KERATOCONUS, ENDOTHELIAL DISEASES: IS PENETRATING KERATOPLASTY STILL TOPICAL?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "KERATOCONUS, ENDOTHELIAL DISEASES: IS PENETRATING KERATOPLASTY STILL TOPICAL?"

Transcript

1 KERATOCONUS, ENDOTHELIAL DISEASES: IS PENETRATING KERATOPLASTY STILL TOPICAL? S.I.C.S.S.O. President: Vincenzo Sarnicola Meeting Presidents: Carlo Sborgia Nicola Delle Noci Organizer: Antonio Mocellin Coordinator Scientific Commitee: Francesco Montrone Scientific committee: Giuseppe Addabbo Domenico Cassano Domenico Di Pilato Giuseppe Durante Angelo Fantasia Tommaso Miceli Ferrari Rino Nacucchi Giuseppe Princigalli Severino Santoro Guglielmo Ranieri I.P. PROGRAMMA SCIENTIFICO / SCIENTIFIC PROGRAM

2 ORGANIZING SEGRETARIAT: Via della Balduina, Roma Tel Fax web site:

3 S.I.C.S.S.O. Società Italiana Cellule Staminali e Superficie Oculare Italian Society of Stem Cells and Ocular Surface CONSIGLIO DIRETTIVO STEERING COMMITTEE Presidente President Vicepresidente Vice-President Segretario Secretary Tesoriere Treasurer Consiglieri Members of the Board Rapporti con le banche degli occhi Interactions with eye banks Vincenzo Sarnicola - Grosseto Leonardo Mastropasqua - Chieti-Pescara Alberto Montericcio - Trapani Luigi Conti - Grosseto Giustino Boccassini - Roma Giancarlo Caprioglio - Venezia Antonio Mocellin - Lecce Vincenzo Napoli - Salerno Matteo Piovella - Monza Luigi Fontana - Bologna

4 Antonio Mocellin Lecce - Italy ORGANIZZATO DA ORGANIZED BY Vincenzo Sarnicola Grosseto - Italy PRESIDENTE S.I.C.S.S.O. S.I.C.S.S.O. PRESIDENT FACULTY: R. Cionni (Cincinnati, USA), H.S. Dua (Nottingham, England), L. Fabiani (Barcelona, Spain), R. Fogla (Hyderabad, India), E. Holland (Cincinnati, USA), P. Gilbard (Woburn, USA ), N. Griffin (Pinehurst, USA), J.L. Guell (Barcelona, Spain), R. Kersten (Cincinnati, USA), S. Lane (Saint Paul, USA), M. Macsai (Chicago, USA), J. Murube (Madrid, Spain), D. Tan (Singapore), M. Terry (Portland, USA) Luigi Conti Ospedale della Misericordia Via Senese, Grosseto Tel SEGRETERIA SCIENTIFICA SCIENTIFIC SECRETARIAT 2

5 INDICE/INDEX PROGRAMMA SCIENTIFICO SCIENTIFIC PROGRAM 5 SESSIONE - LA CHERATOPLASTICA LAMELLARE POSTERIORE SESSION - ENDOTHELIAL LAMELLAR KERATOPLASTY 6 SESSIONE - SUPERFICIE OCULARE: OCCHIO SECCO SESSION - OCULAR SURFACE: THE DRY EYE 8 SESSIONE - CHERATOPLASTICA LAMELLARE ANTERIORE SESSION - ANTERIOR LAMELLAR KERATOPLASTY 9 SIMPOSIO - IL PEMFIGOIDE OCULARE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA SYMPOSIUM - CICATRICIAL OCULAR PEMPHIGOID: FROM DIAGNOSIS TO THERAPY 11 SIMPOSIO PER INFERMIERI, ORTOTTISTI-ASSISTENTI IN OFTALMOLOGIA: LE INFEZIONI OSPEDALIERE SYMPOSIUM FOR NURSES, ORTHOPTISTS OPHATHALMOLOGY ASSISTANTS: HOSPITAL INFECTIONS 12 CORSO PNT/PNT COURSE 13 SESSIONE PLENARIA/PLENARY SESSION 14 SESSIONE - LA SUPERFICIE OCULARE SESSION - THE OCULAR SURFACE 16 SIMPOSIO SICOM: INFEZIONI DA LENTI A CONTATTO SYMPOSIUM SICOM: CONTACT LENSES INFECTIONS 18 SIMPOSIO/SYMPOSIUM RUOLO DEL FILM LIPIDICO NELLE ALTERAZIONI DELLA SUPERFICIE OCULARE ROLE OF LIPID FILM IN OCULAR SURFACE ALTERATIONS 20 SESSIONE PLENARIA CON CASE DISCUSSION 21 SESSIONE - LA SUPERFICIE OCULARE SESSION - THE OCULAR SURFACE 21 SESSIONE - MISCELLANEA SESSION - MISCELLANEOUS 24 INFORMAZIONI GENERALI/GENERAL INFORMATION 29 QUOTE DI ISCRIZIONE/REGISTRATION FEES 30 SCHEDA DI ISCRIZIONE/REGISTRATION FORM 31 INFORMAZIONI PER I RELATORI/INFORMATION FOR SPEAKERS 33 3

6

7 PROGRAMMA SCIENTIFICO SCIENTIFIC PROGRAM TEATRO POLITEAMA GRECO MERCOLEDI 13 GIUGNO/WEDNESDAY 13 JUNE INAUGURAZIONE DEL CONGRESSO OPENING CEREMONY RELAZIONI DI APERTURA UFFICIALE OPENING LECTURES LA CHERATOPLASTICA LAMELLARE: UNA OVERVIEW LAMELLAR KERATOPLASTY: AN OVERVIEW V. Sarnicola (Grosseto) TRAPIANTO DELLA SUPERFICIE OCULARE: STATO ATTUALE DELL ARTE OCULAR SURFACE TRANSPLANTATION: OVERVIEW AND CURRENT STATE OF THE FIELD E. Holland (Cincinnati, USA) COCKTAIL DI BENVENUTO WELCOME COCKTAIL 5

8 GRAND HOTEL TIZIANO GIOVEDÌ 14 GIUGNO MATTINA/THURSDAY 14 MORNING SALA A/ROOM A SESSIONE - LA CHERATOPLASTICA LAMELLARE POSTERIORE SESSION - ENDOTHELIAL LAMELLAR KERATOPLASTY Moderatori/Moderators: F. Montrone (Bari), D. Cassano (Brindisi), A Fantasia (Conversano) CHERATOPLASTICA ENDOTELIALE: TECNICHE, COMPLICANZE E RISULTATI ENDOTHELIAL KERATOPLASTY: TECHNIQUES, COMPLICATIONS AND OUTCOMES E. Holland (Cincinnati, USA) CHERATOPLASTICA ENDOTELIALE: LA TECNICA CHIRURGICA PIU' SEMPLICE E SICURA ENDOTHELIAL KERATOPLASTY: DSAEK THE EASIEST AND SAFEST SURGICAL TECHNIQUE M. Terry (Portland, USA) DSAEK E LE SUE COMPLICANZE DSAEK AND ITS COMPLICATIONS P. Paglen (S. Francisco, USA) DSAEK: RISULTATI E TECNICHE CHIRURGICHE DESCEMET'S STRIPPING ENDOTHELIAL KERATOPLASTY: RESULTS AND SURGICAL TECHNIQUE N. Griffin (Pinehurst, USA) CHERATOPLASTICA LAMELLARE ENDOTELIALE PROFONDA: RISULTATI DOPO 1-2 ANNI 1 AND 2 YEAR RESULTS OF DEEP LAMELLAR ENDOTHELIAL KERATOPLASTY R. Fogla (Hyderabad, India) 6

9 GIOVEDÌ 14 GIUGNO MATTINA/THURSDAY 14 MORNING CHERATOPLASTICA ENDOTELIALE (DLEK E DSAEK): SOPRAVVIVENZA ENDOTELIALE, RIGETTO E RISULTATI VISIVI DOPO I I PRIMI 2 ANNI ENDOTHELIAL KERATOPLASTY (DLEK & DSAEK): ENDOTHELIAL SURVIVAL, REJECTION AND VISION OVER THE FIRST 2 YEARS M. Terry (Portland, USA) NUOVE IDEE PER MIGLIORARE LA CHERATOPLASTICA ENDOTELIALE NEW IDEAS FOR IMPROVING ENDOTHELIAL KERATOPLASTY J. Guell (Barcellona, Spain) CHERATOPLASTICA ENDOTELIALE (DSAEK):TECNICHE E RISULTATI CON L'UTILIZZO DI TESSUTO PRETAGLIATO ENDOTHELIAL KERATOPLASTY (DSAEK):TECHNIQUE AND RESULTS WHEN USING PRE-CUT TISSUE M. Terry (Portland, USA) PROBLEMI E SOLUZIONI DURANTE LA CURVA DI APPRENDIMENTO DELLA DSAEK (DESCEMET'S STRIPPING AUTOMATED ENDOTHELIAL KERATOPLASTY): NOSTRA ESPERIENZA PROBLEMS AND SOLUTIONS DURING THE LEARNING CURVE OF THE DSAEK: OUR EXPERIENCE P. Brusini, F. Miami (Udine) I NOSTRI CASI DI DSAEK (DESCEMET STRIPPING AUTHOMATED ENDOTHELIAL KERATOPLASTY) TRUCCHI, INDICAZIONI E RISULTATI AD UN ANNO OUR CASES OF DSAEK:TRICKS, INDICATIONS AND RESULTS AFTER ONE YEAR G. Boccassini, P. Michieletto, R. Di Cicco, A. Balestrazzi (Roma) CHIRURGIA DELLA CATARATTA DOPO CHERATOPLASTICA ENDOTELIALE CATARACT SURGERY AFTER ENDOTHELIAL KERATOPLASTY V. Sarnicola, L. Conti (Grosseto) ESPERIENZA DELLA BANCA DEGLI OCCHI DEL VENETO CON TESSUTO PRETAGLIATO PER DSAEK THE VENETO EYES BANK WITH PRE-CUT TISSUE FOR DSAEK D. Ponzin (Mestre) DISCUSSIONE/DISCUSSION 7

10 GIOVEDÌ 14 GIUGNO MATTINA/THURSDAY 14 MORNING SESSIONE - SUPERFICIE OCULARE: OCCHIO SECCO SESSION - OCULAR SURFACE: THE DRY EYE Moderatori/Moderators: R. Fedeli (Tricase), G. Durante (Brindisi), P. Autieri (Matera) RISULTATI DELL'ANALISI DEL TEMPO DI ELIMINAZIONE DI UN DETERGENTE PALPEBRALE TIME KILL ASSAY RESULTS FOR A PROPRIETARY EYELID CLEANSER P. Gilbard (Massachusetts, USA) STORIA NATURALE DELLA MALATTIA DELL'OCCHIO SECCO E RILEVANZA DEL TRATTAMENTO NATURAL HISTORY OF DRY EYE DISEASE AND TREATMENT P. Gilbard (Massachusetts, USA) CHERATOPLASTICA LAMELLARE, INNERVAZIONE CORNEALE E LA LORO RELAZIONE CON XERO-DACRYOLOGIA LAMELLAR KERATOPLASTY, CORNEAL INNERVATION, IN RELATION TO XERO-DACRYOLOGY J. Murube (Madrid, Spain) EFFICACIA DELLA TERAPIA SISTEMICA CON LATTOFERRINA E ACIDI GRASSI POLINSATURI IN SOGGETTI AFFETTI DA SINDROME DA OCCHIO SECCO E IN SOGGETTI PORTATORI DI LENTI A CONTATTO EFFICACY OF THE DRY EYE TREATMENT WITH THE LACTOFFERIN AND POLYUNSATURATED FATTY ACIDS IN CONTACT LENS USERS R. Losciale, I. Mariani, M. Marenco, R. Marcucci, A. Missiroli (Roma) DEFICIT QUANTIQUALITATIVO DEL FILM LACRIMALE, STRATEGIA TERAPEUTICA OMOTOSSICOLOGICA QUANTITATIVE AND QUALITATIVE DEFICIENCY OF THE TEAR FILM: THERAPEUTIC HOMOTOXICOLOGICAL STRATEGY R. Bertoglio (Brescia) DISCUSSIONE/DISCUSSION 8

11 GIOVEDÌ 14 GIUGNO POMERIGGIO/THURSDAY 14 AFTERNOON SESSIONE - CHERATOPLASTICA LAMELLARE ANTERIORE SESSION - ANTERIOR LAMELLAR KERATOPLASTY Moderatori/Moderators: G. Addabbo (Taranto), S. Santoro (Putignano), T. Miceli Ferrari (Acquaviva delle Fonti) QUALITÀ DELLA VISTA INTERFACCIA E GEOMETRIA CORNEALE NELLA CHERATOPLASTICA LAMELLARE ANTERIORE QUALITY OF VISION, INTERFACE AND CORNEAL GEOMETRY IN ANTERIOR LAMELLAR KERATOPLASTY L. Mastropasqua (Chieti-Pescara) CHERATOPLASTICA LAMELLARE ANTERIORE PROFONDA (BIG BUBBLE E SMALL BUBBLES): COLPO SU COLPO DEEP ANTERIOR LAMELLAR KERATOPLASTY (BIG BUBBLE AND SMALL BUBBLES):TIPS AND PITFALLS H. Dua (Nottingham, England) CHERATOPLASTICA LAMELLARE ANTERIORE PROFONDA TECNICA BIG BUBBLE VERSO LA STANDARDIZZAZIONE MANUALE TECNICA DEEP ANTERIOR LAMELLAR KERATOPLASTY BIG BUBBLE TECHNIQUE TOWARD THE STANDARDIZATION OF THE MANUAL TECHNIQUE L. Fontana, G. Parente, G. Tassinari (Bologna) TECNICA BIG BUBBLE - COMPLICANZE E LORO TRATTAMENTO BIG BUBBLE TECHNIQUE - COMPLICATIONS AND MANAGEMENT R. Fogla (Hyderabad, India) GESTIONE DELLE MACROROTTURE DELLA DESCEMET MANAGEMENT OF THE DESCEMET'S MACRORUPTURES V. Sarnicola, L. Conti (Grosseto) CHERATOPLASTICA LAMELLARE ANTERIORE - VARIE TECNICHE E RISULTATI - MIE ESPERIENZE ANTERIOR LAMELLAR KERATOPLASTY - VARIOUS TECHNIQUES AND RESULTS - MY EXPERIENCE R. Fogla (Hyderabad, India) 9

12 GIOVEDÌ 14 GIUGNO POMERIGGIO/THURSDAY 14 AFTERNOON VISCODISSEZIONE NELLA DALK QUANDO NON SI VERIFICA LA BIG BUBBLE VISCODISSECTION IN DALK WHEN BIG BUBBLE DOESN T OCCURE V. Sarnicola, L. Conti (Grosseto) RISULTATI A LUNGO TERMINE DELLA DALK NEL CHERATOCONO THE LONG TERM OUTCOMES OF DALK IN KERATOCONOUS V. Sarnicola, L. Conti (Grosseto) OPACITA' DELL INTERFACCIA CONSEGUENTI ALLA CHERATOPLASTICA LAMELLARE ANTERIORE PROFONDA NEI PAZIENTI CON CHERATOCONO INTERFACES OPACITIES FOLLOWING DEEP ANTERIOR LAMELLAR KERATOPLASTY IN PATIENTS WITH KERATOCONUS G.Tassinari (Bologna) CONFRONTO TRA TOMOGRAFIA A COERENZA OTTICA A 820 MM, A 1310 MM E BIOMICROSCOPIA AD ULTRASUONI PER LA VALUTAZIONE DELLO SPESSORE CENTRALE DEL LETTO CORNEALE RICEVENTE NELLA CHERATOPLASTICA LAMELLARE PROFONDA COMPARISON BETWEEN 820 MM MM OPTICAL CT SCANNING AND ULTRASOUND BIOMICROSCOPY TO EVALUATE THE CENTRAL THICKNESS OF THE RECIPIENT S CORNEAL BED IN DEEP LAMELLAR KERATOPLASTY M. Passilongo, E. Pedrotti, A. Sbabo, G. Marchini (Verona) CORRELAZIONE TRA SPESSORE DEL LETTO RESIDUO CENTRALE, SPESSORE CORNEALE CENTRALE TOTALE E ACUITA' VISIVA DOPO CHERATOPLASTICA LAMELLARE PROFONDA CORRELATION BEETWEEN THE CORNEAL BED RESIDUAL CENTRAL THICKNESS AND THE VISUAL ACUITY AFTER DEEP LAMELLAR KERATOPLASTY E. Pedrotti, M. Passilongo, A. Sbabo, M. Marraffa, G. Marchini (Verona) LA SENSIBILITA' CORNEALE NEL CHERATOCONO DOPO CHERATOPLASTICA PERFORANTE E LAMELLARE PROFONDA CORNEAL SENSIBILITY IN KERATOCONOUS AFTER PERFORATING AND DEEP LAMELLAR KERATOPLASTY R. Ceccuzzi, A. Zanardi, C. Tinelli, P.E. Bianchi (Pavia) 10

13 GIOVEDÌ 14 GIUGNO POMERIGGIO/THURSDAY 14 AFTERNOON CHERATOPLASTICA LAMELLARE PROFONDA ANTERIORE DOPO IMPIANTI DI ANELLI INTRASTROMALI IN PAZIENTI CON CHERATOCONO DEEP ANTERIOR LAMELLAR KERATOPLASTY FOLLOWING INTRASTROMALRING IMPLANTATION IN PATIENTS WITH KERATOCONUS L. Fontana, G. Parente, G. Tassinari (Bologna) CHERATOPLASTICA LAMELLARE ANTERIORE A BOTTONE IN PERFORAZIONE CORNEALE BUTTON-SHAPED ANTERIOR LAMELLAR KERATOPLASTY IN CORNEAL PERFORATION L. Bauchiero, G. Demarie, L. Belli, U. Mignone (Ivrea) DALK TERAPEUTICA THERAPEUTIC DALK D. Tan (Singapore) RUOLO DELLA CHERATOPLASTICA LAMELLARE NELLA RICOSTRUZIONE DELLA SUPERFICIE OCULARE ROLE OF LAMELLAR KERATOPLASTY IN SURFACE RECONSTRUCTION R. Fogla (Hyderabad, India) DALK NELLE MALATTIE DELLA CORNEA DALK IN THE CORNEAL DISEASES V. Sarnicola, L. Conti (Grosseto) APPROCCI ALLA CHIRURGIA LAMELLARE CON UTILIZZO DEL LASER FEMTOSECOND APPROACHES TO LAMELLAR SURGERY WITH THE FEMTOSECOND LASER D. Tan (Singapore) DISCUSSIONE/DISCUSSION SYMPOSIUM PEMPHIGOID SIMPOSIO - IL PEMFIGOIDE OCULARE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA SYMPOSIUM - CICATRICIAL OCULAR PEMPHIGOID: FROM DIAGNOSIS TO THERAPY Coordinatore/Coordinator: J. Orsoni (Parma) Panel: Gruppo italiano Pemfigoide Oculare 11

14 GIOVEDÌ 14 GIUGNO POMERIGGIO/THURSDAY 14 AFTERNOON SALA B/ROOM B SIMPOSIO PER INFERMIERI, ORTOTTISTI-ASSISTENTI IN OFTALMOLOGIA: LE INFEZIONI OSPEDALIERE SYMPOSIUM FOR NURSES, ORTHOPTISTS OPHATHALMOLOGY ASSISTANTS: HOSPITAL INFECTIONS Coordinatore del corso/course coordinator: G. Gatto (Lecce), L. Sergio (Lecce) Moderatori/Moderators: V. Orfeo (Napoli), G. Febbo (Lecce), L. Agea (Altamura) PREPARAZIONE INFERMIERISTICA AL PAZIENTE CHIRURGICO NURSING PREPARATION OF THE SURGICAL PATIENT G. Febbo (Lecce) PREVENZIONE DELL'INFEZIONE IN OFTALMOLOGIA PREVENTION OF INFECTIONS IN OPHTHALMOLOGY F. Fabrizio (Lecce) GKE: NUOVO SISTEMA DI CONTROLLO PER LA STERILIZZAZIONE GKE: A NEW STERILIZATION CONTROL SYSTEM C. Conti, G. Rocchi (Grosseto) PREOSPEDALIZZAZIONE E DAY SURGERY PREHOSPITALIZATION AND DAY SURGERY A. Mangia (Lecce) IMPLEMENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA A CARATTERE ASSISTENZIALE IMPLEMENTATION OF HEALTH-CARE GUIDELINES A.M. Chironi (Lecce) EVIDENCE BASED NURSING E LINEE GUIDA STRUMENTI DI QUALITÀ PER L'ASSISTENZA INFERMIERISTICA EVIDENCE BASED NURSING AND QUALITY ASSURANCE GUIDELINES FOR NURSING CARE F. Vantaggiato Pisanò (Lecce) DISCUSSIONE/DISCUSSION 12

15 GIOVEDÌ 14 GIUGNO POMERIGGIO/THURSDAY 14 AFTERNOON SALA D/ROOM D CORSO PNT Coordinatore/Coordinator: Michele Marraffa (Verona) IDRODINAMICA DELL UMORE ACQUEO. ATTUALITA E PROSPETTIVE DELLA TERAPIA ANTIGLAUCOMATOSA HYDRODYNAMICS OF AQUEOUS HUMOUR. STATE OF THE ART AND PROSPECTS OF ANTIGLAUCOMA THERAPY PRESENTAZIONE DELLA PROCEDURA PRESENTATION OF THE PROCEDURE CRITERI DI SELEZIONE DEL PAZIENTE PATIENT SELECTION CRITERIA VIDEO DIMOSTRATIVO VIDEO DEMO ABERRAZIONE CORNEALE E PNT CORNEAL ABERRATION AND PNT VALUTAZIONE DEI RISULTATI CLINICI EVALUATION OF CLINICAL RESULTS MECCANISMO D AZIONE E PROSPETTIVE TERAPEUTICHE MECHANISM OF ACTION AND THERAPEUTIC PROSPECTS CONCLUSIONI CONCLUSIONS DISCUSSIONE DISCUSSION PROVA PRATICA HANDS-ON SESSION 13

16 VENERDI' 15 GIUGNO MATTINA/FRIDAY 15 JUNE MORNING SALA A/ROOM A SESSIONE PLENARIA/PLENARY SESSION IN CONTEMPORANEA CON LA SALA B E SALA C FIRST SESSION Moderatori/Moderators: sala op. 1: M. Piovella sala op. 2: A. Montericcio sala op. 3: A. Mocellin LIVE SURGERY: LAMELLAR KERATOPLASTIES 1 Moderatori in sala: E. Holland (Cincinnati, USA), N. Delle Noci (Foggia), A. Rapisarda (Catania) MAIN LECTURES LA CONVERGENZA DELLA CATARATTA E REFRATTIVA THE CONVERGENCE OF CATARACT AND REFRACTIVE S. Lane (Saint Paul, USA) OFFICIAL WELCOME N. Delle Noci, A. Mocellin, C. Sborgia (Organizzatori) C. Balacco Gabrielli (Presidente S.O.I.) V. Sarnicola (Presidente S.I.C.S.S.O) - A. Montericcio (segretario S.I.C.S.S.O.) SESSIONE PLENARIA/PLENARY SESSION IN CONTEMPORANEA CON LA SALA B E SALA C SECOND SESSION LIVE SURGERY: LAMELLAR KERATOPLASTIES 2 Moderatori in sala/moderators: C. Sborgia (Bari), G. Santoni (Perugia), V. Napoli (Salerno), M. Macsai (Chicago, USA) MAIN LECTURES GESTIONE DELLA CATARATTA COMPLICATA MANAGEMENT OF THE COMPLICATED CATARACT R. Cionni (Cincinnati, USA) 14

17 VENERDI' 15 GIUGNO MATTINA/FRIDAY 15 JUNE MORNING TAVOLA ROTONDA/ROUND TABLE L APPROCCIO CLINICO ALLA INFIAMMAZIONE IN OFTALMOLOGIA CLINICAL APPROACH TO INFLAMMATION IN OPHTHALMOLOGY Moderatori/Moderators: E. Holland (Cincinnati, USA), M. Rolando (Genova), V. Sarnicola (Grosseto) Panel: M. Rolando (Genova), G. Alessio (Bari), L. Mastropasqua (Chieti-Pescara), S. Lane (Saint Paul, USA) INFIAMMAZIONE E DINAMICHE DELLA SUPERFICIE OCULARE INFLAMMATION AND DYNAMICS OF THE OCULAR SURFACE M. Rolando (Genova) CONTROLLO DELLA INFIAMMAZIONE NELLA CHIRURGIA REFRATTIVA MANAGEMENT OF INFLAMMATION IN REFRACTIVE SURGERY G. Alessio (Bari) CONTROLLO DELLA INFIAMMAZIONE NELLA CHERATOPLASTICA PERFORANTE MANAGEMENT OF INFLAMMATION IN PERFORATING KERATOPLASTY L. Mastropasqua (Chieti-Pescara) CONTROLLO DELLA RISPOSTA INFIAMMATORIA NELLA CHIRURGIA DELLA CATARATTA CON UN NUOVO CORTICOSTEROIDE: IL LOTEPREDNOLO ETABONATO MANAGEMENT OF INFLAMMATION IN CATARACT SURGERY WITH A NEW CORTICOSTEROID: LOTEPREDNOL ETABONATE S. Lane (Saint Paul, Minnesota) IL LOTEPREDNOLO ETABONATO NELLE INFIAMMAZIONI OCULARI: L ESPERIENZA CLINICA NEGLI USA LOTEPREDNOL ETABONATE IN OCULAR INFLAMMATION: THE U.S. EXPERIENCE E. Holland (Cincinnati, USA) DISCUSSIONE/DISCUSSION 15

18 VENERDÌ 15 GIUGNO POMERIGGIO/FRIDAY 15 JUNE AFTERNOON SALA A/ROOM A SESSIONE PLENARIA/PLENARY SESSION IN CONTEMPORANEA CON LA SALA B E SALA C THIRD SESSION LIVE SURGERY MISCELLANEOUS Moderatori in sala: G. Alessio (Bari), H. Dua (Nottingham, England), V. Orfeo (Napoli), D. Tan (Singapore) SESSIONE - LA SUPERFICIE OCULARE SESSION - THE OCULAR SURFACE Moderatori/Moderators: N.B. Vacca (Gallipoli), G. Ranieri (Bari), G. Giannecchini (Viareggio) CELLULE STAMINALI: PROSPETTIVE BIOTECNOLOGICHE NELLA MEDICINA RIPARATIVA DELL EPITELIO CORNEALE STEM CELLS: BIOTECHNOLOGICAL PROSPECTS IN THE CORNEAL EPITHELIUM REPARATIVE MEDICINE L. Dini (Lecce) ESPRESSIONE DI VSX1 IN CHERATOCITI CORNEALI UMANI DURANTE IL DIFFERENZIAMENTO IN MIOFIBROBLASTI IN RISPOSTA ALLA RIPARAZIONE DEL TESSUTO EXPRESSION OF VSX1 IN HUMAN CORNEAL KERATOCYTES DURING DIFFERENTIATION INTO MYOFIBROBLASTS IN RESPONSE TO TISSUE REPAIR G. Pellegrini, V. Barbaro, E. Di Iorio, S. Ferrari, L. Bisceglia, A. Ruzza, M. De Luca (Venezia) DIFESA NATURALE DELLA SUPERFICIE OCULARE: PEPTIDI ANTIMICROBIOLOGICI NATURAL DEFENCE OF THE OCULAR SURFACE: ANTIMICROBIAL PEPTIDES H. Dua (Nottingham, England) 16

19 VENERDÌ POMERIGGIO/FRIDAY AFTERNOON DELAMINAZIONE ALCOLICA DELL'EPITELIO CORNEALE: INDICAZIONI E USI ALCOHOL DELAMINATION OF THE CORNEAL EPHITELIUM: INDICATIONS AND USES H. Dua (Nottingham, England) ESPRESSIONE DEI MARKERS DELLE CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE CD 133 E CD 134 SUI CHERATOCITI CORNEALI UMANI EXPRESSION OF HAEMATOPOIETIC STEM CELL MARKERS, CD133 AND CD134 ON HUMAN CORNEAL KERATOCYTES G. Perrella, P. Brusini (Udine), R. Spelat (Southampton, England), P. Hossain, A. Hopkinson, H. Dua (Nottingham, England) EFFETTO DEL CITOCROMO E DELLA PEROSSIDASI NEL PROCESSO DI GUARIGIONE DELL EPITELIO CORNEALE IN TOPI TRANGENICI DOPO FOTO ABLAZIONE CON LASER AD ECCIMERI EFFECT OF CYTOCHROME E PEROXIDASE IN TRANSGENIC MICE CORNEAL EPITHELIAL HEALING PROCESS AFTER EXCIMER LASER PHOTO-ABLATION L. Scorolli, S.Z. Scalinci, M. C. Morara, A. Meduri, P. Greco, R. Meduri (Bologna) EFFETTI DEL FATTORE DI CRESCITA BASICO DEI FIBROBLASTI SUL PROCESSO DI GUARIGIONE DELL'EPITELIO CORNEALE IN TOPI DOPO FOTO-ABLAZIONE CON LASER AD ECCIMERI EFFECT OF BASIC FIBROBLAST GROWTHFACTOR TRANSGENIC MICE CORNEAL EPITHELIAL HEALING PROCESS AFTER EXCIMER LASER PHOTO-ABLATION S.Z. Scalinci, L. Scorolli, M.C. Morara, A. Meduri, P. Greco, R. Meduri (Bologna) TEST DA CARICO PER LA RILEVAZIONE E LA LOCALIZZAZIONE DELLA CONGIUNTIVALIZZAZIONE DELLA CORNEA NEL FALLIMENTO LIMBARE CHALLENGE TEST TO DETECT AND LOCATE CORNEAL CONJUNCTIVISATION AFTER LIMBAL FAILURE F. Scrimieri, S. Barabino, M. Rolando (Genova) CLASSIFICAZIONE MICROSCOPICA DELLE LESIONI EPITELIALI LIMBALI MICROSCOPIC CLASSIFICATION OF LIMBAL EPITHELIAL LESIONS M. Nubile, M. Lanzini, R. Calienno, V. Fasanella, M. Ciafrè, L. Mastropasqua (Chieti-Pescara) 17

20 VENERDÌ POMERIGGIO/FRIDAY AFTERNOON MICROSCOPIO CONFOCALE IN VIVO: CORRELAZIONI CLINICO- PATOLOGICHE IN VIVO CONFOCAL MICROSCOPY: CLINICO-PATHOLOGICAL CORRELATION H. Dua (Nottingham, England) LA CORNEA NELLA SINDROME DI SJOGREN: UNO STUDIO CONFOCALE IN VIVO CORNEA IN SYNDROME SJOGREN: CONFOCAL STUDY IN VIVO E. Villani, D. Galimberti, F. Viola, R. Ratiglia (Milano) MICROSCOPIA CONFOCALE IN VIVO IN PAZIENTI AFFETTI DA PTERIGIO IN VIVO CONFOCAL MICROSCOPY IN PATIETS SUFFERING FROM PTERYGIUM M. Papadia, S. Barabino, S. Giuffrida, M. Rolando (Genova) EFFETTI SULLA SUPERFICIE OCULARE DI COLLIRI IPOTONIZZATI: ANALISI ATTRAVERSO MICROSCOPIA CONFOCALE OCULAR SURFACE EFFECTS OF THE HYPNOTIZED EYEDROPS CONFOCAL ANALYSIS P. Frezzotti, G. Martone, C. Traversi, L. Lomurno, E. Motolese, A. Caporossi (Siena) DISCUSSIONE/DISCUSSION SERATA S.I.C.S.S.O./ S.I.C.S.S.O. EVENING LA CENA È APERTA A TUTTI GLI ISCRITTI AL CONGRESSO THE DINNER IS OPEN TO ALL THE PARTICIPANS WHO HAVE REGISTERED TO THE CONFERENCE SALA B/ROOM B SIMPOSIO SICOM: INFEZIONI DA LENTI A CONTATTO SYMPOSIUM SICOM: CONTACT LENSES INFECTIONS Coordinatore/Coordinator: P. Troiano (Torino) LE MODIFICAZIONI DELLA SUPERFICIE OCULARE DOVUTE ALLA LENTE A CONTATTO OCULAR SURFACE MODIFICATIONS DUE TO CONTACT LENSES 18

21 VENERDÌ POMERIGGIO/FRIDAY AFTERNOON QUALI CONDIZIONI OCULARI POSSONO FAVORIRE LE INFEZIONI DA LENTI A CONTATTO THE OCULAR CONDITIONS PREDISPOSING TO CONTACT LENS INFECTIONS QUALI CONDIZIONI SISTEMICHE POSSONO FAVORIRE LE INFEZIONI DA LENTI A CONTATTO SYSTEMIC CONDITIONS PREDISPOSING TO CONTACT LENS INFECTIONS INFEZIONI BATTERICHE E VIRALI: EPIDEMIOLOGIA, QUADRI CLINICI, DIAGNOSI,TERAPIA VIRAL AND BACTERIAL INFECTIONS, EPIDEMIOLOGY, CLINICAL PICTURES AND DIAGNOSIS INFEZIONI MICOTICHE E DA AMEBE: EPIDEMIOLOGIA, QUADRI CLINICI, DIAGNOSI, TERAPIA AMOEBA-INDUCED MYCOTIC INFECTIONS: EPIDEMIOLOGY, CLINICAL PRESENTATION, DIAGNOSIS,THERAPY L OCCHIO ROSSO NEL PORTATORE DI LENTI A CONTATTO THE RED EYE IN CONTACT LENS USERS IL RUOLO DELLA MANUTENZIONE THE ROLE OF MAINTENANCE GESTIONE DEL PAZIENTE CON INFEZIONE DA LENTI A CONTATTO MANAGEMENT OF THE PATIENT WITH CONTACT LENS INFECTIONS DISCUSSIONE/DISCUSSION SERATA S.I.C.S.S.O./ S.I.C.S.S.O. EVENING LA CENA È APERTA A TUTTI GLI ISCRITTI AL CONGRESSO THE DINNER IS OPEN TO ALL THE PARTICIPANS WHO HAVE REGISTERED TO THE CONFERENCE 19

22 VENERDÌ POMERIGGIO/FRIDAY AFTERNOON SALA C/ROOM C SIMPOSIO/SYMPOSIUM RUOLO DEL FILM LIPIDICO NELLE ALTERAZIONI DELLA SUPERFICIE OCULARE ROLE OF LIPID FILM IN OCULAR SURFACE ALTERATIONS Moderatore/Moderator: Prof. M. Rolando (Genova) LA SUPERFICIE OCULARE ED IL FILM LIPIDICO: ANATOMO-FISIOLOGIA E PATOLOGIE THE OCULAR SURFACE AND LIPIDIC TEAR FILM: ANATOMY PHYSIOLOGY AND PATHOLOGY M. Rolando (Genova) EFFICACIA DELLA MICROEMULSIONE FOSFOLIPIDICA IN PAZIENTI AFFETTI DA CHERATOCONGIUNTIVITE SECCA EFFICACY OF THE PHOSPHOLIPID MICROEMULSION IN PATIENTS WITH DRY KERATOCONJUNCTIVITIS F. Scrimieri (Genova) EFFICACIA DELLA MICROEMULSIONE FOSFOLIPIDICA NEI PROCESSI DI RIPARAZIONE TISSUTALE IN PAZIENTI SOTTOPOSTI A PRK EFFICACY OF THE PHOSPHOLIPID MICROEMULSION IN TISSUE REPAIR PROCESSES IN PATIENTS UNDERGOING PRK C. Sforzi (Siena) EFFETTI DEI SOSTITUTI LACRIMALI SUI PROCESSI DI RIPARAZIONE DELL EPITELIO CORNEALE. STUDI SU EPITELI CORNEALI RICOSTITUITI IN VITRO EFFECT OF TEAR SUBSTITUTES ON THE REPAIR PROCESS OF THE CORNEAL EPITHELIUM. STUDIES ON IN-VITRO RECONSTRUCTED CORNEAL EPITHELIA M. Meloni (Milano) DISCUSSIONE/DISCUSSION SERATA S.I.C.S.S.O./ S.I.C.S.S.O. EVENING LA CENA È APERTA A TUTTI GLI ISCRITTI AL CONGRESSO THE DINNER IS OPEN TO ALL THE PARTICIPANS WHO HAVE REGISTERED TO THE CONFERENCE 20

23 SABATO 16 GIUGNO MATTINA/SATURDAY 16 JUNE MORNING SABATO 16 GIUGNO MATTINA/SATURDAY 16 JUNE MORNING SALA A/ROOM A MAIN LECTURE CHIRURGIA OCULOPLASTICA PER LA MALATTIA DELLA SUPERFICIE OCULARE OCULOPLASTIC SURGERY FOR OCULAR SURFACE DISEASE B. Kersten (Cincinnati, USA) 8.45 UTILIZZO DELLA CHERATOPROTESI DI BOSTON NELLA MALATTIA DELLA SUPERFICIE OCULARE USE OF THE BOSTON KERATOPROSTHESIS IN OCULAR SURFACE DISEASE M. Macsai (Chicago, USA) SESSIONE PLENARIA CON CASE DISCUSSION VISITA IN DIRETTA DEL PAZIENTE PATIENT LIVE EXAMINATION Faculty: H.S. Dua (Nottingham, England), D. Tan (Singapore), P. Gilbard (Woburn, USA), J.L. Guell (Barcelona, Spain), E. Holland (Cincinnati, USA), R. Kersten (Cincinnati, USA), M. Macsai (Chicago, USA), J. Murube (Madrid, Spain) CASI CLINICI/CLINICAL CASE SALA A/ROOM A SESSIONE - LA SUPERFICIE OCULARE SESSION - THE OCULAR SURFACE Moderatori/Moderators: R. Macucchi (Bari), R. Molina (Bolivia), G. Princigalli (Foggia), L. Zeppa (Avellino), P. Capozzi (Roma) NEOPLASIA SQUAMOSA DELLA SUPERFICIE OCULARE: LA GRANDE FINZIONE OCULAR SURFACE SQUAMOUS CELL NEOPLASIA: A MASQUERADE M. Macsai (Chicago, USA) 21

24 SABATO 16 GIUGNO MATTINA/SATURDAY 16 JUNE MORNING AUTOTRAPIANTO LIMBARE IN PAZIENTI CON PTERIGION RECIDIVATO: NOSTRA ESPERIENZA LIMBAL AUTOGRAFT IN PATIENTS WITH RELAPSING PTERYGIUM: OUR EXPERIENCE D. Di Pilato, G. Porcelli, F. Iodice (Bari) PEMFIGOIDE OCULARE E CHIRURGICA: QUANDO E COME OCULAR PEMPHYGOID AND SURGERY;WHEN AND HOW I. Pellistri, P. Rubino, J. Orsoni, C. Macaluso, F. Neri, S. Gandolfi, P. Mora (Parma) TRAPIANTO DI MEMBRANA AMNIOTICA AMNIOTIC MEMBRANE TRANSPLANTATION H.S. Dua (Nottingham, England) ESTRATTO DI MEMBRANA AMNIOTICA: BASI SCIENTIFICHE E DATI CLINICI AMNIOTIC MEMBRANE EXTRACT: SCIENTIFIC BASE AND CLINICAL DATE E. Ghinelli (Verona), K.R. Kenyon (Boston, USA) DISEASES TERAPIA CON SIERO AUTOLOGO PER LE MALATTIE DELLA SUPERFICIE OCULARE AUTOLOGOUS SERUM THERAPY FOR OCULAR SURFACE DISEASES R. Mencucci, R. Bezzini, C. Ponchietti, U. Menchini (Firenze) POSSIBILE ATTIVITA' ANTIVIRALE DI MEMBRANA AMNIOTICA IMBIBITA DI ANTIVIRALE POSSIBLE ANTIVIRAL ACTIVITY OF AN ANTIVIRAL-SATURATED AMNIOTIC MEMBRANE R. Mencucci, R. Dei, U. Menchini, A. Orsi (Firenze) MEMBRANA AMNIOTICA NELLA COMPLICANZA DELLA CHIRURGIA REFRATTIVA AMNIOTIC MEMBRANE IN A REFRACTIVE SURGERY COMPLICATION S. Santamaria, R.A.M. Colabelli Gisoldi, A. Pocobelli (Roma) USO DELLE LAC REFRALENS DOPO APPLICAZIONE DI MEMBRANA AMNIOTICA NELLA CHIRURGIA DELLA SUPERFICIE ANTERIORE OCULARE USE OF LAC REFRALENS POST AMNIOTIC MEMBRANE IN ANTERIOR SURFACE SURGERY A. Gualano, P.G. Bellezza, V. Marchi (Roma) 22

25 SABATO 16 GIUGNO MATTINA/SATURDAY 16 JUNE MORNING TRAPIANTO AUTOLOGO DELL'EPITELIO CONGIUNTIVALE NELLA CHIRURGIA DELLO PTERIGIO: INDICAZIONI E RISULTATI AUTOLOGOUS CONJUNCTIVA EPHITELIAL TRANSPLANT IN PTERYGIUM SURGERY: INDICATIONS AND RESULTS G. Carlevaro, P. Mainardi, V.M. Marino (Milano) 6 ANNI DI AUTOTRAPIANTO CONGIUNTIVALE PER PTERIGIO: TRUCCHI E RISULTATI 6 YEARS OF CONJUNCTIVAL AUTOGRAFT FOR PTERYGIUM:TRICKS AND RESULTS L. Conti, V. Sarnicola (Grosseto) UTILIZZO DEL LASER AD ECCIMERI AD ALTA FREQUENZA NELLA PTERIGECTOMIA CON AUTOTRAPIANTO HIGH-FREQUENCY EXCIMER LASER IN PTERYGECTOMY WITH AUTOGRAFT F. Liuzzi, C. Cascella, L. Lafronza, G. Lorusso (Bari) L AUTOTRAPIANTO LIMBARE E CONGIUNTIVALE: NOSTRA ESPERIENZA LIMBAL AND CONJUNCTIVAL AUTOGRAFT: OUR EXPERIENCE N. Delle Noci, V. Primavera, C. Laculli (Foggia) RISULTATI A LUNGO TERMINE DEL TRAPIANTO DELL'EPITELIO AUTOLOGO LIMBALE COLTIVATO PER MANCANZA DELLE CELLULE STAMINALI LIMBALI LONG TERM OUTCOME OF AUTOLOGOUS CULTIVATED LIMBAL EPHITHELIUM TRANSPLANTATION FOR LIMBAL STEM CELL DEFICIENCY R.A.M. Colabelli Gisoldi, A.Pocobelli, C.M. Villani TRAPIANTO DI CELLULE STAMINALI E PATOLOGIA IATROGENA STEM CELLS TRANSPLANT AND IATROGENIC DISEASE L. Conti, V. Sarnicola (Grosseto) CHERATOPROTESI DI BOSTON:TECNICHE CHIRURGICHE E RISULTATI BOSTON KERATOPROSTHESIS: SURGICAL TECHNIQUES AND RESULTS E. Holland (Cincinnati, USA) LA CORNEA ARTIFICIALE ALPHACOR THE ALPHACOR ARTIFICIAL CORNEA C. Mazzotta, A. Caporossi, C. Traversi (Siena) 23

26 SABATO 16 GIUGNO MATTINA/SATURDAY 16 JUNE MORNING TRATTAMENTO DEL DISTACCO DI RETINA IN OSTEO-ODONTO CHERATOPROTESI TREATMENT OF RETINA DETACHMENT IN OSTEO-ODONTO KERATOPROSTHESIS C. Forlini, P. Rossini, M. Ambesi, A. Aversano (Ravenna) CHERATOPROTESI SECONDO PINTUCCI: CASE REPORT KERATOPROSTHESIS ACCORDING TO PINTUCCI: CASE REPORT G. Princigalli, S. Pintucci, G. Ranieri, D. Sisto (Foggia) DISCUSSIONE/DISCUSSION TEST DI VERIFICA DI APPRENDIMENTO LEARNING VERIFICATION TEST SALA B/ROOM B SESSIONE - MISCELLANEA 1 SESSION - MISCELLANEOUS 1 Moderatori/Moderators: V. Montaruli (Barletta), G. Di Pilato (Andria), G. Boccassini (Roma), L. Agea (Altamura) SCOMPENSO DELL ENDOTELIO CORNEALE DOPO IMPIANTO DI ICARE CORNEAL ENDOTHELIAL DECOMPENSATION AFTER ICARE IMPLANTATION L. Fabiani, F. Loureiro (Barcelona, Spain) VICINI ALLA EMMETROPIA DOPO IL TRIPLO INTERVENTO DI CHERATOPLASTICA E FACOEMULSIFICAZIONE CON IMPIANTO DI IOL CLOSE TO EMMETROPIA AFTER TRIPLE PROCEDURE KERATOPLASTY AND PHACOEMULSIFICATION WITH IOL IMPLANTATION J. Guell (Barcelona, Spain) CRESCENTE PREVEDIBILITÀ DELLA CHIRURGIA DELLA CATARATTA: CHERATOPLASTICA PERFORANTE E CHIRURGIA LAMELLARE ANTERIORE IMPROVING PREDICTABILITY OF CATARACT SURGERY AT THE TIME OF PENETRATING OR ANTERIOR LAMELLAR CORNEAL SURGERY J. Guell (Barcelona, Spain) 24

27 SABATO 16 GIUGNO MATTINA/SATURDAY 16 JUNE MORNING CHERATOTOMIA FOTOTERAPEUTICA (PTK) NEI BAMBINI PHOTOTHERAPEUTIC KERATECTOMY (PTK) IN CHILDREN M. Fortunato, C. Tamburelli, R. Maggi, R. Di Pietro, S. Santamaria (Roma) PDT PER LA NEOVASCOLARIZZAZIONE CORNEALE NEI BAMBINI PDT FOR CORNEAL NEOVASCULARIZATION IN CHILDREN M. Fortunato, R. Maggi, A. Ubaldi, A. Menna, P. Vadalà (Roma) CHERATOCONO AVANZATO IN ETA PEDIATRICA ADVANCED PEDIATRIC KERATOCONUS M. Fortunato, I. Memmi, P. Vadalà (Roma) PARAMETRI CORNEALI IN 200 OCCHI DI PAZIENTI AFFETTI DA SINDROME DI MARFAN CORNEAL PARAMETER IN 200 EYES OF PATIENT WITH MARFAN SYNDROME E. Antoniazzi, A. Delfino, A. Zanardi, F. Romanazzi, E. Arbustini, P.E. Bianchi (Pavia) CHERATECTOMIA FOTOTERAPEUTICA CON IL LASER AD ECCIMERI EXCIMER LASER PHOTOTHERAPEUTIC KERATECTOMY E. Pacella, F. Pacella, R. Mollo, P. Turchetti (Roma) GLI EFFETTI DEL TRAPIANTO DI CORNEA SULLA QUALITA' DELLA VITA DEI PAZIENTI IMPACT OF THE CORNEAL TRANSPLANTATION ON THE PATIENTS QUALITY OF LIFE A. Fasolo, C. Capuzzo, M. Fornea, B. Mastropirro, A.C. Frigo, F. Grigoletto, D. Ponzin (Mestre) PK IN CHERATOCONO: VALUTAZIONE EMOLOTELIO A LUNGO TERMINE PK IN KERATOCONUS: LONG-TERM EVALUATION OF THE ENDOTHELIUM A. Franch, F. Birattari, G. Caprioglio (Venezia) TRASMISSIONE HERPES VIRUS ATTRAVERSO IL LEMBO HERPES VIRUS TRANSMISSION THROUGH THE LIMBUS A. Franch, F. Birattari, G. Caprioglio (Venezia) 25

28 SABATO 16 GIUGNO MATTINA/SATURDAY 16 JUNE MORNING PERDITA ENDOTELIALE IN PAZIENTI CON CONTA ENDOTELIALE RIDOTTA SOTTOPOSTI A MICROFACO EMULSIFICAZIONE BIMANUALE E MINICOASSIALE ENDOTHELIAL LOSS IN PATIENTS WITH LOW ENDOTHELIAL COUNT UNDERGOING BI-MANUAL MINI-COAXIAL MICRO-PHACO-EMULSIFICATION A.M. Martini, L. Felli, G.M. Cavallini (Modena) DISCUSSIONE/DISCUSSION TEST DI VERIFICA DI APPRENDIMENTO LEARNING VERIFICATION TEST SALA C/ROOM C SESSIONE - MISCELLANEA 2 SESSION - MISCELLANEOUS 2 RISULTATI NEI RITRAPIANTI REGRAFT RESULTS U. Merlin (Rovigo) UNA ABERRAZIONE TRASCURATA NEI TRAPIANTI: IL TILTING NEGLETTED ABERRATION IN TRANSPLANTATION:TILTING U. Merlin (Rovigo) RISULTATI DI TRAPIANTI A CALDO SU ULCERE MICOTICHE PERFORATE RESULTS OF HIGH-TEMPERATURE GRAFTS ON PERFORATED MYCOTIC ULCERS U. Merlin (Rovigo) UTILIZZO DI UN SINGOLO LEMBO DI DONATORE PER TRE PAZIENTI CON DIVERSE PATOLOGIE CORNEALI USE OF ONE SINGLE DONOR BUTTON FOR THREE PATIENTS WITH DIFFERENT CORNEAL PATHOLOGIES L. Fabiani, F. Loureiro (Barcelona) LA CORREZIONE DELL'ASTIGMATISMO DOPO CHERATOPLASTICA CON LASER AD ECCIMERI EXCIMER LASER CORRECTION OF ASTIGMATISM AFTER KERATOPLASTY G. Alessio, M.G. La Tegola, C. Sborgia (Bari) 26

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

LA CHIRURGIA CORNEALE LAMELLARE AUTOMATIZZATA

LA CHIRURGIA CORNEALE LAMELLARE AUTOMATIZZATA LA CHIRURGIA CORNEALE LAMELLARE AUTOMATIZZATA COMPAGNIA ITALIANA OFTALMOLOGICA Piazzale Lunardi, 13/A 43100 Parma Tel. +39 0521 483123 Fax +39 0521 483472 info@cioitalia.com ALTK Automated Lamellar Therapeutic

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Testata. Data Aprile 2015. Sezione La stanza dell esperto

Testata. Data Aprile 2015. Sezione La stanza dell esperto Testata Data Aprile 2015 Sezione La stanza dell esperto EQUA di Camilla Morabito S.R.L. Via del Babuino, 79 00187 Roma T [+39] 06 3236254 F [+39] 06 32110090 www.equa.it - info@equa.it Partita Iva e Codice

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

MODULO D ISCRIZIONE 2015 41^ EDIZIONE ENTRY FORM LA DUECENTO. Pescaggio/Draft CLASSE

MODULO D ISCRIZIONE 2015 41^ EDIZIONE ENTRY FORM LA DUECENTO. Pescaggio/Draft CLASSE MODULO D ISCRIZIONE 2015 41^ EDIZIONE ENTRY FORM Nome barca/yacht name Cantiere /Shipyard Colore dello scafo/hull color Numero velico/sail number Modello/Model Imbarcazione sponsorizzata/sponsor name Data

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale Sheet nr.1 for the Italian tax authorities DOMANDA DI RIMBORSO PARZIALE-APPLICATION FOR PARTIAL REFUND * applicata sui canoni pagati da residenti dell'italia

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE Il Comitato Organizzatore dell INTERNATIONAL SWIM MEETING AZZURRI D ITALIA ha il piacere di informare le Nazioni interessate, le Squadre e gli Atleti che la manifestazione

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE 64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica MILANO (16) 17-19 Settembre 2015 PROSPETTO SPONSOR INFORMAZIONI GENERALI: Presidente: Prof. Riccardo Mazzola,

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Nome del concorrente - Competitor's name :...

Nome del concorrente - Competitor's name :... MODULO DI RICHIESTA DI MATERIALE SUPPLEMENTARE ADDITIONAL MATERIAL ORDER FORM Il materiale e i documenti compresi nella tassa di iscrizione sono elencati nell'appendice VI del 2015 FIA WRC Sporting Regulations

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality.

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality. Privacy INFORMATIVE ON PRIVACY (Art.13 D.lgs 30 giugno 2003, Law n.196) Dear Guest, we wish to inform, in accordance to the our Law # 196/Comma 13 June 30th 1996, Article related to the protection of all

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management Il unitamente all Università degli Studi di Foggia Facoltà di Medicina e Chirurgia - Master di II livello in Project Manager in Sanità - ed i Collegi di Bari, BAT, Benevento, Bergamo, Campobasso, Caserta,

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

Brixia International Conference

Brixia International Conference Brixia International Conference OPEN ISSUES IN THE CLINICAL AND THERAPEUTIC MANAGEMENT OF MAJOR PSYCHIATRIC DISORDERS Brescia, June 11 th -13 th, 2015 Siamo lieti di invitarvi al congresso annuale Brixia

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO Poste ALL. 15 Informazioni relative a FDA (Food and Drug Administration) FDA: e un ente che regolamenta, esamina, e autorizza l importazione negli Stati Uniti d America d articoli che possono avere effetti

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona Istologia: diagnosi e gradi della CIN biopsia cervicale o escissione maturazione cell stratificazione cell anormalità

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA Si terrà a Catania dal 30 Maggio all 1 Giugno 2013 un importante evento a livello nazionale che tratterà la tematica del neonato

Dettagli

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion»

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion» A.O. S.Antonio Abate, Gallarate Segreteria Scientifica dr. Filippo Crivelli U.O. di Anatomia Patologica Corso di Aggiornamento per Tecnici di Laboratorio di Anatomia Patologica AGGIORNAMENTI 2011 I edizione:

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

DOMANDA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO / TRANSPORT REQUEST FORM www.southlands.it - info@southlands.it

DOMANDA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO / TRANSPORT REQUEST FORM www.southlands.it - info@southlands.it DOMANDA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO / TRANSPORT REQUEST FORM www.southlands.it - info@southlands.it NUMERO CONTRATTO IL SOTTOSCRITTO..... (FATHER / LEGAL GUARDIAN) I THE UNDERSIGNED) NATO A

Dettagli

Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International money transfer send form

Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International money transfer send form Parte A a cura del Mittente/Section A reserved to the Customer Parte B a cura dell Ufficio Postale/Section B reserved to the Post Office Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli