze sulle specifiche dei prodotti. Agevola tutti gli aspetti amministrativi legali, come permessi, licenze, concessioni. Per sostenere l attività dei membri del consorzio opera in lingua inglese e italiana e ha sede nel centro di Doha (a poca distanza dall aeroporto internazionale), dove ha sede anche la Qatar Development Bank 19

20 L operatività di ABC a favore delle imprese italiane ABC International ha ricevuto mandato dalle autorità del Qatar di selezionare aziende che hanno l interesse e la capacità di entrare nel mercato del Qatar. Dopo avere considerato le aziende interessate, il Dr. Al-Thani in accordo col governo del Qatar inviteranno queste aziende per una visita di lavoro nel paese per discutere le prospettive concrete di intervento. ABC organizzerà questi incontri con il Dr. Al-Thani, la Qatar Development Bank e la Qatar Engineering, nell ambito del Consorzio Qatar-Italia. Durante questi incontri si affronteranno i progetti concreti e finanziati nel settore delle infrastrutture, costruzioni, manifattura. Si parlerà anche di rafforzare l'importazione di asset per la produzione industriale. Il calendario di incontri è in via di formazione. Gli incontri sono previsti per la fine di maggio/inizio giugno

21 Contatti ABC International ABC International (Headquarters) Via Martiri della Liberta Melzo (Milano) ITALY Tel: Fax: ABC International (USA) 1725 Eye Street, N.W. Suite 300 Washington, D.C USA Tel: Fax:

Q U A L I T Y M A K E S D I F F E R E N C E

Q U A L I T Y M A K E S D I F F E R E N C E Q U A L I T Y M A K E S D I F F E R E N C E CONCEPT Italia: culla del design e della creatività Bellezza, tradizione, arte, storia e cultura fanno dello stile italiano un sinonimo di eccellenza, da sempre

Dettagli

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Opportunita di Business negli Emirati Arabi Uniti Visione

Dettagli

Camera di Commercio Italiana in Qatar. www.ibcqatar.org

Camera di Commercio Italiana in Qatar. www.ibcqatar.org Camera di Commercio Italiana in Qatar www.ibcqatar.org PANORAMICA GENERALE DEL PAESE INDICATORI MACROECONIMICI 2011 2012 2013 PIL NOMINALE (MLN ) 124,658 138,392 150,306 VARIAZIONE DEL PIL REALE (%) 14,1

Dettagli

MISSIONE D'AFFARI A ERBIL

MISSIONE D'AFFARI A ERBIL MISSIONE D'AFFARI A ERBIL INTRODUZIONE autonomomielocali attiva dal 1989 nell'internazionalizzazione delle imprese italiane ha recentemente stretto un accordo di collaborazione con l'associazione Rete

Dettagli

Il supporto finanziario all interscambio a agli investimenti nei Paesi del Golfo. Gianluca Lauria Luigi Ardizzone

Il supporto finanziario all interscambio a agli investimenti nei Paesi del Golfo. Gianluca Lauria Luigi Ardizzone Il supporto finanziario all interscambio a agli investimenti nei Paesi del Golfo Gianluca Lauria Luigi Ardizzone Agenda Il sostegno all internazionalizzazione di BNL-BNP Paribas (G.Lauria) L Italian Desk

Dettagli

DUBAI. Economia. Sviluppo Immobiliare

DUBAI. Economia. Sviluppo Immobiliare DUBAI 2013 DUBAI Economia Dubai oggi è un importante centro che basa la propria economia sul commercio marittimo (grazie ai suoi due Porti), sul turismo (con oltre 60 milioni di turisti all anno), sul

Dettagli

EMIRATI ARABI UNITI Percorso di internazionalizzazione

EMIRATI ARABI UNITI Percorso di internazionalizzazione EMIRATI ARABI UNITI Percorso di internazionalizzazione FOCUS ARREDO CONTRACT ALBERGHIERO, FORNITURE PER HOTELLERIE - Arredi e complementi per il settore contract alberghiero - Studi di architettura e developers

Dettagli

L OFFERTA PER L ORDI NE DEGLI ARCHITETTI DI VARESE

L OFFERTA PER L ORDI NE DEGLI ARCHITETTI DI VARESE L OFFERTA PER L ORDI NE DEGLI ARCHITETTI DI VARESE L Ordine degli architetti di Varese è interessato a sviluppare a) un ciclo di incontri di formazione sulle tematiche dell internazionalizzazione da offrire

Dettagli

Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane

Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane Evoluzione dei principali mercati: quali sviluppi si prospettano nell internazionalizzazione delle PMI italiane Paolo Di Benedetto Responsabile Dipartimento Valutazione Investimenti e Finanziamenti 21

Dettagli

Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina

Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina www.confapiexport.org Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina E-mail: info@umbriaproduce.com Un Paese due Sistemi: Hong Kong Tradizionale Modello di Consumo

Dettagli

L industria immobiliare italiana 2012: opportunità per la crescita

L industria immobiliare italiana 2012: opportunità per la crescita L industria immobiliare italiana 2012: opportunità per la crescita GUALTIERO TAMBURINI ASSEMBLEA ANNUALE FEDERIMMOBILIARE ROMA, 18 GENNAIO 2012 Il quadro macroeconomico PIL ed occupazione (variazioni %

Dettagli

AUSTRALIA. TIM GAUCI Console Generale e Dirigente Affari Commerciali CONSOLATO GENERALE D AUSTRALIA E AUSTRADE

AUSTRALIA. TIM GAUCI Console Generale e Dirigente Affari Commerciali CONSOLATO GENERALE D AUSTRALIA E AUSTRADE AUSTRALIA TIM GAUCI Console Generale e Dirigente Affari Commerciali CONSOLATO GENERALE D AUSTRALIA E AUSTRADE AUSTRALIA:UN ECONOMIA PROSPERA Contesto sociale, politico ed economico molto stabile Uno dei

Dettagli

BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI CATANZARO COMPANY PROFILE CAP: CITTA : PROVINCIA:

BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI CATANZARO COMPANY PROFILE CAP: CITTA : PROVINCIA: BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI CATANZARO MOD B COMPANY PROFILE 1) INFORMAZIONI GENERALI RAGIONE SOCIALE: P. IVA: INDIRIZZO: CAP: CITTA

Dettagli

HC DUBAI LA SOLUZIONE PER APRIRE E SVILUPPARE I L TUO BUSINESS NEGLI EMIRATI ARABI

HC DUBAI LA SOLUZIONE PER APRIRE E SVILUPPARE I L TUO BUSINESS NEGLI EMIRATI ARABI LA SOLUZIONE PER APRIRE E SVILUPPARE I L TUO BUSINESS NEGLI EMIRATI ARABI SELEZIONA E SVILUPPA OCCASIONI PER ENTRARE NEI MIGLIORI DEPARTEMENT STORE E RETAILS CHI SIAMO CREIAMO OPPORTUNITÀ DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

Company Profile. febbraio 2015. La vita è ciò che accade mentre facciamo altri progetti (J.Lennon)

Company Profile. febbraio 2015. La vita è ciò che accade mentre facciamo altri progetti (J.Lennon) Company Profile febbraio 2015 La vita è ciò che accade mentre facciamo altri progetti (J.Lennon) CAPITAL MANAGEMENT s.r.l. in breve La Società Capital Management srl viene costituita nel 2010, composta

Dettagli

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA Hannover Messe 2014 Walking Press Conference, 8 Aprile 2014 L industria Elettrotecnica ed Elettronica in Italia ANIE rappresenta da sessant anni l industria

Dettagli

Export alimentare italiano: opportunità di crescita nei partner storici e nei nuovi mercati

Export alimentare italiano: opportunità di crescita nei partner storici e nei nuovi mercati Export alimentare italiano: opportunità di crescita nei partner storici e nei nuovi mercati Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi «La crescita dell industria alimentare passa necessariamente

Dettagli

Istituto nazionale per il Commercio Estero Italian Embassy Trade & Promotion Section APRILE 2011

Istituto nazionale per il Commercio Estero Italian Embassy Trade & Promotion Section APRILE 2011 1 APRILE 2011 2 3 Introduzione Il comparto iraniano della profumeria e dei cosmetici, con una popolazione di oltre 70 milioni di abitanti - in prevalenza giovani tra i 15 e i 45 anni - rappresenta, dopo

Dettagli

Percorso per l internazionalizzazione del settore restauro, verso il mercato della Turchia

Percorso per l internazionalizzazione del settore restauro, verso il mercato della Turchia Percorso per l internazionalizzazione del settore restauro, verso il mercato della Turchia MBH in collaborazione con Roncucci&Partners propone alle aziende del settore restauro l opportunità di partecipare

Dettagli

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni Agenda Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria Consulenza globale Ambiti d intervento Conferma e arricchimento soluzioni 1 Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria Un impegno

Dettagli

FEDERLEGNOARREDO desiderio di fare impresa

FEDERLEGNOARREDO desiderio di fare impresa FEDERLEGNOARREDO desiderio di fare impresa FEDERLEGNOARREDO è il cuore della filiera italiana del legno-arredo. Dal 1945 difendiamo il nostro saper fare, sosteniamo lo sviluppo delle nostre imprese, siamo

Dettagli

Convegno ANFIA. Torino, 7 maggio 2013

Convegno ANFIA. Torino, 7 maggio 2013 Convegno ANFIA Torino, 7 maggio 2013 Scaletta presentazione Dott. Bonomi INTRODUZIONE anche se il momento è difficile e carico di incertezze bisogna cercare di capire quali sono le occasioni per migliorare

Dettagli

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO OTTOBRE 2010 a cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi e dell Ufficio Lavori all Estero e Relazioni Internazionali

Dettagli

IBS ITALIA i n t e r n a t i o n a l b u s i n e s s s t r a t e g y

IBS ITALIA i n t e r n a t i o n a l b u s i n e s s s t r a t e g y i n t e r n a t i o n a l b u s i n e s s s t r a t e g y 1 La Società E una società di consulenza strategica, partner dello Studio Gambino specializzata nell offerta di servizi all Internazionalizzazione

Dettagli

Italy-Qatar Development Of Trade And Culture Project

Italy-Qatar Development Of Trade And Culture Project Italy-Qatar Development Of Trade And Culture Project ITAQAM Associazione per lo Sviluppo dei Rapporti Economici e Culturali Italia - Qatar www.itaqam.com ITAQAM è un associazione senza fini di lucro che

Dettagli

IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE IMPRESE ITALIANE IN CINA

IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE IMPRESE ITALIANE IN CINA IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE IMPRESE ITALIANE IN CINA Gian Carlo Bertoni Responsabile Dipartimento Promozione e Marketing Roma, 25 settembre 2007 Cina: punti di di forza sesta grande potenza economica

Dettagli

L Italia. in Russia. I numeri della presenza italiana in Russia. Esportazioni (2008): 10,5 miliardi (3% del totale export Italia)

L Italia. in Russia. I numeri della presenza italiana in Russia. Esportazioni (2008): 10,5 miliardi (3% del totale export Italia) L Italia in Russia I numeri della presenza italiana in Russia Esportazioni (2008): 10, miliardi (3% del totale export Italia) La Russia è il 7 paese cliente dell Italia (dopo Germania, Francia, Spagna,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA SORGENTE SGR, 240 MLN INVESTITI NEL SUD ITALIA E NUOVE INIZIATIVE IN CANTIERE IN SICILIA E PUGLIA

COMUNICATO STAMPA SORGENTE SGR, 240 MLN INVESTITI NEL SUD ITALIA E NUOVE INIZIATIVE IN CANTIERE IN SICILIA E PUGLIA COMUNICATO STAMPA SGR, 240 MLN INVESTITI NEL SUD ITALIA E NUOVE INIZIATIVE IN CANTIERE IN SICILIA E PUGLIA Il Direttore Generale, Giovanni Cerrone, ha esposto le strategie al Forum del Sud, organizzato

Dettagli

Missione imprenditoriale

Missione imprenditoriale Missione imprenditoriale Opportunità Dubai & middle east Supporto tecnico by: Missione imprenditoriale Presentazione e obiettivi Quando: dal 22 al 26 Maggio 2016 Dove: Dubai Partecipanti: imprenditori

Dettagli

SETTORE PELLETTERIA: PRECONSUNTIVO 2015

SETTORE PELLETTERIA: PRECONSUNTIVO 2015 SETTORE PELLETTERIA: PRECONSUNTIVO 2015 Un ulteriore consolidamento del fatturato estero del settore caratterizza questi primi 8 mesi del 2015: tra gennaio e agosto sono stati esportati prodotti per 4,2

Dettagli

DOCUMENTI IAI UN INDICATORE PER IL COINVOLGIMENTO INTERNAZIONALE DELLE IMPRESE ITALIANE IN TERMINE DI COMMERCIO E IDE. di Luca Laureti DRAFT

DOCUMENTI IAI UN INDICATORE PER IL COINVOLGIMENTO INTERNAZIONALE DELLE IMPRESE ITALIANE IN TERMINE DI COMMERCIO E IDE. di Luca Laureti DRAFT IAI927 DOCUMENTI IAI UN INDICATORE PER IL COINVOLGIMENTO INTERNAZIONALE DELLE IMPRESE ITALIANE IN TERMINE DI COMMERCIO E IDE di Luca Laureti DRAFT Documento preparato nell ambito del programma di ricerca

Dettagli

Maranhão: Progetto d investimento immobiliare

Maranhão: Progetto d investimento immobiliare Maranhão: Progetto d investimento immobiliare Premessa E noto a tutti come il Brasile rappresenti una delle grandi economie emergenti, caratterizzate da tassi di crescita elevati e relativamente stabili

Dettagli

BEAUTY FAR EAST Percorso di internazionalizzazione

BEAUTY FAR EAST Percorso di internazionalizzazione BEAUTY FAR EAST Percorso di internazionalizzazione FOCUS COSMESI - Prodotti cosmetici (makeup, profumi, creme per il viso/corpo) - Prodotti cosmetici naturali - Attrezzature e cosmetici per SPA e centri

Dettagli

MODA E LUSSO: IL MOMENTO DELLE SCELTE per crescere in un contesto mondiale sempre più competitivo

MODA E LUSSO: IL MOMENTO DELLE SCELTE per crescere in un contesto mondiale sempre più competitivo MODA E LUSSO: IL MOMENTO DELLE SCELTE per crescere in un contesto mondiale sempre più competitivo Intervento di David Pambianco Giovedì, 13 novembre 2015 Palazzo Mezzanotte Piazza degli Affari 6, Milano

Dettagli

L internazionalizzazione del sistema economico milanese

L internazionalizzazione del sistema economico milanese L internazionalizzazione del sistema economico milanese Il grado di apertura di un sistema economico locale verso l estero rappresenta uno degli indicatori più convincenti per dimostrare la sua solidità

Dettagli

Unioncamere Calabria - Lamezia Terme - 2 aprile 2015. L internazionalizzazione delle PMI nella programmazione 2014-2020

Unioncamere Calabria - Lamezia Terme - 2 aprile 2015. L internazionalizzazione delle PMI nella programmazione 2014-2020 L internazionalizzazione delle PMI nella programmazione 2014-2020 Programmazione 2014-2020 In un mondo oramai globalizzato le PMI devono essere in grado di affrontare la sempre più crescente concorrenza

Dettagli

San Paolo: multiple opportunità che danno un impulso ai tuoi affari

San Paolo: multiple opportunità che danno un impulso ai tuoi affari San Paolo: multiple opportunità che danno un impulso ai tuoi affari L importanza dell economia paulista trascende le frontiere brasiliane. Lo Stato è una delle regioni più sviluppate di tutta l America

Dettagli

Hong Kong e Macao Introduzione generale Dati macroeconomici. Hong Kong porta d ingresso della Cina Analisi geo-economica e politica

Hong Kong e Macao Introduzione generale Dati macroeconomici. Hong Kong porta d ingresso della Cina Analisi geo-economica e politica Hong Kong e Macao Introduzione generale Dati macroeconomici Hong Kong porta d ingresso della Cina Analisi geo-economica e politica Perche investire a Hong Kong Analisi dei dati di import/export di Hong

Dettagli

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia 2013 2014 Articolazione innovativa in progetti tematici modulati in chiave geografica, con focus sulla Potenziamento ed estensione del supporto a Rafforzamento della I CONTENUTI IN SINTESI: I PUNTI CHIAVE

Dettagli

MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO

MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO Intervento Roberto Albonetti direttore Attività Produttive Regione Lombardia Il mondo delle imprese ha subito negli ultimi anni un accelerazione impressionante:

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

QUADRO MACROECONOMICO

QUADRO MACROECONOMICO IMPORTARE IN QATAR Forma istituzionale: Monarchia costituzionale Capo dello Stato: Emiro S.A. Sceicco Tamim bin Hamad Al Thani (dal 2013) Capitale : Doha Superficie : 11.521 km2 Popolazione : 300.000 popolazione

Dettagli

STRATEGIA D INTERNAZIONALIZZAZIONE: L ESPORTAZIONE DI ARREDO E FORNITURE CONTRACT IN BRASILE

STRATEGIA D INTERNAZIONALIZZAZIONE: L ESPORTAZIONE DI ARREDO E FORNITURE CONTRACT IN BRASILE Università Cattolica del Sacro Cuore (Sede di Piacenza) Facoltà di Economia Master in Management Internazionale (M-Mint) Anno accademico 2010-2011 STRATEGIA D INTERNAZIONALIZZAZIONE: L ESPORTAZIONE DI

Dettagli

Produrremo in Serbia... Oggi in Serbia, cca 200 imprese Italiane producono il valore di EUR 2,4 miliardi all'anno

Produrremo in Serbia... Oggi in Serbia, cca 200 imprese Italiane producono il valore di EUR 2,4 miliardi all'anno Bojan Stevanovic, M.B.A. Console Consigliere Commerciale Consolato Generale della Repubblica di Serbia Milano Produrremo in Serbia... Oggi in Serbia, cca 200 imprese Italiane producono il valore di EUR

Dettagli

EMIRATI ARABI UNITI. Vicenza, 2 ottobre 2007. Dove sono:

EMIRATI ARABI UNITI. Vicenza, 2 ottobre 2007. Dove sono: EMIRATI ARABI UNITI Vicenza, 2 ottobre 2007 Dove sono: 1 Chi sono: Forma istituzionale: Confederazione di 7 Emirati costituita il 2 dicembre 1971 Abu Dhabi Dubai Sharjah Ajman Ras al Khaimah Fujairah Umm

Dettagli

Cari presidenti, Ministro Rachid, signore e signori,

Cari presidenti, Ministro Rachid, signore e signori, COSMIT FEDERLEGNOARREDO ISALONI (Milano, 22 Aprile 2009) INTERVENTO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO ON. CLAUDIO SCAJOLA Cari presidenti, Ministro Rachid, signore e signori, sono molto lieto di partecipare

Dettagli

Cassa depositi e prestiti

Cassa depositi e prestiti Cassa depositi e prestiti Il Gruppo Cassa depositi e prestiti opera a sostegno della crescita del Paese ed impiega le sue risorse, prevalentemente raccolte attraverso il Risparmio Postale (Buoni fruttiferi

Dettagli

DA EXPORT MANAGER A PROJECT MANAGER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE

DA EXPORT MANAGER A PROJECT MANAGER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE FORMAZIONE.Upgrading DA EXPORT MANAGER A PROJECT MANAGER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE Come elaborare un strategia e pianificare un progetto per crescere nei mercati internazionali PERCHE La globalizzazione

Dettagli

SPEAKER: Merlo Alessandro INTERVENTO: Requisiti di internazionalizzazione dei fornitori della Grande Distribuzione

SPEAKER: Merlo Alessandro INTERVENTO: Requisiti di internazionalizzazione dei fornitori della Grande Distribuzione SPEAKER: Merlo Alessandro INTERVENTO: Requisiti di internazionalizzazione dei fornitori della Grande Distribuzione 3 I due temi di oggi Internazionalizzazione e promozione all estero delle micro, piccole

Dettagli

Lo Sviluppo delle PMI nel Bacino del Mediterraneo. Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane

Lo Sviluppo delle PMI nel Bacino del Mediterraneo. Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Lo Sviluppo delle PMI nel Bacino del Mediterraneo Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Antonio Ventresca a.ventresca@ice.it ICE - Agenzia per la promozione

Dettagli

Libia : opportunità settore industriale per le Imprese Italiane. Consulenza strategica all impresa

Libia : opportunità settore industriale per le Imprese Italiane. Consulenza strategica all impresa Libia : opportunità settore industriale per le Imprese Italiane PREMESSA L economia italiana attraversa una fase di acuta recessione. Conseguentemente, le attività industriali produttive, eccetto quelle

Dettagli

CODICE PROGETTO WR 1. Profilo azienda

CODICE PROGETTO WR 1. Profilo azienda CODICE PROGETTO WR 1 azienda Attività Limited partnership 2012: 1,5 mln Eur 2013: 1,9 mln Eur India Occidentale Oltre a una propria attività manufatturiera per la produzione di rotelle e accessori/componentistica

Dettagli

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica Ruben Sacerdoti Responsabile Servizio Sportello regionale

Dettagli

Report sul gas naturale

Report sul gas naturale Report sul gas naturale A) Focus Energia B) Produzione Gas Naturale C) Consumo Gas Naturale D) Riserve Gas Naturale E) Il Commercio Mondiale di Gas Naturale F) I prezzi G) Il Nord America H) L Europa I)

Dettagli

Malta: Il modello irlandese a 80 km dall Italia.

Malta: Il modello irlandese a 80 km dall Italia. E-Commerce Forum Milano 20 Maggio 2014 Malta: Il modello irlandese a 80 km dall Italia. Riccardo Usuelli RarTech Ltd Kevin Deguara DF Group Riccardo Usuelli 2 Ma dove stiamo andando? 3 RarTech e Marketing

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI

INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI Mercoledì 18 marzo 2015, ore 17.00 Camera di Commercio, Sala Arancio, Via Tonale 28/30 - Lecco Materiale a cura di: Direzione Studi e Ricerche,

Dettagli

Investire nel Petrolio: I fondamentali che il trader deve conoscere

Investire nel Petrolio: I fondamentali che il trader deve conoscere www.dominosolutions.it - info@dominosolutions.it Investire nel Petrolio: I fondamentali che il trader deve conoscere 02 Luglio 2012 Il petrolio greggio è uno dei prodotti più utilizzati e richiesti nel

Dettagli

La fantasia del business italiano

La fantasia del business italiano La fantasia del business italiano Opportunità d affari a Taiwan Febbraio 2012 Ufficio di Rappresentanza di Taipei in Italia Divisione Economica www.taipeieco.it Perché Taiwan Il centro dell economia globale

Dettagli

Il mercato dell olio di oliva in Russia Analisi delle opportunità commerciali per le imprese italiane

Il mercato dell olio di oliva in Russia Analisi delle opportunità commerciali per le imprese italiane Il mercato dell olio di oliva in Russia Analisi delle opportunità commerciali per le imprese italiane Roberto Cassanelli - Responsabile Commerciale Corporate Nord Est Verona, 8 aprile 2013 INDICE IL QUADRO

Dettagli

Assemblea Ordinaria Annuale UNICOM Unione nazionale imprese di comunicazione

Assemblea Ordinaria Annuale UNICOM Unione nazionale imprese di comunicazione Assemblea Ordinaria Annuale UNICOM Unione nazionale imprese di comunicazione Roma 16 maggio 2014 Roberto Luongo Direttore Generale ICE-Agenzia www.ice.gov.it 1 Esportazioni Importazioni Quote di mercato

Dettagli

Dal 1970, capo di Stato e capo di Governo è il Sultano Qaboos, apprezzato dal popolo.

Dal 1970, capo di Stato e capo di Governo è il Sultano Qaboos, apprezzato dal popolo. Il Sultanato dell'oman, la cui capitale è Muscat, è uno stato asiatico situato a sud-est nella Penisola Arabica. Confina a nord-ovest con gli Emirati Arabi Uniti (Abu-Dhabi, Dubai), l'arabia Saudita a

Dettagli

workshop: GSE Corrente incontra le imprese italiane

workshop: GSE Corrente incontra le imprese italiane Milan, 9 May 2014 workshop: GSE Corrente incontra le imprese italiane il GSE con Corrente aggrega e promuove la filiera italiana delle tecnologie sostenibili Il Supporto alla filiera Alla luce degli impegni

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE VANNUCCI, BERSANI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE VANNUCCI, BERSANI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2113 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI VANNUCCI, BERSANI Agevolazioni per l arredo della prima casa di abitazione e dell ufficio,

Dettagli

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente LA DECOLONIZZAZIONE Nel 1939 quasi 4.000.000 km quadrati di terre e 710 milioni di persone (meno di un terzo del totale) erano sottoposti al dominio coloniale di una potenza europea. Nel 1941, in piena

Dettagli

Strumenti a sostegno dell internazionalizzazione delle imprese. Andrea Fiori Ufficio Internazionalizzazione Imprese

Strumenti a sostegno dell internazionalizzazione delle imprese. Andrea Fiori Ufficio Internazionalizzazione Imprese Strumenti a sostegno dell internazionalizzazione delle imprese Andrea Fiori Ufficio Internazionalizzazione Imprese Milano, 3 giugno 2014 Interscambio commerciale, settore Manifatturiero Italia 5 partner

Dettagli

Middle East and North Africa Energy

Middle East and North Africa Energy Middle East and North Africa Energy Chatham House, London 25th January 2016 https://www.chathamhouse.org/conferences/middle-east-and-north-africa-energy Intervento dell AD Claudio Descalzi Signore e signori

Dettagli

MOSAICO ARABICO OMAN, DUBAI, ABU DHABI, QATAR, BAHRAIN. Programma di Viaggio 9 Giorni Cod. LB 02

MOSAICO ARABICO OMAN, DUBAI, ABU DHABI, QATAR, BAHRAIN. Programma di Viaggio 9 Giorni Cod. LB 02 MOSAICO ARABICO OMAN, DUBAI, ABU DHABI, QATAR, BAHRAIN Programma di Viaggio 9 Giorni Cod. LB 02 LO SPIRITO LUXURY LABEL BY PORTA D ORIENTE LUXURY LABEL significa semplicemente viaggiare nel massimo comfort

Dettagli

L industria alessandrina della gioielleria: il commercio internazionale Osservatorio Internazionale del Distretto di Valenza e del settore orafo Rocco Paradiso Valenza, 31.01.2008 1 Internazionalizzazione.

Dettagli

G.Bertoni - P. d Agata - G. Lauria. 30 Parallelo: Mediterraneo e Medio Oriente, per crescere oltre i confini

G.Bertoni - P. d Agata - G. Lauria. 30 Parallelo: Mediterraneo e Medio Oriente, per crescere oltre i confini G.Bertoni - P. d Agata - G. Lauria 30 Parallelo: Mediterraneo e Medio Oriente, per crescere oltre i confini Milano, 8 luglio 2009 L Area MeG 30 Parallelo SIMEST - BNL Gruppo BNP Paribas - ASSAFRICA & MEDITERRANEO

Dettagli

Le opportunità di un mondo che cresce

Le opportunità di un mondo che cresce UNIONCAMERE EMILIA-ROMAGNA TEMPORARY EXPORT MANAGER 2014 Le opportunità di un mondo che cresce Camera di Commercio di Ravenna 26 marzo 2014 Dentro il tunnel Partire dai numeri nonostante quanto si dice

Dettagli

Milano, 19 Novembre 2015. The New Smart Utility

Milano, 19 Novembre 2015. The New Smart Utility Small Cap Conference 2015 Milano, 19 Novembre 2015 The New Smart Utility Highlights COMPANY OVERVIEW ENERTRONICA, primario operatore nel settore delle energie rinnovabili e del risparmio energetico, realizza

Dettagli

Signor sindaco, Autorità, Caro Presidente Castelletti, Dottor Amadori, Amici imprenditori,

Signor sindaco, Autorità, Caro Presidente Castelletti, Dottor Amadori, Amici imprenditori, ABITARE IL TEMPO GIORNATE INTERNAZIONALI DI ARREDO INAUGURAZIONE (VERONA, 18 SETTEMBRE 2008) INTERVENTO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO ON. CLAUDIO SCAJOLA Signor sindaco, Autorità, Caro Presidente

Dettagli

Intervista al Dott. Lorenzo Tedeschi, Direttore Marketing e Tecnologia di DAW Italia GmbH & Co KG

Intervista al Dott. Lorenzo Tedeschi, Direttore Marketing e Tecnologia di DAW Italia GmbH & Co KG Intervista al Dott. Lorenzo Tedeschi, Direttore Marketing e Tecnologia di DAW Italia GmbH & Co KG A gennaio 2013 il Gruppo tedesco DAW ha lanciato anche per l Italia una strategia multibrand che prevede

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA COMUNICATO STAMPA Siglato il quinto accordo tra il Gruppo bancario e Piccola Industria Confindustria DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE

Dettagli

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag.

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1 Il Gruppo e le sue attività pag. 2 L organizzazione del network pag. 5 Le partnership commerciali pag.

Dettagli

ExCeL - London 03 05 Marzo 2015

ExCeL - London 03 05 Marzo 2015 ExCeL - London 03 05 Marzo 2015 Cosa è Ecobuild Ecobuild è il più grande evento fieristico al mondo per l edilizia ecosostenibile, le energie rinnovabili e l efficienza energetica Ecobuild unisce tutti

Dettagli

La tua impresa è pronta per espandersi all estero? UniCredit International, pronte 4 azioni concrete per il decollo.

La tua impresa è pronta per espandersi all estero? UniCredit International, pronte 4 azioni concrete per il decollo. La tua impresa è pronta per espandersi all estero? UniCredit International, pronte 4 azioni concrete per il decollo. 1 CONTROPARTI PRODOTTI CONSULENZA UniCredit International 4 azioni concrete per aiutarti

Dettagli

Le proposte del Banco Popolare

Le proposte del Banco Popolare Efficienza energetica, finanza agevolata e una nuova forma di alleanza. Per innovare le imprese del settore siderurgico e favorirne la crescita. Le proposte del Banco Popolare Banco Popolare e innovazione

Dettagli

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da CHINA BUSINESS LAB 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai Promosso da China Business Lab un evento unico ed esclusivo per iniziare a fare business in China Partner CHINA BUSINESS LAB Shanghai Chamber of Commerce

Dettagli

BIELORUSSIA 81/100 70/100 81/100 53/100 81/100 71/100. Contesto Politico. Esproprio e violazioni contrattuali. Mancato pagamento controparte sovrana

BIELORUSSIA 81/100 70/100 81/100 53/100 81/100 71/100. Contesto Politico. Esproprio e violazioni contrattuali. Mancato pagamento controparte sovrana BIELORUSSIA Capitale Minsk Popolazione (milioni) 9,34 81/100 70/100 81/100 PIL nominale (miliardi USD PPP) 150,42 Mancato pagamento controparte sovrana Esproprio e violazioni contrattuali Mancato pagamento

Dettagli

2008, UN ANNO DIFFICILE: LE PREVISIONI E I RISCHI

2008, UN ANNO DIFFICILE: LE PREVISIONI E I RISCHI Centro Studi 2008, UN ANNO DIFFICILE: LE PREVISIONI E I RISCHI Luca Paolazzi Direttore Centro Studi Confindustria 10 INDICATORE ANTICIPATORE OCSE (Variazioni % su sei mesi annualizzate) 8 6 4 2 0-2 -4-6

Dettagli

Mini MBA in Doing Business in China

Mini MBA in Doing Business in China Indice: Mini MBA in Doing Business in China Mini MBA in Doing Business in Brazil Mini MBA in Doing Business in the Middle East Mini MBA in Doing Business in Japan Mini MBA in Starting a Business in Germany

Dettagli

Internazionalizzare l impresa

Internazionalizzare l impresa Internazionalizzare l impresa Identificazione e analisi di comparazione Paese/area/location Questa è la prima risorsa necessaria a strutturare un valido studio di fattibilità sulla localizzazione prescelta

Dettagli

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Company Profile Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Assistenza alle aziende italiane nel pianificare e attuare un percorso

Dettagli

Costa Rica Congiuntura Economica

Costa Rica Congiuntura Economica Costa Rica Congiuntura Economica Il PIL del Costa Rica è cresciuto del 3.8% durante il 2011, dato inferiore alla crescita del 4.2% registrato tra il 2009 ed il 2010. Per quanto riguarda il 2012 si prevede

Dettagli

IL MERCATO DELL ARREDAMENTO

IL MERCATO DELL ARREDAMENTO IL MERCATO DELL ARREDAMENTO ARREDAMENTO E EDILIZIA Il mercato dell arredamento in Thailandia èfortemente legato al fiorente settore delle costruzioni. Gli investimenti nel settore delle costruzioni in

Dettagli

Il Piano Straordinario per il Made in Italy: il Sistema Moda-Persona. Milano, 4 Febbraio 2015

Il Piano Straordinario per il Made in Italy: il Sistema Moda-Persona. Milano, 4 Febbraio 2015 Il Piano Straordinario per il Made in Italy: il Sistema Moda-Persona Milano, 4 Febbraio 2015 1 Il Piano per la Moda-Persona 2015 Il Governo recepisce le priorità del settore declinando un piano di filiera

Dettagli

USA: MERCATO DEL MOBILE GIUGNO 2011. USA: il mercato del mobile

USA: MERCATO DEL MOBILE GIUGNO 2011. USA: il mercato del mobile USA: il mercato del mobile Giugno 2011 PREMESSA INDICE INTRODUZIONE 1 1. ATTUALE SITUAZIONE ECONOMICA NEGLI STATI UNITI 2 1.1 Panoramica della situazione economica negli stati uniti 2 1.2 Il mercato immobiliare

Dettagli

Fiera del Levante. La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale. Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002

Fiera del Levante. La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale. Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002 Fiera del Levante La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002 L agenzia E tra le prime 10 del mercato secondo la classifica Assorel, la seconda

Dettagli

Uno sguardo a Financière de l Echiquier

Uno sguardo a Financière de l Echiquier F i n a n c i è re d e l Ec h i q u i e r Uno sguardo a Financière de l Echiquier Società di gestione indipendente leader in Francia 6,7 Miliardi di Euro di AUM 12% Private Privati Clients 39% Institutionals

Dettagli

COME FARE IMPRESA IN REPUBBLICA CECA

COME FARE IMPRESA IN REPUBBLICA CECA COME FARE IMPRESA IN REPUBBLICA CECA OPPORTUNITA DI INVESTIMENTO Nel corso dell ultimo anno, il sistema economico ceco ha dimostrato, nonostante il rallentamento economico globale ed europeo, di poter

Dettagli

Fashion e Beni di Lusso Trend dell Head Hunting in Italia nel 2014.

Fashion e Beni di Lusso Trend dell Head Hunting in Italia nel 2014. Fashion e Beni di Lusso Trend dell Head Hunting in Italia nel 2014. Premessa Il mercato mondiale dei beni di lusso, secondo le stime degii analisti, è cresciuto del 6% rispetto ai 267 miliardi di euro

Dettagli

Ripresa in vista ma a passo lento: previsioni CSC per l Italia nel biennio 2013-2014

Ripresa in vista ma a passo lento: previsioni CSC per l Italia nel biennio 2013-2014 Ripresa in vista ma a passo lento: previsioni CSC per l Italia nel biennio 2013-2014 Indagine Confindustria sul mercato del lavoro nel 2012 Francesca Mazzolari In Italia segnali di fine caduta e ripresa

Dettagli

Direzione centrale attività produttive, commercio, cooperazione, risorse agricole e forestali Area per il manifatturiero

Direzione centrale attività produttive, commercio, cooperazione, risorse agricole e forestali Area per il manifatturiero Direzione centrale attività produttive, commercio, cooperazione, risorse agricole e forestali Area per il manifatturiero FVG regione a vocazione manifatturiera Settori di specializzazione FVG Principali

Dettagli

Turkmenistan: Situazione e Prospettive

Turkmenistan: Situazione e Prospettive Turkmenistan: Situazione e Prospettive Milano, 19 gennaio 2015 Auditorium Techint Via Monte Rosa, 93 PierMarco Romagnoli Presidente CCIT Associazione Camera di Commercio Italia-Turkmenistan Milano - Ashgabat:

Dettagli

PREMESSA BRASILIA RIO DE JANEIRO

PREMESSA BRASILIA RIO DE JANEIRO PREMESSA Negli ultimi anni uno sguardo più attento si è rivolto ai paesi emergenti BRICS che hanno avuto una forte e celere crescita economica attirando l attenzione degli investitori stranieri. L ipotesi

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE NEL SETTORE DELL EDILIZIA E DEI LAVORI PUBBLICI NELL AMBITO DEL PROGETTO SPORTELLO APPALTI IMPRESE

INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE NEL SETTORE DELL EDILIZIA E DEI LAVORI PUBBLICI NELL AMBITO DEL PROGETTO SPORTELLO APPALTI IMPRESE INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE NEL SETTORE DELL EDILIZIA E DEI LAVORI PUBBLICI NELL AMBITO DEL PROGETTO SPORTELLO APPALTI IMPRESE Relazione di sintesi sulla Delegazione a Bucarest, 1-3 marzo 2015

Dettagli

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni Febbraio 2016 market monitor Analisi del settore edile: performance e previsioni Esonero di responsabilità I contenuti del presente documento sono forniti ad esclusivo scopo informativo. Ogni informazione

Dettagli

Dalla Pianificazione Energetica all attuazione degli interventi: il punto di vista delle PA e delle Imprese

Dalla Pianificazione Energetica all attuazione degli interventi: il punto di vista delle PA e delle Imprese Dalla Pianificazione Energetica all attuazione degli interventi: il punto di vista delle PA e delle Imprese Maria Paola Corona Presidente di Sardegna Ricerche Sardegna Ricerche: dove la ricerca diventa

Dettagli

Leader in Italia nell intermediazione immobiliare Pag. 1. Il Gruppo e le principali aree di business Pag. 2

Leader in Italia nell intermediazione immobiliare Pag. 1. Il Gruppo e le principali aree di business Pag. 2 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Leader in Italia nell intermediazione immobiliare Pag. 1 Il Gruppo e le principali aree di business Pag. 2 La strategia e il nuovo assetto organizzativo Pag. 4 I

Dettagli