IL CONTRATTO INTERNAZIONALE DI AGENZIA COMMERCIALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL CONTRATTO INTERNAZIONALE DI AGENZIA COMMERCIALE"

Transcript

1 Cendon / Book DIRITTO INTERNAZIONALE PROFESSIONAL IL CONTRATTO INTERNAZIONALE DI AGENZIA COMMERCIALE Diego Comba Monica Rosano

2

3 Edizione MAGGIO 2015 Copyright MMXV KEY SRL VIA PALOMBO VICALVI (FR) P.I./C.F ISBN I diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica, di riproduzione, di adattamento totale o parziale, con qualsiasi mezzo (compresi i microfilm e le copie fotostatiche), sono riservati per tutti i Paesi.

4 Cendon / Book DIRITTO INTERNAZIONALE Professional IL CONTRATTO INTERNAZIONALE DI AGENZIA COMMERCIALE Diego Comba Monica Rosano

5

6 Gli autori Diego Comba avvocato specializzato in diritto comunitario, diritto commerciale internazionale, contrattualistica internazionale, controversie commerciali internazionali e arbitrati commerciali. Svolge attività di consulenza alle imprese italiane nella negoziazione con partners esteri e le assiste nel contenzioso commerciale. Da molti anni docente di diritto del commercio internazionale, di contrattualistica internazionale e di ADR (Alternative Dispute Resolution) presso numerose Università, Camere di Commercio e Associazioni Industriali. E presidente di Aequitas ADR, organismo di mediazione civile e commerciale riconosciuto dal Ministero della Giustizia. Ha pubblicato: - I contratti internazionali: la vendita e i pagamenti, Giuffrè Editore, Comba D. (co-autore) - I contratti internazionali: l agenzia commerciale, Giuffrè Editore, Comba D. (co-autore) - La mediazione nelle liti civili e commerciali, Giuffrè Editore, Comba D. (co-autore) - Il commercio internazionale, in collaborazione con la CCIAA di Milano, Il Sole 24 Ore,2009, 2004, 2001, 1999, 1998, 1996, 1994, 1991.Comba D. (curatore e autore) - Trade& Export Finance, in collaborazione con Unicredit S.p.A., Il Sole 24 Ore, Comba D. (curatore e autore) - ADR: la negoziazione assistita nei conflitti economici, Il Sole 24 Ore, Comba D. (curatore e autore) - Modelli ed esempi di contratti internazionali, Il Sole 24 Ore, Comba D. (co-autore) - Il contratto di agenzia in Europa, Il Sole 24 Ore, Comba D. (co-autore) - I contratti internazionali, Il Sole 24 Ore, 2003, Comba D. (co-autore) - Guida ai pagamenti internazionali, Il Sole 24 Ore, 2003, 1997, Comba D. (curatore e co-autore) - Il contratto internazionale di agenzia, Il Sole 24 Ore, 2002, 1999, Comba D. (co-autore) - Vendere all estero, Il Sole 24 Ore, Comba D. (coautore) - Vendere all estero, Il Sole 24 Ore, Comba D. (coautore) - Cultura e investimenti in VietNam, C.C.I.A.A. Torino, Comba D. (co-autore) - Dall Unione Europea, C.C.I.A.A. Torino, Dal 1996 al Comba D. (curatore e autore) - Il prodotto sicuro nella CEE, Il Sole 24 Ore, Comba D. (co-autore)

7 Monica Rosano Avvocato e Mediatore, Dottore in diritto pubblico, socio dello Studio Comba e Associati specializzato in materia di contrattualistica internazionale, consulente e docente presso Camere di Commercio e Associazioni territoriali di Confindustria. Ha pubblicato: - I contratti internazionali: la vendita e i pagamenti, Giuffrè Editore, Rosano M. (co-autore) - Le autonomie territoriali e funzionali in contesti non metropolitani e transfrontalieri: riflessioni e prospettive, Edizioni Scientifiche Italiane, Rosano M. (co-autore) Collabora in modo continuativo con la rivista Newsmercati e Mercatoglobale dell Unione delle Camere di Commercio lombarde. L Opera Si intende con questa opera affrontare gli aspetti giuridici e contrattualipratici più rilevanti del contratto internazionale di agenzia commerciale. Analizza la giurisprudenza in materia, commenta la normativa e suggerisce le soluzioni contrattuali più adeguate, anche con riferimento alle più importanti aree geografiche (Francia, Germania, USA, Paesi Arabi).

8 INDICE Capitolo Primo DEFINIZIONE DI AGENZIA COMMERCIALE 1.1. La nozione contenuta nella Direttiva europea 86/653/CEE recepita nel codice civile italiano e negli altri Paesi dell Unione Europea La differenza tra l agente e le altre figure di intermediari: procacciatore, distributore, trading company, filiale di vendita L elemento caratterizzante più significativo: l esclusiva del preponente (zona, marchio, prodotto), l obbligo di non concorrenza dell agente Una comparazione: Francia, Germania, USA, Paesi Arabi Capitolo Secondo OBBLIGHI DELL AGENTE 2.1. L obbligo di promozione: obiettivi e minimi di vendita, attività promozionale dell agente (fiere, visita clienti, pubblicità) L obbligo di non concorrenza: prodotti simili o identici, produttori concorrenti L obbligo di informazione/rendicontazione: condizioni di mercato, condizioni economiche e capacità di pagamento dei clienti L assistenza al preponente nella zona: assistenza tecnica post- vendita, assistenza doganale, assistenza logistica, recupero crediti Capitolo Terzo OBBLIGHI DEL PREPONENTE 3.1. I costi da sostenere I: provvigione, rimborso spese, pubblicità I costi da sostenere II: indennità di fine rapporto, indennità di preavviso L obbligo di esclusiva: zona territoriale, prodotti, marchi Il controllo sull attività dell agente: durata del rapporto e possibilità di interromperlo anticipatamente Capitolo Quarto SCELTA DELLA LEGGE APPLICABILE, FORO COMPETENTE, ARBITRATO INTERNAZIONALE 4.1. La causa davanti al giudice I: strategie difensive La causa davanti al giudice II: strategie d attacco L arbitrato commerciale internazionale: criteri di scelta I limiti di ordine pubblico alla scelta del giudice o dell arbitro

9

10 Capitolo Primo DEFINIZIONE DI AGENZIA COMMERCIALE SOMMARIO 1.1. La nozione contenuta nella Direttiva europea 86/653/CEE recepita nel codice civile italiano e negli altri Paesi dell Unione Europea La differenza tra l agente e le altre figure di intermediari: procacciatore, distributore, trading company, filiale di vendita L elemento caratterizzante più significativo: l esclusiva del preponente (zona, marchio, prodotto), l obbligo di non concorrenza dell agente Una comparazione: Francia, Germania, USA, Paesi Arabi 1.1. La nozione contenuta nella Direttiva europea 86/653/CEE recepita nel codice civile italiano e negli altri Paesi dell Unione Europea Disciplina La Direttiva europea 86/653/CEE definisce l agente come il soggetto che, in qualità di intermediario indipendente, è incaricato in maniera permanente di trattare o di concludere per conto di un altra persona (il preponente) la vendita o l acquisto di merci. L art. 13 della direttiva prevede il diritto irrinunciabile di ciascuna parte ad ottenere un documento scritto che riproduca il contenuto degli accordi: il contratto di agenzia può, dunque, essere stipulato in qualsiasi forma, lasciando ai singoli Paesi la facoltà di prevedere che il contratto di agenzia sia valido solo se documentato per iscritto. Le parti possono nel contratto stabilire una zona entro la quale l agente eserciterà la propria attività. In altri termini, la definizione della zona è un elemento dell autonomia contrattuale sia essa esercitata individualmente o (come in Italia) collettivamente, e il legislatore, tanto comunitario quanto nazionale, non ritiene di poterlo o di doverlo limitare, introducendo unicamente un vincolo di correlazione tra la zona e la retribuzione. La Direttiva non fornisce invece una definizione di zona, che rappresenta un elemento dell autonomia contrattuale sia essa esercitata individualmente o collettivamente, come in Italia. Il legislatore, tanto comunitario quanto nazionale, non ritiene di poterlo o di doverlo limitare e introduce unicamente un vincolo di correlazione tra la zona e la retribuzione. Nella prassi contrattuale la zona può essere rappresentata sia da un territorio geografico sia da uno o più prodotti sia da uno o più marchi. In Italia, il contratto di agenzia è regolato da fonti di rango e di natura diversa: 1. Il ruolo fondamentale è svolto dagli artt del codice civile; 9

11 2. Un ruolo integrativo viene demandato ad alcune leggi speciali: D.Lgs. 509/1994 istitutivo dell Enasarco e la L. 204/1985 istitutiva del Ruolo Professionale degli agenti di Commercio; 3. Un ruolo interpretativo e sussidiario è riservato agli Accordi Economici Collettivi; 4. Una funzione ausiliaria: art. 409, n. 3, c.p.c, nonché la Direttiva 86/653/CEE, per l effetto della giurisprudenza della Corte di Giustizia delle Comunità europee (sentenza Costa c. Enel n 6/1964). Modalità di redazione del contratto Seppure la normativa non preveda l obbligo di una forma scritta, essendo ovviamente altra cosa il diritto di richiedere il testo scritto del contratto, si consiglia di regolamentare in modo chiaro e dettagliato i seguenti punti: - oggetto del contratto (zona, marchio, prodotto); - definizione chiara dell obbligo di esclusiva e del patto di non concorrenza; - obblighi dell agente: promozione e modalità secondo cui tale promozione deve avvenire; obbligo di rispettare, nella raccolta e negoziazione degli ordini di acquisto, le condizioni contrattuali fissate dal preponente; obbligo di informativa sull'attività dell'agente; obbligo di informazione sulle condizioni di mercato, sulle normative locali, sulla presenza di concorrenti, sulle condizioni economiche dei clienti; - previsione di incentivi o di sanzioni rispettivamente al raggiungimento o al mancato raggiungimento di un minimo di vendita - obblighi del preponente: obbligo di corrispondere la provvigione (misura, momento di maturazione e modalità di pagamento della provvigione; previsione di un rimborso delle spese supportate dall agente; obbligo di corresponsione dell 0.indennità di fine rapporto - durata e scioglimento del rapporto, termini di preavviso, clausola risolutiva espressa - clienti direzionali ; - tutela di marchi e segni distintivi del Preponente - cedibilità del contratto - legge applicabile e foro competente/arbitrato 1.2. La differenza tra l agente e le altre figure di intermediari: procacciatore, distributore, trading company, filiale di vendita La struttura del contratto appena descritta, e la relativa disciplina, non si riscontra in tutti i rapporti di intermediazione commerciale che sorgono tra un impresa e un soggetto indipendente che interviene soltanto nella negoziazione dell affare, anziché acquistare e 10

IL RISARCIMENTO DEL DANNO NEI CONTRATTI DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

IL RISARCIMENTO DEL DANNO NEI CONTRATTI DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Cendon / Book Collana diretta da Emilio Graziuso IL DIRITTO DEI CONSUMATORI 01 IL RISARCIMENTO DEL DANNO NEI CONTRATTI DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Federica Rescio Edizione LUGLIO 2015 Copyright

Dettagli

LE CLAUSOLE VESSATORIE ED I POTERI DELL AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO

LE CLAUSOLE VESSATORIE ED I POTERI DELL AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO Cendon / Book DIRITTO CIVILE PROFESSIONAL LE CLAUSOLE VESSATORIE ED I POTERI DELL AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO DISCIPLINA, STRUMENTI E FATTISPECIE APPLICATIVE Alessandro Palmigiano

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazione delle principali riviste...

INDICE SOMMARIO. Abbreviazione delle principali riviste... INDICE SOMMARIO Abbreviazione delle principali riviste... XI Capitolo 1 AGENZIA E DISTRIBUZIONE COMMERCIALE. NORMATIVA ED ACCORDI ECONOMICI COLLETTIVI. LA DIRETTIVA CEE 86/653 1. La distribuzione commerciale...

Dettagli

CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO Cendon / Book DIRITTO DEL LAVORO PROFESSIONAL CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO AGGIORNATO AL JOBS ACT Manuela Rinaldi Edizione DICEMBRE 2014 Copyright MMXIV KEY SRL VIA PALOMBO 29 03030 VICALVI (FR) P.I./C.F.

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO: PRINCIPI ENUNCIATI E RISVOLTI APPLICATIVI

AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO: PRINCIPI ENUNCIATI E RISVOLTI APPLICATIVI Cendon / Book Collana diretta da Guendalina Scozzafava NUNCA MAS 01 AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO: PRINCIPI ENUNCIATI E RISVOLTI APPLICATIVI CON NOZIONI PER PROFESSIONISTI ED OPERATORI DEL SOCIALE Guendalina

Dettagli

TRASFERIMENTI AZIONARI E RAPPORTI CON LE SOCIETÀ

TRASFERIMENTI AZIONARI E RAPPORTI CON LE SOCIETÀ Cendon / Book Collana diretta da Adolfo Tencati I TITOLI DI FINANZIAMENTO DELLA S.P.A. 02 TRASFERIMENTI AZIONARI E RAPPORTI CON LE SOCIETÀ Adolfo Tencati Edizione APRILE 2015 Copyright MMXV KEY SRL VIA

Dettagli

w w w. i m a n t e l l i. e u

w w w. i m a n t e l l i. e u Forniamo alle imprese italiane ed estere che operano sui mercati internazionali consulenza e assistenza in materia di contrattualistica e contenzioso internazionale. Ascoltiamo con attenzione le esigenze

Dettagli

Contrattualistica per l internazionalizzazione d impresa

Contrattualistica per l internazionalizzazione d impresa Contrattualistica per l internazionalizzazione d impresa Il Corso attraverso una metodologia di natura strettamente operativa, si propone di far acquisire all'impresa le conoscenze necessarie a impostare

Dettagli

ASSUME STABILMENTE L INCARICO DI PROMUOVERE, PER CONTO DELL ALTRA

ASSUME STABILMENTE L INCARICO DI PROMUOVERE, PER CONTO DELL ALTRA Nozione: COL CONTRATTO DI AGENZIA UNA PARTE (detta AGENTE), ASSUME STABILMENTE L INCARICO DI PROMUOVERE, PER CONTO DELL ALTRA (detta PREPONENTE), E VERSO RETRIBUZIONE (detta PROVVIGIONE), LA CONCLUSIONE

Dettagli

Ausiliari del commercio: agenti di commercio, rappresentanti, commissionari, mediatori, procacciatori di affari, promotori

Ausiliari del commercio: agenti di commercio, rappresentanti, commissionari, mediatori, procacciatori di affari, promotori Ausiliari del commercio: agenti di commercio, rappresentanti, commissionari, mediatori, procacciatori di affari, promotori GUIDA AGLI ADEMPIMENTI CIVILI, FISCALI, PREVIDENZIALI E CONTABILI Premessa Il

Dettagli

IL RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO TELEMATICO

IL RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO TELEMATICO Cendon / Book PROCEDURA CIVILE PROFESSIONAL IL RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO TELEMATICO LUCI ED OMBRE DI UNA RIFORMA CHE VUOLE ESSERE AL PASSO COI TEMPI Marco Faccioli Edizione MAGGIO 2015 Copyright

Dettagli

MOBBING ONERE DI ALLEGAZIONE E PROVA DEL DANNO

MOBBING ONERE DI ALLEGAZIONE E PROVA DEL DANNO Cendon / Book PROCEDURA CIVILE PROFESSIONAL MOBBING ONERE DI ALLEGAZIONE E PROVA DEL DANNO Mario Berruti Alessandra Bessi Edizione MARZO 2015 Copyright MMXV KEY SRL VIA PALOMBO 29 03030 VICALVI (FR) P.I./C.F.

Dettagli

OBBLIGHI DI PUBBLICITÀ, SEGNALAZIONE E REGISTRAZIONE AI SENSI DEL REMIT

OBBLIGHI DI PUBBLICITÀ, SEGNALAZIONE E REGISTRAZIONE AI SENSI DEL REMIT Cendon / Book DIRITTO INTERNAZIONALE PROFESSIONAL OBBLIGHI DI PUBBLICITÀ, SEGNALAZIONE E REGISTRAZIONE AI SENSI DEL REMIT IMPATTI ATTUATIVI, PROFILI DI CRITICITÀ E ASPETTI SANZIONATORI Paolo di Martino

Dettagli

Il contratto di agenzia in Europa

Il contratto di agenzia in Europa Il contratto di agenzia in Europa by Cristina Rigato - Sunday, September 05, 2010 /contratto-agenzia-in-europa-2/ Premessa Tutti i Paesi che fanno parte della UE in sede di adesione si sono impegnati al

Dettagli

REGIME DEI MINIMI E PARTITA IVA ORDINARIA: LE NOVITÀ DEL 2015

REGIME DEI MINIMI E PARTITA IVA ORDINARIA: LE NOVITÀ DEL 2015 Cendon / Book INSTANT REGIME DEI MINIMI E PARTITA IVA ORDINARIA: LE NOVITÀ DEL 2015 Manuela Rinaldi Edizione GENNAIO 2015 Copyright MMXV KEY SRL VIA PALOMBO 29 03030 VICALVI (FR) P.I./C.F. 02613240601

Dettagli

LA SUCCESSIONE DI LEGGI PENALI NEL TEMPO

LA SUCCESSIONE DI LEGGI PENALI NEL TEMPO Cendon / Book Collana diretta da Dario Primo Triolo CENACOLO GIURIDICO: CASI E LEZIONI PENALE 01 LA SUCCESSIONE DI LEGGI PENALI NEL TEMPO Dario Primo Triolo Edizione MARZO 2015 Copyright MMXV KEY SRL

Dettagli

L attività di vigilanza dell Enasarco e relativi ricorsi

L attività di vigilanza dell Enasarco e relativi ricorsi L attività di vigilanza dell Enasarco e relativi ricorsi Premessa Fra la pluralità di funzionari pubblici che accedono per delle verifiche presso le ditte private figurano anche gli accertatori dell Enasarco,

Dettagli

INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO

INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI 1. Origine della moderna figura dell agente nel quadro dei rapporti di distribuzione commerciale - Suo inserimento nel diritto positivo

Dettagli

L agenzia nazionale e internazionale: due discipline a confronto Le novità introdotte dal Nuovo AEC per il settore industria Milano, 26 febbraio 2015

L agenzia nazionale e internazionale: due discipline a confronto Le novità introdotte dal Nuovo AEC per il settore industria Milano, 26 febbraio 2015 AGENZIA NAZIONALE: Il nuovo Accordo Economico Collettivo per i rapporti di agenzia e rappresentanza commerciale nei settori industriali e della cooperazione nonché il regolamento relativo agli artt. 12

Dettagli

NEGOZIARE IN MODO STRATEGICO

NEGOZIARE IN MODO STRATEGICO Cendon / Book DIRITTO CIVILE PROFESSIONAL NEGOZIARE IN MODO STRATEGICO STRATEGIE E TECNICHE AVANZATE DI NEGOZIAZIONE Raffaella Maria Pileri Edizione GIUGNO 2015 Copyright MMXV KEY SRL VIA PALOMBO 29 03030

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima IL CONTRATTO DI AGENZIA

INDICE SOMMARIO. Parte Prima IL CONTRATTO DI AGENZIA VII Introduzione... Elenco delle principali abbreviazioni... XVII XIX Parte Prima IL CONTRATTO DI AGENZIA CAPITOLO I AGENZIA E DISTRIBUZIONE COMMERCIALE. NORMATIVA ED ACCORDI ECONOMICI COLLETTIVI. LA DIRETTIVA

Dettagli

I PROFILI PARENTALI E SUCCESSORI DELLA EQUIPARAZIONE DEI FIGLI NATURALI AI FIGLI LEGITTIMI

I PROFILI PARENTALI E SUCCESSORI DELLA EQUIPARAZIONE DEI FIGLI NATURALI AI FIGLI LEGITTIMI Cendon / Book Collana diretta da Bruno de Filippis I DIRITTI DEL PRIMO LIBRO DEL CODICE CIVILE 07 I PROFILI PARENTALI E SUCCESSORI DELLA EQUIPARAZIONE DEI FIGLI NATURALI AI FIGLI LEGITTIMI Francesco Ragonese

Dettagli

IL MEDIATORE CIVILE E COMMERCIALE (D.lgs. 04/03/2010, n. 28 e D.M. 18/10/2010, n. 180)

IL MEDIATORE CIVILE E COMMERCIALE (D.lgs. 04/03/2010, n. 28 e D.M. 18/10/2010, n. 180) IL MEDIATORE CIVILE E COMMERCIALE (D.lgs. 04/03/2010, n. 28 e D.M. 18/10/2010, n. 180) il decreto legislativo 4 marzo 2010, n.28 (pubblicato nella G.U. n.53 del 5 marzo 2010) e il successivo decreto ministeriale

Dettagli

IL RUOLO DEL SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE IN AREA MINORI

IL RUOLO DEL SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE IN AREA MINORI Cendon / Book Collana diretta da Guendalina Scozzafava NUNCA MAS 03 IL RUOLO DEL SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE IN AREA MINORI Chiara Biraghi Edizione GIUGNO 2015 Copyright MMXV KEY SRL VIA PALOMBO 29

Dettagli

AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO

AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO Gian Luca Burattelli AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO Corso Pratico Fotocopie per uso personale del lettore possono essere effettuate nei limiti del 15% di ciascun volume/ fascicolo di periodico dietro

Dettagli

Corsi internazionalizzazione

Corsi internazionalizzazione Corsi internazionalizzazione Il Nuovo Codice Doganale Comunitario 18 Novembre 2014 Fiscalità comunitaria ed internazionale. IVA e aspetti operativi: triangolazioni UE ed extra UE. Focus su operazioni con

Dettagli

L'EVOLUZIONE DELL IDEA DI FAMIGLIA ALLA VIGILIA DEL TESTO UNIFICATO

L'EVOLUZIONE DELL IDEA DI FAMIGLIA ALLA VIGILIA DEL TESTO UNIFICATO Cendon / Book DIRITTO CIVILE PROFESSIONAL L'EVOLUZIONE DELL IDEA DI FAMIGLIA ALLA VIGILIA DEL TESTO UNIFICATO UNIONI CIVILI, CONVIVENZE MORE UXORIO E PATTI DI CONVIVENZA Federica Vettori Edizione LUGLIO

Dettagli

RISOLUZIONE N. 209/E

RISOLUZIONE N. 209/E RISOLUZIONE N. 209/E Roma, 18 novembre 2003 Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Oggetto: Istanza di interpello - Art. 25-bis DPR n. 600 del 1973 Attività di procacciatore d affari Società XY S.p.A.

Dettagli

RISOLUZINE N. 267/E. Roma, 30 ottobre 2009

RISOLUZINE N. 267/E. Roma, 30 ottobre 2009 RISOLUZINE N. 267/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 30 ottobre 2009 OGGETTO: Interpello articolo 11 legge 27 luglio 2000, n. 212 Operazioni esenti IVA Attività di intermediazione relative

Dettagli

IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO

IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO Cendon / Book Collana diretta da Dario Primo Triolo CENACOLO GIURIDICO: CASI E LEZIONI AMMINISTRATIVO 29 IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO Dario Primo Triolo Edizione APRILE 2015 Copyright MMXV KEY SRL VIA

Dettagli

Concessionari di vendita: distributori e importatori esclusivi

Concessionari di vendita: distributori e importatori esclusivi Concessionari di vendita: distributori e importatori esclusivi Per poter competere con successo nei mercati stranieri è fondamentale la consapevolezza delle regole del gioco, dei rischi da evitare e delle

Dettagli

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti Indice sommario Presentazione (di PAOLOEFISIO CORRIAS) 1 PARTE PRIMA Il contratto e le parti Capitolo I (di CLAUDIA SOLLAI) 13 Le fonti del contratto di agenzia 1. La pluralità di fonti. Il codice civile

Dettagli

IL CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILI ABITATIVI

IL CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILI ABITATIVI Cendon / Book DIRITTO CIVILE PROFESSIONAL IL CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILI ABITATIVI ASPETTI CIVILISTICI E FISCALI Simona Caruso Edizione NOVEMBRE 2014 Copyright MMXIV KEY SRL VIA PALOMBO 29 03030

Dettagli

ACADEMY FLA 2016. Corso di Formazione Negoziare sui mercati esteri: come impostare una trattativa di successo le regole Paese per Paese

ACADEMY FLA 2016. Corso di Formazione Negoziare sui mercati esteri: come impostare una trattativa di successo le regole Paese per Paese ACADEMY FLA 2016 Corso di Formazione Negoziare sui mercati esteri: come impostare una trattativa di successo le regole Paese per Paese Ufficio Formazione Mara Lorenzini-0280604435 mara.lorenzini@federlegnoarredo.it

Dettagli

Risoluzione n. 343/E

Risoluzione n. 343/E Risoluzione n. 343/E Roma, 04 agosto 2008 Direzione Centrale Normativa e Contenzioso OGGETTO: Richiesta di consulenza giuridica. Articolo 10, n. 4, D.P.R. n. 633 del 1972. Regime IVA applicabile ai servizi

Dettagli

L'AGENTE E IL BROKER DI ASSICURAZIONE

L'AGENTE E IL BROKER DI ASSICURAZIONE TEORIA E PRATICA DEL DIRITTO SEZIONE II. DIRITTO COMMERCIALE 15 LUCIANO CASALI L'AGENTE E IL BROKER DI ASSICURAZIONE GIUFFRÈ Haal EDITORE MILANO 1993 INDICE GENERALE Introduzione. Parte Prima AUSILIARI

Dettagli

STUDIO LEGALE AVV. PAOLO di MARTINO

STUDIO LEGALE AVV. PAOLO di MARTINO Prot.20809-C/pdm Missiva a mani Anticipata via mail STUDIO LEGALE AVV. PAOLO di MARTINO Piazza Aranci,18 Massa 54100 Corso di Porta Nuova,18 Milano 20121 Tel.0585.46636 Fax 0585.47053 Tel.02.370.530 Fax

Dettagli

Studio Legale. NARDI e RONCELLI

Studio Legale. NARDI e RONCELLI Studio Legale NARDI e RONCELLI Studio legale NARDI e RONCELLI Lo studio legale Nardi e Roncelli, fondato nel 1997, si caratterizza per l esperienza maturata nel fornire a società industriali e commerciali

Dettagli

SOMMARIO. Introduzione... VII

SOMMARIO. Introduzione... VII SOMMARIO Introduzione... VII Capitolo 1 L accesso alla giustizia 1. Introduzione... 3 2. L accesso alla giustizia: un problema innanzitutto sociale... 8 3. Lo sviluppo delle procedure ADR... 15 4. L accesso

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01 FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01 Obiettivi formativi: Insegnamento di DIRITTO DELLA MEDIAZIONE SSD. CFU 5 - A.A. 2014-2015 Docente: Prof. Avv. Elisabetta

Dettagli

Prot. n. 19/SPR/16 Roma, 10 febbraio 2016 CONVENZIONE TRA LA CONFSAL-UNSA BENI CULTURALI E LO STUDIO LEGALE PRINCIPATO

Prot. n. 19/SPR/16 Roma, 10 febbraio 2016 CONVENZIONE TRA LA CONFSAL-UNSA BENI CULTURALI E LO STUDIO LEGALE PRINCIPATO FEDERAZIONE CONFSAL-UNSA COORDINAMENTO PROVINCIALE DI ROMA c/o Ministero per i Beni e le Attività Culturali Via del Collegio Romano, 27-00186 Roma Tel. 0667232348-2889 Fax. 066785552 info@unsabeniculturali.it

Dettagli

Mediatore civile professionista

Mediatore civile professionista Corso di alta formazione per Mediatore civile professionista Le lezioni si terranno presso: Associazione Conciliatori del Veneto Via A. Nobel, 4 333020 Noventa di Piave (VE) Quote di partecipazione: -

Dettagli

RISOLUZIONE N. 190/E QUESITO

RISOLUZIONE N. 190/E QUESITO RISOLUZIONE N. 190/E Roma, 08 maggio 2008 Direzione Centrale Normativa e Contenzioso OGGETTO: Art. 10, comma 1, nn. 2) e 9), D.P.R. n. 633 del 1972. Esenzioni IVA. Regime dell Intermediazione nell ambito

Dettagli

PROGRAMMA. 22 novembre 2013 0re 12.30-20: Avv. FEDERICA PANICCIA Avv. YLLI PACE

PROGRAMMA. 22 novembre 2013 0re 12.30-20: Avv. FEDERICA PANICCIA Avv. YLLI PACE IMMEDIATA ADR Ente accreditato dal Ministero della Giustizia con provvedimento del 27 gennaio 2010 del Direttore Generale Dipartimento Affari Giustizia Civile, a tenere i corsi di formazione dei conciliatori

Dettagli

IL RECLAMO DELLO STATO DI FIGLIO LEGITTIMO

IL RECLAMO DELLO STATO DI FIGLIO LEGITTIMO Cendon / Book Collana diretta da Bruno de Filippis I DIRITTI DEL PRIMO LIBRO DEL CODICE CIVILE 01 IL RECLAMO DELLO STATO DI FIGLIO LEGITTIMO DOPO LA RIFORMA DEL 2013 Bruno de Filippis Edizione NOVEMBRE

Dettagli

Agenti e Intermediari - Indice generale - Ricerca per parola chiave Pagina 1

Agenti e Intermediari - Indice generale - Ricerca per parola chiave Pagina 1 Agenti e Intermediari - Indice generale - Ricerca per parola chiave Pagina 1 Accordo economico Accordo economico collettivo Agente Agenzia Elementi contrattuali Ruolo degli accordi economici collettivi

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI 1. Origine della figura dell agente nel quadro dei rapporti di distribuzione commerciale e suo inserimento nel diritto positivo italiano....................

Dettagli

La negoziazione del contratto di Franchising

La negoziazione del contratto di Franchising La negoziazione del contratto di Franchising AGAT Associazione Giovani Avvocati Torino 15 maggio 2014 La negoziazione del contratto di franchising: inquadramento giuridico e clausole contrattuali Prof.

Dettagli

PROFILI PRIVATISTICI DELLA MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE

PROFILI PRIVATISTICI DELLA MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE PROFILI PRIVATISTICI DELLA MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE Osservazioni sugli aspetti di diritto sostanziale e spunti critici GAETANO EDOARDO NAPOLI il Mulino COLLANA DI STUDI GIURIDICI promossa dall Università

Dettagli

LA FEDELTÀ NEL MATRIMONIO PARTE II: PROFILI PROCESSUALI E RISARCIMENTO DEL DANNO

LA FEDELTÀ NEL MATRIMONIO PARTE II: PROFILI PROCESSUALI E RISARCIMENTO DEL DANNO Cendon / Book Collana diretta da Maria Rita Mottola FAMIGLIA. DIRITTI E DOVERI 02 LA FEDELTÀ NEL MATRIMONIO PARTE II: PROFILI PROCESSUALI E RISARCIMENTO DEL DANNO Maria Rita Mottola Edizione GENNAIO 2015

Dettagli

LA MEDIAZIONE CIVILE NELL INTERPRETAZIONE DEI GIUDICI

LA MEDIAZIONE CIVILE NELL INTERPRETAZIONE DEI GIUDICI RITA BEVACQUA LA MEDIAZIONE CIVILE NELL INTERPRETAZIONE DEI GIUDICI L istituto della Mediazione civile quale strumento alternativo di giustizia è stato introdotto dal Decreto Legislativo 4 marzo 2010,

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y SLOVACCHIA CONTRATTI COMMERCIALI IN SLOVACCHIA di Avv. Francesco Misuraca Contratto di agenzia in Slovacchia La disciplina degli art. 577 e seguenti del Codice commerciale slovacco regola un contratto

Dettagli

INDICE PARTE A LA DISCIPLINA DEL CONTRATTO DI VENDITA INTERNAZIONALE. Capitolo 1 IL DIRITTO APPLICABILE

INDICE PARTE A LA DISCIPLINA DEL CONTRATTO DI VENDITA INTERNAZIONALE. Capitolo 1 IL DIRITTO APPLICABILE INDICE PARTE A LA DISCIPLINA DEL CONTRATTO DI VENDITA INTERNAZIONALE IL DIRITTO APPLICABILE 1.1. Ildirittointernazionaleprivato... 3 1.2. Il diritto internazionale materiale: la Convenzione di Vienna del

Dettagli

CAMPO DI APPLICAZIONE

CAMPO DI APPLICAZIONE Campo di applicazione - CAMPO DI APPLICAZIONE NORMATIVA DI RIFERIMENTO Articoli da 1742 a 1752 del Codice civile; Legge 3 maggio 1985, n. 204 Disciplina dell attività di agente e rappresentante di commercio

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome [IURILLI CRISTIANO ] Indirizzo [ Via Cairoli 24, 00185, Roma, Italia ] Telefono 06/4469786 Fax 06/4469790

Dettagli

LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE

LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE In un contesto di crescente competizione internazionale, il Sistema Camerale Lombardo si è organizzato

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO COMUNITARIO EUROPEO

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO COMUNITARIO EUROPEO Iscritta presso il Ministero della Giustizia al n. 234 del Registro degli Organismi di Mediazione Programma CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO COMUNITARIO EUROPEO Direzione scientifica: Avv. Andrea Sirotti

Dettagli

RISOLUZIONE.7/E QUESITO

RISOLUZIONE.7/E QUESITO RISOLUZIONE.7/E Direzione Centrale Normativa Roma, 7 febbraio 2013 OGGETTO: Consulenza giuridica - Esenzione da ritenute d acconto sulle provvigioni - Art. 25- bis, comma quinto, del DPR 29 settembre 1973,

Dettagli

La disciplina del contratto di agenzia

La disciplina del contratto di agenzia La disciplina del contratto di agenzia 1 Disciplina contratto agenzia Articoli da 1742 a 1752 codice civile Direttiva Cee n. 653/1986 - Adeguamento: D.Lgs. 10.9.1991, n. 303 (dal 5.10.1991) D.Lgs. 15.2.1999,

Dettagli

LA TUTELA PENALE DEL CONSUMATORE

LA TUTELA PENALE DEL CONSUMATORE Cendon / Book Collana diretta da Emilio Graziuso IL DIRITTO DEI CONSUMATORI 02 LA TUTELA PENALE DEL CONSUMATORE FRODI INFORMATICHE - BANCHE ED INTERMEDIARI Luca Baj Edizione LUGLIO 2015 Copyright MMXV

Dettagli

CURRICULUM VITAE - CLAUDIO VIVANI

CURRICULUM VITAE - CLAUDIO VIVANI CURRICULUM VITAE - CLAUDIO VIVANI Laureato in Giurisprudenza presso l Università di Torino, con tesi in materia di diritto europeo dell ambiente, con votazione di 110/100, lode e dignità di stampa. Dottore

Dettagli

CARTA D IDENTITÀ... 2 CHE COSA FA... 4 DOVE LAVORA... 5 CONDIZIONI DI LAVORO... 6 COMPETENZE...

CARTA D IDENTITÀ... 2 CHE COSA FA... 4 DOVE LAVORA... 5 CONDIZIONI DI LAVORO... 6 COMPETENZE... GIURISTA D IMPRESA 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 4 3. DOVE LAVORA... 5 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 6 5. COMPETENZE... 7 Che cosa deve essere in grado di fare... 7 Conoscenze... 8 Abilità...

Dettagli

Corso di Alta Formazione per Mediatore Civile e Commerciale - ex DM 180/2010

Corso di Alta Formazione per Mediatore Civile e Commerciale - ex DM 180/2010 Potenza, 13 gennaio 2011 Corso di Alta Formazione per Mediatore Civile e Commerciale - ex DM 180/2010 A CHI È RIVOLTO Il corso è rivolto a liberi professionisti, avvocati, dottori commercialisti, notai

Dettagli

PROFESSIONISTI AZIENDALI ASSOCIATI I PROFESSIONISTI PER L AZIENDA

PROFESSIONISTI AZIENDALI ASSOCIATI I PROFESSIONISTI PER L AZIENDA CIRCOLARE INFORMATIVA N. 38 Del 10 Maggio 2016 Oggetto: IL CONTRATTO DI AGENZIA Gli articoli 1748 e seguenti del codice civile regolano il contratto di agenzia. In linea generale possiamo definire l agente

Dettagli

ILCONTRATTO DI AGENZIA

ILCONTRATTO DI AGENZIA IL DIRITTO PRIVATO OGGI Serie a cura di Paolo Cendon AUGUSTO B ALDASSARI ILCONTRATTO DI AGENZIA GIUFFRE EDITORE INDICE SOMMARIO pag. Introduzione, xm Elenco principali abbreviazioni xv CAPITOLO PRIMO IL

Dettagli

Introduzione al Decreto Legislativo n. 28/2010

Introduzione al Decreto Legislativo n. 28/2010 La mediazione per la conciliazione: una nuova opportunità per cittadini ed imprese Introduzione al Reggio Emilia, 19 ottobre 2010 Che cos è la mediazione? L attività, comunque denominata, svolta da un

Dettagli

ASPETTI GENERALI DEL CONTRATTO DI AGENZIA

ASPETTI GENERALI DEL CONTRATTO DI AGENZIA ASPETTI GENERALI DEL CONTRATTO DI AGENZIA 1. DEFINIZIONE - 2. ELEMENTI ESSENZIALI DEL CONRTATTO DI AGENZIA - 3. MONOMANDATO E PLURIMANDATO - 4. L'ESCLUSIVA - 5. IL DIRITTO AL PAGAMENTO DELLA PROVVIGIONE

Dettagli

Il contratto di distribuzione

Il contratto di distribuzione Fondazione per la Formazione Forense dell'ordine degli Avvocati di Firenze Il contratto di distribuzione Avv. Donato Nitti Firenze, 19 giugno 2012 Donato Nitti 2012 - www.nitti.it - www.ipinflorence.com

Dettagli

2014 I DIRITTI DELLA PERSONA

2014 I DIRITTI DELLA PERSONA Cendon / Book Collana diretta da Bruno de Filippis I DIRITTI DEL PRIMO LIBRO DEL CODICE CIVILE 02 2014 I DIRITTI DELLA PERSONA LEGISLAZIONE E PROSPETTIVE Bruno de Filippis Edizione NOVEMBRE 2014 Copyright

Dettagli

Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE. Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi

Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE. Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi B. Franklin Il Corso promosso dalla Camera Arbitrale e di

Dettagli

Programma standard del Corso di Mediatore (corso di 50 ore, 7 moduli formativi, sei giornate di 8 ore e una giornata di 5 ore)

Programma standard del Corso di Mediatore (corso di 50 ore, 7 moduli formativi, sei giornate di 8 ore e una giornata di 5 ore) Programma standard del Corso di Mediatore (corso di 50 ore, 7 moduli formativi, sei giornate di 8 ore e una giornata di 5 ore) MODULI FORMATIVI DEL CORSO : 1. Il fenomeno dell ADR e le normative comunitarie

Dettagli

LA MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE. Novità e vantaggi per le piccole e medie imprese

LA MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE. Novità e vantaggi per le piccole e medie imprese LA MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE Novità e vantaggi per le piccole e medie imprese Torino, 16 novembre 2010 Carlo Regis Dottore Commercialista in Torino Mediatore iscritto presso la Camera Arbitrale del

Dettagli

IL CONTRATTO PRELIMINARE

IL CONTRATTO PRELIMINARE Cendon / Book Collana diretta da Dario Primo Triolo CENACOLO GIURIDICO: CASI E LEZIONI CIVILE 21 IL CONTRATTO PRELIMINARE Dario Primo Triolo Edizione LUGLIO 2015 Copyright MMXV KEY SRL VIA PALOMBO 29

Dettagli

AVV. NADIA SCUGUGIA. Curriculum Vitae. Via Eugenio di Savoia, 5 04100 Latina Tel. 0773/668459 Cell. 338/4593108 email: avvscugugia@yahoo.

AVV. NADIA SCUGUGIA. Curriculum Vitae. Via Eugenio di Savoia, 5 04100 Latina Tel. 0773/668459 Cell. 338/4593108 email: avvscugugia@yahoo. AVV. NADIA SCUGUGIA Curriculum Vitae Via Eugenio di Savoia, 5 04100 Latina Tel. 0773/668459 Cell. 338/4593108 email: avvscugugia@yahoo.it Informazioni personali Nome / Cognome NADIA SCUGUGIA Indirizzo

Dettagli

Giovedì 13 marzo 2014. Chiesa di Santa Maria Incoronata, Corso Garibaldi 116

Giovedì 13 marzo 2014. Chiesa di Santa Maria Incoronata, Corso Garibaldi 116 Un esame comparato tra le possibili alternative per organizzare le vendite: distribuzione, agenzia, procacciamento d affari. Giovedì 13 marzo 2014. Chiesa di Santa Maria Incoronata, Corso Garibaldi 116

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y EMIRATI ARABI UNITI CONTRATTI COMMERCIALI NEGLI EMIRATI ARABI UNITI di Avv. Francesco Misuraca Contratti di distribuzione La distribuzione vede spesso coincidere le figure di importatore/grossista, di

Dettagli

CORSO MEDIAZIONE Bologna - Hotel Cosmopolitan, Febbraio/Aprile 2011 Via del Commercio Associato, 9

CORSO MEDIAZIONE Bologna - Hotel Cosmopolitan, Febbraio/Aprile 2011 Via del Commercio Associato, 9 CORSO MEDIAZIONE Bologna - Hotel Cosmopolitan, Febbraio/Aprile 2011 Via del Commercio Associato, 9 CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORI (AI SENSI DELL ART. 18, COMMA 2, LETTERA F, DEL D.M. 180 OTTOBRE 2010)

Dettagli

Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE. Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi

Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE. Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE Accreditato: dall'ordine degli Avvocati di Bari dall'ordine dei Dottori Commercialisti di Bari dall'ordine degli Ingegneri di

Dettagli

TRANSFER PRICING. Avv. Tommaso Fonti. nuovi oneri di documentazione. Ancona, 16 Giugno 2011

TRANSFER PRICING. Avv. Tommaso Fonti. nuovi oneri di documentazione. Ancona, 16 Giugno 2011 TRANSFER PRICING nuovi oneri di documentazione Avv. Tommaso Fonti Ancona, 16 Giugno 2011 CONTENUTO DELLA PRESENTAZIONE Tratteremo nell ordine: 1) Considerazioni preliminari sulla strutturazione del gruppo

Dettagli

Forme di presenza sul mercato Americano

Forme di presenza sul mercato Americano Forme di presenza sul mercato Americano osservazioni introduttive GC Consultants - NY 1 Doing Business negli Stati Uniti SOMMARIO Il mercato USA Accesso al mercato Vendita senza presenza propria negli

Dettagli

FACOLTÀ DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di Diritto Privato

FACOLTÀ DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di Diritto Privato FACOLTÀ DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di Diritto Privato SSD 12/A1-9 CFU A.A. 2014-2015 Prof. Carlo Cicala E-mail: carlo.cicala@unicusano.it

Dettagli

JOINT VENTURE USA - ITALIA

JOINT VENTURE USA - ITALIA JOINT VENTURE USA - ITALIA AZIENDA ITALIANA Sul mercato da 50 anni Progetta e produce prodotti metalmeccanici Leader in Europa nel suo settore AZIENDA AMERICANA Distribuisce merci e fornisce servizi Progetta,

Dettagli

#$%&' ()* +&' ()** &' ()*& !!"#$%& "'()#%*++&&*,#-#*'%."'/0

#$%&' ()* +&' ()** &' ()*& !!#$%& '()#%*++&&*,#-#*'%.'/0 !,$!#$%& "'()#%*++&&*,##*'%."'/0 &*#1#2*%&#3#%&# #&*'#*%#456*44 #&*#* #%'7%%*# *&&5*'$%&8'*4 #&9$%$44%" 14%& #%!& '"*!%" *"#&*& (&*'#%#4& "'*#54&#+#*1'*, $*+# %#%$*&#*"# %#'#*+# % 8 #$) $ ) : '74/. % 1!#$%&

Dettagli

GUIDA VELOCE ALLA MEDIAZIONE

GUIDA VELOCE ALLA MEDIAZIONE GUIDA VELOCE ALLA MEDIAZIONE WWW.IOCONCILIO.COM RES AEQUAE ADR srl omnibus aequa CHE COSA E UN SISTEMA ADR? La nostra ragione sociale è RES AEQUAE ADR, dove ADR sta per ALTERNATIVE DISPUTE RESOLUTION,

Dettagli

Il contratto di Agenzia (in 29 minuti ) Aspetti comparatistici Italia - Germania

Il contratto di Agenzia (in 29 minuti ) Aspetti comparatistici Italia - Germania Il contratto di Agenzia (in 29 minuti ) Aspetti comparatistici Italia - Germania La legge applicabile Roma I Art. 3 reg. 593/2008 libertà di scelta Art. 4 reg. 593/2008 mancanza di scelta lett. f) contratto

Dettagli

STUDIO LEGALE BORGHI

STUDIO LEGALE BORGHI BORGHI ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE AVV. ERMENEGILDO BORGHI e.borghi@slblex.it Avv. LUIGI BORGHI luigi.borghi@slblex.it Avv. LUCA BORGHI luca.borghi@slblex.it Avv. ROBERTA DEL BIANCO r.delbianco@slblex.it

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO. Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) CALCOLO ESEMPLIFICATIVO DELL'IMPORTO DELLA RATA - RINNOVO CASA NON SOCI

QUANTO PUÒ COSTARE IL CREDITO. Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) CALCOLO ESEMPLIFICATIVO DELL'IMPORTO DELLA RATA - RINNOVO CASA NON SOCI IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE Banca di Credito Cooperativo di MARINA DI GINOSA Viale Ionio s.n. 74025 Ginosa (Frazione Marina di Ginosa) Tel.: 099-8272411 Fax: 099-8272490 Sito web: www.bccmarinadiginosa.it

Dettagli

ASSOCIAZIONE EQUILIBRIO & R.C.

ASSOCIAZIONE EQUILIBRIO & R.C. 2015 ASSOCIAZIONE EQUILIBRIO & R.C. ASSOCIAZIONE EQUILIBRIO & R.C. Corso di aggiornamento per mediatori: Tecniche di negoziazione a confronto per una gestione strategica dei conflitti (9 ore) (ex art.

Dettagli

IL CONTRATTO DI RETE E ALTRE FATTISPECIE CONTRATTUALI NEL PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL IMPRESA

IL CONTRATTO DI RETE E ALTRE FATTISPECIE CONTRATTUALI NEL PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL IMPRESA IL CONTRATTO DI RETE E ALTRE FATTISPECIE CONTRATTUALI NEL PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL IMPRESA AVV. ALESSANDRO ALBICINI Avv. Alessandro Albicini Studio Legale Albicini Via Marconi,, 3 40122

Dettagli

aiga Ordine degli Avvocati di Vicenza

aiga Ordine degli Avvocati di Vicenza aiga Ordine degli Avvocati di Vicenza La Deontologia nella Mediazione dopo il Decreto del fare ( D.L. 69/2013 convertito con L. 98/2013 ) Vicenza, 14 novembre 2013 Avv. Lorenza Maria Villa avv.villa@gmail.com

Dettagli

Curriculum vitae. Roberto Bausardo, nato a Torino il 23 marzo 1967;

Curriculum vitae. Roberto Bausardo, nato a Torino il 23 marzo 1967; Curriculum vitae Roberto Bausardo, nato a Torino il 23 marzo 1967; Titolo di studio: laurea in Giurisprudenza presso l'università degli Studi di Torino - Facoltà di Giurisprudenza, con votazione 110/110

Dettagli

R E P U B B L I C A I T A L I A N A. Consiglio di Stato. Sezione Seconda. Adunanza di Sezione del 17 dicembre 2014 NUMERO AFFARE 01829/2013

R E P U B B L I C A I T A L I A N A. Consiglio di Stato. Sezione Seconda. Adunanza di Sezione del 17 dicembre 2014 NUMERO AFFARE 01829/2013 Numero 00503/2015 e data 19/02/2015 R E P U B B L I C A I T A L I A N A Consiglio di Stato Sezione Seconda Adunanza di Sezione del 17 dicembre 2014 NUMERO AFFARE 01829/2013 OGGETTO: Autorita' garante della

Dettagli

Avv. Daniele Marra. (Membro dell'esecutivo del Movimento Forense di Roma)

Avv. Daniele Marra. (Membro dell'esecutivo del Movimento Forense di Roma) IL SUBAGENTE ASSICURATIVO, L AGENTE ASSICURATIVO ED IL PREPONENTE: UN PERDURANTE VUOTO NORMATIVO IN TEMA DI TUTELA DEL SUBAGENTE IN CASO DI FINE MANDATO. Avv. Daniele Marra (Membro dell'esecutivo del Movimento

Dettagli

http://www.indexexhibition.com Euro 6.250,00* *L IMPORTO soggetto ad IVA verrà definito successivamente in conformità alla normativa vigente

http://www.indexexhibition.com Euro 6.250,00* *L IMPORTO soggetto ad IVA verrà definito successivamente in conformità alla normativa vigente ASSIST, società di Confindustria Bergamo con la Camera di Commercio di Bergamo, costituita per offrire assistenza alle PMI nel processo di internazionalizzazione organizza la partecipazione delle Imprese

Dettagli

CURRICULUM VITAE I. FORMAZIONE

CURRICULUM VITAE I. FORMAZIONE CURRICULUM VITAE La dottoressa ANNA MARIA BATTISTI é nata a Labico (Roma) il 16/07/1968; é residente in via G. Giolitti, 9 00030 Colonna (Roma) Coniugata con due figli, Rachele e Riccardo. C.F. BTTNMR68L56E392X

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL IMPRESA ITALIANA

INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL IMPRESA ITALIANA INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL IMPRESA ITALIANA Aspetti pratici, legali e tributari, dei contratti di distribuzione, di licenza di marchi e brevetti, i prezzi di trasferimento e l accertamento fiscale Bologna,

Dettagli

Corso di aggiornamento La nuova riforma del processo civile (legge n. 162/2014)

Corso di aggiornamento La nuova riforma del processo civile (legge n. 162/2014) Corso di aggiornamento La nuova riforma del processo civile (legge n. 162/2014) Milano, 13 aprile 2015 Obiettivi Il corso si pone come obiettivo lo studio delle principali novità introdotte dal decreto

Dettagli

N parti istanti UNICO CENTRO DI INTERESSE PIU' CENTRI DI INTERESSE Cognome e Nome o Denominazione di tutte le parti istanti 1-6- nato/a a* il* / /

N parti istanti UNICO CENTRO DI INTERESSE PIU' CENTRI DI INTERESSE Cognome e Nome o Denominazione di tutte le parti istanti 1-6- nato/a a* il* / / ALL ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. di ORISTANO ISCRITTO AL N. 760 DEL REGISTRO DEGLI ORGANISMI ABILITATI A SVOLGERE LA MEDIAZIONE TENUTO DAL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA VIA CARDUCCI

Dettagli

STUDIO LEGALE PADOVAN

STUDIO LEGALE PADOVAN Milano Roma Treviso New Delhi Istanbul Abu Dhabi Dubai Madrid Vigo Lisbona Contratti di Distribuzione e di Agenzia Avv. Marco Padovan ARTIGIANA 2010 OPPURTUNITA DI BUSINESS DAL MONDO Bergamo, 20 maggio

Dettagli

SONDAGGIO LEVE CONCILIATIVE Dott.sse Mirella DELIA e Laura FAZIO del Tribunale di Bari (Analisi dei risultati raccolti fino al 19 Ottobre 2015)

SONDAGGIO LEVE CONCILIATIVE Dott.sse Mirella DELIA e Laura FAZIO del Tribunale di Bari (Analisi dei risultati raccolti fino al 19 Ottobre 2015) SONDAGGIO LEVE CONCILIATIVE Dott.sse Mirella DELIA e Laura FAZIO del Tribunale di Bari (Analisi dei risultati raccolti fino al 19 Ottobre 2015) ELABORAZIONE DEI DATI PER CATEGORIA DI APPARTENENZA CATEGORIA

Dettagli