Il Dirigente del Settore

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Dirigente del Settore"

Transcript

1 PRATICA Nr. DBDIR COPIA PROVINCIA DI CROTONE S E T T O R E REGISTRO GENERALE NR. DEL OGGETTO SPESE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA STAZIONE UNICA APPALTANTE. INTEGRAZIONE ED ESATTA INTERPRETAZIONE DELLA DETERMINA N. 864 DEL Nell anno duemila il giorno del mese di, Il Dirigente del Settore PREMESSO: - che con delibera del consiglio provinciale n. 45 del 28/11/2006 è stata approvata la convenzione per la costituzione della Stazione Unica Appaltante presso la Provincia di Crotone, con il compito di gestire gli appalti pubblici dei comuni ed enti aderenti; - che, ai sensi dell art. 8 della convenzione rep. N. 48 del , alla Stazione Unica Appaltante viene assegnato un contributo sulle gare affidate; - che con delibere di giunta n. 472 del è stato approvato il regolamento di funzionamento della SUA, che disciplina il flusso documentale tra Enti, le attività dell ufficio e la ripartizione del contributo SUA, ex art. 4 regolamento, per le spese vive sostenute nell attività amministrativa; - che, a seguito delle osservazioni disposte, con apposita relazione sulla verifica amministrativo contabile del Dr. Vito Tatò, dirigente dei servizi ispettivi di finanza pubblica, datata , si è posto il problema del passaggio al fondo per il trattamento accessorio del personale, nella fattispecie cap. 1410, degli incentivi per i dipendenti della stazione unica appaltante; - che per quanto sopra, è stato predisposto uno specifico tavolo tecnico, composto dalle rappresentanze sindacali e gli esperti del settore personale dell Ente, che ha definito il passaggio degli incentivi al capitolo 1410 e la predisposizione del piano di lavoro anno 2009 nel rispetto del regolamento SUA; - che l ing. Francesco Benincasa, in qualità di dirigente, a suo tempo, della SUA, ha predisposto il piano di lavoro per l anno 2009, sulla base delle gare in appalto e nel rispetto delle linee guida del regolamento SUA; RILEVATO : - che con determina n del , sono state stanziate le somme per incentivi al personale, sia della stazione unica appaltante, sia degli uffici che coadiuvano l attività di gestione degli appalti, sul cap. 1410; - che con determina n del , sono state impegnate le spese di

2 funzionamento della stazione unica appaltante per l anno 2009, tra le quali quelle per il personale (cap imp. n. 09/1258 importo ,63 - cap. 187 imp. n. 09/1258 importo ,63 ), nonché per il personale che coaudiua l attività della S.U.A, precisamente il personale incaricato degli AA.GG; - che, per quanto sopra, il passaggio degli incentivi SUA sul fondo di produttività cap. 1410, è avvenuto in data (determina n e 1937); - che a seguito di successivi rilievi sul piano di lavoro 2009, nella fase di approvazione del CCDI (contratto collettivo decentrato integrativo del personale non dirigente della Provincia di Crotone), si è reso necessario un incontro sindacale che ha visto la partecipazione del Presidente della Provincia di Crotone, giusto verbale del ; - che in quella sede si è stabilito di procedere alla liquidazione degli incentivi del personale SUA e ufficio protocollo; - che in data è stato approvato il CCDI (contratto decentrato integrativo del personale non dirigente della Provincia di Crotone), che ai sensi dell art. 10 punto B3) cosi recita per il corrente anno, le spese di funzionamento della stazione unica appaltante, sono erogate in base ai criteri e modalità indicate dal relativo regolamento provinciale approvato con deliberazione della giunta provinciale n. 472 del 21/12/2007, ribadendo la tenuta applicazione delle linee guida del regolamento; - che con determina n. 864 del sono stati liquidati parte dei compensi al personale, sulla base di apposite schede di valutazione, nel seguente modo: nominativo categoria inpdap (23,80%) irap (8,5%) totale oneri incentivo netto (a) De Lucia Lumeno Antonia D ,95 546, , ,37 Alessio Francesco C ,42 701, , ,86 Lombardo Monica C ,99 593, , ,36 Viola Domenico C ,03 641, , ,35 Zampaglione Tiziano C ,87 796, , ,42 Leto Liliana B4 771,63 275, , ,14 Ameduri Adelina B ,84 403, , ,41 Milano Maria B1 824,84 294, , ,73 Muraca Giuseppe Antonio B ,43 522, , ,88 Totali , , , ,52 - che a seguito dei vari passaggi sopra citati ci si è trovati davanti ad una situazione di fatto e di diritto che è la seguente: approvazione del contratto decentrato in data ; richiamo del contratto decentrato al regolamento SUA ( regolamento SUA che stabilisce la liquidazione dell incentivo sulla base del lavoro espletato e relazionato nel piano di lavoro 2009 ); piano di lavoro anno 2009, elaborato nel rispetto delle linee giuda del regolamento SUA che prevede il tetto pari al compenso max di una P.O.; - che si rende opportuno integrare per differenza la liquidazione del compenso al personale SUA sulla base degli incentivi previsti nel piano di lavoro anno 2009, così riportati: nominativo INPDAP (23,80%) IRAP (8,5%) totale oneri Incentivo netto (b)

3 dott.ssa De Lucia Lumeno Antonia 3.567, , , ,59 dott. Tiziano Zampaglione 3.712, , , ,00 sig. Francesco Alessio 3.712, , , ,00 dott. Domenico Viola 3.634, , , ,26 sig. Muraca Giuseppe 2.887, , , ,08 dott.ssa Lombardo monica 3.459, , , ,07 sig.ra Milano Maria 1.074,42 383, , ,62 dott.ssa Ameduri Adele 2.736,20 977, , ,29 sig.ra Leto liliana 923,35 329, , ,83 totali , , , ,75 - che peraltro con determina n. 864 del la liquidazione dell incentivo al personale SUA non risulta essere a saldo dell anno 2009, visti gli importi del citato piano di lavoro non applicato a suo tempo per mancanza di fondi; - che con la stessa determina n. 864 del risulta liquidato a saldo, e per il solo anno 2008 e 2009 soltanto l incentivo per il personale coadiuvante dell ufficio protocollo; RITENUTO: - opportuno nel rispetto del contratto integrativo e del regolamento SUA, procedere alla liquidazione delle somme al personale, per differenza rispetto a quanto già liquidato con la determina n. 864 del , ovverosia: nominativo INPDAP (23,80%) IRAP (8,5%) totale oneri incentivo netto (a b) Note dott.ssa De Lucia Lumeno Antonia 2.037,61 727, , ,22 dott. Tiziano Zampaglione 1.481,69 529, , ,58 sig. Francesco Alessio 1.748,14 624, , ,14 dott. Domenico Viola 1.838,32 656, , ,91 sig. Muraca Giuseppe 1.423,84 508, , ,20 dott.ssa Lombardo monica 1.796,87 642, , ,71 sig.ra Milano Maria 81,30 29,03 110,33 341,60 dott.ssa Ameduri Adele 1.605,36 573, , ,88 sig.ra Leto Liliana Quale differenza tra l importo di 1048,89 ed percepiti a titolo di produttività collettiva In quanto la somma di 637,69 e stata già percepita come produttività collettiva

4 totali , , , ,24 RILEVATO: - che per come sopra, gli incentivi al personale SUA e ufficio protocollo, sono stati trasferiti sul fondo produttività con le richiamate determine nn del e n del ; - che il piano di lavoro 2009 descrive in dettaglio le gare gestite, i tempi, i compiti svolti dal personale in termini di qualità, efficienza, efficacia del servizio, nel rispetto delle norme contrattuali per la liquidazione di incentivi al personale; - che lo stesso piano di lavoro 2009 è stato elaborato sulla base delle linee giuda del regolamento SUA, di cui alla delibera di giunta n. n. 472 del , richiamato, come atto di riferimento per la liquidazione degli incentivi, dal CCDI (contratto decentrato integrativo del personale non dirigente della Provincia di Crotone); Visti: il Decreto Legislativo , n. 267; lo Statuto della Provincia adottato con delibera del Consiglio Provinciale n. 29 del ; il Regolamento di Contabilità adottato con delibera del Consiglio Provinciale n. 29 del 28/12/2001; DETERMINA 1. la premessa è parte integrante e sostanziale del presente atto; 2. di dare atto che per quanto riguarda il personale di supporto degli AA.GG, lo stesso è stato già liquidato a saldo per gli anni 2008/2009, così come risulta dalla determina n. 864/2010 ( e solo tale personale ); 3. di liquidare, ad integrazione della determina n. 864/2010, il compenso per l attività svolta nell anno 2009, a saldo per il personale della SUA, per un ammontare di ,69 ( ,24 per compensi ,45 oneri riflessi); 4. di ripartire l importo dei compensi, al netto degli oneri riflessi, nel seguente modo: nominativo INPDAP (23,80%) IRAP (8,5%) totale oneri incentivo netto dott.ssa De Lucia Lumeno Antonia 2.037,61 727, , ,22 dott. Tiziano Zampaglione 1.481,69 529, , ,58 sig. Francesco Alessio 1.748,14 624, , ,14 dott. Domenico Viola 1.838,32 656, , ,91 sig. Muraca Giuseppe 1.423,84 508, , ,20 dott.ssa Lombardo monica 1.796,87 642, , ,71 sig.ra Milano Maria 81,30 29,03 110,33 341,60

5 dott.ssa Ameduri Adele 1.605,36 573, , ,88 sig.ra Leto Liliana totali , , , ,24 5. di demandare all ufficio di ragioneria di provvedere al pagamento degli incentivi da accreditare sulla prima busta paga utile dei dipendenti provinciali; 6. di predisporre gli atti propedeutici alla liquidazione dell incentivo ai dipendenti comunali in distacco funzionale presso la SUA ai sensi della convenzione con rep. N. 48 del ; 7. di dare atto che le spese derivanti dal presente atto sono a carico del fondo SUA di cui all art. 4 del regolamento approvato con delibera di Giunta n. n. 472 del 21/12/2007 e trovano copertura : 8. per la SUA sul cap del bilancio 2010 r.p per ,24 imp. 09/1258 (compensi al personale) e sul cap. 187 bilancio 2010 r.p per ,45 imp. n. 09/1366 (per oneri riflessi); per il protocollo sul cap del bilancio 2010 r.p per ,40 imp. 09/1258 (compensi al personale) e sul cap. 187 bilancio 2010 r.p per 3.658,74 imp. 09/1366 (oneri riflessi); 9. si autorizza l ufficio informatico alla pubblicazione del presente atto sul sito web istituzionale Data.2010 Il Dirigente F.TO Dott. Angelo Marescalco

6 PRATICA Nr. DBDIR OGGETTO: U F F I C I O D I R A G I O N E R I A VISTO DI REGOLARITA CONTABILE (Artt. 151, Comma 4 del Decreto Legislativo , n. 267) SPESE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA STAZIONE UNICA APPALTANTE. INTEGRAZIONE ED ESATTA INTERPRETAZIONE DELLA DETERMINA N. 864 DEL Sulla proposta di determinazione in oggetto, il sottoscritto responsabile del Servizio di Ragioneria, ai sensi degli art. 151, comma 4, del Decreto Legislativo , n. 267; ATTESTA la copertura finanziaria della complessiva spesa di Euro Intervento , capitolo di P.E.G del Bilancio 2010 Residui Passivi anno 2009 IMPEGNO NR. 2009/ 1258 SUB ,24 INTERVENTO CAP. DI PEG.187 DEL BILANCIO 2010 RESIDUI PASSIVI ANNO2009 IMPEGNO NR.2009/1366 SUB , CAP MP. 2009/ , CAP. 187 IMP. 2009/ ,74 Data Il Responsabile di Ragioneria F.TO DR. MICHELE SCAPPATURA Il sottoscritto Dirigente del Settore Bilancio, ai sensi dell art.151, comma 4, del Decreto Legislativo , n. 267, appone il visto di regolarità contabile successivo alla copertura finanziaria Data Il Dirigente del Settore Finanziario F.TO DR.MICHELE SCAPPATURA La presente determinazione è immediatamente eseguibile. una copia verrà affissa all Albo Pretorio e vi rimarrà per quindici giorni interi e consecutivi; una copia, munita della pubblicazione, verrà trasmessa al Settore Affari Generali, per essere inserita nella Raccolta Generale delle Determinazioni;

7 in ultimo, una copia, munita della relata di pubblicazione e vistata dal Responsabile del Servizio finanziario, verrà consegnata al Settore proponente. A T T E S T A T O D I P U B B L I C A Z I O N E Nr. del Registro delle PUBBLICAZIONI DELL ALBO PRETORIO Il presente atto, ai fini della pubblicità degli atti e della trasparenza dell azione amministrativa, è in pubblicazione all ALBO PRETORIO dell Ente per QUINDICI giorni consecutivi a decorrere dalla data odierna. Crotone, lì Il Responsabile dell Albo F.TO PASQUALINO SCERVO Il Segretario Provinciale

PRATICA Nr. DBDIR COPIA S E T T O R E A F F A R I G E N E R A L I A R E A M A R I N A P R O T E T T A A G R I C O L T U R A

PRATICA Nr. DBDIR COPIA S E T T O R E A F F A R I G E N E R A L I A R E A M A R I N A P R O T E T T A A G R I C O L T U R A PRATICA Nr. DBDIR - 309-2011 COPIA PROVINCIA DI CROTONE S E T T O R E A F F A R I G E N E R A L I A R E A M A R I N A P R O T E T T A A G R I C O L T U R A REGISTRO GENERALE NR. DEL 243 09-03-2011 OGGETTO

Dettagli

PRATICA Nr. DBDIR COPIA S E T T O R E A. A. G. G. A. M. P. C A P O R I Z Z U T O

PRATICA Nr. DBDIR COPIA S E T T O R E A. A. G. G. A. M. P. C A P O R I Z Z U T O PRATICA Nr. DBDIR - 396-2011 COPIA PROVINCIA DI CROTONE S E T T O R E A. A. G. G. A. M. P. C A P O R I Z Z U T O REGISTRO GENERALE NR. DEL 365 31-03-2011 OGGETTO MANUTENZIONE BATTELLO SPAZZAMARE IN DOTAZIONE

Dettagli

PRATICA Nr. DBDIR COPIA S E T T O R E I V. Il Dirigente del Settore

PRATICA Nr. DBDIR COPIA S E T T O R E I V. Il Dirigente del Settore PRATICA Nr. DBDIR - 597-2011 COPIA PROVINCIA DI CROTONE S E T T O R E I V REGISTRO GENERALE NR. DEL 557 12-05-2011 OGGETTO PIAR CONTESTI RURALI KROTONESI (C.R.KR.) - MIS. 321-INT.CRKR 24 - RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 01-08-2008 AL 16-08-2008 COPIA REG. GEN. N. 1183 Data 01-08-2008 PRATICA N. DBDIR - 1257-2008 PROVINCIA DI CROTONE IV DIPARTIMENTO SETTORE N. 4 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: LAVORI DI

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 13-12-2006 AL 28-12-2006 COPIA NUM. REG. DTDIR / 1789 / 2006 REG. GEN. N. 1789 Data 13-12-2006 PRATICA N. DBDIR - 1830-2006 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE AMBIENTE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

Dettagli

PRATICA Nr. DBDIR COPIA

PRATICA Nr. DBDIR COPIA PRATICA Nr. DBDIR - 234-2011 COPIA PROVINCIA DI CROTONE S E T T O R E P A T R I M O N I O - E D I L I Z I A REGISTRO GENERALE NR. DEL 343 24-03-2011 OGGETTO LAVORI DI COSTRUZIONE POLO SCOLASTICO DI PETILIA

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 27-07-2007 AL 11-08-2007 COPIA NUM. REG. DTDIR / 1098 / 2007 REG. GEN. N. 1098 Data 27-07-2007 PRATICA N. DBDIR - 1171-2007 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE AREA MARINA PROTETTA CAPO RIZZUTO DETERMINAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 22-02-2006 AL 09-03-2006 COPIA NUM. REG. DTDIR / 255 / 2006 REG. GEN. N. 255 Data 22-02-2006 PRATICA N. DBDIR - 300-2006 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE SPORT SPETTACOLO E TEMPO LIBERO N 12 DETERMINAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1449DEL30/09/2015 VI Settore - Polizia Provinciale - Prot. Civ - Agricoltura e Az. Agricole - Personale (Provincia BAT) N. 110Reg. Settore

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 09-06-2009 AL 24-06-2009 COPIA REG. GEN. N. 959 Data 09-06-2009 PRATICA N. DBDIR - 944-2009 PROVINCIA DI CROTONE A.M.P. CAPO RIZZUTO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: ACQUISTO DI ATTREZZATURE

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 17-03-2006 AL 01-04-2006 COPIA REG. GEN. N. 410 Data 17-03-2006 PRATICA N. DBDIR - 430-2006 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE N 10 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: FORNITURA DI N. 1 STAMPANTE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.016 DEL 13/02/2015 OGGETTO: SPESE DI FUNZIONAMENTO

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 17-05-2006 AL 01-06-2006 COPIA REG. GEN. N. 753 Data 17-05-2006 PRATICA N. DBDIR - 692-2006 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE LAVORI PUBBLICI N 10 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: IMPEGNO DI

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 26-01-2009 AL 10-02-2009 COPIA NUM. REG. DTDIR / 32 / 2009 REG. GEN. N. 32 Data 26-01-2009 PRATICA N. DBDIR - 61-2009 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE POLITICHE SOCIALI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

Dettagli

IMPEGNO DI SPESA PER NUCLEO DI VALUTAZIONE SECONDO SEMESTRE Il DIRETTORE GENERALE

IMPEGNO DI SPESA PER NUCLEO DI VALUTAZIONE SECONDO SEMESTRE Il DIRETTORE GENERALE PRATICA Nr. DBDIR - 1277-2010 COPIA PROVINCIA DI CROTONE S E T T O R E D I R E Z I O N E G E N E R A L E REGISTRO GENERALE NR. DEL 1171 16-09-2010 OGGETTO IMPEGNO DI SPESA PER NUCLEO DI VALUTAZIONE SECONDO

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 07-09-2009 AL 22-09-2009 NUM. REG. DTDIR / 1215 / 2009 COPIA REG. GEN. N. 1215 Data 07-09-2009 PRATICA N. DBDIR - 1332-2009 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE AMP CAPO RIZZUTO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

Dettagli

I SETTORE - SERVIZI FINANZIARI E RISORSE UOS PERSONALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

I SETTORE - SERVIZI FINANZIARI E RISORSE UOS PERSONALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COMUNE DI TERLIZZI CITTA METROPOLITANA DI BARI I SETTORE - SERVIZI FINANZIARI E RISORSE UOS PERSONALE COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta di determinazione N. 42 del 26-02-2016 Registro di Settore

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli COPIA COMUNE DI GRAGNANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (nominato con D.P.R. del 24-02-2016) n. 127 del 09-06-2016 OGGETTO: Approvazione del Manuale di Gestione del Protocolllo

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 30 DEL 22/02/2016 OGGETTO: SPESE DI FUNZIONAMENTO DELL'AUTORITA' DI BACINO DELLA

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 03-04-2008 AL 18-04-2008 COPIA REG. GEN. N. 462 Data 03-04-2008 PRATICA N. DBDIR - 362-2008 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE AA.PP._N 07 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: Errata Corrige a Determina

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 73 DEL 05/05/2016 OGGETTO: CONTRATTO TELEPASS-VIACARD AUTOSTRADE PER L'ITALIA

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 16-09-2008 AL 01-10-2008 COPIA REG. GEN. N. 1358 Data 16-09-2008 PRATICA N. DBDIR - 1459-2008 PROVINCIA DI CROTONE A.M.P. CAPO RIZZUTO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: P.D.G. 2008 INTERV.

Dettagli

COMUNE DI FORCE. (Provincia di Ascoli Piceno)

COMUNE DI FORCE. (Provincia di Ascoli Piceno) COMUNE DI FORCE (Provincia di Ascoli Piceno) ------------------------------------------------------------------------------- COPIA DETERMINAZIONE DEL SINDACO RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 20 DEL 19-02-2014

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 23-03-2007 AL 07-04-2007 REG. GEN. N. 375 Data 23-03-2007 PRATICA N. DBDIR - 415-2007 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE A.M.P. CAPO RIZZUTO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: PRESA D ATTO CAUZIONI

Dettagli

PROVINCIA DELL OGLIASTRA

PROVINCIA DELL OGLIASTRA PROVINCIA DELL OGLIASTRA GESTIONE COMMISSARIALE (L.R. 15/2013) COPIA Deliberazione del Commissario Straordinario (assunta con i poteri della Giunta) N. 60 Data 11/08/2014 Oggetto: Contributi ordinari alle

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 11-04-2007 AL 26-04-2007 COPIA REG. GEN. N. 473 Data 11-04-2007 PRATICA N. DBDIR - 534-2007 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE N. 11 INFORMATICO E COMUNICAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO:

Dettagli

1 SETTORE AFFARI GENERALI - RISORSE UMANE E FINANZIARIE - SERVIZI DEMOGRAFICI IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 380 del 21/09/2017

1 SETTORE AFFARI GENERALI - RISORSE UMANE E FINANZIARIE - SERVIZI DEMOGRAFICI IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 380 del 21/09/2017 COPIA CITTA' DI CALIMERA (Provincia di Lecce) Tel.: 0832/870111 Fax 0832/872266 1 SETTORE AFFARI GENERALI - RISORSE UMANE E FINANZIARIE - SERVIZI DEMOGRAFICI IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE:

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 11-12-2008 AL 26-12-2008 COPIA NUM. REG. DTDIR / 1890 / 2008 REG. GEN. N. 1890 Data 11-12-2008 PRATICA N. DBDIR - 2029-2008 PROVINCIA DI CROTONE IV DIPARTIMENTO Settore Viabilità DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 14 del 25-01-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 3 del 14-01-2016 Determinazione n. 1 del 13-01-2016 Settore

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE GIUNTA PROVI N CIALE. PRATICA Nr. DBGP

PROVINCIA DI CROTONE GIUNTA PROVI N CIALE. PRATICA Nr. DBGP PRATICA Nr. DBGP - 47-2011 PROVINCIA DI CROTONE COPIA DELIBERAZIONE REG. GEN. NR. 28 DATA 22-03-2011 OGGETTO: ASSOCIAZIONE HERA KOMMANDOS SOFT AIR TEAM. CONCESSIONE GRATUITA DEL LOGO PROVINCIA DI CROTONE

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 09-03-2009 AL 24-03-2009 COPIA REG. GEN. N. 304 Data 09-03-2009 PRATICA N. 337/2009 PROVINCIA DI CROTONE DIPARTIMENTO 3 SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE SERVIZIO TURISMO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE. PRATICA Nr. DBGP

PROVINCIA DI CROTONE. PRATICA Nr. DBGP PRATICA Nr. DBGP - 48-2010 PROVINCIA DI CROTONE COPIA DELIBERAZIONE REG. GEN. NR. 30 DATA 11-02-2010 OGGETTO: ATTIVITA ISTITUZIONALE. PROMOZIONE E PUBBLICIZZAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DOGS ON THE SNOW

Dettagli

COMUNE DI BRICHERASIO

COMUNE DI BRICHERASIO Copia Albo COMUNE DI BRICHERASIO PROVINCIA DI TO C.A.P. 10060 - TEL. (0121) 59.105 - FAX (0121) 59.80.42 Reg. generale n. 360 DATA 29/09/2014 DETERMINAZIONE N 64 DEL 29/09/2014 IMPEGNO DI SPESA SI (x )

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 86 del 27/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 15 del 27/02/2015 OGGETTO: ABBONAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Bologna DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Anno 2012 n 21 data 10/01/2012 OGGETTO: FONDO PER LO SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE E PRODUTTIVITÀ DESTINATO AL PAGAMENTO DELLE INDENNITÀ STABILI-IMPEGNO

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE A. P. DAL 16-11-2006 AL 01-12-2006 COPIA REG. GEN. N. 376 Data 14-11-2006 PRATICA N. DBGP - 434-2006 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: Partecipazione della Provincia di

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE IL DIRIGENTE

DETERMINA DIRIGENZIALE IL DIRIGENTE MODULISTICA P02/c MD01 Rev. 8 del 26/05/2011 DETERMINA DIRIGENZIALE SETTORE/DIREZIONE SEZIONE Direzione Centrale e Controllo di Gestione GESTIONE RISORSE UMANE DETERMINA N 396 Data numerazione STELLA/FP

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 698 del 22.09.2014 registro generale N. 300 del 22.09.2014 registro del servizio

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli COPIA COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO ( nominato con D.P.R. del 24-02-2016 ) n. 24 del 08-03-2016 OGGETTO: Prosieguo attività dei

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 362 DEL 26/05/2015 RIPARTIZIONE DELLE SOMME LIQUIDATE IN SENTENZA DALLE COMMISSIONI TRIBUTARIE DI I E II GRADO E RECUPERATE DALLA

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO TECNICO COMUNALE Dott. Ing. Massimo Dessanai COPIA DETERMINAZIONE N. 208 DEL 21/04/2015 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 210 DEL 21/04/2015

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.628 del 06/05/2015.

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.628 del 06/05/2015. Città di Manfredonia 4 Settore "Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N.628 del 06/05/2015. Oggetto: Sito di Bonifica di Interesse Nazionale (S.I.N.) Manfredonia. Accordo di collaborazione con C.N.R.

Dettagli

COMUNE DI CORREZZANA

COMUNE DI CORREZZANA COMUNE DI CORREZZANA PROV. DI MONZA E BRIANZA N. 117 REG. GENERALE N. 4 SERVIZI SCOLASTICI Correzzana, 21.09.2016 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

SETTORE SERVIZI SOCIALI. DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014

SETTORE SERVIZI SOCIALI. DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014 ORIGINALE SETTORE SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014 Oggetto: SERVIZIO SAD EROGATO DALL' AZIENDA SPECIALE CONSORTILE ISOLA BERGAMASCA BASSA VAL SAN MARTINO CON SEDE IN BONATE SOTTO. ASSUNZIONE

Dettagli

Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO del SEGRETARIO C.LE REGISTRO GENERALE N. : 120

Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO del SEGRETARIO C.LE REGISTRO GENERALE N. : 120 ESTRATTO Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO del SEGRETARIO C.LE REGISTRO GENERALE N. : 120 Responsabile del Servizio : DOTT.SSA CLELIA PAOLA VIGORITO N. 11 OGGETTO

Dettagli

COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia)

COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia) COPIA COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia) DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO POLIZIA LOCALE N.25 Data 18-05-2016 OGGETTO: PROVENTI DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE PER VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA

Dettagli

Ordinanza - Ingiunzione n. O.I. 61/08

Ordinanza - Ingiunzione n. O.I. 61/08 A. P. DAL 31-03-2008 AL 15-04-2008 COPIA REG. GEN. N. 443 Data 31-03-2008 PRATICA N. DBDIR - 357-2008 PROVINCIA DI CROTONE DIPARTIMENTO III SETTORE 2 AMBIENTE, DEMANIO IDRICO, ENERGIA, RIS. IDRICHE DETERMINAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE A. P. DAL 21-10-2004 AL 05-11-2004 REG. GEN. N. 396 Data 20-10-2004 PRATICA N. DBGP - 476-2004 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: Adesione al progetto denominato: Valutazione

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 188 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 188 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 188 DEL 12-04-2016 OGGETTO: INTEGRAZIONE CONTO SCALARE POSTE ITALIANE N. 30325919 003 PER RIMBORSO COMUNICAZIONI DI AVVENUTO DEPOSITO E DI AVVENUTA NOTIFICA

Dettagli

COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO

COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia C.A.P. 27020 Tel. 0382/818105 Fax 0382/818141 N. 24 Reg. Del. COPIA del 29/01/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO OGGETTO : RETRIBUZIONE DI RISULTATO AI RESPONSABILI

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 162 del 30.12.2015 Oggetto: ANTICIPAZIONE DI TESORERIA PER L ESERCIZIO 2016 (ART. 222, D.LGS. N. 267/2000) Ambito di

Dettagli

Settore Sviluppo economico, montagna, pianificazione e programmazione del territorio, delle attività estrattive, dell'ambiente e urbanistica *********

Settore Sviluppo economico, montagna, pianificazione e programmazione del territorio, delle attività estrattive, dell'ambiente e urbanistica ********* FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STSVILUP 268/2013 Determ. n. 222 del 07/02/2013 Oggetto: PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2013. IMPEGNO RISORSE FINANZIARIE ASSEGNATE SETTORE SVILUPPO ECONOMICO, MONTAGNA,

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AGENZIA DEL TPL DI BRESCIA Sigla DCdA Numero 9 Data 27/06/2016 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE OGGETTO: PRELIEVO dal FONDO DI RISERVA. Il giorno 27 del mese di giugno 2016, alle ore 12.30

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.039 DEL 19/03/2015 OGGETTO: Determinazione dirigenziale

Dettagli

AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA EX PROVINCIA OLBIA TEMPIO Legge Regionale 12 marzo 2015, n. 7 - Delibera Giunta Regionale n.14/8 del 8.4.

AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA EX PROVINCIA OLBIA TEMPIO Legge Regionale 12 marzo 2015, n. 7 - Delibera Giunta Regionale n.14/8 del 8.4. AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA EX PROVINCIA OLBIA TEMPIO Legge Regionale 12 marzo 2015, n. 7 - Delibera Giunta Regionale n.14/8 del 8.4.2015 SETTORE 2 Bilancio, Patrimonio e Contratti D E T E R M I N A

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.173 DEL 22/10/2015 OGGETTO: Determinazione dirigenziale

Dettagli

Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale

Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale ORIGINALE C O M U N E D I M E S T R I N O P R O V I N C I A D I P A D O V A Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale DETERMINAZIONE NR. 39 DEL 01/07/2016 FONDO RISORSE DECENTRATE ANNO

Dettagli

COMUNE DI BEDIZZOLE Provincia di Brescia

COMUNE DI BEDIZZOLE Provincia di Brescia COMUNE DI BEDIZZOLE Provincia di Brescia REGISTRO GENERALE N. 409 DEL 22.11.2013 Determina settoriale N. 92 del 22.11.2013 AREA ECONOMICO FINANZIARIA Oggetto: LIQUIDAZIONE AL PERSONALE DIPENDENTE DEL PREMIO

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore III Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 1026 in data 23/10/2014 OGGETTO: LIQUIDAZIONE COMPENSO AL REVISORE UNICO DEI CONTI DOTT. TODDE FRANCESCO

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 65 del 21-01-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 67 del 18-01-2013 Determinazione n. 8 del 16-01-2013 Settore

Dettagli

COMUNE DI ISOLA DI CAPO RIZZUTO (PROVINCIA DI CROTONE)

COMUNE DI ISOLA DI CAPO RIZZUTO (PROVINCIA DI CROTONE) Copia COMUNE DI ISOLA DI CAPO RIZZUTO (PROVINCIA DI CROTONE) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 159 del 22/11/2012 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE VERDE

Dettagli

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra COPIA C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DEL 23-03-2011 n 15 Oggetto: Costituzione del fondo per le politiche di sviluppo delle risorse umane e per la produttivita'

Dettagli

COMUNE DI CAMPOFILONE

COMUNE DI CAMPOFILONE COMUNE DI CAMPOFILONE DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA MUNICIPALE DELIBERAZIONE NUMERO 94 DEL 09-12-2013 OGGETTO: APPROVAZIONE SOTTOSCRIZIONE DEFINITIVA DEL CON= TRATTO DECENTRATO INTEGRATIVO RECANTE

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.982 del 21/10/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI CULTURALI

Dettagli

Il Responsabile di Area

Il Responsabile di Area COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE Provincia di Torino DETERMINAZIONE N. 36 / FIN DEL 20/03/2015 OGGETTO: PRESA D'ATTO SOMME INTROITATE. IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DIRITTI DI ROGITO SUI CONTRATTI AL SEGRETARIO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 224 del 01-03-2011 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 231 del 28-02-2011 Repertorio Segreteria n. del Determinazioni

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 701 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 41 DEL 30/08/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 701 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 41 DEL 30/08/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 701 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 41 DEL 30/08/2016 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER CONTRIBUTO ANNUALE

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli COPIA COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO ( nominato con D.P.R. del 24-02-2016 ) n. 25 del 08-03-2016 OGGETTO: Convenzione ex art. 14

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 251 del 29/02/2016 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 2 del 25/02/2016 9.11 - STATO CIVILE E STATISTICA OGGETTO: Indagine multiscopo

Dettagli

C.F. e P.I SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE

C.F. e P.I SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE COMUNE di MAROPATI Provincia di Reggio Calabria C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE DETERMINAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DELL OGLIASTRA

PROVINCIA DELL OGLIASTRA PROVINCIA DELL OGLIASTRA GESTIONE COMMISSARIALE (L.R. 15/2013) COPIA Deliberazione del Commissario Straordinario (assunta con i poteri della Giunta) N. 91 Data 16/10/2014 Oggetto: Stanziamento somme a

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ------------------------------------ COMUNE DI CATTOLICA ERACLEA PROVINCIA DI AGRIGENTO UFFICIO TECNICO ORIGINALE Copia Ufficio Segreteria Copia Ufficio Ragioneria Copia Ufficio Contratti Copia U.T.C.

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Provincia di Bari SETTORE VI LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 109 del 19/10/2015 Raccolta Ufficiale N. 812 Del 22/10/2015 OGGETTO: Manutenzione impianto di sollevamento A Rete

Dettagli

PRATICA Nr. DBDIR COPIA S E T T O R E 8 A M B I E N T E, E N E R G I A, P O L I Z I A P R O V I N C I A L E REGISTRO GENERALE

PRATICA Nr. DBDIR COPIA S E T T O R E 8 A M B I E N T E, E N E R G I A, P O L I Z I A P R O V I N C I A L E REGISTRO GENERALE PRATICA Nr. DBDIR - 1679-2010 COPIA PROVINCIA DI CROTONE S E T T O R E 8 A M B I E N T E, E N E R G I A, P O L I Z I A P R O V I N C I A L E REGISTRO GENERALE NR. DEL 1577 07-12-2010 OGGETTO AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 904 del 02/10/2017

Determinazione del dirigente Numero 904 del 02/10/2017 Determinazione del dirigente Numero 904 del 02/10/2017 Oggetto : 13 FONDO PER LE RISORSE DECENTRATE ANNO 2017 CCNL 22/01/2004 PERSONALE NON DIRIGENZIALE INTEGRAZIONE CON PARTE VARIABILE E RECUPERO SOMME

Dettagli

C O M U N E D I G U A S T A L L A Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE N. 174 DEL 23/04/2014

C O M U N E D I G U A S T A L L A Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE N. 174 DEL 23/04/2014 DETERMINAZIONE N. 174 DEL 23/04/2014 OGGETTO COMPENSI PER PRODUTTIVITA' EX ART.18 DEL C.C.N.L. 1/4/1999 COME SOSTITUITO DALL'ART.37 DEL C.C.N.L. 22/1/2004 ED ART.5 C.C.N.L. 31/7/2009 - LIQUIDAZIONE ANNO

Dettagli

Deliberazione di Giunta Comunale

Deliberazione di Giunta Comunale Comune di Rho Numero 180 Data 18/09/2012 Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: SPENDING REVIEW COMUNE DI RHO: AVVIO AZIONI DI CONTENIMENTO DELLA SPESA CORRENTE ESERCIZIO 2012 E DELLE AZIONI DI RIDUZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE A. P. DAL 25-02-2008 AL 11-03-2008 REG. GEN. Nr. 46 Data 21-02-2008 COPIA PRATICA Nr. DBGP - 84-2008 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: BENEFICI ECONOMICI. ASSOCIAZIONE CULTURALE

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A AREA FINANZIARIA E GESTIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE NR. 19 DEL 06/03/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI CONSULENZA FISCALE ANNO 2013

Dettagli

COMUNE DI SAN MANGO SUL CALORE (Provincia di AVELLINO) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO FINANZIARIA

COMUNE DI SAN MANGO SUL CALORE (Provincia di AVELLINO) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO FINANZIARIA COMUNE DI SAN MANGO SUL CALORE (Provincia di AVELLINO) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO FINANZIARIA Nr. 17 del Reg. OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE ASSISTENZA SOFTWARES HALLEY.

Dettagli

COMUNE DI PESCOROCCHIANO

COMUNE DI PESCOROCCHIANO COMUNE DI PESCOROCCHIANO originale AREA AMMINISTRATIVA CONTABILE Determina n. 211 del 15/04/2014 Determina n. 15 del 15/04/2014 Registro di Area OGGETTO: Rendiconto anticipazione pagamento atto agenzia

Dettagli

Rinnovo adesione ad associazione "Donne di carta" anno 2016 e contestuale liquidazione

Rinnovo adesione ad associazione Donne di carta anno 2016 e contestuale liquidazione DETERMINAZIONE N 300 del 08/04/2016 OGGETTO: Rinnovo adesione ad associazione "Donne di carta" anno 2016 e contestuale liquidazione IMPORTO: Euro 100,00 BENEFICIARIO: Associazione culturale Donne di carta,

Dettagli

COMUNE DI FRASSO TELESINO

COMUNE DI FRASSO TELESINO COPIA COMUNE DI FRASSO TELESINO Provincia di Benevento VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 45 del 04.04.2014 OGGETTO: LINEE DI INDIRIZZO PER LA DELEGAZIONE TRATTANTE DI PARTE PUBBLICA AI FINI

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 350 del 06-04-2011 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 350 del 05-04-2011 Repertorio Segreteria n. 56/SG del 06/04/2011

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE DATA 17.7.2012 N. 66 OGGETTO: Integrazione orario di lavoro della dipendente Dr.ssa D Amico Benedetta Assistente Sociale da tempo parziale 24 h. settimanali

Dettagli

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE SERVIZIO: FINANZIARIO

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE SERVIZIO: FINANZIARIO COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE - Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - Originale Copia DETERMINAZIONE N 131 DEL 27/08/2013 SERVIZIO: FINANZIARIO OGGETTO: LIQUIDAZIONE AI SENSI DELL'ART

Dettagli

OGGETTO RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE. IMPEGNO E CONTESTUALE LIQUIDAZIONE DI SPESA DEL II BIMESTRE 2012.

OGGETTO RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE. IMPEGNO E CONTESTUALE LIQUIDAZIONE DI SPESA DEL II BIMESTRE 2012. PRATICA Nr. DBDIR - 575-2012 COPIA PROVINCIA DI CROTONE S E T T O R E D I R E Z I O N E G E N E R A L E REGISTRO GENERALE NR. DEL 504 11-05-2012 OGGETTO RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE.

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 54 O G G E T T O COSTITUZIONE DEL FONDO PER IL LAVORO STRAORDINARIO. ANNO 2015. L anno 2015 addì DIECI del

Dettagli

C O M U N E DI B R I N D I S I

C O M U N E DI B R I N D I S I C O M U N E DI B R I N D I S I SETTORE RISORSE UMANE Responsabile: Dott. Angelo ROMA DETERMINAZIONE (1) Determinazione N. 245 (2) del 09-09-2013 (3) Procedimento N. (4) N. d ordine Reg. Settore 245 N.

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 582 in data 23/06/2014 OGGETTO: INTERVENTO DI MANUTENZIONE SCALE IN UTILIZZO

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 53 O G G E T T O AMPLIAMENTO CIMITERO, SETTIMO STRALCIO FUNZIONALE. APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE /

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO - AMBIENTE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 326 Registro Generale N. 115 Registro del Servizio

Dettagli

CITTÀ DI AVIGLIANO. (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 51 del 10 giugno 2013

CITTÀ DI AVIGLIANO. (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 51 del 10 giugno 2013 CITTÀ DI AVIGLIANO (Provincia di Potenza) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 51 del 10 giugno 2013 OGGETTO: Fondo per lo sviluppo e la capillare diffusione della pratica sportiva. Decreto interministeriale

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 365 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 52 DEL 20/04/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 365 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 52 DEL 20/04/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 365 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 52 DEL 20/04/2016 OGGETTO: SERVIZIO AGGIUNTIVO DI TRASLOCO DELLA U.O. PROTEZIONE CIVILE

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE REGISTRO DELLE DETERMINE DELL'AREA AFFARI GENERALI

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE REGISTRO DELLE DETERMINE DELL'AREA AFFARI GENERALI COPIA COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE REGISTRO DELLE DETERMINE DELL'AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG.GEN.LE. N. 564 DEL 25/09/2017 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA E AA.GG IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA E AA.GG IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA E AA.GG OGGETTO : LIQUIDAZIONE INDENNITÀ DI FINE MANDATO SINDACO USCENTE Determinazione n 75 del 25-08-2016 Registro Generale n 446 del 25-08-2016

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 739 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 45 DEL 08/09/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 739 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 45 DEL 08/09/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 739 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 45 DEL 08/09/2016 OGGETTO: SOMMINISTRAZIONE CARBURANTE PARCO MEZZI

Dettagli

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE Provincia di Bari Piazza Dott. Simone, 8 Tel. 080.3028311 Fax 080.3023710 Cod. Fisc. 82001050721 P. IVA 00862890720 E-Mail: info@comune.santeramo.ba.it Indirizzo Internet:

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 255 DEL AREA SERVIZI TECNICI DI SUPPORTO

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 255 DEL AREA SERVIZI TECNICI DI SUPPORTO Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 255 DEL 04-05-2011 OGGETTO: ACCORDO TRA L AZIENDA SANITARIA LOCALE - PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA - DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI SEREGNO E L AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Città di Filottrano Provincia di Ancona

Città di Filottrano Provincia di Ancona AREA I - Servizi Istituzionali e Generali COPIA DI DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N. 273 del 29/11/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO GESTIONE BIBLIOTECA COMUNALE "BIANCHI". RICORSO ALLA PROROGA TECNICA E RIDETERMINAZIONE

Dettagli