NEWSLETTER di GIUGNO UIL-T MILANO ACC

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEWSLETTER di GIUGNO UIL-T MILANO ACC"

Transcript

1 NEWSLETTER di GIUGNO UIL-T MILANO ACC Addio a Lufthansa Italia Lufthansa Italia terminerà le sue operazioni il 29 ottobre, con lʼentrata in vigore dellʼorario invernale, ridistribuendo i suoi Airbus A319 allʼinterno del Gruppo, che prevede comunque «una crescita a due cifre nella sua offerta sullʼitalia», mentre Air Dolomiti «pure aumenterà la frequenza dei suoi voli con la Germania». Il CEO e presidente di Lufthansa Christoph Franz ha dichiarato che «unire i nostri servizi sotto i marchi di Lufthansa ed Air Dolomiti ci darà sul mercato italiano una presenza più chiara e razionale. Quando abbiamo lanciato Lufthansa Italia tre anni fa, abbiamo colmato una lacuna comparsa a Milando dopo il ritiro da Malpensa di Alitalia e la fine della nostra collaborazione con Air One. Il nostro servizio è molto apprezzato e riceve un eccellente riscontro dai passeggeri italiani. Comunque, dato il forte calo dei prezzi sulle rotte europee e la concorrenza, è stato particolarmente difficile creare una proficua rete europea sotto un marchio separato. Ha dunque senso concentrare lʼofferta dei collegamenti sul mercato italiano del Gruppo Lufthansa sugli hub del Gruppo stesso». La nota di Lufthansa pure annuncia che la responsabilità di riallineare la presenza di Lufthansa ed Air Dolomiti sul mercato del Nord Italia andrà a Michael Kraus, CEO e presidente di Air Dolomiti. Alpi Eagles: dichiarato il fallimento È fissata al 26 ottobre lʼassemblea dei creditori di Alpi Eagles, la compagnia di cui il tribunale di Venezia ha dichiarato il fallimento in seguito al mancato concretizzarsi delle ipotesi di rilancio. Curatore fallimentare sarà Gianluca Vidal, il commercialista mestrino già commissario straordinario della compagnia aerea. Secondo notizie di stampa il prezzo di acquisto era fissato a 1,5 milioni di euro, dei quali come acconto. La compagnia avrebbe un migliaio di creditori e debiti per 70 mln, dei quali 14 con la banca Antonveneta e 4 con il gestore aeroportuale di Venezia, SAVE. Tra i crediti spunta una causa con Eagles Airlines sullʼuso del nome Eagles, scaturita da un accordo da 1,5 mln saltato in dirittura dʼarrivo. In attesa della decisione definitiva, a Eagles sarebbe stato inibito lʼuso del nome con una multa di 500 euro per ciascun utilizzo. PAGINA 1

2 MAGAZINE D INFORMAZIONE 30 GIUGNO 2011 Assaeroporti: aeroporti italiani in crescita AllʼAeroporto di Bologna si è tenuto giorno 15 giugno il workshop "Gli aeroporti alla prova dei nuovi modelli di business nel trasporto aereo", manifestazione nel corso della quale è stato presentato il "Fact Book ICCSAI 2011", il rapporto annuale dellʼinternational Center for Competitiveness Studies in the Aviation Industry sulla competitività del trasporto aereo in Europa. Nellʼoccasione Stefano Baronci, segretario genera- le di Assaeroporti, ha affermato che il trasporto aereo e il comparto aeroportuale in Italia hanno registrato un rateo di crescita maggiore rispetto a quello del resto dʼeuropa. Più in particolare, al trend positivo del comparto nazionale (+7%), hanno contribuito lʼaeroporto internazionale Leonardo da Vinci con +7,5%, in Europa solo lʼhub di Madrid ha registrato nellʼultimo lustro un incremento maggiore, e lʼaeroporto di Milano Malpensa con un +8%, un dato ancora più significativo, questʼultimo, se si tiene conto del dehubbing di Alitalia dallo scalo lombardo. Star Alliance: nel % in Italia I 20 vettori di Star Alliance nel 2010 hanno trasportato nel nostro paese 13,6 milioni i passeggeri con un incremento del 17% rispetto al 2009 (11,6 milioni) e del 36% rispetto al 2008 (10 milioni). Lo annuncia una nota dellʼalleanza precisando che «la crescita è principalmente imputabile al potenziamento delle frequenze operate dallʼitalia, allʼutilizzo di aeromobili più grandi e dallʼingresso nellʼalleanza di nuovi vettori quali Continental Airlines, Brussels Airlines, TAM Airlines e Aegean Airlines». continua a confermare il proprio ruolo di alleanza di riferimento allʼaeroporto di Milano Malpensa dove opera 550 frequenze settimanali (estivo 2010: 540 frequenze) e che rappresenta il 33% dei collegamenti complessivamente operati da Star Alliance in Italia. Nel 2010, Star Alliance ha trasportato 4,06 milioni di passeggeri dallo scalo milanese (2009: 3,40 mln; 2008: 2,46 mln), con una crescita del 20% rispetto al 2009 e di 12 punti percentuali superiori rispetto alla crescita complessiva di Malpensa (dati ENAC 2010: +7,9%). Roma Fiumicino rappresenta un quinto (322) delle frequenze complessivamente operate da Star Alliance in Italia. Nel 2010 lʼalleanza ha trasportato da questo scalo 3,80 milioni di passeggeri (2009: 3,36 mln; 2008: 2,94 mln), in crescita del 13% rispetto al 2009, 5 punti percentuali in più rispetto alla crescita dello scalo romano (dati ENAC 2010: +7,6%). Al Marco Polo di Venezia, che rappreper quanto riguarda in dettaglio i senta il 9% delle frequenze complesmaggiori scali italiani, il comunicato sivamente operate da Star Alliance in prosegue: Italia (158), nel 2010 lʼalleanza ha tra«con lʼorario estivo 2011, Star Alliance sportato poco più di 1,42 milioni di passeggeri (2009: 1, 31 mln) in crescita del 8,7% rispetto al 2009 e oltre 6 punti percentuali in più rispetto alla crescita dello scalo (dati ENAC 2010: +2,2%). Al Marconi di Bologna, che rappresenta il 7% delle frequenze complessivamente operate da Star Alliance in Italia (118), nel 2010 lʼalleanza ha trasportato passeggeri (2009: ) in crescita del 21,8% rispetto al 2009 e oltre 14 punti percentuali in più rispetto alla crescita dello scalo (dati ENAC 2010: +14%)». La nota si conclude con Malpensa: «Milano Malpensa diventa "hub" per i passeggeri in transito Nel 2010 sono stati censiti per la prima volta i passeggeri in transito sui voli operati da Star Alliance allʼaeroporto di Milano Malpensa e che hanno raggiunto quota Il dato conferma che, grazie sia allʼelevato numero di vettori membri dellʼalleanza presenti sullo scalo sia alla massa critica di frequenze settimanali operate, lo scalo milanese sta assumendo in via del tutto spontanea un ruolo di hub per Star Alliance». PAGINA 2

3 Air Europa potenzia la propria presenza in Italia, nuovi voli a Malpensa Dal prossimo 30 ottobre Air Europa, la compagnia aerea spagnola del Gruppo Globalia, incrementerà la propria presenza sul Nord Italia grazie allʼintroduzione di un nuovo doppio collegamento giornaliero sulla rotta Milano Malpensa - Madrid. LʼItalia è il nostro secondo mercato europeo dopo la Francia, una regione dal grande potenziale e in costante crescita." Spiega Robert Ajtai, direttore Italia della compagnia spagnola. "Per questo motivo abbiamo scelto di potenziare la nostra offerta puntando su Milano ed investendo sullo scalo di Malpensa, da cui eguaglieremo la doppia offerta giornaliera che già garantiamo da Roma Fiumicino. Lʼintroduzione dei nuovi voli si tradurrà in un incremento significativo della capacità sulla rotta, passando da 890 a posti settimanali di andata e ritorno, con un conseguente miglioramento delle connessioni e un notevole incremento della flessibilità offerta ai passeggeri. Con i nuovi collegamenti, quadruplicano le possibilità per i viaggiatori provenienti dal Nord Italia di beneficiare di coincidenze verso le destinazioni allʼinterno della Spagna (comprese le Isole Baleari e Canarie) e le undici destinazioni longhaul in Nord e Sud America servite dal vettore, tra cui: New York, Miami lʼhavana, Santo Domingo e Punta Cana, Città del Messico, Cancun, Caracas Salvador de Bahia, Lima e Buenos Aires. La prima volta del A380 a Fiumicino Il gigante dei cieli, lʼairbus A380 è atterrato lunedì 6 giugno per la prima volta all'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino di Roma, ʻbattezzatoʼ con il suggestivo getto d'acqua degli idranti dei vigili del fuoco, con 489 passeggeri a bordo e ripartendone alla volta della città araba imbarcando 475 passeggeri. La compagnia aerea degli UAE, Emirati Arabi Uniti, Emirates ha inviato da Dubai l'''ammiraglia'' della propria flotta in occasione delle celebrazioni per il 50 anniversario dello scalo romano, il primo in Italia ad essere dotato del doppio loading bridge, il nuovo pontile di imbarco a doppio ponte, il piazzale 703 costruito dalla Thyssen Group, inaugurato per lʼoccasione, in grado di accogliere questo tipo di velivolo, dalla capienza di oltre 500 persone tra passeggeri ed equipaggio. Per ora il collegamento Dubai-Roma di Emirates continuerà comunque ad essere servito due volte al giorno da Boeing 777, capaci di ospitare fino a 364 passeggeri. ENAC: arrestato consigliere Pronzato, indagine interna Nessun dipendente coinvolto e nessuna assegnazione di rotte per lʼelba: sono questi i due capisaldi della posizione dellʼenac in merito allʼindagine sulla compagnia Rotkopf che ha portato ieri allʼresto di Franco Pronzato, consigliere dʼamministrazione dellʼente espresso dal Partito Democratico del quale era - fino alle dimissioni ed alla autosospensione - il coordinatore nazionale per il trasporto aereo. Lʼarresto è scaturito dallʼindagine trapelata alcune settimane fa. Secondo la stampa nazionale gli inquirenti avrebbero trovato traccia di un pagamento di euro da parte dei titolari della Rotkopf (identificati come Viscardo e Riccardo Paganelli) ad un intermediario (Vincenzo Morichini) che li avrebbe a sua volta girati in parte a Pronzato perché influisse sul rilascio del Certificato di Operatore Aereo (COA) richiesto da Rotkopf. Il presidente ENAC Vito Riggio ricorda oggi in una nota che né lui né i consiglieri hanno compentenza nella gestione amministrativa ma aggiunge di aver chiesto al d.g. Alessio Quaranta lʼistituzione di una commissione dʼindagine interna che «verifichi procedure, tempi e modalità dʼazione nella circostanza del PAGINA 3

4 Ryanair sigla intesa con COMAC Ryanair ha firmato a Parigi un protocollo dʼintesa con COMAC per prendere parte alle discussioni sullo sviluppo dellʼaeromobile COMAC C919, che verrebbe progettato per trasportare fino a 200 passeggeri e dovrebbe essere disponibile a partire dal La compagnia low cost ha reso noto che metterà a disposizione la sua esperienza ed il proprio bagaglio di conoscenze per aiutare COMAC a sviluppare il nuovo velivolo commerciale C919. Michael OʼLeary, amministratore delegato di Ryanair, ha commentato: Ryanair è lieta di firmare questo protocollo dʼintesa con COMAC e di lavorare a stretto contatto con loro per sviluppare un aeromobile commerciale C919 da 200 posti. Siamo felici che adesso ci sia una vera alternativa a Boeing ed Airbus e siamo seriamente interessati allo sviluppo di una variante da 200 posti dellʼaeromobile C919 e non vediamo lʼora di vederlo in servizio a partire dal Ryanair avrà una flotta di oltre 300 aeromobili Boeing entro il 2013, e stiamo trattando con Boeing e ora con COMAC per un ordine di sostituzione di almeno 200 aeromobili. Ryanair potrebbe così divenire un vettore con due modelli diversi di aeromobili, purché i risparmi ottenuti con la nostra attuale flotta di Boeing possano essere eguagliati o ridotti da un ordine simile effettuato presso un diverso fornitore. Anche se lʼannuncio di oggi non intaccherà il nostro duraturo e consolidato rapporto con Boeing, non vediamo lʼora di lavorare a stretto contatto con COMAC per promuovere la competizione tra i fornitori di aeromobili che potrebbe rivelarsi solo positiva, poiché andrebbe ad incentivare la concorrenza tra le compagnie aeree e ad abbassare il costo di viaggio per i consumatori in tutta Europa per la fine del decennio. La Iata rivede in calo delle metà i profitti per il 2011 Ulteriore calo della stima degli utili delle compagnie aeree per il Lo fa sapere la Iata, l'associazione internazionale del trasporto aereo, che prevede per l'anno in corso un profitto a 4 miliardi di dollari, la metà (-54 per cento) rispetto a quanto previsto a marzo, vale a dire utili per 8,6 miliardi di dollari, e addirittura un calo del 78 per cento rispetto ai 18 miliardi di dollari registrati nel «I disastri naturali in Giappone, la difficile situazione politica in Medio Oriente e in Nord Africa, e l'aumento del prezzo del petrolio faranno scendere i profitti a 4 miliardi di dollari quest'anno», ha detto Giovanni Bisignani, direttore generale e ceo della Iata, parlando a Singapore, all'assemblea annuale dell'associaizone. «I progressi in termini di efficienza dell'ultimo decennio e il miglioramento del clima economico globale fanno da contrappeso all'elevato costo dei carburanti, ma con un margine limitato a 0,7%, la capacità di reazione a nuovi shock è molto ridotta». PAGINA 4

5 Fusione Selex-Elsag: cassa integrazione da luglio Proseguirà il 13 e 14 giugno il confronto tra sindacati e azienda sulla fusione SELEX-ELSAG che diventerà effettiva da domani. Lʼincontro del 26 maggio - secondo quanto risulta dai comunicati diffusi dalle diverse sigle - non è infatti sfociato in un accordo. Negli stessi giorni lʼazienda aprirà la procedura di cassa integrazione straordinaria che dovrebbe iniziare dalla seconda settimana di luglio. Ai sindacati è stata annunciata la riduzione nellʼarco di due anni di un terzo dei consulenti e di 30 dirigenti su 280. Treviso: aeroporto chiuso da giugno a settembre Dal 1 giugno al 30 settembre tutto il traffico dellʼaeroporto civile di Treviso sarà dirottato sullʼaeroporto di Venezia-Tessera per consentire alcuni lavori di adeguamento e ammodernamento delle infrastrutture di volo. Si stima che in questo periodo Treviso movimenti in media un milione di passeggeri. Per gestirli - annuncia ENAC - lʼaeroporto di Venezia ha adeguato le infrastrutture, potenziato i servizi di security e di assistenza a terra, verificate le condizioni di sicurezza delle operazioni e studiate le implicazioni sulla capacità aeroportuale per una corretta gestione del traffico previsto. Air Italy: arrivati due Air Italy ha annunciato lʼentrata in linea di due Boeing in configurazione da 149 posti con alette di estremità, destinati ai voli nazionali di linea e charter. Gli aerei sono immatricolati EI-IGT e EI-IGU e portano a 5 il totale dei 737 Next Generation nella flotta Air Italy, che conta in tutto 14 aerei, di cui due 737 "classic", cinque tra 757 e 767 e due utilizzati dalla collegata Air Poland. I due sono stati costruiti nel 2003 ed erano stati utilizzati in precedenza da Easyjet come G-EZKA e G-EZJZ. Sono stati immatricolati in Irlanda a nome della società SA Victoria Ltd con sede a Dublino. Airbus: vola aereo elettrico egenius Lʼaereo elettrico egenius ha effettuato il primo volo due giorni fa a Mindelheim, in Germania. Lo annuncia Airbus, sponsor dellʼiniziativa. LʼeGenius, presentato in pubblico al salone di Friedrichshafen 2011, è un motoaliante con una potenza di 60 kw per un peso al decollo di 850 kg e unʼapertura alare di 16,86. Le prestazioni previste comprendono una velocità di 235 km/h e unʼautonomia di 400 km, nonché un consumo energetico equivalente a 1,2 litri di carburante per 100 km. Small Planet Airlines certificata operatore italiano Small Planet Airlines ha ottenuto da ENAC il Certificato di Operatore Aereo (COA) che, insieme alla Licenza di Operatore Aereo, le permetterà di effettuare come vettore italiano verso le destinazioni extra europee. Lo annuncia la compagnia lituana, entrata sul mercato italiano nel 2009 in collaborazione con il broker Aeroservizi, attualmente suo GSA in questo mercato. Small Planet Airlines baserà due Boeing a Malpensa ed un terzo basato a Fiumicino che volerà sotto il COA italiano. Un secondo aeromobile verrà inserito sotto il COA a partire dalla stagione invernale. Accountable manager di Small Planet in Italia è Stefano Canessa, d.g. di Aeroservizi Air Charter Broker. PAGINA 5

ALITALIA: NEL 2008 DECOLLA IL NUOVO NETWORK. Conferenza Stampa martedì 5 febbraio 2008 ore 11.00

ALITALIA: NEL 2008 DECOLLA IL NUOVO NETWORK. Conferenza Stampa martedì 5 febbraio 2008 ore 11.00 COMUNICATO STAMPA ALITALIA: NEL 2008 DECOLLA IL NUOVO NETWORK PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK PER LA STAGIONE SUMMER 2008 Conferenza Stampa martedì 5 febbraio 2008 ore 11.00 Il 31 marzo 2008 parte il nuovo

Dettagli

Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto

Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto Lunedì, 16 Giugno 2014 11:56 Lamezia Terme - L Air Transat, compagnia aerea canadese leader dei viaggi vacanze, annuncia che dal prossimo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli.

COMUNICATO STAMPA. Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli. COMUNICATO STAMPA Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli. Alitalia, grazie ai forti recuperi di efficienza e produttività del personale navigante

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO ICCSAI International Center for Competitiveness Studies in the Aviation Industry Il sistema aeroportuale lombardo: sviluppi passati, contesto attuale e prospettive. di

Dettagli

Il quadro globale del trasporto aereo e le prospettive per gli aeroporti italiani

Il quadro globale del trasporto aereo e le prospettive per gli aeroporti italiani Mobility Conference 9 febbraio 2009 Il quadro globale del trasporto aereo e le prospettive per gli aeroporti italiani Oliviero Baccelli vice-direttore CERTeT Bocconi e direttore MEMIT (Master in Economia

Dettagli

I vantaggi della liberalizzazione per Malpensa

I vantaggi della liberalizzazione per Malpensa idee per il libero mercato di Andrea Giuricin La caduta del Governo Prodi avrà sicuramente delle conseguenze sulla partita aperta tra Alitalia e Malpensa. Se da un lato è positivo il fatto che la riforma

Dettagli

Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia

Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia Indice Analisi congiunturale Indicatori di accessibilità 2 Analisi congiunturale 3 Aeroporti e segmenti di mercato Mercato

Dettagli

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue Rassegna Stampa del 3 aprile 2015 Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue E' QUANTO EMERGE DALL ANALISI CONDOTTA A LIVELLO MONDIALE DALLA SOCIETÀ GLOBALE DI CONSULENZA

Dettagli

SEA: Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di Bilancio 2011

SEA: Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di Bilancio 2011 SEA: Il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di Bilancio 2011 Risultati 2011 in crescita rispetto all esercizio 2010 Ricavi gestionali 1 : 579,3 milioni di Euro (+5,3%) EBITDA gestionale 1

Dettagli

Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005

Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005 Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005 Nei prossimi anni Roma sarà chiamata a competere in un contesto internazionale ed in uno scenario dominato da alcune macrotendenze

Dettagli

Analisi periodica dell accessibilità aerea. Executive Summary

Analisi periodica dell accessibilità aerea. Executive Summary Unioncamere Lombardia Certet Bocconi Analisi periodica dell accessibilità aerea n 29 Orario invernale 2010 Executive Summary INDICATORE DI ACCESSIBILITÀ INTERCONTINENTALE 2 INDICATORE DI PRESSIONE COMPETITIVA

Dettagli

Osservatorio infrastrutture e trasporti della regione Lazio. Il traffico merci aereo

Osservatorio infrastrutture e trasporti della regione Lazio. Il traffico merci aereo Osservatorio infrastrutture e trasporti della regione Lazio Il traffico merci aereo Gennaio 2009 OSSERVATORIO INFRASTRUTTURE, TRASPORTI E AMBIENTE II a ANNUALITA 1 Trend delle merci in Europa Il traffico

Dettagli

Analisi periodica dell accessibilità aerea degli aeroporti milanesi nel mercato globale - Indicatore di pressione competitiva, estate 2008 -

Analisi periodica dell accessibilità aerea degli aeroporti milanesi nel mercato globale - Indicatore di pressione competitiva, estate 2008 - CERTET Centro di Economia regionale, dei trasporti e del turismo Unioncamere Lombardia Analisi periodica dell accessibilità aerea degli aeroporti milanesi nel mercato globale - Indicatore di pressione

Dettagli

www. flyplanet.com, www.aeroservizi.org

www. flyplanet.com, www.aeroservizi.org Milano (V.le Abruzzi 37): Aeroservizi Air Charter Broker di s.g.s.t.srl - Scambioposti Flyplanet.com Roma Fiumicino (Via delle Arti): Small Planet Airlines Italia www. flyplanet.com, www.aeroservizi.org

Dettagli

ETIHAD AIRWAYS E ALITALIA PRESENTANO DUE AEREI PER DIFFONDERE IL MESSAGGIO DI EXPO 2015 NEL MONDO

ETIHAD AIRWAYS E ALITALIA PRESENTANO DUE AEREI PER DIFFONDERE IL MESSAGGIO DI EXPO 2015 NEL MONDO 20 ottobre 2014 ETIHAD AIRWAYS E ALITALIA PRESENTANO DUE AEREI PER DIFFONDERE IL MESSAGGIO DI EXPO 2015 NEL MONDO Alitalia, il maggiore vettore italiano, ed Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale

Dettagli

Fiumicino e Malpensa: due sistemi aeroportuali a confronto. IL SISTEMA DEI VALICHI ALPINI Monitoraggio dei flussi e valutazione degli effetti sulle

Fiumicino e Malpensa: due sistemi aeroportuali a confronto. IL SISTEMA DEI VALICHI ALPINI Monitoraggio dei flussi e valutazione degli effetti sulle Fiumicino e Malpensa: due sistemi aeroportuali a confronto Maggio 2007 IL SISTEMA DEI VALICHI ALPINI Monitoraggio dei flussi e valutazione degli effetti sulle 1 Premessa La presentazione che segue si pone

Dettagli

MERIDIANA EUROFLY: PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK 2008

MERIDIANA EUROFLY: PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK 2008 Milano, 18 febbraio 2008 MERIDIANA EUROFLY: PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK 2008 LA STRATEGIA COMMERCIALE E IL POSIZIONAMENTO Dal 31 marzo 2008, con l avvio della stagione IATA Summer 2008, Meridiana e

Dettagli

LA LOMBARDIA PER IL RILANCIO DI MALPENSA E PER LA SOLUZIONE DELLA CRISI ALITALIA

LA LOMBARDIA PER IL RILANCIO DI MALPENSA E PER LA SOLUZIONE DELLA CRISI ALITALIA Nel corso degli ultimi dieci anni, la Lombardia ha fortemente investito in una strategia di rafforzamento dell accessibilità aerea propria e dell Italia settentrionale, operando per il rafforzamento della

Dettagli

La Mission. La Compagnia aerea preferita nel mondo

La Mission. La Compagnia aerea preferita nel mondo La Mission Ryanair nasce con l obiettivo di offrire il servizio di trasferimento aereo a basso costo e di permettere al maggior numero di utenti possibili di usufruire del trasporto aereo. La Compagnia

Dettagli

Dati di traffico aeroportuale maggio 2016

Dati di traffico aeroportuale maggio 2016 Dati di traffico aeroportuale maggio 2016 Note di commento fornite da Aeroporti di Puglia, Aeroporti di Roma, Aeroporto di Bologna e Aeroporto di Palermo Aeroporti di Puglia Aeroporti di Bari e Brindisi

Dettagli

Da Malpensa a Fiumicino: come cambia il trasporto aereo in Italia

Da Malpensa a Fiumicino: come cambia il trasporto aereo in Italia Da Malpensa a Fiumicino: come cambia il trasporto aereo in Italia Oliviero Baccelli vice-direttore CERTeT Bocconi e direttore MEMIT (Master in Economia e Management dei Trasporti) Sommario 1) Gli effetti

Dettagli

Prefattibilità dell Aeroporto di Latina. Latina, 28/02/2007

Prefattibilità dell Aeroporto di Latina. Latina, 28/02/2007 Prefattibilità dell Aeroporto di Latina Latina, 28/02/2007 Attività svolte 1. Definizione dello scenario di riferimento 2. Identificazione dei fattori di successo dell aeroportualità minore a livello europeo

Dettagli

PRESENTATA UFFICIALMENTE OGGI ETIHAD REGIONAL CON BASE IN SVIZZERA

PRESENTATA UFFICIALMENTE OGGI ETIHAD REGIONAL CON BASE IN SVIZZERA 16 gennaio 2014 PRESENTATA UFFICIALMENTE OGGI ETIHAD REGIONAL CON BASE IN SVIZZERA Presentato a Zurigo il primo aeromobile con livrea Etihad Regional Network esteso a 34 destinazioni, per offrire una scelta

Dettagli

Presentazione di: Beluffi Matteo Guddelmoni Gianpaolo

Presentazione di: Beluffi Matteo Guddelmoni Gianpaolo Presentazione di: Beluffi Matteo Guddelmoni Gianpaolo Storia 1985: Nasce per mano dell imprenditore irlandese Tony Ryan. Lo scopo è quello di collegare per via aerea Irlanda e Gran Bretagna, come alternativa

Dettagli

** NOT FOR RELEASE OR DISTRIBUTION OR PUBLICATION IN WHOLE OR IN PART INTO THE UNITED STATES, AUSTRALIA, CANADA OR JAPAN **

** NOT FOR RELEASE OR DISTRIBUTION OR PUBLICATION IN WHOLE OR IN PART INTO THE UNITED STATES, AUSTRALIA, CANADA OR JAPAN ** Il Consiglio di Amministrazione di Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. approva il Bilancio Consolidato Intermedio al 31 marzo 2015: Traffico passeggeri in crescita del 4,5% nel primo trimestre

Dettagli

Franco Masera. Senior Advisor KPMG

Franco Masera. Senior Advisor KPMG Franco Masera Senior Advisor KPMG Franco MASERA Alessandro GUIDUCCI Valerio TROMBETTA Le Rotte Aeree, le nuove autostrade per la connettività globale Globalizzazione: occorre avvicinare la nuova Domanda

Dettagli

Comunicato stampa del 16 luglio 2015

Comunicato stampa del 16 luglio 2015 Comunicato stampa del 16 luglio 2015 Boom del turismo internazionale in Sardegna: il 2014 si è chiuso con un milione di arrivi stranieri confermando il record 2013 Tra il 2006 e il 2014 il numero dei passeggeri

Dettagli

TRAFFIC POLICY 2015-2016. Ed. 18032015 Aeroporto di Trapani Birgi Vincenzo Florio

TRAFFIC POLICY 2015-2016. Ed. 18032015 Aeroporto di Trapani Birgi Vincenzo Florio TRAFFIC POLICY 2015-2016 Ed. 18032015 Aeroporto di Trapani Birgi Vincenzo Florio TRAFFIC POLICY 2015 2016 OBIETTIVI Il sistema di seguito esposto è concepito per incentivare, in modo trasparente e tale

Dettagli

- SERVIZI DI PULIZIA - SISTEMAZIONE DEL VERDE

- SERVIZI DI PULIZIA - SISTEMAZIONE DEL VERDE IL GRUPPO SOGAER SOGAER S.p.A. GESTIONE AEROPORTUALE N Occupati 130 SOGAERDYN SERVIZI DI HANDLING N Occupati 111 Tempo indet 22 Tempo det. SOGAER SECURITY SERVIZI DI SICUREZZA N Occupati 93 Tempo indet

Dettagli

IV Commissione consiliare (Trasporti)

IV Commissione consiliare (Trasporti) IV Commissione consiliare (Trasporti) Lavori settima dal 7 all 11 gennaio 2008 In commissione Trasporti l audizione dei rappresentanti dell autotrasporto. I problemi dell autotrasporto sardo sono stati

Dettagli

EVOLUZIONE DEL TRASPORTO AEREO

EVOLUZIONE DEL TRASPORTO AEREO EVOLUZIONE DEL TRASPORTO AEREO Dott. Andrea Giuricin Istituto Bruno Leoni 7 Ottobre 2008 L istituto Bruno Leoni L Istituto Bruno Leoni promuove una discussione pubblica più consapevole ed informata sui

Dettagli

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro-

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro- NOTIZIE n 42 Economia debole, profitti deboli -Il 2012 si prospetta ancora più duro- 20 settembre 2011 (Singapore) - La IATA (l Associazione internazionale del trasporto aereo) ha annunciato un aggiornamento

Dettagli

LO SVILUPPO E L ADEGUAMENTO INFRASTRUTTURALE DEI GRANDI AEROPORTI NAZIONALI ROMA, MILANO, VENEZIA

LO SVILUPPO E L ADEGUAMENTO INFRASTRUTTURALE DEI GRANDI AEROPORTI NAZIONALI ROMA, MILANO, VENEZIA DIREZIONE CENTRALE INFRASTRUTTURE AEROPORTI E SPAZIO AEREO LO SVILUPPO E L ADEGUAMENTO INFRASTRUTTURALE DEI GRANDI AEROPORTI NAZIONALI ROMA, MILANO, VENEZIA AGENDA 1. IL PIANO NAZIONALE AEROPORTI 2. I

Dettagli

Aeroporto di Catania Politica Commerciale Aviation 2015 su traffico internazionale incrementale. 01 marzo 2015

Aeroporto di Catania Politica Commerciale Aviation 2015 su traffico internazionale incrementale. 01 marzo 2015 Aeroporto di Catania Politica Commerciale Aviation 2015 su traffico internazionale incrementale. 01 marzo 2015 Politica Commerciale Linee Guida OBIETTIVO La presente policy ha come scopo quello di attrarre

Dettagli

Business Strategy in the Airline Industry. Caso aziendale elaborato da: Valentina Cocco 45717, Francesca Curci 46172, Maria Benedetta Porrà 45247

Business Strategy in the Airline Industry. Caso aziendale elaborato da: Valentina Cocco 45717, Francesca Curci 46172, Maria Benedetta Porrà 45247 Business Strategy in the Airline Industry Caso aziendale elaborato da: Valentina Cocco 45717, Francesca Curci 46172, Maria Benedetta Porrà 45247 1 History Airline Industry Negli ultimi anni in Europa e

Dettagli

Ex art.5 del D.lgs. 6 febbraio 2007, n.25

Ex art.5 del D.lgs. 6 febbraio 2007, n.25 DOCUMENTO ALTAMENTE CONFIDENZIALE Ex art.5 del D.lgs. 6 febbraio 2007, n.25 1. VISIONE STRATEGICA PER ALITALIA: UNA STRATEGIA DI CRESCITA SOSTENIBILE E REDDITIZIA Air France-KLM desidera il rilancio di

Dettagli

NEWSLETTER n. 4 IL COLOMBO, SEMPRE PIU IN ALTO! Allegato ad Aeroporto di Genova NEWS. di Marco Arato*

NEWSLETTER n. 4 IL COLOMBO, SEMPRE PIU IN ALTO! Allegato ad Aeroporto di Genova NEWS. di Marco Arato* NEWSLETTER n. 4 Allegato ad Aeroporto di Genova NEWS IL COLOMBO, SEMPRE PIU IN ALTO! di Marco Arato* Con una previsione di 1.270.000 passeggeri, il 2010 si annuncia l'anno migliore di sempre per il Cristoforo

Dettagli

Il trasporto aereo delle merci e la filiera logistica: le sfide per lo sviluppo del settore e le professionalità del futuro

Il trasporto aereo delle merci e la filiera logistica: le sfide per lo sviluppo del settore e le professionalità del futuro 1 BOZZA Il trasporto aereo delle merci e la filiera logistica: le sfide per lo sviluppo del settore e le professionalità del futuro Giovanni Costantini Cargo Manager Convegno Logistica La professione del

Dettagli

Comunicato stampa n. 29/2015

Comunicato stampa n. 29/2015 Comunicato stampa n. 29/2015 Sac: quotarsi in Borsa per investire in infrastrutture aeroportuali e continuare a crescere Consuntivo Il prossimo sbarco a Piazza Affari della società di gestione dello scalo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA SAVE AEROPORTO DI VENEZIA: Il C.d.A. approva il Progetto di Bilancio dell esercizio 2006 con risultati economici in forte crescita.

COMUNICATO STAMPA SAVE AEROPORTO DI VENEZIA: Il C.d.A. approva il Progetto di Bilancio dell esercizio 2006 con risultati economici in forte crescita. COMUNICATO STAMPA SAVE AEROPORTO DI VENEZIA: Il C.d.A. approva il Progetto di Bilancio dell esercizio 2006 con risultati economici in forte crescita. Fatturato consolidato in crescita del 35,6% a 225,2

Dettagli

8.624.333 (+12,3%) i passeggeri transitati nel sistema aeroportuale di Venezia e Treviso.

8.624.333 (+12,3%) i passeggeri transitati nel sistema aeroportuale di Venezia e Treviso. COMUNICATO STAMPA SAVE AEROPORTO DI VENEZIA: Il C.d.A. approva il Progetto di Bilancio dell esercizio 2007 Risultati in crescita e dividendi raddoppiati Fatturato consolidato in crescita del 40,8% a 310,8

Dettagli

Crescita e sostenibilità ambientale degli aeroporti italiani dopo la liberalizzazione del settore

Crescita e sostenibilità ambientale degli aeroporti italiani dopo la liberalizzazione del settore 34 Crescita e sostenibilità ambientale degli aeroporti italiani dopo la liberalizzazione del settore Gianmaria Martini e Davide Scotti Università degli studi di Bergamo gianmaria.martini @unibg.it - davide.scotti@unibg.it

Dettagli

I modelli di business per l Aeroporto di Catania. Rosario Faraci Università degli Studi di Catania

I modelli di business per l Aeroporto di Catania. Rosario Faraci Università degli Studi di Catania I modelli di business per l Aeroporto di Catania Rosario Faraci Università degli Studi di Catania Il compito dell aziendalista Impresa aeroportuale MONOPOLIO naturale Sistema delle imprese Aeroporto Vincenzo

Dettagli

Intervento di Anna Maria Artoni Spunti di discussione

Intervento di Anna Maria Artoni Spunti di discussione Lo sviluppo asiatico e il business logistico Roma, 24 gennaio 2007 Intervento di Anna Maria Artoni Spunti di discussione Il Mediterraneo torna al centro del mondo Nel mercato globale - e nella Grande Europa

Dettagli

Dati di Traffico Aeroportuale 2013

Dati di Traffico Aeroportuale 2013 Dati di Traffico Aeroportuale 2013 Note di commento fornite da ADR, GESAC, SAB, SACBO, SAGAT, SOGAER, SOGEAAL Aeroporti di Roma Aeroporti di Fiumicino e Ciampino Sistema aeroportuale romano: crescita del

Dettagli

Grandi aeroporti e aeroporti accessibili. L investimento di easyjet per la Lombardia

Grandi aeroporti e aeroporti accessibili. L investimento di easyjet per la Lombardia MOBILITY CONFERENCE 2015 CONNESSIONI AEREE E SVILUPPO AEROPORTUALE Grandi aeroporti e aeroporti accessibili. L investimento di easyjet per la Lombardia FRANCES OUSELEY, Direttore Italia easyjet Milano,

Dettagli

Allegato alla proposta di delibera cod. n. 10/2007

Allegato alla proposta di delibera cod. n. 10/2007 Allegato alla proposta di delibera cod. n. 10/2007 EMERGENZA DERIVANTE DA RISCHIO AEROPORTUALE SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI NOVARA Progetto per la messa a punto di procedure di intervento e l organizzazione

Dettagli

Presentazione delle proposte di comunicazione a bordo

Presentazione delle proposte di comunicazione a bordo Presentazione delle proposte di comunicazione a bordo 1 Chi siamo Meridiana è il secondo gruppo del trasporto aereo italiano. La flotta consta di 27 velivoli, e l offerta si focalizza su tre aree prevalenti:

Dettagli

4. TRASPORTI E INFRASTRUTTURE

4. TRASPORTI E INFRASTRUTTURE Densità di autovetture circolanti nelle città metropolitane (fonte: Istat, 1998; auto circolanti per chilometri quadrati di territorio comunale) 4. TRASPORTI E INFRASTRUTTURE 4.1. LE AUTO SEMPRE PADRONE

Dettagli

Scopri il mondo insieme a noi

Scopri il mondo insieme a noi Scopri il mondo insieme a noi Benvenuto nella più grande compagnia aerea al mondo. In qualità di compagnia aerea più grande al mondo, American Airlines ti offre la possibilità di volare in tutto il mondo

Dettagli

La mobilità delle merci nell area metropolitana milanese: vincoli e opportunità. L opportunità offerta da Milano Malpensa Cargo

La mobilità delle merci nell area metropolitana milanese: vincoli e opportunità. L opportunità offerta da Milano Malpensa Cargo La mobilità delle merci nell area metropolitana milanese: vincoli e opportunità L opportunità offerta da Milano Malpensa Cargo Giulio De Metrio Chief Operating Officer and Deputy CEO SEA Aeroporti di Milano

Dettagli

Company Profile GESAC. S.p.A.

Company Profile GESAC. S.p.A. Company Profile GESAC S.p.A. GE.SA.C. S.p.A. Gestione Servizi Aeroporti Campani è stata costituita nel 1980, a maggioranza pubblica, su iniziativa del Comune di Napoli, della Provincia di Napoli e dell

Dettagli

MERIDIANA EUROFLY: NETWORK 2008/2009

MERIDIANA EUROFLY: NETWORK 2008/2009 Rimini, 24 ottobre 2008 MERIDIANA EUROFLY: NETWORK 2008/2009 LA STRATEGIA COMMERCIALE E IL POSIZIONAMENTO Dal 26 ottobre 2008, con l avvio della stagione IATA Winter 2008/2009, Meridiana e Eurofly, grazie

Dettagli

Meridiana (Incl. Eurofly); 6%

Meridiana (Incl. Eurofly); 6% 106 idee per il libero mercato Trasporto aereo: crisi Alitalia, non italiana di Andrea Giuricin La crisi Alitalia continua ormai da diversi anni, mentre il processo di privatizzazione procede lentamente

Dettagli

SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE

SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE 1 Chi siamo Meridiana è il secondo gruppo del trasporto aereo italiano. L offerta del vettore, che consta di 27 velivoli, si focalizza su tre aree

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

APPALTI e CONCESSIONI

APPALTI e CONCESSIONI DOTAZIONE INFRASTRUTTURE: DATI UE E NAZIONALI L ISPO (Istituto per gli studi sulla Pubblica opinione) ha reso noti i dati di una ricerca comparata sulle infrastrutture, sia a livello comunitazio che nazionnale.

Dettagli

Cos è Un HUB? Ing. Alessandro Pelosi Gianfranco Cincotta Wehrhahn. 03/10/2008 Associazione Viva Malpensa Viva

Cos è Un HUB? Ing. Alessandro Pelosi Gianfranco Cincotta Wehrhahn. 03/10/2008 Associazione Viva Malpensa Viva Cos è Un HUB? Ing. Alessandro Pelosi Gianfranco Cincotta Wehrhahn Ing. Pelosi Alessandro Laureato in Ing. Civile ind. Trasporti presso il Politecnico di Milano, durante il periodo di studi lavora part-time

Dettagli

i dossier ALITALIA: PARLA IL MINISTRO LUPI www.freefoundation.com www.freenewsonline.it 16 ottobre 2013 a cura di Renato Brunetta

i dossier ALITALIA: PARLA IL MINISTRO LUPI www.freefoundation.com www.freenewsonline.it 16 ottobre 2013 a cura di Renato Brunetta 661 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com ALITALIA: PARLA IL MINISTRO LUPI 16 ottobre 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 L intervista al Corriere della Sera Sull entrata di Poste

Dettagli

NEWS FLASH TRASPORTI N 1 LUGLIO 2012

NEWS FLASH TRASPORTI N 1 LUGLIO 2012 N 1 LUGLIO 2012 A cura delle Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie g.serafini@uil.it A cura del Servizio Politiche di Programmazione Economiche e Finanziarie MOBILITA T.P.L. ASSTRA ANAV

Dettagli

Alla Direzione Generale Ambiente Commissione Europea Capo Unità ENV.A.1 Infrazioni. www.vivicaselle.eu. e per conoscenza

Alla Direzione Generale Ambiente Commissione Europea Capo Unità ENV.A.1 Infrazioni. www.vivicaselle.eu. e per conoscenza Beniamino Sandrini Via del Fante, n 21 37066 CASELLE di Sommacampagna T. 0458581200 Cell. 3485214565 Mail: beniaminosandrini@virgilio.it PROJECT TO PROTECT www.vivicaselle.eu PROGETTARE PER PROTEGGERE

Dettagli

NEWSLETTER di APRILE UIL-T MILANO ACC

NEWSLETTER di APRILE UIL-T MILANO ACC NEWSLETTER di APRILE UIL-T MILANO ACC Biocarburanti: il Governo Spagnolo, Iberia ed Airbus lanciano una nuova iniziativa Ordine da 4 miliardi di dollari per il Gruppo Lufthansa Il governo spagnolo, Iberia

Dettagli

TO SUPPORT THE INTERNATIONAL EXPANSION, EPIPOLI GROUP EVALUATE THE IPO AT LONDON STOCK EXCHANGE AT AIM. 10 febbraio 2006 1/5

TO SUPPORT THE INTERNATIONAL EXPANSION, EPIPOLI GROUP EVALUATE THE IPO AT LONDON STOCK EXCHANGE AT AIM. 10 febbraio 2006 1/5 10 febbraio 2006 1/5 3 febbraio 2006 2/5 19 gennaio 2006 3/5 19 gennaio 2006 4/5 Nel 2006 lo sprint del segmento All Stars LUCA PAGNI Raccontano che al primo incontro con gli investitori internazionali

Dettagli

I risultati dell esercizio 2002

I risultati dell esercizio 2002 Comunicato stampa 25 marzo 2003 I risultati dell esercizio 2002 Nel 2002, SWISS International Air Lines ha realizzato una cifra d affari di CHF 4 278 milioni, chiudendo i conti con una perdita di CHF 980

Dettagli

NEWSLETTER n. 9. Allegato ad Aeroporto di Genova NEWS AEROPORTO STRATEGICO UN RICONOSCIMENTO PER TUTTA LA LIGURIA. di *Marco Arato

NEWSLETTER n. 9. Allegato ad Aeroporto di Genova NEWS AEROPORTO STRATEGICO UN RICONOSCIMENTO PER TUTTA LA LIGURIA. di *Marco Arato NEWSLETTER n. 9 Allegato ad Aeroporto di Genova NEWS AEROPORTO STRATEGICO UN RICONOSCIMENTO PER TUTTA LA LIGURIA di *Marco Arato Abbiamo accolto con grande soddisfazione la notizia dell inserimento del

Dettagli

ETIHAD REGIONAL ESPANDE I COLLEGAMENTI CON LA GERMANIA CON 5 NUOVE ROTTE

ETIHAD REGIONAL ESPANDE I COLLEGAMENTI CON LA GERMANIA CON 5 NUOVE ROTTE 1 settembre 2014 ETIHAD REGIONAL ESPANDE I COLLEGAMENTI CON LA GERMANIA CON 5 NUOVE ROTTE Partiti oggi i voli giornalieri retti tra Dresda e Zurigo Effettuato il primo collegamento giornaliero retto tra

Dettagli

Presentazione delle proposte di comunicazione

Presentazione delle proposte di comunicazione Presentazione delle proposte di comunicazione 1 Chi siamo Meridiana è il secondo gruppo del trasporto aereo italiano. La flotta consta di 27 velivoli, e l offerta si focalizza su tre aree prevalenti: VOLI

Dettagli

Più centrali? Più carbone? E l efficienza energetica? E il fotovoltaico?

Più centrali? Più carbone? E l efficienza energetica? E il fotovoltaico? Più centrali? Più carbone? E l efficienza energetica? E il fotovoltaico? Ing. Paolo M. Rocco Viscontini Enerpoint S.r.l. IEFE Milano 29 Aprile 2005 Il fotovoltaico è ancora troppo costoso: non vale la

Dettagli

Principali compagnie aeree

Principali compagnie aeree I trasporti aerei Il trasporto aereo, fino alla fine degli anni settanta, si presentava come uno dei settori più severamente e strettamente controllati dalle politiche pubbliche adottate dai vari Governi,

Dettagli

Capitolo 5 I SERVIZI AEROPORTUALI. 5.1 Le società

Capitolo 5 I SERVIZI AEROPORTUALI. 5.1 Le società Capitolo 5 I SERVIZI AEROPORTUALI 5.1 Le società Il settore aeroportuale italiano è caratterizzato da una forte concentrazione nei due scali principali, di Milano e Roma, che svolgono la funzione di aeroporti

Dettagli

TENDENZE GENERALI DI SPESA

TENDENZE GENERALI DI SPESA Dicembre 2009 I SEMESTRE 2009: SI E TOCCATO IL FONDO? Uvet American Express I DATI PIÙ SIGNIFICATIVI DEL 1 SEMESTRE 2009 TREND DI SPESA BIGLIETTERIA AEREA Diminuzione delle spese di viaggio Continua a

Dettagli

Le imprese attive nel comune di Bologna dal 2008 al 2014

Le imprese attive nel comune di Bologna dal 2008 al 2014 Le imprese attive nel comune di Bologna dal 28 al 214 33. Imprese attive nel comune di Bologna 32.5 32. 31.5 31. Fonte: UnionCamere Emilia-Romagna Il numero delle imprese attive a Bologna tra il 28 e il

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA COMUNICATO STAMPA Siglato il quinto accordo tra il Gruppo bancario e Piccola Industria Confindustria DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE

Dettagli

Trasporto merci in Italia: i dati Confetra del 2014.

Trasporto merci in Italia: i dati Confetra del 2014. Trasporto merci in Italia: i dati Confetra del 2014. 28/04/2015 Sommario Premessa Dati e analisi dei settori Le performance migliori Spedizioni internazionali In breve L'andamento positivo del traffico

Dettagli

LE PROSPETTIVE DI SVILUPPO DEL TRASPORTO AEREO PASSEGGERI E MERCI NEL NORD ITALIA

LE PROSPETTIVE DI SVILUPPO DEL TRASPORTO AEREO PASSEGGERI E MERCI NEL NORD ITALIA Intervento Giuseppe Castelli Vice Presidente Assolombarda Seminario LE PROSPETTIVE DI SVILUPPO DEL TRASPORTO AEREO PASSEGGERI E MERCI NEL NORD ITALIA Sala Falck Assolombarda 10 febbraio 2009 Tutte le relazioni

Dettagli

Lettura Guida ai voli low cost

Lettura Guida ai voli low cost Guida ai voli low cost Informazioni generali sulle compagnie low cost Le compagnie aeree low cost con le loro tariffe hanno rivoluzionato il settore dei voli. Una low cost (o no frill o low fare) è una

Dettagli

Toscana, Europa. Il People Mover di Pisa

Toscana, Europa. Il People Mover di Pisa 5 febbraio 2013, Auditorium di Palazzo Blu, Lungarno Gambacorti, Pisa Toscana, Europa. Il People Mover di Pisa SAT - Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei - S.p.A Gina Giani, Amministratore Delegato

Dettagli

VOLARE LOW COST: UN NUOVO INDICATORE

VOLARE LOW COST: UN NUOVO INDICATORE Milano, 26 luglio 2006 Comunicato stampa Da Unioncamere Lombardia un nuovo strumento per monitorare l impatto dei voli low cost sull apertura internazionale della Lombardia VOLARE LOW COST: UN NUOVO INDICATORE

Dettagli

NEWSLETTER di SETTEMBRE UIL-T MILANO ACC

NEWSLETTER di SETTEMBRE UIL-T MILANO ACC NEWSLETTER di SETTEMBRE UIL-T MILANO ACC Linate non fa decollare Malpensa, va ridimensionato Selex Si al congresso VTS Lʼaeroporto di Linate ormai non svolge più il ruolo di city airport, ma si sta configurando

Dettagli

ALITALIA NEL MONDO PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA DEL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2013-2016

ALITALIA NEL MONDO PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA DEL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2013-2016 COMUNICATO STAMPA ALITALIA NEL MONDO PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA DEL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2013-2016 - IL NUOVO PIANO INDUSTRIALE DI ALITALIA SI CONCENTRERA SU 3 BUSINESS PRINCIPALI: ALITALIA, AIR

Dettagli

IL RUOLO POTENZIALE DELL AEROPORTO DI FOGGIA

IL RUOLO POTENZIALE DELL AEROPORTO DI FOGGIA IL RUOLO POTENZIALE DELL AEROPORTO DI FOGGIA Giornata dell economia Foggia, 6 Giugno 2014 Oliviero Baccelli, Project Manager Gruppo CLAS, con la collaborazione di Tatiana Cini e Giuseppe Siciliano 1. Premessa

Dettagli

AEROPORTO DI VERONA 2011: VISION E RISULTATI

AEROPORTO DI VERONA 2011: VISION E RISULTATI Comunicato Stampa AEROPORTO DI VERONA 2011: VISION E RISULTATI Milano, 18 febbraio 2011 Il Direttore Generale Massimo Soppani ha presentato oggi, in Conferenza Stampa, in occasione di BIT Borsa Internazionale

Dettagli

I dati della ricerca

I dati della ricerca Relazioni con i Media Tel. 02/8515.5288/5224 Comunicati www.mi.camcom.it I dati della ricerca Il mercato fotovoltaico in Europa e nel mondo. È l Europa il mercato di sbocco principale per il fotovoltaico,

Dettagli

Il rilancio dell aeroporto come strumento di sviluppo del territorio

Il rilancio dell aeroporto come strumento di sviluppo del territorio Il rilancio dell aeroporto come strumento di sviluppo del territorio Audizione in commissione consiliare Torino 22 Luglio 2009 FlyTorino Chi siamo FlyTorino si propone tre obiettivi principali: 1. Sensibilizzare

Dettagli

Gli aeroporti. Paola Monti. Le Infrastrutture in Italia: dotazione, realizzazione, programmazione Università Bocconi, Milano, 23 gennaio 2012

Gli aeroporti. Paola Monti. Le Infrastrutture in Italia: dotazione, realizzazione, programmazione Università Bocconi, Milano, 23 gennaio 2012 Gli aeroporti Paola Monti Le Infrastrutture in Italia: dotazione, realizzazione, programmazione Università Bocconi, Milano, 23 gennaio 2012 Dotazione, realizzazione, programmazione come si declina per

Dettagli

Aeroporti, mobilità e territorio

Aeroporti, mobilità e territorio Aeroporti, mobilità e territorio Unioncamere Roma 19 Febbraio 2014 Prof. Lanfranco Senn Direttore CERTeT Università Bocconi Presidente Gruppo CLAS Indice 1. I trend evolutivi del trasporto aereo in Italia

Dettagli

IL CASO DELTA AIRLINES IL CASO UNITED

IL CASO DELTA AIRLINES IL CASO UNITED IL CASO DELTA AIRLINES IL CASO UNITED CASI CON RIFERIMENTO AL CAPITOLO 12 BESANKO ET AL. 1 IL CASO DELTA AIRLINES (1) Anni 1990-1996: recessione e ripresa, ma Delta risultati molto inferiori alle altre

Dettagli

69 3 settembre 2007. IBL Focus. Alitalia, atterraggio di emergenza? di Andrea Giuricin

69 3 settembre 2007. IBL Focus. Alitalia, atterraggio di emergenza? di Andrea Giuricin 69 IBL Focus Alitalia, atterraggio di emergenza? di Andrea Giuricin Il consiglio di Amministrazione di Alitalia dello scorso 30 Agosto ha approvato il nuovo piano industriale; esso è denominato dalla stessa

Dettagli

Capitolo 5 I SERVIZI AEROPORTUALI. 5.1 Il settore dei servizi aeroportuali ( 1 )

Capitolo 5 I SERVIZI AEROPORTUALI. 5.1 Il settore dei servizi aeroportuali ( 1 ) Capitolo 5 I SERVIZI AEROPORTUALI 5.1 Il settore dei servizi aeroportuali ( 1 ) Il numero totale di passeggeri serviti dagli aeroporti italiani è dal 2003 al 2007 passato da 100 a 135 milioni (+35%), mentre

Dettagli

Lega Nord per l indipendenza della Padania

Lega Nord per l indipendenza della Padania Lega Nord per l indipendenza della Padania Gruppo Consiliare di Desenzano del Garda (BS) Desenzano d/g., lì 02/10/2014 E-mail: segreteria@comune.desenzano.brescia.it Lettera inviata solo tramite e-mail

Dettagli

Il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti

Il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti D.M. n. 414 del 20 novembre 2013 GURI n. 294 del 16 dicembre 2013 VISTO VISTO il Regolamento (CE) n. 1008/2008 del Parlamento Europeo e del Consiglio del

Dettagli

Capitolo 5. Network. Analisi di un sistema aeroportuale: il caso Gesac

Capitolo 5. Network. Analisi di un sistema aeroportuale: il caso Gesac Capitolo 5 * Network Analisi di un sistema aeroportuale: il caso Gesac SOMMARIO: Introduzione. 2. Tema. Le relazioni inter-organizzative di un network aeroportuale. 2.1. Il caso Gesac. 3. Conclusioni.

Dettagli

CORRISPETTIVI REGOLAMENTATI

CORRISPETTIVI REGOLAMENTATI CORRISPETTIVI REGOLAMENTATI Gennaio 2016 - DIRITTI AEROPORTUALI - SERVIZI DI SICUREZZA - INFRASTRUTTURE CENTRALIZZATE - ASSISTENZA PRM - SERVIZI DI HANDLING - BENI IN USO ESCLUSIVO INDICE GENERALE I CORRISPETTIVI

Dettagli

INDICE. Capitolo I IL DIRITTO AERONAUTICO: PROFILI STORICI E CARATTERI (Rocco Lobianco) Capitolo II LE FONTI DEL DIRITTO AERONAUTICO

INDICE. Capitolo I IL DIRITTO AERONAUTICO: PROFILI STORICI E CARATTERI (Rocco Lobianco) Capitolo II LE FONTI DEL DIRITTO AERONAUTICO INDICE Introduzione (Prof. Alfredo Antonini)... XIII Capitolo I IL DIRITTO AERONAUTICO: PROFILI STORICI E CARATTERI 1. Profili storici.... 1 2. Caratteri... 2 Capitolo II LE FONTI DEL DIRITTO AERONAUTICO

Dettagli

Analisi delle conversazioni on line

Analisi delle conversazioni on line Analisi delle conversazioni on line Dati aggiornati a giugno 2011 Sintesi dei risultati Pagine analizzate : 2238 Domini: 432 Reputazione per area tematica: CERR CERR 5,00 4,00 Classifica Globale - Analisi

Dettagli

il BUSINESS è cambiato. scopri il business sense.

il BUSINESS è cambiato. scopri il business sense. Chi siamo easyjet è la compagnia leader in Europa in termini di posti offerti sulle prime 100 coppie di città europee. Opera con 26 basi, su oltre 700 rotte in più di 30 Paesi e oltre 130 aeroporti. Nel

Dettagli

QUADERNI DELL AVIAZIONE CIVILE COLLANA DEL CENTRO STUDI DEMETRA DOSSIER MALPENSA. Pierluigi Di Palma Roberta Sara Paviotti.

QUADERNI DELL AVIAZIONE CIVILE COLLANA DEL CENTRO STUDI DEMETRA DOSSIER MALPENSA. Pierluigi Di Palma Roberta Sara Paviotti. QUADERNI DELL AVIAZIONE CIVILE COLLANA DEL CENTRO STUDI DEMETRA DOSSIER MALPENSA di Pierluigi Di Palma Roberta Sara Paviotti Prefazione di Giovanni Minoli EDIZIONI Quaderni dell Aviazione Civile Collana

Dettagli

2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro

2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro 2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro Nel 2004 (dopo 3 anni di crescita stagnante dovuta principalmente agli effetti degli attacchi terroristici dell 11 settembre e all

Dettagli

Voli Emirates Giornalieri da Roma/Milano/Venezia

Voli Emirates Giornalieri da Roma/Milano/Venezia Novità Inverno 2011 Speciale Nozze Mauritius Heritage Awali Golf & Spa 5 7 Notti - 9 Giorni Trattamento di Mezza Pensione Camera Superior Trasferimenti Voli Emirates Giornalieri da Roma/Milano/Venezia

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli