Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""

Transcript

1

2

3

4

5

6 E poi Roberto Mion, il turismo nel 2011, Carla Mannetti dell Aeroporto d Abruzzo, Rocca Maria Auletta dell Associazione A.m.i.c.o. e Alessandra Lupone di Clown Doc, Orazio Renzo Di Renzo del Cnai, Dario Colecchi del Polo Innovatur, Luca D Andreamatteo, il golf cresce, Paolo Piovillico e le notti in Abruzzo... SOMMARIO Direttore responsabile Donato Parete Vicedirettore Loris Di Giovanni Caporedattore ANDREA BEATO Redazione Lorenzo Dolce Guido Ramini Daniele Marsili (grafica e impaginazione) Valerio Simeone (foto) Diego Panico (foto) 93 Hanno collaborato Francesca Cicchinelli Maurizio O. Delfino Generoso D Agnese Gianni Scassa Roberto Di Gennaro Isabella Pennoni Florio Corneli Corrado Dalla Valle Emanuela Gennaioli Massimo Di Cintio Francesca Lupone Maria Assunta Martino Alessandra Dolce Matteo Francavillese Massimiliano Pelagatti Andrea Straccini POSTE ITALIANE SPA - DL 353/2003 (CONV IN L 27/02/2003 N. 46) ART. 1 COMMA 1 PE/AUT. RICH. - BIMESTRALE - NUOVA EDIZIONE All interno SPECIALE L ABRUZZO SI AVVICINA ALL ORIENTE: Pelletteria Arcadia, Arredo Luce, Gruppo Lisciani, Evangelista Liquori, Rustichella d Abruzzo Anno VI Numero 1 - GENNAIO / FEBBRAIO 2011 Nicoletta Verì La forza discreta del Pdl in Abruzzo William Lanzellotti e Giovanni Leone I leasing di Centroazienda Sergio Del Casale La famiglia dei buoni vini del vastese Francesco Pirocchi Mediass Gpa, broker per l Italia Osvaldo Legnini Primo Iezzi Andrea Maurizio Fooditalia, l energia negli alimenti nasce a Manoppello Angelo Petrucci La stanza del manager Segreteria di redazione Esilde Collini Paola Ficca (amministrazione) EDITORIALE Il nuovo Abruzzo Magazine 09 Angelo Petrucci / Brioni 45 ABRUZZESI NEL MONDO UNIVERSITÁ Università di Teramo 76 Stampa Printer Group Italia S.r.l. Supplemento a VacanzeCultura.it Registrazione del Tribunale di Pescara n. 3 del 01/02/10 PRESS-ROOM 10 COVER STORY Nicoletta Verì 14 IMPRESE Centroazienda 20 Luigi Marini 46 MARKETING TERRITORIALE Aeroporto d Abruzzo 48 Roberto Mion 52 Cerrano Tour 54 ASSOCIAZIONI Cnai 79 Aimpa 80 Aidp 82 Apco 84 Editore VACANZECULTURA.IT Redazione, direzione, amministrazione e abbonamenti Via Mazzini n. 75/ Pescara Tel Colussi Legnami 23 Fooditalia 24 Mediass Gpa 28 Argon Energia 32 Totalconsult 33 Sergio Del Casale 34 Dario Colecchi 55 EVENTI Dataone e la virtualizzazione 56 Galgano e la Qualità 58 L ABRUZZO NELLE FIERE 60 SPECIALE Federmanager 85 ABRUZZO NO PROFIT A.m.i.c.o. e Clown Doc 86 Colletta Alimentare 88 ABRUZZO & GOLF Luca D Andreamatteo 90 Anno VI Numero 1 (nuova edizione) Gennaio / Febbraio 2011 La foto di copertina è di Valerio Simeone Abruzzo Magazine è un marchio registrato di proprietà di VacanzeCultura.it. Il periodico è stato fondato, nella sua prima edizione del 1993, da Donato Parete e Sergio Di Tillio. Il numero è stato chiuso in redazione il 12/12/10 e tirato in copie. Honda Italia 36 Delverde 38 Tecno Service 40 Sinergie Education 42 LA STANZA DEL MANAGER L Abruzzo si avvicina all Oriente 63 L ADVERTISING IN ABRUZZO Sinergia e Studio Alice 72 FORMAZIONE Istituto Ravasco 75 TEMPO LIBERO Argentina Wellness 93 Paolo Piovillico 96 ABBIAMO CENATO PER VOI Ristorante Da Bacone AbruzzoMAGAZINE Gennaio / Febbraio 2011

7

8

9 IL NUOVO ABRUZZO MAGAZINE EDITORIALE È NOSTRO DESIDERIO CONDIVIDERE CON I LETTORI LA SCOPERTA PIACEVOLE DEI SEGNALI INCORAGGIANTI DEL DOPO CRISI. NELLA SPERANZA DI INCONTRARE LA BIG SOCIETY... di Donato Parete ANCHE LE AZIENDE ABRUZZESI RICOMINCIANO, PASSATE LE EMERGENZE PER LA SOPRAVVIVENZA, A SENTIRSI PARTE DELLA BUSINESS COMMUNITY LOCALE Quando scriviamo queste righe per il primo numero del 2011 siamo a fine anno, in piena atmosfera natalizia (per cui auguri d obbligo a tutti i lettori), in tempo di bilanci e di sensazioni per l anno che entra. Dal nostro piccolo osservatorio dell Abruzzo dell economia cogliamo, e vi riportiamo, segnali un po più incoraggianti che nei mesi appena passati. Noi magazine della provincia italiana viviamo di raccolta pubblicitaria, della propensione delle imprese locali a spendere qualcosa per comunicare quello che stanno facendo, i traguardi raggiunti. Viviamo della soddisfazione degli imprenditori e dei manager abruzzesi per un riconoscimento al loro lavoro nel ritrovarsi e leggersi tra le pagine colorate e patinate. Bene, dobbiamo riconoscere che se questo numero è così ricco di contenuti e di volti vuol dire che qualche entusiasmo in più lo si comincia a trovare, in giro. Che anche le aziende abruzzesi ricominciano, passate le emergenze per la sopravvivenza, a sentirsi parte della business community locale, magari ad aspirare a fare rete, a essere sistema. Non a caso proprio mentre Abruzzo Magazine rinnova la sua veste per il 2011 altre iniziative editoriali si affacciano. Il già direttore del Centro Antonio Del Giudice debutta con un nuovo settimanale, la Domenica d Abruzzo (con quotidiano online). La vera notizia è che intorno a sé ha coalizzato imprenditori, certo illuminati, ma numerosi, e di settori diversi. Personaggi che hanno già mostrato di sentirsi della comunità, Silvio Di Lorenzo di Honda, il giovane e eclettico Enrico Marramiero, l energico Peppe Ranalli, Ottorino La Rocca della meraviglia Valagro, le famiglie Petruzzi, Caldora, Maresca, Strever, Zecca, Dell Aventino, Pomilio e molti altri. Non è cosa da poco, investire del denaro per costruire un senso di appartenenza. Come attendiamo con speranza il Patto per l Abruzzo del presidente di Confindustria Mauro Angelucci. É di questi giorni la classifica del Sole 24 Ore sulla qualità della vita. Le zone del profondo nord che hanno svettato sono, e non certo per caso, quelle dove sono più vive le associazioni, le fondazioni, tutte le espressioni più vive della cosiddetta Big Society. Allora cercheremo di fare la nostra parte. Abruzzo Magazine vi aggiornerà costantemente sull azione dei corpi sociali. Proprio mentre chiudiamo il numero viene presentata la nuova associazione Amico Medico (ve ne daremo ampio conto sul prossimo numero), dal giovane commercialista Paolo Angelucci e dal medico importante Sabatino Trotta. Intanto vi raccontiamo due impegni commoventi, delle associazioni A.m.i.c.o. e Clown Doc. Noi non abbiamo i mezzi per sostenerle, ma magari i nostri lettori sì. Ci limiteremo a mettere loro a disposizione, sempre, il nostro spazio. Leggete a pagina 86, non potete immaginare quanto possano fare per chi può trovarsi ad averne necessità. Noi una cosa vi promettiamo: che sulle nostre pagine leggerete solo del no profit che merita, del no profit che può far crescere la nostra terra. Dal sacro al profano, infine (com è il registro del nostro giornale). Due indicazioni: seguite la rubrica Abbiamo cenato per voi, a pagina 98, del mitico professor Gianni Scassa, un antesignano dell insegnamento dell inglese a Pescara. Su ogni numero, senza sconti e senza piaggerie, ci guiderà per tutti i ristoranti della regione. E (pagina qui accanto a sinistra) invito per tutti alla grande festa di presentazione del nostro nuovo Abruzzo Magazine, il 15 gennaio. Buon anno Gennaio / Febbraio 2011 AbruzzoMAGAZINE 09

10 PRESS-ROOM L ITALIA CHE NON SOFFRE LA CRISI: IL CASO TUTTO ABRUZZESE DI DO.IT A Colonnella, nel teramano, nasce il primo outlet design italiano definito dalla stampa l anti Ikea Su Panorama di inizio dicembre si parla dell Italia che re- noti a quelli emergenti, Italia circa il 13 per cen- aziende, dai marchi pù la svedese Ikea abbia in siste, delle aziende che tornano ad assumere e spunta il nome di Do.it. Una realtà che nascerà in ogni settore dell arredo, dai mobili all illuminazione, dal tessile per to del mercato, quando ci sono centinaia di nostre imprese, che fanno il prossimo marzo, a Colonnella, la casa all oggettistica. prodotti fantastici».il nel teramano, offrirà 200mila «Sembra un enormità piano d investimen- mq di spazi espositivi e ospiterà 100 aziende del design made in Italy. Moderni centri espositivi dove con la formula dell outlet, sconto medio del trenta per vero? Tuttavia dal progetto dell outlet del del design italiano nasceranno tra il 2011 e il 2014 circa nuovi to prevede l apertura di otto sedi entro il 2013 e 50 milioni di fatturato per sede, come cento, si potrà trovare il meglio posti di lavoro» è doppiamente anticipa l inser- negozi della produzione made in Italy soddisfatto to di Repubblica dell outlet». di un centinaio di Affari&Finanza. Si mettere Mario Esposito, 45 anni, una vita passata nel retail prima come manager (Sephora, Fiorucci), poi come consulente (ultimi progetti lo sviluppo dei nuovi casinò Sisal). Perchè spiega il fondatore del Retail in progeress di Rimini «si creano opportunità di impiego qualificato e si tutela il made in Italy dell arredo: non è possibile che tratterà del primo outlet design italiano, la prima sede sarà aperta proprio nella nostra regione e prevede l impiego di circa 300 persone. «Ognuno degli otto centri prenderà in squadra circa 300 persone. Almeno una trentina saranno architetti, esperti in interior design, progettazione e ristrutturazione, e addetti alla logistica tutti assunti direttamente dalla società di servizi che opererà in ogni centro, mentre gli altri lavoratori costituiranno la forza vendita delle diverse marche che apriranno i loro all interno Vuoi l effetto che fa portarsi a casa una poltroncina di design con il 30% di sconto? Quella stessa euforica sensazione che di solito accompagna chi si reca negli outlet di abbigliamento, dovrebbe accompagnare i design victim. ANNA DI SILVERIO NOMINATA NUOVO GENERAL MANAGER DI AVANADE ITALIA Una dirigente pescarese di ferro su Economy di Panorama. Esperienze nell azienda di Bill Gates e in Hp Anna di Silverio è nata a pescara nel 1963, ha studiato a Pisa Scienze dell informazione, si è sposata nel 2002, non ha figli ed ha alle spalle una carriera di tutto rispetto. È cresciuta con Bill Gates come hanno detto di lei, la sua prima esperienza significativa sono stati quindici anni in Microsoft, prima Services director e poi Public Sector Director, nel 2008 è passata al ruolo di Technology Services Country Manager in Hp, a proposito dichiara in un intervista sul web: «Quando mi hanno offerto di entrare in Avanade, mi dispiaceva lasciare Hp dopo soli due anni e mezzo, ma dall altra parte non resistevo ad una sfida così importante che è quella di essere a capo di un azienda molto giovane, frizzante, piena di energia ed anche a prevalenza maschile. Oramai sono abituata ad essere in strutture maschili, ma con una vocazione speciale di essere i più bravi: nell ambito di soluzioni su piattaforma Microsoft e di cavalcare l innovazione, i nuovi trend, la user experience offerta da Windows 7, andare incontro ai clienti che sono sempre più mobili, quindi realizzare soluzioni che seguono il loro modo di muoversi, di vivere la giornata lavorativa, il diveritimento, ecc. è al centro della nostra attenzione». Il suo ingresso in Avanade nel ruolo di general manager risale a settembre di quest anno. Quando qualcuno, come ha fatto Cinzia Sasso di Repubblica, le chiede come è arrivata alla sua posizione risponde: «Volevo questo tipo di carriera, non è che mi sia capitata. Sono stata costretta ad imparare ad affermarmi da subito. La mia prima caratteristica è la determinazione e poi la passione che metto in quello che faccio. Mi piace avere delle responsabilità, sono molto esigente e attenta alla qualità. Amo il mio lavoro». 10 AbruzzoMAGAZINE Gennaio / Febbraio 2011

11 PRESS-ROOM ANCORA PREMI PER L OLIO L UOMO DI FERRO DI MARINA PALUSCI L azienda di Pianella vede nuovamente riconfermata la sua qualità dalle prestigiose Cinque gocce La stampa nazionale segnala nei suoi articoli la qualità importante del settore. Sono senta con un «luminoso abito zione Italiana Sommelier, la più primi giorni di ottobre. Si pre- dell olio extravergine d oliva solo 70 gli extravergini di oliva verde topazio intarsiato d oro, prodotto dall azienda Marina Palusci, valore attestato dal premio ricevuto al Bibenda. L azienda di Pianella si conferma ai vertici qualitativi di produzione di oli extravergini in Italia, dopo aver ricevuto la medaglia d oro regionale per il premio Ercole Olivario, arriva nuovamente il premio più importante: le cinque Gocce, ovvero la Classificazione di Eccellente con un punteggio che sfiora i cento centesimi, valutazione massima attribuita da L Olio 2010, guida agli oli d Italia edita da Bibenda e dall Associache possono fregiarsi del prestigioso riconoscimento. Segno dell ormai raggiunta maturità qualitativa delle oltre piante di olivo coltivate tra i dolci declivi delle colline pescaresi, grazie alla bravura degli operatori aziendali guidati dall oleologo e agronomo Massimiliano d Addario (in foto). L Uomo di Ferro è l olio più rappresentativo dell azienda ed è ottenuto al 100% da olive di varietà Dritta, si tratta di un endemismo abruzzese, raccolte a mano nei profumi aristocratici, netti, freschi, in ammirevole armonia cogliamo sensazioni di carciofo, mela smith ed erba fresca; ottima struttura gustativa nitore assoluto, lunghissima persistenza ed amaro e piccante in calibrata proporzione», cita la guida. Grossa soddisfazione in azienda dove gli immensi sforzi per raggiungere l eccellenza, anche nella peggiore delle ultime venti annate, hanno portato al risultato voluto: impegno e patrimonio di base sono elementi irrinunciabili per parare i colpi di stagioni drammatiche. IL 2010 PER IL PASTIFICIO DE CECCO: UN ANNO PIÙ CHE POSITIVO La crescita dell azienda di Fara San Martino (Chieti) approda sulle pagine dell inserto economico del Corriere. La famiglia De Cecco si appresta a firmare uno dei migliori bilanci societari della sua gloriosa storia L imprenditore della pasta Filippo Antonio De Cecco è apparso, a fine novembre, sul Corriere Economia. Si è fatto notare dal quotato supplemento economico per l inaspettata crescita delle vendite. «Cambiato idea sulla quotazione? Macché. La Famiglia De Cecco si appresta a firmare uno dei bilanci migliori della sua storia e resta convinta che sia proprio la Borsa la destinazione giusta per la sua pasta. Tra i fatti di rilievo avvenuti dopo la chiusura di esercizi - si legge nell ultimo bilancio dei Fratelli De Cecco di Fara San Martino spa - particolare rilievo assume la volontà della capogruppo di perseguire l obiettivo della quotazione delle proprie azioni ordinarie sul mercato regolamentato. Il processo per lo sbarco in Borsa era stato sospeso lo scorso anno a causa delle turbolenze, ma ora la società sta monitorando continuamente l andamento dei mercati al fine di cogliere il momento più opportuno per la ripresa del processo di quotazione. In attesa di sbarcare a Piazza Affari, dove per ora non risulta nell elenco delle matricole attese, l azienda si prepara a festeggiare il centoventicinquesimo anno di vita (la stessa età della Coca Cola) con un bilancio da record». La crescita del fatturato è del 13,5% a quota 347 milioni. A differenza di Barilla e degli altri competitor, la Fratelli De Cecco ha rincominciato a crescere proprio in Italia con un +12%. L accelerazione delle esportazioni (+15%) è stata favorita dall ampliamento dei canali distributivi. Negli Usa la crescita è stata del 21%, principale mercato estero per De Cecco, deve la sua ripresa alla decisione di ampliare la fornitura alla grande distribuzione organizzata (anche grazie alla catena Wal-Mart) e non più solo ad alberghi e ristoranti. Il piano di rilancio impostato lo scorso anno dai tre amministratori delegati, i cugini Filippo Antonio, Giuseppe Aristide e Saturnino De Cecco (espressione dei tre rami della famiglia che controllano la società), prevedeva altri cambiamenti strategici. Oltre alla riorganizzazione della forza vendita, anche l ampliamento degli stabilimenti, il lancio del formato da un chilo e la nascita di una divisione oli e sughi. Ultimo dato notevole, nel 2010 l olio De Cecco ha registrato un incremento delle vendite del 35% classificandosi come quinto olio più venduto in Italia. «Alla luce di quello che si è fatto nel 2009 e dei risultati raggiunti quest anno, guardo con ottimismo alle sfide che ci attendono per il futuro. Il raggiungimento di una quota del 10% del mercato italiano è alla nostra portata (oggi è l 8%, ndr)» ha dichiarato il patron Filippo Antonio De Cecco. Gennaio / Febbraio 2011 AbruzzoMAGAZINE 11

12 PRESS-ROOM NON SOLO DE CECCO, DELVERDE CONTINUA IL SUO RILANCIO Intervista a Ruffini su Affari & Finanza di Repubblica e creatività sulle pagine del Corriere Le strategie di crescita dello «storico marchio abruzzese della pasta» hanno catturato l attenzione di Affari & Finanza, nel suo articolo Francesco Nani racconta gli obiettivi del nuovo management. «Delverde rilancia la propria attività dopo l acquisizione del pacchetto di maggioranza da parte di Molinos Rio de la Plata, leader nel settore agroalimentare in America Latina con 2,4miliardi di dollari di fatturato. L obiettivo dell azienda di Fara San Martino (120 dipendenti) è passare dai 30 milioni di fatturato ai 32 entro il 2011, per arrivare a 50 nel 2013». Secondo il nuovo Ceo Luca Ruffini: «La strategia consiste nel rafforzare il nostro posizionamento premium in un mercato difficile e competitivo come quello italiano ma anche nella crescita nei mercati esteri sfruttando la credibilità della marca e la qualità del prodotto non soltanto nella pasta di semola ma anche in quella fresca, dove Delverde ha saputo trasferire l eccellenza qualitativa della pasta secca. Vanno in questa direzione gli investimenti di 2 milioni di euro sul pastificio, per macchinari e formazione, e 5 milioni in marketing, packaging e comunicazione. Previsti un nuovo logo per l azienda e la presenza del Qr-Code su tutte le confezioni: sarà possibile connettersi via cellulare alla versione mobile del sito aziendale e accedere all area ricette. Delverde produce 130 formati diversi tra pasta di semola, all uovo, biologica e integrale-bio, utilizzando trafile di bronzo e processi di essiccazione a bassa temperatura che consentono di preservare i valori nutrizionali ed il gusto. È l unica realtà di fascia alta a proporre prodotti secchi e freschi di semola di grano duro al 100%. Realizza sul mercato italiano circa il 40% del fatturato, il resto del fatturato proviene da 52 Paesi, anche se il 90% di quest ultimo viene dall Ue. In Canada e Usa si attendono i risultati di accordi con alcune catene di distribuzione [...]. In Asia, forte della trentennale presenza sul mercato giapponese, l azienda agisce sui mercati di Cina, Hong Kong e Singapore. In America Latina, grazie al presidio del mercato di Molinos, si prevedono risultati a doppia cifra nei prossimi due anni». POMILIO RACCONTA LA SUA REPUBBLICA Da Pescara un viaggio nel sistema pubblicitario italiano La stampa nazionale, segnala il nuovo libro di Franco Pomilio: La repubblica della comunicazione. Pomilio presidente dell agenzia di comunicazione integrata Pomilio Blumm, appartiene a una famiglia di imprenditori della creatività attiva già all inizio del 900. Ha ricoperto per Confindustria la carica di presidente del Comitato Mezzogiorno dei Giovani imprenditori, è direttore della rivista nazionale Quale Impresa. Chairman dell International Communication Summit, è oggi un membro attivo dell associazione imprenditoriale Assafrica & Mediterraneo. Il libro, scritto in collaborazione con Francesco Pira, è un viaggio tra istituzioni, cittadini e imprese, parla di come in Italia, attraverso case history esemplari, si fronteggia e si affronta il mondo della comunicazione istituzionale, tratta l argomento attraverso due approcci: quello teorico di Pira e quello più pratico di Pomilio. Un modo efficace per esplorare da dentro le dinamiche della comunicazione pubblica, in rapporto ai new media e con il resto dell Europa e del mediterraneo, attraverso la crisi, la promessa della sostenibilità e operando in quel delicato spazio di confine tra sfera pubblica e società civile, che rappresenta il vero campo di gioco di una nuova cultura della comunicazione. DAL GRAN SASSO AI MERCATI NAZIONALI Il Pecorino di Farindola segnalato tra le eccellenze gastronomiche che stanno facendo breccia nella gdo Affari & Finanza, nell uscita di metà novembre, racconta le specialità italiane che da prodotti di nicchia stanno emergendo nel mercato nazionale e non solo. I piccoli di qualità sfondano nella catena della grande distribuzione, un bel traguardo per un prodotto di nicchia come il pecorino di Farindola, che prima di essere presidio Slow Food rischiava la scomparsa. Non resta che sperare che l apertura a mercati più grandi non intacchi la qualità e di conseguenza la reputazione del prodotto. 12 AbruzzoMAGAZINE Gennaio / Febbraio 2011

13 PRESS-ROOM IL MAGLIFICIO INVESTE NEL SOLARE Energy Resources ne cura l intera realizzazione Energy Resources leader del settore del fotovoltaico, ha segnalato, in una sua pubblicità sulla stampa nazionale, l impianto realizzato per lo storico Maglificio Gran Sasso, un impianto da kwp. La storia del Maglificio Gran Sasso inizia nel 1952, a sud del confine tra Marche e Abruzzo, nel piccolo paese di Sant Egidio alla Vibrata grazie ai quattro fratelli Nello, Eraldo, Alceo e Francesco Di Stefano. Il salto ad azienda industriale avviene negli anni 70 con la definitiva affermazione sul mercato nazionale e su quello estero. Nel 2002 iniziano i lavori di progettazione del nuovo articolato complesso di 36mila mq che riunisce gli edifici adibiti a produzione, magazzino, amministrazione, showroom e mensa, ospitando oltre 400 dipendenti ed un nuovo parco macchine. È in questo contesto che si inserisce l intervento della Energy Resources, azienda con sede legale a Milano, uffici ad Ancona e sede operativa ad Ancarano. Il Maglificio Gran Sasso di Sant Egidio alla Vibrata pur essendo una storica azienda tessile non smette di guardare al futuro. IL VERDE D ABRUZZO SU SETTE GREEN Tocco e Rossi per il giornalista pescarese Lorenzo Salvia Giuseppe Rossi illustra l economia dei parchi in un intervista per Sette Green. I fondi«nel 2010 ammontavano a 50milioni, sono stati tagliati a 25. L occupazione diretta è di 2mila dipendenti con l indotto si arriva ad 80mila. I parchi abbracciano più di un terzo dei comuni italiani, metterli in crisi condizionerebbe il 12% dell Italia. L acqua che disseta gli italiani proviene quasi esclusivamente dai parchi. L opinione pubblica è sempre più sensibile, purtroppo la stessa sensibilità non si riscontra nei governanti. Pare che la politica non si renda conto che ha l obbligo di curare la casa in cui abita l uomo». Insomma i parchi naturali, visti dalla prospettiva economica, più che un costo sono una risorsa per il Paese. Proprio come lo sono le energie rinnovabili di Tocco, raccontate dal giornalista pescarese Lorenzo Salvia. Ex studente del Liceo Classico di Pescara, è cresciuto professionalmente all Ansa, per poi approdare al Corriere della Sera, dove ormai, da diversi anni, è fisso nella redazione romana.

14 COVER STORY Nicoletta Verì 14 AbruzzoMAGAZINE Gennaio / Febbraio 2011

15 COVER STORY NICOLETTA VERÌ LA FORZA DISCRETA DEL PDL IN ABRUZZO La presidente della commissione regionale sanità rappresenta una delle componenti più importanti del Popolo delle Libertà in Abruzzo. Ma, oltre alla politica, la psicologa Nicoletta Verì è organizzatrice e formatrice in ambito sociosanitario e del volontariato. Con un marito e due figli. Intanto si profilano nuove responsabilità... di Lorenzo Dolce Ama andare al mare e cucinare il pesce per gli amici, ma ha poco tempo libero. Ama le novità ed esserne protagonista, ma non rinuncia alle tradizioni e al legame con la famiglia. É una delle primedonne della politica abruzzese, ma non rinuncia alla sua attività e non vuole vivere solo di politica. É una delle donne che ha ricevuto più consensi alle elezioni della Regione Abruzzo. É Nicoletta Verì, consigliere regionale e presidente della V Commissione Consiliare permanente. Nata a Pescara da genitori di origini frentane, ha una casa al mare, dove torna volentieri almeno una volta all anno, proprio sulla costa dei trabocchi. É la quarta di quattro figlie e ha trascorso la sua infanzia tra San Vito Chietino e Lanciano, dove ha frequentato il liceo Classico. Dopo le scuole superiori si è trasferita a Roma per studiare Psicologia alla Sapienza. In quel periodo sceglievano tutti di iscriversi a Medicina, ma lei, che ha sempre amato le situazioni nuove, voleva qualcosa di diverso, pur restando nell ambito sanitario. Ha scelto così Psicologia, una facoltà nata proprio in quegli anni. I genitori volevano che lei facesse gli studi per diventare notaio, ma il suo desiderio era quello di andare a Roma, dove c era il fidanzato, che anni dopo avrebbe sposato. «Sono arrivata a Roma - racconta - e da subito mi sono innamorata della capitale, era una città magnifica». Appassionata dalla facoltà scelta, ricorda come fosse oggi i complimenti ricevuti dal professore per il primo esame sostenuto e il successo ottenuto con la sua tesi sperimentale dedicata all assenteismo delle donne dai luoghi di lavoro. «Amavo moltissimo studiare - prosegue - e negli anni dell università ho fatto anche ricerca con il Cnr nell ambito di patologie dell età infantile collegate alla neuropsichiatria». Nel periodo universitario, quando ancora non aveva compiuto 22 anni, Nicoletta ha deciso di sposarsi con l uomo che aveva raggiunto a Roma. Franco Neri, questo il nome del marito, all epoca aveva cinque anni più di lei e lavorava come direttore d azienda. Dopo poco, nel 1979, è nato il loro primo figlio, Stefano. E così Nicoletta ha dovuto fare, con la passione e l amore che ha sempre messo in tutto, la mamma e la studentessa. Quando il bimbo aveva ancora pochi mesi, infatti, lei ha discusso la tesi. «Mentre Stefano dormiva - ricorda - io passavo il tempo sui libri, ero una ragazza che cullava e studiava. Nonostante tutto mi sono laureata in tempo bruciando ogni tappa: quelle di studentessa e quelle di mamma». Subito dopo la laurea sono arrivati i pri- NON SOLO POLITICA Ha un carattere forte e grintoso, ma anche generoso, che la porta a voler sempre aiutare gli altri. Il suo rifugio è la famiglia, che antepone a tutto e a cui si dedica molto volentieri. Dopo una giornata di lavoro intenso ama tornare nella sua casa di Portanuova, a Pescara, dove trova il marito, Franco, direttore di un azienda metalmeccanica, e la figlia Francesca, che frequenta il secondo liceo classico. Vive invece a Roma il primogenito Stefano, ingegnere per Trenitalia. La mattina Nicoletta si sveglia presto e comincia la sua attività, che tre volte a settimana la porta all Aquila dove presiede la Quinta Commissione. «Questo ruolo mi piace molto - sottolinea - perché mi permette di stare sul territorio e di lavorare ad ampio raggio». Non trascura le nuove tecnologie, soprattutto nell ambito del lavoro: il suo sito web è costantemente aggiornato, così come il suo profilo Facebook, creato per condividere la sua esperienza ed interagire con gli utenti della rete. É da sempre un personaggio in controtendenza, ama le novità ed esserne protagonista. É stata tra le prime tre donne ad entrare nel Rotary club, nel 1997, quando l accesso era consentito soltanto agli uomini. Nonostante l intensa attività istituzionale, non rinuncia alla sua grande passione: «Nei ritagli di tempo - afferma - svolgo volentieri una seduta di psicoterapia, ho il mio studio e sono anche consulente tecnico del Tribunale. Non vivo solo di politica». Gennaio / Febbraio 2011 AbruzzoMAGAZINE 15

16 COVER STORY mi lavori nell ambito delle Utr, ovvero le odierne Asl, ma Nicoletta e la famiglia hanno deciso di tornare in Abruzzo. La prima a rientrare è stata proprio lei, tanto che in un primo momento era costretta a viaggiare, due volte a settimana, da Pescara, dove lavorava, a Roma, dove viveva. In quegli anni non era cosa di tutti i giorni vedere una donna che viaggiava, da sola, per motivi di lavoro. «Quando facevo la pendolare - ricorda sorridendo - mi mettevo un fazzoletto attorno al volto per non far capire che avevo solo 27 anni». Il trasferimento definitivo c è stato nel Anche in Abruzzo Nicoletta ha continuato a lavorare nell ambito socio-sanitario, mostrando grande interesse per il mondo del volontariato. «Ho organizzato moltissimi convegni e corsi di formazione - racconta -, ho portato a Pescara anche tanti esperti provenienti da altre città. E poi ho iniziato a dedicarmi alle docenze, altra mia grandissima passione». Nel corso degli anni ha portato avanti moltissime attività. Un lavoro per lei molto gratificante è stato quello svolto per la Fondazione Paolo VI - un ente per l attività socio-sanitaria, riabilitativa e assistenziale - dove, come psicologa nell ambito dell handicap, ha svolto il ruolo di dirigente e coordinatrice sociosanitaria. «Il Paolo VI è un ente importante - sottolinea -, in tutto l Abruzzo ha 17 istituti che accolgono ogni tipo di paziente, dal più piccolo agli adulti. Conta cinquecento dipendenti e mille utenti al giorno, ha sezioni importanti e accoglie gente proveniente da tutta Italia. Nei miei anni lì ho approfondito e studiato le patologie dei bambini con disabilità per poi dedicarmi anche agli adulti». Negli anni passati in Fondazione Nicoletta ha incontrato anche personaggi illustri. Non solo medici e professionisti del settore, ma anche politici e soggetti istituzionali come Oscar Luigi Scalfaro, Carlo Azeglio Ciampi e Silvio Berlusconi, tutti accolti con l ospitalità e la disponibilità che l hanno sempre contraddistinta. Nel 1993 in casa di Nicoletta è arrivata una nuova sorpresa: la seconda figlia, Francesca. Così, con un figlio già adolescente e un lavoro che la impegnava a tempo pieno, lei è riuscita a conciliare la professione e la famiglia, con cui ama trascorrere ogni minuto libero che ha. Perché Nicoletta si avvicini LISTA PROGETTI DI LEGGE PROPOSTI DA Nicoletta Verì - Integrazione all art. 5, della L.R. n. 17 del concernente: Modifiche alla L.R. 24 dicembre 1996, n. 146 recante: Norme in materia di programmazione, contabilità, gestione e controllo delle aziende del servizio sanitario regionale in attuazione del D.lgs , n. 502, così come modificato dal D.lgs. 7 dicembre 1993, n. 517 e s.m.i., e modifica alla L.R , n Integrazione alla L.R , n. 32 recante: Norme regionali in materia di autorizzazione, accreditamento istituzionale e accordi contrattuali delle strutture sanitarie e socio-sanitarie pubbliche e private. - Norme urgenti in materia di assistenza farmaceutica. - Istituzione del Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale. (In discussione) - Disciplina delle associazioni di promozione sociale. (In discussione) - Interventi a sostegno dell Aeroporto d Abruzzo. - Modifiche alla L.R. 13 aprile 1995, n.49 (modificata dall art. 45 della L.R. 41/2004) - Contributo al Consiglio regionale dell Unione italiana dei ciechi per l acquisto di apparecchi tiflotecnici ed elettronici in favore dei non vedenti. - Contributo per la prosecuzione del servizio ponte regionale realizzato dall Ens - Ente nazionale per la protezione e l assistenza dei sordi - per favorire il superamento delle barriere comunicative ai cittadini con disabilità uditiva della Regione Abruzzo - Servizio Ponte - Disturbi Specifici di Apprendimento (c.d. Dsa). Nicolettà Verì, consigliere regionale e presidente della Quinta Commissione Consiliare permanente 16 AbruzzoMAGAZINE Gennaio / Febbraio 2011

17 COVER STORY MOMENTI DI VITA IN IMMAGINI Nicoletta Verì raccontata attraverso le foto del suo album privato. L infanzia trascorsa tra San Vito Chietino e Lanciano, il matrimonio con Franco e i due figli, Stefano e Francesca. L impegno nell ambito socio-sanitario e l esperienza in politica. Gli incontri istituzionali con i presidenti Scalfaro e Ciampi, con Silvio Berlusconi, Ignazio La Russa, Gasparri, la Carfagna, Brunetta e la Brambilla. La collaborazione con Chiodi e Albore Mascia. Gennaio / Febbraio 2011 AbruzzoMAGAZINE 17

18 COVER STORY RISANAMENTO PIÙ COMPLICATO La Regione Abruzzo dovrà trovare, entro fine anno, risorse pari a 360 milioni di euro per coprire disavanzi pregressi legati al settore della Sanità e generati nel periodo Il dato è stato annunciato nei giorni scorsi dal presidente della Regione e commissario ad acta per la Sanità, Gianni Chiodi, alla luce di quanto emerso nell incontro del Tavolo di monitoraggio, composto dai Ministeri dell Economia e della Salute e dal sistema delle Regioni, che si è tenuto lo scorso 2 dicembre. In altre parole una parte rilevante del Fondo sanitario sarebbe stata distratta dalle spese per la sanità allo scopo di far quadrare i conti del bilancio regionale. Il rischio, nel caso in cui non si riesca a ridurre la situazione debitoria, è lo scatto dell aumento delle tasse, ma il governatore Chiodi ha sottolineato che l obiettivo è proprio quello di «riuscire a evitare che questo accada. Però, per fare ciò - ha aggiunto -, sarà indispensabile reperire 360 milioni di euro entro il 31 dicembre 2010». La Regione Abruzzo, infatti, farà «di tutto per risanare il bilancio - ha spiegato il presidente - senza far ricadere conseguenze negative sui cittadini». I problemi relativi ai conti sulla sanità, per l Abruzzo, non sono una novità. Nel 2007, infatti, è stato firmato un Piano di rientro che «prevedeva di onorare, entro il 31 dicembre 2009, gli adempimenti di rientro dal disavanzo finanziario e di razionalizzazione strutturale del servizio sanitario regionale». I risultati sperati, però, non sono stati raggiunti entro il periodo previsto e allora tali adempimenti sono diventati gli obiettivi del Programma Operativo 2010 dell attuale commissario e del sub commissario, Giovanna Baraldi. Le priorità del piano si concretizzano in quattro ambiti: il raggiungimento del pareggio di bilancio, la razionalizzazione della rete ospedaliera per ottenere 3,7 posti letto e 180 ricoveri per mille abitanti, la riconversione dei piccoli ospedali e la realizzazione delle Reti assistenziali Territoriali, dell Emergenza Urgenza e dei Laboratori. «Il Programma operativo - ha sottolineato la Baraldi - non è rappresentato solo dal risparmio, ma dallo sviluppo della qualità del servizio sanitario della Regione in un sistema economicamente sostenibile che orienti tutte le azioni in una visione unitaria. All interno del Piano la lotta agli sprechi è rappresentata dall evitare i costi inutili dovuti a duplicazioni, prestazioni inappropriate e mancanza di senso di responsabilità. Di conseguenza è una lotta contro le lobby di ogni specie». Per Nicoletta Verì, il piano «non ha un approccio ragioneristico, ma di sviluppo, in cui la sanità pubblica riduce i costi inutili e non necessari per liberare le risorse che tali costi consumano impropriamente, riallocarle per migliorare la qualità e reinvestirle nei costi necessari per rispondere ai fabbisogni attuali e futuri della popolazione». Nella foto a sinistra Nicoletta Verì con Giovanna Baraldi, sub commissario Regionale alla Sanità. Sopra Gianni Chiodi, presidente della Regione Abruzzo e commissario ad acta per la Sanità. Sono 360 i milioni di euro da ripianare entro fine anno 18 AbruzzoMAGAZINE Gennaio / Febbraio 2011

19 COVER STORY al mondo della politica bisogna attendere il «Prima mi allontanavo da tutto ciò che fosse politica - racconta -, ogni anno mi chiedevano di candidarmi, proponendomi anche di concorrere come sindaco di Pescara, ma io ho sempre detto di no». Ad un certo punto arriva la svolta: Nicoletta decide di accettare le proposte e di candidarsi. «Ero a cena a casa di amici e ci chiedevamo chi di noi volesse presentarsi. In quel momento mi è arrivata una telefonata di un politico locale che chiedeva la mia disponibilità. Quando ho riferito il contenuto della conversazione agli altri, tutti hanno insistito e alla fine mi hanno convinta». Così, alle elezioni amministrative pescaresi del 2003, è una delle donne elette con più voti. «Ricordo che ero nell aula dello spoglio e la gente si chiedeva chi fosse questa Nicoletta Verì che prendeva tanti voti. É stato un bel successo, dovuto al lavoro svolto sul territorio, alla mia capacità di ascolto e anche al fatto che provenissi dalla società civile». Anche in politica arriva in fretta un primato: in quelle stesse elezioni, infatti, è nominata capogruppo di Forza Italia al Comune di Pescara. Per la prima volta quella carica è ricoperta da una donna. Altro record lo fa registrare nel 2008, quando risulta in assoluto il personaggio femminile più votato. É inoltre la prima donna ad essere nominata, tra i banchi dell opposizione, vicepresidente del Consiglio comunale. Nel 2008 altri due grandi successi: Nicoletta viene eletta consigliere regionale e nominata presidente della V Commissione consiliare permanente - Affari sociali e Tutela della salute, che opera, tra l altro, nell ambito della sanità, della sicurezza sociale e del lavoro, della previdenza, dell istruzione, dello sport e delle pari opportunità. «La mia è stata una carriera piuttosto veloce - dice -, in cinque anni ho fatto molte cose. Condivido i valori del Popolo della Libertà. Mi piace lavorare per conto mio e non amo l appartenenza a certe logiche, tanto che non sono mai voluta entrare nei giochi politici. Quello che auspico è una politica diversa». Proprio questi suoi atteggiamenti nei confronti dell attività politica la rendono gradita anche alle opposizioni. (Foto di Valerio Simeone) Nicoletta Verì Gennaio / Febbraio 2011 AbruzzoMAGAZINE 19

20 IMPRESE CENTROAZIENDA in ABRUZZO: LEASING PER OGNI TAGLIA, DALL IMPRESA SMALL ALL AZIENDA XL Forte dei prodotti finanziari di Centro Leasing il team di William Lanzellotti e Giovanni Leone pone il cliente al centro. Il leasing è indispensabile per la crescita di ogni impresa, con soluzioni ad hoc e convenienti che non temono confronti... di Andrea Beato l nostro plus è la forte presenza sul territorio - lo sottolinea subito Wil- Lanzellotti, amministratore unico di Centroazienda». La società, dal «Iliam 2006, è agenzia monomandataria di Centro Leasing per l area Abruzzo e Molise. Un rapporto nato dalla decennale esperienza di Lanzellotti nell ambito dei servizi finanziari e dalla volontà di legarsi ad un partner unico. Centro Leasing (società del Gruppo Intesa Sanpaolo, ndr) svolge, infatti, da oltre quarant anni, un ruolo da protagonista nel leasing in Italia. Una realtà di riferimento con contratti di leasing in gestione, clienti attivi e impieghi per quasi 4 miliardi di euro. «Questo legame - continua Lanzellotti - ci permette di realizzare operazioni a trecentosessanta gradi: dal leasing targato allo strumentale, dall immobiliare al nautico, dall agevolato fino a quello dedicato alle fonti di energia rinnovabile». Nella sede di Montesilvano, in Corso Umberto I, lavora una squadra formata da sei commerciali, due operativi e un consulente esterno. «Un team dinamico, impegnato quotidianamente nelle due regioni di riferimento - aggiunge Giovanni Leone (socio di Lanzellotti e responsabile commerciale) - con lo scopo di essere al fianco del cliente, con la professionalità e l affidabilità di un vero e proprio consulente finanziario, mettendo a disposizione strumenti semplici e flessibili». Un approccio specialistico, ma con la qualità del su misura per trasformare l ascolto delle reali esigenze del cliente in un supporto vero nel pre, durante e post vendita. «In tutto - precisa Lanzellotti - gestiamo più di clienti, per un valore di operazioni lavorate annue pari a 50 milioni di euro». Cifre importanti, considerando il difficile momento economico globale: «In una fase in cui è sempre più complicato fare credito, abbiamo comunque mantenuto un impostazione pro-attiva, con un ampia disponibilità ad esaminare e costruire soluzioni. Abbiamo privilegiato imprenditori attivi che credono nella loro azienda, proiettati su investimenti che abbiano una logica di sviluppo reale e in grado di portare un concreto incremento di business. In Abruzzo non abbiamo perso la vocazione per la piccola e media operazione, con uno sguardo comunque attento verso la grande. Questa impostazione, insieme ai prodotti di Centro Leasing, ci ha premiato consentendoci di migliorare i nostri volumi del 70% rispetto al 2009, a fronte di una contrazione degli investimenti che ha interessato il nostro territorio.». Un primo piano di Giovanni Leone, 46 anni, nativo di Penne, socio di Centroazienda e responsabile commerciale 20 AbruzzoMAGAZINE Gennaio / Febbraio 2011

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile Novembre 2011 Nel primo incontro di questo giornalino ognuno di noi ha proposto la sua definizione di lavoro minorile e ha raccontato la sua esperienza. personale.

Dettagli

Da sempre abbiamo creduto in un sogno, la nascita di una Società Finanziaria attenta ai desideri dei nostri clienti.

Da sempre abbiamo creduto in un sogno, la nascita di una Società Finanziaria attenta ai desideri dei nostri clienti. 13 1 2 Da sempre abbiamo creduto in un sogno, la nascita di una Società Finanziaria attenta ai desideri dei nostri clienti. Credion Società Finanziaria Spa nasce nel 2006 grazie alla grinta e alla determinazione

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

Scegliere cosa fare dopo la terza media era quindi per lui una questione un po complicata, anche se non troppo preoccupante.

Scegliere cosa fare dopo la terza media era quindi per lui una questione un po complicata, anche se non troppo preoccupante. I RAGAZZI E LE RAGAZZE RACCONTANO Daniele Quando aveva 13 anni Daniele viveva vicino a Milano con la sua famiglia: mamma, papà e Emanuele, il fratello maggiore, con cui andava molto d accordo; anzi, possiamo

Dettagli

MONDO NUOVO // MERCATO DELLE ENERGIE RINNOVABILI // AZIENDA // IMPEGNO SOCIALE // CORPORATE GOVERNANCE // OBIETTIVI DI CRESCITA // 14COMPANY PROFILE

MONDO NUOVO // MERCATO DELLE ENERGIE RINNOVABILI // AZIENDA // IMPEGNO SOCIALE // CORPORATE GOVERNANCE // OBIETTIVI DI CRESCITA // 14COMPANY PROFILE 20 MONDO NUOVO // MERCATO DELLE ENERGIE RINNOVABILI // AZIENDA // IMPEGNO SOCIALE // CORPORATE GOVERNANCE // OBIETTIVI DI CRESCITA // 14COMPANY PROFILE 4 UN MONDO NUOVO 5 VISION Sogniamo un mondo nuovo,

Dettagli

Manuale con suggerimenti pratici. A cura di Cristina Bertazzoni Franco Angeli, 19 euro

Manuale con suggerimenti pratici. A cura di Cristina Bertazzoni Franco Angeli, 19 euro GESTIRE UN NEGOZIO ALIMENTARE Manuale con suggerimenti pratici A cura di Cristina Bertazzoni Franco Angeli, 19 euro INDICE Prefazione p. 7 Introduzione p. 11 1. Riconoscere la qualità dei salumi di Fabio

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Alimentazione al Femminile A cura di

Alimentazione al Femminile A cura di Milano, 22 Giugno 2015 Alimentazione al Femminile A cura di SCENARIO E OBIETTIVI DELLA RICERCA PRESSO LE DONNE ITALIANE Questa ricerca ha l obiettivo di indagare a 360 gradi il tema dell alimentazione

Dettagli

Essere imprenditori Oggi

Essere imprenditori Oggi Essere imprenditori Oggi Siamo in un mondo di competitori Ancona, 28 Novembre 2010 Gaetano Ascenzi LA MIA STORIA 1996 Inizio della storia professionale: decido che il mio hobby deve diventare la professione

Dettagli

CON LO SGUARDO VERSO I BALCANI

CON LO SGUARDO VERSO I BALCANI INTERNAZIONALIZZAZIONE POMPEO TRIA CON LO SGUARDO VERSO I BALCANI Pompeo Tria del gruppo Step Impianti presenta la strategia per il prossimo triennio. Tre parole chiave: internazionalizzazione, innovazione

Dettagli

ELENCO AZIENDE SETTORE TIPOLOGIA FATTURATO COSA RICHIEDONO 800.000 900.000

ELENCO AZIENDE SETTORE TIPOLOGIA FATTURATO COSA RICHIEDONO 800.000 900.000 ELENCO AZIENDE SETTORE TIPOLOGIA FATTURATO COSA RICHIEDONO Moto Produzione / 1.100.000 commerciale Assemblaggio moto e minimoto Abbigliamento Produzione e 120.000 Showroom sartoriale maschile Servizi alle

Dettagli

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------------------------------------- pelle su pelle Testo tratto dalle interviste realizzate in occasione della festa del volontariato - Casalecchio di Reno 22 aprile 2013 a cura dell associazione di promozione sociale Gruppo Elettrogeno

Dettagli

IL PROGETTO DI M.B. Stralci dal documento di sintesi e progetto professionale. Allegato per esercitazione in gruppo nel 2 laboratorio - seconda parte

IL PROGETTO DI M.B. Stralci dal documento di sintesi e progetto professionale. Allegato per esercitazione in gruppo nel 2 laboratorio - seconda parte IL PROGETTO DI M.B. Stralci dal documento di sintesi e progetto professionale Allegato per esercitazione in gruppo nel 2 laboratorio - seconda parte La domanda iniziale La signora M.B. si è avvicinata

Dettagli

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani...

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Incontro Introduttivo con Sergio Peterlini insegnante di Meditazione da 38 anni per Studenti,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS Maria Luisa Cosso Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007 Via G. Verdi, 8 - Torino Magnifico Rettore, Signor Preside, Professor Conti, Signore e Signori,

Dettagli

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI comunicato stampa PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI Le due società, attive in Lazio da alcuni anni, presentano il loro Rendiconto Sociale. Il documento rappresenta

Dettagli

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE POLO LICEALE

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE POLO LICEALE IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE POLO LICEALE LICEO SCIENTIFICO DOMANDA 1 Che cosa ti ha portato a scegliere la

Dettagli

idealfoto wedding & fashion photographers

idealfoto wedding & fashion photographers Cari Sposi, in questo documento troverete le domande che spesso ci vengono poste, relative al servizio fotografico di matrimonio. E importante che leggiate perchè vi daranno alcune informazioni molto utili

Dettagli

Una sana alimentazione per una sana sanità:

Una sana alimentazione per una sana sanità: CESENA 27 SETTEMBRE 2012 Una sana alimentazione per una sana sanità: l impatto di una corretta alimentazione sulla spesa sanitaria Roberto Copparoni Ministero della salute Direzione Generale per l igiene

Dettagli

Una Multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente

Una Multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente Una Multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente Optima è attenta al tuo tempo e al tuo denaro.... il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto La multiutility

Dettagli

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Guardando al domani mi sento di dire con certezza che continueremo a promuovere l'organizzazione perché possa esprimere sempre più le capacità

Dettagli

DALL INTERVISTA A GIOVANNI PACIFICO

DALL INTERVISTA A GIOVANNI PACIFICO DALL INTERVISTA A GIOVANNI PACIFICO Pensando al futuro: le sfide che attendono Sextantio ESPORTARE UN NUOVO CONCETTO DI SVILUPPO TERRITORIALE Una delle sfide più importanti che andremo ad affrontare è

Dettagli

SUPERARE LA CRISI: COME FAR CRESCERE LA PROPRIA RETE COMMERCIALE ASSICURATIVA. Filiali bancarie, agenti, broker e mediatori creditizi

SUPERARE LA CRISI: COME FAR CRESCERE LA PROPRIA RETE COMMERCIALE ASSICURATIVA. Filiali bancarie, agenti, broker e mediatori creditizi #MIRKO ODEPEMKO SUPERARE LA CRISI: COME FAR CRESCERE LA PROPRIA RETE COMMERCIALE ASSICURATIVA Filiali bancarie, agenti, broker e mediatori creditizi COLOMBI LITOGRAFICA -EDITORE INDICE Ringraziamenti Prefazione

Dettagli

Leader nella produzione di pasta colorata di alta qualità. info@zanier.it www.saporiantichi.com Tel. +39 0433749244 // Fax +39 0433749245

Leader nella produzione di pasta colorata di alta qualità. info@zanier.it www.saporiantichi.com Tel. +39 0433749244 // Fax +39 0433749245 Leader nella produzione di pasta colorata di alta qualità info@zanier.it www.saporiantichi.com Tel. +39 0433749244 // Fax +39 0433749245 Via Comunità Carnica, 19 33029 Villa Santina (UD) ITALIA L AZIENDA

Dettagli

what your brand wants Relazioni Pubbliche

what your brand wants Relazioni Pubbliche Relazioni Pubbliche ottimi motivi per una campagna di RP Progettiamo e sviluppiamo campagne di Relazioni Pubbliche utilizzando in modo strategico ed integrato attività di comunicazione online ed offline

Dettagli

Relazione al bilancio 2012

Relazione al bilancio 2012 Relazione al bilancio 2012 L assemblea di oggi rappresenta una tappa importante sul cammino della nostra associazione in quanto segna un passaggio importante sulla sua esistenza e più ogni altro elemento

Dettagli

Axioma Business Consultant Program

Axioma Business Consultant Program Axioma Business Consultant Program L esclusivo programma Axioma riservato a Consulenti di Direzione, Organizzazione e Gestione Aziendale Le nostre soluzioni, il tuo valore Axioma da 25 anni è partner di

Dettagli

Già in programma tre Opportunity Meeting a Napoli, Roma e Milano tra novembre e dicembre

Già in programma tre Opportunity Meeting a Napoli, Roma e Milano tra novembre e dicembre Responsabile Marco Mariani Roberto Barbato: FRIMMONEY sarà un azienda a sé stante dal 2008 Incontro col Presidente del Gruppo ICUK sul grande successo del franchising creditizio È ufficiale. A partire

Dettagli

COME PARLARE DI CULTURA ONLINE

COME PARLARE DI CULTURA ONLINE Registro 6 COME PARLARE DI CULTURA ONLINE Consigli per gestire contenuti e pubblico creando un magazine di successo TIPS&TRICKS DI SIMONE SBARBATI INDEX 3 5 8 13 15 Introduzione Senza nome resta (sempre)

Dettagli

"Macerie dentro e fuori", il libro di Umberto Braccili

Macerie dentro e fuori, il libro di Umberto Braccili La presentazione venerdì 14 alle 11 "Macerie dentro e fuori", il libro di Umberto Braccili "Macerie dentro e fuori" è il libro scritto dal giornalista Umberto Braccili, inviato della Rai Abruzzo, insieme

Dettagli

what your brand wants B2B Communication

what your brand wants B2B Communication BB Communication Comunicazione glob ale, soluzione unica Abbiamo sviluppato nel tempo una specifica esperienza nelle attività di comunicazione più efficaci per le aziende che operano in mercati Business

Dettagli

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE.

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE. IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE Istituto ROSMINI DOMANDA 1 Che cosa ti ha portato a scegliere la scuola superiore

Dettagli

UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE

UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE Casina dei bimbi conta su di me Mi chiamo Claudia e sono la mamma di Federico, che oggi avrebbe l età per un simpatico profilo su Facebook.

Dettagli

EDUCACIBO Impariamo a gustare il cibo sano ARMANDO EDITORE

EDUCACIBO Impariamo a gustare il cibo sano ARMANDO EDITORE Alessandra Zambelli EDUCACIBO Impariamo a gustare il cibo sano ARMANDO EDITORE ZAMBELLI, Alessandra Educacibo. Impariamo a gustare il cibo sano ; Roma : Armando, 2014 96 p. ; 27 cm. (Scaffale aperto) ISBN:

Dettagli

ssociazione Cattolica internazionale al servizio della giovane casa di accoglienza

ssociazione Cattolica internazionale al servizio della giovane casa di accoglienza ssociazione Cattolica internazionale al servizio della giovane (PROTEZIONE DELLA GIOVANE) COMITATO DI PARMA casa di accoglienza L accoglienza è un modo di amare: solo chi ama sa accogliere 2 L Associazione

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono COLLANA VITAE A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono Serena Milano HO SCELTO DI GUARIRE Un viaggio dal Cancro alla Rinascita attraverso le chiavi della Metamedicina, della Psicologia,

Dettagli

Profilo Istituzionale

Profilo Istituzionale Profilo Istituzionale 17 aprile 2013 Indice dei contenuti 1. La società 2. Filosofia e missione 3. Principali dati economici 4. L offerta 5. Il Cliente 6. Contatti 1. La società Il Gruppo bonprix Italia

Dettagli

Nuovi stili di vita attivi per bambini e famiglie. Guida per gli insegnanti

Nuovi stili di vita attivi per bambini e famiglie. Guida per gli insegnanti Nuovi stili di vita attivi per bambini e famiglie Guida per gli insegnanti insegnanti-interno Marco 18-10-2006 17:30 Pagina 3 Cari insegnanti, Cosa intendiamo per stile di vita sano? come certamente sapete

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

PAOLO COLOSSO LE MIE ESPERIENZE CON IL PERSONAL COMPUTER COME RAGAZZO DIVERSAMENTE ABILE - 1 -

PAOLO COLOSSO LE MIE ESPERIENZE CON IL PERSONAL COMPUTER COME RAGAZZO DIVERSAMENTE ABILE - 1 - PAOLO COLOSSO LE MIE ESPERIENZE CON IL PERSONAL COMPUTER COME RAGAZZO DIVERSAMENTE ABILE - 1 - Indice: 1. Presentazione di me stesso. 2. Come ho imparato ad usare il p. c. 3. Che programmi ci sono nel

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione

Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione - 26 maggio 2015 - Continua a crescere il numero di start-up innovative nel nostro Paese: a fine aprile avevano

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano Margherita impiegata

Dettagli

Intervento del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, Corrado Clini

Intervento del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, Corrado Clini Intervento del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, Corrado Clini Grazie, vi ringrazio molto di avermi invitato. Come Ministro dell Ambiente ho tratto più di uno stimolo dalla

Dettagli

SALONE EUROMEDITERRANEO DEL BUON CIBO E DEL BUON VINO

SALONE EUROMEDITERRANEO DEL BUON CIBO E DEL BUON VINO SALONE EUROMEDITERRANEO DEL BUON CIBO E DEL BUON VINO 29-30 NOVEMBRE - 1 DICEMBRE 2014 CENTRO LE CIMINIERE - CATANIA www.expofoodandwine.com LE STRADE LA STRADA DEL VINO Area dedicata alle aziende vitivinicole,

Dettagli

Una multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente

Una multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente Una multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente Optima è attenta al tuo tempo e al tuo denaro. [...] il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto La multiutility

Dettagli

7 incontri. 13 notiziario. 19 guida alle novità fiscali per il leasing 2014 35 NLT. creative

7 incontri. 13 notiziario. 19 guida alle novità fiscali per il leasing 2014 35 NLT. creative 7 incontri intervista con Gianluca De Candia Direttore Generale ASSILEA 13 notiziario dal mondo del leasing 19 guida alle novità fiscali per il leasing 2014 35 NLT LA RIVISTA DELLA LOCAZIONE FINANZIARIA

Dettagli

News > Italia > Economia - Venerdì 24 Gennaio 2014, 16:30

News > Italia > Economia - Venerdì 24 Gennaio 2014, 16:30 Non investire fa male alla salute Erika Becchi Il settore sanitario italiano si avvia verso il pareggio di bilancio, ma con un prezzo molto caro per la comunità, che può contare sempre meno su servizi

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 Sommario Presentazione generale...3 1. LA QUALITA e IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA...4 1.1 Elementi base della qualità totale nelle

Dettagli

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati Dagli studenti sul HYPERLINK "iloquotidiano.it" Ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Lorenzo Testa Supervisione di Chiara Marra

Dettagli

Maria ha mandato una lettera a sua madre.

Maria ha mandato una lettera a sua madre. GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI Osservate: Carlo ha regalato un mazzo di fiori a Maria per il suo compleanno. Vivo a Roma. La lezione inizia alle 9:00. Sono ritornata a casa alle 22:00. Ho comprato una macchina

Dettagli

B- Si, infatti lui non avrebbe mai pensato che avrei potuto mettere un attività di questo tipo

B- Si, infatti lui non avrebbe mai pensato che avrei potuto mettere un attività di questo tipo INTERVISTA 9 I- Prima di svolgere questa attività, svolgeva un altro lavoro B- Io ho sempre lavorato in proprio, finito il liceo ho deciso di non andare all università, prima ho avuto un giornale di annunci

Dettagli

ECCO LA MIA ESPERIENZA COME HO VISSUTO LO SPORT DA DISABILE

ECCO LA MIA ESPERIENZA COME HO VISSUTO LO SPORT DA DISABILE ECCO LA MIA ESPERIENZA COME HO VISSUTO LO SPORT DA DISABILE Ciao a tutti, io sono Andrea referente locale Ferrara-Bologna per Aismac. Sono affetto da una Siringomielia traumatica dorsale e da una amputazione

Dettagli

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Company Profile Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Assistenza alle aziende italiane nel pianificare e attuare un percorso

Dettagli

PROPOSTA DI PROGRAMMA QUADRIENNIO 2014-2018

PROPOSTA DI PROGRAMMA QUADRIENNIO 2014-2018 PROPOSTA DI PROGRAMMA QUADRIENNIO 2014-2018 Il comitato di condotta ha individuato gli obiettivi principali da raggiungere nei prossimi quattro anni in relazione alle indicazioni dei programmi portati

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

INNOVARE IL PRESENTE PER GARANTIRE IL FUTURO

INNOVARE IL PRESENTE PER GARANTIRE IL FUTURO INNOVARE IL PRESENTE PER GARANTIRE IL FUTURO La flessibilità è entrata a far parte, ormai da molti anni, degli strumenti di gestione delle risorse umane, quale irrinunciabile opportunità per poter rispondere

Dettagli

L internazionalizzazione leggera in Sicilia. Il IV Rapporto della Fondazione RES

L internazionalizzazione leggera in Sicilia. Il IV Rapporto della Fondazione RES L internazionalizzazione leggera in Sicilia. Il IV Rapporto della Fondazione RES Pier Francesco Asso ECONOMIA SICILIANA Si illustrano alcuni risultati del IV rapporto di ricerca della Fondazione RES dedicato

Dettagli

Lavorare dove inizia il futuro.

Lavorare dove inizia il futuro. Lavorare dove inizia il futuro. Volete una carriera con un futuro? Allora unitevi al team di Swiss Life. 2 Lavorare dove inizia il futuro. Swiss Life investe nel futuro dei suoi collaboratori. E voi? Chi

Dettagli

МИНИСТЕРСТВО НА ОБРАЗОВАНИЕТО И НАУКАТА ОЛИМПИАДА ПО ИТАЛИАНСКИ ЕЗИК TELEFONINI CHE PASSIONE

МИНИСТЕРСТВО НА ОБРАЗОВАНИЕТО И НАУКАТА ОЛИМПИАДА ПО ИТАЛИАНСКИ ЕЗИК TELEFONINI CHE PASSIONE МИНИСТЕРСТВО НА ОБРАЗОВАНИЕТО И НАУКАТА ОЛИМПИАДА ПО ИТАЛИАНСКИ ЕЗИК ОБЛАСТЕН КРЪГ 01.02.2014 VIII клас I. PROVA DI COMPRENSIONE DI TESTI ORALI Per studiare la scheda avete 3 minuti. Sentirete il testo

Dettagli

Sulle Ali di Hermes LA NUOVA REDAZIONE I MOTIVI DELLA NOSTRA SCELTA. MEGA INTERVISTA ALLA REDAZIONE continua... Siamo nuovamente qui!!!

Sulle Ali di Hermes LA NUOVA REDAZIONE I MOTIVI DELLA NOSTRA SCELTA. MEGA INTERVISTA ALLA REDAZIONE continua... Siamo nuovamente qui!!! Sulle Ali di Hermes Siamo nuovamente qui!!! Gennaio 2014 LA NUOVA REDAZIONE Anno n 5 Sommario: La nuova REDA- ZIONE Mega intervista alla REDAZIONE Intervista a Gelsomina Giornata dei Diritti nella scuola

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

La scuola si presenta

La scuola si presenta La scuola si presenta La Scuola Infanzia Peter Pan si trova in via Sertoli a Molassana,( bus n.12-13-14-capolinea n 48) in un ampio complesso di edilizia popolare recentemente ristrutturato(2010). Davanti

Dettagli

I LIONS AL SAIE 2014: UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI

I LIONS AL SAIE 2014: UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI Bologna 26 Ottobre 2014 I LIONS AL SAIE 2014: UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI Credo che non esistano precedenti di una partecipazione Lions ad una Fiera. Ebbene un gruppo di coraggiosi Lions ha colto la sfida

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INTERVENTI A FAVORE DEGLI STRANIERI IMMIGRATI TRIENNIO 2011-2013

PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INTERVENTI A FAVORE DEGLI STRANIERI IMMIGRATI TRIENNIO 2011-2013 ALLEGATO 1 PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INTERVENTI A FAVORE DEGLI STRANIERI IMMIGRATI TRIENNIO 2011-2013 SOMMARIO 1 - CONTESTO DI RIFERIMENTO...2 DATI DEMOGRAFICI...2 2 - OBIETTIVI GENERALI...6 3 - I COMPITI

Dettagli

2OTT. Sogni e obiettivi: intervista a Silvia Minguzzi

2OTT. Sogni e obiettivi: intervista a Silvia Minguzzi Sogni e obiettivi: intervista a Silvia Minguzzi 2OTT Silvia Minguzzi Silvia Minguzzi si occupa professionalmente di formazione, coaching e crescita personale (vedi sito). Come spettatrice segue assiduamente

Dettagli

Corso post lauream di Formazione superiore. Non puoi insegnare qualcosa a un uomo, Puoi soltanto aiutarlo a scoprirla dentro di sé.

Corso post lauream di Formazione superiore. Non puoi insegnare qualcosa a un uomo, Puoi soltanto aiutarlo a scoprirla dentro di sé. Corso post lauream di Formazione superiore Non puoi insegnare qualcosa a un uomo, Puoi soltanto aiutarlo a scoprirla dentro di sé. Galileo Galilei Struttura Prof. Attilio Celant - Presidente Associazione

Dettagli

Un altro anno di crescita per Media Vending

Un altro anno di crescita per Media Vending edia Vending Un altro anno di crescita per edia Vending e i t e n d i v R l I e r c a t o d d e l V e n d i n g edia Vending è una dinamica rivendita che da alcuni anni opera con successo nella Provincia

Dettagli

INTERVISTA CON DON LAMBERTO PIGINI

INTERVISTA CON DON LAMBERTO PIGINI I PROTAGONISTI STORIE IMPRENDITORIALI lavorare con creatività INTERVISTA CON DON LAMBERTO PIGINI Dalla formazione all animazione, viaggio nell arcipelago del PiginiGroup: Eli, Rainbow, Eko, Tecnostampa,

Dettagli

TAGESMUTTER - IL SORRISO Cooperativa sociale di Servizi per l Infanzia

TAGESMUTTER - IL SORRISO Cooperativa sociale di Servizi per l Infanzia Un nido a dimensione familiare TAGESMUTTER - IL SORRISO Cooperativa sociale di Servizi per l Infanzia La Cooperativa sociale Tagesmutter del Trentino - Il Sorriso nasce per valorizzare il lavoro educativo

Dettagli

Focus group di settore Fase di ascolto-confronto Formazione / Saperi

Focus group di settore Fase di ascolto-confronto Formazione / Saperi Focus group di settore Fase di ascolto-confronto Formazione / Saperi Incontro 29 luglio 2010 - Fiorano Valutazione contesto esistente 1. Quali sono in generale i 3 punti di debolezza attuali del distretto

Dettagli

I consumi agroalimentari biologici in Italia: consuntivo 2010

I consumi agroalimentari biologici in Italia: consuntivo 2010 I consumi agroalimentari biologici in Italia: consuntivo 2010 Fiere e Comunicazioni commenta con soddisfazione la panoramica aggiornata del bio italiano nel 2010. Con la top ten delle bio-vendite e altre

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

Per il successo dell azienda ci vuole una buona adesione

Per il successo dell azienda ci vuole una buona adesione Per il successo dell azienda ci vuole una buona adesione www.puntolegno.it La soluzione ideale per chi vuole affrontare il mercato con la forza di un grande internazionale, senza perdere la propria identità

Dettagli

"Sono lusingata per il riconoscimento e la fiducia che mi è stata a accordata - dichiara la neo

Sono lusingata per il riconoscimento e la fiducia che mi è stata a accordata - dichiara la neo Non Profit: eletti i nuovi vertici del MODAVI, Bellucci presidente per rinnovare gli organi dirigenti dell associazione. È stata eletta presidente Maria Teresa Bellucci, psicologa e psicoterapeuta; mentre

Dettagli

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le Indice Introduzione 7 Miagolina si presenta 11 Quella volta che Miagolina è caduta nel buco della vasca 24 Quando è nato Spigolo 44 Miagolina e le parole storte 56 Spigolo va all asilo 75 Miagolina si

Dettagli

La cultura manageriale per il rilancio del Paese Roma, 18 novembre 2013

La cultura manageriale per il rilancio del Paese Roma, 18 novembre 2013 Relazione dei Presidente CIDA, Silvestre Bertolini La cultura manageriale per il rilancio del Paese Roma, 18 novembre 2013 Prima di iniziare, vorrei ringraziare le autorità presenti in sala, che è sempre

Dettagli

Ciao Musica! di Riccardo Nardozzi

Ciao Musica! di Riccardo Nardozzi Ciao Musica! di Riccardo Nardozzi Sono nell aula, vuota, silenziosa, e li aspetto. Ogni volta con una grande emozione, perché con i bambini ogni volta è diverso. Li sento arrivare, da lontano, poi sempre

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA COMUNICATO STAMPA Siglato il quinto accordo tra il Gruppo bancario e Piccola Industria Confindustria DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE

Dettagli

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA Hannover Messe 2014 Walking Press Conference, 8 Aprile 2014 L industria Elettrotecnica ed Elettronica in Italia ANIE rappresenta da sessant anni l industria

Dettagli

Newsletter gennaio 2015

Newsletter gennaio 2015 Newsletter gennaio 2015 Anche nel 2014, il nostro Villaggio si è confermato come una realtà in continuo movimento. In questo periodo ancora così difficile, i bisogni si evolvono e il Villaggio si evolve

Dettagli

UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE

UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE UNA RETE DI SOSTEGNO PER I BAMBINI AMMALATI E PER LE LORO FAMIGLIE Casina dei bimbi conta su di me Mi chiamo Claudia e sono la mamma di Federico, che oggi avrebbe l età per un simpatico profilo su Facebook.

Dettagli

l importanza dei dettagli

l importanza dei dettagli «Occorre conoscere la differenza tra l ordinario e il grandioso per dare valore al potenziale delle strutture. Anche lo spazio più piccolo e meno sfruttato può, infatti, essere ottimizzato per offrire

Dettagli

No Export..No Party!

No Export..No Party! I nuovi voucher per l internazionalizzazione e la figura del Temporary Export Manager No Export..No Party! Scegliere i mercati, pianificare e realizzare le azioni per rafforzare il business estero FAREXPORT

Dettagli

Sintesi curriculum Giuseppe Cantoni

Sintesi curriculum Giuseppe Cantoni Pagina1 1 Sintesi curriculum Giuseppe Cantoni Giuseppe Cantoni, nato a Magenta il 27/07/1968, sposato con Daniela dal 1996, papà di Eleonora e Alice; suo padre Paolo era un operaio della ex Laminati Plastici

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

Il successo degli Sms nella comunicazione ai clienti

Il successo degli Sms nella comunicazione ai clienti gennaio 2012 COVER STORY Il successo degli Sms nella comunicazione ai clienti La messaggistica si afferma come lo strumento più semplice ed efficace per la promozione di prodotti e servizi. Intervista

Dettagli

SCUOLA INFANZIA RINASCITA

SCUOLA INFANZIA RINASCITA SCUOLA INFANZIA RINASCITA ******************** PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE MANGIARE E' UN GIOCO NON E' MAI TROPPO PRESTO PER IMPARARE A MANGIARE BENE PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE E' importante,

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli

Programmazione 2014/15: Scuola dell Infanzia Santa Marta

Programmazione 2014/15: Scuola dell Infanzia Santa Marta Programmazione 2014/15: Scuola dell Infanzia Santa Marta IL GUSTO DI CRESCERE INSIEME NELLA GIOIA. Per l anno educativo 2014/15 proponiamo ai bambini un viaggio nel mondo dell alimentazione: partendo dalla

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI AGNELLI PAOLO. paolo.agnelli@alluminioalexia.com ESPERIENZA LAVORATIVA ISTRUZIONE E FORMAZIONE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI AGNELLI PAOLO. paolo.agnelli@alluminioalexia.com ESPERIENZA LAVORATIVA ISTRUZIONE E FORMAZIONE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail AGNELLI PAOLO paolo.agnelli@alluminioalexia.com Nazionalità ITALIANA Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

NIDO D INFANZIA PRIMI AMICI INDIRIZZO: VIA SAN NAZARIO, 73 - PROSECCO TELEFONO: 040 2528135-040 225189

NIDO D INFANZIA PRIMI AMICI INDIRIZZO: VIA SAN NAZARIO, 73 - PROSECCO TELEFONO: 040 2528135-040 225189 NIDO D INFANZIA PRIMI AMICI INDIRIZZO: VIA SAN NAZARIO, 73 - PROSECCO TELEFONO: 040 2528135-040 225189 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Nido d infanzia

Dettagli

Reportage iniziativa 8 e 9 aprile 2016

Reportage iniziativa 8 e 9 aprile 2016 Reportage iniziativa 8 e 9 aprile 2016 Due giorni intensi nel corso dei quali 100 ragazzi, fra studenti dell'istituto Monaco e del liceo Fermi di Cosenza e studenti dell'università della Calabria (Unical),

Dettagli

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

LAVORARE CON LE FAMIGLIE NELLE COMUNITÀ PER MINORI

LAVORARE CON LE FAMIGLIE NELLE COMUNITÀ PER MINORI Giammatteo Secchi LAVORARE CON LE FAMIGLIE NELLE COMUNITÀ PER MINORI LAVORO SOCIALE IN TASCA COLLANA DIRETTA DA M.L. RAINERI Gli operatori sociali in tutela minori si confrontano ogni giorno con situazioni

Dettagli

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Matteo SIMONE Silvio Trivelloni sceglie l Atletica Leggera alla scuola media con il Concorso Esercito Scuola e poi diventa un Atleta

Dettagli